You are on page 1of 2

La musica strumentale nell’Europa

del XVIII secolo

CONCERTO
Ensemble SìBarÓ
Angelo Litrico direttore

Domenica 24 giugno 2018 ore 20.30


Chiesa di San Paolo – Modica
I Musici Programma
Enrico Luca - Anna Spoto
traversieri
Giuseppe Antonio Paganelli
Padova, 4 marzo 1710 – Madrid, (?) 1764
Angelo Litrico
chalumeau Concerto in Sib maggiore per clareto (chalumeau) archi e b.c.
Allegro - Andante - Allegro molto
Dario Militano - Teresa Lombardo - Clelia Lavenia - Marco Lagadari
violini
Georg Philipp Telemann
Salvatore Randazzo - Arianna Angelico Magdeburgo, 14 marzo 1681 – Amburgo, 25 giugno 1767

viole Concerto in Mi minore per 2 flauti calchedon archi e b.c. TWV 52:e2
Largo - Presto - Cantabile - Minuet
Sun ah Choi - Sascha Parisi
violoncelli

Lamberto Nigro
Antonio Lucio Vivaldi
Venezia, 4 marzo 1678 – Vienna, 28 luglio 1741

contrabbasso Concerto in Do maggiore per 2 flauti archi e b.c. Rv 533


Allegro molto - Largo – Allegro
Rosaria Politi
Clavicembalo
Concerto in Sib maggiore per violino, violoncello, archi e b.c. Rv 547
Allegro - Andante - Allegro molto
Ricerca timbrica ed interrogativi sull’estetica e la prassi in uso tra Seicento e Settecento, hanno
spinto gli interpreti di questo ensemble ad una più attenta lettura del repertorio musicale Concerto in Re minore per archi e b.c. Rv 121
appartenente alla tradizione colta. Nato dall’incontro di musicisti formati in importanti centri di musica
antica, SìBarÓ propone su strumenti originali o copie fedeli dell’epoca un repertorio cha va dal tardo
Allegro molto - Adagio – Allegro
barocco allo stile galante con la presenza di strumenti quali gli chalumeaux che in tempi recenti hanno
riconquistato l’attenzione degli esecutori dopo secoli di oblio.