You are on page 1of 16

In sei anni quattro dipendenti del Comune di Roma cancellano 16 milioni

di multe a 400 amici e vip. Quante buche si potevano tappare con quei soldi? y(7HC0D7*KSTKKQ( +;!"!=!?!;

Martedì 29 gennaio 2019 – Anno 11 – n° 28 a 1,50 -Arretrati: a 3,00 - a e


12,00
1,50con– Arretrati:
il libro “BloodyeMoney”
3,00
Redazione: via di Sant’Erasmo n° 2 – 00184 Roma Spedizione abb. postale D.L. 353/03 (conv.in L. 27/02/2004 n. 46)
tel. +39 06 32818.1 – fax +39 06 32818.230 Art. 1 comma 1 Roma Aut. 114/2009

AFGHANISTAN Trump si ritira, in Italia si litiga LA NAVE Salvini e Toninelli rischiano l’avviso Il madamino

La guerra a Kabul Sea Watch, Mattarella » MARCO TRAVAGLIO

D
a mesi ci domandiamo

in pressing. Conte: come faccia Salvini a fa-


re tutto quel che fa: a co-

ci è costata quanto
miziare da un capo all’altro d’I-

“I migranti in Olanda” talia, a consumare 7-8 pasti al


giorno da postare sui social, a in-
filare 12-13 dirette Facebook
giornaliere senza trascurare gli

1 anno di reddito
altri social, a cenare con i pm e
Briatore e Malagò e Boschi e
Chirico, a cambiarsi continua-
mente abiti e felpe e t-shirt e u-
niformi (polizia, carabinieri,
pompieri, protezione civile,
manca solo la Guardia di Finan-
Svolta degli Stati Uniti: pace con i Talebani za per ovvie ragioni) manco fos-
se Arturo Brachetti o Renato Ze-
Trenta e Di Maio per il ritiro, Salvini contro ro, a dormire con o senza Isoardi
ma sempre col fotografo da co-
pertina sotto il letto, a sgombe-
p La ministra della Difesa CASO DICIOTTI IL VERO SPREAD rare campi rom e Cara e villini
valuta la fine della missio- Casamonica, a inaugurare case
ne costata 6 miliardi. Ma La Lega cambia Cara-Mineo: stupri sequestrate e tuffarsi nelle rela-
Lega e Moavero sono con- tive piscine, a leggere e commen-
trari. Lei: “Scelta condivisa
idea: “Non c’è solo e mafia nigeriana q CAIA, DE CAROLIS, D’ESPOSITO E MASSARI A PAG.4 - 5
tare live tutti gli atti giudiziari in
arrivo dalla Sicilia, a farsi baciare
con Conte”. Di Battista a Salvini, processo Germania: 21 mld NON PIACE AL COLLE: “TROPPE NORME” la mano in piazza e a mandare ba-
Gino Strada: “Riconosci cioni a questo e quello, a rispon-
che siamo stati di parola” a tutto il governo” per i profughi Dl Semplificazione, tutto da rifare dere a chiunque lo chiami o non
q DI FOGGIA A PAG. 10 lo chiami in causa da Baglioni al-
q A PAG. 7 q MARRA E RODANO A PAG. 2 - 3 q AUDINO A PAG. 14 la Venier a Malgioglio. Fortuna
che non deve pure governare,
ma si contenta di fingere, sennò
scoppierebbe. Ora però s’è sve-
MINISTERO Unica scelta concreta: la poltrona dell’Enit al suo ex superiore al Club Med lato l’arcano: esistono due Salvi-
SCUOLA L’ipotesi del divieto ni. Uno è il fascista-razzista-na-

“In classe più computer Centinaio: solo Agricoltura, zero zista che tiene segregati i mi-
granti scampati al naufragio sul-
la Sea Watch e che le truppe da

e meno telefonini”
Turismo (e assume il suo capo)
sbarco di Forza Pd denunciano
penalmente dal gommone per
sequestro di persona (un altro) e
“No, meglio conviverci” per la nuova Shoah. L’altro è il
sincero democratico che Genti-
loni, Chiamparino, Martina &C.
DOPO IL GOLPE DECRETO FRA 3 MESI implorano di votare in Parla-
mento la loro mozione pro Tav
Venezuela: petrolio, Ecco tutti i paletti per una bella alleanza sulle gran-
di opere inutili.
oro e affari. Il Papa: per far spendere È chiaro che fra il Salvini-1 e il
Salvini-2 non esiste altro rap-
“Niente più sangue” i soldi del sussidio porto se non l’omonimia, essen-
do impossibile che chi lo dipinge
q GRAMAGLIA A PAG. 15 come la reincarnazione di Hitler
Il ministro Centinaio Ansa arda dal desiderio di averlo ac-
canto nella nuova Union Sacrée
p Ha voluto sottrarre il Tu-
rismo al dicastero dei Beni Frei Betto: “Anche del Partito del Pil. Per coerenza,
chi pensa che al Viminale sieda
culturali, ma poi il leghista
se ne occupa poco e non
Francesco di sinistra un feroce kapò, un disumano
torturatore e un sadico aguzzino
Non c’è campo Al Newton di Roma LaPresse
spende i fondi disponibili come noi teologi” di migranti non può neppure ri-
volgergli la parola né stringergli
q CANNAVÒ E FELTRI A PAG. 18 q MARTINI q PIERGIORGIO ODIFREDDI A PAG. 16 q A PAG. 10 la mano: figurarsi costruirci
A PAG. 8 un’alleanza per un buco nelle Al-
pi. Dunque sarà bene che i Dem,
quando lo adescano per il Tav,
chiariscano che stanno parlando
La cattiveria IL RISTORANTE Incontri e depistaggi dalle stragi del ’92 a oggi del Salvini-2, nulla a che vedere
col Salvini-1 che vogliono alla
I parlamentari del Pd saliranno
a turno sulla Sea Watch.
In effetti stiamo esagerando
La “Cuccagna” tra boss e Servizi sbarra per crimini contro l’uma-
nità. Altrimenti la gente si con-
fonde, come l’altroieri, quando i
coi maltrattamenti » GIUSEPPE LO BIANCO viato, e indicato come un “a- lettori di Repubblica, scorrendo
WWW.FORUM.SPINOZA.IT E SANDRA RIZZA gente esterno” che avrebbe le pagine su Sea Watch, freme-
avuto un ruolo nella stra- vano di sdegno contro Salvini e

OLTRE LA FERRANTE N ei mesi successivi ai


“botti” di Capaci e via
D’Amelio le alte gerarchie
tegia stragista. Il ristoran-
te è “La Cuccagna”, il suo
titolare è Francesco Paolo
poi, passando a quella sul Tav, si
sono scoperti a spasimare per lui
contro il M5S, grazie alla prosa
I 50 nuovi scrittori del Viminale frequentavano Sammarco, a sua volta masso- flautata del cronista che esaltava
abitualmente un ristorante di Pa- ne in sonno, che nei depliant tu- “la controanalisi di Salvini” (no-
che salveranno lermo che negli anni Ottanta faceva ristici si vanta di aver ospitato vip co- to ingegnere esperto di infra-
da “postino” tra il boss Mariano A- me re Juan Carlos di Borbone e Tom strutture) sulla Torino-Lione. E
Napoli dal declino gate e un potente capo massone, ex Cruise. E il massone è Luigi Savona, il “l’indagine parallela” a quella
ufficiale repubblichino, in passato Gran Maestro della Ciclopi Club. degli esperti di Toninelli.
q PETRELLA A PAG. 22 coinvolto nelle indagini sul Sid de- A PAG. 19 SEGUE A PAGINA 24
y(7HB5J1*KOMKKR( +;!"!=!?!;

Martedì 29 gennaio 2019 € 1,50* DIRETTORE VITTORIO FELTRI


Anno LIV - Numero 28 OPINIONI NUOVE - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in abbonamento postale www.liberoquotidiano.it
D.L. 353/2003 (conv. in L.27/02/2004, n. 46) art. 1, comma 1, DCB Milano e-mail:direzione@liberoquotidiano.it
ISSN: 1591-0420

Porte aperte a tutti gli immigrati


Berlusconi imita la Boldrini
Forza Italia sugli sbarchi sposa la linea buonista della sinistra e critica il ministro dell’Interno
che ringrazia e sale nei sondaggi. Pm contro il governo: non sequestriamo le navi delle ong
LA LEGA MINACCIA I GRILLINI: GUAI SE FATE PROCESSARE MATTEO
FILIPPO FACCI
Libro su cos’è il potere
La destra sta facendo la de- Watch 3 bloccata nel canale I Dem attaccavano Silvio perché accoglieva
stra e Berlusconi sta facendo
il Berlusconi: sintesi, questa,
di Sicilia) per molti sia suona-
ta terribilmente bizantina, an-
I veri leader
che dirà tutto ad alcuni e
niente ad altri. Il tema è l’im-
zi italiana, anzi democristia-
na, accomodante, compro-
Quando il Pd parlava come Salvini sono i monaci
migrazione, ergo «destra»
per alcuni equivale sempre a
missoria, soprattutto tomba-
le rispetto all’idea di ricostrui-
RENATO FARINA ➔ a pagina 5 e i manager
«fascisti» e Berlusconi equiva- re una destra allargata che VITTORIO FELTRI
le anche a peggio, mentre congedi gli sciroccati grillini.
per altri ancora – anche da Ci sarà anche una strategia, Ho conosciuto l’autore, un
queste parti – la destra di go- dietro il netto smarcamento prete, prima di leggere il li-
verno equivale giocoforza al- di Berlusconi da Matteo Salvi- bro. Sono l’uno all’altezza
la Lega, dunque a un’intransi- ni e dietro l’improvvisa sorti- dell’altro: molto su. Don
genza che è propria di tutte ta di Stefania Prestigiacomo Giulio Dellavite con la sua
le destre occidentali; il Berlu- (una fedelissima) a bordo del- “giovane matita”, come
sconi pietista, invece, rischia la Sea Watch, una signora scrive di se stesso, ascende
di equivalere a una Boldrini che pure, non dimentichia- sopra la coltre di nebbia in
nel senso di Laura, ex presi- mo, difese la Bossi-Fini, era a cui navighiamo tutti, e lì
dente della Camera prematu- favore del reato di immigra- sta, ma senza alcuna spoc-
ramente scomparsa dal pro- zione clandestina ma, d’altra chia o quella specie di sorri-
tagonismo politico. parte, ha detto più volte che setto di superiorità che ca-
Accostamenti eretici a par- «l’Italia ha bisogno dell’immi- ratterizza certi presunti illu-
te (diffamatori per entrambi) grazione» e si è detta a favore minati dalla fede. Inerpicar-
è assai probabile che la frase del voto agli immigrati; que- si lungo i pendii di queste
del Cavaliere, quella secon- sto mentre un altro ondivago pagine, cadendo e rialzan-
do la quale «47 immigrati in fedelissimo, Gianfranco Mic- dosi, è un’esperienza inte-
più in più non cambiano nul- cicchè, (...) ressante.
la» (questione della nave Sea segue ➔ a pagina 4 La copertina del volume
ospita la parola “cieli”, e ri-
APOLLONIO - BECCHI - CARIOTI - GONZATO - PALMA - VOLONTÈ flette la ragione sociale del-
➔ alle pagine 2-3-4-5 la Ditta, ma qui non c’è pro-
selitismo, e il riferimento al-
la località sopra le nubi
non è un tic professionale
Insopportabile pressione dei buonisti e neppure un invito a fuggi-
re tra gli angioletti. (...)
La scuola invita i genitori segue ➔ a pagina 26

a marciare per i profughi Caffeina


SIMONA BERTUZZI
Ennesimo appello e rac-
Il caso è scoppiato in queste ore. E non può essere derubri- colta firme contro Salvi-
cato a semplice incidente di percorso o circostanza monta- ni. Titolo: "Noi non sia-
ta ad hoc per fomentare uno scontro ideologico che franca- mo pesci". Sarà, ma nel
mente non ci interessa. Una docente di un istituto superio- mare dell'idiozia ci
re di Milano ha inviato una mail dal suo ufficio scolastico sguazzano.
ad alcune associazioni di zona e genitori (...) Emme
segue ➔ a pagina 7

Ci è costato 53 morti Tutti contro la Santanchè Caro Vittorio...


