You are on page 1of 1

30 Serie B R La prima della classe MERCOLEDÌ 20 FEBBRAIO 2019 LA GAZZETTA DELLO SPORT

Brescia 43; Palermo 42; Benevento 39; Venezia 26; Ascoli 25; Foggia (-6) 21; Crotone, Carpi-Spezia, Cittadella- Livorno-Venezia. Riposa Palermo. Sabbione (Carpi), Baez (Cosenza),
SITUAZIONE Lecce, Pescara 38; Verona 36; Spezia
34; Perugia 32; Salernitana 31;
Livorno 20; Crotone 19; Padova, Carpi
18. Venerdì, ore 21 Verona-
Lecce, Cremonese-Ascoli, Perugia-
Cosenza, Pescara-Padova; ore 18
GIUDICE Tre turni a Padella (Ascoli);
due a Terranova (Cremonese); uno a
Strizzolo (Cremonese), Diamanti e
Fazzi (Livorno), Dragomir e Verre
PALERMO FERMO Cittadella 30; Cremonese, Cosenza 27; Salernitana. Sabato, ore 15 Brescia- Foggia-Benevento. Domenica, ore 21 Ganz (Ascoli), Torregrossa (Brescia), (Perugia), Balzano (Pescara).

l’acquisto del mercato inverna­

L’altro Brescia
Gian Paolo Laffranchi le ha esordito mangiandosi il
BRESCIA gol del pareggio a Palermo.
Medita (e merita) di rifarsi:

M
ai senza. È mancato dopo essere stato bersagliato
uno, è mancato l’altro, dalla sfortuna nei mesi scorsi,

Morosini-Spalek
mai entrambi: un Bre­ il Brescia è la sua chance di ri­
scia privo dei suo bomber con­ nascita. Altrimenti, dentro dal
temporaneamente non s’è an­ primo minuto Tremolada: l’uo­
cora visto, almeno uno fra Al­ mo dell’ultimo passaggio e dei
fredo Donnarumma ed Erne­ gol impossibili. Determinante

coppia d’assi
sto Torregrossa c’è sempre da subentrato il 7 ottobre con­
stato. Così fino a sabato prossi­ tro il Padova (4­1), il 3 novem­
mo, quando con il Crotone do­
vrà sorgere un Brescia alterna­
QUESTA SQUADRA bre a Foggia (2­2) e venerdì
scorso con il beffardo tiro­
tivo: Torregrossa squalificato È SENZA LIMITI. cross cavato dal cilindro nel big
(un turno), Donnarumma ac­
TROVA SEMPRE match pareggiato a Palermo.

1Col Crotone out Donnarumma e Torregrossa


ciaccato (noie muscolari). E al­ In ogni caso, salvo sorprese,
lora spazio al giovane veterano DELLE RISORSE con il Crotone ci sarà Morosini.
Leonardo Morosini, al colpo Che partendo dalla panchina
d’estate Luca Tremolada, al­
l’ultimo arrivato Alejandro Ro­
Pronte più soluzioni per restare macchina da gol EUGENIO CORINI
TECNICO BRESCIA, 15 FEBBRAIO
ha segnato solo il 15 settembre
(1­1 con il Pescara), mentre
driguez. Un piano B, in emer­ dal fischio d’inizio ha rifilato
genza, per la Serie A. 2,12, se al tandem di punte si un graffio allo Spezia (era l’1
LEONARDO ALFREDO NIKOLAS aggiunge l’apporto sulla tre­ settembre) e due ceffoni al Cit­
MECCANISMI PERFETTI Il Bre­ MOROSINI DONNARUMMA SPALEK quarti di Nikolas Spalek (una tadella (era il 20 ottobre). Poi,
scia è sempre andato a segno, 23 anni, 4 gol 28 anni, 21 gol in 22 anni, un gol rete alla Cremonese). Possibili­ black­out. L’errore commesso a
finora. E se è la capolista, mol­ in 18 presenze 19 presenze in 18 presenze tà che si è concretizzata 8 vol­ due passi dalla porta al «Barbe­
to lo deve ai suoi due attaccan­ quest’anno LAPRESSE te. Ventuno le reti di Donna­ ra» parla chiaro: è in un perio­
ti. In mancanza di uno o dell’al­ rumma, che ne ha segnate 7 daccio, da spazzar via alla pri­
tro (è successo 9 volte), i punti nell’ultimo mese. Timbro a Pe­ ma occasione utile. Seconda
sono stati 14: media, 1,77 a in­ ERNESTO rugia, tripletta con lo Spezia, punta dall’accelerazione por­
contro. Con Torregrossa & TORREGROSSA prodezza a Pescara, doppietta tentosa, Morosini è un capitale
Donnarumma in campo dal 1’ 26 anni, 9 gol in al Carpi. Quattro partite nel se­ da sfruttare fino in fondo in
sono arrivati invece 27 punti in 18 presenze gno del capocannoniere del questo campionato pazzo che
14 partite: 1,92, da promozio­ LAPRESSE campionato. Ne trae giova­ il Brescia sta cercando di do­
ne. E il dato sale ulteriormen­ mento innanzitutto Torregros­ mare.
te, arrivando a toccare quota sa, a bersaglio a Perugia il 19 © RIPRODUZIONE RISERVATA

