You are on page 1of 96

Editoriale

Gentili lettori, ...

Lo staff di Wanted Magazine

Thanks...

uno

1

foto: Piercarlo Ortalli

Sommario
Summary

4 8 16

Numeri Utili

Tutti i numeri telefonici più utili per le

Useful Telephone Nr.

vostre necessità quotidiane

Eventi della Valle

Appuntamenti, incontri e attività in Altavaltellina

Events

Sports
Attività

Informazioni sulle strutture turistico sportive della zona

32

Benessere
Cromoterapia

Curiosità e notizie per il relax, la bellezza e il vostro benessere

Health & Wellness

38

Peccati di Gola

Guida ristoranti e pizzerie Angolo dello Chef

Restaurant Guide

Tagliatelle di castagne ai funghi porcini

52

Focus On

Primavera: tempo di sposalizi Notizie dal Parco dello Stelvio

62

Habitat

A proposito di design Shopping

2

due

72 76 80 83 86 91

Curiosità

Lo sapevate che...?
Festa della donna Festa del papà

Curiosities

Rivista registrata presso il Tribunale di Milano Reg. N° 1 del 09.01.07 - N° 3 Marzo/Maggio 2008

Rubrica dedicata interamente agli annunci di ogni genere

Cerca e Trova

Classified Ads

Redazione: Piazza Gerusalemme, 4 20154 Milano info@wantedmagazine.it www.wantedmagazine.it Numero Verde

800.912.693

WWW...

Editore: Hot Spots llc - Lugano Direttore Responsabile: Stefania Honegger direttore@wantedmagazine.it Caporedattore: Viviana Marino redazione@wantedmagazine.it In redazione: Giorgia Cancellieri Davide Pistoia Fabio Lione Laura Sandroni Collaboratori: Batba Piercarlo Ortalli Massimo Favaron Alberto Urbani Giuseppe Mazzucchi Alfio Sciaresa Luigi Sertorelli Elena Morcelli Promozione e Pubblicità: Julie A. Light Mainardi adv@wantedmagazine.it Grafica e Web Design: Andrea Gonzatto Web Master: Pnl Group - Milano Luca Galbusera - Brian Suarez Stampa: Geca - Milano In copertina foto: Piercarlo Ortalli - portalli@tiscali.it Per i vostri annunci: annunci@wantedmagazine.it

Mondo web in alta valle

Per i più piccoli

Notizie per piccoli lettori

For Children

Nightlife

Altavaltellina by night
Musica, balli e divertimenti

Oroscopo

Horoscope

Tutte le curiosità sul vostro segno per il periodo Marzo/Maggio 2008

Numero 3 - Marzo/Maggio 2008

© Tutti i diritti sono esclusivamente riservati a Wanted Magazine di Hot Spot llc.

3

tre

Fotografi: Piercarlo Ortalli - portalli@tiscali.it Maganetti Cristian - www.emmed.it

Numeri Utili Numeri Utili
Pronto Soccorso Emergency
Pronto Soccorso Bormio Pronto Soccorso Livigno Ospedale Morelli Sondalo Soccorso Aplino Bormio 0342/909.111 0342/996.585 0342/808.111 0342/903.040

Soccorso Stradale e meccanici
Car SOS
Mazzucchi Gomme - Livigno 0342/979.145 Carrozzeria Sosio per Bormio e valli 0342/901.433 Sosio Ilario Valdidentro 0342/929.576 Soccorso Stradale Livigno 0342/996.145 - 335.57.15.467

Medici Specialisti
Healthcare specialist Dentisti / Dentist Bormio Dr. Canclini Pediatri / Pediatrician Bormio Livigno Ottici / Optician Bormio Livigno
0342/905.187 0342/904.004 0342/978.112 0342/901.390 0342/997.039

Veterinari Veterinarian
Bormio Dr. Occhi Livigno Dr.Giacomelli Animal Shop Bormio 349/39.084.02 347/31.13.253 0342/901.672

Animali - Cura e Vendita Animal care

Servizio di Guardia Medica Turistica
Healthcare for tourist
Bormio 0342/909.270 S. Caterina Valfurva 0342/935.390 Isolaccia Valdidentro 0342/985.373 Punto sanitario - Livigno 0342/978.107 Farmacie - Omeoterapia - Fitoterapia Dermocosmesi Pharmacy Bormio - Via Roma Bormio - Via Milano Livigno Pedrini Valdidentro Caspani Valdisotto Compagnoni Valfurva Sondalo 0342/901.233 0342/901.466 0342/997.068 0342/985.100 0342/950.212 0342/945.789 0342/801.137

Informazioni Turistiche
Tourist Info
Bormio Livigno Valdidentro Valdisotto Sondalo Valfurva Comune Comune Comune Comune Comune Comune di di di di di di Bormio Livigno Valdidentro Valdisotto Valfurva Sondalo 0342/903.300 0342/052.200 0342/985.331 0342/955.544 0342/801.816 0342/935.544 0342/912.211 0342/991.111 0342/921.901 0342/952.011 0342/945.702 0342/809.011

Municipi City Hall

SOCCORSO STRADALE 24h - AUTONOLEGGIO

CARROZZERIA SOSIO
Centro computerizzato diagnosi scocche
Tel. 0342/901.433 - 335.22.95.98 car.sosio@tiscali.it

4

quattro

Uffici Postali
Post Office
Bormio Livigno Valdidentro Valdisotto Valfurva Sondalo 0342/901.297 0342/996.049 0342/985.117 0342/950.071 0342/945.131 0342/803.311

Numeri di emergenza
Emergency Numbers
Carabinieri Pronto Intervento Police 112 (Chiamata Gratuita) Bormio - 0342/903.700 Livigno - 0342/996.009 Ambulanza Ambulance 118 (Chiamata Gratuita) Vigili del Fuoco Fire Dep. 115 (Chiamata Gratuita) Guardia di Finanza Pronto Intervento 117 (Chiamata Gratuita)
Servizio Antincendi Corpo Forestale dello Stato

Border Control
Passo del Gallo Passo Forcola Passo del Foscagno 0342/997.271 0342/979.290 0342/979.018

Dogana

Scuole Sci
Ski School
Scuola Sci Anzi Bormio New Ski School Livigno 0342/904.381 0342/997.801

1515 (Chiamata Gratuita)

Benessere
Wellness Centri Estetici / Beauty Center Rezia Bormio 0342/903.294 Massaggi / Massage Alberto Calabrò Bormio
0342/911.564

Guide Alpine
Alpine Guides
Guide Alpine Livigno
Guide Apline Ortles Cevedale

0342/996.262

0342/910.991

Parchi
Parco Nazionale dello Stelvio 0342/911.448 0342/901.654

Parrucchieri / Hairdresser Sweet Life Bormio 0342/901.312 Tagliati per il successo Livigno 0342/970.081 Salute e bellezza / Spa Terme di Bormio 0342/901.325 Bagni Nuovi/Bagni Vecchi 0342/910.131

cinque

5

Numeri Utili Numeri Utili
Alimentari
Food Gastronomie / Delicatessen Laboratorio Pasta Fresca Bormio 334/66.55.391 Gastronomia Pedrana Livigno 0342/997.082 Pasticcerie / Bakery
Pozzi - Il paradiso dei golosi Bormio

0342/901.492

Servizi
Services Edicole - Cartolerie / Newspapers Studio piu’ Gioco Livigno 0342/996.385 Cartoleria Sosio Bormio 0342/901.452 Fioristi / Florist Fiordelmondo Bormio 0342/903.288 Fiordelmondo Valdidentro 0342/986.014 Imbianchini / Painters Zanoli Davide Rocco Martinelli Fernando Idraulici / Plumbers Rodigari Alessandro
0342/911.405 339/63.86.786 0342/910.517

Internet Point Assistenza e vendita PC / Internet L’angolo informatico Valdidentro 0342/052.192 Tuttocomputer Bormio 0342/911.502 Riparazione e vendita moto e bici Bertolina Moto & Cicli 0342/945.513 Gommisti / Tyre Specialist Mazzucchi Gomme Livigno 0342/979.145 Noleggio auto / Car Rent Noleggio Auto Livigno 0342/997.20 Treni e bus / Train & bus Tirano: Ferrovie dello Stato 0342/701.314 Tirano: Ferrovia Retica 0342/701.353 Bormio: Perego Automobilistica 0342/905.090 Bormio: chiamata TAXI 0342/910.163 Service Partners Oreste Cola 0342/903.056 335/62.34.467 info@colauto.it

Tempo libero
Free time

Elettrodomestici Vendita e assistenza / Home appliences Secchi Elettroservice 0342/901.897 Bombole gas / Gas Agip Gas di Fabio Canclini
Bertolina Fabiano
per Bormio e valli; aperto la domenica.

per Bormio, S.Caterina e Valdidentro; aperto la domenica.

0342/901.317

328/76.54.951 0342/945.713

Musei / Museum Museo Civico Bormio 0342/912.236 Museo Mineralogico Bormio 0342/927.285 Museo Vallivo Valfurva 0342/945.291 Biblioteche / Libraries Bormio 0342/912.229 Valdisotto 0342/951.134 Valfurva 0342/946.161 Livigno 0342/997.275 Valdidentro 0342/986.114 Sondalo 0342/809.011

6

sei

Cultura e divertimento / Cultural & Fun C.a.g. Bormio 0342/911.564 C.a.g. Livigno 0342/997.653 C.a.g. Valdisotto 0342/950.455 Cinema / Cinema Livigno Bormio
0342/970.480 0342/901.349

Real Estate Agencies
Immobiliare Moretti Bormio 0342/902.672

Immobiliari

Apartement Rental
Seconda Casa Bormio Studio Sassella Bormio Santa Barbara Bormio Baita La Broina Livigno Baita Stebline Livigno 0342/902.104 338/27.54.745 0342/910.483 0342/970.218 0342/996.139

Affittasi

sette

7

EventidellaV alle
Bormio Events (Fonte: www.alta-valtellina.it)
Marzo March
Dal 06.03.2008 al 09.03.2008:

8° Campionato Italiano di Sci Piloti Aviazione - 6-9 marzo Italian Championship of downhill skiing for Aviation Pilots held through the 6th to the 9th of March 2008.

A Bormio dal 6 al 9 marzo 2008 si svolgerà l’ ottava edizione del Campionato Italiano di Sci Piloti Aviazione che negli anni ha saputo ritagliarsi un importante spazio tra gli eventi italiani ad indirizzo aeronautico e ormai tradizionale appuntamento per la Magnifica Terra. Per maggiori informazioni:
For more information:

http://www.skipilots.it 08.03.2008:

Museo Civico di Bormio. Ingresso gratuito al museo per tutte le donne. Il museo resterà aperto dalle ore 15.00 alle ore 19.00.
Museum of Bormio. Free entrance for women. Open 15:00-19:00.

La donna nell’arte - Women in Art

Dal 10.03.2008 al 16.03.2008:

Finali di Coppa del Mondo 2008 - FIS World Cup Finals

Bormio - Santa Caterina - Valmalenco. Dal 12 al 16 marzo 2008 la Valtellina ospita le finali di Coppa del Mondo FIS di sci alpino, sci nordico, freestyle e snowboard. Sci alpino: a Bormio sulla splendida pista “Stelvio Sci nordico: a Santa Caterina Valfurva Freestyle e snowboard: sulle piste della Valmalenco, Il ricco programma di eventi collaterali, di spettacoli musicali e culturali concorreranno a creare un clima i festa spensierata, adatto ad accompaganare uno degli eventi sportivi più attesi dell’anno. http://www.grandfinals2008.com
From 12 to 16 March 2008 the Valtellina hosts the FIS World Cup Finals for mountain skiing, Nordic skiing, Free style and Snowboard.

23.03.2008

I Pasquali - Antique Traditional Easter Parade

Antica tradizione di Bormio nel giorno di Pasqua. Nei singoli rioni vengono costituiti gruppi di giovani che sotto la guida di un capo sceglie un’idea, che abbia attinenza con la Pasqua, da realizzare attraverso un lavoro artigianale ed artistico. La mattina di Pasqua i giovani vestono i costumi tradizionali e portano il “Pasquale” che hanno realizzato, in sfilata lungo la Via Roma, fino in Piazza del Kuerc, dove rimangono esposti fino alle ore 19.00 di lunedì 24 marzo.

8

ore 10.00 Sfilata per le vie del paese (via al Forte, via S. Vitale, via Roma, piazza Cavour) ore 11.30 Benedizione degli agnelli e dei Pasquali in piazza Cavour.

otto

ore 16.30 Premiazione presso piazza Cavour ore 21.30 Serata danzante al Pentagono di Bormio

On Easter Sunday morning children in traditional costumes display their craft work from the past months in Piazza Cavour/Kuerc.

24.03.2008

Prova di cronosalita a Bormio. Prova di cronosalita con classifica combinata tra squadra di velocità e squadra di tempo a sorpresa; ritrovo al Ciuk. Iscrizioni e info presso Contact UNIONE SPORTIVA BORMIESE 0342/910.812
Mountaineering Race to the top of the mountain.

La Combineda - Mountaineering Race

Aprile April
Dal 05.04.2008 al 06.04.2008 Incontro a Bormio.

5° edizione Realski - 5th annual Giant slalom race
Venerdì 4 aprile Friday the 4th Arrivo dei vari partecipanti in Alta Valtellina, aperitivo presso l’albergo, cena presso l’albergo e dopocena con estrazione pettorali Sabato 5 aprile Saturday the 5th In mattinata REALSKI 2008, gara di slalom gigante per forumisti, amici, parenti di Fantaski, presso pista Stella Alpina Bormio2000. Parterre di arrivo con stand espositivi e prodotti vari. Nel pomeriggio possibilità di rilassarsi ai Bagni Vecchi. In serata ritrovo e megacena in Rifugio in quota. Nel corso della serata premiazioni del RealSki 2008. Per informazioni: For more information: 0342/903.300 13.04.2008

Camerata Opera - Ensamble Chamber orchestra

Orario: 21.00 Amici della Musica 2007/2008 ai Bagni Nuovi di Bormio. L’Associazione Amici della Musica di Sondalo invita al Concerto con la Camerata Opera Ensamble. Il concerto avrà luogo presso il Grand Hotel Bagni Nuovi di Bormio alle ore 21.00.
Held at Grand Hotel Bagni Nuovi 13.04.08 at 21:00.

Tel. 0342 801816

nove

9

EventidellaV alle
13.04.2008

La pozza di Matt - Ski jump contest crossing a frozen pool of water

Festa di fine stagione a Bormio 2000. Orario/Time: 11.00 Domenica 13 Aprile 2008, a Bormio 2000, si terrà la III^ edizione della... PAZZA POZZA DI MAT. Sfida la pozza e prova ad attraversarla cercando di non fare il bagno! Mettiti alla prova ed attraversa la grande pozza d’acqua che verrà creata appositamente a Bormio 2000: cavalca sci, snowboard o qualsiasi cosa ti venga in mente, l’importante è uscirne asciutti! Seguirà snow-party all’aperto. Una pozza d’acqua al termine della principale pista che scende dal Vallecetta che bisognerà cercare di superare con ogni mezzo, pena un bagno decisamente fuori stagione. Per superare l’ostacolo è ammesso proprio di tutto: sci e tavole da neve in particolare, visto che si prende rincorsa sulla neve, ma anche barche, canotti, motoslitte, vasche da bagno e qualsiasi attrezzo che possa sia scivolare che galleggiare. Per info e iscrizioni: info@lapozzadimat.it - http://www.lapozzadimat.it
Test your ability and cross the big pool wich will be created for the occasion in Bormio 2000: you can use skis, snowboards or everything you want….the important thing is not to fall in the pool!!

Appuntamenti
Fino al 31.03.2008

Le tappe del cuore - Readings at the local library

Esposizione tematica a Bormio La biblioteca di Bormio invita a Le tappe del cuore: esposizione di libri inerenti il tema dei sentimenti con relative recensioni. I libri esposti sono disponibili al prestito. Tutti i lunedì every Monday

Serata di benvenuto - Welcome Party

Orario/Time: 21.15 - Piazza Cavour/Kuerc. Serata di benvenuto in Piazza Cavour/Kuerc con degustazione prodotti tipici, proiezioni filmati, balli...
Bormio with typical local food produce, film shows, dancing... Time: 9.15 pm.

Ogni martedì every Tuesday

Escursione a piedi a Bormio - Walking tour around Bormio

Orario/Time: 9:30 Escursione a piedi a Bormio priva di ogni difficoltà accompagnati da un’esperta Guida Alpina. iscrizioni presso Ufficio Informazioni Bormio entro le ore 17.00 del giorno precedente. Ritrovo presso Ufficio Informazioni Bormio.
An easy walking tour round Bormio valley accompanied by an expert Alpine Guide. Booking at the Bormio Information Office before 17.00 of the previous day. Meeting point at the Bormio Information Office.