Finalmente andiamo Non si può dire in tv Che tesoro i nostri
via dall’Afghanistan che i sessi sono due 40 anni d’amicizia
CARLO NICOLATO (V.F.) - Domenica sera, come BUONA TV A TUTTI PAOLO ISOTTA
sempre, è andato in onda
Il ministero della Difesa guidato da Elisa-
betta Trenta (M5s) starebbe valutando il
Non è l’Arena, programma
condotto da Giletti su La 7.
L’eterno Caro Vittorio,
leggo oggi con un po’ di ri-
ritiro dei soldati italiani dall’Afghanistan e
la cosa, secondo quanto riferiscono fonti
Bella trasmissione di succes-
so. A un certo punto, una del-
successo tardo una tua intervista al
“Foglio”. Effervescente, co-
dello stesso dicastero, dovrebbe risolversi
entro la fine dell’anno. (...)
le ospiti, Daniela Santanchè,
ha chiesto a Luxuria, (...)
di Al Bano me sempre. Ormai il corag-
gio di andare (...)
segue ➔ a pagina 9 www.giessegi.it segue ➔ a pagina 19 MAURIZIO COSTANZO ➔ a pagina 28 segue ➔ a pagina 27
Giessegi industria mobili s.p.a.
numero verde 800-661825 Appignano (Mc) - 0733/400811

* Con: rivista "INVESTIRE" - € 4,00 (solo Milano città e Provincia di Milano). Prezzo all’estero: CH - Fr3.70/MC & F - € 2.50
y(7HA3J1*QTTKLP( +;!"!=!?!;

Martedì 29 gennaio 2019 € 1,20


S. Costanzo di Perugia vescovo Direzione, Redazione, Amministrazione 00187 Roma, piazza Colonna 366, tel 06/675.881 * Abbinamenti a Viterbo e prov.: Il Tempo + Corriere di Viterbo €1,20 www.iltempo.it
a Rieti e prov.: Il Tempo + Corriere di Rieti €1,20 – A Latina e prov.: Il Tempo + Latina Oggi €1,50
Anno LXXV - Numero 28 a Frosinone e prov.: Il Tempo + Ciociaria Oggi €1,50– a Terni e prov.: Il Tempo + Corriere dell’Umbria €1,20 e-mail: direzione@iltempo.it

La Difesa annuncia il disimpegno dall’Afghanistan: i grillini esultano, gli alleati puntano i piedi

La Trenta si ritira da Kabul. La Lega no


■ Tensioni nel governo sul ritiro del contingente militare italia- mentre la Lega accoglie la notizia con palese freddezza. A fine
no dall’Afghanistan. Il ministro della Difesa Elisabetta Trenta giornata tocca a Palazzo Chigi mettere un punto sulla questio-
annuncia il disimpegno delle truppe da Kabul, e la maggioranza ne: «Richiesta condivisa con la Presidenza del Consiglio».
gialloverde va in corto circuito: il Movimento cinque stelle esulta, Frasca ➔ a pagina 8

Forza Italia va in tilt sul barcone


Chat roventi tra gli azzurri. Ronzulli contro Prestigiacomo e i suoi siciliani per il blitz in mare
Loro la accusano di flirtare con Salvini. Concorda Mara Carfagna, durissima con l’ex alleato
IL TEMPO di Oshø
■ Il blitz della deputata azzurra Stefania
Prestigiacomo sulla Sea Watch manda in
crisi Forza Italia: nelle chat dei parlamentari
si innesca uno scontro al calor bianco tra
l’anima «salviniana» del partito incarnata da
Licia Ronzulli e gli eletti che temono di rima-
nere troppo schiacciati sulle posizioni del
Carroccio.
Di Mario e Solimene ➔ a pagina 5

Cercano un flash, si beccano l’avviso

Pd buoni ultimi
sulla Sea Watch
ma primi dai pm
Ventura ➔ a pagina 4

Le belle figure costano care


E in Spagna si accorgono
della fregatura-profughi
De Leo ➔ a pagina 3

Anche Lotito nella «multopoli» romana Grazie dei fiori


da non perdere
di Maurizio Costanzo
Di Corrado ➔ a pagina 11
➔ a pagina 23

Vinta la battaglia de Il Tempo: ecco gli appartamenti senza scale

Case nuove ai disabili «prigionieri»


■ Arriva l’atteso cambio di
appartamentoperiduedisabi-
li che vivono prigionieri di 170
scalini, nelle case Ater senza
ascensoreadAciliae Montesa-
cro. Una prigionia finita grazie
al dg di Ater Roma, Andrea
Napoletano, che annuncia le
nuovecasesenzabarrieremes-
se a disposizione. Una batta-
glia vinta da Il Tempo che ave-
va denunciato la vicenda.
Coletti ➔ a pagina 20
1.963.000 lettori (dati Audipress 2018/II)
QN ENIGMISTICA IN EDICOLA IL SETTIMANALE DI GIOCHI A € 1

MARTEDÌ 29 GENNAIO 2019 | € 1,50 | Anno 161 - Numero 28 | Anno 20 - Numero 28 | www.lanazione.it FIRENZE

FIRENZE, FLASH MOB PER L’AEROPORTO VESPUCCI

Nuova pista, ore decisive


Oggi il vertice a Roma
MUGNAINI · In cronaca

IL COMMENTO
di GINEVRA CERRINA FERONI

L’UTOPIA
Soldati in Afghanistan, lite sul ritiro
DEI BENPENSANTI Missione Trenta: «Via entro 12 mesi». M5S in festa, la Lega frena RATIGLIA
· Alle p. 6 e 7

USAL’
EXNUMEROUNODISTARBUCKSPRONTOASFI
DARETHEDONALD
A SEA WATCH davanti
L alla costa di Siracusa
con a bordo 47
migranti che chiede un Place
IL DOSSIER

of Safety (POS), ovvero un


luogo sicuro di sbarco,
ripropone in tutta la sua
drammaticità il tema. Il
premier Conte, non più di
venti giorni fa, aveva

RdC
assicurato - in un contesto
analogo e autorizzando
personalmente lo sbarco dei
57 a Crotone - che si era L’ex boss del colosso
trattato di un caso del caffè Howard Schultz
eccezionale e che sarebbe Maggioranza
stata l’ultima volta. Come
era prevedibile la situazione
si è riproposta. E sarà
paralizzata
destinata a ripetersi se il
Governo, nella sua
Tav al palo
collegialità, non mostrerà Servizi e MARMO · Alle p. 2 e 3
una linea compatta e
intransigente nel
contrastare l’aberrante MIGRANTI
traffico di essere umani
condotto da vere e proprie
organizzazioni criminali di
Ora il Carroccio
scafisti senza scrupoli. Che
fare adesso? Certo, non
blinda Salvini
siamo più nell’emergenza,
grazie alla coraggiosa «No al processo»
politica del ministro COPPARI · A pagina 4
dell’Interno Salvini (come
pure del suo predecessore),
ma ogni piccolo cedimento PRESENZE IN TV
può essere letale. Perché
ingenera il convincimento
che, alla fine, aldilà dei
PIOLI
PIOLI ee commento
commento di
di DE CARLO ·
DE CARLO ·AA pagina
pagina 88
L’overdose
proclami, di fronte al fatto
giallo-verde
compiuto di una nave carica
di migranti-naufraghi, le
frontiere italiane si
apriranno comunque.
Il massacro di Pamela, ferita aperta a reti unificate
[Segue a pagina 21] Reportage Un anno fa a Macerata la ragazza fu uccisa e fatta a pezzi PAGNANELLI · A pagina 10 CARBUTTI e POLIDORI · A pagina 5

NELLA CAPITALE IL PONTEFICE

Multe Bergoglio:
cancellate, «Il sesso?
197 indagati Dono di Dio»
y(7HA3J1*QSQPTQ( +;!”!=!?!; RUGGIERO · A pagina 15 FABRIZIO e PANETTIERE · A p. 13
Prima Pagina per Agenzie 29 01 2019:Layout 1 28/01/2019 21:56 Pagina 1

Credito Cooperativo
di Matteo Savio
Bcc in fermento
P
resa dal caso Carige e dall’intervento

E Federcasse del Governo gialloverde, con gli inevita-


bili confronti dai ‘salva-banche’ prece-

firma il contratto denti con annesse polemiche politiche, (...)

Segue a pagina 13

www.nuovoCorrIerenazIonaLe.Com | FaCeBook.Com/nuovoCorrIerenazIonaLe martedì 29 gennaIo 2019 | anno 1 | numero 219

Confindustria corteggia L’intervista. Il libro e i moniti dell’ex ministro

i sindacati, per Boccia


è un ‘arrivano i nostri’
Governo-corpi intermedi, verso una ‘Primavera calda’
sogni degli italiani c’è un
l’analisi di Sandro roazzi
leader forte e zero partiti,
imprese e sindacati (...)
Voto EuropEE, Ricominciare. Mentre se-
condo un sondaggio nei Segue alle pagine 4-5
gli ‘EuropEisti’
affondEranno L’Intervento /1
l’EuropEismo?
Toti: tre deputati
sulla ‘Sea Watch’,
una futile
provocazione Fornero: “Illusioni,
pagina 8 luoghi comuni e verità
di giuSeppe CaStellini L’IntervIsta /2 sulle pensioni”
...invece è un loro
C’
è un grosso
rischio che
corrono i par-
titi che si definiscono diritto, replica
il costituzionalista
P
‘europeisti’, e soprat- rofessoressa Fornero, lei ha dato un nome
tutto - se verrà realiz- a due riforme e ha pubblicato un libro sulle
riforme…
Andrea Morrone
zato - il rassemblement
‘europeista’ di centrosi- “Intanto mi fa piacere che si ricordi anche la riforma
nistra lanciato dall’ex del lavoro, che è stata secondo me ingiustamente (...)
ministro Calenda. Che
ChiaraMello, pagina 9 Segue a pagina 6
la campagna elettorale,
almeno in Italia, si po-
larizzi sulla sfida tra so- venezuela, l’intervento
vranisti tout-court ed
europeisti tout-court e
che una sonora scon-
fitta di questi ultimi
Caracas libera, non nel ‘backyard’ di Trump
porti davvero al trionfo di antonio Maglie grado di segnare definitiva- appare al momento ancora
del sovranismo (che di
mente il destino di Nicolàs solida. Lo sa bene Juan

N
certo non è la linea (...) el caos venezuelano Maduro sono le forze ar- Guaidò, il 35enne (...)
l’unico vero ago mate, la cui fedeltà al con-
Segue a pagina 7 della bilancia in testatissimo presidente Segue a pagina 10
MARTEDÌ

29
01
19ANNO 44
N° 24
Fondatore Eugenio Scalfari

Lab
Domani l’inserto scientifico In Italia
La signora che sussurra alle piante: così ho imparato la loro lingua LE IDEE € 1,50

LA CLASSIFICA
Dalla web tax agli aiuti a Genova DEL POTERE
SENZA LAUREA

il Quirinale boccia il maxi decreto


Annalisa Cuzzocrea Roma

on è solo un problema di

N congiuntivi sbagliati, tesi


astruse, consecutio
impossibili. Non sono le frasi
Min 3˚C
Max 11˚C

Migranti, Salvini ai 5S: processare me è processare il governo. Indagati i pd saliti su Sea Watch buffe o gli errori epocali che Milano
rimbalzano da un sito all’altro,
a farci domandare: siamo
Goffredo De Marchis davanti alla classe politica
Il punto Annuncio della ministra Trenta, Moavero: non so nulla Min -3˚C
peggiore di sempre? Sono, Max 7˚C
piuttosto, un’ignoranza diffusa
TUTTI COLPEVOLI olto più della moral suasion. Kabul, accordo Usa-talebani e orgogliosa. Il merito messo ai

SE MANCA
UNA STRATEGIA
M Al Quirinale parlano di un
intervento secco del
presidente della Repubblica per
L’Italia: via i nostri soldati
margini anziché premiato. Gli
incarichi affidati per familismo.
Ne La grande ignoranza.
fermare la valanga di Dall’uomo qualunque al ministro
Stefano Folli emendamenti al decreto qualunque. L’ascesa
semplificazione. Tradotto può dell’incompetenza e il declino
voler dire solo una cosa: che dell’Italia, in uscita oggi per
i dice che la vicenda della Sergio Mattarella abbia Rizzoli, Irene Tinagli, ex

S Sea Watch porterà voti a


Salvini nelle elezioni
europee di maggio. Si dice
minacciato il rinvio della legge
alle Camere se non si fosse
modificato quello che al Colle
deputata di Scelta Civica e Pd,
parte da un database di seimila
politici. Dal 1948 a oggi, da De
anche che lo sgombero del chiamano «l’obbrobrio». Un Gasperi a Conte, l’economista
centro di accoglienza di mostro giuridico. segue il corso della politica
Castelnuovo di Porto, vicino a pagina 3 italiana.

Giovedì L’inserto estraibile


Roma, pur con le sue modalità CIRIACO, CONTE, DE LUCA, LONGO pagina 11
brutali, non danneggerà la Lega. LOPAPA, PETRINI e ZINITI
pagina 27 da pagina 2 a pagina 7
QUELL’ESAME
Il reportage La crisi in Venezuela È ISTIGAZIONE
ALL’IDIOZIA
Caracas, gli italiani anti-Maduro Federico Condello

“Siamo stati traditi da Roma” artorire qualcosa di

Marco Mensurati P bello in meno di tre mesi


riesce sì e no ai gatti:
non poteva riuscire agli
esperti ministeriali cui
dobbiamo la nuova prova di
maturità classica. Una
prova messa insieme alla
carlona, solo per dare a
vedere che qualcosa si è
combinato: peccato che
essa piova fuori tempo
massimo su docenti e
studenti che prendono sul
serio il lavoro di un
quinquennio e il momento
cruciale che lo corona. con DVD
pagina 27 SHOAH
Walter Veltroni
€ 11,40
pagine 12 e 13 con servizi di BÈLE e D’ARGENIO Intervista a

Prezzi di vendita
all’estero:
Austria, Germania
MASIELLO/GETTYIMAGES
Una militare italiana abbraccia una piccola afgana € 2,20 – Belgio,
Francia, Isole
Canarie,
Lussemburgo,
L’intervista Monaco P., Grecia,

LE REGOLE Frederick Forsyth


Malta, Olanda,
Slovenia € 2,50 -
Croazia

VIOLATE Alberto Cairo “Il tempo è finito


KN 19 – Regno
Unito GBP 2,20 –
Svizzera CHF 3,50

DUE VOLTE “La gente qui Londra abbandoni


Gianluca Di Feo
vuole solo la pace subito l’Europa”
n Afghanistan siamo all’alba di un ma per le donne
I cambiamento epocale: la
trattativa tra Usa e talebani rende
inevitabile l’incredibile, aprendo le
sarà un dramma”
Lo scrittore attacca May
“Vuole metterci i bastoni
tra le ruote ma dobbiamo
porte di Kabul ai fondamentalisti. FRANCESCA CAFERRI
pagina 26 pagina 9
riprenderci l’Inghilterra”
CADALANU e PUCCIARELLI, pagina 8 ANTONELLO GUERRERA, pagina 15

