You are on page 1of 13

*44/ 

%PNFOJDB  NBHHJP  %*3&5503&


"OOP 9997**  /VNFSP   é   XXXDPSSJFSFEFMMVNCSJBJU %"7*%& 7&$$)*

(JPSOBUB DBNQBMF QFS MB HPWFSOBUSJDF MBVMB SFTQJOHF MF EJNJTTJPOJ MFJ BUUBDDB JM /B[[BSFOP F JO TFSBUB IB VO NBMPSF

.BSJOJ SFTUB F TBMVUB ;JOHBSFUUJ


1SJNP QJBOP 1&36(*"
! *M DPOTJHMJP SFHJPOBMF IB
-B QSPUFTUB EBWBOUJ B .POUFDJUPSJP SFTQJOUP MF EJNJTTJPOJ EFMMB
QSFTJEFOUF $BUJVTDJB .BSJ
Rabbia dei terremotati OJ -FJ JO BVMB BJ HJPSOBMJ
“Non ci rappresentate” TUJ i4BMVUBUFNJ ;JOHBSFUUJu
BMMVEFOEP BMMB WJTJUB EJ PHHJ
JO 6NCSJB EFM TFHSFUBSJP OB
[JPOBMF EFN .B EB 3PNB
JOTJTUPOP i*OEJFUSP OPO TJ
UPSOBu *O TFSBUB .BSJOJ IB
BWVUP VO NBMPSF
¼ BMMF QBHJOF  F  5VSSJPOJ

¼ B QBHJOB  *M DPNNFOUP
"ODPSB UFOTJPOF USB -FHB F .T
A Milano sovranisti La vendetta
e striscioni anti Salvini di Catiuscia
EJ %BWJEF 7FDDIJ

! %BOEP QFS TDPOUBUP


DIF $BUJVTDJB .BSJOJ OPO
TJB JNQB[[JUB MB TDFMUB EJ
UPSOBSF TVJ TVPJ QBTTJ
TNFOUFOEP MF iEJNJTTJPOJ
JSSFWPDBCJMJu F BEEJSJUUVSB
WPUBOEP QFS SFTQJOHFSMF
¼ B QBHJOB  %JNJTTJPOJ SFTQJOUF $BUJVTDJB .BSJOJ BDDBOUP B 'BCJP 1BQBSFMMJ IB PUUFOVUP J WPUJ OFDFTTBSJ QFS BOEBSF BWBOUJ *O TFSBUB Ò TUBUB DPMUB EB NBMPSF 'PUP #FMGJPSF
IB VOB TPMB QMBVTJCJMF MFU
UVSB MB WFOEFUUB *M 1E VO
NFTF GB MF IB DIJFTUP EJ BO
4J BWWFMFOB JM DMJNB JO WJTUB EFM CBMMPUUBHHJP QFS MFMF[JPOF EFM SFUUPSF EFMM6OJWFSTJUË EJ 1FSVHJB EBSFOF F MFJ IB FTFHVJUP
QPJ JM QBSUJUP Í EJWFOUBUP
Camionista morto
Ditta fa causa all’Anas Cotana: “Alleanza innaturale tra Elisei e Oliviero” HBSBOUJTUB $PO HMJ BMUSJ
< DPOUJOVB B QBHJOB  >

“Colpa del guard rail” 1&36(*" 1&36(*"


50%* 1&36(*"
"3&;;0 I fiori colorano il centro storico ! i2VFMMB USB 0MJWJFSP FE Vandali di notte in corso Vannucci Stupra la fidanzata
&MJTFJ Í VOBMMFBO[B JOOBUV
! /PO DÍ QBDF QFS JM WJB SBMFu 'SBODP $PUBOB TJ EJ Rischia sei anni
EPUUP 1VMFUP "ODIF VOB DIJBSB PUUJNJTUB TVMMFTJUP ¼ B QBHJOB 
DBVTB DJWJMF DPOUSP "OBT DJ EFM CBMMPUUBHHJP QFS MFMF[JP
UBUB QFS EBOOJ EBMMB EJUUB -B OF EFM SFUUPSF EFMMBUFOFP
$BQJUBMF TSM EJ 3PNB B[JFO QFSVHJOP .B JM DMJNB Í SP (6##*0
EB QFS MB RVBMF MBWPSBWB JM WFOUF -BQQBSFOUBNFOUP
DBNJPOJTUB NPSUP OFM WPMP USB .BVSJ[JP 0MJWJFSP F 'BV Il grande giorno
EJ  NFUSJ HJÜ EBM WJBEPUUP TUP &MJTFJ BSSJWB DPNF VO GVM
EFMMB & OFM  NJOF B DJFM TFSFOP dei Ceri Mezzani
¼ B QBHJOB  4FSBGJOJ ¼ B QBHJOB  "OESFVDDJ ¼ B QBHJOB  "OUPMJOJ ¼ B QBHJOB  #PSHIJ ¼ B QBHJOB 

4QPSU
70--&: $"-$*0
*44/ QVCCMJDB[JPOF POMJOF
 

 

#BSCPMJOJ EJWFOUB MFSPF EJ #FSMJOP (SJGP OFBODIF TUBWPMUB GVPSJ EBJ QMBZ PGG 
F DPORVJTUB MB TVB RVBSUB $IBNQJPOT
*M 7FSPOB QBTTB BJ TVQQMFNFOUBSJ    


 
/PWBSB SFHJOB CBUUVUP 4BOUBSFMMJ   

 
! "  



¼ B QBHJOB  .FSDBEJOJ  
# $ 
70--&:

;BNCFMMJ UVUUP QFS JM TPHOP " JO HBSB  B $BTFSUB 

 
¼ B QBHJOB 

$"-$*0   %  


 $ 
5FSOBOB J UJGPTJ i'BUF QJB[[B QVMJUBw  


(VCCJP F (BMEFSJTJ QJá EJTUBOUJ 


  
 
¼ BMMF QBHJOF  F  "SNBEPSJ F .FSDBEJOJ ¼ BMMF QBHJOF  F  6SBT 'PSDJOJUJ

UjTV News24
DOMENICA 19 MAGGIO 2019
Anno 161 - Numero 136
PERUGIA
& UMBRIA www.lanazione.it/umbria
e-mail: cronaca.perugia@lanazione.net

LA RICOSTRUZIONE CHE NON C’È TERREMOTATI DI NORCIA A MONTECITORIO

Sisma, corteo di protesta a Roma


«Restano macerie e chiese inagibili»
PEPPOLONI E SANTILLI · Alle pagine 4 e 5

AGRICOLTURA
Molotov per gioco, ragazzi nei guai
SOCIALE Segnalati alla Procura dei Minori quattro adolescenti MINNI
·A pagina 7
N OCCASIONE dei 40 anni

I della Comunità Incontro


di Amelia, oggi Coldiretti
Umbria organizza la “Festa
LA NOSTRA INIZIATIVA
del Ringraziamento di
Primavera”. Un momento di
coesione e di condivisione
che inizia alle 9 con il raduno
dei mezzi agricoli in Piazza
XXI Settembre, per
proseguire alle 10 con la
messa del vescovo Giuseppe
Piemontese ai giardini
pubblici. Al termine,
«La tazzina d’oro»
benedizione e sfilata dei
mezzi agricoli, che si
Il gran finale: festa
concluderà a Molino Silla,
sede della Comunità.
e riconoscimenti il 31
«Un’occasione di festa per ·A pagina 10
centinaia di agricoltori
dunque – sostiene Coldiretti –
ma anche un’opportunità per I CANDIDATI SUL WEB
dare la giusta considerazione
e importanza al ruolo
dell’agricoltura sociale».
Elezioni tra comico
e grottesco, “virali”
i filmati-trash
·A pagina 9

TERNI
Pensionata
esce a fare la spesa
e scompare
·A pagina 21

A TERNI NEL BRACCIO


DI ALTA SICUREZZA

Il feritore
della piccola
Noemi
trasferito
Armando
Del Re
nel carcere
Avrebbe
sparato
di Sabbione
alla bimba UjTV News24
CINAGLIA ·A pagina 6
1FSVHJB

EPNFOJDB
 NBHHJP


DSPOBDB!HSVQQPDPSSJFSFJU

#BMMPUUBHHJP QFS JM SFUUPSF WFMFOJ F BDDVTF EPQP MB TDFMUB EFM EPDFOUF EJ DIJNJDB EJ BQQPHHJBSF JM QSPGFTTPSF EJ EJSJUUP QVCCMJDP

