You are on page 1of 8

- "'" S11'_.f~-«-~.

:- -

::_s:`,';j'\. _ - "- -

P-ij.-f-I--% _-tig"
._ . . _ ¢J=“=¬*- -._.~ bh'-_. §:t¬._.. ._=-1

_ë____é____....¬.1-.-s......¦¦.._..._..¬¢\_É___t___š_`.__|__i_ . __ .__ _ __ .___ __ ..__ ._ .,___ _ __ __ _ ._ ___. .__ _ __ . . ._ _ ..

N "..I. "I" -.-'--'-"'T'¦If.-_:;ì_-f ..


.- -_|n_\_¦'_...
.I--fi¦I¦..'_. "' ' -¦'-¦:-_.:
r'---eg.."'
' ___ ' . I- \_..__. ___._.. .____
- '-. 'I ':.I-. ._ ______|...IQ.. ' ____ê_,_.__._:
¬~'. "".' I

' .~...<.......-:«'-*'
`'
' "5šfì1-;\.-
.,,, . _ _

' ' '-1irr'_ejit§a,i _1§iä_ '-i ;›;_«ii'r›:›- -;¬.=tf?i›,i:ii;_a'_

COPIA

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE


Numero 522 Del 25/0712017
-'-C

OQQBIIIOI CANDIDATURA DELL'UFFICIO EUROPA DEL COMUNE DI PESCARA AL


BANDO DELLA COMMISSIONE EUROPEA PER LA SELEZIONE DEI CENTRI DI
INFORMAZIONE DELLA RETE EUROPE DIRECT PERIODO 2018.12020.
_".

L'anno duemiladiciassette il giorno venticinque del mese di Luglio in prosieguo di seduta


- iniziata alle ore 19.20 in Pescara, nella sala delle adunanze della sede Municipale, previo invito
*si è riunita la Giunta Comunale- . .
Presiede l'a_dunanza AW. Alessandrini Marco nella sua qualità di SINDACO e sono
rispettivamente presenti ed assenti i seguenti signori:

:BYE: Alessandrini MHFCO ____________


_ _ ,VIC-'ESIN _ _ _ _ __ _ _____
Sootolati: Loredana AS_SÉESS_O_R'E'
Marnheigiiani Paola _ I AssEssoRE
Diøaarieiuliam Asssssossi
-êltlssfiflß Anteflsllfl _ _£~$SšSSQ.RE_--____ _ _ _ _ _ _ _ - -__ _ _ _ _
fsssflflflsussi Str-=ffifl° ›5§_SE$iS0Rš______ _ _ _ _ _ _
lacovo Giovanni iASSESSORE____________ ___________
I IÃSSESSORE "U' U> "U" U"U'
Pim Laura 'U __
ne risultano presenti n. 8 e assenti n. 2.
Partecipa alla seduta il Segretario Generale Dottssa Monaco Carla

Il Presidente, accertato che il numero dei presenti e sufficiente per dichiarare valida la
seduta, invita gli intervenuti a deliberare sulfoggetto sopraindicato.

Atto di Giunta Comunale rt. 522 Del 25/0772017 - Pag.1 - COMUNE DI PESCARA
LA GIUNTA COMUNALE

Vista la relazione allegata che costituisce parte integrante del presente


provvedimento;

Visti i pareri espressi, ai sensi deII'art.49 del D.Lgs. 18 agosto 2000 n.


267, dal Dirigente del servizio interessato e dal Dirigente della Ragioneria,
come da scheda allegata;

Visto che il Comune di Pescara ha ottenuto la candidatura per il periodo


2013/2017 quale Ente ospitante un centro d'informazione deII'Unione Europea
denominato"Europe Direct', che, nello spirito costituente della Commissione
europea, si e configurato come punto unico di accesso verso l'Unione europea-_
II Centro' rivolge i suoi servizi a Cittadini di ogni età, studenti e docenti di ogni
ordine e grado, amministratori e funzionari pubblici, componenti e
rappresentanti di Enti pubblici e privati, Associazioni, Imprese, Università,
organizzazioni della società civile e del volontariato

Che Fammissione a finanziamento per il periodo 2013/2017 ha


consentito di beneficiare di un contributo annuo per le attività dello. stesso, della
fornitura, costante e gratuita di materiali informativi e formativi, sia cartacei che
digitati, della formazione gratuita degli operatori del Centro ad opera della C.E.
e della partecipazione alle attività di rete in Italia e su scala europea. L'Aurum,
ed in particolare la Sala Michetti, è stata individuata quale sede deII'Ufficio
Europa e del "Centro d'informazione Europe Direct, previo adeguamento
struttura funzionale degli spazi;

