You are on page 1of 18
NORMA ITALIANA Fonderia Controllo con liquidi penetranti UNI EN 1374-2 Fusioni a cera persa MARZO 2001 DesereToR CLUSSFICANONE IS sonmano evaziow zion AELAZION WTERNAZIONAL Founding Liquid penetrant inspection Investment castings Tecnica di fonderla, fusione, attezzatura di precisione, controlo, prova ‘non distrutva, conirolo mediante fquidi penetrantl, carateristica superti- alo, toloranza di diol, accettabtiza 177.140.80;77.160.99; 77.040.20 La norma stabilisce lapplicazione del controto mediante Liquid! penetrantt a tutte le fustoni (ad eccezlone delle fusion! cl leghe dl ramo-stagno elo di rame-stagno-piombo nello qual I ramo 6 i costituonto principale) prodotto con il procedimento a cera persa, per impieghi general. EN 1371-2:1098 La presente norma 8 fa versione ulficialo in tingua italiana dela norma europea EN 1371-2 (edizione maggio 1986), ‘oncnto courte parca ICONFERUA uN Enie Nazionale llano «i Unifcaziona Vie Batistll Sess, 118 20138 Mlano, tala wi on UNSIDER - Ento I no di Unificazione Sidorurgica Prosidento del! UNI, delibera del 27 febbraio 2001 N inifermento UNIEN 1371-22001 Pgina gi PREMESSA NAZIONALE La presente norma costituisce il recepimento, in lingua italiana, de Ja norma europea EN 1371-2 (edizione magglo 1998), che assume cos! lo status dl norma nazionale italiana, La traduzione @ stata curata dal UNI. LUNSIDER (Ente laliano di Unificazione Siderurgica-viale Sarca 336, 20126 Milano), ente federato all'UNI, che segue i lavori europe! sull'argomento, per delega dolla Commissione Centrale Tecnica, ia approvato i! progetto europed il 6 febbralo 1898. Per agevolare gli utenti, viene di soguito indicata la corrispondenza {ra le norme citate al punto "Riferiment! normativ!”e le norme itaia- ne vigenti EN 473 UNI EN 473 EN 674-4 UNIEN 571-1 EN 1370 UNIEN 1370 EN 4371-4 UNIEN 1371-4 Le norme UNI sone revsionale, quando necessero, con la pubblicaziona nuove edition od aggiornement. E importante partento che gl utenti dete stsse sf accetno dl essere in possesso dalfulima edzone e degli eventual aggoroament. ‘Le norme UNI sono elaborate corcando dl tenere conto dei pun dlivista dl tute lo part Interessale @ di concare ogni aspetto conittuale, per rappresoniare It eae slato delfrtedofa materia ed nocessaio grado di consenso CChiuegue rtenesse, e seguio dt applicaone i questa norme, oi poter foie sug- getiment per un suo migloramento o per un suo adeguamento ad uno slat dalarto In evalizioe é pregato dl ivr | prope conf al UNI, Enlo Nazionale iain ¢i Uniicezione, che litera in consierazione, per eventualerevisione dela nara sosse, UUNIEN 1371-22001 Pagina 54 982 53 54 55 56 ramet 62 63 ‘poipeo 7 ‘pospaioS incipato 4 APPENDICE A (informative) APPENDICE —B informativa) ‘espe BT ‘prepa BZ INDICE PREMESSA 2 INTRODUZIONE 3 ‘SCOPO E CAMPO DIAPPLICAZIONE 3 RIFERIMENTI NORMATIVT 3 DEFINIZIONT 4 Fusiono a cara persa..__. — sessateneet | Superticie oi ferimento, 4 ‘CONDIZIONI RELATIVE AL CONTROLLO MEDIANTE LIQUIDI PENETRANTI 4 METODO DI CONTROLLO Procedimonto operativo...... — Quaiticazione degli operator. ‘doneitadet'apparecchiatura Preparacione della Su OD. Liveto di senstiitd del contro mediante liquid ponatrant Contivioni dl osservaziono... ee GRITERIDI ACCETTAZIONE Inicazion dl discontinuita Seeeoieet a Natura dle scone dalecorigpondentinsiazion! él cont medients Squid penotant Eu a Defnizone dele incicazionielave al controlo con quid panotrant._. 6 6 Livell sever casas xu vn LUvelidi sever - nfzazon non linearsclato(SP} raggruppale (CP) 7 Livi dl sever Indcasiol inca (LP) e eines (AP, inlcaziniolale@ cumuatve useeais 4 7 Rages superfle reccamandata peri conto mediante qui pentant 7 INTERPRETAZIONEDEIRISULTATI = e ORDINE RIPROVE a PROCEDIMENTIDIPULITURADOPOLESAME =SOS*~S RESOCONTODIPROVA 9 BILIOGRAFASS—~—S—SsSs—CS—sSS RESOCONTO DIPROVA DITIPOERESOCONTODIPROVA tf. Modelo recent prov po. 1 Model dresoconto di pova... 2 UNTEN 1371-22001 Pgina i it