You are on page 1of 16

*44/ 

(JPWFEÖ  NBHHJP  %*3&5503&


"OOP 9997**  /VNFSP   é   XXXDPSSJFSFEFMMVNCSJBJU %"7*%& 7&$$)*

4BOJUË 4USFUUB EFMMB 3FHJPOF QFS BCCBUUFSF MF MJTUF EBUUFTB BNCVMBUPSJ BQFSUJ GJOP BMMF  F OFM XFFLFOE

5JDLFU QFS DIJ OPO BOOVMMB MB WJTJUB


1&36(*" 1SJNP QJBOP
! /VPWP QJBOP DPOUSP MF
"E "TTJTJ IB QSFTP JM WJB MB NBOJGFTUB[JPOF DIF WFEF QSPUBHPOJTUF MF 1BSUJ EF 4PQSB F EF 4PUUP
-B MJUF DPOUJOVB NB MFTFDVUJWP UJFOF
MJTUF EBUUFTB -B 3FHJPOF SF
EJHF VO EFDBMPHP DIF QSFWF
EF JM QBHBNFOUP EFM UJDLFU
QFS QSFTUB[JPOJ OPO EJTEFU
Calendimaggio, è il giorno di Madonna Primavera Siri via dal governo
UF F QFS NBODBUP SJUJSP EFM
Salvini deve cedere
"44*4*
SFGFSUP 6OB TUSFUUB QFS DFS
DBSF EJ BSHJOBSF VO GFOPNF ! )B QSFTP VGGJDJBM
OP DIF DPOUB  NJMB FQJTP NFOUF JM WJB JFSJ JM $BMFO
EJ PHOJ BOOP 1FS MF WJTJUF EJNBHHJP EJ "TTJTJ *M
JOPMUSF Í TUBUP BODIF EFDJ TJOEBDP 4UFGBOJB 1SPJFU
TP MBVNFOUP EFJ HJPSOJ UJ IB DPOTFHOBUP BM
DPNQSFTJ J GJOF TFUUJNBOB F .BFTUSP EF $BNQP (JV
JM QSPMVOHBNFOUP EFHMJ PSB TFQQF .BSJOJ MF DIJBWJ
SJ GJOP BMMF  EFMMB DJUUÆ & TFHVJUP
¼ B QBHJOB  /JDDIJ F 3PTBUJ MJOHSFTTP EFJ DPSUFJ F MB ¼ B QBHJOB  4DVUJFSP
SFTUJUV[JPOF EFM 1BMJP
*O TFSBUB Í TUBUB MB WPMUB 3JDPSTP EPQP MB DPOEBOOB
-JODIJFTUB EFMMB SBQQSFTFOUB[JPOF
EJ 1BSUF EF 4PUUP 4UBTF Amanda Knox, Italia
La procura: Barberini SB UPDDB B 1BSUF EF 4P
contro Corte europea
QSB *OUBOUP TFNQSF PH
torni ai domiciliari HJ BWWFSSÆ MFMF[JPOF EJ
¼ B QBHJOB  .BEPOOB 1SJNBWFSB EP
QP MF QSPWF EBHJMJUÆ F
EBCJMJUÆ USB HMJ TQPSUJWJ
EFMMB .BHOJGJDB F EFMMB
/PCJMJTTJNB *O QJB[[B
HBSB EJ UJSP EFJ CBMFTUSJF
SJ DPSTB EFMMF USFHHF F
Doppiopesismo UJSP BMMB GVOF
1BTTBHHJP EJ DPOTFHOF 5SB JM TJOEBDP 4UFGBOJB 1SPJFUUJ F JM .BFTUSP EF $BNQP (JVTFQQF .BSJOJ ¼ B QBHJOB  1BHMJPDIJOJ ¼ B QBHJOB  .BSSVDP
in salsa Pd
EJ %BWJEF 7FDDIJ " 1FSVHJB VO VPNP EJ  BOOJ Ò SJDPWFSBUP JO DPOEJ[JPOJ HSBWJTTJNF TUBWB SJTUSVUUVSBOEP VOB QBMB[[JOB -BMMBSNF EFJ TJOEBDBUJ
4F GPTTJ $BUJVTDJB .BSJOJ
QSFUFOEFSFJ QJÜ EJ VOB
TQJFHB[JPOF EB /JDPMB
;JOHBSFUUJ 1FSDIÊ JM TFHSF
Operaio precipita dal quarto piano: è il quinto caso da gennaio
UBSJP EFM 1E QPDIF PSF 1&36(*"
EPQP BWFS BQQSFTP MJTDSJ -JOTFSUP /"3/* 5&3/* ¼ B QBHJOB 
[JPOF OFM SFHJTUSP EFHMJ JO ! 6O CPMMFUUJOP EJ HVFSSB TFO[B Foconi alla cena medievale
EBHBUJ MIB JOWJUBUB B EJ 5FSSBF(VTUP GJOF "ODIF JFSJ VO DBOUJFSF FEJMF Ast, azienda disponibile
NFUUFSTJ NFOUSF QFS JM QSF VNCSP Í TUBUP UFBUSP EJ VO JODJ a salvare trenta posti
TJEFOUF EFMMB $BMBCSJB EFOUF TVM MBWPSP -FOOFTJNP JM
.BSJP 0MJWFSJP EB PSNBJ RVJOUP EBMMJOJ[JP EFMMBOOP 4UB
USF HJPSOJ JOEBHBUP DPO 0SJFUUB #FSUJ TUSFHBUB EBMMB 5VTDJB WPMUB MPQFSBJP VO VPNP EJ  BO
NF[[P QBSUJUP SFHJPOBMF i0UUJNP PMJP F QJBUUJ HFOVJOJw OJ QSFDJQJUBUP EBM RVBSUP QJBOP EJ
QFS BTTPDJB[JPOF B EFMJO EJ 7FSPOJDB 3VHHJFSP
7*5&3#0
! *DPOB EFMMB NVTJDB OB[JPOBM
4QFTTP PTQJUF B 7FUSBMMB
OFMMBHSJUVSJTNP EJ (JBOOJ /BTP
FY EJSFUUPSF
DIFG JOWFDF IB DIJBSJUP DIF MJOJ
[JBUJWB Í TUBUB QSFTB EBM GJHMJP NJ
OPSF 0UJT DIF MIB JTDSJUUB OPOP VOB QBMB[[JOB EJ 1FSVHJB MPUUB USB $*55" %* $"45&--0 ¼ B QBHJOB 
EFM 'FTUJWBM EJ 4BOSFNP TUBOUF JM TVP TDFUUJDJTNP i4JODF

RVFSF F SFBUJ WBSJ F QF MB WJUB F MB NPSUF JO VO MFUUP EFM


QPQPMBSF EB CFO  BOOJ 0SJFU SBNFOUF FSP VO QP TQBWFOUBUB
UB #FSUJ IB TFNQSF WJBHHJBUP F EBMMJEFB EJ EPWFS DSFBSF EFJ QJBU

Scritte inneggianti al Duce


HJSBUP JM 1BFTF DPO JM TVP UBMFOUP UJ DPO HMJ JOHSFEJFOUJ EJ VOB NJ
F MB TVB TQMFOEJEB WPDF 6OB WJ TUFSZ CPY JOWFDF QPTTP BGGFSNB
UB GSFOFUJDB DIF MIB UFOVUB TQFT 0SJFUUB MVOHIF .JB NBNNB F NJB TVP SF EJ FTTFSNFMB DBWBUB CFOF 4P
TP MPOUBOP EB DBTB NB DIF MF IB #FSUJ DFSB FSBOP WFSBNFOUF CSBWF F OP TUBUB VO QP DSJUJDBUB QFS HMJ
DPOTFOUJUP EJ DPOPTDFSF UBOUF GSFRVFOUB BNBWBOP QSPQSJP DVDJOBSF %F JNQJBUUBNFOUJ NB JO SFBMUÆ QFS

TBOUJ
QVÖ SFTUBSF EPWF SFQBSUP EJ 3JBOJNB[JPOF EFM 4BO
SFBMUÆ EJWFSTF EPWF IB USPWBUP TQFTTP WP QFSÖ EJSF DIF UVUUF MF WPMUF DIJ OPO Í EFM NFTUJFSF OPO Í BG
TFNQSF HSBOEF BDDPHMJFO[B F MB QSPWJODJB DIF TPOP WFOVUB OFM 7JUFSCFTF GBUUP GBDJMF JNQJBUUBSF DJCP DPU
UBOUP DBMPSF i4POP TUBUB OFM 7J EJ 7JUFSCP IP NBOHJBUP NPMUP CFOF )P HV UPu
UFSCFTF UBOUF WPMUF QFS J NJFJ QFS DPODFSUJ TUBUP QJBUUJ NPMUP HFOVJOJ BO "ODIF 7FUSBMMB USB MF NFUF QSFGF
DPODFSUJ m SBDDPOUB m /FHMJ BOOJ F QFS WJTJUBSF DIF TF OFHMJ VMUJNJ UFNQJ MJ USPWP SJUF EFMMB #FSUJ EPWF SJUSPWB
IP DPOPTDJVUP UBOUF QFSTPOF MBHSJUVSJTNP TQFTTP NPMUP QJÜ SJDDIJ FE FMBCP VOBMUSB EFMMF TVF TUPSJDIF BNJDJ
DPO BMDVOJ IP TUSFUUP BODIF EFM EJ (JBOOJ /BTP SBUJ SJTQFUUP BMMB USBEJ[JPOF 4PMJ [JF RVFMMB DPO (JBOOJ /BTP FY

Í UB .BSJB EFMMB .JTFSJDPSEJB Presentata una denuncia


MF CFMMF BNJDJ[JF 4QFTTP NJ UBNFOUF OPO EFDJEP QSJNB JM MP EJSFUUPSF EFM 'FTUJWBM EJ 4BOSF
NBOEBOP MPMJP QSPEPUUP JO [P DBMF EPWF NBOHJBSF RVBOEP BS NP DIF HFTUJTDF VO BHSJUVSJTNP
OB DIF USPWP WFSBNFOUF EJ PUUJ TFTUP 3BJ 6OB QBSUFDJQB[JPOF PS NP QSPUBHPOJTUB EJ VOB FEJ[JP SJWP TDFMHP JO CBTF BMMJOTFHOB OFMMF DBNQBHOF WFUSBMMFTJ
NB RVBMJUÆ F JP DFSDP EJ SJDBN NBJ DPOTPMJEBUB BMMB USBTNJTTJP OF EJ i$FMFCSJUZ .BTUFSDIFG *UB PQQVSF TV DPOTJHMJP EB QBSUF i2VBOEP WFOHP B 7FUSBMMB B GBSF
CJBSF JOWJBOEP JM 1BSNJHJBOP OF i$IF UFNQP DIF GBu EJ 'BCJP MJBu BODIF TF BNNFUUF EJ BWFSF EFMMJNQSFTBSJP EJ [POBu HMJ TQFUUBDPMJ USPWP VO DBMPSF JO
3FHHJBOP RVFMMP BVUFOUJDP QSP 'B[JP EPWF MB #FSUJ JODPOUSB QPDP UFNQP EB EFEJDBSF BMMB QSF 5SBEJ[JPOF FE JOOPWB[JPOF RVJO DSFEJCJMF m DPODMVEF MVTJHOPMP
EPUUP OFMMB [POB EJ 3FHHJP &NJ TFNQSF HSBOEF GBWPSF DPTÑ DP QBSB[JPOF EJ QJBUUJ FMBCPSBUJ EJ OFJ MPDBMJ EFMMB 5VTDJB EPWF MF EJ $BWSJBHP m 3JUSPWP UVUUJ J NJFJ
MJBu "SUJTUB EJ HSBOEF FTQFSJFO NF OFMMP TUVEJP EJ i0SB P NBJ i"WFOEP TDFMUP VOB WJUB QSPGFT NBUFSJF QSJNF EJ FDDFMMFO[B BNJDJ RVFMMJ DIF WJWPOP JO [POB

¼ B QBHJOB  "OUPMJOJ ¼ B QBHJOB  3PTTJ


[B NB QFSTPOB NPMUP EJTQPOJCJ QJÜu EJ "NBEFVT JO DVJ MBSUJTUB TJPOBMF BSUJTUJDB OPO IP NBJ BWV QSPEPUUF JO [POB EJWFOUBOP QJBU FE Í CFMMJTTJNP 1FS JM SFTUP OPO

< DPOUJOVB B QBHJOB >


MF WJWBDF F EJ HSBOEF TJNQBUJB TJ Í DPOGSPOUBUB DPO JM SVPMP EJ UP UFNQP EB EFEJDBSF BMMB DVDJ UJ DMBTTJDJ P HPVSNFU DIF TPEEJ BWFOEP QVSUSPQQP UFNQP MJCFSP
MB DBOUBOUF WBOUB OVNFSPTF QSF WPDBMJTU DPBDI 1FS RVBOUP SJ OB USBEJ[JPOBMF m TQJFHB m * QJBU TGBOP BODPSB DIJ Í BMMB SJDFSDB EB EFEJDBSF BMMF WBDBO[F OPO TP
TFO[F JO BMDVOF EFMMF QJÜ TFHVJUF HVBSEB JOWFDF JM TVP SBQQPSUP UJ FMBCPSBUJ EFMMB USBEJ[JPOF SJ EFJ TBQPSJ EJ VO UFNQP " QSPQP OP NBJ SJVTDJUB B HPEFSNJ B GPO
USBTNJTTJPOJ UFMFWJTJWF EFM QBMJO DPO MBSUF DVMJOBSJB MB SJDPSEJB DIJFEPOP QSFQBSB[JPOJ NPMUP TJUP EFMMFTQFSJFO[B B .BTUFS EP RVFTUB UFSSB NFSBWJHMJPTBu

4QPSU
70--&:
*44/ QVCCMJDB[JPOF POMJOF
 

 

4VQFS -FPO 4JS B WBMBOHB TVMMB -VCF F TDVEFUUP B VO QBTTP 




    
1&36(*"   

 
! "  


 
! -B 4JS 4BGFUZ $POBE 1F # $ 
SVHJB USBWPMHF MB -VCF $JWJ
UBOPWB JO HBSB  EJ GJOBMF 
TDVEFUUP F PSB Í B VO QBTTP 

 
EBM TFDPOEP USJDPMPSF DPO
TFDVUJWP "M 1BMB#BSUPO
NBUDI TFO[B TUPSJB    %  
DPO -FPO F "UBOBTJKFWJD UPS  $ 
OBUJ B MJWFMMP TUSBPSEJOBSJP
5BMFOUJ BMMB %PO #PTDP  


¼ B QBHJOB    F 
¼ B QBHJOB 

  
 