Considerato che la Rappresentanza in Italia della Commissione europea


ha pubblicato sul proprio sito web un invito a presentare le proposte per la
selezione di partner per la gestione dei centri d'informazione Europe Direct
(EDIC) in Italia nel periodo 2018-2020,con scadenza al 27/07/2017;

Che possono partecipare- all'invito gli organismi di diritto pubblico o gli enti
privati con una missione di servizio pubblico. I centri sono cofinanziati e
riceveranno una sovvenzione compresa tra 25.000 e 32.000 euro Fanno dalla

Arto di Giunta Comunale H. 522 Dei' 25 /07/ZÖIY-› COMUNE DI PESC.-%iRA Pag. 2


Commissione europea per lo svolgimento delle loro attivita di informazione e
comunicazione. La nuova rete sara operativa da gennaio 2018;

Considerato che la selezione positiva di Pescara, per il tramite dell'


Ufticio Europa', a Centro di informazione della rete Europe Direct 2018/2020
consentirebbe di implementare i risultati positivi ottenuti nel precedente
quinquennio, essendo questi uno strumento strategico che permette
all'Amministrazione Comunale di comunicare l'Europa sul territorio e di
coinvolgere anche il mondo scolastico in specifiche attivita formative ed
informative sui temi dell'Europa, nonche le Associazioni e le PMI ;

Visto I'art.48 del DLgs. n.267/00;


Con voto unanime favorevole, espresso nelle forme di legge

DELIBERA

1. di approvare la candidatura dell'Ufficio Europa del Comune di Pescara,


incardirrato aII'interno del Servizio Politiche Comunitarie, al bando della
Commissione Europea per la selezione delle strutture ospitanti i centri di
informazione della Rete Europe Direct per il periodo 2018/2020;

2. di dare atto che l'eventuale selezione positiva di Pescara quale Ente


ospitante un centro d'informazione dell'Unione Europea denominato
Europe Direct , consentirà di beneficiare di un contributo annuo per le
attivita dello stesso, con fornitura costante e gratuita di materiali
informativi e formativi, sia cartacei che digitali, della formazione gratuita
degli operatori del Centro ad opera della C.E. e della partecipazione alle
attivita di rete in Italia e su scala europea, che troveranno realizzazione
all'interno della struttura denominata EuropAurum;

di precisare che il presente provvedimento al momento non comporta impegno


di spesa né diminuzione di entrata..

Indi,
LA GIUNTA COMUNALE

Arre di Giunta Comtrnafc H. 522 Dei' 25/07/2017- COMUNE DI PESCARA Pag. 3


Con separata votazione e con voto unanime palesemente espresso, nei
modi e forme di legge, dichiara la presente immediatamente eseguibile ai
sensi e per gli effetti dell'art. 134 comma 4 del d.Igs. n. 267 del 18. O8.
2000

Arre a'r'_Gr'urrra Comunafc H. 522 Dei' 25 /07/201 7- COMUNE DI PESCARA Pag. 4


_ ›†¢~»¬~i
are, i.iaa«~fnn
ii,r.r .,,..;.=.,rsa
un . . _ ..- -

- _""P.Ii`*_."'*' çtiiciiitr rr-'f. .z. '«...-fr-,~.- i¬èf~¬'~i-.. -


_ _ r-'-_='*-_* 'H __ tdi È..
' I N”.... . ..šfã `
ifiìšt..

Premesso che:

il Comune di Pescara ha ottenuto la candidatura per il periodo 2013/2017


quale Ente ospitante un centro d'inforrnazione delI'Unione Europea
denorninato"Europe Direct', che, nello spirito costituente della Commissione
europea, s_i e configurato come punto unico di accesso_verso l'Unione europea.
Il Centro rivolge i suoi servizi a Cittadini di ogni eta, studenti e docenti di ogni
ordine e grado, amministratori e funzionari pubblici, componenti e
rappresentanti di Enti pubblici e privati, Associazioni, Imprese, Universita,
organizzazioni della societa civile e del volontariato;

liammissione afinanziamento- per il periodo 2013/2017 ha consentito di


beneficiare di un contributo annuo per le attivita dello stesso, della fornitura,
costante e gratuita di materiali informativi e formativi, sia cartacei che digitati,
della formazione gratuita degli operatori del Centro ad opera della C.E. e della
partecipazione alle attivita di rete in Italia e su scala europea. L'Aurum, ed in
particolare la Sala Michetti, e stata individuata quale sede dell'Ufficio Europa e
del "Centro crinformazione Europe Direct, previo adeguamento struttura
funzionale degli spazi;

