You are on page 1of 16

*44/ 

.FSDPMFEÖ  NBHHJP  %*3&5503&


"OOP 9997**  /VNFSP   é   XXXDPSSJFSFEFMMVNCSJBJU %"7*%& 7&$$)*

-B NBHHJPSBO[B SJOWJB MB EJTDVTTJPOF USB MF QPMFNJDIF EFMMPQQPTJ[JPOF -B QSFTJEFOUF i6TDJSÛ B UFTUB BMUB EB RVFTUB TUPSJBw

%JNJTTJPOJ .BSJOJ UVUUP SJNBOEBUP


1&36(*" 1SJNP 1JBOP
! -B NBHHJPSBO[B DPNQBU
UB IB EFDJTP EJ SJOWJBSF EJ .BYJ PQFSB[JPOF JO -PNCBSEJB
HJPSOJ MB EJTDVTTJPOF TVMMF
EJNJTTJPOJ EJ $BUJVTDJB .B Appalti e tangenti
SJOJ %FDJTJPOF BDDPMUB USB MF Decine di arresti
QPMFNJDIF EBMMPQQPTJ[JP
OF DIF IB EFDJTP EJ SJWPMHFS
TJ EJSFUUBNFOUF BM QSFGFUUP
-B QSFTJEFOUF JO BVMB IB
TQJFHBUP J NPUJWJ DIF IBOOP
EFUFSNJOBUP MB TVB EFDJTJP
OF TFO[B SJTQBSNJBSTJ MBDSJ
NF F CPSEBUF BM QBSUJUP i*M
1E EFWF FTTFSF SJGPSNJTUB F
HBSBOUJTUB  IB EFUUP  %JGGJ
EP EJ DIJ WJFOF EB 3PNB QFS
EFDJEFSF DPTB EPCCJBNP GB ¼ B QBHJOB 
SFu & IB DPODMVTP i6TDJSÖ
EB RVFTUB TUPSJB B UFTUB BM *M .T TQFSB OFMMF EJNJTTJPOJ
UBu
¼ BMMF QBHJOF  F  Caso Siri, governo
"OUPOJOJ F 5VSSJPOJ
alla resa dei conti
¼ B QBHJOB 
*M DPNNFOUP
-F TUJNF OFHBUJWF EJ #SVYFMMFT

Giocare Crescita, Italia


con il fuoco ultima in Europa
-BDSJNF $BUJVTDJB .BSJOJ TJ DPNNVPWF RVBOEP OFM TVP EJTDPSTP JO BVMB SJDPSEB MF EVF EJQFOEFOUJ VDDJTF JO 3FHJPOF OFM  F JM ESBNNB EFM UFSSFNPUP ¼ B QBHJOB 
EJ 3PCFSUP 4FHBUPSJ

! *M $POTJHMJP SFHJPOBMF 5FSOJ 6O FOOF Ò TUBUP HJVEJDBUP DPMQFWPMF EJ WJPMFO[B OFJ DPOGSPOUJ EFMMF GJHMJF JO EVF EJTUJOUJ QSPDFTTJ 6OP TJ Ò UFOVUP JFSJ
DIF TJ Í TWPMUP QFS QSPOVO
DJBSTJ TVMMF EJNJTTJPOJ EJ
$BUJVTDJB .BSJOJ IB PGGFS
UP USF QVOUJ EJ WJTUB EJGGF Abusi sessuali sulle sue bambine, condannato a 6 anni
" 5FSOJ F QSPWJODJB BCCJOBNFOUP PCCMJHBUPSJP $PSSJFSF EFMM6NCSJB *M 5FNQP  FVSP  

SFOUJ NB UVUUJ JO RVBMDIF


NPEP DPNQSFOTJCJMJ 1VS 5&3/*
USPQQP OF Í NBODBUP VO 1&36(*" 1&36(*" 410-&50 ¼ B QBHJOB 
RVBSUP GPSTF JM QJÜ JNQPS Grifonissima, 4 mila al via ! %VF BOOJ EJ DBSDFSF Amanda torna in Italia
UBOUF TV DVJ UPSOFSFNP DPNNJOBUJ JFSJ PMUSF BJ Rogo in una rimessa
QJÜ BWBOUJ *M QSJNP QVO RVBUUSP HJÆ TBODJUJ JO QSJ
UP EJ WJTUB Í TUBUP RVFMMP NB JTUBO[B QFS WJPMFO[B A fuoco sei camper
EFMMB QSFTJEFOUF EJNJTTJP TFTTVBMF OFJ DPOGSPOUJ EFM
OBSJB 6OB UFTUJNPOJBO MB GJHMJB NBHHJPSF 2VFTUB
[B MB TVB JO DVJ TPOP MB TFOUFO[B FNFTTB JFSJ $*55" %* $"45&--0 ¼ B QBHJOB 
FNFSTJ USF BTQFUUJ VOB NBUUJOB EBM USJCVOBMF EJ
QJÜ DIF DPNQSFOTJCJMF 5FSOJ OFJ DPOGSPOUJ EJ VO Ragazza arbitro 16enne ferita
DPNNP[JPOF iRVFMMP DIF FOOF PSJHJOBSJP EJ 'FSFO
TUB BDDBEFOEP
< DPOUJOVB B QBHJOB > ¼ B QBHJOB  'PSDJOJUJ
UJMMP NB SFTJEFOUF B 5FSOJ
¼ B QBHJOB 
Papà di calciatore a processo
¼ B QBHJOB  'FSSBOUF

4QPSU
$BMDJP $"-$*0
*O BUUFTB EFM WFSEFUUP QMBZ PGG /FTUB BQSF BM (SJGP i1PTTP SFTUBSFw
(BMMP HVBSEB BM GVUVSP i7J SBDDPOUP
DPNF TBSË MB 5FSOBOB w $BTP 1BMFSNP DÒ BUUFTB QFS JM WFSEFUUP
y(7HB7C0*MKMOKL( +;!"!,!z!{

¼ B QBHJOB  $PMPOOB

$"-$*0
'PMJHOP WFSTP MB % FDDP MF QSJNF NPTTF
¼ B QBHJOB  .PSPTJOJ

$"-$*0
(VCCJP J SJDPSEJ EJ $BTJSBHIJ
i2VBUUSP BOOJ EB 1SJODJQJOPw
¼ B QBHJOB  .FSDBEJOJ ¼ BMMF QBHJOF  F  'PSDJOJUJ
MERCOLEDÌ 8 MAGGIO 2019
Anno 161 - Numero 125
PERUGIA
& UMBRIA www.lanazione.it/umbria
e-mail: cronaca.perugia@lanazione.net

TERRORE ALLA PALLOTTA NEGOZIANTI BARRICATI. UN UOMO IN CASERMA

«C’è una donna legata in casa»


Irruzione armata nell’appartamento
· A pagina 6

LA BRAVURA
Bimbo rischia di annegare nello stagno
SI FA SENTIRE Paura nel Perugino: il piccolo trasferito al Meyer in elicottero SERVIZIO
· A pagina 6
IENTE di più reale di
N una messa in scena.
Torna il Teatro di
Fiadda Umbria che anno
LA NOSTRA INCHIESTA
propone rappresentazioni
della compagnia composta
da ragazzi udenti e non
udenti (con protesi o impianti
cocleari) pronti a calcare le
scene come veri attori
professionisti. La prossima
rappresentazione si terrà
sabato 11 maggio (ore 21) al
teatro Mengoni di Magione e
si intitola “Gli Affamati” con
Grembiule in classe?
la regia di Domenico Matera.
Una tragedia comica, sullo
I presidi perugini
sfondo della guerra che
indurisce e tira fuori il lati
divisi sulla proposta
sconvolgenti dell’animo S. ANGELICI · A pagina 9
umano. Sul palco e tra il
pubblico ci si misura con i
propri limiti umani, mentre CITTA’ DI CASTELLO
giovani attori cercano di
lanciare messaggi importanti
sui problemi quotidiani.
Concorso Zangarelli
Studenti di 58 scuole
da tutta Italia
·A pagina 15

FOLIGNO, CAOS FLAMINIA


Svincolo Nord
Code e disagi
per i lavori
LUCCIONI ·A pagina 17

PERUGIA
ATENEO AL VOTO

Nuovo Rettore
Primo test
elettorale
tra gli otto
USCENTE
Il
candidati
professor
Franco
all’ermellino
Moriconi
MILIANI · A pagina 8
1FSVHJB

NFSDPMFEÖ
 NBHHJP


DSPOBDB!HSVQQPDPSSJFSFJU

(SBOEJ NBOPWSF
1BMB[[P .VSFOB
TQBMBODB
MF QPSUF
QFS MFMF[JPOF
EFM SFUUPSF "NCSPHJP 4BOUBNCSPHJP &MFOB 4UBOHIFMMJOJ
4FHHJ BQFSUJ
EBMMF 
BMMF 

