You are on page 1of 13

SOLUZIONE

di
TRIANGOLI QUALUNQUE

Sedda Anna Rita - Topografia e fotogrammetria - A.S. 2010-2011

Topografia e fotogrammetria . Teorema dei seni (lati)  È un po’ più complicato. 5. Si usa appena possibile per calcolare angoli. Si usa quando non è possibile usare i due precedenti. 2010-2011 2 . soprattutto quando non si è molto bravi in matematica.Teorema di Carnot (lati e angoli) B È complesso ma non insidioso. Somma degli angoli interni (angoli) È la relazione più facile. 3-4.S. c a 2. SOLUZIONE DI TRIANGOLI QUALUNQUE TRIANGOLI QUALUNQUE STRUMENTI MATEMATICI A b C IN ORDINE DI COMPLESSITÀ:   1. Sedda Anna Rita . Sarebbe meglio utilizzarlo solo come ultima spiaggia. Si usa appena possibile per calcolare lati. Teorema dei seni (angoli) È insidioso.A.

Topografia e fotogrammetria . a    200c      180     B   200      180     c per calcolare angoli   200c      180     Sedda Anna Rita .A. 2010-2011 3 .Somma degli angoli interni (per gli angoli) A b C       200c  180   c Si usa per trovare un angolo quando si conoscono gli altri due. SOLUZIONE DI TRIANGOLI QUALUNQUE 1.S.

2010-2011 4 .S.A. SOLUZIONE DI TRIANGOLI QUALUNQUE 2. Teorema dei seni (per i lati) A b C a b c     s i n s i n s i n Si usa per trovare un lato quando si conoscono c tutti gli angoli. a  s i n s i n ab c s i n s i n B s i n s i n ba c per calcolare lati s i n s i n s i n s i n ca b s i n s i n Sedda Anna Rita .Topografia e fotogrammetria .

Topografia e fotogrammetria .A. SOLUZIONE DI TRIANGOLI QUALUNQUE 3. Teorema di Carnot (per i lati) A b C Si usa per trovare un lato quando si   conoscono gli altri due e l’angolo compreso.S. 2010-2011 5 . c a  a  b2  c2  2bc  cos per calcolare B b  a  c  2ac cos 2 2 lati c  a2  b2  2ab cos  Sedda Anna Rita .

SOLUZIONE DI TRIANGOLI QUALUNQUE 4.A.S. Teorema di Carnot (per gli angoli) A b C Il teorema di Carnot si usa per trovare un   angolo quando si conoscono tutti i lati.Topografia e fotogrammetria . c b2  c2  a2 a   arccos  2bc a2  c2  b2   arccos per calcolare angoli B 2ac a2  b2  c2   arccos 2ab Sedda Anna Rita . 2010-2011 6 .

SOLUZIONE DI TRIANGOLI QUALUNQUE 5.S.Topografia e fotogrammetria .A. a a  a     a rcs i n s i n   a rcs i n s i n  b  c  B b  b    a rcs i n s i n   a rcs i n s i n  per calcolare a  c  angoli c  c    a rcs i n s i n   a rcs i n s i n  a  b  Sedda Anna Rita . Teorema dei seni (per gli angoli) A b C   Il teorema dei seni si usa per trovare un angolo solo se siamo DISPERATI e non abbiamo c alternative. 2010-2011 .

Topografia e fotogrammetria . Qualora esista un risultato. Teorema dei seni (per gli angoli) A b C Perché sarebbe meglio usare il teorema dei seni per calcolare gli angoli solo in mancanza   di alternative? Perché la funzione arcoseno è INSIDIOSA: c a Talvolta non esiste nessun risultato. 2010-2011 8 . uno acutangolo () e uno ottusangolo (200c-). Il risultato esiste ed è sicuramente unico solo se l’angolo cercato è retto. potrebbe essere valido anche l’angolo B supplementare associato. Significa che potrebbero esistere due triangoli che rispettano i dati di partenza. Sedda Anna Rita . SOLUZIONE DI TRIANGOLI QUALUNQUE 5. DAVVERO: usiamo l’arcoseno solo se abbiamo già provato tutto il resto.  Significa che i dati di partenza non corrispondono a nessun triangolo.S.A.

