You are on page 1of 24

QUOTIDIANO FREE PRESS DELLA COMUNICAZIONE

Anno VI, numero 136 - mercoledì 1 settembre 2010

La comunicazione di plastica
Taci o dimmi qualcosa di meglio del silenzio!
Ecco perché i politici italiani comunicano male

di Francesco Cataldo Verrina a pagina 2

Digital trends
Mi cosa es tu cosa -
La frontiera del consumo collaborativo

di Giorgio Cucca a pagina 4

Cribbio! nuova Campagna e nuova serie


di Channel Id
a pagina 16

Guru presenta la nuova Peyote ADV firma


campagna adv AMA

a pagina 17 a pagina 10

Gli accessi di Multiplayer.it


raddoppiano per il Gamescom! a pagina 20
Anno 6 - numero 136 - mercoledì 1 settembre 2010

La comunicazione di plastica
Taci o dimmi qualcosa di meglio del
silenzio! Ecco perché i politici italiani
comunicano male
te del surreale, insulti nei confronti dell’avversario,
affermazioni estemporanee, se non non fuori luogo,
smentite, cadute, discese ardite e risalite. Pessima
di Francesco Cataldo Verrina comunicazione anche da parte di chi ai politici fa da
cassa di risonanza.
Organi di stampa e TG dovrebbero sapere che una
notizia si basa, almeno dovrebbe basarsi, su un “fat-
to” e non su un “detto”, anche se chi parla ricopre
Dopo un’estate senza ferie per molti politici, dove le una carica istituzionale. In ogni caso, in talune cir-
beghe virtuali del “palazzo” hanno tenuto banco più costanze sarebbe meglio tenere la bocca chiusa. Di-
dei problemi che affliggono il paese reale, ci siamo ceva un saggio: “Taci o dimmi qualcosa di meglio del
più volte domandati: “Sono i parlamentari, i ministri, silenzio!”
gli amministratori dell’una e dell’altra sponda a spie- Perfino i cosiddetti partavoce dell’una o dell’altra
garsi male, ignorando le regole basilari della comu- parrocchia, quando compaiono in video, rilasciano
nicazione, oppure siamo noi ad essere leggermente dichiarazioni al limite del surreale, codificando l’ov-
duri di comprendonio?” vio e generando ancora più confusione nel povero
Va precisato che talune considerazioni prescindono cittadino-elettore, al quale, oltre ad una montagna di
da valutazioni attinenti a fatti e personaggi in parti- bollette da pagare, non restano in mente che parole
colare, ma investono l’intera schiatta dei politici con- vuote e sibilline come “larghe intese”, “manovra cor-
temporanei. rettiva”, “federalismo fiscale”, “governo tecnico”, “di-
In verità, la trasformazione del professionismo poli- rettiva europea”, “legittimo impedimento”, tanto da
tico, congiuntamente all’evoluzione delle campagne far rimpiangere le vecchie “convergenze parallele”.
elettorali e della “agenda setting” ha determinato un Proviamo ad analizzare, al fine di una migliore com-
cambiamento delle strategie adottate nella gestione prensione:
dell’ordinaria comunicazione, ossia come raccontare a) Procedere verso larghe intese significa voler cre-
ai cittadini-elettori il nulla mischiato al niente, condi- are un’ammucchiata di franchi tiratori, senza affinità
to da una notevole dose di astrattismo. politiche e senza scrupoli, al fine di far cadere un go-
I nuovi professionisti della politica, non più cresciuti verno in carica, già di per sé costituito da individui
a pane e acqua nelle botteghe dei partiti, ma alle- litigiosi e pronti a passare al nemico;
vati a tartine e champagne come giovani rampolli b) Una manovra correttiva si rende necessaria quan-
di una casta, il cui unico fine è quello di mettere le do il Ministro delle Finanze sbaglia i conti e le pre-
mani su tutto e su tutti, al fine di preservare privilegi visioni, poiché troppo preso a raccontare al mondo
occupando tutto lo spazio “mediatico” possibile, non come e quanto l’Italia sia immune alla crisi. Alla fine,
riescono più ad entrare in contatto (forse non voglio- il rimedio si trova, ma sempre sulla pelle dei cittadini,
no) con il “popolo”. Ogni loro uscita pubblica somiglia in particolare le classi meno protette;
sempre più ad un spot elettorale, peraltro maldestro, c) Federalismo fiscale, che non si farà mai, dato che
poiché privo di un sapiente lavoro di copy-writing. ogni scusa sembra buona per farne slittare l’attuazio-
I politici parlano male e scrivono peggio, forse perché ne, significa semplicemente che le tasse non le ver-
non trovano il tempo di abbandonarsi a qualche buo- seremo allo Stato, ma agli enti locali. Tutto ciò non
na lettura. I Nostri si limitano ai titoli dei giornali, al implica che pagheremo automaticamente di meno,
massimo a qualche editoriale compiacente e servile, anzi forse qualcosa in più;
messo in evidenza da una segretaria a contratto o da d) L’esigenza di un governo tecnico viene paventata
un portaborse pagato in nero. quando gli attuali ministri, parlamentari eletti rego-
In genere il consenso popolare viene, da essi, inter- larmente dal popolo, non sembrerebbero più all’al-
pretato non come una tutela della democrazia, intesa tezza del compito, dunque andrebbero sostituiti con
quale governo del popolo, ma come arma per mette- dei “tecnici”, non eletti da nessuno, magari prove-
re in discussione gli assunti basilari della democrazia nienti dalla compagine che ha perso le ultime elezio-
stessa. ni, ma per un breve periodo, ossia prima di andare
L’agenda politica italiana si basa su una serie di “ha nuovamente alle urne, per poi designare un nuovo
detto”, raramente di “ha fatto”. Dichiarazioni al limi- governo di incapaci e via discorrendo;
2 >>>
Anno 6 - numero 136 - mercoledì 1 settembre 2010

La comunicazione di plastica
e) Appellarsi a una direttiva europea costituisce spes- di posizione del Vaticano, cavalcate opportunamente
so un atto privo di significato, poiché essa viene in- dagli uni o dagli altri, ignorando che la religione non
vocata dai governi locali solo quando fa comodo. In è di destra e neppure di sinistra.
Italia esistono innumerevoli situazioni non conformi Ancora più grave risulta il fatto che i politici italiani
alle normative europee. Prima fra tutte quella legata non riescano ad attivare un canale di comunicazione
al conflitto di interessi; verso i giovani, forse neppure ci provano: non basta
f) Legittimo impedimento costituisce un’assurda pre- una paginetta su FaceBook per essere “up-to-date”.
tesa che ribalta il concetto del “tutti uguali davanti La gerontocrazia la fa da padrona in cielo, in terra e in
alla legge”, poiché non riguarderà mai nessuno dei ogni luogo, allignando in politica con radici profonde
comuni mortali, ma esclusivamente le massime cari- e mostrando in superficie i rami di una pianta carni-
che dello Stato, una in particolare, che non trovereb- vora, aggrovigliata su se stessa e pronta a divorare
be il tempo di peregrinare per i tribunali in conside- ogni cosa.
razione della fitta agenda di impegni. Forse, anziché Il flusso mediatico della politica italiana, ossia l’at-
paralizzare il Paese ed il dibattito in Parlamento, gli to di comunicare verso l’esterno, è molto più simile
basterebbe mandare di volta in volta un certificato. ad un circuito chiuso, perennemente in corto circu-
Vuoi che non si trovi un medico compiacente? ito: talune astratte dichiarazioni o assurde prese di
Per qualche mese abbiamo vissuto una crisi di go- posizione vengono amplificate dalla TV alle dipen-
verno virtuale, annunciata, ma in realtà mai esistita. denze dei partiti, dove nessuno trova di meglio che
La maggioranza di governo vi ha fantasticato sopra commentare ciò che scrivono i giornali, i quali a loro
per occultare talune inadempienze, l’opposizione se volta, il mattino seguente, riportano ciò che i politici
n’era convinta, sperandoci fino all’ultimo. I quotidiani hanno raccontato in televisione la sera prima et sic
hanno prodotto titoli a quattro colonne e i TG servizi transeat gloria mundi.
a tutto campo, parlando di un fatto del tutto inesi- Diceva Malcom-X: “Se non state attenti, i media vi
stente, mentre qualcuno rincorreva le dichiarazioni faranno odiare le persone che vengono oppresse e
del Presidente della Repubblica, a seconda della con- amare quelle che opprimono!”
venienza, così come avviene spesso con talune prese

