You are on page 1of 41

Piano Generale del

Traffico Urbano

Incontri pubblici di
presentazione del Piano
adottato dalla
Giunta Comunale

Giuseppe Bottasini – Assessore
Gennaio 2019

1 di 41
Cos’è il PGTU

PIANO = Pianifica a medio periodo gli interventi sulla mobilità (non
progetta ma orienta i progetti)

GENERALE = Definisce le linee guida per tutta la città (la soluzione
tecnica per le singole vie può cambiare)

TRAFFICO = Considera tutte le utenze che si muovono in città (non
solo le automobili, ma anche il trasporto pubblico, le biciclette, i pedoni)

URBANO = Regola la viabilità interna alla città (tiene conto ma non
pianifica la viabilità extraurbana)

2 di 41
Di cosa parla

RIGUARDA la viabilità, sensi unici, piste ciclopedonali e ciclabili, servizi
per i ciclisti, bus, treno, regole della sosta, ZTL, sicurezza stradale …
NON RIGUARDA la manutenzione di strade e marciapiedi, presenza
della Polizia Locale, pulizia strade ...
3 di 41
Perché un Piano ora

Pioltello non ha un Piano del Traffico → Rischio di interventi non coerenti
sulle singole vie

Non si prevedono ulteriori estensioni della città → La rete viaria resterà
l’attuale nei prossimi anni

BreBeMi e nuova Pobbiano Cavenago hanno minimizzato il traffico di
attraversamento → Possiamo puntare alla qualità della mobilità

Il traffico extraurbano cambierà nei prossimi anni per viabilità speciale,
centro commerciale e Terminal merci in Segrate → Dobbiamo prepararci

Nel 2020 diventerà esecutivo il nuovo Programma del Trasporto
Pubblico Locale (TPL)

4 di 41
Viabilità speciale

5 di 41
Viabilità speciale
In giallo il percorso della PIOLTELLO
Cassanese bis di collegamento 1

di Pioltello con la Tangenziale Est
passando per il Centro Westfield MILANO ZONA
OLTRE INDUSTRIALE
(ex dogana di Segrate).
2
Per Pioltello sono previsti, oltre
all’attuale ingresso al cimitero,
uno all’altezza della Cascina
Saresina (1) ed un altro a SEGGIANO
servizio della zona industriale di
Seggiano (2)

6 di 41
Terminal merci

All’interno dello scalo di Smistamento ferroviario di Segrate è in
previsione la realizzazione del nuovo Terminal AlpTransit (“Teralp”),
in funzione delle previsioni d’incremento del traffico merci su rotaia
legate all’attivazione del tunnel del Gottardo ed in generale al
progetto italo – svizzero Alptransit.

Il Consiglio Comunale di Pioltello ha già espresso parere negativo sul
progetto, per il suo potenziale impatto sul traffico della Rivoltana.

7 di 41
Nuovo Programma TPL
 Il 10 gennaio 2019 è stato approvato il nuovo Programma per il
Trasporto Pubblico Locale per la ex provincia di Milano, che
ridefinisce percorsi e frequenze delle linee bus
 Operativo entro il 2020

 Nuovo sistema tariffario (STIBM) con BIGLIETTO UNICO integrato

per bus, metrò, tram e linee ferroviarie suburbane (“passante”), in
discussione al Consiglio Regionale.
 Il Programma approvato è disponibile su www.agenziatpl.it

 Cosa cambia per Pioltello ?

8 di 41
Nuovo Programma TPL
Z402 Cernusco M2 – Pioltello – San
Felice
Nuovo percorso limitato tra i binari della
metropolitana e della ferrovia, con
mantenimento delle corse scolastiche per
ITSOS e Liceo Machiavelli.
Sul percorso principale 200 corse
giornaliere tra le 5 e le 24, con passaggi
ogni 6 minuti in punta mattinale,15 minuti in
morbida e 7,5 minuti in punta pomeridiana.
Limito servita dalla nuova linea 973

9 di 41
Nuovo Programma TPL
965 Pioltello – Milano Lambrate M2
Termina a Lambrate (M2) anziché ad Aspromonte.
112 corse giornaliere

10 di 41
Nuovo Programma TPL
973 Limito – Linate M4
Nuova linea con
capolinea la stazione
ferroviaria lato Limito.
84 corse giornaliere tra
le 5 e le 22 per Aeroporto
Linate, dove è prevista
l’apertura per il 2020
della fermata M4 che
porta in centro Milano.

