You are on page 1of 2

Giovanni Tordi

Curriculum Vitae

Giovanni Tordi, è uno dei massimi esperti in Italia per la business
sustainability, la gestione integrata degli extra financial risks sociali, ambientali
e reputazionali, attraverso la costruzione di politiche (policy making process)
sostenibili.

Esperienza consolidata per oltre 20 anni a livello internazionale prima in
consulenza in Burson-Marsteller (nel WPP Group), poi nel financial sector in
Unicredit Group, della quale è tutt’oggi Advisor Strategico Energy & Climate
Change per il Top Management.

Recentemente insieme ad alcuni soci ha fondato Sustainability Company, uno
start up di consulenza strategica tra Roma e Milano con un focus primario
sempre sulla integrazione della sostenibilità nelle organizzazioni, sul
monitoraggio e mitigazione dei rischi, sul climate change, sulla gestione della
reputazione attraverso strumenti innovativi e dinamici via web.

Grazie al suo background economico aziendale, una capacità strategica ed una
cultura multinazionale, ha lavorato supportando su queste tematiche numerose
organizzazioni internazionali e domestiche (Corporations, Istituzioni, NGO).

La sua carriera comincia in consulenza nel marketing strategico nel Gruppo
STET nel 1990. A soli 30 anni, nel 1995 diviene Managing Director e membro
del Consiglio di Amministrazione in Burson-Marsteller (WPP Group). Per circa
15 anni ha lavorato come advisor strategico per il top management di Aziende
e NGO a livello nazionale e internazionale, promuovendo innovazione ed
ottenendo risultati rilevanti in materia di sostenibilità del business, protezione
del consumatore, ambiente, e reputazione.

In seguito nel 2003 entra nel Finance Sector, dove resta per oltre 7 anni
consolidando una profonda conoscenza dell’industry con focus nella costruzione
di modelli e business plan sostenibili su prodotti e servizi innovativi. Grazie alla
sua seniority, assume il ruolo di Head of Corporate Sustainability Strategy e
Reputation nel Gruppo Capitalia. Durante questa esperienza ha lavorato su
issues importanti per il settore e per il Gruppo, quali i programmi di protezione
dei clienti dai bond in default (Protezione Investimento), Investment Protection
Program), stakeholder engagement, community building. Il primo in Europa ad
introdurre presso i canali tradizionali della banca un servizio “desk
consumatori”, tuttora attivo, gestito in rete dalle 14 consumer associations
accreditate presso il governo.

Nel 2007 passa in Unicredit, dove - a diretto riporto del Deputy Ceo - diventa
Responsabile a livello WorldWide per la Business Environmental Sustainability.
Negli ultimi anni ha sviluppato ed integrato nel core business del Gruppo
Unicredit: credit special policies, modelli di mitigazione dei rischi da climate
change (carbon footprint e modelli di rischio per il settore finanziario), facilitato
l’integrazione nel piano industriale della riqualificazione energetica del real
estate, gestito una cooperazione strategica internazionale con il WWF,
promosso innovazione sostenibile attraverso nuovi prodotti e servizi sul
segmento energy-environment. In questo ambito ha maturato inoltre una
profonda conoscenza dei modelli di business sulle energie rinnovabili ed
efficienza energetica, facilitando l’integrazione della leva finanziaria su
segmenti corporate e retail.

Oltre alla conoscenza consolidata nel Finance, ha sviluppato importanti progetti
acquisendo know how in altre industries: food&beverage (health and safety),
insurance (community relations), healthcare (ethical brand compliance and
social impacts), IT (brand issues), telecoms (transparency and consumers
protection), institutionals and NGOs (European Commission, Unicef, WWF,
Greenpeace, etc).

Giovanni Tordi ha svolto attività di docenza all’Università LUISS e Sapienza di
Roma su tematiche quali Business e Environmental Sustainability, Extra
Financial Risks e Modelli Reputazionali. E’ Advisor Strategico nel Board del
Centro Interuniversitario di Ricerca per lo Sviluppo Sostenibile (CIRPS) Facolta’
Ingegneria Università di Roma La Sapienza.

Autore di diversi articoli e lectures su questi argomenti, può essere
considerato, ad oggi, uno dei maggiori esperti dell’integrazione della
sostenibilità nel core business delle grandi organizzazioni, nonché nella
gestione degli extra financial e reputational risks. Profonda conoscenza dei
mass media e del web è membro Ferpi (Federazione Relazioni Pubbliche
Italiana).