Fino al 08.04.2008

10

Presentazione Casa Vinicola Nera e degustazione formaggi

Dalle 18.00 alle 19.30 – Presentazione Casa Vinicola Nera e degustazione gratuita vini e formaggi

dieci

presso Negozio Latteria Via De Simoni. Ogni mercoledi e venerdi fino al 11.04.2008 Every Wednesday and Friday

Visita alle cantine dell’Amaro Braulio - Guided tour of the cellars of the Amaro Braulio
Orario/Time: 17:00 Visita guidata alle cantine dell’Amaro Braulio. Ritrovo presso il negozio-bar Braulio in via Roma 27 a Bormio. Ingresso euro 2,00.

Guided tour of the cellars of the digestive liqueur Braulio Bormio. Meeting point at the Braulio cellars in Via Roma.

Livigno Events (Fonte: www.alta-valtellina.it)
Marzo March
01.03.2008 - 02.03.2008

The most famous girls snowboard event is back in Italy at the new snowpark of Carosello 3000: Roxy Pinky Jam, is announced! New format, new snowpark, new prizes, new features to push the girls riding to the next level. Girls Snowboard Meeting & Contest 29 feb – 2 mar 2008. Carosello 3000 Livigno.

Nel nuovo snowpark Carosello 3000 di Livigno, l’1 e 2 marzo, prenderà vita l’unico evento Swatch TTR femminile d’Italia, con uno slope style 2Star e 2 categorie per le partecipanti: Pro & Am. Le prime gareggeranno per un prestigioso biglietto d’accesso al più famoso evento femminile del mondo: la Swatch TTR 6Star Roxy Chicken Jam in Mammoth, California. Per prenotazione alberghiere ed iscrizioni www.pinkyjam.com. Iscrizione: 20€ inclusa di omaggi, pass per le feste, barbecue party.

Roxy Pinky Jam - Girls Snowboard Meeting & Contest

13.03.2008

28° Edizione. Suggestiva gara in notturna di sci nordico lungo le vie centrali del paese, che per l’occasione vengono innevate artificialmente. Gara aperta a tutti i residenti nati nell’anno 1991 e precedenti promossa dall’A.P.T. e dal Nuovo Gruppo Amatori Contrade in collaborazione con Enti locali.
13th March 2007 – Night-time race on cross-country skis along the central roads in Livigno, which will be especially covered with snow for the event.

Trofeo delle Contrade - Town disctricts race

24.03.2008 30.03.2008

Concerto di pasqua a Livigno Cronoscalata Costa dal Sol - Mountaineering Race

Gara di Sci alpinismo, cronosalita individuale con somma dei tempi dei due componenti della

EventidellaV alle

Ferrovia retica

Relax allo stato puro con la formula “Treno + benessere”!
L’imminente arrivo della primavera consiglia sicuramente di dedicare il tempo necessario alla cura del nostro corpo, per permetterci di presentarci all’inizio della bella stagione in perfetta forma. Il Canton Grigioni offre proprio per questa esigenza, diversi centri termali, tra cui quelli di Scuol o di Alvaneu, facilmente raggiungibili con il celeberrimo Trenino Rosso. Niente di meglio, per ottenere il massimo del relax, che abbinare due fantastiche e suggestive esperienze! La Ferrovia Retica offre infatti pacchetti a prezzi vantaggiosissimi che comprendono il viaggio in treno (andata e ritorno) in partenza da diverse stazioni grigionesi, nonché l’entrata ad uno dei due stabilimenti citati. Tutto questo in assoluta comodità e tranquillità, senza auto, senza problemi, senza stress! L’offerta, della durata di un giorno, comprende anche il trasferimento con servizi di bus navetta dalle stazioni ferroviarie ai rispettivi centri termali e ritorno.
The little red train’s Wellness special: Relaxation in its purest form! Spring’s imminent arrival makes it worth dedicating the necessary time to caring for your body to enter the warmer seasons in perfect form. Different thermal bath centers, situated along the route of the little red train, offer packages at advantageous prices including the price of roundtrip train ride as well as entrance to the thermal baths at Scuol and at Alvaneu. For more information, see above.

Per informazioni e prenotazioni:

Biglietteria Ferrovia retica Piazzale della Stazione 23037 Tirano Tel. 0342 / 701353 Fax. 0342 / 704575 e-mail: Tirano@rhb.ch www.rhb.ch

12

dodici

EventidellaV alle
Aprile April
Dal 05.04.2008 al 12.04.2008

coppia. Ultima prova del Circuito Scialpinistico Alta Valtellina. Ritrovo ore 7.30 c/o partenza seggiovia Tagliede. Partenza ore 8.30 in linea tempo massimo 3 ore. Iscrizioni e informazioni for information: Punto Skitrab Livigno Tel. 0342/996.520.

14° Edizione Festival Internazionale del Telemark. International Telemark Festival. Settimana del telemark a Livigno Dal 05/04/2008 al 12/04/2008 - L’appuntamento di fine stagione da non mancare per gli amanti del tallone libero. Numerosi gli eventi collaterali: fiera dell’attrezzatura da Telemark, concorso fotografico, film festival, escursioni guidate, gare in costume d’epoca, serate culturali con proiezioni di filmati e diapositive, cene nei rifugi, festa del fuoco e la mitica Trepallina con barbecue all’aperto, musica e danze, chiacchierate serali, spuntini, racconti e leggende in compagnia di oltre 800 persone provenienti da tutto il mondo. www.livignofreeheel.it. Tel 0342/052.230.
Dal 05.04.2008 al 12.04.2008

Live Free Hell Fest

Telemark Film Festival

Unico nel suo genere in Europa, il filo conduttore di questo Film Festival è il Telemark, disciplina celebrata e coccolata a Livigno durante il famoso Freeheel Fest. Dal 5 al 12 di Aprile registi internazionali, telemarkers professionisti e non solo, presenteranno il loro film rigorosamente a tallone libero, una giuria selezionata li giudicherà ed il vincitore porterà a casa €1000. L’International Telemark Film Festival non è esclusivamente riservato a telemarkers professionisti e registi rinomati, tutti possono partecipare: le iscrizioni sono gratuite, i filmati devono pervenire entro e non oltre il primo di Marzo 2008. Info: www.telemarkfilmfestival.com, www.livignofreeheel.it. Email: film@livignofreeheel.it

Santa Caterina Events (Fonte: www.alta-valtellina.it)
Marzo March
Ogni giovedì Every Thursday
Guest ski race

Gara dell’ospite a S. Caterina Valfurva
Ore 14.00: gara dell’ospite a S. Caterina Valfurva. Sfida di slalom gigante aperta a tutti. Informazioni e iscrizioni c/o Scuola sci S. Caterina 0342/935.550. Ritrovo/meeting point località Plaghera.

30.03.2008

Sciare per la Vita

Charity Event to raise funds for children with leukaemia

Gara non competitiva formula PRO-AM aperta a tutti. Orario/Time: 10.30 Gara a squadre non competitiva aperta a tutti con Deborah Compagnoni, Pietro Vitalini e tanti altri atleti. L’associazione “Sciare per la Vita” devolverà l’intero ricavato alla Fondazione Tettamanti di Monza, che ha per finalità lo studio e la cura delle leucemie infantili.
Non-competitive race open to everybody. Olympic athletes and sport champions present!

Programma - S.Caterina Valfurva - Valle dell’Alpe: 10.30 gara non competitiva formula PRO-AM aperta a tutti con la partecipazione di olimpionici e campioni dello sport. 13.00 pasto in quota per tutti presso il rifugio Sunny Valley. Nel pomeriggio animazione e musica. Tel. 0342/935.544.

Aprile April
12.04.2008 - 13.04.2008

Rifugio Pizzini

In collaborazione con l’unione Sportiva Bormiese e le guide alpine organizziamo una cronosalita a coppie con scopo benefico. Domenica 13 gita accompagnati dalle guide alpine. Dal 24.04.2008 al 27.04.2008

19° Raduno internazionale di sci alpinismo Ortles-Cevedale
19th annual international Alpine guide of Ortles-Cevedale meeting

Organizza il Cai Valfurva. Le iscrizioni si accetano entro il 10/04/2008 presso CAI VALFURVA. N.B: Il soggiorno sarà presso il Rifugio Forni a 4 Km da Santa Caterina Valfurva con trattamento a mezza pensione. Non sono compresi gli extra. Il costo alla partecipazione al raduno è di 190€.

Valdidentro Events (Fonte: www.alta-valtellina.it)
Isolaccia
01.03.2008

Campionato invernale: Neve e ghiaccio - Winter Ice Driving Competition
March 1st “La Pineta” campground, Isolaccia 17:00-22:30.

Competizione per modelli a scoppio su ghiaccio in notturna dalle 17 alle ore 22.30 La pista di gare è stata allestita a Isolaccia presso il Camping la Pineta. 16.03.2008

Trofeo Memorial Davide Vanini - Two-man Ski Mountaineering Race

RAID SCI ALPINISTICO La coppia che realizzerà il tempo di regolarità prestabilito sarà premiata col TROFEO intagliato dallo scultore Fulvio Vanini. Le iscrizioni di 30 euro a coppia si ricevono presso Pro Loco Valdidentro tel. 0342.985331 entro venerdì 14 Marzo 2008.

Per informazioni For more information call tel. 0342/985.331.

quindici

1 5

Sports

foto: Daniele Castellani telemarker spoiler

Telemark e Free Heel Festival
riscoprire la montagna
di Davide Pistoia

Alcuni di voi si staranno sicuramente chiedendo cos’è il Telemark. Vero? Partiamo dalle origini allora. Si tratta della più antica tecnica sciistica conosciuta, in particolare di una tecnica di virata che venne inventata a metà dell’Ottocento dai montanari del distretto di Telemark, situato in Norvegia. Nei paesi scandinavi lo sci era usato come mezzo di trasporto e locomozione. Per questo motivo l’attacco doveva essere mobile per facilitare la scivolata sulle immense distese di neve tipiche di quei Paesi. La caratteristica principale era quindi il tallone sbloccato. Questo permette una grande libertà di movimento in pianura e in salita, ma rende lo sciatore piuttosto instabile in discesa. Sempre dalla Norvegia giunge però il suggerimento per la tecnica di curva e frenata in velocità costituita dal movimento a Telemark con il quale i saltatori nordici concludevano il salto. Nacque così la possibilità di affrontare anche le

discese, fino ad allora tabù, e questo consentì la diffusione del Telemark anche in quelle zone prive di grandi distese pianeggianti, come le Alpi. Possiamo dire dunque che il Telemark è la più antica tecnica di discesa, risalente intorno al 1860. L’enorme successo del Telemark ha portato alla nascita del Free Hill Festival (www.livignofreeheel.it), giunto alla sua 14°esima edizione. L’evento si terrà a Livigno dal 5 al 12 aprile. Saranno otto giorni intensissimi con un programma pieno di iniziative, escursioni, spettacoli, concerti e occasioni per stare insieme in allegria divertendosi sulla neve. Insomma non esitate, è l’occasione giusta per imparare la tecnica del tallone libero e riscoprire una sciata d’altri tempi in un clima di festa davvero magico.

1 6

sedici

Per qualsiasi informazione sugli sci e gli accessori da utilizzare potete rivolgervi a Vertigo, il negozio dedicato a chi vive la montagna a 360°. Vertigo detiene inoltre l’esclusiva su Livigno per il marchio Haglofs, leader indiscusso per l’abbigliamento tecnico da montagna. Per ulteriori informazioni potete consultare il sito www.vertigolivigno.com.
Telemark Free-Heel Festival: Rediscover the Mountain For those who are asking what telemark is, we’ll start from the beginning. The oldest known form of skiing, invented in the mid800s by mountain dwellers in Norway where skiing was a common method of transportation. The fixed heel facilitated a liberty of movement both on flats and slopes, but an inability to descend safely. Thus the idea of freeing the heel of the skier to allow

for techniques of turning and deceleration. Now telemark reborn around 1860 is a popular ski method, which is celebrated in this 14th edition of the Livigno festival from April 5th-12th. Eight intense days with a program full of initiatives, excursions, concerts, and opportunity to enjoy the snow. Questions about the gear or sport can be answered at Vertigo, the store dedicated to those who live the mountain at 360 degrees. For info, www.vertigolivigno.com.

Vertigo

Via Dala Gesa 555 23030 Livigno SO Tel +39 0342-997.468 www.vertigolivigno.com

Sports
Carosello 3000 Tel. 0342/996.152 email: carosellotremila@tiscalinet.it www.carosello3000.it Mottolino Tel. 0342/970.746 info@mottolino.com www.mottolino.com

Biglietterie impianti di risalita

Ski Lift

Livigno

Bormio

S.I.B. Societa Impianti Bormio Tel. 0342/901.451 sib@bormioski.it - www.bormioski.it

Santa Caterina

St. Caterina Impianti Spa Tel. 0342/925.116 scispa.commerciale@tin.it www.sci-santacaterina.it

Isolaccia

Cima Piazza Spa Tel. 0342/985.333 imp.sival@tiscalinet.it

1 8

diciotto

Sci di fondo Cross Country Ski
Bormio 339/36.33.474 Livigno 0342/996.367 Isolaccia - Valdidentro 0342/985.768 Santa Caterina Valfurva 334 2309939 Bormio 389/98.46.992 329/78.41.455 Livigno 0342/996.367 Isolaccia - Valdidentro 335/66.37.380 Valdisotto 347/53.65.828

Winter nordic walk ANWI

Sled Dog

Arnoga - Valdidentro 0342/927.072 - 347/79.60.309

Noleggio Quad Quad rental
Livigno 340/64.99.181 - 335/68.86.805 Isolaccia - Valdidentro 340/64.99.181 - 335/68.86.805

Snowboard Park
Bormio 0342/901.451

Pattinaggio Ice skating
Livigno 338/28.74.980

Livigno Mottolino 0342/970.025 Livigno Carosello 0342/996.152 - 0342/996.535

Bormio 0342/903.600 - 0342/910.812

Valdidentro 339/88.68.289 - 0342/985.331

Sports
Attività
- Bowling

Al Cronox di Livigno potrete trovare una vasta gamma di divertimenti adatti proprio a tutti i gusti e a tutte le eta’. Cronox non e’ solo il bowling ma tanto altro: sala giochi, arrampicata sportiva, frecciette,,internet point con copy e fax service, Skipe. paninoteca, pizza, fast food, gelati, bier & cocktail bar, sala per fumatori con carambola, sky con maxi schermo. Qui i ragazzi possono divertirsi mentre gli adulti fanno shopping per le vie del centro. Siamo aperti dalle 10 del mattino alle 2 di notte con orario continuato anche per la cucina. Prenotazioni e informazioni: info@cronox.it www.cronox.it Tel. 0342/970.577 - 328/80.68.061 - Fax 0342/971.287

Il gusto dei tempi andati - Horse drawn sled rides

Il gusto dei tempi andati... un ritorno al passato tra natura e storia per ammirare la magnifica Valtellina nel suo splendore con i cavalli norici che trainano slitte o carrozze a vostro piacimento portandovi a scoprire luoghi meravigliosi e senza tempo. Possibilità di noleggio carrozze o slitte per matrimoni e manifestazioni. Per informazioni e prenotazioni: Colturi Luciano Cell. 339.43.32.385 - www.ilgustodeitempiandati.com

Ferrovia retica
The Little Red Train

La ferrovia retica propone per la primavera un’interessante offerta dedicata al relax nei centri termali di Scuol e Alvaneu. Il pacchetto offerto si basa sulla formula “treno + Benessere” e comprende viaggio di andate e ritorno col trenino rosso e l’entrata a uno dei due stabilimenti termali. L’offerta ha validità giornaliera. Per informazioni e prenotazioni: Biglietteria Ferrovia retica Piazzale della Stazione - 23037 Tirano Tel. 0342/701.353 Fax. 0342/704.575 e-mail: Tirano@rhb.ch

2 0

venti

Al Lac

Snow mobile rental

Noleggio motoslitte Livigno “Al Lac” Oltre allo sci a Livigno potete provare qualcosa di diverso che vi farà vivere un’esperienza indimenticabile.
In prossimità del lago troverete infatti il noleggio motoslitte con la possibilità di escursioni su una pista battuta di ben 10 km. Troverete inoltre guide esperte pronte ad accompagnarvi per garantire a tutti massima sicurezza e divertimento. Aperto tutti i giorni dalle 10 alle 19. Prenotazioni e informazioni: Tel. 338/25.59.060 - 0342/970.106

Biathlon

CENTRO FONDO PISTA VIOLA POLIGONO DI BIATHLON A Valdidentro sulla pista Viola per gli appassionati dello sci nordico non ci sono solo neve e divertimento. Vi aspettano ben 10 km di piste agonistiche, 7 km di piste turistiche e anche un moderno poligono di Biathlon con ben 30 linee di tiro, a disposizione non solo di esperti ma anche di principianti e curiosi di questo sport. Una struttura unica nel suo genere per uno sport che negli ultimi anni si è trasformato in uno dei più seguiti tra le attività

invernali. Parte della pista e’ illuminata anche la sera per un divertimento che continua. Possibilità di noleggio attrezzatura. Per informazioni Scuola Sci Fondo Alta Valtellina 0342/985.768 335/66.37.380

ventuno

21

Escursioni spettacolari nel cuore del Parco Nazionale dello Stelvio
Santa Caterina

Un rifugio alpino è un tipo di edificio che si trova nelle località montane, lontano dai centri abitati, con l’obiettivo di ospitare alpinisti ed escursionisti che frequentano la montagna. Dispone solitamente di alcuni servizi base quali bagni, cucina, stanze da letto, sale da pranzo. I nostri rifugi valtellinesi sono luoghi ricchi di emozioni e storia, che si affacciano su incantevoli cime. Garantiscono sicurezza e ristoro ai molti appassionati di montagna e della natura che ogni anno desiderano trascorrere una vacanza alternativa nella natura alpina.

