You are on page 1of 22

Le Cronache dei Seminatori

di
Emanuele nicolosi

agli albori del tempo e dello spazio...
una razza e civiltà aliena, progredita e avanzata aldilà di ogni immaginazione, ovvero, i Seminatori,
viaggiarono il lungo e il largo per tutto l'Universo, spargendo e diffondendo ovunque la vita,
seminando la vita biologica, nei vari pianeti, tramite un processo di "Panspermia artificiale" o
"Panspermia guidata", che i Seminatori, condussero nel arco di millioni e millioni di anni, se non
milliardi e milliardi di anni, conducendo viaggi spaziali, molto lenti, viaggi spaziali che non
superano mai la velocità della luce, astronavi molto veloci, ma che non vanno mai oltre la velocità
della luce, i mezzi più veloci di tutto l'universo, ma che viaggiano a un 50% massimo e 30%
minimo della velocità della luce...

i Seminatori, erano una civiltà aliena tra le tante nello spazio, ma essi, ebbero un poderoso sbalzo ed
evoluzione scientifica-tecnologica

partendo dal loro pianeta Natale, i Seminatori, si lanciarono alla conquista e colonizzazione dello
Spazio, usando avanzate tecnologie di "Xenoformazione", per rendere gli altri pianeti adatti alla
colonizzazione, da parte di popolazioni dei "Seminatori"...

i Seminatori, lanciandosi alla conquista e colonizzazione dello spazio, diedero il via alla "Semina";
allo "Spargimento", dalla diffusione della vita biologica nello Spazio...

i Seminatori, disponevano di tecnologie evolute e avanzate, per la Panspermia diretta o "Panspermia
Guidata", tra cui: Vele Solari, Astrometria a massima precisione, Ingegnieria genetica Microbica e
conoscenze avanzate nel campo dei pianeti extrasolari e degli organismi biologici estremofili, che
vennero largamente studiati e analizzati dai "Seminatori"...
i Seminatori, giunsero a creare una scienza e tecnologia accademica "Panspermica", specializzata, a
creare delle "Scienze Panspermiche" e delle "Tecnologie Panspermiche"...

gli scienziati alieni dei Seminatori, per applicare la Panspermia altri altri pianeti, si erano ispirati al
sistema e apparato riproduttivo delle forme di vita biologiche eterosessuali, presenti in alcuni
animali alieni selvatici, che popolavano il pianeta d'origine dei Seminatori, un sistema riproduttivo,
dove l'Ovulo della femmina, era fecondato dagli spermatozoi del maschio, gli scienziati seminatori,
equiparavano la Panspermia, alla fecondazione dei rapporti sessuali tra specie Eterosessuali, la
civiltà Panspermica e come il Maschio inseminatore e fecondatore e il Pianeta da "Seminare" e
come l'ovulo di una femmina, ritenendo che la vita biologica, fosse come gli spermatozoi o il Seme
o lo sperma di un atto sessuale,

gli scienziati "Seminatori", ritenevano che per portare la vita biologica in un pianeta, bastasse
semplicemente portarci dei Batteri o "Mattoni" biochimici di Carbonio, Amminoacidi e clorofila,
per permettere alla vita biologica di "Esplodere" o "Proliferare" in un certo pianeta...

per gli scienziati "Seminatori"; la Panspermia per essere un fenomeno pienamente funzionante ed
efficiente, doveva essere "Pilotata" o "Guidata", doveva essere un fenomeno "Pianificato", basato su
una forte e ferrea progettazione, un fenomeno da studiare e progettare da cima a fondo, con piano
precisi e procedimenti e protocolli precisi, sennò, non avrebbe mai funzionato appieno...

per la "Semina", i Seminatori, crearono vaste e immense flotte di "Astronavi Panspermiche" e di
"Astronavi Fecondative", che si sparsero e diffusero per lo spazio e la galassia, studiando e
analizzando, tramite squadre ed "Equipè" di studiosi e ricercatori specializzati in studi Panspermici
e Planetologici, nel studiare e analizzare i pianeti più adatti o "Preddisposti" alla fecondazione o alla
Panspermia, i pianeti maggiormente adatti ad ospitare la vita biologica...

le flotte di Astronavi Fecondative dei seminatori, si sparsero e diffusero prima in tutta la galassia e
poi, nel resto del Universo, inizialmente, le astronavi fecondative avevano un equipaggio, poi, le
astronavi Fecondative, vennero rimpiazzate con astronavi a intelligenza artificiale avanzata e dotata
di un proprio "Cervello digitale", dotate di sistemi automatici e robotizzati di tracciamento dei
"Pianeti Ospitali" e di Panspermia automatizzata, poichè, quelle astronavi, si impegnarono in
lunghi viaggi generazionali, che viaggiarono il lungo e il largo per l'universo, per milliardi e
milliardi di anni, spargendo e diffondendo la vita biologica in ogni dove...

ma nel frattempo, i Seminatori, avevano lasciato e abbandonato di massa il loro pianeta natale,
diventando una civiltà errante nello spazio, una specie aliena errante nelle immensità dello spazio,
viaggiando di pianeta in pianeta, di sistema solare in sistema solare...

ma i Seminatori, nel loro sviluppo scientifico e tecnologico, continuarono a crescere, progredire,
evolversi e svilupparsi, fino a diventare evoluti e avanzati tecnologicamente, aldilà di ogni
immaginazione e concezione mentale...

i Seminatori, sparsero e diffusero la vita biologica ovunque, spargendo la vita biologica in ogni zona
e angolo del universo...

milliardi e milliardi di anni dopo, i Seminatori, aspettando lo sviluppo ed evoluzione delle forme di
vita biologiche, ritornavano nei pianeti "Inseminati", presentandosi alle razze e specie biologiche
senzienti evolute, rivelandosi a loro, come degli dei, come delle divinità, come le creature
generatrici della vita, con il risultato, che le specie organiche senzienti dei pianeti seminati,
iniziavano a venerare i Seminatori, come degli dei, come delle divinità supreme, come creature
mistiche o spirituali, come creature celesti e angeliche...

per molte specie viventi dei fondi "fecondati", i Seminatori, restavano entità misteriose, ignote e
sconosciute, delle entità imperscrutabili, aldilà dei loro sensi e concezioni mentali e fisiche...

i seminatori sono una civiltà di livello 3 della scala delle civiltà di Kardashev, una civiltà in grado di
sfruttare l'energia di un intera galassia e di più galassie assieme, una civiltà Pan-Galattica e inter-
galattica, oscillante tra il livello 3 e il livello 4 della scala delle civiltà di Kardashev...

la civiltà dei seminatori e basata sulla "Panspermia", ovvero, "l'Inseminazione" e diffusione
artificiale della vita biologica nei vari pianeti e galassie del Universo...

i Seminatori, vedono nella diffusione della vita biologica nello spazio, tramite Panspermia, come un
dovere sacro, il dovere di spargere e diffondere la vita nel universo, ritenendo che il dovere e
responsabilità di una civiltà evoluta e avanzata, sia quello di spargere e diffondere la vita biologica
nel universo, far trionfare, diffondere e proliferare la vita nel universo, creando un "Dilagare" o
"Spargimento" o "diffusione" della vita nello spazio...

la Panspermia dei "Seminatori" e una "Panspermia Guidata" o "Panspermia Artificiale" o
"Panspermia Diretta"...

la civiltà dei seminatori e una civiltà "Panspermica", una civiltà dotata di tecnologie avanzate di
"proliferazione organica", che permettono la Panspermia...
per permettere la diffusione della vita biologica nello spazio, i Seminatori crearono delle tecnologie
avanzate, apposite per la Panspermia e per la "Seminazione" della vita biologica negli altri pianeti...

i Seminatori, partendo dal loro sistema solare d'origine, di espansero e diffusero nello Spazio,
creando inizialmente, una specie di "Impero galattico" dei seminatori, poi creando un evoluta e
avanzata civiltà, coinvolta in una continua, costante e perenne espansione e diffusione nello
Spazio...

i Seminatori, prima modificavano l'orbita e biosfera di un pianeta scoperto, per renderlo adatto alla
vita e poi, spargevano su quel pianeta, particelle primordiali e forme di vita organiche primitive,
poi, aspettavano millioni e millioni di anni, perchè la vita organica, potesse evolversi o svilupparsi,
tramite l'evoluzione e il principio evolutivo, aspettando che le forme di vita biologiche di quel
pianeta locale, diventassero sufficentemente evolute e avanzate, per poi, entrare in contatto con
quelle specie evolute, tramite degli ambasciatori, che cercavano di stabilire un contatto diplomatico
e pacifico, con quelel specie viventi, senzienti ed evolute, create e generate dalla "Semina" o
"Fecondazione" da parte dei seminatori...

la civiltà dei seminatori, malgrado sia avanzata scientificamente o tecnologicamente, si tratta di una
civiltà molto mistica e spirituale, che vede nella diffusione della vita biologica nel universo, una
missione sacra, una missione divina...

In molti pianeti, sistemi solari e galassie, i Seminatori si vanno venerare come degli dei o come
delle divinità supreme, dalle razze biologiche senzienti ed evolute, create e generate dalla "Semina"
o "Spargimento" da parte dei "Seminatori"...

-

La Panspermia guidata dei "Seminatori", fece spargere e diffondere esaliardi ed esaliardi di biosfere
planetarie in tutto l'Universo, causando un esplosione e proliferare della vita biologica e della
biodiversità, in tutto l'universo, con il risultato, che c'erano per le galassie, millioni e millioni di
pianeti, ognuna con la propria Biosfera e con milliardi e milliardi di specie viventi, diverse e distinte
tra di loro...

per i Seminatori, questa era una missione "sacra", una missione quasi "divina", una grande e
immensa responsabilità, quella di permettere la diffusione e proliferazione della vita biologica nello
Spazio...

-

Milliardi e milliardi di anni fà, i Seminatori "Piantarono" e "Seminarono" la vita biologica nella
Terra primordiale, facendo nascere e generare la vita biologica nel Pianeta Terra, che nacque dal
brodo primordiale terrestre...

poi, i Seminatori, lasciarono che la vita biologica nella terra, potesse crescere, prosperare e
proliferare...

