You are on page 1of 8

Trotzkygrad

di
Emanuele Nicolosi

siamo in un Ucronia "Dieselpunk", siamo in una "Timeline" alternativa dove nel 1924, si è formata
una "Unione Messicano-Sovietica", un alleanza tra il Messico e l'Unione Sovietica,
dove nel 1940, Leon Trotzky e riuscito a scampare e sopravvivere al tentativo di omicidio da parte
di un gruppo di agenti sovietici del KGB, mandati da Yosif Stalin, nel tentativo di uccidere e
assassinare Leon Trotzky, quest'ultimo, dopo il fallito attentato, assieme a Andrè Breton, Frida
Kahlo e Diego Rivera, crea e fonda il "Partito Trotzkista Messicano", che tramite la "Rivoluzione
Trotzkista Messicana", prende il potere in Messico nel 1941, instaurando la "Repubblica Trotzkista"
in Messico, basato sulla corrente comunista-socialista del Trotzkismo...
in questa Timeline, l'Alchimia e gli Alchimisti esistono veramente...

Leon Trotzky, ha creato e generato dei TransUmani e dei Post-Umani rudimentali "Dieselpunk" a
partire dal 1930-1940, venendo aiutato da scienziati Sovietici fuggiti dal Unione Sovietica e da
scienziati Europei, tra cui Tedeschi, Ungheresi e dal Europa del Est e Balcani, in fuga dal Nazismo
e dalle persecuzioni naziste e Fasciste nel continente Europeo, da scienziati messicani e da
scienziati Socialisti o filo-comunisti da ogni parte e angolo del mondo, creando in dei laboratori
messicani, i primi "NeoAntropi" o "SuperAntropi" o "Antropidei"...

il primo "NeoAntropo", venne creato nel 1931, da uno scienziato visionario, uno scienziato
Messicano filo-Socialista, di nome Josè de Torrelagos, che devoto osservante dei testi e pensieri di
Leon Trotzky, creò nel suo laboratorio, nei sotteranei della sua villa, vicino a Veracruz, venendo
aiutato da un suo collega, uno scienziato tedesco Socialista e anti-fascista, di nome Kurtz
Rieffenschausen, che lasciò la Germania, poichè spaventato e intimorito dal ascesa e affermazione
del Nazismo in Germania, trovando riparo e rifugio in Messico e cercando di usare la scienza e la
tecnologia, per aiutare e facilitare l'affermazione del Socialismo e dello "Stato proletario" nel
mondo...

il laboratorio nei sotteranei della Villa di Veracus di Josè Torrelagos e un laboratorio al avanguardia
scientifica e tecnologica, un laboratorio che molti giornalisti e cronisti dei giornali del Messico
Trotzkista, ritenevano molto simile a un film Americano del 1931, che aveva riscosso molto
successo ovvero "Frankestein", con Boris Karloff come attore protagonista...
in effetti quel laboratorio avveniristico, sembrava il laboratorio del Dottor Frankenstein o il
laboratorio di uno scienziato pazzo...

ma fu in quel laboratorio, che vennero creati i primi "NeoAntropi" della storia...

il TransUmanismo o PostUmanismo di questo mondo tecnologico "Dieselpunk" e chiamato
"NeoAntropia" o "SuperAntropia" o "OltreAntropia",

il Messico Trotzkista, fece creare forze militari NeoAntropiche, creando battaglioni e forze militari
di Soldati e fanteria NeoAntropica, fedele e devota al Socialismo e Comunismo di stampo
"Trotzkista", creando interi battalioni e forze militari di soldati NeoAntropi, soldati fedeli e devoti
alla causa socialista e proletaria mondiale, forze militari di soldati NeoAntropici messicani,
vengono mandati a combattere in Spagna, durante la "Guerra civile Spagnola"(1936-1939), facendo
vincere la guerra civile Spagnola alla Spagna Repubblicana e alle forze repubblicane, sconfiggendo
e sbaragliando le forze della Spagna Nazionalista e massacrando i contingenti militari del Italia
Fascista e della Germania Nazista, che erano stati mandati in Spagna, ad aiutare le forze della
Spagna Nazionalista...