_Le attivita del centro. nel corso del quinquennio in scadenza al


31/12/2017 hanno conseguito gli obiettivi primari volti ad aiutare i cittadini nella
conoscenza dell'Unione europea, fornendo informazioni, p_rima consulenza,
assistenza e risposte a domande sulle istituzioni, la legislazione, le politiche, i
programmi e le possibilita di finanziamento dell*Unione europea. Europe Direct
ha promosso attivamente a livello locale e regionale il dibattito pubblico e
Finteresse dei media su'll*Unione 'europea e le sue politiche, collaborato
attivamente con il mondo de.lla scuola e della societa civile per promuovere ed
affermare valori e contenuti della cittadinanza e deliunificazione europea,
consentito alte istituzioni europee di migiiorare ia diffusione di informazioni

Pag.4
ada_ttate alle necessita locali e regionali, offerto ai cittadini la possibilita di
comunicare con le istituzioni europee, in forma di domande, pareri e
suggerimenti;

Considerato che la Rappresentanza in Italia della Commissione europea


ha pubblicato sul proprio sito web un invito a presentare le proposte per la
se-lezione di partner per la gestione dei centri dtnformazione Europe Direct
(EDIC) in Italia nel periodo 2018-2020,con scadenza al 27/O7/2017; -

Che possono partecipare all'invito gli organismi di diritto pubblico o gli enti
privati con una missione di servizio pubblico. I centri sono cofinanziati e
riceveranno una sovvenzione compresa tra 25.000 e 32.000 euro Fanno dalla
Commissione europea per lo svolgimento delle loro attivita di informazione e
comunicazione. La. nuova rete sara opera-tiva da gennaio 2018;

Considerato che la selezione positiva di Pescara, per il tramite dell'


Ufficio Europa, a Centro di informazione dellarete Europe Direct 201-8/2020
consentirebbe di implementare i risultati positivi ottenuti nel precedente
quinquennio, essendo questi uno st-'rurnento strategico che permette
alI'Arnministrazione Comunale di comunicare I'Europa sul territorio e di
coinvolgere anche il mondo scolastico in specifiche attivita formative ed
informative sui temi deIl'Europa, nonche le Associazioni e le PMI, si sottopone
la partecipazione al bando emesso dalla Rappresentanza in Italia della
Commissione Europea.

I g \
'I
Ir

IL Respons eI Servizio ~ Il Dirigente


D@rr.ssa A Dr zio D0 c fcolrsanr
u-HH'¦"="

\ -r.

I ¬"'-r-..._,....-f

Il Dirigente _

D°iéaitazå
/ci i

Pag. 5
- '17-ila-:-.1-;-_ ._ _ _
_ .;__..'_. '_ ,M _ ' - -' È . _” "' ' ----¬--.- _ _____ ___
_ - -- -..vr-__ - _= io- i ft .= -_r_;-_-r
. _ _ .c _ _t.. .-....i..i,r;~_if«~.,›«.--
;,-_-_;_%i_a-_r_.-«-
. _ '_..-t.=r_¬= if-
5|-

Ã:-_r_ ________ -1 . r-"'...- L'

iii.
rr 1. I.-'I'

-¬-¬

_
¬
._
*¬"-flvusrx-'lc-.nisgs ' '
'Lfr-.1-"-i~ - ¬-- - 1, ,--
-f*'B|.f.5-.rn.¢-
H.-1_? H1'”
-_ JJ' I " ¬'
0./
È'
7 .~.-re?-r›.'¬._
".'-__ ""¬fi
_
-L[j,_
,¬,._.
*It
li
il2*
rrs- iEdi]
smflfimwfir,_ _ _ :*s'i"$-Ig'~¢s_di

_ _ _
Citta' di Q°e._-rcara
l
I

adrtglirr_ç:_rf
”_r_r_1_.§:.1 al Merito Civile

OGGETTOI CANDIDATURA DELL'UFFlC'lO EUROPA DEL COMUNE DI PESCARA


AL BANDO DELLA COMMISSIONIE EUROPEA PER LA SELEZIONE DEI CENTRI DI
INFORMAZIONE DELLA RETE EUROPE DIRECT PERIODO 201312020.