$PUBOB i"MMFBO[B JOOBUVSBMF GSB &MJTFJ F 0MJWJFSPw


EJ 1BUSJ[JB "OUPMJOJ -F VSOF TUB 4UP SJDFWFOEP UFMFGPOBUF
DIF NJ DPOGPSUBOP OFJ NJFJ
1&36(*" i4POP DPOWJODJNFOUJu
! i2VFMMB USB 0MJWJFSP FE &MJ PUUJNJTUB 2VJOEJ DIJ WJODFSÆ
TFJ Í VOBMMFBO[B JOOBUVSBMFu TUP SJDFWFOEP i4POP GJEVDJPTP BMMB GJOF MB
'SBODP $PUBOB TJ EJDIJBSB TQVOUFSFNP OPJu
FTUSFNBNFOUF PUUJNJTUB UFMFGPOBUF *FSJ NBUUJOB JM QSPGFTTPSF 'SBO
TVMMFTJUP EFM CBMMPUUBHHJP QFS DIF NJ DP $PUBOB IB JOWJBUP VOB NBJM
MFMF[JPOF EFM SFUUPSF EFMMBUF DPOGPSUBOP BHMJ FMFUUPSJ NPMUJ TPTUFOHPOP
OFP QFSVHJOP .B JM DMJNB B DIF MB NBHHJPS QBSUF EFMMF NJT
RVBUUSP HJPSOJ EBM WPUP Í SP OFJ NJFJ TJWF TJB BOEBUB USB J EPDFOUJ
WFOUF -BQQBSFOUBNFOUP USB DPOWJODJNFOUJ EFMMF NBUFSJF TDJFOUJGJDIF F BM
.BVSJ[JP 0MJWJFSP F 'BVTUP &MJ F BMMB GJOF 4BOUB .BSJB EFMMB .JTFSJDPS
TFJ BSSJWB DPNF VO GVMNJOF B EJB EPWF TJ SFHJTUSB CVPOB
DJFM TFSFOP F PSB JM DBOEJEBUP TPOP DFSUP QBSUF EFM DPOTFOTP EFM QSPGFT
DPTUSFUUP B VOB DPSTB TPMJUBSJB DIF TPSF FE FY BNNJOJTUSBUPSF
Í VO GJVNF JO QJFOB WJODFSFNPw EFMM"EJTV i$BSJTTJNF F DBSJT
1SPGFTTPSF $PUBOB Í TUBUP TJNJ DJ TJBNP GBUUJ QPSUBWPDF
TPSQSFTP EB RVFTUB EFDJTJP EJ VO QSPHFUUP JODMVTJWP F QBS
OF UFDJQBUP DIF DPO JM WPTUSP TP
i& JODSFEJCJMF DIF &MJTFJ OPO TUFHOP Í SJTVMUBUP JM QJÜ BQ
TJ TJB WPMVUP DPOGSPOUBSF DPO QSF[[BUP  TJ MFHHF OFMMB NBJM 
NF WFOFSEÑ TFSB DPO VO DP -BQQBSFOUBNFOUP USB DBOEJ
NVOJDBUP JM QSPGFTTPSF EFM EJ EBUJ NPMUP EJTUBOUJ QFS TUPSJB
QBSUJNFOUP EJ JEFF FE FTQFSJFO
DIJNJDB IB [F TNFOUJTDF MF
QBSMBUP EJ MPSP WJTJPOJ F BG
DPOWFSHFO[F GFSNB[JPOJ FMFU
TJHOJGJDBUJWF F UPSBMJ 5VUUP DJÖ
DPNQMFNFO TWFMB VOB MPHJDB
UBSJ JOWJUBO QFSTPOBMJTUJDB F
EP J QSPQSJ VOB TPTUBO[JBMF
FMFUUPSJ B QSFTB EJ EJTUBO
FTQSJNFSTJ JO [B EBM QSPQSJP
GBWPSF EFM QSP FMFUUPSBUP SFO
GFTTPSF 0MJWJF EFOEP MB OPTUSB
SP OES
JODSF DBOEJEBUVSB MJ
EJCJMF DIF QSJ CFSB F JOEJQFO
NB EJ EFDJEF EFOUF BODPSB
SF OPO BCCJB QJÜ DSFEJCJMF F
WPMVUP QBSMB SBQQSFTFOUBUJ
SF BODIF DPO WB * QPTJUJWJ SJ
NF /FJ HJPS TDPOUSJ DIF DJ
OJ TDPSTJ BWF HJVOHPOP JO RVF
WBNP QSP TUF PSF FWJEFO
HSBNNBUP VO JODPOUSP QPJ DBTP RVBOEP BCCJBNP DSFBUP NPMUP EJTUBOUJ QFS JEFF FTQF OFHMJ BNCJFOUJ BDDBEFNJDJ 3VTI GJOBMF [JBOP JOGBUUJ DIF MB NBHHJPSBO
OPO TF OÍ GBUUP QJÜ OJFOUF B VOBMMFBO[B BQFSUB QFS MB DPS SJFO[F F TUPSJB -B NJB DBOEJ USB MFMFUUPSBUP (JPWFEÖ TBSË [B EFMMB DPNVOJUÆ BDDBEFNJ
RVFTUP QVOUP QFOTP POFTUB TB BM SFUUPSBUP DPO MB QSPGFTTP EBUVSB Í JOWFDF MJCFSB F JOEJ i7FEP DIF MB DPNVOJUÆ TDJFOUJ FMFUUP JM OVPWP DB IB DPMUP MF MPHJDIF EFMMBD
NFOUF DIF GPTTF VOB EFDJTJP SFTTB $MBVEJB .B[[FTDIJ BC QFOEFOUF 4POP PSF EJ BQQSFO GJDB TUB SJTQPOEFOEP DPNF SFUUPSF DPSEP F DPO PSHPHMJP TUB SFB
OF QSFTB EB UFNQPu CJBNP TQJFHBUP UFSNJOJ F DPO TJPOF QFS MB 3FHJPOF F MF JTUJUV NF *O UBOUJ NJ IBOOP NBOJGF EFMMBUFOFP HFOEP -B DPFSFO[B F MB USB
$IF SBQQPSUJ IB DPO JM QSPGFT UFOVUJ JO NBOJFSB DIJBSB F USB [JPOJ JO DPSTP BM NPNFOUP TUBUP J MPSP EVCCJ UBOUJ FTQP QFSVHJOP TQBSFO[B EFM OPTUSP QFSDPSTP
TPS &MJTFJ TQBSFOUF *O RVFTUP DBTP OP EFMMJOUFSWJTUB JM WPUP JO DPOTJ OFOUJ DIF BM QSFDFEFOUF UVSOP USB 'SBODP F EFM OPTUSP QSPHSBNNB EJNP
i"CCJBNP BGGJOJUÆ QSPHFUUVBMJ QFSDIÍ 4FJ BOOJ GB RVBMDVOP HMJP SFHJPOBMF TVMMF EJNJTTJPOJ BWFWBOP TPTUFOVUP MB DBOEJEB $PUBOB TUSBOP MB DFOUSBMJUÆ EFHMJ JOUF
F BDDBEFNJDIF EB TFNQSF #B TJ SJDPSEFSÆ DIF &MJTFJ TJ BQQB EFMMB (PWFSOBUSJDF $BUJVTDJB UVSB EFM QSPGFTTPS &MJTFJ IBO OFMMB GPUP JO SFTTJ EFMMBUFOFP *O OPNF
TUJ TPMUBOUP JM GBUUP DIF BCCJB SFOUÖ DPO MBUUVBMF SFUUPSF .BSJOJ OES
F JM NFTTBHHJP OP DPMUP MFTTFO[B EJ RVFTUP BMUP F .BVSJ[JP EFMMBVUPOPNJB EFMMB MJCFSUÆ
NP GJSNBUP BTTJFNF BMDVOF 'SBODP .PSJDPOJ DPOUSP .BV DIF EPCCJBNP NBOEBSF Í BDDPSEP & QVSF HMJ TUVEFOUJ 0MJWJFSP TPUUP F EFMMB TBMWBHVBSEJB EFMMB SF
QVCCMJDB[JPOJu SJ[JP 0MJWJFSP $PTB Í BDDBEV DIJBSP 4FSWF BSJB GSFTDB QFS IBOOP NBOJGFTUBUP J MPSP EVC B TJOJTUSB QVUB[JPOF EFMMP 4UVEJVN JO
& EVORVF TFDPOEP MFJ TV UP OFM GSBUUFNQP u RVFTUP BUFOFP VOB VOJWFSTJUÆ CJ DIF UJQP EJ BUFOFP QPUSBO 4PUUP B EFTUSB TJFNF B WPJ JM OPTUSP QSPHFUUP
RVBMJ CBTJ QVÖ QPHHJBSF JM MP %FGJOJTDF J EVF DBOEJEBUJ EJ DIF HVBSEB BMM&VSPQB DIF OP BTQFUUBSTJ QFS JM GVUVSP u 'BVTUP &MJTFJ SJTVMUFSÆ WJODFOUF OFMMVMUJNB
SP BDDPSEP TUBOUJ TJ TQJFHIJ NFHMJP QVOUB TVMMFDDFMMFO[F F WBMP " RVFTUP QVOUP QSPGFTTPSF UPSOBUB FMFUUPSBMF $POUJBNP
i/PO TJ DPOPTDPOP J UFSNJOJ i-B MPSP TUPSJB QFSTPOBMF QBS SJ[[B JM NFSJUPu DPNF QSPDFEF MB TVB DPSTB BM TV PHOVOP EJ WPJu "M TFDPOEP
EFM MPSP BDDPSEP & RVFTUP Í MB EB TPMB VO QFSDPSTP DBUUPMJ -FJ TJ Í TUVQJUP EJ RVFTUB BM SFUUPSBUP 2VBMF TBSÆ JM SF UVSOP 'SBODP $PUBOB IB PUUF
VO BMUSP BTQFUUP DIF NJ IB QSP DP QFS MVOP VO PSJFOUBNFOUF MFBO[B EVORVF .B RVBMF Í TQPOTP EFMMF VSOF HJPWFEÑ OVUP  WPUJ 'BVTUP &MJTFJ
GPOEBNFOUF TUVQJUP /FM NJP EJ TJOJTUSB QFS MBMUSP 4POP TUBUB TFDPOEP MFJ MB SFB[JPOF i4POP FTUSFNBNFOUF PUUJNJ  .BVSJ[JP 0MJWJFSP 

*O DPSTB QFS JM $PNVOF DPO J  TUFMMF QFS GBS WBMFSF J EJSJUUJ EFHMJ BO[JBOJ F EFJ EJTBCJMJ

Pellegrini: “In consiglio lavorerò contro le barriere”


1&36(*" %B TFNQSF SJQFUF DIF iMB CBSSJFSB QJÜ HSBO
EF Í DVMUVSBMF UVUUF MF BMUSF OF TPOP MhPWWJB
! %JTBCJMJUÆ F CBSSJFSF 4POP MF CBUUBHMJF DPOTFHVFO[B 1FSDJÖ VOPUUJDB QJÜ DJWJMF FMJ
DIF -VDJBOP 1FMMFHSJOJ DBOEJEBUP BMMF $P NJOFSÆ TQPOUBOFBNFOUF MF CBSSJFSF FE BV
NVOBMJ DPO MB MJTUB EFJ  4UFMMF QPSUFSÆ JO NFOUFSÆ J TFSWJ[J DBSFOUJ 6O EFGJDJU EJWFOUB
DPOTJHMJP DPNVOBMF $PO MBTTPDJB[JPOF IBOEJDBQ RVBOEP MB TPDJFUÆ OPO TB NFUUFSF
i-&TTFSF "SNPOJBu EBM  TJ PDDVQB EJ MF QFSTPOF JO DPOEJ[JPOJ EJ QBSJ PQQPSUVOJ
CBSSJFSF BSDIJUFUUPOJDIF DVMUVSBMJ F NFOUB UÆ 'BDFOEP MFWB TVM NJP WJTTVUP  EJDF 
MJ QFSDIÊ iB GBS TPGGSJSF EJ QJÜ MB QFSTPOB TPOP TDFTP JO DBNQP DPO J  TUFMMF TQFSBO
DPO EJTBCJMJUÆ Í JM DPNQPSUBNFOUP EFHMJ BM EP EJ DPOUSJCVJSF B GBS WBMFSF J EJSJUUJ EFMMF
USJ 2VJOEJ OPO TPMP TDBMF WJF QPSUF TUSFUUF QFSTPOF BO[JBOF P DPO EJTBCJMJUÆ QFS J RVB
P NBSDJBQJFEJ NB TPQSBUUVUUP MB EJGGJDPMUÆ MJ BCCJBNP FMBCPSBUP VO QSPHSBNNB DPO
EJ SFMB[JPOJ F QSFHJVEJ[Ju TQJFHB 1FMMFHSJOJ DSFUP F SFBMJ[[BCJMFu

UjTV News24
5FSOJ

EPNFOJDB
 NBHHJP


DPSSUFSOJ!HSVQQPDPSSJFSFJU

*NQSFOEJUPSJ BTJBUJDJ DPO QVOUJ WFOEJUB HJË B 3PNB 1PNF[JB F $JBNQJOP DFSDBOP MB MPDBUJPO QFS VO DFOUSP DPNNFSDJBMF OFMMB [POB JOEVTUSJBMF