la Repubblica Trotzkista Messicana (che alcuni chiamavano anche "Repubblica Sovietico-
Messicana"), siglò nel 1934, un alleanza con il Regno d'Etiopia e il "Negus" Etiope, poichè il
Messico Trotzkista, si era autoproclamato come la prima potenza universale al mondo, come la
prima potenza multiculturale, multietnica e multirazziale e cosmopolita al mondo, ritenendo che lo
stato socialista del futuro, dovesse essere uno stato egualitario e paritario, aperto a tutti i popoli, le
razze, culture ed etnie della Terra, per questo, il PTM – Partito Trotzkista Messicano, il partito
governativo in Messico, fece mandare contingenti e forze militari NeoAntropiche
Sovietico-Messicane in Etiopia, ad aiutare l'esercito Etiopico e il Negus Menelik a combattere
l'Italia Fascista e l'esercito fascista italiano, che tentò l'invasione armata del Etiopia nel 1935, ma le
forze fasciste italiane, vennero sconfitte e respinte dai NeoAntropi Messicano-Sovietici, che erano
resistenti anche ai gas venefici e al iprite lanciate dai soldati fascisti italiani contro gli Etiopi...

volontari e guerriglieri NeoAntropi, partirono per combattere e lottare in ogni zona e angolo del
mondo, poichè il Messico Trotzkista, si era autoproclamato come potenza anti-colonialista, anti-
razzista e anti-Imperialista e anti-Capitalista e Anti-Fascista e anti-Nazista, per questo il Messico
Trotzkista, iniziò a mandare e spedire sia armamenti e tecnologie belliche, che continenti e
battaglioni militari sia di umani, che di NeoAntropi, nel terzo mondo, nei paesi afro-asiatici a
combattere e contrastare l'imperialismo e il colonialismo occidentale e sia in Europa, nel continente
Europeo, a combattere e contrastare il Nazismo e il Fascismo, a combattere al fianco dei partigiani
Europei, contro la Germania Nazista e l'Italia Fascista...

in questa "Timeline" alternativa, non c'e mai stato l'attacco a Pearl Harbor del 1941 da parte del
Impero del Giappone e gli Stati uniti d'america, non sono mai entrati nella seconda guerra mondiale,
restando uno stato Neutrale e restando uno stato e paese Isolazionista...

i NeoAntropi, iniziarono ad essere integrati nella società Messicano-Sovietica...

ma nel 1941, l'Unione Sovietica, per pressioni e voleri di Yosif Stalin, ruppe definitivamente i
rapporti con il Messico Trotzkista, mettendo fine al "Unione Sovietico-Messicana", con il Messico,
che divenne semplicemente la "Repubblica Trotzkista Messicana"...

Dal 1924 in poi, era avvenuta in Messico, un immigrazione di massa di Russi-Slavi e di popolazioni
ed etnie del Unione Sovietica nel territorio messicano, tra cui Ucraini, Bielorussi, popolazioni dei
paesi Baltici (Lettoni, Estoni, Lituani), Georgiani, Armeni, Azeri, popolazioni del asia centrale
(Turkmeni, Tagiki, Kirghizii, Kazakhi e Uzbeki), tutte le popolazioni, razze ed etnie del Unione
Sovietica, erano emigrate con grandi maree umane, in Messico, creando grandi popolazioni e
comunità sia Russe-Slave, che delle popolazioni sovietiche, o "Popoli Sovietici" o "Razze
Sovietiche", come venivano chiamate dalle autorità Messicano-Sovietiche...

ben presto, le popolazioni messicane e Sovietiche, si mescolarono e "Meticciarono"; poichè i
matrimoni misti tra le due comunità, vennero promossi e incentivati sia dalle autorità Messicano-
Sovietiche, che dai Trotzkisti, sia sovietici, che Messicani...