11 di 41
Nuovo Programma TPL
Z409 Rodano – Pioltello
FS – Pioltello Malaspina
Nuovo percorso a
servizio di Malaspina, con
corrispondenza con
passante ferroviario a
Limito e con linee bus
973, 901, 926, 927 a San
Felice.
22 corse giornaliere 7-9
12-14 e 17-20

12 di 41
Nuovo Programma TPL
Z401 Cernusco ITSOS – Vignate - Melzo Nuovo percorso interno a
Pioltello. 22 corse giornaliere scolastiche 7-9 12-14

13 di 41
Obiettivi del Piano
Priorità all’utenza più debole (prima i disabili, studenti, pedoni;
poi i ciclisti e gli utenti del trasporto pubblico e di mezzi condivisi
ed infine automobilisti e trasportatori)
Più sicurezza per tutti gli utenti (risoluzione incroci pericolosi,
attraversamenti rialzati...)
Minore impatto sull’ambiente (facilitare l’uso di bicicletta e bus
e condividere i mezzi di trasporto)
Riduzione di tempi e consumi (fluidificare il traffico)

Attenzione allo sviluppo economico della città (es. parcheggi a
servizio delle attività commerciali)
14 di 41
Percorso
2016 Elaborazione degli obiettivi del Piano

Primavera – Incontri pubblici nei quartieri e con associazioni e scuole per
Estate 2017 raccogliere osservazioni e proposte
Autunno 2017- Elaborazione tecnica ed amministrativa del Piano
Autunno 2018
Dicembre 2018 Adozione del Piano da parte della Giunta

Gennaio 2019 Apertura raccolta osservazioni (11 Gennaio)
Presentazione del Piano ai consiglieri comunali
Presentazione del Piano ai cittadini
Febbraio 2019 Chiusura raccolta osservazioni (11 Febbraio)
Verifica tecnico – politica delle osservazioni
Discussione ed approvazione del Piano in Consiglio Comunale
2019 -2020 Primi interventi sulla viabilità (Programma Opere Pubbliche)

15 di 41
Partecipazione

110 osservazioni raccolte
in 4 incontri nei quartieri ed
in incontri con gruppi di
utenti (disabili, scuole,
commercianti)
+ focus su Malaspina con
questionario sul TPL
Risultati su
www.pioltellopartecipa.it

16 di 41
Anticipazioni del Piano
Alcuni interventi previsti dal Piano sono stati
anticipati nel 2018 per migliorare da subito la
sicurezza di situazioni particolari:

 Il senso unico nel tratto di via Milano tra la
Croce Verde e la Chiesa (realizzato)
 La chiusura al transito delle vie prospicienti tutti
i plessi scolastici negli orari di ingresso ed
uscita (realizzato)
 Il prolungamento di via Morvillo fino a via
Milano, con rotonda di innesto su via Mozart (in
aggiudicazione)

Il PGTU conferma queste scelte.