(SVQQP DJOFTF JOUFSFTTBUP B JOWFTUJSF B .BSBUUB


EJ (JPSHJP 1BMFOHB #JOPNJP OFMMBSFB BUUJHVB BMMB NVMUJ
$JOB5FSOJ TBMB F BODPSB B CPSHP 3JWP
5&3/*
"J MBUJ EVF DFOUSJ EBWBOUJ BM DFOUSP DPNNFS
! 6O HSVQQP DPNNFSDJB DPNNFSDJBMJ DJBMF *M 1PMP B $FTVSF JM 'B
MF HFTUJUP EB JNQSFOEJUPSJ HJË HFTUJUJ TIJPO .BSLFU DIF IB QSFTP
EJ PSJHJOF DJOFTF BUUJWP OFM EB DJOFTJ B 5FSOJ JM QPTUP EJ $BSBCFUUB OFMMB
DFOUSP *UBMJB F OFM -B[JP JO 4PUUP [POB EJ 1POUF -F $BWF NB
QBSUJDPMBSF Í JOUFSFTTBUP MFY .FSBLMPO BODIF JO DFOUSP BE FTFN
BE JOWFTUJSF TV 5FSOJ F OFJ BMMB 1PMZNFS QJP JO DPSTP 7FDDIJP
HJPSOJ TDPSTJ IB WJTJPOBUP OFM NJSJOP 4VMMB TFSJFUÆ EFM HSVQQP
BMDVOJ DBQBOOPOJ OFMMB [P EJ VO HSVQQP OPO TFNCSBOP FTTFSDJ EVC
OB JOEVTUSJBMF EJ .BSBUUB JOEVTUSJBMF CJ 4J USBUUB QFS DPTÑ EJSF EJ
WJTUP DIF MPCJFUUJWP Í VOB BTJBUJDP iDJOFTJ u PWWFSP GJHMJ P
TVQFSGJDF FTQPTJUJWB EJ BM BEEJSJUUVSB OJQPUJ EFJ QSJNJ
NFOP  NR DJOFTJ TCBSDBUJ OFM OPTUSP
4J USBUUB EJ DJOFTJ EJ UFS[B 1BFTF F DIF RVJOEJ TPOP
HFOFSB[JPOF PWWFSP OBUJ JO DSFTDJVUJ JO *UBMJB TJB EBM
*UBMJB F SBEJDBUJTTJNJ OFM OP QVOUP EJ WJTUB GBNJMJBSF DIF
TUSP 1BFTF DPO QVOUJ WFOEJ JNQSFOEJUPSJBMF
UB HJÆ BUUJWJ JO WBSJF BMUSF DJU *M CJOPNJP USB FDPOPNJB DJ
UÆ USB DVJ 3PNB 1PNF[JB F OFTF F 5FSOJ OPO Í QFSBMUSP
$JBNQJOP VOB OPWJUÆ BODIF B MJWFMMP
-PCJFUUJWP TJ Í PSJFOUBUP JO JOEVTUSJBMF
TQFDJBM NPEP TV .BSBUUB 6O HSVQQP BTJBUJDP Í JOGBUUJ
QFS MB SJDFSDB EJ [POF DPN JO USBUUBUJWB QFS FOUSBSF OFM
NFSDJBMNFOUF BQQFUJCJMJ QPMP DIJNJDP EFMMB 1PMZ
EPWF FTQBOEFSF MB QSPQSJB NFS EPWF IB NFTTP HMJ PD
BUUJWJUÆ DIF Í RVFMMB EJ DIJ TVM GJPDDP BUUVBMNFOUF
HSBOEJ TUSVUUVSF EPWF TJ QSPEPUUP EBMMB CFMHB #FBV
WFOEF VO QP EJ UVUUP EB MJFV DIF BMDVOJ BOOJ GB IB
BCCJHMJBNFOUP B QFMMFUUF SJMFWBUP MFY .FSBLMPO *O
SJF DBM[BUVSF HJPDBUUPMJ RVFTUP DBTP HMJ JOEVTUSJBMJ
OPO OFDFTTBSJBNFOUF iNB DJOFTJ DIF IBOOP HJÆ QSFTP
EF JO $IJOBu B QSF[[J NF WPMUJ WSFCCF BQQSPEBSF BODIF MB EBJ DJOFTJ QFS EJNFOTJPOJ CJUB EJTUBO[B EB TUSVUUVSF DPOUBUUJ DPO 3FHJPOF F $PO
EJBNFOUF CBTTJ 1FSBMUSP EBMMB TUFTTB [POB NVMUJOB[JPOBMF GSBODFTF F QPTJ[JPOF .B OPO Í MVOJ BOBMPHIF HJÆ FTJTUFOUJ GJOEVTUSJB QVOUBOP BMMB
-BSFB JOEVTUSJBMF EJ .BSBU EPWSFCCF USBTGFSJSTJ #SJDP .BJTPOT EV .POEF F QSP DB TPMV[JPOF DIF TJ TUB WBMV "MUSJ HSBOEJ QVOUJ WFOEJUB DSFB[JPOF EJ VO QPMP TQF
UB Í TUBUB QSFTB JO DPOTJEF GFS EFTUJOBUP BE VO OVPWP QSJP MBUUVBMF DBQBOOPOF UBOEP &TTFO[JBMF JOGBUUJ Í DJOFTJ TPOP JOGBUUJ BUUJWJ JO DJBMJ[[BUP OFMMB QSPEV[JPOF
SB[JPOF HSB[JF BMMB NFEJB QVOUP WFOEJUB BM QSJNP QJB EPWÍ PHHJ JM DPMPTTP EFM QSPQSJP JM QPTJ[JPOBNFOUP WBSJF QBSUJ EFMMB DJUUÆ DPNF EJ QBOOPMJOJ EFJ RVBMJ JM
[JPOF EJ DPOTVMFOUJ MPDBMJ OP EFM $PTQFB 7JMMBHF JO iGBJ EB UFu QPUSFCCF BWFSF EFM QVOUP WFOEJUB DIF EP RVFMMP EJ SFDFOUF JOBVHVSB GJPDDP Í DPNQPOFOUF QSJ
DVJ HMJ JOWFTUJUPSJ TJ TPOP SJ WJB EJ VMUJNB[JPOF EPWF EP MF DBSBUUFSJTUJDIF SJDIJFTUF WSÆ DPNVORVF FTTFSF B EF [JPOF JO WJB #SBNBOUF NBSJB

"SNBOEP %FM 3F USBTGFSJUP OFM DBSDFSF EJ 5FSOJ QFS MB HSBWJUË EFJ GBUUJ EJ DVJ EFWF SJTQPOEFSF Scoperchiata una targa commemorativa
A Sabbione l’uomo accusato di aver sparato a Noemi per ricordare il professor Vincenzo Pirro
5&3/*
5&3/* RVF TUSVUUVSB EJ BMUB TJDVSF[ ! 6OB UBSHB DPNNFNP
[B F QFS EFUFOVUJ DPO SFBUJ SBUJWB TVMMB GBDDJBUB EFMMB
! & TUBUP USBTGFSJUP OFM DBS EJ VO DFSUP iQFTPu 4PMP QP DBTB EPWF IB WJTTVUP 5FS
DFSF EJ 5FSOJ "SNBOEP %FM DIJ HJPSOJ GB MFOOFTJNP BM OJ SJDPSEB JM QSPGFTTPS
3F JM FOOF BDDVTBUP EJ MBSNF MBODJBUP EBM TJOEBDB 7JODFO[P 1JSSP F JFSJ JO
BWFS TQBSBUP BMMB QJDDPMB UP 4JOBQQF4JQQF DIF BWFWB QJB[[B $MBJ JM TJOEBDP -B
/PFNJ RVBUUSP BOOJ GFSJUB FWJEFO[JBUP USB MBMUSP DP UJOJ IB TDPQFSDIJBUP MB
JOJ VO BHHVBUP B 4BMWBUPSF NF B 5FSOJ BSSJWJOP EFUFOV UBSHB QSFTFOUJ USB HMJ BM
/VSDBSP MP TDPSTP  NBH UJ iEJ UVUUF MF UJQPMPHJF iEBJ USJ JM QSFGFUUP JM QSPG #SV
HJP B /BQPMJ %PQP VOB TFUUJ DPNVOJ GJOP BJ CJTu OP 4UPQQPOJ F #SVOP 1JM
NBOB EJ QFSNBOFO[B OFM .-4 MB DIF IBOOP SJDPSEBUP
DBSDFSF EJ 4JFOB %FM 3F Í MJOUFMMFUUVBMF UFSOBOP
BSSJWBUP B 4BCCJPOF *M USB HJÆ EPDFOUF EJ TUPSJB F GJ
TGFSJNFOUP OFMMB TUSVUUVSB MPTPGJB F GPOEBUPSF EFM
EJ BMUB TJDVSF[[B UFSOBOB Í DFOUSP EJ TUVEJ TUPSJDJ
TUBUP EFDJTP QFS WJB EFMMB 'FSNBUP B 4JFOB "SNBOEP %FM SF JM HJPSOP EFMMBSSFTUP MP TDPSTP  NBHHJP 1( 1JB[[B $MBJ *M TJOEBDP TDPQFSDIJB
HSBWJUÆ EFJ SFBUJ EJ DVJ Í BD
DVTBUP *M HJPWBOF SJQSFTP
EBMMF UFMFDBNFSF EJ TPSWF
HMJBO[B FSB TUBUP JOUFSDFUUB *OJ[JBUJWB EJ $POGBSUJHJBOBUP
UP MVOHP MB 4JFOB#FUUPMMF
NFOUSF JOTJFNF BMMB NBESF
F BMMB TPSFMMB TUBWB BOEBO i0UUP WBMPSJ DIF GBOOP WPMBSFw
EP B USPWBSF JO DBSDFSF JM QB
ESF 7JODFO[P EFUFOVUP B
TQJFHBUJ BJ SBHB[[J EFMMF TVQFSJPSJ
4BO (JNJHOBOP -B CJNCB Í 5&3/*
BUUVBMNFOUF SJDPWFSBUB
BMMPTQFEBMF 4BOUPCPOP EJ ! "NCJ[JPOF DPOWJO[JPOF TPHOP PGGFSUB EFMMF PQ
/BQPMJ DPO SJTFSWB EJ QSP QPSUVOJUÆ QBTTJPOF EJWFSUJNFOUP SFTQPOTBCJMJUÆ FO
HOPTJ BODIF TF MF TVF DPOEJ UVTJBTNP 4POP HMJ iPUUP WBMPSJ DIF GBOOP WPMBSFu DIF
[JPOJ TPOP JO NJHMJPSBNFO $POGBSUJHJBOBUP *NQSFTF IB WPMVUP QSPNVPWFSF BJ SB
UP /PFNJ FSB TUBUB SBHHJVO HB[[J EFMMF TVQFSJPSJ JO VO JODPOUSP BM (B[[PMJ & TUBUP
UB EB VOB QBMMPUUPMB WBHBOUF 1BPMP .BOPDDIJ MJGF DPBDI F GPSNBUPSF QFS HSBOEJ
BM UPSBDF /FMMB TQBSBUPSJB B[JFOEF BE BDDPNQBHOBSF J HJPWBOJ DPO QBSPMF JN
FSB SJNBTUB GFSJUB BODIF MB NBHJOJ TVPOJ BMMB TDPQFSUB EJ RVFTUJ WBMPSJ
OPOOB EJ  BOOJ *M DBSDFSF 1(
EJ 5FSOJ TJ DPOGFSNB EVO

UjTV News24
•• 2 PRIMO PIANO PERUGIA DOMENICA 19 MAGGIO 2019

INCHIESTE & POLITICA


SI È ASTENUTO ROTTURA CON IL GRUPPO

Leonelli: ‘Questione morale’


Il consigliere Pd si smarca
– PERUGIA – mande – ha aggiunto –: qualcu-
no può avvalorare la tesi che
C’E’ CHI DICE che i conti al non vi sia stato alcun compor-
Pd in aula non siano tornati a tamento di esponenti del Pd
causa sua, ma lui – Giacomo che non abbia assunto una logi-
Leonelli, consigliere del Pd – ca clientelare nei concorsi pub-
respinge le accuse di essere sta- blici lesiva della meritocrazia?
to l’ago della bilancia. E lo ha C’è la certezza assoluta che an-
spiegato nel suo intervento: che solo una parte infinitesima-
«Non voterò il respingimento le del consenso del Pd sia stato
delle dimissioni della presiden- costruito con una logica clien-
te – ha detto – in mancanza di telare nei concorsi?». Insom-
un fatto nuovo e conclamato ma Leonelli ha sollevato la
in aula che renda politicamen- questione morale, spiegando
te non procrastinabile la chiu- che «lascia perplessi l’investitu-
sura della legislatura». D’al- ra di aula e maggioranza di
questa situazione. Per il Pd pri-
tronde lo aveva detto e ripetu- ma di tutto è necessaria una ri-
to in queste settimane che que- connessione emotiva con gli
sta sarebbe satata la sua linea: elettori sconcertati da questa si-
e a poco è servito il pressing tuazione, ma nessuno parla di
che gli è stato rivolto fino a un giustizia a orologeria». Il suo
minuto prima di votare. «Dob- non voto è destinato a tenere
biamo rispondere a due do- banco, non c’è alcun dubbio.