4FO[B TUPSJB (BSB  USB 4JS F -VCF QFS 1FSVHJB USJDPMPSF WJDJOP 'PUP 5FTUB
.FSDBEJOJ 'PSDJOJUJ
GIOVEDÌ 9 MAGGIO 2019
Anno 161 - Numero 126
PERUGIA
& UMBRIA www.lanazione.it/umbria
e-mail: cronaca.perugia@lanazione.net

IL DRAMMA ACCENDE LA STUFA CON L’ALCOL E VIENE INVESTITA DAL FUOCO

Ustionata dal ritorno di fiamma


Anziana lotta tra la vita e la morte
· A pagina 2

SCOIATTOLI
Cade dal quinto piano: gravissimo
& CUORE Incidente sul lavoro a Perugia. È allarme sicurezza SERVIZI
· Alle pagine 2 e 3
O SCOIATTOLO
L comune europeo
(“rosso”) rischia di
scomparire dall’Umbria.
TRA FESTIVAL E PROCESSI
Perdere questo tassello
fondamentale di biodiversità
forestale (è tra le specie più
importanti nel disseminare
semi e spore) sarebbe un
peccato. Così un’associazione
di Perugia che da anni si
occupa di ragazzi con
disabilità (Dimensione
Autismo) e il liceo artistico
Bernardino di Betto di Amanda torna in Italia
Perugia (diretto da Francesca
Cencetti) hanno collaborato, E il Governo fa ricorso
creando due mangiatoie in
legno realizzate da un «Niente risarcimento»
ragazzo dell’associazione in
orario scolastico. Sono state · A pagina 5
collocate pochi giorni fa nel
Parco del Sorriso, area verde
didattico-ricreativa rivolta ai AMMINISTRATIVE: PERUGIA
piccoli pazienti di Ematologia
e Oncoematologia pediatrica
dell’Ospedale perugino.
Verso le Comunali
Ecco la maxischeda
con il record di liste
·A pagina 6

TERNI, RSU SCONFESSATA


Palazzo Spada,
i dipendenti bocciano
l’accordo integrativo
CINAGLIA ·A pagina 19

ELEZIONI
IN ATENEO

Primi risultati:
Oliviero, Elisei
e Cotana
sono i più votati
Una fase
delle
per la carica
votazioni
dentro
di nuovo rettore
l’Università
MILIANI · A pagina 9
1FSVHJB

HJPWFEÖ
 NBHHJP


DSPOBDB!HSVQQPDPSSJFSFJU

6OJWFSTJUË *M QSPGFTTPSF EJ EJSJUUP OPO PUUJFOF QFSÛ MB NBHHJPSBO[B BTTPMVUB QFS FTTFSF FMFUUP 4J UPSOB BMMF VSOF JM  NBHHJP

0MJWJFSP WJODF MB QSJNB WPUB[JPOF


EJ 4BCSJOB #VTJSJ 7JDJ "UFOFP
*FSJ TJ Ò UFOVUB
1&36(*"
MB QSJNB
! 'VNBUB OFSB B QBMB[[P WPUB[JPOF
.VSFOB NB JM SPVOE QFS JM QFS FMFHHFSF
QSJNP FSNFMMJOP EFMM6OJ JM SFUUPSF
WFSTJUÆ EJ 1FSVHJB TF MBHHJV .BVSJ[JP
EJDB .BVSJ[JP 0MJWJFSP %J 0MJWJFSP
GBUUP QFSÖ OFTTVOP EFHMJ Ò TUBUP JM QJá
PUUP DBOEJEBUJ JFSJ IB SBH HFUUPOBUP NB
HJVOUP MB NBHHJPSBO[B BT OPO IB PUUFOVUP
TPMVUB QBSJ B   WPUJ VO SJTVMUBUP
OFDFTTBSJB QFS FTTFSF FMFU TVGGJDJFOUF
UP SFUUPSF TJ UPSOFSÆ RVJOEJ QFS MFMF[JPOF
BMMF VSOF USB VOB TFUUJNB
OB HJPWFEÑ  NBHHJP
" WJODFSF MB WPUB[JPOF Í TUB

-B HSBEVBUPSJB
"M TFDPOEP QPTUP 'BVTUP &MJTFJ
F BM UFS[P 'SBODP $PUBOB OF BMGBCFUJDP  TV  EFMMP TDSVUJOJP EFJ EVF TFH QPTJ[JPOJ 4BOUBNCSPHJP F
BWFOUJ EJSJUUP IBOOP WPUB HJ TVDDFTJWJ JM O F O SJ 4UBOHIFMMJOJ
UP .BVSJ[JP 0MJWJFSP DPO UP JO   MF TDIFEF CJBO TFSWBUJ B EPDFOUJ SJDFSDBUP
  TFHVJUP EB 'BVTUP &MJ DIF F  MF OVMMF 4V RVFTUP SJ F BMMB SBQQSFTFOUBO[B TUV 13044*." 705";*0/&
TFJ B   )B UFOVUP DPO GSPOUF GJO EBMMF QSJNF CBUUV EFOUFTDB 4V  BWFOUJ 0SB DJ TBSÆ VOB TFUUJNBOB
GFSNF[[B JM UFS[P QPTUP UF JO UFTUB TJ Í QPTJ[JPOBUP EJSJUUP IBOOP FTQSFTTP JM MP QFS MBWPSBSF TV QPTTJCJMJ BM
'SBODP $PUBOB DPO   .BVSJ[JP 0MJWJFSP DIF IB UP SP WPUP JO  MFBO[F F DIJ WPMFTTF BCCBO
4FHVPOP $MBVEJB .B[[F UBMJ[[BUP  WPUJ QPOEFSB -B TPSUF JOWFDF TJ Í DBQPWPM EPOBSF MB DPSTB IB UFNQP
TDIJ B   'BCSJ[JP 'JHP UJ  
 TFHVJUP EB 'SBODF UB QFS &MJTFJ F $PUBOB DIF QFS SJUJSBSTJ GJOP BM HJPSOP
SJMMJ   'SBODFTDP 5FJ TDP 5FJ DPO  QPOEFSBUJ TPOP CBM[BUJ TVCJUP OFMMF QSJNB EFMMF QSPTTJNF WPUB
  "NCSPHJP 4BOUBNCSP "J TFHHJ  
 $MBVEJB .B[[FTDIJ QPTJ[JPOJ BMUF EFMMB DMBTTJGJ [JPOJ GJTTBUF QFS JM  NBH
HJP   F JO DPEB &MFOB 5VUUP JM HJPSOP  QPOEFSBUJ  
 'BCSJ DB SJTQFUUP B 5FJ DIF IB QFS HJP "ODIF JO RVFTUP TFDPO
4UBOHIFMMJOJ DIF UPUBMJ[[B TJ TPOP [JP 'JHPSJMMJ  QPO EP DBTP MFMF[JPOF
TPMP   WPUJ TVTTFHVJUJ EFSBUJ  
 'SBODP BWWFSSÆ B NBHHJP
4V  BWFOUJ EJSJUUP J WP BMMF VSOF $PUBOB  QPOEF *O DPEB SBO[B BTTPMVUB 4F
UJ FTQSFTTJ TPOP TUBUJ  EJQFOEFOUJ SBUJ  
 'BVTUP &MJ &MFOB 4UBOHIFMMJOJ VMUJNB TFUUJNP MB GVNBUB EPWFTTF
F TUVEFOUJ TFJ  QPOEFSUBJ BODPSB FTTFSF OFSB
705* /0/ %0$&/5* EFMM6OJWFSTJUË  
 &MFOB 4UBOHIFM
"NCSPHJP 4BOUBNCSPHJP J QSJNJ EVF DBOEJEB
-P TQPHMJP Í TUBUP BQFSUP EJ 1FSVHJB MJOJ  QPOEFSBUJ UJ QFS OVNFSP EJ WP
EPQP MB DIJVTVSB EFJ RVBU 0MUSF EVFNJMB  
F "NCSPHJP 4BOUBN TP J DPOTFOTJ HVBEBHOBUJ UJ PUUFOVUJ BOESBOOP BM CBM
USP TFHHJ BMMF   DPO MB HMJ BWFOUJ EJSJUUP CSPHJP  QPOEFSBUJ  
 TVM GSPOUF EFM QFSTPOBMF MPUUBHHJP GJTTBUP JM  NBH
MFUUVSB EFMMF QSFGFSFO[F 'PUP #FMGJPSF
OPO EPDFOUF 1JÜ P NFOP B HJP 4BSÆ EVORVF VOB TFUUJ
FTQSFTTF EBM QFSTPOBMF BN 705* %0$&/5* & 456%&/5* NFUÆ DMBTTJGJDB USB RVBSUP F NBOB EFDJTJWB QFS USPWBSF
NJOJTUSBUJWP CJCMJPUFDBSJP " DPOGFSNBSF JM WBOUBHHJP RVJOUP QPTUP TPOP SJNBTUJ MB RVBESB USB J DBOEJEBUJ
DFM F EJSJHFO[JBMF /FJ QSJ EJ 0MJWJFSP TVHMJ BMUSJ DBOEJ $MBVEJB .B[[FTDIJ F 'BCSJ QJÜ GPSUJ F DBQBDJ EJ SBDDP
NJ EVF TFHHJ EJWJTJ JO PSEJ EBUJ Í TUBUP BODIF MFTJUP [JP 'JHPSJMMJ /FMMF VMUJNF HMJFSF J WPUJ EFHMJ VTDFOUJ
5FSOJ

