You are on page 1of 1

Serie B R Raduni e ritiri MARTEDÌ 11 LUGLIO 2017 LA GAZZETTA DELLO SPORT 21

Zeman già torchia LA GUIDA
Oggi sono al via

il nuovo Pescara
il Bari e lo Spezia
Domani altre sei
● Ecco i prossimi raduni per le

super affollato
squadre di Serie B:
OGGI Bari da mercoledì al 29 a
Bedollo (Tn); Spezia dal 17 al 29 a
Pontremoli (Ms).
DOMANI Carpi dal 16 al 28 a Fai
della Paganella (Tn); Cesena fino al
26 ad Acquapartita (Fc); Entella

1Il boemo ha 39 convocati e vuole scendere a 25
dal 15 al 30 a Brentonico (Tn);
Foggia dal 15 al 30 a Castel di
Sangro (Aq); Palermo dal 13 al 23
Il più atteso è Ganz: «Deve tornare quello di Como» a Bad Kleinkirchheim (Austria);
Salernitana dal 15 al 31 a
Zdenek Zeman, 70 anni, ha portato il Pescara in A nel 2012 ANSA Roccaporena di Cascia (Pg).

Orlando D’Angelo BRESCIA CREMONESE EMPOLI PERUGIA TERNANA
PESCARA
Con Boscaglia Fiducia Tesser Saluti ai vecchi Tocca a Giunti Il nuovo corso
U
n esercito più che una
squadra. Il Pescara si è
ritrovato con quasi 40
è un ritorno «Ora aspetto Donnarumma Tifosi carichi vola già alto:
convocati. L’ultimo è stato a 12 mesi fa i nuovi arrivi» sarà la novità E’ atteso Cerri obiettivo Cacia
Ganz, arrivato dopo pranzo col
● BRESCIA (g.p.l.) Tanti ● EMPOLI (Fi) (g.c.) L’Empoli ● TERNI (m.l.) La Ternana più
presidente Sebastiani, dopo emergenti, qualche senatore. riparte dopo la retrocessione con rinnovata e più ambiziosa degli
aver svolto le visite mediche e Obiettivo del nuovo Brescia: tanti interrogativi, ma con le ultimi anni si è ritrovata ieri a
aver firmato il contratto di cin­ riavvolgere il nastro. Tornare a certezza che il nuovo allenatore Norcia. Una trasformazione
que anni. In settimana si aggre­ un’estate fa, quando Boscaglia Vincenzo Vivarini ha ben chiare in profonda che parte dalla
gherà anche Campagnaro: per prendeva la via di Novara e la testa. Molti però i dubbi legati alla proprietà, passata dalla famiglia
lui rinnovo annuale. Zeman ha panchina veniva affidata a rosa e lo stesso allenatore non lo Longarini alla Unicusano, e arriva
Brocchi. Iniziava così una stagione nasconde: «Non siamo in una alla squadra passando per il
già fissato l’obiettivo: entro positiva all’andata e da infarto al situazione assestata, ci sono dei presidente Ranucci, per il d.s.
l’inizio del campionato vuole ritorno: il calo repentino, il cambio giocatori che hanno delle richieste Evangelisti e per il tecnico
solo 25 elementi. Cominciano di allenatore, la salvezza all’ultima particolari, sono ragazzi che Pochesci. I giocatori in ritiro sono
le grandi manovre per sfoltire giornata da Cagni, subentrato e hanno fatto la Serie A e possono 22 (Valjent arriva tra qualche
la rosa: Aquilani e Stendardo profeta in patria. Un thriller dal fare molto bene in B». Tuttavia per giorno), non convocati i neo
rescinderanno a breve, Bira­ lieto fine, che nessuno vuol Attilio Tesser, 59 anni molti ancora il mercato è più che Federico Giunti, 45 anni acquisti Bombagi e Gambino. Da
ghi, Zampano, Memushaj e Be­ rivivere. Se ne è cominciato a aperto. Partiti Pelagotti e qui alla fine del mercato ci
parlare già ieri, al raduno in città. ● CREMONA (g.b.) «L’obiettivo è la Pucciarelli, con Costa vicino al ● PERUGIA (an.me.) C’è la Serie A saranno altre novità in un gruppo
nali saranno ceduti. Intanto la Col ritorno di Boscaglia il Brescia permanenza in B, conquistata Benevento, finito il contratto ad nel mirino del Perugia. Il che ritrova tre soli calciatori della