gennaio (0­2, a segno Torre­


grossa con Donnarumma), con

GLI ASSETTI
lo Spezia in 3 occasioni per il
4­4 finale, il 3 febbraio a Pesca­
Playoff e Playout,
ra (a segno Donnarumma, date da decidere
IPOTESI 1
ALFONSO
doppietta di Torregrossa) e il 9
con il Carpi (doppietta di Don­
in attesa della Var
narumma). Nove i suoi gol in ● La Lega B, riunita ieri in
SABELLI CISTANA ROMAGNOLI MATEJU stagione. Assemblea (assente il
Crotone, c’era il presidente
BISOLI TONALI NDOJ ENERGIE ALTERNATIVE Mai della Lega Serie A Miccichè),
senza entrambi, si diceva. Può aspetterà a fissare le date di
SPALEK accadere sabato, al «Rigamon­ playoff e playout perché si
MOROSINI RODRIGUEZ
ti», con il Crotone. A quel pun­ vuole disputarli con la Var
to Eugenio Corini potrà co­ (presto l’incontro Balata-
munque scegliere: tridente Nicchi per la disponibilità
IPOTESI 2 facsimile, con punta forte e degli arbitri). La B finirà l’11
ALFONSO
punta leggera supportati dal maggio, la A il 26. Nell’ipotesi
trequartista come di consueto, di avvio in contemporanea
SABELLI CISTANA ROMAGNOLI MATEJU o trio agile senza centravanti di con il campionato al piano di
ruolo, e sarebbe un inedito con sopra, saranno da escludere
BISOLI TONALI NDOJ questa guida tecnica? Nel pri­ playoff e playout nei
mo caso, il vice Torregrossa sa­ weekend. Dura che si possa
TREMOLADA rebbe Rodriguez. Attaccante di attendere troppo visto che il
SPALEK MOROSINI
buona tecnica, ma soprattutto 2 giugno è l’ultimo giorno di
dal fisico adatto alla battaglia disponibilità dei calciatori
RCS (come Torregrossa, appunto), prima delle nazionali.

SERIE C/L’INCONTRO
OGGI 4 RECUPERI Rimini e Ternana,
finisce pari
Gravina a Giorgetti: «Mai più 20-0» ● Oggi ci sono quattro recuperi,
tutti alle 14.30. Nel Girone A
Cuneo-Lucchese, Entella-Pistoiese
e Olbia-Siena che riprende dal 15’
anche la ripresa
RIMINI 1
p.t. sullo 0-0. Nel Girone C, invece,

1Il presidente Figc: «Le nuove regole in campo Siracusa-Viterbese.


● GIRONE A
TERNANA
Ripresa dal 17’ p.t.
1

lo impediranno». E il sottosegretario Entella*****, Pro Vercelli***,


Piacenza*, Arezzo 46; Siena** 41;
MARCATORI Candido (R) su rigore
al 25’, Diakite (T) al 39’ s.t.
Carrarese, Pro Patria 40; Pisa* 39;
applaude l’esclusione del Pro Piacenza Novara 35; Pontedera 33; Gozzano
RIMINI (3-5-2) G. Nava 5,5;
Venturini 6, Ferrani 6, Marchetti 5,5;
30; Olbia* 27; Alessandria*, Juve Simoncelli 5,5, Montanari 6, Alimi 6,
mensioni assurde con tanto di U23 26; Pistoiese** 24; Albissola 19; Candido 6 (dal 44’ s.t. Cicarevic s.v.),
Valerio Piccioni scesa in campo in extremis del Cuneo** (-15) 18; Arzachena (-1) 17; Petti 6 (dal 29’ s.t. Brighi 5,5); Volpe
Lucchese (-16) 10. (* gare in meno). 6, Arlotti 6,5 (dal 44’ s.t. Variola
ROMA massaggiatore. Una scena da ● GIRONE B s.v.). (Scotti, Buonaventura, Viti,
racconto nei surreali campi di Pordenone 54; Triestina (-1) 47;

