You are on page 1of 3

DIPARTIMENTO Scienze Umanistiche

SCUOLA SCUOLA DELLE SCIENZE UMANE E DEL PATRIMONIO CULTURALE
ANNO ACCADEMICO OFFERTA 2015/2016
ANNO ACCADEMICO EROGAZIONE 2017/2018
CORSO DILAUREA STUDI FILOSOFICI E STORICI
INSEGNAMENTO FILOSOFIA POLITICA
TIPO DI ATTIVITA' C
AMBITO 10649-Attività formative affini o integrative
CODICE INSEGNAMENTO 07807
SETTORI SCIENTIFICO-DISCIPLINARI SPS/01
DOCENTE RESPONSABILE MUSCOLINO Ricercatore Univ. di PALERMO
SALVATORE
ALTRI DOCENTI
CFU 6
NUMERO DI ORE RISERVATE ALLO 120
STUDIO PERSONALE
NUMERO DI ORE RISERVATE ALLA 30
DIDATTICA ASSISTITA
PROPEDEUTICITA'
MUTUAZIONI
ANNO DI CORSO 3
PERIODO DELLE LEZIONI 1° semestre
MODALITA' DI FREQUENZA Facoltativa
TIPO DI VALUTAZIONE Voto in trentesimi
ORARIO DI RICEVIMENTO DEGLI MUSCOLINO
STUDENTI SALVATORE
Mercoledì 8:30 12:00 Stanza del docente ex convento della Martorana nei pressi
della ex facolta di Giuriprudenza (via Maqueda). E'
obbligatoria la prenotazione all'indirizzo mail:
salvatore.muscolino@unipa.it . Lo studente potra richiedere
di essere ricevuto in un orario e in un giorno diverso sempre
previo contatto con il docente.

Inoltre. storia e politica. teoria critica di Francoforte e. la valutazione viene espressa in trentesimi. Capacita' di applicare conoscenza e comprensione Capacita' di rielaborare e riorganizzare la conoscenza acquisita sui classici ai fini dell’analisi delle odierne democrazie con particolare riferimento alle dinamiche socio-economiche e dei loro rapporti con la sfera politica. Carlo Saladino Editore. Cedroni – M Calloni. sara' analizzata la recente proposta socialista di A.DOCENTE: Prof. studi post-coloniali. Capacita' d’apprendimento Capacita' di aggiornare le proprie competenze in modo autonomo e di proseguire gli studi successivi. 2)S. Le domande tenderanno a verificare la conoscenza delle principali correnti di pensiero nell'attuale dibattito filosofico-politico (repubblicanesimo. con riferimento ai testi consigliati. ORGANIZZAZIONE DELLA DIDATTICA Lezioni frontali TESTI CONSIGLIATI 1)L. Per superare l'esame con la votazione di 18/30 lo studente dovra' mostrare almeno una conoscenza minima del programma e una sufficiente capacita' di orientarsi nel dibattito attuale con una sufficiente competenza critica. 2 Il potere 2 Gli studi postcoloniali 2 Il femminismo 2 Utilitarismo e repubblicanesimo 2 Il multiculturalismo 2 Il liberalismo politico di J. Capacita' di utilizzare il linguaggio specifico proprio della disciplina e conoscenza delle principali questioni filosofico-politiche contemporanee. su tutte le parti oggetto del programma. Honneth. L’esaminando dovra' rispondere a minimo due/tre domande poste oralmente. Palermo 2012. Il linguaggio politico. Muscolino. economici e sociali cogliendone le implicazioni di tutte quelle domande provenienti dalla societa' e che e' possibile riassumere dietro l’espressione: “domanda di giustizia”. del dialogo e del conflitto nelle pratiche della politica contemporanea. Abilita' comunicative Capacita' di esporre in maniera organica le questioni filosofiche oggetto dell’odierno dibattito politico globale. teorie della giustizia. VALUTAZIONE DELL'APPRENDIMENTO Prova finale orale: La prova orale consiste in un colloquio. SALVATORE MUSCOLINO PREREQUISITI I prerequisiti richiesti sono quelli accertati attraverso il test d’ingresso al CdS. Per superare l'esame con la votazione di 30/30 lo studente dovra' mostrare una eccellente conoscenza di tutti gli argomenti del programma. Rawls 2 Habermas e la Scuola di Francoforte 2 La democrazia deliberativa di J. Feltrinelli. la recente proposta socialista di Axel Honneth) e dell'approccio di Quentin Skinner al tema del linguaggio politico e alla storia delle idee. Habermas 2 Skinner tra Nietzsche e Foucault . Mondadori Education. multiculturalismo. Honneth. 3)A. OBIETTIVI FORMATIVI Il corso intende offrire agli studenti un panorama sulle problematiche filosofico- politiche con particolare attenzione alla questione del linguaggio e della razionalita' ai fini dell'osservazione e dell'analisi dei codici della comunicazione. Milano 2012 (escluso capitolo 6). una piena padronanza del lessico specialistico. liberalismo. in particolare. Linguaggio. volto ad accertare il possesso delle competenze e delle conoscenze disciplinari previste dal corso. Filosofia politica contemporanea. Milano 2016 PROGRAMMA ORE Lezioni 2 Introduzione al corso. Autonomia di giudizio Essere in grado di valutare criticamente i fenomeni politici. L'idea di socialismo. RISULTATI DI APPRENDIMENTO ATTESI RISULTATI DI APPRENDIMENTO ATTESI Conoscenza e capacita' di comprensione Acquisizione degli strumenti per la comprensione di un testo filosofico-politico. femminismo. Ludwig Wittgenstein e Quentin Skinner. una piena capacita' di orientarsi nel dibattito attuale e una piena competenza critica.

Honneth. PROGRAMMA ORE Lezioni 2 Skinner e la filosofia politica contemporanea 2 La concezione repubblicana della liberta' come non-dominio 2 Wittgenstein e la "relativita' dello sguardo" 2 Introduzione alla teoria del riconoscimento di A. 2 Honneth e l'ideale del socialismo .