You are on page 1of 13
peer emcees re eee ne ee nr naturale / international review on sustainable architecture / SUL Ce ay CSCC ELL] UU Roberto Spagnolo, Manuela Bandini uy TC Be ty RDM studio Alessandra Capurro, And ZC aL EES ec PREAH 14s essa wan] / Eo del sy ban [ecosistema urbano] Ecologia degli spazi urbani ‘Marco Moro / foto: Emilio P. Doitzia / es et lot Wwe eee a ofp ato er 8 raat Inari Psat tee Ecology of urban spaces in Madrid (E), Philadelphia (Us) and Maribor (SLO) ecosistema urbano} is a Madrio-based team of ‘young architects and designers, deeply committed fo the issue of urban sustanabity. In their wards, “ecosistema urbano is an open system, dedicated to architectural research and design, characterized by 2a heightened sensitvty towards ecology’. The three projects presented are based on a common under- ‘sound characterized by a focus on the social aspects of sustainabily in pubic spaces design linked to a vision of architecture as a too io prevent degradation. A conception that includes the dimen. sion of time as a fundamental guideline for the pro} fects, to find strategies that can anticipate transtor- mations in urban environment. Belinda Tato Jose Luis Vallejo, Diego Garcla-Setien (architett) e Constantino Hurtado ingegnere) sono i soci ‘dello studio di progettazione madnieno lecosistema urbanol che sé fatto nctare a vello Internazionale con Ii premio vinto nel 2005 nella selezione europea dell Holcim Award e aggiudicandosi ne! 2006 FArcitectural Association and the Erwionment Ecology and Sustainabilty Research Cluster Award. Nel 2005 erano stat selezionati come uno dei dieci igi studi spagnot “under 40", e questa segnalazione & matto utile per Inizire a comprendere identi di questo gruppo di glovani professionsti che si stann imponendo alla tenzione dela critica e dei media. Tecosistema urbanol si autodefinisce come “una struttura aperta, dedicata alla ricerca nel campo delfarchi- tettura e del design, caratterizzata da una elevata sensibila verso l'ecologiae le sue reazioni con fa soste ribilta delle citta e del pianeta, A fronte di posizion teorco criche passive, [ecosistema urban} intende svolgere un ruoio ativa e, a partre da uno sguardo costruttivamente critico sulla reata, utiizza le propre. posizioni come linee gulda di progetto. Gli architetti devono smeltere di pensare esclusivamente in termini material. Luome crea condizion artificial e configura ambienti che possona anche essere architetura LLuso di mez2i immaterial importante quanto quello di strumrenti material. Varchitetto contemporaneo & tun manager che otimizza | budget e le energie disponibil”. Altre affermazioni nette paragonano le tunzio ne dellarchitetura a quella Gi una medicina preventive per 'ambiente costuita, nella conwinzione che “pre- venire sia pil sostenibile che curare”. architettura deve essere “laggera e con una data di scadenza, deve includere la dimensione temporale come una componente del progetto, deve essere immeginata come un pracesso reversible, dsegnata pensando alleconomia ol me72i sotto ogni aspetto, pensata per la sponta- eS NZ PhS