You are on page 1of 13

*44/ 

4BCBUP  NBHHJP  %*3&5503&


"OOP 9997**  /VNFSP   é   XXXDPSSJFSFEFMMVNCSJBJU %"7*%& 7&$$)*

*O BVMB JM WPUP TVMMF EJNJTTJPOJ EJ .BSJOJ * MFHBMJ EJ #PDDJ DPOUSP JM 3JFTBNF i/PO QVÛ BNNFUUFSF DJÛ DIF OPO IB GBUUPw

4BOJUË 3FHJPOF BUUP GJOBMF


1&36(*" 1SJNP QJBOP
! *O DPOTJHMJP SFHJPOBMF
PHHJ UPSOBOP MF EJNJTTJPOJ
EFMMB HPWFSOBUSJDF $BUJV
Sedici in corsa per Miss Mondo Umbria 1SPUFTUB DPOUSP MB QPMJUJDB
TDJB .BSJOJ QBSUF EFMMB Mille terremotati
NBHHJPSBO[B WVPMF DIF
WFOHBOP SFTQJOUF *FSJ QF
in piazza a Roma
SÖ JM 1E OB[JPOBMF EB 3P
NB IB CPDDJBUP JM EPDV
NFOUP DPO JM RVBMF J EFN
VNCSJ DIJFEPOP B .BSJOJ
EJ UPSOBSF TVJ TVPJ QBTTJ
%BMMF DBSUF EFMMJOEBHJOF
TQVOUB BODIF JM OPNF EFM
DPOTJHMJFSF SFHJPOBMF &SPT
#SFHB /FM NJSJOP EFJ QN
BODIF VO BQQBMUP $POTJQ
QFS J MBWPSJ EJ NBOVUFO[JP
OF BMMPTQFEBMF EJ #SBODB ¼ B QBHJOB 
*OUBOUP J EJGFOTPSJ EJ (JBN
QJFSP #PDDJ DPOUFTUBOP EV 5FOTJPOJ OFM (PWFSOP
SBNFOUF MB DPOGFSNB EFJ
EPNJDJMJBSJ EB QBSUF EFM Fuoco incrociato
3JFTBNF
¼ BMMF QBHJOF   F  "OUPOJOJ
sul decreto famiglia
'SFOHVFMMJOJ F .BSSVDP ¼ B QBHJOB 

*M QVOUP 
 

Il conflitto Raffaella Carrà sempre super


" DPMMPRVJP DPO MF NJTT *FSJ MJODPOUSP QFS DPOPTDFSF NFHMJP MF SBHB[[F DIF QBSUFDJQBOP BMMB GJOBMF SFHJPOBMF ¼ B QBHJOB  GPUP #FMGJPSF
¼ B QBHJOB 
tra due logiche
EJ 3PCFSUP 4FHBUPSJ %BMMF  BMMF  JO WJB 5SBTJNFOP 0WFTU MB QPMJ[JB NVOJDJQBMF IB JOEJWJEVBUP F TBO[JPOBUP HMJ BVUPNPCJMJTUJ DMJFOUJ EFMMF MVDDJPMF
! 0HHJ JM $POTJHMJP 3F
HJPOBMF EFMM6NCSJB EFDJ
EF TF BDDPHMJFSF P NFOP MF
EJNJTTJPOJ EJ $BUJVTDJB
Perugia, prostituzione in strada: sei multe da 450 euro in sei ore
.BSJOJ -B TDFMUB BWWFSSÆ 1&36(*"
USB EVF MPHJDIF HJVTUBQQP (6"-%0 5"%*/0 '0-*(/0 5&3/*
TUF DPO VO JOFWJUBCJMF TP Vincita da 50 mila euro al Lotto ! -B QPMJ[JB NVOJDJQBMF EJ Elia, il genio della meccanica Cascata delle Marmore
TQFUUP EJ NPUJWB[JPOJ NF 1FSVHJB OPO EÆ USFHVB BJ
OP OPCJMJ DMJFOUJ EFMMF MVDDJPMF %BMMF Azzerato il bando
-B QSJNB MPHJDB Í RVFMMB  EJ HJPWFEÑ GJOP BMMF  HMJ
QSFWBMFOUF USB MPQJOJPOF ¼ B QBHJOB 
BHFOUJ IBOOP DPOUSPMMBUP
QVCCMJDB (MJ FQJTPEJ EJ EPDVNFOUJ F WFJDPMJ JO WJB
TBOJUPQPMJ WFOVUJ B HBMMB 5SBTJNFOP 0WFTU F MVOHP MB 037*&50
BUUSBWFSTP MF JOUFSDFUUB $PSDJBOFTF 3JTVMUBUP TFJ
[JPOJ F J QSJNJ JOUFSSPHB TBO[JPOJ EB  FVSP 1FS MP
Muore per l’amianto
UPSJ EPWSFCCFSP TQJOHFSF
MB QSFTJEFOUF 

QJÜ TPOP BVUPNPCJMJTUJ TVJ Risarciti gli eredi


 BOOJ
< DPOUJOVB B QBHJOB > ¼ B QBHJOB  4BSSJ F ;FOPCJ ¼ B QBHJOB  #PSHIJ ¼ B QBHJOB  .JOFMMJ ¼ B QBHJOB 

4QPSU
70--&: $"-$*0
*44/ QVCCMJDB[JPOF POMJOF
 

4JSDJ JODPOUSB #PSJDJD DBQP EFMMB $FW *M (SJGP JOJ[JB B 7FSPOB MB DBDDJB BMMB TFSJF "
i4JS FTFNQJP B MJWFMMP NPOEJBMFw 
 
 


& JM GBJS QMBZ EJ (JOP TUSBQQB BQQMBVTJ 4FSWF TPMP MB WJUUPSJB /FTUB i$SFEJBNPDJw   
    


  
¼ B QBHJOB  .FSDBEJOJ

$"-$*0
(JPWBOJMJ VMUJNJ UVSOJ iTPTQFUUJw HFOJUPSJ TDSJWPOP BMMB 'JHD
¼ B QBHJOB 

$"-$*0
1BMMPOF F TPMJEBSJFUË BM UPSOFP *OUFSGPS[F
" 1POUF 'FMDJOP QVSF /PWFMMJOP F 3FQBDF
¼ B QBHJOB  .JOFMMJ ¼ BMMF QBHJOF    F  6SBT

UjTV News24
SABATO 18 MAGGIO 2019
Anno 161 - Numero 135
PERUGIA
& UMBRIA www.lanazione.it/umbria
e-mail: cronaca.perugia@lanazione.net

LAVORO INDAGINE DELL’ASSOCIAZIONE SULL’ANDAMENTO DEI TRIBUTI


Shop in Shop Perugia
NEW OPENING
Allarme della Cna: «Tasse alle stelle Shop in Shop Perugia
NEW OPENING
Loreti
Arredamenti
Un salasso per cittadini e imprese» Loreti
Arredamenti
Via Mario Angeloni, 65 - 06124 Perugia S.ANGELICI · A pagina 6 Via Mario Angeloni, 65 - 06124 Perugia

SOLIDARIETÀ
Inchiesta-Case di cura, tutti prosciolti
CON “GUSTO” Sanità, per il gip D’Andria: «Il fatto non sussite» SERVIZIO
· A pagina 2
O CHEF stellato Simone
L Ciccotti, titolare della
Trattoria San Lorenzo
di Perugia, è stato
IN COMUNE
protagonista del gran galà di
beneficenza “Solidart- l’arte
della solidarietà”, andato in
scena il 7 maggio al
ristorante Apollo club di
Milano. Obiettivo della
serata, a cui hanno
partecipato più di duecento
persone, è stato quello di
organizzare una raccolta
fondi a favore
Pasticcio graduatorie
dell’Associazione “Il Balzo”,
che si occupa di sostenere
Il concorso-educatrici
ragazzi con forme di
disabilità cognitiva. I
finisce sotto la lente
diecimila euro raccolti · A pagina 4
serviranno a dotare la sede
dell’associazione di
appartamenti ad uso dei SAN GIUSTINO
ragazzi. All’evento hanno
contribuito numerosi altri
chef, di cui sette stellati.
Bocca Trabaria
La strada riapre
a senso alternato
·A pagina 20

L’ANALISI DI “EL PAÌS”


Scalata-leghista
Riflettori spagnoli
sul “caso-Terni”
·A pagina 23

I MONDIALI DELL’82
RIVIVONO IN CITTÀ

Paolo Rossi
torna a Perugia
I suoi trofei
in mostra
L’esultanza
e la grinta
alla Rocca
di Pablito
ai Mondiali
Paolina
di Spagna UjTV News24
· A pagina 11
1FSVHJB