Il punto La Marini salva se stessa: Dimissioni? Vedremo


di MICHELE NUCCI gione. Il caso Catiuscia Marini vernato, ma anche su come si questione di genere. «Noto un ac-
– PERUGIA – sembra non concludersi mai. È chiude la legislatura – ha detto canimento terapeutico che viene
Alla fine ha votato iniziato il 16 aprile, quando dopo
essere stata indagata nello scanda-
per spiegare la decisione del rin- esercitato quando il presidente
della Regione è donna e non quan-
HA VOTATO contro le proprie vio –. Credo che la discussione si
anche lei la mozione dimissioni. E si è presa almeno al- lo-sanità, annunciò che si sarebbe debba concludere comunque qui do si tratta di un uomo. La legisla-
dimessa: «Scelta definitiva» disse. in aula, dato che lo Statuto mi im- tura si interrompe per mia decisio-
Per spiegare il voto che tri cinque giorni per decidere se Quello di ieri in effetti doveva es- ne, ma anche in una situazione co-
pone dopo l’atto di respingimen-
respinge le sue stesse lasciare o meno la guida della Re- sere l’ultimo atto e invece niente, to delle mie dimissioni, se inten- sì difficile non posso essere sotto-
dimissioni, Catiuscia Marini perché la governatrice e la sua posta a nessun tipo di ricatto, né
do confermarle o meno. Lo farò da parte della società né dalle for-
ha spiegato che «il mio voto maggioranza avevano annunciato in tempi brevi». Già, lo farà in
battaglia. E così è stato, con tanto ze politiche né dalla propria co-
è un voto tecnico, come
componente della La battuta di colpo di scena, poiché quelli munità politica di appartenenza.
Anche perché il codice etico del
maggioranza del consiglio del centrosinistra per ora restano LO SCENARIO
mio partito non dice questo».
regionale e l’ho espresso tutti arroccati al Palazzo. La maggioranza respinge
intanto per consentirmi di la sua decisione di lasciare CHIARA la frecciata al Pd nazio-
partecipare ai lavori Salutatemi Zingaretti L’UNICO del Pd a smarcarsi è
stato Giacomo Leonelli che come Ora sceglierà entro 15 giorni nale, al commissario umbro Wal-
conclusivi di questa aula, per ter Verini e alla base che sta spin-
«La mia esperienza con il Pd annunciato non ha votato per di- gendo perché si dimetta. E veleno
esercitare in maniera non è finita - ha detto Marini re no alle dimissioni: in 11 hanno Consiglio non prima di cinque e pure per Leonelli «che era segreta-
autonoma la mia decisione respinto l’addio della presidente, non oltre 15 giorni. In realtà la rio regionale quando mi sono can-
come presidente della –, voterò per il Partito (compresa la Marini) mentre gli 8
democratico che è un partito promessa fatta nella riunione di didata. Non c’è qualcuno che pos-
regione. Ho deciso di seguire dell’opposizione erano favorevoli. sa pensare che dopo essere stato
europeista. Se andrò oggi da Il voto della governatrice è stato primo mattino con il gruppo era:
l’articolo 64 comma 3 dello protagonista della vita ammini-
Zingaretti? (il suo arrivo è determinante proprio perché ser- voi dite no alle mie dimissioni e strativa che ora possa essere a ca-
statuto regionale che indica io lascio subito dopo. Ma per ora
le dimissioni, questo è il previsto alle 18,30 alla Sala viva la maggioranza assoluta (11 po di una presunta moralizzazio-
dei Notari), non lo so ancora, consiglieri appunto). «La respon- resta. E ciò anche perché si è detta ne». Se ne riparla quasi certamen-
percorso che ho scelto». sabilità non è solo su come si è go- «ricattata», sollevando ancora la te dopo le elezioni di domenica.
ma in caso salutatemelo»

IL PARTITO GIACOPETTI SI DIMETTE DALLA SEGRETERIA, GENTILONI CRITICA

Dem in subbuglio. «Una scelta


– PERUGIA – ti iscritti a dargli ragione. «Cre- Umbria per la campagna eletto-
UNA VALANGA. In «casa». E’ do che, invece di chiudersi rale. «Se si sceglie di dimettersi
quella che sta travolgendo la Ma- nell’acquario di palazzo, si do- lo si fa per tutelare la dignità del-
rini e la sua maggioranza in Con- vrebbe ascoltare il popolo e tor- la propria Regione e l’onore del
siglio. E la valanga arriva pro- nare a costruire la “connessione proprio partito – ha detto in un
prio dal Pd: alcuni come France- sentimentale” che si è rotta per comizio –: sono scelte importan-
sco Giacopetti si dimettono dal- colpa di pochi e a danno di mol- ti dalle quali, credo, non si deb-
la segreteria regionale, il consi- ti» dice proprio Bori. E poi c’è il ba e non si possa tornare indie-
gliere comunale Tommaso Bori presidente del partito, Paolo tro. Non credo che bisogna fare
si dissocia apertamente, con tan- Gentiloni, che ieri era proprio in UjTV
calcoli particolari News24
- ha sottolinea-
0
LA FESTA DEL ‘CILIEGIOLO‘ RICORDO DEL PROFESSOR PIRRO
TORNA da oggi a martedì ”Ciliegiolo PER il decennale della scomparsa di
d’Italia”, la festa dell’Associazione dei Vincenzo Pirro, ieri in piazza Clai è
produttori del Ciliegiolo di Narni. Oggi stata scoperta una targa
dalle 18 alle 21 aperitivo di benvenuto commemorativa sulla facciata della
a Palazzo dei Priori di Narni. Domani casa dove ha vissuto. Per l’occasione è
alle 10 prima degustazione e nel stato anche aperto l’archivio privato
pomeriggio il tour degli operatori nelle “Vincenzo Pirro”, dichiarato dal Mibac
aziende produttrici del vino narnese. «d’interesse storico importante».

Scomparsa, mistero sulla sorte di Silvana


Nessuna traccia della 73enne uscita di casa giovedì per andare a fare la spesa
– TERNI – per delineare il piano di ricerca, trasmissione ‘Chi l’ha visto?. documenti e il cellulare, che pe-
con la nota di scomparsa dell’an- «Silvana si sposta con i mezzi rò risulta sempre spento». Occhi BOTTA & RISPOSTA
TRE GIORNI di ‘buio’. Scom-
ziana che è stata inviata a tutti pubblici - si legge nella scheda verdi, capelli castani tendenti al
parsa giovedì mattina, di Nicoli-
na Paolozzi, detta Silvana, 73 an-
ni, ancora nessuna traccia. Gio-
gli uffici delle forze dell’ordine
del centro Italia. Da giovedì il
di Chi l’ha visto? – , in particola-
re la linea bus numero 5. Il su-
rosso, al momento in cui è usci-
ta di casa, giovedì mattina, la si-
Scontro Lega-M5S
vedì la donna è uscita dalla sua
casa di Gabelletta, dove vive con
suo cellulare è spento; a lanciare
l’allarme erano stati i familiari
permercato dove si reca abitual-
mente è il Superconti di Borgo
gnora Silvana indossava un piu-
mino leggero trapuntato lungo Saltamartini attacca
il marito, lasciando un biglietto
con scritto: «Sono al supermer-
in tarda mattinata, non vedendo-
la rientrare a casa. Della scom-
Rivo. A causa di un problema al
ginocchio deambula aiutandosi
fino ai fianchi, pantaloni neri,
scarpe e borsa nera. Ha un paio
di orecchini a forma di conchi-
e De Luca replica
cato e alle Poste». Poi il nulla. parsa della donna è stata infor- con una stampella ortopedica, glia in oro giallo. – TERNI –
Gli inquirenti al momento non mata anche la redazione della che ha con sé. Ha con sé anche i Stefano Cinaglia
escludono nessuna ipotesi, dal PRIMA le aspre critiche sul trasporto
disabili, poi quelle ancor più dure sul
bando della Cascata: troppo per la Lega
LE RICERCHE che, con il commissario Barbara
Setacciato il fiume Nera Narni Saltamartini, risponde a muso duro al
M5S. «La Lega e i suoi rappresentanti in
Appello a Chi l’ha visto? Consiglio e in Giunta a partire dal
e summit in Questura sindaco, mai approveranno atti lesivi dei
diritti dei disabili e delle loro famiglie –
suicidio, all’incidente e al malo-
Arrestato spacciatore tuona Saltamartini – Il M5S si sveglia a
re, compreso l’allontanamento poco più di una settimana dal voto delle
Oltre 60 grammi di hashish e europee e decide di attaccare la Lega solo
volontario, seppur improbabile marijuana sono stati per attirare
visto che la 73enne si aiuta per la sequestrati ad un narnese di attenzione
deambulazione con una stampel- 30 anni, pregiudicato, mediatica. Siamo
la. Tra le ipotesi, anche l’improv- arrestato dai carabinieri. abituati
viso vuoto di memoria L’uomo è stato bloccato nei ad avere tutti
pressi della sua casa, dove i contro e non ci
IERI i vigili del fuoco sono tor- militari hanno poi scoperto stupisce di certo
nati a scandagliare il Nera fino un panetto di droga, un l’atteggiamento dei
alla diga di Recentino, venerdì bilancino di precisione, due grillini, che hanno
era stato passato al setaccio il stretto alleanze con
coltelli da tasca per il taglio i consiglieri del Pd
tratto di fiume in zona San Mar- dello stupefacente e 200 e soprattutto con
tino. Quindi, sempre ieri, si è euro, provento dello spaccio. quei poteri forti Barbara Saltamartini
svolto un summit in Questura GIALLO La signora Paolozzi cammina con una stampella che fino a pochi
mesi fa erano il loro bersaglio».
«CHIEDI al sindaco Latini di assumersi
Lotta tra la vita e la morte l’uomo investito a Campomaggiore le proprie responsabilità e chi ti
risponde? Un’onorevole eletta a Roma -
– TERNI – del ferite erano apparse subito serie; era sta- nella provincia di Terni, è stato trasporta- replica il capogruppo dei 5S, Thomas De
to quindi trasportato d’urgenza in codice to dal 118 al pronto soccorso già in stato di Luca -. On. Saltamartini, con tutto il
LOTTA tra la vita e la morte l’uomo di 48 rispetto, lei con il Comune di Terni
anni investito venerdì sera a Campomag- rosso al pronto soccorso, dove è arrivato coma a seguito di un grave politrauma, c’entra come il due di coppe quando
giore. Resta ricoverato in Rianimazione in già in coma, da un’ambulanza del 118. con importante trauma toracico. Dopo l’in- regna bastoni. Terni ha un sindaco
prognosi riservata e le sue condizioni ven- quadramento diagnostico sono stati effet- eletto, che rappresenta l’Istituzione, la
gono definite «gravissime» dai medici QUESTO il bollettino diffuso ieri matti- tuate le prime misure di neurochirurgia e città e quindi anche me. Lei no. Non
dell’ospedale Santa Maria. L’uomo, un pa- na dal nosocomio. «E’ in gravissime condi- di chirurgia toracica ed ora è ricoverato in riesco a capire a che titolo parla. Il
dre di famiglia di origine pachistane, era zioni il 48enne investito a Campomaggio- Rianimazione, dove si sta procedendo con sindaco ha facoltà mentali utili alla
stato investito poco prima delle 20 di ve- re e ricoverato all’ospedale di Terni poco il monitoraggio e le misure per la stabiliz- parola, è libero di intendere e di volere.
nerdì dall’auto condotta da una donna, la dopo le 20 – fa sapere il Santa Maria - . Il zazione dei parametri vitali. La prognosi è Un sindaco sotto tutela vuol dire mettere
prima a prestargli soccorso. Le condizioni paziente, di origini pakistane e residente riservata». l’intera città sotto tutela».