3
Anno 6 - numero 136 - mercoledì 1 settembre 2010

Digital trends
Mi cosa es tu cosa -
La frontiera del consumo collaborativo
pre più vasto e definito per interessi e caratteristiche
di massima. Dal punto di vista economico, invece,
l’aspetto più interessante è la tendenza ad eliminare
di Giorgio Cucca *
il denaro come merce di scambio, privilegiando al-
tri canali: condivisione, baratto, prestito, donazione
sono pratiche antiche più che mai attuali. Provate a
immaginare lo scambio di indumenti, giocattoli, libri,
Come annunciato nel 2001 dal sociologo americano mogli e mariti, sempre avvenuti a livello di vicinato, e
Jeremy Rifkin ne L’era dell’accesso, il possesso dei aggiungete internet alla mistura.
beni sta cedendo il passo all’usufrutto condiviso. Ciò Il risultato è sorprendente e aumenta i suoi effetti a
non solo consente uno sfruttamento più razionale livello globale di pari passo alla diffusione della rete e
delle risorse e una netta diminuzione della massa della coscienza sulle tematiche ambientali.
di rifiuti e dei gas serra prodotti, ma genera anche Esempi di grande successo negli Stati Uniti
relazioni positive tra le persone, soprattutto in rete. Freecycle
Prima di tutto, però, vediamo la situazione Nato nel 2003 da una semplice mailing list del fre-
sulla Terra. Un esempio molto calzante di applicazio- akettone texano Deron Beal per scambiare oggetti
ne concreta dell’usufrutto condiviso è il bikesharing, usati, Freecycle conta oggi più di 7 milioni di membri
il sistema di trasporto più rapido al mondo per diffu- in 86 paesi e una miriade di gruppi locali, posizionan-
sione e incremento di fatturato. dosi come la parola relativa alla difesa dell’ambiente
Tutte le maggiori città del mondo hanno sviluppato più cercata sul web dopo global warming e recycling.
o stanno sviluppando proprio in questo momento un Il meccanismo è semplice, così come l’obiettivo: dare
programma di bikesharing (ci sono anche città che nuova vita agli oggetti ancora efficienti, altrimenti
sono persino riuscite ad avere un programma di bi- destinati alla discarica. Basta iscriversi al gruppo del-
kesharing senza costruire le piste ciclabili, ma questa la propria città e mettere a disposizione i propri og-
è un’altra storia). getti inutilizzati donandoli, prestandoli o barattandoli.
E’ boom, invece, per il carsharing, con un valore com- Listia
plessivo di mercato in crescita esponenziale e una Listia è una sorta di ebay “money free”, un ottimo
stima per il 2015 pari a 12,5 miliardi di dollari, un sistema per liberarsi delle cose che non si usano più
vero record (non a caso, da quando, a fine 2009 le in- e cercarne altre che invece servono, il tutto comple-
dustrie automobilistiche americane sono state salva- tamente gratis. Ogni utente riceve 100 crediti ad
te dal fallimento, negli USA le adesioni al carsharing ogni login e altrettanti quando mette all’asta un og-
sono aumentate del 51,5%)! Altro esempio molto getto: più persone partecipano ad un’asta, più il suo
interessante di consumo collaborativo è la crescita promotore guadagnerà crediti da spendere in
della vendita diretta produttore agricolo – altre aste.
consumatore attraverso piccoli mer- Recyclebank
cati: solo negli Stati Uniti si è pas- “Rewars you for taking positive
sati da 1.755 nel 1994 a 5.274 green actions” la reason why
strutture nel 2009. della banca del riciclo, un’ini-
Il consumo collaborativo ziativa pedagogica atta ad
su internet educare i cittadini ad uno
Che ruolo svolge internet stile di vita più sostenibi-
nella diffusione del consu- le. In Recyclebank non si
mo collaborativo? vendono, scambiano o re-
Senza dubbio il suo contri- galano oggetti usati, ma si
buto è cruciale, dal punto premia chi smaltisce cor-
di vista della comunica- rettamente o riutilizza per
zione e dal punto di vista nuovi scopi materiali e og-
economico. Il primo aspetto getti immotivatamente scar-
riguarda la facilità di contat- tati. Il meccanismo sfrutta an-
to che contraddistingue questo cora una volta i crediti virtuali:
mezzo e, soprattutto, il potenzia- ad ogni riciclo corrisponde un certo
le insito in un bacino d’utenza sem- numero di crediti riconosciuti.
4 * Copywriter di LBi IconMedialab
>>>
Anno 6 - numero 136 - mercoledì 1 settembre 2010

Digital trends
Couchsurfing
Non ci crederete, ma stiamo parlando del sito Oltre al vantaggio economico, quello umano: arriva-
dell’area “ospitalità” più visitato del web, con l’esorbi- re in un paese completamente sconosciuto ed avere
tante cifra di 40 milioni di pageviews al giorno. Que- subito un punto di appogguio facilita il contatto con
sto sistema promuove lo scambio culturale e facilita gli indigeni e la cultura locale. Una prova tangibi-
gli spostamenti delle persone, specialmente studenti le? Il 99,79% degli utenti - una cifra equivalente a
e ceti meno abbienti, eliminando un capitolo di spesa 4.725.624 di persone - ha espresso una valutazione
dei viaggi molto pesante: il pernottamento. positiva della propria esperienza di ospitalità.

LBi iPhone tips


Le applicazioni della settimana

CAMERA+

Avevamo una Reflex dentro l’iPhone e non lo sapevamo. Stabilizzatore, regolazioni,


zoom, scatti multipli e alla fine un vero e proprio editor con le funzioni base di
ritocco, il tutto con un’interfaccia gradevole e semplice da usare. Quest’anno le foto
DOPO le vacanze saranno più belle che mai!

AROUND ME

Dov’è il supermercato più vicino? E la banca? Il Bar? AroundMe è un’ap-


plicazione georeferenziata che ti permette di trovare informazioni sul
luogo dove sei, mostrando una lista delle attività di tuo interesse e indi-
cando per ciascuna la distanza dalla tua posizione attuale.

5
Anno 6 - numero 136 - mercoledì 1 settembre 2010

Spot
Energizer in TV

E’ quello che c’è dentro che fa la differenza: è questo aggressive, la comunicazione accompagna gli spet-
il claim della nuova campagna TV da 15” di Energi- tatori alla scoperta della nuova Energizer Ultimate
zer, uno dei principali produttori mondiali indipen- Lithium, la pila stilo di ultima generazione che dura
denti di pile e torce e primo produttore in Italia di più a lungo al mon-
batterie al litio AA e AAA. Ancora una volta Energizer do, progettata per
ha deciso di superare se stessa lanciando una nuova garantire la massi-
sfida: migliorare le Ultimate Lithium e farle durare ma autonomia ai più
fino a 7 volte in più* delle normali pile alcaline negli sofisticati apparecchi
apparecchi hi tech. high tech e scelta
Dopo essere andato in onda dal 25 luglio al 14 ago- anche da ricercatori
sto, il nuovo spot da 15”, la cui creatività è dell’agen- ed esploratori come
zia DDB Worldwide Communications Group Inc di supporto tecnologico
Londra, parte nuovamente sulle tre reti Rai e sui nel corso di spedizio-
canali Rai del digitale terrestre dal 29 agosto all’11 ni in situazioni molto
settembre. Attraverso immagini supertecnologiche e complesse.

6
Anno 6 - numero 136 - mercoledì 1 settembre 2010

Spot
Trony comunica le nuove offerte da “Primi della classe”

Al via la nuova campagna


adv TRONY per comunicare
le nuove imperdibili offerte:
on-air fino al 12 settembre
sulle emittenti TV di tutte le
principali piattaforme, ana-
logico, digitale e satellita-
re, con cinque soggetti da
15 secondi e un simpatico
personaggio d’animazione
come testimonial, che striz-
za l’occhio al tema del “back
to school”.
La creatività dei TV-spot è credibili offerte sui prodotti tecnologici” ed “I primi
affidata all’agenzia OVNI (Art director e direzione della classe A – Tu risparmi, l’ambiente ringrazia”.
creativa: Marco Leva; Copy writer e direzione cre- Focus specifico della comunicazione sul tema della
ativa: Anna Montefusco; Strategia di comunicazio- tecnologia e del risparmio energetico, con particolare
ne: Lidia Roscelli), la produzione è di Mach2Azione. evidenza ai vantaggi economici che l’acquirente può
La pianificazione pubblicitaria, per la prima volta a conseguire acquistando prodotti hi-tech di ultima ge-
settembre allargata anche in TV, è stata realizzata nerazione o elettrodomestici dalle caratteristiche eco
dall’agenzia Carat e prevede inoltre passaggi su ra- compatibili.
dio nazionali (1-10 settembre; tre soggetti da 15 se- Afferma Stefano Belingheri, Direttore Commerciale
condi) e adv display sui principali portali web. GRE SpA: “La comunicazione in atto giunge in un
La comunicazione introduce una nuova iniziativa pro- periodo molto importante dal punto di vista com-
mozionale, attiva dal 2 al 19 settembre, con incredi- merciale, perché coincide con la ripresa dei consumi
bili offerte da “Primi della classe” su prodotti hi-tech dopo la pausa estiva. La campagna adv in ogget-
ed elettrodomestici a basso consumo energetico. to –pianificata per la prima volta a settembre anche
Previsto per l’occasione il lancio di un nuovo volan- in TV- svolge dunque un ruolo strategico: pensata
tino da 16 pagine, distribuito su tutto il territorio per un target trasversale, punta a informare giovani
nazionale e consultabile anche sul sito istituzionale e adulti sulle vantaggiose opportunità che, anche in
www.trony.it. Titoli differenti per le due facciate del questa fase dell’anno, la nostra catena è in grado di
tabloid, rispettivamente: “I primi della classe – In- garantire”.