TBCBUP
 NBHHJP


DSPOBDB!HSVQQPDPSSJFSFJU

%BMMF  BMMF  NVOJDJQBMF TVMMB 5SBTJNFOP 0WFTU -B TDVTB QSFWBMFOUF i7PMFWBNP TPMP GVNBSF VOB TJHBSFUUB JOTJFNFw

/VPWB SFUBUB EJ DMJFOUJ EFMMF MVDDJPMF TFJ NVMUF


EJ "MFTTBOESB #PSHIJ OP Í RVBTJ NPOPQPMJ[[BUB EB
1&36(*"
OJHFSJBOF
B WPMUF NPMUP HJP *O CSFWF
WBOJ USB J  F J  BOOJ
 -B
! 4FJ NVMUF EBMMF  BMMF  [POB Í GSFRVFOUBUB EB VOB /PUUF EFJ NVTFJ
$PNF EJSF VOB BMMPSB -F TBO DMJFOUFMB JO DVJ QSFWBMHPOP HMJ
[JPOJ EB  FVSP TJ TUBOOP BC
CBUUFOEP B SBGGJDB TVJ DMJFOUJ
VMUSB TFTTBOUFOOJ EJ WBSJB
FTUSB[JPOF TPDJBMF TJ OPUBOP
Cappella San Severo
EFMMF MVDDJPMF EB RVBOEP B GJ
OF BQSJMF Í FOUSBUB JO WJHPSF
TQFTTP BVUP EJ HSPTTB DJMJOESB
UB
 /FMMVMUJNP DPOUSPMMP J
aperta anche di sera
DPNF PHOJ BOOP MPSEJOBO[B NVMUBUJ IBOOP QSPWBUP B HJV ! 1&36(*"  -B DBQQFMMB EJ 4BO 4F
EFM TJOEBDP DPOUSP MB QSPTUJUV TUJGJDBSTJ TPTUFOFOEP DIF TUB WFSP BDDFTTJCJMF GJOP BMMF  JO PDDBTJP
[JPOF TV TUSBEB * DPOUSPMMJ EFM WBOP TPMP EBOEP VO QBTTBHHJP OF EFMMB /PUUF FVSPQFB EFJ NVTFJ
MB QPMJ[JB NVOJDJQBMF EPQP B iVOBNJDBu PQQVSF DIF DP -JOJ[JBUJWB Í WPMUB B WBMPSJ[[BSF MB DP
MJOTFSJNFOUP OFM CJMBODJP EFM OPTDFOEP MB SBHB[[B TUBWBOP OPTDFO[B EFMMBGGSFTDP 5SJOJUÆ F TBOUJ
MF SJTPSTF QFS HMJ JODFOUJWJ TP BOEBOEP JOTJFNF iB GVNBSF FTFHVJUP BMMJOJ[JP EFM 97* TFDPMP EB
OP SJQBSUJUJ DPO DBEFO[B BMNF VOB TJHBSFUUBu 1BSPMF TVPOBUF 3BGGBFMMP F UFSNJOBUP EPQP MB QSFNB
OP TFUUJNBOBMF 3JTBMF B HJPWF DPNF TDVTF EJ GSPOUF BM GBUUP UVSB NPSUF EFM HSBOEF QJUUPSF EBM TVP
EÑ TFSB MVMUJNP TFSWJ[JP DPO DIF iQFS GVNBSFu TJ FSBOP BQ WFDDIJP NBFTUSP 1JFUSP 1FSVHJOP
TFJ DMJFOUJ QJ[[JDBUJ -FUÆ TJ BH QBSUBUJ JO VO MVPHP QBSUJDPMBS
HJSB TVJ  BOOJ & TUBUB MB TF NFOUF CVJP " OVMMB WBMF PW
DPOEB VTDJUB TFSBMF EPQP RVFM WJBNFOUF QSPUFTUBSF MB QSP $PNVOF
MB EFMMB TDPSTB TFUUJNBOB BO QSJB JHOPSBO[B TVMMF SFHPMF TUB
DIF TF QVSF M6GGJDJP TJDVSF[[B 1VHOP EVSP $POUSPMMJ BMNFOP TFUUJNBOBMJ QFS BSHJOBSF JM GFOPNFOP
VSCBOB TJ Í NFTTP JO NPUP QFS
CJMJUF EBM TJOEBDP EJ 1FSVHJB
QFS BSHJOBSF JM GFOPNFOP EFM
Si riunisce
J DPOUSPMMJ JO PSBSJP QPNFSJEJB
OPQFS BTTJDVSBSF JM SJTQFUUP
NFSFUSJDJP TV TUSBEB B UVUFMB
EFM EFDPSP F EFMMB TJDVSF[[B
la terza commissione
EFJ EJWJFUJ JO WJHPSF GJOP B PUUP *M QSFDFEFOUF VSCBOB ! 1&36(*"  -B *** $PNNJTTJPOF
CSF %VF MF QBUUVHMJF EFMMB NV $PNF TFNQSF BODIF MF SBHB[ DPOTJMJBSF QFSNBOFOUF 6SCBOJTUJDB TJ
OJDJQBMF FOUSBUF JO B[JPOF OFM
UVSOP  * WJHJMJ VSCBOJ FSB 1J[[JDBUP QVSF VO OPWBOUFOOF [F TPOP TUBUF JEFOUJGJDBUF UVU
UF SVNFOF 3JTQFUUP B VO UFN
SJVOJSÆ OFMMB TBMB EFM $POTJHMJP DPNV
OBMF MVOFEÑ  NBHHJP BMMF PSF  JO
OP DPNF TQFTTP BDDBEF JO
BCJUJ CPSHIFTJ QFS QBTTBSF BM
#MJU[ OPUUVSOJ JO WJHPSF GJOP B PUUPCSF QP MF MVDDJPMF DIF J EJWJFUJ
EFMMPSEJOBO[B MJ DPOPTDPOP
QSJNB DPOWPDB[JPOF FE BMMF PSF  JO
TFDPOEB
TFUBDDJP EPDVNFOUJ F WFJDPMJ 1&36(*" CFOJTTJNP PSB DFSDBOP EJ UV
0SNBJ EFWPOP QVOUBSF TV BQ UFMBSF J DMJFOUJ 'SB MF UFDOJDIF
QPTUBNFOUJ CFO TUVEJBUJ QFS ! "ODIF VO OPWBOUFOOF Í GJOJUP OFM NJSJOP EFHMJ BHFO BEPUUBUF RVFMMB DIF DPOTJTUF
SJVTDJSF B NPOJUPSBSF MB TJUVB UJ EFMMB QPMJ[JB NVOJDJQBMF EJ SFDFOUF UPSOBUJ JO DBNQP OFM OPO GBSTJ SJQPSUBSF OFMMP *OJ[JBUJWB
[JPOF JO TUSBEB QFS VO UFNQP QFS GBS SJTQFUUBSF MPSEJOBO[B BOUJQSPTUJUV[JPOF 1PDIJ TUFTTP MVPHP JO DVJ TPOP TBMJUF
TVGGJDJFOUF F NFUUFSF JOTJFNF HJPSOJ EPQP MBEP[JPOF EFMMBUUP TJ FSBOP TWPMUJ J QSJNJ JO BVUP DPO MPSP QFS UJNPSF Oscar Farinetti ospite
HMJ FMFNFOUJ OFDFTTBSJ B TDPO DPOUSPMMJ OFMMF DVJ NBHMJF FSB GJOJUP BODIF MBO[JBOP DIF BM SJUPSOP BE BTQFUUBSMF
HJVSBSF FWFOUVBMJ SJDPSTJ DPO JOTJFNF BE BMUSJ EVF /FJ QSJNJ HJPSOJ J WJHJMJ VSCBOJ TJ DJ TJBOP J WJHJMJ /PO TPMP dell’Initaly Festival
USP MF TBO[JPOJ TPOP DPODFOUSBUJ JO EVF [POF EFMMB DJUUÆ EPWF JM GFOPNF RVBOEP TJ BDDPSHPOP EFMMB
4UBWPMUB JM UFBUSP EJ B[JPOF TP OP EFM NFSFUSJDJP TV TUSBEB TJ NBOJGFTUB BODIF EJ HJPS QSFTFO[B EFHMJ BHFOUJ TQFTTP ! 1&36(*"  $PO MJODPOUSP JO BVMB
OP TUBUF MB 5SBTJNFOP 0WFTU F OP $JPÍ WJB $BNQP EJ .BSUF [POB 'POUJWFHHF F 1POUF BCCBOEPOBOP JM DBNQP P TP NBHOB EFM GPOEBUPSF EJ &BUBMZ 0TDBS
MB $PSDJBOFTF WJF DIF USBEJ[JP 4BO (JPWBOOJ OFJ EJOUPSOJ EJ WJB EFMMB 4DVPMB %VF EFM TQFOEPOP MBUUJWJUÆ 0MUSF BMMB 'BSJOFUUJ TJ Í DIJVTB MB QSJNB FEJ[JPOF
OBMNFOUF TPQSBUUVUUP B QBSUJ MF WJF GJOJUF OFMMFMFODP QFS DVJ BODIF JO CBTF BMMF JOEJDB SFQSFTTJPOF B DPMQJ EJ NVMUF  EJ *OJUBMZ 'FTUJWBM PSHBOJ[[BUP
SF EBMMF  WFEPOP BMMPQFSB [JPOJ EFMMB 1SFGFUUVSB Í TUBUB FNFTTB MPSEJOBO[B BO EVORVF MPSEJOBO[B DPOTFO EBMM6OJWFSTJUÆ QFS 4USBOJFSJ EB TFN
SBHB[[F EFMM&TU &VSPQB NFO UJQSPTUJUV[JPOF UF EJ TWPMHFSF VOB GPSUF B[JPOF QSF JNQFHOBUB B QSPNVPWFSF HMJ FMF
USF MB [POB EJ 1JBO EJ .BTTJB EJ EJTUVSCP NFOUJ JEFOUJUBSJ EFMMB JUBMJBOJUÆ

*O QSFGFUUVSB TJ Ò SJVOJUP JM DPNJUBUP QFS MPSEJOF F MB TJDVSF[[B QVCCMJDB

Task force per rafforzare i controlli


in occasione delle grandi manifestazioni
1&36(*" EFMMF DBOUJOF /FM DPSTP EFMMB SJVOJP
OF Í TUBUP EFDJTP EJ SBGGPS[BSF MB WJHJ
! 4USFUUB TVJ HSBOEJ FWFOUJ QFS HBSBO MBO[B BODIF TV BMUSF NBOJGFTUB[JPOJ
UJSF MB TJDVSF[[B EFJ DJUUBEJOJ F DPOUSPM *O QBSUJDPMBSF TPOP TUBUF FTBNJOBUF MF
MJ QPUFO[JBUJ TPQSBUUVUUP MVOHP MF TUSB NJTVSF EJ TFDVSJUZ F EJ TBGFUZ SFMBUJWF
EF JO PDDBTJPOF EFMMB NBOJGFTUB[JPOF BMMF i*OGJPSBUF EJ 4QFMMPu FWFOUP DIF TJ
i$BOUJOF BQFSUFu & RVBOUP EFDJTP UFSSÆ JO RVFM $PNVOF JM  F  HJV
OFM DPSTP EFMMB TFEVUB EFM DPNJUBUP HOP -B QJBOJGJDB[JPOF QSFTFOUBUB EBM
QSPWJODJBMF QFS MPSEJOF F MB TJDVSF[[B $PNVOF F DPOEJWJTB OFJ TVPJ DPOUFOV
QVCCMJDB DPOWPDBUB F QSFTJFEVUB EBM UJ EBM DPNJUBUP UFOVUP DPOUP EFJ QPTJ
QSFGFUUP EJ 1FSVHJB $MBVEJP 4HBSBHMJB UJWJ SJTVMUBUJ DPOTFHVJUJ DPOGFSNB TP
OFM DPSTP EFMMB RVBMF TPOP TUBUJ BQQSP TUBO[JBMNFOUF MJNQJBOUP EFMMB TDPSTB
GPOEJUBNFOUF FTBNJOBUJ J QSPGJMJ PSHB FEJ[JPOF QSFWFEFOEP BMUSFTÑ VO VMUF
OJ[[BUJWJ F EJ TJDVSF[[B JOFSFOUJ BMDVOJ SJPSF JODSFNFOUP EFHMJ BEEFUUJ BMMB TJ
JNQPSUBOUJ FWFOUJ DIF TJ UFSSBOOP JO DVSF[[B *M DPNJUBUP DPO MJOUFSWFOUP
1SPWJODJB QFS J RVBMJ TJ QSFWFEF VOB EFJ SBQQSFTFOUBOUJ EFMMBNNJOJTUSB
TJHOJGJDBUJWB BGGMVFO[B EJ QVCCMJDP [JPOF DPNVOBMF IB QPJ TWPMUP VO QSF
1FS RVBOUP SJHVBSEB $BOUJOF BQFSUF MJNJOBSF FTBNF EFMMB NBOJGFTUB[JPOF
JO QSPHSBNNB JM  NBHHJP Í TUBUP i)FNQJOFTT .VTJD 'FTUJWBMu JO QSP 7FSUJDF *M QSFGFUUP $MBVEJP 4HBSBHMJB IB QSFTJFEVUP
DPOWFOVUP EJ SBGGPS[BSF J TFSWJ[J EJ WJ HSBNNB B /PSDJB EBM ž BM  BHPTUP  JFSJ NBUUJOB MB SJVOJPOF EFM DPNJUBUP
HJMBO[B F DPOUSPMMP EFM UFSSJUPSJP BO 4PUUPQPTUB BMMBUUFO[JPOF EFM DPOTFT
DIF DPO SJGFSJNFOUP BMMB TJDVSF[[B TUSB TP MB SJFWPDB[JPOF TUPSJDB i1FSVHJB
EBMF QFS TBO[JPOBSF FWFOUVBMJ WJPMB[JP u MB DVJ RVBSUB FEJ[JPOF BWSÆ MVP
OJ QFS HVJEB JO TUBUP FCCSF[[B OPO HP OFM DFOUSP TUPSJDP EBM  BM  HJV
DIÊ BM SJTQFUUP EFHMJ PSBSJ EJ DIJVTVSB HOP

UjTV News24
5FSOJ

TBCBUP
 NBHHJP


DPSSUFSOJ!HSVQQPDPSSJFSFJU

3FTUZMJOH JO WJTUB
* QJOJ DIF IBOOP EBOOFHHJBUP MB TUSBEB DPO MF SBEJDJ TBSBOOP TPTUJUVJUJ DPO J QMBUBOJ "TN QFS FWJUBSF QFS RVBOUP QPT
TJCJMF UBHMJ F TDBWJ TVDDFTTJWJ DIF
Lavori in viale Di Vittorio per eliminare le buche QPTTBOP SPWJOBSF JM NBOUP
& TUBUP JOPMUSF EFDJTP EJ NJHMJP
5&3/* 1VCCMJDJ EFM $PNVOF &OSJDP .F USBUUBUP OFHMJ BOOJ DPO OVNFSP SBSF JM QSPHFUUP QSFDFEFOUF SFB
MBTFDDIF * QJOJ DIF EB UFNQP TJTTJNJ SJQSJTUJOJ QSPWWJTPSJ TBSÆ MJ[[BOEP VOB QJTUB DJDMBCJMF
! 1SFOEFSBOOP JM WJB NFSDPMF DPO MF MPSP SBEJDJ IBOOP EJTUSVU DPNQMFUBNFOUF GSFTBUP * MBWPSJ & QSFWJTUB B CSFWF BODIF MB SJTJ
EÑ QSPTTJNP J MBWPSJ EJ SJDPTUSV UP USBUUJ EJ TUSBEB F EJ NBSDJBQJF EJ CJUVNB[JPOF TBSBOOP TWPMUJ EJ TUFNB[JPOF EFMMJOHSFTTP EFM 1B
[JPOF EFM NBOUP TUSBEBMF EJ WJBMF EJ TBSBOOP TPTUJUVJUJ DPO QMBUB OPUUF QFS SJEVSSF BM NJOJNP MJN MB %J 7JUUPSJP DPO MB SFBMJ[[B[JP
%J 7JUUPSJP HSB[JF B VO GJOBO[JB OJ BMCFSJ HJÆ QSFTFOUJ OFM WJBMF QBUUP TVM USBGGJDP DIF JO RVFMMBS OF EJ VOB QJB[[FUUB DPO VOB OVP
NFOUP $JQF EJ  NJMB FVSP EFM DIF WFSSBOOP NFTTJ B EJNPSB BE UFSJB Í NPMUP JOUFOTP 4POP TUBUJ WB JMMVNJOB[JPOF PMUSF BMMB DSFB
 GJOPSB NBJ VUJMJ[[BUP PUUPCSF *M NBOUP FTJTUFOUF SPWJ HJÆ TPMMFDJUBUJ F SFBMJ[[BUJ HMJ JOUFS [JPOF EJ  QPTUJ BVUP
-P GB TBQFSF MBTTFTTPSF BJ -BWPSJ OBUP JO NPMUJ QVOUJ EBMMF SBEJDJ F WFOUJ EB QBSUF EJ 0QFO 'JCFS F 7JBMF %J 7JUUPSJP 4BSË SJTJTUFNBUB MB TUSBEB ."

