You are on page 1of 2

Filologia germanica Vaciago Lezione 18

POESIA
Il verso anglosassone strutturato in 2 met, distinte da uno spazio ampio.--> sono in realt 2
semi-versi che insieme compongono il verso. Questi 2 semi-versi sono legati insieme
dallallitterazione, che ha una funzione strutturale del verso. I suoni allitterano in specifiche
posizioni allinterno del verso Langlosassone ha un accento intensivo sulla sillaba radicale
(noi dobbiamo cercare le sillabe accentate del verso e fare una graduatoria delle parole
nomi, verbi, aggettivi) quindi rientrano nellallitterazione i suoni iniziali delle sillabe
accentate delle parole importanti del verso. Sono 4 solitamente le posizioni in cui si pu
trovare lallitterazione: 2 nel primo semi- verso , 2 nel secondo semi -verso. La prima del
secondo semi-verso la + importante. Il suono iniziale della prima sillaba accentata di una
parola importante del secondo semi-verso, deve far parte dellallitterazione del verso.
Schematicamente:

PRIMO SEMI-VERSO SECONDO SEMI-VERSO

X Allit.
* X ] X
X X *

Quindi:
O allittera solo con il suono iniziale della seconda sillaba accentata importante del primo
semi-verso oppure con il suono iniziale della prima sillaba accentata importante oppure
allittera con entrambi. E opzionale uneventuale allitterazione anche con il suono iniziale
della seconda sillaba accentata importante del secondo semi-verso.
Allinterno di un semi-verso, la distribuzione di sillabe accentate e non accentate pu variare.
(v. pag. 158) 5 forme pi importanti dei semi-versi della poesia anglosassone.

Versi 36-44
Nu w sculon herigean heofonrces Weard,
*Meotodes meahte ond his mdgeanc, (allit. si trova in entrambe le sillabe del I semi-verso)
weorc Wuldorfder, swa h wundra gehws,
*ce Drihten, r onstealde. (allit. la prima sillaba accent. del I semi-verso)
H rest scep eoran bearnum
heofon t hrfe, hlig Scyppend;
middangeard moncynnes Weard,
ce Drihten, fter tode
firum foldan, Frea lmihtig.

Ora noi dobbiamo lodare il guardiano del Regno dei Cieli,


la potenza del Creatore e la sua saggezza,
lopera del Padre di gloria come lui - leterno Signore-, ha determinato lorigine di ogni
meraviglia, egli il santo Creatore - per prima cosa cre per i figli della terra il cielo come
tetto, poi la terra, il guardiano del genere umano, leterno Signore, in seguito cre la terra per
gli uomini, il Signore onnipotente.
Nu = (now) ora
Sculon = 3 persona pl. pres. deriva da sculan = dovere
herigean = verbo forte II classe = lodare
heofonrices = gen. sing. = heofonrice (n)= Regno dei Cieli
Weard = (m) = guardiano nom. sing.
Meahte = acc. sing forma alternativa di miht = la potenza (might) (f)
Metodes = gen. sing. Metod = creatore (m) metan = misurare (to mete out) distribuire
Modgeanc = (m) acc. sing. (saggezza) ogg. Che dipendono da herigean
Weorc = (n) = opera acc. sing
Wuldor-fder = (m) Padre della Gloria gen. sing. wuldor= gloria fder = padre (vedi
nomi di relazione paragrafo 60 del libro!) genitivo senza la desinenza es!
Gehws = gen. sing. gehwa = ciascuna
Wundra = gen. pl. wundor = (n) : wonder (meraviglia)
Ece = eterno (agg.) nom sing masch. (contrasto tra quello che eterno (ecce) e il transitorio
(lne) Drihten = (m) Signore (nom.)
Or = inizio (n) acc. sing.
onstealde = 3 pers. sing. passato onstellan = verbo forte -> stabilire.
rest = per primissima cosa -> superlativo di r (prima) ! st
sceop (attuale shape= dare forma ) = verbo forte (desinenza zero) passato scieppan VI classe
(v. pag 152) = creare
verbi VI classe sono caratterizzati da una a al pres. e ptc. passato e al passato sing. e pl. Nella
VI classe e VII classe, il vocalismo del passato sing. e pl. lo stesso. Vedi anche Pag 152
Weak Presents = al presente hanno una formazione in GMC era analoga ai verbi deboli della I
classe. Es: swerian swr swron al presente -> swar ma probabilmente cera il suffisso
jan = * swar-ja-n ) la a diventa e per la metafonia palatale.
scieppan GMC era scap-jan geminazione della p, a breve, metafonia palatale e cos
arriviamo alla forma sceppan - poi arriviamo a scieppan per il fenomeno della
dittongazione palatale = (modifica il vocalismo dei verbi forti) quando abbiamo un suono
palatalizzato, la e diventa ie e la (ash) diventa ea. per questo motivo abbiamo la forma
presente scieppan.
eoran= gen. sing. della terra
bearnum = dat. pl. bearn (n)
heofon = il cielo (m) acc. sing.
hrofe = dat. sing. hrof = (m) roof tetto (m)
halig -- >nom. agg. santo
Scyppend = part. pres. il creante il Creatore
a = poi
Middangeard = (geard: indica un territorio definito) la terra di mezzo
Monncynnes gen. sing. mancynn (n) il genere umano (attuale kin) [parenti prossimi: next
of kin].
fter = dopo prep.
Teode = creare, verbo debole teon
Foldan = acc. sing. da folde = (f) terra
Firum = dat. pl. uomini (questo nome si trova sempre al plurale!!!) firas = uomini (m)
Frea = Signore
mihtig = onnipotente (agg.)