Armando Testa lancia Lines è

Sulle principali emittenti nazionali è iniziato il lancio siede su una grande é per ricordare simbolicamente
di Lines è. che: “Lines è è creato dalle donne per te”.
Un filmato di 40” ci accompagna in una factory sim- La produzione del filmato che prevede anche riduzioni
bolica, uno spazio spettacolare, luminoso, tecnologi- a 30” e 20”, ha comportato un impegno straordinario
co, in cui un team di bellissime ragazze, sorridenti come la sua innovazione. Straordinario per la sceno-
e professionali, vestite con tute bianche essenziali grafia di dimensioni enormi realizzata a Cinecittà con
ed eleganti, lavora alla produzione del nuovo assor- una cura estetica di qualità top anche nei particolari:
bente. Ed e’ naturalmente il Lactifless il protagonista dai macchinari tecnologici alle tute delle protagoni-
principale. Lo vediamo riempire ste. Straordinario per la lun-
morbido le formelle della “ca- ga lavorazione in 3D.
tena” per predisporre il nuovo Con il direttore creativo Pie-
cuore assorbente. E con l’aiu- ro Reinerio, hanno lavorato
to simpaticamente complice e al progetto l’art Tina Salvato
compiaciuto delle ragazze assi- e la copy Mariarosa Gallea-
stiamo alla dimostrazione della no. La regia è di Pierluca De
sua sorprendente elasticità ed Carlo per la casa di produzio-
assorbenza. Nel finale una delle ne Little Bull. Pianifica Media
ragazze si sveste della tuta e si Italia.
7
Anno 6 - numero 136 - mercoledì 1 settembre 2010

Pubblicità
“Rookie Blue”: la campagna stampa

A Settembre Steel (Premium Gallery di Mediaset sul LA CAMPAGNA STAMPA


DTT) passa all’azione dando il via alla prima cam- I volti delle reclute Andy, Traci, Dov, Chris e Gail sono
pagna stampa di prodotto: Rookie Blue, reclute in giovani, accattivanti, sicuri e coraggiosi.
azione. In occasione del lancio di “Rookie Blue”, cop Finito l’addestramento, per loro è arrivato il momento
drama creato da Morwyn Brebner, Tassie Cameron di scendere in strada e di farsi le ossa, affrontando
e Ellen Vanstone, la TV tutta azione e fantascienza assieme ogni giorno il pericolo e il rischio, con una
approda sulle pagine di numerose testate di settore sola missione: SERVIRE, PROTEGGERE E NON FALLI-
con una campagna ad hoc realizzata da Universal RE. Così Steel presenta in Prima TV la serie che porta
Networks International, anche in veste di coprodut- sullo schermo le conquiste e la voglia di farcela di
tore della serie con E1 Television. cinque poliziotti alle prime armi.
E non finisce qui! Naturalmente l’intera operazione La campagna stampa partirà oggi mentre l’appunta-
su stampa sarà integrata con numerose attività on mento con la prima stagione della serie TV è per sa-
air, quali teaser, promo e pillole d’approfondimento bato 18 settembre alle 21.00 e a seguire ogni sabato
sui personaggi della serie. alla stessa ora con un episodio singolo.

8
Anno 6 - numero 136 - mercoledì 1 settembre 2010

Pubblicità
K-events partner di Eni al Meeting di Rimini

In occasione della sua partecipa-


zione al Meeting di Rimini Eni ha
scelto, quale partner di comunica-
zione, K-events.
L’idea di questo progetto nasce
dalla scelta di Eni di tornare a fare
cultura attraverso la comunicazione
promuovendo il talento di giovani
artisti.
A tal fine Eni ha chiesto a K-events
di trasformare lo stand in un pal-
co e in uno spazio work in progress
per una redazione, una vera e pro-
pria installazione a disposizione di
una factory creativa composta da
8 giovani artisti, con un palinsesto
ricchissimo che si sviluppa su sei
schermi con contenuti realizzati in
diretta, creati ad hoc e realizzati da pagnati da un vj set.
repertorio, ricorrendo all’immenso bacino dell’archi- Partner di K-events è stata NU Factory, realtà de-
vio storico Eni. Questo è stato Meet eni, uno spazio dicata all’arte emergente, che attraverso gli occhi e
polivalente nato intorno a un’unica fonte di ispirazio- lo stile dei giovani artisti da loro rappresentati, ha
ne, il claim “Il futuro è di chi lo sa immaginare”. raccontato l’intera manifestazione anche grazie alla
All’interno dell’area, il meet eni cafè (il Caffè Lette- realizzazione di un “meet eni news” che racchiudeva
rario del Meeting) nel quale si sono tenuti quotidia- tutte le informazioni e le attività dell’intero periodo
namente due eventi, regalati da Eni ai visitatori del della fiera, il palinsesto delle performance e le opere
Meeting: un corso di scrittura creativa realizzato dal- realizzate dagli artisti.
la Scuola Holden di Alessandro Baricco e happening Il team di K-events che ha realizzato il progetto è
serali in cui un sassofonista Jazz e un attore hanno composto Nicola Barbato, business manager, Silvia
interpretato a turno - secondo la loro “arte” alcune Badiali e Federica Filocamo, project managers e il
tematiche ispirate dai contenuti del meeting, accom- team creativo di K-events Roma.

Moto Gp:
Eni monta in sella a Minimega
Minimega scalda i motori per Eni e firma gli eventi tà dei brand Eni corporate ed Eni Racing. L’agenzia
e le attività di comunicazione del Cane a sei zampe curerà in particolare le attività di comunicazione or-
nel week end settembrino di Misano dove il 5 si cor- ganizzate nel paddock, l’ospitalità e l’accoglienza, la
rerà il Gran Premio di San Marino e Riviera di Rimi- biglietteria e altri servizi.
ni di MotoGp sul circuito “Santa Monica”. Con la sua “Con il Gran Premio di Moto Gp a Misano proseguia-
presenza nel paddock romagnolo Eni rafforza la sua mo nel percorso di collaborazione a fianco di Eni –
presenza nell’ambito Racing. A luglio l’azienda leader spiega Luigi Potenza, Ad di Minimega – Il settore
nel settore dell’energia è stata title sponsor del Gran del Racing è molto stimolante e divertente sul piano
Premio Moto Gp di Germania, corso sul circuito del creativo e organizzativo e ci consente di accresce-
Sachsenring, mentre il 1° agosto scorso Eni è stato re ulteriormente il nostro bagaglio di esperienze nel
title sponsor del Gran Premio di Ungheria di Formula mondo della comunicazione in ambito sportivo. Per
1, disputato all’Hungaroring. Da quest’anno e fino al Eni abbiamo declinato una serie di attività tradizionali
2012 la società del Cane a sei zampe sarà inoltre in chiave fortemente innovativa”.
il fornitore ufficiale di carburanti e lubrificanti per la La partnership tra Eni e Minimega prosegue da alcuni
“Moto 2”, la nuova classe intermedia del campionato anni ed ha visto il suo avvio con l’organizzazione di
di MotoGP. convegni e giornate di studio sulle energie rinnovabili
Per l’appuntamento di Misano Minimega ha pianifica- curate dall’agenzia di comunicazione.
to azioni ed eventi per garantire la massima visibili-

9
Anno 6 - numero 136 - mercoledì 1 settembre 2010

Pubblicità
Peyote ADV firma AMA
Dal 30 agosto a Roma è on air la nuova cam-
pagna affissioni multisoggetto AMA firmata
da Peyote ADV, l’agenzia di comunicazione
integrata di Roma guidata da Alessio Logrip-
po e Daniele Campanale, con la supervisione
strategica di Massimo Carta, consulente per la

li cambiamenti e il claim “Nuovo Modello di


Servizio: cambia AMA, cambia la tua città”,
esprime sinteticamente il suo ruolo strategi-
co per un miglioramento complessivo della
città e del suo decoro urbano. In questi gior-
ni, sempre in affissione 4x3 e 2x2, la mano

comunicazione e gli eventi dell’azienda mu-


nicipale che si occupa della raccolta dei rifiuti
e del decoro urbano della città di Roma. I tre
soggetti illustrano gli importanti risultati rag-
giunti dall’azienda grazie all’attuazione del
Nuovo Modello di Servizio. La mano gialla di
AMA ci guida alla scoperta dei suoi principa-

gialla di AMA torna protagonista con Peyo-


te ADV attraverso una campagna di sensi-
bilizzazione sull’importanza di una corretta
raccolta differenziata. Art Michela Pranzetti,
copy Alessio Logrippo, direzione creativa di
Daniele Campanale.