-B DPNNJTTJPOF UFDOJDB IB SBWWJTBUP JSSFHPMBSJUË TVMMB UJQPMPHJB EFJ SBHHSVQQBNFOUJ DIF IBOOP QSFTFOUBUP MF PGGFSUF

$BTDBUB JM CBOEP EFM $PNVOF Ò EB SJGBSF


EJ .BSJB -VDF 4DIJMMBDJ GPSOJUB JFSJ NBUUJOB EBMMB BWBO[BUF BM SFTQPOTBCJMF
DPNNJTTJPOF JODBSJDBUB EFM QSPDFEJNFOUP SJDIJFTUF
5&3/*
EFMMBQFSUVSB EFMMF CVTUF *O EJ DIJBSJNFOUP DJSDB MB OBUV
! *M CBOEP QFS MB DBTDBUB TPTUBO[B MF "UJ IBOOP QSF SB EFMMF "UJ SJDIJFTUF BMMF
EFMMF .BSNPSF Í EB SJGBSF F TFOUBUP SBHHSVQQBNFOUJ RVBMJ OPO TBSFCCFSP QFSÖ BS
UVUUJ J DPODPSSFOUJ TPOP TUBUJ WFSUJDBMJ BO[JDIÊ PSJ[[POUB SJWBUF DPOGFSNF EJSFUUF &
FTDMVTJ 6O WFSP DBPT DIF GJ MJ 4JHOJGJDB DIF PHOVOP EFJ QSPCBCJMNFOUF TJ BDDPEF
OJTDF JO 5SJCVOBMF %J GBUUP TPHHFUUJ DPJOWPMUJ SJTQPOEF SBOOP BODIF J SJDPSTJ EJ "MJT
MB HBSB QFS MBGGJEBNFOUP WB B EFUFSNJOBUF DBSBUUFSJ F 6NCSJB 3JTPSTF QFS PUUF
EFMMB HFTUJPOF EFJ TFSWJ[J UV TUJDIF DIJ Í TQFDJBMJ[[BUP OFSF MB SJBNNJTTJPOF BMMB
SJTUJDJ EFM TJUP UFSOBOP EP OFM CBUUFMMBHHJP DIJ OFMMB CJ HBSB *M EVCCJP SJHVBSEB
WSÆ FTTFSF SJGBUUB 4POP TUBUF HMJFUUB[JPOF DIJ OFMMPGGSJSF RVJOEJ BODIF MPQQPSUVOJUÆ
FTMVTF MF EVF "UJ DBQPGJMB J TFSWJ[J EJ HVJEB UVSJTUJDB
EJ SJQSPQPSSF TVCJUP JM CBO
RVBOEP JO EP P TF DPOWFSSÆ JOWFDF BU
WFDF JM CBO UFOEFSF MB EFDJTJPOF EFM 5BS
3JDPSTP BM 5BS EP QSFWFEF DIF QPUSFCCF QVSF SJCBMUBSF
1SFTFOUBUP EB DPPQ $VMUVSF WB DIF PHOV MB TJUVB[JPOF /FM CBOEP Í
OP EFJ DPO DPNQSFTB BODIF MB HFTUJPOF
-B EJTDVTTJPOF GJTTBUB NFSDPMFEÖ DPSSFOUJ QPT EFM TJUP EJ $BSTVMBF *M WBMP
TFEFTTF UVU SF B CBTF EBTUB QFS JM USJFO
"MJT JO TRVBESB DPO .JSBMB UF MF DBSBUUFSJTUJDIF UFDOJ OJP FSB TUBUP GJTTBUP JO VO
HP 4SM -FUT USBWFM 4SM 5JCJ DIF OFDFTTBSJF %VORVF NJMJPOF F  NJMB FVSP DPO
4SM F DPPQ "DUM
F 6NCSJB OFTTVOB EFMMF EVF "UJ IB SJ MPQ[JPOBMF SJOOPWP CJFOOB
3JTPSTF 4QB BM WFSUJDF EFM TQFUUBUP MF QSFTDSJ[JPOJ NJ MF DIF GBDFWB TBMJSF MB DJGSB B
SBHHSVQQBNFOUP DIF DPN OJNF QFS J SFRVJTJUJ EJ BN  NJMJPOJ F  NJMB FVSP
QSFOEF 7JWBUJDLFU 4QB NJTTJPOF F TFNCSB JOPMUSF -B RVFTUJPOF BQQBSF JOHBS
DPPQ .POUF .FSV DPPQ %J DIF QFS 6NCSJB 3JTPSTF DJ #BUUVUB EBSSFTUP "[[FSBUP JM CBOEP QFS MB HFTUJPOF EFMMB DBTDBUB EFMMF .BSNPSF 1FS PSB TJ WB BWBOUJ DPO 7JWBUJDLFU CVHMJBUB F QBMB[[P 4QBEB IB
EBTLP F "VUPTFSWJ[J 5SPJB TBSFCCFSP BODIF BMUSJ FMF HJÆ NFTTP B MBWPSP J UFDOJDJ
OJ
 &OUSBNCF BWFWBOP SJ NFOUJ DIF EPWSFCCFSP FTTF MJWFMMP QPMJUJDP DPNF Í TUB QP PQFSBUJWB EBMMP TDPSTP HBSB IB QSFTFOUBUP EJ GSPO DPNQFUFOUJ QFSDIÊ JM UFNQP
TQPTUP BM CBOEP EFM $PNV SF PHHFUUP EJ VO TVQQMFNFO UP TQFDJGJDBUP 4J EPWSÆ DBQJ QSJNP NBS[P TDBESÆ B TFU UF 5BS EFMM6NCSJB F DIF WFS TUSJOHF *OUBOUP JM .T BDDV
OF NB TPOP TUBUF SBWWJTBUF UP JTUSVUUPSJP -B HBSB BM NP SF JO DIF UFSNJOJ TBSÆ OFDFT UFNCSF .B BEFTTP GJPDDB SÆ EJTDVTTP NFSDPMFEÑ B 1F TB JM $PNVOF EJ iOPO TBQFS
iJSSFHPMBSJUÆ SJTQFUUP BMMB UJ NFOUP Í DIJVTB RVJ DPO J TBSJP SJQSPQPSSF JM CBOEP OP J SJDPSTJ DPNF RVFMMP SVHJB 4FNCSB JOGBUUJ DIF GBSF MF HBSF EBQQBMUPu F JO
QPMPHJB EFJ SBHHSVQQBNFO EVF TPHHFUUJ OPO BNNFTTJ %B SJDPSEBSF DIF MBUUVBMF DIF MB TPDJFUÆ DPPQ $VMUVSF QSJNB EFMMB QSFTFOUB[JPOF WJUB JM TJOEBDP BE BTTVNFSTJ
UJu 2VFTUB MB TQJFHB[JPOF F DJ TBSBOOP EFMMF SJVOJPOJ B HFTUJPOF DPO 7JWBUJDLFU B DB DIF OPO IB QBSUFDJQBUP BMMB EFMMF PGGFSUF TJBOP TUBUF MF TVF SFTQPOTBCJMJUÆ

*M DPNJUBUP DIJFEF JNQFHOJ QFS GFSNBSF JM OVPWP JNQJBOUP B 7BTDJHMJBOP NB JOUBOUP JM QSPHFUUP Ò TUBUP HJË QSFTFOUBUP BMMB 3FHJPOF
Ultimatum ai candidati sindaci sulla centrale a biogas
4530/$0/& IB TQJFHBUP EJ BWFS GBUUP UVUUP JM MJBOB NFEJDJ QFS MBNCJFOUF

QPTTJCJMF EVSBOUF JM TVP NBOEB i7BTDJHMJBOP IB HJÆ EBUP UBOUP
! i$IJVORVF EJ WPJ WJODB TBSÆ UP QFS JNQFEJSF RVFTUP QSPHFUUP EBM QVOUP EJ WJTUB BNCJFOUBMF 
SFTQPOTBCJMF EJ DPNF GJOJSÆ RVF F IB BODIF MFUUP VOB MFUUFSB DIF IB TQJFHBUP 4DBTTFMMBUJ  DPO J OV
TUB TUPSJB F EVORVF EFMMB TBMVUF IB TDSJUUP JO PDDBTJPOF EFMMB DPO NFSPTJ JODFOEJ DIF IBOOP DPMQJ
EJ UVUUJ OPJu & JM NPOJUP MBODJBUP GFSFO[B EFJ TFSWJ[J EFM  BQSJMF UP MBSFB JO QBTTBUPu *OUBOUP QF
BJ DBOEJEBUJ TJOEBDJ EBM DPNJUB TDPSTP JO DVJ SJCBEJWB MB DPOUSB SÖ MB NVMUJOB[JPOBMF DPO TFEF JO
UP 7BTDJHMJBOP DIF TJ CBUUF DPO SJFUÆ EFM $PNVOF BM QJBOP 4QBHOB IB QSFTFOUBUP VOJTUBO
USP JM QSPHFUUP QFS MB SFBMJ[[B[JP *O TBMB BODIF J RVBUUSP
OF EJ VO JNQJBOUP QFS MB QSPEV DBOEJEBUJ TJOEBDJ DIF JM
[JPOF EJ CJPHBT QSPQSJP OFMMB [P  NBHHJP TJ DPOUFOEF "NCJFOUBMJTUJ JO DBNQP
OB JOEVTUSJBMF EFM DPNVOF EJ SBOOP MB TVDDFTTJPOF BM /PO TJ GFSNBOP MF QSPUFTUF
4USPODPOF HJÆ QSFTFOUBUP BMMB MP TUFTTP 'BMDJOJ QPJ J
3FHJPOF EBMMB NVMUJOB[JPOBMF SBQQSFTFOUBOUJ EFM DP $PJOWPMUF OVNFSPTF BTTPDJB[JPOJ
EFM TFUUPSF &OFSTJ 5FDOPMPHZ NJUBUP SFTJEFOUJ EJ 1PH
4VMMBSHPNFOUP TJ Í UFOVUB VOBG HJP 'JEPOF OFM 3FBUJOP F EJ /FU [B BMMB 3FHJPOF iQFS MB DPTUSV[JP
GPMMBUB BTTFNCMFB BM NVTFP DJWJ UVOP FOUSBNCJ BMMF QSFTF DPO OF F MhFTFSDJ[JP EJ VO JNQJBOUP
DP PSHBOJ[[BUB QSPQSJP EBJ DJUUB CBUUBHMJF BNCJFOUBMJ 'BCJP /FSJ BWBO[BUP QFS MB QSPEV[JPOF EJ
EJOJ DPOUSBSJ BM OVPWP JNQJBOUP QSFTJEFOUF EFM DPNJUBUP /P *ODF CJPNFUBOP EFMMB DBQBDJUÆ EJ 
DBQJUBOBUJ EB 4BCSJOB 4DBTTFMMB OFSJUPSJ EJ 5FSOJ F .BTTJNP 'PS 4NDIu *M UVUUP JO BUUFTB EFM OVP
UJ "M UBWPMP BODIF JM TJOEBDP 4PT QFS 7BTDJHMJBOP *M DPNJUBUP DJWJDP HVJEBUP EB 4BCSJOB 4DBTTFMMBUJ IB DIJFTUP JNQFHOJ NJDB QSFTJEFOUF QSPWJODJBMF UFS WP TJOEBDP DIF WFSSÆ
VTDFOUF "MCFSUP 'BMDJOJ JM RVBMF BJ DBOEJEBUJ TJOEBDJ QFS FWJUBSF MB SFBMJ[[B[JPOF EFM OVPWP JNQJBOUP B CJPHBT OBOP EFMM*TEF "TTPDJB[JPOF JUB .$