0UUP J DBOEJEBUJ DIF TJ TGJEBOP * GBWPSJUJ TPOP $PUBOB &MJTFJ F 0MJWJFSP


'SBODP .PSJDPOJ JOUBOUP DPOGFSNB i3FTUFSÛ BM NJP QPTUP GJOP B PUUPCSFw

6OJWFSTJUË TJ WPUB $MBVEJB .B[[FTDIJ 'BVTUP &MJTFJ

QFS FMFHHFSF
JM OVPWP SFUUPSF 'SBODFTDP 5FJ .BVSJ[JP 0MJWJFSP

EJ "MFTTBOESB #PSHIJ NB FMFUUPSBMF


 1JÜ WPMUF 'J *O DBSJDB
HPSJMMJ IB BVTQJDBUP DIF " TJOJTUSB
1&36(*"
MBUFOFP QFOBMJ[[BUP EB VO 'SBODP .PSJDPOJ
! 0HHJ QSJNB WPUB[JPOF DFSUP iPTUSBDJTNPu SFDVQF *M SFUUPSF EJDF
QFS MFMF[JPOF EFM OVPWP SFU SBTTF VO SVPMP QSPQPTJUJWP EJ BWFSF BODPSB
UPSF 4POP PUUP DBOEJEBUJ JO "DDBOUP B MVJ JM HJPSOP JO iEJWFSTF JEFF
MJ[[B J QSPGFTTPSJ 'SBODP $P DVJ IB QSFTFOUBUP MB DBOEJ EB TWJMVQQBSFw
'BCSJ[JP 'JHPSJMMJ 'SBODP $PUBOB
UBOB 'BVTUP &MJTFJ 'BCSJ[JP EBUVSB DFSB JM QSPGFTTPSF
'JHPSJMMJ $MBVEJB .B[[F #SVOBOHFMP 'BMJOJ FNBUPMP CJB TQPTUBUP FRVJMJCSJ EBUJ UJNB JOTJFNF B 4UBOHIFMMJ RVF BM QSJNP UVSOP BSSJWÖ
TDIJ .BVSJ[JP 0MJWJFSP "N HP EJ DIJBSB GBNB F VOP EFJ QFS TDPOUBUJ 7B EFUUP DIF OJ QPUSFCCF TPEEJTGBSF MBV UFS[P QPJ WJOTF BM CBMMPUUBH
CSPHJP 4BOUBNCSPHJP &MF QVOUJ EJ SJGFSJNFOUP B .FEJ VOB WPMUB FNFSTB MJOEBHJ TQJDJP EJ VOB QBSUF DPOTJ HJP DPO 0MJWJFSP
OB 4UBOHIFM OF EJWFSTJ DBOEJEBUJ USB TUFOUF EFMMBUFOFP QFS VO i.J BVHVSP TJB TDFMUP JM SFU
MJOJ 'SBODF DVJ &MJTFJ
TPOP JOUFSWFOVUJ BUFOFP QFS MB QSJNB WPMUB B UPSF NJHMJPSFu IB EFUUP JFSJ
TDP 5FJ *M -BVHVSJP EFMMVTDFOUF BWBO[BOEP QSPQPTUF 2VBO HVJEB GFNNJOJMF *M EJSFUUP .PSJDPOJ SBHHJVOUP BM UFMF
QSJNP UVSOP i4QFSP TJB VOB DBNQBHOB UP B $PUBOB EJSFUUPSF EFM $J SF EFM EJQBSUJNFOUP EJ 4DJFO GPOP i-JNQPSUBOUF Í DIF
OPO TFSWJSÆ SJBG JOWFDF BQQBSF DPNF JM [F QPMJUJDIF "OUPOJP 4BO TJB VOB QFSTPOB BQFSUB BMMB
B SBHHJVOHF
DPO NFOP WFMFOJ EFMMB NJBw iDBOEJEBUP EFMMB DJUUÆu CFO UBNCSPHJP EBM DBOUP TVP DPMMBCPSB[JPOF EJ UVUUJ F DIF
SF RVFM  WPMVUP EB EJWFSTJ TFUUPSJ .B DPNF MhPSEJOBSJP EJ 4UBUJTUJ MBWPSJ DPO USBTQBSFO[Bu IB
QFS DFOUP QJÜ VOP DIF JODP DJOB 1SPQSJP MBSFB NFEJDB QBSUJWB DPO JM TPTUFHOP EJ EPQP JM WPUP EJ PHHJ TBSÆ EF DB 4UBOHIFMMJOJ HPEF EJ QSFDJTBUP "MMJOBVHVSB[JP
SPOFSFCCF JM WJODJUPSF *OFWJ DPO J TVPJ USF EJQBSUJNFOUJ VOB QBSUF JNQPSUBOUF DJTJWP TBQFS UFTTFSF BMMFBO HSBOEF TUJNB QFS MB QSPGFT OF EFMMBOOP BDDBEFNJDP
UBCJMF MB TFDPOEB WPUB[JPOF TV VO UPUBMF EJ  OFMMBUF EFMMBSFB NFEJDB JO QBSUJDP [F & RVJ TFDPOEP SVNPST TJPOBMJUÆ 1FS DBQJSF RVBOUP BWFWB GBUUP VO SJUSBUUP EFM
HJÆ GJTTBUB QFS JM  NBHHJP OFP
JOTJFNF B *OHFHOFSJB MBSF JM EJSFUUPSF EFM %JQBSUJ QPUSFCCFSP HVBEBHOBSF UFS MB QBSUJUB TJB BQFSUB QFS WJB DBOEJEBUP JEFBMF EJFUSP B
RVBOEP TBSÆ OFDFTTBSJP MP DIF OF IB EVF
QFTB NPMUP NFOUP EJ .FEJDJOB 4QFSJ SFOP 5FJ EJSFUUPSF EFM EJQBS EFMMB QSFTFO[B EJ PUUP DBOEJ DVJ UVUUJ IBOOP JOUSBWJTUP
TUFTTP RVPSVN DPO FWFO QFSDIÊ WBMF PMUSF JM  QFS NFOUBMF 7JODFO[P 5BMFTB
 UJNFOUP EJ "HSJBSJB F .B[ EBUJ TJ SJDPSEJ DIF 'SBODP .B[[FTDIJ i/PO GBDDJP OP
UVBMF CBMMPUUBHHJP JM  .B DFOUP EFJ WPUJ "ODIF 0MJWJF #JTPHOFSÆ RVJOEJ WFEFSF TF [FTDIJ EJSFUUPSF EFM EJQBSUJ .PSJDPOJ JM .BHOJGJDP NJ OÊ DBNQBHOB FMFUUPSBMF
JM QSJNP UVSOP JODJEFSÆ TVM SP TUBOEP B JOEJTDSF[JPOJ MJODIJFTUB TVMMB TBOJUÆ BC NFOUP EJ GJMPTPGJB 2VFTUVM VTDFOUF JO VOB TGJEB B DJO NJ NBOUFOHP FRVJEJTUBOUF
MF GVUVSF BMMFBO[F DIJ QSFO NB Í RVFMMP JM SJUSBUUP DIF
EFSÆ QJÜ WPUJ QPUSÆ GBSF MB SJQSPQPOHPu TPUUPMJOFB
WPDF HSPTTB F DIJFEFSF VOB 2VFTUP JM TVP BVHVSJP B UVU
NBOP BE BMUSJ 4FDPOEP GPO -F SFHPMF UJ i$IF OPO TJB VOB DBNQB
UJ BDDBEFNJDIF J GBWPSJUJ TB HOB BWWFMFOBUB DPNF MP GV
SFCCFSP $PUBOB &MJTFJ F 0MJ 1FS MFMF[JPOF EFM .BHOJGJDP TFSWF MB NBHHJPSBO[B BTTPMVUB 4FDPOEB WPUB[JPOF JM  NBHHJP MB NJB &DDP QFSDIÊ MB WJUUP
WJFSP .B DPO VOJNQPSUBO SJB FCCF VO EPQQJP WBMPSFu
UF BWWFSUFO[B &MJTFJ EJSFUUP
SF EFM EJQBSUJNFOUP EJ DIJ
6SOF BQFSUF QFS  BWFOUJ EJSJUUP $PMQB EFMMB QPMJUJDB i-B QP
MJUJDB DÍ TFNQSF TUBUB BO
NJDB F JM QSPGFTTPSF EJ EJSJU
UP 0MJWJFSP FSBOP DPOTJEFSB
UJ BMMJOJ[JP J DBOEJEBUJ DPO
1SFWJTUP MP TQPHMJP JO EJSFUUB TUSFBNJOH DIF TF BMMPSB GPSTF FSB TDF
TB JO DBNQP JO NPEP QJÜ
TDPQFSUPu 'PSNBMNFOUF
QJÜ USVQQF BM TFHVJUP 3J EFTUJOBUJ BJ QSPGFTTPSJ EJ SVPMP * F TPOP DPNQVUBUJ OFMMB NJTVSB EFM .PSJDPOJ MBTDFSÆ MJODBSJDP
TQFUUP B MPSP QFSÖ QPUSFC ** GBTDJB SJDFSDBUPSJ EJ SVPMP F B EJFDJ QFS DFOUP JO SJGFSJNFOUP BM JM  PUUPCSF i'JOP BE BMMPSB
CF BWFS SFDVQFSBUP UFSSFOP UFNQP EFUFSNJOBUP F SBQQSFTFO OVNFSP EFJ QSPGFTTPSJ F EFJ SJDFS GBSÖ JM SFUUPSF BQQJFOP /PO
'JHPSJMMJ *M NPUJWP MPSEJOB UBO[F TUVEFOUFTDIF J TFHHJ O  F DBUPSJ
 * SBQQSFTFOUBOUJ EFHMJ TUV DÍ VO TFNFTUSF CJBODP BO
SJP EJ EJSJUUP BNNJOJTUSBUJ O  TPOP QFS JM QFSTPOBMF EJ SVPMP EFOUJ FMFUUJ OFM 4FOBUP BDDBEFNJ DIF TF GPSTF RVBMDVOP DJ TQF
WP B (JVSJTQSVEFO[B FY QSP UFDOJDP BNNJOJTUSBUJWP CJCMJPUFDB DP DPOTJHMJP EJ BNNJOJTUSB[JPOF SBWBu "GGSPOUFSÆ BODIF RVF
SFUUPSF WJDBSJP DPM UFNQP BM SJP DPMMBCPSBUPSJ FTQFSUJ MJOHVJTUJDJ DPOTJHMJ EJ EJQBSUJNFOUP F DPOTJ TUJPOJ SFMBUJWF BMMB[JFOEB
MPOUBOBUPTJ EB 'SBODP .PSJ "VMB NBHOB 1SPOUJ J RVBUUSP TFHHJ F EJSJHFO[JBMF
 HMJP EFHMJ TUVEFOUJ TPOP  PTQFEBMJFSB SJNBTUF JO TP
DPOJ
Í JM DBOEJEBUP DIF OFM -P TQPHMJP DIF TBSÆ USBTNFTTP JO *M SFUUPSF Í FMFUUP JO QSJNB WPUB[JP TQFTP DPNF BE FTFNQJP MB
QSPHSBNNB QSFTFOUBUP JM  1&36(*" EJSFUUB TUSFBNJOH BMMJOEJSJ[[P OF B NBHHJPSBO[B BTTPMVUB EFJ WPUJ OPNJOB EFM EJSFUUPSF EFMMB
NBS[P BM DBQJUPMP  EBWB XXXVOJQHJU (MJ BWFOUJ EJSJUUP BM FTQSJNJCJMJ EBM DPSQP FMFUUPSBMF TUSVUUVSB EJ HBTUSPFOUFSPMP
EJWFSTF GSVTUBUF BMMB QPMJUJDB ! -B QSJNB WPUB[JPOF QFS MFMF[JP WPUP TPOP JO UPUBMF  * QSPGFT /FM DBTP OFTTVOP EFHMJ PUUP DBOEJ HJB i& QFSDIÊ OP .BJ EJSF
SFHJPOBMF JO NBUFSJB EJ TBOJ OF EFM SFUUPSF DIF HVJEFSÆ M6OJWFS TPSJ EJ SVPMP * F ** GBTDJB F J SJDFSDB EBUJ SBHHJVOHFTTF JM RVPSVN MF EB NBJ %FWP BODPSB JODPOUSB
UÆ QSJNB EFMMJODIJFTUB DIF TJUÆ EFHMJ 4UVEJ OFM TFTTFOOJP BDDB UPSJ EJ SVPMP F B UFNQP EFUFSNJOB UF EFMMF TVDDFTTJWF WPUB[JPOJ TPOP SF JM DPNNJTTBSJP "OUPOJP
QPJ IB JOWFTUJUP J WFSUJDJ EJ EFNJDP  m TJ UP TPOP  *M QFSTPOBMF EJ SVPMP HJÆ TUBUF GJTTBUF EBM QSPGFTTPS 7JUP 0OOJT 1BSMFSFNP EJ UVUUP
3FHJPOF F "[JFOEB PTQFEB TWPMHF PHHJ OFMMBVMB NBHOB EJ 1B UFDOJDP BNNJOJTUSBUJWP CJCMJPUFDB 1FEVUP EFDBOP EFMMBUFOFP MB TF TBSFNP BUUJWJ 7FESFNP DJÖ
MJFSB USB J DPJOWPMUJ BODIF MB[[P .VSFOB 2VJ TBSBOOP BMMFTUJ SJP F J DPMMBCPSBUPSJ FTQFSUJ MJOHVJ DPOEB WPUB[JPOF TJ TWPMHFSÆ JM  DIF Í QPTTJCJMF GBSF .B MB
7JUP 1FEVUP EFDBOP UJ RVBUUSP TFHHJ BQFSUJ EBMMF  BM TUJDJ F EJSJHFO[JBMF Í DPTUJUVJUP EB NBHHJP MFWFOUVBMF CBMMPUUBHHJP JM DPTB JNQPSUBOUF Í DIF MB TB
EFMMBUFOFP SFTQPOTBCJMF MF  J TFHHJ O  F O  TPOP  VOJUÆ J WPUJ JO RVFTUP DBTP  OJUÆ DPOUJOVJ B GVO[JPOBSF
QFS MB USBTQBSFO[B EFM TJTUF BODIF JO RVFTUJ GSBOHFOUJu
5FSOJ

NFSDPMFEÖ
 NBHHJP


DPSSUFSOJ!HSVQQPDPSSJFSFJU

-BOOVODJP
-P TDPSTP ¡ PUUPCSF BWFWB MBTDJBUP 'PS[B *UBMJB QFS DPOGMVJSF OFM HSVQQP NJTUP NF BMMB HJVOUB F BM SFTUP EFMMB
NBHHJPSBO[B QFS JM SJMBODJP EJ
Consiglio comunale, Brizi passa alla Lega 5FSOJu -B -FHB BVTQJDB DIF MJO
HSFTTP EJ #SJ[J USB MF TVF GJMB iSBQ
5&3/* SF VMUFSJPSJ QF[[J B 1BMB[[P 4QB DFSF m TQJFHB JO VOB OPUB JM HSVQ QSFTFOUJ VO VMUFSJPSF QBTTP JO
EB BWWJFOF FTBUUBNFOUF JM DPO QP DPOTJMJBSF EFMMB -FHB m MB TVB BWBOUJ OFMMB EJSF[JPOF HJÆ USBDDJB
! 'FEFSJDP #SJ[J Í VO OVPWP USBSJP DPM QBTTBHHJP EFMMFY 'PS GJHVSB Í TJOPOJNP EJ DPSSFUUF[[B UB JO RVFTUJ QSJNJ NFTJ EJ BNNJ
DPOTJHMJFSF DPNVOBMF JO RVPUB [B *UBMJB BM QBSUJUP EFM TJOEBDP FTQFSJFO[B QPMJUJDB F EJ JOEVCCJF OJTUSB[JPOF DIF DJ IBOOP WJTUP MB
-FHB #SJ[J BWFWB iSPUUPu DPM TVP QBSUJ DBQBDJUÆ BNNJOJTUSBUJWF DIF SBQ WPSBSF QFS MB DJUUÆ OFMMP TWJMVQQP
%PQP DIF JO PDDBTJPOF EFMMBE UP EJ PSJHJOF MP TDPSTP ž PUUPCSF QSFTFOUBOP VO WBMPSF BHHJVOUP EJ VO QFSDPSTP DIF DPO RVFTUP
EJP EJ &NBOVFMF 'JPSJOJ BM QBSUJ BEFSFOEP BM HSVQQP NJTUP JNJUB QFS JM QBSUJUP F QPSUFSBOOP VO OVPWP JOHSFTTP DJ WFESÆ TFNQSF
UP EJ 4BMWJOJ TJ FSB JQPUJ[[BUP DIF UP QPJ EB 7BMFSJB %"DVO[P DPOUSJCVUP TJHOJGJDBUJWP BM QSPHFU QJÜ QSPOUJ F EFUFSNJOBUJu
JM HSVQQP MFHIJTUB QPUFTTF QFSEF i-P BDDPHMJBNP DPO HSBOEF QJB UP DIF TUJBNP SFBMJ[[BOEP JOTJF &Y B[[VSSP 'FEFSJDP #SJ[J 1(

*M $PNVOF QSFEJTQPOF VO CBOEP QFS MB HFTUJPOF EFJ RVBUUSP UFBUSJ EJ QPTB EVF EFJ RVBMJ TPOP PSNBJ VUJMJ[[BUJ DPNF NBHB[[JOP