-
la civiltà dei Seminatori e una civiltà Benevola, la cui dottrina ritiene che le civiltà più evolute e
avanzate, abbiano il dovere di aiutare le forme di vita ed esseri viventi dello spargimento, a
crescere, evolversi e proliferare, per questo, i Seminatori, oltre a "Piantare" o "Seminare" la vita nei
pianeti e nelle galassie, si premuravano, entrando in contatto con quelle forme di vita, di permettere
quelle specie viventi a crescere, evolversi e proliferarsi, con i Seminatori, che insegnavano a quelle
specie viventi, a padroneggiare le basi e tecniche di una società e civiltà evoluta e avanzata, i
Seminatori si consideravano i "Padri" o "Patriarchi" delle forme di vita biologiche "Piantate" o
"seminate" dai seminatori...

i Seminatori, si considerano i custodi, guardiani e difensori, delle forme di vita biologiche nate e
generate dallo Spargimento e dalla Panspermia guidata degli stessi seminatori...

-

in molti pianeti della "Semina" o "Spargimento", l'evoluzione e il principio evolutivo Darwiniano,
prese altre strade, prendendo strade molto diverse, strade bizzarre e incredibili, molte forme di vita
"antropiche", si erano evoluti da tante specie diverse di animali...

nel pianeta Orushuma, la specie intelligente dominante, la specie "Umanoide" di quel pianeta, non
si era evoluta dalle scimmie, ma dai coccodrilli, ovvero, i Fukshutos, una razza di Coccodrilli
antropomorfi, un "Evoluzione Darwiniana" o "Evoluzione Antropica" dei Coccodrilli, che avevano
creato una cultura e civiltà evoluta e sofisticata, ma tecnologicamente ferma al Mondo antico...

il pianeta Orushuma, era un pianeta Tropicale, un pianeta caldo-torrido, di giungle e paludi, simile
alla terra del Carbonifero, un ambiente adatto, per una specie di Rettili, di animali a sangue freddo,
per questo, i Fukshutos, divennero la specie padrona e dominante del pianeta Orushuma...

i Seminatori, giunsero e "apparvero" di fronte ai Fukshutos, ma questi ultimi, al presentarsi dei
Seminatori, scambiarono questi ultimi, per delle creature mistiche o celesti, scambiando i
Seminatori per degli dei o per delle creature, simili a degli Angeli o a delle creature ed entità
angeliche, con i Fukshutos, che iniziarono a inchinarsi e pregare ai Seminatori, da allora, i
Fukshutos, abolirono e vietarono i loro culti e religioni pagane, creando una nuova religione, la
religione degli "Spiriti delle Stelle", ovvero, i Seminatori, come venivano chiamati dai Fukshutos...

tra le varie specie evolute e senzienti, che si formarono nel universo, si crearono sia razze e specie
Aliene, che specie di Zooantropi, ovvero, evoluzioni Darwiniane di animali o forme di vita
extraumane o non-umane biologiche, per esempio, pianeti dove l'umanità si è evoluta dai
Coccodrilli o dalle Aquile o dai Pesci invece che dagli umani, ma anche forme di vita simil-Umane
o simil-Antropiche, delle forme di vita simili agli umani o alla razza umana, anche sono alieni,
poichè sono "Umani" solo a livello esteriore, sono "simili" ma non identici, ai comuni esseri umani,
essi, vennero classificati come "Specie Antropidi" o "Antropidei", dai Seminatori...
mentre gli Zoopidi o Zoopidei, sono le specie senzienti animali o Zoomorfe
mentre gli Xenopidi o Xenopidei, sono le specie viventi aliene ed extraterrestri

i Seminatori, puntano a creare una "Fratellanza cosmica", una "Comunità cosmica", di tutte le
forme di vita senzienti ed evolute del universo, di quelle forme di vita biologiche senzienti, create o
generate dai "Seminatori", tutte forme di vita che hanno in comune, quella di essere state create,
generate o plasmate dalla "Semina" o "Spargimento" da parte dei seminatori...

in numerosi Pianeti e galassie, tra specie simil-Umane e specie aliene, si è diffusa una nuova
religione, una "Chiesa" dei seminatori, ovvero, il "Tempio della Semina", un organizzazione
religiosa ricca e potente, che è una religione interplanetaria e inter-galattica, che ruota attorno alla
figura dei seminatori, viste come creature mistiche o celesti, come i creatori e diffusori della vita
biologica nel universo, una religione basata sul "Unificazione" di tutte le forme di vita del universo,
in una grande fratellanza di tutte le specie senzienti e forme di vita evolute biologiche e non del
universo, viste tutte come "Emanazioni" del principio della creazione e dei poteri della creazione
detenuti dai "Seminatori", ritenendo che i "Seminatori", siano creature mistiche o creature celesti,
delle specie di "Angeli", emanati da una misteriosa forza cosmica, detto "il Seminatore cosmico",
una specie di Dio supremo, che avrebbe creato inizialmente, l'universo, le galassie, i mondi e le
forme di vita senzienti e che poi, avrebbe creato, tutto il Multiverso e l'estensione eterna e infinita
delle dimensioni e degli universi, creando tutte le forme di vita esistenti nel universo, usano i
"Seminatori", come dei messaggeri, come dei "Tramite"...

altre altre specie aliene evolute, al contrario, vedono nei Seminatori, una fazione egemonica e
imperialista, ritenendo che le specie viventi, debbano essere artefici e padrone del proprio destino e
che non debbano farsi comandare o soggiogare dai "Seminatori", ritenendo che il principio della
creazione, sia detenuto in ogni essere vivente senziente e che non sia un patrimonio esclusivo dei
Seminatori...

La Società dei Seminatori e una società a cerchi concentrici, a cerchie concentriche, dove al centro,
nel cerchio più interno, dove le cerchie più esterne, sono le razze, specie e civiltà aliene e
antropiche, alleate e fraterne dei Seminatori, le varie civiltà e specie aliene amiche e alleate dei
Seminatori, nati e generati dallo Spargimento Biotico galattico, sono parte delle "Cerchie" dei
seminatori...

i Seminatori, quando entrano in contatto con una civiltà o una specie aliena o antropidea, che vive
in un "Pianeta del isolamento" o che non è mai incontrato o entrato in contatto con i "Seminatori",
non appaiono loro direttamente a quei popoli e pianeti, ma usano come ambascitori e diplomatici,
delle razze e specie aliene, che fungono da "Specie emissarie" o "Razze emissarie" o "Popoli
Diplomatici", per conto dei Seminatori, conducendo i primi contatti e trattative diplomatiche con i
mondi del Isolamento, per conto dei Seminatori e della loro egemonia...

la Prima Marea

i Seminatori, avevano dato il via a una Marea o Ondata o "Dilagare" spaziale e cosmico delle
Panspermie di massa su scala cosmica, ovvero, "la Seminazione" o "lo Spargimento Panspermico"
o "Marea Panspermica" o "Ondata Panspermica cosmica", ma che tutti chiamavano "la Semina",
quando la civiltà dei Seminatori, espandendosi nello spazio, diedero il via a una grande espansione
cosmica o dilagare cosmico, espandendosi nello spazio, come una marea, come un onda, al cui
passaggio, le zone spaziali senza vita biologica, venivano riempite e colmate di vita biologica, lì
dove prima non c'era la vita biologica o pianeti senza vita, al passaggio dei seminatori, veniva
piantata o inseminata la vita biologica in quei pianeti, l'espansione dei seminatori dello spazio,
equivaleva al espansione e diffusione della vita biologica, nello spazio e nelle galassie...

nel universo, dagli albori dello spazio e del tempo, esiste una potente ed evoluta razza aliena,
scientificamente e tecnologicamente avanzata, evoluta aldilà di ogni immaginazione, a tal punto da
diventare una razza semi-divina, dai poteri semi-divini, simili quasi a degli dei o a divinità, ovvero,
i "Seminatori", il cui scuopo e spargere e diffondere la vita biologica nel universo e nelle galassie,
tramite avanzate tecnologie di "Panspermia" e di "Terraformazione"...

i Seminatori hanno un origine ignota e sconosciuta, nessuno li ha mai visti e nessuno conosce le
loro origini o forma fisica, si sà che esistono da sempre, da epoche ancestrali e primordiali, da prima
dello spazio e del tempo, da un altro universo, che esisteva prima del Big Bang, che ha creato il
nostro universo...
i seminatori, hanno come scopo, la diffusione e spargimento della vita biologica in ogni sua forma,
nel universo, creando esaliardi ed esaliardi di mondi e pianeti, appositamente per ospitarci e
accoglierci la vita...

-

la Seminazione, fu la prima grande marea e ondata di diffusione e spargimento della vita biologica,
nello spazio, la prima grande ondata di Panspermia nello spazio, che ebbe origine da una galassia
lontana e distante, la galassia d'origine della civiltà dei Seminatori...

ma i viaggi spaziali dei seminatori erano molto "lenti", erano si viaggi spaziali molto veloci, ma non
viaggi superluminari o oltre-luminari, erano viaggi spaziali, che non superavano o scavalcano mai
la velocità della luce, anche se erano al 70% massimo della velocità della luce...
l'espansione e diffusione della "Seminazione" nello spazio, su seguita dalla diffusione di grandi e
immense flotte spaziali dei seminatori, che espandendosi nel universo, piantarono e seminarono la
vita biologica, ovunque si trovassero...

i Seminatori, hanno basato la loro cultura e società, su un credo molto devoto, ovvero, i Seminatori
vedono nella vita biologica, un fenomeno sacro e divino, un fenomeno più unico che raro, qualcosa
da proteggere e preservare, qualcosa da far spargere e diffondere nello spazio, con ogni mezzo
possibile, un qualcosa far crescere e moltiplicare il più possibile nel resto dello spazio...
il verbo dei Seminatori, si basa sulla difesa e protezione della vita, sulla sacralità della vita
biologica, sulla difesa e protezione e tutela di ogni forma di vita biologica nello spazio...

i Seminatori, garantivano alle forme di vita biologiche, che si evolvevano e diventavano complesse
e sofisticate, a partite dai paesi "Inseminati", il totale libero arbitrio, la libertà più totale e assoluta,c
con i Seminatori, che ritenessero non si dovesse mai porre un freno, limite o paletto, al espansione o
diffusione o proliferazione delle forme di vita biologiche nello spazio, ritenendo che una civiltà di
esseri biologici evoluti (come per esempio gli esseri umani) andassero lasciati liberi di evolversi e
svilupparsi, senza intromissioni o invadenze o influenze esterne, permettendogli a loro volta di far
espandere e diffondere la vita biologica nello spazio, in uno sviluppo, espansione e proliferazione
policentrica e multicentrica della vita biologica nello spazio, a partire dalle stesse civiltà e forme di
vita biologiche, nate dai processi di "Panspermia" dei "Seminatori"...