HJPWFEÖ
 NBHHJP


DPSSUFSOJ!HSVQQPDPSSJFSFJU

*OGMJUUJ USF BOOJ BE VO UFSOBOP FOOF DIF HFTUJWB iMBUUJWJUËw EJ HJPWBOJ TUSBOJFSF OFMMB [POB EFM DJNJUFSP F B .BSBUUB

(JSP EJ QSPTUJUVUF DPOEBOOBUP TGSVUUBUPSF


EJ 'BCJP 5POJ 4FOUFO[B
5&3/* 3JDPOPTDJVUB $POUFTUBUP MBGGJEBNFOUP EJSFUUP EFM CBS EFMMB QJTDJOB
! 5SF BOOJ EJ SFDMVTJPOF DPMQFWPMF
RVFTUB MB DPOEBOOB JOGMJUUB
EBM USJCVOBMF EJ 5FSOJ JO
BODIF Via al processo a sindaco
VOB TPNBMB
DPNQPTJ[JPOF DPMMFHJBMF
QSFTJEFOUF .BTTJNP ;B
OFUUJ
BE VO FOOF UFSOB
DIF IB GPSOJUP
TPTUFHOP
e vice sindaco di Calvi
OP  .# MF TVF JOJ[JBMJ  "MMB TCBSSB
BDDVTBUP EJ BWFS HFTUJUP F PSHBOJ[[BUJWP
TGSVUUBUP GJOP BMMBHPTUP F MPHJTUJDP $PO MPSP
EFM  VO DPOTJTUFOUF HJ JNQVUBUP
SP EJ QSPTUJUV[JPOF JO DJUUÆ VO UFDOJDP
CBTBUP TV BMDVOF HJPWBOJ 1VOUJ EJ SJUSPWP
QFS MP QJÜ TUSBOJFSF GJOJUF *M HJSP EJ QSPTUJUVUF DPNVOBMF
TVMMB TUSBEB F JO QBSUJDPMBSF FSB DPODFOUSBUP QFS iUVSCBUB
JO [POF EJ 5FSOJ DPNF OFMMF [POF EFM
MBSFB EFM DJNJUFSP DJUUBEJ DJNJUFSP F EJ .BSBUUB
MJCFSUË
OP F .BSBUUB /FM DPOUFTUP EFHMJ JODBOUJw
EFMMP TUFTTP QSPDFTTP Í *M USJCVOBMF PMUSF B SJMFWBSF NP 1SPJFUUJ
UVUUJ EJ 5FSOJ MFGPOJDIF FSB QBSUJUB OFM
FNFSTB BODIF VOB TFDPOEB MJOUFSWFOVUB QSFTDSJ[JPOF 1SFDFEFOUFNFOUF EJ GSPO  EB TFNQMJDJ TFHOBMB
DPOEBOOB B EVF BOOJ EJ SF QFS MBDDVTB EJ BTTPDJB[JP UF BM HJQ VOB DPQQJB m NBSJ [JPOJ DPOGJEFO[JBMJ HJVOUF *NQJBOUP
DMVTJPOF OFJ DPOGSPOUJ EJ OF B EFMJORVFSF IB BODIF UP F NPHMJF m DPJOWPMUB BMM"SNB EB QFSTPOF B DP DPNVOBMF
VOB FOOF PSJHJOBSJB EFM BTTPMUP VO FOOF EJGFTP OFMMJOEBHJOF BWFWB TFHVJ OPTDFO[B EFM iHJSPu DIF -B QJTDJOB EJ $BMWJ
MB 4PNBMJB SFTJEFOUF B 5P EBMMBWWPDBUP $BSMP 7JPMB
UP MB TUSBEB EFM QBUUFHHJB BWSFCCF JOUFSFTTBUP BODIF TVMMB RVBMF TJ TPOP
EJ B TVB WPMUB TGSVUUBUB NB VO FOOF F VOB FOOF NFOUP -JOEBHJOF CBTBUB MF WJDJOF QSPWJODF EJ 1FSV DPODFOUSBSF MF
DIF BWSFCCF PGGFSUP QJFOP EJGFTJ EBMMBWWPDBUP .BTTJ BODIF TV JOUFSDFUUB[JPOJ UF HJB F 7JUFSCP BUUFO[JPOJ EFJ HJVEJDJ
TPTUFHOP BMMPSHBOJ[[B[JP
OF 2VFTUVMUJNB FSB TUBUB
QPSUBUB BMMB MVDF EB VOJO 5&3/*
EBHJOF EFM QN &MJTBCFUUB *O WJB EFM /JCCJP
.BTTJOJ DPO UBOUP EJ BSSF ! 1SFOEFSÆ JM WJB PHHJ EJ GSPOUF BM USJCVOBMF EJ 5FSOJ
TUJ m TFJ JO UVUUP RVBUUSP JO
DBSDFSF F EVF BJ EPNJDJMJBSJ
m EJTQPTUJ EBMMBMMPSB HJQ
/PO SJTQPOEF BMMB NBESF USPWBUP NPSUP JO DBTB JO DPNQPTJ[JPOF NPOPDSBUJDB JM QSPDFTTP OFJ DPO
GSPOUJ EFM TJOEBDP EJ $BMWJ EFMM6NCSJB (VJEP (SJMMJ
OJ EFM TVP WJDF 4BOESP 4QBDDBTBTTJ F EFM UFDOJDP
1JFSVJHJ 1BOBSJFMMP FE FTF 5&3/* SFTJEFOUF GVPSJ SF DPNVOBMF (JBOOJ 1PHHFUUJ * USF TPOP BDDVTBUJ EJ iUVS
HVJUJ OFMMPUUPCSF EFM  HJPOF DIF OPO SJV CBUB MJCFSUÆ EFHMJ JODBOUJu JO SFMB[JPOF BM SJOOPWP EFM
EBJ DBSBCJOJFSJ EJ $PMMFTDJ ! & NPSUP B  BO TDJWB B NFUUFSTJ QJÜ MB HFTUJPOF EFM CBSQJ[[FSJB EFMMB QJTDJOB DPNVOBMF
QPMJ 'FSFOUJMMP F EFMMB $PN OJ OFMMB TVB BCJUB JO DPOUBUUP DPO JM GJ EFM QBFTF 6O QBTTBHHJP QPMJUJDBNFOUF DPOUFTUBUP EBM
QBHOJB EJ 5FSOJ *O NBOFUUF [JPOF EJ WJB EFM /JC HMJP EB PSF MB NJOPSBO[B JO QBSUJDPMBSF EBM DBQPHSVQQP EJ i1SP
DFSB GJOJUP VO JOUFSP DMBO CJP F MB USBHJDB TDP 4VM QPTUP TPOP BSSJ HFUUP $BMWJu MFY TJOEBDP "MGJP /FTUB DIF BWFWB QSF
GBNJMJBSF MB DVJ BUUJWJUÆ TF QFSUB MIBOOP DPN WBUJ J WJHJMJ EFM GVPDP TFOUBUP VO FTQPTUP TVMMB WJDFOEB 4PUUP MB MFOUF EFMMF
DPOEP HMJ JORVJSFOUJ FSB JO QJVUB J WJHJMJ EFM GVP EJ 5FSOJ DIF TPOP NJOPSBO[F F RVJOEJ EFMMBVUPSJUÆ HJVEJ[JBSJB OPO
UFSBNFOUF GJOBMJ[[BUB BMMB DP *M DPSQP TFO[B WJ FOUSBUJ OFMMBCJUB[JP DFSB GJOJUP UBOUP JM GBUUP DIF MB HFTUJPOF EFM CBS EFMMB
HFTUJPOF EFM iHJSPu DIF QP UB EJ VO VPNP PSJHJ OF EB VOB GJOFTUSB QJTDJOB DPNVOBMF GPTTF BOEBUB BE VOB TPDJFUÆ DIF
UFWB DPOUBSF TV OVNFSPTJ OBSJP EJ 3PNB NB BQFSUB )BOOP USP WFEFWB GSB J QSPQSJ DPNQPOFOUJ JM UFS[P NFNCSP EFMMB
DMJFOUJ *M HSVQQP PMUSF B SFTJEFOUF B 5FSOJ Í WBUP MVPNP OFM MFU HJVOUB DPNVOBMF EJ $BMWJ .BUUFP (JBDPNJOJ DIF
QSFOEFSF DPOUBUUP DPO MF SB TUBUP USPWBUP OFM UBSEP QPNFSJHHJP EJ UP PSNBJ TFO[B WJUB %FMMBDDBEVUP Í QFSBMUSP HFTUJTDF EB BOOJ m DJPÍ BODIF RVBOEP MBN
HB[[F TJ TBSFCCF BUUJWBUP JFSJ JO VOB QBMB[[JOB EFMMB TUSBEB DIF TUBUP JOGPSNBUP JM QN EJ UVSOP .BU NJOJTUSB[JPOF FSB EJ iDPMPSF EJWFSTPu SJTQFUUP BMMBU
QFS SFQFSJSF DBNQFS F BQ TJ USPWB OFMMB [POB EJ CPSHP 3JWP 4F UIJBT 7JHHJBOP 4VM QPTUP Í BSSJWBUB BO UVBMF RVBOUP JM GBUUP DIF JM $PNVOF TFDPOEP MB QSP
QBSUBNFOUJ EPWF GBSMF QSP DPOEP J QSJNJ BDDFSUBNFOUJ MVPNP DIF VOB 7PMBOUF EFMMB RVFTUVSB EJ 5FS DVSB OPO BWFTTF SJTQFUUBUP MF QSPDFEVSF DPODPSTVBMJ
TUJUVJSF iBJVUBOEPMFu OFMMB DIF BWFWB TFSJ QSPCMFNJ EJ TBMVUF TB OJ DIF IB BWWJBUP HMJ BDDFSUBNFOUJ EFM QSFWJTUF BQQMJDBOEP MBGGJEBNFOUP EJSFUUP /FTTVOB
HFTUJPOF EFJ GJHMJ  BMDVOF SFCCF EFDFEVUP EJWFSTF PSF QSJNB EFM DBTP NFOUSF MB SJDPHOJ[JPOF TVJ SFTUJ HBSB BE FWJEFO[B QVCCMJDB CFOTÑ VO SJOOPWP BE VOB
EFMMF TGSVUUBUF TPOP NBESJ  SJUSPWBNFOUP QFS MBTTVO[JPOF EJ VO EFMMVPNP Í TUBUB DPNQJVUB EBM NFEJ TPDJFUÆ DIF DPNQPTUB EBMMF QFSTPOF EJ QSJNB BWFWB
F PGGFOEP QSPUF[JPOF *M UVU NJY GBUBMF EJ GBSNBDJ " UFMFGPOBSF BJ DP MFHBMF 'SBODFTDP #POJOJ QFSÖ DBNCJBUP EFOPNJOB[JPOF * USF JNQVUBUJ TPOP
UP JO DBNCJP EJ VOB TJHOJGJ OVNFSJ EJ TPDDPSTP Í TUBUB MB NBESF 1( EJGFTJ EBMMBWWPDBUP .BSJB %J 1BPMP EFM GPSP EJ 5FSOJ
DBUJWB RVPUB EFHMJ JODBTTJ '5

-B 1PMJ[JB EJ 4UBUP MP IB DPOTFHOBUP JFSJ NBUUJOB JO QJB[[B EFMMB 3FQVCCMJDB B  QJDDPMJ TUVEFOUJ EFMMF QSJNBSJF DJUUBEJOF
“Il mio diario” per avvicinare i bambini alla cultura della legalità
5&3/* FEJ[JPOF BUUSBWFSTP J TVQFS FSPJ B JO QJB[[B JM WJDF RVFTUPSF WJDBSJP
GVNFUUJ 7JT F .VTB F DPO JM DPOUSJ -VDB 4BSDPMJ IB JMMVTUSBUP BJ CBN
! 'PSOJSF VOP TUSVNFOUP BJ CBN CVUP EJ (FSPOJNP 4UJMUPO JM UPQP CJOJ MF GJOBMJUÆ EFM QSPHFUUP *M EJB
CJOJ EFMMF TDVPMF QSJNBSJF QFS BWWJ HJPSOBMJTUB QJÜ BNBUP EBJ CBNCJ SJP Í TUBUP DPOTFHOBUP EB 7JT F .V
DJOBSMJ BMMB DVMUVSB EFMMB MFHBMJUÆ OJ EJ UVUUP JM NPOEP BGGSPOUB J UF TB JO QFSTPOB EVF CBNCJOJ EJ 
OFMMB DPOWJO[JPOF DIF TJB GPOEB NJ EFMMB TBMVUF EFMMP
NFOUBMF FEVDBSF BM SJTQFUUP EFMMF TQPSU EFMMBNCJFOUF
SFHPMF QFS VOB QBDJGJDB DPOWJWFO EFMMJOUFHSB[JPOF TPDJB 4FTUB FEJ[JPOF
[B F USBTNFUUFSF J WBMPSJ EFMMB $P MF EFMMFEVDB[JPOF TUSB 5SBUUBUJ GFOPNFOJ EJ EFWJBO[B WJDJOJ
TUJUV[JPOF & RVFMMP DIF TJ QSFGJH EBMF EFMMVUJMJ[[P EJ JO
HF MJOJ[JBUJWB EFMMB 1PMJ[JB EJ 4UB UFSOFU F EFJ TPDJBM NB BO BJ SBHB[[J DPNF JM DZCFSCVMMJTNP
UP DIF QFS JM QSPTTJNP BOOP TDPMB DIF J GFOPNFOJ EJ EFWJBO
TUJDP IB SFBMJ[[BUP i*M NJP EJBSJPu [B QJÜ WJDJOJ BJ SBHB[[J EJ BOOJ DIF IBOOP WFTUJUP J QBOOJ EFJ
DPOTFHOBUP JFSJ NBUUJOB B 5FSOJ RVFMMFUÆ DPNF JM CVMMJTNP F JM DZ QFSTPOBHHJ EFJ GVNFUUJ F DIF IBO
JO QJB[[B EFMMB 3FQVCCMJDB B CFSCVMMJTNP *M QSPHFUUP Í SFBMJ[[B OP TQJFHBUP JM MPSP DPNQJUP F J WB
 CBNCJOJ EFMMF FMFNFOUBSJ UP JO DPMMBCPSB[JPOF DPO J NJOJTUF MPSJ JO DVJ DSFEPOP
DJUUBEJOF *M EJBSJP HJVOUP BMMB ? 1SPHFUUP EFMMB 1PMJ[JB EJ 4UBUP *M WJDF RVFTUPSF -VDB 4BSDPMJ JFSJ DPO J CBNCJOJ JO QJB[[B SJ EJ JTUSV[JPOF FE FDPOPNJB *FSJ 1(
•• 2 PRIMO PIANO PERUGIA GIOVEDÌ 9 MAGGIO 2019

LE EMERGENZE

Focus

Il dramma a Elce
L’infortunio sul lavoro è
avvenuto intorno alle 9, in via
Calindri, nel quartiere di
Elce. L’operaio era
impegnato nella
ristrutturazione di un
balcone L’impalcatura sulla
quale si trovava era
sistemata tra il quarto
e il quinto piano dell’edificio

Giù dall’impalcatura, un volo di quindici metri


Un operaio al lavoro
– PERUGIA – disperato: le sbarre di ferro, infat- L’IMPATTO a terra è stato vio- certamenti diagnostici necessari
ti, sarebbero curvate verso l’ester- lentissimo ed è stato chiaro sin da per aver chiaro il quadro clinico.
UN IMPATTO violentissimo
Le indagini dopo un drammatico volo dal no. Ma non ce l’ha fatta, non è riu- subito che le sue condizioni fosse-
ro gravissime. Gli addetti dell’am- ALL’UOMO sono state riscon-
quinto piano. E ora un uomo di scito ad “agganciarsi” e a evitare trati traumi gravissimi ed estesi
Sul luogo dell’incidente sono quarantotto anni, un operaio ori- bulanza del 118 che l’hanno soc-
lo schianto: l’operaio è finito sia all’addome che e al cranio. È
intervenuti gli agenti della ginario dell’est Europa, lotta fra corso si sono resi immediatamen-
sull’asfalto, la caduta attutita (per stato ricoverato nel reparto di Ria-
squadra volante della la vita e la morte all’ospedale San- te conto della situazione critica. I nimazione: le sue condizioni nel-
questura e gli addetti ta Maria della Misericordia di Pe- quanto possibile vista l’altezza del medici del Santa Maria della Mi- la serata di ieri erano ancora gra-
dell’Ispettorato del lavoro rugia. È l’ennesimo infortunio volo) da una transenna sistemata sericordia hanno sottoposto l’ope- vissime, seppur stabili. è tenuto
oltre al personale del sul lavoro in Umbria: è avvenuto a “proteggere” l’area del cantiere. raio quarantottenne a tutti gli ac- sotto stretta osservazione dai me-
Servizio di prevenzione e ieri mattina, intorno alle 9, in via dici del Santa Maria della Miseri-
sicurezza sui luoghi di lavoro Calindri, nel quartiere di Elce. cordia.
dell’Asl 1. Spetterà a loro,
adesso, ricostruire la L’OPERAIO stava lavorando sul Le condizioni L’istinto IN VIA CALINDRI sono inter-
ponteggio sistemato tra il quarto venuti gli agenti della squadra vo-
dinamica dell’infortunio lante della questura e, come da
e il quinto piano di un edificio:
era impegnato nella ristrutturazio- routine in queste circostanze, gli
ne dell’esterno di un balcone. Ricoverato Tentativo disperato addetti dell’Ispettorato del lavoro
e del Servizio di prevenione e sicu-
Non è chiaro, almeno al momen-
to, cosa sia successo in quei dram-
in Rianimazione di aggrapparsi rezza sui luoghi di lavoro della
Usl 1. Adesso, infatti, sarà necessa-
matici istanti. Non si sa se l’uo- Le condizioni dell’operaio di L’uomo ha tentato di rio appurare se l’operaio fosse “as-
mo, magari muovendosi sull’im- 48 anni sono subito apparse aggrapparsi alle inferriate sicurato” o meno all’impalcatura
palcatura, abbia perso l’equilibrio gravissime: l’uomo ha ma non ce l’ha fatta. e, se sì, per quale motivo l’imbra-
o sia inavvertitamente scivolato. riportato traumi all’addome L’impatto con il terreno gatura non abbia tenuto, evitando
Sta di fatto che è volato giù, da ol- e al cranio. È ricoverato è stato violentissimo: che l’uomo volasse di sotto.
tre quindici metri di altezza. Nel- nel reparto di Rianimazione l’operaio è volato giù L’Ispettorato analizzerà anche la
la caduta avrebbe anche tentato del Santa Maria della da oltre quindici metri posizione lavorativa del quaran-
di aggrapparsi alle inferriate che Misericordia di Perugia di altezza tottenne.
Gli agenti della volante porterebbero il “segno” del gesto AnnA

INFORTUNIO DOMESTICO LA DONNA È STATA SUBITO SOCCORSA DAL 118.

Ritorno di fiamma dalla stufa,


– PERUGIA – accaduto ieri e che ha per prota- di una stufa che la poveretta ave-
QUESTA VOLTA non è il luo- gonista un’ aziana di 79 anni, che va appena azionata con l’alcool
go di lavoro a rivelarsi fatale. Ma ha rischiato di morire bruciata etilico.
sono state le mura di casa, dove per colpa della stufa.
sempre più spesso, legati a man- L’INFORTUNIO, come riferi-
sioni abituali, che sembrano del LA DONNA, che è residente sce una nota del Santa Maria del-
tutto innocue, si celano insidie e nella prima periferia di Perugia, la Misericordia, è avvenuto nella
pericoli che invece vengono sot- è infatti rimasta gravemente prima mattinata di ieri. Subito
tovalutati, soprattutto da parte ustionata in più parti del corpo a dopo l’allarme dato dai familiari
delle donne. E’ il caso di cronaca seguito di un ritorno di fiamma sono stati attivati i soccorsi. Le
0
SCATTA IL SENSO UNICO LA FONTANA IN UN ’PLASTICO’
UN SENSO unico alternato regolato da LORO la Fontana di Piazza Tacito
semaforo verrà disposto domani dalla praticamente non l’hanno mai vista,
Provincia sulla provinciale 82 di così l’hanno riprodotta con materiali
Farnetta fra Montecastrilli e Avigliano multimediali formando un plastico 3 D.
Umbro. Saranno collocate le tubazioni La Fontana degli studenti della III E
per il teleriscaldamento. Il senso unico della ’De Filis’ sarà in mostra
interesserà il tratto sul km 4+900 e all’Archivio di Stato per tutta la
sarà in vigore dalle 7 alle 20. settimana. Ieri la presentazione.