*M DJOFNB OFM GVUVSP EFM $FOUSP NVMUJNFEJBMF


EJ .BSJB -VDF 4DIJMMBDJ HB "ODIF QFSDIÊ DÍ BO EJ TQB[J DPQFSUJ PSNBJ JO
DIF EB DPOTJEFSBSF MP TUBUP BCCBOEPOP 4FNCSBOP
5&3/*
JO DVJ TJ USPWB MB TUSVUUVSB EBWWFSP MPOUBOJ J UFNQJ EF
! 3JMBODJBSF JM QPMP DJOF BM NPNFOUP JOVUJMJ[[BUB A-B WJUB Í CFMMB EB JOEV
NBUPHSBGJDP B 5FSOJ BM $FO NFOUSF TFNCSB BODPSB JO TUSJB FMFUUSPDIJNJDB B GBC
USP NVMUJNFEJBMF QFS DSFB CVPOF DPOEJ[JPOJ JM UFBUSP CSJDB EFJ TPHOJ QPJ GJOJUJ JO
SF OVPWJ QPTUJ EJ MBWPSP DP # DIF PTQJUB VOB TBMB EJ QP JODVCP *O QJÜ EJ VOPDDB
TÑ DPNF FSB BWWFOVUP OFHMJ TB QJÜ NPEFSOB DPTÑ DPNF TJPOF TJ Í QBSMBUP EFMMB WP
BOOJ  RVBOEP NPM JM UFBUSP " OPO TJ QVÖ EJSF MPOUÆ EJ SJVTDJSF B TWJMVQQB
UF QSPEV[JPOJ EJ GJMN F TF BMUSFUUBOUP QFS HMJ BMUSJ EVF SF TJOFSHJF USB HMJ TUVEJPT EJ
SJF UW
WFOOFSP B HJSBSF OFM UFBUSJ $ F % VUJMJ[[BUJ DP 1BQJHOP F HMJ TQB[J EFM $FO
MB DJUUÆ EFMMBDDJBJP F TJ NF NBHB[[JOJ NB DIF FWJ USP NVMUJNFEJBMF JO VOPUUJ
DSFÖ VO JOEPUUP JNQPUBOUF EFO[JBOP FOPSNJ QPUFO[JB DB EJ JOEVTUSJB DVMUVSBMF
EJ QFSTPOBMF F NBFTUSBO[F MJUÆ 5SB MF RVFTUJPOJ DPMMF DIF TJ DPMMFHIJ TUSFUUBNFO
& RVFTUP MPCJFUUJWP EFM $P HBUF B RVFTUJ TQB[J JOPMUSF UF BODIF BMMF QPMJUJDIF EJ
NVOF TV DVJ TJ TUBOOP DPO GJHVSB BODIF JM QSPHFUUP EFM QSPNP[JPOF UVSJTUJDB EJ
-JWJOH -BC BSFB WBTUB DPNQSFTB MB [P
VOB TUSVUUV OB EFMMB DBTDBUB EFMMF .BS
$SFB[JPOF EJ QPTUJ EJ MBWPSP SB DIF EP NPSF /FM %VQ 
/FHMJ BOOJ  FSBOP TUBUJ WSFCCF FTTF JM EPDVNFOUP VOJDP EJ QSP
SF B EJTQPTJ HSBNNB[JPOF
Í JOEJDBUB
HJSBUJ JNQPSUBOUJ GJMN F TFSJF UW [JPOF EFJ DJU JOGBUUJ MB iWBMVUB[JPOF TVMMB
UBEJOJ EFMMF SJDPTUJUV[JPOF P NFOP EJ
DFOUSBOEP WBSJF JOJ[JBUJWF B[JFOEF F EFMMF TUBSU VQ QFS VOB 6NCSJB 'JMN DPNNJT
-BNNJOJTUSB[JPOF Í BM MB TQFSJNFOUBSF JEFF JOOPWB TJPO P GPOEB[JPOF P TPHHFU
WPSP QFS JNCBTUJSF VO CBO UJWF F QFS TPTUFOFSF MJOOP UP EFEJDBUP QFS SJMBODJBSF
EP QFS MB HFTUJPOF EFJ RVBU WB[JPOF F DIF B RVFTUP MF TUSVUUVSF FTJTUFOUJ EJ 1B
USP UFBUSJ EJ QPTB EFM $NN QVOUP EPWSFCCF FTTFSF QJHOP F HMJ TUVEJPT EFM DFO
-BTTFTTPSF BMMB DVMUVSB F TQPTUBUB EB VOBMUSB QBSUF USP NVMUJNFEJBMF QFS MF QSP
WJDF TJOEBDP "OESFB (JVMJ 4VM -JWJOH -BC DÍ JO CBMMP 1PMP DJOFNBUPHSBGJDP 6O DBTUJOH JO VOP EFJ UFBUSJ EJ QPTB EFM $NN -F QPUFO[JBMJUË EFMMB TUSVUUVSB TPOP OPUFWPMJ EV[JPOJ UFMFWJTJWF F DJOF
DPOGFSNB MJOUFSFTTBNFO BODIF VO GJOBO[JBNFOUP NBUPHSBGJDIF JO VOPUUJDB
UP HJÆ FTJTUFOUF EJ QJÜ TPDJF 1PS 'FTS 'POEP &VSPQFP [JPOF EFM $FOUSP NVMUJNF WB[JPOFu 7JFOF EB TÊ QPJ DPO A$JOFDJUUÆ " UBM SJHVBS EJ JOEVTUSJB DVMUVSBMF DPMMF
UÆ EFM TFUUPSF DIF OFJ HJPSOJ EJ 4WJMVQQP 3FHJPOBMF
TVM EJBMF QSPQPOFOEP VOB EJ JM DPMMFHBNFOUP DPO 1BQJ EP Í PSNBJ QSPTTJNP MBD HBUB BODIF BMMF QPMJUJDIF EJ
TDPSTJ IBOOP WJTJUBUP JM RVBMF TJ Í FTQSFTTP MBTTFT WFSTB DPMMPDB[JPOF QFS JM -J HOP F J AWFDDIJ TUVEJPT DIF DPSEP USB $PNVOF F EJSJ QSPNP[JPOF UVSJTUJDBu 6O
DPNQMFTTP EJ QJB[[BMF #P TPSF BJ MBWPSJ QVCCMJDJ &OSJ WJOH -BC QSPCBCJMNFOUF WJEFSP J GBTUJ EB 0TDBS BJ HFOUJ EFMM*TUJUVUP -VDF$J AQSPHFUUPOF EVORVF TVM
TDP FGGFUUVBOEP TPQSBMMVP DP .FMBTFDDIF i"CCJBNP QSFTTP MB TUB[JPOF GFSSPWJB UFNQJ EJ #FOJHOJ QFS QPJ OFDJUUÆ QFS MB SFTUJUV[JPOF RVBMF JM $PNVOF QBSF JO
HIJ 2VBOUP BJ UFNQJ iEJ NFTTP B DPOPTDFO[B MB 3F SJB QFS VO QSPHFUUP DIF TQFHOFSTJ QJBO QJBOP USB EFHMJ TUVEJ DIF USB DBQBO UFO[JPOBUP B QVOUBSF QBS
TJDVSP FOUSP MBOOPu EJDF HJPOF JO NFSJUP B VOB OVP QPSUFSÆ BMMB SFBMJ[[B[JPOF NJMMF CFHIF F DBWJMMJ TPDJF OPOJ F JNNPCJMJ DPOUBOP UFOEP QSPQSJP EBM CBOEP
(JVMJ QSFOEFOEPTFMB MVO WB F BVTQJDBCJMF WBMPSJ[[B EJ VOB AQJB[[FUUB EFMMJOOP UBSJ JO QSJNJT J DPOUFO[JPTJ DJSDB  NJMB NFUSJ RVBESJ QFS JM $NN

"TTFHOBUJ J QSFTUJHJPTJ SJDPOPTDJNFOUJ EFMMB $BNFSB EJ $PNNFSDJP B DPMPSP DIF TJ TPOP EJTUJOUJ OFMMB QSPQSJB BUUJWJUË QSPGFTTJPOBMF
Premio Fedeltà al lavoro a cinquanta tra imprenditori e dipendenti
5&3/* UP B QPSUBSF GVPSJ EBM UFSSJUPSJP JM EFMMB .PMMZ  QBSUOFST TSM iNJ
OPNF EFMMB DJUUÆ Í BOEBUP BM QSP HMJPS NBOBHFS EPOOBu 2VJOEJ
! 0MUSF DJORVBOUB QSFNJBUJ GSB GFTTPS "OUPOJOP .PSBCJUP NBTTJ QSFNJ BHMJ JNQSFOEJUPSJ DPO BMNF
JNQSFOEJUPSJ F MBWPSBUPSJ EJQFO NP FTQFSUP FVSPQFP EJ DIJSVSHJB OP  BOOJ EJ BUUJWJUÆ F RVFMMJ BM
EFOUJ DPO BMNFOP USFOUB BOOJ EJ QFEJBUSJDB JM QSFNJP i-F 3BEJDJ iMBWPSBUPSF EJQFOEFOUF DPO BMNF
BUUJWJUÆ 4J Í TWPMUB JFSJ B 1BMB[[P EFM GVUVSPu BMMJNQSFTB
(B[[PMJ MB DFSJNPOJB DIF IB WJTUP DFOUFOBSJB #BS (FMBUFSJB
MB DPOTFHOB EFJ SJDPOPTDJNFOUJ '' EJ 'SBODB 7FOUVSJOJ i.FTTBHHFSP EFM 5FSSJUPSJPw
EFMMB DJORVBOUFTJNB FEJ[JPOF EFM BMMB DBOUBOUF MJSJDB -BV *OTJHOJUP JM QSPG "OUPOJOP .PSBCJUP
1SFNJP 'FEFMUÆ BM MBWPSP F BM 1SP SB .VTFMMB JM SJDPOPTDJ
HSFTTP FDPOPNJDP PSHBOJ[[BUB NFOUP i"NCBTDJBUSJDF MVNJOBSF EFMMB DIJSVSHJB QFEJBUSJDB
EBMMB $BNFSB EJ $PNNFSDJP %P EFMMB DVMUVSBu "MMJNQSF
QP J TBMVUJ F MJOUFSWFOUP EFM QSFTJ TB GFNNJOJMF Í TUBUP EFEJDBUP JM OP  BOOJ EJ TFSWJ[JPu *OGJOF QSF
EFOUF EFMMFOUF DBNFSBMF (JVTFQ QSFNJP i%POOB 0MUSFu QFS MB DSFB NJ TQFDJBMJ BMMF JNQSFTF EJ QJÜ EJ
QF 'MBNJOJ TPOP TUBUJ BTTFHOBUJ J UJWJUÆ F MJOOPWB[JPOF B -PSFEBOB  BOOJ F QFS J NJHMJPSJ SJTVMUBUJ B
QSFNJ *M QSFTUJHJPTP i.FTTBHHFSP 'BWFUUB F (JVMJB (JPDPOEJ EJ 5PO MJWFMMP EJ JOUFSOB[JPOBMJ[[B[JPOF
EFM 5FSSJUPSJPu  B DIJ Í SJVTDJ 1BMB[[P (B[[PMJ 6O HSVQQP EJ QSFNJBUJ DPO J SJDPOPTDJNFOUJ EFMMB $BNFSB EJ $PNNFSDJP LB TSMT "ODPSB &NBOVFMB ;BSB 1(
•• 2 PRIMO PIANO PERUGIA MERCOLEDÌ 8 MAGGIO 2019

L’INCHIESTA-CHOC

Focus

Presidente indagata
Catiuscia Marini, presidente
della Giunta regionale dimis-
sionaria, risulta indagata
nell’inchiesta Concorsopoli.
Nei suoi confronti i pm Paolo
Abbritti e Mario Formisano
muovono l’accusa di abuso di
ufficio e rivelazione di segreti
d’ufficio.

Catiuscia Marini: Confermo le mie dimissioni


– PERUGIA – quindi indotto a fare questa scel- perare maturità e legislazione ade- che così garantiscono la libertà e
ta...». «Voglio uscire a testa alta da guata non per sottrarre gli espo- la democrazia». Rivolta poi ai con-
Politica & vecchi volti «RIBADISCO le dimissioni tra- siglieri di opposizione ha detto:
smesse in data 16 aprile alla presi- questa vicenda», ha quindi ag- nenti delle istituzioni dalla giusti-
giunto nel suo lungo intervento. zia o dai processi ma per garantire «Certo, la cronaca di questi gior-
Ieri all’addio della Marini so- dente Donatella Porzi». Così ieri ni, la vicenda che investe il Gover-
no ricomparsi vecchi volti del- mattina, davanti all’Assemblea le- «So di avere bisogno - ha sottoli- regole chiare, imparziali per colle-
neato – di un tempo distinto per ghi ed avversari politici, che ren- no, e quella di queste ore che ri-
la politica umbra. Tra di loro gislativa, la governatrice Catiu- guarda la Regione Lombardia, mi
Edo Romoli, Paolo Baiardini, scia Marini - smentendo le voci il percorso della giustizia che è di- dano uguali i cittadini di fronte al- avrebbe suggerito succosi argo-
Brunello Castellani, Sauro della vigilia che la davano per as- verso da quello politico-istituzio- la legge ed anche i rappresentanti menti politici per replicare agli
Cristofani, Sandro Corsi, Vir- sente - si è presentata in Consiglio nale. Spero solo, da cittadina, che delle istituzioni, dando piena at- esponenti di forze politiche di op-
gilio Ambroglini. E in piazza per motivare la sua scelta. «Le ra- la politica un giorno sappia recu- tuazione ai principi costituzionali posizione.... ma la mia cifra è
Italia è stato anche visto l’ex gioni delle dimissioni volontarie un’altra». Rivolta quindi al suo
presidente della Regione Um- – ha spiegato –, non sono determi- partito, dopo aver ricordato mo-
bria Francesco Mandarini. nate da questioni personali, ma
menti particolari del suo decenna-
da motivazioni politico istituzio-
Il messaggio Le lacrime le mandato con più di una lacri-
ma agli occhi ha detto: «Spero
nali in quanto gli eventi impongo- che il Pd, le forze politiche del
no un confronto politico su temi centro sinistra sappiano farsi for-
che riguardano sia profili di ambi-
to regionale sia nazionale». E an-
«L’Umbria non è Il momento za del riformismo e del garanti-
smo. Se il Pd non ha questa forza
cora: «La vicenda giudiziaria... – terra da liberare» della commozione viene meno il suo profilo di forza
Marini è indagata ndr – rappre- riformista, con cultura di gover-
senta un impatto rilevante nella «L’Umbria non è una terra «La mia storia personale, po- no, rispettosa dell’autonomia e in-
nostra regione, sia per i contenuti
da liberare, da tempo c’è al- litica ed istituzionale. Non po- dipendenza dei poteri. Non si
stessi dell’indagine sia per l’effet-
ternanza tra centrodestra e trò mai dimenticare la matti- può governare l’Italia con i son-
centrosinistra alla guida na in cui due dipendenti del- daggi di giornata, bisogna avere
to politico e mediatico prodotto visione e strategia al di là del con-
di città importanti ma non si la regione, vennero uccise
anche sull’opinione pubblica. Ra- senso del momento. Solo così si
è visto un evidente cambia- nei nostri uffici solo per il
gioni di opportunità politica, isti- mento nella gestione dei ser- evita di uccidere il futuro di un
proprio dovere di lavoratrici
tuzionale e il rispetto che nutro vizi pubblici» del pubblico impiego». Paese».
per l’incarico ricoperto mi hanno D. Miliani

NELL’INTERVENTO LA DIFESA DELLA REGIONE E LE DIFFIDENZE

«Quelli che andati a Roma... »


– PERUGIA – ne....della capacità e misura delle persone e del la-
voro delle istituzioni. Rivendico Autonomia.
«NON HO mai chinato la testa difronte a chi L’autonomia che l’Umbria deve continuare ad
avrebbe voluto trattare l’Umbria da regione di se- avere anche nel percorso nuovo che questo fran-
rie B – è un passaggio dell’intervento della Mari- gente della sua storia istituzionale pone. Diffido
ni – solo per il fatto che ha meno di un milione di sempre di quelli che “vengono da Roma” a dirci
abitanti, rivendicando la forza ed il talento non cosa dobbiamo fare ed ancor di più diffido di
solo della grandezza della sua storia civile, artisti- “quelli che andati a Roma” tornano con la suppo-
ca, culturale e spirituale ma anche della capacità nenza di aver visto la città ed i suoi “poteri” e vor-
operosa delle sue imprese e delle sue comunità di rebbero spiegare le cose del mondo a noi della pro-
oggi, del senso civico delle città e delle perso- vincia».
0
LA SOLIDARIETÀ DI BANDECCHI BRIZI PASSA ALLA LEGA
IL PRESIDENTE della Ternana, FEDERICO Brizi approda alla Lega.
Stefano Bandecchi, ha donato 15mila Dopo una lunga militanza in Forza
euro alla famiglia di Paolo Benedetti, Italia, il consigliere comunale era nel
operaio, padre di sei figli, ucciso da un gruppo misto. «Lo accogliamo con
malore sul lavoro. I club di tifosi grande piacere – commenta il
rossoverdi stanno raccogliendo fondi capogruppo Cristiano Ceccotti – . La
per la famiglia Benedetti, in diversi sua figura è sinonimo di correttezza,
negozi della città e con iniziative. esperienza e capacità amministrativa»