dalle varie e innumerevoli "Maree" e "Ondate" di "Inseminazione Biotica" dei pianeti e sistemi
solari delle galassie, avvenne una proliferazione ed esplosione senza precedenti della vita biologica
nello spazio e nelle galassie, da cui nacquero, esaliardi ed esaliardi di pianeti, ognuno con la propria
"Biosfera", ognuno con la propria Biodiversità, ognuno con al proprio interno, milliardi e milliardi
di forme di vita e specie viventi, di ogni specie, genere e tipo...

i Seminatori viaggiano il lungo e il largo per l'universo, cercando pianeti adatti alla vita, per poi
piantarci e seminarci la vita biologica, tramite Panspermia, intervenendo nei pianeti alle sue prime
fasi primordiali, "Piantandoci" la vita biologica, i Seminatori, arrivando in altri pianeti meno adatti
alla vita, modificandoli tramite tecnologie avanzate di "Terraformazione", che convertono i pianeti,
terraformandoli, rendendoli pianeti gemelli della terra e rendendoli adatti alla vita biologica e di
conseguena, alla "Panspermia", alla "fecondazione biologica" del pianeta...

i Seminatori, sono i capi di una civiltà evoluta e avanzata, aldilà di ogni immaginazione e
concezione mentale, dotata di potenti forze economiche, politiche e militari, con lo scopo di
difendere e preservare la vita biologica nel universo, sopratutto da creature ed entità non-biologiche
o extra-biologiche, viste come delle minacce e pericoli, alle forme di vita biologiche nel universo...
in molti pianeti alieni, i "Seminatori" sono venerati come degli dei o come delle divinità supreme,
mentre in esaliardi ed esaliardi di pianeti e galassie, con la vita biologica, anch'essi "Seminati" dai
Seminatori o nati da pianeti "Terraformati" o "Panspermizzati" dai Seminatori, si sono formate
civiltà evolute e Biosfere di livello planetario e specie e e razze senzienti ed evolute, che vivono del
tutto ignare delle loro vere origini e della reale esistenza dei Seminatori, nel arco di milliardi e
milliardi di anni, quando quelle forme di vita, sono sufficientemente evolute, ricevono il contatto da
parte dei Seminatori, con questi ultimi, che si rivelano alle specie biologiche evolute, come le
"Guide" o "Istruttori" cosmici, delle specie e civiltà evolute dei mondi "Seminati" dai
"Seminatori"...
in molti altri pianeti e galassie, numerose specie e razze aliene, vivono le loro vite, ignorando del
tutto l'esistenza dei Seminatori e le reali origini del esistenza della vita biologica nei loro pianeti...

i Seminatori, per entrare in contatto con una civiltà biologica o evoluta, aspettano e attendono che
sia abbastanza evoluta e avanzata, anche a livello mentale e culturale, per poi creare la "Rete dei
Mondi Biologici", controllata e guidata dai "Seminatori", che hanno creato un vero e proprio
governo e parlamento della "Rete dei Mondi Biologici", ovvero, il "Parlamento comune delle
Specie evolute" o "Comunità Parlamentare delle specie Biologiche", ch funge da Parlamento
comune, dove si trovano i rappresentanti delle razze e specie biologiche evolute dei pianeti e sistemi
solari membri della "Rete dei Mondi biologici"...

ma nel ombra, alcuni "Seminatori", progettano di prendere il potere sul universo e di imporsi come
delle divinità supreme o come i capi supremi della "Rete dei mondi biologici", imponendosi come
dominatori dei mondi e delle galassie e delle razze, specie e civiltà biologiche del Universo...
questa organizzazione di Seminatori estremisti e suprematisti, ovvero, "gli Dei delle Stelle",
tentarono un colpo di stato contro il "Parlamento comune delle specie evolute", tentando di
detronizzare il governo parlamentare e di imporre un "Impero degli degli delle stelle", il golpe
venne respinto, ma fece cusare una devastante e violenta guerra Pan-Universale, tra i Seminatori
parlamentari e comunitari e i Seminatori suprematisti e integralisti, ovvero, i "Dominatori"...

larghe porzioni del universo, come la "Rete dei mondi biologici", vennero devastati da una violenta
e devastante guerra spaziale e inter-galattica, che causò grandi e immense devastazioni, ovvero, la
"Guerra dei Dominatori", una guerra apocalittica e catastrofica, che causò la devastazione di
milliardi e milliardi, se non esaliardi di pianeti e di galassie, causando l'estinzione di massa, di
milliardi e milliardi di specie e razze viventi e il crollo e sfaldamento di innumerevoli civiltà, la
guerra, anche se a fatica e con grandi e immense perdite, di mezzi, risorse economiche e vite
biologiche, venne vinta dai Seminatori comunitari, che divennero gli "Spargitori dei Semi" o "gli
Spargitori", che durante la guerra, avevano guidato un allenaza di galassie libere e dei popoli e
specie biologiche libere, riuscirono a sconfiggere e sbaragliare a fatica, i Dominatori, causandone la
sconfitta e caduta, in quella guerra, anche la Terra, finì stremata e devastata...

nei secoli e millenni passati, la terra e la razza umana, erano entrati in contatto con la Stirpe\razza
dei seminatori, cosa che aveva portato al adesione della terra e dei pianeti antropici nella "Grande
rete dei mondi biologici"...
anche la Terra, in epoche ancestrali e remote, era stata inseminata e "fecondata", da Seminatori, che
milliardi e milliardi di anni fà, agli albori delle prime forme di vita primordiali nella terra, avevano
"Fecondato" e "Inseminato" la terra, con la vita biologica, cosa che diede origine alla Biosfera
terrestre e al genere umano...

milliardi e milliardi di anni dopo, nel tardo XXI°secolo, la razza umana si era lanciata alla conquista
e colonizzazione dello Spazio, colonizzando e popolando innumerevoli pianeti e sistemi solari della
Via Lattea, con la Terra e l'alleanza dei mondi e pianeti Antropici, colonizzati dal uomo, che
entrarono in contatto con i "Seminatori", il contatto tra il genere umano e i Seminatori, fece portare
nella terra, un boom scientifico e tecnologico senza precedenti, dopo che i Seminatori e le razze e
civiltà dei pianeti memrbi della "Grande rete dei mondi biologici", decisero di donare le loro
evolute e avanzate tecnologie aliene, alla terra e ai terrestri, causando nella terra, un boom
scientifico e tecnologico senza precedenti, portando alla creazione, nel pianeta terra, di una civiltà
progredita ed evoluta, avanzata aldilà di ogni immaginazione, che però, crollò e si sfaldò, per via
della "Guerra dei dominatori", che era avvenuta secoli e millenni fà, la guerra dei dominatori aveva
distrutto e devastato il pianeta terra e aveva causato il crollo e sfaldamento del "alleanza dei pianeti
antropici" a guida umana e della stessa società terrestre, causando milliardi di morti tra gli umani e
la regressione della terra al medioevo, la guerra dei dominatori, aveva causato il crollo della
"Grande rete dei mondi biologici" e della civiltà terrestre, gli umani, durante la guerra, subirono un
tracollo demografico, per via delle devastazioni della "Guerra universale" causata dai dominatori,
una guerra che fece regredire la terra al medioevo, alcune zone della terra, che regredirono alla
preistoria...

-

i Seminatori, sono come dei contadini, che spargono e diffondono e seminano ovunque i semi delle
loro piante o delle loro verdure o dei loro alberi, in un campo agricolo o in una grande pianura, o
per rendere verde e fertile un area arida o per rendere coltivabile un orto, "spargendo" e
"seminando" la vita biologica nel universo e nelle galassie, come il contadino che coltiva il grano
nel suo campo agricolo, dove ogni spiga di grano e un pianeta con la propria "Biosfera" o una forma
di vita intelligente, che prospera, prolifera e si diffonde nel universo...

i Seminatori "Curano" "Allevano" "crescono" e "accudiscono" le forme di vita biologiche e le
biosfere planetarie, come un giardiniere che cura le piante in un giardino...

i Seminatori, sono talmente potenti ed evoluti, da controllare intere razze e civiltà aliene, le "Razze
Circolari" o "Razze periferiche", devote alle difesa e protezione dei Seminatori e della "Rete dei
mondi biologici", un insieme eterogeneo di razze, specie e civiltà aliene, situate attorno ai
seminatori, come delle cerchie, come dei cerchi concentrici, poichè nel universo, molte razze e
civiltà aliene, venerano i Seminatori come degli dei o delle divinità, arrivando a creare Chiese e
culti religiosi e mistici attorno alla figura dei Seminatori, venerati come i "Signori della creazione",
come i "Padri creatori della vita", come i signori forgiatori e creatori di ogni forma di vita nel
universo...
si arrivò a creara una religione o fede sui Seminatori, una vera e propria "Chiesa" basata sul culto
dei seminatori, che si è diffusa prima nei pianeti e sistemi solari e galassie della "Grande rete dei
mondi biologici", poi in tutto l'universo, venendo venerati da popoli e razze aliene, esterni alla
"grande rete dei mondi biologici" ed esterni alla giurisdizione e sovranità dei "Seminatori"...
la "Chiesa della Seminazione", il culto religione dei seminatori, si è sparso e diffuso in larghe
porzioni del universo, diventando la maggiore religione e culto religioso dei popoli e razze aliene,
una religione e "Chiesa" da trilliardi e trilliardi, con appositi templi, luoghi di culto, sacerdoti, testi
sacri, reliquie e mete di pellegrinaggio, un intero culto religioso di massa, una religione comunitaria
e collettivistica, creata atorno ai "Seminatori", visti come i creatori supremi del universo e di ogni
cosa, come come i creatori della vita stessa, come i seminatori e spargitori della vita nel universo, i
difensori, guardiani e custodi della vita biologica in ogni sua forma ed espressione...