Abbiamo scelto 4 rifugi ideali per lo sci alpinismo o le suggestive ciaspolate. Ricordate che gli itinerari sono segnalati con paletti e sentieri battuti con la motoslitta. E’ possibile quindi arrivare alla meta senza particolari problemi. Ammirerete così la natura circostante liberi da ogni pensiero, pregustando un rifugio accogliente dove un buon piatto tipico vi appagherà dalle fatiche della salita. Avvertenza: prima di partire è altamente consigliato interpellare i rifugi o le guide alpine per sapere le condizioni del manto nevoso e le condizioni meteo. Rifugio Ghiacciaio dei Forni 2200 m Tel. 0342/935.365 Tel. abitazione 0342/901.916 www.forni2000.com Apertura il 12 Marzo 2008. Rifugio Pizzini 2706 m Gestore Claudio Compagnoni Tel. gestore: 0342/945.618 Tel. rifugio: 0342/935.513 www.rifugiopizzini.it Apertura 7 Marzo 2008. Rifugio Casati 3254 m Gestore Alberti Renato Tel. gestore 0342/945.759 Tel. rifugio 0342/935.507 www.rifugiocasati.it Apertura il 15 Marzo 2008. Rifugio Branca 2493 m Gestore: Alberto Eugenio Tel. 0342/935.350 0342/935.5010 trebaite@libero.it Apertura inizio marzo.

ventitre

23

Sports
Rifugio Ghiacciaio dei Forni m. 2200 (punto di partenza delle escursioni che seguono) Punto di partenza delle più belle escursioni con le ciaspole, sci alpinismo e ascensioni alpinistiche, nel cuore del gruppo Ortles Cevedale. E’ possibile lasciare la macchina in un ampio parcheggio.

Escursione Rifugio Branca m. 2493 Sorge tra la valle delle Rosole e la valle dei Forni.La via invernale, segnata da numerosi paletti, attraversa il fondovalle, per poi risalire passando alla destra del piccolo laghetto sottostante. Non seguire le indicazioni per la Branca perché si riferiscono alle passeggiate estive. Difficoltà: Facile Dislivello: 300 mt. Partenza: Rifugio Ghiacciaio dei Forni Tempo: 1 ora circa

Escursione Rifugio Pizzini m. 2706 E’ situato nella splendida valle di Cedec, ai piedi delle cime del Gran Zebrù e del Cevedale. Una volta arrivati nei pressi della teleferica tenersi sulla destra e seguire le tracce delle motoslitte. Difficoltà: Facile Dislivello: 500mt. Partenza: Rifugio Ghiacciaio dei Forni Tempo: 1 ora e mezza – 2 ore circa.

Escursione Rifugio Casati m. 3254 Dal quale è possibile vedere il rifugio Pizzini in quanto lo sovrasta. E’ situato a margine della sella glaciale del Passo del Cevedale. Difficoltà: Facile/media (dipende dalle condizioni meteo) Dislivello: 1000 mt. da Forni - 500mt. Da Pizzini Partenza: Rifugio Forni o Rifugio Pizzini Tempo: 1 ora e mezza da Pizzini – 3 ore circa da Forni. Dove noleggiare l’attrezzatura

Punto Sport
PER INFORMAZIONI:

Livigno - Via Ostaria, 399 Tel. 0342/996.520

Parco Nazionale dello Stelvio: 0342/901.654 Guide Alpine Livigno: 0342/996.262 Guide Alpine Ortles Cevedale: 339.45.82.009

Nadino Sport
Santa Caterina Tel. 0342/925.134

Cecco Sport

Bormio - Via Funivie, 55 Tel. 0342/904.361 www.ceccosport.it Bormio 2000 Tel. 0342/910.386

venticinque

25

Sports
di Davide Pistoia

Nuovo Snowpark a Livigno
Emozioni per tutti i gusti...
importanti iniziative snowboard in Livigno negli ultimi dieci anni. Il terreno scelto per la realizzazione di questo fantastico parco divertimenti ha una pendenza ideale con avvallamenti naturali, è molto ampio, con una lunghezza di circa 1000 metri e con una perfetta esposizione al sole. Come detto in precedenza è un luogo ideale per lo svago dei più esperti ma anche dei principianti. All’interno dell’area infatti vi sono due percorsi di boardercross, uno tecnico di difficoltà media, con ampie paraboliche e salti che permettono di raggiungere una buona velocità, l’altro più facile e dedicato ad un’utenza principiante, con una serie di curve dolci e molto divertenti. All’interno del park trovano spazio anche un paio di linee di rail, una serie di funbox per i principianti dai 2 ai 5 metri e una serie di strut-

Preparate i vostri snowboard, lucidate i vostri sci: nella splendida cornice di Livigno ha aperto un nuovo snowpark! Volete divertirvi e provare emozioni forti? Volete passare una giornata all’insegna dell’adrenalina? Allora che aspettate, Livigno Park Carosello 3000 è quello che fa per voi! Troverete una vasta area con salti, rails e paraboliche per il divertimento proprio di tutti, per i grandi e per i più piccini, per i principianti come per i più spericolati. Questo nuovo impianto è stato aperto a metà gennaio 2008, si trova sulla pista Polvere e lo si raggiunge facilmente prendendo la telecabina Carosello 3000 in zona San Rocco. Dietro la costruzione dell’area c’è Lele Della Fonte e il suo gruppo di lavoro, promotori delle più

2 6

ventisei

ture medie dai 6 ai 13 metri. La parte dello snowpark vero e proprio è costituita invece da una ventina di rails in acciaio inox e in legno e 12 salti di ogni dimensione e forma, dai 2 ai 13 metri. Livigno Park Carosello 3000: emozioni a non finire.
New Livigno Snowpark: Emotions for all tastes Ready your skiis and snowboard…Livigno Park Carosello 3000 offers fun and adrenalin-filled fun in a vast area with jumps, rails and half-pipes offer fun for young and old alike. Just opened in January 2008, it is found on the Polvere ski run reached by the gondolas in the San Rocco zone. The terrain selected for the snowpark has an ideal pitch, perfect sun exposure, and a length of 1000 meters, not to mention several innovative features like a “boardercross,” a “funbox,” and 12 jumps of all sizes from 2 to 13 meters.

www.carosello3000.it Tel. 0342/996.152 info@carosello3000.com Via Saroch 1242/g - Livigno

ventisette

27

www.guidealpine.info - info@guidealpine.info

Scialpinismo

Andare in montagna con gli sci ai piedi, nella quiete delle montagne, lontano dalle caotiche “Ski Area”, godersi, dopo la salita con le pelli, meravigliose discese fuori pista. Livigno e l’Alta Valtellina offrono innumerevoli possibilità in tutto l’arco della stagione invernale con percorsi di ogni lunghezza ed impegno. Durante le uscite non mancano le occasioni per imparare: consigli tecnici, materiali, nivologia e rischio valanghe, prevenzione. E’ necessaria una minima capacità per le discese fuori pista. Le Guide Alpine di Livigno propongono durante tutta la stagione invernale, a richiesta, corsi di introduzione allo scialpinismo, singole escursioni scialpinistiche sui monti

di Livigno, dell’Alta Valtellina e dell’Engadina e Tour scialpinistici di più giorni nelle più belle zone delle Alpi. Per le uscite è necessario contattare direttamente le Guide Alpine Livigno all’indirizzo info@guidealpine.info per maggiori informazioni è on line il nostro sito internet www.guidealpine.info.
To ski in the mountains’ quiet away from the chaotic ski areas means true enjoyment of a climb with skins and a delightful off-piste descent. Numerous possibilities exist in Alta Valtellina to experience backcountry skiing of all types and difficulties. During your outings, you’ll have the best technical advice, materials, avalanche prevention and snow knowledge. The Alpine Guides of Livigno offer introductory courses, single excursions, and multi-day tours. For inquiries, contact the guides directly at info@guidealpine.info.

28 3 0

trenta ventotto

Informazioni e prenotazioni: AGENZIA INTERALPEN via Plan 271 - Tel. +39 0342 996 262

www.guidealpine.info - info@guidealpine.info Programma settimanale Inverno 2007/08

Ogni Lunedì, Mercoledì e Venerdì FREERIDE TEST (dalle 14.14 alle 16.30 ca.) Ogni Lunedì, Mercoledì e Venerdì FREERIDE DAY (dalle 9.00 alle 12.30 ca.)

Ogni Martedì e Giovedì ESCURSIONE CON RACCHETTE DA NEVE (dalle 9.00 alle 12.30 ca.)

Ogni giorno (a richiesta) NORDIC WALKING SULLA NEVE

Altre attività a richiesta: ARRAMPICATA SU GHIACCIO SCIALPINISMO

Informazioni e prenotazioni: AGENZIA INTERALPEN via Plan 271 - Tel. +39 0342 996 262

ventinove

29

Sports
Dr. Boot
...
di ...

3 0

trenta

Noleggio attrezzature sci e ciaspole
Ski and Snowshoe Rental Bormio Celso Sport
Via Vallecetta, 5 Tel. 0342/901.459 www.celsosport.it - info@celsosport.it Bormio 2000 Tel. 0342/904.087 - Fax 0342/903.405 Via Btg. Morbegno, 16 Tel. 0342/904.087 - Fax 0342/903.405 Via Funivie, 55 Tel. 0342/904.361 www.ceccosport.it info@ceccosport.it Bormio 2000 Tel. 0342/910.386

Cecco Sport

Livigno
Zinermann Sporting
Tel. 0342/996.685 info@zinermann.it

Santa Caterina
Via Magliaga Tel. 0342/925.134 nadinosportsnc@libero.it Si eseguono riparazioni.

Nadino Sport

trentuno

31

Cromoterapia
di Viviana Marino

Benessere
Le cure e i trattamenti sono infatti molti e con riferimenti specifici alla zona da trattare. Dall’esposizione classica ad uno specifico colore per un preciso lasso di tempo sulle parti interessate dal disturbo, si passa alle così dette “cromopunture” in cui l’irradiazione viene concentrata sui punti energetici del corpo ossia quelli più ricettivi (meridiani, chakras), fino ai “bagni di colore” in cui la luce è distribuita su tutto il corpo per una totale rigenerazione e a tecniche cromo affiancate a cibi e abiti (acqua polarizzata e irradiata da un colore per poi berla o abiti investiti da una specifica tinta per poi indossarli). Ma in cosa consiste questa tecnica così affascinante e luminosa? L’energia delle onde elettromagnetiche della luce, penetra nei tessuti e interagisce con le cellule, ripristinando l’equilibrio elettrico e chimico dell’apparato cellulare, migliorandone le funzioni.

Sfumature di colore per caricarti di energia
Rosso, arancione, giallo. Verde, blu e indaco. Tra energie fredde e calde si snodano gli effetti benefici di terapie incentrate sull’uso dei colori e delle luci, per trasmettere al nostro corpo influenze e trattamenti non solo all’ultima moda ma, in grado di stimolare e risvegliare sensazioni e benessere profondo. Considerata come “terapia dolce”, poichè non invasiva, la cromoterapia ha origine antichissime che si fondano sulle credenze secondo le quali luci e colori svolgono un’azione di forte influenza sulla salute e sul nostro stato d’animo. Immaginatevi immersi in calde acque termali, assorti nei benefici dei vapori e di un leggero idromassaggio subacqueo, mentre sfumature di colore, via via diverse, accarezzano la vostra pelle e il vostro corpo per ritrovare il loro naturale equilibrio. Questa combinazione affascinante e piacevole già alla lettura, è però soltanto una delle possibili attività della cromoterapia.

3 2

trentadue

Gli effetti e le caratteristiche di ogni colore sono poi strettamente legate ai Chakra, dei centri di energia che si trovano, secondo queste credenze, all’esterno del nostro corpo, ma all’interno

dell’aura, cioè il campo elettromagnetico che ci avvolge. Esistono 7 chakra per ognuno ai quali corrisponde un colore.

Tabella dei colori
7º Chakra 6º Chakra 5º Chakra 4º Chakra 3º Chakra 2º Chakra 1º Chakra Viola Indaco Azzurro Verde Giallo Arancione Rosso Realizzazione Volontà Fiducia in sè Valutazione Analisi Desiderio Immaginazione Spiritualità Intuizione Creatività, Comunicazione Armonia, Amore, Simpatia Intelletto Energia Vita

I chakra sono dei punti molto importanti perché, andando ad agire su questi centri energetici, si riesce ad influenzare e regolare la funzione specifica del corpo dominata da ciascun chakra. In questo modo si aiuta ad attivare i processi rigenerativi all’interno delle cellule stesse del corpo riequilibrando la nostra condizione psico-fisica e ottenendo un benessere davvero completo. Che sia un bagno, un cibo, o solo una luce abbinata a una parte del vostro corpo, lasciatevi andare alle sfumature energetiche dei colori, per una terapia completa di arcobaleno!

trentatre

33

Massaggi
...
di Viviana Marino

Benessere
plantare. L’alternanza caldo-freddo, sottopone poi le vene e i capillari, a un continuo lavoro di espansione e contrazione, che agisce come un vero e proprio esercizio allenante sulla parete dei vasi sanguigni e sull’intero sistema circolatorio.
The Aqua-Walk: Step toward wellness and relaxation. Based on Father Sebastion Kneipp’s belief in the beneficial effects of alternating soaks in cold and hot water, the Aqua Walk refers to a therapeutic course in bare feet through alternating tubs or jets of hot and cold water, while walking on special river stones which massage the plantar zones. The alternating hot-cold works to expand and contract the blood-flow through the veins and capillaries, and thus exercises the entire circulatory system.

Acqua Walk o più precisamente “Percorso di Kneipp”, come molti lo definiscono a causa della teoria di Padre Sebastian Kneipp, che nel 1800, si rese conto di come gli stimoli di acqua calda e fredda avessero effetti benefici per la circolazione e, più in generale, per tutto l’organismo. E’ questa una delle nuove e interessanti terapie che molti centri termali annoverano tra i propri servizi. Un vero e proprio percorso da fare a piedi nudi tra getti o vasche alternate di acqua calda e fredda, mentre il fondo è ricoperto da pietre o ciottoli speciali che massaggiano la zona plantare, apportando effetti benefici a tutto il corpo. Una sensazione spiacevole può accompagnare inizialmente, la camminata sulle pietre e i getti d’acqua particolarmente fredda in alcuni punti, ma la terapia assicura, proprio per questo un miglioramento della circolazione sanguigna e linfatica, nonché una sensazione di relax generale. Le terapie si realizzano spesso con “ugelli” di tipo scozzese oppure con microugelli, i quali, posti sul fondo della vasca e sulle pareti all’altezza del polpaccio, oltre a realizzare la terapia base aiutano ad ossigenare gli arti inferiori. I sassi di fiume, levigati e posti sul fondo della vasca, praticano inoltre un efficace massaggio

E’ particolarmente indicato per chi accusa anche una sintomatologia riconducibile all’insufficienza venosa e linfatica (gambe gonfie, pesanti, stanche). Ove non sia presente escursione termica, la semplice resistenza della massa liquida può favorire un buon esercizio ginnico, specialmente per la riabilitazione post traumatica.

3 4

trentaquattro

Benessere
di Fabio Lione

Disturbi visivi: Parliamo di Miopia
Un problema per 17 milioni di italiani
Nel nostro Paese spesso si ignora la cultura della prevenzione, in tutti i campi. La vista non fa eccezione: si pensi che in Italia i miopi raggiungono i 17 milioni. Di fronte a numeri così elevati gli oculisti italiani consigliano di effettuare alcune visite periodiche presso gli studi ottici, in modo da contenere, se presente, il problema. contatto per tutto il giorno oppure solo quando ha bisogno della visione da lontano, come quando guida, osserva la lavagna o guarda un film.