Acqua, bollette “salate” o in ritardo


Costi raddoppiati per le aziende agricole. Coldiretti: «A rischio la tenuta del settore»
– TERNI – bandono. L’agricoltura tra l’al- l’impatto negativo dei rincari bollette relative all’attuale perio-
tro è l’attività economica che dell’acqua sulle attività di impre- do di fatturazione. Il mancato re- SICUREZZA IN CENTRO
BOLLETTE “salate” e bollette capito ha riguardato zone della
in ritardo. Tempi duri per l’ac- più di altre già sta vivendo quoti- sa». Intanto ci sono anche coloro
qua. «Cresce il malcontento de-
gli imprenditori agricoli, in par-
dianamente, in maniera forte e a
volte drammatica, le conseguen-
a cui le bollette dell’acqua arriva-
no in ritardo. Il Servizio idrico
città di Terni oltre che di Narni,
San Gemini, Otricoli, Acqua-
sparta e soprattutto dell’orvieta-
Controlli, la proposta
ticolare di allevatori e operatori
agrituristici, per l’aumento delle
ze dei cambiamenti climatici e
per questo è impegnata da anni
integrato spiega i motivi. «Chi
ha ricevuto le fatture in ritardo no. Il Sii si scusa con l’utenza e
comunica di essersi prontamen-
«Indennità di servizio
bollette dell’acqua, in seguito al-
la delibera dell’Auri». È l’ennesi-
a difesa di questo prezioso bene.
Come Coldiretti Terni – conclu-
non avrà aggravio di costi – fa sa-
pere il Sii –. A causa di un pro-
blema tecnico in alcune zone
te attivato per superare le diffi-
coltà riscontrate. Le bollette alla polizia locale»
mo grido d’allarme di Coldiretti de Lanzi – continueremo ad ado- mancanti si stanno consegnan-
perarci per tutelare il mondo del territorio si è verificato un ri- do in questi giorni». – TERNI –
Terni, «che raccoglie la preoccu-
pazione delle imprese cui stan- agricolo, almeno per mitigare tardo nella distribuzione delle Ste.Cin. «RIESCO a malapena a respirare», così
no arrivando bollette e addebiti l’anziano aggredito da una baby-gang
che portano anche ad un raddop- racconta quanto avvenuto sabato sera in
pio del costo dell’acqua». «Nono- via Primo Maggio. «Ho visto un ragazzo
stante alcune rassicurazioni rice- In ospedale e una ragazza che litigavano – continua –,
vute, almeno per certe fasce di a un certo lui ha colpito lei, mandandola
consumo, in un recente incon- gambe all’aria. Io l’ho guardato dall’altra
tro con l’ente preposto – conti- parte della strada e lui mi ha raggiunto
nua l’associazione di categoria con fare minaccioso. ‘Ma non ti
degli agricoltori - i rincari sem- Vigili tagliano l’anello vergogni?’, gli ho detto cercando di
brano confermati, così come le spingerlo via. A quel punto sono arrivati
‘previsioni’ pessimistiche degli Sono dovuti intervenire i vigi in gruppo, erano sei o sette e mi hanno
imprenditori. Ad essere penaliz- li del fuoco per rimuovere preso a calci e
zate sono le imprese zootecni- l’anello che un uomo, ricove- pugni». Un far
che ma anche quelle agrituristi- rato in ospedale, portava al di- west che in centro
to. Il paziente in seguito ad si ripete ogni fine
che, con le prime, in particolare, settimana: risse,
chiamate a garantire la sopravvi- una caduta si è rotto il dito e, PRESIDENTE aggressioni e
venza degli allevamenti e lo stes- a causa del gonfiore, i medici Paolo Lanzi teppismo.
so benessere animale». «Con gli sono stati costretti a chiama- guida Telecamere e
adeguamenti in atto – afferma il re i vigili per tagliare l’anello. Coldiretti vigilanza privata
presidente di Coldiretti Terni, L’intervento dei pompieri, de- Terni e non bastano più.
Paolo Lanzi – si mette a rischio cisamente singolare, è dura- interviene «Gli ultimi episodi
la tenuta di aziende fondamenta- to mezz’ora. Rimosso l’anel- sulle tariffe del di vandalismo
li, oltre che per l’economia del lo, i medici hanno potuto pro- servizio idrico avvenuti nel centro
territorio, anche per il presidio seguire nei soccorsi. «troppo rendono urgente Giovanni Ceccotti
di zone marginali a rischio ab- onerose» utilizzare la meglio
tutte le forze di polizia, anche e
soprattutto la polizia locale – dichiara
Fedeltà al lavoro, oltre cinquanta imprenditori premiati Giovanni Ceccotti, del coordinamento di
Terni Civica – . È fondamentale
garantire la sicurezza urbana e per questo
– TERNI – Maria. Premio “Le Radici del futuro” al Bar Orsi, Carlo Pacifici, Rosella Pantalloni, Ro- è necessario riconoscere a tutti gli addetti
Gelateria F.F. di Franca venturini, per i cen- molo Rossi, Lamberto Sensini; tra i dipen- le giuste indennità. Ciò non deve però
OLTRE cinquanta i premiati fra imprendi- to anni di attività. Riconoscimento “Amba- denti Gianni Barcherini, Fulvio Bergamini,
tori e lavoratori dipendenti con almeno
divenire ‘moneta di scambio’ da parte
sciatrice della cultura” a Laura Musella; pre- Oriano Ciaccafava, Maurizio Colombo, Val- degli altri dipendenti comunali. Infatti
trent’anni di attività, nell’ambito della 50esi- mio “Donna Oltre”, a Loredana Favetta e temisio Crispoldi, Roberto De Angelis, Ro- coloro che sono impegnati nel controllo
ma edizione del Premio Fedeltà al Lavoro Giulia Giocondi; premio “Miglior manager berta Draghi, Alberto Ferrante, Gianni Fio- del territorio, a volte anche nell’arco delle
della Camera di Commercio. Il premio “Mes- donna” a Emanuela Zara. Tra gli imprendi- re, Giorgio Gigli, Valter Lattarini, Ruggero 24 ore, devono essere giustamente
saggero del Territorio” è andato al professor tori, premiati Sandro Ballesi, Bruno Bellar- Maccaglia, Gabriele Marchegiani, Enrico retribuiti. Pertanto ben venga,
Antonino Morabito, massimo esperto euro- dinelli, Manuela Bizzarri, Sante Boccalini, Meniconi, Marco Panetti, Mauro Perotti, nell’esecuzione di quanto previsto  dalla
peo di chirurgia pediatrica, ternano, diretto- Giuseppe Colarieti, Enrico Ferracci, Dome- Gianni Poli, Massimo Proietti, Rodolfo Ro- vigente normativa contrattuale, l’istituto
re al Meyer di Firenze tornato a operare a nico Gigli, Mario Mariani, Gianfranco Mar- sa, Marco Rossi, Giuseppe Torelli, Stefano dell’indennità di servizio esterno per
Terni grazie a una convenzione con il Santa telli, Franco Nardi, Luigino Neri, Gianna Vitali, Maria Rita Zara. dare una risposta alla polizia locale».

POLIZIA TERNANA, 48 ANNI, TERRORIZZAVA IL QUARTIERE


Furto e rapina nello stesso negozio, arrestata
– TERNI – patrimonio (tra cui rapina impropria, lesioni, minac-
GIÀ DENUNCIATA tre giorni fa dalla polizia per ce, molestie) secondo quanto ricostruito dagli inve-
essere uscita da un negozio di abbigliamento senza stigatori la ternana non era nuova ad incursioni nel
pagare i vari capi che aveva indossato, lunedì pome- negozio di abbigliamento e venerdì scorso aveva an-
riggio ha ritentato un furto nello stesso esercizio, a che aggredito la sostituta della proprietaria, in
cui ha però fatto seguito uno scontro fisico con la un’escalation di violenza e di minacce. Dopo l’episo-
proprietaria ed una sua amica: per questo una 48en- dio di ieri, in forte stato di alterazione, la 48enne è
ne ternana è stata arrestata dagli agenti della squadra stata anche portata al pronto soccorso, dove ha rifiu-
volante. Lo scontro, riferisce la Questura, è stato tato le cure dei sanitari. Riportata in Questura, dove
bloccato dall’intervento dei poliziotti, che hanno let- nel frattempo le due donne aggredite avevano pre-
teralmente sottratto dalle mani dell’arrestata una del- sentata denuncia, è stata arrestata. La donna più vol-
le due donne, ultrasettantenne. Tossicodipendente, te aveva dato in escandescenze nel quartiere di resi-
già indagata più volte in passato per reati contro il denza.
0
MERCOLEDÌ

08
05
19ANNO 44
Fondatore Eugenio Scalfari N° 108

-6 alla nuova repubblica In Italia


€ 1,50

Il giorno
FASCISMI

Roma

del giudizio
Min 10˚C
Max 17˚C

Milano

Min 10˚C
Max 13˚C

In primo piano Francesco Polacchi, editore di Altaforte

Roma Oggi duello finale Milano Mafia e tangenti Caos Salone


sul caso Siri. M5S: la Lega arrestati big di Forza Italia Denunciato

Domani Lo screening non è uguale per tutti


cerca pretesto per la crisi I pm indagano su Fontana
Il punto L’analisi
l’editore nero
TROPPA SABBIA IL PAESE UNITO Chiamparino e Appendino
NEL MOTORE DALLA in procura: “È apologia”
DEL GOVERNO CORRUZIONE
Stefano Folli Sergio Rizzo Un esposto per apologia di fascismo contro France-
sco Polacchi, esponente di CasaPound ed editore di

I V
l caso Siri esiste ancora come entisette anni dopo Altaforte. Appendino e Chiamparino offrono agli or-
teatro politico, ma nella realtà, l’esplosione di Tangentopoli ganizzatori del Salone del Libro di Torino l’occasio-
nel giorno in cui si riunisce a Milano il virus della ne per tenere fuori chi dice di «essere fascista».
il Consiglio dei ministri, è già corruzione spunta dunque BERIZZI, LONGHIN, MILELLA e ZUNINO, pagine 10 e 11
risolto sul piano tecnico. ancora una volta in quella che era
Nel senso che il sottosegretario stata definita la capitale morale
leghista, colpevole o innocente del Paese. Ma da Milano a
che sia, lascerà l’incarico. O per Palermo, dove un’altra raffica di
decisione volontaria o perché provvedimenti giudiziari investe
“dimesso” dal presidente nelle stesse ore funzionari
del Consiglio. Ovvio che Salvini pubblici e imprenditori, il germe
e i suoi siano contrari, ma non continua anche a unire
hanno mai pensato di aprire Armando Siri, 47 anni, con il ministro Salvini FOTOGRAMMA saldamente l’Italia. Proprio nel
su questo la crisi dell’esecutivo: giorno in cui la nostra Europa
sarebbe un terreno scivoloso Per Armando Siri è arrivato il giorno del redde ratio- conferma che siamo fermi:
e infido, meglio attendere nem. Oggi il Consiglio dei ministri lo dimetterà: nono- l’economia peggiore dell’Unione.
le elezioni, tra venti giorni, e poi stante il no della Lega, il premier Giuseppe Conte ne Verdetto ingeneroso, sostiene
fare i conti su tutto. In fondo la proporrà le dimissioni, d’accordo con i Cinquestelle chi è oggi al potere, sospettando
questione Siri è solo un aspetto, determinati a sbarazzarsi del sottosegretario alle In- un pregiudizio nei confronti di
e nemmeno il più importante, frastrutture indagato per corruzione. Mafia e tangen- un governo mai troppo amato a
di un problema più generale che ti: a Milano intanto arrestati big di Forza Italia. Bruxelles. I numeri, tuttavia, Casal Bruciato, la madre e la bimba scortate M.PERCOSSI / ANSA con Libri

“Ti stupro”
coincide con l’esaurirsi CARRA, CIRIACO, DE MARCHIS, DE RICCARDIS, DE VITO sono quelli che sono. Parlano Alberto Angela

del rapporto tra Lega e M5S. LOPAPA, MONTANARI, PALAZZOLO, PISA e VINCENZI chiaro.
€ 11,40

continua a pagina 27 I pagine 2, 3, 4 e 5 continua a pagina 27 I

Liverpool, storico 4-0


Inglesi in finale
Parole d’odio Prezzi di vendita

a madre rom
all’estero:
Austria, Germania
€ 2,20 – Belgio,

Barcellona e Messi umiliati Francia, Isole


Canarie,
Lussemburgo,
Monaco P., Grecia,
Malta, Olanda,
Slovenia € 2,50 -
Croazia

CasaPound le nega l’alloggio


KN 19 – Regno
Unito GBP 2,20 –
Svizzera CHF 3,50

Famiglia scortata a Roma


Benedetta Tobagi

T
roia», «ti stupro»: queste parole che gelano il
La delusione di Leo Messi, 31 anni
sangue sono state gridate ieri contro una
DAVE THOMPSON / AP

Miracolo ad Anfield. Con uno storico 4-0 il Liverpool donna di quarant’anni che portava in braccio
ribalta il risultato dell’andata ed elimina il Barcello- la sua bambina e aveva solo la colpa di voler
na dalla semifinale di Champions. Umiliato Messi. entrare nell’alloggio popolare e di essere rom.
ENRICO CURRÒ e GIANNI MURA, nello sport pagina 26, con i servizi di MONACO e ZINITI, pagina 8

Sede: 00147 Roma, via Cristoforo Colombo, 90 - Tel. 06/49821, Fax 06/49822923 - Sped. Abb. Post., Art. 1, Legge 46/04 del 27 Febbraio 2004 - Roma - Concessionaria di pubblicità: A. Manzoni & C. Milano - via Nervesa, 21 - Tel. 02/574941, e-mail: pubblicita@manzoni.it
90508

€ 2,50* in Italia — Mercoledì 8 Maggio 2019 — Anno 155°, Numero 125 — www.ilsole24ore.com *solo per gli acquirenti edicola e fino ad esaurimento copie: in vendita abbinata Poste italiane Sped. in A.P. - D.L. 353/2003
conv. L. 46/2004, art. 1, C. 1, DCB Milano
obbligatoria con i Focus de Il Sole 24ORE (Il Sole 24ORE € 2,00 + Focus € 0,50)
9 770391 786418

Oggi con Il Sole Domani con Il Sole


Taglio dell’Ires, L’Economia
patent box e bonus: intorno a noi:
guida alle novità il laboratorio
del decreto crescita della montagna
—a 0,5 euro oltre al quotidiano —a 0,5 euro oltre al quotidiano

pimco.it

Fondato nel 1865


Quotidiano
Politico Economico Finanziario Normativo

FTSE MIB 21219,14 -0,89% | SPREAD BUND 10Y 266,40 +9,40 | €/$ 1,1185 -0,13% | BRENT DTD 70,88 -1,69% | Indici&Numeri w PAGINE 28-31

Effetto deficit, ART E IN L AGU N A


AP
PANORAMA

BUFERA SU FORZA ITALIA

la prossima
Corruzione, blitz
antimafia a Milano:
43 agli arresti

manovra parte
Operazione antimafia per tangenti in
Lombardia e Piemonte: 43 arresti nel-
l’inchiesta della Dda tra Milano e Va-
rese. Tra gli arrestati due dirigenti di

da 35 miliardi
Fi: il consigliere regionale Fabio Alti-
tonante e il consigliere comunale mi-
lanese Pietro Tatarella. —a pagina 7