-

L'Impero dei "Seminatori" e chiamato "Spargimento" o "Diffusione", una specie di impero
galattico, ma non proprio, uno Spargimento non è proprio un impero galattico, ma e un governo
galattico-spaziale vasto e immenso, una specie di governo spaziale semi-federale...
al interno di uno spargimento, la struttura politica e sociale e suddivisa in varie "Cerchie", tra i
cerchi interni e i cerchi esterni, nel cerchio più interno, ci sono i Seminatori e attorno a questi
ultimi, ci sono i vari cerchi, che sono dei territori spaziali, delle estensioni territoriali di livello
spaziale e galattico, al interno delle cerchie, ci sono innumerevoli pianeti e sistemi solari, ma anche
intere galassie e superammassi di galassie, come anche civiltà, popoli e razze aliene e antropidee, le
varie cerchie sono formate dalle razze e specie aliene nate e create dagli Spargimenti della vita
biologica e dalle Panspermie da parte dei "Seminatori"...

le cerchie più esterne, sono abitate e popolate da insiemi eterogenei di razze, specie e civiltà aliene,
a cui i seminatori, hanno delegato la guerra e la diplomazia, delle Specie e civiltà "Guerriere" e
"Diplomatiche", le cerchie più esterne, si occupano della diplomazia e della difesa militare, sono la
zona più "Esterna" dello spargimento, "l'avanguardia" dello spargimento, per questo le cerchie
esterne, si occupano sempre o della difesa militare o della guerra o della diplomazia, poi ci sono le
cerchie "Commerciali" o "Mercantili" ovvero, cerchie abitate da civiltà e specie "Mercantili", che si
occupano dei commerci e degli interscambi commerciali e mercantili tra i vari pianeti, sistemi
solari, bracci galattici e galassie sia interni, che esterni, allo "Spargimento" o "Diffusione" dei
seminatori, tra le varie civiltà aliene, sia esterne, che interne allo "Spargimento" e "diffusione" dei
Seminatori...

-

gli Antropidei sono degli "Umano-Alieni", sono esteriormente umani, ma dentro alieni, sono delle
"Somiglianze" con gli umani, sembrano umani terrestri, ma non lo sono...

gli Antropidei, sono un insieme variegato ed eterogeneo e multiforme di razze e specie viventi, che
vive sparso e diffuso su milliardi e milliardi di pianeti dello "Spargimento" dei Seminatori...

per esempio, la razza degli Xedanrii, sembrano umani con pelle bianca, capelli rossi e occhi azzurri,
hanno tratti somatici celtici-gaelici, ma hanno il sangue blu scuro, invece che rosso, per via di un
maggiore tasso di ossigeno nel loro sangue, maggiore di quello dei comuni terrestri e meno ferro nel
sangue, rispetto ai comuni terrestri (al contrario, il sangue terrestre ha un forte tasso di anidride
carbonica e ferro), sono iperveloci a correre e possono condurre salti poderosi e hanno oltre i
comuni cinque sensi dei comuni esseri umani, hanno percezioni uditive, olfattive e visive, più
potenti, espanse e allargate di quelle dei comuni umani terrestri, per esempio, possono stare in
apnea sott'acqua, senza respirare anche fino a 15 ore, per via di una capacità polmonare più grande e
vasta di quella terrestre...

o la razza dei Muthengi, che sembrano umani, ma che possono controllare neuralmente la pelle,
come se fosse un organo motorio, plasmando e trasformando il colore e pigmentazione della propria
pelle, cosa che rende abili i Mutenghi, a mimetizzarsi e nascondersi in ogni ambiente e abitati, per
esempio, i Mutenghi, possono rendere verde scuro la loro pelle, per nascondersi o mimetizzarsi in
un bosco o in una vegetazione o trasformare in blu o azzurro la loro pelle, per mimetizzarsi in un
ambiente acquatico-marino...

-

i Seminatori, condussero esplorazioni spaziali e spedizioni esplorative nel "Universo esterno"; che
per le civiltà senzienti e biologiche della Via Lattea e della Galassia di Andromeda, erano come una
nuova frontiera, una frontiera selvaggia, ignota e sconosciuta, una terra sconosciuta, una zona
spaziale avvolta dalle nebbie, misteriosa, che incuteva molta paura e timore, tra le razze biologiche
senzienti che popolavano l'Universo interno...
-

agli occhi dei Seminatori, l'Universo interno, era divenuto il centro della civiltà, l'universo
"Civilizzato", mentre gli stessi seminatori, vedevano nel "Universo Esterno", una frontiera
selvaggia, uno "Spazio" selvaggio", uno spazio ignoto e sconosciuto, per i Seminatori, tutte le
civiltà biologiche senzienti ed evolute, si trovavano concentrate o in maggioranza, nel "Universo
Interno", ovvero, l'Universo Osservabile, l'universo "Visibile" o "Scrutabile", per esempio, agli
occhi degli esseri umani dal pianeta Terra, quel area e porzione di universo, che per esempio, poteva
essere visto e osservato dalla terra, solo tramite strumentazioni avanzate...

la Guerra dei Dominatori

la Via Lattea e numerose galassie, vennero devastate da una violenta e devastante guerra, la "Guerra
dei Dominatori",

dopo la "Guerra dei dominatori", i Seminatori, erano piegati e stremati, essi, diedero il via alla
ricostruzione e rigenerazione di tutto l'universo, che era finito devastato, piegato e stremato dalla
"Guerra dei dominatori", ma esaliardi ed esaliardi di galassie, di pianeti e sistemi solari, erano
regrediti e piombati prima al medioevo o alla preistoria, poi, in un totale isolamento planetario, che
dura e si prolunga per millenni ed eoni cosmici, dove alcune razze biologiche, finirono estinte per
via della "Guerra dei dominatori", altre rimasero in vita e riuscirono a sopravvivere, ma
ricominciando da capo e da zero, la loro storia ed evoluzione e sviluppo, avendo subito una grande
regressione...

i seminatori, si riprendono e millenni ed eoni dopo, riprendono ad espandersi nel universo e a
seminare di nuovo la vita biologica, dando il via a una nuovo "Spargimento", a una nuova Ondata o
marea di Inseminazione biologica spaziale...

le astronavi dei Seminatori, erano in grado di viaggiare molto velocemente nello spazio, ma mai
oltre la velocità della luce, i viaggi spaziali dei Seminatori sono si molto veloci, ma senza mai
superare la velocità della luce e senza mai andare oltre la velocità della luce, viaggiando a un 50% o
70% della velocità della luce, ma senza ma condurre viaggi interluminari veri e propri, viaggi
veloci, ma mai superando o scavalcando la velocità della luce, restando limitato sotto la velocità
della luce, cosa che rende molto i viaggi spaziali dei seminatori, come molto lenti e lunghi, con
viaggi che possono durare molto tempo, cosa che rende la nuova espansione e diffusione dei
seminatori nello spazio, come molto prolungata nel tempo, protraendosi per secoli e millenni, per
tempi e dilatazioni spazio-temporali molto lunghe...

passarono milliardi e milliardi di anni, dopo il crollo e caduta e sfaldamento della civiltà dei
Seminatori...

i Seminatori erano finiti perduti e dimenticati, o scomparsi dalla storia del universo o vagamente
ricordati nei popoli e razze aliene e simil-umane, nei miti e nelle leggende, come una razza di
creature mitologiche e leggendarie, in molti pianeti, i Seminatori divennero, nei ricordi alterati e
distorti dalle distanze temporali, in creature magiche-mistiche o sovrannaturali, oppure, in creature
simili ad Angeli...

ma la precedente civiltà dei Seminatori, aveva lasciato i suoi ruderi e rovine sparsi e diffusi per
innumerevoli pianeti e galassie del Universo, lasciando sparsi e diffusi per l'universo anche relitti
delle loro astronauti e i loro "Rifiuti spaziali"...
pian piano, le varie specie viventi evolute di umani e alieni, ricominciarono da capo la loro storia ed
evoluzione, evolvendosi dalla preistoria, al Medioevo, fino al epoca moderna, per poi evolversi in
civiltà spaziali, evolute e avanzate, che si lanciarono alla conquista e colonizzazione dello spazio...

le civiltà spaziali antropidee, sparpagliate e diffuse nei vari pianeti e galassie del Universo locale, si
espansero nello spazio, creando tra di loro, vari imperi galattici, scoprendo nei vari pianeti vergini e
selvaggi, ruderi, rovine e vestigia, del antica civiltà decaduta dei Seminatori, ma i "Planetologi" e
gli "Xenologi", di quelle civiltà antropidee, non comprendevano l'origine o provenienza di quelle
misteriose rovine o ruderi...

le esplorazioni spaziali, avevano scoperto, che il nostro universo, era parte di un universo ben più
grande vasto e immenso, l'Universo osservabile, era un Universo Interno, un universo locale,
mentre il resto del Universo, l'universo più grande e vasto, esterno al universo Interno, era
l'Universo Esterno...
l'Universo Interno, ovvero, l'Universo visibile o universo osservabile o universo Locale, era la
piccola parte irrisoria, di un universo ancora più grande, vasto e immenso, una piccola goccia in un
oceano vasto, immenso, sconfinato e illimitato, una piccola regione o provincia di un continente o
massa continentale vasta e immensa...

l'Universo Interno era come una regione o provincia come poteva esserlo la Galizia in Spagna o la
Liguria in Italia, mentre l'Universo esterno, era come l'Asia o l'Africa o l'insieme di tutti i continenti
della terra messi assieme...
l'universo interno, sarebbe come un paesino di campagna e l'universo esterno, come una vasta e
immensa metropoli cosmopolita...
l'universo interno, il nostro universo, era la piccola parte irrisoria di un universo ancora più grande,
vasto e immenso, l'universo interno, era solo, un massimo 1% e minimo un 0,1% di tutto l'universo
esistente...

nei governi e repubbliche e federazioni Galattiche e solari, si erano diffuse le voci e dicerie,
riguardanti, delle civiltà aliene evolute e avanzate, ignote, sconosciute e misteriose, che si trovavano
nel "Universo esterno", essi, con paura e timore, venivano chiamati "gli Esterni", ovvero, coloro
che vivevano e risiedevano nel Universo esterno e che erano del tutto imperscrutabili e
incomprensibili, alle forme di vita e specie evolute del Universo Interno...