Negli ultimi anni è stato ipotizzato un nesso fra il prolungato lavoro al computer e l’aumento della miopia nell’età adulta: è importante dunque non sottovalutare il problema e difendere i propri occhi facendosi consigliare da personale esperto e La miopia è un’ametropia o un disturbo rifrat- qualificato. tivo, a causa del quale i raggi luminosi non si focalizzano sulla retina ma davanti ad essa. Si Ottica Mottini vi aspetta in Via Ostaria a Livigno e vi dà appuntamento al prossimo numero per parlare di ipermetropia.
Near-sightedness: A problem for 17 million Italians It is well-advised to have a periodic optical visit with a professional, especially in view of the staggering number of eye problems. Near-sightedness, which affects 17 million Italians, renders it difficult for patients to see distant objects. Correction is made by the use of glasses or contact lenses, or alternatively, by corrective surgery. Certain patients need use the glasses or contacts only when driving, looking at a blackboard, or watching a film.

tratta di un difetto di rifrazione oculare nel quato the le gli oggetti lontani appaiono sfuocati e quelli In any case, it is important not andundervalue your correction of near-sightedness to defend vicini nitidi. eyes by consulting qualified experts. Ad esempio i pazienti affetti da miopia hanno difficoltà a leggere i segnali stradali e vedere ogLook by ottica mottini: getti distanti, ma hanno una buona visione da centro specializzato lenti vicino per leggere o cucire. La miopia si misura in diottrie: si parla di miopia lieve quando il difetto è inferiore a 3-4 diottrie, di miopia media o medio-forte sino a 8-9 diottrie, di miopia elevata al di sopra di questi valori. Mal di testa e affaticamento della vista sono i disagi fisici più frequenti. La compensazione e il trattamento della miopia prevedono l’utilizzo di occhiali, lenti a contatto e la chirurgia refrattaria. A seconda del tipo di problema il miope deve portare occhiali o lenti a

rodenstock

Via ostaria, 578 23030 livigno Infoline: +39 0342 997039 Fax: +39 0342 971266 www.look.mottini.com look@mottini.com

trentacinque

35

Benessere Benessere News
Aria nuova e profumata
In francese si chiamano “capillinas”, in inglese “scent bouquet”: sono gli stick in legno inseriti in una soluzione profumata che diffondono nell’aria. Ultima frontiera delle fragranze per ambienti che mai come oggi è stata così ampia: candele, bastoncini d’incenso, pietre di lava, pendenti in ceramica da appendere alle maniglie di porte e finestre.

Quel pizzico di sale in più
La cura di malattie fisiche e mentali con l‘acqua di mare è considerata oggi una vera “medicina del benessere”. A contatto con l’acqua del mare, i pori della pelle si dilatano, assorbendo sali e minerali che distribuiti nel corpo attraverso il sistema sanguigno, ristabiliscono l’equilibrio psicofisico, con una forte azione rigenerante. Sì allora a bagni e vasche termali che utilizzano concentrazioni, evaporazioni e altre terapie basate su acqua, sale, oli di mare. Si eliminano le tossine, i muscoli si rilassano, si combattono le malattie della pelle, come le neurodermatiti e i raffreddori da fieno o le sinusiti. Gli oli rendono la pelle morbida e levigata, accarezzano i legamenti e tolgono il senso di affaticamento, grazie alla forte presenza di sale che permette di galleggiare leggeri nell’acqua.

Cura d’oro dal Giappone
E’ ultima novità giapponese in fatto di benessere: una maschera all’oro applicata con un foglio di puro oro a 24 carati. L’effetto è di lifting e tonicità, con riduzione delle rughe profonde e di espressione e con una brillantezza straordinaria della pelle, tutto per 250 dollari. Molti siti web la vendono e promettono meraviglie, ma forse meglio aspettare che si diffonda sul mercato.

Calcola il rapporto addome/vita!
Si misura con il centimetro da sarto sia la circonferenza a livello dell’ombelico, che quella a livello della vita. Si dividono le circonferenze, e si ha un numero che è il rapporto tra addome e vita. Esempi: 100 cm di addome e 90 cm di vita = rapporto di 0.9. 66 cm cm di addome e 91.5 cm di vita = rapporto di 0.7. Come si valuta questo risultato? Uomo: i valori compresi da 0.95-1.0 in sù sono considerati corrispondenti ad un aumento di rischio per le malattie cardiache. Donne: dovrebbero avere un valore di 0.8 o inferiore.

3 6

trentasei

Acconciature a base di frutta
La classica banana è sempre di moda. Facile da fare, si adatta bene ai capelli di media lunghezza

1 Pettina i capelli e portali tutti da un lato. Quindi fissa il risultato ottenuto, mettendo una fila di mollettine dietro la testa. Parti sempre da sotto (vicino al collo) e lascia un po’ di volume sulla parte superiore. 2 Controlla che le mollette siano messe bene. Devono creare una linea perfettamente dritta, dal collo verso il centro della testa. 3 Arrotola le ciocche su se stesse e fermale con delle forcine. Se vuoi impreziosire la pettinatura, infila nella banana uno spillone con degli strass.

Peccati di Gol

Legenda

Guida ai ristoranti
Specialità carne Specialità tipiche Specialità vino Specialità pesce Ristorante classico Amico fumatori Pizzeria Cucina Internazionale Area giochi

Grand Chalet Restaurant
Livigno - Via Teola Tel. 0342/970.176

40,00

Situato nel cuore del ParK Chalet Village, il Grand Chalet Restaurant con una vista mozzafiato su il Piccolo Tibet, si guadagna l’appellativo “Il Terrazzo di Livigno”. Sapori semplici e genuini si alternano alle raffinatezze della cucina italiana e internazionale, il tutti accompagnato da una selezione di grandi vini e liquori. Gradita prenotazione.

The Grand Chalet Restaurant, is nestled in the heart of the Park Chalet Village, dominating over all of “Little Tibet” giving you one of the most breathtaking views. Come enjoy our gourmet cuisine. Ideal for a special and/or romantic evening. Reservations welcomed.

Ristorante La Caneva
Bormio - Via Don Peccedi, 24 Tel. 328.76.89.315

25,00

Il Ristorante “La Caneva” propone piatti della cucina italiana e della tradizione valtellinese. In un ambiente raffinato ed accogliente si possono gustare pietanze preparate con prodotti freschi e di stagione, serviti con abbinamenti che ne esaltano il gusto, i profumi e il colori. A coronare il perfetto pasto una vasta scelta di vini , da scegliere dalle 100 etichette di vini Valtellinese e nazionali..

38

The restaurant “La Caneva”, proposes both classic Italian cuisine and local specialties served in a warm and elegant atmosphere. Our dishes are made with only fresh, seasonal ingredients bringing out the flavour, colour and aroma. Our wine cellar offers over 100 different brads.

trentotto

Ristorante La Casera

Locanda Girasole - Località Bormio 2000 Tel. 0342/904.652

30,00

Un caratteristico camino nella splendida saletta rivestita in legno antico accoglie le forchette più esigenti per degustare piatti tipici valtellinesi alla Fondù Party di ogni domenica e alla Cena del Marinaio di venerdì e sabato, il tutto accompagnato da pregiati vini italiani. Gradita prenotazione.
Enter into another realm, made of antique wood and wrought iron find a corner to delight your taste buds. Every Sunday Fondù Party.Every friday and saturday Fresh Fish Night.

Hotel Sport

S. Caterina - Via Magliaga, 2 Tel. 0342/925.100

30,00

La famiglia Pedranzini ne ha fatto un punto fermo della migliore tradizione alberghiera, all’insegna del mangiar bene e del buon bere. La preziosa collezione di vini d’epoca invita l’ospite nella caratteristica “wine cellar”, una graziosa cantinetta dove Norberto Pedranzini sarà lieto di consigliare i vini da abbinare alla sua speciale cucina.
The Pedranzini family has made quite the reputation as one of the best, for exceptional eating and drinking. Mr. Norberto will personally take you into his wine cellar, filled with precious and rare bottles, in order to select a wine that specifically compliments your meal.

Rist. Baita de Mario
Località Ciuk - Bormio Tel. 0342/901.424

20,00

La neve sugli alberi e una bellissima cornice di candide montagne rendono il ristorante “Baita de Mario” caldo e accogliente. Una sala ampia tutta in legno contornata da innumerevoli fotografie e trofei di caccia. Una sosta per buongustai dove assaggiare piatti tipici valtellinesi e per i piccoli dei menù adatti a loro, ma soprattutto, un grande angolo giochi.
The snow-covered branches and the splendor of the mountains frame the Baita de Mario restaurant, and inside you find a warm, welcoming, wood-paneled dining room. Kid’s Menu and a gaming area for children to offer a relaxing evening to their parents.

trentanove

39

Peccati di Gol

Ristorante Al Telèir

Località Oga - Via Crap Del Maro, 22 Tel. 0342/929.029

20,00

Al Telèir è davvero il posto ideale per assaporare i piatti della cucina valtellinese e italiana. Le nostre pizze sono cotte nel forno a legna e il calore di un ambiente in tipico stile alpino vi avvolgerà insieme al panorama che si apre sulla magnifica terra. Particolare attenzione ai bambini. La formula è molto semplice: Al Telèir offre molto spazio sia all’interno che esternamente, una sala giochi e un parco all’aperto, dove i piccoli possono giocare e divertirsi.

Al Teleir is the ideal place to sample local dishes and pizzas cooked in our wood-burning oven. Enjoy the warm ambiance and the panoramic view, and parents, relax while your children play in the ample outdoor and indoor entertainment areas!

Livigno - Via Saroch, 1005 Tel. 0342/996.660

Pasta House
20,00

Un locale rustico ma accogliente che invita ad accomodarsi per gustare numerose specialità. A vostra disposizione primi piatti e non solo, perchè potrete scegliere anche tra numerose ricette della cucina internazionale. All’imbrunire, per trascorrere le ultime ore della giornata, due diverse serate a tema : Fondue o Specialità di pesce.
A warm, rustic setting offering our valley’s - as well as Italy’s - specialties, prepared according to tradition and good taste. Daily we offer our beef bourguignonne, as well as Fisherman’s menu by reservation.

Trattoria Da Bata
Bormio - Via Funivia, 32 Tel. 0342/911.108

20,00

40

Chiuso il lunedì.

quaranta

The Trattoria Da Bata is an excellent choice for a fun evening with your friends, where you can enjoy traditional local dishes, accompanied by a vast selection of wines sure to please wine-lovers. Closed Mondays.

La trattoria Da Bata è ottima per trascorrere allegre serate con gli amci in un ambiente caratterizzato da cordialità e simpatia, dove potrete gustare ottimi piatti della tradizione valtellinese, accompagnati per gli amanti del buon vino, da una vasta scelta di vini della Cantina valtellinese. Su prenotazione si preparano altri piatti a piacere.

Angolo dello Chef
Tagliatelle di castagne ai funghi porcini
Ingredienti
Per 6 persone 500 gr di farina bianca 250 gr di farina di castagne 300 gr di funghi porcini n 1 spicchio di aglio n 1 noce di burro n 6 uova q.b. sale q.b. olio q.b. prezzemolo

Preparazione
Preparare l’impasto amalgamando le farine con le uova il sale e l’olio. Una volta raggiunta una esatta compattezza del preparato lasciare riposare per circa 30 minuti. Stendere la pasta con un mattarello sino a raggiungere uno spessore di circa 2 millimetri per poi tagliarla a strisce di circa 15 cm. Per la preparazione dei porcini, far rosolare aglio e burro, aggiungere i funghi , precedentemente puliti e tagliati a lamelle, sfumare il tutto con vino bianco ed un cucchiaio di panna da cucina. Cuocere le tagliatelle in acqua salata per circa 4 minuti, scolare e condire con i porcini trifolati, prezzemolo e grana padano.

Questa ricetta ci è stata gentilmente fornita dagli Chef del “Ristorante Pasta House” Gurini e Verde. PASTA HOUSE Livigno Via Saroch, 1005 - Tel. 0342/996.660

42

quarantadue

I prodotti naturali: i funghi porcini
di Fabio Lione

I funghi porcini sono il gruppo di funghi più diffusi ed apprezzati sul mercato italiano. Tutti i porcini appartengono al genere Boletus e si distinguono dagli altri funghi perché portano, sotto al cappello, dei tubuli raggruppati a formare una sorta di spugna, chiamata imenio tubuloso. Gli altri funghi portano invece, sotto al cappello, delle lamelle. Spugna e lamelle portano le spore che servono per la riproduzione dei funghi. Il cappello dei porcini è spesso carnoso, sodo e di colore marrone, mentre i tubuli sono generalmente bianchi o gialli. Il gambo della maggior parte dei porcini è bianco e obeso, molto sodo e presenta sulla superficie un leggero reticolo di maglie sottili. Se lasciato crescere raggiunge facilmente grandi dimensioni, che a volte possono divenire eccezionali. Non sono infrequenti ritrovamenti di esemplari di peso superiore a due o tre chilo-

grammi. L’uso gastronomico dei porcini ha origini antichissime: i Romani li chiamavano Suillus e ne consumavano in gran quantità. Tuttavia, nonostante sia così rinomato, il porcino è grande protagonista solo in Italia. All’estero gli si preferiscono i vari cantarelli, le spugnole, i prugnoli, persino i prataioli. Se consideriamo la consistenza, l’aroma e la resa, tutto ciò è davvero inspiegabile. E’ importante però prendere in considerazione che solo noi italiani abbiamo una vera cultura del fungo preparato in cucina come singolo alimento, all’estero è più spesso trattato come ingrediente che affianca carni, pesce e uova. Per questo motivo molte cucine europee hanno sempre preferito funghi dai caratteri organolettici più neutri, oppure funghi dal profumo speziato o comunque trattabile come una spezia. E non sanno cosa si perdono!

quarantatre

43

Peccati di Gol

Latteria di Bormio
da Bormio - Viviana Marino e Giorgia Cancellieri

Un menù completo dal primo al... bormyò!

44

Fa angolo, proprio in una vietta del centro di Bormio, invitando i clienti ad entrare soltanto dalle meraviglie gustose che si intravedono dall’esterno. Un’acquolina sfiziosa, soddisfatta se si pensa che la Latteria di Bormio, offre un vero e proprio menù completo tra scaffali e banco frigo, ricco, anzi ricchissimo, di formaggi e specialità valtellinesi di ogni tipo. Rimango colpita appena entrata, dal grande soffitto a volte anno 1600,che, regala all’intero negozio il sapore di un passato lontano, immerso nella tradizione. Una cassapanca con due cuscini invitano quasi ad accomodarsi davanti al grande banco frigo dove campeggia un’incredibile selezione di formaggi della latteria sociale: dal Bitto con una stagionatura di 4 anni al buonissimo Casera (che ci concediamo di assaggiare) fino a una gustosa robiola di capra, gorgonzola, stagionati e un’ampia selezione di altri formaggi di capra ed erborinati. Spostandomi sugli scaffali è incredibile la varietà di prodotti a disposizione, sapientemente ordinati tra loro con tanto di cartellino e qualità, soprattutto per le squisite Primitivizie, erbe e frutta selvatica raccolta a mano e prepara-

ta artigianalmente, da gustare con formaggi, salumi, primi piatti, carni: radicchio dell’orso, aglio della regina, crescione, e molti altri. E poi ancora, non mancano prodotti della tradizione valtellinese, dal preparato per Sciatt alla famosa Slinzica di cervo e manzo e poi biscotti, grissini tipici, i curiosi spaghetti giganti, salumi, sughi, polente e pizzoccheri. Prima di andare però, ci fanno assagiare la vera e nuova specialità della latteria: il buonissimo yogurt Bormyò, disponibile in vasetto o da passeggio (bicchiere con cucchiaino) al cioccolato, naturale, ai frutti bosco e miele, cremoso e dal gusto davvero unico, da assaporare anche per le vie di Bormio.
Bormio’s Latteria (Dairy): A complete menu right to the Bormyo(gurt)! Struck by the beauty of the vaulted ceilings dating from 1600, one is already transported to another era upon entering Bormio’s dairy. The rich tradition comes out too when faced with the vast selection of hard and soft cheeses, including a Bitto aged 4 years! Goat cheeses, soft cheese rolled in fresh herbs, and gorgonzola are among the Valtellinese specialties offered. A favorite for all is the homemade yogurt, Bormyo!, rich and creamy and sold by the cup with a spoon to dig in as you walk off. And don’t forget to browse the other local products offered on the shelves for new taste discoveries.

quarantaquattro

Primitivizie

Il menù della Latteria
Tarassaco Luppolo Bardana Crescione Broccolo di Santa Massenza Agreste Rosa canina

Radicchio dell’orso Aglio della regina Buonenrico Mugolio Sgrizoi

Primi Piatti
Tagliatelle Pizzoccheri Sughi Polente

Formaggi
Bitto Casera Formaggi di capra Erborinati Robiola di capra Gorgonzola Selezione di Formaggi della latteria sociale

Salumi e prodotti tipici
Slinzica cervo e manzo Biscotti Grissini Spaghetti giganti Sciatt

Bormyò... in vasetto da passeggio...
Cioccolato Miele Naturale Frutti di bosco

Provati per voi
Formaggio casera: squisito e dal gusto stuzzicante. Ottimo! Bormyò Frutti di bosco: cremoso e genuino. Una prelibatezza da gustare anche passeggiando tra le vie di Bormio.