UjTV News24
SABATO 18 MAGGIO 2019 PRIMO PIANO PERUGIA 3 ••

Dimissioni-Marini, ultimo atto


Il Pd nazionale: no alla proposta del gruppo di allungare la legislatura
LA CGIL
«Andare avanti Valrio Mancini (Lega)
sarebbe accanimento LA DENUNCIA
terapeutico»
– PERUGIA –
Stabilizzazione
«IN UMBRIA l’inchiesta avvocati-Asl
in corso, che ha colpito i
vertici istituzionali della
nostra Regione, ha sancito
Il caso alla Corte
la fine politica della
legislatura, dal nostro
dei Conti
punto di vista fortemente – PERUGIA –
deludente. Qualsiasi IL CAPOGRUPPO della
tentativo di protrarla Lega Umbria, Valerio
ulteriormente sarebbe solo STAMATTINA TUTTI IN AULA Alle 10 il Consiglio regionale discuterà le dimissioni della presidente Mancini ha inviato un
accanimento terapeutico»: esposto al Procuratore
è quanto si afferma nel Generale della Corte dei
documento conclusivo di MICHELE NUCCI governatrice. Giacomo Leonelli e care di superare le elezioni euro- Conti in cui chiede «di far
approvato all’unanimità – PERUGIA – Fabio Paparelli non dovrebbero pee e vedere cosa accadrà dopo. chiarezza rispetto alla
dal direttivo della Cgil votare quella mozione: ciò signifi- Magari cade il Governo, magari stabilizzazione a tempo
Umbria che si è riunito IL PARTITO democratico oggi ca che i consiglieri sarebbero 9 cambiano gli scenari politici in indeterminato di due
oggi. «Sul piano non avrà i numeri per respingere (ne servono 11), dato che la Mari- modo che si possa arrivare al dirigenti avvocati effettuata
giudiziario – sottolinea il le dimissioni di Catiuscia Marini. ni non voterà e Barberini sarà as- 2020. Stamattina alle 10 ne sapre- dall’Azienda Usl 1». Secondo
sindacato – ferma restando Nonostante il tentativo effettuato sente. Quindi si cercherà una via mo di più. Ieri intanto un pezzo Mancini, infatti, tale
la presunzione ieri di salvare capra e cavoli (mo- d’uscita che sia il meno dolorosa del gruppo del Pd, come visto, ci stabilizzazione «non sembra
zione per respingere le dimissioni possibile, una sorta di «riduzione ha provato di nuovo: al termine essere avvenuta nel rispetto
d’innocenza fino a prova di una riunione, alla quale manca-
della presidente, chiudere la legi- del danno». Difficile credere che della normativa di
contraria, la magistratura vano sia la Marini che Donatella riferimento, in quanto, le
deve fare la sua parte fino slatura prima della sua naturale la governatrice si faccia «sfiducia-
scadenza e approvare nel frattem- re» dai suoi; e potrebbe essere lei Porzi, è stata redatta quella mozio- figure di dirigenti avvocati
in fondo e quello che non po alcuni atti ritenuti fondamen- ne fatta recapitare a Roma. non rientrano nell’ambito
funziona va affrontato». tali per il governo dell’Umbria), il sanitario, come ad esempio
«Teniamo, altresì, a Pd nazionale – appositamente in- ASPRO SCONTRO SETTE ATTI da portare a casa biologi, psicologi o
sottolineare – prosegue la terpellato – ha fatto sapere che la I Dem non hanno i numeri prima di chiudere la porta di Pa- farmacisti, ma trattasi di
Cgil – che l’onestà e la linea non è cambiata e non cam- lazzo Cesaroni e aprirla all’undice- profili professionali che, la
professionalità delle nostre
Ma c’è chi ipotizza l’addio sima legislatura: controlli su Usl, contravvenendo alle
bia: «C’è la necessità di voltare
Rsu e del personale nel migliore dei modi e nella pie- in massa degli assessori aziende sanitarie e partecipate, vi- regole che la regione stessa
dell’ospedale Santa Maria na condivisione una pagina diffi- talizi, bilancio, programmazione aveva indicato per
cile, ma dalla quale certamente il europea, legge antimafia. Tutto conformarsi agli indirizzi
della Misericordia di a confermare con forza il suo ge- con l’obiettivo di «allungare il bro-
Perugia è stata dimostrata centro sinistra e il Pd sapranno sto, non chiedendo all’Aula di nazionali, non avrebbe
do»: c’è chi parla di arrivare a otto- potuto assumere a tempo
nel corso degli anni, uscire a testa alta, per costruire esprimersi sulle sue dimissioni, bre, chi a gennaio, chi invece è
raggiungendo risultati una nuova fase della vita della Re- ma semplicemente riconferman- indeterminato. L’invio della
convinto si possa arrivare al pros- documentazione alla Corte
importanti nella tutela gione» per dirla con le parole del dole. E’ solo un’ipotesi però, per- simo aprile. Il documento potreb-
della salute delle persone. commissario regionale, Walter ché ben informati ritengono che be comunque essere presentato in dei Conti – spiega il
Verini. non abbia alcuna intenzione «di aula nonostante manchino i nu- capogruppo leghista – si
Per la Cgil, dunque, le rende necessario al fine di
inchieste in corso non darla vinta ai suoi detrattori». meri. Con la possibilità persino
IL QUADRO a questo punto è il che se non passasse, gli assessori – appurare il pieno rispetto
devono oscurare il buon seguente: non ci sono le condizio- delle norme. Non vorremmo
I DUBBI. Esiste la possibilità del Paparelli escluso – sarebbero
operato di medici, ni politiche per proseguire la legi- voto segreto e quindi che qualcu- che dietro questa
infermieri e personale pronti a lasciare in blocco la Giun-
slatura (vista anche la spinta sem- no dell’opposizione corra in soc- ta. Caso nel caos, tante incognite, stabilizzazione si nasconda
amministrativo, il cui pre più forte dal basso e non solo corso del Pd? O che senza il nume- tante strade aperte. Oggi all’ora di la volontà della Giunta
obiettivo è e resta la salute quella del Pd nazionale), ma so- ro legale la seduta possa subìre un pranzo ne sapremo di più, ma i Marini e del Pd di assegnare
dei pazienti». prattutto non ci sono i numeri ulteriore rinvio? L’obiettivo dei colpi di scena sono dietro l’ango- ulteriori poltrone che
per respingere le dimissioni della «mariniani» è proprio questo: cer- lo. tolgono risorse alla sanità
umbra a discapito
dell’assistenza e la cura dei
pazienti».
ASCOLTATO DAL GIUDICE MARTEDÌ PROSSIMO CLAUDIO Ricci nel

acquisite nuove carte frattempo rispetto alla


seduta odierna del Consiglio,
auspica «ben oltre le tattiche
politiche che oggi sia
ni è finito agli arresti domiciliari arresti del 12 maggio si era avval- dichiarata conclusa la
(e ne è uscito dimettendosi dalla so della facoltà di non risponde- decima legislatura regionale.
giunta), e che agli arresti in casa re), la data - salvo imprevisti, vi- Dopo le inchieste sulla
c’è ancora l’ex segretario regiona- sta anche la concomitanza nello sanità è necessaria una
le del partito Gianpiero Bocci. E stesso giorno con l’udienza previ- nuova amministrazione, da
nel frattempo proprio Bocci ha ottobre che deve ricostruire
chiesto formalmente – attraverso sta per l’appello contro la revoca
della misura cautelare di Barberi- efficienza, trasparenza,
i suoi legali, David Brunelli e capacità di fare molto più
Alessandro Diddi – l’interrogato- ni - potrebbe essere quella del 21 con la libertà di scegliere il
rio al giudice Valerio D’Andria maggio, alle 12. ORA VUOLE PARLARE meglio senza
(davanti al quale subito dopo gli Sa.Mi. Gianpiero Bocci con il suo legale David Brunelli UjTV News24
condizionamenti».
0
’CHICO MENDES’ BALNEABILE CATALOGO DI OPERE D’ARTE
VIA LIBERA alla balneazione al ’Chico IL 23 ALLE 10 in Camera di
Mendes’, il ’mare di Terni’. Lo Commercio sarà presentato il
stabilisce un’ordinanza del sindaco, a Catalogo delle opere d’arte ospitate
condizione che venga vietata la pesca nella sede di via Battisti. Il Catalogo è
sportiva. La stagione estiva del stato realizzato nell’ambito di un
complesso inizia oggi e terminerà il 30 progetto di Alternanza scuola-lavoro
settembre. A breve sarà firmata dagli studenti del Liceo artistico
un’analoga ordinanza per Piediluco. Metelli di Terni, che saranno presenti.

