You are on page 1of 14
ANTONIE:TTA ARCULEO BARTOLONE °°): DODICI MELODIE CON ACCOMPAGNAMENTO DI PIANOFORTE AD USO DEGLI ALLIEVI Dr PIANOFORTE COMPLEMENTARE (AMO CANTANTI) @ N, 3885 EDITORE GUGLIELMO ZANIBON PADOVA ; » / ( ue | SSSSS Sessa SS es ey i i PREFAZIONE : Lo scopo precipuo di questa mia pubblicazione, é stato quello di offrirea lal- lievo di Canto i mezz} indispensabili per poter superare Ja 4° prova nell’esame di Pjanaforte Complementare contemplata nel vigente programma Ministeriale, che con- siste nella lettura a prima vista di un facile accompagnamento. Poichs nella Ietteratura didattica esistente per le varie branche musicali non se ne trova aleuna di tal genere e tanto facile, la presente credo debba considerarsi una necessaria ¢ nuova pubblicazione. . Dice de) beneficio che Vallicvo studioso ne potra ricayare, non spetta a me. Pers mi si conceda di attestare che quasi tutti gli allievi di canta a me affidati per Vinsegnamento del pianoforte complementare al Conservatorio di musica “ V. Bellini,, di Palermo, i quali una volta erano costretti brancolare qua e lA nelfaf— fannosa ricerca di facili brani musicali con accompagnamento di pianoforte, rispon- denti ai loro ‘limitati mezzi tecnici sia vocali che pianistici (quest’ultimi molto mo- desti), hanno finalmente trovato in queste “ Melodie,, cid che desideravano. Esse, infatti, sono state da me composte (sia neUla struttura melodica, che nel “tipo di accompagnamento,, che sosticne il canto) ip base alla teenica vocale ¢ pianistica modesta che Vallieva possiede, ed in base alle esigenze della prova d’esame di licen- za che egli doyrd sostenere. Pertanto bo fiducia che da questo mio lavoro possa trarre un * utile,, Patun— no che, avendo avuto la fortuna di possedere “Vugola d’oro ”, voglia anche accom— pagnare da se stesso le melodie che canta, ANTONIETTA ARCULEO BARTOLONE MELODIE DODICI Andantino mosso ‘ ¥ * , @ ‘ f wei He . | | | a if if h) yy NY LL Ld | in tempo bh} r | 0 | a EP Me a ON - Padeva ZANTE ZANIBON-EDITORE = PaAHoVa Copyright 4901 by G, G.