OGGI CONFRONTO IN CDM


Caso Siri, Salvini: il M5S
La crescita italiana nel 2019 si fermerà si assumerà responsabilità
CONTI PUBBLICI allo 0,1%, la più bassa nella Ue. Segue
a distanza la Germania (+0,5%): le «La vicenda Siri non mi appassiona.
Previsioni Ue: Italia previsioni di primavera della Com- Se i cinquestelle voteranno le di-
e Germania sono ultime missione Ue gelano le ambizioni per missioni senza prove di un sottose-
la manovra d’autunno. Con il Pil fer- gretario se ne assumeranno le re-
in Europa per la crescita mo e deficit e debito che aumentano, sponsabilità». Lo dice il vicepremier
solo per recuperare parte delle man- Matteo Salvini. Oggi il Consiglio dei
Quest’anno il Pil crescerà cate correzioni degli ultimi due anni, ministri sul caso. —a pagina 7
solo dello 0,1%. Debito gestire gli aumenti di Iva e accise già
nei conti e finanziare le spese obbli-
oltre quota 135% nel 2020 gatorie il Governo dovrebbe varare
misure per almeno 35 miliardi. Prima
Conte: giudizi ingenerosi di mettere mano a flat tax e altri inter-
M5S accusa: stime farlocche venti. Per il premier Conte le previsio-
ni Ue sono ingenerose. Il M5S le liqui-
per colpire il Governo da come «stime farlocche per colpire
INTERVISTA A TONINELLI
il Governo». —Servizi alle pagine 2-3
«Appalti, fondo
Mani giganti. L’opera di Lorenzo Quinn «Building Bridges» (costruire ponti) installata all’Arsenale di Venezia
ROTTAMAZIONE a tutela delle Pmi
Venezia inaugura Si preannuncia come l’edizione dei record la 58ª Biennale Arte di
Venezia che apre oggi con artisti da 38 paesi nella Mostra Internazio-
in caso di crisi»
Cartelle, nuova finestra a ottobre
Marco Mobili e Giovanni Parente —a pagina 21 la Biennale dei record nale, 90 padiglioni e quasi il tutto esaurito negli alberghi. Con ricavi
pari a circa il 50% del valore della produzione, la Biennale Arte assicura
l’equilibrio economico della Fondazione. Marilena Pirrelli —a pag. 11
Giorgio Santilli —a pag. 6

BREXIT
Il 23 maggio Gran Bretagna

Concorsi per 100mila Unicredit vende il 17% di Fineco al voto per le europee
Il Regno Unito parteciperà il 23

nel pubblico impiego maggio alle elezioni europee, mal-

135
grado i quasi tre anni dal referen-
dum su Brexit. Theresa May ha do-
BANCHE I CONTI vuto confermare il voto, a malin-
denti pubblici con quota 100 (oltre cuore, dopo il rinvio della scadenza
LAVORO 100mila esodi entro la fine di que- Vendita accelerata OCCHIALI CREDITO per il distacco dalla Ue. —a pagina 19
st’anno secondo le stime del Gover-
Scuola, ministeri e Polizia: no per i lavoratori con 62 anni di età
a 9,8 euro per azione
Plusvalenza a 500 milioni
Essilux, il merger Profitti Intesa LO SCONTRO USA-CINA
e 38 di contributi). Dalla scuola ai
spinge le vendite oltre le previsioni
miliardi
cinque anni di assunzioni
ministeri, dalla sanità alle Forze di Dazi, Wall Street ancora giù
per fronteggiare quota 100 polizia si apre così una nuova sta- UniCredit avvia l’uscita da Fineco- In calo anche il petrolio
gione di maxi reclutamenti nella Pa, Bank. E chiude il dossier relativo alla AUTO ASSICURAZIONI
Un piano da 100mila assunzioni nei con i bandi straordinari previsti dal- vendita degli immobili in Germania. Valore del risparmio Sulla scia delle tensioni Usa-Cina
prossimi cinque anni per far fronte la legge di Bilancio 2019 e i piani di Solo dalla vendita del 17% di Fineco, italiano finito nelle mani Ferrari, più utili Generali, vertici sui dazi, anche ieri forti perdite per
ai buchi di organico che appariran-
no sempre più numerosi dal 1° ago-
reclutamento ordinario. A fare la
parte del leone la scuola, dove ci sarà
UniCredit ha incassato oltre un mi-
liardo di euro con plusvalenza di ol-
delle società estere di
gestione. e balzo in Borsa confermati le Borse mondiali, con Milano che ha
limitato le perdite al decimale. Wall
sto, quando si aprirà la prima fine- spazio per circa 66mila insegnanti. tre 500 milioni. Maximilian Cellino —a pag. 13 Street ha ceduto il 2% nel durante.
stra di uscita dal lavoro per i dipen- Francesca Barbieri —a pag. 4 Luca Davi e Carlo Festa —a pag. 13 —Servizi alle pagine 14, 15 e 17 Giù anche il petrolio. —a pagina 17

Aria di crisi nell’abbigliamento:


un’azienda su tre prepara la Cig LA GESTIONE
DEL CAPITALE
UMANO

REUTERS
breve-medio periodo. Quasi una su
CONGIUNTURA tre, più di 13mila aziende sull’uni-
verso di 45.800. Il dato va a braccet-
Primo trimestre peggio to con quello sull’occupazione:
delle previsioni -0,4% nel primo trimestre (ora gli
occupati nel settore sono sotto i
Pesa il mercato interno 400mila). La congiuntura mette
un’ipoteca pesante sull’anno in
Sembrava superata, sconfitta dagli corso, peggiorando le stime di po-
ultimi tre anni di mercato in ripre- che settimane fa (si veda Il Sole 24
sa. E invece la cassa integrazione Ore dell’11 aprile): il fatturato nei
torna con prepotenza a turbare i primi tre mesi è calato dello 0,7% Riders, lontana
sonni dell’industria italiana della nell’industria tessile e del 4% nel
moda, spargendo un alone di incer- segmento abbigliamento. Colpa del l’approvazione
tezza sulle aziende di filati, tessuti mercato interno (-6,6% con un an-
e anche su quelle di abiti: il 29% del- damento particolarmente negativo del contratto
le imprese-campione intervistate dell’abbigliamento a -8,1%), men-
LIAN da Confindustria Moda ha dichia- tre l’estero per ora regge (+0,9%). Molte promesse e tentativi e tante
THE ITA MY rato che farà ricorso alla Cig nel Filo da torcere. Tessili in difficoltà Silvia Pieraccini —a pag. 9 forze in campo, ma i risultati ancora
ECONO ES
R OMIA non si devono: i raiders sono sem-
IN FIGEU
DITION
L’ECON NA pre senza contratto. Il tavolo del
2019 ITALIA E L’IM PATTO S UI LAV ORATORI DEL DDL CATALF O ministro del Lavoro Luigi Di Maio
IN CIFR2019 per garantire tutele contrattate ai

Salario minimo, in 2,9 milioni sono sotto


NE
anniversary
EDIZIO fattorini in bicicletta non ha infatti
trovato una sintesi negoziale. E ora
si tenta la via legislativa.
ann
iver
sary Giorgio Pogliotti e Claudio Tucci —a pag. 4 —Servizi alle pagine 26 e 27
Mercoledì 8 maggio
2019

ANNO LII n° 108


1,50 €
Beata Vergine
del Santo Rosario
di Pompei
Opportunità
di acquisto
in edicola:
Avvenire
+ Luoghi dell’Infinito
4,20 €

Quotidiano di ispirazione cattolica w w w. a v v e n i r e . i t


Quotidiano di ispirazione cattolica w w w. a v v e n i r e . i t

■ Editoriale IL FATTO «Il Pil non oltre lo 0,1%». Sale lo spread. La Gran Bretagna voterà per le elezioni Europee ■ I nostri temi

I conti non tornano


Il Salone del Libro e la Costituzione
RITORNATO A ROMA
LE RIGHE CHE Il viaggio
PIÙ VALGONO del Papa:
semina di bene
ALESSANDRO ZACCURI Negative tutte le previsioni Ue: crescita al minimo, deficit e debito al massimo in tre volti
L
a buona notizia è che la politica
passa ancora attraverso i libri,
quella meno buona è che per
Salvini: Flat tax pure sfondando il 3%. Cdm decisivo su Siri, spaccatura con M5s
accorgersene bisogna impegnare un bel
po’ di tempo a spulciare i social network. Nelle nuove previsioni della Com-
Quanto alla notizia cattiva, di sicuro la missione Ue il Pil italiano 2019 è al-
conoscete già: la polemica infuria lo 0,1%. C’è un buco da 12 miliardi
attorno al Salone del Libro, che inizia ma il giudizio è rinviato a giugno.
domani a Torino in un clima Per Bruxelles se non scattano gli au-
decisamente tempestoso. Non è la prima menti Iva il deficit 2020 vola al 3,5%
volta che accade, d’accordo. Nel 2008, e il debito al 135%. Conte: «Stime in-
per esempio, a scatenare il dissenso fu la generose». Tria minimizza. Di Maio
MIMMO MUOLO
scelta di Israele come Paese ospite stupisce: «La locomotiva va». E Sal-
d’onore della manifestazione e non più vini spariglia: «Flat tax anche se si Se i viaggi avessero un volto,
tardi di tre anni fa, nel 2016, fece molto sfonda il 3%». Le cattive notizie sui la visita di Francesco in Bul-
discutere la presentazione di un libro conti sullo sfondo del Cdm cam- garia e in Macedonia del
scritto dal segretario della Lega, Matteo pale di stamattina in cui il premier Nord, conclusa ieri, ne a-
Salvini: allora l’editore era Rizzoli e presenterà il decreto per rimuove- vrebbe due, anzi tre. Il volto di
“Secondo Matteo” il titolo, re il sottosegretario leghista Siri. Il san Giovanni XXIII, Papa del-
evangelicamente già abbastanza leader del Carroccio: «Con M5s la "Pacem in terris", e prima
arrischiato. Il tempo passa, la Lega spaccatura evidente». Prova di for- ancora delegato pontificio
dall’opposizione torna al governo, za anche su fisco e Autonomie ma nel Paese delle rose. E il volto
questa volta in rissosa compagnia dei tutti negano la crisi. di Madre Teresa di Calcutta, la
Cinque Stelle, e Salvini assicura – notizia santa della carità, del servizio
di ieri – di non avere intenzione di Servizi alle pagine 7, 8 e 15 ai più poveri tra i poveri. Il vol-
visitare il Lingotto. Al Salone, in to cioè dei due “patroni” di
compenso, ci sarà un libro che parla di questo itinerario nei Balcani,
lui, o in cui lui parla, fa lo stesso: “Io sono scelti perché perfettamente
Matteo Salvini” (niente, il nome nel ATTACCO A SOLIDARIETÀ coerenti con il messaggio che
titolo deve esserci, se poi c’è anche il papa Bergoglio ha voluto lan-
cognome meglio ancora), intervista
raccolta da Chiara Giannini e pubblicata
Terzo settore: ciare durante la sua tre gior-
ni. Ai quali se ne aggiunge
da Altaforte, sigla dichiaratamente vicina
a CasaPound e dotata di regolare stand.
ecco i 200 casi però un terzo, quasi a mo’ di
ponte: il volto di san Paolo VI
Se ne parla ormai da giorni, da quando il
direttore del Salone, Nicola Lagioia, ha
di supplenza con la sua "Popolorum pro-
gressio": «Lo sviluppo è l’altro
inaugurato quella che, abbastanza
rapidamente, si è trasformata in una
allo Stato nome della pace».

raffica di dichiarazioni e Daloiso e Di Turi A pag. 3. Cardinale pagg. 4-5


controdichiarazioni, spesso disseminate a pagina 6
tra Facebook, Twitter e altre piattaforme.
Posto che il catalogo di Altaforte non
trova spazio nel programma ufficiale del LUTTO Addio al fondatore di Arche e Foi et Lumière INCHIESTA Esponenti di Fi al centro dell’indagine. Richieste pure a Fontana, lui rifiuta
Salone, è tollerabile che una casa editrice
il cui titolare, Francesco Polacchi, si
dichiara fascista – salvo smentita, si
capisce –venga accolto dalla kermesse
torinese? No, sostengono quanti, dallo
Jean Vanier, la forza Corruzione e ’ndrangheta
storico Carlo Ginzburg al poeta Roberto
Piumini, hanno deciso di cancellare la
loro partecipazione al Salone. Senz’altro
no, ma non per questo è giusto ricorrere
della debolezza raffica d’arresti a Milano
al boicottaggio, sostiene chi, come
Michela Murgia, non rinuncia a esserci e ANDREA RICCARDI È uno spaccato di realtà politica mergenti di Forza Italia come il arresti domiciliari ci è finito an-
si organizza per manifestare e amministrativa “malata” in cui vice coordinatore lombardo di che il sottosegretario alla presi-
pubblicamente il proprio dissenso. Jean Vanier si è spento l’altra notte, dopo mesi di malattia, vissu- il saccheggio “a mani basse” del- Forza Italia e candidato alle eu- denza della Regione Lombardia
Quanto a uno dei protagonisti della ta con un grande desiderio di vita, ma anche confrontandosi lu- le “risorse pubbliche disponibili” ropee, Pietro Tatarella, l’ex coor- Fabio Altitonante. Gli inquirenti
vicenda, lo scrittore Christian Raimo, si è cidamente nella fede con l’ombra della morte. Aveva scritto: «Nel- sarebbe stato all’ordine del gior- dinatore provinciale di FI a Vare- stanno seguendo anche altri filo-
sì dimesso dal ruolo di consulente del le società odierne è impressionante il nesso esistente tra il rifiuto no. È questo quello che emerge se, Gioacchino Caianiello e Da- ni per individuare tutti i funzio-
Salone, ma al momento ha confermato di guardare la morte in faccia e una grande paura della fecondità». dagli atti dell’indagine della Dda niele D’Alfonso imprenditore nel nari pubblici coinvolti in questa
la presenza agli incontri già concordati. di Milano che ieri ha portato agli settore dei rifiuti e delle bonifi- rete corruttiva forte e ramificata.
Frammentazione del fronte democratico Commento e Zappalà alle pagine 3 e 17 arresti, tra carcere e domiciliari, che ambientali accusato pure di
a parte, il nodo da sciogliere resta quello 43 persone. Tra loro molti volti e- aver favorito la ’ndrangheta. Agli Gambacorta e Re a pagina 9
relativo all’apologia di fascismo, che
permetterebbe agli organizzatori del
Salone di allontanare l’editore LE LINEE GUIDA LA BIMBA FERITA A NAPOLI
incriminato, il cui stand, a ogni buon
conto, non sarebbe l’unico sospettabile
DELLʼAGCOM Pubblicità dellʼazzardo Mattarella in visita
CASE POPOLARI A ROMA
Blocchi e insulti
di nostalgie totalitarie. Va in questa
direzione l’esposto che il Comune di
Torino e la Regione Piemonte –
si gioca con le parole a Noemi in ospedale contro famiglia rom
Fiasco a pagina 3 A pagina 11 Liverani a pagina 10
promotori della Fondazione a cui il
Salone fa capo – hanno annunciato nei
confronti di Altaforte, mentre l’autrice
del libro–intervista minaccia querele. Una bellezza che ci appartiene ■ Agorà
Dal punto di vista giuridico la matassa è José Tolentino Mendonça
molto ingarbugliata (in assenza di un
reato provato, su quali basi un espositore LA GIORNATA
può essere escluso?), ma sul piano avvengono fuori e dentro di noi. E
politico il messaggio è abbastanza Il lungo ascolto certamente costituisce un modo Europa, la lezione
chiaro: qualcuno sta provando a saltare saggio di comprendere che anche le di Guardini
Q
le righe della nostra Costituzione, che uando penso alle ferite, le lacerazioni e i colpi sono, in
proprio per questo andrebbe letta con meravigliose tele fin dei conti, linee in movimento che Miano e Zin a pagina 22
attenzione rinnovata. Senza quel piccolo monocromatiche di Lucio ci connettono con l’aspettativa
libro, anche gli altri – tutti gli altri – Fontana, con quei tagli pulsante della vita stessa. L’attesa non MEMORIA
avrebbero vita difficile. precisi praticati con il coltello, non è rappresentata, nell’arte di Fontana,
© RIPRODUZIONE RISERVATA posso fare a meno di ricordare che il
pittore cominciò a lavorare in quel
come un’aggiunta, né attraverso una
qualsivoglia tipologia ornamentale. Al
Il Blocco 21
modo quando aveva quasi 60 anni.
L’ascolto della nostra anima è,
contrario: è nella superficie nuda, in
questo sforzo di riduzione al nucleo
da Auschwitz
LA KERMESSE frequentemente, più lungo e lento di
quanto noi non supponiamo, e non è
essenziale di un solo colore che
l’attesa si disegna, allora, come una
a Firenze
Al via tra le polemiche in maniera immediata che riusciamo fessura, un’ipotesi di passaggio. E, per Michelucci a pagina 24
a esprimerlo. È anche vero, però, che concludere, un ultimo elemento
Radcliffe: «Sfidare non è mai troppo tardi per trovare il curioso: dietro alle tele, l’artista SPORT E CARCERE
proprio linguaggio personale e scrisse frasi che fanno parte
le basi del populismo» profondo. Mi piace molto il sottotitolo dell’opera, ma che noi non vediamo. Pallamano e rugby
Servizi
che Fontana diede a queste opere con
i tagli: le chiamò Attese. È una parola
In una di esse annotò: “È un
bellissimo giorno di maggio”.
oltre le sbarre
a pagina 23 giusta per spiegare quelle cesure che © RIPRODUZIONE RISERVATA Dalla Palma e Spagnolo a pagina 26
Umbria, il Pd aveva scherzato: il Consiglio regionale rimanda le dimissioni
della governatrice indagata Marini, che resta lì. Ottima scelta, anche di tempi y(7HC0D7*KSTKKQ( +;!"!,!z!{