si giunse a creare in Messico, un sincretismo culturale Sovietico-Messicano o Russo-Sovietico, una
fusione e mescolanza di cultura Ispanica\Latino-Americana, con cultura Russa\Slava, con lingue
dominanti, non solo lo Spagnolo e il Russo, ma anche "l'Ispanorusso" o "Lingua Proletaria
Messicana", ma tutti la chiamavano "Lingua Proletaria", una mescolanza e impastatura linguistica
di Russo e Spagnolo, un linguaggio mezzo russo e mezzo messicano...

ben presto, in Messico, avvennero immigrazioni di massa dal esterno, immigrazioni di massa, da
ogni paese e angolo del mondo, sopratutto da parte dei sostenitori del Socialismo e del comunismo,
il Messico Trotzkista, fece aprire le frontiere al immigrazione di massa, sopratutto da paesi Africani,
Asiatici e Sudamericani, dai paesi Afro-Asiatici ed Euroasiatici, sopratutto, venne incentivata
l'immigrazione di massa, dai paesi e stati comunisti e Socialisti, dai paesi "Anti-Borghesi" "Anti-
Capitalisti" e "Anti-Reazionari"...

in Messico, migrarono molte popolazioni asiatiche e africane, ma sopratutto, da quando gli Stati
uniti d'america, vennero retti da un governo ultra-nazionalista a partire dal 1925, che fece chiudere
le frontiere americane-statunitensi al immigrazione di massa, gli immigrati da Europa Meditteranea,
Europea del Est, Balcani, ma anche da Cina, Giappone e India e Irlanda, si riversarono di massa in
Messico, evitando gi Stati uniti d'america...

questo fece causare al Messico, un grande e poderoso Boom demografico, poichè, il massiccio
afflusso di immigrati, fece incrementare le nascite e la demografia, rendendo il Messico, un colosso
gigante, un mastodonte demografico da quasi 300 millioni di abitanti...

ma questo, rese il Messico Trotzkista, anche una potenza multiculturale, multirazziale, cosmopolita
e multietnica, rendendo il Messico un "Melting Pot" di Popoli, una "Babele" di popoli, come
volevano i funzionari del PTM, che reputavano lo stato socialista del futuro, uno stato Post-razziale
e post-nazionale, uno stato cosmopolita e multietnico, un crogiolo e marasma di popoli e razze, tutti
uniti sotto lo stendardo del Socialismo...
si formarono in Messico, grandi e poderose comunità di immigrati Cinesi Han e Hindi e
Giapponesi, che assieme ai Russi-Slavi, formavano le più grandi e vaste comunità immigrate del
Messico trotzkista...

la presenza di un Messico Comunista-Socialista, scientificamente e tecnologicamente avanzato e
forte e poderoso a livello militare e demografico, fece spaventare, terrorizzare e intimorire gli Stati
uniti d'America, che si chiusero e isolarono in sè stessi, con la vittoria elettorale di partiti ultra-
conservatori e ultra-nazionalisti, il territorio americano, venne pesantemente militarizzato e
fortificato, nel area di Frontiera tra gli Stati uniti d'America e il Messico, venne creata una "Cortina
di Ferro", una "Grande muraglia" pesantemente militarizzata, dove vennero ammassate forze
militari americane...

l'affermazione del Messico Trotzkista come potenza, spinse gli Stati uniti d'america, a concentrare e
ammassare tutte le sue forze militari e il suo esercito negli Stati uniti d'america meridionali,
ammassando e concentrando gli sforzi e risorse bellico-militari americane nel area Messicano-
Americana, divenuta un area molto "volatile" e "Incandescente" a livello politico e militare, facendo
distrarre gli stati uniti d'America, sia dal Europa, che dal Oceano Pacifico...