Riflettori spagnoli sulla scalata leghista


Il quotidiano El Paìs dà ampio spazio alla rivoluzione politica vissuta a Terni
– TERNI – Leonardo Latini, lo storico con- era un bastione di sinistra è ora clino di Terni: “La crisi dell’in-
duttore di Radio Galileo, Gior- il più grande municipio governa- dustria di base degli anni ottan- ISTITUTO ‘BRICCIALDI’
LA CITTÀ dell’acciaio simbo- to dal partito di estrema destra ta e le successive privatizzazioni
lo de “L’Europa del malconten- gio Brighi, Marco Stentella, li-
to”. E’ il titolo che il maggior
quotidiano spagnolo, El Paìs, dà
cenziato dal polo chimico, Euge-
nio Raspi, licenziato da Ast e au-
di Matteo Salvini e il trampoli-
no di lancio per la conquista del
resto d’Italia e dell’Europa. Le
hanno indebolito la manifattura
locale, che ha iniziato a dipende-
re dalle strategie delle multina-
I docenti sospendono
nella sua versione on line ad un
ricco reportage su tre città del
tore del libro ‘Inox’, Emanuele
Pica, dipendente dell’Acciaieria
condizioni per lo sbarco della
Lega e la mutazione sociologica
zionali straniere e mirava alla de-
localizzazione della produzione
l’occupazione
vecchio continente: una france-
se, una polacca e appunto un’ita-
e Alessandro Gentiletti, consi-
gliere comunale di Senso Civi-
della città - si legge – si stavano
preparando da tempo. In cifre e
con meno valore”. Tra il 1981 e
il 2001 Terni registrava un calo Summit col sindaco
liana. Focus sui fattori territoria- co, l’ala sinistra della minoran- nel linguaggio asettico delle rela- del 35,5% dei posti di lavoro (in
li che «possono spingere l’ascesa za. Ecco alcuni interessanti pas- zioni, la Banca d’Italia riassume, Italia era del 16%); tra il 2001 e – TERNI –
dell’euroscetticismo e dell’ultra- saggi. «La città industriale che in un documento del 2018, il de- il 2015 è calato di un altro I DOCENTI mantengono lo stato di
nazionalismo ancor più della si- 27,8%». agitazione ma sospendono l’occupazione
dell’Istituto musicale ‘Briccialdi’, che era
IL SINDACO: «Sono certo che cominciata lunedì. La decisione segue la
L’ANALISI siamo il primo partito tra i lavo- disponibilità alla piena interlocuzione
’L’Europa del malcontento’ ratori di Terni e a livello nazio- con le Rsu espressa dal sindaco Leonardo
Interviste e dati raccontano nale. In campagna elettorale so- Latini e dal vicesindaco Andrea Giuli,
no andato diverse volte all’Accia- che hanno incontrato gli insegnanti. «Un
l’ascesa del Carroccio ieria e ho visto l’entusiasmo. Ci
hanno visto come riferimenti, segnale molto importante di
forse perché la Lega rappresenta collaborazione - spiegano le Rsu - che si
tuazione personale degli elettori aggiunge ai colloqui con il vicepresidente
- osserva il quotidiano- . Come a oggi l’unica alternativa sociale
credibile. I lavoratori hanno ca- della Regione, Fabio Paparelli, e la
Beaucaire, nel sud della Francia, presidente
a Terni, nell’ex cintura rossa pito che nessuno a sinistra parla
di diritti sociali e dei lavorato- dell’Istituto,
d’Italia, e Janów Lubelski, nel ri». Gentiletti: «Terni è una cit- Letizia Pellegrini.
sud-est della Polonia: le tre tap- tà divisa. Da consigliere ho visto I docenti danno
pe di questo viaggio nei territori realtà che non conoscevo: la pre- atto a tutte le
che si ribellano alle urne». “Ter- carietà dei lavoratori, le persone istituzioni
ni, il laboratorio della nuova Le- in difficoltà. La sfida è combina- coinvolte di aver
ga” s’intitola l’approfondimen- re gli ideali con i bisogni prima- riconosciuto
to, firmato da Mariangela Paone ri delle persone. La politica è l’importanza
e corredato da tante foto di Mas- questa. Ed è così che viene perce- dell’occupazione
similiano Minocri, che ha ripre- pita la Lega. Non importa che messa in atto dai
so l’abbandonato polo industria- in seguito contribuisca solo ad dipendenti del
le di Papigno e l’Ast, via Roma e aumentare i problemi: la sua Briccialdi e votata
viale Brin con i sindacalisti del- narrazione è più convincente». all’unanimità Leonardo Latini
la Fiom. Intervistati il sindaco, ACCIAIERIA Uno dei simboli della città (nel reportage) Stefano Cinaglia dall’assemblea dei
lavoratori, attribuendo la necessaria
attenzione alle preoccupazioni espresse e
Vertenze grandi e piccole, l’emergenza-lavoro è la priorità impegnandosi in un confronto».
GLI ENTI locali sono in pressing sul
– TERNI – del decreto-Genova in Umbria. Electroter- Pmal, l’ex Fabbrica d’Armi, proseguono i Miur per sbloccare la prevista
ni chiuderà il sito di viale Centurini e tie- pensionamenti ma non c’è traccia di as- statalizzazione dell’Istituto musicale, che
DA TERNI INDUSTRY a Electroterni, sunnzioni, che i sindacati richiedono da
dall’ex Fabbrica d’Armi all’Ast, dai lavora- ne in bilico la sede di via Flagiello. A fine si scontra però con lo stato di dissesto del
mese in Regione saranno valutati gli am- anni. Il rinnovo degli appalti, vedi il tra- Comune. I docenti, da quattro mesi senza
tori del trasporto disabili ai dati choc sporto disabili, spesso lascia a casa lavorato- stipendio, chiedono lumi su «lati mai
sull’attività d’impresa nei primi tre mesi mortizzatori, per almeno 12 lavoratori.
ri che in un territorio del genere, denuncia- chiariti, soprattutto per quanto riguarda
dell’anno: ecco la vera emergenza di una no i sindacati, non hanno possibilità di rio- la posizione debitoria; vorremmo
città che senza frenare la caduta occupazio- IN AST, che tornerà a breve sul tavolo del collocazione. Poi lo sconcertante scenario conoscere la reale situazione ed essere
nale, non troverà alcun tipo di rilancio. Ministero, azienda e sindacati continuano dell’attività d’impresa, con un primo trime- coinvolti nelle scelte». L’occupazione,
Terni Industry è fallita ma per 11 lavorato- a trattare sugli esuberi: da 70 potrebbero stre del 2019 che ha visto chiudere i batten- che è andata avanti giorno e notte, non
ri è scattata la cassa integrazione straordi- arrivare a 50. Non ci saranno tagli, ma ti di quasi 500 unità, con un saldo pesa- ha pregiudicato lezioni e attività
naria, in uno dei primi casi di applicazione l’erosione dei posti di lavoro continua. Al mente negativo a fronte di nuove aperture. ordinarie.

DISABILITÀ IL COMUNE TROVA I FONDI E CONTATTA ASL E ASSOCIAZIONI


Ritorna il servizio di riabilitazione in piscina
– TERNI – per le nuove modalità di trasporto dei disabili, ricon-
duce la ripartenza del servizio a quella che definisce
TORNANO le attività natatorie per persone disabi- «l’ottimizzazione» delle risorse, conseguente pro-
li, che erano state sospese per mancanza di risorse. Il prio alla contestata gestione dell’appalto per il tra-
Comune ha reperito i fondi affinché sia riavviato il sporto delle persone disabili. L’assessore Cecconi as-
servizio di riabilitazione motoria in piscina e ha sicura di aver reperito i fondi per far ripartire il servi-
scritto alla Asl affinché sia organizzata l’attività, che zio di riabilitazione motoria in piscina. «L’aver ri-
sarà anticipata da un confronto con le associazioni. pensato, con modalità differenti pur con le medesi-
Ieri i servizi sociali di Palazzo Spada hanno quindi me finalità, il trasporto ai centri diurni, ha consenti-
scritto all’Azienda sanitaria e alle stesse associazioni to di recuperare le risorse necessarie. Adulti e bambi-
per ridare il via ad un servizio decisamente impor- ni con disabilità, appena possibile, di nuovo in ac-
tante. L’assessore comunale al welfare, Marco Cecco- qua» afferma via social, con soddisfazione, l’assesso- UjTV News24
ni, finito in questi giorni nel vortice delle polemiche re comunale al welfare.
0
90518

€ 2 in Italia — Sabato 18 Maggio 2019 — Anno 155°, Numero 135 — www.ilsole24ore.com Poste italiane Sped. in A.P. - D.L. 353/2003
conv. L. 46/2004, art. 1, C. 1, DCB Milano
9 770391 786418

Contenzioso Crisi d’impresa


Dal 1° luglio processi Sindaci e revisori
fiscali solo per le società,
telematici per spuntano
200mila liti all’anno soglie più basse
Ambrosi e Iorio Cavalluzzo e Negri
—a pagina 4 —a pagina 18

200
pimco.it

Fondato nel 1865


Quotidiano
Politico Economico Finanziario Normativo
mila
FTSE MIB 21105,28 -0,22% | SPREAD BUND 10Y 278,10 +0,90 | €/$ 1,1172 -0,28% | ORO FIXING 1280,80 -0,84% | Indici&Numeri w PAGINE 24-27

Tesoro al test mercati: AUTO ELETTRICHE GONZALO FUENTES / REUTERS


PA NOR A MA

VERSO IL RINVIO DEL CDM

Debito, migranti,
in due mesi emetterà sicurezza: cresce
tensione M5s-Lega

titoli per 64 miliardi


Sale di tono lo scambio di accuse tra Di
Maio e Salvini a 8 giorni dal voto euro-
peo, con ombre sulla tenuta del go-
verno. Numerosi i casus belli, dal de-
bito ai migranti, dalla Tav alla sicurez-
za. Il premier Conte e i Cinque Stelle
Nello stesso arco di tempo, giunge- cercano di rinviare il Cdm di lunedì,
CONTI PUBBLICI ranno a scadenza 29 miliardi di titoli Due mesi di emissioni ira del Carroccio. Intanto la Ragione-
: ciò significa che le emissioni nette ria boccia le coperture del decreto Fa-
A giugno e luglio scadranno saranno positive per 35 miliardi, cosa Anno 2019. Dati in miliardi di euro miglia voluto da Di Maio. — a pagina 8
titoli per soli 29 miliardi che potrebbe mettere ulteriore pres- TITOLI DA EMETTERE
sione sui titoli e spread. TITOLI IN SCADENZA
Incognita sugli acquisti Bce L’operazione del Tesoro è abba- GUERRE COMMERCIALI
34
stanza usuale per il periodo estivo, e Usa rinviano di 6 mesi i dazi
Tregua sullo spread (a 278) mira a ricostituire delle scorte di liqui- 30 sulle auto di Ue e Giappone
ma rischi da tensioni dità; ma questa volta arriva in un mo-
mento particolarmente “caldo”, tra le Il presidente Usa Trump ha congelato
Lega-M5s e guerra dei dazi tensioni interne alla maggioranza, re- per 180 giorni i dazi sulle auto euro-
se incandescenti dalla campagna elet- pee e giapponesi, ordinando di pro-
Per lo spread sembra esserci una tre- torale, e la guerra commerciale Usa- seguire nelle trattative con Bruxelles
gua: dopo la fiammata dei giorni scor- Cina, che pesa sui mercati finanziari 15 e Tokyo. Immediato il recupero dei
si fino a 292 punti, il differenziale scatenando una corsa ai beni rifugio 14 titoli auto in Borsa. Gli Usa hanno poi
BTp-Bund ha chiuso ieri a 278 punti. (tra cui il Bund tedesco) e una vendita trovato un accordo con Canada e
Ma per i titoli di Stato si avvicina un generalizzata dei titoli considerati più Messico per rimuovere i dazi su accia-
test importante, con un picco di emis- rischiosi (tra cui i BTp). Resta l’inco- io e alluminio. —a pagina 16
sioni tra giugno e luglio, quando il Te- gnita della Bce: comprando titoli man
soro andrà sul mercato - secondo le mano che scadono, in mesi con basse
stime di Intesa Sanpaolo - per reperi- scadenze ne dovrebbe acquistare di
re nel complesso 64 miliardi di euro. meno. Morya Longo —a pag. 3 Giugno Luglio MATERIE PRIME
Siderurgia
in allarme
Lavoro, sul Reddito di cittadinanza per i rincari
record del ferro
obblighi e sanzioni solo sulla carta Mobilità. Bluecar è la vettura cittadina 100% elettrica del gruppo Bollorè sviluppata in collaborazione con Pininfarina Sissi Bellomo —a pag. 16

RIFORME GL I IN T E RVE N T I
Bluecar, scontro Bolloré-Pininfarina COSTRUZIONI
Per i soldi del Reddito di cittadi-
INTERVISTA DECRETO CRESCITA
Progetto Italia, Cdp e Salini
nanza alla prima platea di bene- Bluecar, le vetture che il gruppo divisi sulla governance
ficiari i tempi sono stati rispetta-
ti, i pagamenti sulle Card sono
Parisi (Anpal): Inail, diventa L’IMPIANTO DI TORINO Bolloré utilizza per i servizi di car
sharing, da Parigi a Singapore. Il
WELLNES S V ALLEY
Governance, schema definitivo del-
arrivati puntuali tra il 21 aprile e
il 10 maggio. Mentre la “Fase 2”,
dal 24 giugno strutturale C’è incertezza sul futuro dell’uni-
ca fabbrica italiana dove si assem-
contratto sottoscritto da Pininfa-
rina e Bolloré prevede che a Bairo Technogym l’operazione e impegno delle banche.
Sono i tre nodi chiave che stanno met-
quella per avviare il beneficiario
a un impiego, partirà con un pe-
in rete il sistema il taglio al cuneo blano auto elettriche. La vicenda
riguarda le Bluecar prodotte dal
si producano le vetture elettriche
fino al 2022, l’incertezza deriva porta il distretto tendo in difficoltà Cdp e Salini Impre-
gilo nel dar vita a Progetto Italia, il pia-
riodo transitorio caratterizzato per il lavoro sui contributi gruppo francese Bollorè a Bairo in dal fatto che i francesi potrebbero,
in Florida no per la realizzazione di un campio-
da obblighi e sanzioni pratica- provincia di Torino in uno stabili- come previsto dall’accordo stesso, ne nazionale delle costruzioni che
mente inesistenti. Pogliotti e Tucci —a pag. 2 Davide Colombo —a pag. 2 mento di proprietà di Pininfarina anticipare di tre anni la fine della parte dal salvataggio di Astaldi.
—a pagina 2 con 46 addetti. Qui nascono le collaborazione. Greco —a pag. 10 Marika Gervasio —a pag. 10 —a pagina 13

IL MERC ATO

I CONFRONTI
A Piazza Affari arriva l’ondata
IMPOSSIBILI dei dividendi di 21 blue chip SOLUZIONI
PER COMUNICARE
E COMPETERE

CON TOKYO
LUNEDÌ LE CEDOLE
di Alessandro Penati Salvataggi
Il Ftse Mib per effetto
Banca Carige,
I
l nostro governo sembra della distribuzione di utili
guardare al Giappone come
modello ideale di finanza è atteso in calo del 2,5% Malacalza
pubblica: un debito e un deficit insiste: «Serve
pubblici più elevati dei nostri, Lunedì per gli investitori di Piaz-
ma senza inflazione e za Affari sarà una giornata signi- Crescono le prese di posizione un partner
preoccupazioni per lo spread.
—Continua a pagina 15
ficativa, la più importante del-
l’anno dal punto di vista dei divi-
per una soluzione industriale
per la banca genovese. Dopo il
industriale»
dendi. Perché 21 blue chip e nel primo socio, Malacalza, anche
Gros-Pietro (Intesa) boccia la
Pazzi per la media
complesso 69 aziende (delle 236 Raoul de Forcade
FA LCHI & C OLOMB E quotate in Borsa italiana) stacca- soluzione di sistema —a pagina 12 company
no la cedola. Vito Lops —a pag. 12
I brand a caccia
UN FARO BCE EUROPA AL V OTO
di reporter
PER VIGILARE Il trattamento giornalistico abbraccia
SUL FINTECH ITALIA FRONTE DELL’EST sempre più brand. Lo certifica la ricer-
ca presentata in anteprima sul Sole 24
Commissiario Ue, Il gruppo Ore e realizzata da Brand Reporter
di Donato Masciandaro Governo di Visegrad, Lab, osservatorio sul settore che ag-
grega una decina di grandi imprese.