CONCORSO INTERNAZIONALE TORNA IL PRESTIGIOSO ‘CASAGRANDE’


Sfida a colpi di note tra i più grandi pianisti
– TERNI – Martin, professore alla Juilliard School di New
LA CITTÀ torna capitale del pianoforte con il con- York. Il montepremi è di 35mila euro: al primo clas-
corso internazionale ‘Alessandro Casagrande’, a cui sificato 20mila euro, al secondo 7mila, al terzo 4mi-
partecipano alcuni tra i più brillanti, giovani piani- la. La competizione offre inoltre al vincitore un tour
sti del mondo. Selezionati tra oltre cento candidati, di concerti, con ingaggi in prestigiose istituzioni co-
da oggi a sabato si sfideranno davanti a una giuria me Società dei Concerti di Milano, Istituzione Uni-
internazionale per conquistare la vittoria allo storico versitaria Concerti di Roma, Fazioli Concert Hall di
concorso, che in passato ha laureato virtuosi musici- Sacile, Gioventù Musicale d’Italia, Istituzione Sinfo-
siti oggi ai vertici del concertismo, tra cui Ivo Pogo- nica Abruzzese , Associazione Filarmonica Umbra
relich, Alexander Lonquich e Boris Petrushansky. di Terni, Amici della Musica di Foligno, Lingotto
Le prove iniziano questa mattina al Teatro Secci e Musica di Torino, Teatro Comunale di Carpi, Asso-
sono aperte al pubblico. Sabato 25 alle 18 la finale a ciazione musicale ‘Anna Jervolino’ di Caserta e Fe- UjTV News24
tre. La giuria è presieduta dall’americano Julian stival di Vigan in Francia.
0
Oggi a € 2,50
con

Domenica
19 maggio 2019
Anno 44 - N°118 Fondatore Eugenio Scalfari Direttore Carlo Verdelli

L’editoriale

LA LEZIONE
MORALE
DI BERLINGUER
di Eugenio Scalfari

A volte mi chiedo chi è


la persona che ha combattuto
meglio di altre per modernizzare
il nostro Paese una volta conclusa
l’ultima guerra mondiale e cioè
dal 1945 in poi. Di personaggi
importanti sia in Italia sia
in Europa ce ne sono stati una
quantità ma politicamente ce n’è
uno che ha capovolto la posizione
del partito da lui diretto
rafforzando quel partito stesso
e facendone il motore di un futuro
che tuttora continua dopo che lui
è morto da molti anni e il partito
da lui diretto non esiste più.
Eppure, nonostante queste k Con il rosario in mano Matteo Salvini mostra il rosario sul palco di Milano. Alle sue spalle, Marine Le Pen
osservazioni sui fatti avvenuti, è
vero e anzi verissimo che il nostro

Luca Bruno/Ap
Paese è politicamente cambiato in Le MANIFESTAZIONi DI MILANO
meglio per merito suo e in peggio

Il sabato
per la vittoria dei suoi avversari.
Parlo di Enrico Berlinguer L’intervista
e del Partito Comunista da lui
trasformato che ha dato origine
alla sinistra italiana moderna.
A volte quella sinistra ha vinto; a
volte ha stravinto e infine in altre
Napolitano:
occasioni ha totalmente perduto. “No all’inganno

leghista
Questi alti e bassi configurano
la realtà della vita in genere e della
politica in particolare, ma è molto dei sovranisti”
difficile la persistenza delle idee,
sia che vincano sia che perdano.
Si verifica spesso nelle religioni
ma non nel mondo laico: di Enrico
Berlinguer ce ne sono stati pochi
nella storia d’Italia, anzi
pochissimi in quella più moderna
del Novecento. Quali sono state
le ragioni positive e quelle
negative che hanno costellato Salvini non riempie piazza Duomo. Clamorosa sfida a papa Francesco
la vita del nostro Paese e la sua
presenza nel continente europeo?
Assente il suo alleato austriaco Strache, travolto dallo scandalo russo
Berlinguer era un democratico, Lenzuoli di protesta, rimosso “Restiamo umani”. Gelo artico con M5S
sentiva il valore dell’interesse Giorgio Napolitano, 93 anni
generale e non lo identificava
con l’interesse di partito
di Dazzi, Giovara, Lopapa e Mastrobuoni ● alle pagine 2, 3 e 4
e neppure di classe. di Claudio Tito
● continua a pagina 33 con un commento di Gad Lerner ● a pagina 32 ● a pagina 5

Parla il fondatore Luciano Sommario


Politica
Benetton: non siamo razza padrona 10 Umbria, Catiuscia Marini (Pd)
vota contro le sue dimissioni:
per questo torno a metterci la faccia resta al vertice della Regione
di Giovanna Vitale

di Francesco Merlo Cronaca


17 La Sea Watch a Lampedusa
«Sono tornato a metterci la fac- Ma il porto resta chiuso
cia». Così Luciano Benetton, 84 di Tonacci e Ziniti
anni, in un’intervista a Repubbli-
ca, la prima dopo il crollo del pon- 16 Brescia, il giallo della fonderia
te Morandi a Genova: «Chi ci cono- “È un delitto di famiglia”
sce non ha mai dubitato di noi, tut- di Andrea Tornago
ti sanno che non facciamo parte
di quel capitalismo che è un’av-
ventura tra politica e malaffare.
Calcio
Non siamo né papponi di Stato né 40 Allegri licenziato e commosso
razza padrona». La decisione è stata di Agnelli
Luciano Benetton, 84 anni ● alle pagine 8 e 9 di Emanuele Gamba
NZ
Sede: 00147 Roma, via Cristoforo Colombo, 90 Concessionaria di pubblicità: A. Manzoni & C. Prezzi di vendita all’estero: Austria, Germania € 2,20 – Belgio, Francia,
Tel. 06/49821, Fax 06/49822923 – Sped. Abb.
Post., Art. 1, Legge 46/04 del 27 /02/2004 – Roma.
Milano – via Nervesa, 21 – Tel. 02/574941,
e-mail: pubblicita@manzoni.it
Isole Canarie, Lussemburgo, Malta, Monaco P., Olanda, Slovenia € 2,50
Croazia KN 19 – Regno Unito GBP 2,20 – Svizzera CHF 3,50 UjTV News24
90519

€ 2,50 in Italia — Domenica 19 Maggio 2019 — Anno 155°, Numero 136 — www.ilsole24ore.com Poste italiane Sped. in A.P. - D.L. 353/2003
conv. L. 46/2004, art. 1, C. 1, DCB Milano
9 770391 786418

A tavola con
Sir Rocco Forte
«L’ITALIA,
DECLINAZIONE
PERFETTA
DEL LUSSO»
di Paolo Bricco
—a pagina 10

Fondato nel 1865 Uomo d’affari


Quotidiano L’imprenditore
inglese
Politico Economico Finanziario Normativo Sir Rocco Forte

Confagricoltura: più strategie per l’agroindustria — Cappellini P. 4 Austria verso il voto anticipato — P. 5 Nòva: retorica contro fake — Granelli e Trupia P. 11

domenica Italia sotto tiro INTERV IS TA ALL’AM M INIS TRATORE DELEG ATO DI ENEL
DAVID PLAS PHOTOGRAPHY
EUROPA A LLE UR NE

IL RIFORMISMO
La campagna
nell’Ottocento
Il mondo
dei revisori Ue È LA RISPOSTA
AL MALESSERE
scomparso
dei contadini
Audit sui conti SOCIALE
di Sergio Fabbrini

italiani
di Massimo Bucciantini
—a pagina 17
per 355 giorni È
una esagerazione sostenere
che le prossime elezioni del
Parlamento europeo
saranno “un referendum tra la
vita e la morte” (come ha
sostenuto qualche giorno fa
Nuovo record. La Court of Auditors: Matteo Salvini). L’Unione europea
(Ue) è un sistema complesso il cui
3.761 giorni di verifiche contabili potere decisionale è collocato in
varie istituzioni, non solamente
sulla spesa dei fondi di Bruxelles nel Parlamento europeo. Tuttavia,
non è esagerato sostenere che
quelle elezioni
Record di verifiche della Corte dei gli Stati membri ha effettuato 3.761 istituzionalizzeranno, all’interno
conti europea sull’Italia. Nel 2018 giorni di verifiche sui fondi comu- dell’Ue, una logica politica diversa
sono state 355 le giornate di audit nitari. Quanto ai rapporti con la da quella del passato. Una logica
in Italia, solo una manciata in più Bce sulle crisi bancarie, la Corte che contrapporrà visioni diverse
delle 347 in Germania. La Corte dei minaccia il ricorso alla Corte di sul futuro dell’Europa. In realtà,
conti, che garantisce la correttezza giustizia se Francoforte continuerà esaminando i voti (roll-call) dei
del bilancio europeo, gestito fino a rifiutare i documenti sull’attività parlamentari europei nel periodo
all’80% in modo concorrente con di vigilanza. Plateroti —a pag. 3 2004-2019, due giovani
ricercatori, Anatole Cheysson e
Nicolò Fraccaroli, hanno mostrato
Arte L’ANAL ISI DE L P RE SIDE N T E DE L L ’ABI come quella logica si sia già
affermata (a partire dalla crisi del
Rinascimento MUTUI, LE BANCHE HANNO 2010). Istituzionalizzandosi nel
Parlamento europeo, essa quindi
africano ASSORBITO I COSTI DELLO SPREAD condizionerà la sequenza di scelte
che definiranno il potere europeo.
Antonio Aimi Dopo le elezioni si dovrà scegliere
—a pag. 33 di Antonio Patuelli —a pagina 3 il presidente del Parlamento
europeo. Poi, il 21-22 giugno, il
Power sector vision. La presentazione della nuova immagine coordinata di Euroelectric. Consiglio europeo dei capi di
governo discuterà la candidatura

