You are on page 1of 1

II DOSSIER MARTEDÌ

MARTEDÌ 23
23 APRILE
APRILE 2019
IL SECOLO
2019
IL MATTINO
XIX

SPECIALE 730

COMPILAZIONE ONLINE: I SEI PASSI DA SEGUIRE


1 2 3

VERIFICA DELLE CREDENZIALI ACCEDERE AL 730 PRECOMPILATO LA HOMEPAGE


Per poter accedere alla dichiarazione dei redditi precompilata bisogna Se si è già in possesso delle credenziali online, bisogna andare Una volta all’interno del sito, si entra nella sezione homepage della propria
essere in possesso delle credenziali online. nella sezione del sito del 730 precompilato che consente l’accesso dichiarazione dei redditi precompilata.
I contribuenti che non sono ancora registrati, devono provvedere - raggiungibile direttamente anche dal sito dell’Agenzia delle Entrate - Da questo momento in poi inizia realmente la fase di compilazione
alla registrazione. e inserire nome utente, password e codice Pin. che consente di consultare, modificare e successivamente inviare al Fisco
Le soluzioni sono diverse: si può richiedere lo Spid, registrarsi a Fisconline I dati necessari possono variare leggermente a seconda del sistema il proprio modello
o utilizzare il Pin dispositivo dell’Inps di accesso che si utilizza (ad esempio Spid o Fisconline)

DETRAZIONI E DEDUZIONI ANNUE: I CASI PRINCIPALI


Modello precompilato SPESE PER LE QUALI SPETTA LA DETRAZIONE DEL 1Z%
Spese sanitarie sostenute nel proprio interesse
o per quello dei familiari a carico
Non possono essere indicate
Test di accesso all’università
Detraibili i costi per la partecipazione ai i test
di accesso (anche per chi è iscritto al quarto anno

o 730 ordinario, le spese sanitarie sostenute


nel 2018 che nello stesso anno
sono state rimborsate,
ad esempio da enti o casse
con fini esclusivamente assistenziali.
delle superiori).
L'agevolazione è riconosciuta anche se i test
non vengono superati

Università statali

le strade per i rimborsi


La franchigia prevista è di € 129,11 (nessun limite Detrazione per le spese per iscrizione, frequenza,
massimo) esami e tassa regionale, anche se riferite a più anni,
compresi quelli fuori corso.
Spese sanitarie per familiari non a carico Detraibili anche trasferimenti di università, passaggi
affetti da patologie esenti relativamente alla quota di corso, ricongiunzione di carriera, iscrizione
che non ha trovato capienza nell’Irpef lorda all’appello di laurea, rilascio della pergamena.
da questi dovuta per un ammontare massimo Valido anche per gli Istituti Tecnici Superiori (ITS),
di 6.197,48 euro Accademie di Belle Arti, Conservatori e Istituti
La dichiarazione online passo per passo. Recupero delle spese, ecco i limiti Spese sanitarie per persone con disabilità
Musicali pareggiati con diplomi equivalenti alla laurea.
Non è previsto un importo limite
Prima volta in detrazione per abbonamento ai mezzi pubblici e bonus verde per i mezzi necessari all’accompagnamento,
deambulazione, locomozione e sollevamento; Università private o all'estero
per i sussidi tecnici e informatici che facilitano A differenza di quelle statali, è previsto un tetto
l’autosufficienza e l’integrazione. massimo detraibile. L'ammontare è fissato
Per queste spese la detrazione del 19 per cento annualmente da uno specifico decreto del Ministero
spetta sull’intero importo dell'istruzione. L'importo varia a seconda dell’area
Carlo Gravina stemazione a verde di aree scoperte in completa esenzione. Non concorro- tematica e della regione in cui ha sede il corso