Sede: 00147 Roma, via Cristoforo Colombo, 90 - Tel. 06/49821, Fax 06/49822923 - Sped. Abb. Post., Art. 1, Legge 46/04 del 27 Febbraio 2004 - Roma - Concessionaria di pubblicità: A. Manzoni & C. Milano - via Nervesa, 21 - Tel. 02/574941, e-mail: pubblicita@manzoni.it
90129

€ 2 in Italia — Martedì 29 Gennaio 2019 — Anno 155°, Numero 28 — www.ilsole24ore.com Poste italiane Sped. in A.P. - D.L. 353/2003
conv. L. 46/2004, art. 1, C. 1, DCB Milano
9 770391 786418

Telefisco 2019
Conto alla rovescia
per i chiarimenti:
giovedì 31 gennaio
l’appuntamento
con esperti ed Entrate
Conto alla rovescia per Telefisco 2019.
L’appuntamento, in più di 160 sedi, è per
giovedì 31 gennaio. In arrivo i
chiarimenti degli esperti del Sole 24 Ore
e di Agenzia delle entrate, Gdf e Mef
Fondato nel 1865
Quotidiano I temi e gli esperti - a pag. 20
Politico Economico Finanziario Normativo

FTSE MIB 19608,13 -1,02% | SPREAD BUND 10Y 248,40 +3,50 | €/$ 1,1418 +0,63% | BRENT DTD 60,25 -2,73% | Indici&Numeri w PAGINE 32-35

Quota 100 e reddito: BORS A. QUOTAZIONE A PARIG I CON ES S ILOR


MIGUEL MEDINA/AFP
PANORA MA

ACCORDO USA-TALIBAN

parte la corsa
Afghanistan, l’Italia
valuta il ritiro
Moavero: non sapevo

(24 misure attuative)


Il ministro della Difesa, Trenta, ha
dato disposizioni al Coi di valutare
il ritiro del contingente militare
italiano in Afghanistan entro l’an-
no. Ma è polemica nel Governo con
la Lega che spiega di essere contra-
altri enti coinvolti nella gestione del- ria, mentre il ministro degli Esteri,
IN VIGORE DA OGGI le misure. Le norme applicative po- ST O P DE L C O L L E Moavero dice: «Non ne ero al cor-
trebbero comunque lievitare durante rente». Intanto c’è un accordo di
Dopo la firma di Mattarella l’iter parlamentare di conversione in massima tra il comando miliare
il decreto con le nuove misure legge (il decreto debutterà al Senato) Semplificazioni Usa e i Taliban per arrivare a un ac-
a seguito di eventuali modifiche pre- cordo di pace.
senza Rc auto
—a pagina 5
è arrivato ieri in Gazzetta viste dalle intese nella maggioranza.
A cominciare dall’innalzamento da
L’iter di conversione inizierà 45 a 50 anni dell’età per usufruire del e farmacie FERROVIE
al Senato: diverse modifiche riscatto agevolato della laurea. E la Fusione Alstom-Siemens,
Lega punta a far salire da 30mila a Dopo lo stop del Quirinale a ancora dubbi da Antitrust Ue
sono già in rampa di lancio 40-45mila euro il limite per l’anticipo quello che era ormai un decreto
della liquidazione degli statali. Anche “omnibus”, sono stati dichiarati Sempre più in salita la fusione
Boccia: sono maturi i tempi se resta da sciogliere il nodo risorse. inammissibili due emenda- Alstom-Siemens per creare il maxi
per creare un Patto del lavoro Intanto il presidente di Confindu- menti su tre del decreto sempli- polo europeo nei trasporti ferrovia-
stria rilancia su lavoro e crescita. Il ficazioni all’esame del Senato. ri. L’Antitrust europeo ha giudicato
insieme a Cgil, Cisl e Uil governo dovrebbe «metter mano ad Stop alle norme sull’Rc auto, «insufficienti» le proposte di modi-
un piano B post manovra senza defi- sugli appalti (gare dei conces- fica dell’accordo franco tedesco. La
Con la pubblicazione in Gazzetta uf- cit - ha detto Boccia - e prepararsi a sionari oltre 150mila euro), sulla decisione definitiva è attesa il 18
ficiale ieri, entra in vigore il decreto un rallentamento dell’economia. Oc- concentrazione delle farmacie e febbario prossimo. —a pagina 13
legge con le norme sulle nuove pen- corre uno “ sblocca cantieri”, un de- al correttivo che escludeva dalla
sioni con «quota 100» e sul reddito di creto immediato». Quanto ai sinda- web tax alcune categorie come
cittadinanza . E parte anche il conto cati, secondo Boccia «i tempi sono le tlc. Via libera invece alla
alla rovescia per i provvedimenti at- maturi per un vero Patto per il lavoro moratoria “trivelle”, al riordino CREDITO E INTEGRAZIONE
tuativi necessari: 24 norme tra decre-
ti, regolamenti e altri atti ministeria-
insieme a Cgil, Cisl e Uil».
Colombo, Marini, Paris, Picchio,
Ncc e all’ampliamento dei
termini della nuova rottamazio-
LA VIA
li, oltre a provvedimenti a carico degli Rogari e Tucci —alle pagine 2-3 ne delle cartelle. —a pagina 5 POSSIBILE
PER LE BANCHE
DEL SUD ITALIA
Visco apre al reddito di cittadinanza: di Massimo Lo Cicero

garantirà i periodi di povertà relativa Il simbolo. L’installazione con una montatura gigante all’ingresso della sede di Luxottica ad Agordo, nel Bellunese
—a pagina 15

CREDITO
BANCA D’ITALIA
Governatore
Bce.
Ad Intesa
Sanpaolo.
Luxottica, Piazza Affari vuole che resti In Cina rischio banche
sulla crescita economica
Serve l’unione fiscale europea Mario Draghi Carlo Messina Marigia Mangano —a pag. 4
altrimenti l’unione monetaria Sulla crescita rallentata dell’econo-
mia cinese pesa sempre più il peri-
sarà difficile da mantenere colo di un sistema bancario sotto-

«L’Italia ha bisogno di una rifor-


ma fiscale che manca da vent’an-
Draghi Messina
Moda italiana senza rivali nella Ue capitalizzato. L’Fmi a Davos ha ri-
marcato il rischio, sottolineando
che gli aumenti di capitale già fatti
ni»: è quanto ha affermato il go- (343 miliardi di yuan nel 2018) non

+86
vernatore della Banca d’Italia Vi-
sco parlando a studenti e docenti Il Pil dell’Italia Con la fine LO STUDIO
bastano. —a pagina 17

della Scuola Sant’Anna di Pisa.


cresce meno delle tensioni Bio-On AGENZIA DELLE ENTRATE
Mentre il reddito di cittadinanza Un fatturato di quasi 95 miliardi,
può essere una variante del red-
dito di inclusione e potrà garanti- ma è presto tra Usa e Cina grazie a 67mila imprese che dan-
no lavoro a circa 600mila perso-
Con Unilever La fusione transfrontaliera
non è considerata elusiva
per produrre
per parlare tornerà per cento
re contro «un periodo di povertà ne: è il tessile-moda-accessorio
relativa tra un lavoro e l’altro.E italiano, fotografato dalla prima La fusione transfrontaliera fra
questo ovviamente avverrà per
molti ». Visco ha infine auspicato di manovra bis la ripresa
edizione dello Stato della moda,
che viene presentato oggi a Mila- Tra il 2012 e il 2017 la
la bioplastica un’incorporante italiana e un’in-
corporata lussemburghese non è
in Europa «l’unione fiscale, altri-
menti difficilmente possiamo Colombo e Romano Maximilian Cellino
no. Il confronto con l’Unione eu-
ropea sancisce il primato per ri-
produzione italiana di
bioplastiche è salita
salva oceani elusiva, se effettuata secondo i va-
lori di mercato. Lo ha spiegato ieri
mantenere l’unione monetaria». —a pagina 2 —a pagina 2 cavi, export e valore aggiunto. dell’86% a 73mila tonnellate Jacopo Giliberto —a pag. 7 l’agenzia delle Entrate.
Colombo e Romano —a pag. 2 Giulia Crivelli —a pag. 10 —a pagina 18

Condotte, la cordata
di Passera e dei fondi FARE IMPRESA
SULLE ROTTE

FEBBRE E CONGESTIONE NASALE manifestato interesse ai commis-


DEL MONDO

SALVATAGGI sari di Condotte, ma poi non c’era


DUE AZIONI CONTRO L’INFLUENZA: Spunta un piano B per Condotte.
stato un seguito: ora l’offerta sa-
rebbe stata definita con il progetto
combatte la DECONGESTIONA Una cordata di investitori compo- di fornire nuova finanza alle com-
FEBBRE rapidamente e con effetto prolungato sta da Oxy Capital, dal fondo Usa messe e di coinvolgere un gruppo
Highbridge e dalla Illimity di Cor- delle costruzioni. La proposta del
rado Passera, ha messo a punto consorzio è comunque alternativa
una proposta per il gruppo in am- al finanziamento-ponte bancario
ministrazione straordinaria. Nello attualmente allo studio.
scorso novembre la cordata aveva Carlo Festa —a pag. 11

INCHIES TA Progetto Ice,


IN ACQUA
CALDA O
la blockchain
FREDDA L’Italia delle opere dimenticate, per tutelare
* Fonte dati IMS - Vendite a volume integratori tonici,
anno terminante ottobre 2018. Gli integratori alimentari non vanno intesi
dall’autostrada Tirrenica alla E45 il made in Italy
È un medicinale. Leggere attentamente il foglio illustrativo. Non somministrare al di sotto di 12 anni. Autorizzazione del 17/04/2018. come sostituti di una dieta varia, equilibrata e di uno stile di vita sano.
Silvia Pieraccini e Giorgio Santilli —a pag. 2 Carmine Fotina —a pag. 30
Mercoledì torna «In Asia» Culture Visioni
MISTERI E COLD CASE Alieni, aerei PERCORSI Un sentiero di letture INTERVISTA Cédric Herrou,
scomparsi, serial killer: gli immaginari per orientarsi nei processi il contadino che aiuta i migranti.
scatenati dai casi più celebri in corso della globalizzazione La sua storia nel doc «Libero»
della cronaca nera asiatica Benedetto Vecchi pagine 10,11 Silvia Nugara pagina 12

quotidiano comunista

 CON FASCICOLO 1968


+ EURO 3,50
 CON "LE MONDE DIPLOMATIQUE"
+ EURO 2,00

MARTEDÌ 29 GENNAIO 2019 – ANNO XLIX – N° 24 www.ilmanifesto.it euro 1,50

La Sea Watch bloccata al largo di Siracusa foto Davide Anastasi/LaPresse


all’interno
Belpaese
Quando i migranti
siamo noi, geografia
di chi va via e perché
Nel 2007 furono 36mila gli
italiani che si trasferirono
all’estero. Un decennio dopo
sono 128mila. L’ultimo nu-
mero de il Mulino racconta il
un nuovo grande ciclo migra-
torio che rischia di riportare
l’Italia agli anni ’70 del seco-
lo scorso.

GIOVANNI STINCO
PAGINA 15

Caos Venezuela

Pescecani
Sale il pressing Usa,
il golpe passa anche
per l’economia
Il mondo continua spaccarsi
di fronte all’autoproclama-
zione di Juan Guaidó in Ve-
nezuela. All’Onu non passa
la linea Trump, mentre Lon-
dra prende in ostaggio le ri-
serve auree di Caracas. L’Iran
è "bolivariano", Israele e le
Il prefetto di Siracusa ignora l’emergenza e confina la Sea Watch in mare con i 47 profughi monarchie del Golfo no.

a bordo. La procura smonta il teorema di Salvini-Di Maio e dice no al sequestro. E mentre Palazzo FANTI, GIORGIO
A PAGINA 9
Chigi attacca la ong alla corte europea, in centinaia protestano a Montecitorio: non siamo pesci
pagine 2,3

Ambiente
Trivelle, si passi
IL 9 FEBBRAIO A ROMA LA MANIFESTAZIONE DI CGIL, CISL E UIL. E CONFINDUSTRIA PROPONE UN «PATTO» dalle parole ai fatti

InpiazzadelPopoloperun’altramanovra «No» per costruire


Poste Italiane Sped. in a. p. - D.L. 353/2003 (conv. L. 46/2004) art. 1, c. 1, Gipa/C/RM/23/2103

GIORGIO ZAMPETTI

II Il presidente di Confindu- Una sorta di fase 2 che includa la unitaria dei sindacati confede- «SEMPLIFICAZIONI» iciotto mesi per fer-
stria Vincenzo Boccia parla di
tempi «maturi per costruire un
vero Patto per il lavoro insieme a
partecipazione alle politiche in-
dustriali e, si spera, la mai attua-
ta norma sulla rappresentanza
rali di sabato 9 febbraio a Roma
che da ieri ha anche un luogo
definito e certo: il corteo arrive-
Mattarella,stop al decreto omnibus D mare la deriva petro-
lifera del nostro ma-
re. Non sono molti ma il
Cgil, Cisl e Uil». Si tratterebbe di delle imprese. Aperture da Cgil, rà a piazza del Popolo, la stessa II Oltre sessanta emendamen- stano pochi giorni alla camera Governo non può permet-
ampliare «il Patto per la fabbri- Cisl e Uil che chiedono un nuovo riempita due mesi prima (l’8 di- ti su 85 già approvati in commis- per convertirlo entro la scaden- tersi di mancare questo
ca», firmato a marzo scorso, che patto sociale con il governo. cembre) da Matteo Salvini e dal- sione vengono stralciati. Il sena- za. Dal Quirinale l’altolà a nor- obiettivo.
fissava il nuovo modello contrat- L’uscita di Boccia arriva a die- la Lega. to ha lavorato invano sul decre- me dal contenuto non omoge- — segue a pagina 14 —
tuale e le relazioni industriali. ci giorni dalla manifestazione FRANCHI A PAGINA 5 to «Semplificazioni» e adesso re- neo. FABOZZI A PAGINA 7

biani AFGHANISTAN
Televisione
PattoTrump-Talebani
Ma la nuova Raidue di Freccero non è Telekabul Ritirata, l’Italia s’accoda
o l’impressione che le pole- NORMA RANGERI toriane contro la classe dirigente e