-

il regime Trotzkista messicano, che sale al potere dal 1941, conduce una persecuzione feroce e
spietata dei cristiani cattolici messicani, come anche degli anticomunisti messicani e di chiunque
non sia d'accordo con il governo Trotzkista messicano...

con i Trotzkisti, che giustificano la messa al bando delle religioni e delle fedi, sostenendo che
“intralciano il Progresso”, che “ostacolano l'avvenire”...

arrivando addiritura a restaurare e riabilitare i culti pagani Aztechi e Maya, creando e finanziando
sette neopagane Maya e Azteche, da sfruttare in funzione anti-Cristiana e anti-Americana, con la
propaganda Trotzkista, che appoggia e sostiene il paganesimo Maya e Azteco, sostenendo che sia la
religione “Ancestrale” e “Primordiale” del messico, la “vera” e “autentica” religione del messico e
del popolo messicano, con la propaganda Trotzkista, che ritrae i sacerdoti aztechi, gli stessi che
facevano i sacrifici umani, come “Eroi” o “Martiri” del Anti-Imperialismo e del Anti-Colonialismo,
come vittime ingiuste e crudeli, del colonialismo e della conquista delle americhe da parte dei
“Conquistadores” spagnoli, sostenendo che i sacerdoti aztechi si siano “Battuti eroicamente” contro
gli invasori spagnoli, contro i Colonialisti e imperialisti europei, sostenendo che il Cristianesimo
doveva essere vietato, proibito e perseguitato dal Messico, poiché “imposizione colonialista” e
“imposizione Imperialista” da parte dei “Conquistadores” spagnoli...

con il risultato, che il regime Trotzkista Messicano, a parole, un regime Ateo e non-religioso,
protegge e copre le spalle a sette di NeoPagani Aztechi che rapiscono preti e suore e cattolici
messicani, per sacrificarli agli dei aztechi, per restaurare le antiche tradizioni Azteche e messicane,
antecedenti alla conquista del Messico da parte dei Conquistadores spagnoli e al colonialismo
spagnolo...

per scopi propagandistici, le mura di molti palazzi di città del Messico e delle città Messicane,
vennero dipinte e pitturate con grandi "Murales" e dipinti sui muri, tutti con tematiche
rivoluzionarie o Socialiste o Comuniste, tutte basate sul "Muralismo Messicano", ovvero, una
corrente d'arte messicana, nata negli anni '20 del XX°Secolo, basata e orientata sulla pittura sui
muri, ovvero, i "Murales", come venivano anche chiamati in Messico...

Diego Rivera, partecipò alla realizzazione di quei "Murales", che vennero ricordati come i
"Murales Rojos", i "Muri Rossi", finanziati dal governo Trotzkista messicano, come forma di
propaganda e di mezzo di facile accesso e apprendimento alle masse messicane, al epoca, ancora
largamente analfabete e poco istruite, per promuovere ai messicani, gli ideali della rivoluzione
Trotzkista e celebrare le gesta e imprese dei rivoluzionari Trotzkisti messicani...

i Trotzkisti vedevano nei Murales, un arte comunista, l'arte del popolo comune, l'arte dei
"Campesinos", dei contadini rurali messicani, un arte spontanea della gente comune, la vera arte
popolare, proletaria e rivoluzionaria, contrapposta al "Arte Borghese", la "cultura alta", la "cultura
di Classe", come la Musica classica, la Letteratura sofisticata e la scultura o la cultura classica, visti
dai Trotzkisti come forte d'arte "Borghesi" e "Reazionarie"...