S in ordine sparso la sfida


e la Banca centrale Dalla fotografia, che verrà illustrata ai
europea non vuol “Brand Reporter Award” il 21 maggio
ripetere l’errore Sarà decisivo dei sovranisti al Maxxi di Roma, emerge come il 64%
compiuto dalla Federal reserve
che ha causato la Grande crisi, il ruolo di Conte a Bruxelles delle realtà intervistate scommetta
sul brand journalism con almeno un
accenda subito i fari sulla canale editoriale proprietario utiliz-
finanza digitale. zato a scopo informativo.
—Continua a pagina 15 Gerardo Pelosi —a pag. 6 Luca Veronese —a pag. 7 Giampaolo Colletti —a pag. 22

UjTV News24
Sabato 18 maggio
2019

ANNO LII n° 117


1,50 €
San Giovanni I
papa e martire

Opportunità
di acquisto
in edicola:
Avvenire
+ Luoghi dell’Infinito
4,20 €

Quotidiano di ispirazione cattolica w w w. a v v e n i r e . i t


Quotidiano di ispirazione cattolica w w w. a v v e n i r e . i t

■ Editoriale
HOTSPOT La Procura indaga sul trattenimento di minori e su alcuni eccessi di agenti. Autorizzati a sbarcare bambini e famiglie dalla Sea Watch
Immigrati: squilibri, stereotipi e scelte

DILEMMI VERI Maltrattamenti e detenzioni, inchiesta su Lampedusa


E UNA RISPOSTA
NELLO SCAVO

D
MAURIZIO AMBROSINI etenzione prolungata, mal-
trattamenti, abusi di legge sui

I
l presidente degli Stati Uniti bambini migranti e sui mino-
d’America, Donald J. Trump è ri non accompagnati. È un duro atto
tornato a parlare d’immigrazione, e d’accusa alla gestione degli stranieri a
questa volta non con un tweet, ma Lampedusa quello formulato dal gip
annunciando una proposta di Roma che chiede di non chiudere
programmatica più articolata, elaborata l’inchiesta sul centro d’accoglienza si-
insieme al genero-consigliere Jared ciliano. «È evidente – si legge nell’or-
Kouchner. Dalle prime anticipazioni, il dinanza firmata il 2 maggio – la neces-
piano dovrebbe privilegiare il merito sità di compiere indagini territoriali».
individuale e il raccordo con i fabbisogni Intanto la Sea Watch ha ottenuto il via
del sistema economico. Più immigrati libera allo sbarco delle famiglie con
qualificati, che dovrebbero superare il bambini e un ferito. In tutto 18 per-
50% del nuovi ingressi, meno ingressi per sone su 65. Al comando della nave c’è
ragioni familiari, che dovrebbero un ex ufficiale della Guardia costiera
scendere a un terzo, fine della lotteria che italiana.
ogni anno affidava al caso la scelta di
oltre 50mila ammessi al «sogno Lambruschi a pagina 4
americano», nessuna apertura alla
regolarizzazione degli 11 milioni di
immigrati irregolari, neppure di quelli
entrati da bambini ed educati negli States. ■ I nostri temi
Se ne possono ricavare due
insegnamenti. In primo luogo, la parola
chiave delle politiche migratorie ANALISI
contemporanee non è chiusura, ma
selettività. In un certo senso, Spazio e tecnologia
l’immigrazione non esiste. Esistono
diversi tipi e categorie di immigrati, e le I successi
persone in carne e ossa vengono
incasellate o possono cercare di inserirsi dell’Europa unita
in qualcuna di queste categorie. Anche i
governi dichiaratamente più ostili
GIANFRANCO MARCELLI
all’apertura dei confini, alla fine,
arrivano ad ammettere che certi tipi di Ieri l’Agenzia spaziale, oggi il me-
immigrati non solo servono, ma sono gacalcolatore comunitario. Ci so-
benvenuti. Già molto prima di Trump gli no terreni di ricerca e di impe-
Stati Uniti, seguiti dalla Ue, cercavano IL FATTO Il leader leghista: non prendo ordini da Conte. Il premier e Di Maio non ci stanno: arrogante gno umano, oltre che finanziario
attivamente nel resto del mondo e tecnologico, in cui la “Vecchia

Separati in casa
persone altamente qualificate e altri Europa” ha constatato che solo
professionisti come quelli del settore l’Unione può fare la forza.
sanitario. In quest’ultimo ambito così
delicato e cruciale, ossia la cura delle A pagina 3
persone fragili, il Nord del mondo
dipende nettamente dal Sud per la
fornitura di medici, infermieri, operatori SOLIDARIETÀ
socio-assistenziali, fino al fenomeno –
non solo nostrano – delle assistenti
M5s e Lega: scontro aperto su migranti, famiglia e corruzione. A un passo dalla crisi Sì, serve
familiari dette "badanti".
Il secondo insegnamento corregge uno un Civil compact
dei più radicati e micidiali stereotipi del Salvini prova a imporre la linea dura poli». Ma lo scontro è totale, su ogni te-
dibattito corrente: quello che sulla Sea watch: «Non prendo ordini ma. È sul punto di arenarsi il decreto- per l’Europa
contrappone élite globalizzate e gente da Conte». Ma il premier e M5s non ci famiglia per via dello scontro tra Di IL CASO DI PALERMO
comune. Le prime, le élite, liberali e stanno. E Conte rivendica l’ultima pa- Maio e il ministro del Carroccio Fonta-
disposte all’accoglienza, ma ben protette rola sullo sbarco umanitario: «Il presi- na. Il Forum preoccupato. De Palo: Solidarietà a prof sospesa DANIELA RONDINELLI
nei loro quartieri esclusivi. La seconda, la dente del Consiglio coordina tutti i mi- «Non svendeteci». E la Ragioneria "boc- Se l’Europa è oggi leader mon-
gente, confinata nelle periferie, costretta nistri, anche il Viminale». Di Maio e- cia" l’idea di entrambi i partiti di con- Salvini la vuole incontrare diale per la qualità della vita lo
a convivere con la diversità multietnica e voca il fascismo: «Mai più uomini so- siderare come copertura i residui del si deve alla sussidiarietà, all’e-
ostile verso un degrado che sarebbe li al comando, Salvini è arrogante co- Reddito di cittadinanza. La gara di in- Ha ricevuto solidarietà da tutta Italia, Rosa Ma- conomia sociale e all’impegno
provocato dai nuovi vicini. In realtà, me Renzi». sulti fa pensare che si stia andando ol- ria Dell’Aria, l’insegnante sospesa dell’Istituto di molte imprese del non pro-
neanche le élite benpensanti esistono L’altro fronte è quello giudiziario, con tre lo scontro elettorale. E fa crescere industriale “Vittorio Emanuele III” di Palermo. fit. Non condivido gli attacchi...
come gruppo compatto e omogeneo, così M5s che chiede di «cacciare Rixi dal go- l’ombra di voto anticipato a settembre.
come i loro supposti antagonisti nelle verno se verrà condannato». Il leader Ferrario A pagina 3
aree urbane disagiate. Anche i gruppi della Lega reagisce: «Non è Tangento- Chiari, Iasevoli e Picariello alle pagine 5 e 7 a pagina 10
dirigenti manifestano vari gradi di
apertura e di tolleranza o del loro
contrario. Su un punto però la DA LUNEDÌ RAPITO IN NIGER
maggioranza di questi ultimi converge:
l’ammissione selettiva degli immigrati
SENZA CIBO Lambert, il tragico Appello di Francesco
IL PAPA AI SANITARI
«Bene lʼobiezione
utili, contro l’esclusione degli altri, quelli
che hanno apparentemente poco da
offrire e chiedono invece accoglienza
conto alla rovescia per padre Maccalli ma con rispetto»
Zappalà a pagina 12 Alfieri a pagina 13 Lenzi a pagina 14
sulla base della nostra comune umanità,
di quei princìpi etici e costituzionali che
Giuseppe Anzani richiamava il 15 maggio
scorso su queste colonne. Una bellezza che ci appartiene ■ Agorà
Quando si dirada il polverone delle José Tolentino Mendonça
dichiarazioni roboanti sui muri da
innalzare o i porti da chiudere, salgono FILOSOFIA
alla ribalta i veri dilemmi. Quelli che stupore delle piccole cose, attraverso
Trump non sembra farsi, ma che non L’immenso e noi le quali l’immensità ci rende visita. Jullien: impariamo
possono essere elusi. Il primo dilemma Invece, non di rado la nostra a «de-coincidere»
N
riguarda la questione di quali e quanti el 1917, il poeta Giuseppe esperienza quotidiana è in totale
immigrati abbiamo bisogno. Se solo Ungaretti scrisse una delle dissonanza con questa leggerezza. Ci Paliaga a pagina 20
persone qualificate, oppure anche più celebri poesie del XX sentiamo senza forza e senza grazia,
lavoratori più ordinari, per esempio. Il secolo. Si tratta di un componimento con i passi sempre più pesanti, e MUSICA
secondo, ancora più difficile, ci chiede brevissimo, che consiste in questo: come se il nostro cuore non fosse
di decidere quanto siamo disposti ad
allargare i paletti della tenda per fare
«M’illumino d’immenso». Quale che
sia l’ermeneutica che noi ne
niente di più che una casa nel buio.
Ora, forse ci aiuterà sapere che
Piano City
posto a quella frazione dell’umanità
dolente, perseguitata, scacciata di casa,
facciamo, è importante interrogarsi
sul suo significato esistenziale. Che
questa poesia - che contiene uno
straordinario programma di vita - fu
invade
che bussa alle nostre porte. Nonché ai
familiari degli immigrati che, nel
cosa può rappresentare per la vita di
ognuno di noi illuminarsi di ciò che è
scritta quando Ungaretti si trovava,
come soldato, sul fronte di battaglia
Milano
tempo, si sono insediati nei nostri immenso? È vero che il disegno di nella Prima guerra mondiale, in Beltrami a pagina 23
Paesi. Papa Francesco – in questi giorni questi due versi sembra un fiore che trincea, in un mondo in rovina. E
viene da aggiungere: con il suo fluttua nella levità del tempo. È una forse comprendiamo in questo modo CALCIO
elemosiniere – ci indica ogni giorno specie di scintillio, di leggerezza, di che neppure le difficoltà ci
come dovrebbero regolarsi i cristiani, incantamento e di delizia davanti sottraggono al dovere della grande È divorzio tra Allegri
che hanno responsabilità di cittadini e
qualcuna in più.
all’essere. Ne abbiamo così bisogno!
Abbiamo bisogno di scoprire questa
celebrazione di quel dono che è
essere vivi.
e la Juventus
© RIPRODUZIONE RISERVATA arte di esistere nella fiducia e nello © RIPRODUZIONE RISERVATA Zara a pagina 24

UjTV News24
La bugia del giorno: “La Ue: ‘Rom discriminati’. Salvini si assolve: tutto ok”
(Repubblica). Ma per una volta l’Ue non ce l’ha con Salvini (soluzione a pag. 8) y(7HC0D7*KSTKKQ( +;!"!\!=!:

Sabato 18 maggio 2019 – Anno 11 – n° 135 a 1,50 -Arretrati: a 3,00


e -1,50
a 8,00 con il libro e
– Arretrati: “Il gesto”
3,00
Redazione: via di Sant’Erasmo n° 2 – 00184 Roma Spedizione abb. postale D.L. 353/03 (conv.in L. 27/02/2004 n. 46)
tel. +39 06 32818.1 – fax +39 06 32818.230 Art. 1 comma 1 Roma Aut. 114/2009