H miche sulla nuova Raidue


targata Freccero, ricalchi-
no un po’ certe contese culturali
e la Rete di Guglielmi e Santoro al
ruolo di un megafono del
se volevi sentire Bossi, se volevi
ascoltare le voci delle battaglie socia-
li, se volevi sapere di Tangentopoli
dei tempi di Telekabul, seguano Pci-Pds-Ds.... Al contrario, quel tele- allora dovevi accendere Telekabul.
cioè la stessa dinamica: Freccero fa giornale e quella rete rottamavano Programmare un’alternativa all’ap-
la Telekabul del fenomeno pentale- precorrendo i tempi, aprivano nuo- profondimento politico di prima
ghista mandando in onda lo specia- ve finestre sulla società dove si agita- serata secondo Freccero oggi signifi-
le su Grillo, intitolando program- vano inediti fenomeni politico-so- ca bucare il conformismo del lin-
mi "Povera patria", facendo profes- ciali. Quella rete e quel tg vedevano guaggio che si ascolta nei talk-show, II Da Doha l’annuncio di una bozza di ac-
sione di sovranismo. avanzare una forza politica perlo- dalle seconde serate di Porta a Porta cordo con i Talebani per il ritiro delle truppe
Quando alla Rete3 fu affibbiato il più ignorata dai media che si chia- ai programmi di approfondimento Usa in cambio dell’impegno a contrastare la
famoso soprannome, l’appellativo mava Lega Nord, e gli davano spa- politico che arrivano sul piccolo presenza di Isis e al Qaeda sul territorio af-
ebbe un immeritato successo. Im- zio, così come su quelle frequenze si schermo subito dopo la maratona ghano. È il segnale di "liberi tutti" che anche
meritato perché si intendeva confi- sdoganava la destra di Fini. La pan- dei telegiornali. Roma aspettava. La ministra Trenta ipotiz-
nare e ridurre il Tg3 di Sandro Curzi cia del paese urlava nelle piazze san- — segue a pagina 15 — za: un anno per smobilitare il contingente di
900 soldati BATTISTON, GIORDANA A PAGINA 8
T1 CV PR T2 ST XT PI

Subsonica “Canzoni a richiesta, Egizio Torino guida il progetto Tuttosalute I vestiti che ascoltano
ma le cantiamo a modo nostro” per rilanciare il museo del Cairo cambieranno la vita dei disabili
ROBERTO PAVANELLO — PP. 24-25 EMANUELA MINUCCI — P. 27 MARCO BRESOLIN — PP. 32-33

LA STAMPA MARTEDÌ 29 GENNAIO 2019

QUOTIDIANO FONDATO NEL 1867


1,50 € II ANNO 153 II N. 28 II IN ITALIA (PREZZI PROMOZIONALI ED ESTERO IN ULTIMA) II SPEDIZIONE ABB. POSTALE II D.L. 353/03 (CONV. IN L. 27/02/04) II ART. 1 COMMA 1, DCB - TO II www.lastampa.it

IL CONTRO-DOSSIER DEL CARROCCIO: NELL’ANALISI COSTI-BENEFICI DI TONINELLI PREVISTE SPESE INESISTENTI STAMPA
PLUS ST+
La Lega: le ragioni del Sì alla Tav INPS
ALESSANDRO BARBERA

Lo studio commissionato da Salvini che smentisce il M5S: fermare l’opera fa perdere 24 miliardi Addio buste arancioni:
QUALI RISPOSTE ALLA RECESSIONE La Tav provoca un altro strappo nel POLEMICHE GIALLOVERDI, PALAZZO CHIGI: DECISIONE CONDIVISA
quei soldi servono
governo gialloverde. Con un con- per gli stipendi del Cda
POSSIAMO tro-dossier la Lega spiega le ragioni
del Sì alla Torino-Lione. Lo studio
Trenta: entro un anno via dall’Afghanistan P. 13

BATTERE commissionato da Matteo Salvini Di Battista esulta, Moavero: non ne so nulla


smentisce la tesi del M5S: fermare Il ritiro delle truppe Nato in Afghani- via da Kabul». Di Battista esulta. Mo-
IL DECLINO l’opera costerebbe 24 miliardi.
LA MATTINA, LESSI, POLETTO
stan crea tensioni nell’esecutivo. Il
ministro della Difesa, Elisabetta
avero spiazzato: «Non ne so nulla».
Il Carroccio: «Niente è stato deciso».
STEFANO LEPRI — P. 23 E ROSSI — PP. 2-3 Trenta: «Entro un anno gli italiani LOMBARDO, RIOTTA E STABILE — PP. 4-5

IL PROCURATORE PIGNATONE
La svolta di Papa Francesco: parlate di sesso nelle scuole
“La magistratura
non può fare di più REPORTAGE

per cercare
FRANCO GIUBILEI

Strangola l’economia
la verità su Regeni” del Centro Italia
la chiusura della E45
P. 15

Il procuratore di Roma, Pignatone

LE STORIE
Sulla vicenda
del ricercatore PAOLA GUABELLO

italiano ucciso al Cairo Biella, la donna


servono altre prove che fotografa animali
e soltanto le autorità ”Così gli trovo casa”
locali possono fornircele P. 28
La collaborazione
RODRIGO SURA/EPA con la procura generale PAOLA SCOLA
Il Papa di ritorno da Panama dove ha partecipato alla Giornata mondiale della gioventù AGASSO JR, AMABILE E FERRIGO — PP. 6-7 della capitale egiziana Mombasiglio, i segreti
non ha ancora consentito
LA SCELTA CORAGGIOSA C osì diceva una vecchia barzelletta che girava
nei seminari: «Dio disse: andate, crescete e l’acquisizione di elementi del ponte naturale
DI FAR CADERE UN TABÙ moltiplicatevi. E subito i preti e le suore iniziarono
a disobbedire».
certi di colpevolezza più grande d’Europa
P. 28
DON ANDREA BONSIGNORI CONTINUA A PAGINA 23 INTERVISTA DI FRANCESCO GRIGNETTI — P. 11

BUONGIORNO Magazzino diciotto MATTIA


FELTRI

Qualche anno fa ho visto su una bancarella un libro di partigiani di Siena ha respinto l’idea di commemorare
Simone Cristicchi, Magazzino 18. Pensavo che Cristicchi la Shoah e le foibe lo stesso giorno: ci sarebbero alcune
fosse soltanto un cantante, e invece aveva scritto un libro ragioni per dire di no, ma una di quelle addotte è che le
sugli esuli d’Istria, Fiume e Dalmazia. Raccontava di ter- foibe furono conseguenza di conflitti politico-etnici, cioè
90129

re dove i fascisti passavano per le armi chi non parlava il ribaltamento di chi (mica pochi) ritiene che la Shoah
l’italiano, e dove poi i comunisti passarono per le armi fu la conseguenza dei conflitti sollevati dagli ebrei. A
chi l’italiano lo parlava, dove i nemici del fascismo finiva- Cristicchi venne rimproverato - a sinistra - di essere un
no nelle foibe e dove poi finirono nelle foibe i nemici del piccolo furbo Pilato, nemmeno capace di prendere una
9 771122 176003

comunismo, coi padri, le fidanzate, i figli. È un libro posizione. Invece aveva preso l’unica posizione possibi-
scritto con cura e amore, e ne conosco pochi che spieghi- le, l’unica seria e matura, di rifiutare lo scemo bipolari-
no meglio il Novecento. Mi è venuto in mente perché smo che ancora anima la cronaca quotidiana, e scegliere
l’Associazione partigiani di Rovigo, su Facebook, ha os- quello fra chi condanna il male, sempre, e chi, sia rosso
servato quanto sarebbe istruttivo insegnare ai ragazzi oppure nero, o di colore più confuso e attuale, lo giustifi-
che le foibe sono una menzogna, e perché l’Associazione ca in nome di un bene superiore.
*44/ 

.BSUFEÖ  HFOOBJP  %*3&5503&


"OOP 9997**  /VNFSP   é   XXXDPSSJFSFEFMMVNCSJBJU %"7*%& 7&$$)*

-F OVPWF SFHPMF IBOOP NBOEBUP JO UJMU MF .PUPSJ[[B[JPOJ 5FSOJ USPWB MFTDBNPUBHF NFOUSF 1FSVHJB Ò QBSBMJ[[BUB

1BUFOUJ NPUP FTBNJ CMPDDBUJ


1SJNP QJBOP 4QPSU 1&36(*"
! -F OVPWF SFHPMF QFS JM
4BMWJOJ i-P DIJVEFSFNPw
70--&: -FJ HJPDB B 4DBOEJDDJ MVJ Ò JM GFOPNFOP EFMMB 4JS QSJNJ JO DBNQJPOBUP F $IBNQJPOT DPOTFHVJNFOUP EFMMB QBUFO
UF " QFS MF NPUP SFOEPOP
Mafia e spaccio
nel Cara di Mineo 6OB DPQQJB VOJUB EBM DVPSF F EBMMF DMBTTJGJDIF JOVUJMJ[[BCJMJ MF BUUVBMJ QJTUF
JO VTP TJB EBMMB .PUPSJ[[B
[JPOF DJWJMF EJ 1FSVHJB DIF
EB RVFMMB EJ 5FSOJ $PO JM
$"-$*0 SJTVMUBUP EFMMB QBSBMJTJ EFHMJ
FTBNJ QFS MJNQPTTJCJMJUÆ EJ
4BOUPQBESF TQJFHB FGGFUUVBSF MB QSPWB QSBUJDB
JM NFSDBUP EFM (SJGP 1FS DIJ IB JO NBOP JM GPHMJP
& UPSOB JO BVHF 3PTJ SPTB JM SJTDIJP Í RVFMMP EJ
OPO SJVTDJSF B DPNQMFUBSF
¼ B QBHJOB  6SBT
MJUFS QSFWJTUP OFJ UFNQJ F EJ
$"-$*0 EPWFS JOJ[JBSF UVUUP EBDDB
¼ B QBHJOB  .BEEBMPOJ QP B DPNJODJBSF EBM QBHB
5FSOBOB UJGPTJ GVSJPTJ NFOUP EFJ CPMMFUUJOJ " 5FS
*OEBHBUF  QFSTPOF i(JPDBUPSJ TFO[B BOJNBw OJ USPWBUP MFTDBNPUBHF JO
¼ B QBHJOB  "SNBEPSJ BUUFTB EJ FGGFUUVBSF HMJ JOUFS
Multe cancellate WFOUJ OFDFTTBSJ MB .PUPSJ[
[B[JPOF QFS TPTUFOFSF HMJ
Scandalo a Roma $"-$*0 FTBNJ VTVGSVJTDF EJ VOP TQB
(VCCJP MB DFTTJPOF EJ $BTPMJ [JP NFTTP B EJTQPTJ[JPOF
Ò EJWFOUBUB VO HJBMMP EBM $PNVOF F HFTUJUP EBMMF
BVUPTDVPMF " 1FSVHJB JOWF
¼ B QBHJOB  (SJMMJ DF Í UVUUP GFSNP "ODIF TF
SBTTJDVSBOP EBMMB .PUPSJ[
$"-$*0 [B[JPOF MF BVUPTDVPMF TJ
1&36(*" "UBOBTJKFWJD PQQPTUP EJ 1FSVHJB TPOP MB TUBOOP PSHBOJ[[BOEP F MP
DPQQJB QJÜ GBNPTB EFM WPMMFZ QSJNJ JO TF -B DVSB EFM EPUUPS "MFTTBOESJB TUBMMP EVSFSÆ BODPSB QFS QP
! #SBWJ CFMMJ F WJODFOUJ &MJUTB 7BTJMFWB SJF " QSJNBUJTUJ JO $IBNQJPOT -FBHVF GVO[JPOB M"TTJTJ 4VCBTJP WB DP UFNQP
¼ B QBHJOB  -FNNF TDIJBDDJBUSJDF EJ 4DBOEJDDJ F "MFLTBOEBS ¼ B QBHJOB  .FSDBEJOJ F "OTFMNJ ¼ B QBHJOB  $FSBTB ¼ B QBHJOB  5VSSJPOJ

