You are on page 1of 7

UNA SOLUZIONE DI

GIOCO:
LA RICERCA
DELL’AMPIEZZA

Principi ed esercitazioni

Fig.1

Per costruire un’azione d’attacco
efficace, la ricerca dell’ampiezza è
uno dei fattori che può rompere Quindi una veloce e precisa
gli equilibri difensivi degli circolazione di palla da un lato
avversari. verso l’altro del campo, può
Cercare l’ampiezza, sfruttare le essere un’arma vinvente per lo
fasce laterali, possono essere sfruttamento dell’ampiezza e
soluzioni per creare spazi quindi per la costruzione di
centralmente: i difensori un’efficace azione offensiva.
avversari si allargheranno Ogni allenatore che studia per il
inevitabilmente per contrastare il proprio gioco una soluzione di
nostro gioco sulle fasce, lasciando gioco incentrata sulla ricerca
più spazi liberi nella porzione dell’ampiezza, ha gli obbiettivi di
centrale del campo. sfruttare gli spazi liberi sulle fasce
Quindi cercando un gioco e quello della creazione di ampi
d’ampiezza, avremo 2 vantaggi: spazi per sfruttare al meglio la
propria azione offensiva.
• spazi centrali In fase difensiva la squadra è
• soluzioni sulle fasce tendenzialmente raccolta in una
larghezza massima di 20-25 metri
a protezione della porta.
Una ricerca dell’ampiezza prevede La transizione da una fase
sicuramente una posizione molto difensiva ad una offensiva porta
larga degli esterni. Cercando di ad un rapido allargamento degli
sviluppare un’azione su un lato spazi tra i giocatori del reparto,
del campo , porta inevitabilmente portando gli esterni molto larghi
ad avere più spazi sul lato in prossimità delle linee laterali ,
opposto (lato debole) Fig.1 . fig.2 .
Autore: Angelo Iervolino
Allenatore di base UEFA B
Istruttore Sc.Calcio CONI-FIGC

Fig. 2

Per fare ciò ogni membro della
squadra deve muoversi con tempi
coordinati con gli altri elementi
del reparto.
Un aiuto a tale scopo lo può
certamente dare la ricerca della
sovrapposizione , dove un
giocatore sovrappone la corsa del
compagno sul lato più esterno ad
esso. Per essere efficace è
importante che il passaggio venga
effettuato con tempi coordinati
allo scatto del giocatore in
sovrapposizione: teoricamente il
momento giusto di passaggio , è
quando il giocatore si trova alla
medesima altezza del giocatore in
possesso palla, Fig.3 .

Fig.3
ESERCITAZIONE N°1

- Metà campo
- 15 giocatori , 3 squadre da 5giocatori
- 5 casacche gialle,5 casacche rosse, 5 casacche blu
- 12 coni, 6 porticine
- Tempo di gioco 15’min – 5’min a partita

Come si svolge: Due squadre si scontrano nella metà campo. Ogni
squadra attacca a difende tre porticine. Ogni giocatore ha due tocchi a
disposizione. Al possesso della squadra avversaria l’altra squadra sale in
pressing e diminuisce gli spazi disponibili all’avversario, tentando di
intercettare la palla più rapidamente possibile e ripartire. Si gioca per 5’
per poi cambiare squadre come in un torneo.
Obiettivo: Allenare l’intercettamento della palla su tutta la larghezza del
campo, diminuire gli spazi e i tempi di gioco agli avversari
Varianti: 1- diminuire il numero delle porte fino ad arrivare ad una partita
normale attuando tutto ciò che si è imparato fino ad ora, 2- Il gol è valido
sia segnando da dietro che d’avanti, 3- il gol è valido solo se un compagno
riceve il pallone dalla parte opposta alla porta
Errori più comuni: 1- concentrarsi sulla difesa di una sola porta, 2-
Lasciare giocatori smarcati sul fronte opposto
ESERCITAZIONE N°2

- Metà campo
- 6 c 6 + 4 sponde
- 2 porte regolari
- Tempo di gioco 20’

Come si svolge: Partita con il campo delimitato come in figura. Le sponde
sulle corsie laterali sono inattaccabili ed il gol è valido solo se seguente a
cross della sponda opposta da dove è partita l’azione
Obbiettivo: Allargare il gioco, cercare il cross, cambi repentini di gioco
Varianti: 1- allargare le dimensioni del campo 2- limitare il numero di
tocchi 3- dopo un numero di passaggi stabilito effettuare cambio di gioco
Errori più comuni: 1- Si ricerca l’azione solo da un lato
ESERCITAZIONE N° 3

- Metà campo
- 7 c 7 + 2 liberi
- 2 porte regolari
- Tempo di gioco 20’

Come si svolge: In una partita 7c 7 più due liberi che giocano con
entrambe le squadre, il gol è valido solo se seguente a passaggio del
libero da posizione centrale verso la fascia , dove il giocatore esterno
effettuerà un cross.
Obbiettivo: Allargare il gioco, cercare il cross, cambi repentini di gioco
Varianti: 1 – aggiungere un libero
Errori più comuni: 1- saltare il passaggio al libero 2- libero posizionato
sulla fascia
ESERCITAZIONE N°4

- Metà campo
- 6c6
- 4 porticine
- Tempo di gioco 15’-20’

Come si svolge: Partita 4 porte, gol valido se effettuato in conduzione in
una delle 4 porte su seguente cambio di giovo . Ogni giocatore ha a
disposizione 3 tocchi max.
Obbiettivo: Allargare il gioco, cercare il cross, cambi repentini di gioco
Varianti:1- Aumentare il numero di giocatori 2- i gol sono validi se
effettuati il primo nella porta sinistra il secondo nella porta destra e così
via
Errori più comuni: 1-Concentrarsi su una sola porta 2- non dare soluzioni
per il gol sulla porta opposta