10
Anno 6 - numero 136 - mercoledì 1 settembre 2010

Atomic Spa Suisse per Clara


Garcovich
A partire dal mese di luxury-emotion-wellbeing).
Settembre 2010 Clara Il centro benessere deluxe, ospitato all’interno del
Garcovich Events and Boscolo Hotel Exedra Milano si aggiunge ai clienti
Public Relations gesti- già gestiti da Clara Garcovich Events and Public Re-
sce le attività di ufficio lations: “Rolex”, “Schroders” e “Gfk” per gli eventi e
stampa corporate e “Camomilla Italia”, “Fattore K”, “Giosa. La Bottega del
prodotto e le relazioni coccodrillo”, “Goliath”, “Hummel”, “Reign”, “Relish” e
pubbliche di “Atomic “Yoututoi” per l’ufficio stampa e le PR.
Spa Suisse” L’agenzia di eventi e pubbliche relazioni, che ha sede
del grup- in Corso Venezia a Milano, forma, insieme ad ADV
po B.L.E.W Activa e BBJ, Activa Group, un gruppo di agenzie in-
(beauty- dipendenti capace di integrare in un unico progetto le

12
Anno 6 - numero 136 - mercoledì 1 settembre 2010

7GOLD al via il calcio con Biscardi


al 3% e Diretta Stadio al 2%
Il doppio ingresso di Giancarlo Padovan quale nuo- tenza che si allinea strettamente con la prima serata,
vo direttore dello sport e del giornalista-conduttore e cioè, alle 21:15. A fianco di Aldo Biscardi troviamo
David Parenzo al quale verrà affidato un nuovo talk un volto noto della tv, Sara Ventura, che debuttò con
politico che verrà presentato nei prossimi giorni, le Il Processo nel 1996, una nuova sigla e la moviola
nuove politiche di sviluppo sul digitale terrestre e la potenziata rispetto allo scorso anno (tra l’altro com-
conferma del palinsesto esistente con i grandi film e prende La Patente degli Arbitri, una speciale classifi-
i due programmi sportivi Diretta Stadio e Il Processo ca dei comportamenti dei nuovi direttori di gara). La
di Aldo Biscardi che nel primo weekend Scheda di Vittorio Feltri, con suo fratello Ariel ad in-
calcistico della stagione tervistarlo, apre ogni puntata il dibattito che presen-
hanno re- alizzato ta nuovi e grandi ospiti nelle sedi di Milano, Roma e
un buon risultato Torino. Ha preso il via anche il talk Diretta Stadio de-
in termi- ni di dicato al Campionato di Serie A e alla Champions. Le
ascolti. due edizioni di questa domenica, quella pomeridiana
La nuo- dalle 18. alle 20 e quella serale hanno rispettivamen-
v a te registrato l’1,20% e l’1,31% di share con un picco
sta- dell’1,91% nell’edizione serale. Intorno ai tre condut-
gio- tori - Giovanna Martini,e Francesco Bonfanti, Fulvio
n e Giuliani – che si alterneranno alla guida di DS trovia-
mo il giornalista (tifoso dell’Inter) Filippo Tramontana
e il gruppo di opinionisti guidati da Tiziano Crudeli
ed Elio Corno tra i quali spicca la new entry Evaristo
Beccalossi “ingaggiato” direttamente da Giancarlo
Padovan, il quale, a sua volta, molto probabilmente,
andrà in video con un nuovo programma “one to one”
di approfondimento. Diretta Stadio andrà in onda il
mercoledì, il sabato e la domenica e anche il martedì
quando ci sarà il turno di Champions League. Infine
tv della rete nazionale 7Gold si caratterizza per il il Grande Cinema di 7Gold che va in onda in prima
mix di novità e conferme. Tra queste ultime ricordia- e seconda serata e a che a settembre programma
mo la 31esima edizione de Il Processo di Biscardi che tra gli altri titoli come Il Bestione, L’Impero del sole,
ieri sera al debutto ha registrato l’1,44% di media di Una sporca faccenda ispettore Parker, Nome in codice
share e un picco del 2,90%. Come sempre tante le Nina, Tutti gli uomini del Presidente, Quarto Protocol-
novità del Processo a cominciare dall’orario di par- lo, Terra Selvaggia e L’Arcidiavolo.

13
Anno 6 - numero 136 - mercoledì 1 settembre 2010

Land Rover offre la possibilità


di “andare oltre”
iniziative delle comunità locali im-
pegnate nella costruzione di un fu-
turo sostenibile per tutti.
La competizione per l’assegnazio-
ne del viaggio, iniziata nel mese
di agosto richiede ad ogni parte-
cipante di effettuare l’upload di
un video che dimostri i motivi per
i quali ritiene di meritare il posto
nella spedizione. Un sistema di vo-
tazioni online permetterà di stilare
una classifica dei video; i primi 25
classificati parteciperanno alla se-
lezione finale - che si svolgerà il 9
ottobre - presso il Land Rover Ex-
perience Centre ad Eastnor, South
West England - durante la quale
saranno prescelti i 7 vincitori, tra
cui un rappresentante italiano.
Durante tale giornata il gruppo
verrà addestrato alla guida di una
L’estate è la stagione ideale per vivere all’aria aperta, Land Rover su terreni particolar-
ma le vacanze sono sempre troppo brevi e sembrano mente impervi, per prepararsi ad affrontare lo scena-
volare via in un attimo…. Quest’anno tuttavia, alcuni rio africano. Verranno anche effettuate esercitazioni
cittadini del Regno Unito, della Spagna e dell’Italia, all’utilizzo del navigatore GPS per la localizzazione
potranno godere di una seconda estate, e realizza- dei felini e la registrazione delle informazioni sul loro
re il sogno di un’avventura straordinaria, vissuta in comportamento.
sconfinati spazi aperti. Per informazioni e per iscriversi ad un’avventura
Land Rover, unitamente alla Biosphere Expeditions, straordinaria si può visitare il sito www.landrover.it/
con la quale storicamente collabora in progetti di di- namibia-competition.
fesa ambientale, offre a sette cittadini Europei, tra Il termine per l’iscrizione è fissato al 30 settembre
cui un italiano, l’opportunità unica di aggiudicarsi la 2010.
partecipazione ad una spedizione in Namibia, una
parte dell’Africa straordinariamente ricca di fascino, Biosphere Expedition e Land Rover
dove, cooperando con il team composto da ricerca- La Biosphere Expedition promuove la tutela sosteni-
tori e scienziati, contribuiranno ad importantissime bile della fauna e della flora, coinvolgendo gli scien-
ricerche sul comportamento dei grandi felini della re- ziati di ogni paese nelle spedizioni di ricerca e prote-
gione, come i leopardi ed i ghepardi. zione ambientale sul campo. Land Rover sostiene la
Durante la Spedizione di due settimane, che partirà Biosphere Expeditions con i suoi veicoli e con l’assi-
nel Novembre 2010, i vincitori apprenderanno le tec- stenza logistica in tutto il mondo.
niche necessarie alla vita nel cuore della natura sel- “Senza il supporto della Land Rover non saremmo
vaggia, e potranno partecipare alla cattura dei felini in grado di raggiungere le aree remote nelle quali si
per l’applicazione dei radiocollari, che permetteranno svolge la nostra attività di ricerca scientifica, e tale
di localizzare agevolmente gli animali e di controllarli supporto è fondamentale per il successo delle nostre
con continuità. spedizioni” ha dichiarato il Dr. Matthias Hammer, Exe-
I vincitori saranno altresì invitati a collaborare alle cutive Director della Biosphere Expeditions.