"MMF QPSUF EJ 5PEJ DPMQJUB MBVUP EFMMB TRVBESB JOUFSWFOVUB QFS VO HVBTUP 3JOUSBDDJBUP F EFOVODJBUP MBVUPSF EFM HFTUP


Sesso con ragazzine
La Procura chiede Spara ai ladri ma sono tecnici Enel 
 

processo per 37enne 50%* $*55" %* $"45&--0


1&36(*"
1&36(*" ! 5FDOJDJ EFMM&OFM TDBN Rinuncia al permesso auto per invalidi
Salta la luminaria ma la festa va avanti CJBUJ QFS MBESJ & DPTÑ VO
! -B 1SPDVSB TJ BQQSFTUB DJUUBEJOP BSNBUP EJ GVDJMF
B DIJFEFSF JM SJOWJP B HJVEJ EB DBDDJB TQBSB VO DPMQP F
[JP EJ VO FOOF QFSVHJOP DFOUSB MBVUP EJ TFSWJ[JP
BDDVTBUP EJ BWFS BWVUP SBQ EFM QFSTPOBMF JOUFSWFOVUP
QPSUJ TFTTVBMJ DPO SBHB[[J QFS VO HVBTUP 4VDDFEF JO
OF JO DBNCJP EJ QJDDPMJ SF VOB GSB[JPOF EJ 5PEJ -VP
HBMJ B WPMUF TFNQMJDFNFO NP Í TUBUP SJOUSBDDJBUP F
UF EJ VO QBTTBHHJP JO BVUP EFOVODJBUP EBJ DBSBCJOJF Al Mary di Umbertide
GJOP BMMB TDVPMB SJ QFS UFOUBUP PNJDJEJP
¼ B QBHJOB  ¼ B QBHJOB  .BSSVDP ¼ B QBHJOB  1VMFUUJ ¼ B QBHJOB  'FEFMJ
¼ B QBHJOB  #PSHIJ

"$26"41"35"
Muore in casa, trovato dopo oltre un mese
*44/ QVCCMJDB[JPOF POMJOF
 

Il parroco: “Dobbiamo chiedergli perdono”


'0-*(/0 "$26"41"35"

Auto nella buca ! 6O VPNP EJ  BOOJ


(JPWBOOJ *SSFSB Í TUBUP
Il Comune paga USPWBUP NPSUP JO DBTB TBCB
¼ B QBHJOB 
UP TDPSTP EPQP DIF FSB TQJ
SBUP EB PMUSF VO NFTF /FT
TVOP MP IB DFSDBUP JO RVF
4"/5"/"50-*" %* /"3$0 TUP QFSJPEP i7PHMJP DIJF
EFSHMJ QFSEPOP B OPNF EJ
Spoletino vince UVUUB MB DPNVOJUÆu IB EFU
UP F JM QBSSPDP EPO "MFT
300 mila euro TBOESP 'PSUVOBUJ
¼ B QBHJOB  ¼ B QBHJOB  1BMFOHB
MARTEDÌ 29 GENNAIO 2019
Anno 161 - Numero 28
PERUGIA
& UMBRIA www.lanazione.it/umbria
e-mail: cronaca.perugia@lanazione.net

IL GESTO CITTÀ DI CASTELLO, IL DOCUMENTO SAREBBE SCADUTO NEL 2023

«Sto meglio, non mi serve più»


E il disabile riconsegna il permesso
· Nel QN e a pagina 18

SOTTO RETE
Ikea: ecco perché diciamo «no»
PER I DIRITTI La retromarcia su Collestrada. «Tempi troppo lunghi» NUCCI
· A pagina 4
rriveranno 24
A squadre da tutta
Europa, con oltre 200
atleti da Francia, Inghilterra,
LA NOSTRA INIZIATIVA
Portogallo e da tante città
italiane. È “Lo sport contro le
discriminazioni e per i diritti
di tutti e tutte”: con questo
spirito torna a Perugia,
sabato 2 febbraio, il torneo
internazionale di pallavolo
targato Omphalos, giunto alla
sua sesta edizione. L’evento
si svolgerà al Palabarton e al
palazzetto dello sport di San
“La tazzina d’oro”
Sisto. Stefano Bucaioni,
presidente Omphalos: «Con
Boom di iscrizioni
questo torneo si ribadisce il
valore dello sport come
per la sfida tra i bar
terreno di integrazione e · A pagina 9
palestra di tolleranza e
attraverso lo sport vuole
parlare di diritti della PERUGIA
comunità Lgbti, di lotta
contro discriminazioni e
violenza, e di uguaglianza».
Niente luminaria
Ma oggi è gran festa
per San Costanzo
S. COLETTI ·A pagina 8

CASTIGLIONE DEL LAGO


Appello del sindaco
«Servono traghetti
per l’Isola Polvese»
·A pagina 15

DRAMMA
DELLA SOLITUDINE

Muore in casa
e lo trovano
dopo un mese
Il parroco
Don
Alessandro
chiede scusa
Fortunati,
parroco di
sui social
Acquasparta
CINAGLIA · A pagina 6
1FSVHJB

NBSUFEÖ
 HFOOBJP


DSPOBDB!HSVQQPDPSSJFSFJU

-B 1SPDVSB DIJFEF JM SJOWJP B HJVEJ[JP QFS VO FOOF DIF BWSFCCF BQQSPGJUUBUP EJ SBHB[[JOF JO DBNCJP EJ QJDDPMJ SFHBMJ

i7PMFWB GBSF TFTTP TPMP DPO NJOPSFOOJw


EJ 'SBODFTDB .BSSVDP " TDVPMB VO MJCSFUUP QPTUBMF &SB BO
DIF DPOWJOUP DIF BM DPNQJ
1&36(*" JO BVUP NFOUP EFJ  BOOJ iOPO DhÍ
! i/FM NPNFOUP JO DVJ -B QJÜ SFBUPu %PQP MhBSSFTUP
VOB SBHB[[JOB FOUSB QFS MB EJTQPOJCJMJUË TV SJDIJFTUB EFM TVP BWWPDB
QSJNB WPMUB OFMMB TVB BVUP UP .JDIFMF .BSJB "NJDJ FSB
WFUUVSB MVJ TUBCJMJTDF VOB iDPNQSBUBw B TUBUP TPUUPQPTUP B QFSJ[JB
TQFDJF EJ QBUUP F DJPÍ DIF WPMUF BODIF QTJDIJBUSJDB QFSDIÊ TFDPO
WVPMF DIF TJB WFSHJOF 7VPMF DPO VO TPMP EP MB EJGFTB TBSFCCF JODBQB
GSFRVFOUBSF TPMP NJOPSFO DF EJ JOUFOEFSF F EJ WPMFSF
OJ QFSDIÊ B TVP EJSF MF NBH QBTTBHHJP (MJ FTJUJ TPOP QBS[JBMJ F OPO
HJPSFOOJ HMJ GBOOP GBSF CSVU JO NBDDIJOB EFQPOHPOP DPNQMFUBNFO
UB GJHVSBu " GBS QBSUJSF MhJO UF OÊ QFS MB OPO DBQBDJUÆ
EBHJOF OFJ DPOGSPOUJ EJ VO OÊ QFS MB QJFOB DPOTBQFWP
FOOF QFSVHJOP QFS DVJ "CVTJ MF[[B 4BSÆ RVJOEJ JM HVQ B
BEFTTP MB 1SPDVSB DIJFEF JM -B 1SPDVSB DIJFEF EFDJEFSF DPNF UFOFSOF DPO
QSPDFTTP FSB TUBUB VOB HJP JM SJOWJP B HJVEJ[JP UP 2VBOEP WFOOF NFTTP BJ
WBOF DIF VOB WPMUB NFOUSF EJ VO QFSVHJOP EPNJDJMJBSJ JM HJQ BWFWB TPU
MVJ MhBDDPNQBHOBWB B TDVP EJ  BOOJ UPMJOFBUP JM GBUUP DIF GPTTF
MB MF BWFWB NFTTP MF NBOJ iBMUBNFOUF QFSJDPMPTP QFS
BEEPTTP -FJ BWFWB SFBHJUP QJB[[BUP JO NBDDIJOB EPWF [JBSPOP B DPOGFSNBSF RVBO UBSTJ DPO MF SBHB[[F MhVPNP HJVOUP MB NBHHJPSF FUÆ MFJ MhJOUFHSJUÆ GJTJDB F QTJDIJDB
NPSEFOEPMP B VO CSBDDJP F BWWFOJWBOP UVUUJ HMJ JODPOUSJ UP BDDBEFWB 6OB BWFWB SBD BGGFSNBWB DIF OPO MF BWSFC OF BWFWB BWVUJ DPO MVJ  EJ NJOPSJ B SJTDIJP JODMJOJ
SJVTDFOEP B TDBQQBSF &SB JM DPO MF NJOPSJ EJDFWB i)P DPOUBUP EJ BWFS DPOPTDJVUP CF NBJ UPDDBUF GJOP B RVBO 4BQFWB JM OVNFSP QSFDJTP BE BDDFUUBSF QSPQPTUF EFM
 NBHHJP  MhJOEBHBUP JOJ[JBUP B GBSF TFTTP DPO JM FOOF DJORVF BOOJ QSJ EP MPSP TUFTTF OPO HMJ BWFT QFSDIÊ MhJOEBHBUP UFOFWB HFOFSF JO DBNCJP EJ NPEF
FSB BOEBUP BM QSPOUP TPDDPS PNJTTJT RVBOEP FSB VOB NB QFSDIÊ JO DBNCJP EJ QP TFSP DIJFTUP EJ BWFSF SBQQPS VOB TPSUB EJ DPOUBCJMJUÆ & TUF VUJMJUÆu 4FNCSB DIF BD
TP F MFJ EBJ DBSBCJOJFSJ * NJ CBNCJOBu %VF EJ MPSP FSB DIJ FVSP FSB EJTQPOJCJMF B UJ TFTTVBMJu /FJ EVF BOOJ RVBOEP MF SBHB[[JOF EFM DPHMJFTTF OFM TVP IBSFN JO
MJUBSJ BWFWBOP JOJ[JBUP BE JO OP TUBUF TFOUJUF RVFMMP TUFT EBSF QBTTBHHJ JO NBDDIJOB QSFDFEFOUJ BMMhJODIJFTUB JO TVP IBSFN EJWFOUBWBOP QBSUJDPMBSF HJPWBOJ EJ GBNJ
EBHBSF F TDPQFSUP DIF RVFM TP HJPSOP EBJ NJMJUBSJ F JOJ B NJOPSFOOJ i/FM SBQQPS DVJ OPO BWFWB BODPSB SBH NBHHJPSFOOJ BQSJWB MPSP HMJF OPO BCCJFOUJ
MB JO SFBMUÆ FSB TPMP MB QVOUB
EFMMhJDFCFSH EB BOOJ
RVFMMhVPNP GBDFWB TFTTP B
QBHBNFOUP DPO BMDVOF NJ
OPSFOOJ 3BHB[[JOF DIF MVJ
*M QSPDVSBUPSF -VJHJ %F 'JDDIZ MBODJB MBMMBSNF F QBSMB EJ OVNFSPTJ FQJTPEJ DIF WFEPOP HJPWBOJTTJNJ QSPUBHPOJTUJ
TUFTTP EFGJOJWB JM TVP iIB
SFNu " NBS[P EFMMP TDPSTP
BOOP FSB TUBUP BSSFTUBUP F
NFTTP BJ EPNJDJMJBSJ NFO
“Sempre più giovanissimi pronti a vendersi per soldi”
USF BEFTTP QFS MVJ JM TPTUJUV 1&36(*" TJNJMJ Í TUBUP MBODJBUP EBM QSPDVSB
UP QSPDVSBUPSF UJUPMBSF UPSF EFMMB 3FQVCCMJDB EJ 1FSVHJB
EFMMhJODIJFTUB .BTTJNP $B ! i4J BTTJTUF TFNQSF DPO NBH -VJHJ %F 'JDDIZ OFMMB TVB SFMB[JP
TVDDJ IB DIJVTP MF JOEBHJOJ HJPSF GSFRVFO[B B GPSNF EJ BEF OF BOOVBMF JO PDDBTJPOF EFMMhJOBV 1SPDVSBUPSF
F TJ BQQSFTUB B DIJFEFSF JM TDBNFOUP EJ NJOPSFOOJ EJTQPTUJ HVSB[JPOF EFMMhBOOP HJVEJ[JBSJP * EFMMB 3FQVCCMJDB
SJOWJP B HJVEJ[JP -hVPNP Í B NFUUFSF B EJTQPTJ[JPOF JM QSP NJOPSJ DPJOWPMUJ JO DBTJ EJ WJPMFO[F -VJHJ %F 'JDDIZ
BDDVTBUP EJ WJPMFO[B TFTTVB QSJP DPSQP QFS JM TPEEJTGBDJNFO TFTTVBMJ TPOP EFDJOF F EFDJOF IB BGGSPOUBUP
MF F TGSVUUBNFOUP EFMMB QSP UP EFM QJBDFSF TFTTVBMF EB QBSUF TQFTTP NPMFTUBUJ F BCVTBUJ EB GBNJ MB RVFTUJPOF
TUJUV[JPOF NJOPSJMF 4FDPO MJBSJ P BEFTDBUJ F DPTUSFUUJ B EFJ NJOPSJ WJUUJNF
EP JM HJQ -JEJB #SVUUJ DIF MP GBSF TFTTP EB BEVMUJ TFO[B EJ BCVTJ TFTTVBMJ
BWFWB QPTUP BJ EPNJDJMJBSJ "CVTJ USB MF NVSB EPNFTUJDIF TDSVQPMJ i* GFOPNFOJ TJ SJO JO PDDBTJPOF
EB EPWF QPJ Í VTDJUP EFDPSTJ /VNFSPTJ QVSF J DBTJ WFOHPOP JO UVUUP JM UFSSJUP EFMMhJOBVHVSB[JPOF
J UFSNJOJ MhJOEBHBUP IB VOB SJP VNCSP F TPOP TQFTTP MF EFMMhBOOP HJVEJ[JBSJP
iQFSTPOBMJUÆ EPNJOBUB EB EJ WJPMFO[F EB QBSUF EJ GBNJMJBSJ HBUJ B GPSNF EJ QFSWFSTJPOF
VOB QSPQFOTJPOF JSSFGSFOB F B WPMUF BODIF EJ EJNJOVJ EFMMhJODJEFOUF QSPCBUPSJP QFS FWJUB BVNFOUBUJ J DBTJ Í BODIF WFSP BO
CJMF BMMB SJDFSDB EJ BQQSPDDJ EJ BEVMUJ EJFUSP QBHBNFOUJ EJ VO UB DBQBDJUÆ EJ JOUFOEFSF F EJ WPMFSF SF MB DPTJEEFUUB iUSBVNBUJ[[B[JPOF DIF DIF iJM NBHHJPS OVNFSP UFTUJ
DPO NJOPSFOOJu *OUFSDFUUB QSF[[P P MB EB[JPOF EJ SFHBMJF EJ EB QBSUF EFHMJ JOEBHBUJu TQJFHB JM TFDPOEBSJBu F OPO GBS SJWJWFSF UVUUP NPOJB VOB DSFTDFOUF EJTQPOJCJMJUÆ
UP EBMMF DJNJDJ DIF J DBSBCJ WBMPSF TJHOJGJDBUJWPu -hBMMBSNF OVNFSP VOP EFMMB 1SPDVSB .PMUP BMMB WJUUJNB -hBVNFOUP EFJ DBTJ SJ EFMMF WJUUJNF B SJWPMHFSTJ BMMh"VUPSJ
OJFSJ EFMMB DPNQBHOJB EJ "T SFQFSJCJMF BODIF TPMP TGPHMJBO TQFTTP JO DBTJ TJNJMJ J NBHJTUSBUJ HVBSEBOUJ MF WJPMFO[F OFJ DPOGSPOUJ UÆ HJVEJ[JBSJB BM GJOF EJ QSPUFHHFSF J
TJTJ HVJEBUJ EBM NBHHJPSF EP MF QBHJOF EJ DSPOBDB MPDBMF EFDJEPOP EJ GBS UFTUJNPOJBSF J NJ EFJ NJOPSJ Í iSJMFWBOUFu F TF EB QSPQSJ EJSJUUJu
.BSDP 7FUSVMMJ HMJ BWFWBOP DIF TQFTTP QBSMBOP EJ GFOPNFOJ OPSJ DPJOWPMUJ DPO MB GPSNVMB VOB QBSUF MBTDJB QFOTBSF DIF TJBOP '.
5FSOJ