Comune, bocciato l’accordo integrativo


L’assemblea sconfessa le Rsu. La Uil: «Si dimetta anche l’assessore al personale»
– TERNI – Esce sconfitto il disegno di divi- no dimostrato una grande matu- dare cifre e notizie false . La pos-
dere i lavoratori tenacemente rità registrando così il necessa- sibile sospensione del pagamen- POLIZIA & LEGALITA’
L’ASSEMBLEA dei dipenden- to delle indennità accessorie,
ti comunali boccia l’accordo perseguito dall’amministrazio- rio sostegno anche da parte di
sull’integrativo, che era stato sot-
toscritto solo da alcune sigle sin-
ne Latini che ha alimentato in
questi mesi frange sindacali for-
tutti gli altri lavoratori. L’assem-
blea dunque ha superato la divi-
conseguente alla mancata firma
del contratto, obbligherà sicura-
mente tutti noi ad una ulteriore
C’è “Il mio diario”
dacali. L’assemblea ha anche
chiesto le dimissioni delle rsu
temente minoritarie e cedevoli
nel tentativo di mascherare la
sione tra categorie professiona-
li». «Fimare i contratti è un atto ed auspicabile riflessione ed as-
sunzione di responsabilità».
Oltre 1200 ragazzi
firmatarie e la Uil-Fpl, maggior-
mente rappresentativa a Palazzo
Spada, chiede ora la ’testa’
propria incapacità per una effica-
ce riforma della macchina comu-
di responsabilità verso i lavorato-
ri – replica la Fp-Cgil – , non
condividerne il contenuto è un
In Comune è ‘guerra’ tra sinda-
cati e tra ques’ultimi, almeno al- scendono in piazza
nale. La bocciatura è avvenuta cuni, e l’amministrazione.
dell’assessore al personale, So- unanimamente anche da parte atto di democrazia, ciò che , pe- Ste.Cin. – TERNI –
nia Bertocco. Il segretario della dei tanti vigili presenti che han- rò, non può essere consentito è
Uil, Gino Venturi, da settimane OLTRE 1200 bambini hanno preso
parte a “Il mio diario”, la manifestazione
promossa in piazza della Repubblica
VIGILI URBANI dalla Polizia di Stato per avvicinare i
Nel mirino le indennità Gemellarte giovanissimi delle scuole primarie alla
cultura della legalità, nella convinzione
degli agenti prese che sia fondamentale educare al rispetto
dal salario accessorio delle regole.
Questa sesta
ormai aveva puntato il mirino
Festival d’autore edizione,
su quell’accordo che, con le fir- attraverso i super
Terni ‘incontra’ la Francia, eroi a fumetti Vis
me di Cgil, Csa e Rsu ma senza con il festival internazionale
quelle di Uil e Cisl, prelevava le e Musa e con il
di arte contemporanea contributo di
indennità dei vigili urbani dal Gemellarte. L’edizione zero
fondo del salario accessorio com- Geronimo Stilton,
plessivo. si svolgerà dal 17 al 19 ha affrontato i
«NE dovrebbe trarre le conclu- maggio, tre giorni di eventi temi della salute,
sioni, dimettendosi, anche l’as- gratuiti per omaggiare il dello sport,
sessore al personale Sonia Ber- gemellaggio con Saint Ouen. dell’ambiente,
tocco – attacca la Uil-Fpl – che In cartellone Ascanio dell’integrazione
contro ogni logica aveva sotto- Celestini, la band francese sociale, La festa in piazza
scritto il contratto con sindacati Baton Bleu, mostre, film, dell’educazione
che si sono dimostrati per nien- menu e degustazioni. Di stradale, dell’uso di internet e dei social,
te rappresentativi, tanto da esse- Chiara Ronchini la direzione ma anche il bullismo e il cyberbullismo.
re bocciati all’unanimità, quindi artistica della kermessse. Tanti gli spettacoli, i giochi, le scuole e le
anche dai propri iscritti. SEGRETARIO Gino Venturi alle redini della Uil provinciale associazioni aderenti all’iniziativa.

Ast, l’azienda riduce gli esuberi programmati e si torna al Mise


– TERNI – e sindacati dei metalmeccanici per discute- nel comparto impiegatizio, a fronte di una
re degli approfondimenti sulle linee guida trentina di stabilizzazioni nel settore degli
NUOVO incontro in vista al ministero relative al piano industriale di Ast. operai. La forza lavoro scenderebbe dun-
dello Sviluppo economico in merito alla si- que dalle attuali 2.369 unità a 2.350. A Ter-
tuazione dell’Ast: il tavolo è stato convoca- «PUR registrando, su alcune tematiche, se- ni un ulteriore incontro si svolgerà il 22
to per martedì dal vicecapo di gabinetto gnali di modifica e di avanzamento rispet- maggio. «Ritenendo utile il contributo fin
del dicastero, Giorgio Sorial. All’incontro to a quanto proposto – afferma il fronte sin- qui dato – aggiungono i sindacati – , auspi-
sono invitati Comune, Regione, l’ad Massi- dacale – rimangono aperti nodi cruciali chiamo che l’azienda riveda l’impostazio-
miliano Burelli e le segreterie nazionali e per giungere ad una ipotesi di accordo ne complessiva al fine di riformulare una
territoriali di Fim, Fiom, Uilm, Fismic, complessiva per il biennio 2019-2021». Sul proposta di piano industriale che rispetti
Ugl e Usb. Nel frattempo si è svolto in fronte dell’occupazione, l’azienda riduce realmente i presupposti di difesa strategi-
azienda un nuovo confronto tra direzione da 69 a 50 gli esuberi programmati, tutti ca del sito».

CASO-CONI NEL SILENZIO UFFICIALE SPUNTANO NOMI ILLUSTRI DELLO SPORT


Vortice di ‘candidati’ alla sostituzione di Lupi
– TERNI – cial dal vicepresidente, il ternano Moreno Rosati:
RICCARDO Zampagna, Tonino Viali, Roberto «Il Coni regionale con in testa il suo presidente
Chiappa: sono nomi illustri dello sport ternano che i Ignozza, ricordo a me stesso eletto con pieno suffra-
‘rumors’ indicano come possibili candidati alla sosti- gio dal mondo sportivo umbro, darà vita ad una se-
tuzione di Stefano Lupi, ormai ex delegato provin- rie di riunioni con cui approfondire quanto emerso
ciale del Coni, rimosso dall’incarcio dal presidente in queste ore e fornire indicazioni con cui rinnovare
Domenico Ignozza a cui lo stesso Lupi, nei giorni l’impegno dell’istituzione sportiva nel territorio ter-
scorsi, ha replicato con una durissima lettera aperta. nano. Gli sportivi e le società ternane meritano il
L’assemblea del Coni prevista domani potrebbe con- massimo rispetto». E proprio per questo andrebbe
cludersi anche con un nulla di fatto, anche se stupi- approfondita la vicenda. Perché Lupi ha parlato
sce ogni giorno di più il silenzio istituzionale, alme- chiaro: Terni viene snobbata per un ‘arroccamento’
no in via ufficiale, dell’ente sportivo regionale sulla su Perugia. Sarebbe ora che il Coni spiegasse, in via
vicenda. Si resta alle dichiarazioni rilasciate via so- ufficiale.
0
GIOVEDÌ

09
05
19ANNO 44
N° 109
Fondatore Eugenio Scalfari

-5 alla nuova
repubblica
domani
Sul Venerdì, un Coppi a colori
In Italia
€ 2,00
con LIVE

Raggi sfida i fascisti


L’editoriale

IL CASO SIRI
E IL GOVERNO

Di Maio l’abbandona
Roma

DELLE
DUE ITALIE Min 13˚C
Max 19˚C

Ezio Mauro Milano

L
a forza invisibile che tiene
insieme il governo ha infine
Lei a Casal Bruciato in difesa della legalità, lui la scarica: “Prima i romani degli altri”
Min 11˚C
prevalso. Anche il nodo del Max20˚C
caso Siri si è sciolto, e il premier
Conte è riuscito a ottenere ieri
dal Consiglio dei ministri
Si spacca il M5S. Il Papa riceverà la famiglia rom che ha ottenuto l’alloggio popolare
la revoca del sottosegretario
leghista, indagato per Roma
corruzione e sospettato di aver
fatto da tramite per interessi
che potrebbero risalire in una E VIRGINIA SCOPRÌ
catena di collegamenti fino a
Matteo Messina Denaro, il boss
UNA FORZA

Oggi Screening, le disparità regionali


latitante della mafia. Su quella
revoca, chiesta a gran voce dai
DA SINDACA
Cinque Stelle e rifiutata dalla Sebastiano Messina
Lega, si era svolto un braccio

È
di ferro tra i due alleati senza difficile capire — e sarà
esclusione di colpi, lo scontro ancora più difficile spiegarlo
più pesante degli undici mesi di — perché il principale
governo. Adesso il caso è risolto, sponsor della sindaca di Roma,
nell’interesse nazionale, perché il vicepremier Luigi Di Maio,
è bene che Siri non faccia più abbia manifestato la sua
parte del governo e affronti la «irritazione» per la visita di
vicenda giudiziaria difendendo Virginia Raggi alla famiglia rom
— se può — le sue ragioni. Ma alla quale una folla imbarbarita
la portata di quello scontro non voleva impedire di prendere
si ferma qui, e inaugura una fase possesso di una casa popolare.
inedita nella lunga vicenda pagina 28
repubblicana, in cui i due partiti
che reggono la maggioranza e Milano
guidano il Paese sono in realtà —
da oggi — i principali avversari
l’uno dell’altro.
IL FASCINO
Non poteva finire diversamente.
Di Maio stava precipitando nei
BORGHESE
sondaggi e nell’autorità interna DEL CAPITANO
al suo partito per
la sottomissione involontaria Gad Lerner
Casal Bruciato. Nella foto di Repubblica la sindaca Raggi con la famiglia bosniaca assegnataria di una casa popolare
ma evidente della cultura

U
grillina alla pratica leghista, PAOLO G. BRERA, MAURO FAVALE e LUCA MONACO, pagine 2 e 3 na nuova giustizia:
con lo scarpone di Salvini Torino l’impresa che serve
che schiacciava l’immagine all’Italia», prometteva
dell’alleanza giallo-verde sui il cartoncino d’invito per una
temi della sicurezza,
dell’immigrazione, della difesa
Dopo la denuncia, l’editore nero è indagato serata a Villa Necchi Campiglio,
dimora storica déco ereditata
personale, disegnando
una sorta di emergenza
permanente.
Adesso verrà mandato via dal Salone dal Fai nel cuore di Milano. Che
tempismo! Impresa e giustizia in
Lombardia, un binomio perfetto.
continua a pagina 29 I SARA STRIPPOLI, pagine 32 e 33 pagina 4

La ferita della Champions Il royal baby

Juve e Allegri verso l’addio Ecco “il signorino” Archie


Prezzi di vendita
all’estero:
Austria, Germania
€ 2,20 – Belgio,

All’orizzonte c’è Conte principino ma senza titoli Francia, Isole


Canarie,
Lussemburgo,
Monaco P., Grecia,
Malta, Olanda,
Slovenia € 2,50 -
Giulio Cardone e Matteo Pinci Enrico Franceschini Croazia
KN 19 – Regno
Unito GBP 2,20 –
Svizzera CHF 3,50

L’allenatore Massimiliano Allegri, 51 anni Archie Harrison, figlio del principe Harry e di Meghan
pagina 40 pagina 16

Sede: 00147 Roma, via Cristoforo Colombo, 90 - Tel. 06/49821, Fax 06/49822923 - Sped. Abb. Post., Art. 1, Legge 46/04 del 27 Febbraio 2004 - Roma - Concessionaria di pubblicità: A. Manzoni & C. Milano - via Nervesa, 21 - Tel. 02/574941, e-mail: pubblicita@manzoni.it
90509

€ 2,50* in Italia — Giovedì 9 Maggio 2019 — Anno 155°, Numero 126 — www.ilsole24ore.com *solo per gli acquirenti edicola e fino ad esaurimento copie: in vendita abbinata obbligatoria con I Libri
dell’Esperto Risponde - L’Economia intorno a noi (Il Sole 24ORE € 2,00 + L’Economia intorno a noi € 0,50)
Poste italiane Sped. in A.P. - D.L. 353/2003
conv. L. 46/2004, art. 1, C. 1, DCB Milano
9 770391 786418

Oggi con Il Sole Al via dal 1° luglio


L’Economia In vista moratoria
intorno a noi: di cinque giorni
il laboratorio per l’invio
della montagna dei corrispettivi
—a 0,50 euro oltre Mobili e Parente
al quotidiano —a pagina 21

Fondato nel 1865


Quotidiano
Politico Economico Finanziario Normativo

FTSE MIB 21203,86 -0,07% | SPREAD BUND 10Y 264,60 — | ORO FIXING 1285,20 +0,31% | €/$ 1,1202 +0,15% | Indici&Numeri w PAGINE 28-31

Tria: «No a più deficit ENERG IA


IMAGOECONOMICA
PANORAMA

GUERRA COMMERCIALE

Da domani dazi Usa


Per tagliare le tasse fino al 25%
sul made in China

coperture strutturali»
Scatterà domani l’aumento dal 10 al
25% dei dazi Usa su circa 200 miliar-
di di dollari di beni importati dalla
Cina: le formalità burocratiche sono
state ultimate ieri. Pechino promet-
te ritorsioni. Oggi la delegazione ci-
«Per finanziare riforme fiscali struttu- valenti, e i 18 miliardi di privatizzazio- nese arriva a Washington per pro-
INTERVISTA rali servono coperture altrettanto ni. Se quest’ultimo «non sarà raggiun- vare a portare avanti un negoziato
strutturali, il deficit può coprire solo to bisognerà pensare a qualche altra sempre più difficile.
GIOVANNI TRIA investimenti o interventi tempora- misura per lo stesso scopo». — a pagina 20
nei». All’indomani delle stime della Alle obiezioni in arrivo sul debito il
commissione Ue il ministro dell’Eco- governo risponderà che tra i «fattori
nomia Giovanni Tria conferma gli rilevanti» che possono giustificare gli POLITICA INTERNAZIONALE
obiettivi di deficit e debito scritti nel scostamenti c’è prima di tutto «la crisi Nucleare, nuove tensioni
Def: «I numeri della commissione - economica». Ma Tria non si attende la tra Iran e Stati Uniti
spiega al Sole 24 Ore - sono in linea con richiesta di manovra correttiva. «La di-
i nostri». E le differenze sul debito e sui scussione sarà in autunno». «Più delle Alta tensione tra Washington e
livelli 2020 nascono dal fatto che i cal- elezioni - aggiunge - a cambiare l’Eu- Teheran. Il presidente iraniano
«Privatizzazioni, confermo coli Ue «non considerano impegni che ropa saranno i fatti perché bisogna da- Rohani ha annunciato, causa le de-
i target. Non ci sarà chiesta sono già inseriti nella legislazione ita- re un messaggio nuovo ai cittadini» e cisioni Usa su petrolio e pasdaran,
liana, e che confermo». Tra questi im- superare «un modello di crescita basa- la sospensione parziale dell’accor-
una manovra correttiva» pegni ci sono i 23,1 miliardi di aumento to su surplus ed export». do internazionale sul nucleare rag-
Iva, sostituibile con tagli di spesa equi- Santilli e Trovati —a pag. 3 giunto nel 2015. Immediata la ri-
sposta Usa: sanzioni al settore ira-
niano dei metalli. —a pagina 19
I DEBITI DELLA PUB B LICA AM MIN IST RAZ IO N E
MADE IN ITALY