preparazione del boemo è par­ conta di riprendere il filo del dopo 11 stagioni. Diamo il via a alcuni elementi della vecchia presidente Santopadre ha fissato passata stagione e una grossa
tita subito forte a Rivisondoli. discorso interrotto: squadra questa avventura partendo guardia come Croce e Maccarone, l’obiettivo dopo la delusione avuta fetta di ex Fondi, società che il
Nei prossimi giorni via a gra­ giovane ma solida per una dall’entusiasmo e dalla forza di è arrivato il portiere Terracciano, contro il Benevento nella gruppo Unicusano ha dovuto
doni, ripetute e lavoro atletico stagione senza patemi. «Riparto volontà che ci ha fatto vincere il sono vicini Provedel (Chievo, era a semifinale playoff. Non c’è più lasciare per acquisire la Ternana.
accompagnato da dieta ferrea da un ambiente che amo e da cui campionato con un finale in cui il Vercelli) e Castagnetti (Spal) ed è Bucchi e si riparte con un Una rosa, quella a disposizione di
mi sento amato - dice l’allenatore - gruppo ha dato tutto». Attilio quasi fatta per Donnarumma: allenatore all’esordio in B quale Sandro Pochesci, che ad oggi
e primi movimenti offensivi. cercheremo di conquistare la Tesser è stato chiaro al raduno l’attaccante è a Empoli e si è Federico Giunti, che da giocatore appare piuttosto giovane e con
«Vorrei che il Pescara facesse salvezza attraverso il bel gioco. E della Cremonese, che si è allenato, Vivarini lo considera fra i è stato grande protagonista con poca esperienza, carente
parte delle prime cinque, ma poi si vedrà. Mancano 3-4 innesti, ritrovata al centro sportivo Arvedi. suoi, sebbene manchi l’ufficialità. Il questa maglia. Per ora c’è un soprattutto nel settore offensivo.
non è un posto che si conquista ma c’è già una base per lavorare «Per il momento siamo gli stessi nuovo d.g. Butti ha detto: «Non organico risicato, ma non manca Dove si cerca di piazzare un
di diritto perché eravamo in A. bene». Ieri il primo allenamento al della passata stagione, ma la abbiamo un obiettivo in termini di l’entusiasmo dei tifosi. In meno di grande colpo: obiettivo Cacia
Si vede sul campo se lo meritia­ Rigamonti davanti a un centinaio società sta lavorando bene sul classifica da propagandare. quattro giorni sono stati superati i (Ascoli). In quetso modo si potrà
di spettatori. Poi tutti in ritiro alla mercato e nei prossimi giorni Vogliamo ricostruire, senza fare 600 abbonamenti, nonostante la pensare all’obiettivo fissato dal
mo, non con le chiacchiere», Club House. Rispetto a un anno fa proclami». E sul mercato: «Non patron Stefano Bandecchi che ha
dovrebbero arrivare giocatori campagna acquisti non abbia
ha detto Zeman. La squadra la rosa è più definita: Minelli, importanti. Mi piacerebbe partire siamo in svendita. Quando qualche ancora regalato quei grandi colpi parlato di «playoff subito e Serie A
che sta nascendo gli piace: i Somma, Pinzi e Caracciolo sono giovedì per il ritiro di Ronzone con giocatore esprimerà la volontà di attesi dalla piazza. Una parte dei in due anni». Pochesci, all’esordio
nuovi – Mancuso, Proietti, Ca­ un’ossatura credibile, gli arrivi di almeno l’80 per cento della rosa andarsene, e se arriva l’offerta giocatori si sono ritrovati ieri: in B, ha mostrato una solida
pone, Latte Lath, Palazzi, Ganz Checchin, Machin e Coppolaro si fatta». Ieri infatti non c’era nessun adeguata, valuteremo. A oggi rispetto allo scorso anno non ci fiducia annunciando che la società