Latteria di Bormio
Via De Simoni, 22 Bormio (SO)

quarantacinque

45

Peccati di Gol

Brielli, la caramella di montagna
Confezioni e gusti per ogni palato
di Davide Pistoia

Brielli, a Bormio, è molto più di un negozio di caramelle. Brielli fa parte della storia di questa città, l’ha vista crescere piano piano, l’ha vista diventare punto di riferimento del turismo valtellinese. E’ il 1920 quando Teodosio Brielli formatosi come dolciario a Milano si trasferisce a Bormio, dove correva il fronte della grande guerra.

a qualsiasi esigenza e palato: dalla linea miele, alla linea mignon, con simpatiche palline dai tanti gusti irresistibili, alle “superlattine”, caramelle dai mille gusti in confezioni eleganti e riutilizzabili. Gemme di pino, erbe alpine, uva e mela, mirtillo, anice, camomilla e lampone sono solo alcuni tra i gusti più “originali” delle caramelle firmate Brielli.
Brielli, candy from the mountains for every taste More than just a candy store, Brielli is part of Bormio’s history since 1920 when Teodosio Brielli transferred here from Milano during the first World War. The natural surroundings rich with conifers led him to create a balsamic candy, called Pine Gems, helpful in alleviating respiratory disturbances. Now Brielli produces a wide array of candies, including alpine, grape, apple, anise, blueberry, chamomile and raspberry—sure to please every palate!

Non sono ancora gli anni d’oro del turismo in Alta Valtellina, per cui Teodosio decide di mettere a frutto la ricchezza dell’ambiente circostante ricco di conifere e la preziosa collaborazione del Prof. Mattiazzo per creare una caramella balsamica. Un giornale dell’epoca le soprannomina “Le Gemme di Pino”, caramelle così buone e gustose ma anche così utili per alleviare i disturbi alle vie respiratorie. Gli apprezzamenti per le Gemme di Pino non tardano ad arrivare, gli elogi si sprecano per queste caramelle composte da un infuso di gemme di pino mugo condensato con profumato miele di Bormio. Intanto gli anni passano e la ditta Brielli passa da Teodosio al figlio Carlo. La gamma delle caramelle aumenta ma la genuinità e il gusto rimangono caratteristiche immutate. Nel negozio di Via S. Barbara si trova oggi una gamma di prodotti e una varietà di gusti adatti

48

quarantotto

Brielli dal 1921 Via S. Barbara, 10 - 23032 Bormio (SO) Tel. 0342/901.400

Peccati di Gol

Alla scoperta dei vini di Valtellina
Le sottozone del Valtellina Superiore DOCG

Dopo che nel numero di febbraio abbiamo parlato diffusamente delle due prime sottozone del Valtellina Superiore Docg, in questo vedremo di scoprire le caratteristiche delle rimanenti tre: Grumello, Inferno e Valgella.

Grumello Viene prodotto nel versante a nord-est di Sondrio e prende il nome dal castello che domina la vallata (fortezza del XIII secolo). Colore rosso rubino tendente al granata, caratteristiche olfattive: profumo sottile ed intenso. Caratteristiche organolettiche: asciutto e vellutato. Classico rosso per piatti saporiti, in particolare risotti, polenta taragna, sciatt, brasati e formaggi locali.

Nel prossimo numero concluderemo il viaggio alla scoperta dei vini di Valtellina, analizzando il Rosso di Valtellina e l’IGT Terrazze Retiche di Sondrio.
D...

Inferno La sottozona, con un nome tanto singolare quanto affascinante, fa riferimento a piccoli terrazzamenti vitati, situati tra i comuni di Poggiridenti e Tresivio, in anfratti rocciosi e non facili da raggiungere, dove in estate le temperature sono particolarmente elevate. Le uve di questa zona danno un vino di carattere, adatto al lungo invecchiamento, di un colore rosso rubino tendente al granata. Con l’affinamento acquisisce particolari fragranze e si ammorbidisce. Il suo sapore è asciutto, armonico, leggermente tannico. Si abbina a carni rosse arrostite, selvaggina e formaggi stagionati. Valgella E’ la più vasta fra le sottozone del “Superiore”. Il suo nome deriva dal latino Vallicula, ossia vallicella. Pur mostrando un carattere ben deciso, dimostra una certa morbidezza. Delicato all’olfatto, ha un sapore secco, armonico e rotondo. Fresche sensazioni floreali lo rendono apprezzabile anche giovane. Viene soprattutto proposto con le specialità gastronomiche della valle: pizzoccheri, bresaola, violino di capra.

CONSORZIO TUTELA VINI DI VALTELLINA Via Piazzi, 23 - 23100 Sondrio Tel: 0342.200871 - fax: 0342.358706 www.consorziovinivaltellina.com info@consorziovinivaltellina.com
Realizzato con il contributo della Direzione Generale Agricoltura della Regione Lombardia. Foto di Elio Della Ferrera.

50

cinquanta

Primavera
di Marcello Canclini

tempo di sposalizi

Focus On

Matrimonio a Semogo (foto tratta da “Fidanzamento e matrimonio”)

Con l’inizio della primavera e la fine della quaresima cominciava, nel Contado di Bormio, il tempo adatto per maritarsi. Un antico proverbio bormino diceva infatti: “maridàs prima e dòpo li gràscia” (maritarsi prima o dopo la concimazione del terreno), ossia nel periodo meno pregiudizievole per l’economia della piccola azienda contadina. Varie e molteplici erano le usanze sul matrimonio nel Contado di Bormio. Vale la pena di citarne una tra le più curiose presente più che altro nelle valli del bormiese: l’occultamento della sposa!

cevuto la benedizione con l’acqua santa dai propri genitori. Al termine di questo rito, si formava il corteo con lo sposo in testa, affiancato dai padrini di battesimo. Così disposti tutti si dirigevano verso la casa della sposa. Quest’ultima, nel frattempo si era vestita ed era stata nascosta nell’angolo più recondito della casa, mentre i parenti della fanciulla si preoccupavano di sbarrare porte e finestre, per segregare quanto più a lungo possibile il loro splendido fiore, che stava per essere rapito. Nel mentre sopraggiungeva lo sposo con i suoi parenti. Bussava alla porta più volte,

52

Il giorno delle nozze lo sposo partiva di buon mattino dalla sua abitazione dopo aver ri-

cinquantadue

fin quando qualche “misericordioso”... gli apriva l’uscio o si affacciava alla finestra chiedendo che cosa egli volesse. La sposa, naturalmente! Il futuro sposo si vedeva presentare allora dalla finestra le donne più goffe, più vecchie e più brutte del paese, le quali venivano ovviamente rifiutate. Quando finalmente un parente dello sposo riusciva a introfularsi nella casa e dopo lunga ricerca ritrovava la sposa, la presentava fra un generale battimano. L’uso di presentare una “falsa sposa” proponendo al futuro coniuge le donne più vecchie e più brutte del paese, non è che un rito di trapasso, strutturalmente analogo a quello che si riscontra in Sardegna. Anche fuori dall’Italia, in Francia, si parla di fiancée cachée o substituée (fidanzata nascosta o sostituita), in Germania di falsche Braut e in Inghilterra di mock bride.

Tratto da “Il ciclo della vita – Fidanzamento e matrimonio” di Marcello Canclini.

Focus On

Tappeti artigianali Pezzotti
Via Fiorenza, 7 Piateda (SO) Tel. 0342. 482.232

Wedding planner
di Giorgia Cancellieri

una professione al profumo di fiori d’arancio
Il giorno del sì deve essere perfetto, come nei sogni fatti da bambine, in luoghi da favola, belle come delle principesse… ma come è possibile organizzare tutto in maniera impeccabile senza arrivare al fatidico giorno con le occhiaie??? La soluzione arriva dall’America, ed è recentemente approdata in Italia: si chiama Wedding Planner e sarà il vostro Angelo custode per le nozze. La sua missione è quella di stupire e fare sognare sposi ed invitati, armonizzando il susseguirsi degli scenari durante tutta la giornata: dalla cerimonia - immersa in un atmosfera calda ed avvolgente - al ricevimento, in locations inedite e sapientemente allestite per creare uno scenario onirico fatto di giochi di luci e colori, fino al vero e proprio coup de théâtre rappresentato dal taglio della torta nunziale.

Focus On

Potremmo definirli delle guide di stile, che seguiranno passo a passo tutti i preparativi, consigliandovi nella scelta di partecipazioni e bomboniere o dell’abito più adatto, dall’allestimento della chiesa alla location per il ricevimento e persino il viaggio ideale per la luna di miele! Il Wedding Planner curerà ogni minimo dettaglio apportando gli affascinanti trucchi del mestiere, piccoli accorgimenti che danno

54

quel tocco di magia all’intero evento, come i fiori più adatti per la chiesa prescelta, in linea con lo stile conferito al matrimonio, o la scenografia della tavola. Durante il fatidico giorno del sì, il Wedding Planner vi darà tutto il supporto necessario per sopperire all’imprevedibile e rassicurare i promessi sposi. Sempre pronto ad un piano B in caso di inconvenienti, sarà con la sposina durante l’immancabile fase “trucco&parrucco”, in chiesa dal consorte a coordinare l’arrivo di lei secondo i tempi canonici e l’ingresso degli invitati. Precederà gli ospiti al ricevimento, per assi-

cinquantaquattro

curarsi dell’ultimazione degli allestimenti della location e il coordinamento del maitre e del personale del ricevimento. Banchetto, animazione, fotografie, taglio della torta, distribuzione delle bomboniere e tocchi a regola d’arte di bon ton verranno magistralmente orchestrati dal nostro organizzatore di matrimoni, che ci regalerà una giornata indimenticabile fino all’ultimo dettaglio. Un mestiere fatto di spettacolarità, colori, sapori e profumo di fiori d’arancio. Sposarsi sul tetto del mondo Gli estimatori della corona montana valtellinese potranno optare per un matrimonio in total white, nella suggestiva cornice di questi paesaggi mozzafiato. In particolare, in questo periodo, gli alberghi locali si rinnovano offrendo ai futuri sposi non solo un’inedita location, bensì un evento speciale che, come tale, deve essere corredato da servizi fotografici a regola d’arte, nonché da carrozze per un trasporto surreale dei novelli sposi, organizzando matrimonio e, perché no, una luna di miele da sogno sulla neve. E mentre il nostro Wedding Planner si occuperà di tutto, la coppia che presto

convolerà a nozze potrà rilassarsi, preparandosi al “fatidico sì” tra un bagno termale e un massaggio ai Bagni Nuovi. Niente male, vero? Allora non mi resta che augurare buoni preparativi a tutti!

Per informazioni:

...

Focus On

10 cose da fare prima del matrimonio
...
di Laura Sandroni

Focus On

56

cinquantasei

Wedding News

Regole di bon ton per un matrimonio impeccabile
LE PARTECIPAZIONI Gli sposi annunciano il loro matrimonio. Questa è la formula più attuale e ricorrente. Per le partecipazioni scegliere una carta pregiata, bianca o avorio e scrivere gli indirizzi rigorosamente a mano. Ricordare che l’invito è nominativo. Chi non è esplicitamente indicato, non è incluso. LA SPOSA La sposa indossa l’abito bianco o nelle tonalità avorio. Lei e nessun altra deve portare questi colori. L’abito può essere accompagnato da un velo lungo o cortissimo, dai guanti, da una stola se è particolarmente scollato o trasparente e la cerimonia ha luogo in chiesa. La sposa deve sempre indossare le calze, così stabilisce il galateo, e le scarpe chiuse sul davanti. Anche in estate, stagione nella quale si provvederà ad acquistare accessori più leggeri. No ai profumi troppo aggressivi, soprattutto se è caldo. IL BOUQUET Secondo il galateo lo sposo dovrebbe acquistare e consegnare il bouquet alla sposa la mattina stessa delle nozze. LA TORTA NUNZIALE La torta deve essere portata dai camerieri in sala ancora intera; gli sposi, ciascuno con la propria destra unita a quella del compagno, servendosi di un coltello d’argento decorato con un morbido fiocco in raso bianco, dovranno procedere al primo taglio; dopodiché, la sposa porgerà al neo marito la prima fetta offrendo poi, la seconda alla suocera, la terza alla mamma, al suocero, al papà e ai testimoni. A questo punto, ultimati i tradizionali scatti di rito, i camerieri porteranno via la torta procedendo a sezionare le successive porzioni LE BOMBONIERE Secondo il galateo le bomboniere vanno inviate agli invitati dopo 20 giorni dal matrimonio, ma spesso vengono consegnate personalmente dagli sposi al termine del LO SPOSO Mai lo smoking, neanche di sera. Non è una mise adatta ad un matrimonio. Se la cerimonia è formale, di mattina o di pomeriggio, lo sposo può optare per il tight o il mezzo tight. La differenza sta nelle code: il primo le ha, il secondo no. Guanti e cilindro non vanno mai indossati, ma sempre portati a mano. Negli altri casi va benissimo il completo a tre pezzi, rigorosamente monopetto. Evitare l’abbronzatura eccessiva e profumi forti. Sì al prezioso orologio da polso.

Focus On

58

cinquantotto

ricevimento come ringraziamento, l’importante comunque è che siano tutte uguali, eccetto per i testimoni, a cui verranno donate delle bomboniere più particolari. I CONFETTI Sono bianchi i confetti per il matrimonio e in genere sono cinque perché questo numero rappresenta le qualità che, si auspica, non mancheranno in ogni matrimonio: salute, ricchezza, lunga vita, fertilità e felicità. QUANDO UN CONFETTO È PER SEMPRE… Dal battesimo alle nozze di diamante, c’è un dolce che accompagna ogni lieto avvenimento nella vita delle persone: è il confetto. Ogni anniversario di matrimonio ha un nome e un colore specifico. ANNO DI MATRIMONIO 1 5 10 15 20 25 30 35 40 45 50 55 60 ANNIVERSARIO Nozze di Cotone Nozze di Seta Nozze di Stagno Nozze di Porcellana Nozze di Cristallo Nozze d’Argento Nozze di Perle Nozze di Zaffiro Nozze di Smeraldo Nozze di Rubino Nozze d’Oro Nozze d’Avorio Nozze di Diamante CONFETTI Rosa intenso Fuxia Giallo Beige Giallo pallido Argento Acquamarina Blu Verde Rosso Oro Avorio Bianco

Focus On

Notizie dallo Stelvio
di Massimo Favaron (Parco Nazionale dello Stelvio)

Pedalare nel Parco: turismo e agonismo
Con l’avvicinarsi della stagione calda, arriva il momento di rispolverare la mountain bike dopo il riposo invernale. Allo sciogliersi delle nevi, la fedele bicicletta ci permetterà di esplorare il Parco divertendoci nella natura. Nell’area protetta sono infatti presenti diversi itinerari di varia difficoltà, dai più facili e pianeggianti a quelli più impegnativi. Un importante punto di appoggio per gli appassionati è il Punto Informazioni e centro di assistenza ciclistica di Cancano, aperto in periodo estivo. Qui è possibile noleggiare le biciclette e avere informazione sugli itinerari. Da quest’anno ci sarà spazio anche per l’agonismo. Il Club Lombardia Team ha infatti organizzato, con la collaborazione del Parco Nazionale dello Stelvio e di un nutrito novero di amministrazioni, associazioni e aziende locali, la 1^ edizione della Gran Fondo mountain-bike Alta Valtellina che si terrà il prossimo 15 giugno. Due i percorsi previsti, con partenza da Bormio e sviluppo in Valfurva, Valdidentro e Valdisotto: uno lungo (48 km e oltre 1900 m di dislivello) e uno breve (28 km e dislivello di 950 m). La gara è inserita nel Circuito delle Tre Province “Insubria Top Race 2008” quale 7ª prova. Fin dal sabato precedente la manifestazione sono inoltre previste molte iniziative per tutti (partecipanti, accompagnatori, ecc): freeride sul monte Vallecetta, minigranfondo per i bambini, bike festival. E ancora relax alle terme di Bormio, corsi presso la bike school con gli istruttori della scuola mtb Alta Valtellina, passeggiate ed escursioni alla scoperta del nostro territorio. Una nutrita serie di manifestazione che promette di portare spettacolo e divertimento in Alta Valtellina. Per informazioni e iscrizioni è possibile rivolgersi al Punto Informazioni del Parco Nazionale dello Stelvio, via Roma 24, Bormio (tel e fax 0342 901654) o collegarsi al sito internet www.clublombardiateam.com.

Focus On

Traduzione...