Mercoledì 8 maggio 2019 – Anno 11 – n° 125 a 1,50 -Arretrati: a 3,00


e -1,50
a 8,00 con il libro e
– Arretrati: “Il gesto”
3,00
Redazione: via di Sant’Erasmo n° 2 – 00184 Roma Spedizione abb. postale D.L. 353/03 (conv.in L. 27/02/2004 n. 46)
tel. +39 06 32818.1 – fax +39 06 32818.230 Art. 1 comma 1 Roma Aut. 114/2009

Le previsioni I rieccoli
Pil 2019 a zero » MARCO TRAVAGLIO
e debito record:
L
a retata di Milano (95 in-
tutti contro dagati, di cui 28 arrestati,
per tangenti e altri reati)
le stime dell’Ue e, in contemporanea, le indagini
per mazzette a Catanzaro (20
q FELTRI A PAG. 9 inquisiti) e a Palermo (14, di cui
4 arrestati), ci ricordano qual è il
vero cancro che si mangia l’Ita-
L’assemblea lia e ne blocca la crescita: non gli
immigrati, non i cantieri blocca-
Eni, tutte le bugie ti, non le fake news di Putin e tut-
te le altre false emergenze di cui
della signora sempre si sente cianciare, ma u-
Descalzi e na classe politica e imprendito-

IL CENTRODESTRA
riale corrotta dalle radici. Di
della Marcegaglia nuovo, dalle tre indagini fra
Nord e Sud, non emerge nulla ri-
spetto a Tangentopoli, a parte la
presenza sempre più frequente

RINASCE
delle mafie al tavolo degli appal-
ti e gli importi delle mazzette,
singolarmente molto più mise-
rabili di quelli di un tempo (pro-
porzionati all’infima statura dei

A SAN VITTORE
politici d’oggi, che lo sanno e si
vendono per poco), anche se poi
la somma del latrocinio resta
mostruosa: 50-60 miliardi l’an-
q BARBACETTO no rubati alla collettività. Per il
E MELETTI A PAG. 15 resto, nihil sub sole novum. Il
centrodestra, diviso a Roma, si
riunisce a San Vittore: indagati
» I COMMENTI nella giunta regionale a guida le-

LE DUE RETATE: CE N’È PER TUTTI ghista, forzisti arrestati, accuse


di soldi illeciti a Fratelli d’Italia.
COM’È TRISTE LOMBARDIA: 95 INDAGATI PER TANGENTI Intanto il Pd, a furia di ricandi-
dare inquisiti e non mandare a
IL GIRONE FINALE casa nessuno, si ritrova sotto in-
DI “DON SILVIO” E FAVORI AI CLAN, IN BILICO FONTANA chiesta per l’ennesima volta in
Calabria il governatore Mario
q DANIELA RANIERI A PAG. 13 (GOVERNATORE LEGA). CALABRIA: INQUISITI Oliverio e l’ex vicegovernatore
Nicola Adamo, amorevolmente
OCCHIUTO (FI), OLIVERIO E ADAMO (PD) affratellati nell’indagine “Lan-
NON È A TORINO de desolate” al candidato presi-
dente di centrodestra Mario Oc-
CHE SI ABBATTE chiuto.
IL FASCISMO Anche a Milano i tangentisti
non cambiano mai: stesse prassi
q TRUZZI E FINI A PAG. 13 - 21 (la bustarella durante i pasti),
q MILOSA E ROSELLI A PAG. 2 - 3 stesse facce (come Gioacchino
Caianiello, pregiudicato per
concussione dunque coordina-
tore di FI a Varese), stessi risto-
» PROPAGANDA GOVERNO In Consiglio dei ministri la Lega contro l’addio Mannelli ranti. L’inchiesta si chiama
“Mensa dei poveri”, come i maz-
La legittima
difesa social
Siri, il finto duello: oggi è fuori zettari avevano ribattezzato il
loro ritrovo preferito per le tan-
genti: il “Da Berti”, vicino al Pi-

a colpi di selfie San Marino: mutuo “proibito” rellone, dove già nel 2011 un im-
prenditore sganciò 100 mila eu-
ro al vicepresidente del Consi-
glio regionale Nicoli Cristiani.
» SELVAGGIA LUCARELLI p Di Maio sfida Salvini ad Manca solo Formigoni, momen-
aprire la crisi sul sottosegre- taneamente impedito dalle

F inalmente abbiamo
scoperto un
modo efficace
tario. Il leghista ammette: “La
spaccatura c’è”. Ma il desti-
no dell’esponente del
sbarre. Al suo posto c’è il gover-
natore leghista Attilio Fontana,
per ora non indagato, ma parte
per sabotare Carroccio indagato pa- lesa di una “istigazione alla cor-
la propagan- re segnato. Una fonte ruzione” a sua insaputa. Gli ave-
da social di dalla banca: “Finanzia- vano offerto uno scambio cor-
Matteo Salvi- mento anomalo” ruttivo, ma lui pare non se ne fos-
ni: la rivolu- se accorto. Il pregiudicato Caia-
zione del s e l- q DE CAROLIS E PAVESI A PAG. 4 - 5 In bilico Armando Siri, 47 anni Ansa niello, varesino come lui ma for-
fie. zista, gli propose di piazzare il
Si tratta di andare a u- dg dell’Afol Metropolitana a ca-
no dei suoi comizi (o po del lucroso Settore Forma-
preferibilmente arriva- La cattiveria 9 MAGGIO 1978 zione regionale; in cambio, a-
re verso la fine, così da vrebbe dato un posto di membro
non fare numero) e met- Berlusconi scrive a Pier Moro, la mappa LA BUGIA DEL GIORNO del collegio sindacale e di super-
tersi in fila per fare un Silvio per i suoi 50 anni: consulente in Afol al socio di stu-
se lfi e con il ministro “Tanto tempo è passato dei sotterranei L’allarme dio legale di Fontana, il forzista
dell’Interno. da quando ti tenevo “Il mutuo sarà più caro Luca Marsico, trombato alle ul-
SEGUE A PAGINA 8 fra le braccia”. Deve aver e il segno Faranda per lo spread” time Regionali, che il neogover-
riciclato la lettera per Ruby natore voleva “risarcire”.
WWW.FORUM.SPINOZA.IT q DI GIOVACCHINO A PAG. 14 LA REPUBBLICA q La smentita è a pagina 5 SEGUE A PAGINA 24
y(7HB5J1*KOMKKR( +;!"!,!z!{

Mercoledì 8 maggio 2019 € 1,50* DIRETTORE VITTORIO FELTRI


Anno LIV - Numero 125 OPINIONI NUOVE - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in abbonamento postale www.liberoquotidiano.it
D.L. 353/2003 (conv. in L.27/02/2004, n. 46) art. 1, comma 1, DCB Milano e-mail:direzione@liberoquotidiano.it
ISSN: 1591-0420

La magistratura sgomina Forza Italia


ASSALTO GIUDIZIARIO
A meno di 20 giorni dalle elezioni retata a Milano di esponenti azzurri e imprenditori
Di Maio sfrutta l’inchiesta per spingere il sottosegretario leghista Siri alle dimissioni
RENATO FARINA re è ritenuto dalla Procura legato alla ‘Ndrangheta.
È successo ieri mattina. La notizia tuttavia – chissà Silenzio sul killer
Poveri immaginari 43 arrestati per un giro di tangenti in Lombardia, 100 perché - sembra vecchia, anzi antica. Un’imitazione di
indagati. I politici coinvolti sono di Forza Italia, accusa-
ti di associazione a delinquere, l’imprenditore tentato-
vetusti e gloriosi repulisti. E ci è venuta voglia (...)
segue ➔ a pagina 3
A Napoli piangono
Sparito un milione BARBUTO - DAMA - MONTESANO - MOTTOLA ➔ alle pagine 2-3-4-5-6
ma la camorra
di indigenti resta indisturbata
Però nessuno lo sa GIULIANO ZULIN

«Grave e stabile». Sono


VITTORIO FELTRI Riceve pressioni, le respinge queste le condizioni in cui
versa Noemi, 4 anni, colpi-
Arrivano notizie strane che fanno riflette- ta per sbaglio dal killer di
re e generano sospetti. L’ultima in ordi-
ne di tempo riguarda i poveri. I quali
L’INCORRUTTIBILE Salvatore Nurcaro pochi
giorni fa in piazza Naziona-
fino a due anni fa, 2017, ammontavano
in Italia a oltre 6 milioni. Una cifra enor-
me che faceva tremare i polsi e preoccu-
ATTILIO FONTANA le. Napoli.
Grave e stabile è anche
la situazione in cui versa la
pava i politici e non soltanto quelli. Le città partenopea. Domeni-
statistiche erano riferite da Eurostat Il governatore lumbard scansa il tranello ca la marcia contro la ca-
quindi degne di fede. Nel giro di dodici «Vado avanti corretto e trasparente» morra. Di rito. Classica. Poi
mesi ecco che la quantità dei miserabili è tornata la solita omertà.
ufficiali è diminuita di un milione. Cosa «Il Mattino», (...)
sia successo non si sa. Si interpreta il da- segue ➔ a pagina 11
to incoraggiante a capocchia, si va per
tentativi. Se un milione di indigenti è ra-
pidamente sparito in un periodo giudica-
to difficile per l’economia nazionale, Campagna devastante
mentre tutti i mezzi di comunicazione
sostengono che il Paese è in crisi profon-
da, bisogna trovare una spiegazione.
Basta liti per la Ue
Quale? Saperlo. Noi osservatori distratti
della realtà nazionale abbiamo qualche PIETRO SENALDI
M5S e Carroccio
idea.
Indubbiamente i poveri sono sempre Non è una notizia che in
pensino all’Italia
esistiti. Quando ero un ragazzo essi si un’inchiesta su un giro di ANTONIO SOCCI
distinguevano a occhio nudo. Avevano tangenti in Lombardia,
le pezze al culo, mangiavano poco e ma- con associazione a delin- Sembra che il demone del-
le, non avevano il bagno, figuriamoci il quere di stampo mafioso, la divisione si sia imposses-
bidet, non mandavano i figli a scuola ol- che ha portato all’arresto sato dell’Italia politica (del
tre alle elementari per motivi economi- di 43 persone, tra le quali VA BENE ESSERE CATTOLICI, SENZA ESAGERARE resto il significato etimolo-
ci. Allorché un adolescente (...) ragguardevoli politici e gico della parola “diavolo”
segue ➔ a pagina 10 imprenditori, il governa-
tore leghista Fontana
Caro Salvini, pregare Padre Pio è troppo... è proprio “separare”, “op-
porre”, “produrre frattu-
Caffeina esca con la camicia puli-
ta. Malgrado l’epicentro
FILIPPO FACCI che provoca stragi in Nuova Ze-
landa con un’alzata di spalle. È
re”).
Tutti i giorni ci sono pole-
Per risollevare il Pd, Zingaretti invo- del malaffare sia la sua Va- Pure Padre Pio. È troppo. Libero come fu per Berlusconi: sono le miche e nuovi contrasti fra
ca le urne. Quelle elettorali. Le funera- rese, dove l’Attilio ha go- è un giornale filo-salviniano, non cazzate che scrivono altri a so- le due forze al governo (so-
rie, complici anche gli elettori in fuga, vernato da sindaco per c’è dubbio: anche se per risultare spingerti giocoforza a difenderlo, prattutto da parte del M5S
sono già chiuse da un pezzo. due mandati, (...) pro-Salvini, oggi, basta non consi- soprattutto (...) contro la Lega, per recupe-
Emme segue ➔ a pagina 5 derarlo un Mussolini redivivo segue ➔ a pagina 6 rare voti). (...)
segue ➔ a pagina 8

Veto antifascista degli organizzatori anche su chi non va a Torino


Il Salone del libro al massimo è un tinello
ALESSANDRO GIULI OGNI GIORNO UN INTERVENTO DI FALLOPLASTICA
Mi hanno manganellato aggra-
tis. Non gli ex camerati di una
Istruzioni per chi voglia allungarsi il pene
vecchia e giovanile sorte: i com- MELANIA RIZZOLI pene che riflette lo specchio
pagni del Salone del libro di To- dei tempi, se si considera il
rino, ai quali la mia persona Ogni giorno in Italia un uo- peso crescente che l’univer-
non è gradita. In particolare a mo si sottopone ad un inter- so maschile sta acquisendo
Christian Raimo, scrittore e vento di falloplastica, una nella domanda (...)
membro del Comitato (...) operazione di modifica del segue ➔ a pagina 17
segue ➔ a pagina 24

* Con: Rivista "INVESTIRE" - € 4,00 (solo Milano città e Provincia di Milano). Prezzo all’estero: CH - Fr3.70/MC & F - € 2.50
y(7HA3J1*QTTKLP( +;!"!,!z!{

Mercoledì 8 maggio 2019 € 1,20


Madonna del Rosario di Pompei Direzione, Redazione, Amministrazione 00187 Roma, piazza Colonna 366, tel 06/675.881 * Abbinamenti a Viterbo e prov.: Il Tempo + Corriere di Viterbo €1,20 www.iltempo.it
a Rieti e prov.: Il Tempo + Corriere di Rieti €1,20 – A Latina e prov.: Il Tempo + Latina Oggi €1,50
Anno LXXV - Numero 125 a Frosinone e prov.: Il Tempo + Ciociaria Oggi €1,50– a Terni e prov.: Il Tempo + Corriere dell’Umbria €1,20 e-mail: direzione@iltempo.it

Che regalo hanno fatto ai 5 stelle!