14
Anno 6 - numero 136 - mercoledì 1 settembre 2010

Neo Advertising, CBS Outdoor e Nital


insieme per stupire ed emozionare
Nuove forme di comunicazione che emozionano e e CBS Outdoor, partner nella commercializzazione
colpiscono, nuovi metodi di interazione con un pub- degli spazi pubblicitari sul mercato italiano, Nital
blico sempre più vasto e variegato. Immediatezza e ha potuto avvalersi di un canale privilegiato e di un
colore insieme nell’efficacia della semplicità. Tutto network DOOH (Digital Out of Home) esteso come
questo è l’offerta di Neo Advertising, che ha fatto quello di Mediamarket, la prima catena di elettronica
del Digital Out Of Home una delle più innovative for- di consumo a livello nazionale, rafforzando in modo
me di comunicazione con il grande pubblico, e che è esponenziale i propri brand e offrendo consigli utili ai
stata scelta da Nital, storico marchio della fotogra- consumatori. Questo tipo di attività ha permesso di
fia, dell’imaging e dell’high-tech, per la campagna ottimizzare il costo/contatto rispetto ad altri media,
estiva. Nital, distributore ufficiale in Italia di marchi grazie anche al lungo periodo delle campagne grazie
come Nikon e iRobot, ha puntato sull’esperienza e al forte impatto emozionale che la comunicazione vi-
sulle soluzioni messe a disposizione da Neo Adver- siva e dinamica del Digital Signage offre. “Il Digital
tising per promuovere i propri prodotti durante la Signage ha potenzialità di alto valore aggiunto in ter-
campagna estiva, on air negli oltre 101 punti vendita mini di efficacia e immediatezza sul pubblico e Neo
Media World e Saturn. La campagna ha il principale Advertising ricopre un ruolo chiave nella diffusione
obiettivo di dare impulso alle vendite della gamma di di questo concetto anche in Italia, grazie alla propria
fotocamere digitali Nikon Coolpix e del robot aspira- consolidata esperienza a livello globale in questo set-
polvere iRobot Roomba ed è costituita da due lanci tore,” afferma Fabrizio Bonazza, CEO di Neo Adverti-
continuativi dal mese di aprile fino alla fine di luglio. sing. “Il fatto che un’azienda storica e sempre orien-
La scelta di Nital di puntare su un periodo così esteso tata all’innovazione come Nital abbia scelto questo
per pubblicizzare i propri prodotti attraverso il canale tipo di approccio per spingere le vendite in un periodo
Digit al Signage rappresenta una precisa strategia delicato come quello estivo è la conferma che stia-
di marketing, volta alla creatività e alla volontà di mo andando nella giusta direzione per offrire sempre
trovare mezzi alternativi di comunicazione in grado nuove modalità di contatto con un pubblico sempre
di colpire target trasversali e molto ampi che vadano più esigente. Inoltre, prosegue Fabrizio Bonazza, “La
dalla casalinga che necessita di un valido aiuto nella partnership stretta con CBS Outdoor, leader nella
gestione della casa, al single che ha poco tempo da pubblicità esterna, conferma la bontà della nostra
dedicare alle faccende domestiche, fino ad arrivare scelta fatta di aziende attente alle nuove dinamiche
a tutti quelli che vogliono immortalare i momen- del mercato. L’apporto della società guidata da Luca
ti più belli in foto digitali di alta qualità, nei luoghi Strigiotti, Managing Director, si sta confermando vin-
di villeggiatura o in città. Grazie a Neo Advertising cente è questa campagna ne è l’esempio”.

MediaCom si aggiudica
il budget di Regione Sicilia
L’Isola affida alla centrale media la propria comunicazione in Italia e all’estero per i prossimi due anni Regione
Sicilia ha affidato la propria comunicazione in Italia e all’estero all’ATI guidata da MediaCom con Gruppo Moccia
e AB Comunicazioni, in riferimento al bando di gara per l’affidamento in appalto della campagna pubblicitaria per
la promozione del calendario regionale delle manifestazioni di grande richiamo turistico.
La comunicazione, il cui budget sarà seguito dalle sede MediaCom di Roma sotto la direzione di Rosa Meo, valo-
rizzerà a pieno le ricchezze dell’intero territorio su tutte le stagioni dell’anno, con un’attenzione particolare alle
manifestazioni di grande richiamo turistico. Le attività riguarderanno tutto il settore turistico, facendo sì che tutti
i potenziali viaggiatori possano godere a pieno delle ricchezze culturali, naturali, paesaggistiche e gastronomi-
che dell’isola. Ognuno di questi aspetti, infatti, ricoprirà un ruolo di rilievo all’interno del piano di comunicazione,
sviluppato in modo integrato ma, contemporaneamente, mirato e preciso rispetto al target group.
Il media mix pianificato è molto ricco ed esteso: media classici e digitali lavoreranno in sinergia sia in Italia, sia
all’estero, comprendendo attività di online direct marketing per garantire una maggiore efficacia.
“Siamo molto contenti del lavoro di squadra svolto con Gruppo Moccia e AB Comunicazioni e del contributo che i
nostri partner hanno apportato a questo successo” commenta Attilio Redivo, amministratore delegato di Media-
Com Italia. “E’ una soddisfazione aver vinto una gara di questo genere, difficile e impegnativa perché richiede
di combinare la creatività e l’efficacia per ottenere i migliori risultati possibili. Con questo approccio riusciremo a
valorizzare al meglio tutte le ricchezze territoriali e culturali della Sicilia”.
15
Anno 6 - numero 136 - mercoledì 1 settembre 2010

Pubblicità
Cribbio! nuova Campagna e nuova serie di Channel Id

già da tempo disponibile su internet grazie alla Casa-


leggio Associati su www.beppegrillo.it. Un appunta-
mento di quaranta minuti di libera conversazione con
la Rete, direttamente gestito dal giornalista italiano
meno amato dal ‘Potere’, che in ogni puntata si sof-
ferma su fatti e misfatti della politica senza rispar-
miare nessuno. Puntuale e documentato come sem-
pre, Marco Travaglio anche su Current continuerà ad
approfondire liberamente e ‘senza censure’ i temi di
più scottante attualità. Passaparola è in onda su Cur-
rent a partire dal 7 settembre.
Guerra, religione, droga, ambiente, tecnologie: que-
sti invece i temi scelti per le “t-shirt animate in grafi-
ca” nei 12 spot della nuova serie di Channel Identity
(realizzati da Fastforward) che hanno per protagoni-
sti i volti della community Current. Utenti scelti tra
Cribbio! Current manda on air il promo di lancio - coloro che, nei mesi scorsi, dal sito current.com o dai
assieme alla relativa campagna stampa in Augmen- profili ufficiali del canale sui diversi social-network
ted Reality - di Passaparola, il nuovo appuntamento hanno risposto numerosi alla chiamata online per la
TV con Marco Travaglio; e inaugura la nuova serie realizzazone dei nuovi video. Da sempre il network
di Channel ID per l’inizio della stagione televisiva in di Al Gore fonda la sua relazione con il pubblico sulla
onda da settembre 2010 sul canale 130 Sky. partecipazione via web e sull’integrazione tra la piat-
‘SIlenzio in Aula’, ha inizio il promo in cartoon (rea- taforma online e tv, imponendosi così come brand
lizzato da LabNext) che dalla seconda metà del mese di riferimento per la generazione web 2.0 impegnata
sarà anche in crosspromotion su tutti i canali Sky. Un attivamente sul fronte dell’informazione indipenden-
‘passaparola’ bisbigliato all’orecchio tra gli onorevoli te. Ecco dunque come nei nuovi microspot ID dai 5
della maggioranza anticipa l’annuncio: “Da Beppe- agli 8 secondi, gli utenti diventano testimonial e voce
Grillo.it, Marco Travaglio arriva in TV. Tutti i martedì di messaggi ad alto valore etico e sociale impressi in
alle ore 23 su Current. Passaparola!”. In trenta se- motion graphics sulle magliette logate Current. Una
condi la notizia passa da Fini a La Russa, Calderoli, semiotica moderna che vuole stimolare la coscienza
Carfagna, Bertolaso, Dell’Utri e infine a Berlusconi collettiva su temi d’interesse globale.
che balza in piedi, sgrana gli occhi e sbotta “Crib- Paolo Lorenzoni, Direttore Marketing Current Italia,
bio!”; l’esclamazione accompagna anche la campa- commenta: “Il nostro approccio evoluto all’informa-
gna stampa in Realtà Aumentata ideata da Cookies zione televisiva e alla comunicazione “user genera-
Adv e che nel concept contiene la novità di un format ted” vuole continuare a essere il punto di riferimen-
in linea con l’obiettivo del network di fare Informa- to in Italia del nuovo modo di parlare “a” e “con”
zione Indipendente, in accordo con le parole del co- il pubblico: se con il lancio di Passaparola osiamo
fondatore Joel Hyatt: “Portare l’internet intelligente dove nessun canale tv ha ancora osato, con le nuove
in tv, non la tv stupida su internet”. Passaparola, in- Channel Identity mettiamo al centro la community
fatti, è la rubrica d’informazione settimanale a cura del network facendola diventare protagonista di un
del giornalista e co-fondatore del Fatto Quotidiano, dibattito sociale aperto e democratico”.