Parco Nazionale dello Stelvio
Via Roma, 26 23032 Bormio www.stelviopark.it email: info@stelviopark.it Tel. 0342/910.100 Fax 0342/919.063

Notizie dalle biblioteche
1.2.3 fiabe e racconti per me e per te
Nella biblioteca di Valdidentro le fiabe si animano: dai libri prendono forma simpatici animali e i personaggi più improbabili. L’iniziativa 1.2.3 fiabe e racconti per me e per te, che prevede momenti di lettura per i più piccoli, dopo lo straordinario successo riscosso nell’autunno dello scorso anno viene di nuovo riproposta per l’inverno e la primavera 2008. L’invito della biblioteca, rivolto ai bambini di età compresa tra i tre e i sette anni, si inserisce nel più ampio progetto Nati per Leggere, promosso dall’Associazione Culturale Pediatri e dall’Associazione Italiana Biblioteche allo scopo di trasmettere il piacere della lettura ad alta voce sin dai primi mesi di vita. Appuntamento alle 16.30 presso la Biblioteca civica di Valdidentro, in Piazza IV novembre 1 a Isolaccia nelle giornate di: sabato 8 e sabato 22 marzo - sabato 5 e sabato 19 aprile - sabato 3 e sabato 17 maggio …Non mancate!

Il libro: “La voce delle streghe” di Roberto Grassi
Questa storia non è un’invenzione. Questa storia sta in un incartamento di quasi quattrocento anni, datato 1630. Un centinaio di carte coi bordi irregolari, i fogli rilegati a quaderno, sono inserite in un registro con la coperta di cartoncino giallognolo “Liber inquisitionum et rixarum …”. La carta è spessa, i segni dell’inchiostro a tratti sbiaditi, la grafia inclinata ha un andamento discontinuo. Sono gli atti del processo, celebrato dalla corte criminale del Contado di Bormio, contro certa Domenica Trameri e sua figlia, contadine, abitanti del villaggio di Isolaccia in Valdidentro. Accusate di stregoneria…
Così ha inizio La voce delle streghe, che restituisce in forma narrativa gli atti del procedimento giudiziario per il reato di stregoneria contro Domenica Trameri di Isolaccia e sua figlia, celebrato nel 1630 e conservato nella serie dei Quaterni Inquisitionum dell’Archivio Storico Comunale di Bormio. Ma le pagine del volume di Roberto Grassi non si limitano a raccontare la sola vicenda giudiziaria delle due malcapitate, di per sé già molto appassionante. Esse restituiscono in forma scorrevole e avvincente le mille sfaccettature della vita dell’antico Contado: i personaggi illustri che detenevano il potere, i rapporti sociali tra le famiglie, le forme di sostentamento, l’organizzazione dei villaggi, le paure collettive. La voce delle streghe dà quindi voce a un’intera epoca con le sue superstizioni e i suoi credo. Il volume si inserisce nel progetto I documenti raccontano, concepito dalla Regione Lombardia nel 1998, con l’intento di valorizzare gli archivi in una forma diversa. Grazie ad esso le storie imprigionate in polverosi incartamenti escono allo scoperto e vengono presentate al grande pubblico sotto spoglia di racconti e romanzi. La voce delle streghe ne è un felice esempio che ben coniuga il piacere della lettura con la conoscenza della storia locale. Perchè l’autore di questo libro narra, non inventa. Il volume è disponibile al prestito in tutte le biblioteche dell’Alta Valtellina.

Focus On

Info: www.altavaltellinacultura.eu

Habitat
parla Giuseppe Mazzucchi
di Alfio Sciaresa

A proposito di design
cotone color aragosta e sono arricchiti da dei cuscini a righe arancio, avorio, rosso e avio. Questa scelta ci permette di mantenere inalterate le sedie e le poltrone avorio, già presenti prima della ristrutturazione. Come potete notare, anche dalla foto, abbiamo impostato gran parte dell’arredamento utilizzando diverse tonalità dell’arancio in modo da poter usare tranquillamente un’ampia scala cromatica che comprende colori come il rosso, il verde, l’azzurro, l’avorio, senza incorrere in spiacevoli stonatu-

Nella realizzazione delle tende una delle sfide più interessanti alle quali ci si può trovare confrontati è quella di una grande finestra mansardata. In effetti i teli di grosse dimensioni sono difficilmente confezionabili ed, inoltre, i sistemi di apertura di queste finestre non permettono quasi mai delle soluzioni eleganti per quanto riguarda i movimenti del tendaggio. Nel caso che vi proponiamo la mansarda ha un tetto in legno scuro mentre il pavimento è sempre in legno, ma molto più chiaro. Questi due elementi, dai toni differenti, sono legati grazie alle pareti dipinte con un color arancio, molto vivace. La finestra è veramente grande e quindi abbiamo optato per un tessuto leggero, una garza in lino arancio con i bordi di una sfumatura molto più opaca, ed un’apertura delle tende a sipario in modo che queste siano sempre eleganti e belle, anche quando sono aperte. I divani sono foderati con un tessuto in lino e

re.

Naturalmente, anche in questo caso, abbiamo utilizzato dei tessuti, in lino e cotone, rigorosamente naturali e prodotti in Italia.

Per suggerimenti: Tel. 0342/511.057 - 0342/211.545

62

sessantadue

Dimensione casa
...
Il...
di Davide Pistoia

Via Alù,16 23030 Valdisotto Tel. 0342/951.122 E-mail dimensione-casa@libero.it

sessantatre

63

Habitat
Stufe in Maiolica
di Davide Pistoia

risparmio, gusto estetico e atmosfere ormai dimenticate
scaldamento. Se state pensando al fabbisogno di calore necessario per la vostra abitazione, all’eventuale posizione o al tiraggio della canna fumaria, non preoccupatevi. Senza impegno la ditta Tognolini offre la propria consulenza professionale e vi invita inoltre a visitare l’esposizione a Lovero, in via Nazionale, dove potrete apprezzare la varietà delle mattonelle usate, dal tradizionale, al rustico, al moderno. Tognolini è flessibilità, ogni stufa viene progettata tenendo conto di ogni specifica esigenza. In ultimo è possibile anche ottenere un vantaggio fiscale: grazie al rendimento delle stufe in maiolica è possibile richiedere la detrazione Irpef del 36% per il risparmio energetico. Stufe Tognolini: mai come ora vi sentirete così a casa. Le stufe in maiolica rappresentano la perfetta combinazione tra antiche tradizioni, vecchi sapori, stile raffinato con materiali moderni ed innovativi. Il risultato è la creazione di un ambiente domestico gradevole, sano e naturale. Le stufe in maiolica sono costituite da un basamento, da una camera di combustione in materiale refrattario di prima qualità e da un rivestimento in mattonelle di ceramica o in muratura. Grazie ad alcuni condotti i fumi vengono indirizzati verso l’esterno della stufa per consentire la massima diffusione del calore. Oltre al tepore queste nuove stufe assicurano anche un totale benessere poiché il calore radiante prodotto non muove e non secca l’aria, impedisce il sollevarsi di buona parte della polvere e mantiene un equilibrato tasso di umidità. Insomma non è un caso che studiosi di bioarchitettura e medici consiglino questo tipo di riMajolica Stoves: Your home has never been this warm Maiolica stoves represent the perfect combination of antique tradition and refined style with modern innovative materials. The result is the creation of a warm, healthy and natural home. The stoves’ design utilizes first quality tile and conducts the smoke toward the outside for maximum heat distribution. The radiant heat also contains a bit of humidity so that the stove does not dry the air, and thus the stoves are recommended by doctors for the healthful benefits. The stove also offers a saving of 36% on IRPEF for energy saving.

Tognolini Cav. Pietro
Lovero (SO) - 23030 Via Nazionale Tel. 0342/770.051 - Fax 0342/775.209 info@tognolini.it - www.tognolini.it

64

sessantaquattro

Monossido di Carbonio
di Davide Pistoia

Prevenire le intossicazioni è possibile, non rischiare
Nel periodo invernale quante volte sentiamo al telegiornale o leggiamo sui quotidiani notizie riguardanti le vittime inconsapevoli del monossido di carbonio? In Italia, ogni anno, le intossicazioni ad opera di questo gas raggiungono cifre impressionanti: 6000 ricoveri e più di 350 decessi. Ma dove viene generato questo gas velenoso? In casa può essere prodotto da stufe, caminetti e scaldabagni. Gli incidenti capitano nel corso di tutto l’anno ma sono più frequenti in inverno perché si accendono i riscaldamenti, compresi gli impianti non sicuri, si tengono ben chiuse porte e finestre e le persone trascorrono più tempo in casa essendo così più esposte agli effetti del gas. Ma i problemi più comuni derivano direttamente dalla mancanza di tiraggio dei camini. Quest’ultimi spesso sono ostruiti (a volte anche da uccelli che hanno costruito il nido nel comignolo) ed è importantissimo farli controllare periodicamente da personale specializzato. Il Monossido di Carbonio è incolore e inodore ed è difficile accorgersi di respirarlo, anche una minima quantità uccide molto velocemente. Tuttavia ci sono alcuni piccoli indizi che se notati è meglio segnalare immediatamente: colore giallo/arancio della fiamma invece che blu o azzurra (in cucina o scaldabagno), mal di testa, debolezza, irritazione in gola, naso e occhi, i cani e i gatti o comunque i piccoli animali sembrano stanchi o ubriachi. Non risparmiate allora sulla vostra salute, se non siete certi delle condizioni della vostra stufa o del vostro camino non esitate a contattare il personale specializzato ANFUS (Associazione Nazionale Fumisti Spazzacamini), troverete professionisti esperti che vi faranno davvero dormire sonni tranquilli…

Carbon Monoxide: Take measures to avoid a lethal invisible enemy How often we hear of the victims of carbon monoxide. In Italy, every year, the intoxication of this gas reach staggering numbers - 6000 survivors and more than 350 victims. At home this poisonous gas is produced by stoves, fireplaces, and spaceheaters. The risk is greater in wintertime when homes are heated, the windows and doors are closed, and people spend more time at home. The most common problems come directly from lack of maintenance of stoves and heaters. Don’t save money at the expense of your health: Have your stove or heater inspected by a qualified ANFUS professional and sleep worry free!

Lo Spazzacamino

Rocca Maurilio - Cell. 349.61.10.257 Rodigari Alessandro - Cell. 338.98.54.339

sessantacinque

65

Shopping
1 2

3

4

DOVE TROVARLI
Livigno - Via Domenion, 175 - Tel. 0342/970.599 1 - Sneaker Ash Shell in raso con tacco alto. Ash Shell satin high-top pump with lace-up closure and pleating at upper. 4 - Scarpa Ash da diva in raso con tacco alto. Ash satin peep-toe pump with knot detail at crisscross vamp.

Powder Shoes:

Omnia Shop:

Livigno - Via Ostaria, 558 (di fronte all’Hotel Livigno) - Tel. 0342/970.693 2 - Abbigliamento tirolese uomo donna e bambino delle migliori marche. Clothing for men, women, and children of the best brands in Tyrol style.

Sweet Life:

Bormio - Via Roma, 72 - Tel. 0342/901.312 3 - Abito estivo Tricot Chic. Summer dress Tricot Chic.

6

5

7

8

I Mini Fashion Store:

Livigno - Via Botarel, 45 - Tel. 0342/996.382 5 - Maglia in lurex JUST CAVALLI esclusivista a Livigno. Shirt in Lurex by Livigno’s exclusive Just Cavalli supplier.

with diamonds.

Crazy Idea:

L’e’crin gioielli:

Livigno - Via Fontana, 170 Tel. 0342/997.066 - www.lecringioielli.com 6 - Collana e anello Marco Bicego in oro bianco 18 carati con diamanti. Necklace and ring by Marco Bicego in 18-carat white gold

Bormio - Via Molini, 6/b Livigno - Via Ostaria, 357 7 - Maglia nordik hood: capo spalla da abbinare ai fuseaux o ai pantajazz confort con stile anche in montagna.Hooded front-zip sweatshirt. 8 - Pantajazz thermo: corsa, nordik walking, trekking linea Lady CRAZY IDEA con tessuti altamente tecnici. Thermal pants for running and hiking, made with highly technical fabric.

Shopping
9

10 11

12

DOVE TROVARLI
line. Vast assortment of articles sewn, knit and painted by hand. Bormio - Via S. Vitale, 12 - Tel. 0342/902.718 9 - Sandaletto e bebè Il Gufo. Disponibili anche nuove collezioni Bickembergs, Hogan, Armani, 1classe Alviero Max & Co: Livigno - Via Fontana 105 Tel. 0342/970.793 - www.maxandco.com Martini. Babydoll sandals by Il Gufo. 11 - Caban di Max & Co. in cotone armaturato. Jacket. Al Solejr: Bormio, centro storico - Via Alberti, 1 Tel. 0342/910.623 Bruna Punto d’Oro: 10 - Trapuntina in pile ricamata a mano della linea bimbo con vasto assortimento articoli ricamati e dipinti Bormio - Via Peccedi, 20 - Tel. 0342/905.007 15 - Cuscini 42 per 42 in puro cotone, ricamati in a mano e articoli regalo di stampo artigianale. lana. Pillows 42x42 in cotton with wool knit. Blanket in quilted piled, hand-sewn from the children’s

Toto’s Shoes:

13

14

15

16

Livigno - Via Ostaria, 399 - Tel. 0342/996.520 13 - GIACCA R’ADYS nuovo abbigliamento tecnologico per vivere la neve. R’Adys Jacket, Live the Snow with new technical clothing. Bormio - Via funivie, 55 - Tel. 0342/904.361 14 - Ochoa, giubbino CAPE HORN in nylon waterproof. Particolari le soluzioni dei tagli e accessori. Tropico, giubbino CAPE HORN in micro rip-stop nylon. Jacket by Cape Horn, with many accessories and sizes to fit all.

Punto Sport Ski Trab:

Vertigo:

Cecco sport:

Livigno - Via Dala Gesa, 555 - Tel. 0342/997.468 15 - Haglofs: giacca da alpinismo e sci in GORE-TEX Stretch Soft Shell, equipaggiata con Recco Avalanche rescue System Reflector. Haglofs Spindrift Q Jacket: unique design and reinforced areas in gore-tex.

Imsport:

Livigno - Via Ostaria, 210 - Tel. 0342/997.722 16 - Bicicletta Merida CarbonFLX 5000-D, peso Kg.9,3. Prezzo € 3600. Merida Carbon bicycle, weighing only 9.3 Kg!

Shopping
18

17

20

19 21

22

DOVE TROVARLI Da Giuseppina - Lungolivigno Fashion:
Livigno - Via Dala Gesa - Tel. 0342/996.027 17 - Giaccone in pelle da donna Gucci. Womens leather jacket by gucci. 18 - Giaccone in pelle da uomo Gucci. Men’s leather jacket by gucci. 19 - Scarpe con tacco. Gucci high heel shoes by Gucci. 22 - Cintura e Scarpe: Gucci da uomo. Men’s shoes and belt by Gucci

Renna Sport Bags - Lungolivigno Fashion
Livigno - Via Bondi - Tel. 0342/990.151 20 - Borsa da Gucci. Gucci purse.

Celso Sport:

Bormio - Via Vallecetta, 5 - Tel. 0342/901.459 21 - Ballerine Crocs novità primavera-estate 2008 disponibili junior e da adulto. Crocs ballerina shoes, new for spring-summer 2008 for children and adults.

Per vedere i tuoi prodotti nelle pagine della sezione Shopping di Wanted Magazine contattaci via mail a:

adv@wantedmagazine.it

Curiosità
Lo sapevate...
Festa della donna
L’8 Marzo, Giornata Internazionale della Donna, più comunemente definita come Festa della Donna, è un giorno dedicato alle celebrazioni per le conquiste sociali, politiche ed economiche delle donne. Data l’importanza di questi temi è una festività internazionale, riconosciuta e celebrata in diversi paesi occidentali. Più che una festa, però, è una ricorrenza in memoria dell’8 marzo 1908, giorno in cui, a causa di un incendio, in un ‘industria tessile a New York morirono molte operaie che erano rinchiuse all’interno dell’edificio. In Italia per commemorare questo giorno vengono donate alle donne delle mimose come simbolo di augurio.
March 8th is the international day celebrating women for their social, political and economic conquests. The holiday takes its date in memory of March 8, 1908, when a clothing factory in New York caught fire and many of its workers who were locked in were killed. The Italian tradition on this day is to give women mimosa flowers.

La “Slinzega”

Festa del Papà
La Festa del Papà , celebrata il 19 Marzo, trova origine nella più antica commemorazione di San Giuseppe, sposo della Vergine Maria. San Giuseppe è il santo protettore dei poveri e dei derelitti in quanto sono i più umili ed indifesi ad aver diritto alla protezione del più potente di tutti i santi. In origine durante questo giorno veniva ricordata la sacra coppia di sposi, che in un paese straniero e in attesa di un bambino, si videro rifiutata la richiesta di un luogo riparato per il parto. Oltre ad essere il protettore dei poveri e delle ragazze, la figura di San Giuseppe viene anche associata all’antica professione del falegname.
March 19th is Father’s Day, a holiday that takes its origins from Saint Joseph, husband of the Virgin Mary and the protective saint of the poor and derelict persons, who being the weakest and humblest have right to the protection of the most powerful of saints.