-

Il Messico Trotzkista, si afferma come una potenza robotica, producendo gli
"Automatas de Hierro"; ovvero, gli "Automati Metallici", come nel Messico Trotzkista, vengono
chiamati i Robot, dei Robot umanoidi, impiegati largamente nei lavori pesanti e umili, venendo
impiegati come manodopera robotica, ma venendo impiegati anche nel esercito Messicano-
Sovietico Trotzkista o Esercito Russo-Messicano, come Robot-Soldato, come Robot militari e da
combattimento, da impiegare nei campi di battaglia...

a New York, intanto, Isaac Asimov, come i fondatori di "Amazing Stories" ovvero Hugo
Gernsback e John W.Campell, erano rimasti colpiti dalle grandi innovazioni scientifiche e
tecnologiche, che stavano avvenendo nel Messico Trotzkista, un paese che stava creando i primi
robot e automi della storia, con Isaac Asimov, che vedeva applicato nel Messico Trotzkista, il primo
prototipo delle "Tre Leggi della Robotica"...

il Messico Trotzkista, si dotò di vaste e immense flotte di Dirigibili, sia per uso civile, che per uso
bellico e militare, sia di flotte di dirigibili per il trasporto merci e il trasporto passeggeri, che
partivano dagli "Aerodromi" civili Messicani e sia di flotte di Dirigibili militari, usati per il
combattimento aereo o per il bombardamento aereo, che stavano stazionati negli "Aerodromi
militari", controllati dal aereonautica militare messicana...

l'aviazione militare Messicana, si dotò di numerose "fortezze Volanti", ovvero, dei Dirigibili
giganteschi e mastodontici, simili a degli "Zeppelin", corazzati e dalla superficie pesantemente
corazzata e blindata, in modo da permettere a quelle fortezze volanti, di poter resistere sia al fuoco
del artiglieria contraerea nemica e sia di resistere agli attacchi sia degli Aerei da combattimento e
caccia militari e sia dagli "Aereomobili volanti" d'assalto, ovvero, una via di mezzo tra un moto e
un aereo d'assalto, con due piloti: uno che pilota il mezzo, l'altro che tiene la mitragliatrice pesante...

-

in giro per Trotzkygrad, sono sparse e diffuse, come impianti di sicurezza robotizzati e
automatizzati, delle TGA – Torretas de Guardia Automatizada, delle torrette robotiche
automatizzate...

-

il potere a Trotzkygrad e retto da una casta di Tecnocrati, da una via di mezzo tra un Partito
comunista e una casta tecnocratica, composto interamente da NeoAntropi

la città di Trotzkygrad e devastata da un conflitto interno, tra esseri umani biologici e i NeoAntropi,
con Trotzkygrad, spaccata e divisa in tre zone: Area Ribelle, area governativa e area NeoAntropica

-

L'esercito Trotzkista messicano, assieme alle “Forze Robotiche Trotzkiste messicane”, crearono un
Robot gigante senziente da battaglia e da combattimento, un vero e proprio “Robot-Fortezza”
senziente da combattimento, chiamato “El Titano Rojo” (il Titano Rosso), dai Russo-Messicani
Trotzkisti....
il “Titano Rosso” e un Robot gigante da battaglia e da combattimento, un Robot programmato
artificialmente, tramite un “Cervello artificiale”, per la precisione, un “Cervello Catodico”, con cui
il Titano Rosso e stato programmato per essere fedele e devoto al socialismo e alla causa socialista,
per questo, il Titano Rosso, quando combatte contro i suoi nemici e avversari, dice sempre slogan
propagandistici comunisti e socialisti come: “continuare la lotta di classe” o “combattere la
borghesia e lo sfruttamento capitalista della classe operaia e proletaria” o “la Religione,
strumento della Borghesia reazionaria e del sistema capitalista, corrompe le menti proletarie e
popolari” o “combattere il Capitalismo e le religioni e il Fascismo e la borghesia reazionaria”...