la Seconda Marea e il Contatto con la Terra

l'Universo interno, era segnato da Eoni ed Eoni cosmici, da un continuo e costante ciclo ripetuto di
nascite e proliferazioni di civiltà tecnologiche aliene evolute e avanzate, che proliferavano
incontrastate nello spazio, ma che venivano distrutte e annientate o quasi sterminate da un ciclo di
guerre e conflitti, ogni "Ciclo" iniziava con una nascita e proliferazione di milliardi e milliardi di
civiltà Xenopidee, Antropidee e Zoopidee, su immense estensioni di pianeta, quelle civiltà,
diventavano sufficientemente evolute e avanzate, da espandersi nello spazio e a diventare civiltà
spaziali e galattiche, ma poi quelle civiltà, si distruggevano tra di loro, in violente e devastanti
guerre galattiche, delle devastanti guerre apocalittiche, talmente violente e devastanti, da causare,
un "Ecatombe" di massa di innumerevoli civiltà evolute, guerre devastanti e apocalittiche, che
arrivavano a causare la distruzione o annientamento di innumerevoli civiltà evolute, ma non
necessariamente, alcune di queste civiltà, o subivano un crollo e tracollo demografico o
semplicemente regredivano tecnologicamente, piombando massimo alla preistoria e minimo al
Medioevo...

la storia dei Seminatori era fatta a cicli, Cicli in cui ogni volta, i seminatori, crollavano per poi
ricompattarsi di nuovo, per permettere la diffusione e proliferazione della vita nello Spazio, anche i
Seminatori, erano vittime di quel Ciclo universale di guerre e conflitti, di nascite e rigenerazioni di
nuove civiltà evolute e avanzate...

tra i Terrestri, questo venne visto come una spiegazione al "Paradosso di Fermi", spiegando come
mai la terra, non fosse mai riuscita per molto tempo, ad entrare mai in contatto con gli alieni o a non
riuscire mai a contattare civiltà aliene, semplicemente, la maggioranza delle civiltà aliene era
sterminata o distrutta o spazzata da violente e devastanti guerre cicliche, da cicli di guerre e conflitti
e quelle poche specie aliene rimaste erano divenute troppo arretrate culturalmente o
tecnologicamente per poter comunicare con la terra o entrare in contatto con la Terra...

-

Il ritorno dei Seminatori, dopo la loro caduta, diede il via a un ondata di sconvolgimenti politici e
sociali in tutto l'universo, poichè, la maggioranza dei popoli e razze delle galassie e dei sistemi
planetari, era diviso tra coloro che sostenevano il ritorno dei Seminatori e chi invece, si opponeva al
ritorno del seminatori...
questo grande evento, venne ricordato nella storia universale, come "il Ritorno", anche come "il
ritorno dei Seminatori"...

i Seminatori, dopo le devastazioni, causate da quella violenta e devastante guerra Inter-Galattica,
stavano cercando di ricostruire la loro civiltà e il loro "Spargimento" e le loro cerchie, che erano
crollate e sfaldate, per via di quella apocalittica e devastante guerra spaziale su vasta scala, una
guerra Pan-Galattica, ora i Seminatori, si stavano riprendendo dalle devastazioni post-belliche e
stavano riorganizzando e ricostruendo la loro civiltà, cercando di dare il via a un nuovo spargimento
nello spazio...

ebbe inizio così, la "Guerra del Ritorno", una guerra in cui, i Seminatori, per restaurare il loro
Spargimento e per restaurare le loro istituzioni governative, entrarono in guerra e conflitto, con quei
pianeti e fazioni spaziali aliene, che si rifiutarono di aderire nuovamente allo "Spargimento" del
nuovo ciclo di espansione cosmica dei "Seminatori"...

nel 2217, la Terra, si lancia alla conquista e colonizzazione dello spazio, tramite numoerse
compagnie spaziali private, che sono diventate talmente ricche e potenti, da sconfiggere e
sbaragliare le agenzie spaziali statali e governative come la NASA (Stati uniti d'America), la
RosKosmos (Russia) e la CNSA (Cina) e l'ISRO (India), ottenendo il controllo e il monopolio sia
delle tecnologie spaziali avanzate, che delle rotte mercantili spaziali-interplanetarie, che dei
programmi d'esplorazione spaziale e di colonizzazione planetaria e orbitale, diventando talmente
ricche e potenti, da diventare le maggiori potenze economiche e tecnologiche del pianeta Terra,
arrivando a creare veri e propri imperi e conglomerati economici, tecnologici e mercantili...

le compagnie spaziali private o "Private Space Companies", aprono la strada al espansione e
conquista umana dello spazio, le compagnie spaziali private terrestri, stanno conducendo la
ricostruzione della terra, dopo che è stata devastata dalla "Guerra dei Programmanti", una guerra tra
la razza umana e gli O.A.I.A – organismi artificiali a intelligenza artificiale, creature antropomorfe
artificiali, creati e generati da intelligenze artificiali avanzate, la guerra, anche se a fatica e con
perdite pesanti, viene vinta dalla razza umane e dal genere umano, che riesce a sconfiggere e
sbaragliare gli OAIA, con gli umani che soggiogano i pochi OAIA rimasti, imponendo un forte e
ferreo controllo sullo sviluppo scientifico-tecnologico delle intelligenze artificiali...

dopo la "guerra dei programmanti"; la civiltà terrestre si è orientata sulle biotecnologie, la genetica
e le tecnologie spaziali e i viaggi spaziali...
la "Rete Galattica Pan-Antropica", entra in contatto con la "Rete dei mondi biologici", guidata dai
seminatori e aderisce così, al alleanza dei seminatori...

nella terra, si diffonde una nuova religione, la "Chiesa dei Seminatori", che venera i "Seminatori"
come degli dei o delle divinità supreme, diventando la maggiore religione mondiale, la religione più
diffusa nel pianeta Terra, una religione, che venera i Seminatori, come degli dei o delle divinità
supreme, diventando una religione mondiale e globale, arrivando a sbaragliare e surclassare le
grandi religioni monoteistiche come il cristianesimo e l'Islam...

Nel 2170, la Terra entra in contatto con lo "Spargimento" dei Seminatori...

i primi contatti, tra la Terra e "l'Estensione Galattica" dei Seminatori, sono condotti dalla civiltà
antropidea dei Migdarna, che esteriormente, sono simili ad esseri umani, ma dalla pelle rosso chiara
e strisce simil-zebrate, ma azzurro turchino, con una pelle dermica mutaforma, in grado di cambiare
colore e pigmentazione...

il primo contatto tra le "Cerchie" dei seminatori e la razza umana, fu un contatto pacifico, poichè, la
civiltà dei Seminatori e una civiltà di base pacifica, una civiltà che predilige il dialogo e la
diplomazia alla violenza e allo scontro armato, una civiltà che impiega la forza, ma solo come
ultima opzione, come "Extrema Ratio", solo se strettamente necessaria, i Seminatori si sono sempre
prefissati l'obbiettivo di aiutare tutte le specie viventi delle galassie e del universo a crescere e
proliferare ed evolversi, i Seminatori volevano aiutare la Terra, ad uscire dalla loro arretratezza e
isolamento planetario, permettere alla razza umana, di evolversi, proliferare e diffondersi nel
universo...

ma nella Terra, il primo contatto, causò sconvolgimento sociali e disordini sociali, nella società
terrestre,

quando gli ambasciatori Migdarna nel pianeta Terra, rivelarono la vera origine della vita nella terra,
quando rivelarono che la vita nel pianeta Terra, era stata "Piantata" e "Seminata" dai Seminatori,
questo, causò uno sconvolgimento senza precedenti nella Terra e nella società terrestre, avvenne un
crollo e sfaldamento mondiale delle religioni, poichè, se erano stati i Seminatori, a creare la vita
biologica nella Terra, non aveva più un senso credere nel esistenza di un Dio o di una creazione
divina, non aveva senso, credere in un Eden primordiale...

era vero, che gli umani, smisero di credere in Dio, era vero che le religioni mondiali organizzate,
erano crollate e sfaldate, ma gli umani, erano rimasti lo stesso, delle entità e specie religiose,
continuavano a restare lo stesso, una specie "Credente", una specie con un istinto e "Riflesso"
intrisesco, nel credere in qualcosa, in qualunque cosa, fosse aldilà dei propri limiti o aldilà della
propria esistenza, per questo, quando le fedi e le religioni mondiali, si sfaldarono, molti umani
iniziarono a pregare e venerare ai Seminatori, come a degli dei, come a delle divinità supreme...

per gli esseri umani, i Seminatori erano delle entità lontane, misteriose e incomprensibili, delle
entità che sfidavano e violavano le leggi stesse della natura, delle entità divine, celesti o mistiche,
delle entità inacessibili e irragiungibili, lontane e distanti da ogni cosa, che agli occhi degli umani,
avevano assunto un aura divina, l'aura dei creatori della vita, dei "Signori della Creazione" come
venivano chiamati nel pianeta Terra e dai Terrestri...

-

le civiltà delle "Cerchie" dei seminatori, sono civiltà liberali e progressiste, civiltà dove c'e molta
libertà nel campo morale e sessuale, poichè, i Seminatori sono molto aperti verso ogni diversità, i
Seminatori non fanno alcuna distinzione di nessun genere e tipo...

i Seminatori, condannano ogni forma di discriminazione, qualunque essa sia...

per i Seminatori, la diversità e il principio base del universo e del cosmo, la diversità e alla base del
cosmo e del universo, vedendo nella diversità, come nel eterogeneità, nella varietà e nella
multiformità, un principio intrisesco della natura e del mondo naturale, vedendo nel Uniformità, una
devianza, una degenerazione, un qualcosa di innaturale o contro natura...