Parere di regolarità tecnica:


sulla presente proposta di deliberazione si esprime; ai sensi degli artt. 49 comma 1 e 147 bis comma l, D.
Lgs. 267/20-00; il seguente parere “di regolarità tecnica; attestante la regolarità c la correttezza dell°a_ziorr-e
amministrativa, anche con riferimento al rispetto della normativa per la tutela della privacy.
_
. - - - . - - - - . . - - - - - - - u - - - . n - n - - nr- __________________

11Da~r ne f
L_ zaiiirflf
_ Dott._ nido Dezio _ '
fåefrir,

Parere di regolarità contabile:


la presente proposta non necessita di parere di regolarità contabile in quanto non comporta riflessi
etti o indiretti sulla situazione econolìrrico - finanziaria o sul patrimonio de1l”errte.
|:i sulla presente proposta di deliberazione si esprime; ai sensi degli artt. 49 conuna 1 e 147 bis comma l;
D. Lgs. 267/2-000'; il seguente parere “di regolarità contabile”:
.---- - - - - - - - . - - › + - - - n n n o f › - + › un n ¬ n n - + n - ,nr + u n - ¬ - n - - - . › f - - f . - - f f › n n ¬ - ¬ - - - - - - 1-- - - . . - . - - - . . . -1. - - - - r - 1 1 1 | | | o 1 1 a n | | | o o o o a ø a a | n n › | o | | 1 1 ø › o 1 o 1 o o o +1- n ø › o + a | ¬ a n | ¬ ¬ - - - ¬ . - -rp

- - . - - - . - - - - - f . - - - . . - . . - - - ¬ - - 1-1- - - . - - - . - - - - - - u - - - f . - - n - . - - - - - ¬ . - - -- . f - - . - - - . - - - .,- 1 › 1 | + 1 | › | n 1 1 › | › › 1 n a a n a n n n › - + n - › o 1 u n n - n n o 1 n n a a › n n › › . a › n | n › - n . - - - - . - - , 1...

| | o o o r 1 1 1 + | 1 - - - - n 1 - - - - = - 1 - - 1 -- - - . . - . | ...r 1 1 1 + - 1 1 - 1 c I r - 1 = - 1 - - + - 1 - 1 1 o - - r - - - -- 1 - I o 1 o | I | r ¢ › 1-+ › a a - - n - - - - n . + - ¬ - - - - - . . . . - - - - - - - - - - - - - - - - . . - - . - - - - - - . . - - . . + . . . . , . , , ¢ |..|.

Il Diri nte
-i_ i.¬.:i___
Li 2›l«\ G, tw* ,,\....`i
ms r _)
i
'I '“¬_ai
l _, F' 15-¬-'i.:ih 1,-'~_
i›..!'!
Dei che si è redatto il presente verbale, che, previa lettura. e conferma, viene
sottoscritto come appresso.

IL SINDACO IL SEGRETARIO GENERALE


F.to Avv. Alessandrini Marco F.to Dott.ssa Monaco Carla

Per copia conforme alforiginale.


IL UNZION R O P' ESPONABILE

Pescara. fi2_7_utß._2_Uli

A seguito di conforme- attestazione delfaddetto alle pubblicazioni, si certifica


che copia della presente deliberazione e stata pubblicata aII'Albo Pretorio dal 2 _? 2U__.__,
al .i 'È åßifi, e che contro di essa non sono state prodotte opposizioni. ' i

IL FUNZIONARIO RESPONSABILE
Pescara, lì __ ___________________________

Sl DICHIARA LA PRESENTE ESECUTIVA a seguito di pubblicazione alI'A|bo Pretorio


per 10 giorni consecutivi dal senza opposizioni ai sensi e per gli
effetti dell'art. 134 -~ 3° comma - D. Legislativo del 18 agosto 2000 N. 267.

IL FUNZIONARIO RESPONSABILE

Pescara, li _ _ _

COMUNE DI PESCARA

N. di prot. Pescara, li

FASCICOLO UFFICIO AII'Ufficio

AlI'Ufficio
_ ...per i provvedimenti di competenza.
IL FUNZIONARIO RESPONSABILE