Pagamenti, Pa più puntuale ma Sud indietro Federalimentare


—Servizio a pagina 5 al Governo:
più interventi
per l’export
Caso Siri, Conte revoca la nomina e contro i falsi

Salvini: ora flat tax da 13 miliardi e Tav Cappellini e Picchio


—a pagina 8

3,5%
PROFESSIONI
CONSIGLIO MINISTRI La società. Sorgenia Spa è uno dei principali operatori del mercato libero dell’energia elettrica e del gas naturale I commercialisti lanciano
Pir il manifesto della categoria

Entra nel vivo la caccia a Sorgenia


Il premier Conte ha deciso la re-
voca del sottosegretario leghista
Siri, indagato per corruzione. Il Bankitalia: Un manifesto della categoria in con-
tinuo aumento, che svolge una pro-
decreto dopo un lungo confron-
to in Cdm. Alla fine niente voto. cresce il rischio I tedeschi di Rwe, i cechi di Eph in possibile cordata Banco Bpm, UniCredit e Ubi Banca), potrebbe vede-
fessione strategica ma che troppo
spesso non vede riconosciuto il pro-
Chiuso il caso, Salvini contrat-
tacca: «Basta liti. Ci sono tantis- Limite imposto ai fondi dalla di perdite con A2A, alcuni fondi esteri e vari soggetti industria-
li italiani e stranieri. Si alza il velo sui soggetti pronti
re un nuovo cambiamento dell’azionariato. L’advi-
sor Lazard aveva fissato per lunedì scorso il termine
prio ruolo. È quello che lancerà il
Consiglio nazionale dei dottori
sime cose da fare: flat tax, auto- normativa per la raccolta da a giocare un ruolo nel riassetto di Sorgenia che, per la presentazione delle manifestazioni d’interes- commercialisti e degli esperti conta-
nomia, opere». Leggasi: Tav. investire in Pmi e venture capital Isabella Della Valle —a pag. 17 quattro anni dopo il passaggio sotto il cappello delle se e ora gli istituti decideranno il prossimo assetto bili, nel corso degli Stati generali or-
Manuela Perrone —a pag. 2 principali banche italiane (Mps, Intesa Sanpaolo, del gruppo energetico. Cheo Condina —a pag. 12 ganizzati oggi a Roma. —a pagina 23

PIETRO GUINDANI

TLC, SFIDA
Mutui, gara di offerte in banca:
SUI NUOVI taglio di rate, tassi e spread IDEE E PRODOTTI
PER L’INNOVAZIONE

SERVIZI
CREDITO I CONTI

I
l settore delle tlc è sotto
pressione. «Serve un Il miglior Taeg sul fisso
allargamento del mercato con ENERGIA
è all’1,64%, finanziamenti
i nuovi servizi che solo la
digitalizzazione del Paese e fino al 70% dell’immobile Enel accelera su ricavi e profitti
della Pubblica amministrazione Laura Serafini —a pag. 12
possono garantire». Lo afferma La primavera riaccende la concor-
il presidente di Asstel, Pietro renza sui mutui: diversi istituti di
Guindani. credito stanno alimentando a suon SERVIZI
Andrea Biondi —a pag. 10 di marketing la proposta di nuovi
prestiti ipotecari a sconto. Le offerte Poste, l’utile si ferma a 439 milioni
settori: prodotti
spaziano dal taglio della prima rata —Servizio a pagina 13 La realtà virtuale
CESA RE AVENIA alla riduzione dello spread, una
industriale
servizi
sistemi di gestione
impianti delle due leve che compone il tasso non è un flop
finale, o al ridimensionamento del DIFESA E AEROSPAZIO
DIGITALE,
manifatturiero persone-professionalità
Con le reti veloci
tasso finito. Il miglior Taeg sul fisso
Leonardo conferma gli obiettivi
è sceso all’1,64% con un finanzia-
diventa reale
SERVE mento del 60-70% del valore del-
l’immobile. Vito Lops —a pag. 6
—Servizio a pagina 14

MAXI-PIANO Dopo aver occupato per anni un gran-


de spazio più nell’immaginario che
LA LOTTERIA ANTIEV AS IONE sul mercato, le applicazioni di realtà

I
l problema vero è far capire il virtuale e di reatà aumentata tentano
Con lo scontrino
P
senso dell’urgenza. otrà bastare una colazione a estrazioni mensili con premi il rilancio. E questa volta grazie al 5G,
Accelerare la digitalizzazione al bar per cambiare la vita. fino a 10mila euro o alla maxi- che dovrebbe risolvere un problema
è il miglior investimento
possibile per il Paese. Per vincite fino L’importante sarà pagare
almeno un euro, farsi rilasciare
riffa annuale che mette in palio
un milione di euro. Con un
importante per il comparto: la tra-
smissione dati in streaming. E molti
questo serve un piano lo scontrino e comunicare al bonus aggiuntivo per tutti i big, da Oculus (controllata da Face-
straordinario. Lo dice il a 1 milione cassiere il proprio codice fiscale. contribuenti che si iscrivono alla book) a Samsung e Acer, hanno lan-
presidente di Confindustria Così dal 1° gennaio 2020 un lotteria: partecipare fattivamen- ciato nuovi visori. E la macchina del
digitale, Cesare Avenia. piccolo pezzo di carta potrebbe te alla lotta all’evasione. marketing si è rimessa in moto.
—a pagina 10 Marco Mobili e Giovanni Parente metterci in gioco per partecipare —a pagina 21 Luca Tremolada —a pag. 26
Giovedì 9 maggio
2019

ANNO LII n° 109


1,50 €
Sant’Isaia
profeta

Opportunità
di acquisto
in edicola:
Avvenire
+ Luoghi dell’Infinito
4,20 €

Quotidiano di ispirazione cattolica w w w. a v v e n i r e . i t


Quotidiano di ispirazione cattolica w w w. a v v e n i r e . i t

■ Editoriale IL FATTO Per le coppie omo ed eterosessuali che ricorrono alla surrogata possibile solo l’adozione ■ I nostri temi

Maternità in affitto
Valore della norma (e di una battaglia)
SOLIDARIETÀ/1
IL SENSO PIENO Gino Strada:
DELLA DIGNITÀ sul precipizio
serve uno scatto
GIUSEPPE ANZANI

N
atura e artificio, verità e finzione.
Quante volte la vita fabbricata in
provetta ci ha messo di fronte a
spinosi grovigli, umani e giuridici; specie
l’argine della Corte
nelle varianti di progetto più azzardate,
come la maternità surrogata. Sappiamo La Cassazione: no alla trascrizione dei figli all’anagrafe. Sconfessati i sindaci aperturisti
che c’è una giustizia delle regole, che
rifiuta le aberrazioni, e va messa in salvo. Sancito con chiarezza il di-
DIEGO MOTTA
E se fallisce resta un desolato bisogno di vieto di trascrizione degli
rimedio residuo alle trasgressioni atti di nascita dei bambini Ne ha aiutati tanti, «almeno
avvenute, quasi una specie di “giustizia nati all’estero grazie all’im- dieci milioni di persone, a ca-
del giorno dopo” china sui cocci. Quanti piego della surrogata: «Il le- sa loro». Gino Strada resta un
pensieri dunque riemergono ora, di game genitoriale deve es- personaggio profondamen-
fonte alla sentenza della Cassazione sere riconosciuto unica- te scomodo, pacato nei mo-
italiana a Sezioni Unite, che dice “no” alla mente alla persona che con di ma radicale ed estremo
trascrizione nei registri dello stato civile il piccolo ha un rapporto nei temi e nelle scelte di cam-
italiano dei “figli” ottenuti da maternità biologico e genetico». Le po. Eppure nei suoi 25 anni
surrogata all’estero, in uno Stato che perplessità dei giuristi e del di storia con Emergency...
ammette quella pratica che da noi è mondo cattolico: «Ricono-
penalmente vietata. Quel divieto è scimento fondamentale, A pagina 6
principio di civiltà, perché ha una ma si lascia aperta la strada
«funzione essenziale di tutela di interessi della stepchild adoption». Il
costituzionalmente rilevanti». plauso della Rete femmini- SOLIDARIETÀ/2
Finalmente. Quanti balbettii, quante sta: «Una vittoria contro lo
diatribe ossessive, quanti paralogismi nei sfruttamento delle donne». Liberi e utili
provvedimenti finora registrati nei vari
tribunali, nella discorde dimostrazione Moia e Palmieri pagg. 4 e 5 perciò
del teorema di conformità o contrarietà
all’ordine pubblico. Ora sia chiaro per sotto sferza
tutti: non solo l’atto di nascita estero, ma
neppure la sentenza di un giudice ROMA Visita alla famiglia minacciata. Casapound la contesta, Di Maio la critica
LIBIA M. GIRO E D. PADOAN
straniero, là dove l’utero in affitto viene
praticato, può scavalcare la norma che
da noi (e nella stragrande maggioranza
dei Paesi del mondo) rappresenta – sono
le parole della Corte «un principio di
Raggi sostiene i rom e la legalità Allarme
per 150 vite:
La società civile organiz-
zata dà senso alla vita del
Paese, sostiene l’esponen-
te di Demos. Nell’offensi-
ordine pubblico posto a tutela della
dignità della gestante e dell’istituto
dell’adozione». Dignità è parola grande e
positiva, che fa schermo per antitesi al
E viene attaccata pure dai suoi barcone
con una falla
va contro i solidali, la realtà
e i princìpi vengono rove-
sciati, scrive la scrittrice.

disvalore indegno della surrogazione, già Liverani e Zaghi a pagina 11 Scavo e Solaini Interventi a pagina 3
definita dalla Corte costituzionale n. 272 a pagina 12
del 2017 «una pratica che offende in
modo intollerabile la dignità della donna
e mina nel profondo le relazioni umane». CRISTIANA PERSEGUITATA POLITICA & GIUSTIZIA Di Maio: è la vittoria degli onesti. Salvini mastica amaro e rilancia con Flat tax e lotta alla droga
È appena il caso di rammentare che nella
Asia Bibi
Il governo revoca Siri e va avanti
coscienza collettiva l’aspetto di
sfruttamento e di deprivazione che lo
contrassegna produce dolore e finalmente
riprovazione pressoché generalizzata,
con proposte di mettere al bando nel al sicuro
mondo questa forma che studiosi e
commentatori definiscono «schiavitù». in Canada Errori formali, il Colle chiede correzioni. Fontana indagato per abuso d’ufficio
Oggi la lettura delle norme fatta dalla
nostra Corte Suprema rafforza e presidia La donna ha potuto lasciare il Il premier Conte archivia il caso-Siri con un decreto che lo rimuove da Si allarga l’inchiesta sulla corruzione, che martedì ha portato, tra la
questa frontiera. Pakistan, Paese dove, anche do- sottosegretario. Alta tensione nel Cdm del mattino ma niente conta Lombardia e il Piemonte, all’arresto di 43 persone, per un totale di
Nell’ultima parte la sentenza esplora, un po la piena assoluzione dalle tra i ministri. Giallo anche in serata con il Quirinale che chiede di rifor- quasi cento persone indagate. Già perché l’iscrizione del governato-
po’ succintamente, il problema della accuse di blasfemia, era co- mulare il testo omologandolo a casi precedenti. M5s esulta. Salvini al- re Attilio Fontana nel registro degli indagati per abuso d’ufficio av-
sorte del “figlio” che non è figlio e si stretta a vivere nascosta per le za il tiro e ora minaccia la crisi su flat-tax, Tav, Autonomie e anche sul- venuta ieri – sarà ascoltato dai pm milanesi lunedì – non solo alza il
chiede se il suo interesse non sia minacce degli islamisti. Ora può la lotta ai "cannabis-shop". Il Colle alza la vigilanza sulla tenuta del go- livello della gravità dei fatti, ma rischia di trasformarsi – elettoral-
sacrificato dall’esclusione di quel pur ricongiungersi con la famiglia. verno in vista delle Europee e delle prossime scadenze economiche. mente parlando – nella "Caporetto" del centrodestra.
falso rapporto genitoriale che la
maternità surrogata ha procurato. E Vecchia a pagina 7 D’Angelo, Iasevoli, Picariello e Spagnolo alle pagine 8, 9 e 10 Re a pagina 8
quasi a dar spiraglio a una “giustizia del
giorno dopo”, dice che un possibile
rimedio non è escluso, ad esempio B. MEZZANONE INSERTO È VITA
mediante il pertugio della «adozione in
casi particolari» a favore del genitore
E SAN SEVERO Miseria e illegalità Tumori femminili
POPOTUS
Auto senza autista
“intenzionale”. In queste riflessioni c’è
una parte positiva e una parte ambigua. nei grandi ghetti la ricerca avanza anche in Italia
continua a pagina 2 Mira a pagina 13 Poggio alle pagine 18 e 19 Otto pagine tabloid

Una bellezza che ci appartiene ■ Agorà


José Tolentino Mendonça
SALONE DEL LIBRO
non perveniamo a comprendere davvero
In principio, lo sconvolgente mistero dell’esistenza
Muñoz Molina:
stessa. nella scrittura
la benedizione Possiamo benedire perché anche noi
intensità della vita
siamo una benedizione, siamo cioè