-

in Messico, si formarono sette e organizzazioni di Alchimisti Messicani e Ispanici, che erano alleati,
amici e collusi con lo stato Trotzkista messicano, poichè i vertiti del PTM – Partito Trotzkista
messicano, guardavano con simpatia e ammirazione agli Alchimisti e al Alchimia, sia vedendola
come una forma di Protoscienza e di protoscienzati, sia vedendoli come un avanguardia del
progresso e del avvenire, in opposizione ai poteri conservatori, reazionari e bigotti, come dei
"Prometei", come coloro che hanno rubato il fuoco agli dei, che hanno reso l'umano pari a un dio,
anzi, rendendo l'umano come un Dio, elevando l'uomo stesso a Dio, proprio quello che stava
facendo il Messico Trotzkista, con i NeoAntropi...
delegazioni di Alchimisti e organizzazioni Alchemiche, giunsero e affluirono di massa, nel Messico
Trotzkista, per incontrare i vertici del PTM, che stava siglando accordi e alleanze, con gruppi e
organizzazioni di Alchimisti, da ogni parte e angolo del mondo, anche degli stati e paesi europei,
poichè, gli Alchimisti erano interessati alla "NeoAntropia" o "Scienza NeoAntropica", le
tecnologie che permettono la creazione e generazione dei NeoAntropi, visti dagli Alchimisti come
una "Alchimia Scientifica", come una scienza in forma alchemica...

il PTM, voleva reclutare e convertire gli Alchimisti e le organizzazioni alchemiche mondiali, alla
causa comunista, alla causa socialista, vedendo negli Alchimisti, ottimi e comodi alleati, per la
causa socialista e proletaria mondiale, alleati nella grande guerra mondiale, sia contro il
Nazifascismo, che contro il Capitalismo e la Borghesia reazionaria e conservatrice...

ma non tutte le organizzazioni alchemiche, erano d'accordo o a favore del PTM, un organizzazione
di Alchimisti francesi, discendenti di Nicolas Flamel, detto "l'Ordre de Flamel" (l'Ordine di Flamel
in Francese), vedevano negli scienziati Trotzkysti messicani e nella loro "Scienze NeoAntropiche",
una minaccia e pericolo al egemonia e potere degli Alchimisti, sopratutto degli Alchimisti Europei,
che si sentivano minacciati e sfidati sia dagli scienziati Trotzkisti messicani, che dai "NeoAntropi",
poichè, comuni esseri umani e non umani "Alchemici", potevano riprodurre artificialmente e su
vasta scala, quello che avevano fatto gli Alchimisti nel arco di secoli e millenni, detenendone
completamente il monopolio...

per questo, l'Ordine di Flamel, divenne nemico e avversario del PTM e del Messico Trotzkista,
poichè l'Orde de Flamel, aveva già tentato e provato a creare e generare dei Post-Umani e dei
TransUmani tramite l'Alchimia, cercando di usare e sfruttare i poteri e conoscenze alchemiche, per
creare esseri umani "Espansi" o "Potenziati", per creare con l'alchimia, dei superUmani, che
potessero superare e travalicare i limiti della Biologia umana e del mondo naturale, creare umani
post-naturali, tramite l'Alchimia...

ma il maggiore alleato, tra le forze Alchemiche, del PTM, si tratta del "Ordine di Salamanca", un
organizzazione di Alchimisti Spagnoli e Messicani, che venne fondato nel Messico coloniale
Spagnolo, nel 1540, venendo creato inizialmente da Alchimisti Arabi ed Ebrei spagnoli,
principalmente Mori e Mozarabici, in fuga dalle persecuzioni anti-semite e anti-arabe nella Spagna
del XVI°secolo, che crearono una congrega di alchimisti in Messico, assieme a degli Alchimisti
locali Creoli, Amerindi e nativi messicani di discendenza Maya e Azteca...

l'Ordine di Salamanca, aveva largamente partecipato e cooperato, allo sviluppo dei NeoAntropi e
della NeoAntropia nel Messico Trotzkista...