.lifestyle Bce e Commissione, Starace: «La vera sfida è la distribuzione»


da proporre a presidente della
Commissione, candidatura che
verrà messa ai voti del

partita doppia La sfida elettrica per l’Europa passa attaverso le reti distri-
buzione. Ne è convinto l’ad di Enel Franceso Starace che
pianti digenerazione distribuita che presto invaderanno
il mercato». Entro l’anno acquisizioni in SudAmerica .
Parlamento europeo a metà
luglio. Da metà luglio a metà
settembre verranno proposti (dai
Itinerari
Sulla strada
tra Berlino e Parigi oggi chiude il mandato al vertice di Euroelectric. «È crucia-
le digitilizzarle per accogliere l’apporto di milioni di im-
Laura Serafini
—a pagina 8
governi nazionali) i (27)
commissari (uno per stato
membro), ognuno dei quali verrà
quindi esaminato dal Parlamento
per Tel Aviv VERSO IL VOTO europeo. A ottobre, quest’ultimo

il sanatorio Sono in gioco le nomine


dei presidenti di banca
Huawei, Trump allenta la presa dovrà votare la nuova
Commissione (27 commissari più
il presidente). Il 17-18 ottobre, il
trasformato centrale ed esecutivo Ue mento sospensivo di 90 giorni al
Consiglio europeo dovrà scegliere
chi sarà il suo nuovo presidente.
in art hotel TENSIONI CON PECHINO divieto all’uso delle apparecchiatu-
re Huawei già attive da parte di car-
Subito dopo dovrà indicare il
nuovo presidente della Banca
Fernanda Roggero Dopo il voto di domenica prossima rier americani «per evitare l’inter- centrale europea. Dunque, a
—a pag. 13 si apriranno i giochi per due nomine L’amministrazione Trump prepara ruzione dei servizi internet in partire dalle elezioni europee, tra
di vertice nelle istituzioni europee: la un allentamento delle misure con- network già esistenti», ha detto un giugno e ottobre si dovrà scegliere
Commissione e la Bce. La partita tro la società cinese Huawei per im- portavoce. I potenziali beneficiari chi presiederà il Parlamento
sembra ristretta a Francia e Germa- pedire lo stop delle reti di tlc nelle sono i provider che forniscono ser- europeo, la Commissione
nia. Per il rinnovo dell’Europarla- aree rurali degli Usa. Ma è pronta a vizi di telefonia mobile e di accesso europea, il Consiglio europeo e la
mento la contesa è tra tre ideolo- bloccare nuove vendite di chip e a internet nelle aree meno popolate Banca centrale europea. In gioco
gie: europeismo classico, ortodossia tecnologia americana al colosso ci- del Paese. non ci sarà la vita o la morte, ma
ultraliberista e di bilancio e populi- nese. Martedì il dipartimento al Riccardo Barlaam scelte di non poco conto.
smo sovranista. —alle pagine 6-7 Commercio emanerà un provvedi- —a pagina 5 —Continua a pagina 10

20,5
LE M OS SE DI FED E B CE

Turismo lento INFLAZIONE,


Alla ricerca Posizione finanziaria
BANCHE
dell’equilibrio netta positiva del gruppo
alla fine del 2018-19
CENTRALI
Beghelli e Crivelli
—alle pag. 14 e 15
IN MANOVRA
Lettera
al risparmiatore di Marcello Minenna

lunedì
I
l rallentamento economico
Unieuro globale e l’attenuarsi di
accelerera aspettative di ripresa
dell’inflazione stanno
l’integrazione alimentando un dibattito intorno
Domani tra negozi
alla possibile revisione degli
obiettivi delle banche centrali. Gli
con il Sole 24 Ore
e vendite operatori constatano infatti come
Pace fiscale, su Internet
sulle aspettative di inflazione
pesino fattori strutturali come il
1,7 milioni di Vittorio Carlini
prezzo dell’energia e
l’invecchiamento della
di adesioni —a pagina 9 popolazione.
—Continua a pagina 9

UjTV News24
Domenica 19 maggio
2019

ANNO LII n° 118


1,50 €
V Domenica
di Pasqua

Opportunità
di acquisto
in edicola:
Avvenire
+ Luoghi dell’Infinito
4,20 €

Quotidiano di ispirazione cattolica w w w. a v v e n i r e . i t


Quotidiano di ispirazione cattolica w w w. a v v e n i r e . i t

■ Editoriale IL FATTO Di Maio: una priorità il decreto da un miliardo per i figli. L’alleato punta sul decreto sicurezza ■ I nostri temi

Famiglia, no inganni
Politiche familiari: risorse e chiarezza
ESILIO E PROMESSA/28
LE PAROLE E il paradiso
NON BASTANO divenne città
(Senza prezzo)
DANILO PAOLINI
Il Forum ai partiti: ora basta con i balletti pre-elettorali, non svendete il tema LUIGINO BRUNI

N
on sappiamo ancora se davvero
ci sarà bisogno di intentare una
class action, ovvero una causa Tra Lega e M5s un braccio di ferro in vista del Consiglio dei ministri di lunedì Chi teme la gratuità e il dono
non cerca, in genere, di eli-
civile di massa, per vedere rispettati il minarli. Più intelligentemen-
diritto delle famiglie italiane con figli a Il presidente De Palo ipo- te li ricolma di parole di stima
non essere discriminate dallo Stato sotto tizza una "class action" se e di lodi, e poi li chiude in un
il profilo fiscale. Sappiamo però che il non arriveranno risposte ambito angusto e separato
Forum delle associazioni familiari sta dal governo: «Non c’è più perché non disturbino il nor-
ragionando seriamente e concretamente tempo da perdere». E sot- male commercio che si svol-
su questa opportunità, assai più tolinea: il miliardo di cui si ge al di fuori del recinto.
seriamente di quanto i nostri governanti parla non basta, serve un
mostrano di occuparsi di politiche per la impegno più ampio. Ma A pagina 3
famiglia. Su queste pagine lo abbiamo già per ora il premier ancora
scritto qualche giorno fa: proprio mentre non convoca il Cdm previ-
il vicepremier del M5s Di Maio sto per domani. Il leader 5
inaugurava il "tavolo aperto" per stelle insiste, mentre Salvi-
discutere la proposta del Forum su un ni preme per il provvedi-
"assegno per figlio", il ministro leghista mento sulla sicurezza.
per la Famiglia Fontana, con il sostegno Mentre Confindustria bac-
dell’altro vicepremier Salvini, annunciava chetta Salvini: «No allo sfo-
un suo "pacchetto" ad hoc da inserire nel ramento del 3 per cento di
decreto crescita. Piccolo particolare: deficit, non è una questio- IL COMMENTO
entrambi indicavano i fondi da stanziare ne europea ma tutta italia-
in quel miliardo di euro che dovrebbe na», ricorda il presidente Terzo settore,
avanzare una volta coperte le spese per il Vincenzo Boccia.
Reddito di cittadinanza. Altro piccolo due sfide
particolare: secondo la Ragioneria IL CASO La nave con 47 migranti al largo di Lampedusa. Il Viminale ribadisce il suo no Primopiano a pagina 5
generale dello Stato quella cifra non può necessarie
essere impegnata perché, di fatto, ancora
non è avanzata. E, se avanzerà, bisognerà
spenderla in tutta fretta alla fine di
quest’anno perché quei soldi, «se
La «Sea Watch» chiede di attraccare FRANCESCO
LEONARDO BECCHETTI
La politicissima "guerra con-
utilizzati in anni successivi,
comporterebbero nuovi e maggiori oneri
in termini di fabbisogno e di
indebitamento» dello Stato. Insomma, la
L’Onu accusa: Roma vìola le regole «Fake news
come cibo
tro le reti di solidarietà" in
corso oggi ha un fronte dedi-
cato all’economia sociale e
cooperativa. Qui, per tre vol-
nebbia è tanta e la sostanza poca. Eppure
tutte le forze politiche, di maggioranza e
Si trovano al largo di Lampedusa i 47 migranti ri-
masti a bordo della Sea Watch, che ieri ha deciso
trario allo sbarco e Di Maio in pressing su Conte.
Intanto dall’Onu ennesima bacchettata all’Italia
avariato te, il Governo ha dimostrato
scarsa considerazione della
di opposizione, si sono dette d’accordo
con la formula prospettata dal Forum.
di oltrepassare il limite delle acque territoriali «per
ragioni umanitarie». Negoziato a oltranza nel go-
su decreto sicurezza e Ong. Serve verità» società civile organizzata.

Ma le parole le porta via il vento, verno, con Salvini che ha ribadito di essere con- Scavo a pagina 10 Muolo A pagina 3
soprattutto in campagna elettorale. a pagina 16
Non vorremmo, insomma, che il "tavolo"
fosse una nuova versione dell’ordine del
giorno, che in Parlamento è come il INTERVISTA ELEZIONI Si vota da giovedì, domenica in Italia. Il presidente dei vescovi della Ue: andare alle urne per i diritti umani
sigaro nei film americani: non si nega a
Il Nobel Sen
Europa, i sovranisti in frenata
nessuno, ma finisce in cenere. Se si apre
un tavolo, è preferibile metterci sopra
soluzioni possibili, non bandierine di
parte o di partito. Non questo o quel
dà l’allarme:
partito, intendiamoci. La responsabilità è nazioni malate
parlamentare, perché la famiglia non ha
colore politico. Nella scorsa legislatura il
Pd era al governo e un suo senatore,
nel Continente Scandalo e crisi in Austria. A Milano piazza bagnata e proteste per Salvini
Stefano Lepri, presentò la stessa proposta Da Bologna il premio Nobel VINCENZO SAVIGNANO DAVIDE RE
di assegno unico per le famiglie con figli, per l’Economia Amartya Sen
e non se ne fece nulla. dice: in Europa ci sono nazio- Un terremoto politico ha colpito il governo di Vienna. E le conse- Il nuovo ricorso all’uso strumentale del rosario e del segno della cro-
Sentiamo ogni giorno ripetere «prima gli ni malate, cioè tentate dall’ab- guenze potrebbero coinvolgere l’intero fronte sovranista-populista. ce durante una manifestazione politica non è servito a Matteo Sal-
italiani». Ma chi è più italiano di coloro bandono della democrazia. Ma Dopo la rivelazione di contatti con emissari russi, scuse e dimissioni vini a nascondere il fatto che ieri in piazza Duomo a Milano, ad ac-
che, siano nati qui o altrove, hanno se si riduce il livello di demo- del vice-cancelliere e leader dei nazionalista di FPÖ, Heinz-Christian cogliere lui e gli altri leader europei sovranisti, non c’erano le 100mi-
ancora amore e coraggio sufficienti per crazia di un Paese, lo si isola. Strache, non sono state bastate a evitare la rottura con i popolari. la persone attese dagli organizzatori, ma molto meno della metà.
mettere al mondo o adottare figli, di
trasmettere la vita per dare un futuro, e Pazzaglia a pagina 21 Ferrari nel primopiano alle pagine 6, 7 e 8 Servizi a pagina 9
magari un sorriso, a questo Paese
invecchiato e arrabbiato? Se fare famiglia
non fosse più un’impresa eroica, come GLI SGOMBERATI SOSPESA A PALERMO
purtroppo è spesso oggi, probabilmente
ci sarebbero in giro meno sospetto e odio.
DI GIUGLIANO Corte europea: i rom Da Di Maio al Pd:
LA GIORNATA
Sullʼ8xmille la firma
E, vogliamo sperarlo, meno "italiani"
pronti ad agitare il tricolore come fosse
una clava contro il "diverso" di turno.
hanno diritto alla casa reintegrare la prof che fa bene a tutti
Averaimo a pagina 11 Ferrario a pagina 14 Delsere a pagina 18
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Una bellezza che ci appartiene ■ Agorà