16
Anno 6 - numero 136 - mercoledì 1 settembre 2010

Pubblicità
Guru presenta la nuova campagna adv

MY ONLY WAY. Perché l’unico modo di essere se stes- verso del brand: creatività, individualità, libertà di
si è quello di dare libero sfogo alla propria perso- sperimentare e voglia di mettersi in gioco. MY ONLY
nalità, con uno stile di vita che trascende le mode WAY come modo tutto personale di esprimersi ed in-
del momento, come sottolinea il pay-off della nuova terpretare la moda. I capi Guru diventano così un
campagna adv del lifestyle brand Guru. mezzo per esprimere la propria personalità, sempre
Nell’ambito di una strategia globale di riposiziona- fuori dagli schemi.
mento ed espansione, Guru ritorna a puntare sulla Presente sui principali magazine italiani dei più im-
comunicazione, lanciando per la stagione FW1011
una campagna adv che mira a raccontare attraverso
suggestive immagini i valori del brand direttamente
al consumatore finale.
Protagonista femminile è la giovane musicista e at-
trice emergente Agnese Claisse. Figlia d’arte della
celebre interprete Laura Morante, è considerata tra
le promesse del cinema italiano per le sue interpre-
tazioni di ‘Una canzone per te’ di Paragnani e ‘Io, loro
e Lara’ di Verdone.
Anche il fotografo fa parte del mondo del cinema e
della musica. Dietro l’obiettivo c’è infatti Fabio Lo-
vino, fotografo romano da sempre legato allo star
system internazionale, che vanta nel suo portfolio
personale ritratti di artisti del calibro di Robert De
Niro, Al Pacino, Benicio del Toro, Terry Gilliam, Martin
Scorsese, Francis Ford Coppola, David Cronenberg,
David Lynch oltre agli italiani Michele Placido, Luca
Argentero, Riccardo Scamarcio, Valeria Golino, Mar-
gherita Buy fino alla collaborazione con il film ‘Ro-
manzo Criminale’.
In linea con il mood della campagna, gli scatti di Lo-
vino hanno portato alla luce la personalità dei pro-
tagonisti, con uno sguardo introspettivo sulle loro
anime, capace di catturare le espressioni più intime
e nascoste.
‘La scelta di un’attrice come protagonista e di un fo-
tografo legato all’universo del cinema e della musica,
piuttosto che alla moda, sottolinea la nostra scelta di portanti gruppi editoriali (Condé Nast, Mondado-
dare un’impronta diversa alla campagna, che punta ri, RCS Periodici, Hachette-Rusconi, Gruppo Ed.
tutto proprio sull’importanza di avere una persona- L’Espresso, etc), nonché declinata nell’outdoor come
lità unica ed originale, nella vita così come nel lavo- affissioni (dai grandi formati al circuito delle pensi-
ro, come recita anche il pay-off’, dichiara Gian Maria line e delle metropolitane) e instore come materiale
Montacchini, fashion coordinator e responsabile co- POP, la campagna sarà on air a partire da ottobre
municazione del brand. 2010.
Ambientazioni urbane con un retrogusto romantico
sono gli elementi chiave dell’estetica della nuova
campagna dallo stile gipsy-chic, dove i protagonisti, CREDITS:
come moderni nomadi culturali, si lasciano contami- Art director: Maurizio Bistocchi
nare da stili e culture diverse. Agenzia creativa: AB CREA
Immagini iconiche di uno stile di vita vicino all’uni- Fotografo: Fabio Lovino

17
Anno 6 - numero 136 - mercoledì 1 settembre 2010

Web
“Vino e Giovani” lancia il suo blog

“Vino e Giovani”, il progetto finanziato


dal Ministero delle Politiche agricole e
forestali e guidato da Enoteca Italiana
con l’obiettivo di sensibilizzare i giova-
ni alla conoscenza di uno dei prodotti
italiani di eccellenza per orientarli ad
un consumo moderato e consapevole,
si dota di un blog.
Su www.vinoegiovani.it/blog è possi-
bile, già da ora, condividere argomen-
ti, affrontare tematiche, scambiare
opinioni su uno dei prodotti principali
del Made in Italy.
“La nostra missione - sottolinea il se-
gretario generale di Enoteca Italiana
Fabio Carlesi - è quella di creare un
luogo di scambio dove poter discutere
sulle tematiche che riguardano il bere consapevole.
Uno spazio di confronto, divulgazione e dibattito, sui
temi legati al rapporto tra le nuove generazioni e il
vino”.
“Per avvicinarsi ai giovani – continua Carlesi - abbia-
mo anche creato una pagina su Facebook, il social
network più frequentato, che in pochi giorni è stato
accolto da oltre 1000 fan anche perché fa da ponte
al blog”. “Attraverso la tecnologia web 2.0 – conclude
Carlesi - si può dialogare nel pieno rispetto degli altri Quotidiano a diffusione gratuita
e, visto che la connessione digitale sta cambiando i
comportamenti, il modo di relazionarsi e il modo di
consumare, noi non potevamo certo mancare”.
Spot and Web
Anche il web, quindi, è uno strumento di comunica-
zione decisivo per il progetto “Vino e Giovani” che
Per inviare i comunicati stampa:
attraverso il suo sito, www.vinoegiovani.it comple-
redazione@spotandweb.it
Servizio arretrati: www.spotandweb.it
tamente rinnovato nella grafica e nei contenuti, si
avvale di un blog ad hoc, una pagina di raffronto,
divulgazione su temi che affrontano il rapporto tra i Editore:
giovani e il vino.
Mario Modica Editore,
e-mail: modica@spotandweb.it
Dall’altra parte i sostenitori su Facebook si informano
e recepiscono le informazioni che riguardano il pro- Redazione:
getto finanziato dal Ministero delle politiche agricole Via Cascina Spelta 24/D Pavia
e forestali e guidato da Enoteca Italiana. Tel. 320-0403222
Direttore responsabile:
Altra novità che concerne il sito “Vino e Giovani” è la Claudio Micalizio
possibilità di scaricare il nuovo capitolo de “I Fogli di
Bacco”, la collana che raccoglie le indagini sociolo- Editorialisti:
giche e statistiche dedicate al rapporto tra le nuove Claudio Astorri, Matteo Bianconi,
Alberto Gorrani, Francesco Pira,
generazioni ed il vino, nei suoi diversi aspetti, rea- Andrea Polo, Maurizio Rompani,
lizzate dal Dipartimento di Scienze della Comunica- Federico Unnia, Francesco Cataldo Verrina
zione dell’Università degli Studi di Siena con il co-
ordinamento del professor Omar Calabrese. Infine, Ufficio stampa:
e-mail: ufficiostampa@spotandweb.it
più avanti, sarà possibile scaricare altro materiale.
Insomma, sono tante le iniziative per avvicinarsi al Pubblicità:
mondo del vino online in modo divertente ed educa- e-mail: pubblicita@spotandweb.it
tivo grazie a www.vinoegiovani.it.
Registrazione presso il Tribunale di Pavia
n. 234/79 del 13.02.1979 diffusione via Web
18
Anno 6 - numero 136 - mercoledì 1 settembre 2010

Web
Yahoo! ed Expedia insieme
per dar vita alla migliore esperienza di viaggio del web
Yahoo! ed Expedia annunciano una partnership che semplice e intuitivo e consultando le recensioni sugli
consentirà agli utenti dei diversi siti europei di Ya- hotel degli altri viaggiatori. Inoltre, gli utenti Yahoo!
hoo! Viaggi (in Italia, Regno Unito e Irlanda, Francia, hanno accesso alla nuova sezione “Offerte” aggior-
Germania e Spagna) di organizzare i propri viaggi nata in tempo reale.
utilizzando un motore di prenotazione firmato Ex- Lorenzo Montagna, Amministratore Delegato e Di-
pedia. Grazie a questo accordo per gli utenti di Ya- rettore Commerciale di Yahoo! Italia, ha così com-
hoo! Viaggi trovare la soluzione ideale per la mentato l’accordo: “Siamo entusiasti di poter an-
nunciare questo accordo con Expedia. La partnership
ci permette di migliorare l’esperienza degli utenti di
Yahoo! Viaggi grazie a nuove funzionalità e conferma
il nostro obiettivo di diventare il centro della vita on-
line delle persone.”.
propria vacanza sarà an- cora più “La capacità riconosciuta di Yahoo! nell’ispirare i
semplice e conveniente, potendo scegliere tra oltre viaggiatori combinata con la leadership di Expedia
123 mila alberghi e 450 compagnie aeree. nel mercato dei viaggi online, fa sì che questa part-
Per la prima volta, gli utenti di Yahoo! potranno cer- nership fornisca ai viaggiatori uno strumento eccel-
care offerte su alberghi, voli e autonoleggio, utiliz- lente per organizzare e prenotare le loro prossime
zando la tecnologia dynamic packaging di Expedia e vacanze” ha dichiarato Giovanna Picciano, Marketing
beneficiare di sconti su migliaia di pacchetti vacanze. Manager di Expedia per l’Italia. “La combinazione
Su Yahoo! Viaggi (che in Italia registra una crescita delle funzionalità di Expedia con la qualità dei con-
annuale di utenti del 25% - fonte comScore luglio tenuti editoriali di Yahoo! offrirà agli utenti enormi
2010) gli utenti possono trovare la loro vacanza ide- benefici, consentendo ad un’utenza sempre più am-
ale grazie a Expedia, utilizzando un sistema di filtri pia di approfittare delle offerte presenti su Expedia”.