17 di 41
Novità del Piano

Completamento del percorso ciclopedonale nord sud interno
all’abitato, dalla Padana Superiore al Parco della Besozza passando
per tutti i quartieri della città (“Asse Ciclopedonale”)
● Conseguente introduzione del senso unico in alcune vie importanti

(via Mantegna, via Roma, via don Carrera, via Da Vinci)
● Risoluzione di problemi di sicurezza dovuti a restringimenti o incroci

pericolosi (Centro Storico, Limito, zona industriale ecc.)
● Sistemazione a sensi unici di zone di circolazione secondaria

● Nuovi parcheggi auto e bici a servizio della Stazione

● Collegamenti ciclopedonali con le città vicine (Segrate, Cernusco,

Peschiera, Rodano, Vignate) e coi parchi cittadini

18 di 41
Asse Ciclopedonale

Obiettivo: offrire a utenti con disabilità motorie, studenti, pedoni e
ciclisti un percorso protetto e continuo interno all’abitato e che
permette di raggiungere tutti i quartieri della città.
 Soluzione: completamento dell’Asse Ciclopedonale di
attraversamento interno nord sud dalla Padana Superiore al Parco
della Besozza.
 Dove necessario, lo spazio per l’Asse viene ricavato introducendo
sensi unici, dando così concreta priorità all’utenza più debole e
mantenendo i parcheggi.
 Cicloparcheggio – Ciclostazione presso la Stazione Ferroviaria
 L’Asse nord sud è integrato da percorsi est ovest di collegamento con
le ciclabili esterne (S.Francesco, ex Pobbiano Cavenago), coi percorsi
naturalistici dei Parchi di Pioltello e con le città vicine.
19 di 41
Asse Ciclopedonale
DALLA PADANA AL COMUNE VIGNATE↑
←CERNUSCO

VIA MANTEGNA VIA SAURO VIA CARRERA

VIA ROMA

VIA MORO

↓PARCO CASCINE CICLABILE ESTERNA S.FRANCESCO
←CERNUSCO

20 di 41
AsseDALCiclopedonale
COMUNE ALLA STAZIONE
PARCO CASTELLETTO↑
CICLABILE ESTERNA POBBIANO - CAVENAGO

VIA BOLIVIA

VIA D’ANNUNZIO

VIA DA VINCI

CICLABILE ESTERNA S.FRANCESCO
↓SEGRATE ↓SEGRATE
21 di 41
Asse Ciclopedonale
DALLA STAZIONE A LIMITO

VIA AMATI
VIA DA VINCI
VIA DANTE

22 di 41
Asse Ciclopedonale
DA LIMITO ALLA BESOZZA - MALASPINA
↑PARCO TRENZANESIO
VIA DANTE

PARCO DELLA BESOZZA→
VIA DELEDDA
S.BOVIO→

MALASPINA

LICEO

↓S.FELICE
23 di 41
Divisione degli spazi

24 di 41
Viabilità di Pioltello

Per realizzare l’Asse Ciclopedonale e per risolvere problemi di viabilità
(strettoie) via Mantegna è posta a senso unico verso nord da via
Sanzio alla Padana Superiore.
 La parallela via Roma è posta a senso unico verso sud dalla Padana
(via Parri) al Centro Storico.
 Dieci traverse tra Mantegna e Roma consentono di cambiare direzione
senza allungare i percorsi medi (inversione senso unico via Tiziano).
 Il percorso verso sud est per chi discende da via Roma è su via Bellini
– Cimarosa – Mozart – Morvillo, con revisione sensi unici in Satellite
 Via Sauro e via Mantegna fino a via Sanzio restano a doppio senso
(comunque con ciclopedonale) per il passaggio dei bus