José Tolentino Mendonça
BIOGRAFIA
di Gesù, la sua Buona Nuova
L’amor veduto pasquale e il suo comandamento: «Vi
Martini, gli anni
do un comandamento nuovo: che vi della formazione

L
a grande avventura cristiana amiate gli uni gli altri come io ho
non è un’avventura amato voi». È questa la vera novità
Ecco gli inediti
ideologica. I discepoli non che Pietro e la sua barca che è la Rizzi a pagina 23
avevano granché da dire. Chiesa custodiscono lungo la storia.
Immaginiamo Pietro: che cos’aveva Testimoniare che la misura del INTERVISTA
da dire, quel pescatore del Lago di nostro amore, il modello del nostro
Tiberiade, agli ateniesi che di filosofia amore, può essere Cristo stesso. E Parla Vila-Matas:
ne sapevano ben più di lui? Che che siamo chiamati ad amare come «Nei sogni
cos’aveva da dire ai maestri giudaici egli amò, con quella disposizione,
che avevano scrutato i vari sensi della con quella gratuità, con quella la vera realtà»
Bibbia mille volte più di lui? Che capacità di essere dono fino alla fine. Zaccuri a pagina 24
cos’aveva da proporre ai Romani, che La grande forza dell’identità cristiana
avevano inventato il diritto ed erano si radica sempre qui. Quel che CINEMA
una civiltà altamente sofisticata? vediamo di straordinario nel
Pietro non portava nella sua bisaccia cristianesimo delle origini è come Patricio Guzmán
nessun trattato eccitante per il esso non lasci indifferente le folle, le porta a Cannes
pensiero, nessuna scoperta tecnica o quali commentano: «Vedete come si
teorica. L’unica cosa che Pietro amano». la storia del Cile
portava con sé era Gesù, l’esperienza © RIPRODUZIONE RISERVATA De Luca a pagina 26

UjTV News24
Stoppata a Le Havre e Genova, la nave delle armi tenta di deviare a La Spezia
per caricare 8 cannoni attesi dal regime saudita: qualcuno fermi questa follia y(7HC0D7*KSTKKQ( +;!z!,!#!}

Domenica 19 maggio 2019 – Anno 11 – n° 136 a 1,50 -Arretrati: a 3,00


e -1,50
a 8,00 con il libro e
– Arretrati: “Il gesto”
3,00
Redazione: via di Sant’Erasmo n° 2 – 00184 Roma Spedizione abb. postale D.L. 353/03 (conv.in L. 27/02/2004 n. 46)
tel. +39 06 32818.1 – fax +39 06 32818.230 Art. 1 comma 1 Roma Aut. 114/2009

SANITOPOLI I consiglieri salvano lei e se stessi MILANO Raduno leghista in piazza Duomo Le basi del mestiere

Umbria, la farsa Pd: Al comizio di Salvini » MARCO TRAVAGLIO

“G
rande è la confusione

è vietato pure scrivere sotto il cielo”, come


diceva Mao Tse-

finte le dimissioni
Tung. E “mancano le basi del

“Restiamo umani” mestiere”, come diceva Mario


Brega. A una settimana dalle e-
lezioni europee, ecco un breve
dizionarietto di quel poco che ci

dell’indagata Marini
abbiamo capito noi.
Sovranismo. Termine usato
per definire i politici che difen-
dono gl’interessi del proprio
Paese, fregandosene degli altri.
Dunque Trump, Farage, Le Pen,
Orbàn e i suoi compari di Vise-
Mannelli p Finita nella mega-inchiesta su nomi- grad, Salvini, Meloni e ogni tanto
ne pilotate e concorsi truccati, la presi- Di Maio. Resta da capire in cosa
dente aveva garantito al segretario Zin- differiscano da Macron, Merkel,
garetti che avrebbe lasciato la carica Sanchez, May &C.,che difendo-
no gl’interessi dei propri Paesi e-
q CAPORALE A PAG. 5 sattamente come gli altri, con
tanto di frontiere chiuse ai mi-
granti e deroghe alle regole Ue.
L’impressione è che siano tutti
LE MULTE RACCAPRICCIANTI sovranisti in casa propria ed eu-
A CHI SALVA VITE NEL MARE ropeisti e solidali in casa d’altri.
Populismo. Termine usato
per definire i politici che pro-
q ANTONIO PADELLARO A PAG. 2 mettono l’impossibile per pren-
dere più voti e poi, finita la cam-
pagna elettorale, fanno quel po-
CHE COSA RICORDEREMO Zorro in piazza Lo striscione rimosso ieri a Milano Ansa co che possono e, se qualcuno
DELL’ITALIA GIALLO-VERDE protesta, danno la colpa agli al-
q BAUDUCCO E MARRA A PAG. 2 - 3 tri. Cioè Trump, Le Pen, Orbàn,
q FURIO COLOMBO A PAG. 13 Di Maio, Salvini e Meloni. Resta
da capire in cosa differiscano da
Obama, Cameron, Sarkòzy,
Renzi, B.&C., che promettevano
ANALFABETISMO LEGHISTA Il decreto non può essere approvato: domani Cdm in bilico mari e monti e poi, finita la cam-
IL CONTROLLO DEL WEB pagna elettorale, han fatto meno

Così Facebook ricatta l’Ue Onu, Colle e tecnici di Conte: di ciò che potevano per poi dare
la colpa agli altri. L’impressione
è che siano tutti populisti per
con l’alibi delle fake news prendere voti e poi, se non rie-

dl Sicurezza scritto coi piedi scono a prenderli o a conservarli,


diano del populista a chi ci rie-
sce.
Fascismo.Termine usato da-
gli storici per designare un’ideo-
p Braccio di ferro tra gli alleati di governo L’ AUSTRIA IN CRISI LA VOCE DI ISTANBUL logia autoritaria o totalitaria de-
sul nuovo documento voluto da Salvini gli anni 20-40 del secolo scorso,
No delle Nazioni Unite: viola i diritti umani nata in Italia con Mussolini e di-
lagata in Europa con Hitler,
q PALOMBI A PAG. 4 Franco e altri dittatori di estre-
q MAGGIORE A PAG. 10-11 ma destra, con tragedie immani
dalla Shoah in giù e scie di imi-
tatori e nostalgici qua e là nel
La cattiveria I NOSTRI RITRATTI Vienna, scandalo Imamoglu: “Sarò mondo, e poi dagli anni 70 dalla
sinistra per scomunicare chiun-
Sardegna, Berlusconi compra villa degli
eredi del re riviste porno. Ci nasconderà
Giulia Bongiorno, russo: vicepremier sindaco, Erdogan que non sia di sinistra. Ora in I-
talia si tende ad affibbiarlo a Sal-
in mezzo la sede del Il Giornale la nuova Ghedini “sovranista” a casa disprezza i turchi” vini per le frequentazioni di e-
WWW.FORUM.SPINOZA.IT strema destra e il linguaggio tru-
q PINO CORRIAS A PAG. 6 q AUDINO A PAG. 3 q ZUNINI A PAG. 17 culento contro i migranti. Pur-
troppo il fascismo durò 21 anni,
mentre per fortuna Salvini si sta
già sgonfiando. Purtroppo nel
I DOGON Sono gli europei che continuano a portare guerre GIGIO ALBERTI governo Mussolini, sedeva il
meglio della cultura dell’epoca

La tribù che resiste ai conquistatori (Gentile, Rocco, Bottai, De Ste-


fani, Grandi), mentre per fortu-
na la classe dirigente salvinista è
» MASSIMO FINI a ll ’au t od e te r mi n az i on e fatta di Siri, Rixi, Centemero
sancito a Helsinki nel 1975 (tutti indagati) e Borgonzoni

D omenica ho partecipa-
to a Erbusco (Brescia)
a un convegno organizza-
da quasi tutti gli Stati del
mondo e regolarmente
violato negli ultimi decen-
(che non legge libri da tre anni e
se ne vanta). Perciò Salvini spera
di essere scambiato per il Duce,
to da una piccola associa- ni. ma ci cascano in pochi. A parte i
zione culturale, Sirio B, inti-
tolato “Alle radici dell’ospitali-
Ho riassunto nel modo più
sintetico possibile la mia posi-
“Con Salvatores presunti nemici.
Diritto di critica. La libertà
tà”, spalmato su quattro giornate. Il zione, perché la cosa più interessan- in Marocco era di espressione, garantita
tema che mi era stato affidato ri- te era la presenza di sette esponenti dall’art. 21 della Costituzione,
guardava l’identità, “il diritto dei dell’etnia Dogon, che vive attual- una gita continua” tutela sia chi applaude sia chi
popoli a filarsi da sé la propria sto- mente nel Mali del Nord. critica il potere.
r i a” come io declino il principio A PAGINA 19 q FERRUCCI A PAG. 20 - 21 SEGUE A PAGINA 24

UjTV News24
y(7HB5J1*KOMKKR( +;!z!,!#!}

Domenica 19 maggio 2019 € 1,50* DIRETTORE VITTORIO FELTRI


Anno LIV - Numero 136 OPINIONI NUOVE - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in abbonamento postale www.liberoquotidiano.it
D.L. 353/2003 (conv. in L.27/02/2004, n. 46) art. 1, comma 1, DCB Milano e-mail:direzione@liberoquotidiano.it
ISSN: 1591-0420

Bagno di folla alla faccia di Pd e M5S


SALVINI SCALDA LA PIAZZA
Decine di migliaia di persone a Milano per il comizio sovranista con Wilders e Le Pen
Il vicepremier: «Stop all’islamizzazione. Farò di tutto per abbassare le tasse al 15%»
La protesta dei lenzuoli organizzata dalla sinistra contro il ministro è un flop
FABIO RUBINI
Juventus e Lazio
I danzatori della pioggia devono esserci Il Vaticano con i poveracci di Cinquestelle
rimasti male. Nonostante la giornata poco Nel calcio ormai
primaverile, piazza Duomo era gremita di
gente pronta a farsi scaldare il cuore (...)
segue ➔ a pagina 2
IL PAPA IMITA DI MAIO: NO A MATTEO trionfano i cafoni
ALESSANDRO GIULI ➔ a pagina 5 VITTORIO FELTRI
ANTONIO SOCCI ➔ a pagina 6
La vita, in tutti i settori, ri-
serva fatti sorprendenti e in-
spiegabili. Non solo a livel-
lo politico ed economico,
Altro che populista bensì anche sportivo. Per
esempio l’allontanamento
di Allegri dalla panchina
Ha successo perché della Juventus, avvenuto
per motivi misteriosi, che
non parla agli attici nessuno ha avuto l’onestà
di spiegare. Io non sono un
ma alle case popolari gobbo e le vicende dei bian-
coneri non mi turbano il
sonno. (...)
GIULIANO ZULIN segue ➔ a pagina 29

