You are on page 1of 1

46 Sport DOMENICA

29 OTTOBRE 2017

IL FOCUS
UN PAREGGIO
DI GRANDE VOLONT
MA CI SONO COSE
SU CUI LAVORARE
di IVAN GHIGI

n Ci siamo abituati a una


Cremonese inesauribile e
imbattibile in casa, ma non
commettiamo lerrore di
abituarci a prendere tre gol
Scappini in azione in casa, specialmente se
concessi allavversario un
po troppo gentilmente. Di
questo pareggio teniamo il
punto che muove la classi-
fica, teniamo lennes imo
risultato che allunga lim-
battibilit dello Zini che
dura dal dicembre 2016,
teniamoci soprattutto uno
scatenato e ritrovato Pau-
linho, sempre pi funam-
bolico con i suoi gol e tenia-
moci infine la consolante
considerazione che questa
Cremonese anche quando
non gioca una delle sue mi-
gliori gare non incassa
I tifosi della Cremonese in curva sud (IB FRAME) Mister Breda (Perugia) sconfitte.

Tesser Pari dorgoglio


Di questo pareggio per li-
beriamoci alla svelta dalla
tendenza di regalare al-
lavversario troppe ripar-
tenze e a ripetere gli stessi
errori. Il secondo gol del

ma errori ripetuti Perugia, viziato o meno da


fuorigioco (ma dalle im-
magini, quando parte il
lancio, sulla linea di met
campo si vede solo Renzet-
Non si pu incassare gol da un corner a nostro favore ti mentre Di Carmine gi
oltre), nato da un corner a
Una cosa gi vista contro la Ternana e dobbiamo correggerci favore della Cremonese. La
scelta di Piccolo di calciar-
lo fuori area e quella di Pe-
n Un pareggio che esalta gli messi l per vincere ma abbiamo problema che di solito si pre- sce (che poi chieder scu-
aspetti positivi di una prestazio- incassato un altro gol con il Pe- senta allinizio quando si fatica a sa) di scodellare una palla
ne non eccellente, ma che non rugia bravo a leggere il contro- mettersi in moto. Ma penso che corta e molle da cui parti-
abbastanza per nascondere al- piede, al netto del fuorigioco che sia stato merito del Perugia che to il contropiede stata de-
cuni difetti su cui la Cremonese poteva starci. non si mai sbilanciato e non ci leteria, ha concesso al Pe-
deve lavorare. Dopo il 2-0 rifila- Cosa vuol dire giocata estem- ha fatto giocare. rugia pi di quanto avesse
to al Brescia, la Cremonese in- poranea sul corner fatidico? Paulinho determinante. meritato in tutta la ripresa.
cassa altri 3 gol in casa ma ri- Che di solito lo schema preve- Eun giocatore importante, ma Non nemmeno la prima
monta ogni volta mantenendo de altro ma in allenamento i gio- arriva da tre mesi di inattivit volta che questo accade e
imbattuto lo Zini. catori ogni tanto tirano fuori dopo anni in un campionato con quindi c da lavorare. ap-
Attilio Tesser con molta onest questa cosa, che io odio. intensit molto diversa; deve parsa pi stanca del previ-
si sofferma proprio sugli aspetti Quindi gestendo un po meglio trovare la condizione e non sto, la Cremonese stata
meno esaltanti della gara. il risultato si potrebbero rispar- semplice, ha grandi qualit e da meno efficace a sinistra,
Subito qualche domanda a bru- miare energie? lui possiamo aspettarci qualsia- dove la catena Renzet-
ciapelo. Il primo gol di Pauli- Esatto, ma questa gara stata si giocata. ti-Cavion funziona sempre
nho? dura perch il Perugia non si Il fatto che spesso rientri pi di a meraviglia. Riflessi lenti,
S, lui di testa la tocca e la man- mai aperto, rimasto compatto Piccolo un ordine tattico o un scelte poco intuitive e bril-
da sulla testa dellavversario. Per dietro lanciando tre punte di alta suo modo di giocare? lanti hanno reso la Cremo-
me tripletta del brasiliano. categoria che col gioco fisico ci E il suo modo di giocare. pre- nese imprevedibile, tanto
Fuorigioco del Perugia sul se- hanno messo in difficolt. ferisce ricevere palla sui piedi e che i gol sono nati da un
condo gol? Si aspettava una Cremonese si muove pi da seconda pun- calcio piazzato e da una
E pi in fuorigioco il terzo poco lucida e stanca? ta. I.G. prodezza di Paulinho di
piuttosto che il secondo gol. Temevo che ci fosse questo RIPRODUZIONE RISERVATA fronte alla quale c solo da
E il rigore cera? battere le mani. La Cremo-
Il regolamento parla chiaro, se nese fa risultato anche gio-