La slinzega, tipico prodotto artigianale della Valtellina, è una bresaola molto piccola ottenuta principalmente dalla noce della coscia del bovino, ma anche da altri tipi di carne come quella di cavallo, di capra o di cervo. Viene tagliata a fettine sottilissime e servita come aperitivo o come merenda senza nessun tipo di condimento, accompagnata col tradizionale pane di segale nero. La slinzega puo’ essere un ottimo sollievo per i bambini piccoli che stanno tagliando i denti.
Slinzega, a typical meat product from Valtellina, is a small bresaola, a dry cured beef. It is cut in small pieces and served with rye bread as an aperitif or snack. Parents also offer it to their teething babies as it is known to be soothing for their sore gums.

Tradizioni nei matrimoni
Secondo una tradizione inglese , ogni sposa durante il giorno del matrimonio dovrebbe indossare qualcosa di vecchio, qualcosa di nuovo, qualcosa di prestato, qualcosa di blu e dovrebbe avere una moneta da sei pence nella scarpa. L’oggetto nuovo, ad esempio un capo di biancheria intima e l’oggetto vecchio, come un fazzoletto ricamato, definiscono il passaggio dall’età della fanciullezza alla nuova condizione di sposa. Chiedere qualcosa in prestito significa rendere partecipe alla cerimonia,

72

settantadue

in modo stretto, una persona cara. L’oggetto blu deriva dalla tradizione ebraica dove le spose venivano ornate con nastri blu, segno di purezza di amore e fedeltà. In Italia in mancanza della moneta da sei pence che dovrebbe assicurare la ricchezza ai neo-sposi la tradizione vuole che la sposa si procuri “qualcosa di regalato” anch’esso come segno di auspicata ricchezza.
According to an English tradition, every bride during their wedding day should wear something old, something new, something borrowed and something blue. Additionally they should have a sixpence coin in their shoe.

La colomba pasquale
Un simbolo tipico che caratterizza la Pasqua è un dolce lievitato a forma di colomba: la colomba pasquale. Le sue origini sono rintracciabili intorno alla metà del sesto secolo quando, durante l’assediamento della città di Pavia da parte dei Longobardi, venne offerto in segno di pace, al re Alboino, un curioso pane dolce a forma di colomba. Da quel momento, in Italia, la colomba divenne il dolce tipico della Pasqua in quanto rappresenta la pace e la serenità.
A typical symbol that characterizes Easter is the colomba pasquale, a sweet cake baked in the form of a dove. The origins of the tradition trace to the mid-sixth century when, during the occupation of the city of Pavia, the King of Alboino offered a curious sweet bread in the form of a dove as a sign of peace.

La mimosa
L’Acacia dealbata, chiamata in Italiano Mimosa, è una pianta che fa parte della famiglia delle febaceae. È spesso utilizzata come pianta ornamentale data la delicatezza dei suoi fiori e l’ inconfondibile profumazione che la contraddistingue. Viene definita come il “simbolo delle donne”, in quanto è tradizione regalarne un rametto proprio durante l’ 8 marzo, giorno dedicato alle donne.
The Italian Mimosa is an ornamental plant with a distinct scent. It is given to women on March 8, international Women’s Day.

I Pasquali
La tradizione dei “pasquali”risale a molti anni fa quando durante il giorno di Pasqua venivano benedetti cinque agnellini vivi e ornati da ciascuno dei cinque rioni storici in cui è diviso il borgo di Bormio: Combo, Maggiore, Dossiglio, Dossorovina e Buglio. In seguito la tradizione si è modificata tanto che oggi vengono create delle vere e proprie opere d’arte

settantatre

73

Curiosità
guate precauzioni però possono essere evitati, salvando così sia la propria vita che quella degli altri. Attraverso un servizio di osservazione e analisi delle condizioni meteorologiche e della neve, il bollettino valanghe, possono essere facilmente valutate le possibili condizioni di pericolo. In caso di neve fresca così come in presenza di vento la possibilità che si formino valanghe è molto elevata. Quando fa caldo, in caso di rugiada, föhn o pioggia, la solidità della neve diminuisce e la neve stessa, diventando più leggera, può causare il formarsi di valanghe. Per essere sicuri e in grado di affrontare un possibile pericolo bisognerebbe sempre avere con se alcuni strumenti come l’ARVA, la pala da valanga e la sonda, in più è sempre consigliabile conoscere bene la montagna e ascoltare le indicazioni del bollettino meteorologico.

a sfondo allegorico-religioso. La preparazione dei Pasquali inizia durante l’inverno. In ciascun rione, in segreto, gruppi di ragazzi sotto le direttive di un “capo”dopo aver scelto un’idea che abbia attinenza con la Pasqua iniziano il faticoso lavoro di costruzione. Il giorno di Pasqua poi tutte le “creazioni”sfilano per le vie del paese e tutti gli abitanti vi assistono festeggiando vestiti con i caratteristici abiti della tradizione di Bormio.
The tradition of the Pasquali, the elaborate floats created by the Bormio citizens for their annual Easter parade dates many years back, when one live lamb was decorated by each of the five neighbourhoods of Bormio, Combo, Maggiore, Dossiglio, Dossorovina, and Buglio. The traditional dress and crafts are on display for all to enjoy every Easter now during the town’s grand parade.

Pericolo valanghe!

74

L’inverno, con il suo splendore, porta con se tanto fascino ma anche tanti pericoli. Con le ade-

settantaquattro

The splendor of the snow brings with it much fascination but also great danger. With the adequate precautions however, these dangers can be avoided and lives can be saved. Based on the observation and analysis of the snow and meteorological conditions, the avalanche danger can be well evaluated. In case of fresh snow and wind, the possibility of avalanche formation is much elevated. For safety purposes, it is important to always have an avalanche beacon and a shovel, and to check in advance of departure for avalanche risk levels.

settantacinque

75

Cerca e Trova
Affitti Immobiliari
Bormio

Rent

Via Santa Barbara, 29/A Chalet Gardenia In posizione centrale tranquilla e soleggiata, con vista sui monti Vallecetta, Zandilla e Reit. Tel. e Fax 0342/901.346 - Cell. 339.61.60.823 chaletgardenia@libero.it - gardenia@bormio.it

Livigno

Via Florin, 24 Baita La Bröina Casa Vacanze di nuova costruzione adiacente impianti di risalita Carosello 3000 e Sciovia Amerikan. Disponibili mono e bilocali per 2/3/4 persone con terrazzo. Completi di angolo cottura attrezzato , frigorifero , forno a micoonde, lavastoviglie e Tv sat. Per informazioni e prenotazioni: Tel.+ Fax 0342 970218 / 0342 997319 www.edwins.it - email: info@edwins.it

Edificio totalmente ristrutturato, appartamenti nuovi (bilocali e trilocali) arredati elegantemente in stile montano, finiture curate. Ubicata in centro Bormio a 100 mt. dall’isola pedonale (via Roma). Tutti gli appartamenti sono dotati di uno o più balconi, le ampie e spaziose mansarde con abbaini offrono una splendida vista sulle montagne. Posto auto coperto per ogni appartamento, ascensore, deposito sci, lavanderia a gettoni e impianto di aspirazione (per la pulizia) centralizzato. Unità abitative indipendenti e termo autonome. Cucina/soggiorno in legno massiccio, comodo divano letto e televisione; completamente accessoriata, dotata di lavastoviglie, forno, piano cottura in vetroceramica. Camera da letto (matrimoniale) in stile montano provvista di coperte piumini e cassaforte. Seconda camera (nel trilocale) 2 letti singoli e armadio. Spaziosi servizi con doccia (predisposizione attacco lavatrice). Si affittano stagionalmente o preferibilmente annualmente come seconda casa (solo uso turistico). Casa Vacanze Santa Barbara - Via Milano, 6 - Bormio - Tel. 0342/910.483 - www.affittibormio.it

Bormio

76

settantasei

Appartamenti di varie metrature per lunghi e brevi periodi. Per informazioni: Studio Immobiliare Sassella Via Roma, 122 - Bormio - Cell. 338/27.54.745

Bormio

Affittiamo appartamenti per vari periodi: settimane bianche, stagione, annualmente in Bormio e zone limitrofe. Secondacasa - P.zza Cavour, 2 - 23032 Bormio Tel. e Fax 0342/902.104 - Cell. 335.57.33.351 secondacasa@bormio.it

Bormio

Residence Mirage. A 4 km dal centro di Bormio in zona tranquilla e soleggiata nel verde della pineta ideale casa vacanze per famiglie con bambini. Monolocali e bilocali arredati in stile alpino con finiture in legno e attrezzati con angolo cucina, tv color sat, biancheria da cucina, da letto e da bagno in dotazione. Via Crap del Maro, 22 - 23030 Oga Valdisotto Tel. e Fax 0342/929.029 info@residencemirage.it

Oga Valdisotto

Vendite immobiliari

Sell
Località Cepina

VALDISOTTO

Residenza Fiorella Monolocali e bilocali in corso di costruzione con giardini privati o ampi balconi. Consegna settembre 2007. Possibilità di garage e cantina. Bilocali da 108.000 €. Immobiliare Moretti : Tel. 0342-902672 / 0342-910491 www.immobiliaremoretti.it - info@immobiliaremoretti.it

BORMIO

Via Cacciatori Delle Alpi Trilocale ristrutturato e arredato disposto su due livelli. Soggiorno, cottura, due camere, bagno e posto auto coperto. 210.000 euro. Immobiliare Moretti : Tel. 0342-902672 / 0342-910491 www.immobiliaremoretti.it - info@immobiliaremoretti.it

Centro

VALDISOTTO

Residenza Vallecetta Edificio residenziale in corso di ristrutturazione. Bilocali, trilocali, quadrilocali con ampi balconi e completi di garage e cantine. Posizione panoramica e soleggiata. Immobiliare Moretti : Tel. 0342-902672 / 0342-910491 www.immobiliaremoretti.it - info@immobiliaremoretti.it

Piatta

SONDALO

Residenza Le Genziane Bilocali e trilocali in pronta consegna al piano terra con giardini privati oppure su due livelli con ampi balconi e mansarda con legno a vista. Garage. Da 95.000 € Immobiliare Moretti : Tel. 0342-902672 / 0342-910491 www.immobiliaremoretti.it - info@immobiliaremoretti.it

Zona Residenziale

BORMIO

Via IV Novembre (Via Roma)

Condominio Pineta Appartamento arredato di mq. 80 su due livelli. Soggiorno, cottura, due camere, ripostiglio, doppi servizi. Abitabile subito. Affare: 350.000 euro. Immobiliare Moretti : Tel. 0342-902672 / 0342-910491 www.immobiliaremoretti.it - info@immobiliaremoretti.it

Bormio - Via Roma, 48 Bormio - Via Milano, 24/a S. Caterina - Valfurva Via S. Caterina, 5

Cerca e Trova

www.immobiliaremoretti.it info@immobiliaremoretti.it

BORMIO

Chalet Al Forte Appartamento al piano primo con tripla esposizione e 3 balconi. Soggiorno, cottura, due camere, bagno, lavanderia e box. Arredato. Praticamente nuovo. Immobiliare Moretti : Tel. 0342-910491 / 0342-902672 www.immobiliaremoretti.it - info@immobiliaremoretti.it

Santa Barbara

VALDISOTTO

Residenza Le Sirenette Bilocali e trilocali in corso di costruzione nel centro del paese. Appartamenti con giardino, ampi balconi e mansarde con legno a vista. Garage e cantine. Da 160.000 €. Immobiliare Moretti : Tel. 0342-910491 / 0342-902672 www.immobiliaremoretti.it - info@immobiliaremoretti.it

Frazione Oga

Bormio

Nuovissimo Ampio bilocale di 54 mq. con giardino privato. Soggiorno, cottura, camera, bagno completo di garage e cantina. Finiture personalizzabili. Vista su Bormio incantevole. Immobiliare Moretti : Tel. 0342-910491 / 0342-902672 www.immobiliaremoretti.it - info@immobiliaremoretti.it

Via Sertorelli

VALDIDENTRO

Condominio Pernice Bianca Monolocale arredato. Zona cottura, 4 posti letto, completo di garage. Affare imperdibile solo 60.000 euro. Immobiliare Moretti : Tel. 0342/935.527 www.immobiliaremoretti.it - info@immobiliaremoretti.it

Loc. Semogo

VALFURVA

Residenza Villa Dell’Alpe Direttamente sulle piste da sci nuovo chalet in costruzione. Bilocali e trilocali con splendida vista sul Tresero. Ampi balconi, garage e cantine. Finiture di prestigio. Immobiliare Moretti : Tel. 0342/935.527 www.immobiliaremoretti.it - info@immobiliaremoretti.it

Santa Caterina

www...
di Davide Pistoia

Las Vegas: consegnati gli oscar dei videogiochi
Trionfa Call of Duty 4: Modern Warfare
Call of Duty 4: Modern Warfare

Se pensate che Las Vegas sia solo la capitale del gioco d’azzardo, delle luci mirabolanti, dei casinò sempre in fermento vi sbagliate di grosso. Sul palcoscenico della famosa città statunitense trovano spazio anche gli oscar riservati ai videogiochi. Da undici anni infatti la Academy of Interactive Arts and Science (www. interactive.org) premia l’industria dei videogame con gli “Interactive Achievement Awards”. Questi oscar “speciali” riconoscono anno dopo anno i prodotti più straordinari nell’industria dei videogame, nati dalla passione e dall’impegno di

grandi talenti e da tecnologie in continua evoluzione. La premiazione è avvenuta il 7 febbraio nella “Ballroom” del Red Rock Casinò con premiazioni speciali quali miglior gioco per cellulare o il miglior gioco per famiglie. Presenti in nomination per il premio più ambito, il premio Game of the year, c’erano Bioshock, Call of Duty 4: Modern Warfare, Rock Band, Super Mario Galaxy e The Orange Box. A spuntarla, sostenuto anche da un ampio successo nelle vendite, è la versione in chiave moderna di Call of Duty, che ha vinto anche i premi nelle categorie gioco per console, gioco d’azione e gioco online. Call of Duty 4, a differenza dei precedenti capi-

80

ottanta

The Orange Box

toli, dove il gioco ritraeva episodi svoltisi durante la Seconda Guerra Mondiale, è ambientato in un periodo storico più vicino ai nostri giorni; questo capitolo è infatti dedicato alla guerra contro un ipotetica coalizione tra ultra-nazionalisti russi e terroristi islamici. The Orange Box invece si è aggiudicato il premio di gioco dell’anno per PC mentre Skate è stato nominato Cellular Game of the Year. Rock Band si è consolato con il premio per miglior gioco familiare. Ai giorni nostri confinare il termine “arte” è davvero difficile… Per l’elenco completo dei vincitori è possibile consultare il sito www.interactive.org.

Per i più piccoli
Viva la pasqua!
di ...

Curiosità per i più piccoli
Uovo al cioccolato
L’uovo di cioccolata regalato in occasione della Pasqua è sicuramente il dono più “gettonato” da ogni bambino. Non molti sanno però che gia presso popolazioni e civiltà antiche l’uovo era associato alla Pasqua in quanto considerato simbolo di eternità, di nuova vita e di rinascita. Se un tempo però venivano regalate delle semplici uova oggi, donando uova di cioccolato, si rende ancora più dolce la festa della Pasqua.

Pasqua = coniglietto!

Tra i diversi simboli pasquali compare anche un simpatico coniglietto. La sua presenza non è casuale ma si richiama alla lepre. Questo, infatti, è un animale gentile che simboleggia la nuova vita che ritorna ogni primavera. Il coniglietto pasquale porta un cesto di uova colorate ai bambini che si sono comportati bene. Ma dato che è un po’ dispettoso, le nasconde tra l’erba e i cespugli del giardino, cosi che ogni bambino, la mattina di Pasqua, deve darsi da fare per ritrovarle.

Le streghe… tradizione finlandese

La maggior parte dei paesi scandinavi sono di religione luterana per questo la Pasqua viene vista prevalentemente come un giorno di vacanza. La tradizione finlandese racconta che le streghe volino in cielo tra il venerdì santo e la domenica di Pasqua. In alcune zone della Finlandia, infatti, si usa ancora accendere dei falò la notte del sabato, per scacciare le streghe dalla propria casa.

ottantatre

83

L’uovo di pasqua

La tradizione di regalare delle uova per Pasqua è antichissima ed è legata al fatto che questa festa coincide con l’inizio della primavera. Le uova, forse per la loro forma e sostanza molto particolare, hanno sempre rivestito un ruolo unico, quello del simbolo della vita, ma anche del mistero e della sacralità. Già al tempo del paganesimo in alcuni popoli, il Cielo e la Terra erano ritenuti due metà dello stesso uovo, e le uova erano il simbolo del ritorno della vita. Gli uccelli infatti si preparavano il nido e lo utilizzavano per le uova: a quel punto tutti sapevano che l’inverno ed il freddo erano ormai passati. L’uovo, quindi, rappresenta la vita che si rinnova. Nel medioevo si regalavano uova ai servitori. In Germania, ad esempio,venivano regalate uova insieme ad altri doni pasquali. In alcuni paesi come la Gran Bretagna, ogni anno a Pasqua i bambini vanno nei giardini a cercare le uova colorate che il “coniglietto pasquale” ha decorato e poi nascosto.