NBSUFEÖ
 HFOOBJP


DPSSUFSOJ!HSVQQPDPSSJFSFJU

(JPWBOOJ *SSFSB  BOOJ BCJUBWB EBWBOUJ BMMB DIJFTB EJ "DRVBTQBSUB *M QBSSPDP i(MJ DIJFEP QFSEPOP B OPNF EJ UVUUB MB DPNVOJUËw

.VPSF JO DBTB MP USPWBOP EPQP VO NFTF


EJ (JPSHJP 1BMFOHB -B TDPQFSUB TDFOUF
EJ GBSHMJ BMNFOP
VOB UFMFGPOBUB B /BUBMFu
"$26"41"35" -BMMBSNF %PO "MFTTBOESP BOOVODJB
! -BMMBSNF MP IBOOP EBUP EBJ WJDJOJ QFS VOB TVB EFDJTJPOF F MBODJB
J WJDJOJ EJ DBTB RVBOEP IBO JM GPSUF PEPSF VO BQQFMMP i" (JPWBOOJ *S
OP JOJ[JBUP B TFOUJSF VO GPS SFSB IP EFDJTP DIF TBSÆ JOUJ
UJTTJNP PEPSF QSPWFOJSF EB (MJ WFSSË UPMBUB MB OVPWB TFEF EFMMB
RVFMMBQQBSUBNFOUP JO VOB JOUJUPMBUB $BSJUBT QSFTTP JM OVPWP PSB
QBMB[[JOB QSPQSJP EBWBOUJ MB OVPWB TFEF UPSJP 7PSSFJ DIF JM HJPSOP
BMMB DIJFTB EJ "DRVBTQBSUB EFM TVP GVOFSBMF BODIF TF
BE VO UJSP EJ TDIJPQQP BO EFMMB $BSJUBT BODPSB OPO TBQQJBNP RVBO
DIF EBM QBMB[[P DPNVOBMF QBSSPDDIJBMF EP QPUSÆ FTTFSF DFMFCSBUP
(JPWBOOJ *SSFSB  BOOJ DJ GPTTF UVUUB MB DPNVOJUÆ
FSB EJTUFTP TVM MFUUP NPSUP OPO RVFMMB EFMMF HSBOEJ PD
TJDVSBNFOUF EB QSJNB EFMMF $FOUSP EFM QBFTF DBTJPOJ NB RVFMMB EFHMJ VP
GFTUF EJ /BUBMF VO NFTF F (JPWBOOJ *SSFSB NJOJ EJ CVPOB WPMPOUÆ DIF
NF[[P OFM RVBMF OFTTVOP WJWFWB WJDJOP EFTJEFSBOP F TJ JNQFHOBOP
BWFWB QJÜ QFOTBUP B MVJ B BMMB DIJFTB BGGJODIÊ BMNFOP OFMMB OP
GBSHMJ VOB UFMFGPOBUB B TJO F BM $PNVOF TUSB QBSSPDDIJB OFTTVOP
DFSBSTJ EJ DIF GJOF BWFTTF GBU NVPJB QJÜ EB TPMP 7PSSFJ
UP SJOHSB[JBUP m QSPTFHVF EPO RVFMMB DBTBu QSFTUBUP UBOUB BUUFO[JPOF BM 7PSSFJ DIJFEFSHMJ QFSEPOP B DIF MB DPNVOJUÆ SJGMFUUFTTF
i/FTTVOP MP IB DFSDBUP OFT "MFTTBOESP  NB TFO[B UBOUJ *M QBSSPDP SJDPSEB EJ BWFS JO GBUUP EJ OPO BWFSMP QJÜ WJ OPNF EJ UVUUJ " OPNF EJ TVMMB TVB AOPOTUPSJB F WPS
TVOP TJ Í QSFPDDVQBUP EJ DMBNPSJ FSB VOB QFSTPOB DPOUSBUP (JPWBOOJ J QSJNJ TUP .B RVFTUP OPO HJVTUJGJ RVFMMJ DIF OPO MP IBOOP SFJ DIF UVUUJ GPTTJNP QJÜ BU
RVFTUVPNP &SB JO WJUB TP NPMUP SJTFSWBUB "ODIF DPO EJ EJDFNCSF i.J BWFWB BD DB 4BQFSF DIF Í NPSUP DPTÑ NBJ TBMVUBUP DIF IBOOP UFOUJ BM OPTUSP QSPTTJNPu
MP QFS JM GBUUP EJ FTTFSF OBUP J WJDJOJ OPO BWFWB SBQQPSUJ DFOOBUP EFMMJEFB EJ BOEBSF EB TPMP Í UFSSJCJMF /FTTVOP QFOTBUP NBMF EJ MVJ B OPNF 4VM DPSQP EJ *SSFSB JM NBHJ
-B TVB TUPSJB NVPSF DPO TUSFUUJ DIJ HMJ WJWFWB B GJBO B #PMPHOB DSFEP BWFTTF HMJ Í TUBUP WJDJOP RVBOEP TJ EJ DIJ OPO HMJ IB EBUP EFMMF TUSBUP IB EJTQPTUP MBVUPQ
MVJu Í JM DPNNFOUP BNBSP DP SBDDPOUB EJ OPO BWFS NBJ VOB TPSFMMB DIF OPO TUBWB Í TFOUJUP NBMF OFTTVOP IB PQQPSUVOJUÆ EJ DIJ BWFWB JM TJB EPQP MB RVBMF WFSSÆ EB
EJ EPO "MFTTBOESP 'PSUVOB TFOUJUP SVNPSJ QSPWFOJSF EB CFOF QFS RVFTUP OPO IP QJBOUP F QSFHBUP QFS MVJ EPWFSF GBNJMJBSF P DPOP UP MPL BMMF FTFRVJF
UJ JM QBSSPDP EJ "DRVBTQBSUB
DIF (JPWBOOJ BWFWB BJVUBUP
JO QBTTBUP F BJVUBWB BODPSB
QFSJPEJDBNFOUF JOTJFNF BM
MB $BSJUBT QBSSPDDIJBOB
2VBESFMMJ TJ Ò TUSFUUB BJ GBNJMJBSJ EFM GBMFHOBNF DIF IB QFSTP MB WJUB JO VO JODJEFOUF TVMM" JOTJFNF B VO TVP DPMMFHB
i&SB BSSJWBUP JO QBFTF OFM
NBS[P TDPSTP m SBDDPOUB JM
TBDFSEPUF m TJ FSB SJWPMUP B
OPJ QFS DIJFEFSF VOB NBOP
Mille persone per l’addio a Marcello Pantella
B USPWBSF RVBMDIF NPCJMF 5&3/* SJB 4UFMMB F $IJBSB "ODIF JM TJOEB
EB NFUUFSF OFM QJDDPMP BQ DP EJ .POUFDBTUSJMMJ 'BCJP "OHF
QBSUBNFOUP DIF BWFWB BGGJU ! /PO NFOP EJ NJMMF QFSTPOF MVDDJ IB WPMVUP FTQSJNFSF MB WJDJ
UBUP WJDJOP BMMB OPTUSB QBS IBOOP WPMVUP USJCVUBSF MVMUJ OBO[B F JM EPMPSF EFMMB DPNVOJUÆ -F WJUUJNF
SPDDIJB $J SBDDPOUÖ DIF WJ NP TBMVUP B .BSDFMMP 1BOUFMMB BMMF USF EPOOF FE BODIF BMMB NBN EFMMJODJEFOUF
WFWB DPO  FVSP EJ QFOTJP JM GBMFHOBNF EJ  BOOJ DIF IB NB EFM GBMFHOBNF TJHOPSB "ESJB %B TJOJTUSB
OF F DIF DFSDBWB RVBMDIF MB QFSTP MB WJUB NFSDPMFEÑ TDPSTP OB -B GVO[JPOF Í TUBUB DFMFCSBUB &O[P 1FQQFSPTB
WPSFUUP QFS QPUFS BSSPUPOEB JO VO JODJEFOUF TUSBEBMF TVMM" EPNFOJDB QPNFSJHHJP EBM QBSSPD  BOOJ
SFu DP EJ 2VBESFMMJ EPO -FL EJ "DRVBTQBSUB
%FMMB TVB GBNJHMJB (JPWBOOJ DIF IB SJDPSEBUP BODIF MVJ F .BSDFMMP
OPO IB NBJ QBSMBUP QSPCB 0HHJ J GVOFSBMJ EJ 1FQQFSPTB DPNNPTTP MB GJHVSB EJ 1BOUFMMB
CJMNFOUF OPO FSB QJÜ JO DPO 'VO[JPOF BMMF  OFMMB DIJFTB .BSDFMMP BQQSF[[BUP EB  BOOJ
UBUUP DPO OFTTVOP EFJ TVPJ UVUUJ DPNF WBMFOUF BSUJHJB EJ 2VBESFMMJ
QBSFOUJ &E JOGBUUJ OFTTVOP EJ 4BOUB $FDJMJB BE "DRVBTQBSUB OP NB TPQSBUUVUUP DPNF
MP Í WFOVUP B DFSDBSF VPNP 0HHJ JM EPMPSF F MB RVJF WFSSBOOP DFMFCSBUF BMMF  HJOJ TVJ SJMJFWJ FGGFUUVBUJ OFMMJN
/FM GSBUUFNQP RVFJ NPCJMJ .JMBOP/BQPMJ JO QSPWJODJB EJ DPNNP[JPOF TJ TQPTUFSBOOP TPMP OFMMB DIJFTB EJ 4BOUB $FDJMJB BE NFEJBUF[[B EFMMJODJEFOUF %B WB
TPOP TUBUJ NFTTJ JOTJFNF 3FHHJP &NJMJB (SFNJUB DPNF EJ RVBMDIF DIJMPNFUSP QFSDIÊ TP "DRVBTQBSUB EPWF MBSUJHJBOP MB MVUBSF TF JM UJS EJ CFO  NFUSJ
i4QBSHFOEP MB WPDF USB QBS OPO NBJ MB DIJFTB EJ 4BOUB .B OP JO QSPHSBNNB J GVOFSBMJ EFMMBM WPSBWB F WJWFWB DPO MB NPHMJF F QPUFTTF TPTUBSF JO VOB QJB[[PMB
SPDDIJBOJ F WPMPOUBSJ EFMMB SJB "TTVOUB B 2VBESFMMJ EPWF USB WJUUJNB EFMMJODJEFOUF EFMMBV EVF CBNCJOF QJDDPMF EJ  F  QJVUUPTUP QJDDPMB DPNF RVFMMB JO
$BSJUBT BWFWBNP SBDDPMUP 1BOUFMMB WJWFWB JOTJFNF BMMB UPTUSBEB &O[P 1FQQFSPTB DIF EJ BOOJ *OUBOUP MB QPMJ[JB TUSBEBMF EJ DVJ Í BWWFOVUP MP TDPOUSP
VO QP EJ DPTF F MVJ DJ BWFWB NPHMJF 3JUB F BMMF USF GJHMJF (MP BOOJ OF BWFWB JOWFDF  -F FTF .PEFOB TUB DPNQMFUBOEP MF JOEB (1BM