C
redo che ognuno di noi dipenda protagonisti di una storia intessuta Zaccuri a pagina 28
da ciò che una benedizione è in dall’amore e dal dono. Sappiamo
grado di mettere in moto. Poiché benedire perché c’è un bene originario CINEMA
la vita è dono, e conferma reiterata di tale che alberga dentro di noi come nostra
dono, possiamo dire che "in principio era radice e nostro futuro. E questo Roberto Minervini
la benedizione". Il tempo si sfatalizza patrimonio di benedizione tanto più si «Il mio film
quando lo sottraiamo all’ombra della amplifica e rafforza quanto più lo
maledizione e lo ricollochiamo nell’orbita spendiamo generosamente, benedicendo contro i razzismi»
della benedizione. Evocare la tutti attorno a noi. Ricordo l’antica De Luca a pagina 30
benedizione che riposa su di noi ci benedizione irlandese che così recita:
connette con quella verità più profonda «Possa il cammino venirti incontro, possa SPORT
che è il puro vincolo dell’ordine il vento soffiare sempre alle tue spalle,
dell’essere, che perfora e relativizza le possa il sole brillare caldo sul tuo volto, Schoenhuber,
contingenze, le opacità, le contraddizioni, cada dolcemente la pioggia sui tuoi parla il “Dottore”
le deviazioni. Senza questo ancoraggio campi e, fino al nostro prossimo incontro,
fiducioso alla radice dell’essere, Dio ti conservi sul palmo delle sue mani». delle nevi
all’architettura primaria di tutta la vita, © RIPRODUZIONE RISERVATA Castellani a pagina 31
Trump sperava di costringere l’Iran a rinegoziare i termini dell’accordo
sul nucleare. Risultato: ora Teheran si sfila e ritorna il pericolo atomico y(7HC0D7*KSTKKQ( +;!"!\!"!}

Giovedì 9 maggio 2019 – Anno 11 – n° 126 a 1,50 -Arretrati: a 3,00


e -1,50
a 8,00 con il libro e
– Arretrati: “Il gesto”
3,00
Redazione: via di Sant’Erasmo n° 2 – 00184 Roma Spedizione abb. postale D.L. 353/03 (conv.in L. 27/02/2004 n. 46)
tel. +39 06 32818.1 – fax +39 06 32818.230 Art. 1 comma 1 Roma Aut. 114/2009

ABUSO D’UFFICIO Ecco perché i pm di Milano l’hanno indagato: conflitto d’interessi La sindaca
senza Stato

Fontana inguaiato: il concorso » MARCO TRAVAGLIO

S
iccome siamo in Italia, tut-

pilotato e l’incarico all’ex-socio


ti si domandano se sia il ca-
so di impedire ai fascisti
(di Casa Pound e non solo) di fare
cose lecite, tipo aprire una casa
editrice, pubblicare un libro di
Salvini, allestire uno stand al Sa-
lone di Torino. Intanto i fascisti
p L’amico Marsico, non CASO CHIUSO Di Maio segna un punto per il M5S (di Casa Pound e non solo) con-
rieletto in Regione, diceva tinuano indisturbati e impuniti a
“ho bisogno di soldi”. E così
arrivò l’incarico su misura Siri non c’è più: vince Conte fare cose illecite: tipo occupare
un palazzo del Demanio da 15
anni in via Napoleone III a Ro-
q FRANCO, MACKINSON E MILOSA
A PAG. 2 - 3
e Salvini si vendica sul Tav ma. O scatenare rivolte, gazzar-
re e spedizioni punitive contro
rom e migranti. E ora addirittura
assediare e minacciare (“Troia,
LE INTERCETTAZIONI ti stupro”, “Vi vogliamo vedere
tutti impiccati”, “Bruciamoli vi-
La cricca: Giorgetti vi”) per tre giorni una famiglia di
nomadi bosniaci – madre, padre
è un amico nostro e due bimbi – “colpevoli” di aver
q A PAG. 2 - 3 preso possesso di una casa popo-
lare a Casal Bruciato, regolar-
mente assegnata dal Comune in
SALA FA LO GNORRI, base alle leggi vigenti: un bando
di Alemanno (!) del 2012. E ieri
MA FECE DI PEGGIO circondare e insultare Virginia
q GIANNI BARBACETTO A PAG. 13 Sempre uniti Matteo Salvini col governatore Attilio Fontana Ansa q DE CAROLIS E PACELLI A PAG. 4 Raggi, con epiteti di cui i più gen-
tili sono “mafiosa” e “schifosa”,
per aver osato portare la solida-
rietà del Comune a quegli sven-
ROMA Di Maio irritato con lei per la mossa nel giorno di Siri. Morra e altri la difendono turati e affermare il loro sacro-
PER IL PREMIO GUIDO CARLI santo diritto a un alloggio popo-

C’è Lady Chiacchiera Fascisti assediano i rom, la Raggi lare legalmente ottenuto. Con la
sindaca, che li ha invitati a resi-
stere alla paura e alla tentazione

da Camera: la Casellati
ci mette la faccia: 5Stelle spaccati
di tornare nei campi, c’erano i vi-
gili urbani che li sfamano duran-
te l’assedio, nonché il direttore e
“sequestra” il Senato i volontari Caritas, e il vescovo
Gianpiero Palmieri. Che ha di-
p La sindaca affronta gli in- chiarato, anche lui fra gli insulti:
sulti e va a dare solidarietà LA SENTENZA sulla Raggi LE NUOVE CARTE “È una brava famiglia che lavora,
alla famiglia che ha ricevuto persone oneste. Se neanche una
la casa popolare a Casal Bru-
ciato (e oscura la “vittoria”
“Sindaca, niente falsi Xylella: “I ricercatori famiglia così riesce a essere inte-
grata, non si sa come si può fare.
5Stelle sul sottosegretario). Marra al fratello: fatti hanno pensato a far Prima di arrivare dicevano di vo-
ler dare una festa con tutto il con-
Il Papa agli Omerovic: “Oggi
venite in Vaticano da me” spingere da De Vito” soldi e non alle cure” dominio, ma il primo giorno nella
nuova casa i bambini l’hanno pas-
L’Aula “riservata” Elisabetta Casellati LaPresse sato abbracciati in un angolo”.
q BISBIGLIA A PAG. 8 - 9 “Questa famiglia – ha tentato
q PROIETTI A PAG. 11 di spiegare la sindaca, fra urli,
improperi e minacce – risulta le-
gittima assegnataria di un allog-
QUEL CHE È STATO gio. Ha diritto di entrare e la legge
La cattiveria È STATO: ADESSO si rispetta. Siamo andati a cono-
scerli e sono terrorizzati. Abbia-
Salvini vuole chiudere i negozi di cannabis SUPERIAMO IL PIL mo avuto modo di farli conoscere
legale. Vendono fumo, gli fanno concorrenza ad alcuni condòmini. Chi insulta i
q CAIA A PAG. 8 q MARGOTTINI A PAG. 16
WWW.FORUM.SPINOZA.IT q SALVATORE SETTIS A PAG. 17 bambini e minaccia di stuprare le
donne dovrebbe farsi un esame di
coscienza. Non è questa una so-
cietà in cui si può continuare a vi-
TORINO FINE IMPERO I segni del declino v er e”. I media continuano a
spacciare il tutto come “guerra
La casa editrice Allo stadio con Galliani LA BUGIA
tra poveri”. Ma questa è una
guerra fra legalità e sopruso, fra
di CasaPound battuto pure in serie C DEL GIORNO chi rispetta le regole e chi vuole
sostituirle con la legge del più
è fuori dal Salone Le previsioni forte. E il nuovo prefetto Gerar-
» CARLO TECCE Sull’andamento del da Pantalone dovrebbe spiegare
q GIAMBARTOLOMEI A PAG. 22 perché quei due bimbi coi loro
Pil, la Commissione

Siti: “I codici etici


C ampo sportivo comunale di Viterbo o sta-
dio del Littorio o stadio Rocchi, Viterbese
contro Monza, finale di Coppa Italia di serie
europea non tiene
nel dovuto conto
genitori devono vivere questo
inferno. Perché il presidio ever-
sivo sotto casa non viene sciolto
C o terza serie o Lega Pro, ingresso unico, una le misure appena dalle forze dell’ordine. Perché
per i libri sono tribuna che dondola, una curva nord, una varate dal governo manipoli di trogloditi senza ca-
curva sud, un muretto a secco, due bandiere pelli e senza cervello possono
roba da nazismo” a metà campo, gente affannata, gente affama- LAURA CASTELLI terrorizzare impunemente quei
ta, gente che corteggia le tartine in sala vip. cittadini onesti.
q TAGLIABUE A PAG. 22
A PAGINA 15 q La smentita è a pagina 15 SEGUE A PAGINA 24
y(7HB5J1*KOMKKR( +;!"!\!"!}

Giovedì 9 maggio 2019 € 1,50* DIRETTORE VITTORIO FELTRI


Anno LIV - Numero 126 OPINIONI NUOVE - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in abbonamento postale www.liberoquotidiano.it
D.L. 353/2003 (conv. in L.27/02/2004, n. 46) art. 1, comma 1, DCB Milano e-mail:direzione@liberoquotidiano.it
ISSN: 1591-0420

La Tangentopoli dei poveretti


QUANTI LADRI DI POLLI
M5S spera di evitare la batosta elettorale alle Europee cavalcando inchieste da due soldi
ma per una volta hanno ragione i pm, per i quali la scena è di «bassissima valenza sociale»
Fontana ha detto no alla corruzione. Lo indagano per abuso d’ufficio
FILIPPO FACCI

Premier da diporto Antifascisti ricchi grazie al Duce Tra i ladri di polli ci sono an-
che le volpi, quindi non pos-
siamo neppure adottare
Conte entra E Mussolini continua un’espressione – ladri di pol-
li, non volpi – che parrebbe
a gamba tesa a fare uova d’oro
efficace per descrivere lo
squallido giro di politici, poli-
Espulso Siri tichetti e appunto rubagalli-
ne che sono stati rastrellati

VITTORIO FELTRI
Ma per la sinistra dall’inchiesta milanese che
ha portato in galera preventi-
va 12 persone, e sotto inchie-
Caso Siri. Ieri Conte si è mosso, e lo ha Il Salone del Libro caccia l’editore vicino sta altre novanta. C’è di buo-
risolto. Bravo. Abbiamo a che fare con a CasaPound, però ospita chi fa denaro no che nessuno, per ora, ha
un premier astuto, un avvocato prepara- ancora osato parlare (...)
to. Ha vinto lui. Resterà lì con la sua ele- pubblicando testi che rievocano il Ventennio segue ➔ a pagina 3
gante pochette e la sua zazzera ben petti-
nata, su un cervello che ci si sbaglia a GIANLUCA VENEZIANI ➔ a pagina 26
ritenere di piccola cilindrata. Mi spiego.
Quando il 2 maggio, in piena bagarre sul Non vogliono la riforma
tema tra Di Maio e Salvini, ha chiesto
ufficialmente le dimissioni di Siri, an-
nunciando che in caso contrario promet-
I magistrati
teva di affrontare la revoca al prossimo
Consiglio dei ministri, quello appunto di
si sono schierati
ieri, sapeva già di aver vinto la partita. È
stata una mossa da cui lui non avrebbe
con i grillini
potuto ritirarsi, salvo perdere la faccia di FABRIZIO CICCHITTO
tolla e la poltrona d’oro. Ovvio che era
perfettamente consapevole di rivestire i Caro direttore, esistono po-
panni del Padrino. Per dirla in inglese, chi dubbi che dai tempi di
che è la sola lingua all’altezza dello stati-
sta che è in lui: «I’m going to make him
Nessun reato tangentopoli ad oggi la cor-
ruzione continua ad attra-
an offer he can’t refuse» (versione ita-
lo-sicula del film: «Ci faccio un’offerta
di apologia Zittiti gli uccelli del malaugurio versare i rapporti fra l’eco-
nomia e la politica, ma es-
che lui non può rifiutare»). Tradotto: se PAOLO BECCHI sa è profondamente cam-
mi dai contro, caro Matteo, mi sputtani,
e cadiamo insieme. Morire per Siri? Ma
va’ là. Ovvio. Il vicepremier del Carroc-
GIUSEPPE PALMA

Il Salone del Libro di Tori-


L’Italia affonda, nel benessere biata. Infatti il sistema di
Tangentopoli, entrato nel
mirino del pool di Mani Pu-
cio ha dovuto ingoiare, persino fingen-
do giubilo.
no è diventato terreno di
scontro politico perché il
(V.F.) - Ieri i giornali si pre-
sentavano in edicola con ti-
Caffeina lite nel ’92-’94, coinvolgeva
tutti i grandi gruppi privati
È andata come doveva. Con una deci- responsabile di Altaforte toli terrificanti: Ultimi in tut- Per l'agguato di Napoli (feriti un pre- e pubblici, dall’Eni alla
sione che non ha precedenti Conte ha ha dichiarato espressa- to, l’Italia affonda; Il giorno giudicato e una bambina), gli investi- Fiat, e tutti i partiti e corren-
proceduto d’imperio con un decreto a mente di essere fascista. È del giudizio; Il centrodestra gatori formulano una nuova ipotesi: ti di partito senza eccezio-
togliere l’incarico al povero Armando. vietato dirlo (...) rinasce a San Vittore (il più "Vendetta privata". Ma perché, esiste ne alcuna. Con il sempre
Siccome però a nominarlo (...) segue ➔ a pagina 25 divertente); (...) anche la vendetta pubblica? Emme più penetrante (...)
segue ➔ a pagina 7 segue ➔ a pagina 10 segue ➔ a pagina 7

Lui la lascia, lei lo rovina con l’acido. Niente scalpore, tanto è maschio
Chi ha il pene non fa pena: uomo sfregiato dalla ex
AZZURRA BARBUTO FEDELI DAVANTI A SCUOLA DENUNCIATI DAI PROF
Non si rassegnano alla fine di
una relazione, non accettano
Perseguitati perché regalano il Vangelo
il rifiuto, che gli impone di CATERINA MANIACI può correre. Altro che droghe
mettersi in discussione, né di e stupefacenti vari. Altro che
spartire chi considerano di Distribuire la Bibbia davanti atti di bullismo, pestaggi di ge-
proprio esclusivo dominio, al- alle scuole? Pericoloso, trop- nitori in preda a raptus violen-
la stregua di un oggetto, pre- po pericoloso. Per i ragazzi co- ti, video per pedofili (...)
feriscono annientare (...) stituisce un rischio che non si segue ➔ a pagina 16
segue ➔ a pagina 15

* Con: Rivista "INVESTIRE" - € 4,00 (solo Milano città e Provincia di Milano). Prezzo all’estero: CH - Fr3.70/MC & F - € 2.50
y(7HA3J1*QTTKLP( +;!"!\!"!}

Giovedì 9 maggio 2019 € 1,20


S. Pacomio Abate Direzione, Redazione, Amministrazione 00187 Roma, piazza Colonna 366, tel 06/675.881 * Abbinamenti a Viterbo e prov.: Il Tempo + Corriere di Viterbo €1,20 www.iltempo.it
a Rieti e prov.: Il Tempo + Corriere di Rieti €1,20 – A Latina e prov.: Il Tempo + Latina Oggi €1,50
Anno LXXV - Numero 126 a Frosinone e prov.: Il Tempo + Ciociaria Oggi €1,50– a Terni e prov.: Il Tempo + Corriere dell’Umbria €1,20 e-mail: direzione@iltempo.it