Perchè si decorano le uova?

La tradizione di colorare e decorare le uova di Pasqua prende avvio da un’ antica leggenda. Si narra infatti che Maria Maddalena dopo aver trovato il sepolcro di Gesù vuoto, corse ad avvertire i discepoli. Pietro, incredulo, le rispose che le avrebbe creduto solo se le uova che Maria portava con se fossero diventate rosse, e quelle subito si colorarono di un rosso intenso.

Come si decorano le uova?

Ogni cultura ha sviluppato un proprio modo di decorare le uova. A volte si utilizzano le uova sode, altre volte, invece, vengono fatti due forellini ad ogni estremità dell’uovo stesso in modo da far colare all’esterno tutto il suo contenuto facendo rimanere intatto il guscio. Una volta che “l’uovo” è pronto si passa alla decorazione. In un’ antica tecnica per colorare le uova bastava far bollire dell‘acqua con al suo interno un cucchiaio di aceto se le si voleva arancioni, degli spinaci se si volevano uova verdi, del thè se le uova dovevano essere gialle, barbabietola cotta e grattugiata se le si voleva rosa. Oggi molto più semplicemente le uova vengono colorate e decorate con pennarelli, colori a tempera, adesivi, perline e tutto ciò che la fantasia suggerisce.

Divertiti a colorare l’uovo di pasqua!

84

ottantaquattro

Per i più piccoli

ottantacinque

85

Nightlife

86

ottantasei

Musica, balli e divertimenti
Girasole Pub
Pub in alta quota. Località Bormio 2000 Informazioni: Tel. 0342/904.652

Nightlife
Sunrise Pub
Disco Music, Revival anni 60’ 70’ 80’, Karaoke e Piano Bar. Serate con atmosfera latino americana e lezioni di tango argentino.
Latin America, revival, and Karaoke nights. Tango lessons available.

Red Point drink&music

Centralissimo c/o l’Hotel Sport Santa Caterina, aperto tutte le sere dalle ore 21.00 alle ore 02.00 (escluso il lunedì). Video&wine bar – specialità locali.
Open every evening from 9pm till 2am. except mondays.

Via Don Peccedi 24 - Bormio Info e prenotazioni: Claudio: 328.76.89.315 sunrisepub@alice.it

Via Magliaga, 2 Santa Caterina Informazioni: Tel. 0342/925.100

Aperto tutti i giorni dalle 9.00am alle 2.00 am. Entra in una baita tipica, circondata dal paesaggio maestoso delle montagne di Livigno, e riscopri il piacere di una serata come da tempo Daphne’s Pub Pub di chiara ispirazione irlandese richiama con desideravi. Troverai una cena a lume di candela, con le specialità locali e internazionali. Riceverai la sua struttura la Livigno di un tempo... Ideale per trascorrere una serata suggestiva e tutta la nostra simpatia e, stai sicuro, ti divertirai tantissimo. accompagnata da ottima musica!! Via la Còrta, 24 - Livigno From 3 pm apres ski time! 0342/996.129 Domenica/Sunday: Irish Wellcome Party www.teadelvidal.it Open: 12pm until 2am.
Via Saroch - Livigno Tel. 0342/970.617 www.daphnespub.com

Apres ski 15.00. Restaurant e pizzeria con orario continuato.

Tea del Vidal

Lord Byron

Apertura dalle 7.00 alle 15.00 e dale 18.00 alle 02.00. Chiuso domenica. Programma febbario lord byron Venerdi sera Karaoke e musica dal vivo 1 febbraio Musica dal vivo con Maurizio 8 febbraio Karaoke con Massimo 15 febbraio Musica dal vivo con Alberto 22 febbario Musica dal vivo con Marco 29 febbario musica dal vivo Da Sarabanda Benny Via S.Barbara 30 - Bormio Tel. 0342/901.819

ottantasette

87

Eventi by night
Sciate Notturne Bormio
Scia in notturna sulla Pista Stelvio Tutti i Sabato. Apertura serale cabinovia dalle ore 20.00 alle ore 23.00 Gli appassionati di sci potranno cimentarsi sulla pista Stelvio illuminata a giorno.
Every Saturday, from 8pm through 11pm, the Stelvio run is lit up for night skiing.

Santa Caterina
Sciare in notturna a S. Caterina Valfurva Tutti i mercoledì. Ore 20.30: sciare in notturna a S. Caterina Valfurva. Si potrà sciare sulla pista “Deborah Compagnoni” splendidamente illuminata.
Every Wednesday from 8:30pm, Santa Caterina offers nightskiing.

Fiaccolata sugli sci e vin brulè a S. Caterina Valfurva Ogni giovedì. Ore 17.00: fiaccolata sugli sci e vin brulè a S. Caterina Valfurva. Caratteristica discesa sugli sci illuminata dalle fiaccole, in compagnia dei maestri di sci di S. Caterina con arrivo allo Ski Stadium; a seguire vin brulè per tutti.
Every Friday, night skiing with flaming torches at S. Caterina, followed by spiced wine for all.

Benessere Bormio
Bormio terme: benessere al chiaro di luna Fino all’11.04.2008. Ogni mercoledì e venerdì. Fino alle ore 22.30 benessere al chiaro di luna presso Bormio Terme.

Through April 11th, Bormio Terme offers Wellness by moonlight, extending hours until 10:30pm every Wednesday and Friday.

Relax sotto le stelle Bagni Nuovi di Bormio Venerdi e sabato apertura prolungata fino alle ore 23.00 per un meraviglioso “RELAX SOTTO LE STELLE”. Tel. 0342/910.131.
Relax under the stars. From 8pm to 11pm every Friday and Saturday, the Bagni Nuovi spa opens for a romantic evening.

Escursioni e slittate Bormio
Discesa notturna con slittino Dallo Chalet La Rocca a Bormio 2000. Ore 21.00. Discesa con slittino dallo Chalet La Rocca a Bormio 2000 (solo maggiorenni) accompagnati da maestri di sci. Minimo partecipanti 15. Iscrizione obbliga-

toria entro le ore 18.00 del giorno precedente presso Chalet La Rocca - Tel 0342/905.083. Attrezzatura fornita slittino, casco, pila frontale. Abbigliamento consigliato quello da sci, guanti e doposci o scarponcini da trekking. Night sledding from Chalet La Rocca to Bormio 2000, upon request. Escursione in notturna con gli sci di alpinismo al Conca Bianca Ogni venerdì. Con GUIDA ALPINA dalle ore 20.00 alle ore 22.00. Ritrovo: ore 19.45 c/o sala CAI. Iscrizioni GRATUITE e OBBLIGATORIE entro le ore 18.00 del giorno precedente la gita presso Pro Loco Valdidentro. Night ski mountaineering outing, every friday, with Alpine Guide, 7:45pm Valdidentro, free
required registration by 6pm the preceding day.

Oga
Ciaspolate e slittate in notturna con cena al Ristorante “Al Teleir“ Organizziamo ciaspolate e slittate in notturna con accompagnatore nella zona della riserva del Paluaccio di Oga. Al termine dell’uscita per concludere al meglio la serata cena al Ristorante “Al Teleir“ di Oga. Per informazioni e prenotazioni: 335.68.26.763 oppure 0342/929.029.
Snowshoeing at night with a tourist guide in Paluaccio reserve in Oga. Dinner at Al Teleir Restaurant.

Santa Caterina
Escursione con racchette neve in notturna S. Caterina Ogni martedì. Emozionante passeggiata adatta a tutti nei boschi del Parco Nazionale dello Stelvio con racchette da neve e accompagnati dalla Guida Alpina Marco Confortola. Equipaggiamento indispensabile: scarponcini da trekking, giacca a vento, guanti, berretto, bastoncini da sci. E’ obbligatoria l’iscrizione entro le ore 18.00 del giorno stesso c/o il Consorzio Tourisport. Emotional snowshoe

outing in the Stelvio National Park forest accompanied by alpine guide Marco Confortola. Hiking boots, winter racket, gloves, hat, and hiking poles. Sign up by 6pm the same day at the Consorzio Tourisport.

Arnoga Valdidentro
Escursione in notturna con le ciaspole in Val Viola Ogni MERCOLEDÌ 12, 19 e 26 Marzo. Con GUIDA ALPINA dalle ore 20.00 alle ore 22.00. Ritrovo: ore 19,45 località Arnoga. Iscrizioni GRATUITE E OBBLIGATORIE entro le ore 18.00 del giorno precedente la gita presso Pro Loco Valdidentro.

On Wednesdays March 12th, 19th, and 26th, night snowshoe outing in Val Viola from 8pm to 10pm. Free, registration required by 6pm the day earlier at the Pro Loco Valdidentro. Meet at 7:45pm in Arnoga.

Val di Rezzalo
Slittate in notturna nel Parco Nazionale dello Stelvio in Val di Rezzalo Sondalo Tutte le sere fino a marzo. Ritrovo al parcheggio di Fumero alle 17.00. Lasciata l’auto si percorre la strada innevata a piedi per circa 45 min. fino al rifugio “ La Baita”. Cena presso il rifugio a base di prodotti tipici. Discesa dal rifugio con slittino. E’ consigliato portare una torcia. Costo 16 Euro + 4 per il noleggio slitta. Per informazioni e prenotazioni 340 79 53 688. Moonlight sledding in Stelvio National

Park’s Val Di Rezza outside of Sondalo, every night through the end of March. Meet at Fumero’s parking area at 17.00. A trail is followed on foot for approx. 45 minutes to the rifugio “La Baita.” Dinner consisting of typical local plates is followed by descent in sleds. Flashlight recommended. Cost 20 Euro including sled rental. For information and registration, please call 340.79.53.688.

Musica
A cura di Viviana Marino

“Amati”. In arrivo il singolo di Ivano Fizio
“Amati” in versione remix è il nuovo singolo di lancio di Ivano Fizio, in uscita il 22 Aprile in tutte le radio e disponibile in Digital Download. “Amati” è un invito estremamente positivo per osservare se stessi senza troppa severità, vivendo anche gli errori come spunto per un futuro più sereno. Un invito ad amarsi ricco di colore e sfumature, scritto da Ivano per un’amica in difficoltà e dal 20 Giugno raccolto nell’album “Il linguaggio dell’amore”. Un percorso, quello della track list, fra testi dal carattere fresco e brioso, ma che toccano tra le righe note e sentimenti profondi. Un album che non tralascia ma anzi sottolinea, il gusto attento di accorgimenti stilistici e sonori, per una voce dal timbro pulito e all’occorrenza graffiante. “Il linguaggio dell’amore” in uscita la prossima estate, proporrà tra gli altri, una versione remixata e in spagnolo del brano “Amati”.

R.E.M.

Nuovo album a Marzo

Classifica album
1° 2° 3° 4° 5° 6° 7° 8° 9° 10°
Beat Generation Pooh Safari Jovanotti It is time for a love... Lenny Kravitz Pica! Davide Van De Sfroos Gianna Best Gianna Nannini Thriller (25th ann. edit.) Michael Jackson Back to black Amy Winehouse E2 Eros Ramazzotti Primo tempo Ligabue Andrea Bocelli
The best of Andrea Bocelli

28 marzo in Italia, questa la data di uscita del nuovo album dei REM, “Accelerate”, affiancata da un tour nel nostro paese che in luglio partirà dall’Umbria Jazz Festival per poi toccare, Verona, Napoli, e Milano per il Jazzin Festiva. La curiosità? Una simpatica iniziativa per i fan: un sito dedicato al video del nuovo singolo, che precederà l’uscita dell’album e nel quale invitano i fan a scaricare le diverse versioni del video e a remixarle insieme per crearne uno nuovo. Nel sito ci sono 11 diversi “take” del video, con cui potranno essere composti queste nuove clip che gli utenti potranno caricare poi su un canale apposito di You Tube.

90

www.supernaturalsuperserious.com

novanta

Classifica FIMI - 08/02/2008 al 14/02/2008

Oroscopo
di

Batba

Sei un pò geloso? Allora devi proprio fare attenzione alle novità di questo cielo, rischi di diventare peggio di Otello, maschietto o femminuccia che tu sia. La Luna crea dubbi, sospetti, incertezze, ma puoi sempre contare sul piglio erotico di Marte, vedi di approfittarne…

Ariete

Sogni languidi a inizio mese. Forse sospiri una persona appena incontrata, o sogni di rendere più intrigante il rapporto con il partner di sempre. L’atmosfera diventa favorevole alla realizzazione: la dolce Venere sorride al tuo fascino, crea le condizioni migliori per ottenere quello che vuoi, sei desiderato, apprezzato, molto ricercato… ma non vantartene!

Toro

Il cambiamento di Venere è favorevole per il tuo segno perché non ostacola più le emozioni con contraddizioni e incertezze. Cosa dice il tuo cuore? Via libera al divertimento, alla conquista e alla passione! Marte, esprime tutta la tua profonda voglia di godere di momenti magici. Giornate bollenti in arrivo.

Gemelli

Le piccole insoddisfazioni crescono: insieme alla tua voglia di sperimentare sensazioni diverse. Succede però che prima che Venere intervenga, dispettosamente, a dire la sua, puoi contare sui raggi della Luna. Chiarisci quello che non va, parla chiaro con il tuo partner, fatti avanti con la sospirata preda. Hai bisogno di rendere più piccanti le tue session.

Cancro

Marte ti dà la carica: hai energie a sufficienza per illuminare una città intera, figuriamoci per animare la vita notturna della tua alcova. Il partner pende letteralmente dalle tue labbra: te ne accorgi nei magnifici momenti che trascorrete insieme. Single? Sei richiesto a tutta forza: se devi scegliere, sarà il tuo cuore a farlo per te.

Leone

Vergine
Buone nuove per il tuo cuore e i tuoi sensi, Venere sta per entrare in ottimo aspetto, è pronta a regalare brividi bollenti a tutte le tue relazioni. Intanto ti accorgi che qualcosa è cambiato: il partner sorride in modo diverso, attenzione… Mai girargli le spalle. Momenti esplosivi di passione: l’erotismo più scatenato è servito.

novantuno

91

Marte stuzzica la tua voglia di evasione, di situazioni insolite, piccanti, stuzzicanti. Forse puoi cambiare i giochi con l’attuale partner, puoi soddisfare i desideri più trasgressivi se l’intesa è profonda. Se non è così, Venere, dispettosa, può seminare incertezze e infedeltà: attento a dire di no ad una persona molto maliziosa è praticamente impossibile.

Bilancia

Emozioni più intense in arrivo. Il ritmo mensile è parecchio intrigante: maliziose schermaglie, giochi con l’attuale partner o con la preda sospirata. Poi suspance, il finale è sospeso, come andrà a finire? Lo scopri quando Venere e Luna accendono situazioni a luci rosse nella tua camera da letto. Tutto può accadere, tieniti pronto.

Scorpione

La situazione è favorevole nella prima metà del mese. Piccanti, audaci, positive per ogni tipo di iniziativa che vuoi mettere in atto. Se devi dichiararti a una nuova fiamma, non perdere tempo, fallo subito. Però l’atmosfera si annuvola, sei tentato, insoddisfatto, irritato. Poca l’armonia nell’alcova.

Sagittario

Pronto per vivere esplosivi momenti di passione? Venere passeggia nel tuo segno. Configurazioni intense: se stai cercando l’amore, una storia importante, che parte dai sensi per arrivare a sfiorarti il cuore, è in arrivo. Se in coppia, aspettati di rinnovare il linguaggio erotico radicalmente, con malizia.

Capricorno

Marte è lo sponsor di situazioni erotiche maliziose, piccanti. Energie: al massimo livello possibile. Soddisfazione: vale la stessa cosa. Se sei in coppia, domenica puoi scoprire situazioni inedite perfino se stai con il partner da tempo immemorabile. Le emozioni sono fresche e nuove, una vera sorpresa. Single: può essere il momento buono per la nascita di un flirt.

Acquario

92

Dolce la Luna a inizio mese: sei coinvolto da un gioco dei sensi difficile da dimenticare. Può essere il partner ufficiale, l’amante ufficioso, un nuovo incontro. La situazione non è lineare, ma puoi contare sull’aiuto del cielo: Venere favorisce gli intrighi amorosi, le emozioni, la passione. Sei più fascinoso, fai colpo e sai quello che vuoi.

Pesci

novantadue