P
private di edifici esistenti, ma anche no a formare reddito di lavoro, quindi, Se le spese sanitarie indicate nei righi E1, E2 ed E3 di studio. Per i corsi all'estero si fa riferimento
iù informazioni, nuove de- per la realizzazione di impianti di irri- le somme erogate o rimborsate ai di- superano complessivamente i 15.493,71 euro, alla regione di residenza. Non sono detraibili le spese
la detrazione può essere ripartita in quattro quote per il riconoscimento della laurea estera in Italia
trazioni fiscali e possibilità gazione e pozzi. La detrazione va ri- pendenti dal datore di lavoro o le spese annuali costanti e di pari importo
di compilare in modalità partita in dieci quote annuali di pari sostenute direttamente da quest’ulti- Corsi post-laurea
“assistita” la dichiarazione. importo, su un limite massimo di mo per l’acquisto degli abbonamenti Spese veicoli per persone con disabilità Se sono gestiti dalle università, sono detraibili
Sono le principali novità del 730 pre- 5.000 euro. Tra le altre novità, la detra- per il trasporto pubblico regionale e La detrazione, nel limite di spesa di 18.075,99 euro, i master, i corsi di specializzazione
spetta con riferimento a un solo veicolo (auto o moto), e il dottorato di ricerca. In caso di atenei privati,
compilato 2019, relativo ai redditi zione per le polizze assicurative contro interregionale del dipendente e suoi a patto che sia utilizzato in via esclusiva o prevalente detraibile un importo massimo pari a quello stabilito
2018 e disponibile sul sito dell’Agen- le calamità al 19% e lo sconto per gli familiari. A spiegare tutti gli aspetti di a beneficio della persona con disabilità per tasse e contributi versati per gli atenei statali
zia delle Entrate dal 15 aprile. abbonamenti ai mezzi pubblici. La leg- come funzionerà la detrazione è la cir-
ge di Bilancio 2018 ha introdotto uno colare 19/E/2018 dell’Agenzia delle Spese per addetti all’assistenza personale Canoni di locazione sostenute da studenti
(ad esempio badanti) nei casi di non autosufficienza universitari fuori sede
LE NOVITÀ 2019 sconto fiscale del 19% con un tetto di Entrate, in cui si specifica che il titolo di Detrazione del 19% per lo stipendio delle badanti Per fruire della detrazione l’università deve essere
Debutta la possibilità di intervenire in spesa massimo di 250 euro (in soldoni, trasporto deve consentire un numero nei casi di non autosufficienza certificata ubicata in un Comune distante almeno 100
maniera guidata sul quadro E della di- la detrazione massima vale 47,5 eu- illimitato di viaggi per più giorni, deve su un massimo di 2.100 euro di spesa annui. chilometri dal Comune di residenza dello studente
chiarazione e modificare, ad esempio, ro). L’agevolazione spetta anche per le interessare un determinato percorso o È riconosciuta solo se il reddito complessivo e comunque in una provincia diversa oppure
un onere detraibile o deducibile che spese sostenute per i familiari a carico l’intera rete e in un periodo di tempo di chi la richiede non supera 40.000 euro lordi. nel territorio di uno Stato membro dell’Unione
La detrazione spetta: europea o in uno degli Stati aderenti all’Accordo
non compare tra quelli già inseriti dal- e, per poterne usufruire in maniera specificato. Non sono agevolabili, in- - anche se le prestazioni di assistenza sono rese sullo spazio economico europeo con i quali
l’Agenzia oppure modificare gli im- corretta, è necessario conservare co- vece, gli abbonamenti con durata ora- da una casa di cura o di riposo; sia possibile lo scambio di informazioni.
porti delle spese sostenute per ristrut- pia delle spese sostenute. La normati- ria, anche se superiore a quella giorna- - al soggetto che ha sostenuto la spesa anche L’importo da indicare nel rigo non può essere
turazioni o interventi di riqualificazio- va, inoltre, consente anche al datore di liera. Va inoltre aggiunto che, se se non è titolare del contratto di lavoro del personale superiore a 2.633 euro
addetto all’assistenza.
ne energetica. Una volta entrati nel si- lavoro di rimborsare al dipendente l’emissione del titolo di viaggio è in for- La detrazione spetta anche per le spese sostenute Spese relative ai contributi versati per il riscatto
to ed effettuate le modifiche (nel l’abbonamento al trasporto pubblico mato elettronico, bisogna disporre di per i familiari non a carico. degli anni di laurea dei familiari a carico
grafico in alto sono illustrate le istru- un documento che certifichi l’acqui- Solo il titolare del contratto può anche portare
zioni per il precompilato), sarà il siste- sto, mentre se l’abbonamento non è in deduzione i contributi pagati, fino al limite Spese attività sportive per ragazzi
ma, in automatico, a ricalcolare gli LE ALTERNATIVE nominativo servirà un’autocertifica- di 1.549,37 euro (palestre, piscine e altre strutture sportive).
La detrazione riguarda le spese sostenute
oneri detraibili e deducibili per legge. zione prodotta da chi lo ha acquistato. Spese per minori o maggiorenni con DSA (disturbo per l’iscrizione annuale e l’abbonamento, per i ragazzi
L’obbligo per colf e badanti specifico dell’apprendimento) di età compresa tra 5 e 18 anni.
LA VIA TRADIZIONALE di utilizzare l’ex Unico DETRAZIONI E RIMBORSI La detrazione spetta per l’intero importo L’importo da considerare non può essere superiore