Pallotta carica gli ultrà contro la Raggi


Stadio Il presidente della Roma si lamenta dei tempi lunghi per costruire l’impianto
e attacca: «Siamo stati snobbati dal Comune, i tifosi devono sollecitare un intervento»
Il commento
IL TEMPO di Oshø
■ Pochi giorni fa la battuta sul Colosseo
(«Non so quanto ci hanno messo a costruire
NO,PRESIDENTE il Colosseo, ma siamo vicini a quella tempisti-
ca»), ieri, James Pallotta, presidente della
NONÈ ACCETTABILE Roma, è andato giù duro sul Comune: «Ho
inviato da Boston importanti membri di Sta-
dio della Roma (dello staff, ndr) sperando in
di Franco Bechis un progresso, ma al Comune erano troppo
occupati per incontrarli. Se i tifosi vogliono
vrà pure le sue ragioni per protestare il

A presidente della As Roma, James Pallot-


ta, per le incertezze che stanno accom-
pagnando la vicenda del nuovo stadio. Per
lo stadio, devono sollecitare un intervento».
Magliaro ➔ a pagina 24

cortesia in Comune avrebbero anche potuto


ricevere i manager del suo staff che dice di Assunzioni a Montecitorio
avere inviato da Boston per verificare lo stato
delle pratiche. La prossima volta prima di
fare prendere loro un biglietto aereo, sarebbe
più saggio fissare un appuntamento con la
A luglio
sindaca Virginia Raggi o con qualcuno dei
suoi assessori. Forse per cortesia l’avrebbe
pure ottenuto, ma difficilmente in questo mo-
«concorsone»
mento il presidente della As Roma avrebbe
ricevuto le risposte che sembra attendersi.
Pallotta sostiene che l’amministrazione sem-
bra indifferente a un investimento importan-
alla Camera
te che darebbe anche posti di lavoro. Ci sono
molti altri imprenditori che se ne lamentano,
e di sicuro l’amministrazione Raggi sembra
in certi casi avere paura della propria ombra
e preferire non decidere nulla. Ma non è il
caso dello stadio. Qui un po’ di prudenza è
dovuta, visto il film iniziale a cui abbiamo
assistito. Perché se il dossier stadio si è compli-
cato è anche per quel che è accaduto nelle fila
di chi aveva la responsabilità di gestire
quell’appalto.
È però inaccettabile il richiamo alla piazza

Sui rom Di Maio gela Virginia


dei tifosi fatto ieri da Pallotta, perché di tutto
c’è bisogno in questo momento in Italia e
nello sport italiano meno che di un utilizzo
così strumentale e sgradevole del pressing dei
propri tifosi. Dovrebbero farglielo presente Di Majo ➔ a pagina 3
non solo le autorità chiamate a garantire Conti, Novelli e Verucci ➔ alle pagine 6 e 7
l’ordine pubblico, ma anche quelle sportive.

La Cassazione: no alla trascrizione


Il premier Conte revoca l’incarico al sottosegretario leghista indagato che si difende davanti ai pm I giudici non riconoscono
i bambini con due padri
Siri fuori dal governo. «Ma con Arata solo lobbying» Ievolella ➔ a pagina 11
■ Armando Siri è fuori dal governo. La proce-
dura di revoca dell’incarico al sottosegretario
leghista, indagato per corruzione, è stata avviata ’Ndrangheta e appalti in Lombardia Vita dura per i furbetti del Fisco
in Cdm. Ancora tensioni tra M5S e Lega, ma Luigi
Di Maio ha comunque assicurato che l’esecutivo
andrà «avanti altri quattro anni». Intanto ieri Siri
Un incarico al socio La e-fattura funziona
ha reso dichiarazioni spontanee ai pm: «Con
Arata solo attività di lobbying».
mette nei guai Fontana Il gettito Iva in crescita
Di Corrado ➔ a pagina 5 Dalla Rovere ➔ a pagina 4 Caleri e Maccari ➔ a pagina 9

Sognare la vostra casa


La richiesta dell’accusa per il nigeriano che ha ucciso e fatto a pezzi la giovane non costa nulla,

«Ergastolo per il killer di Pamela»


ma fare in modo che
questo diventi realtà
sarà il nostro compito.
■ «Il nigeriano Innocent
Oseghale deve essere con-
dannato all’ergastolo». È la
pena chiesta dall’accusa
contro l’uomo che avrebbe
violentato Pamela Mastro-
pietro, approfittando del
suo stato di inferiorità,
l’avrebbe uccisa con due col-
tellate e dopo l’avrebbe fatta Immobiliare My Homes
a pezzi mettendo il cadavere Via Nomentana, 159 - 00189 Roma
www.termedistigliano.it in un trolley. Tel. 06.89232156
tel. 06.99.80.59.77 Mariani ➔ a pagina 18 www.myhomesroma.it - info@myhomesroma.it
1.926.000 lettori (dati Audipress 2018/III)
LUPETTO AMA LA SUA MAMMA IN EDICOLA A € 7,90 IN PIÙ

GIOVEDÌ 9 MAGGIO 2019 | € 1,50 | Anno 161 - Numero 126 | Anno 20 - Numero 126 | www.lanazione.it FIRENZE

FIRENZE, IL DECALOGO DEL COORDINAMENTO DEI COMITATI

Dalla sicurezza alle strade


Lettera ai candidati sindaco
SERVIZIO · In Cronaca

Ultimo sondaggio: Lega 32, M5s 21


LA TATTICA DI SALVINI
L’INCASSATORE
ALL’INCASSO
di MICHELE BRAMBILLA Europee Il Carroccio sfonda nel centro Italia. Il Pd aggancia i grillini NOTO
· A pagina 5
O NELLA vita ne ho
«I

RdC
presi tanti di pugni», SINDACA INSULTATA
diceva Primo
Carnera, «ma lo rifarei,
perché tutti i pugni che ho
preso mi sono serviti per far
studiare i miei figli». Forse
Matteo Salvini sta seguendo
la stessa filosofia: di pugni,
dai suoi alleati Cinque Stelle,
ne sta prendendo tanti: ma
pensa che gli serviranno,
prima o poi, per diventare
premier. Non c’è dubbio che il
Capitano - come lo chiamano
CAOSGIUSTI ZI A
i suoi - si sia rivelato fino ad
ora un grande incassatore. I
lpr esi
dente Rivolta anti rom
· A pagina 3 dellaCor t
e
d’
Appel l
o Anche Di Maio
diNa poli
,
CITTADINI E POLITICI Gius
DeCa
eppe
rol
is
scarica la Raggi
LA DIFFERENZA di Prossedi POLIDORI · A pagina 7
TRA NOI E LORO NIENTE CRISI
di GABRIELE CANÈ
E VI chiedono quante
La fine è nota:
S Italie ci sono,
semplificate. Lasciate
stare le distinzioni classiche: ALLARMEANAPOL
Siri cacciato,
I Conte va avanti
12.
000CONDANNATIASPASSO COPPARI e servizi · A p. 2 e 3
nord, sud, produttiva,
parassitaria... Tutto vero,
ma di Italie, se si guarda
bene, ce ne sono soprattutto I
LGIUDICE:
NONC’ÈPERSONALE
due: noi e loro. Noi cittadini,
la parte sana vittima del EMI MANDANOIBARELLI
ERI UTERO IN AFFITTO
malaffare e della
sopraffazione dello Stato.
FEMIANI · A pagina 6
La Cassazione:
Loro, i politici, la parte
stop ai figli
avariata, il Palazzo nelle sue
più varie articolazioni, tutte,
o quasi, comunque ritenute
malavitose.
Sfigurato con l’acido dall’ex fidanzata di due papà
· A pagina 2 Legnano, lei ha 38 anni e lui 30. Lo perseguitava da mesi: «Devi soffrire» RIGANO · A pagina 11 Servizi · Alle pagine 8 e 9

IPOTESI CONTE FIERA DEL LIBRO

Allegri Via l’editore


verso l’addio fascista
alla Juve dal Salone
y(7HA3J1*QSQPTQ( +;!”!\!”!} Servizio · Nel QS Servizio e CARDINI · A p. 25
GIOVEDÌ 9 MAGGIO 2019 www.corriere.it In Italia EURO 1,50 ANNO 144 - N. 109

Milano, Via Solferino 28 - Tel. 02 62821 Servizio Clienti - Tel. 02 63797510


Roma, Via Campania 59/C - Tel. 06 688281 FONDATO NEL 1876 mail: servizioclienti@corriere.it

Finale con il Liverpool Oggi gratis


Il Tottenham batte l’Ajax Piùnotizieeconsigli
all’ultimo secondo DebuttailSalute
di Paolo Tomaselli chiedete all’edicolante
alle pagine 48 e 49 l’inserto dedicato allo stare bene

Noi, Parigi, gli Usa Conte firma il decreto di revoca. Inchiesta sulla Lombardia, i pm: c’era un «suggeritore» delle nomine

Siri via, la Lega non rompe


DOMANI IN EDICOLA
LA GUERRA Il nuovo 7
DA EVITARE comincia
(IN LIBIA) Di Maio accusa Raggi per l’incontro con i rom. E il Papa invita la famiglia
il suo viaggio
di Franco Venturini con Magris

L
Conte ha «licenziato» il sottosegretario Siri.
e milizie che Ma la Lega ha deciso: niente rottura. Inchiesta
difendono Tripoli
Regno Unito Il piccolo si chiama Archie in Lombardia, i pm: un «suggeritore per le
hanno sin qui nomine». da pagina 2 a pagina 11
ridicolizzato i
proclami guerreschi
del generale cirenaico
Khalifa Haftar. E dalla ● GIANNELLI
Turchia, si dice, stanno
arrivando nella capitale libica
nuove forniture di armi.
Partendo da simili
premesse Fayez al Sarraj Arriva domani in edicola
avrebbe dovuto esibire a il nuovo 7, il magazine del
Roma il più ampio dei Corriere rinnovato nella veste
sorrisi, prima di proseguire grafica e nei contenuti, sotto
con altrettanta baldanza per il segno di due parole guida:
le altre capitali europee. rigore e colori. Torna il logo
Invece il capo del governo del debutto, 32 anni fa. Tre le
libico internazionalmente sezioni: vita pubblica, vite
riconosciuto aveva in valigia private e guida al tempo libero.
un Sos politico. A tutti, e per Caratterizzata dal rosso,
primo a Giuseppe Conte, la prima proporrà interviste
Sarraj ha rivolto un appello e inchieste di cronaca, esteri
disperato, quasi da ultima e politica; la seconda, blu, dai
spiaggia: non privatemi toni più intimi, racconterà il
dell’appoggio occidentale, quotidiano delle persone; giallo
non siate comprensivi verso senape per l’ultima, con i
chi sta usando la forza contro IL COMMENTO consigli per i consumi materiali
donne e bambini, non siate e culturali in vista del weekend.
equidistanti tra chi
aggredisce e chi si difende.
Uno scalpo e il finto patto Per l’editoriale di esordio una
grande firma, sul Corriere dal
Sarraj ha ragione a sentirsi di Massimo Franco 1967: Claudio Magris. «Io sono
minacciato, perché in Libia i europeo e quindi voto»,
giochi sono cambiati e la
guerra civile che tanto ci
riguarda è diventata una
L o scalpo di Armando Siri e l’umiliazione
della Lega vengono sventolati da Luigi Di
Maio come trofei: anche se il vicepremier dei
il titolo. Perché il 26 maggio
alle urne non potremo
non dirci europei.
piccola guerra mondiale. Cinque Stelle finge di non celebrare una alle pagine 30 e 31
Circoscritta nel territorio, vittoria. continua a pagina 32 Delfino, Lovison
combattuta per procura da
milizie tribali, ma comunque TORINO L’INDICAZIONE DI COMUNE E REGIONE AGLI ORGANIZZATORI

L’editore di CasaPound
mondiale e
straordinariamente
pericolosa per chi, come noi,
le sta davanti.
La svolta ha avuto luogo il
15 aprile scorso, quando
Donald Trump ha preso
l’iniziativa di telefonare a
Meghan e Harry ieri con in braccio il piccolo Archie; sotto da sinistra il principe William
e la moglie Kate con George (nel 2013); il principe Carlo e Diana con Harry (1984)
fuori dal Salone del Libro
Khalifa Haftar, già di Alessia Rastelli
impegnato a bombardare Prima uscita E cco il piccolo Archie Harrison: il LA MADRE DI PAMELA AL PROCESSO
Tripoli, congratulandosi per
le sue operazioni anti-
terrorismo e riscontrando,
per il royal baby
«Baby Sussex». Ieri si è visto per la
prima volta. In braccio a papà Harry che
sembra così intenzionato a marcare la sua
L a casa editrice di
CasaPound fuori dal
Salone del Libro. La richiesta,
Di fronte a Oseghale
secondo un comunicato
della Casa Bianca, «una
in braccio impronta e la volontà di essere un padre a
tempo pieno, ben diverso dalla tradizione
accettata dagli organizzatori,
è stata avanzata da Comune e
di Goffredo Buccini

visione condivisa sulla


transizione della Libia verso
a papà Harry reale di genitori distanti di cui lui stesso è
stato in parte vittima. Senza ovviamente
Regione. Apre l’evento Halina
Birenbaum, sopravvissuta L’ assassino di Pamela, Oseghale, è chiuso
in gabbia, al processo. Macerata, che fa i
un sistema politico stabile e togliere nulla a mamma Meghan. alla Shoah che a 90 anni ha conti con i suoi fantasmi e ora ha spazzato gli
democratico». di Luigi Ippolito a pagina 19 vinto un’altra battaglia. spacciatori da strade e panchine, chiede
continua a pagina 32 a pagina 13 Baroni l’ergastolo. a pagina 21