Una nuova cucina in 3D tutta da navigare

4 Salti in Padella Findus è mozionali! Grande novità del sito: le note suadenti
on line con il nuovo di Kitchen FM, la web radio ideata per raccontare le
sito interattivo. nuove ricette con la musica scelta da 4 Salti in Pa-
La rivisitazione di della Findus.
www.4saltiinpadella. Infine, un’ulteriore sfiziosissima proposta, è la parte-
it ideata e realizzata da cipazione alla “Chef School”. Accessibile a tutti coloro
Findus, è oggi uno strumento unico che, iscrivendosi al sito, potranno testare le proprie
nel suo genere, in grado di coniugare abilità culinarie e conoscere il proprio livello di crea-
perfettamente le strategie di prodotto, con l’uso di tività emulando il talento di affermati Chef. Con gli
una tecnologia all’avanguardia identificando il gusto insegnamenti appresi sarà divertentissimo persona-
come valore essenziale della marca e permettendo al lizzare i piatti di 4 Salti in Padella e renderli ancora
consumatore di vivere la navigazione tridimensionale più sfiziosi per portare sulla propria tavola tutto il gu-
con l’uso degli specifici occhialini, in alternativa all’al- sto della convivialità che Findus trasmette in ogni sua
trettanto stimolante accesso convenzionale. ricetta. Come ogni scuola che si rispetti, un esame di
Un viaggio virtuale nel gusto in una cucina 3D, dove fine trimestre premierà i migliori, con gli strumenti
ogni elemento è talmente realistico che è irrefrenabi- indispensabili ai grandi Chef.
le l’istinto di accedere alle sezioni dai contenuti infor- Il sito sarà anche il principale vecicolo del grande
mativi, premianti e curiosi, grazie alla funzionalità di concorso a premi di 4 Salti in Padella. Da settem-
un menù facilmente consultabile. bre, parte “Gusta Il Meglio di New York”, il concorso
Ogni click è una nuova scoperta di sapori firmata 4 a premi più ricco dell’anno! Un’iniziativa accattivante,
Salti in Padella Findus: nuove ricette, informazioni sui straordinariamente piena di gusto che darà la possi-
prodotti, i consigli dello chef, gli spot, le attività pro- bilità di provare a vincere dei premi da sogno!

19
Anno 6 - numero 136 - mercoledì 1 settembre 2010

Web
Gli accessi di Multiplayer.it
raddoppiano per il Gamescom!
Nonostante il periodo estivo il traffico sul Web non video e più di 1500 immagini su un’area dedicata del
si arresta per gli appassionati che seguono l’evento sito http://www.multiplayer.it/gamescom-2010.
anche dai luoghi di vacanza. Multiplayer.it registra il La buona strategia editoriale unita all’impegno del
doppio degli utenti rispetto all’anno precedente ed reparto tecnico ha inoltre, prodotto un deciso au-
i dati diffusi da Audiweb e Nielsen confermano che mento della visibilità dei contenuti all’interno del
gli italiani in rete crescono anche nel periodo estivo motore di ricerca.
grazie alla diffusione di mezzi alternativi di accesso! Il Gamescom, dunque, piace ai giocatori del bel pa-
L’edizione del Gamescom di Colonia di questo 2010 ese che oggi, in vacanza e non, navigano e seguono
ha registrato una crescita rilevante nella partecipa- con interesse e costanza i loro siti di riferimento.
zione di visitatori (circa 254.000) e degli espositori Secondo l’ultimo report di Audiweb diffuso a fine di
(oltre da 33 paesi diversi). Stando a questi dati, ci luglio, sono 32,5 milioni gli Italiani tra gli 11 e i 74
dicono che per ora che è la fiera consumer videoludi- anni che dichiarano di avere un accesso a internet
ca più seguita al mondo. da qualsiasi luogo e attraverso qualsiasi device, con
Internet Media Partner dell’evento, Multiplayer.it ha un incremento su base annua del 10,4%. Dichiara di
visto più che raddoppiare gli utenti unici nei gior- avere un accesso a internet da cellulare il 9,9% della
ni “caldi” dell’evento rispetto allo stesso periodo popolazione, ovvero 4,7 milioni di italiani (Dati Audi-
dell’edizione precedente. web Trends, agosto 2010). Ancora, secondo il Media
Circa 1 milione e 600 mila visitatori unici hanno vi- Montly Report di Nielsen l’arrivo dell’estate non ha
sualizzato quasi 10 milioni di pagine, con un tempo distolto gli italiani dalla rete, che rimangono stabili a
medio di permanenza sul sito di circa 4 minuti; rile- quota 25,4 milioni.
vante il picco registrato il giorno 18 quando gli utenti In conclusione, chi usufruisce della Rete sta’ modifi-
unici sono arrivati a quasi 118 mila (fonte: Google cando modi ed abitudini di fruizione e persino il Fer-
Analytics). ragosto così caro ai vacanzieri italiani non altera la
La redazione di Multiplayer.it, è riuscita a pubblicare crescita del flusso di traffico sul Web.
tra il 16 ed il 23 agosto 80 articoli, 156 news, 132

Gleeden,
1° sito di incontri extraconiugali!
+24% di iscritti nel mese di Giugno, +18 % a Luglio, con quasi 80.000 membri. Culturalmente, la Francia
+13% ad Agosto rispetto alla media degli iscritti dei accetta meglio l’idea che possa esistere il tradimento
mesi precedenti. Le coppie sono state più infede- nel corso di un matrimonio. Gli italiani cominciano a
li questa estate? Non tutti i vacanzieri sono partiti seguire i loro cugini d’oltralpe che hanno spianato la
accompagnati dal proprio compagno o dalla propria strada. Ci sono poi la Spagna e l’Irlanda, seguono gli
compagna, e quelli che sono rimasti in città per lavo- Stati Uniti, territorio in cui il sito ha previsto il lancio
ro non hanno propriamente passato tutto il loro tem- al rientro dalle vacanze.
po in ufficio... Gli habitué del tradimento, i curiosi, i I punti forti di Gleeden
navigatori per passione si sono iscritti numerosi nel Una community di persone sposate composta al
corso di questi mesi. L’infedeltà non è un argomen- 100% da membri reali. Non esiste in Gleeden nessun
to nuovo, e neanche i siti di incontri, ma prima di servizio di animazione, e una moderazione esigente
Gleeden era necessario iscriversi sui siti di incontri ci permette di proporre un servizio di qualità che fino
tradizionali per trovare una o un amante, o anche a questo momento non conosce rivali nel panorama
andare su un sito scabroso. Con una presenza ormai dei siti di incontri. Inoltre, il sito offre dei contenuti
affermata in Europa (80% dei membri) e un’ottima ricchi e articolati. Piattaforma destinata alle persone
ripartizione tra due sessi (su 10 membri, 4 sono don- sposate, Gleeden propone uno spazio editoriale, ar-
ne), la community si pone come obbiettivo quello di ricchito tra l’altro da interventi di professionisti della
arrivare a mezzo milione di utenti prima della fine vita di coppia. Scambi tra i nostri membri e gli esper-
del 2010. La Francia è il paese dove il sito è più po- ti (avvocati, psicologi, sociologi…) sono previsti nei
polare con oltre 170.000 iscritti, seguito dall’Italia prossimi mesi.

20
Anno 6 - numero 136 - mercoledì 1 settembre 2010

Web
Apre Libreriascolastica.it

Dall’esperienza di Webster, azienda italiana leader


nell’editoria online e nell’e-commerce info-edutain-
ment, nasce Libreriascolastica.it, il nuovo sito Inter-
net dedicato ai testi scolastici e ai prodotti per il
mondo dell’educazione.
Il sito permette di visionare e selezionare i testi desi-
derati, ordinarli e acquistarli con tutti i diversi sistemi
di pagamento sicuri e riceverli in brevissimo tempo,
anche in 1 solo giorno lavorativo, garantendo facilità
di navigazione e consultazione, assistenza costante
e fornendo il database ufficiale dei testi adottati in
oltre 120.000 scuole italiane.
Per far fronte al “caro-libri”, Libreriascolastica.it lan-
cia l’iniziativa del riacquisto scontato: formula con
cui è possibile restituire i libri precedentemente ac-
quistati sul sito, che non occorrono più, ottenendo in tuita. In questo modo, Libreriascolastica.it contribu-
cambio sconti fino al 30% sul riacquisto non solo di isce a tutelare gli investimenti economici effettuati
testi ma anche di altri prodotti disponibili. Sempre in dalle famiglie in acquisto di prodotti per la scuola.
modo semplice, veloce e comodo, accedendo online Secondo le indagini diffuse in questi giorni, infatti,
alla sezione dedicata al riacquisto e spedendo allo aumentano le spese da sostenere per i libri: le rile-
staff di Webster i libri che si desidera consegnare. vazioni del Codacons indicano per il 2010 rispetto al
Inoltre, i costi di spedizione sono decisamente ridotti 2009 un aumento medio del 6% per l’acquisto di libri
e con acquisti superiori ai 39 € la spedizione è gra- e corredo generale.