-

in molti pianeti dei seminatori, la riproduzione biologica, avviene interamente tramite uteri
artificiali BioSintetici avanzati,

in molti pianeti, i Seminatori diffusero tecnologie avanzate di "Ingegnieria Sessuale", ovvero,
tecnologie per la modifica sessuale, che permetteva di Ingegnierizzare l'apparato sessuale degli
esseri viventi bio-organici...

per questo, in molti pianeti, si diffusero entità "Multisessuali", o "Polisessuali", degli "Ibridi
sessuali" o "incroci sessuali", l'Ingegnieria sessuale, aveva permesso la nascita, ascesa e
affermazione di nuovi generi sessuali e nuovi orientamenti sessuali, di creare nuove forme di
sessualità...

molti pianeti, erano ora abitati da specie e razze Partenogenetiche, in grado di riprodursi con la
Partenogenesi, cosa, che aveva causato la diffusione, di pianeti, abitati con un solo genere e
orientamento sessuale, per esempio, con pianeti abitati da sole donne o da soli Uomini maschi
(questi ultimi , si riproducevano con gli uteri artificiali)...
con il risultato, che interi pianeti, erano ora abitati in maggioranza, se non solamente da
Omosessuali, sia maschili che femminili...
in molti pianeti e sistemi solari, l'eterosessualità o era divenuta minoritaria o era sparita e scomparsa
dalla circolazione...
questo, per via delle tecnologie evolute e avanzate, donate dai popoli delle cerchie dai Seminatori...

ma i seminatori, avevano diffuso nei pianeti delle loro "Cerchie", anche tecnologie avanzate di
"Ingegnieria genetica" o "Ingegnieria Biotica", un ingegnieria Bio-genetica evoluta e avanzata, che
permette di mescolare e miscelare tra di loro i DNA e corredi genetici, di diverse popolazioni
umane, creando degli "Ibridi Razziali" e "incroci razziali", tra diverse popolazioni umane,
permettendo i "montare geneticamente", tramite un "Montaggio genetico", vari tratti somatici, per
esempio, dotando a persone Bionde o di origine scandinava gli occhi a mandorla o tratti estremo-
orientali, oppure dare a un Indonesiano, tratti Africani o a un Peruviano, dare tratti somatici
occidentali o Europei...

ma anche, i corredi genetici di diverse specie viventi, permettendo di ibridare tra di loro, specie
animali diverse e differenti tra di loro...

-

millioni e millioni di anni nel futuro...

La Terra e un pianeta arretrato, contadino e rurale, con larghe porzioni della terra, che sono dei
territori selvaggi e primitivi, la civiltà umana e crollata da secoli e da millenni, con una razza umana
che è fortemente regredita, ma che anche se arretrata al mondo antico o al medioevo, convive
assieme a tecnologie moderne e tecnologie aliene, di cui gli umani fanno fatica a capire e
comprenderle, arrivando a scambiarle per magia o poteri sovrannaturali o poteri magici...

la Terra e qui un pianetino marginale e di periferia, un pianeta Malvisto dai Seminatori e dalle loro
cerchie, come un pianeta feudale e medioevale, abitato da una specie ignorante, superstiziosa,
credulona, in preda alle superstizioni, al ignoranza e alla creduloneria, come un pianeta del "Terzo
mondo"...

nella Terra, per via della diffusione della "Ingegnieria Biotica", si sono diffuse popolazioni umane
mescolate e miscelate di ogni specie, genere e tipo, tra cui i Zhacameri, simili a dei Messicano-
Cinesi, con tratti Filippini e sudamericani e Hindi e i Ganadaros, mezzi Spagnoli, mezzi Arabi,
Mezzi Africani e mezzi Singalesi e i Tayabari, mezzi Indonesiani, mezzi Mongoli e mezzi Tamil e
mezzi Finlandesi...

questi popoli, sembrano antichi, ma hanno armameti moderni e tecnologie moderne, come gli
AK-47, anche se siamo millioni e millioni di anni nel futuro...

-

i Seminatori, si riferivano agli umani terrestri, come "Umani Biotici" o "semplicemente "i Biotici",
termine che i seminatori, usavano per indicare anche una specie vivente biologica poco o
scarsamente evoluta, oppure, molto arretrata nel loro sviluppo evolutivo o nella loro evoluzione
biologica...

nello spazio, si era formata una "Diaspora terrestre", una grande Diaspora e immigrazione di massa
degli umani terrestri nei territori galattici e Solari dello Spargimento dei seminatori, per il fatto che i
terrestri, migravano nei pianeti esterni al sistema solare, per lasciare una terra impoverita, arretrata e
decaduta, che aveva perso di peso e importanza, surclassata da sistemi planetari più ricchi, potenti,
evoluti e avanzati tecnologicamente ed economicamente e socialmente, la Terra era divenuto anche
un pianeta conservatore, tradizionalista, reazionario, troppo attaccato alle sue tradizioni, troppo
schiavo del passato, troppo attaccato al passato, incapace di guardare al futuro, ossesionata nel
decantare le sue antiche glorie, la sua antica grandezza,

ma la razza umana biotica, l'umanità terrestre e oramai, una razza in declino sfaldamento e
disfacimento, una razza sul viale del tramonto, che sta venendo e surclassato, dal avvento di nuove
razze e specie, come anche dal avvento di tecnologie evolute e avanzate come la diffusione degli
Uteri artificiali o di razze e specie dotate di Partenogenesi, quindi in grado di autoriprodursi e
automoltiplicarsi, senza bisogno del sistema riproduttivo eterosessuale, ma anche l'avvento di razze
e specie basate sul "Ibridazione genetica", che avevano creato nuove razze e specie, più forti,
potenti ed evolute dei comuni esseri umani biologici...

per questo, nei pianeti e Sfere di Dyson, dove si erano formate grosse popolazioni e diaspore di
Umani terrestri, si crearono milizie armate e fronti armati di umani "Naturali" e "Biologici", degli
"Umani vecchi"; della "Vecchia umanità", che cercavano di combattere e contrastare non solo la
diffusione dei TransUmani e dei PostUmani, ma anche di combattere e contrastare le razze e specie
Antropidee, che vedevano come nemiche e avversarie o "minacciose" per gli umani terrestri,
ritenuti una razza "unica" ed "Eccezzionale", come una specie "Superiore" o "Eletta", figlia di
luoghi mistici, venerati dai "Vecchi umani", come "l'Eden" o "il Parnaso" o il "Giardino delle
Esperidi"o il "PengLai", che nei miti e leggende e folklore delle diaspore planetarie terrestri, erano
venerati come i "Paradisi ancestrali" o "culle ancestrali" della Razza umana Terrestre, come le
"culle primordiali" del genere umano, come delle specie di civiltà ancestrali e mitologiche, che si
trovavano nel pianeta terra agli albori del tempo e dello spazio e che erano civiltà di umani terrestri
"Puri", finiti "corrotti" e "contaminati" dai popoli e razze esterne alla terra, dagli Antropidei,
chiamati dai "vecchi umani", come "i Demoni" o "i figli del Abisso"...

i terrestri della Diaspora terrestre, crearono il "FBIE - Fronte Biotico Interplanetario Edenico",
una specie di fazione armata estremista e integralista, di suprematisti Antropici e suprematisti
Terrestri o "Edenici" o "Gaianici", dediti a programmi militari controversi, a terrorismo, sabotaggio
e guerriglie armate e a violenze brutali contro Zoopidei, Antropidei e Xenopidei, con la scusa e
pretesto di "Proteggere" e "Preservare", la "Razza Terrestre" o "Razza Edenica", gli esseri umani
della terra dalle forze ostili esterne...

ma il FBIE e povero e arretrato tecnologicamente e risiede in pianeti, poveri, arretrati, marginali e
di periferia, usando nel 3042, armamenti obsoleti e antiquati, come armi della Guerra Fredda o armi
Sovietiche o del blocco di Varsavia, come gli AK-47, lanciarazzi RPG-7, mitragliatrici pesanti RPK
e DSHK e impiegando carri armati sovietici come i T-72, una fazione tecnologicamente ferma alla
seconda metà del XX°secolo, a un epoca intermedia tra il 1960 e il 1980, ma impiegando anche
residuati bellici della NATO e del Blocco americano della "Guerra Fredda", con armi come il
FN FAL e il HK-G3 e mitragliatrici pesanti M60...

e quegli armamenti, sono ritenuti armamenti "Primitivi" e "Rudimentali" e "Preistorici" dalle forze
militari delle "Cerchie militari" dei Seminatori..

mentre gli eserciti alieni e antropidei dello "Spargimento" dei seminatori, hanno tecnologie evolute
e avanzate, come Bio-Corazze Mutaforma, Fucili Maser, armamenti anti-molecolari, cannoni
TermoIonici e TermoBarici e "Sciami" di Nanomacchine militari e di Droni militari d'assalto...

-

molti pianeti e sistemi planetari, sono variegati, eterogenei e multiformi per livello di sviluppo
scientifico-tecnologico, poichè, per via delle distanze spaziali e siderali vaste e immense, i contatti
tra i vari pianeti sono molto difficili e spesso, molti pianeti piombavano nel insularità o nel
isolamento, anche perdendo facilmente i contatti con il resto dello spazio e del universo...

ci sono pianeti con popolazioni umane, aliene e antropidee, che sono ferme alla preistoria o al
paleolitico, o pianeti, che hanno culture o un livello di tecnologia e sviluppo, simile a quello che
potrebbe esserlo come una tribù Tuareg del deserto o a una tribù Masai o delle popolazione rurali
Africane o Asiatiche o MesoAmericane o del Sud Est asiatico...
ma anche pianeti tecnologicamente fermi al Mondo antico o al Medioevo o al XVII°secolo o al
XVIII°secolo o anche al Ottocento, anche con rudimentali e primitive tecnologie "Steampunk", con
i pianeti più avanzati che hanno tecnologie "Dieselpunk", simili al 1920-1930...

poichè, negli Spargimenti, sia dei Seminatori, che di altre civiltà seminatrici, avvene una
"Eterogeneizzazione" Tecnologica e sociale, creando tanti pianeti con tanti e diversi gradi, tassi e
livelli di sviluppo scientifico e tecnologico...

ma la maggioranza dei pianeti dello Spargimento, durante la Prima caduta dei seminatori, alla fine
del "Primo ciclo" dei Seminatori, per via di quella apocalittica guerra inter-galattica, causò una
grande regressione scientifica e tecnologica e sociale, che fece regredire al paleolitico e alla
preistoria, molti pianeti governativi dello Spargimento, causando un crollo o sfaldamento della
civiltà, di livello Pan-Galattico, esteso su più galassie assieme e contemporaneamente...

per questo, molti pianeti, raggiunti dal "Secondo Ciclo" o "Seconda fase" dei Seminatori, erano
pianeti Feudali o Medioevali, pianeti Primitivi o Paleolitici, pianeti con società o di cacciatori-
raccoglitori o pianeti di società contadine-rurali, dove le tecnologie avanzate aliene, portate dai
Seminatori, convivevano assieme a usanze culture e società antiche e arcaiche, con molti pianeti che
sembravano società tribali o primitive, oppure, che sembravano luoghi esotici, con pianeti fatti di
giungle, deserti o distese di Mangrovie...

per questo, la maggioranza dei pianeti dello Spargimento dei seminatori, della seconda ondata,
erano pianeti primitivi o paleolitici, erano pianeti abitati da popolazioni tribali e paleolitiche,
rimaste alla preistoria o al Paleolitico o al Neolitico o al mondo antico...

con popoli umani e alieni primitivi, che per via della "grande rete" di interscambi planetari, creata
dai seminatori, convivevano assieme a Umani e alieni tecnologicamente evoluti e avanzati...

il Pianeta Akanghara, era un pianeta tropicale e umido, fatto di Giungle, deserto e acquitrini, ma
anche di grandi montagne e catene montuose, ma montagne secche, aride e desertiche, il territorio
del pianeta Akanghara, era disseminato, dei ruderi e rovine di antiche civiltà aliene, crollate,
sfaldate e decadute, rovine pereò, riconvertite a città e zone urbane, dove vivevano umani,
antropidei e alieni, la cui cultura, ricalcava una fusione di cultura Hindi (Indiani del India),
Kazakha, Masai, Singalese, Egiziana e Filippina, dove erano diffusi come religioni, lo
sciamanesimo e l'animismo e culti pagani, il Pianeta Akanghara, era controllato militarmente, da
forze militari delle "Cerchie governative" dei Seminatori, da forze militari miste di Antropidei,
Alieni, Zoomorfi e Umani-terrestri, alcuni Seminatori, erano divenuti molti attivi e presenti nel
pianeta Akanghara...