25 di 41
Viabilità di Pioltello
VIA MOZART

VIACIMAROSA

VIA BELLINI

VIA MANTEGNA VIA MANTEGNA
VIA SAURO

VIA ROMA
VIA ROMA

26 di 41
Viabilità di Pioltello

VIA
VIA CILEA LEONCAVALLO

VIA
BELLINI VIA WAGNER

VIA CIMAROSA

VIA
MOZART

27 di 41
Viabilità di Pioltello

28 di 41
Viabilità di Pioltello

Via Don Carrera a senso unico verso nord tra via Cirene e via Milano,
per realizzare la ciclopedonale di collegamento sicuro tra Oratorio e
Centro Storico, con ritorno verso sud su via Milano – Morvillo.
 Senso unico di via Roma – Martiri Libertà tra parcheggio cimitero e
piazza Giovanni XXIII, per risolvere problemi di sicurezza (angolo retto
via Roma, mancanza di marciapiede) e recuperare qualche stallo di
sosta. Parcheggio cimitero resta accessibile a doppio senso (rispetto al
disegno depositato, richiesta inversione senso unico per funerali e
mantenimento doppio senso via Marconi)
 Conferma senso unico via Milano e sistemazione piazza Giovanni XXII
 Via Brunetti - Cattaneo “circonvallazione” del Centro Storico, con
integrazione Parco Chernobyl nell’abitato di Pioltello Vecchia.

29 di 41
Viabilità di Pioltello

VIA MILANO

VIA DON
VIA MORVILLO
CARRERA

VIA MARCONI
VIA ROMA
- MARTIRI

VIA BRUNETTI

PARCO
CHERNOBYL

VIA CATTANEO

30 di 41
Viabilità di Seggiano

Via D’Annunzio resta a doppio senso, con completamento della
ciclabile nel tratto via Spoleto – via Brasile (con recupero parcheggi in
via Spoleto)
 Il tratto di via Vinci da via del Santuario a via Alessandrini diventa a
senso unico verso nord, con ciclabile che porta al sottopasso
ferroviario
 Sistemazione sensi unici nelle zone via Sansovino, via Piemonte e via
Delle Ande
 Messa in sicurezza ingresso Polo Sanitario con rotonda
 Nuova piazza della Chiesa
 Richiesta messa in sicurezza incrocio via Grandi – via Trieste

31 di 41
Viabilità di Seggiano

32 di 41
Viabilità di Seggiano

Via Da Vinci
Via Pollaiolo

Via Donatello

33 di 41
Viabilità di Seggiano
Via Delle Ande

Via Venezuela

Via Torino

Via Del Santuario
Via Venezia

Piazza della
Chiesa Via Piemonte

34 di 41
Viabilità di Limito

 Messa in sicurezza dell’incrocio via don Amati – via Lombardia
 Rialzo di protezione uscita scuola media via Molise
 Nuovo parcheggio ex Sisas
 Senso unico via Cantamessa
 Sistemazione sensi unici zona via Liguria e via Toscana

35 di 41
Viabilità di Limito
Via Liguria

Incrocio Amati
- Lombardia

Via Toscana

36 di 41
Viabilità di Limito

37 di 41
Limitazioni al transito e sosta


Il Piano lascia invariate le ZTL vigenti

I nuovi sensi unici consentono di recuperare stalli aggiuntivi di
parcheggio a bordo strada

La criticità evidenziata in alcuni orari in zona Stazione viene affrontata
col nuovo parcheggio ex Sisas (trattativa in corso con Regione)
 Il Piano conferma l’attuale impostazione che non prevede parcheggi a
pagamento e standardizza il disco orario a due ore in prossimità di
esercizi di commercio di vicinato e di altri servizi interni all’abitato.

38 di 41
Finanziamento del Piano
La realizzazione del Piano trova le risorse nei Programmi delle Opere
Pubbliche dei prossimi anni.

Interventi già finanziati col Programma 2018:
● Prolungamento via Morvillo su via Milano – Mozart (in aggiudicazione)

Interventi finanziati dal Programma 2019 adottato dalla Giunta:
● Sistemazione della via Mantegna a senso unico

 Rifacimento via D’Annunzio, con completamento pista ciclopedonale

 Sistemazione del senso unico di via Milano – Piazza Giovanni XXIII,

realizzato in forma provvisoria nel 2018

39 di 41
Documenti del Piano

DOCUMENTI PRELIMINARI AL PIANO

RELAZIONE STRATEGICA DI INDIRIZZO
Indirizzi politici e verifica VAS ●
RAPPORTO PRELIMINARE PER LA VERIFICA DI ASSOGGETTABILITA’ ALLA VAS