2010-2011 9 .Topografia e fotogrammetria .S. dei suoi angoli interni. Caso 1 (1L + 2A) C a Si può risolvere un triangolo se si conoscono un B lato e due angoli   Caso 2 (2L + 1A) Si può risolvere un triangolo se si conoscono due b c lati e un angolo  Caso 3 (3L) Si può risolvere un triangolo se si conoscono tre A lati Sedda Anna Rita .A. almeno uno dei quali sia un lato. SOLUZIONE DI TRIANGOLI QUALUNQUE LA SOLUZIONE DI TRIANGOLI QUALUNQUE Risolvere un triangolo significa determinare le misure dei suoi lati. Per risolvere un triangolo è necessario conoscere almeno tre dei suoi elementi. il suo perimetro e la sua superficie.

utilizzando la a somma degli angoli interni. SOLUZIONE DI TRIANGOLI QUALUNQUE LA SOLUZIONE DI TRIANGOLI Caso 1 Si può risolvere un triangolo se si conoscono un lato e due angoli 1° passo: Calcolare il terzo angolo. utilizzando il teorema dei seni.  4° passo: calcolare il perimetro. b c 3° passo: Calcolare il terzo lato. utilizzando il  teorema dei seni.S. 1 2 s i n  s i n 1 2 s i n  s i n 1 2 s i n  s i n S a  b  c 2 s i n(  ) 2 s i n(  ) 2 s i n(  ) Sedda Anna Rita . come somma dei tre lati A 5° passo: calcolare la superficie. 2010-2011 10 .A.Topografia e fotogrammetria . utilizzando l’unico lato noto in partenza. C B  2° passo: Calcolare il secondo lato.

C B  2° passo: Calcolare il secondo angolo. 1 1 1 S  a b s i n  bc  s i n  a c s i n 2 2 2 Sedda Anna Rita . utilizzando la il a teorema di Carnot. 2010-2011 11 . b c 3° passo: Calcolare il terzo angolo.A. utilizzando la somma degli angoli interni.  4° passo: calcolare il perimetro. utilizzando  il teorema di Carnot. utilizzando i due lati noti in partenza.S. come somma dei tre lati A 5° passo: calcolare la superficie. SOLUZIONE DI TRIANGOLI QUALUNQUE LA SOLUZIONE DI TRIANGOLI Caso 2a Si può risolvere un triangolo se si conoscono due lati e l’angolo compreso 1° passo: Calcolare il terzo lato.Topografia e fotogrammetria .

A 4° passo: calcolare il perimetro.  solo se esiste il secondo angolo (anche doppio):  2° passo: Calcolare il terzo angolo. utilizzando i due lati noti in partenza (eventualmente. 5° passo: calcolare la superficie. 1 1 1 S  a b s i n  bc  s i n  a c s i n 2 2 2 Sedda Anna Rita . angolo retto).  3° passo: Calcolare il terzo lato. unica C a B soluzione. doppia soluzione). doppia soluzione. utilizzando il teorema dei seni (disperazione: nessuna soluzione.S. 2010-2011 12 . utilizzando il teorema dei seni (eventualmente.A. doppia soluzione).Topografia e fotogrammetria . doppia soluzione). come somma dei tre lati (eventualmente. doppia soluzione). utilizzando la somma b c degli angoli interni (eventualmente. SOLUZIONE DI TRIANGOLI QUALUNQUE LA SOLUZIONE DI TRIANGOLI Caso 2b Si può risolvere un triangolo se si conoscono due lati e un angolo (non quello compreso) 1° passo: Calcolare il secondo angolo.

SOLUZIONE DI TRIANGOLI QUALUNQUE LA SOLUZIONE DI TRIANGOLI Caso 3 Si può risolvere un triangolo se si conoscono i tre lati 1° passo: Calcolare il primo angolo.A.  4° passo: calcolare il perimetro. come somma dei tre lati A 5° passo: calcolare la superficie. utilizzando la somma degli angoli interni. ab c S  p(p  a)(p  b)(p  c) p 2 Formula di Erone semi-perimetro Sedda Anna Rita . utilizzando il a teorema di Carnot. 2010-2011 13 . utilizzando i tre lati noti in partenza. C B  2° passo: Calcolare il secondo angolo. utilizzando  il teorema di Carnot.Topografia e fotogrammetria . b c 3° passo: Calcolare il terzo angolo.S.