– sono stati scelti da lui e Pavo­ sposano a tante conferme. elemento nuovo, anche se in abbiamo una rosa competitiva». sono più Mancini, Dezi, Nicastro, ha «tre colpi in canna che
I CONVOCATI questi giorni dovrebbero arrivare i I CONVOCATI Ricci, Acampora e Forte. E’ in renderanno l’attacco adeguato alle
ne. «La società è stata brava, ha PORTIERI Andrenacci, Gagno, PORTIERI Giacomel, Meli, necessità del torneo».
difensori Renzetti, Fazio e Almici, i partenza Di Chiara, destinato al
preso ragazzi giovani e di ta­ Festa, Minelli, G. Ndoj. centrocampisti Castrovilli e Terracciano. Sassuolo e forse qualcun’altro. I CONVOCATI
lento ­ conferma l’allenatore ­ DIFENSORI Boniotti, Carminati, Macek, l’attaccante Granoche. Per DIFENSORI Barba, Bittante, Sono tornati Rizzo (da Vicenza), PORTIERI Bleve, Plizzari, Sala.
Ganz? Un giocatore importan­ Cistana, Coly, Coppolaro, quest’ultimo, che avrebbe già Dermaku, Gemignani, Laurini, Joss (da Matera) e Buonaiuto (da DIFENSORI Signorini, Sernicola,
te, l’anno scorso non ha gioca­ E. Lancini, N. Lancini, Prce, sottoscritto un biennale con i Pasqual, Pejovic, Veseli, Zappella. Latina), mentre in porta è atteso il Marino, Meccariello, Favalli,
to tanto a Verona, gli chiedia­ Semprini, Somma. grigiorossi, va però trovato CENTROCAMPISTI Buchel, ritorno di Brignoli dalla Juventus, Di Sabatino, Zanon, Valjent.
CENTROCAMPISTI Bertoli, Bisoli, l’accordo con lo Spezia visto che Buglio, Diousse, Damiani, El dalla quale è in arrivo pure Cerri. CENTROCAMPISTI Defendi,
mo di confermare quello che Checchin, Dall’Oglio, Machin, Kaddouri, Fantacci, Krunic, Picchi, Varone, Franchini, Paolucci,
l’attaccante ha ancora un anno di Dalla Svizzera è inoltre in arrivo
ha fatto due anni fa a Como». Mangraviti, E. Ndoj, Pinzi, Tonali. contratto. Contatti avviati per il Traorè, Zajc. Yanik Frick, attaccante come il Battistoni, Bordin, Di Paolantonio.
© RIPRODUZIONE RISERVATA ATTACCANTI Camilli, Caracciolo, difensore Dos Santos del Crotone, ATTACCANTI Jakupovic, padre Mario. Anche Giunti sa che ATTACCANTI Tiscione, Giannone,
Ferrante, Torregrossa, Vassallo. il centrocampista Romizi del Bari e Mchedlidze, Piu, Olivieri, Zini. la squadra sarà completata Salvemini, Albadoro, Battista.
I CONVOCATI il portiere Iannarilli della soprattutto nel ritiro di Pergine
PORTIERI Fiorillo, Pigliacelli, Antoni- Viterbese. «Alla Cremonese non Valsugana, dove il Perugia inizierà
no. esiste la parola io - ha chiuso ad allenarsi da lunedì.
DIFENSORI Delli Carri, Biraghi, Maz- Tesser - ma solo noi. Non voglio I CONVOCATI
zotta, Fornasier, Vitturini, Crescenzi, prime donne ma giocatori umili PORTIERI Rosati, Elezaj,
Coda, Bovo, Zampano, Rossi, Stendar- che vogliono inserirsi nel gruppo». Santopadre.
do, Perrotta. I CONVOCATI DIFENSORI Volta, Monaco, Fazzi,
CENTROCAMPISTI Proietti, Memu- PORTIERI Ravaglia, Galli. Del Prete, Di Chiara, Alhassan,
shaj, Bruno, Aquilani, Brugman, Selasi, DIFENSORI Canini, Marconi, Belmonte.
Coulibaly, Bulevardi, Milicevic, Palazzi, Salviato, Procopio, Bajic. CENTROCAMPISTI Brighi,
Carraro. CENTROCAMPISTI Pesce, Gnahorè, Rizzo, Joss, Manga,
ATTACCANTI Mitrita, Benali, Forte, Porcari, Belingheri, Cavion, Kouan.
Di Massimo, Polidori, Cappelluzzo, Perrulli, Scarsella. ATTACCANTI Di Carmine,
Capone, Mancuso, Pettinari, Nicastro, ATTACCANTI Brighenti, Scappini, Di Nolfo, Terrani, Mustacchio,
Cocco, Latte Lath, Del Sole. Roberto Boscaglia, 49 anni Stanco, Maiorino, Talamo. Alfredo Donnarumma, 26 Buonaiuto, Guberti. Daniele Cacia, 33 anni