Online il nuovo sito Alitalia.com

Alitalia ha rinnovato veste grafica, struttura e conte- “La scelta che caratterizza maggiormente l’evoluzio-
nuti del sito Alitalia.com, affidando l’incarico all’agen- ne grafica del sito” dice Marco Fresta, Direttore Crea-
zia Egolab New Media Company. tivo di Egolab “è la presenza del colore rosso, caldo
Il nuovo Alitalia.com si presenta come un evoluto ed emozionale, in sintonia con il verde “storico” del
Travel Portal, grazie ad un’ampia gamma di conte- brand, e l’introduzione di un elegante sfondo greige.
nuti, funzioni e servizi a valore aggiunto, in grado di Leggibilità e stile sono in perfetta armonia”.
comunicare non solo la profondità dell’offerta com- Il sito guida gli utenti nella navigazione dei contenuti
merciale e il forte rinnovamento dell’azienda, ma so- grazie alle nuove fotogallery e ai video tutorial, che
prattutto l’esperienza più estesa ed emozionale del illustrano i servizi e le Classi di Viaggio con rapidità e
viaggio. suggestione visiva.
“Dove vuoi andare, Organizza la tua partenza e Vivi Per celebrare il cambiamento, Alitalia ha invitato tutti
il tuo viaggio” dice Paolo Cisaria, Partner di Egolab gli utenti a scoprire i nuovi servizi e a navigare tra le
“sono i tre “blocchi concettuali” che caratterizzano pagine del sito con il concorso In Viaggio con Alitalia.
il nuovo approccio di navigazione della homepage: com - sempre ideato da Egolab e disponibile fino allo
facile, di immediata comprensione, vicina alle aspet- scorso 28 luglio - per giocare e vincere un viaggio
tative del viaggiatore e del Cliente Alitalia. Un chiaro per due persone a Los Angeles, Malaga o Vienna.
e forte segnale di evoluzione”.

21
Anno 6 - numero 136 - mercoledì 1 settembre 2010

Festival del cinema di Venezia


Valverde sbarca al Lido

Valverde accoglierà e disseterà ogni giorno, per l’in-


tera durata del festival, un pubblico nazionale e in-
ternazionale, composto da attori, registi, giornalisti,
appassionati ed esperti del settore.
Con la partecipazione alla 67a Mostra Internazionale
d’Arte Cinematografica di Venezia, Valverde conferma
la sua passione e la sua affinità con le arti: il cinema,
infatti, così come il design e la moda ha in comune
con il marchio stile, eleganza e una qualità di con-
tenuti comunicata attraverso le forme più preziose.
Valverde consolida così il suo posizionamento nelle
manifestazioni di maggiore appeal a livello interna-
zionale e la sua riconoscibilità come acqua di design.
“Siamo onorati di poter partecipare a un evento così
A settembre, insieme ai grandi attori e ai registi di importante come la Mostra Internazionale d’Arte Ci-
fama internazionale, anche acqua Valverde sarà al nematografica di Venezia” afferma Fiorenza de Gen-
Lido di Venezia per la 67a Mostra Internazionale d’Ar- naro, Direttore Marketing di Valverde. “Siamo convin-
te Cinematografica in programma dall’1 all’11. ti dell’efficacia della presenza di Valverde su questo
Valverde arricchirà, con la sua qualità e il suo stile, palcoscenico internazionale e prestigioso. Il pubblico
le locations più glamour della mostra e sarà partner cui si rivolge il nostro brand è un pubblico seleziona-
ufficiale della suggestiva Villa Foscari3, una tempora- to, sensibile all’unione tra qualità e forma che può
ry location multifunzionale adibita a set televisivo per manifestarsi in un oggetto di design così come in un
interviste e conferenze stampa, situata in posizione bel film”.
centrale nel Lido di Venezia.

Sony Ericsson al Festival del Cinema di Venezia

Lo spot pubblicitario di Sony Ericsson dedicato agli zione cinematografica potranno ammirare tutta la
smartphone compatti XPERIA™ X10 Mini e XPERIA™ semplicità e il divertimento nell’utilizzo dei nuovi cel-
X10 Mini Pro, sbarca alla 67esima edizione della Mo- lulari Sony Ericsson XPERIA™ X10 Mini e XPERIA™
stra Internazionale d’Arte Cinematografica. X10 Mini Pro. Il video pubblicitario mostra una gio-
I partecipanti alla prestigiosa manifesta- vane donna ballare con le dita la breakdance e far-
le roteare e scivolare sullo schermo touchscreen dei
cellulari Sony Ericsson. Lo spot sarà trasmesso sul
grande schermo di fronte al Red Carpet del palazzo
del Cinema che ospiterà star di tutto il mondo per
gli 11 giorni della Mostra.

22
Anno 6 - numero 136 - mercoledì 1 settembre 2010

IperboleGroup in cuccia con Sansone


IperboleGroup quest’estate ha Century Fox in collaborazione con
portato Sansone in tour! Il simpa- LAV.
tico cane, protagonista dei fumetti Tante le attività di animazione per
di Brad Anderson e del film distri- intrattenere i fan di Sansone!
buito dalla 20th Century Fox at- Posizionato sopra un piedistallo in
tualmente al cinema, ha animato il versione peluche a dimensione re-
Bioparco di Roma e San Benedetto ale e con tanto di occhiali da sole,
del Tronto portandosi dietro ... una Sansone si è prestato a divertenti
cuccia gigante! foto con i suoi fan.
Fuori misura, al di sopra delle ri- C’era poi uno strano percorso ad
ghe e assolutamente stravagan- ostacoli: grandi ossa da aggirare
te, la cuccia di Sansone ospitava e sormontare saltellando a bordo
al suo interno un totem brandiz- di un sacco, anche questo “fuori
zato e uno schermo che mandava misura”, che arrivava fino alla vita.
in onda il trailer del film. Ossa gi- Vincevano la prova i bambini che
ganti come sedute per i visitatori giungevano all’arrivo con meno di
e un pavimento a moquette fan- tre cadute.
tasia con tante impronte colorate Ancora, una ciotola gigante, una
di cane. vasca piena di palline colorate tra
All’esterno un’enorme scatola gi- le quali “tuffarsi” alla ricerca del
gante di croccantini era il desk del punto info, area frisbee firmato Sansone e un laboratorio di bandane!
predisposta per regalare ai bambini i flyer di Sanso- Tanti materiali e colori a disposizione per creare con
ne con tanti simpatici giochi e per illustrare la cam- le proprie mani bellissime bandane... per sé e per il
pagna contro l’abbandono dei cani firmata da 20th proprio amico a quattro zampe!

23
Anno 6 - numero 136 - mercoledì 1 settembre 2010

Auditel
02:00 07:00 09:00 12:00 15:00 18:00 20:30 22:30
Lunedì 30/09/2010 02:00 08:59 11:59 14:59 17:59 20:29 22:29 01:59
audience 1534 744 587 2969 1740 1911 3608 1493
share 17.7 18.3 13.2 21.6 20.3 15.0 15.8 18.3
audience 817 261 428 1739 607 914 1791 1062
share 9.4 6.4 9.6 12.7 7.1 7.2 7.8 13.0
audience 584 271 300 829 570 869 1644 586
share 6.8 6.7 6.8 6.0 6.7 6.8 7.2 7.2
Totale audience 2936 1276 1314 5537 2917 3695 7043 3141
Mediaset share 34.0 31.4 29.6 40.3 34.1 29.0 30.8 38.6
audience 1628 944 829 2173 1568 3401 4457 1094
share 18.8 23.3 18.7 15.8 18.3 26.7 19.5 13.4
audience 725 232 268 1608 750 672 2349 399
share 8.4 5.7 6.0 11.7 8.8 5.3 10.3 4.9
audience 665 280 307 1379 239 1485 1387 665
share 7.7 6.9 6.9 10.0 2.8 11.6 6.1 8.2
audience 3018 1456 1403 5161 2556 5558 8193 2158
Totale Rai
share 34.9 35.9 31.7 37.6 29.9 43.6 35.8 26.5
audience 282 252 176 263 303 564 800 161
share 3.3 6.2 4.0 1.9 3.5 4.4 3.5 2.0
Altre audience 877 446 525 1066 1002 1102 2264 1053
terrestri share 10.1 11.0 11.8 7.8 11.7 8.6 9.9 12.9
TV audience 1205 504 827 1358 1464 1463 3331 1336
Satellite share 13.9 12.4 18.7 9.9 17.1 11.5 14.6 16.4
audience 329 124 188 348 310 369 1234 299
TV DTT
share 3.8 3.1 4.2 2.5 3.6 2.9 5.4 3.7
Totale audience 2411 1074 1540 2772 2776 2934 6829 2688
altre share 27.9 26.5 34.7 20.2 32.5 23.0 29.9 33.0

24