-

oramai, la situazione del Universo, era divenuta simile a una frase celebre di Albert Einstein, ovvero
"se la Terza guerra mondiale, sarà combattuta con le armi nucleari, la Quarta guerra mondiale
sarà combattuta con clave e bastoni"
per questo, molti pianeti e sistemi planetari, delle galassie e del universo, sono molto disastrati o
arretrati socialmente, tecnologicamente e culturalmente, con pianeti fermi a una stati Medioevale,
per via delle numerose e diffuse guerre spaziali nelle galassie, guerre con armi talmente potenti,
immensi e devastanti, che a confronto, le bombe atomiche terrestri sono dei botti di capodanno o dei
petardi, con guerre talmente vaste e immense, sopratutto guerre convenzionali, che a confronto,
tutte le guerre combattute nella storia terrestre, sono delle Risse da Bar o delle scazzottate da piazza
del paese o litigi tra bambini piccoli o guerriciole locali da campanile...

-

nelle galassie, si sono diffuse civiltà e specie viventi, che vivono in dei "Pianeti Erranti", ovvero,
Pianeti che possono uscire dalle loro orbite e viaggiare e spostarsi per lo spazio e l'universo, tramite
dei "Motori Planetari" o "Propulsori Planetari" o dei "Sistemi di Propulsione Planetaria", qui,
vive in un insieme eterogeneo, di razze e specie antropidee e aliene, chiamate "gli Erranti" o
"Civiltà Erranti", che hanno dotato i loro pianeti di "Sfere Criotiche" o "Cupole Planetarie
Criotiche", delle specie di sfere orbitali trasparenti protettive, che come un guscio protettivo,
ricoprono e proteggono il pianeta Errante, da Meteoriti, Asteroidi, radiazioni cosmiche e ogni tipo
di intemperie, queste civiltà, divenute molto evolute e avanzate, si sono radunate in un alleanza e
coalizione, chiamata "Alleanza dei Pianeti Erranti" o "Unione delle civiltà Erranti"...

la Guerra del Marchiatore

ma nel universo, emerge una nuova minaccia...
un Seminatore, impazzisce, diventando pazzo e proclamandosi come "Unico" e vero seminatore,
reputando gli altri Seminatori, come degli "Impostori" o dei "Falsi seminatori", imponendosi come
un dio sulle altre razze biologiche del universo e delle galassie, cercano di sterminare e annientare
gli altri seminatori, con lo scopo di diventare il solo e unico seminatore supremo del universo,
cercando di imporsi sulle altre specie viventi, come un Dio, come una divinità, autoproclamandosi
come "Signore della Semina" o "Nearca-Seminatore", facendosi chiamare da tutti come "il Nearca"
o "Sommo Seminatore", questo seminatore Pazzo, viene chiamato anche "il Marchiatore", che crea
la sua base, in una "Sfera di Dyson", ai confini estremi della Galassia di Andromeda, raccogliendo
un esercito di devoti e seguaci, composto da alieni e umani, devoti e fanatici, verso il Marchiatore,
che viene venerato come un Dio o una divinità suprema dai suoi sudditi, guidando un esercito e una
flotta spaziale militare, alla conquista di numerosi pianeti e sistemi solari, soggiogando e
opprimendo le specie conquistate, con il tallone di ferro, il Marchiatore, ha dichiarato guerra ai
Seminatori e alla "Rete dei mondi Biologici", scatenando una guerra spaziale contro i "Seminatori",
con il Marchiatore che guida eserciti devoti di seguaci e fedeli, che hanno creato e fondato una
potente setta religiosa, che venera il marchiatore come un Dio supremo, come una divinità, ovvero,
la "Chiesa del Marchiatore", nei mondi conquistati, il Marchiatore, fa cancellare ogni forma di
coscienza, di individualità e di pensiero libero e indipendente, imponendo un unica mente e
pensiero comune, un unica verità suprema, quella del Marchiatore, che vuole far "Espandere" e
"allargare" la sua mente, alle menti degli altri esseri viventi, cercando di "infettare" o "Colonizzare"
o "contaminare" o "infestare" le menti degli altri esseri viventi, per unificarli alla sua mente, per
creare un unica "Super-mente suprema"...
viene imposta come sola e unica verità suprema, la verità secondo il Marchiatore, che si considera
l'incarnazione stessa del bene e della verità, reputandosi l'unico vero "Seminatore" vendendo gli
altri seminatori come "Usurpatori" "Impostori", considerano il "Solo" e "Unico" e "Speciale", un
seminatore egocentrico e narcisista, che iper-esalta il suo Ego, un ego ipertrofico, il suo "Io" malato
e degenerato, idolatrando se stesso e la sua stessa identità, fino a reputarsi separato o distinto, se non
proprio "Superiore" o "Migliore" degli altri seminatori...

ma il Marchiatore, impone alle specie e razze conquistate, "il Marchio", una pratica bio-
tecnologica, basata sulla fusione Biogenetica dei geni e DNA dei popoli e specie conquistati e
soggiogati, con il DNA del Marchiatore, che vuole tutti i popoli abbiano lo stesso DNA e sessa
mente e pensiero del Marchiatore, che usa il suo DNA e "Codice genetico" per colonizzare i DNA e
codici genetici delle altre specie e razze aliene, per omologarle e uniformarle, per renderle
"Proprietà" e "parte integrante" e renderle un "tutto-uno" con il Marchiatore...

Le forze militari spaziali, sia dei Seminatori, che delle civiltà seminatrici rivali e concorrenti dei
Seminatori, dispongono di immense flotte militari di "Spazioplani" da battaglia e da
combattimento, delle specie di "Aerei spaziali", veicoli simili ad aerei, ma in grado di volare e
spostarsi nello spazio, essi, comprendono anche "Spazioplani d'assalto", usati nei combattimenti
spaziali, contro le flotte spaziali nemiche e rivali...

la guerra del Marchiatore, causò grandi e immense devastazioni in numerose galassie...

ma la guerra, a fatica, venne vinta dalla coalizione delle specie viventi e delle Biosfere planetarie
delle galassie e dello spargimento, che venne guidata dai Seminatori, che posero e affermarono
come i guardiani, protettori e difensori della vita biologica nello spazio...

la guerra fu vinta, ma al prezzo di perdite pesanti e disastrose, al prezzo di grandi, vaste e immense
devastazioni...

-

anche la Terra, finì largamente distrutta e devastata nelle "Guerre Cicliche" e nei conflitti dei
Seminatori, che devastarono largamente l'universo, causando la regressione demografica, sociale,
tecnologica e culturale della Terra, che anch'essa, piombò al Medioevo...

la Guerra dei Tengherii

La fazione dei Tengherii, era formata da Macchine autoreplicanti, da dei robot alieni evoluti e
avanzati, che si erano ribellati ai loro creatori, una evoluta e avanzata civiltà aliena, detti "i
Porpori" dai Seminatori, i Tengheri erano dei robot avanzati, macchine intelligenti avanzate, basate
su una forma evoluta, avanzata e sofisticata di intelligenza artificiale...

ma i Tengherii, si ribellarono ai Porpori, ai loro stessi creatori, arrivando a scatenare una violenta e
devastante guerra, che venne vinta dai Tengherii, causando la distruzione, sterminio e
annientamento dei "Porpori"...

espandendosi nello spazio, i Tengherii, divennero delle macchine autoreplicanti, ovvero, macchine
in grado di autoreplicarsi e automoltiplicarsi, una specie di tecnica di "riproduzione" robotica
artificiale, una capacità di autofabbricazione...

i Tengherii, vedono nelle creature Biologiche o organiche, degli esseri inferiori, delle entità
inferiori, vedendo nelle forme di vita artificiali e sintetiche, delle forme di vita superiori, poi i
Tengheri, vedono nelle creature Emotive o "Istintive" o "Irrazionali" o basate su emozioni o
sentimenti o il credo in qualcosa, delle creature inferiori, degli esseri inferiori, ritenendo che le
entità analitiche o senza emozioni e sentimenti, come gli stessi Tengherii, siano entità superiori...

i Tengherii, ambiscono e progettano la totale distruzione e annientamento, di ogni forma di vita
biologica nel universo e a creare un universo, dominato dalle macchine avanzate...

i Tengherii, vennero aiutati da uno scienziato umano, originario della Diaspora terrestre, di nome
Kurguda Hyorun, uno scienziato che odiava e detestava gli umani e la razza umana, come anche
tutte le forme di vita biologiche e bio-organiche dello spazio, vedendole come forme di vita
arretrate, inferiori, stupide, istintive, rozze e primordiale, come forme di vita istintive e irrazionali,
basate su come come la Religione o la Superstizione o le emozioni e i sentimenti, visti come
anti-razionali e anti-logici, vedendo nei Tengherii, una forma di vita artificiale, ma superiore ed
evoluta, come una forma di vita progredita, come l'unica forma di vita "Razionale" o capace di
pensiero Logico in tutto l'universo, vedendo le forme di vita biologiche come "Conservatrici" e
"Reazionarie", venendo i Tengherii, come l'avanguardia del progresso e del avvenire, per questo,
Kurguda, tradì la razza umana, progettando lo stesso sterminio e annientamento non solo del genere
umano, ma tutte le forme di vita biologiche e bio-organiche in tutto l'universo, arrivando a tradire la
stessa razza umana di cui è originario...

così, ebbe inizio, una violenta e devastante guerra tra le forze militari spaziali coalizzate dei
Seminatori e le "Orde Robotiche" dei Tengherii, una guerra che devastò larghe porzioni delle
galassie...

i Tengherii, si abbandonarono a stragi e massacri violenti e brutali, causando la distruzione e
devastazione di interi pianeti e cercando di estirpare ogni forma di vita biologica da quei pianeti,
arrivando a scatenare un "Olocausto" di popolazioni aliene e Antropidee e umane-terrestri...

ma i Tengherii, a fatica, vennero sconfitti e sbaragliati, con la vittoria da parte dei Seminatori, che
vinsero la guerra contro i Tengherii, ma al prezzo di perdite pesanti e immense devastazioni...