Parla Bonafede I Legnanesi


SCONSIGLI PER IL VOTO/1
“Questa sicurezza ECCO I 22 CONDANNATI, IMPUTATI, INDAGATI E PRESCRITTI » MARCO TRAVAGLIO
della Lega è solo
IN CORSA PER IL PARLAMENTO UE: CHI LI CONOSCE LI EVITA
C’
era una volta la Lega
elettorale: perchè Nord di Umberto Bos-
si, che sguainava lo
tace sui rimpatri?” spadone (duro anche quello) di
Alberto da Giussano: l’eroe che,
q DE CAROLIS A PAG. 5 secondo la leggenda, nel 1176 a-
vrebbe guidato le truppe pada-
ne alla vittoria di Legnano con-
Lesa maestà tro Federico Barbarossa. Un
personaggio mai esistito, come
La prof sospesa del resto il Dio Po, la Padania, le
Cinque Macroregioni, la Devo-
e Bussetti zitto: lution, il Federalismo, la Seces-
lo scavalca sione e le altre supercazzole che
tennero in vita per tre lustri un
persino Salvini partito in origine fondamentale
per scardinare il regime della
Prima Repubblica, sostenere il
pool Mani Pulite e rovesciare il
primo governo B., ma irrimedia-
bilmente defunto con l’ingresso
dell’Italia nell’euro (1998) e il ri-
torno di Bossi a Canossa, anzi ad
Arcore. L’epitaffio al Carroccio,
quello vero, lo scrissero B. e il fi-
do Agostino Saccà, direttore di
Raifiction, in una telefonata in-
q CALAPÀ, OLIVA E TURCO
tercettata nel 2007, a proposito
A PAG. 8 - 9
di certe squinzie da sistemare e
q CON UN COMMENTO della mitica serie Barbarossa da
DI MONTANARI E PALLANTE produrre a maggior gloria di
A PAGINA 13 quel che restava dell’Umberto.
Berlusconi: “C’è Bossi che mi
sta facendo una testa tanta con
Parla Fukuyama questo cavolo di fiction di Barba-
rossa”. Saccà: “Barbarossa è a
“Facebook, come posto per quello che riguarda Rai
Fiction, cioè in qualunque mo-
le tv, minaccia mento...”. B.: “Allora mi fai una
le democrazie cortesia? Puoi chiamare la loro
soldatessa che hanno dentro il
B. ha fatto scuola” consiglio (Giovanna Bianchi
Clerici, membro del Cda Rai in
quota Lega, ndr)?”. Saccà: “Sì”.
B.: “Dicendogli testualmente che
io t’ho chiamato... e tu mi hai dato
garanzia che è a posto”. Saccà:
“Sì, sì, tutto a posto”. B.: “Chia-
mala, perchè ieri sera...”. Saccà:
“La chiamo subito, Presidente!”.

IMPRESENTABILI
B.: “...a cena con lei e con Bossi,
Bossi mi ha detto: ma insomma...
q FELTRI A PAG. 11 di qui di là... Ecco, se tu potevi fare
‘sta roba... mi faresti una corte-
sia”. Saccà: “Allora diciamola
Rivolta a Genova

NELLE EUROLISTE
tutta, presidente... Intanto il si-
gnor regista ha fatto un errore
Camalli, cattolici madornale, perché un mese fa ha
dato... un’intervista alla Pada-
e Cgil: “Fermate nia, dicendo che aveva parlato
la nave-bomba” con Bossi e che era... tutto a po-
q RODANO A PAG. 2 - 3 sto... bla bla bla”. B: “Chi è il re-
q MOIZO E SANSA A PAG. 14 gista?”. Saccà: “Martinelli, che è
un bravo regista, però è uno stu-
pido, un ingenuo, un cretino pro-
prio”. B.: “Uhm”. Saccà: “Un cre-
tino, mi ha messo in una condi-
CONCORSI A PREMI Il gran ballo delle riffe dei politici La cattiveria zione molto difficile, perché mi
ha scritto un articolo sul Corrie-

VinciSalvini, ma pure Picierno e... Juventus: per il dopo-Allegri,


i nomi più quotati sono
Conte, Mourinho, Guardiola
re della sera... e poi, non conten-
to, Aldo Grasso sul Magazine del
Corriere scrive: il potente Saccà
» ANDREA SCANZI non tanto quanto nel fatto e Mark Caltagirone fa quello che gli dice Berlusconi e
che il “nuovo”Zingaretti le WWW.FORUM.SPINOZA.IT basta... Che poi non è vero... Lei è

È una campagna elettora-


le davvero esaltante. Il
merito è anche di due insi-
abbia trovato un’altra vol-
ta il posto. Con 50 euro si
riceverà a casa un pratico E. LAMBORGHINI
l’unica persona che non mi ha
chiesto mai niente!”. Il Barba-
rossa andò poi in onda a spese
gni statisti contemporanei, kit penna e bloc-notes, con nostre: una delle più strepitose
Pina Picierno e Matteo Sal- 100 euro un caffè con Pi- “Leggo psicologia catastrofi della televisione
vini. Entrambi, con quel loro cierno e con 500 una cena. mondiale. Ora, 12 anni dopo, la
gusto antico per il neurone allo stato Prospettive oltremodo allettanti, e sono tutta chiesa, Lega non si chiama più Nord.
brado, hanno varcato nuove frontie- anche se non tutti hanno gradito (e in Salvini ha di peggio da fare che
re. La prima si è inventata un crowd- tanti hanno insultato con toni vili e fedeltà e famiglia” inseguire i fantasmi della sto-
funding per pagarsi la campagna e- sessisti). ria.
lettorale. E già qui c’è del dramma, A PAGINA 13 q FERRUCCI A PAG. 23 SEGUE A PAGINA 24

UjTV News24
y(7HB5J1*KOMKKR( +;!"!\!=!:

Sabato 18 maggio 2019 € 1,50* DIRETTORE VITTORIO FELTRI


Anno LIV - Numero 135 OPINIONI NUOVE - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in abbonamento postale www.liberoquotidiano.it
D.L. 353/2003 (conv. in L.27/02/2004, n. 46) art. 1, comma 1, DCB Milano e-mail:direzione@liberoquotidiano.it
ISSN: 1591-0420

OGGI SALVINI IN PIAZZA DUOMO


Milano si tinge di verde
Il capo del Carroccio convoca il suo popolo per il comizio sulle Europee. Parlerà a famiglie e gente
normale, mentre giudici, giornali e poteri forti lo attaccano. Di Maio lo insulta: sei come Renzi
Matteo a Conte: non si azzardi a darmi ordini sugli immigrati
RENATO FARINA che «sorridente, sereno, familiare» di questo
raduno. Lo scopo che il timoniere del Carroc- La crisi è solo a parole
Chi ha paura dell’uomo nero Matteo Salvini punta moltissimo sulla mani- cio ha in mente da mesi è di mostrare l’anima
festazione di oggi in piazza Duomo a Milano.
Insiste nel marcare il carattere non solo pacifi-
popolare e maggioritaria della sua gente. «Ci
saranno francesi, tedeschi, austriaci, bulgari,
Pil, case, povertà:
Banalità di Pd Quasi quasi co (ovvio: mai nessun corteo leghista ha feri-
to nemmeno l’aluccia di una mosca) ma an-
finlandesi, olandesi, francesi... (...)
segue ➔ a pagina 3
ecco 10 balle
e Cinquestelle: adesso divento sull’economia
Lega fascista un camerata GIULIANO ZULIN

PIETRO SENALDI VITTORIO FELTRI


Dopo 5 scudetti vinti, Allegri via dalla Juve Non vedevano l’ora i santo-
ni della crisi di tornare a

Una professoressa di Paler-


mo è stata sospesa dall’in-
Dopo oltre settanta anni
dalla sua morte, il fascismo
Licenziato come una serva a ore gettar fango sull’Italia, do-
po che Salvini ha fatto sape-
re di voler sforare il tetto
segnamento per due setti- continua ad essere alla ri- del 3% nel rapporto defi-
mane per omessa vigilan- balta benché i fascisti non cit-Pil. In queste ore abbia-
za dopo che è finita su inter- ci siano più, se si escludo- mo assistito a commenti
net una ricerca nella quale no alcuni zombie di Casa- ovviamente catastrofisti.
i suoi studenti paragonano Pound, che alle elezioni rie- «Bruciati 100 miliardi in
il decreto sicurezza del mi- scono a malapena a raggra- Borsa». «I mutui costeran-
nistro Salvini alle leggi raz- nellare lo 0,3 per cento. En- no di più». (...)
ziali contro gli ebrei pro- nio Flaiano, genio autenti- segue ➔ a pagina 8
mulgate dal governo di co, scrisse che i fascisti si
Mussolini nel 1938. Subito dividono in due categorie: i
sulla vicenda sono saltati i fascisti e gli antifascisti.
professionisti dell’antifasci- Ci aveva azzeccato tanto Cala il silenzio sugli abusivi
smo militante di vecchia è vero che le camicie nere
data, Pd e Zingaretti, ma
anche quelli di conversio-
sono persone da museo
delle cere, mentre i loro sfi-
Se il cardinale
ne recente, M5S e Di Maio.
Il loro ragionamento è il
danti aumentano a dismi-
sura per un semplice moti-
vìola la legge
seguente: siccome il mini-
stro dell’Istruzione è leghi-
vo: combattere contro un
nemico inesistente, scom-
nessuno lo indaga
sta e il lavoro incriminato parso, è poco o per nulla FILIPPO FACCI
attaccava il leader della Le- pericoloso.
ga, la sospensione della Quando i manganellato- Si è già dissolto tutto, or-
professoressa sarebbe una ri del duce erano numerosi mai è puro spirito. Sui gior-
rappresaglia squadrista po- e assai attivi, agivano incon- nali si parla ancora dei
sta (...) trastati. (...) rom, di Casal Bruciato e de-
segue ➔ a pagina 4 segue ➔ a pagina 5 FABRIZIO BIASIN municato succinto e allo stesso tempo gli abusivi di CasaPound:
devastante: «Massimiliano Allegri non ma il gesto del cardinale
Caffeina Si sono lasciati anche Al Bano e Romina
Power, figuratevi se non poteva capitare
siederà sulla panchina della Juventus
nella prossima stagione 2019/2020. L’al-
Konrad Krajewski – l’ormai
famosa decisione di riatti-
Sandra Milo si confessa e fa nomi e cognomi: «Mi sono ad Allegri e la Juve. E infatti è successo: lenatore e il Presidente, Andrea Agnelli, vare la corrente staccata
concessa ad un uomo per pagare i debiti». Bisogna am- alle ore 12.58 di un barboso venerdì il incontreranno insieme (...) per morosità in uno stabile
metterlo: lei almeno il coraggio l'ha avuto. Emme club bianconero ha pubblicato un co- segue ➔ a pagina 28 occupato – sembra (...)
segue ➔ a pagina 6

Agguato in ospedale a Napoli Più lavorano, più si cresce


Finiti pianti e fiaccolate Le donne in azienda
la camorra spara ancora portano soldi e fortuna
LUCIA ESPOSITO BUONA TV A TUTTI AZZURRA BARBUTO

«Noi Napoli non la lasciamo.