Non è uno da discorsi roboanti. Matteo


Salvini parla come mangia. Come la
gente. Semplice. Concreto. Senza giri di Ma quali fascisti...
parole. Si fa capire da tutti, pure da quel-
li che fingono di non comprenderlo. Per
questo è rimasto l’ultimo politico a riem-
La prof sospesa
pire ancora le piazze. Ieri sotto la Ma- Qualcuno lo dica ai «gretini»: Forza tori, incornate i toreri da un’anti-leghista
donnina è stato un tripudio. Scontanto
finché si vuole, dato che ad acclamarlo, le rondini muoiono di freddo che sono fuori dal mondo LORENZO MOTTOLA
sostenerlo e spingerlo verso «la rivolu-
zione del buon senso in Europa, c’èra la GIANLUCA VENEZIANI ➔ a pagina 17 AZZURRA BARBUTO ➔ a pagina 16 Europeista, siciliana doc,
sua gente. Però non dimentichiamo volontaria nei centri per im-
nemmeno cos’era la Lega fino a un paio migrati e componente
d’anni fa. Un partito ben al di sotto del dell’ufficio pastorale della
10%. Adesso vince e punta alla leader- Diocesi di Ragusa, oltre
ship nella Ue. Tutto merito di una perso- che collaboratrice di varie
na che infonde fiducia anche a chi il associazioni antimafia. È
Carroccio non l’aveva mai votato fino a questo un breve ritratto del-
che Salvini non è salito alla ribalta. la funzionaria che ha firma-
E poi adesso ci sembra normale, tutta- to la sanzione della profes-
via sentire dieci big della destra europea soressa Rosa Maria
parlare dal palco e, in sostanza, ringra- Dell’Aria. Per chi non aves-
ziare Matteo di esistere... (...) se seguito, (...)
segue ➔ a pagina 3 segue ➔ a pagina 10

Renzi delude i grillini Una questione di chimica


Se cade il governo Gli odori del corpo
si va subito a votare rivelano se sei malato
PIETRO SENALDI MELANIA RIZZOLI

È cocciuto come un mulo e ama vendicar- Ognuno di noi ha un odore corporeo molto persona-
si, anche quando non gli converrebbe. le, che spesso può essere impercettibile all’olfatto
Questi sono i due pregi di Matteo Renzi. umano, ma che rappresenta il risultato di funzioni
In molti si sono convinti che l’uomo non importanti dell’organismo vivo ed attivo, come la ter-
voglia andare a elezioni presto perché per- moregolazione e l’eliminazione di tossine.
derebbe molto del proprio potere, (...) Esistono però alcune alterazioni dello stato (...)
segue ➔ a pagina 5 segue ➔ a pagina 15

* Con: Rivista "INVESTIRE" - € 4,00 (solo Milano città e Provincia di Milano). Prezzo all’estero: CH - Fr3.70/MC & F - € 2.50

UjTV News24
y(7HA3J1*QTTKLP( +;!z!,!#!}

Domenica 19 maggio 2019 € 1,20


S. Celestino V Papa Direzione, Redazione, Amministrazione 00187 Roma, piazza Colonna 366, tel 06/675.881 * Abbinamenti a Viterbo e prov.: Il Tempo + Corriere di Viterbo €1,20 www.iltempo.it
a Rieti e prov.: Il Tempo + Corriere di Rieti €1,20 – A Latina e prov.: Il Tempo + Latina Oggi €1,50
Anno LXXV - Numero 136 a Frosinone e prov.: Il Tempo + Ciociaria Oggi €1,50– a Terni e prov.: Il Tempo + Corriere dell’Umbria €1,20 e-mail: direzione@iltempo.it

Pure Conte abbandona i terremotati


Bel cambiamento Dopo il nulla di Renzi e Gentiloni, il governo fa persino di peggio
In otto mesi il nuovo commissario ha firmato solo otto ordinanze. Tutte scatole vuote
IL TEMPO di Oshø
di Franco Bechis

a battuta di un abitante di Amatrice è L’internazionale anti-establishment


L secca: «Fino al giugno 2018 per noi lo
Stato era qui perché passava qualcuno
a farsi la photo opportunity. Da allora ad oggi Salvini in piazza
per lanciare
non c'è stata manco più quella». L'ultima
infatti è stata quella del premier Giuseppe
Conte proprio all'esordio del suo mandato.
Quel giorno chi lo accompagnava fu molto
attento a non farlo avvicinare al presidente
della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, per
non rischiare che nella foto potessero trovar-
l’onda sovranista
si entrambi. È stata l'unica preoccupazione
dell'attuale governo per i terremotati del
centro Italia. Da quel giorno è sparito Conte
e chiunque altro, evidentemente convinto
che i selfie convenisse a farseli altrove per-
ché quelli con i terremotati non servono a
raccogliere messe di voti. Anzi.
Credevo che fosse impossibile fare peggio
di quel che proprio non avevano combinato
i governi di Matteo Renzi e quello di Paolo
Gentiloni, protagonisti assoluti della peggio-
re gestione di un dopo terremoto della storia
di Italia. Ma al peggio, come dice un prover-
bio popolare, non c'è mai limite. E lo hanno
dimostrato in questo anno Conte e compa-
gnia, che di quelle zone si sono bellamente Amata, Antonelli e Rapisarda ➔ alle pagine 8 e 9
disinteressati limitandosi a nominare un
nuovo commissario e poi - giusto per fare un
po' di confusione in più - ad assegnare inuti-
li deleghe a un sottosegretario alla presiden-
za del Consiglio, Vito Crimi, che ha continua-
Asse Lega-Dem
to di fatto ad occuparsi solo di editoria.
L'assenza dello Stato ad Amatrice, Accumo- e addio M5S
li, Arquata del Tronto, Norcia e tanti altri
comuni del cratere nell'ultimo anno si è
fatta più pesante che mai, ed è sempre più
vergognosa oltre che irresponsabile.
La presidente indagata del Pd di Luigi Bisignani

aro direttore, anche Mattarella pare con-


Hanno ragione da vendere i terremotati
che sono venuti a Roma ieri a protestare, e
non importa che nelle loro fila ci fossero
salva la presidente indagata del Pd C vinto che questa alleanza giallo-verde sia
ormai a pezzi e negli scenari post-voto
anticipato c’è chi adombra una maggioranza
anche associazioni nate come funghi anche Di Majo ➔ a pagina 3 Pd-Lega per mettere all’angolo (...)
per il desiderio politico di speculare su quel- segue ➔ a pagina 2
le tristi vicende. Purtroppo l'assenza che
raccontano, l'inesistenza di un qualsiasi ini-
zio di ricostruzione, i muri innalzati dalla
burocrazia che impediscono anche quel po-
co che si potrebbe fare, sono tutti veri. Ad
Il Campidoglio studia la stretta sul Villaggio Globale:abusivo da 15 anni, è moroso per 700mila euro
La Mecca dei centri sociali ha i giorni contati
oggi lo Stato nelle sue varie forme non ha
fatto praticamente nulla per il futuro di que-
ste popolazioni piegate dalle scosse del
2016-2017, ma restate incredibilmente attac-
cate a quelle macerie con l'ostinazione che ■ Dopo oltre 15 anni di «vita abusiva», il
solo la gente di montagna ha. Questo sì è un Villaggio Globale, storico centro sociale di
vero e proprio miracolo: ad Amatrice sono Incuria e rifiuti nello storico impianto Testaccio, potrebbe avere i giorni contati. Ragazzo colpito da un calcio in testa
restati in sistemazioni comunque di emer- L’occupazione dell’immobile capitolino
genza fra i 1.200 e i 1.400 abitanti, gran parte
di quelli che vi risiedevano durante l'anno.
Campo Testaccio soffoca «vanta» una morosità di 700 mila euro e non
solo. Il Campidoglio ha già pagato centomila
Picchiato davanti al «Piper»
Si stanno spopolando invece altre zone, o
hanno imparato a vivere (...)
in un degrado senza fine euro di danni ai residenti per troppo «rumo-
re». Una beffa forse arrivata al capolinea.
Buttafuori a rischio giudizio
segue ➔ a pagina 5 Conti ➔ a pagina 23 Vincenzoni ➔ a pagina 18 Ossino ➔ a pagina 21

Occasioni divorate in serie e il Sassuolo strappa lo 0-0. Europa in salita

La Roma sprecona si butta via


■ La Roma si butta via. I
giallorossi si divorano
un’occasione dietro l’altra e
alla fine il Sassuolo strappa
lo 0-0. Nei minuti di recupe-
ro la beffa: Fazio trova il gol
ma l’arbitro annulla per fuo-
rigioco passivo di Dzeko.
Un pareggio che complica
pesantamente la rincorsa
europea dei giallorossi.
Austini, Biafora e Carmellini
➔ a pagina 32 e 33

UjTV News24
1.926.000 lettori (dati Audipress 2018/III)
DOMANI le migliori storie di imprese su IN REGALO ALL’INTERNO
DEL QUOTIDIANO

DOMENICA 19 MAGGIO 2019 | € 1,50 | Anno 161 - Numero 136 | Anno 20 - Numero 136 | www.lanazione.it FIRENZE

FIORENTINA IN CAMPO (ORE 15). DA FIRENZE OLTRE 800 TIFOSI

Viola, maxi esodo a Parma


Montella: l’ora della salvezza
GALLI E MARCHINI · nel Quotidiano Sportivo

L’EDITORIALE

I SIMBOLI
DA TUTELARE
Berlusconi: ecco gli errori di Salvini
di FRANCESCO CARRASSI L’intervista «Ha ceduto ai 5 Stelle. L’Italia arretra, rischio patrimoniale» MICHELE BRAMBILLA
· A pagina 5
I SONO simboli che

C vogliono dire storia. E


nella Firenze, ricca di
tanti simboli, ci sono
CAOS IN UMBRIA
Marini ci ripensa,
istituzioni che tutti ci
invidiano, patrimoni che
impongono di essere tutelati, niente dimissioni
e tramandati. Simboli che
appartengono al mondo. E il Pd s’infuria
Perciò possiamo tirare un MILIANI · A pagina 8
sospiro di sollievo sapendo
che “Alinari”, la celebre casa
fotografica, titolare e scrigno PERSI 56 MILIARDI
un immenso patrimonio
iconografico sarà salvata e L’allarme:
rilanciata.
· Segue a pagina 19 meno credito
PROVA MUSCOLARE
alle imprese
Servizio · A pagina 21
LA PIAZZA

RdC
ARTURO BRACHETTI
DI MATTEO
di SANDRO NERI
OME nelle previsioni, LEGAESOVRANI STI
C la piazza si è riempita,
rispondendo all’appello
come Salvini sperava. Milano,
NELCUOREDIMI
CONTROMANI
LANO
FESTAZIONE,
città dell’accoglienza per
antonomasia e per tradizione, STRISCI
ONIESFOTTÒ
si è scoperta sovranista,
regalando ai leader sul palco
la cornice perfetta per l’ultimo
miglio di campagna elettorale MINGOIA,
MINGOIA, BONEZZI PALMA ·
BONEZZI ee PALMA · Alle
Alle p.
p. 22 ee 33 «Ho sconfitto
prima del voto di domenica
il bullismo
prossima. Salvini sceglie
Milano per uscire dall’angolo
nel quale i grillini avevano
cercato di confinarlo.
Bimbi col morbillo, multati i genitori con la magia»
STRAMBI · A pagina 26
· A pagina 2 Linea dura a Rimini: «Non li hanno vaccinati». La sanzione è di 181 euro Servizi e CANÈ · A p. 12

RIVOLUZIONE JUVE FESTIVAL DI CANNES

Le lacrime Diva Bellucci


di Allegri «La vecchiaia?
dopo l’addio Tabù ipocrita»
UjTV News24
y(7HA3J1*QSQPTQ( +;!z!,!#!} Servizi e CUCCI · Nel QS BOGANI · A pagina 24