il braccio tocca la palla rigo- cando maluccio ma non
re. Risultati e classifica prendiamo questa cattiva
Carpi, Ternana e Perugia. In ca- Classifica Punti Giocate abitudine.
sa la Cremonese sa come si ri- 12a giornata di serie B Mister Tesser
monta. Palermo 21 12
Non si muore mai, ma non Risultati
che vada tutto bene. Ho visto
una gara bloccata in mezzo al
campo per tutto il primo tempo,
Bari-Ascoli
Cesena-Novara
3-0
2-2
Empoli
Frosinone
20
20
12
12 Le altre gare Il Palermo in vetta
Cremonese-Perugia g 3-3 Bari 19 12
con grande cattiveria, pi lotta
fisica che qualit di gioco. Era
dura trovare un varco finch
Palermo-Entella
Pescara-Brescia
2-0
0-3
Salernitana 19 12 LEmpoli cade a Salerno
abbiamo preso gol su calcio Cremonese 18 12
Salernitana-Empoli
p 2-1
piazzato e la cosa non mi va per- Venezia 18 12 n Questi i risultati e le sintesi Modolo che ribadisce in rete sa da Caracciolo al 17 e Fer-
ch sapevamo che loro fisica-
Spezia-Cittadella
p 0-0 delle altre gare. da pochi passi dopo una con- rante al 20.
mente erano superiori e corre- Venezia-Frosinone 1-1 Cittadella 17 12 clusione di Bentivoglio devia-
vamo questo pericolo. Un altro Parma-Avellino oggi ore 15.00
Parma 17 11 SALERNITANA-EMPOLI 2-1 ta sul palo da Bardi. Al 22, il CESENA-NOVARA 2-2
calcio piazzato ha premiato la Pro Vercelli-Foggia
gg oggi
gg ore 17.30 AllArechi brilla la Salernitana Frosinone pareggia con Mat- Finisce in parit, 2-2, la sfida
nostra reazione, quindi abbia- Novara 17 12 che in rimonta supera con una teo Ciofani. dellOrogel Stadium Manuzzi
Ternana-Carpi domani ore 20.30
mo iniziato a giocare un po me- Avellino 16 11 doppietta di Bocalon lEmpoli: tra Cesena e Novara. Bianco-
glio di loro, siamo stati proposi- 2-1 il finale che premia i gra- PALERMO-VIRTUS ENTELLA neri per due volte in vantaggio
tivi e abbiamo spinto. Liniz io Prossimo turno 4/11/2017 Pescara 16 12 nata. Il gol dei toscani giunge 2-0 e per due volte raggiunti. Di
della ripresa stato macchiato Pescara-Palermo 3/11 ore 20.30 Brescia 16 12 s u p u n i z i o n e d i Pa s q u a l Seconda vittoria consecutiva Chajia e Macheda, entrambi
da quella giocata estemporanea Brescia-Venezia ore 15.00 (29pt). Rabbiosa la reazione per il Palermo che vola in cima entrati in corsa, i gol dei pie-
sul corner che ci ha fatto infilare Carpi 15 11 dei padroni di casa. Bocalon alla classifica. A segnare montesi e che hanno risposto
in contropiede. Sono gol che non Carpi-Ascoli
p ore 15.00 trova il pari (34pt) in unazio- sempre Nestorovski. alle marcature di Jallow e Sco-
Perugia 14 12
voglio pi vedere perch siamo Cittadella-Ternana ore 15.00 ne nata da un calcio dangolo e gnamiglio.
schierati con cinque saltatori e Foggia-Cremonese
gg ore 15.00 Spezia 14 12 il vantaggio (36pt) schiac- SPEZIA-CITTADELLA 0-0
gli altri fuori, quindi non con- Frosinone-Parma ore 15.00 Entella 13 12 ciando di testa in rete un cross Al Picco, grande protagoni- BARI-ASCOLI 3-0
cepibile prendere un gol del ge- dalla sinistra di Alex. sta il portiere dello Spezia Di Il Bari formula San Nicola
Novara-Pro Vercelli ore 15.00 Ascoli 13 12
nere, molto simile a quello fatto Gennaro che para un penalty non tradisce. LAscoli, dal 38
dalla Ternana. Il ripetersi di que- Salernitana-Bari ore 15.00 Cesena 12 12 VENEZIA-FROSINONE 1-1 e evita la sconfitta. in dieci per lespulsione di Gi-
sti episodi non va bene perch V.Entella-Cesena ore 15.00 Finisce con un giusto pareggio gliotti, soccombe. Nella ripre-
ha creato difficolt mentale Ternana 11 11 (1-1) il big match tra Venezia e PESCARA-BRESCIA 0-3 sa al 9 Galano segna. Il rad-
Empoli-Spezia
p p 5/11 ore 17.30
quando stavamo gi pagando gli Perugia-Avellino 6/11 ore 20.30 Foggia 11 11 Frosinone. Accade tutto in Crolla il Pescara di Zeman doppio arrivato al 14 con
sforzi delle gare precedenti. meno di tre minuti, nel primo contro il Brescia. Per gli ospiti i Improta. Floro Flores ha chiu-
Paulinho ha tirato fuori una gio- Pro Vercelli 10 11 tempo: al 19 passano in van- gol sono stati messi a segno da so i conti con un destro a giro
cata straordinaria e ci siamo taggio i padroni di casa, con Machin al 37 e poi nella ripre- per il 3-0 al 28.