Sono i camorristi che devono
Viva Giletti, Risolveremmo il problema
della fame nel mondo e ci
andarsene da questa città bel-
lissima, non le persone per
impavido sbarazzeremmo del nostro
debito pubblico se solo dessi-
bene», lo ha detto qualche
giorno fa il papà (...)
conduttore mo più spazio alle donne
nell’ambiente (...)
segue ➔ a pagina 13 MAURIZIO COSTANZO ➔ a pagina 26 segue ➔ a pagina 19

* Con: Rivista "INVESTIRE" - € 4,00 (solo Milano città e Provincia di Milano). Prezzo all’estero: CH - Fr3.70/MC & F - € 2.50

UjTV News24
y(7HA3J1*QTTKLP( +;!"!\!=!:

Sabato 18 maggio 2019 € 1,20


S. Giovanni I Papa Direzione, Redazione, Amministrazione 00187 Roma, piazza Colonna 366, tel 06/675.881 * Abbinamenti a Viterbo e prov.: Il Tempo + Corriere di Viterbo €1,20 www.iltempo.it
a Rieti e prov.: Il Tempo + Corriere di Rieti €1,20 – A Latina e prov.: Il Tempo + Latina Oggi €1,50
Anno LXXV - Numero 135 a Frosinone e prov.: Il Tempo + Ciociaria Oggi €1,50– a Terni e prov.: Il Tempo + Corriere dell’Umbria €1,20 e-mail: direzione@iltempo.it

Family day contro family gay


Bocciato dalla Lega il testo del decreto sulla famiglia portato a palazzo Chigi da Di Maio
I grillini provocano gli alleati lanciando corsi anti-omofobia per poliziotti e guardie carcerarie
■ Famiglia e diritti portano il governo
sull’orlo della crisi. Di Maio annuncia misure
per sostenere la natalità che vengono bloccate
dal ministro Fontana e bocciate - perché senza
coperture - dalla Ragioneria dello Stato. Intan-
to, mentre la Difesa annuncia una parata del 2
giugno all’insegna dell’«inclusione», il sottose-
gretarioSpadafora (M5S)attacca la Lega: «Italia
omofoba, il Carroccio faccia autocritica».
Solimene ➔ a pagina 3

Nelle sale arriva «Mò vi mento»

Ecco il film
che fa infuriare
i Cinque stelle

De Leo ➔ a pagina 24

Il tragicomico spot del corteo leghista Prof da mandare


Bincher ➔ a pagina 7
dietro la lavagna
Le motivazioni del Riesame che ha negato i domiciliari all’ex presidente dell’Assemblea capitolina di Alessandro Giuli

«De Vito non è credibile, rimanga in prigione» ➔ a pagina 5

■ Le dichiarazioni di Marcello De Vito so-


no «poco credibili». Anche per questo il Tri-
bunale del Riesame ha rigettato la richiesta L’odissea dell’80enne a rischio
La tv sa ancora
di arresti domiciliari nei confronti dell’ex
presidente dell’Assemblea Capitolina. De Vi-
to era finito in carcere il 20 marzo assieme al
Sfratto a Casal Bruciato dire la verità
suo socio, l’avvocato Camillo Mezzacapo. Giallo sul nuovo avviso di Maurizio Costanzo
Ossino e Parboni ➔ a pagina 16 Novelli ➔ a pagina 17 ➔ a pagina 23

Divorzio tra Max e la Juventus. Effetto domino sulle panchine di mezza A

Allegri dà il via al valzer dei mister


■ Dopo cinque anni e al-
trettanti scudetti Massimilia- IL TEMPO di Oshø
no Allegri e la Juventus si
dicono addio. Col divorzio
tra il tecnico di Livorno e la
Signora si apre ufficialmen-
te un valzer delle panchine
che coinvolge mezza serie A
a partire dalle big. Per i bian-
coneri in pole c’è il tecnico
del Tottenham Mauricio Po-
chettino.
Cicciarelli ➔ a pagina 27

UjTV News24
1.926.000 lettori (dati Audipress 2018/III)
COPPI PER SEMPRE. Volume 2 IN EDICOLA A € 12,90

SABATO 18 MAGGIO 2019 | € 1,50 | Anno 161 - Numero 135 | Anno 20 - Numero 135 | www.lanazione.it FIRENZE

INIZIATIVA DELLA REGIONE A SOSTEGNO DELL’ECONOMIA

‘Toscana’, marchio di qualità


per rilanciare le aziende
CIARDI· A pagina 27

Salvini: non prendo ordini da Conte


TROVA LE DIFFERENZE

I REFERENDUM
DEI DUE MATTEO
di BRUNO VESPA
Scontro sui migranti. Decreto famiglia, Di Maio minaccia la crisi Servizi
· Alle p. 2 e 3

ATTEO SALVINI
M dice che i migranti
sono cosa sua: non
ci mettano il naso né il
PARLALAMAMMA
DELLABAMBINACOLPITA
SOTTOSEGRETARIO
L’indagato Rixi
presidente del Consiglio, né i
ministri. La nave Sea Watch EINTANTOLACAMORRA «M5s non avrà
non entrerà in porti italiani, CONTINUAASPARARE:
salvo che per sbarcare 18
persone tra bambini, ASSALTOARMATO la mia testa»
familiari e malati. Gli altri
dovrebbero tornare in ALPRONTOSOCCORSO, Tania Esposito FARRUGGIA · A pagina 5

TERROREEFERITI
con il marito
Tunisia. Questo episodio ha
rilanciato nelle ultime ore il LEGA IN CAMPO
tema al quale il segretario
«Il dopo Draghi?

RdC
della Lega deve la sua
vertiginosa ascesa nei
sondaggi dei mesi scorsi.
Una scelta coerente con il
Sceglie chi vince
suo autoritratto di «uomo
forte» in grado di garantire
le elezioni Ue»
qui e in Europa «prima gli MARIN · A pagina 25
italiani». Luigi Di Maio, nel
consueto scambio di
carinerie di questi giorni, ha TRAGEDIA DI TORINO
ricordato che l’Italia ha già
avuto uomini soli al
comando. Non si riferiva
tanto a Matteo Renzi, quanto
a Benito Mussolini. In
compenso trova
nell’arroganza una
somiglianza di Salvini anche
con Renzi. La strategia del
capo dei 5 Stelle è di nuovo
mutata. Nell’ultimo mese
sembrava spostarsi a
sinistra per difendere il
proprio elettorato dal Pd di
FEMIANI RUFINI ·
FEMIANI ee RUFINI · Alle
Alle pagine
pagine 88 ee 99 Gang dello spray
Zingaretti, rientrato condannata
anch’esso a sinistra. Negli
ultimi giorni Di Maio è
tornato su posizioni
moderate.
Scuolabus rovesciato: autista ubriaco a dieci anni
PONCHIA · A pagina 16
[Segue a pagina 2] Otto bimbi feriti. Arrestato il romeno al volante: precedenti penali, era fuggito B. RUGGIERO · A p. 10

DOPO CINQUE ANNI

Allegri
divorzia
dalla Juve
Tre nomi
per l’erede
in panchina
UjTV News24
y(7HA3J1*QSQPTQ( +;!”!\!=!: MARCHINI e TASSI · Nel QS
NA CA CT MI RM XN

Il divorzio Vinti 11 trofei, Allegri lascia la Juventus IL COMMENTO

LA SCONFITTA CON L’AJAX


Ronaldo alla squadra: salutiamolo con una bella partita HA SOLO ACCELERATO L’ADDIO
ANTONIO BARILLÀ E GIANLUCA ODDENINO — PP. 34 E 35
PAOLO BRUSORIO — P. 23

www.
acquaev
a.i
t
LA STAMPA SABATO 18 MAGGIO 2019
www.
acquaev
a.i
t

QUOTIDIANO FONDATO NEL 1867


2,00 € (CON TUTTOLIBRI) II ANNO 153 II N.134 II IN ITALIA II SPEDIZIONE ABB. POSTALE II D.L. 353/03 (CONV. IN L. 27/02/04) II ART. 1 COMMA 1, DCB - TO II www.lastampa.it

PALAZZO CHIGI: NON È PREVISTO UN CDM LUNEDÌ SUL NUOVO TESTO SICUREZZA, DUBBI DI COSTITUZIONALITÀ STAMPA
PLUS ST+
Conte boccia il decreto Salvini REGNO UNITO
ALFONSO BIANCHI

Il leghista: non prendo ordini da lui. Di Maio: ormai parla come Renzi. I grillini: un pugile suonato Brexit, Corbyn
Europee, Verdi in crescita dalla Germania al Belgio. Sovranisti a Milano fra scandali e inchieste chiude i negoziati
ILARIO LOMBARDO
“May troppo debole”
IL GIUDIZIO SUL CAPO DEL VIMINALE IL DOCUMENTO
H H H H H H
P. 11
Alle otto di ieri sera dal Viminale

OTTO GIORNI AL VOTO


confermano che sono stati risolti
tutti i nodi tecnici sul Decreto sicu-
La polizia divisa Cantone contro
rezza bis. «Il testo - si dice - dovrà es- “Serve sobrietà” lo sbloccacantieri
L’ECOLOGIA sere all’ordine del giorno del prossi-
mo Consiglio dei ministri». — P. 7 FRANCESCO GRIGNETTI — P. 8 GIUSEPPE SALVAGGIULO — P. 9

CHE SFIDA
I POPULISMI
GIOVANNI ORSINA Napoli: la Spagna si riprende i Quartieri. Per ristrutturarli
H
a un senso che i sondaggi
per le elezioni europee se-
gnalino l’ascesa da un lato PIAZZA SAN CARLO
delle forze cosiddette sovraniste,
FAMÀ, PEGGIO E POLETTO
dall’altro dei partiti ambientalisti.
Al di là delle ovvie e macroscopiche
differenze ideologiche, infatti, fra
Torino, la banda
questi e quelle non mancano delle dello spray
analogie che ne fanno gli organismi
più adatti a sopravvivere al terribile condannata a 10 anni
P. 14
clima politico dei nostri tempi.
La prima fra le caratteristiche
comuni a verdi e sovranisti, e la
più semplice, è che in molti Paesi
possono presentarsi come sog-
getti politici relativamente nuovi,
o comunque non logorati dal po-
tere. In una stagione storica se-
gnata da opinioni pubbliche irre-
quiete e volubili, facili alla noia e
avide di nuovi stimoli, già questo
rappresenta un vantaggio non da
poco. La seconda caratteristica
comune è quella di giocare sul ti- LE STORIE
more che il futuro possa esser
peggiore del presente, sul deside- ROBERTO LODIGIANI
rio di arrestare i processi di tra-
sformazione e conservare quel Novara, il ritorno
che è, se non addirittura tornare
a quel che era. del Palio
CONTINUA A PAGINA 23 dei calzolai
P. 32
INTERVISTA

Bonino: la democrazia ENRICO MARTINET

è a rischio, ma BERTHOLD STEINHILBER/CONTRASTO


Cogne, lo scultore
la borghesia liberale Un vicolo dei Quartieri spagnoli, una delle zone più degradate di Napoli: qui l’abbandono scolastico raggiunge il 34% di licheni
preferisce stare zitta “Così li salvo”
I
FRANCESCO OLIVO l nome stesso obbliga a un po’ di respon- ora si fanno carico dei problemi mai risolti
INVIATO A NAPOLI
sabilità: i «Quartieri» tornano un po’ più sin da allora. Il ritorno della Spagna a Napo- P. 32
DAVIDE LESSI — P. 5 spagnoli. Erano arrivati nel Cinquecento e li è discreto e molto pratico. — P. 13

BUONGIORNO Tirodritto&Bellonesto MATTIA


FELTRI

Immaginate di essere i mercati. Dai, mettete su una faccia col cavolo, io da voi ordini non li prendo, e Bellonesto insi-
satanica e fate i mercati. Bene. Ora immaginate un paese, ste, non fare l’uomo solo al comando, e un bravaccio di
ma per finta, diciamo Citrullonia, che ha il debito pubblico Tirodritto s’arrabbia ancora di più, così non andremo
più alto e la crescita più bassa d’Europa. Voi naturalmente avanti a lungo, anche perché gliene hanno arrestati due
90518

avete del denaro investito sui titoli di Stato di Citrullonia, o tre, e Bellonesto era tutto contento, avete visto, i corrotti
dove il governo è formato dal partito del signor Tirodritto sono dappertutto tranne che da noi, capito Tirodritto?,
e dal partito del signor Bellonesto. Il partito di Tirodritto ripulisci il tuo partito dai ladri, e Tirodritto mica sta lì a
manifesta qualche simpatia per dei gruppetti fascisti e il incassare, senti Bellonesto, dice, chiacchiera di meno e
9 771122 176133

partito di Bellonesto fa l’antifascista, un po’ di maniera, lavora di più che non stai combinando nulla, e Bellonesto
ma lo fa perché rende. Il fondatore del partito di Bellone- figuriamoci, io lavoro moltissimo, sei tu che stai sabotan-
sto - chiamiamolo Beppe Cavalletta - dice che prenderebbe do il governo... Ecco, voi mercati immaginate che succeda
a calci nel sedere Tirodritto e Tirodritto gli risponde che a Citrullonia ogni giorno tutti i giorni, e allora, dite la veri-
a calci nel sedere ci prenderà sua sorella. Allora Bellonesto tà, non vi verrebbe una mezza idea di farci sopra una spe-
dice a Tirodritto che è un tipaccio arrogante, e Tirodritto culazione da portargli via anche le mutande? —

UjTV News24