MERCATO

Gnahorè al Palermo, idea Gilardino per lo Spezia
1Tre giovani del Napoli passano al Carpi Il Cesena cerca Curcio (An­
dria). Ufficiale Ciano (Cesena)
sono il nuovo sponsor. Sempre
nel Triveneto il Pordenone vuo­
d’arrivo per Di Piazza (Foggia),
c’è il giovane portiere Vicino
Serie C: Di Matteo e Di Piazza al Lecce al Frosinone, è fatta anche per
Pucino (Chievo, era a Vicenza)
le Bortot (Bassano) e Malomo
(Venezia), il Mestre ha chiesto
(Gravina); inoltre Mauranto­
nio (Taranto) ed Esposito (Mel­
A Vicenza novità: rinforzi, soci e sponsor e Adamonis (Lazio) alla Saler­ Stefanelli e Ayoub all’Entella, il fi) vanno all’Andria, Giron
nitana, che ci prova per Di Ro­ Padova è vicino a Candido (Avellino) al Bisceglie. E poi:
berto (Crotone) e il difensore (Bassano) e Avogadri (Pisa), La Vigna (Atalanta) va alla Pro
po Pescara), già accostato alla Valentini (Spezia). mentre Del Sante (Ancona) è Piacenza, il Teramo è su Vento­
Binda-Mantovani-Schira Cremonese che però ha virato nel mirino del Sudtirol. Fer­ la (Pescara), il Gubbio ha chie­
su Granoche: se lo Spezia libe­ SERIE C Giornata importante mento in Toscana: Petkovic sto Marra (Novara), Strefezza e

I
l Palermo deve rifare il cen­ ra il Diablo potrebbe prendere per il Vicenza che ha preso il (Carpi) oggi firma per il Pisa, Costantini (Spal) vanno alla
trocampo e aggiunge un proprio il Gila, che ha ricevuto portiere Valentini (Spezia) e l’Arezzo riprende Borra (Entel­ Juve Stabia, Forte (Macerate­
nuovo tassello: preso Eddy una telefonata anche da Fabio Alimi (Atalanta, era a Forlì), è la) e dalla Samp aspetta Amu­ se) e Tomi (Prato) verso il Ma­
Gnahorè dal Napoli (era a Pe­ Grosso per seguirlo a Bari. Lo Eddy Gnahorè, 23 anni LAPRESSE vicino a Stanco (Cremonese) e zie e Di Nardo (era a Latina), la tera, il Cosenza ottiene Liguori
rugia), sempre vivo l’interesse stesso Bari respinge l’assalto Zanimacchia (Genoa) e ha pre­ Pistoiese cerca Bracaletti (Fe­ e Palmiero (Napoli), il Catania
per Lobotka del Nordsjaelland, per Galano del Foggia,, dove del Napoli per il Carpi: sono sentato la nuova proprietà: en­ ralpi Salò) e Nocchi (Tuttocuo­ vuole Aya (Andria) e il Siracusa
ma piace ancheCinelli (Chievo, firma un triennale Chiricò. Romano, Anastasio (era all’Al­ tro l’autunno il 75% sarà di Bo­ io), la Lucchese è vicina a De fa bis con Daffara (Ancona) e
era a Novara). Lezzerini (Fiorentina) torna ad binoLeffe) e Prezioso (Franca­ reas Capital, società lussem­ Vena (Melfi) e il Prato è su Polo Mucciante (Fondi). Infine Pie­
Avellino a titolo definitivo: villa). Il Novara rinuncia a Ma­ burghese operante nel settore (Chievo). In Puglia colpo del ro Doronzo (Fidelis Andria) in
ALTRE DI B Torna a girare il no­ niente da fare per Pigliacelli niero (Bari) e può cedere sanitario con sede a Dubai, Lecce: preso Di Matteo (ex La­ pole come d.s. del Catanzaro.
me di Gilardino (svincolato do­ (resta a Pescara). Tre talenti Adorjan al Granada in Spagna. mentre le Acciaierie Valbruna tina), trattativa in dirittura © RIPRODUZIONE RISERVATA