You are on page 1of 5

DIPARTIMENTO DI ITALIANO ITA 2

1-TIPOLOGIA DI PROVA

TIPOLOGIA DI PROVA ITA 1 ITA 2 - PRIMARIA ITA 2 SECONDARIA

Comprensione del testo -lettura e comprensione di -lettura e -lettura e


(PROVA A) semplici testi (narrativi) comprensione del comprensione del
testo testo

Riflessione linguistica -prova di riflessione linguistica -prova di riflessione -prova di riflessione


linguistica linguistica
(PROVA B)

2- CONTENUTO PROVA DI COMPRENSIONE DEL TESTO (PROVA A)

SECONDARIA INIZIALE INTERMEDIA FINALE

OTTOBRE FEBBRAIO (MAGGIO)

PRIMA TESTO NARRATIVO TESTO NARRATIVO TESTO ESPOSITIVO


(FAVOLA) (FIABA/RACCONTO TRASVERSALE
FANTASY)

SECONDA TESTO NARRATIVO TESTO ESPOSITIVO TESTO POETICO


TRASVERSALE

TERZA TESTO NARRATIVO TESTO ESPOSITIVO TESTO INFORMATIVO/


TRASVERSALE
ARGOMENTATIVO

PRIMARIA INIZIALE INTERMEDIA FINALE

OTTOBRE FEBBRAIO MAGGIO

QUARTA TESTO NARRATIVO TESTO NARRATIVO TESTO ESPOSITIVO


TRASVERSALE

QUINTA TESTO NARRATIVO TESTO NARRATIVO TESTO ESPOSITIVO


TRASVERSALE
3- CONTENUTO PROVA DI RIFLESSIONE LINGUISITCA (PROVA B)

SECONDARIA INIZIALE INTERMEDIA FINALE

(OTTOBRE) (FEBBRAIO) (MAGGIO)

PRIMA -IDENTIFICAZIONE DELLE -VERBI (ANALISI DELLE -ANALISI GRAMMATICALE


DIVERSE PARTI DEL VOCI VERBALI: (ARTICOLO, NOME,
DISCORSO (articolo, CONIUGAZIONE, AGGETTIVO, VERBO )
nome, verbo, aggettivi, PERSONA, MODO,
pronomi) TEMPO)

-ORTOGRAFIA

SECONDA -ANALISI GRAMMATICALE -VERBI (ANALISI DELLE -ANALISI LOGICA: PV/PN,


(ARTICOLO, NOME, VOCI VERBALI: TUTTI I COMPLEMENTI
AGGETTIVO, VERBO, CONIUGAZIONE, DIRETTI (compresi i
PRONOMI ) PERSONA, MODO, predicativi), PRINCIPALI
TEMPO, GENERE, COMPLEMENTI INDIRETTI
FORMA) (TERMINE,
SPECIFICAZIONE, LUOGO,
TEMPO, MODO, CAUSA,
FINE, MEZZO)

-FUNZIONE DEL “CHE”

TERZA -ANALISI LOGICA: PV/PN, -VERBI (ANALISI DELLE -ANALISI DEL PERIODO:
TUTTI I COMPLEMENTI VOCI VERBALI:
PRINCIPALE,
DIRETTI (compresi i CONIUGAZIONE,
predicativi), PRINCIPALI PERSONA, MODO, COORDINATA,
SUBORDINATA
COMPLEMENTI TEMPO, GENERE,
INDIRETTI (TERMINE, FORMA) (IMPLICITA/ESPLICITA,
GRADO E PRINCIPALI
SPECIFICAZIONE, LUOGO,
TEMPO, MODO, CAUSA, -VERBI RIFLESSI PROPRI, TIPOLOGIE: SOGG-OGG-
IMPROPRI, APPARENTI, TEMPORALE-FINALE-
FINE, MEZZO,
LIMITAZIONE, MODALE-RELATIVA...)
-LE FUNZIONI DEL “SI”
ARGOMENTO,
PARTITIVO, PARAGONE)