Torna tangentopoli in Lombardia, arrestato pure un candidato azzurro alle europee
Corruzione in Calabria, indagato il presidente Pd della Regione. E i grillini gongolano
■ Il giorno della resa dei conti tra Matteo

Costretta in sedia a rotelle dalla malattia Salvini e Luigi Di Maio è arrivato: oggi alle 10
si terrà il Cdm che discuterà sulla revoca del

Ma la sua voce è più forte della sfortuna


sottosegretario indagato Armando Siri. Il
M5S continua a chiderne le dimissioni, la
Lega fa quadrato. Il premier Conte assicura
che non si arriverà alla conta. Intanto ieri è
stato interrogato dai pm Arata. E una nuova
inchiesta su ’ndrangheta e tangenti sconvol-
ge la politica: a Milano arrestati i vertici di FI.

Ketty canta e incanta


De Leo, Di Corrado, Ossino, Rocca e Solimene
➔ alle pagine 2, 3, 4 e 5

Signori dei talent tv Tensione alle stelle sul sottosegretario

Caso Siri in cdm


datele un’occasione Scontro finale
tra M5S e Lega

eri stavo tornando in auto al giornale di Franco Bechis non si riusciva a scorgere fra i passanti.

I dopo un incontro e mentre cercavo par-


cheggio ho sentito una voce straordina-
ria venire dalla strada. Una voce di una
donna che veniva dall'esterno della Galle-
ria Alberto Sordi in piazza Colonna, ma
Quando finalmente ho trovato parcheggio
mi sono fatto guidare da quelle note (...)
segue ➔ a pagina 23
➔ a pagina 3

Il Pil aumenta solo dello 0,1%


Dopo 44 giorni riapre i battenti la fermata di piazza di Spagna. Ma 4 scale mobili su 6 sono ancora ko Italia ultima per crescita
tra tutti i Paesi della Ue
«Soltanto» un mese e mezzo per riaprire la metro Maccari ➔ a pagina 7

■ La fermata Spagna della metro A final-


mente ha riaperto i battenti. L’Ufficio specia-
I guai della ex Provincia le trasporti a impianti fissi del Ministero Ancora proteste nel quartiere Il nostro sistema ha tenuto
delle Infrastrutture ha completato le prove
La Raggi vende una scuola su tutte le scale mobili e ha dato il via libera
all’Atac. Dopo 44 giorni consecutivi di chiu-
I rom di Casal Bruciato Tutti a sparare su Bankitalia
per pagarsi il grattacielo sura, quindi, Spagna resuscita. Ma ancora
con solo 4 scale funzionanti sulle 6 esistenti.
con la scorta fino a casa Ma dovrebbero dirle grazie
Di Corrado ➔ a pagina 16 Magliaro ➔ a pagina 17 Conti ➔ a pagina 19 Pomicino ➔ a pagina 7

Sognare la vostra casa


non costa nulla, Il rifiuto dell’ex ct IL TEMPO di Oshø
Conte dice no
ma fare in modo che
questo diventi realtà

Roma a caccia
sarà il nostro compito.

del «piano B»
■ Antonio Conte dice no
alla Roma. Incassato il rifiu-
to dell’ex ct, il club gialloros-
so cerca un’alternativa. Il so-
gno è Maurizio Sarri, ma la
Immobiliare My Homes strada è in salita. Occhi pun-
Via Nomentana, 159 - 00189 Roma tati anche su Gasperini e
Tel. 06.89232156 Gattuso.
www.myhomesroma.it - info@myhomesroma.it Austini ➔ a pagina 26
1.926.000 lettori (dati Audipress 2018/III)
ASSOCIAZIONE NAZIONALE ALPINI. Un secolo di storia IN EDICOLA A € 9,90

MERCOLEDÌ 8 MAGGIO 2019 | € 1,50 | Anno 161 - Numero 125 | Anno 20 - Numero 125 | www.lanazione.it FIRENZE

AREZZO: UNA E’ MALATA, L’ALTRA LAVORA ANCHE NEL SUO NEGOZIO

L’edicolante dal cuore d’oro


«Aiuto gratis la mia collega»
MANNINO · A pagina 19

Tangenti e arresti: bufera politica


PER UN PUGNO DI VOTI
CHI CAVALCA
LE MANETTE
di RAFFAELE MARMO
Lombardia, nei guai tre forzisti. Il pm tira in ballo Fontana ANASTASIO e CONSANI
· Alle pagine 2, 3 e 4
AZIONE della
L’ magistratura può
essere e, anzi, è
rivolta a fini di giustizia.
OGGI IL CDM
Siri, ultimo atto

RdC
Nondimeno, i suoi effetti,
quando le inchieste
riguardano amministratori Salvini ai 5 Stelle
pubblici, sono
«oggettivamente» politici, di «Voglio la conta»
stabilizzazione o di
destabilizzazione del quadro COPPARI · A pagina 3
esistente. E lo sono a
maggior ragione quando c’è
chi non rinuncia a cavalcare, L’ANALISI DI BRUXELLES
per un pugno di voti, la tigre
giustizialista di facciata.
· A pagina 2
Italia bocciata
TRA WEB E REALTÀ
Il Pil è fermo,
ultimi in Europa
IL VOLTO MARIN · A pagina 5
DELL’ALTRO
CASAL BRUCIATO
di CHIARA DI CLEMENTE
EI SI ERA accorto
«L che i bambini
nascono senza
ciglia? Nel tempo
CONQUESTEPAROLE
CHI
UDIAMOLENOSTRE
dell’allattamento, nel viso a
viso esclusivo, la madre COMUNICAZI
ONIDIGITALI
aspetta, di giorno in giorno,
nel tempo infinito di ora in
MALACASSAZI ONEORDI NA:
ora, che crescano le ciglia
sugli occhi del suo nato.
IFI
GLIABBRACCIATELIDAVVERO
Quanto pesa una ciglia?», BELARDETTI, GERARDI e RUFINI · Alle pagine 6 e 7 Rivolta anti rom
chiede la lettera che apre Le
mani della madre di La polizia difende
Massimo Recalcati. Quanto
pesa una carezza? Quanto
pesa un sorriso, quanto pesa
una lacrima?
Educatrice violentata da un tossico famiglia assediata
B. RUGGIERO · A pagina 9
· A pagina 6 Bergamo, l’aguzzino ha 19 anni. Ragazzina stuprata dopo la scuola a Bolzano DONADONI · A p. 8

PARMA E TORINO LASCIA L’INCARICO

In auto Moro santo,


senza pilota minacciato
Via ai test il postulatore
y(7HA3J1*QSQPTQ( +;!”!,!z!{ BOLOGNINI · A pagina 17 FABRIZIO · A pagina 11
MERCOLEDÌ 8 MAGGIO 2019 www.corriere.it In Italia (con “Living n. 5”) EURO 2,00 ANNO 144 - N. 108

Milano, Via Solferino 28 - Tel. 02 62821 Servizio Clienti - Tel. 02 63797510


Roma, Via Campania 59/C - Tel. 06 688281 FONDATO NEL 1876 mail: servizioclienti@corriere.it

Domani gratis Il magazine


Più pagine e consigli Inchiesteeprotagonisti
Ecco il nuovo «Salute» Venerdìdebutta«7»
di Luigi Ripamonti a pagina 27 Le novità nel settimanale
Chiedete l’inserto in edicola che uscirà ogni venerdì

Le indagini Il presidente della Regione: io corretto. Il caso Siri oggi in Consiglio dei ministri, ultimo scontro tra alleati

Lombardia, tangenti e arresti


CONTE: UE INGENEROSA

L’Europa avvisa:
«Roma e Berlino
crescono poco»
Le accuse a due esponenti di FI. Il governatore Fontana (Lega) indagato per abuso d’ufficio Avvertimento dell’Unione
europea a Roma e Berlino.
Blitz per le tangenti in La Commissione: il debito
L’ETERNO Lombardia. I favori dei politi-
ci finiti anche ai boss della ● GIANNELLI LE INTERCETTAZIONI sta salendo. «Previsioni
ingenerose» commenta
RITORNO ‘ndrangheta. Oltre novanta
gli indagati, 43 gli arrestati,
L’imprenditore e i politici: il premier Giuseppe Conte.
E il ministro dell’Economia

di Venanzio Postiglione
tra cui il consigliere comuna-
le e candidato di Forza Italia
a tutti ho dato qualcosa Giovanni Tria promette che
l’Italia manterrà gli obiettivi.
alle Europee Pietro Tatarella di Luigi Ferrarella Ma nella situazione

A
e il sottosegretario forzista del nostro Paese c’è
nche lo sfregio. Si
vedevano al
ristorante e lo
della Regione Fabio Altito-
nante. Richiesta di arresto
per il deputato azzurro Diego
L e intercettazioni e gli sms che fanno
tremare i politici e l’imprenditore: «A tutti
ho dato qualcosa». a pagina 3
un paradosso: un’economia
in frenata e aziende con
cedole record.
chiamavano «la Sozzani. Tutti temporanea- a pagina 11 Caizzi
mensa dei mente sospesi dal partito. La COSÌ CHIAMAVANO IL RISTORANTE analisi di Francesca Basso
poveri». Hanno inventato la Procura ha indagato per abu-
tangente su una sentenza so d’ufficio il presidente del- Alla«mensadeipoveri» ESPOSTO CONTRO ALTAFORTE
per tangenti: pure la
corruzione sa essere creativa.
la Regione Lombardia Attilio
Fontana in merito a un inca- pasticostosiebustarelle Salone del Libro:
Il mago delle relazioni e dei
voti, raccontano i pm, è un
rico ottenuto dal suo socio di
studio. Il governatore si di- di Andrea Senesi la parola ai pm
signore già condannato in fende: «Io corretto. Voglio
via definitiva nel 2017: per
concussione. Quando si dice
che emerga tutta la verità e fi-
no in fondo». I l ristorante Da Berti, «strategico perché
vicino alla Regione» e dove un assessore
di Antonio Carioti

la competenza. E l’inchiesta
poteva e doveva andare
avanti, alla ricerca di prove e
da pagina 2 a pagina 6 prese 100 mila euro. a pagina 2
«I l fascismo oggi non è la
vera minaccia»: lo
storico Emilio Gentile
reati: hanno dovuto interviene sulla polemica che
interrompere. D’urgenza.
Napoli Omaggio del capo dello Stato con Felipe di Spagna e il presidente portoghese ha investito il Salone del
Con gli arresti. Perché, Libro di Torino. Esposto alla
ascoltando i colloqui, Procura contro Francesco
saltavano fuori nuovi illeciti: Polacchi, l’editore di Altaforte
così, in diretta. per apologia di fascismo.
Sono passati 27 anni dal alle pagine 38 e 39
famoso 17 febbraio del ’92, Rastelli e Taglietti
quel mattino d’inverno in cui
Mario Chiesa veniva IL DILEMMA DI MADONNA
arrestato, Tonino Di Pietro
diventava famoso, si apriva Ifigli,itelefonini:
Tangentopoli, cadeva un
sistema politico e si c’èun’etagiusta?
immaginava la lunga
primavera dell’onestà. Da di Aldo Cazzullo
Milano all’Italia tutta. Però
ITALY PHOTO PRESS / FELICE DE MARTINO

27 anni fa è come 27 mesi fa


e 27 ore fa, la corruzione
ambientale specchio e
I l dilemma di Madonna
è lo stesso di tutti noi:
dare il telefonino ai figli
condanna di un Paese uguale adolescenti? E,
a se stesso, al di là delle eventualmente, portarglielo
norme, dei partiti, delle via (ammesso di riuscirci)?
inchieste. Delle promesse, La domanda riguarda le star
dei proclami. Ma forse anche miliardarie come le mamme
dei garantisti e dei e le nonne del più sperduto
giustizialisti. Che si villaggio, perché i padroni
Da sinistra: il re di Spagna Felipe VI (51 anni), il capo dello Stato italiano Sergio Mattarella (77) e il presidente del Portogallo Marcelo Rebelo de Sousa (70) al San Carlo di Napoli
scontrano sul nulla e parlano della Rete sono riusciti in
di nulla se non si
aggrediscono i due temi L’applauso di Mattarella e del re I l presidente Mattarella al teatro San Carlo di Napoli con il
re di Spagna e il presidente del Portogallo ha voluto
un’impresa appena sfiorata
dalla generazione precedente
aperti (quelli veri): la
selezione della classe per la piccola Noemi ferita a Napoli tributare un applauso per Noemi, la bimba rimasta
gravemente ferita nell’agguato di venerdì scorso. Mattarella
di manipolatori, i padroni
della tv: arrivare ovunque,
politica e l’efficacia e la a ogni persona, compresi
si è poi recato all’ospedale dove Noemi è ricoverata: «È una
rapidità della giustizia. di Fulvio Bufi i poveri.
sconfitta per lo Stato». a pagina 18 Medolla
continua a pagina 3 continua a pagina 23

IL CAFFÈ
di Massimo Gramellini L’ombelico del mondo
I n principio Dio creò Dmitry Khlebu-
shkin. Domenica scorsa, quest’uomo
vaccinato contro l’altruismo si trovava
sull’aereo russo in fiamme. I passeggeri
delle ultime file spingevano nel tentativo
grado di scalfire la sua tem-
pra d’acciaio. Nessuna cu-
riosità circa la sorte dei
compagni di sventura e nes-
sun sospetto di averne in-
di avvicinarsi agli scivoli, ma lui ostruiva il tralciato il salvataggio riu-
passaggio per recuperare lo zaino dall’ap- scivano a sfiorare la sua gra-
posita cappelliera. Chissà di quali segreti nitica convinzione di essere stato turlupi-
90508

era depositario, quello zaino. Talmente nato dalla biglietteria dell’Aeroflot.