4V 'BDFCPPL BWFWB BUUBDDBUP MJOTFHOBOUF EPQP MB CPDDJBUVSB EFMMF GJHMJF 1BHIFSË  FVSP DPNQMFTTJWJ

Professore d’equitazione diffamato, mamma condannata


5&3/* MJOTFHOBOUF TVJ TPDJBM  VOB
OBSOFTF NBESF EJ EVF BMMJF
! -B QSPWB GJOBMF FSB TUBUB WF SFTQJOUF  Í TUBUB HJVEJDB
iTUFDDBUBu EB QBSFDDIJ BM UB EBM HJVEJDF .BTTJNP ;B
NFOP TUBOEP BM HJVEJ[JP EFM OFUUJ DIF MIB DPOEBOOBUB 
SJHPSPTP EPDFOUF QSPWF TFO[B NFO[JPOF OFM DBTFMMB
OJFOUF EBM 1FSVHJOP DIF SJP QFOBMF  B QBHBSF  FV
OFM  BWFWB iTUSPODBUPu SP EJ NVMUB F  FVSP B
EJWFSTJ BMVOOJ EJ VOB TDVPMB UJUPMP EJ SJTBSDJNFOUP OFJ
EJ FRVJUB[JPOF EFM 5FSOBOP DPOGSPOUJ EFMMhJOTFHOBOUF
*OFWJUBCJMJ J NBMVNPSJ TGP -B EPOOB QFS MB RVBMF MBD
HBUJ DPNF TQFTTP DBQJUB TV DVTB BWFWB DIJFTUP MhBTTPMV
'BDFCPPL "MMJOTFHOBOUF 5SJCVOBMF EJ 5FSOJ 6O BMUSP DBTP EJ EJGGBNB[JPOF WJB 'BDFCPPL [JPOF QFS iQBSUJDPMBSF UFOVJ
OPO FSBOP TGVHHJUJ DFSUJ UÆ EF GBUUPu FSB EJGFTB EBM
DPNNFOUJ F BWFWB GBUUP QBS TJOVB[JPOJ DSJUJDIF F QVSF QSPDFEVUP QFS EJGGBNB[JP MFHBMF "SOBMEP 4FCBTUJBOJ JM
UJSF VOB SBGGJDB EJ RVFSFMF RVBMDIF PGGFTB %B RVJ MB OF BHHSBWBUB /FJ HJPSOJ EPDFOUF BTTJTUJUP EBM DPMMF
VOB QFS DJBTDVO iQPTUBUP TUSBEB EFMMB QSPDVSB F EFM TDPSTJ QSPQSJP VOB EFMMF QFS HB 'BCJP .JDIFMBOHFMJ
SFu *OEJHFTUF QFS JM QSPG JO USJCVOBMF EJ 5FSOJ DIF IB TPOF DIF BWFWB BUUBDDBUP '5
•• 2 PRIMO PIANO PERUGIA MARTEDÌ 29 GENNAIO 2019

OLTRE LE SBARRE

Le parole

Sistema smantellato
Donato Capece, segretario
nazionale del Sappe: «I
vertici dell’amministrazione
Penitenziaria e del Ministero
hanno smantellato le
politiche di sicurezza delle
carceri preferendo una
vigilanza dinamica. Il carcere
non è terra di presunti
innocenti. E’ anche terreno
fertile di violenti, criminali e
delinquenti che sfogano la
loro frustrazione verso le
leggi dello Stato contro gli
appartenenti alla Polizia
penitenziaria»

«Emergenza sicurezza nelle carceri umbre»


– PERUGIA – lasso. Da mesi, ormai i sindacati 2017 (ovvero prima della riforma ri umbre, si attestavano intorno ai
degli agenti di polizia penitenzia- Madia che ha operato un “taglio cento agenti. Poi, appunto, è inter-
UNA BOMBOLETTA di gas av- venuta la riforma che di fatto ha
volta in una maglietta incendiata, ria denunciano quella che si va verticale” sul personale del pub-
prefigurando come un’emergen- blico impiego), la polizia peniten- tagliato le piante organiche degli
lanciata nel corridoio del primo uffici pubblici, considerando an-
piano del carcere di Perugia. Le za. «Credo si stia scrivendo la pagi- ziaria contava 1.050 agenti. Ora
na più brutta dell’amministrazio- sulla carta dovrebbero essere 850, che il carcere alla stregua di un
fiamme si sono spente in pochi qualunque ufficio dove si sbriga-
Fabrizio Bonino istanti e, per fortuna, si è evitato il ne penitenziaria in Umbria degli ma in realtà ce n’è qualcuno in
ultimi venticinque anni», sottoli- meno. «Solo una considerazione no pratiche. Così, per paradosso
peggio. Certo è che sabato sera a adesso siamo quasi in regola il nu-
Quattro istituti Capanne si sono vissuti momenti nea Bonino. Il problema è quello per far capire la situazione. Nel
che il Sappe sottolinea da tempo e 2017, prima della riforma Madia, mero degli agenti. Ma è una situa-
a altissima tensione. È Fabrizio zione allarmante. È a rischio la si-
Quattro carceri in Umbria, Bonino, segretario nazionale per riguarda gli organici. Prima del le carenze di organico nelle carce- curezza, del personale e degli stes-
con Terni e Spoleto che l’Umbria del Sappe, a raccontare si detenuti. Per non parlare poi
ospitano anche detenuti al la “rivolta”: «Verso le 22 di sabato della funzione rieducativa, che
quattro detenuti, due di nazionali- viene completamente tralasciata.
41 bis e in regime di Alta tà albanese e due di etnia maghre- Focus / 1 Focus / 2 E pensare che fino a alcuni anni
sicurezza. In tutto gli agenti bina, hanno inscenato una mani- fa l’Umbria era un’isola felice...».
di polizia penitenziaria in festazione di protesta all’interno
del primo piano del reparto pena- LE CARCERI nella regione sono
servizio dovrebbero essere quattro, ognuna con una sua parti-
850, duecento in meno
le, dapprima desistendo al rientro
nelle proprie celle e successiva-
La sorveglianza L’accorpamento colarità per tipologia di detenuti
rispetto al 2017 quando già mente creando disordini e schia- “dinamica” del Provveditorato che ospita. A Perugia, a esempio,
sono numerosissimi gli stranieri,
le piante organiche erano mazzi minacciando alcuni agenti la stragrande maggioranza. A Ter-
di polizia penitenziaria per un al- «Dove prima c’erano tre A portare problemi è stato
considerate, dai sindacati di anche l’accorpamento del ni ci sono detenuti al 41 bis e in
tro episodio messo in atto da un agenti ora ce n’è uno. Da Alta sicurezza. Stesso discorso
categoria, “sottodotate”. Poi detenuto facinoroso alcune sere qualche anno è in funzione Provveditorato regionale per Maiano a Spoleto. «Per capire
è intervenuta la riforma fa». Quindi, la maglietta incendia-
la cosiddetta ’sorveglianza dell’amministrazione la situazione faccio un esempio
Madia che ha ulteriormente ta gettata nel corridoio. penitenziaria dell’Umbria lampante – conclude Bonino –:
dinamica‘: i detenuti vivono con quello della Toscana: Orvieto sarebbe un carcere a cu-
tagliato il personale LA SITUAZIONE in carcere a la giornata fuori dalla cella, stodia attenuata. Ecco, la metà dei
«Meno attenzione per le
Perugia, come negli altri istituti dove rientrano solo di sera» nostre strutture» detenuti è di origine straniera».
di pena umbri, è al limite del col- Annalisa Angelici

ALLARME L’APPELLO A PROVVEDITORATO E MINISTERO DELLA GIUSTIZIA

«Siamo pochi, il servizio è a rischio»


– PERUGIA – tanti ospiti del carcere di vocabolo Sabbione. Segno
che l’attenzione da parte del personale è sempre altis-
A RISCHIO, oltre alla sicurezza degli agenti di poli- sima. «È a rischio il presidio di sicurezza anche in
zia penitenziaria che prestano servizio nelle carceri questo senso – spiega ancora Fabrizio Bonino, segre-
dell’Umbria, c’è anche quella degli stessi detenuti. tario del Sappe –. Con il personale ridotto all’osso
Un aspetto che il sindacato Sappe non ha alcuna in- rischia di venire meno quel livello di attenzione che
tenzione di sottovalutare, tutt’altro. Anche perché si è sempre stato garantito a Perugia, Spoleto, Terni e
ripetono gli episodi di tentato autolesionismo negli Orvieto. Con quello che ne consegue anche in termi-
istituti di pena. ni di vigilanza dei detenuti». L’ennesimo appello è
stato lanciato. L’auspicio del Sappe e che da Provve-
SOLO pochi giorni fa a Terni, gli agenti hanno ditorato dell’amministrazione penitenziaria e dal
sventato due tentativi di suicidio da parte di altret- ministero della Giustizia qualcuno adesso risponda.
0
NARNI, ABBATTUTI 50 ALBERI COMMERCIO, SALDO NEGATIVO
IL COMUNE di Narni ha iniziato le BEN 351 imprese commerciali hanno
operazioni di abbattimento di una chiuso i battenti nella provincia di
parte delle alberature del Parco dei Terni nel 2018. Un numero
Pini dello Scalo. L’abbattimento impressionante che, a fronte di 218
riguarda circa 50 tra pini, cipressi e nuove iscrizioni, riconsegna un saldo
altri, ritenuti pericolosi o malati. Ne dà negativo di 133 unità. La “strage” del
notizia l’assessorato all’ambiente. Gli settore emerge dal bilancio del 2018
alberi saranno sostituiti. diffuso dalla Camere di commercio.

Barberini rassicura, ma non troppo Il presidente


Lattanzi

«Nessun rischio per l’ospedale»


Smentita la bozza del Piano. Però i timori della città restano
– TERNI – unificazione di Aziende ospeda- tale di questa realtà. Con il nuo- Terni aspetta da quasi vent’an-
liere e fa a pezzi l’alta specialità vo Piano sanitario nulla cambie- ni, e conferma la realizzazione
L’ASSESSORE regionale alla ternana. Ma cosi non sarà, garan- rà sia per Terni, sia per Peru- dell’ospedale di Narni-Amelia.
sanità, Luca Barberini, rassicu- tisce l’assessore regionale. «L’in- gia». Tutto bene quindi? Non per tut- FURTO “ORIGINALE”
ra. Ma non troppo e non tutti. dice di attrazione extra regiona- ti. «Le indiscrezioni trapelate
Ascoltato in audizione in secon-
da commissione comunale, in
le dell’Azienda ospedaliera San-
ta Maria è superiore a un quinto
L’ASSESSORE, incalzato dai
veementi interventi dei consi-
dalla bozza del Piano lasciano
poco all’interpretazione – attac-
Due semafori
una sala consiliare gremita, alla
presenza del sindaco Leonardo
dell’attività – aggiunge Barberi-
ni confermando i cinque ospeda-
glieri che gli hanno ricordato
quanto la Regione abbia penaliz-
ca il consigliere Claudio Fiorelli
(M5S), medico ospedaliero -. Si rubati a Taizzano
Latini, di assessori, consiglieri, li e le due Aziende umbre –. Fol- zato la sanità ternana, non solo parla a chiare lettere di accorpa-
menti e di unificazione di repar- – TERNI –
dei vertici di Asl e ospedale e dei le pensare che vogliamo fare a negli ultimi mandati, dà il via li-
meno del contributo fondamen- bera alla Città della Salute, che ti ed ospedali che porterebbero SUCCEDE anche questo: rubati due
rappresentanti dei sindacati e ad un’inevitabile depotenzia-
dell’Ordine dei medici, Barberi- semafori. Gli impianti sono stati trafugati
mento dell’ospedale di Terni, vi- dalla provinciale 3 Ter a Taizzano di
sto che si utilizza il volume Narni, con la Provincia costretta a
LE RISPOSTE dell’attività sanitaria.  E’ innega- presentare denuncia alle forze dell’ordine
bile che Perugia parta avvantag- e a sostituire immediatamente i semafori
«Il ’Santa Maria‘ giata sia per il bacino di utenza, per garantire, ovviamente, i livelli di
è un fiore all’occhiello sia per un’Università che inter- sicurezza. Il fatto, avvenuto sabato scorso,
Continueremo a investire» viene a pieno regime, sia perché, è reso noto dalla stessa amministrazione
fino ad ora, la Regione ha lavora- provinciale, guidata da Giampiero
to per sviluppare una parte Lattanzi. «Il furto è avvenuto
ni afferma: «Il nuovo Piano sani- dell’Umbria lasciando le bricio- presumibilmente durante la notte –
tario regionale non toccherà mi- le alla provincia ternana». Nem- spiega Palazzo Bazzani – , quando ignoti
nimamente l’organizzazione del- meno la Cgil si dice convinta dal- hanno rimosso e portato via i due
la struttura ospedaliera di Terni le parole di Barberini. «La bozza impianti collocati sulla carreggiata. I
e non comporterà alcun depoten- del Piano parla chiaro. Una ulte- semafori erano stati installati per regolare
ziamento dei servizi. Pertanto le riore semplificazione ci vedreb- il traffico a senso unico alternato, dopo il
osservazioni fatte da più parti, be pronti a forti iniziative di pro- cedimento di una porzione di muretto di
in questi giorni, non trovano al- testa – annuncia il sindacato sostegno in un tratto di strada vicino al
cun fondamento, anche perché –.Non si tratta della solita diatri- centro abitato. Data l’importanza dei
il nuovo strumento di program- ba tra Terni e Perugia, ma di ga- semafori ai fini della sicurezza stradale, il
mazione sanitaria, ad oggi, non rantire a tutti gli umbri elevati servizio viabilità ha provveduto
è stato ancora definito, né esiste standard di risposta sanitaria». celermente ad installare altri due
alcuna bozza preadottata dalla REGIONE L’assessore Luca Barberini Stefano Cinaglia impianti in sostituzione di quelli rimossi
Giunta regionale. L’Azienda e a segnalare la vicenda anche al Comune
ospedaliera di Terni rappresen- di Narni. L’amministrazione ricorda che,
ta un fiore all’occhiello della sa-
nità umbra e continueremo a in-
Il sindaco: «Ternani pronti alla battaglia» anche in relazione alle sollecitazioni
giunte da parte dei residenti della zona, a
metà dicembre aveva inviato una lettera
vestire risorse per il suo svilup- – TERNI – «ABBIAMO una intera città – continua – che all’Anas per l’esecuzione dei lavori,
po, per la valorizzazione dell’al- esprime preoccupazione e chiede risposte. Le essendo l’Anas stessa competente in
ta specialità e per la realizzazio- «SUL TEMA della sanità c’è una piena sinto- preoccupazioni sollevate permangono, c’è un ri- materia di manutenzione nel tratto di
ne della Città della Salute». nia dell’assise ternana, la Regione ne prenda at- schio oggettivo del depotenziamento dell’Azien- strada interessato». «La presenza del
to. C’è un’ampia condivisione di tutte le forze da ospedaliera. Chiediamo certezze e documen- semaforo per regolare la viabilità a senso
UNA BOZZA seppur stropiccia- ti chiari. Chiediamo due Aziende ospedaliere di unico alternato in quella zona – conclude
ta di Piano sanitario umbro in sociali, c’è il pieno coinvolgimento dei corpi in- la Provincia – era stata decisa in attesa
alta specialità integrata con gli ospedali, due
realtà esiste, «appunti frutto del termedi. Una preoccupazione tangibile. Il Pia- Asl,  una con sede a Terni. Dietro queste preoc- dei lavori Anas, per assicurare sufficienti
lavoro dei 15 ai tavoli tematici», no sanitario regionale deve essere condiviso», cupazioni ci saranno battaglie che coinvolgeran- livelli di sicurezza per chi viaggia, data la
spiega lo stesso Barberini. Un commenta il sindaco Latini. no tutti i ternani. Non faremo passi indietro». presenza di mezzi pesanti e di consistenti
trust di «tecnici» che parla di volumi di traffico».