-

nel Messico Trotzkista, dopo il divieto e messa al bando dei prodotti "Capitalisti" e "Borghesi", di
ogni specie, genere e tipo...

si diffusero bande e organizzazioni criminali e mafiose, che diventarono ricche e potenti, con il
mercato nero dei prodotti resi illegali dal governo Trotzkista Messicano,
esse erano delle bande e organizzazioni di "Pachuco" o "Pachucos", che esistevano come bande e
gang criminali e di periferia, prima del avvento del governo Trotzkista messicano, i Pachuco sono
noti per indossare tutti lo stesso abito, ovvero, la "Zoot Suit", un tipo di giacca molto popolare negli
anni '30-'40 del XX°Secolo...

le bande e gang dei Pachucos, sono diventate molto forti e potenti a Città del Messico e nelle città
messicane, anche per via della "Crisi NeoAntropica"...

-

Trotzkygrad e una città creata nella costa messicana del Oceano Pacifico dal governo Trotzkista
Messicano, a partire dal 1937, da dopo che avvenne la “rivoluzione Trotzkista messicana”...

la costruzione della città, venne promossa e finanziata, sia dal governo Trotzkista messiano, che da
intelletuali, scrittori, giornalisti e militanti politici socialisti-Trotzkisti da ogni parte e angolo del
mondo, come la prima “Città Socialista” o “città proletaria del futuro”...

-

a Trotzkygrad, c'e stata una “Rivoluzione TransUmanica”, come la diffusione del TransUmanismo,
a partire dagli anni '40 del XX°secolo, ovvero, i NeoAntropi, basati dalle teorie di Leon Trotzky e di
alcuni “Cosmisti” Russi e Messicani, attivi a Trotzkygrad...

per la città, si aggirano Robot “Dieselpunk” da guardia e sorveglianza, chiamato “Vigilantes de
Hierro” (“Vigilanti di Ferro” in Spagnolo), dei Robot-Soldato, impiegati dal governo dei
“NeoAntropi” di Trotzkygrad per tenere sotto controllo le rivolte degli umani biologici...

ma sono diffusi agenti iper-armati della “Gendarmeria popolare Messicana” detta anche
“Los Guardias Rojas” o “Le Guardie Rosse”, degli agenti violenti, brutali e senza scrupoli,

ma anche soldati e guerrieri letali NeoAntropi, dotanti di “Potenziamenti NeoAntropici”, che li
permettono di volare, respirare sott'acqua e correre sulle pareti...

-

qui si trova il “Museo del Futuro Socialista”, nel area centrale urbana di Trotzkygrad...

un museo propagandistico, che celebra il Socialismo e il Comunismo Trotzkista, come il futuro,
come il progresso, come l'avvenire, sostenendo che il Socialismo-Comunismo sia connaturato e
intrisesco in tutte le forme di vita biologiche, che in Futuro, tutta la razza umana sarà comunista o
che il Comunismo sarà il sistema politico-economico base del Futuro, sostenendo che nelle
metropoli Trotzkiste socialiste del futuro, ci saranno immense metropoli futuristiche, con
automobili volanti, treni sospesi in aria e sottomarini-automobile...

un museo propagandistico, che mostra i paesi Socialisti e comunisti, come le avanguardie del futuro
e del progresso, ritraendo i paesi “Capitalisti” e “Borghesi”, come stati Fascisti, razzisti,
Schiavisti, anti-ecologici e anti-ambientali, sfruttatori delle risorse naturali e materie prime, come
paesi maschilisti, misogni e sessisti,

un paese che ritrae gli Stati uniti d'America, come il male incarnato, come l'incarnazione stessa
del male, come un paese rapace, avido, sfruttatore, soggiogato e sfruttato da Banchieri, affaristi e
monopolisti finanziari di Wall Street, un paese di militaristi guerrafondai, di schiavisti razzisti
sfruttatori, che aiutano la Chiesa cattolica e i poteri religiosi, bigotti, reazionari e conservatori, a
soggiogare, sfruttare e schiavizzare i popoli e le masse sociale per i loro affari e interessi, negando il
futuro e il progresso alle masse...
nel Museo, viene bersagliata anche Hollywood, accusata di aver indottrinato e celebrolavato,
instupidito e rimbambito le masse con un cinema definito “Spazzatura” “Immondizia” “Letame
Audiovisivo” “indottrinamento Maschilista-Patriarcale” “Propaganda Capitalista” “Propaganda
Imperialista” dalle guide robotiche del museo, che vedono la produzione filmica di Hollywood
come Bigotta, Conservatrice, Capitalista, Consumista, reazionaria e anti-Rivoluzionaria...