IL CAFFÈ
di Massimo Gramellini L’amore acido
A Sara non sta bene che lui l’abbia la-
sciata dopo nemmeno un mese. Lo
implora, lo minaccia, lo perseguita
con messaggi minatori. Quando arriva a
tagliargli le gomme dell’auto, lui la de-
faccia. Lei finisce in carcere. Lui in ospe-
dale, con un occhio a rischio.
Se una storia come questa fa notizia,
significa che è ancora poco frequente.
Rovescia lo schema tradizionale, dove il
nuncia ai carabinieri e, per competenza, maschio veste i panni del carnefice. Io
alle Iene. L’Italia gode di un efficiente si- però temo che il virus dell’orgoglio ferito
stema giudiziario televisivo: le Iene inda- — per cui uno pensa di trovare pace solo
90509

gano, Forum giudica e dei latitanti si oc- se si vendica di chi lo ha fatto soffrire —
cupa Chi l’ha visto? L’inviata del pro- possa colpire indistintamente uomini e
gramma di Italia Uno si mette sulle tracce donne, perché è il frutto di un modello
di Sara e cerca di farla ragionare. Lei pro- patriarcale basato sul possesso. Il cam-
9 771120 498008

mette, ma poi bofonchia: «Non mi ha mai biamento, suggeriva già Jung, richiede-
chiesto scusa». Così martedì sera lo pedi- rebbe l’adesione a un modello matriarca-
na con l’auto. Lui se ne accorge e chiama i le basato sull’accettazione. Non significa
rinforzi, la madre e il fratello, perché lo farsi guidare dalle donne, ma dal femmi-
aspettino sotto casa a Legnano. Ma non fa nile presente in ciascuna persona, uomo
in tempo a scendere dalla macchina che o donna che sia.
Sara gli rovescia un bicchiere di acido in © RIPRODUZIONE RISERVATA
9 771124 883008
90509
il Giornale
GIOVEDÌ 9 MAGGIO 2019
DAL 1974 CONTRO IL CORO
Quotidiano diretto da ALESSANDRO SALLUSTI Anno XLVI - Numero 108 - 1.50 euro* G www.ilgiornale.it
ISSN 2532-4071 il Giornale (ed. nazionale-online)
__
Storia degli Alpini, uomini che hanno fatto la storia d’Italia inserto all’interno

CAPOLINEA

IL GOVERNO FINISCE QUI


Conte licenzia Siri, Salvini incassa la sconfitta, ma è esaurita la fiducia
con Di Maio. E ora l’esecutivo tira a campare tra ricatti e veti incrociati
«Con un sottosegretario in più o in meno il governo va avan- LUIGINO LA BACCHETTA: «PRIMA GLI ITALIANI»
ti». Quello del leader della Lega Matteo Salvini è il suggello finale TOGHE SCATENATE
a una giornata che non riserva sorprese e, in qualche modo,
certifica la ferita profonda incisa nel corpo del governo. Il rappor- Rom, i romani sono furiosi: Trappola dei grillini a Matteo
to tra i vicepremier si è definitivamente incrinato.
inseguono la Raggi col forcone Basta un avviso per cadere
servizi da pagina 2 a pagina 11
Vladovich a pagina 10 di Adalberto Signore

A
far male non è solo la sconfitta, tanto annunciata
ONESTI MA NON TROPPO quanto pesantissima, incassata da un Matteo Salvini,
costretto suo malgrado ad accettare, quasi silente, l’im-
di Alessandro Sallusti nienze politiche e personali, posizione di Giuseppe Conte e Luigi Di Maio. Perché il dimis-
è cosa assai disonesta in sé. sionamento di Armando Siri suona anche come un gigante-

C
onte licenzia Siri, Per di più, trasformare la de- sco avvertimento al leader della Lega. Da oggi (...)
Salvini, dopo tanto mocrazia in un tribunale del
minacciare, incas- popolo, come ha fatto ieri il segue a pagina 2
sa muto e Di Maio governo, è un fatto grave per
gongola. Dice il leader dei la società, più delle eventua-
Cinque Stelle: «È la vittoria li malefatte dei malandrini
dell’onestà». Ma chi è lui per che, come dimostra la crona- ASSALTO GIUDIZIARIO
distribuire patenti di onestà ca, sono sempre in agguato.
prima che una sentenza defi-
nitiva abbia fatto chiarezza e
giustizia (non tutte le fanno,
Lo fanno i politici, di maneg-
giare l’onesta con disinvoltu-
ra, ma anche i magistrati ACCERCHIATA Il sindaco di Roma Virginia Raggi contestata
I conti che non tornano
ma un punto fermo ci vuo-
le)? Domande a Di Maio:
suo padre, raggiunto da un
non sono da meno. È stato
per esempio disonesto getta-
re il governatore della Lom-
nelle accuse a Fontana
LA SCELTA DI MEGHAN DIETRO IL NOME INSOLITO Cristina Bassi e Luca Fazzo
avviso di garanzia per reati bardia, Attilio Fontana - uo-
ambientali, è onesto? Papà mo sulla cui onestà ci scom- NUOVI EROI A SINISTRA
Di Battista, che non paga i metto - dentro l’inchiesta su Harry ci presenta Archie Stesso numero di fascicolo:
dipendenti, è onesto? La Rag- presunte tangenti nel campo 33490/16. Al presidente della Che tristezza
gi, finita a processo, e assol- della gestione dei rifiuti. I fat- Il bimbo che spiazza i reali Lombardia, Attilio Fontana, la
ta, per abuso d’ufficio e fal- ti che gli vengono contestati Procura della Repubblica non la «resistenza»
so, era da considerare one- - l’assunzione a undicimila Cesare a pagina 13 ha riservato neanche il garbo
sta quando ricevette l’avviso euro l’anno di un suo socio istituzionale di tenerlo un pas- a colpi di selfie
di garanzia? La sindaca di To- di studio con il quale ha sem- so fuori dalla malabolgia di cor-
rino, Chiara Appendino, a pre condiviso l’attività politi- rotti, faccendieri e malavitosi. (con insulto)
processo per omicidio, lesio- ca - non solo non appaiono
ni e disastro colposo oltre come un reato, ma non c’en- alle pagine 6-7 di Francesco M. Del Vigo
che per falso ideologico, è, trano nulla con le tangenti e

S
secondo lui, nella categoria i malaffari infamanti al cen- ono l’esercito del selfie.
degli onesti? tro dell’indagine. Ogni era ha i suoi eroi,
È stato onesto, secondo il Purtroppo questa è l’Italia, PROPAGANDA E REALTÀ ed è anche dalla statura
loro punto di vista, non im- i politici fanno i giudici e i di essi che si misura il livello
pedire alla magistratura di giudici fanno politica. La ri- Contano i fatti del periodo storico. Dunque,
indagare su Matteo Salvini voluzione promessa da Salvi- chi sono i nuovi eroi del
per il caso Diciotti? ni non si è avverata e anche non i proclami 2019? I nuovi resistenti (li defi-
L’onestà è materia perico- lui ha dovuto battere in ritira- nisce proprio con questa paro-
losa, da maneggiare con cu- ta. Per fortuna, dopo i fatti di dei gialloverdi la Repubblica, lo avessimo fat-
ra, financo Gesù ci andava ieri, è praticamente certo: to noi ci avrebbe querelato
molto cauto. Usarla a inter- presto si ritirerà anche que- INSTAGRAM Meghan Markle, Harry e il piccolo Archie Harrison di Pier Luigi del Viscovo l’Anpi per vilipendio alla me-
mittenza, secondo le conve- sto governo. a pagina 4 moria) sono quelli che fanno
i selfie con Salvini per pren-
derlo in giro. Gesto di grande
coraggio ed eroismo. Massi-
*IN ITALIA. FATTE SALVE ECCEZIONI TERRITORIALI (VEDI GERENZA)

PONZISpA
ESCLUSO L’EDITORE VICINO A CASAPOUND mo argine digitale nei con-
SPEDIZIONE IN ABB. POSTALE - D.L. 353/03 (CONV. IN L. 27/02/2004 N. 46) - ART. 1 C. 1 DCB-MILANO

fronti del pericolo neofasci-


Al Salone vince la censura: via Altaforte sta. Pericolo che, ovviamente,
non c’è, ma va molto di moda
fare gli antifascisti in assenza
Nadia Muratore di fascismo. Sono l’«esercito
SENTENZA DISCUTIBILE del selfie», e non è un ritornel-
La casa editrice Altaforte fuori dal Salone del lo estivo. Questi si prendono
Libro. Dopo giorni di grandissimi polemiche, i Utero in affitto, sul serio. Il partigiano del sel-
vertici politici e organizzativi della kermesse han- fie ha tutta una sua metodolo-
no preso una decisione drastica. Sergio Chiam- lo spiraglio gia: assiste per interminabili
parino, Chiara Appendino e Nicola Lagioia in ore al comizio del leader le-
Fra
nce
scoPon
zi
diretta Facebook hanno annunciato la decisione lasciato aperto ghista e poi - presumibilmen-
ceoPonziSp
A di tenere la casa editrice vicino a CasaPound te camuffato con elmo da vi-
fuori dalla kermesse torinese. «È una scelta politi- dalla Cassazione chingo e camicia verde - si
ca di cui ci assumiamo la responsabilità». mette in fila in attesa di una
di Stefano Zurlo foto col Capitano. E poi (...)
a pagina 25 con Angeli a pagina 17
servizi a pagina 24 e 25 segue a pagina 8
Culture Visioni
SLOW FISH Cambiamenti climatici BIENNALE DI VENEZIA Ralph Rugoff CINEMA «I figli del fiume giallo»
e inquinamento: pesci in fuga e i suoi «tempi interessanti» mutano di Jia Zhang-ke, la Cina, i suoi
dal Mediterraneo. Da oggi a Genova in modelli disfunzionali di società cambiamenti,una storia d’amore
tre giorni per il mare bene comune Arianna Di Genova pagina 10 Cristina Piccino Pagina 12

quotidiano comunista

 CON LE MONDE DIPLOMATIQUE


+ EURO 2,00

GIOVEDÌ 9 MAGGIO 2019 – ANNO XLVIII – N° 109 www.ilmanifesto.it euro 1,50

LA SINDACA INSULTATA, SCORTATA DALLA POLIZIA A CASAL BRUCIATO. MA DI MAIO REMA CONTRO

ROMA-TORINO,
BRUTTE PIAZZE
Raggi rompe l’assedio razzista ai rom
D’ITALIA II L’immagine di Virginia Rag- coi loro bambini ancora asserra- mento alla resistenza pare non OGGI LA FIERA AL VIA
gi, della sua scorta che rompe gliati dentro casa. Progettavano sia stata apprezzata dal «capo po-
TOMMASO DI FRANCESCO l’assedio stretto attorno al palaz- una festa per presentarsi ai nuo- litico» Luigi Di Maio in persona, Salone del Libro: Altaforte è fuori
zo di via Sebastiano Satta nel vi vicini. Dalle finestre del secon- che avrebbe preferito che Raggi
eri il nostro Mauro Biani quartiere romano di Casal Bru- do piano vedono accendersi con- si fosse occupata «prima dei ro- II Svolta al Salone di Torino: Pound. Zerocalcare allora ci sa-

I in una delle sue preziose


«vigne» proponeva di spo-
stare il Salone del Libro a Ca-
ciato, è quella di una giornata di
tensione fatta a cerchi concen-
trici. Al centro ci sono loro, Sena-
flitti e scombinarsi equilibri po-
litici. Ad esempio dentro al Mo-
vimento 5 Stelle: la visita della
mani». La formula rimanda al
«prima gli italiani» di Salvini e
delle destre estreme.
Regione Piemonte e Comune
chiedono agli organizzatori di
rescindere il contratto con la
rà. Il titolare Francesco Polac-
chi, indagato per apologia di fa-
scismo, promette causa.
sal Bruciato. Non accadrà, da Sejdovic e suo marito Imer sindaca con tanto di incoraggia- GIULIANO SANTORO A PAGINA 2 casa editrice vicina a Casa- MARIO DI VITO A PAGINA 3
purtroppo, ma la provocazio-
ne è di quelle necessarie. Luigi Di Maio, Matteo Salvini e Giuseppe Conte foto LaPresse
Giacché per noi quel che ac-
cade a Roma in queste ore è,
se possibile, perfino più gra-
ve della vicenda che si è con-
sumata a Torino al Salone
del Libro - dove, finalmente,
viene avviata l’espulsione
della cosiddetta casa editrice
fascista Altaforte.
A Casal Bruciato - appena al
di là dalla stazione Tiburti-
na, altro che periferia, è sot-
to le nostre case - sempre Ca-
sa Pound, con lo stesso mani-
polo impunito che presidia-
va Torre Maura , attizza all’o-
dio razziale contro una fami-
glia Rom bosniaca colpevole
di essere assegnataria di una
casa popolare. La spedizione
razzista di Casa Pound im-
perversa da tre giorni con
tanto di gazebo, megafoni e
squadristi intoccabili, e ieri è
stata capace di contestare
duramente la stessa sindaca
Raggi, praticamente messa
in fuga pure se sotto scorta
della polizia, trattata «come
una Rom» e prendendosi an-
che lei la sua dose di insulti.
Roma non è solo «fuori con-
trollo»: alcune zone - nono-
stante i coraggiosi presidi
democratrici dei movimenti
per la casa - sono nelle mani
Poste Italiane Sped. in a. p. - D.L. 353/2003 (conv. L. 46/2004) art. 1, c. 1, Gipa/C/RM/23/2103

di Casa Pound. Che di fascisti


si tratta basta leggere l’accu-
sa della Procura che ieri ha
contestato a 28 militanti di
Casa Pound, il reato di «rior-
ganizzazione del disciolto Siri è fuori dal governo. Indagato per corruzione, Conte gli revoca le deleghe. Dal cilindro
partito fascista e di manife-
stazione fascista» per l’ag- di Palazzo Chigi arriva la resa di Salvini. La Lega trema anche a Milano: il governatore
gressione a Bari di un grup-
po di antifascisti. Fontana accusato per abuso d’ufficio. I 5Stelle cantano vittoria su tutta la linea pagine 2,3
— segue a pagina 14 —

all’interno CAMPAGNA ELETTORALE RIFORMA biani


Europa
Salvini: «Chiuderò Si chiude il primo giro,
Spagna«Noi di Podemos tutti i cannabis light» più vicine le camerette I giovani europeisti
indispensabili al Psoe» vivono nell’habitat
dei movimenti
LUCA TANCREDI BARONE PAGINA 7

MARCO BASCETTA
Dazi tuoi Trump ha già
an mano che le ele-
deciso: sanzioni anti Cina
SIMONE PIERANNI PAGINA 8
M zioni europee si
avvicinano e le for-
ze dell’erosione nazionali-
II «Io non aspetto i tempi della giusti- II Oggi pomeriggio la camera chiude la sta diventano più rumorose
zia», risponde così al M5S il ministro prima deliberazione della riforma costi- e ingombranti, si moltipli-
Nucleare L’Iran mette dell’Interno Matteo Salvini annunciando tuzionale. Alla riduzione dei parlamen- cano i richiami all’ “impe-
la sua personale scorciatoia verso la chiu- tari mancano solo due passaggi. Ma re- gno”, alla “battaglia delle
in stand-by l’accordo sura di «tutti i negozi» che vendono canna- stano tutti i difetti di una legge che colpi- idee”, alle ragioni dell’uma-
bis light e il divieto di ogni festa legata al- sce a fondo la rappresentanza. E non ga- nesimo e dell’illuminismo.
CHIARA CRUCIATI PAGINA 9 la canapa. Un modo per distogliere l’at- rantisce maggiore efficienza e neanche i — segue a pagina 15 —
tenzione dal caso Siri MARTINI A PAGINA 4 risparmi annunciati. FABOZZI A PAGINA 6