importanti da giustificare la messa a re- Dmitry Khlebushkin è il pianeta intorno
pentaglio di svariate vite, compresa la sua. al quale girano il sole e le altre stelle, il
Appena sceso a terra con tutto comodo commensale che considera capotavola il
9 771120 498008

(e con lo zaino), mentre sulla pista sfrec- posto dove siede lui, l’uomo che per fare
ciavano le ambulanze, davanti ai microfo- un selfie non ha bisogno di puntarsi il te-
ni della televisione il pensiero di Dmitry lefono addosso perché fotografa solo gli
Khlebushkin è andato alla tragedia che specchi. Non me la sento di biasimarlo ol-
più di ogni altra gli gravava sul cuore: il tre misura: in quegli specchi, come tutti,
mancato rimborso del biglietto. Nessun ogni tanto ci finisco anch’io.
dolore per l’umana sofferenza altrui era in © RIPRODUZIONE RISERVATA
9 771124 883008
90508
il Giornale
MERCOLEDÌ 8 MAGGIO 2019
DAL 1974 CONTRO IL CORO
Quotidiano diretto da ALESSANDRO SALLUSTI Anno XLVI - Numero 107 - 1.50 euro* G www.ilgiornale.it
ISSN 2532-4071 il Giornale (ed. nazionale-online)

Storia degli Alpini, un viaggio alle origini di uno spirito inimitabile inserto all’interno

IL VERO ALLARME È SUI CONTI


MAZZETTE AL BAR
DISASTRO ECONOMIA
MAZZATE ALL’ITALIA
di Alessandro Sallusti ULTIMI IN TUTTO
U
n’altra inchiesta che giaceva

L’ITALIA AFFONDA
nei cassetti della Procura defla-
gra alla vigilia del voto e miete
vittime dentro partiti, è il turno
di Forza Italia, ed istituzioni. Come dice-
va un magistrato, «non è colpa nostra se
in Italia si vota una volta all’anno». Cosa
vera, ma concentrare le retate nelle setti-
mane precedenti al voto lascia ugualmen-
te perplessi sulla trasparenza dell’opera-
Crescita e investimenti: siamo fanalino di coda d’Europa
to dei magistrati. Siamo da anni un Paese
«giudiziariocentrico» e proprio oggi il go-
verno rischia di cadere su un avviso di
garanzia, quello al sottosegretario Arman-
Il baratto di Salvini: via Siri per la flat tax
do Siri. Un paradosso, alla luce dei dati Le stime della Commissione Ue su crescita,
sullo stato dell’economia europea che ve- investimenti e debiti spingono l’Italia all’ultimo TRACOLLO INARRESTABILE A CONFRONTO CONTI E TENORE DI VITA
dono l’Italia scivolare all’ultimo posto tra posto della classifica europea. Torna lo spettro di
i Paesi comunitari in quanto a crescita, una procedura di infrazione: sarà necessaria una Il buco sempre più nero Chi risparmierà troppo
produttività e investimenti. Non era mai manovra correttiva da 30 miliardi e aumento
successo, e non è un caso che a farci in- dell’Iva. Oggi il Consiglio dei ministri sul caso Siri. degli incapaci gialloverdi rischia controlli fiscali
dossare la maglia nera sia questo governo
di improvvisati esperti che esperti non servizi alle pagine 2-3 e 11 di Francesco Forte di Gian Maria De Francesco
sono.

I «N
Da gennaio i ministri sono in campa- l governo gialloverde, con l’andaz- on si farà pesca a strascico
gna elettorale permanente e i loro uffici LA CLASSIFICA DEL PIL valori in % zo sempre più impostato sulla poli- ma un’analisi preventiva di ri-
praticamente deserti. Non si muove fo- tica Cinque Stelle, ci sta portando schio mirata». Il direttore
glia perché ognuno dei due soci, Di Maio MALTA 5,5 al disastro. Questo è quel che emerge dell’Agenzia delle entrate, Antonino Mag-
e Salvini, teme di dare un vantaggio all’al- POLONIA 4,2 dal rapporto di primavera della Com- giore, tranquillizza i contribuenti sul Gran-
tro. Ieri Salvini ha di fatto proposto ai IRLANDA 3,8 missione europea, che taglia le stime de fratello fiscale. Ma quando l’Erario
Cinque Stelle un baratto: vi do la testa di SLOVACCHIA 3,8 di crescita per tutta l’Europa. «controlla», un brivido corre sulla schiena.
Siri se voi mi date la flat tax, scambio UNGHERIA 3,7 a pagina 3 a pagina 4
decisamente vantaggioso anche per noi,
se non appartenesse alla categoria delle ROMANIA 3,3
comiche più che a quelle della politica e BULGARIA 3,3
delle leggi che regolano l’economia. CIPRO 3,1 L’ACCUSA: TANGENTI E REGALI IN CAMBIO DI APPALTI
Ci avevano detto: fidatevi di noi che SLOVENIA 3,1
porteremo moralità ed efficienza, basta
con quegli imbroglioni che ci hanno pre-
ceduto. Gli imbroglioni sono rimasti, han-
no solo cambiato casacca. In compenso il
LETTONIA
ESTONIA
LITUANIA
3,1
2,8
2,7
Si vota: retata a Milano
Pil è passato dal 4% lasciato in eredità REPUBBLICA CECA 2,6 Tre azzurri agli arresti, ma i pm puntano a Fontana
dall’ultimo governo Berlusconi all’1,2 di CROAZIA 2,6
Gentiloni allo 0,1 di oggi. Abbiamo fatto LUSSEMBURGO 2,5 Luca Fazzo
un bell’affare, non c’è che dire. E non c’è GRECIA 2,2 IL PIANO DELLE PROCURE
da nascondersi dietro la «congiuntura in- SPAGNA 2,1 A tre settimane dalle Europee la Procura di
Così provano a fermare
ternazionale» sfavorevole perché il no- Milano fa scattare le manette per politici e im-
stro precipitare è, come certificato ieri, il PORTOGALLO 1,7 prenditori: 12 in carcere, 16 ai domiciliari e deci-
più veloce e intenso tra tutti i Paesi occi- DANIMARCA 1,7 ne di indagati. Tangenti, nel mirino tre esponenti un governo Lega-Fi
dentali. FINLANDIA 1,6 di Fi. Ma i pm puntano al governatore Fontana.
Semmai è l’inverso. Proprio perché non PAESI BASSI 1,6 di Augusto Minzolini
tira buona aria bisognava lavorare invece AUSTRIA 1,5 alle pagine 6-7 e 8
1,4
A
che twittare, liberare energie invece che SVEZIA Montecitorio, il giorno dell’ennesi-
comprimerle (vedi Tav e cantieri), non ma incursione della giustizia nella
correre appresso ai magistrati ma agli in- FRANCIA 1,3 BERLUSCONI E I 50 ANNI DI PIER SILVIO politica, il sottosegretario leghista
vestitori (meglio se non cinesi), discutere GRAN BRETAGNA 1,3 Claudio Durigon, lo ammette senza re-
seriamente di flat tax invece che di antifa- UNIONE EUROPEA 1,2 Papà Silvio scrive al figlio more. «Io – confida – ho paura su tutto.
scismo. Ma per fare questo serviva una BELGIO 1,2 Se vado in bagno ho paura pure (...)
classe di dirigenti, non di scolaretti, per GERMANIA 0,5 «Sono orgoglioso di te»
di più propensi a non studiare perché un-
ITALIA 0,1
segue a pagina 10
ti dal Signore. De Feo a pagina 12
*IN ITALIA. FATTE SALVE ECCEZIONI TERRITORIALI (VEDI GERENZA)

CHIAMPARINO E APPENDINO CHIEDONO ALLE TOGHE DI FERMARE L’EDITORE DI DESTRA


SPEDIZIONE IN ABB. POSTALE - D.L. 353/03 (CONV. IN L. 27/02/2004 N. 46) - ART. 1 C. 1 DCB-MILANO

Al Salò di Torino gara a chi è più fascista


di Alessandro Gnocchi
ALLA BIENNALE DI VENEZIA

I n Italia siamo fermi alle dispute su fascismo e


antifascismo. Non è il ritratto di una nazione
Il barcone delle ipocrisie
ma il suo epitaffio. Offrire la disgustosa parodia di Luca Beatrice
delle tragedie del Novecento è il nostro massimo
contributo alla cultura mondiale. I nostri genitori
e i nostri nonni hanno pagato a carissimo prezzo
le divisioni ideologiche. Essere antifascisti sotto il
A lla ricerca di qualcosa di «notiziabile» che com-
peta mediaticamente con l’allarme «al fascio, al
fascio» lanciato dal Salone del libro, ci viene in soc-
Duce comportava rischi. Essere antifascisti oggi corso il cinismo (...)
non ne comporta nessuno. Pochi (...)
segue a pagina 26
segue a pagina 25 Amé e Di Marzio alle pagine 26-27
Barbieri e Sacchi a pagina 25
Leggendario Airone Domani l’ExtraTerrestre Culture
ALL’INTERNO A un secolo dalla nascita SLOW FISH Cambiamenti climatici BIENNALE DI VENEZIA Polemiche
di Fausto Coppi («il Rosso») speciale e inquinamento: pesci in fuga dal per «Barca nostra», il relitto portato
dedicato al Campionissimo mentre Mediterraneo. Da oggi a Genova in Laguna da Christoph Büchel
sta per cominciare il 102° Giro d’Italia tre giorni per il «mare bene comune» Arianna Di Genova pagina 15

quotidiano comunista

 CON LE MONDE DIPLOMATIQUE


+ EURO 2,00

MERCOLEDÌ 8 MAGGIO 2019 – ANNO XLVIII – N° 108 www.ilmanifesto.it euro 1,50

43 ARRESTI, 100 INDAGATI. IN MANETTE LE NUOVE LEVE DI FORZA ITALIA. SFIORATO FONTANA
Salone del Libro

Mafia&politica, nuova Milano da bere Un macigno


che pesa
sulla Politica
II Il centro destra lombardo an- 28 in carcere. L'inchiesta raccon- lui e la sua giunta guidata dalla OGGI LO SCONTRO IN CDM
cora sotto accusa per corruzione ta ancora una volta di una Lom- Lega non si erano accorti di nul-
e rapporti con la 'ndrangheta. Ar- bardia dove alcuni politici, im- la, l'inchiesta peserà nei rappor- Il gioco del cerino sul caso Siri MARCO REVELLI
restate le nuove promesse di For- prenditori e mafie convivono e ti tra Lega-Forza Italia. Indagini
za Italia, i due vicecoordinatori fanno affari. L'inchiesta sfiora il anche su almeno due bandi del II Oggi in Cdm il premier Con- conta. Nessuno a parole vuole la a presenza fascista nella
di Lombardia e Piemonte Tata-
rella e Sozzani. Accuse anche a
Fratelli d'Italia. 100 le persone in-
presidente lombardo Fontana,
al momento parte lesa. «Stiamo
valutando la sua posizione» dico-
Comune di Milano. Bufera giudi-
ziaria anche in Calabria, coinvol-
to il governatore Oliviero (Pd).
te dimissionerà il sottosegreta-
rio Siri. Alla vigilia del redde ra-
tionem Salvini e Di Maio alzano
crisi di governo. Tra gli alleati di
lotta e di governo sembra in atto
il classico gioco del cerino.
L più importante manife-
stazione editoriale italia-
na non è un «fatto culturale».
dagate, 43 le misure cautelari, no i magistrati. Politicamente ROBERTO MAGGIONI A PAGINA 2 la posta. Ma è quasi esclusa la ANDREA COLOMBO A PAGINA 3 È un oltraggio alla cultura.
Chiedere alle vittime e ai loro
foto di Angelo Carconi/Ansa eredi di condividere lo stesso
spazio con i loro carnefici (e i
loro eredi) non è atto voltairia-
no di libertà di pensiero.
— segue a pagina 19 —

Il Saloon di Torino
La Fiera
della memoria
corta
RENZO PARIS

l giovane sedicente edito-

I re che gongola per la pub-


blicità che è caduta sulla
sua casa editrice, dichiara
apertamente di essere «fasci-
sta» e che il problema è l'an-
tifascismo. Molti scrittori di
sinistra si sono premurati di
farci sapere che non andran-
no al Salone.
— segue a pagina 7 —

Economia
Sinistra e crescita,
Poste Italiane Sped. in a. p. - D.L. 353/2003 (conv. L. 46/2004) art. 1, c. 1, Gipa/C/RM/23/2103

alleanza contro
il sistema iniquo
PIERLUIGI CIOCCA
«Impiccateli tutti»: alla periferia romana di Casal Bruciato razzismo scatenato contro una
l presupposto di una
famiglia rom assegnataria di una casa popolare. Mamma minacciata di stupro, bambine sotto
choc. La «benzina» di CasaPound. Che infiamma anche il Salone del libro di Torino pagine 6,7,8
I politica di sinistra è che
l’economia cresca.
Di sinistra è una politi-
ca volta a lenire le ripercus-
sioni che alle classi deboli
della società infligge il mo-
all’interno INTERVISTA AL MEDICO biani dus operandi dell’ econo-
Rai mia di mercato capitalisti-
«Ho dato a Mediterranea ca, oggi prevalente nel
Ue Bruxelles «stima» l’Italia:
Il presidente vuole il risarcimento per il G8» mondo. Le ripercussioni
più pesanti derivano da tre
ultima in crescita e sviluppo più giornalisti, fondamentali tratti negati-
ma di fede cattolica vi, radicati nel sistema e
che si vanno accentuando:
ROBERTO CICCARELLI PAGINA 4
il sistema è instabile, ini-
GIANDOMENICO CRAPIS quo, inquinante. Contra-
Turchia Si rivota a Istanbul? stare queste negatività ri-
attenzione di questi chiede risorse, che solo la
Tutti uniti contro Erdogan
CHIARA CRUCIATI PAGINA 10
L’ giorni si è concen-
trata sugli attacchi
del ministro Salvini e del
produzione – altro che “de-
crescita serena” – può ge-
nerare. Primario impegno
presidente della Rai, Foa, al II Ha elargito il risarcimento ottenuto dal di una politica di sinistra,
conduttore Fabio Fazio. Ma ministero degli Interni per le violenze psico- strumentale a ogni inten-
Brasile Bolsonaro scatenato, nessuno ha criticato il presi- logiche subite durante il G8 di Genova zione riformatrice, o di
dente Foa per aver richie- all’Ong Mediterranea. Il medico Massimo Co- cambiamento profondo
basta con sociologi e filosofi sto di assumere giornalisti stantini, 62 anni, direttore scientifico della società, è promuove-
di provata fede cattolica. dell’Irccs di Reggio Emilia, il 21 luglio 2001 re la crescita economica.
FRANCESCO BILOTTA PAGINA 13 — segue a pagina 19 — si trovava nella scuola Pascoli di Genova, di — segue a pagina 19 —
fronte alla scuola Diaz. G. MERLI A PAGINA 8

Related Interests