-
nello spazio, ebbe inizio, una violenta e devastante guerra tra i Seminatori e i Tengherii, che si
protrasse per molti anni e che alla fine, venne vinta dai Seminatori...

il Terzo Ciclo

ma i Seminatori, non erano la sola e unica civiltà aliena, a praticare la "Panspermia artificale" in
tutto l'universo, c'erano innumerevoli civiltà aliene iper-avanzate e iper-evolute in tutto l'universo,
esaliardi ed esaliardi di civiltà aliene divenute talmente evolute e avanzate, da ottenere la capacità
scientifica e tecnologica, di condurre Panspermie artificiali e di poter "fecondare" la vita biologica
in vari pianeti alieni, entrando in concorrenza e competizione con i Seminatori, spartendosi
l'universo in varie "zone d'influenza" o "zone d'espansione" sotto controllo delle varie civiltà aliene
"Seminatrici", ma la zona d'espansione dei Seminatori e la zona in assoluto più grande, vasta, ricca
e potente di tutto l'universo...

nel universo, le "Civiltà Seminatrici", sono le civiltà più ricche, potenti, evolute, sviluppate e
avanzate in assoluto, più potenti di tutte le civiltà umane, aliene o extraumane, mai esistite in tutto
l'universo, ci vuole una civiltà molto evoluta e avanzata, per poter creare e dotarsi di tecnologie per
la Panspermia artificiale, che sono tecnologie molto evolute e avanzate, tecnologie di livello
orbitale, che agiscono o su un intero pianeta o sul orbita di un intero pianeta...

ma in molti pianeti, le specie e razze biologiche evolute, iniziarono ad evolversi, a diventare
talmente evoluti e avanzati a livello scientifico e tecnologico, da cercarsi di emanciparsi dalla
"tutela paterna" dei Seminatori, arrivando a creare e sviluppare una propria coscienza autonoma e
indipendente, cercando di ribellarsi ai Seminatori e al loro dominio, anche perchè, il governo dello
spargimento, sta degenerando, i Seminatori, stavano iniziando a tradire i loro principi e ideali, a
presentarsi non come aiutanti o protettori delle specie viventi "Seminate", ma come dei capi
supremi, dei padroni supremi, i seminatori, stavano venendo corrotti dalla sete di potere...

lo Spargimento dei Seminatori, era sul orlo di due guerre: sia una guerra Esterna, contro alleanze di
civiltà Seminatrici, nemiche e rivali dei Seminatori e sia rivoluzioni e rivolte interne indipendentiste
, dei popoli e specie seminate, che volevano un proprio governo, autonomo e indipendente da quello
dei Seminatori...

-

ma al interno dello spargimento, i vari popoli alieni e antropidei, iniziarono a rivendicare la loro
sovranità, indipendenza e autonomia dai "Seminatori", accusando i Seminatori di essere
"Paternalisti", di trattare le specie evolute aliene e antropidee del universo, come dei bambini da
educare, come animali selvatici da addomesticare, quei popoli, specie e razze, volevano essere
autonomi e indipendenti dai Seminatori e dal loro strapotere, puntando ad ottenere la loro
indipendenza e autonomia dalle istituzioni dei Seminatori...

per questo, al interno dello "Spargimento" e al interno delle cerchie interne allo spargimento, si creò
un movimento rivoluzionario e insurrezionale, ovvero, il "Fronte di liberazione delle Cerchie
civilizzate", che si batteva per l'autodeterminazione delle specie e civiltà aliene, dallo strapotere ed
egemonia dei "Seminatori", che giunse a creare "l'Unione delle Cerchie Sovrane", un alleanza
delle Cerchie governative spaziali, indipendenti e separatisti, retti da "Governi Rivoluzionari" e da
"Governi comunitari", retti dai "Fronti Rivoluzionari" e "Fronti di liberazione" delle "Libere
cerchie governative",

ben presto, ebbe inizio al interno dello "Spargimento" dei Seminatori, una violenta e devastante
guerra civile, tra le specie viventi ribelli e le specie viventi "lealiste", fedeli e devote al governo
spaziale dei "Seminatori", la fazione lealista, venne sostenuta e appoggiata da fazioni religiose ed
ecclesiastiche, che veneravano i Seminatori, come degli dei o delle divinità, come una forza mistica,
vedendo nelle forze rivoluzionarie anti-Seminatori, dei "peccatori", dei "blasfemi", degli "Eretici",
vedendo nel atto di opporsi ai seminatori, un atto blasfemo e sacrilego, poichè per i "Devoti", le
specie viventi che veneravano i seminatori, questi ultimi erano una forza cosmica, un emanazione
stessa del cosmo per l'espansione e diffusione della vita biologica nello Spazio, i caposaldi del
ordine e del autorità, contro il caos e il disordine, le forze della luce, contro le forze delle tenebre e
del oscurità...

così ebbe inizio, la "Guerra Rivoluzionaria delle Cerchie", combattuta tra il "Fronte
Rivoluzionario delle cerchie ribelli", una fazione simil-Comunista o simil-Socialista e "l'Unione
Governativa dello Spargimento", composto da pianeti e specie viventi, alleate e sostenitrici del
governo dei Seminatori...

-

ma i Seminatori, non erano scomparsi o decaduti definitivamente, in un pianeta lontano e remoto,
sperduto ai confini del "Universo visibile" o "Universo Locale", un gruppo di seminatori era riuscito
a scampare alla loro estinzione e caduta, ma trovandosi ibernati in un sonno millenario, in attesa del
loro risveglio...

i Seminatori di quel pianeta sperduto, erano pronti a far rinascere la civiltà dei Seminatori e dare il
via a un nuovo "Ciclo" dei seminatori, a un nuovo Spargimento o diffusione dei Seminatori, essi,
divennero noti come "i Restauratori"...

la Guerra dei Restauratori

ma oramai, i Seminatori, non erano più la sola e unica civiltà dotata di tecnologie Panspermiche
avanzate, poichè, sia nel "Universo esterno", che nel "universo interno", si erano formate e generate
milliardi e milliardi di civiltà aliene, dotate di tecnologie avanzate di Panspermia guidata e ognuna
di esse, era in rivalità e competizione con l'altra, per la maggiore diffusione o espansione o
"Seminazione" o Spargimento di vita biologica nelle galassie e nelle zone spaziali del universo
interno...

i Seminatori, avevano perso il loro primato ed egemonia tecnologica, nel campo delle tecnologie
Panspermiche, superati e scavalcati e surclassate da nuove civiltà aliene, giovani e dinamiche, che
stavano diventando più grandi, vaste, potenti, evolute e avanzate degli stessi "seminatori"...

ma una fazione estremista e rinnegata di seminatori, ovvero, i "Restauratori", cercarono di opporsi
a questa situazione, cercando di restaurare l'antica gloria e grandezza dei Seminatori, cercando di
proteggere e di difendere il primato ed egemonia dei Seminatori e di contrastare le altre civiltà
seminatrici, poichè, per i Restauratori, tutte le civiltà aliene o antropiche o esterne ai Seminatori,
che hanno proprie tecnologie autonome di Pansermia e "Spargimento Biotico", sono da ritenersi una
minaccia e pericolo per i Seminatori, una minaccia alla "Leadership" dei Seminatori, una minaccia
al primato ed egemonia dei Seminatori...

i Restauratori, hanno alleanze con pianeti e sistemi solari alieni, che hanno messo dalla propria
parte, cercando di aizzarli contro le altre civiltà e cerchie di Seminatori alieni e antropidei, rivali e
concorrenti dei "Restauratori"...

i Restauratori, stavano per far piombare le galassi e l'universo, in una nuova grande guerra su vasta
scala...

-

dopo il declino e ridimensionamento dei Seminatori, una fazione di Seminatori, ovvero, i
Restauratori, volevano restaurare l'antica gloria e grandezza dei seminatori e della civiltà
seminatrice, vedendo nelle nuove civiltà aliene emergenti nel universo, le civiltà seminatrici, dei
nemici, rivali e avversari dei Seminatori, pericolosi concorrenti e rivali per il "Primato" ed
"Egemonia" dei Seminatori...

per questo, i "Restauratori", erano divenuti una fazione ricca e potente, che misero dalla loro parte
alcuni pianeti e sistemi solari alieni e dotandosi di un grosso e poderoso esercito spaziale, che i
Restauratori, guidarono in una guerra spaziale su vasta scala, contro le miriadi di civiltà e
spargimenti di Seminatori e contro le varie semine, sparse e diffuse nelle galassie e nel universo...

-

molte civiltà aliene "Seminatrici", in guerra e conflitto contro i Seminatori, usano la Clonazione,
come una tecnologia bellica-militare, creando immensi eserciti di Cloni antropidei, come soldati nei
campi di battaglia o come carne da macello, ma anche sfruttando e impiegando i Cloni, come
manodopera e forza lavoro a basso costo, come una forza lavoro schiavizzata,

la Guerra degli Esterni

ma l'Universo Interno, venne invaso e devastato da una violenta e devastante guerra Pan-Galattica,
causata dal invasione del Universo interno, da parte di un alleanza e coalizione di civiltà e
federazioni aliene ed extraumane, che provenivano dal Universo Esterno, l'universo Interno venne
invaso dagli "Esterni", che erano civiltà più forti, potenti, evolute e avanzate, di tutte le civiltà
aliene e antropiche del Universo interno messe assieme,

essa venne ricordata come "la Guerra degli Esterni", una guerra talmente violenta e devastante,
che causò la "Quarta Caduta" dei Seminatori, causando un altra grande devastazione bellica del
Univero Interno...