«N
Badjie). All. Martini 6
on potrà più succe­ calcio della Patagonia di Feralpisalò 46; Sudtirol, Imolese TERNANA (4-4-2) Iannarilli 6; Fazio
dere». Gabriele Osvaldo Soriano. «Abbiamo 42; Monza 40; Ravenna 39; 6, Diakite 6, Hristov 6, Bergamelli 6;
Gravina sale a Pa­ commentato le criticità del cal­ Fermana 37; Vicenza 36; Furlan 6,5 (dal 41’ s.t. Rivas s.v.),
Sambenedettese* 34; Ternana*, Vis Callegari 5,5 (dal 24’ s.t. Bifulco 6),
lazzo Chigi per assicurare a cio italiano ­ dice Gravina ­ in Pesaro 33; Gubbio 32; Renate, Pobega 5,5, Altobelli 6; Marilungo 5,
Giancarlo Giorgetti che il 20­0 particolare facendo riferimen­ Rimini 31; Teramo, Fano 28; Giana Vantaggiato 5,5. (Vitali, Gagno,
della farsa e della vergogna di to a questo mio provvedimento 26; AlbinoLeffe 25; Virtus Verona Pavanello, Mazzarani, Defendi,
Cuneo­Pro Piacenza resterà un adottato ieri sul Pro Piacenza 22. (* gare in meno). Mennini, Cori, Filipponi, Niosi).
episodio unico nella storia del che il sottosegretario ha condi­ ● GIRONE C All. Gallo 6
Juve Stabia (-1)* 58; Trapani (-1) 54; ARBITRO De Santis di Lecce 6
nostro calcio. Il sottosegretario viso». La revoca dell’affiliazio­ Da sinistra Gabriele Gravina, 65, e Giancarlo Giorgetti, 52 LAPRESSE NOTE paganti 632, abbonati 1.261,
Catania* 50; Catanzaro** 48;
con la delega dello sport aveva ne decisa lunedì sera, dopo Casertana*, Monopoli* (-2) 38; incasso n.c. Angoli 6-6
chiesto proprio questo, un im­ l’esclusione dal campionato di Il giro di vite dovrà anche ab­ getti hanno anche parlato del Reggina (-2) 37; Potenza*, Vibonese ● RIMINI I 73’ rimanenti di Rimini-
pegno categorico. «È stato un serie C decretata dal giudice breviare i tempi dei meccani­ ddl «collegato sport», che pre­ 35; Francavilla** 33; Rende (-1) 32; Ternana non schiodano il pari. Dopo
bell’incontro ­ racconta alla fi­ sportivo della Lega Pro. smi di controllo per evitare si­ vede una delega al Governo in Cavese**, Sicula Leonzio 31; lo 0-0 nella nebbia, il finale diventa 1-
ne il presidente della Federcal­ tuazioni come quella dell’esta­ tema di «lavoro sportivo» con Viterbese****** 29; Rieti* (-2), 1, stesso risultato dell’ultimo
cio ­ come sempre positivo e DENTRO O FUORI Gravina ha te scorsa. Ma ci sarà severità l’istituzione di una nuova cate­ Siracusa* (-1), Bisceglie 22; precedente nel 2010. Le squadre, in
Paganese* 9. (* gare in meno). campo per regolamento senza gli
costruttivo con il sottosegreta­ spiegato a Giorgetti che con le pure sulla valutazione delle goria (una specie di semipro­ ● OBINNA A POTENZA? (p.s.) acquisti di gennaio, ripiombano nei
rio Giorgetti, già programma­ regole già varate dal consiglio condizioni del club, che dovrà fessionismo, anche se l’espres­ Victor Obinna, attaccante problemi di gioco, ma il Rimini trova
to, ma oggi ha assunto una va­ federale un caso Pro Piacenza offrire delle prove della sua so­ sione non piace) per la forma­ nigeriano di 31 anni, si allena da comunque lo spunto vincente con
lenza altamente significativa sarà impossibile. Perché il 24 lidità e disponibilità finanzia­ zione di giovani atleti «al fine ieri con il Potenza che ne sta Arlotti, steso in area da Diakite. Dal
per una serie di ragioni». giugno ci potrà e dovrà essere ria. Un pacchetto di norme che di garantire una crescita non valutando il tesseramento. L’ex di dischetto trasforma Candido al 25’.
Inter e Chievo è reduce Diakite si fa perdonare nel finale,
un dentro/fuori, nessun esame sarà ulteriormente rafforzato solo sportiva, che favorisca dall’esperienza al Cape Town City con il colpo di testa su sponda dell’ex
GIUSTA LA REVOCA In cima al­ di riparazione per eventuali fi­ anche nel prossimo consiglio l’accesso al mondo del lavoro (Sudafrica), ultima tappa di una Vantaggiato che fissa il pari. Il Rimini
la lista l’immagine dei sette ra­ deiussioni irregolari, il passag­ federale. anche alla fine della propria carriera da giramondo che l’ha raggiunge il Renate, la Ternana si
gazzi del Pro Piacenza mandati gio che consentì al club emilia­ carriera sportiva». portato anche in Spagna, porta a un punto dai playoff.
in pasto a una sconfitta di di­ no di non finire in fuori gioco. «COLLEGATO» Gravina e Gior­ © RIPRODUZIONE RISERVATA Inghilterra, Russia e Germania. Giorgia Bertozzi