NARNI IN VIA GARIBALDI SARÀ ALLESTITO “IL SENTIERO DEL TEMPO”

La Corsa all’Anello spegne 50 candeline


– NARNI – tà commerciali, e da un testo che racconterà cosa è
successo quell’anno, in Italia e a Narni. Il video più
LA CORSA all’Anello celebra la 50esima edizione e bello sarà destinato invece ad una piccola sala di pro-
per festeggiare racconterà e ricorderà i momenti più iezione, allestita nei locali attigui al Teatro comuna-
belli della manifestazione. Da qui nasce il progetto le. Il patrimonio audiovisivo comprende i servizi
“Il sentiero del tempo”, un’installazione che si sno- giornalistici dei canali televisivi nazionali e locali, i
derà lungo via Garibaldi e ripercorrerà le tappe prin- servizi commissionati dall’Ente Corsa per le campa-
cipali della festa, attraverso un vasto archivio audio- gne di comunicazione, i filmati amatoriali realizzati
visivo. Verranno tracciate a terra delle tappe e ognu- dai volontari dei terzieri, le riprese video non profes-
na riporterà un anno particolarmente significativo sionali del corteo storico e degli altri eventi. Tutti
per la storia della Corsa, commentato dai video, pro- coloro che vorranno contribuire potranno consegna-
iettati ognuno all’interno di una vetrina delle attivi- re i propri filmati all’Ente Corsa.
0
Martedì 29 gennaio
2019

ANNO LII n° 24
1,50 €
San Costanzo
di Perugia
vescovo

Opportunità
di acquisto
in edicola:
Avvenire
+ Luoghi dell’Infinito
4,20 €

Quotidiano di ispirazione cattolica w w w. a v v e n i r e . i t


Quotidiano di ispirazione cattolica w w w. a v v e n i r e . i t

■ Editoriale IL FATTO I deputati del Partito democratico «sono indagati». Lega contro M5s sul processo a Salvini ■ I nostri temi

Ai limiti della legge


Una serissima questione di democrazia
L’ANALISI
IL MANDATO Il rischio
CHE PIÙ CONTA di un fascismo
«leggero»
DANILO PAOLINI
"Sea Watch" ancora bloccata. «È vietato avvicinarsi». Ma il Pd sale a bordo PAOLO NEPI

È
piuttosto curioso (per chi non
vuole allarmarsi) o preoccupante
(per chi nutre già una certa ansia
Si muove la Corte europea. E il governo spinge perché l’Olanda accolga i 47 H a senso oggi riaprire in Ita-
lia la questione del fasci-
per la tenuta istituzionale del Paese) smo? Per alcuni la domanda non
quanto sta accadendo attorno alla È rischio sanitario sulla "Sea ha alcun senso, dal momento
vicenda della nave "Sea Watch 3",
PANAMA Chiusa la Gmg, testimone a Lisbona 2022. «Celibato? Non si cambia» Watch", che adesso ha i bagni che anche le forze politiche che
costretta in rada davanti a Siracusa. È in tilt. Nel frattempo, è stato a esso si sono richiamate lo giu-
curioso, per cominciare, che il ministro ancora impedito lo sbarco, an- dicano una vicenda irripetibile.
dell’Interno abbia accusato i che dei minori. Intanto la Pro-
parlamentari Prestigiacomo, Fratoianni cura smentisce che il coman- A pagina 3
e Magi di «non aver rispettato le leggi» dante abbia commesso reati. E
(non ha specificato quali) per aver fatto sulla nave della Ong si accen-
visita, domenica, ai migranti a bordo de il faro della Corte europea COMUNICAZIONE
dell’imbarcazione e aver riferito agli dei diritti dell’uomo, interpel-
italiani - anche a quelli che hanno votato lata dall’equipaggio. Il premier Umanizzare
per Salvini - quale situazione hanno Conte: oggi l’Italia depositerà
trovato. Ma la Costituzione italiana una memoria, per noi la giuri- la rete
riconosce al Parlamento e ai suoi singoli sdizione è dell’Olanda, offrire-
componenti una serie di prerogative di mo un corridoio umanitario. e fare comunione
controllo sull’attività del governo, dal Intanto il Pd sale sulla nave:
sindacato ispettivo esercitato con «Ma siamo stati indagati», la-
CHIARA GIACCARDI
interrogazioni e interpellanze fino al mentano Orfini e Martina. Nel
potere inquirente operato attraverso le
Commissioni parlamentari d’inchiesta.
In più, all’articolo 67, la stessa Carta
caso "Diciotti", la Giunta per le
immunità si appresta a esami-
nare la richiesta di processo
V iviamo ormai in una cul-
tura ampiamente digita-
lizzata. Lo scrive papa Fran-
stabilisce che «ogni membro del per il ministro Salvini. La Lega cesco nel suo messaggio per la
Parlamento rappresenta la Nazione ed avverte Di Maio: un sì signifi- 53esima Giornata mondiale
esercita le sue funzioni senza vincolo di ca processare il governo. per le Comunicazioni sociali...
mandato». Perché la Repubblica Italiana
è una democrazia parlamentare, dove Primopiano alle pagine 4 e 5 A pagina 3
agli eletti (da tutti) è attribuita la facoltà Il direttore risponde a pagina 2
di vigilare sul rispetto dei princìpi dello
Stato di diritto. Per intenderci, l’occhio di
un deputato o di un senatore è l’occhio IL CASO Mossa di Trenta. Ed è quasi intesa tra Usa e taleban
del popolo sovrano, di tutti i cittadini e
non soltanto dei suoi elettori.
Soprattutto laddove a questi ultimi non è
consentito arrivare: nelle carceri o nelle
caserme, per esempio. O su una nave
«Ritiro da Kabul»
ancorata nelle nostre acque territoriali.
Perciò non è curioso, ma sconcertante,
il tira-e-molla che la delegazione del Pd
guidata da Matteo Orfini e Maurizio
il governo è diviso
Martina ha dovuto ingaggiare ieri per
poter salire a bordo. E la notizia, data Dopo la svolta annunciata dall’am-
dagli stessi deputati dem, di essere finiti ministrazione Usa a Kabul (intesa
sul registro degli indagati appena provvisoria con i taleban e dimez- FILIPPINE
riscesi a terra. zamento delle truppe), la ministra
Alta tensione
È poi curioso, per proseguire, che lo
stesso ministro poche ore prima di
attaccare i deputati delle opposizioni
aveva (legittimamente) fatto appello alle
Francesco: l’aborto dramma della Difesa Trenta fa sapere di sta-
re valutando l’uscita entro dicem-
bre. Entusiasmo e «commozione»
nelle file pentastellate. Ma da Ge-
dopo la strage
sue guarentigie di senatore della
Repubblica rispetto all’azione dei
magistrati che vorrebbero processarlo
per una vicenda del tutto analoga, quella
che si capisce in confessionale rusalemme arriva il gelo del mini-
stro degli Esteri, Moavero Milane-
si: «Non me ha parlato. Forse me lo
dirà al rientro». Il Pd: «Il governo ri-
dei cristiani
Il presidente filippino Duterte
ha visitato la cattedrale deva-
della nave "Diciotti". Come se le RICCARDO MACCIONI se unicamente sui libri. E non avresti mai pen- ferisca al Parlamento». L’ironia di stata domenica da un attenta-
prerogative parlamentari valessero a sato che un ragazzo, solo perché sta dall’altra Mariastella Gelmini (Fi): «Si parlino to che ha fatto 20 vittime. Si in-
corrente alternata. La storia la impari guardando negli occhi chi è parte del mondo, potesse aver conosciuto il ru- su Whatsapp». Casini: «Cose serie daga su Abu Sayyaf. «Nessuna
La curiosità invece sfuma e assume più accanto a te, scoprendo che le sue mani sono more acido della guerra e la paura più grande. finite nel ridicolo». E la Nato avver- tregua ai terroristi».
decisamente i contorni dell’allarme ruvide di fatica più delle tue, ascoltando un rac- te: «Prematuro parlare di ritiro».
quando, come è accaduto ieri, i conto di stanchezza e povertà che credevi fos- Commento a pagina 3. Inserto alle pagine 15-18 Vecchia
capigruppo del partito di cui il ministro- Picariello a pagina 8 a pagina 11
senatore è leader diffondono una nota
ufficiale per dire che processare Matteo
Salvini significherebbe «processare il EMENDAMENTI TRE EPISODI IN POCHE ORE
governo». Questo perché il ministro
avrebbe «contemporaneamente agito
AL SENATO Il Quirinale «sfronda» Razza, insulti in campo
POPOTUS
Nelle entomo farm
nel pieno rispetto delle leggi e della
Costituzione e ottemperato al mandato
ricevuto dagli elettori». Ma la prima
il dl semplificazioni Schedature a Bolzano dove si allevano grilli
Santamaria a pagina 7 Servizio a pagina 6 Otto pagine tabloid
parte della motivazione è, in tutta
evidenza, quanto meno da verificare
nelle sedi e nelle modalità previste,
perché non basta certo un comunicato. Lʼarcipelago delle voci ■ Agorà
Mentre la seconda parte appare Roberto Mussapi
infondata, in quanto un ministro non
riceve alcun mandato dagli elettori. Ci INTERVISTA
sarebbe piuttosto da discutere anche il nome che parla solo alla
seriamente se tra i poteri del ministro Dimentica il mio nome nostra memoria, al nostro cuore.
Geda rilegge don Bosco:
dell’Interno ci sia quello di decidere Come sempre accade, in Shakespeare «Un visionario

«C
quali imbarcazioni possano entrare nei he c’è, in un nome? Ciò ci si disvelano verità prodigiose,
nostri porti. che chiamiamo rosa/ inaspettate, ma che giungono con la
con i piedi per terra»
In ogni caso, il ruolo delle Camere e dei avrebbe lo stesso naturalezza della pioggia e della luce Zaccuri a pagina 23
loro componenti non possono essere profumo con qualunque altro all’aurora. Il nome è tutto. Lo sa
compressi se non nei limiti fisiologici nome./ Così Romeo, se non si Giulietta Capuleti, che ha appena MUSICA
tracciati dalla Costituzione. Non che non chiamasse Romeo,/ manterrebbe la incontrato Romeo Montecchi alla
sia mai accaduto con i governi stessa perfezione che possiede/ festa e se ne è innamorata, Svelato il “baule”
precedenti. Anzi. Ma va notato che, per senza quel titolo. Romeo, lascia il fulmineamente ricambiata. Dal di Verdi. Muti: «La sua,
la prima volta, la legge di bilancio dello tuo nome,/ e in cambio del tuo balcone, al giovane nascosto tra le
Stato è stata approvata senza di fatto nome che non è parte di te,/ prendi siepi del giardino veronese, Giulietta un’eleganza fraintesa»
essere stata, non discussa, ma nemmeno tutta me stessa.» sussurra una proposta sconvolgente, Moppi e Pellegrini a pagina 25
letta nelle commissioni e nelle Aule. E Il nome è importante, fonda la nostra con la potenza bruciante dell’Amore:
che ora si mette in dubbio la legittimità memoria: noi ricordiamo e se i nostri nomi, quelli delle nostre CALCIO
di alcune azioni da sempre riconosciute celebriamo nomi: Virgilio, Kennedy, famiglie e i nostri di battesimo, sono
tra le facoltà di deputati e senatori. Maria Callas, Mastroianni, Catherine un ostacolo, brucio il mio nome. Tu Quagliarella & C.:
Secondo la signora del giallo, Agatha Deneuve, Buffon: la nostra memoria brucia il tuo. Il nome è memoria, quando il gol
Christie, tre indizi formano una prova. è scritta su nomi che ci fanno rivivere Amore è perdersi nell’altro, uscire
Siamo già almeno a due. la persona che portò quel nome, e lo anche dalla memoria, per amore. non invecchia
© RIPRODUZIONE RISERVATA rese famoso, in ogni campo. Ma © RIPRODUZIONE RISERVATA Zara a pagina 26