-FUNZIONE LOGICA DEL


“NE”
PRIMARIA INIZIALE INTERMEDIA FINALE

(OTTOBRE) (FEBBRAIO) (MAGGIO)

QUARTA ORTOGRAFIA ORTOGRAFIA -VERBI (ANALISI DELLE


VOCI VERBALI:
IDENTIFICAZIONE DELLE ANALISI GRAMMATICALE CONIUGAZIONE,
PRINCIPALI PARTI DEL DELLE PRINCIPALI PARTI PERSONA, MODO
DISCORSO (ARTICOLO, DEL DISCORSO INDICATIVO, TEMPO)
NOME, VERBO, (ARTICOLO, NOME,
AGGETTIVO VERBO, AGGETTIVO)
QUALIFICATIVO)

QUINTA ORTOGRAFIA -VERBI (ANALISI DELLE ANALISI LOGICA


VOCI VERBALI: PRINCIPALI ELEMENTI
ANALISI GRAMMATICALE CONIUGAZIONE,
DELLE PRINCIPALI PARTI PERSONA, MODO - VERBI (ANALISI DELLE
DEL DISCORSO INDICATIVO, TEMPO) VOCI VERBALI:
(ARTICOLO, NOME, CONIUGAZIONE,
VERBO, AGGETTIVO E PERSONA, MODO
GRADI) CONGIUNTIVO, TEMPO)

2) INDICATORI DI VALUTAZIONE fissi per tutte le prove (iniziale-intermedia-finale)

ORDINE DI SCUOLA TIPOLOGIA DI PROVA INDICATORI DI VALUTAZIONE

PRIMARIA/SECONDARIA lettura e comprensione del testo -Riconosce e comprende il


significato letterale e figurato di
parole ed espressioni

-Individua informazioni date


esplicitamente nel testo.

-Riesce a fare un’inferenza diretta,


ricavando un’informazione
implicita da una o più informazioni
date.

-Ricostruisce il significato di una


parte più o meno estesa del testo,
integrando più informazioni e
concetti, anche formulando
inferenze complesse. (solo per la
classe terza della secondaria)

-Ricostruisce il significato globale


del testo, integrando più
informazioni e concet

-Valuta il contenuto e/o la forma


del testo alla luce delle
conoscenze ed esperienze
personali

prova di riflessione linguistica -Conosce gli aspet morfosintatci


della lingua italiana

Strutturazione prove

- LE PROVE DI COMPRENSIONE SARANNO STRUTTURATE SU 20 DOMANDE

-LE PROVE DI RIFLESSIONE LINGUISTICA SU 10/15

- Prova alunni con disabilità: prova di verifica corrispondente agli obietvi essenziali – PEI

- Prova alunni BES – alunni DSA: adattamento della strutturazione delle prove – utilizzazione di misure
dispensative e strumenti compensativi

Valutazione Prove

- IL PUNTEGGIO RELATIVO ALLA FASCIA DI LIVELLO SI OTTERRA' SOMMANDO I RISULTATI OTTENUTI NELLE 2
PROVE (COMPRENSIONE+RIFLESSIONE) (SIA PER LA PRIMARIA CHE PER LA SECONDARIA)

- LA VALUTAZIONE DELLE PROVE DA PARTE DEL DOCENTE (ESPRESSA IN VOTI DECIMALI) SARA' INVECE
RELATIVA ALLE DUE PROVE DISTINTE E SARA' OPZIONALE, OVVERO OGNI DOCENTE POTRA' DECIDERE SE
VALUTARLE O MENO

-LE FASCE DI LIVELLO SONO STATE RIVISTE DALLE COLLEGHE DEL DIPARTIMENTO DI MATEMATICA 2 CHE
HANNO CONFERMATO LA VALIDITA' DI QUELLE DELL'ANNO PASSATO.

Somministrazione prove

-SARANNO SVOLTE IN UNO STESSO GIORNO (SETTIMANA 23 al 27 ottobre) ALLA PRIMA ORA E
SOMMINISTRATE DAL DOCENTE IN ORARIO

-IL TEMPO PREVISTO PER LA PROVA (comprensione+ riflessione) E' DI 1h.