mentre il Vaticano e la Chiesa cattolica, sono ritratti come sfruttatori schiavisti, sia fisici che
mentali, che promuovono e incentivano il Colonialismo, l'imperialismo, il Capitalismo e il
Militarismo, descrivendo le Crociate come la “Prima guerra colonialista” del Occidente, come un
“Proto-Colonialismo” occidentale...

il museo celebra e glorifica la civiltà Azteca del Messico, come il re Azteco Montezuma,
celebrandolo come un “Eroe Anti-Colonialista” ed “Eroe Anti-Imperialista”; che impavido, ha
combattuto i “Conquistadores” spagnoli difendendo il Messico dal Razzismo e colonialismo e
imperialismo della Spagna...

il Museo del Futuro Socialista, prosegue, mostrando "Modelli" e "Prototipi" di Città e metropoli
socialiste del futuro, delle metropoli fantascientifiche e futuristiche, ma basate su un Retrofuturismo
"Dieselpunk", su come era visto il futuro nel 1930-1940, con metropoli del futuro, con automobili-
volanti, con automobili-elicoteri, una esposizione del museo, che si immagina un "Futuro
Socialista", un "Progresso Socialista", un futuro dove il Socialismo ha conquistato e dominato il
mondo, dove la Borghesia e il Capitalismo sono spariti e scomparsi, diventando un vago e
pittoresco ricordo del passato, con un mondo Socialista, dove e nata una nuova razza umana, ovvero
"l'Uomo Nuovo", l'uomo socialista del Futuro, ovvero, il "Socianico", termine che indica e si
riferisce ai NeoAntropi, che il museo descrive come la "razza umana del futuro", la razza umana
socialista, "l'uomo socialista" del futuro e del avvenire...

il padiglione descrive il futuro Socialista, come un Utopia, come un paradiso utopico, dove non ci
saranno più guerre, malattie, fame, povertà o pestilenze, dove non ci saranno più rivalità o conflitti
tra popoli e nazioni, dove non ci saranno più divisioni tra popoli, nazioni, etnie o religioni, un futuro
dove le religioni saranno del tutto sparite e scomparse o spazzate via dalla storia, dove tutti saranno
atei e razionali, dove ogni ambito della società e della vita quotidiana, sarà ingegnierizzata o
"Razionalizzata", ovvero, guidata dalla scienza e dalla tecnologia, una specie di "Tecnocrazia
socialista", retta da una casta di tecnici, scienziati e ingegnieri...
un futuro di pace, amore, fraternità, parità e uguaglianza, con tutti i popoli, razze, etnie e classi
sociali del mondo e della razza umana, tutti coesi e unificati, sotto lo stendardo del socialismo, un
futuro dove non ci saranno più lotte di classe, dove non ci saranno più ricchi o poveri, dove nessuno
dovrà più patire la fame o la povertà, dove tutti avranno diritto a un lavoro, a una casa e ad essere
alimentati, dove ogni ricchezza e risorsa, sarà redistribuita equamente...

i NeoAntropi, sono chiamati anche "Socianici" o "Umani Socialisti", separati e distinti dai comuni
esseri umani biologici, gli umani "Naturali", ritenuti dalla voce della guida robotica del Museo,
come umani "Conservatori" "Reazionari" e "Borghesi"...

i Socianici o "Socianismo" o "Antropismo Socialista", sono una fusione di Trans-Umanismo, Post-
Umanismo, Socialismo e Comunismo, teorizzato da Leon Trotzky...