You are on page 1of 4
LE PRIME LEZIONI DI CHITARRA di JULIO S. SAGRERAS Circa vent’anni fo, pirlando col mio lustie cllege, il chitrtsta Miguel Llobet, gli ches che cosa insegnava come prima lesione a quell che non espevano niente ed elt mi tispoce che faceva ssonare fe conde bere parccchie woke, po itm le dies premere, beoché Talievo non e rendeare conto (da principio) delle note che procs; questa praia wupersbile, poiche bisogna rendersi conto della diffcoltd di queste prima levione, in Recta alPalicrs ls cor retia possi Gels citer, Terza a vuoto Sol Sol Sel Sol Hg @ 7 LEZIONE a8 Sesia a vueto Quarta’a Vuote MME OME Re fe Re “Seconda a vusto sisi Si Si fom fa, Esercizio I, dal do della V corda al sol della Do ue a RB ee = Mi Re Do LEZIONE = == = rr rr a Do Do Ro po Re Be Re Re Mi Mi Mi OM Fe Fa a a presente alPalievo che i tattini posti a lato del numero che indice Ia cords, indicano che le ultre note che ispondono alla siessa cords. Do Do Re Re Mi ME Fe Fe Sal Sel Ta Feo MT Re Re pata tsetse $2 tata op Leziowe e LEZIONS, n Do Do Do a 8 Loe 2 = leo z +e ? = ? : LERIONE ey LEZIONE " LEZIONE ae a Ep ene eee 3 LRZIONE. LBZIONE, at Si la Sel Le Si Do Re Do Si Us Sot ™ fom LEZIONE ‘a2 LEZIONS, 13°