PARERE FAVOREVOLE ALLA ESCLUSIONE DELLA PROCEDURA DI VAS

DOCUMENTI GENERALI DEL PIANO
1.1 ELENCO ELABORATI
Piano tecnico con descrizione interventi


1.2 RELAZIONE GENERALE

1.3 INTERVENTI DI MODERAZIONE DEL TRAFFICO – SCHEDE PROGETTUALI

ELABORATI GRAFICI – QUADRO CONOSCITIVO (STATO ATTUALE)

2.1 CLASSIFICA FUNZIONALE DELLE STRADE (NORD | SUD)

Tavole con ●
2.2 OFFERTA DI SOSTA VEICOLARE E POLI ATTRATTORI DI TRAFFICO (2.2.1 NORD |2.2.2 SUD)
2.3.3 DOMANDA DI SOSTA VEICOLARE E POLI ATTRATTORI DI TRAFFICO
situazione attuale relativa a sosta,


2.3 SCHEMA DI CIRCOLAZIONE E POLI ATTRATTORI DI TRAFFICO (2.3.1 NORD |2.3.2 SUD)
viabilità, piste ciclopedonali, TPL, ●
2.4 ITINERARI CICLOPEDONALI E POLI ATTRATTORI DI TRAFFICO (2.4.1 NORD | 2.4.2 SUD)
2.5 PERCORSI E FERMATE DEL TRASPORTO PUBBLICO E POLI ATTRATTORI DI TRAFFICO (2.5.1 NORD | 2.5.2 SUD)
livelli di traffico e incidentalità


2.6 LIVELLO DI SERVIZIO (LOS) NELL’ORA DI PUNTA DELLA MATTINA 7.30-8.30 (2.6.1 NORD | 2.6.2 SUD)

2.6 LIVELLO DI SERVIZIO (LOS) SULLA RETE STRADALE PRINCIPALE NELL’ORA DI PUNTA DELLA SERA 17.00-18.00 (2.6.3
NORD | 2.6.4 SUD)

2.7 LOCALIZZAZIONE DEGLI INCIDENTI STRADALI NEL PERIODO 2016 – 2017 (2.7.1 NORD | 2.7.2 SUD)

ELABORATI GRAFICI – QUADRO PROGETTUALE
Tavole con ●


3.1 CLASSIFICAZIONE TECNICO-FUNZIONALE DELLA RETE STRADALE (3.1.1 NORD | 3.1.2 SUD)
3.2 CODIFICA DEGLI INTERVENTI INFRASTRUTTURALI PROPOSTI (3.2.1 NORD | 3.2.2 SUD)
proposte di intervento relative a sosta, ●
3.3 OFFERTA DI SOSTA VEICOLARE E POLI ATTRATTORI DI TRAFFICO (3.3.1 NORD | 3.3.2 SUD)

viabilità, piste ciclopedonali ●
3.4 SCHEMA DI CIRCOLAZIONE E POLI ATTRATTORI DI TRAFFICO (3.4.1 NORD |3.4.2 SUD)
3.5 ITINERARI CICLOPEDONALI E POLI ATTRATTORI DI TRAFFICO (3.5.1 NORD | 3.5.2 SUD)
e TPL


3.6 PERCORSI E FERMATE DEL TRASPORTO PUBBLICO E POLI ATTRATTORI DI TRAFFICO (3.6.1 NORD | 3.6.2 SUD)

3.7 SEZIONI TIPO

www.pioltellopartecipa.it
40 di 41
Presentazione Osservazioni

● Cittadini, associazioni, imprese, forze politiche possono presentare
osservazioni al Piano
● Le osservazioni vanno presentate in forma scritta al protocollo del

Comune o inviate via PEC a protocollo@cert.comune.pioltello.mi.it
● Specificare nell’oggetto “Osservazione al PGTU”

● Le osservazioni vanno presentate entro l’11 febbraio 2019

● Tutte le osservazioni saranno valutate dal punto di vista tecnico e

politico – amministrativo e quelle ammissibili saranno sottoposte al
consiglio comunale.

41 di 41