fino al completamento della scuola secondaria per ciascun ragazzo a 210,00 euro.
Sono sempre tantissimi i contribuenti Nel grafico a fianco sono elencati alcu- di secondo grado per l’acquisto di strumenti La detrazione può essere ripartita tra gli aventi diritto
che, pur partendo dal precompilato, L’Agenzia delle Entrate mette a disposi- ni degli sconti fiscali più utilizzati dai compensativi e di sussidi tecnici informatici (ad esempio i genitori). In questo caso sul documento
preferiscono modificare e poi inviare zione la dichiarazione dei redditi pre- contribuenti per i rimborsi. Con il mo- di spesa va indicata la quota detratta da ognuno.
la dichiarazione dei redditi con l’assi- compilata sia per chi sceglie il modello dello 730, sia nella versione per com- Spese per asili nido pubblici o privati, Se la spesa riguarda più di un ragazzo, occorre
stenza di un Caf, un commercialista o 730, sia per chi presenta il Redditi per- pilata che ordinaria, c’è il vantaggio di per un importo complessivamente non superiore compilare più righi da E8 a E10, riportando in ognuno
a 632 euro annui per ogni figlio fiscalmente a carico di essi il codice 16 e la spesa sostenuta
un consulente. In questi casi, è bene ri- sone fisiche (ex Unico). Sarà il contri- ottenere il rimborso in busta paga o con riferimento a ciascun ragazzo
cordarsi che bisogna portate con sé un buente a decidere, in base alle proprie nella pensione direttamente dal dato- Spese per istruzione diverse da quelle
documento d’identità valido, la tesse- specificità, anche se in alcuni casi è indi- re di lavoro o dall’ente pensionistico. universitarie (codice 12) Spese di trasporto pubblico
ra sanitaria di dichiarante, eventuali spensabile il modello Redditi persone fi- Chi sceglie questa soluzione, solita- Spese di istruzione sostenute per la frequenza È detraibile il 19% dell’importo massimo di 250 euro
di scuole dell’infanzia, del primo ciclo di istruzione a persona per abbonamenti al trasporto pubblico
coniuge e familiari a carico, la dichia- siche. L’obbligo, ad esempio, è previsto mente si vede accreditare il rimborso e della scuola secondaria di secondo grado locale, regionale e interregionale
razione dei redditi dell’anno prece- per chi, nel 2018 e nel 2019, non risulta nel primo stipendio utile (luglio per i del sistema nazionale di istruzione, per un importo
dente e i dati completi del sostituto residente in Italia o per chi deve presen- lavoratori dipendenti, agosto/settem- annuo non superiore a 786 euro per ciascun alunno Interessi per mutui ipotecari per acquisto
d’imposta. Nel momento in cui ci si ri- tare la dichiarazione per conto di perso- bre per i pensionati). In caso di rimbor- o studente. abitazione principale
La detrazione spetta per le spese sostenute La detrazione spetta su un importo massimo
volge all’intermediario, inoltre, si do- ne decedute. Anche nel caso dei dipen- si che presentano dati difformi, o per sia per i familiari fiscalmente a carico di 4 mila euro.
vrà dare la delega che gli consente di denti di privati che non sono sostituti importi superiori ai 4.000 euro, sia per il contribuente stesso. In caso di contitolarità del contratto o di più contratti
accedere al precompilato. di’imposta (ad edempio colf e badanti), il l’Agenzia delle Entrate può effettuare Se la spesa riguarda più di un alunno, di mutuo, questo limite si riferisce all’ammontare
730 è precluso e quindi dovranno fare il controlli entro 4 mesi dai termini pre- occorre compilare più righi da E8 a E10 riportando complessivo degli interessi, oneri accessori e quote
in ognuno di essi il codice 12 e la spesa sostenuta di rivalutazione sostenuti .
ABBONAMENTI E BONUS VERDE modello ex Unico. Chi usa il modello visti per la consegna della dichiarazio- con riferimento a ciascun ragazzo. Se invece il mutuo è cointestato con il coniuge
Sulla dichiarazione precompilata di- Redditi Persone fisiche ha due possibili- ne. Se il controllo dà esito positivo, il Rientrano in questa tipologia di spesa la tassa fiscalmente a carico, il coniuge che sostiene
sponibile sul sito delle Entrate - e mo- tà: modificarlo e inviarlo dal sito (dal 10 rimborso dovrà essere erogato non ol- di iscrizione, la tassa di frequenza e le spese interamente la spesa può fruire della detrazione
dificabile dal 2 maggio - sono inserite maggio) o scaricare anche il software di tre il sesto mese successivo al termine per la mensa scolastica. per entrambe le quote di interessi passivi.
in automatico nuove informazioni. compilazione per modificare e poi invia- previsto per la trasmissione della di- Sono escluse dalla detrazione l’acquisto di materiale La detrazione spetta a condizione che l’immobile
di cancelleria e di testi scolastici per la scuola sia adibito ad abitazione principale entro un anno
Tra queste c’è il cosiddetto bonus ver- re il tutto con tale piattaforma. È possi- chiarazione. - secondaria di primo e secondo grado dall’acquisto
de, che prevede una detrazione Irpef bile presentare il 730 anche per coloro (ha collaborato Sara Bianchino, dottore commercialista)
del 36% sulle spese sostenute per la si- che non hanno più il sostituto d’imposta. BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI