You are on page 1of 127

STREET SMARTS

bre che ha realmente ridefinito il modo di affrontare !i trader. Rivoluzionario neU'approcdo, ha sostituito Lli temi deLL'analisi tecnica tradizionale con una serie 9 di breve e brevissimo termine immediatamente per offrire at trader una chance in pita suL diffidLe

e borse. Ideali sia per Le azioni sia per i futures, Ie 10 essenzialmente basate su particolari configurazioni !tia giomalieri sia intraday - dai quali e possibile

ni per prendere una posizione rialzista 0 ribassista.

urate statisticamente) sui mercatf reaLi, Le tecnfche ahke non Lasdano nutta at caso e documentano con linamica di funzionamento delle strategie descritte ni dettagli Le opportuniti operative, i punti di

eta yt::::Ji.i:-!1e eUo stop toss.

fadLmente utiLizzabile, Street Smarts non richiede ~e preliminari ed e probabilmente ilLibro di trading !to e utile mai saitto: ben 17 strategie operative isi delle tecfliche 4t monev management fanno di me non pUG assolutamente mancare nella biblioteca

LAURENCEA.CONNORS LINDA BRADFORD RAsCHKE

I.E MlGUORI STRATEGIE

DI TRADING DI BREVE TERMINE AD ElEVATA PROBABILITA DI SUCCESSO

www.tradinglibrary.it

LAURENCE A. CONNORS LINDA BRADFORD RASCHKE

LE MIGLIORI STRATEGIE

DI TRADING DI BREVE TERMINE AD ELEVATA PROBABILITA DISUCCESSO

www.tradinglibrary.it

{inale: Street Smarts © 1995, Laurence A. Cannors and Linda Bradford Raschke

'icato su licenza della M. Conlon Publishing, Los Angeles, California (USA)

Traduzione a ClIra di Future Best - wwwfuturebest.it Redazione: Maurizio Mazziero lmpaginazione: Erika Parasecoli

Copyright © 2002 per l'edizione italiana: Trading Library Sri 20092 Cinisello Balsamo (Mil - Via Monte Nevoso, 27 telefono 02-6129.8654 - fax 02-6129.5406

Internet: www.tradinglibrary.it

e-mail: jnfo@tradinglibrary.~om

Diritti di traduzione, di memorizzazione elettronica, di riproduzione e di adattamento, totale 0 parziale con qualsiasi mezzo sono risevati.

Gli eventuali errori 0 imprecisioni presenti nell' opera non comportano responsabilitil dell'Editore e dell'Autore, che hanna posio comunque la massima eura

nell' elaborazione dei tesii e dei grajici.

Le iabelle e i grafici presenti nell'opera sono stati realizzati dall'Autore uno anch'essi tute/ati dalle Leggi sui Diritto d'Autore: ne e pertanto vietata la riproduzione senza il consenso scritto dell'Editore.

Street Smarts

ori strategie di trading di breve termine ad elevata probabilita di successo ISBN: 88-88253-16-5

Stampato in Iialia

bbl,cazione ha esdusiva""",'e jirrJJlilil didatliche. Non dere pertanto .... re inl .... in altun modo come consiglio optt'dlif}O di iii come solleeilazione alID rlJCColta di p"bblico ri.parm;". I ris.llati prest»tali nell'opera - reali 0 sim"fali - non costiwiseoltO iR ",u.tivRmenle a ipaletiche perfomtilncL ft,,",e.

"Iativa comporl. notevoli rischi economici e chiulUlU' fa svolga 10 fa sollo 10",."".., ed esc! •• ivR rtSponSllbilil~, perlonl. rAuI non s; asswnono atcun« rtSpDnsabilitii circa eventwzli dann; diretfi 0 indirttti rel4tivamente a d~;sioni di investimmto prest

In ricordo di mio non no, Manuel Gordon, scomparso durante la stesura di questa libro.

L.c.

A mio marito, Skip, e a mia jiglia, Erika - Le due persone piu speciali del mio mondo.

L.B.R.

SOMMARIO

••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••

RINGRAZIAMENTI 11
PREFAZIONE 13
Capitolo 1 INTRODUZIONE 15
Capitolo 2 LO SWING TRADING 19
Capitolo 3 MONEY MANAGEMENT 25
SEZIONEI I TEST 33
Capitolo4 TURTLE SOUpTM 35
Capitolo 5 TURTLE SOUP PLUS ONETM 47
Capitolo 6 80-20'STM 59
Capitolo 7 MOMENTUM PINBALLTM 65
Capitolo 8 ROC A 2 PERIODI 73
SEZIONE2 I RITRACCIAMENTI 81
Capitolo 9 "ANTI'ITM 83
Capitolo 10 IL SACRO GRAAL 93 II ADXGAPPER 101 Capitolo 22
ALTRE CONSIDERAZIONI
3 I PATTERN BASATI SUI CLIMAX 111 SUL TRADE MANAGEMENT 197
L2 COLPO 01 FRUSTA 113 Capitolo 23 SlATE PREPARATII 201
L3 INVERSIONI SUI GAP Capitolo 24 CONSIDERAZIONI CONCLUSIVE 207
NON CHIUSI A TRE GIORNI 117 Capitolo 25
I SEGRETI PER FARE TRADING
L4 UN'IMMAGINE VALE CON SUCCESSO 209
pru 01 MILLE PAROLE 123
15 APPENDICE 217
LE ONDE OI WOLFE 135
16 145 NOTE SUGU AUTORI 253
LENEWS
17 INVERSIONI SULLE NOTIZIE
DELMATTINO 149
18 INVERSIONI 01 AMPIO
RESPIRO SULLE NOTIZIE 155
~4 MOO ALITA 01 BREAKOUT 163
19 CONTRAZIONE DEL RANGE 165
20 LA VOLATILITA STORICA
IN CONTRA TOBY CRABEL 175
E5 RIFLESSIONI SUL MERCATO 185
21 SMART MONEY INDICATOR 187 NOTA RELATIVA ALL'EDIZIONE ITALIANA

••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••

Nel corso dellibro, al fine dell'impostazione dei livelli per l'operativita, vengono spesso citati i prezzo in fonnato frazionale (es. 1/16 di punto).

Tale realta risulta differente rispetto a quella europea e, a partire dal 25 settembre 2000, anche rispetto alia regolamentazione applicata negli Stati Uniti per molti titoli, dove 1/8 di punto corrisponde onnai a 0,10 dollari (anziche 0,125) e il minimo intervallo di negoziazione (tick) per le azioni convertite al sistema decimale e pari a 0,01 dollari.

Occorre pertanto specificare me, qualora la didtura "1/8 di punto" 0 "1/16 di punto" venga intesa come la variazione di prezzo che funge da meccanismo di attivazione del sistema per generare un segnale di acquisto 0 di vendita, il superamento per un ammontare pari a 0,01 dollari rispetto al precedente massimo, in caso di acquisto, 0 al precedente minimo, in caso di vendita, sia da considerarsi sufficiente senza dover attendere un maggiore scostamento. In pratica il tick cite fa registrare il superamento del massimo 0 del minimo precedente rappresenta il meccanismo di attivazione.

Un'ulteriore precisazione richiede la ricorrenza del termine relativo a scosta. menti pari a "un punto", tale dicitura e usata per Ie variazioni di prezzo pari a un dollaro.

9

I

~

RINGRAZIAMENTI

••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••

La stesura di questo manuale non sarebbe stata possibile senza la preziosa assistenza degli amici:

Nelson Freeburg di Formula Research; Tom Bierovic di Synergy Futures; Mark Boucher di Investment Research Associates; Derek Gipson e Sara Shroyer, che sono stati cosl gentili da dedicarci un po' del loro prezioso tempo per offrirci i loro utilissimi consigli e le loro intuizioni.

Toby Crabel, Bob Pearlman e Bill Wolfe per averci permesso di pubblicare le loro idee sui trading.

Fernando Diz dell'Uruversita di Syracuse per averci permesso di pubblicare in questa manuale la sua ricerca.

Judy Brown, Danilo Torres, Dan Chesler, Rick Genett e Elyce Warzeski e associati per averci assistito nellayout e nella grafica.

Steve Moore e Nick Colley del Moore Research Center per averci fornito in tempi ristretti i migliori test sui mercato.

Aspen Research Group, Ltd. per illoro eeeellente software grafteo. Tutti i grafici di questo manuale sono stati realizzati con it software della Aspen Research.

Karen Connors per aver sopportato con it sorriso sulle labbra suo marito nel corso della stesura di questo manuale, e Brittany e Alexandra Connors, che spero si ricordino ancora che faecia ha il loro papa.

Bill Masciarelli l'eroe "tra Ie righe" di questa libro.

11

I

,

J

i

~

PREFAZIONE

••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••

I trader si parlano tra loro, non necessariamente per discutere le loro opinioni rialziste 0 ribassiste, ma piuttosto per condividere intuizioni sulla natura e sulla stranezza di questa professione. II tributo mentale me il trading esige crea immediatamente un legame. Quando entriamo in contatto e sempre sorprendente scoprire la somiglianza delle lezioni che abbiamo imparato, delle esperienze comuni, e il fatto che comunque si arrivi aile stesse conclusioni in maniera del tutto indipendente. Spesso, parlando tra noi, siamo in realta alIa ricerca di indizi nella nostra mente, nella speranza di raggiungere una migliore comprensione di noi stessi.

Nonostante la nostra continua ricerca del sapere, il mercato stesso ci dA la certezza me non ci sono scorciatoie per ottenere il risultato finale. L'esperienza e il nostro rniglior insegnante e non ci sono possibili sostituti. Possiamo solo decidere il comportamento con il quale applicare questa processo di apprendimento del trading. Possiamo accettare gli inevitabili ostacoli e imparare da essi, 0 possiamo cedere alla testardaggine tipica delIa razza umana ed essere obbligati a ripetere in continuazione Ie stesse lezioni.

Questo libro e stato scritto da due persone me hanno imparato a trarre vantaggio da tale processo. Abbiamo entrambi imparato me non siamo gli unici ad aver fatto cern errori e abbiamo anche scoperto gli stessi segreti verso iI successo, me speriamo di condividere con voi, II piit importante di essi e certamente il seguente: imparate ad ascoltare i mercati, non

13

imponete la vostra volonta su di essi,

Dgni trader di successo ehe eonosciamo ha inoltre scoperto I'assoluta necessita della coerenza, E la chiave di volta di tutto - bisogna fare trading con una metodologia coerente, Occorre seguire una specifica strategia di trading. Sebbene questo Iibro presenti strategie differenti, esse partono tutte dallo stesso principio: ridurre il pili possibile il rischio come prima cosa, e eereare di aumentare il piu possibile i profitti solo dopo che il rischio e stato definito e tenuto sotto eontrollo.

Nell'insieme noi abbiamo 34 anni di esperienza come operatori di borsa, membri della borsa, trader istituzionali, gestori di fondi e consulenti di trading sui mereato delle materie prime, e in tutto questo tempo abbiamo fatto anehe trading per conto nostro. Ce la siamo cavata bene perche iI nostro principio ispiratore piu importante e, prima di tutto, la necessita di individuare quei setup e punti di ingresso che riducano al minimo l'esposizione e il risehio. I profitti infatti arrivano quando e illoro momento.

Infine, sebbene vi presentiamo molti pattern diversi, vi serve una sola strategia per arrivare a guadagnare. Alcuni tra i migliori trader hanno successo perche fanno trading con una sola strategia. Speriamo che tutti i pattern contenuti nel manuale possano servirvi ad aumentare la vostra consapevolezza di eerte earatteristiche tipiche del mercato e vi serviranno come conferma delle vostre personali osservazioni di esso.

1

j

CAPITOLa 1

........ ·s"'"

INTRODUZIONE

••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••

Si, Virginia, puoi guadagnarti da tmiere con il trading!

In un'epoca in cui si da sempre maggiore rilievo alla figura del gestore patrimoniale globale e i fondi d'investimento sembrano dominare la scena dei mercati, potrebbe sembrare difficile immaginare che it piccolo speculatore possa avere molte chance. II trading e diventato il regno assoluto del computer? C'e stato un cambiamento nei mercati nell'ultimo decennio? Quante eonta la teoria nel momento in cui si passa all' azione vera e propria? La verita e che alcuni accorgimenti e un po' di buon sense possono dare frutti migliori di tutti i !ibri di analisi tecnica messi assieme. In definitiva un essere umano pub determinare supporti e resistenze meglio di quanto possa fare un computer. E, si, crediamo che un privato abbia maggiori opportunita di quanto possa credere.

Questo libro e indirizzato al trader attivo.Xonsiste nell'elenco di alcune strategie che due di noi hanno utilizzato per fare trading negli ultimi 15 anni, sia sui mercato azionario che sui mercato dei future. Le strategie sono semplici dal punto di vista concettuale e sono state adottate con facilita anche dai nostri amici e colleghi. Questo non e un libro di analisi tecnica. Si tratta invece di un manuale di setup ben determinati, che vi faranno rimanere in posizione solo per un breve periodo di tempo. Consideratelo come una raccolta di "attacchi mirati", ognuno dei quali va utilizzato secondo una differente metodologia.

Ogni pattern identifica una specifica condizione del mercato. Bisognerebbe fare trading solo basandosi sui pattern piu riconoscibili e affidabili.

15

La maggior parte di questi setup possono venire utilizzati in qualunque mercato e per qualunque intorvallo temporale.

Questo rnanuale vi trasmettera tutto il nostro sapere sullo swing trading. Per swing trading intendiarno sondare il mercato alia ricerca dei livelli di supporto e resistenza, Ie' fare trading attivamente intomo a quelle aree. Per minimizzare i rischi, gli stop vanno collocati subito al di sotto del supporto o al di sopra della rcsistenza. Imparerete a riconoscere i migliori setup a questi livelli, e in seguito anche come mantenere i profitti ottenuti.

Perche possiate massimizzare i risultati dell'uso di questi setup, facciamo sub ito alcune precisazioni:

• E importante sperimentare inizialmente un nuovo concetto 0 una nuova strategia solo sulla carta. Infatti solo osservando un pattern molte volte e possibile utilizzarlo con disinvoltura. Dovete essere convinti della sua capacita di ripetersi. Non sorprendetevi quando sarete in grado di scoprire con grande eccitazione un pattern che inizia a delinearsi.

• 5e un pattern non vi convince, non utilizzatelo. Se non ci credete al cento per cento non sarete in grado di affrontare la sequenza di perdite consecutive.

• Tutto cio di eui avete bisogno per guadagnarvi da vivere e un pattern. Prima di tutto specializzatevi nel fare una sola cosa molto bene. Conosciamo due trader che non fanno altro che utilizzare schemi di inversione sui grafico a cinque minuti dell'S&P. Un altro arnico utilizza solo "Three Little Indians" sui grafico tick by tick. Un trader pub guadagnarsi da vivere utilizzando qualsiasi pattern tra quelIi presentati in questa libro.

• II vostro piu grande nemico nel trading sara il preconcetto sulla direzionalita, un' opinione sulla direzione del mercato, sia essa vostra, di un broker a di un amico. Cancellatela. Imparate a concentrarvi sulla parte giusta del grafico - in altre parole sui pattern che avete a disposizione.

• Una delle cose che otterrete dalla lettura di questo libro e una accresciuta abilita nell' aseoltare il mereato. Anche se un capitolo non sembra consono al vostro personale stile di trading. esso pub comunque accrescere la vostra consapevolezza riguardo all' azione del mercato e al comportarnento dei prezzi in prossimita dei punti eritici.

• Nessuna di queste strategie e stata progettata per essere un sistema meecanico. Ed e un bene! Se 10 fossero, un grosso fondo entrerebbe suI mercato facendola da padrone. Si stima che pili del 90 per eento dei maggiori fondi sui mercati delle materie prime vengano gestiti

. ,

su base meccanica, con tentativi sistematici di sfruttare Ie .tendenze. E molto difficile per questi fondi muo.vere grandi quantita di denaro in un'ottica temporale ristretta. Essi non possono permettersi illusso di lasciare inseriti ordini di stop loss senza rischiare uno scivolone. Non possono avere la stessa agilita del piccolo specula tore - e qui sta il vostro vantaggio.

• Questo ci porta al punto pitt importante: gli stop loss messi all'Inizio sono essenziali. Ognuna delle strategie contenute in questo libro vi fara per prima cosa inserire uno stop protettivo. Gli stop sono necessari a proteggervi nel peggiore dei casi (ricordatevi che stiamo facendo trading solo su probabilita). Basta essere negligenti una volta, 0 non rispettare il proprio piano operativo in un cattivo trade, per vanificare i risultati ottenuti con Ie venti operazioni precedenti. Porre degli stop protettivi iniziali deve diventare un'abitudine che non va mai infranta. Come vedrete, nella maggior parte, se non in tutti gli esempi, gli stop faranno in modo da mettere a rischio solo una piccola quanti-

til del vostro denaro. .

I pattern contenuti in questa manuale sono organizzati intorno a tee concetti distinti di swing trading. secondo i quali si formano i livelli di supporto e di resistenza. Essi sono i test, i ritracciamenti, Ie inversioni. Elaboreremo queste idee nel corso del capitolo introduttivo sullo swing trading. Ad esso seguira un capitolo suI money management.

I capitoli che riguardano i setup basati sul concetto di test sono: Turtle Soup, Turtle Soup Plus One, 80-20, e Momentum Pinball. I pattern basati sui ritracciamenti vengono descritti nelle sezioni sul pattern Anti e su due tipi di operativita utilizzando I' ADX. Infine vengono esposti diversi tipi di schemi di inversione. I nostri preferiti spaziano dai pattern di inversione in coincidenza con l'uscita di notizie, a precisi setup sui grafico a barre.

Abbiamo anche inc1uso un capitolo scritto da un amico, professore di scienza della finanza presso l'Universita di Syracuse. Abbiamo pensato che sareste rimasti affascinati, come noi, dal resoconto delle sue ricerche e dalle sue scoperte sui segreti della longevita e della capacita di fare profitto dei migliori CTA.

L' Appendice comprende tutti i risultati delle attivita di back-testing condotte, come istituto indipendente, dal Moore Research Center di Eugene, nelI'Oregon. Essi servono a illustrare la propensione del mercato a seguire pattern prestabiliti, e che esiste sicuramente un tracciato. Non vanno considerati come sistemi meccanici.

Ora, prima di passare aile strategie, occupiamoci della meccanica della swing trading.

CAPITOL02

LO SWING TRADING

••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••

"La speculazione, nel suo significato piu auientico, significa capacita di preoedere".

Richard D. Wyckoff

E importante tar propri i concetti base delle swing trading per poter comprendere il funzionamento delle nostre strategie.

Sin dai tempi di Charles Dow, i trader hanno scritto riguardo a due metodi distinti di fare trading. n primo e l'investimento a lungo termine. Cio implica cercare di determinare il valore intrinseco di un mercato 0 di un titolo attraverso l' analisi fondamentale. Un trade viene mantenuto finche non si verifica una rivalutazione. Questo e analogo aile strategie di trendfollowing, che dipendono in ultima istanza dalle politiche economiche a lungo termine 0 da spostamenti fondamentali nella domanda e nell' offertao II secondo metoda di trading, come e stato descritto da Dow gia nel 1908, e quello di "operare su mercati attivi facendo molte operazioni e contando sulla protezione degli stop loss". Questo metoda venne poi definito swing trading. Le opportunita di trading si presentano sia dallato long che da quello short, indipendentemente dalla tendenza a lunge termine del mercato ad essi sottostante.

Swing trading significa anticipate la mossa successiva del mercato e chiedersi quale sara I' esito piu probabile. Per esempio, se un mercato rompesse il supporto e compisse una rapida discesa, il trade pill efficace sarebbe vendere sui primo rally. Questo perche l'evento piu probabile e che il mercato si riavvicini nuovamente all'ultimo minima prima di riuscire, con alto grado di probabilita, a invertire nuovamente la sua direzione.

19

L'obiettivo principale di ogni trade e ridurre il piil possibile it rischio piuttosto che cercare il massimo profitto possibile. Le posizioni .vengon~ poi gestite a seconda di come il mercato si comporta dopo che II trade e stare effettuato. Non e possibile predire con esattezza cio che succedera. Per esernpio. se si sta operando su un test non sappiamo se ci portera a una vera e propria inversione 0 semplicemente a ~n pattern di eonsoli~ament~ prima di una ulteriore prosecuzione del movimento precedente. SI cerca di ottenere una giusta partenza nella direzione auspicata e con essa l'occasione di posizionare uno stop ravvicinato.

II trend-following da spazio di respiro al trade e permette l'identifieazione del drawdown. La base dello swing trading e di non andare contro tendenza 0 mettere in gioeo profitti gia realizzati. Si deve usci~ da un trade.o nella direzione del movimento del prezzo 0 non appena II prezzo cambia direzione. La tecniea di spostamento degli stop (trailing stop) eonsente il mantenimento dei profitti ottenuti fino a quel momento.

II trading dovrebbe sfruttare gli estremi nei movimenti dei prezzi, i volumi elevati e la liquidita. Tutti i pattern eontenuti in questa libro sono studiati per far ottenere profitti in condizioni di me~ato attivo. Vi in~ne.re~o a rieercare gli estremi ernotivi del mercato e VI mostreremo come individuare la differenza tra l'operativita degli investitori piu avveduti e quella della massa ritardataria.

II pattern piu effieaee e piu forte nello swing trading e operare in oceasione dei test di massimi 0 minimi precedenti. Questi test formano un punto a doppio stop e offrono un punto di ingresso eeeellente con un minima risehio di perdita.

FIGURA 2.1 - Punto a doppio stop

II test di un minimo sui quale and are at rialzo pub costituire 0 un minimo leggermente pili alto 0 leggermente piu basso, ma non si pub determinare un supporto finche non si sia verifieato un test! Molti dei nostri setup si verifieano solo dopo un test effieaee, il ehe signifiea ehe il mereato si e avvicinato a un massimo 0 a un minimo precedenti e si e fermato nuovamente in quel punto.

n secondo tipo di trade si effettua entrando su una reazione 0 ritracciamento. Questo significa comprare su un minimo crescente in una sequenza di minimi e di massimi crescenti (oppure vendere su un massimo decrescente in una serie di minimi e massimi decrescenti), In questo easo ci sara un unico punto di stop rna, dato ehe si entra in posizione nella direzione del trend maggiore, non dovrebbe servire aIcun test.

FIGURA 2.2 - Punto di stop unico in una tendenza

III f····

III

II

.J' : JI JI

. ... 1) !I I l\r ,11'\ III

It 1 II·

I' I ."?" ~ •• Stop

. rll' .

1/111/ \ . :

L'ultimo tipo di trade e il climax pattern 0 pattern di fine movimento.

I climax trade piu efficaci si verifieano in un eontesto di alta volatilita, e dopo che il mercato ha gia invertito la tendenza. n punta di climax stop deve essere gia chiaramente visibile prima che voi entriate in posizione. Se il vostro ingresso sara corretto, il mercato dovrebbe muoversi a vostro favore quasi subito.

Swing trading signifiea anche impararead anticipare uno di questi tre tipi di schema. Faeendo uso della maggior parte dei pattern illustrati in questo libro, e possibile inserire gli ordini con largo anticipo: in questo modo non vi sara necessario restare con gli occhi fissi allo schermo. Tuttavia, col tempo, noterete che la vostra capacita di leggere la dinamiea dei prezzi, cioe la vostra abilita nel seguire i movimenti del mercato, si sara affinata notevolmente.

t'1l..UKA 4." - runro 01 climax 1;WP

Introduciamo altri principi base dello swing trading:

• Concentratevi su un solo orizzonte temporale. E certamente importante essere consapevoli del quadro genera le, questa pero non deve condizionare il punto in cui entrare 0 uscire da una posizione e il modo di gestirla. Non trasformate mai operazioni a breve termine in operazioni di ampio respiro.

• Se siete in dubbio, uscite. Se il mercato e in una situazione di calma piatta dopo che voi siete entrati, e non si muove nella direzione da voi auspicata, non aspettate che venga raggiunto il vostro stop. Uscite! Cercate un mercato pill attivo 0 una migliore opportunita di trading. Tutte Ie strategie contenute in questa libro dovrebbero portarvi un profitto a breve termine. Qualora non 10 facessero, e probabile che il vostro trade si trasformi in un trade perdente.

• Non operate in mercati piatti e in stalIo. Dow, Livermore, Rhea, Taylor, Gann, tutti i grandi insomma, 10 hanno ripetuto in continuazione. Per operare con profitto il mercato deve essere attivo e liquido.

• Non mantenete posizioni perdenti overnight. Uscite e tentate di rientrare a un livello pill favorevole il giomo successivo.

• Se il mercato vi offre un profitto di dimensioni inaspettate (windfall), prendete immediatamente profitto, su meta 0 su tutta la posizione. Spostate 10 stop molto vicino a ogni punto di equilibrio.

• Infine, ricordate che sia nel trading a breve termine che nei sistemi meccanici i trade vincenti sono mal suddivisi. La maggior parte dei profitti di un dato mese potrebbero anche derivare solo da due 0 tre

groSSl trace. rarvoua I pronm presl smgotarmente potrenbero sembrarvi limitati; rna e ancora piu importante che Ie perdite siano limitate.

E. di vitale im~o~tanza mantenere il profitto ottenuto nei trade migliori. Slate conservativi: non fatevi rimangiare i profitti che avete ottenuto.

CAPITOL03

I~~- _ -_ -_ --~ ~ ~

. ····_··s ....

MONEY MANAGEMENT

••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••

"Prendete ogni guadagno senza most rare rimorso per i profitti mancaii, perche l'anguilla potrebbe sjuggirvi di mana piit in fretta di quanta vi aspettiaie",

Joseph de la Vega, 1688,

in uno dei primi manuali sulla speculazione.

Ognuna delle strategie di trading contenuta in questo manuale sarebbe completamente inutile senza un adeguato money management. Possiamo raccontare parecchie storie di trader di grande talento che si sana ritrovati suI lastrico per colpa di un paio di trade perdenti. ~ successo anche a noi due, all'mizio della nostra carriera. A nostro parere, la ragione principale a causa della quale i trader guadagnano 0 perdono non dipende dalloro metodo di ingresso, rna dalloro grado di abilita nel money management.

Per money management intendiamo semplicemente mantenere le perdite e it drawdown (serie di perdite consecutive) al minimo Uvello possibile, sfruttando allo stesso tempo il maggior numero di opportunit\ di profitto.

II money management e importante per qualsiasi tipo di investitore, rna 10 e a maggior ragione per il trader a breve termine. A differenza di coloro che seguono Ia tendenza a lungo termine, i trader a breve termine difficilmente realizzano una grossa somma di denaro con un solo trade. Pertanto, mentre coloro che seguono la tendenza a lungo termine tollerano anche una lunga serie di perdite consecutive in cambio della possibilita di ricavare un grosso guadagno, il trader a breve termine deve ridurre al minimo le perdite per garantirsi Ia sopravvivenza. Se rldurrete al minimo le vostre

2S

perdite su ciascun trade, avrete gia vinto I'SO per cento della battaglia. Tutti i pattern illustrati in questa libro seguono 10 stesso metodo di money management. I segucnti principi vi assicureranno il sueeesso in qualunque tipo di trading a breve termine.

1. Entrate in posizione tutto in una volta. Questo signifiea che se operate su pili di un contratto, dovete entrare con tutta la vostra potenzialita nella stesso momento. Non sovraccaricate posizioni vincenti gill in essere.

2. Collocate un primo stop protettivo sull'intera posizione uno 0 due punti al di sotto dell'ultimo massimo a dell'ultimo minima. (II mercato non dovrebbe tomare indietro fino a toceare questa livello di supporto/resistenza, 0 "punto di rischio"), II momento preciso per uscire da un trade e una questione soggettiva. La stop protettivo iniziale invece non e soggettivo per niente.

3. Fate in modo di ridurre progressivamente la vostra posizione quando il mercato si muove nella vostra direzione. In questa modo ridurrete it rischio e proteggete il profitto. Se state operando con un singolo contratto, come dovreste fare se siete principianti, spostate il vostro stop per proteggere ogni possibite guadagno.

4. Importante: qualora il mercato lniziasse a muoversi in maniera parabolica 0 espandesse it range, prendete profitto sull'intera posizione. Si tratta con tutta probabilita di un climax.

L'espansione del range e una grossa barra generata dall'Ingresso sui mercato degli ultimi ritardatari, gli ultimi arrivati che si muovono sull'onda dell'emotivita, Una volta che questo ultimo gruppo e entrato non resta piu nessuno che possa continuare a spostare i prezzi verso I' alto 0 verso il basso.

FIGURA 3.1 Movimento di espansione del range

eME Live Hogs - LHZ5

I

tt

•••• 1 .....•.•. 1. · ..• ··1.. ••• ... · .. · .. 1.1

..... ·f··

. .

47.00 I
46.50
46.00
45.50
45.00
• 44.50
44.00
43.50
43.00 o

LARRY:

Quando ho imparato a piazzare stop pill ravvicinati in occasione di movimenti parabolici, ho accresciuto i miei successi come trader. In situazioni come queste preferisco che il mercato mi butti fuori prima che io perda parte dei profitti.

LINDA:

Quando ho la fortuna di afferrare quel tipo di movimento, voglio uscire nella direzione del trade. In questa modo ho almeno la possibilita di trarre vantaggio da uno slippage favorevole.

So che c'e liquidita e che ci sono altre persone che vogliono strapparmi il trade dalle mani.

LARRY:

II punto e che stiarno entrambi cercando attivamente di uscire dalla posizione e pi el idel e profitto.sertzaeereere di aumef\!are la f\ostra esposiziORe!

LINDA:

Qualche volta quello che ci succede, in un grosso trade vincente, e che ci si sente cost bene in quella posizionc che si smette di riflettere su qual e il punto in cui prendere profitto. Invece si pensa: perche mai non sono entrato con una posizione piu grossa? Questo e probabilmente il momento migliore per uscire. Un mio amico, trader professionista da 20 anni, ha un modo di dire stupendo: "quando le anatre stamazzano, dategli da mangiare". In altre parole, quando tutti vogliono qualcosa, quello e probabilmente il momenta migliore per venderla. II prezzo e gia stato spinto al rialzo, Le emozioni porta no i mercati agli estremi, e questi estremi sono il punto migliore per uscire dalla posizione.

LARRY:

Non ha importanza da quanta tempo fate trading, non 10 farete mai alla perfezione. Ecco un esempio: un mio amico e un market wizard (letteralmente "mago del mercato", ndr) ormai in pensione. Quest'uomo ha guadagnato piu di 100 milioni di dollari facendo trading sui future. Mi ha raccontato che it suo peggiore punto di debolezza era non essere mai riuscito a padroneggiare alIa perfezione la sua strategia di uscita.

Questo trader sara probabilmente stato scontento delle poche volte in cui e uscito troppo in anticipo, rna ovviamente quello doveva essere proprio il modo migliore di fare trading, a giudicare dai suoi profitti!

Probabilmente non esiste una strategia di uscita ideale; ma dovete prendere il profitto quando c'e, anche se cio dovesse significare venire stoppati prematuramente in occasione di una piccola reazione.

LINDA:

Le persone tendono a fissarsi su quell'unica volta su venti in cui hanno davvero lasciato illoro denaro sui tavolo da gioeo e non tengono in considerazione tutti gli altri trade in cui uscire era la sola cosa giusta da fare.

Dovete dare importanza solamente a quanto un trade vincente vi ha allontanato dallimite di salvezza. E precisamente questa la mentalita degli operatori di borsa di successo!

In fin dei conti, il modo per ridurre al minima il rischio e di restare in posizione il piu breve tempo possibile. Pill a lungo rimarrete sul mercato, piit sarete esposti a "shockdi prezzo" 0 a inattesi movimenti di prezzo avversi. Man mana che la dinamica del mereato diventa piit convulsa, si verifieano reazioni sempre piu frequenti. Se non prendete profitto quando c'e, in ge-

nere il mercato finira per riprenderselo. .

Dovete anche imparare a ragionare da soli e ad avere fiducia in voi stessi, Se avrete bisogno di chiedere consiglio a qualcuno su un trade avreste fatto m~io a n()oentrarci.

LARRY:

Ho imparato proprio questa lezione ne11987. Mi sono ammalato gravemente di una malattia mentale conosciuta come "Curu-ite". Questa malattia colpisce quando un individuo normale, piuttosto intelIigente, perde ogni fiduda nelle proprie capadta e diventa succube di qualcuno che ritiene piu potente di se. Nel mio caso, divenni fedele discepolo di un guru del mercato che aveva accuratamente predetto il bull market verificatosi tra i11984 e i11987. Verso la fine dell'agosto 1987, con il Dow al suo massimo assoluto, intomo a 2.700, il mio guru disse ai suoi discepoli che secondo un grandioso cicio da lui calcolato il Dow sarebbe salito di altri 700-800 punti in breve tempo.

Fino a quel punto della mia vita era stato piuttosto conservatore nei confronti delle mie finanze ed era stato cosl fortunato da mettere da parte una quantita di denaro tale da permettermi di vivere agiatamente. Dopo che il mio guru ebbe fatto questa annundo tramite la sua newsletter, io presi immediatamente un foglio di carta e iniziai a tracciare sulla carta la rotta che mi avrebbe condotto verso la ricchezza. Divisi gli 800 punti, la dimensione del grandioso movimento atteso, per otto, la quantita approssimativa di punti Dow necessari per muovere I'indice OEX in su 0 in giu di un punto, e ottenni it risultato di 100. Poi moltiplicai velocemente 100 per 100 dollari (l'aumento in denaro corrispondente a un movimento di un punto di una opzione sull'OEX) e ottenni la cifra di 10.000 dollari,

A quel punto mi feci veramente prendere dall' ecdtazione. Se le predizioni del mio guru si fossero realmente avverate avrei guadagnato 10.000 dollari per ogni contratto OEX in mio possesso. n giomo successivo fed. db che ogni buon discepolo dovrebbe fare. Iniziai ad acquistare massicdamente ogni tipo di call, su ogni scadenza e su ogni base possibile. Nel giro di pochi giomi quasi il30 per cento del mio patrimonio netto era investito in queste call. Mi ricordo che ero COS! ecdtato dalla quantita di soldi che avrei di n a poco guadagnato da non riuscire a dormire la notte.

Il caso volle che, Eroprio in quel periodo, io e mia moglie, che era incinta di cinque mesi del n~tro primo figlio, avessimo programmato una vacanza di due settimane sull'isola di Maui. n giomo in cui d imbarcammo sull'aereo il mercato era salito di circa 15 punti, proprio come aveva previsto il mio guru. Il volo, che duro sei ore, fu il piit lungo della mia vita. Non vedevo l' ora di atterrare per sapere quante migliaia di dollari (decine 0 centinaia?) avevo guadagnato quel giomo. Poi arrivammo al nostro hotel chiamai la mia segretaria per avere Ie buone notizie. La conversazione ando piit 0 menu cosl:

(0:

Carmel, oggi il mcrcato e salito di 50 0 di 100 punti?

CARMEL: (silenzio). (0:

Forza Carmel. darnrni Ie buone notizie.

CARMEL:

E sceso di 52, Larry. (0:

Certo Carmel. No, davvero ... di quanta e salito?

CARMEL:

Larry, non sto scherzando. (0:

Carmel, leggimi i prezzi delle mie opzioni.

CARMEL:

(legge i prezzi delle mic opzioni). (0:

Mer .. !

Balbettai un arrivederci alIa mia segretaria e chiamai immediatamente la hotline del mio guru. "Non preoccuparti", disse lui. "La previsone del grande massimo previsto nell' ambito del Super Cicio da me calcolato e ancora intatta". Nonostante avessi preso una batosta quel giorno, iniziai la mia vacanza convinto che la mia ricchezza fosse dietro l'angolo.

II giomo successivo io e mia mogtie passammo la mattina a osservare le residenze di Maui. Pensai che ogni ventottenne trader e futuro miliardario dovesse possedeme almena una. Quando finimmo la nostra spedizione a caccia di case, i mercati erano ormai chiusi e chiamai ancora la mia segretaria per conoscere Ie quotazioni.

CARMEL:

Ho delle buone e delle cattive notizie. 10:

Dimmi le cattive notizie.

CARMEL:

II mercato ha perso altri nove punti oggi.

(0:

E quali sarebbero Ie buone notizie?

CARMEL:

Che prima era sceso di pili di 35 punti.

Questa volta non dissi nulla. Riagganciai immediatamente la cornetta e chiamai la hotline del guru. Ancora una volta mi assicuro che il grande cicio da lui predetto era ancora intatto. (Penso che gli psichiatri definiscano questo comportamento "rifiutarsi di ammettere".) Per farla breve questa scenario si ripete giomo dopo giomo. Quella che avrebbe dovuto essere una vacanza malta rilassante si trasformo in 14 giorni da incubo. (Tutti sappiamo cosa successe al mercato subito dopo).

La morale e questa: non lasciate che le vostre decisioni vengano influenzate dalle predizioni di guru ed esperti. Seguendo it vostro personale giudizio e operando solo con le strategie con le quali vi sentite a vostro agio sarete in grado di evitare situazioni simili a quella che vi ho descritto, e di sfruttare al massimo le vostre capacita come trader.

SEZIONE 1

T ...

I TEST

••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••

33

CAPITOL04

TIOl

.............. : -.

TURTLE SOUpTM

......................... ~ .

II pattern Turtle Soup' esemplifica nel modo migliore il concetto base di test nella swing trading. Si tratta di un pattern volatile con potenziale per profitti cospicui. Inizialmente non e semplice da utilizzare come sembra, rna Ie inversioni che si susseguono indicano un potenziale cambiamento di trend di durata significativa ed e possibile predeterminare un livello di rischio molto preciso.

Prima di occuparci delle regole di questa pattern, parIiamo un po' della sua storia.

Negli anni '80 un gruppo di trader conosduto come i Turtle (le Tartarughe) utilizzava un sistema che, in pratica, si basava su un breakout di prezzo degIi ultimi 20 giorni. Ancor prima di ailora, Richard Donchian aveva fatto diventare famoso un breakout di prezzo a quattro settimane come strategia standard trend-following. Se i prezzi segnavano un nuovo massimo a 20 giorni, quello era iI momenta di comprare; se i prezzi segnavano un nuovo minimo a 20 giorni, allora era il momento di vendere. Questa strategia tende a funzionare sullungo termine, se attuata su un ampio ventaglio di mercati, perche ci sono elevate probabilita che qualcosa di insolito si verifichi in uno qualunque di questi mercati, per esempio la guerra nel Golfo Persico (per il greggio), 0 una gelata (per il caffe). Questo sistema dipende quasi completamente dalla possibilita di catturare un evento straordinario 0 una

1 Il nome eli questa strategia non deve essere considerato come una mancanza di rispetto per Ie tartarughe 0 per qualcuno che utilizza il Turtle system. Alcuni amid chiamarono questi patlPm scherzosamente Turtle Soup e tale nome e rimasto.

35

tendenza molto significative. Tuttavia tende anche a subire consistenti serie di perdite-consecutive e presenta un basso rapporto tra profitti e perdite dovuto a1 notevole numero di falsi breakout. E proprio qui che si trova la grande opportunita offerta dalla strategia Turtle Soup!

II nostro metodo consiste nell'identificare i momenti in cui il breakout e falso per salire a bordo nell'attesa dell'inversione. Spesso, quando il mercato e in forte tendenza, i falsi breakout hanno vita breve. Tuttavia, in alcuni casi, Ie inversioni di tendenza sono a medio 0 a lungo termine e portano guadagni ronsiderevoli.

Come ogni altra strategia presentata in questa manuale, anche questo non e un sistema meccanico. II trade deve essere gestito secondo Ie regole di money management descritte nel capitolo .prece~e~te. A.c~u~ della .viV~citit dell' azione del mercato intomo a questi massirru e rrururru a 20 glomi, e necessario tenere d'occhio la loro formazione per prevedere la volatilita le opportunita di trading che ne derivano.

Ecco Ie regole:

PER I SEGNALI 0' ACQUISTO (PER I SEGNALI 01 VENOITA VALE IL CONTRARIO)

1. Oggi si deve verificare un nuovo minimo a 20 giomi - pili e basso, meglio e,

2. II precedente minimo a 20 giomi deve essersi verificato almeno quattro sedute di trading precedentemente. Questo e un punto molto importante.

3. Dopo ehe il mercato e sceso al di sotto del precedente minimo a 20 giomi, piazzate un ordine di acquisto stop 5-10 tick al di sopra del precedente minimo a 20 giomi. Questo ordine di acquisto stop e valido solo per la giomata di oggi.

4. Se I' acquisto stop viene eseguito, rollocate imm~iatamente. ~ o~ s~ loss valido sino a revoca in vendita un tick al di sotta del nurumo di oggI.

5. Man mano che la posizione comincia a essere in profitto, continuate a spostare il vostro stop per evitare di perdere profitti. ~cuni di questi trade dureranno due-tre ore e altri dureranno qualche gtomo, A causa della volatilita e del rumore di fondo in prossimita di questi massimi o minimi a 20 giorni, ogni mercato si comporta in modo diverse.

6. Regola del rientro: se venite buttati fuori da uno stop in corrispondenza del primo 0 del secondo giorno dall'ingresso, potreste rientrare con un acquisto stop al livello di prezzo originario (solo il primo o. iI. ~condo giorno). Cost facendo dovreste aumentare la vostra possibilita di ottenere profitto con un piccolo costo.

Diamo un'occhiata ad alcuni esempi del 1995.

FIGURA 4.1 S&P - dicembre 1995

596.00 595.00 594.00 593.00 592.00 591.00 590.00 589.00 588.00 581.00 586.00 585.00 584.00 583.00 . 582.00 581.00 580.00 519.00 578.00 511.00 576.00 515.00 .. .. ... 51·4.00

573.00 572.00

1t...!!!~!.;;:;::-:-_-=:-;;--_~;:-----'~:---+=:---r.=::---r.=:--_-r.':':-:-T.-:~571.00

CMES&P50o. Stock Index· Future - SPZ5

0'

ftrff J t11··· •••..... J...Tt.··fllJl1·:

. .•... •. . .• ··lH. rlf. L •.

··'···1··· •. ··· .... . .....

. . .

. .

f············ ..

®

.' .... ,,_, .... _-_.

®

········tt

f t

1 II 29 settembre il mercato registra un nuovo massimo a 20 giorni e poi inverte. II massimo a 20 giomi precedente era statu di 592,25, registratosi in data 20 settembre, doe almeno quattro sedute di trading precedenti rispetto a oggi. Andiamo al ribasso a 592,00, cinque punti al di sotto del Massimo del 20 settembre. II nostro stop protettivo iniziale ~ collocato a 592,65, un punto al di sopra del Massimo di oggi.

2 II mercato arriva fino a un minimo di 582,00 due giomi dopo. La spostaMento dello stop ci permette di tenere in salvo una parte dei profitti.

3 II 10 ottobre, si verifica un minimo a 20 giorru, e un'inversione. II minimo a 20 giorni precedente era state registrato il 27 settembre a 579,20. II nostro aequisto stop, posto cinque punti al di sopra del minimo del 27 settembre, e stato toccato e ora andiamo al rialzo, Uno stop iniziale protettivo in vendita viene piazzato a 575,45, un tick al

4

di sotto del minimo di oggi. Naturalmente, man mano ehe la posizione dara profitto, sposteremo velocemente il nostro stop verso l'alto,

II rncrcato sale velocemente nelle successive sedute di trading, portando l'indice al di sopra del livello di 591. dodici punti al di sopra del nostro punto di ingresso.

Un trade perdente. II mercato registra un nuevo massimo a 20 giorni e poi inverte. Noi veniamo eseguiti a 592,35, cinque punti al di sotto del massimo a 20 giorni precedente, registratosi il29 settembre. Uno stop protettivo viene collocato un punto al di sopra del massimo di oggi, 593,40.

Veniamo stoppati vicino alia chiusura per una perdita eomplessiva di 1,05 punti (cui vanno aggiunti 10 slippage e le commissioni),

Si registra un nuovo minimo a 20 giomi. II minimo precedente era stato almeno quattro sessioni di trading precedenti. Quando il mercato inverte veniamo eseguiti cinque punti al di sopra del minimo del 10 ottobre. n nostro stop in vendita e stato inizialmente eolloeato un punto al di sotto del minimo di oggi.

II mercato guadagna piu di 16 punti in cinque sessioni di trading!

5

6

7

8

FIGURA 4.2 Bond - settembre 1995

1;16JJi

116 115JJi

115 114lli

II

r.JtJ ttL

I

l11lli 111 110lU

1 II 7 luglio 1995 il Bond segna un nuovo massimo a 20 periodi e poi inverte. 11 massimo a 20 giomi preeedente era stato registrato almeno quattro sessioni di trading prima (il '23/6) a 115,30. Andiamo al ribasso in area 115,25 con uno stop protettivo un tick al di sopra del massimo di oggi di 116,06.

2 II Bond inizia un graduaJe processo di sell-off ehe porta a una discesa paraboliea in data 19 luglio. Come abbiamo aecennato nell'introduzione, ogni qual volta si verifiea questo tipo di estensione del range, dobbiamo avvicinare i nostri stop dato che molte volte una dinamica di prezzo di questo genere segnala la fine di un movimento. Nell'esempio considerato il Bond scende oltre cinque punti dal nostro livello di ingresso.

3 Rame - dicembre 1995

-~------~------------------------,

COMEX Copper High Grade - HGZ5

140.00 139.00 138.00 137.00 136.00 135.00 13<4.00 133.00 132.00 131.00 130.00 129.00 128.00 127.00 126.00 125.00 124.00 123.00 122.00 121.00 120.00 119.00 118.00 117.00 116.00

®Jfl •..

H. .lftJ1.hn·

CD

1 Il30 ottobre 1995 si registra un nuovo minima a 20 giorni e successiva inversione, Il minima precedente si era verificato almeno quattro sessioni di trading precedenti, cioe il19 ottobre, a 120,80. Andiamo al rialzo in area 121,05 mettendo uno stop protettivo a 119,95, un tick al di sotto del minima di oggi.

2 II rame sale di oltre il10 per cento in una settimana.

FIGURA 4.4 Hewlett-Packard (HWt» -1995

HWP

@ 8G

t.·· ••.. ·· .- •.. _ _. ...•.... . • -... t.·.·· -- .. ·t· . . -_._.- 80

1···.···· ····l+ •• ·······_·· __ ·•··

. . ·fJH+}

•••••.••• HfLL •.. . • •• [Htt·

72 71

1 Hewlett-Packard registra un nuovo minima a 20 giorni con successiva inversione. Il precedente minima a 20 giomi si era registrato almeno quattro sessioni di trading precedenti. Andiamo al rialzo in area 72 1/2. (Notate che, per Ie azioni, mettiamo un setup Turtle Soup approssimativamente a 1/8 di punto al di sotto 0 al di sopra del massimo 0 del minimo a 20 giorni.) Il nostro stop protettivo di vendita viene collocato a 1/8 di punto al di sotto del minimo di oggi di 71 1/2.

2 Nelle due settimane successive, HWP guadagna oltre illS per cento.

5 Yen - settembre 1995

IMM Japanese Yen

- JYU5

11 .. 1 1 .•. 11.

it

}t

I nil/tttlltl

1.2550 1.2500 1.2450 1.2400 1.2350 1.2300 1.2250 1.2200 1.2150 1.2100 1.2050 1.2000 1.1950 1.1900 1.1850 1.1800 1.1750 1.1700 1.1650 1.1600 1.1550 1.1500 1.1450 1.1400 1.1350

Da

1 Un massimo a 20 giorni. II precedente massimo a 20 ~o~ ~i era "" rificato 1'8 maggie, il che significa almeno quattro seSSlO~ d. ~admg prima. Dopo che it mercato ha regis~ato ~n nu~vo mas~lmo, inverte al di sotto del massimo dell'S maggI0; nor andiamo al nbasso. II nostro stop protettivo in acquisto viene inizialmente collocato a 123,26, un tick al di sopra del massimo di oggi.

2 Si veri fica una discesa parabolica fino a sotto 119. Quando incontriamo questo tipo di sell-off marcato, ravviciniamo i nostri stop immediatamente per salvaguardare il profitto.

FIGURA 4.6 Caffe - luglio 1995

CSCE COffee .. c·· - KCN5

200.00

195.00 '

190.00

185.00

180,00

175.00

110.00

165.00

160.00

155.00

150.00

145.00

.. ·.ftHt··· .... }l .. ·J.. .

.. ~ ~.ll " .. " 1 ... ·1··· J0····· .

·ri .. J. .itf1t l-

. J'" t . . . . t ... .t-

... t.... t· .: ..-1

... J .

. .

Da

1 II mercato registra un nuovo massimo a 20 giorni e poi inverte. II precedente massimo a 20 giorni si e verificato almeno quattro sessioni di trading in precedenza.

2 Si verifica un sell-off molto accentuato. (Attenzione: e proprio qui che fare trading usando questa pattern diventa difficile). II 14 marzo it mercato apre approssimativamente 12 punti(!) al di sotto del nostro eseguito di due giorni prima. Come potete vedere, esso sale poi rapidamente subito dopo. Sarebbe imprudente sprecare un' occasione di profitto di tali dimensioni. Anche se il sell-off dovesse ridimensionarsi nei giorni successivi, sarebbe piu sicuro presumere di essere a quel punto gia usciti dalla nostra posizione.

7 Metano - settembre 1995

NYMENatural Gas -NGU5

1.640 1.630 1.620 1.610 1.600 1.590 1.580 1.570 1.560 1.550 1.540 1.530 1.520 1.510 1.500 1.-190 1.480 1.470 1.460 1.450 1.440 1.430 1.420 1.410 1.400 1.390 ~~~-4~~--~~~~~~~~~==~~==~ Da

t ® 1 fIt

F

1 II 3 agosto 1995, il metano registra un minima a 20 giorni e inverte.

II nostro acquisto stop viene toccato intorno a 1,400 e il nostro stop protettivo iniziale in vendita viene collocato un tick al di sotto del minima di oggi.

2 II mercato sale vertiginosamente portando i prezzi al di sopra delI' area 1,570 in sole sei sessioni successive.

LINDA:

Larry, come e nata la strategia Turtle Soup? LARRY:

E nata riguardo alta questione temporale. Avevo provato, senza successo, a operare sui breakout sulla rapida crescita dei titoli ad alta volatilita, come spiegato da William O'Neil in Investors Business Daily. Ero frustrato per il numero di volte in cui ero stato buttato fuori prima del verificarsi diun grosso movimento, ed essendo un trader a breve termine e ad alta percentuale, i drawdown non mi piacevano. Inoltre avevo letto della rnetodologia usata dai Turtle e mi ero reso conto che anche essa era affetta da falsi breakout.

LINDA:

Cos} ti sei creato un sistema per utilizzare i falsi breakout a tuo vantaggio, LARRY:

Proprio cost E un metodo strutturato per operace sui test falliti. Uno degli svantaggi di questo pattern, tuttavia, e che ci saranno periodi in cui potranno verificarsi numerosi massimi 0 minimi a 20 giorni cui non seguira una inversione, Questo fa perdere tempo ed e frustrante. In media, tuttavia, in un mese si potranno effettuare circa 15-20 trade su 30 mercati future. Solitamente cerco di individuare questa pattern anche sulle azioni.

LINDA:

Non sei l'unico alia ricerca di questi punti. II mio ufficio ha monitorato questi livelli per anni. Cosa consigli di fare riguardo alia volatilita?

LARRY:

Questa strategia richiede un rigoroso uso degli stop. Molte volte si entra in un mercato in forte tendenza, che fa una breve correzione, poi la tendenza riparte.

LINDA:

Allora tu applichi questa metoda solo per pochi giorni? LARRY:

Si. Ed e qui che la strategia diventa soggettiva. Questo tipo di setup ha it potenziale per profitti spettacolari e a lungo termine. Tuttavia, dato che io faccio trading a breve termine, non partecipo mai completamente a questi movimenti pili ampi. Mi sento pili a mio agio prendendo un buon profitto in pochi giomi di lavoro. Le persone che lavorano con orizzonti temporali pili ampi possono considerare questo un tipo di setup che offre occasionalmente profitti considerevoli. Lo si pub utilizzare anche con Ie opzioni, rna non e quello che faccio io.

LINDA:

Allora stai dicendo chc proprio quando la tua posizione comincia a dare profitto, i tuoi stop diventano sempre piu ravvicinati?

LARRY:

Esattamente. 10 cerco di prendere profitto ogni qual volta e possibile. Non mi guardo mai indietro e non mi preoccupo del fatto di aver perso un possibile grosso movimento.

Ora passiamo al pattern Turtle Soup Plus One.

CAPITOLO 5

TURTLE SOUP PLUSONETM

••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••

II setup Turtle Soup Plus One e quasi uguale al setup Turtle Soup, eccettuato il fatto che si verifica un giomo pia tardio Anch' esso pub essere utilizzato per fare trading su tutti i mercati e per tutti gli orizzonti temporali. In sostanza attendiamo che il mercato segni un nuovo massimo 0 minima a medio termine e poi inverta il giorno successive.

Dato it numero elevato di investitori che sfruttano il trend-following 0 i breakout, i guadagni sono ampi quando un breakout fallisce e inverte. Questo e vero in particolar modo se it mercato ha dato ai partecipanti l'occasione di ampliare la propria posizione gia esistente sui mercato. Questo pattern e inoltre vantaggioso perche aIcuni trader entrano solo su una chiusura aI di fuori di un nuovo massimo 0 minima a 20 giomi. In questa modo il mercato ha messo in trappola un numero maggiore di partecipanti.

Ecco Ie regole:

PER I SEGNALI 0' ACQUISTO (PER I SEGNALI DI VENDITA VALE IL CONTRARIO)

1 II mercato registra un nuovo minima a 20 giorni. II minima a 20 giorni precedente deve essersi verificato almena tre sessioni di trading prima. La chiusura del giorno in cui si e verificato il nuovo minima (primo giorno) deve essere uguale 0 inferiore a1 precedente minima a 20 barre.

2 Va piazzato un acquisto stop il giorno successivo (secondo giorno) in corrispondenza del precedente minimo a 20 giomi. Se l'ordine non viene eseguito entro it secondo giorno, il trade va annullato.

3 Se viene eseguito. piazzate uno stop in vendita protettivo un tick al di sotto del pili basso tra il minimo del primo e il minimo del secondo giorno.

4 Prendete profitto parziale tra Ie due e Ie sei barre e spostate 10 stop per riequilibrare la vostra posizione.

Vediamo ora una serie di esempi.

II setup Turtle Soup Plus One ci ha permesso di individuare it massimo del 1994 per ilBond.

FIGURA 5.1 Bond· marzo 1994

CBOT U-S-TreasuryBorids .; USH4

118l.1i

115

114~

11"

1

n Bond a scadenza marzo registra un massimo a 20 giomi. Se domani verra scambiato al di sotto del precedente massimo a 20 giomi, registrato il12 di gennaio, andremo al ribasso.

Il Bond apre a 117,09 e noi andiamo al ribasso. Collochiamo il nostro stop iniziale protettivo a 117,29, un tick al di sopra del massimo del giomo precedente.

Come nella strategia Turtle Soup, e qui che I' azione diventa soggettiva. n Bond segna un marcato rialzo intraday, poi inverte. Questa inversione porta i prezzi fino a un minimo di 111 1/2 nel corso delle due settimane successive. Essendo entrambi trader a breve tennine, avremmo preso profitto it4 febbraio, perdendoci it movimento piu grosso.

2

3

2 Soia - luglio 1995

410.00 ·411.00 476.00 475.00 H4.00 H3.00 472.00 471.00 470.00 469.00 460.00 467.00 466.00 465.00 464.00 463.00 . 462.00 461.00 460.00 459.00 458.00 457.00 456.00 455.00 454.00 453.00 '~~=-~~~~~--~~---r.~~--~~~~~~~~~~ D

FIGURA 5.3 S&P 500 - dicembre 1994

--------~------------~----------.

tfhl

·····t1

CBO" Soyheilll5 - SN5

It

If··t fl···.····

604 t
602
. 600
,
... 598
., S96 flt···· tl

Ii tt

o

1 11 aprile 1995. La soia chiude a un nuovo massimo a 20 giomi. Se verra scambiata al di sotto del precedente massimo a 20 giorni registrato il 20 marzo, cercheremo di andare al ribasso.

2 La soia apre al di sotto del precedente massimo a 20 periodi, e noi andiamo al ribasso. Il nostro stop protettivo in vendita e un tick al di sopra del massimo di ieri pari a 604.

3 II sell-off e consistente. La soia perde pesantemente in poche sessioni di trading. Da notare il marcato sell-off del 13 aprile. Dopo una giornata come questa, potreste voler alleggerire la vostra posizione 0 ravvicinare i vostri stop pili del solito per trarre vantaggio dal movimento.

1 Nuovo massimo a 20 barre e chiusura al di sopra del massimo del periodo precedente.

2 Mettiamo uno stop in vendita a 473,75, doe il massimo a 20 giorni registrato i113/ 10.

3 Dopo quattro giorni di trading il mercato si trova 12 punti pili in basso.

;.4 Delta Airlines (DAl) -1995

81 80~ 80

.......... 78 .•......... 772 .•..... 77

1 Nuovi massimi (causati da profitti record). 2 Vendita al ribasso a 79 7/8. Stop a 81 1/4.

3 II titolo scende di piu di 5 doUari in poem giomi.

FIGURA 5.5 Texas Instruments (TXN) -1995

1 Massimo a 20 barre.

2 Vendita al ribasso in area 79 7/8.

3 Un profitto di 14 punti in nove giomi.

Lc strategic Turtle Soup l' Turtle Soup Plus One funzionano per qualunque orizzonte tempora!e. Facciamo ora due escrnpi che utilizzano Ie barre a 10 minuti. Pate attenzione: quando operiamo con strategie intraday, entriamo in corrispondenza del precedente massimo (0 minima) a 20 barre meno (a piu) un tick .

• 5.6 Bond ~ 10 Minuti

CBOT U.S.Treasury Bonds - USZS _

1l6~ 116~ 116ZJ! 116.li

1 Viene segnato un minimo a 20 barre.

2 Nella barra successiva i prezzi salgono al di sopra del precedente minimo a 20 barre (segnata nei primi 20 minuti di trading).

3 II mercato sale di 1 1/2 punti in meno di tre ore.

FIGURA 5.7 S&P 500 ~ 10 Minuti

CME SI!tP 500 Stock Index - Future - SPZS

1 Si registra un massimo a 20 barre che inverte, scendendo verso il massimo a 20 barre precedente. Vendita a 604,75 con uno stop protettivo a 605,15, un tick aI di sopra del massimo del giorno (il rischio camplessivo e di 0,40 punti (senza contare 10 slippage e le commissioni),

Z II mercato chiude circa tre punti at di sotto d~l nostro punta di ingresso.

LINDA:

Larry, ovviamcnte questa stratcgia si e sviluppata a partire dal Turtle Soup.

LARRY:

Si. Quando ho iniziato a lavorare sui Turtle Soup, ho nota to che una buona percentuale delle inversioni si verificava un giomo dopo it massimo 0 it minimo a 20 giorni.

LINDA:

Quale credi che sia la ragione di cio? LARRY:

Posso solo presumere che durante il secondo giomo entrino gli ultimi ritardatari tra i trader a breve. Se essi sono gli ultimi a comprare 0 a vendere, le inversioni diventano ancora piu accentuate.

LINDA:

Questo signifiea ehe un numero ancora maggiore di partecipanti deve liquidare la posizione, nel caso in cui essa fosse errata?

LARRY:

Si. Inoltre, questo setup mi piace perche e piu semplice da verificare rispetto al Turtle Soup. Come puoi vedere dagli esempi del capitolo sui Turtle Soup, alcuni dei massimi 0 minimi a 20 giomi sono stati registrati senza precedenti segnali premonitori. Con Turtle Soup Plus One gill. daUa sera prima e possibile sapere se si sta per verificare un setup.

LINDA:

E piu facile fare i compiti di notte. LARRY:

Proprio cost, Tuttavia, come con il Turtle Soup, l'unieo svantaggio sta nel numero di volte che, pur identificando un mercato che registra massimi 0 minimi a 20 barre, il giorno successivo esso non compie una inversione.

LINDA:

Adotti una strategia di spostamento degli stop aggressiva come con Turtle Soup?

LARRY:

Si. La volatilita e ugualmente elevata, e io voglio mettermi in condizione di prendere profitto ogni volta che posso.

I .setup Turtl~ ~up sono due dei pattern piu emozionanti con i quali openarno, Identificando questi setup, siete potenzialmente nella posizione di partecipare a inver~i~ni molto significative. Anche se non fate trading usando questa strategia In modo regolare, vi raccomandiamo di prendere a"m~no l'abitudine di tenere d'occhio costantemente questi livelli a 20 penodI.

CAPITOL06

80-20'STM

••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••

80-20's e una strategia che utilizziamo per it day trading. Molti dei nostri lettori potrebbero aver gia sentito parlare del The Taylor Trading Technique', che e un manuale di riferimento per 10 swing trading. Riassunto semplicemente, it metoda di Taylor si basa sui presupposto che i mercati sl muovano con un ritmo naturale che e costituito dal susseguirsi di un giomo di acquisto, un giomo di vendita e un giomo di vendita al ribasso. L' esistenza di questo pattern e stata dimostrata anche dalle ricerche condotte at Moore Reseach Center da Steve Moore.

Steve ha evidenziato i giorni che chiudevano nel 10 per cento superiore delloro range di giornata. Poi ha cercato di stabilire la percentuaie di volte in cui un mercato superava it massimo giornaliero il giorno successivo a quello evidenziato, e la percentuale di volte in cui chiudeva effettivamente piu in alto. Le sue ricerche hanno mostrato che quando un mercato chiudeva il 10 per cento piu in alto / piu in basso del suo range, aveva una probabilita deU'SO-90 per cento di proseguire in quella direzione la mattina successiva, ma in realta chiudeva al di sopra/ al di sotto solo ilSO per cento delle volte. Questo significa che ci sono buone probabilita che si verifichi una inversione nella parte centrale della seduta.

Come si pub creare un metodo che sia in grado di trarre profitto da questo fenomeno di inversione? Derek Gipson. un compagno di trading, ha

I The Taylor Trading Technique, George Douglass Taylor.

59

notato che il mercato ha una probabilWl ancora maggiore di compiere un'inversione nel caso in cui la barra di setup abbia aperto all'estremita opposta del range del giorno. COSI abbiamo aggiunto il prerequisito ehe il mercato debba aprirc nel 20 per eento piu basso del suo range della giornata. Poi, per creare maggiori opportunita di trading, abbiamo abbassato la funzione del range di ehiusura dal 90 all' SO per eento. Questa non ha compromesso le possibilita complessive di profitto. Se il mercato aprisse nel 20 per eento piu basso del suo range della giomata e ehiudesse nell' SO per eento superiore, per il giorno sueeessivo verrebbe indicato un setup di vendita (e viceversa per I'acquisto).

Infine, come per tutte le altre strategie presentate, i dati della notte vengono ignoratio Il range viene creato solo dai dati della sessione ordinaria.

Eeeo Ie regole:

PER I SEGNALI 0' ACQUISTO (PER I SEGNALI DI VENDITA VALE IL CONTRARIO)

1 leri il mereato ha aperto nel 20 per eento superiore del suo range di giarnata e ha ehiuso nel 20 per eento inferiore.

1

2 Oggi il mercato deve seambiare almeno 5-15 tick al di sotto del minimo di ieri. Questo vale in linea di massima; la quantita esatta e a

vostra discrezione.

3 Si colloca un aequisto iniziale in stop in corrispondenza del minima di ieri.

4 Quando l' ordine viene eseguito collocate uno stop protettivo iniziale in prossimita del minima di oggi. Muovete 10 stop verso I' alto per mettere in salvo il profitto gia ottenuto. Questa trade si intende solo

intraday.

1,
,
r

1
t 1
F
~ 2 Per darvi un'idea piu precisa di questa strategia, eeeo a1cuni esempi.

.,

FIGURA 6.1 Bond - Dicembre 1995 - 15 minuti

CBOT U.S.Treasury Bonds - uszs

32nd's llBllli

. " 118 117z.4

117lb 111211

116z.4 116lii 116M 116 115Z,4 1151.6. 1152.0 115

114Z,4

1~~~~~--7.v~--·-····-···t···~···~····~·-···~···~····~~~~----~=-~114~

0126 10:00 12:00 10121 10:00 12:00 10130 9:30 15 min

Il 26 ottobre 1995 il Bond apre nel 20 per eento superiore delloro range e chiude nel 20 per cento inferiore del suo range.

Il Bond viene scambiato oggi almeno cinque tick al di sotto del minima di ieri e poi inverte. Andiamo al rialzo a 116,08 e il mercato sale di 3/4 di punto.

2 Cotone - dicernbre 1995 - 15 minuti

NYCE Cotton #? ~ CTZ5

- ~---~ ~- -- ------_._------,

I

91.00

90.50

90.00

89.50

89.00

88.50

B8.00

15 mi

'10/6

1 116ottobre 1995 it cotone apre nella parte superiore del suo range e chiude nel 20 per cento inferiore.

2 II giorno successivo il cotone viene scambiato almeno cinque tick al di sotto del minimo del giorno precedente e inverte. Andiamo al rialzo a 85,80 con uno stop in area 85,50. Alla chiusura il mercato e salito sensibilmente. (Ricordate che questa e una strategia speculativa che sfrutta la tendenza giomaliera a invertire rispetto al pattern del giorno precedente. Ottenere grandi profitti con la strategia 80-20 e I' eccezione, non la regola).

FIGURA 6.3 Soia - gennaio 1996 - 15 minuti

CBOT Soybeans - SF&

702 700 698 696 694

II

.~ ..

1············ fl,.

..... .•. . .··.lUJI ..••••.

nl",t"HI!~ .1111 I t

t ···1· ttl h! 1111tll

···········l .. ··d11. ,.)

................. r{"BUY .

@

1 II 9 novembre la soia apre nella parte superiore del range e chiude in prossimlta della parte inferiore.

2 La mattina successiva viene scambiata almeno cinque tick al di sotto del minimo del giomo precedente e poi inverte. II nostro acquisto stop, posto in prossimita del minimo del giomo precedente pari a 682, viene eseguito. Uno stop protettivo in vendita viene piazzato in area 677. La soia si muove in laterale e per poi proseguire al rialzo. Lo stop viene mosso in modo tale da salvaguardare il profitto.

LARRY:

Gli 80-20 sono setup a basso rischio per i day trader. Quando una barra che segue una barra 80-20 rompe it massimo a il minimo del giorno precedente e poi inverte, siamo di fronte a un test fallito del massimo a del minimo. Questo e sempre uno dei punti 'piu forti dove collocare uno stop. I segnali d'acquisto del giorno precedente si sana esauriti e i ritardatari (le mani debali) non sono in grado di sostenere il muvimento.

LINDA:

Questa pattern non ha necessaria mente implicazioni a lungo termine. Iuttavia pub catturare il ritmo del mercato ipotizzato da Taylor di un giorno o due di arresto. Rappresenta un classico swing trade a breve.

LARRY:

Ancora una volta, non si tratta di un sistema meccanico. Cerchiamo solo di sfruttare a nostro vantaggio i momenti in cui it mereato perde impeto e inverte. Un altro para metro che pub essere preso in considerazione e la dimensione della barra di setup.

LINDA:

E vero. A me place particolarmente cereare inversioni in barre che hanno un range giornaliero pitt ampio del solito.

LARRY:

Con una saggia money management e un corretto posizionamento degli stop questa strategia puo diventare una parte del vostro metodo di day trading.

Nell' Appendice troverete alcune tavole con le ricerche originali di Steve Moore. Come potrete osservare, it setup 80-20 funziona sfruttando l'elevata tendenza del mercato a invertire, il che si traduce in un trade a breve termine ad alta probabilita di successo.

CAPITOLa 7

" ';.1

•• 1' :: .•• , ...

MOMENTUM PINBALLTM

••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••

Uno degli aspetti pitt complicati della tecnica di trading di Taylor e come stabilire se ci troviamo in un giorno di acquisto 0 in un giorno di vendita al ribasso. Taylor effettuava delle annotazioni molto sistematiche, malgrado cib feee dei trade apparentemente fuori sequenza. Gli capite ad esempio di andare al ribasso in giornate di acquisto, semplicemente definendole "setup di accelerazione", Questo pero non e di grande aiuto per i trader che cercano di apprendere la sua tecnica. II setup Momentum Pinball, invece, vi dira automaticamente se il giorno seguente dovrete comprare 0 andare al ribasso. Questo pattern, come il pattern SO-20, non e un indicatore di direzione a lungo termine. Tuttavia, per i movimenti a breve termine, di uno 0 due giorni, e imbattibile.

Si possono realizzare parecchi trucchi con i ROC a breve termine. Questo pattern utilizza un ROC a un periodo, ovvero una valutazione di momentum". Quest'ultima e semplicemente la differenza tra la chiusura di oggi e quella di ieri. (Ad esempio, se il prezzo di chiusura di oggi ~ stato 592 e quello di ieri era 596, la differenza sara -4.) Si calcola un RSI a tre periodi di questa variazione a un periodo. (La maggior parte dei pacchetti software per la visualizzazione dei grafici permette di crearsi nuovi indicatori calcolati componendo vari indica tori semplici proprio in questo modo).

Ecco Ie rcgole:

SETUP PER I SEGNAll 0' ACQUISTO

1 Tracciate un RSI a tre periodi di un ROC a un periodo (la variazione giornaliera netta) 0, come noi 10 definiamo, un LBR/RS{fM.

2 II primo giorno del setup viene determinato da un valore LBR/RSI inferiore a 30.

3 II secondo giorno, posizionate un acquisto stop al di sopra del massimo del range della prima ora di trading.

4 Una volta che l'ordine viene eseguito, piazzate uno stop fisso in vendita in prossirnita del minimo del range della prima ora per proteggere il vostro trade. II mercato non dovrebbe tornare indietro fino a questo punto.

5 Se venite buttati fuori da uno stop, potreste rientrare con un acquisto stop aI livello di prezzo d' ingresso. E raro che una situazione del genere si verifichi, rna quando cio accade, rientrare in genere da profitto.

6 Se iI trade arriva alla chi usura con un profitto, mantenetelo overnight.

II giorno successivo (terzo giomo) uscite sulla prosecuzione direzionale del mattino. Assicuratevi di uscire da questo trade comunque entro la chiusura di quel giorno. Taylor cercherebbe di chiudere un trade uscendo al rialzo appena al di sopra del massimo del giomo precedente.

SETUP DI VENDITA

Le regole per andare al ribasso sono opposte rispetto a queUe per l' acquisto. II primo giomo del setup e determinato da un valore di RSI superiore a 70. Posizionate uno stop in vendita al di sotto del minimo del range delIa prima ora di trading. Bisogna sempre piazzare uno stop protettivo al punto estremo della barra di ingresso, che dovra essere poi spostato per proteggere i profitti eventuaImente ottenuti.

Gli esempi che seguono dovrebbero essere d' aiuto per chiarire questa strategia.

" ,

FIGURA 7.1 S&P - dicembre 1995

605.00

600.00

595.00

590.00 585.00

580.00

eM£ S&P 500 stock Index - Future - Spzs

®¢,Q.a1 o ~O @

~ ~. t+ to~.

. J,.. ···nl OIJ¥1 ®r O,~ ·

~ 9 ,....... + ...•.... o.® '. ·.0 .........•••..• , ~.OIO

n···· ..

~. .

······GT·· : ..

. .. 575.00

• .•..•• !

1 La chiusura LBR/ RSI di ieri, inferiore a 30, ci ha dato il primo segnale di aequisto sui grafieo. Entriamo in posizione al rialzo su un breakout del range della prima ora. Il trade arriva alia chiusura con un profitto, quindi 10 manteniamo overnight. La mattina successiva il mercato apre in gap up e cost prendiamo profitto.

2 In oceasione del primo setup di vendita sui grafico, siamo spinti in un trade a1 ribasso in coincidenza della rottura del minimo della prima ora. Il mercato chiude aI minimo della giomata, quindi manteniamo il trade overnight. La mattina suecessiva it mercato apre in gap down e noi prendiamo profitto dalla nostra vendita al ribasso.

3 Questo e un altro perfetto esempio di acquisto. Notate quante volte il mercato si muove a nostro favore quando manteniamo overnight un trade vantaggioso.

4 In questo esernpio di acquisto cntriamo in un trade al rialzo che non si chiude in modo forte come nei primi due esempi di acquisto. II mercato chiude invariato c noi manteniamo il trade overnight. Usciamo il giorno successive con un piccolo profitto. Come potete vedere nei punti 2 e 4, la cosa migliore e uscire dal trade iI giomo successivo invece di trasformarlo in uno a lungo termine.

5 In questo giorno avevamo un setup di vendita ottenuto dalla lettura superiore a 70 del giomo precedente. Tuttavia il mercato non ha mai scambiato al di sotto del range della prima ora. Pertanto il nostro punto d'ingresso al ribasso non e stato raggiunto e nessun trade e stato fatto.

6 [ punti 6, 8 e 10 rappresentano dei trade dallato rialzista. Tutti i trade hanno dato profitto e in tutti si sarebbe dovuti uscire it giomo successivo.

7 Ecco un trade nel quale siamo entrati in posizione al ribasso sui breakout del range della prima ora. In realta it mercato ha ripreso a salire alIa fine della giornata e il nostro trade si e chiusa in pari. Tuttavia il mercato ha chiuso ugualmente al di sotto del suo prezzo di apertura e noi non siamo stati stoppati. Abbiamo mantenuto la nostra posizione overnight e it giomo successive it mercato si e mosso a nostro favore di oltre due punti.

8 Un altro setup di vendita (punto 9), nel quale pero il nostro punto di ingresso al ribasso non e stato raggiunto. II mercato non ha segnato un minimo piu basso del range della prima ora, ma e invece salito e ha chiuso al suo massimo. Questo e un perfetto esempio del perehe noi entriamo su un breakout del range della prima ora di trading. Per poter entrare in posizione e necessario avere la conferma che it mercato si sta movendo nella direzione del nostro segnale.

FIGURA 7.2 IBM 1995

International Business ·Machine· - 16M

.... 88

Questo metodo funziona altrettanto bene con le azioni. E importante selezionare i mercati con un range giornaliero medio consistente. Altrimenti, la differenza tra il vostro punta di ingresso e il vostro punto di uscita del giomo successivo sara troppo piccola, come nel punto A all'inizio del grafico.

104

102

100

98

·90

7.3 Succo darancia - novembre 1995

t-IYCE Orange Juice. -r- JOX5

Le frecce su questa grafico mostrano i giomi in cui sarebbe stato opportuno entrare sul rnercato. Osservate con attenzione gli esempi, notando come la maggior parte dei trade durino solo uno 0 due giomi. Quando usate questa teenica non abusate della benevolenza del mercato!

Consideriamo ancora una volta i motivi per i quali questa tecnica funziona tanto bene. Per prima cosa, il setup del primo giorno indica un esaurimento dei compratori 0 vendi tori, come nel caso del setup SO-20. Questa perche l'indicatore di momentum funziana come un indicatore minore di ipercomprato 0 ipervenduto. In secondo luogo, attendiamo la conferma che il mercato si stia movendo nella nostra direzione entrando su un breakout della prima ora. Molto spes50 il mercato inverte nella prima ora, colpisce l'ordine stop in acquisto a in vend ita e poi si muove nella nostra direzione per il resto della giornata. Questa inversione tende a essere un test del massimo 0 del minimo del giorno precedente.

Can gli anni abbiamo imparato che se un trade chiude a nostra favore, dovremmo mantenerlo overnight. Le probabilita sono a favore di una prosecuzione della tendenza nel giomo successivo.

LINDA:

Questa strategia e diventata uno dei miei principali pattern di trading. Come Turtle Soup Plus One, si tratta di un setup semplice, che pub essere pianificato la sera precedente.

LARRY:

In generale la cosa piu bella di questa pattern e che rende possibile identificare Ie volte in cui il mercato si trova in una situazione di ipercomprato o ipervenduto su base a due 0 tre giomi. Ho notato che c'e una sovrapposizione tra questa setup e le barre 80-20, tuttavia i due metodi analizzano I'andamento del mercato in maniera del tutto indipendente e hanno teeniche di ingresso diverse.

LINDA:

E bello avere il quadro complessivo davanti agli occhi invece di mettersi in atteggiamento "reattivo" e farsi catturare daU'eccessivo rumore del mercato 0 nel bel mezzo di correnti incrociate. QueUo e il momenta in cui e pia facile venire intrappolati, dimenticando poi di posizionare uno stop 0 protraendo un trade di scarso profitto per troppi giomi. La speranza pub essere il peggior nemico del trader.

LARRY:

Sono d'accordo. Le buone abitudini sono tutto. Alcuni di questi pattern passono apparire semplici, ma e necessario creare un metoda per fare trading utilizzandoli, ed e necessario imparare a usare la tecnica di spostamento degli stop. Inoltre e molto importante identificare gli estremi, cioe i punti in cui esiste la piu elevata probabilita di inversione.

LINDA:

Per finire, e importante mantenere basse Ie proprie aspettative di profitto. In questo modo sarete piacevolmente sorpresi ogni volta che si veri ficheranno delle buone inversioni. E un po' come quando si va a pesca. Continuerete a gettare la lenza in acqua prendendo dei pesciolini, ma una volta ogni tanto prenderete anche un pesce grosso. Ecco cosa significa operare utilizzando it pattern Momentum Pinball.

CAPITOL08

,-''"::'''':11;

.. f •• , ••. _ •.•. :· ...

ROC A 2 PERIODI

••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••

Questo capitolo dovrebbe in realta essere intitolato "Pinball - seconda parte". Invece di utilizzare un ROC a un periodo useremo un ROC a due periodi. Poi calcoleremo un punto pivot a breve termine che ci dira il momento in cui iI ROC a due periodi passers da un segnale di acquisto a un segnale di vendita, e viceversa. Questo pivot ci dice inoltre se dobbiamo tenere la posizione overnight al rialzo 0 al ribasso in prossimita della chiusura su un nuovo cambiamento di segnale. Questo pattern si utilizza nel modo migliore in combinazione con il metodo di swing trading di Taylor.

Prima di proseguire, rivediamo i principi base della tecnica di trading di Taylor.

Taylor osservo che il mercato tendeva a effettuare uno swing rialzista 0 uno swing ribassista ogni due 0 tre giorni. 11 mercato si altema tra una pressione verso I' acquisto e una pressione verso la vendita, che potrebbero perdo venire catturate entrando in posizione il primo giomo e uscendo iI giomo seguente. In questo modo sarebbe possibile entrare e uscire sistematicamente da un mercato indipendentemente dalla tendenza generate 0 daIla prospettiva fondamentale. Taylor definl le giomate rispettivamente come "giornata di acquisto", "giomata di vendita" e "giornata di vendita al ribasso", e diede per ognuna di esse delle specifiche regole di ingresso.

Ora concentreremo l' attenzione sulle regole da mettere in atto in occasione di una giornata di acquisto e di una giornata di vend ita al ribasso. Una

73

giornata di acquisto avviene dopo che il mcrcato e andato incontro a un sell-off per uno 0 due giorni, in una tendenza al ribasso il mercato potrebbe aver bisogno di un giorno in pili per esaurire il movimento ribassista.

II giorno di acquisto ideale si apre sui proprio minima e si chiude sui proprio massimo. Nel corso della mattinata una giomata di acquisto dovrebbe trovare un supporto in corrispondenza del minimo del giorno precedente. Talvolta potrebbe registrare un minima leggermente pili alto 0 un minimo pili basso, rna questo test, cioe il minimo segnato all'iruzio in una giomata di acquisto, e cio che definisoe il livello di supporto. Questo ci permette quindi di vedere il nostro punto di rischio, dove collocare uno stop protettivo, e di entrare in posizione al rialzo.

Dopo essere entrati in posizione in una giornata di acquisto, monitoriamo il mercato per vedere se chiude pill alto dell'apertura. In caso affermativo, manterremo il trade overnight. II mercato non dovrebbe segnare nuovi minimi durante il pomeriggio dopo il nostro acquisto. Nel caso in cui 10 facesse, verremmo buttati fuori perche il nostro stop collocato in prossimita del supporto del mattino sara statu toccato. Se il trade e vincente, usciremo il giomo successivo. II punto migliore per uscire e al di sopra del massimo del giomo di entrata. II trade cerca di trarre vantaggio dalla tendenza per iI proseguimento del mattino successive, come dimostrato negli esempi che abbiamo analizzato per i giomi SO-20.

In una giornata di vendita al ribasso il mercato dovrebbe segnare i propri massimi per la prima volta in mattinata. II massimo del giomo precedente rappresenta illivello eli resistenza che il giomo di vendita a! ribasso testera in seguito. n giomo di vendita a! ribasso non deve necessariamente superare il massimo del giomo precedente; puo anche segnare un massimo piu basso. Se il mercato, durante la mattina, fa un test del massimo del giomo precedente e poi inverte, aIlora andremo a! ribasso e collocheremo uno stop proprio a! di sopra di questa punto di test. Se il trade chiude in profitto, 10 manteniamo overnight e usciamo il giomo successivo. Se si iniziano a registrare nuovi massimi nel pomeriggio, il nostro stop ci buttera fuori. n mercato potrebbe poi chiudere piu in alto e potrebbe essere meglio tentare di andare al ribasso il giomo successivo, si spera a livelli piu alti, piuttosto che mantenere un trade perdente overnight,

Questa e I' essenza del metodo di trading di Taylor. I concetti piu importanti sono: mettersi alia ricerca di test che si verificano la mattina, proprio come si fa con Turtle Soup, e sfruttare a proprio vantaggio le inversioni mattutine, proprio come con Ie barre 80-20. Concentrarsi solo sull'entrata 0 sull'uscita dal mercato ogni giomo, il che risulta piu facile dal punto di vista psicologico che non fare trading intraday, con 10 stress di dover monitora.re il momenta di ingresso e di uscita nella stesso giomo. Anche il mantenere i trade vincenti overnight e una buona abitudine che dovreste prendere. Sono straordinari

i profitti aggiuntivi che si possono fare giocando sui proseguimento di tendenza nella mattina successiva. II pili grande ostacolo che ci si trova di fronte nell' utilizzare il metodo di Taylor e come stabilire se siamo in un giomo di acquisto oppure in un giomo di vend ita al ribasso. Come abbiamo detto, Taylor teneva una sorta di diario di trading molto rigido, ma aveva anche una serie di strane regole per andare al ribasso in giornate di acquisto e viceversa. Non vogliamo complicarci la vita cost,

Veniamo ora al ROC a due periodi. E possibile calcolare un punto pivot a breve termine che ci dira quando il ROC a due periodi cambiera direzione, Vogliamo andare a1 rialzo in prossimita della chi usura se il prezzo e al di sotto del punto pivot. Poi usciremo il giorno seguente.

Ecco come calcolare il punto pivot a breve termine per il ROC a due periodi. 1 Sottraete la chiusura di oggi dalla chiusura di due giomi fa, non ieri ma il giomo precedente. Quindi, la chiusura (del primo giomo) - la chiusura (del terzo giomo) equivale al ROC a due periodi.

2 Aggiungete questo numero al prezzo di chi usura di ieri (secondo giorno).

3 Questo sara il nostro numero pivot a breve termine. Manterremo la nostra posizione rialzista se ci fosse un segnale di vendita e il prezzo di chiusura fosse al di sopra di questa numero pivot. Andremo al ribasso se il ROC a due periodi segnalasse un cambiamento da acquisto a vendita e il valore di chiusura fosse al di sotto del punto pivot a breve termine.

Ecco un possibile foglio di Iavoro:

Data Chiusura ROC a Pivot a Posizione
2periodi brevetermine overnight
30-10 586,70
31-10 583,85
HI 588,25 1,55 585,40 Al rialzo
2-11 592,35 8,SO 596,75 Ai rialzo
3-11 592,50 4,25 596,60 AI ribasso
6-11 591,30 -1,05 591,45 Ai ribasso
7-11 588,20 -4,30 587,00 Al ribasso
8-11 594,10 2,80 591,00 Alrialzo Seguiamo ora il calcolo. La differenza tra la chiusura dell'l novembre (588,25) e la chiusura di due giomi prima, il 30 ottobre (586,70) e stata di 1,55. Questo nurnero va aggiunto alia chiusura del 31 ottobre per ottenere un pivot a breve termine di 585,40, che verra utilizzato per monitorare la chi usura del 2 novembrc. Dato che il segnale era gia al rialzo all'inizio del 2 novembre, andremo al ribasso su una chiusura al di sotto del pivot. II giorno successivo, il2 novembre, il valore di chi usura e di 592,35 - superiore al pivot - quindi non andiamo al ribasso. II 3 novembre il valore di chi usura e di 592,50 - al di sotto del pivot di giomata di 5%,60, un nuovo segnale di ribasso. Percio andiamo al ribasso, per poi uscire il giomo successivo.

Vediamo ora alcuni grafici e osserviamo come questo indicatore metta in risalto i cieli di mercato di due 0 tre giomi.

FIGURA 8.1 S&P - dicembre 1994

480.00

415.00

470.00

465.00

460.00

liIomentum (2-Period' Rate of CI1ange)

'7\+ • .J,. . .~ /

"'-{ •••.. \~'-~i"yf

15 10 5 o ·5

... -10

-15 ~--~~""""-"'----~~~"'~"'~"'~-'r."~"""""-"" __ ••••••• _·~··~·~······ __ ·····T.··~~~ __ _.~O

10124 1111 1113 17 11/9 11114 11121 11128 12/1 Ollll

Le frecce sui graftco mostrano i giomi in cui il ROC a due periodi ha invertito la propria direzione. Se foste entrati alia chiusura di un movimento recente e roste usciti alia chiusura del giomo sucoessivo, avreste potuto prendere profitto da otto trade su 11. Sebbene noi non suggeriamo di fare trading secondo questa metodo su base meccanica, potete comunque osservare come questo sia uno strumento utile per decidere se il giomo successivo essere compratore 0 vendaore,

FIGURA 8.2 Soia - novembre 1995

CBOT Soybeans- SX5

. -40 30 20 10 o -10

... ". -20 -30

712-4

Da

Sia nel trading discrezionale che in quello meccanico, ci saranno inevitabilmente delle perdite come al punto 1. Ci saranno anche dei piccoli profitti inaspettati come al punto 8. Notate come si forma bene il ritmo di Taylor . Punto 2: giomo di acquisto, uscite il giomo successivo. Punto 3: giorno di vendita al ribasso, uscite il giomo successivo. Punto 4: giomo di vendita, uscite il giomo successivo, e cost via. In media, questo ~ un metoda vincente.

.3 Micron Technologies (MU) -1995

MU

80

i

--, . , I

, I

Y

- 55

15

70

65

60

50

45

~~ __ ~ .. ~ .... ~ ~~ __ ~~.~ .... ~.-4..~~----~~~~~.J. -10

0116 110123 11111 111/6 11118 T11/13 111120 111124 Oay

Momentum (2-Period Rete of Change)

I~ ..••. 5

I \f\{3{\l\{~:,

Lo stesso cicIo a tre giomi funziona anche per Ie azioni, Notate che i profitti dei giomi di acquisto sono pili limitati in una tendenza al ribasso, tuttavia in media ancora profittevoli. Questo titolo, inoltre, presenta un range giornaliero piuttosto ampio, che ne fa un buon candidato per iI trading attivo a breve termine.

LINDA:

Ho pensato che il ROC a 2 periodi andasse menzionato in questo libro. perche io stessa 10 ho utilizzato a lungo per fare trading. Lo utilizzo su tutti i rnercati, rna 10 considero solo come una direttiva di rnassima. E un oscillatore molto volatile e conduce talvolta all'overtrading in momenti di calma piatta del me rca to, come quando I' ADX e inferiore a 16. Ho passato molti anni a studiarlo e a osservame Ie sfumature, e anche voi potreste fare 10 stesso. Tuttavia non consiglio ai trader principianti di dargli troppa importanza, dato che esso pub dare molti falsi segnali in mercati scarsamente volatili, e spinge a fare troppi trade da poco profitto. Inoltre non si tratta di uno strumento adatto a mercati fortemente tendenziali, come quando I' ADX e superiore a 30 ed e in fase crescente.

Sia questa indica tore sia Momentum Pinball funzionano al meglio in mercati choppy, non direzionali, 0 dopo che il movimento di grossa entita si e gia verificato. Imparate come prima cosa a riconoscere i momenti in cui il mercato ha una buona volatilita e un buon range di giomata. Solo dopo prendete in considerazione la possibilita di applicare Ie regole di Taylor insieme al punto pivot a breve termine di cui abbiamo parlato.

Le funzioni di momentum a breve termine servono anche come punto di partenza da utilizzare nei sistemi di trading meccanici. Gli studi presentati nell' Appendice mostrano che questo indica tore fomisce un margine statistico significativo. Tutti questi test sono condotti con una sola variabile. Unite un indicatore di tendenza a lungo termine, un filtro della volatilita, un algoritmo di money management e avrete ottenuto un bel sistema di trading meccanico.

SEZIONE2

I RITRACCIAMENTI

••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••

I.

..

. '

CAPITOL09

-...

1/ ANTI"TM

••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••

Le prossime quattro strategie sono esempi di pattern basati sui ritracciamenti. Esse prevedono tutte l'ingresso net mercato nella direzione di una tendenza a Iungo termine dopo che si e verificato un pullback all'interno di quella tendenza. La cosa interessante de! pattern che stiamo per analizzare e il modo in cui la tendenza viene definita.

II pattern Anti e una delle modalita pill affidabili per utilizzare un oscillatore al fine di individuare e fare trading su un setup swing a scelta. II trade potrebbe non essere sempre evidente suI solo grafico a barre. Una volta che avrete compreso il principio base dell'" Anti" vi si aprira un universo di truechi. Potreste davvero passare delle ore a studiare questa potente tecnica.

LINDA:

Ho comprato il mio primo software per grafici, Insight, neI1986. Mi sono sentita quasi come una bambina in un negozio di caramelle. C' erano cos} tanti strumenti tecnici con cui gioeare. Ma ben presto rni sentii persa perche aicuni degli strumenti che avevo utilizzato fin daI1981 non erano inelusi nel pacchetto. Si trattava di un oscillatore con medie mobili a 3 e a 10 periodi con una media mobile semplice a 16 periodi dell'oscillatore stesso. Provai ad armeggiare con i parametri %K e %0 della stocastico per cercare di riereare qualcosa di simile all'oscillatore 3-10. Scoprii che utilizzando una 7 %K e una 10 %D it pattern Anti funzionava persino meglio di quanta non avesse mai fatto con i miei veechi strumenti.

II principio basilare e che una tendenza a breve tennine tendera a risolversi nella direzione della tendenza a lungo tennine. Due diversi

83

orizzonti temporali (1 cicli che si muovono nella stessa direzione creano una condizione chiamata "feedback positivo". Essa a sua volta da origine ad alcuni movimenti esplosivi, di grande potenza.

Per questa setup la tendenza sara definita dall'inclinazione della %D lenta dello stocastico,i parametri sono ancora una volta elencati di seguito. La prima cosa che potreste notare e che spesso I'inclinazione della %0 e positiva, mentre l'inclinazione di una media mobile e negativa (0 viceversa). Questo e dovuto al fatto che stiamo vera mente misurando la tendenza del momentum. II momentum spesso precede il prezzo; pertanto e utile sapere quando questa linea proseguc nella stessa direzione 0 ha intenzione di invertire.

Ecco Ie regole di questo setup:

1 Usate una %K a sette periodi dello stocastico (la linea veloce). Se il vostro programma vi permette di modificare la regolazione di questo para metro, fissatelo di default a quattro.

2 Usate una %D a dieci periodi dello stocastico (la linea lenta).

PER I SEGNALI 0' ACQUISTO (PER I SEGNALI 01 VENDITA VALE IL CONTRARIO)

1 La linea lenta (%0, la linea punteggiata negli esempi delle pagine seguenti) ha stabilito una tendenza ascendente ben definita.

2 La linea veloce (%K, la linea continua) ha iniziato a satire insieme alla linea lenta. Un consolidamento 0 un ritracciamento del prezzo fa si che la linea veloce si spinga verso la linea lenta.

3 Entrate in posizione quando I' azione del prezza fa risalire ancora una volta la linea veloce nella direzione della linea lenta formando un uncino.

SEGNALE D'INGRESSO

Se state aspettando questa setup ci sono due modi semplici per entrare, che vi danno una chance in piu.

1 Quando la %K e la %0 mantengono inclinazioni opposte per almeno tre giorni, creando una tensione reciproca, posizionate un acquisto stop un tick al di sopra della barra del giomo precedente. Questo corrispondera ad andare al rialzo quando la %D sara tomata a una inclinazione positiva. Se 10 acquisto stop non viene raggiunto, continuate a spostarlo in giu in corrispondenza del massimo di ogni barra del giomo precedente.

2 Una trendline puo essere tracciata anche lungo i picchi di una congestione 0 di un pattern di ritracciamento. Talvolta questo setup cattura dei movimenti partendo da piccoli pattern a bandiera 0 di deriva. Altre volte cattura bellissimi movimenti partendo da setup che normalmente sfuggono al colpo d'occhio sui grafico dei prezzi,

LINDA:

Anch'io sono entrata rnolte volte dopo che si era formato l'uncino sulla linea veloce. Questo ~ in genere un pattern abbastanza forte da permetterci di entrare un po' in ritardo. L'unica avvertenza e che it tempo di tenuta ~ in media di tre 0 quattro giorni. Se entrate dopo che l'uncino ha gia preso forma, mantenetevi pronti a uscire entro due giorni.

STOP INIZIALE

Come con tutti gli altri swing pattern, una volta che il mercato ha cambiato direzione, non dovrebbe tomare indietro. Lo stop iniziale dovrebbe essere collocato appena al di sotto della barra d'ingresso. ~ meglio essere buttati fuori da uno stop e rientrare in seguito, piuttosto che rischiare troppo nel trade iniziale. Studiando gli esempi ed esaminando questo pattern sui vostri grafici vi renderete conto ben presto che non e molto grande it rischio di venire stoppati in un trade valido.

Quando iI vostro trade e vincente, uscite inprossimita di un picco di acquisto 0 di vendita entro tre 0 quattro barre. Questo non e un trade a lungo termine, rna un veloce "grazie e arrivederci!".

.1 Petrolio - dicembre 1995

Modified Stochastic

"

r-../'" 'v:-:-·~. ....%0

I .\. '. sell

t: \,%Kr\

\--.// .: \_/

····EiUY·· ..

9125

La %D ha una inclinazione negativa. La %K descrive una curva discendente a uncino. Entriamo al ribasso sull'apertura della mattina seguente. II nostro stop iniziale e piazzato sui massimo del piccolo swing. II mercato non dovrebbe tomare indietro fino a questo punto. La conferma della vendita al ribasso arriva daUa rottura della trendline che contiene I' area di consolidamento. n mercato scende velocemente di 60 centesimi nella nostra direzione. Se non prendete profitto in occasione di questa drastica discesa, dovrete compiere uno spostamento della stop per proteggere almena la meta dei guadagni.

2 Un setup di acquisto tre settimane dopo. La %D ha una inclinazione positiva. La %K forma un uncino asoendente. Entriamo in posizione all' apertura del giorno successivo 0, se abbiamo previsto questo setup, entriamo in posizione in penetrazione della trendline. n nostro stop iniziale viene piazzato sul piu recente minimo swing. n mercato non dovrebbe tomare indietro fino a questo punto. Cercheremo di usdre entro due 0 quattro barre, dato che e questo il tempo di tenuta medio dell'" Anti".

FIGURA 9.2 Cotone - dicembre 1995

NYCE Cotton '2 -C1Z5

'10 .... 80

70 ... 60

50 40 30

1L_~~IM7Ttm>~ruu~~In.~~-'~~~~~~Cft.~~--~20

Da

®

\ 1,II I

t ~ <¥ 0. fE .. ·. 1 .. "

.l{f® " .. 1t1"

J .

••••• , ••• Stop

f

• B7.00 86.00 85.00 84.00 83.00 82.00 81.00

80.00 79.00 78.00 77.00 76.00 75.00

'YoK ,

La forte inclinaztone della %D indica una buona tendenza ascensionale. La %K fa un pullback per cinque giomi, segnalando una correzione. I trader aggressivi hanno I' opportunita di entrare in anticipo sulla rottura della trendline al punto 1. I trader piu conservatori possono entrare all' apertura del giomo successive al punto 2, dopo che la %K ha disegnato un uncino verso l' alto. Il nostro stop iniziale viene collocato al di sotto del minimo del ritracciamento. Dovremmo uscire entro due - quattro giomi. Il mercato ci ha dato una buona barra di espansione del range al punto 3. Questo sarebbe state il punto ideale per prendere profitto.

.3 Micron Technologies (MUI - 1995

MU

~"---:\. ~odified Stochastic

.; . ,~/.~. . . . v

/ . . ·-%0

--- .

%K-\

80 70 60 50

........... 40

30 20

Un piccolo movimento di allontanamento e sottolineato dal ritracciamento nella %K. Al punto 1 una piccola linea di tendenza viene rotta, e la %K descrive un uncino discendente. Entriamo all'apertura del giomo successivo. Il mercato si stava assestando e ci ha fornito un climax di vendita al quarto giomo in corrispondenza del punto 3. Noterete un piccolo setup a un giomo, al punto A. Questi setup si verificano sempre e possono venire sfruttati a condizione di mettere uno stop iniziale. Tuttavia questo pattem si presta meglio per catturare i breakout dalle aree di congestione che durano da due a quattro giorni.

FIGURA 9.4 S&P - 5 minuti

.. '\;w,'

11:15 11:30 11:45

12:45 13:00 13:15 13:30 13:45 14:00

5 mIn

95

90

85

180

75

. 10

65

60

o

L'uncino ascendente della %K segnala il breakout di una congestione. Il momentum ( %0) e gia al rialzo. Entriamo in posizione a mercato e posizioniamo il nostro stop al di sotto del minimo swing in corrispondenza del punto 1. Dopo altre quattro barre rialziste, muoviamo it nostro stop fino al punto 2, il minimo successivo piil alto. n mercato ha raggiunto il proprio obiettivo temporale di due 0 quattro barre e non c'e garanzia di prosecuzione. AI punto 3 il mercato ci offre una barra di espansione del range, il punto ideale per uscire dal trade.

9.5 S&P - 5 Minuti

587.50

Moditied Stochastic

r","\. .. <. , Sell

~ / _f.· '.,\" 1

\ /. I \.J. '\' .. \' .... ,

. \. . . Buy

\~j/.'" ~"

90 ···80 70 ···60 50 . 40 30 .... 20

BuV

Questo grafieo mostra tre esempi. Ogni setup si e verificato dopo che si e stabilita una tendenza nella %0, e ognuno di essi ha avuto uno stop iniziale. Imparare a posizionare un ordine stop loss iniziale nel mercato e sempre it passa pili importante per fare trading con successo. Notate che, la maggior parte delle volte, rimaniamo in posizione per non piu di 10-20 minuti (da due a quattro barre). Meno staremo sui mercato, meno rischi correremo. Le persone che fanno trading con questa pattern su grafici S&P a cinque minuti, la notte passana molto tempo a rivedere i lora grafici. Questa processo aiuta a sviluppare una sensibilita nel riconoscere I' aspetto dei setup piu validi.

Come con qualsiasi vero principia sui compartamento dei prezzi, questa pattern funzionera altrettanta bene in qualsiasi orizzonte temporale, sia sui mercati azionari che su quelli dei future.

LINDA:

Mi piace usare I'" Anti" sui grafid giornalieri, e ho due 0 tre amici ehe sono davvero bravi nell'utilizzarlo sui grafici S&P a cinque minuti.

LARRY:

La eosa che preferisco dell'" Anti" e ehe identifica benissimo i breakout a partire dai pattern di consolidamento. Mi pare che moIte persone usino solo gli oscillatori per identificare situazioni di ipercomprato e ipervenduto,

LINDA:

E vera. Uno dei modi migliari per mettersi nei pastieci e proprio non riconoscere un mercato fortemente tendenziale. Con questa setup l'inclinazione della %0 identifichera la tendenza del momentum. I trade migliori si fanno quando la %K corregge per almena due 0 tre barre. Questi sono i tipi di setup con i quali mi piace fare trading, perche tendono a essere piu esplosivi.

CAPITOLa 10

IL SACRO GRAAL

••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••

II titolo e solo uno scherzo! Abbiamo chiamato questo capitolo il Sacro Graal perche in esso viene descritto uno dei pattern di trading piu semplici di questo manuale. Basata sull' ADX (Average Directional Index) di Welles Wilder, questa strategia funziona per qualunque mercato e per qualunque orizzonte temporale.

Prima di continuare ~ necessario assicurarci che abbiate una certa familiarita con I' ADX. Detto semplicemente, I' ADX misura la forza di una tendenza in un certo periodo di tempo. Piu forte sara la tendenza in una direzione, piu alto sara it valore di ADX. (Per ulteriori indicazioni circa la costruzione e l'interpretazione dell' ADX vi consigliamo di leggere illibro Technical Traders Guide to Computer Analysis of the Futures Market di Charles Lebeau e David W. Lucas.)

Quando i prezzi registrano nuovi massimi (0 minimi) all'interno di una forte tendenza, dovete sempre comprare (0 vendere) sul primo pullback. II Sacro Graal ~ un metoda preciso che utilizziamo per misurare quando entrare in posizione dopo un ritracciamento. Una volta entrati, andiamo in cerea di un proseguimento della tendenza precedente.

Si verifica tipicamente uno di questi due risuItati. Nella prima ipotesi il nuovo test non arrivera al massimo, 0 minimo, precedente, nel qual caso it profitto sara solitamente di scarsa entita. Nel secondo caso, invece, iniziera un'intera nuova gamba di continuazione. Nel peggiore dei casi, comunque, d viene offerto un punto di ingresso a rischio molto basso con diverse opzioni per gestire successivamente strategia di uscita.

93

PER I SEGNALI 0' ACQUISTO (PER I SEGNALI DI VENDITA VALE IL CONTRARIO)

1 L'ADX a 14 periodi deve essere inizialmente superiore a 30e crescenteo Questo identifiea un mercato fortemente in trend.

2 Cercate un ritracciamento di prezzo in direzione della media mobile esponenziale a 20 periodi. Solitamente il ritracciamento di prezzo sara accompagnato da una diminuzione del valore dell' ADX.

3 Quando il prezzo colpiscc la media mobile esponenziale a 20 periodi, collocate un acquisto stop al di sopra del massimo deJla barra precedente.

4 Una volta aver ottenuto l'eseguito, collocate uno stop protettivo in vendita al minimo swing rerentemente formate. Muovete 10 stop man mana che si creano i profitti e cereate di uscire in eorrispondenza del massimo swing piu recente. Se pensate che il mercato possa continuare il proprio movimento, potreste prendere profitto su parte della posizione in prossimita del massimo swing piu reeente e ravvicinare 10 stop al punto di pareggio.

5 Se venire buttati fuori da uno stop, rientrate collocando un nuovo aequisto stop al prezzo di ingresso originario.

6 Dopo un trade vincente, I' ADX deve superare nuovamente il valore di 30 prima che si possa fare trading su un altro ritraeciamento verso la media mobile.

FIGURA 10.1 Frumento - dicembre 1995

I

,

E t

CBOT Wheat(soft winter) - Wl.5

2Q-Period ElIpOnentlal Mooring Avatage

Da

L' ADX a 14 periodi e superiore a 30 e il prezzo subisce un ritracciamento verso la media mobile esponenziale a 20 periodi. In corrispondenza del punto 1 il mercato rompe il massimo al di sopra della barra precedente, segnalando la possibilita di entrare al rialzo. II nostro stop iniziale viene collocato in corrispondenza di S, il piu recente minima del ritracciamento. L' obiettivo della nostra operazione e un test del punto A, it massimo swing piu recente, che e stato toccata at punto 2.

Un altro setup si verifica in luglio. n prezzo viene scambiato al valore della media mobile a 20 periodi e un acquisto stop viene collocato at di sopra del massimo della barra precedente. Otteniamo I' eseguito in corrispondenza del punto 3 e it nostro stop iniziale e collocato al punto 0, il minima del ritracciamento. Stiamo anticipando un test del punto C, it piu recente mas.simo dello swing, e questa obiettivo viene raggiunto al punto 4.

1.2 Citicorp (CCI) - 1995

eel

.... 44 . 42

..... ~ . . . . .

Sui grafico potete osservare due setup. L' ADX e superiore a 30 e il prezzo fa una correzione verso la media mobile esponenziale a 20 periodi,

Il nostro acquisto stop viene eseguito al di sopra del massimo della barra precedente. Uno stop iniziale viene piazzato in 5, doe il minima del ritraedamento. Stiamo cercando un nuovo test del punto A. L'obiettivo del nostro trade viene raggiunto in eorrispondenza del punto 2. Iniziamo un nuovo trade al punto 3. n mercato raggiunge il nostro obiettivo allivello C, al punto 4.

40

FIGURA 10.3 Indice Russel 2000

290.00

NYFE . Russel 2000 Index ."- SRUT

300.00

295.00

2O-Period Exponential Moving Average

••••••.• Stoit 285.00 280.00

Anche se non facciamo trading su un indice di mercato, questa setup d sara utile per la nostra analisi complessiva del mercato. Si sono create quattro opportunita di ingresso in uno dei bull market piu forti degli ultimi cinque anni. Cib che d colpisce in questa esempio e come la media mobile esponenziale a 20 periodi e stata in grado di contenere it prezzo.

10.4 Succo d'arancia - 60 minuti

NYCE Orange Juice .~ JOf6

·.ff.

: : : .... ··· .. i

. . .,. _~ ..• _ . '.. • •. _. •..• _ ~. •. ' •..• ' , ' •.. t- . '. - 'e" , - -f' . '" - -4' - e"' - !' ..• ..-. - •.

121.50 121.00 120.50 120.00 119.50 119.00 llB.50 11B.OO 117.50 117.00 116.50 116.00 115.50 115.00 114.50 114.00 113.50 113.00 112.50

. ... 20

10/1813:00 60 min

Questo pattern e particolarmente adatto al tradi~g intra~ay. Al punt~ B, u mercato registra un ritracciamento verso la media mobile esponenzla~e a 20 periodi e I' ADX e superiore a 30. Entriamo al punt~ 1. c~n un acqul~t~ stop al di sopra del massimo della barra precede~t~ ~ uuziamo ad cu:'tiCIpare un nuovo test dellivello A. Il nostro stop tnlZlale e collocato 1.n B, non stiamo rischiando piu di 150 dollari su questa n:ade. n mercato ch.lUde a nostro favore, quindi manteniamo it trade overrught. La proseCUZlone: il mattino seguente, prende la forma di un gap up in apertura, dove nor

usciamo dal trade.

FIGURA 10.5 S&P - 60 Minuti

CME S&P500 Stock Index - Future - SPZ5

911212:00 60 min

Questo mercato era cos} forte che it prezzo ha toccato la media esponenziaIe a 20 periodi movendosi in laterale per un certo periodo di tempo invece di tomare indietro. Entriamo in corrispondenza del punto 1, dove il mercato supera il massimo della barra precedente, poi collochiamo uno stop in corrispondenza del minima piu recente. II mercato segna una nuova gamba verso I' alto e la piccola barra di espansione del range al punto 2 segnala che it movimento e terminato. Segue un periodo di riposo nel quale iI mercato corregge nuovamente in laterale invece di scendere. Sarebbe stato possibile iniziare un nuovo trade in corrispondenza del punto 3.

5B3.00 582.00 5B1.00 580.00 579.00 578.00 577.00 576.00

575.00 574.DO 573.00 572.00 571.00 570.00 569.DO

..... 56B.00

567.00 566.00 565.00 56·4.00

Abbiarno scoperto che quando i prezzi fanno un .ritracciamento dopa u~ movirnento mol to deciso, 1<1 media mobile a 20 periodi tende a comp~rtarsl da supporto 0 resistenza per quest.i ritracci~menti. Aspettando che II mercato si muova al di sopra del massimo del grorno precedente ~tterrete una conferma pili sicura della ripresa della tendenza a lungo termme.

Attenzione: molti trader credono erroneamente che un abbassamento dell' ADX stia a indicare una inversione di tendenza. Questo e vero solo in rari casi. In genere, I' ADX fa un picco quando inizia un co~solidamento del prezzo. Questo setup e facile da individuare '. Se de~tcher~te un po' di tempo allo studio dei grafici I? ver~ficherete VOl stessi. Pe~slamo che arriverete presto a capire perche abbiamo dato a questa capitolo

il nome di Sacro GraaL

CAPITOLa 11

'j"h-

.......... Iop

101

ADXGAPPER

••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••

Si tratta di un semplice pattern di ritracciamento che ci permette di entrare nella direzione di un mercato in trend. E simile ad altre strategie basate sull' operativita in inversione sui gap, eccetto per il fatto che utilizza I' ADX e +DI e -DI come filtro, aumentando in tal modo Ia possibilita complessiva di trarre profitto dal trading sui gap.

Inoltre, se I' ADX misura la forza di una tendenza nel tempo, +01 e -01 indicano la direzione della tendenza stessa. Se la tendenza e verso l'alto +01 sara superiore a -01 e viceversa. Vogliamo utilizzare I' ADX per identificare dei periodi nei quali la tendenza e forte e aspettare quei giomi che aprono in gap nella direzione opposta alia tendenza, per poi salire a bordo se il mercato riprende la tendenza originaria.

Ecco alcune regole di questa strategia:

1 Usererno un' ADX a 12 periodi e +01/ -Dl a 28 periodi. Considerererno solo i dati della sessione ordinaria. Non vengono considerati i dati della sessione nottuma.

2 L' ADX deve essere superiore a 30.

3 Per i segnali di acquisto, +01 deve essere superiore a -01; per i segnall di vendita -01 deve essere superiore a +DI.

rER I SEGNAU 0' ACQUISTO (PER I SEGNALI 01 VENDITA VALE IL CONTRARIO)

1 L'apertura di oggi deve esserc in gap down rispetto al minima di ieri,

. . II t nell'area del minima di ieri.

2 Un acquisto slop vrene co oca 0

3 Se viene eseguito, si colloca uno stop protettivo in vendita sui minimodioggi.

4 Protcggete i profitti con uno spostamento degl~ ~top, ~ decid~te se uscire prima della chi usura 0 se rimanere in posizione fino al glOrno seguente se il mercato chiude in forza.

Vediamo ora tre trade eseguiti in un arco di tempo di tre settimane sui cotone in scadenza lugHo 1995. .

FIGURA 11.1 Cotone -Iugllo 1995

105.00 104.00 103.00 102.00 101.00 100.00 99.00 98.00 97.00 96.00 95.00 94.00

NYCE Cotton '2.- CTN\.l

tll ·l.r f

fIlII}l.. ... . ..... ! tlit

+ I CD J l~

2115

1 II 3 marzo 1995 it cotone ha un' AOX a 12 periodi superiore a 30 e +DI e superiore a -01, it che indica una tendenza al rialzo. II mercato apre in gap down. Un acquisto stop viene collocato nell'area del minima del giorno precedente a 99,15. II mercato sale fino a 101,18 e chiude a 99,85.

2 Il 6 marzo, it cotone apre nuovamente in gap down e inverte. Viene eseguito un acquisto stop al minimo di ieri di 101,65. II cotone chiude a ridosso dei massimi della giomata.

3 Un' altra apertura in gap down e una inversione che porta profitto.

FIGURA 11.2 Frumento - dicembre 1995

CBOT Wheat(soft winter) - WZ5

ntl.

f .. ··.1Jt.· 11

~-=--'<, .. Directional tndlcaton

II .~~<~::

1-°'7' ... .... ....• . 20

t": .~".

7f2.G

Nell'estate del 1995, il frumento attraversa un periodo di bull market fuori stagione. L'll agosto, il frumento con scadenza dicembre apre in gap down e inverte. Un acquisto stop viene eseguito sui minimo del giorno precedente di 435. Un spostamento di stop protettivo in vendita viene collocato appena al di sotto del minima di oggi di 429. II mercato chiude ben al di sopra del nostro livello di acquisto.

Oa

FIGURA 11.3 S&P - giugno 1995

10

CMES&P500

540.00

.: 515.00

Index

45

II bull market del 1995 ha condotto a un setup il19 maggie. Con I' AOX superiore a 30 e +01 superiore a -01, il mercato apre in gap down e inverte. Scatta un acquisto stop a 518,90. II mercato chiude vicino al massimo della ~omata. 1 t~ader possono scegliere tra prendere profitto 0 restare in posizione ove~ght. Come potete vedere la spinta verso l'alto prosegue con 1's&P che viene scambiato cinque punti piil in alto il giomo successivo. II back-testing di questa strategia mostra che i profitti aumentano mantenendo la posizione fino al mattino successivo.

Analizziamo ora un trade che in (Larry) ho eseguito personalmente mentre finivo di scrivere questo manuale.

l.4 Succo d'arancia - gennaio 1996

127.00 126.00 125.00

• 124.00

123.00 122.00 121.00

120.00 119.00 118.00 117.00 116.00

Directional Indicator

"--'---'---0- ./----.--~

i/··· '-~ .....

10123

\11113

11127

1

II 15 novembre 1995 (giorno del gap), il succo d'aranci~ a scadenz~ gennaio presenta un' ADX superiore a 30 e +DI e supenore a -DI, 11 che significa una tendenza al rialzo.

II mercato apre in gap down. Un acquisto stop viene collocato a 121,20, un tick al di sopra del minimo del giorno precedente. Una volta eseguiti, uno stop protettivo iniziale ~ ven~ita viene piazzato un tick al di sotto del minimo di questa matnna di 120,50.

Il mercato sale fino a 123,00. Lo stop viene spostato fino a 122,10 per proteggere il profitto.

2

3

4 Quando entriamo nell' ultima ora di trading, siamo in profitto. In questo scenario ho spostato 10 stop fino a 122,60. II mercato tiene, coSl mantengo la posizione al rialzo overnight. So per esperienza che questa forte chi usura avra una elevata probabilita di prosecuzione la mattina seguente.

5 Nei primi 15 minuti it mercato apre pili in alto e scambia a 124,55.

Colloeo immediatamente uno stop a 124,00 e vengo eseguito a 123,SO.

AGURA 11.5 Succo d'arancia - gennaio 1996 intraday

NYCEOrange Juice - JOF6

125.50

25

Oa

w

.........

1114 12:00

11116 12:00

11117 12:00

20 mi

11115 12:00

12:00

125.00

124.50

124.00

121.00

120.50

120.00

LINDA:

I gap rapprescntano solita mente una sorta di estrerno emozionale. Sono inoltre dei pattern ben visibili sui grafico per gli altri partecipanti al mercato. Perche non fare trading su tutti i gap?

LARRY:

Larry Williams ha provato che fare trading sulle inversioni in seguito ai gap e una strategia statisticamente corretta (si veda I' Appendice). Egli chiama queste invcrsioni Oops trade. 10 ho fatto trading con la strategia Oops per un certo periodo di tempo, e ho anche guadagnato bene, rna mi sono reso conto che la maggior parte dei miei profitti derivavano solamente da un certo, lirnitato numero di trade.

LINDA:

E cosi hai cereato un denominatore eomune per questi trade vincenti. LARRY:

Si. I miei migliori guadagni venivano da mereati fortemente tendenziali. Vendendo in oecasione di gap up in mereati ribassisti, sto in pratica salendo a bordo per una eavalcata in discesa, e qualche volta la cavalcata e davvero tale. (Lo stesso vale per I'aequisto in gap down e per il cavalcare it mercato mentre sale).

LINDA:

Intendi a causa del proseguimento della tendenza? LARRY:

51. Ci sana casi, ogni anno, che portano considerevoli profitti da uno a cinque giorni.

LINDA:

Quante volte all'anno si verificano Ie inversioni dai gap dell' ADX? LARRY:

II filtro dell' ADX riduee il numero dei trade in inversione sui gap. Se seguite tutti i mercati attivi come faccio io, avrete da due a quattro trade a settimana.

LINDA:

Tu fai trading su queste inversioni anehe senza gap. Come funziona? LARRY:

Questo e qualcosa di piu soggettivo. Poniamo che I' ADX sia superiore a 30 e che la tendenza sia al rialzo, Allora cerchero una debolezza nel mercato di primo mattino, magari un' apertura al ribasso. Se il mercato inizta a riprendersi e si muove al di sopra della chiusura di ieri, allora cornprero.

Sono fermamente convinto che questa sia una strategia di trading eoncettualmente corretta. II mercato sta tentando un sell-off durante la mattina, rna, ~ato ch~ la tendenza genera Ie e COSl forte, la tendenza al rialzo riprende e 10 vogho essere a bordo quando proseguira.

LINDA:

Dove metti il tuo stop protettivo iniziale? LARRY:

Solitamente sui minimo di questa mattina. Lo sposterb in seguito piu in alto man mana che la mia posizione produrra profitto 0 se il mercato di~enter~ molto piatto ', ldealmente voglio vedere il mercato esplodere verso I alto; 111 caso contra no abbandono il trade.

690 GBS

t· .hltlf·t ••• :

.... tft

x

• Superiore .a 30

• Tendenu rialzista

• Apertura debole e inversone

• x " Trade perdente

SEZIONE3

I PATTERN BASATI SULCLIMAX

••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••

111

CAPITOLO 12

COLPO OI FRUSTA

••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••

Si tratta di una strategia semplice che sfrutta i gap entrando sulla chiusura (Market on close - MOC) qualora vengano soddisfatti taluni criteri. E inoltre unica nel proprio genere perche it gap non deve essere necessariamente riempito. Siamo alia ricerca di giomi in cui un gap che si verifica al mattino viene seguito da un'inversione nel pomeriggio. Questa inversione tende a proseguire la mattina dopo e spesso anche nei giomi immediatamente successivi. Dobbiamo attendere fino alia chi usura per entrare dato che vogliamo la conferma che il mercato abbia veramente fallito.

PER I SEGNALl 0' ACQUISTO (PER [ SEGNALI DI VENDITA VALE IL CONTRARIO)

1 II mercato deve andare al di sotto del minimo del giomo precedente.

Considereremo solo i dati della sessione ordinaria.

2 La chiusura deve essere superiore all'apertura e inoltre nel 50 per cento superiore del range di trading della giomata.

3 Se Ie condizioni 1 e 2 vengono soddisfatte, comprate a mercato in chiusura (MOC).

113

4-Se domani I'apertura sara al di sotto della chiusura di oggi (it che indica una pcrdita sulla posizione) vendete immediatamente! Incas-

sate la perdita!

5 Se domani si aprira con un profitto, spostate 10 stop per proteggerlo.

FIGURA 12.1 Soia - novembre 1995

I,

ceoT Soybeans - SXS

690

685

Potrebbe sembrare strano entrare in chiusura, solo per poi uscire su una cattiva apertura. Tuttavia, il giomo seguente il mercato aprira pili spesso a vostro favore piuttosto che a vostro sfavore e sono questi piccoli profit~ <=:"e cerchiamo di catturare. II back-testing indica una buona percen~ale di ~m~ cite rispetto aIle perdite nell' azione sui gap overnight. ~ molt~ facile g~~re 1 trade vincenti, quindi consideriamo questa un bu~n vantaggio competitivo. Al limite, non vorreste trovarvi dallato opposto di questo trade.

Facciamo ora qualche esempio.

680

675

Day

Ecco quattro esempi riguardanti un periodo di tre settimane per la soia:

1 La soia apre in gap up, la chiusura ~ al di sotto dell'apertura e nel minimo del 50 per cento del suo range giornaliero, vendita MOC a 659 1/4. La Mattina successive il mercato apre piu in basso a 656. Si oollocano degli stop ravvicinati per proteggere il profitto. II punto in cui collocate i vostri stop e una scelta personale. Solo, guardatevi bene dal trasformare un profitto in una perdita.

2 La soia apre in gap down, chiude nella meta superiore del range e al di sopra dell' apertura. Compreremo MOC a 656 1/4. La mattina suecessiva it mercato apre a 1 1/4 cent piu in alto (il suo minimo della giomata) e sale di quasi 10 cent dalla chiusura del giomo precedente.

3 La soia apre in gap up, chiude al di sotto dell' apertura e chiude nella meta inferiore del range. Vendita MOC. La Mattina successiva la soia apre con un piccolo profitto. Gli stop vanno spostati in modo appropriato.

4 Un setup colpo di frusta dallato della vendita.

LINDA:

Fai trading con questa strategic! su tutti i mereati? LARRY:

La rieereo in tutti i mercati, rna tendo a utilizzarla prevalentemente sul- 1'5&P e sui Bond.

LINDA:

Sembra ehe spesso la gentc sia jrn paurita dai gap. Alcuni trader. si sentono a disagio a causa dell' aumento della volatilita che solitamente It accompagna.

LARRY:

Ecco perche e cost importante cereare continua~ente regole siste~at!ehe per sfruttare questi gap. t: un continuo processo di seoperta della direzione nella quale andra il mereato.

LINDA:

Quale tendenza esplori in questo easo? LARRY:

Questa strategia e legata al fatto che dopo una giomata nella quale il mercato inverte a partire da estremi, la mattina successive esso tende alla prosecuzione della tendenza.

LINDA:

Vero, quando un setup ti da subito un vantaggio del 60 per cento, come avviene in questa caso, Ie probabilita di trarre profitt~~n~ molto buone. Sembra inoltre che questa strategia sia leggermente plU onentata dallato della vendita.

LARRY:

Anche il back-testing 10 conferma.

CAPITOLa 13

INVERSIONI SUI GAP

NON CHIUSI A TRE GIORNI

• •••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••

Si tratta di un altro pattern che utilizza una strategia basata sull'operativita in inversione sui gap. In questa particolare caso, iI mercato deve comindare a chiudere un gap non riempito entro tre giomi.

SETUP DI ACQUISTO (PER LA VENDITA VALE IL CONTRARIO)

1 Oggi il mercato deve aprire in gap down e non riempire il gap. Come per ogni altra strategia contenuta in questo libro viene presa in considerazione solo la sessione ordinaria.

2 Nelle successive tre sedute di trading, posizionate un acquisto stop un tick al di sopra del massimo del giomo di gap down.

3 Se I' ordine viene eseguito, posizionate uno stop protettivo in vendita sui minimo del giomo di gap down.

4 Proteggete i profitti eventualmente ottenuti con uno spostamento degli stop. Spesso iI mercato chiudera il gap per poi invertire nuovamente.

S Se I' ordine non viene eseguito dopo tre sessioni di trading, cancellate I' acquisto stop iniziaIe.

FIGURA 13.1 Frumento - marzo 1995

r

1

Un gap up non riempita. Uno stop in vendita ;tene c~llocato per I.e prossime tre sessioni di trading a 394 1/4, un tick al di sotto del rmnimo di aggi.

II nastro stop in vendita viene eseguito ~ il nost;o stop protettiv~ in acquista viene collocato a 400 1/4, un tick al di sopra del massimo del giorno del gap non riempito.

Veniamo stappati per una perdita di sei cent, escluso slippage e commissiani.

Un gap non riempito. Collochiamo uno sto.p in vendi~ ~ ti?< al ~i sotto del minima di oggi di 405 3/4 per le prosslffie tre sessioru di tradmg.

Veniamo eseguiti e il nostro stop protettivo in .acquist? viene collocato a 410, un tick al di sopra del massimo del giorno di gap.

I! mercato va incontro a un sell-off superiore a 20 cent nelle.successive sette sessioni.

2

3

4

5

6

;

,

Seguono tre trade che si sono verificati nel corso di un mese su Motorola. 1 Un gap non riempito. Compriamo il giomo successive. un tick al di sopra del massimo di aggi. Come potete vedere il mercato fa una forte impennata nei giorni immediatamente successivi.

2 Un altro gap ancora aperta che inizia a venire riempito il giomo suecessivo, Vendiamo Motorola al ribasso in area 76 e il mercata perde piit di otto dollari in due giomi.

3 II gap del 19 luglio viene colmato in due giomi. II mercato scambia

cinque punti piu in alto nei tre giorni successivi.

Prendiamo inoltre in considerazione le regole di money management per questa esempio. Dato che il minima del 19 luglio e 6 dollari e 1/2 al di sotto del nostro punto di ingresso, it nostro stop protettivo in vendita deve essere collocato a un livello piu alto. II nostro consiglio e di rischiare in questa trade da due a tee dollari.

84

420

415

Oa

FIGURA 13.2 Motorola (MOT) • 1995

,.3 Succo d'arancia - marzo 1995

--------- NVCE Or-ange Juice - JOH5

124.00

,1 ,BOO

(,ill mE

\_!) (2', 119.00

,~ 118.00

117.00 116.00 115.00 114.00 113.00 112.00 111.00 110.00

..... ···1 l l · !~H~

.' • " 106.00

105.00

···.·.··t· ~iH~

101.00 100.00

~~~~~~~--~~--~~~~~~~ 0

1 19 dicembre 1994, un gap non riempito.

2 II succo d' arancia viene scambiato al di sotto del minima del 19 dicembre. Andiamo al ribasso con uno stop protettivo a 123,SO.

3 n succo d' arancia perde 10 cent in sei sessioni di trading.

FIGURA 13.4 Farina di soia - marzo 1995

CBOT Soybean Meal - SMH5

CD

1

~-11~~~~~~~1~1.1 --~l · ... lft

167.5 167.0 166.5 166.0 165.5 165.0 164.5 16 •. 0 163.5 163.0 162.5 162.0 161.5 161.0 160.5 160.0 159.5 159.0 158.5 158.0 157.5 157.0 156.5 156.0 155.5

1 Un gap up non riempito.

2 Andiamo al ribasso un tick al di sotto del minima del giomo di gap. 00 nel caso in cui abbiate perso il segnale di vendita di Turtle Soup Plus One il giomo precedente.

3 La farina di soia perde pesantemente in cinque sessioni di trading.

LINDA:

Questo e un altro esernpio di mcrcati che raggiungono estremi di breve termine e che poi invcrtono?

LARRY:

s; questi tipi di gap sugh estremi si verificano quan~o i merc~ti hann~ delle reazioni eccessive aile notizie. oppure quando SI trovano In fase di fine movimento.

LINDA:

Come le isole da cui scaturiscono Ie inversioni?

LARRY:

Proprio cost, Quando un gap inizia a venire colmato, ~l mome~tum spesso riprende, e gli spostamenti sono potenzialmente considerevoli,

LINDA:

Mi sembra che con questa setup si attraversino momenti di ~iccole ~inc.it: e di piccole perdite, e poi si partecipa quando l'inversione diventa signifi-

cativa.

LARRY:

Esattamente. LINDA:

_ ...?

Perche tre giorni? Perche non ser 0 venti glOmI.

LARRY:

Ricorda che stiamo facendo trading su un orizzonte temporale a breve. Inoltre, a mio parere. un gap che si e verificato 20 giomi fa e meno significativo di uno che si e verificato ieri.

LINDA:

Naturalmente questo funziona alia perfezione con le azioni.

LARRY:

E vero. Infatti la strategia sembra funzionare al meglio neUe azioni con un buon momentum. Pill I' azione e volatile, piii significativo e it pattern.

CAPITOLa 14

CIIoo ••

UN'IMMAGINE VALE PIU DI MILLE PAROLE

• •••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••

Quelli che seguono sono tre diversi pattern di inversione. Si tratta di climax pattern, nei quaJi cioe l'inversione si veri fica sull'esaurimento delle fasi di acquisto 0 di vendita. Ognuno di questi pattern ha un setup che permette di anticipare l'inversione del mercato. Questo setup evita inoltre che voi entriate prematuramente in posizione in un mercato tendenziale. II vero fascino di questi pattern e che tutti vanno a identificare un preciso punto di rischio sui quale potete collocare uno stop. Quando it mercato inverte partendo da questi punn, non dovrebbe tornare indietro prima che vi siate assicurati dei profitti.

Essi costituiscono un modo puramente soggettivo di riconoscimento del pattern. II che significa che e impossibile applicare una qualsiasi forma di back-testing su di essi. E inoltre difficile descrivere delle regole precise 0 dare indicazioni su come collocare gli ordini di ingresso, come abbiamo fatto per i precedenti setup. II migliore consiglio e studiare questi esempi e poi ricercare dei pattern simili sui vostri grafici. Ognuno di questi tre pattern si lonna su qualunque mercato e per qualunque orizzonte temporale.

Dato che molti dei nostri amici sono stati in grado di fare trading con questi pattern, sappiamo che essi sono facilmente riconoscibili. Infatti, "Three Little Indians" venne originariamente trasmesso da due amici trader che 10 utilizzano sui grafici tick by tick.

Un consiglio: le persone che fanno trading su pattern soggettivi passano molte ore, dopo la chiusura del mercato, a riesaminare le configurazioni che si sono verificate nel corso di quella giornata. Inoltre, essi si concentrano sui trading utilizzando solo due 0 tre specifici setup. Non utilizzano

123

gli oscillatori 0 le medic mobili, poiche insistono nell'esserc dei puristi. Avrcmmo potuto intitolarc questo capitolo "Trading - a scuola di minimalismo!"

La migliorc tecnica da usare per entrare in posizione su trade di questo tipo l' quella vecchio stile della lettura del nastro 0 del monitoraggio dei grafici proprio quando linversione preannunciata si sta verificando. 00- vete concentrarvi prima di tutto nell'identificare iI punta di rischio, cioe il punto logico dove collocarc il vostro stop, prima di entrare in posizione. Una volta che avretc visto il minimo swing che il mercato non dovrebbe piu raggiungere (nel caso di Lin segnale di acquisto), alzate la cometta e com prate. Non cercate di fissare un prezzo per il vostro trade perche le probabilita che vi sfugga sono troppo alte. Le migliori entrate in questi tre setup hanno una piccola finestra di opportunita.

Un modo semplice per uscire da questi trade e aspettare finche il mercato inizia a restituire dei profitti 0 si trova in condizione di stallo; aUora uscite a mercato. Sono inoltre dei setup nei quali e semplice spostare 10 stop per salvaguardare il profitto. Non dimenticate, spostare 10 stop e un processo di trading attivo. Oovete monitorare nuovi livelli di supporto 0 resistenza mentre essi si formano e poi spostare il vostro stop al di sopra 0 al di sotto di questi livelli. Gli ordini possono essere inseriti come "Cancella-Sostituisci" il che significa che eviterete di dimenticare la cancellazione del vostro ordine stop precedente. Fate in modo di non rimanere mai esposti a un mercato volatile senza degli ordini stop inseriti, dato che qualunque dei pattern pub invertire in qualunque momento.

FIGURA 14.1 Oro - 30ininuti

COMEX Gold - GCZ5

393.5 393.0 392.5 392.0 391.5

SPiklJll~ .nr··········;Stop ~~~:~

.. ttl f~t ~1..-SeIlCD •. 1 390.0

. fU·· . 389.5

f .. ...I(IC. ...•. 389.0

.. . . ..... ...• . jtlll····· • .. ·t·" . EH

~t"IIIPlilll.,"'lll)l~ ... ··0 ••••• tUFI'ltJ'tI'1 1£1

............. 385.0 304.5 384.0 383.5 383.0 382.5 382.0 381.5

Qu~to primo pattern e denominato Spike and Ledge. Qui un climax di ~CqUlstO f~rma un ~attem Spike and Ledge su un grafico intraday sul- 1 oro. Entriamo al nb~sso sull' abbattimento del ledge in corrispondenza del punto 1 e collochi~o uno ~to~ iniziale sull'altro lato del ledge. II m~rcat~ non dovrebbe ntomare indietro fino a questo livello. II mercato chiude il suo gap e probabilmente saremmo usciti sulla piccola barra di espansione del range al punto 2.

4.2 S&P - 15 minuti

CME S&r 500 Stock Index

Future - SPZS

594.00 593.00 592.00 S9l.00 590.00

589.00 588.00 581.00 586.00 585.00

. 584.00 583.00 . 582.00 581.00

.... '" 580.00

579.00 578.00 571.00

... 576.00 575.00 51·toO 513.00

······572.00 571.00 510.00

12:00

10/27 12:00

Un drammatico climax di vendita forma uno spike al punto A. AI punto 1 compriamo sulla rottura del ledge seguente e collochiamo il nostro stop sull' altro lato del ledge al1ivello B. Una barra di espansione del range al punto 2 segnala che il movimento si e ternporanearnente esaurito.

FIGURA 14.3 S&P -10 tick

596.00

. CMES&P500 Slocklnde)( - Future ..cSPZS·

595.50

595.00

594.50

594.00

593.50

593.00

SPike

12:00 13:01 1-4:00

15:01 15:31

10 tic

I pattern Spike and Le~ge fu~ionano bene su tutti gJi orizzonti temporali. Notate come entrambi questi trade erano test di un minimo e di un massirno precedenti.

14.4 Bond - dicembre 1995

CBOT U.S.Treasury Bonds

120 119 118

frjf 117

Ii 116

Il If I. ! •• [Jllrl! illU!IHJi'l)!II. IP'4j .. pJIJI1~rJj.riH I] :::

i I II hnl . ... . •. .. .:". '"

IliJlUlrl~ Illl··· .. ,iiF~~' f lfll... .... StoP .

Fakeout f

Questa pattern viene chiamato Fakeout-Shakeout. Quando un mercato rompe da un ledge 0 un triangolo, non dovrebbe ritomare indietro fino at punto di breakout, 0 apice del triangolo. Se 10 fa, costituisce un'ottima occasione per un trade nella direzione opposta. Il mercato ha ingannato e intrappolato la maggior parte dei partecipanti. In questo particolare esempio un acquisto stop e collocato proprio al di sopra del punto dal quale il mercato ha rotto verso il basso. Lo stop iniziale viene collocato sui minima swing piu recente. II mercato non dovrebbe tomare indietro fino a questo punta. La stop viene velocemente spostato fino al punto di pareggio, e poi collocato in modo appropriato per mettere in salvo it profitto.

FIGURA 14.5 S&P - 20 tick

CME .. S&P 500Stock Index - Future - SPZS

........ ···········r

T ""!' ~ • m ••• ·)I!ii ••••••..•••.•••••• ::

. . I [1m ... ·ILv(··trH• ·······kBuf 592.00

ji ...•. j11t/·J,;ljl. Jfl,lltH+fllllllii····· .. ·····:·;r····.. . '''.50

... llli'lllt1lri,J .. . .•• •... . . .·'1·It·ll ~!l iJL_ . 591.00

!j{J. Itt.... . . . ···.·I·L.LJ ~ .. StOf); . 590.50

• f.. FakeOut.. •

.. ....• • . • : ....•....................... 590.00

595.50

•... 593.50

594.50

..

10:01 10:30 11:03

12:01 13:0.

1.:03 "':31 15:0015:1615:30

595.00

20 tic

II mercato rompe da un ledge dal range ristretto che si e formato nel corso di tre ore (dalle 11.00 aile 14.(0). I ribassisti sono stati ingannati e i rialzisti sana stati cacciati fuori. Un breakout legittimo non dovrebbe tomare indietro fino al punto medio del ledge. Se 10 fa, ci segnala che il breakout era una trappola. Saliremo a bordo quando invertira la propria direzione. In questo caso, abbiamo sollevato la cometta e abbiamo comprato a mercato quando e uscito dall' altra parte. n nostro stop e stato velocemente spostato al punto di pareggio.

14.6 S&P· 60 minuti

eMf S&P 500 Stock Index Future' - SPZ5

Three Little Indians e un pattern basato sui climax, i momenti culminanti di un movimento formato da tre picchi simmetrici. Possiamo anticipare la formazione del terzo piece, ma dobbiamo aspettare che il prezzo inverta dall'ultimo picco prima di entrare in posizione. Possiamo quindi posizionare il nostro stop nel mercato nella stesso momenta in cui entriamo in posizione. Entriamo a mercato, se cerchiamo di dare un prezzo alla nostra entrata su uno qualunque di questi pattern intraday, troppo spesso it trade ci sfuggira. Lo stop dovrebbe essere spostato velocemente suI punto di pareggio. I trade vincenti non si guardano indietro. Dovrebbero dare immediatamente frutto.

FUGURA 14.7 Caffe ·30 minuti

CSCE Coffee "C" - KCZ5

131.00 130.00 129.00 128.00 127.00

o 126.00

CD ®t21 '~lf';''''Stop :~~:~~

. • lff Ir' f nl' [ ... Sell .. 123.00

1~lfll' rill . . . II~A"~i" II~I". l~l.rll·~~HI.~.' ;~~

. t t~f~1 1111'1.1-.r· •. ::::)Hltt •• t •.. !lflftih .......•..• ' t~.: .. ····-----_ ..• ·----r~fttl.mt ....•....... ::::

/1 r I I .....•....... :Wqr~·.' .. ·· L.. .> .-.- : :~:~~

t ..... ·l···· -- 0ltr,f .•....... ::~:~~

t[ 112.00

.. . 111.0

.: , .. :. .'.. . .-...... 110.00

109.00 108.00 101.00

·ito·.,... .. . .. - --.-.-...------ . _ . ------ .. - . _ 106.00

191Z5 19126 19127 19128 19129 11012 11013 11014 11015 11016 11019 J10110 110111 11011230 min

t

.: '; .

~ ~ittle. Indians: il ~a!f~ ha .form~to tre picchi simmetrici dopo un rally dt set giorru, n prezzo uuzia a mvertire e noi entriamo in posizione a mercato. n nostro stop iniziale, collocato suI massimo swing piu recente, pub essere spostato velocemente suI punto di pareggio. n mercato chiude deboIe, cosl m~~niamo ~ trade overnight. La mattina successiva copriamo la nostra posizione al nbasso sulla barra di espansione del range al punta 4. Siamo stati sul mercato meno di quattro ore in tutto.

4.8 S&P - 5 tick

Questo e un esempio dassico di un climax Three Little Indians al termine di un forte movimento. 11 trade ha dato un piccolo profitto, il che e tutto quello che ci dovremmo aspettare quando operiamo su un grafico a cinque tick.

FIGURA 14.9 Gasolio - gennaio 1996

Ecco un buon esempio dei setup Spike e Ledge e Three Little Indians su un grafico a barre giomaliero. Entrambi i trade d hanno dato un buon punto iniziale per collocare if nostro stop, ed entrambi si sono mossi velocemente a nostro favore.

CAPITOLa 15

.......

LE ONDE DI WOLFE

••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••

Questo metoda particolare e probabilmente Ia tecnica di trading piu unica ed efficace che io (Linda) abbia mai incontrato. ~ stata inventata e mi e stata insegnata da un amico, Bill Wolfe, che negli ultimi 10 anni si e guadagnato da vivere facendo trading sull'S&P. Anche suo figlio Brian Ia utilizza. Brian e state il primo adoiescente da me conosciuto che guadagnava parecchio facendo scalping sui future del NYFE (Knife) da casa sua. Brian, che ora ha 21 anni, fa anche trading con le Onde di Wolfe su altri mercati.

La teoria di Bill di una struttura a onde e basata sulla prima Iegge della fisica di Newton: per ogni azione esiste una reazione uguale e contraria. Questo movimento crea un'onda definita, con discrete capadta di previsione. Quest'onda si crea in modo piu chiaro in condizioni di buona volatili~. Con un po' di pratica e facile allenare l'occhio a individuare all'istante questi pattern.

Le seguenti regole avranno senso per voi quando esaminerete gli esempi. Notatela strana sequenza del conteggio. Come vedrete, essa e necessaria ai fini dell'analisi induttiva.

Iniziando da un massimo 0 da un minimo suI grafico a barre, abbiamo la garanzia di iniziare il nostro conteggio su una nuova onda, Questo conteggio e per un setup di acquisto. Iniziamo a contare dal massimo. II calcolo dell' onda andrebbe invertito se iniziassimo dal minima alla ricerca di un setup di vendita.

135

1 L'onda numero 2 e un rnassimo.

2 L'onda numero 3 e il minimo di un primo declino.

3 L'onda numero 1 e iI minimo precedente all'onda 2. II punto 3 deve essere piu basso del punto 1.

4 L'onda numero 4 e il massimo dell'onda 3. II punto dell'onda 4 dovrebbe esserc piu alto del minimo dell'onda 1.

S Si traccia una trendline dal punto 1 al punto 3. II prolungamento di questa linea proietta verso il punto di inversione anticipate, che chiameremo onda 5. Questo e iI punto dove entrare in posizione cavalcando la linea EPA (Cia 1 a 4).

6 II prezzo stimato di arrivo (EPA) e la trendline tracclata dal punto 1 al punto 4. Essa proietta l'obiettivo di prezzo anticipato. Il nostro stop iniziale e collocato proprio al di sotto dell'inversione che si e appena formata al punto 5. Puo poi venire velocemente spostato al punto di pareggio.

lMPORTANTE: non e possibile iniziare a cereare l'Onda di Wolfe finche i punti 1, 2, 3 e 4 non si sono formati. Tenete a mente ehe il punto 3 deve essere inferiore al punto 1 per dare un setup di acquisto. Deve essere maggiore del punto 1 per dare un setup di vendita. Inoltre, nelle migliori onde, il punto 4 sara superiore al punto 1 per dare un setup di acquisto e piu basso del punto 1 per dare un setup di vendita. Questoci rende certi che non sussistono eondizioni di mereato fortemente tendenziale.

Ora studiate gli esempi, e eereate di alIenare il vostro occhio a riconoscere il setup Onda di Wolfe.

La figura 15.1 mostra qual e l'aspetto di un'Onda di Wolfe mentre sta iniziando a formarsi.

I punti 1, 2 e3 devono essersi gia formati. II punto 2 deve essere un signifieativo minimo 0 massimo di swing. A quel punto si traecia una trendline tra i punti 1 e 3. II suo prolungamento ci mostra dove dovremmo aspettarci il punto 5.

FIGURA 15.1 S&P - Dettaglio a 60 minuti

®

............ . ..(

• .IIWIIII

lillI/II 11111. I • U

I ··,1, '111['r ····lllli/·HI

•.. mi····· .11111 ·······.·1.· .. 1.'11.11

···111 ··0 ~ . I

1,111··· .

..... '11 .

Ill!

I

II punto 5 si e formato. Compreremo sull'inversione da questa area e collocheremo uno stop ravvieinato sotto di essa, Se tracciamo una trendline dal punto 1 al punto 4, essa dovrebbe darci una previsione di prezzo.

FIGURA IS.1A S&P - Dettaglio a 60 minuti

5.2 S&P - 60 minuti

CME S&P 500 Stock Index - Future - SPZ5

II prezza raggiunge l'obiettivo con un guadagno potenziale di 12 punti.

Ii

FIGURA 15.3 Zucchero - 10 tick

CSCE World Sugar 111 - SBH6

_-" " " " -.-.

10.85

11.05 =011.00 10.95

10.90

.. 10.70

.... 10.65

. 10.60

...... 10.55

. ' 10.45

10.80

10.75

10.50

10 tic

n punto 2 e il punto di partenza iniziale del pattern. 10 trovo sempre piit semplice iniziare it conteggio da questo punto. Poi torno indietro e trovo it punto 1 e 3. Non dimenticate che il punto 4 deve essere piit alto del punta 1. La nostra trend line viene tracciata, proiettando it punto 5. II mercato trova un supporto a questo livello, cos} entriamo al rialzo a mercato e collochiamo uno stop proprio al di sotto del punto 5. II mercato si muove fino al suo obiettivo.

. , , - " .

.......i~+~ ..

·········M················~l: ~ ...

!\ •• :1 ..

.. ; ! j .

............... '; .

Are. . dl acqulsto

..... ,.. ,-.

:~ ...... s-. '\V """

11116

5.4 S&P - 5 minuti

eME S&P 500 Stock Index - Future - SPZ5

594.50 .• .. 594.00

591.50

•.... 591.00

1:00 15:00

5 mi

Ecco un esempio di Onda di Wolfe su un grafteo a cinque minuti. Troviamo da tre a sei setup in una settimana sull'S&P in questo orizzonte temporale.

Una trend line che eollega i punti 1 e 3 individua la nostra area di acquisto. Capita spesso ehe it mercato superi it punto 5 di un piccolo margine, cosl voi dovete aspettare che il prezzo torni nuovamente indietro al di sopra della trendline prima di entrare in posizione. In questa esempio, compriamo a mereato e mettiamo uno stop al disotto del minimo, Il mercato poi sale di due punti nell'ora successiva.

. I

FIGURA 15.5 Dollaro canadese - dicembre 1995

IMM canMlan Dollar Fut - COZ5

0.7550

0.7500

II punto 2 e il nostro punto di inizio per il conteggio. Possiamo scoprire il punto 2 solo dopo che i punti 1 e 3 si sono giA formati. II punto 2 non deve neeessariamente essere un punto di inversione di tendenza a lungo termine, ~ sufficiente che esso sia un massimo 0 un minimo swing significativo.

II mio amico Dan mi invii> questa grafieo quando il punto 5 si era gia formato. Scossi la testa e dissi me il mercato dava la sensazione di essere cost forte: sembrava impossibile che rompesse verso il basso! Arrive dannatamente vicino a toccare la proiezione. Penso me nessuno, a quell'epoca, avrebbe potuto immaginare questo scenario. Notate il pattern Spike e Ledge dal quale il mercato ha rotto!

[5.6 Boeing (BA) -1995

Eeeo un esempio suI grafieo di un titolo. II punto 2 e un minima swing signifieativo. II punto 4 e piu basso del punto 1. Una trendline che unisce il punto 1 e il punto 3 proietta il punto 5, dove il mercato incontra l'obiettivo di prezzo eon una precisione al tick! Aneora una volta, come nell' esempio del dollaro eanadese, il trade per poco non ineontra l'obiettivo ribassista proiettato. Tuttavia ci sono state parecchie opportunita di trarre profitto da questa discesa di 10 dollari.

FIGURA 15.7 SPZ -10 tick

....... 588.00

.... 587.50

587.00

... 586.50

13:02

13:32

14:02

14:32

15:02 15:32

Le Onde di Wolfe talvolta si formano sui pattern Three Little Indians. Ritornate al capitolo 14 e guardate se riuscite a vedere le onde negli esempi 14.7 e 14.8.

.LlNDA:

Mi ci e voluto un pezzo per abituarmi a individuare questo pattern. Ora cerco di trovarlo su tutti i miei grafici. E molto divertente guardarli mentre si stan no sviluppando.

Tutti nel mio ufficio stavamo osservando l'esernpio sull'S&:P a 60 minuti discutendone mentre stava prendendo forma. Nessuno di noi riusciva a crederci quando l'obiettivo proiettato e stato raggi~~to. U~ gruppo locale di praticanti delle Onde di Wolfe iniziarono a fa~arsl11 grafico.tr~ lo~. Naturalmente nessuno di noi catturo I'intero movimento. Alcum di nor sono stati fortunati e hanno usato il pattern per uscire al ribasso al punto 5, rna Brian ando al rialzo proprio sui minimo.

CAPITOLa 16

LENEWS

• •••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••

Dick Vitale, il famoso commentatore di basket sui canale ESPN, sarebbe un fantastico trader. Possiamo immaginarcelo seduto davanti aUo sehermo mentre grida, "Parlami, dolcezza!". Probabilrnente 10 schermo gIi risponderebbe, e Vitale farebbe una fortuna.

II mereato ci parla continuamente. Per esernpio, guardiamo quello che e successo nel dicernbre 1994. La Federal Reserve alzo i tassi di interesse, la Orange County della California barcollava sull'orlo della bancarotta, e l'economia del Messico era in piena caduta Iibera a causa della svalutazione del peso. Qualunque investitore razionale avrebbe immaginato che il nostro mercato azionario sarebbe sceso. Osserviamo la situazione usando Ia stessa logica della stampa. Tassi di interesse piu alti? Le azioni scenderanno. Le obbligazioni municipali sono in perdita? Le azioni scenderanno. II nostro vicino di trading e in piena svalutazione? Le azioni scendono. Tutte e tre queste cose contemporaneamente, nelIo stesso mese? Le azioni scenderanno sui serio!

In realta, invece, il rnercato non seese affatto. L'S&P SOO chiuse con un riaIzo dell'l,S per eento su base mensile. Che cosa ci stava dicendo Il meccato? Stava dicendo: "Non mi interessano i tassi di interesse piu alti 0 la erisi eeonomica, io sto salendo ancora!" E questa e infatti cia che successe. Nel corso dei 10 rnesi successivi il Dow Jones san piu del 30 per cento.

II rnercato ci parla in questo modo continuamente. Prendiamo in esame I' esempio di un' opportunita di day trading che si e presentata il13 settembre 1995. II future sull'S&P era al rialzo di alcuni punti quando IBM, una

145

delle azioni che dirigevano il bull market del 1995, comuni~o agli analisti che non avrebbe raggiunto i suoi obiettivi di guadagno. Log~ca~ente questo avrebbe dovuto avere un impatto negativo su~ m~rcato. L aZlOn~ tecno: logica leader in un mercato trainato dall'industria high-tech che dice agh analisti che gli affari non vanno bene come tu!ti. pensavano .. L'IBM I~;:~ incontro a un marcato sell-off dopo che la notizia fu comumcata e .

. . . I t 2 punti ., 1/2 Tuttavia it sell-off fu velocemente supe-

perse lmZla men e ~. . . . .

rato dato che il mercato stava dicendo: "Non nu Importa d~ IBM, 10.sto andando al rialzo!" L'S&P inverti immediatamente e sail di tre punti. II giorno successivo sail di altri cinque punti.

l6.1 IBM -13 settembre 1995

International Business Machine ·IBM

99 •.. 98~ 98 .... 97~ ..... 97

. 962 96

t . %2

l lthit .f~hlHJ . ::

lW P lPl::

.. 9]

FIGURA 16.2 S&P - 13 settembre 1995

92

591.00 590.50 590.00 589.50 589.00 588.50 588.00 587.50 587.00 586.50 586.00 585.50 585.00 584.50 584.00 583.50

... 583.00

582.50 582.00 581.50 581.00 580.50 580.00 579.50 ........................ 579.00

15:00 9113

12:00

15:00 9114

12:00

15:009115 11:00 15 min

L' abilita di fare trading usando la logica contraria non e facile. Dovete scardinare tutte le vostre nozioni e opinioni preconcette per poter ascoltare veramente il mercato e riconoscere quando si comporta contro Ie aspettative. Se sarete in grado di farlo, questa e uno dei concerti di trading piu utili. Un notissimo market wizard (letteralmente "mago del mercato", ndr) ha detto che quasi la meta dei 100 milioni di dollari che ha guadagnato con il trading vengono dalle volte che e stato in grado di identificare quando il mercato stava sfidando la cosiddetta logica e si stava movendo nella direzione opposta.

'pilllto 16

Questo concetto puo esscre applicato anche aile stagioni. Alcune delle migliori tendenzc possono essere anti-stagionali. Provate a osservare il modo in cui il mercato della farina nell'estate del 1995 ha sfidato la norma Ie tendenza ribassista. II punto e questo: invece di cercare di mostrare al mercato quanto siete furbi, fate un passo indietro e lasciate che sia lui a parlare a voi. E molto piu furbo osservare la risposta del mercato a una notizia, a una tendenza stagionale, 0 a un setup tecnico, piuttosto che cercare di imporre su di esso le vostre convinzioni. Ecco in cosa consistono veramente

gli street smarts.

Pensare in modo logico vi portera diritti alla rovina. La maggior parte dei trader degli Stab Uniti (noi compresi) sono stati piu 0 meno educati secondo l'iter tipico dell' educazione all' americana. Siamo andati a scuola per 12 anni, siamo andati al ballo di fine anno, abbiamo partecipato a sport organizzati, abbiamo fatto parte di gruppi giovanili, e cost via. Molti di noi, per quattro anni, sono andati al college, preparandosi a una professione 0 all'universita. Non importa quanta voi vogliate convincervi di essere un individuo unico; e schiacciante I'evidenza che il vostro approccio cognitivo non e poi tanto differente da quello della maggior parte degli altri trader. n tipo di educazione che abbiamo ricevuto permette di vedere i1 mondo seguendo un approccio logico, ed e proprio questa tipo di logica che viene usata da migliaia e migliaia di trader per prendere decisioni: raccolto cattivo, logicamente i prezzi della soia saliranno, cattive notizie riguardo all'inflazione, i prezzi delle obbligazioni logicamente scenderanno. Non c'e nessuna opportunita di trading nel cercare di basare le proprie decisioni su quello che il mercato dovrebbe fare secondo la logica, Infatti, pill una cosa e logica, maggiore sara la probabilita di perdere quando il mercato si sta muovendo nella direzione opposta alla logica prevalente.

Ora ci occuperemo di due strategie specifiche con le quali si pub trarre profitto facendo trading contro la logica prevalente.

CAPITOLa 17

INVERSIONI SULLE NOTIZIE DEL MATTINO

••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••

Le no~zie ~conomiche del mattino sono famose per causare, quando vengono rilasciate, comportamenti di prezzo erratici. Si tratta spesso di

t d' de i I un

momen o. I g~an e. mcertezza, e la volatilita che ne consegue crea delle

opportunita di trading. Questa strategia si avvantaggia di un violento comportamento dei prezzi. Ecco Ie regole:

1

Attend~te ~e venga rilasciata una notizia riguardante un evento economic? tntorno.alle 8.30 ~?ra di New York). Si pub trattare del rappo~o sul~ occupazlone, dell indice dei prezzi al consume, dell'indice d~~ p.re~l all~ produzione, del prodotto interno lordo, 0 a1tri ancora. PIU significativa sara la notizia, rnigIiore sara I' opportunita di trading.

Identificate il massimo e il minimo del giorno precedente sui mercato delle obbligazioni.

Se la notizia fa ~~atamente salire il mercato delle obbligazioni di almeno q~attro ti~ nspetto aI massimo del giorno precedente, collocate uno stop m ve~dlta da uno a tre tick al di sotto del massimo del giorno preceden.te. Se il mercato delle obbligazioni scende aI di satto del minimo del gt~rno p~ente di quattro tick, collocate un acquisto stop da uno a tre tick aI di sapra del minima del giorno precedente.

~e I'ord~ne viene eseguito, collocate uno stop protettivo iniziale un tick ~l di so~ra del massi~? di o~gi oppure, per i segnaJi d' acquisto,

un tick al di sotto del mirumo di oggi Man mana che Ia ..

.. . poslzlOne

diventa profittevole, spostate subito 10 stop sui punto di pareggio.

2

3

4

149

5 La stessa strategia pub essere usata sulle valute. Se scambiano 10-20 tick oltre I' estremo del giomo precedente, collocate uno stop 5-10 tick dallato opposto rispetto all'estrerno del giomo precedente. Spostate il vostro stop sul punto di pareggio non appena la posizione dara profitto.

Osserviamo alcuni trade in un periodo di due settimane nel Novembre 1995.

17.1 Bond - dicembre 1995

CBOT U.S.Treasury Bonds ~.USZ5··

32nd'
l18J.Z
110l!!.
11000
l180i
l18Qi
110QZ
118 rtlT •••...... J •.•• t·.t.r ••••• r ••••• JllfiJfhft.· •• •···

117.Jl 117ZB. 1172.6 117Z! 1172Z 1112J!. 1171ll l11J.R

13;00

14:00

1119 1):00 1):30 10:00

11:00

12:00

13:00 13:40 10 min

1 II govemo annuncia che l'indice dei prezzi al produttore e sceso della 0,1 per cento nel mese di ottobre, indicando una inflazione bassa. II Bond sale immediatamente di almena quattro tick rispetto al massimo del giomo precedente di 118,08.

2 Collochiamo uno stop in vendita in area 118,06 e veniamo immediatamente eseguiti. Uno stop protettivo in acquisto viene collocato un tick al di sopra del massimo di oggi di 118,14.

3 Il sell-off e significativo. Nell'ora successiva abbiamo una diminuzione parabolica. Le obbligazioni scendono a 117,17. Ravvicineremo i nostri stop per assicurarci di proteggere i1 profitto.

FIGURA 17.2 Bond - dicembre 1995

CBOT U.S.TreasuryBQnds - USZ5

<Ii

····tJ1rrf ....If· fIll tH If ;;;~

ur; . lr t 1 ttt t ·lfttdft . 117.,

.......................... . ..... ......® It J t If ::::

. .

.............. , : .

......... ' -: , .. :

117J.Z

N.

13:00

14:00

11114 9:00 9:30 10:00

11:00

12:00

13:00 13:50 10 min

1

Vengono resi noti i dati delle vendite al dettaglio per ottobre, ed essi m~ano che l'economia e in fase di rallentamento. n Bond sale imma:hatamente ~eno quattro tick al di sopra del massimo del giorno preced~nte e. mverte. Uno stop in vend ita viene collocato in area 118,00 e nor andiamo al ribasso. Uno stop protettivo in acquisto viene colJocato a 118,07, un tick at di sopra del massimo di oggi.

n me~to ra~unge 117,17. II nostro stop viene spostato per proteggere 1 profitti.

2

7.3 Franco svizzero - dicembre 1995

SFZ3

IMM Swiss Franc

0.8855 , 0.8850 0.8845 0.8840

t Lt 0.8835

t Jl'" ,,' 0.8830

® f 11\1. ·11 I rtf' t [flit ~5l!

· •• \ln1) It ... IJL.. •.. . .•...•.•• ~

'" 0.8790 0.8185

, 0.8700 0_8775 0.8770 0.8765 0_8160

• 0_8755 0.8150 0.8745 0.8740 0.8735

1

113 novembre 1995 il rapporto sull' occupazione USA mostra una erescita inaspettata dell' occupazione non agrl.c?la. II franco svi~zero va immediatamente incontro a un sell-off e pol mverte. Un acquistostop viene collocato in area 87,75, qualche tick al di sopra del minimo del giomo precedente. Dopo essere stati eseguiti collochiamo uno stop protettivo in vendita a 87,57_

L'inversione e rapida e noi alziamo subito il n~s~ st~p. I~ franco svizzero sale notevolmente nel corso dei SUCCesS1Vl 20 minuti.

2

LINDA:

Come sei arrivato a questa strategia? LARRY:

Ho notato quante volte if mercato delle obbligazioni ha marcate reazioni iniziali a eventi economici s~gnificativi durante if mattino, e poi inverte. LINDA:

Questo e successo per anni. II mercato delle obbligazioni e famoso per Ie inversioni in questi particolari giorni,

LARRY:

Proprio cost E il fatto di avere un piano strutturato per partecipare a queste inversioni ti impedisce di tirare a indovinare se il mercato invertira davvero oppure no.

LINDA:

Pensi che sia difficile dal punto di vista psicologico operare con questa strategia?

LARRY:

Si. La reazione iniziale aile notizie e solitamente la reazione Iogica. Per esempio, se i dati riguardanti l'inflazione sono negativi, e logico aspettarsi un sell-off del Bond. L'interpretazione del rap porto da parte dei mass media rafforzera ulteriormente questa logica.

LINDA:

Abbiamo sempre potuto mettere alia prova con successo l'assioma "comprate suIle voci, vendete sulle notizie"

LARRY:

Non e possibile usare la logica per fare trading con questa strategia. AItrimenti, se 10 fai, non avrai mai successo. E molto difficile coIlocare un acquisto stop suI Bond mentre i cosiddetti esperti dicono che Ie obbligazioni stanno scendendo.

LINDA:

Cosa succede se vieni stoppato con una perdita e il Bond inverte di nuovo? Tenterai di rientrare in posizione al punto originario?

LARRY;

Bella domanda. Si. Ho scoperto che alcuni dei miei migliori guadagni Ii ho ottenuti dal rientrare in posizione. Ci 5000 momenti in cui it mercato non riesce a decidere in quale direzione vuole andare, ma una volta che 10 ha deciso, il movimento e significativo.

CAPITOLO 18

INVERSIONI DI AMPIO RESPIRO SULLE NOTIZIE

••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••

Le inversioni di ampio respiro sulle notizie sono una strategia piu a lungo termine, al contrario della scalping sulle notizie economiche del mattino.

Con esse occorre pazienza per monitorare il setup iniziale, rna spesso conducono a un trade che pub essere mantenuto per parecchie settimane. Esse tendono a formarsi piu frequentemente sui mercati azionari, rna sono allo stesso modo fadlmente utilizzabili nel trading sulle materie prime.

1 Aspettiamo che si verifichi un evento straordinario, che porti it mercato a muoversi in maniera considerevole. (Gli esempi mostrano quelli che consideriamo eventi straordinari.)

2 Individuate I'ultimo prezzo di chiusura precedente al verificarsi delI' evento ehe ha causato questa considerevole movimento.

3 Collocate uno stop fisso e entrate in posizione a questo livello di prezzo di chiusura precedente. Se it mercato e in grado di "digerire" questo evento di considerevole portata e toma indietro fino a questo prezza di chiusura, potremo partecipare al movimento di inversione.

4 Rischiate con uno stop sullivello piil basso che it titolo ha raggiunto dopo il sell-off. Per esempio, se un titolo veniva scambiato a 20 prima dell' evento e poi ha avuto un sell-off a 17, 10 compretemo se esso tornera indietro fino a 20, e rischieremo fino a 17.

155

.18.1 Intel (INTC) -1994

INTC

1 L'8 dicembre 1994, Intel ha reso noto che il proprio chip Pentium non era in grado di risolvere i calcoli con numeri a molti decimali in modo corretto (un evento a dir poco straordinario). L'azione, che veniva scambiata a 65 prima dell' annuncio, va incontro a un sell-off superiore al10 per cento nel corso degli otto giorni successivi. In seguito al sell-off, il titolo inizia a rivalutarsi. Compreremo se verra scambiata in area 65.

2 n 5 gennaio Intel raggiunge il nostro punto d' acquisto. Dopo aver acquistato il titolo, collochiamo uno stop protettivo in vendita a 57 1/2, il minimo di Intel successivo all'annuncio.

FICURA 18.2 Intel (INTO -1995

INTC

70 69

Da

115

Come potete vedere, nei sei mesi e mezzo successivi il prezzo delle azioni Intel e salito piu dell'80 per cento.

Ecco un altro csempio della fine del 1994.

II 5 dicembre 1994, la Orange County, California, una delle comunita piu ricche degli Stati Uniti, annuncia che il proprio fondo di investimento ha perso pili di 100 milioni di dollari. E probabiJe che si verifichi un crollo del prezzo delle loro obbligazioni. La MBIA, I' ente garante delle obbligazioni rnunicipali, garante delle obbligazioni della Orange County, ora si trova nei guai. Nei giorni successivi il panico prende piede. MBIA va incontro a un sell-off di quasi ill 0 per eento. Questo evento straordinario e il setup giusto per la nostra inversione di ampio respiro sulle notizie. L'8 dicembre MBlAsi riprende, raggiungendo il prezzo precedente al sell-off, punto 1 suI grafico. Un ordine in acquisto viene eseguito. Collochiamo uno stop protettivo in vendita sui minimo precedentemente raggiunto di 47 1/4. Come potete vedere, MBIA guadagna quasi il 20 per cento nei due mesi successivi, e quasi il 40 per cento nella suecessiva meta dell' anno. Fermiamoci un attimo a osservare questo esernpio da un punta di vista psicologico. Questo non e un trade sernplice, specialrnente se vivete nel sud della California! La starnpa e stata presente per tutta la

S.3 MBIA (MBO 1995

MBI

72 ....•........ 70

56

.................. : , 54

....... 52

: ...•.... 50

. .

. .

. .. .

....... 48 46

>' ' , 44

• .•.. .....•. 42

. . .

........... , .

durata della storia, I giomali locali e il Wall Street Journal han no fatto di questa crisi il titulo di copertina tutti i giorni. Non potete ascoltare un notiziario senza sentire tutti gli esperti azzardare previsioni su questa situazione. E in pili non riuscite nemmeno a comprare Ie obbligazioni della Orange County dalle case di brokeraggio. La cosa logica e piu sicura da fare sarebbe stata starsene fuori. Ma, col senno di poi, il trade e stato eccezionale. L' azione vi stava dicendo "Non mi interessa 1a probabilita di perdita, io sto per satire!"

Ascoltando quello che I'azione stava dicendo, invece di quello che stavano dicendo gli esperti, che ragionavano to modo logico, avreste potuto ottenere un sostanzioso guadagno.

Nel gennaio del 1993 circolavano consistenti voci ehe i telefoni cellulari causassero il cancro. Un vedovo aveva intentato una causa sostenendo che sua moglie era morta a causa delle microonde convogliate verso la sua testa dal telefono cellulare. Come potete vedere, le azioni Motorola persero il 15 per cento delloro valore in pochi giorni a seguito di questa notizia.

FIGURA 18.4 Motorola (MOT) -1993

MOT

'.J.' •..... 33 tffltlt 32

Jllhllll~ 'I flJl'I· l :

I tl P lr .. .. . ..... 29

······i· Itt ·t· ~{ [It l~' tB~l ·28

... ·········· .. ·If...... III 1}l II 27

Ii.-LJ.i.$}n·IJ . . . 26

.i- . .

.... 25

............... 24

... 23 22

34

18.5 Motorola (MOT) -1993

---~----.--- -~

54

......... 36

34

... 32

30

28

.................... 26

24

II maggior timore tra gli investitori nel corso di questa periodo era la caccia aile streghe che it programma televisi vo "20/20" avrebbe probabilmente scatena to. In seguito risulto che la storia non era che pura propaganda giornalistica. Le azioni Motorola si ripresero e continuarono a venire scambiate oltre il prezzo di 29 1/2 precedente alla notizia. Nei 10 mesi successivi il titolo MOT divenne uno tra i migliori del NYSE, con un aumento del proprio valore superiore al 60 per cento.

LINDA:

Non riesco a crederci: tu che fai trading con una strategia che dura piu di pochi giorni. Allora deve proprio funzionare.

LARRY:

In effetti funziona c mi augurerei che capitasse piu spesso. Quando si crea I' occasione i potcnziali profitti sono considerevoli.

LINDA:

Questa strategia sottolinea chiaramente perche usando la logica ci si trova neiguai.

LARRY:

Si. E fogico pensare che if prezzo di un'azione scendera in seguito a cattive notizie. A maggior ragione se queste notizie vengono gonfiate dalla stampa. In queste situazioni bisogna "lasciare che sia il mercato a parlarcil"

LINDA:

Cosa intendi con questo? LARRY:

Se il mercato sta salendo dopo delle cattive notizie, ti sta dicendo qualcosa. Sta dicendo che non gli importa delle cattive notizie. Non gli importa dei problemi. Sta dicendo che salira ancora.

LINDA:

I tuoi stop sono ravvicinati in questa strategia come nelle altre? LARRY:

Non quando facdo trading sulle azioni. Dato che potrei mantenere questa posizione per settimane, 0 persino mesi, do ai miei stop un po' di spazio per respirare. In questa modo posso superare Ie correzioni a breve tennine e rimanere in posizione fin dove mi porta if trade.

SEZIONE 4

MODALITA DIBREAKOUT

••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••

CAPITOLa 19

--

CONTRAZIONE DEL RANGE

••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••

Lo swing trading da profitto solo quando avvengono delle oscillazioni e esiste una buona volatilita. Tuttavia, questa volatilita ha una natura piuttosto ciciica; il mercato ha un andamento che ricorda queUo delle maree, che vede I' altemarsi continuo di contrazione ed espansione del range. Toby .crabel ha sviluppato questa principio nel suo libro, Day Trading with ShortTerm Price Patterns and Opening Range Breakout. Egli afferma che il mercato dopo aver attraversato un periodo di stasi 0 contrazione del range spesso reagira con un giomo di tendenza.

Si definisce giomo di tendenza quello in cui il mercato apre a un estremo del suo range e chiude all'estremo opposto. Copre una lunga distanza con pochissimi ritracciamenti e pub inizialmente "strisciare lentamente", per poi acquistare impeto nel corso della giomata. I trader che affrontano la giomata, inconsapevoli della possibilitA che si verifichi un giomo tendenziale, spesso stanno tentando di fare trading in contro-tendenza. Mentre si dibattono per coprire Ie perdite nel tardo pomeriggio, il mercato potrebbe anche tendere ad accelerare verso la chiusura.

Come e possibile sapere quando salire a bordo di un movimento tendenziaIe? E estremamente difficile per la maggior parte dei trader imparare a modificare I' atteggiamento per passare daUo stile swing trading, nel quale si va alla ricerca di reazioni e test, alla modalita di breakout che richiede di saltare a bordo del treno. Molti operatori di borsa faranno profitti 9 giorni su 10 per poi perderne la meta nel tentativo di opporsi a un giomo tendenziale.

165

II primo passo e quello di irnparare a identificare con largo anticipo Ie condizioni che porta no J un giorno tendenziale, Definite questi giorni modalita di breakout e poi fate trad ing durante uno di essi usando un sistema di espansione della volatilita, 0 una serie di regole specifiche.

II primo pattern, ID! NR4, esplorera una serie di regole di questo tipo. Si tratta di una modalita di ingresso scmplice ed efficace combinata al posizionamcnto di uno stop. II punto chiave per fare trading con questa pattern e quello di identificare in anticipo il verificarsi della condizione ID/NR4.

Un NR4 e un giorno di trading con il range di giornata pili ristretto degli ultimi quattro giorni. Una giornata inside ha un minima piu alto del minimo del giorno precedente e un massimo pili basso del massimo del giorno precedente. Se si combinano Ie due condizioni ci troviamo in presenza di un giorno 10/ NR4.

ID/NR4

L'approccio iniziale di Crabel suggeriva una strategia di day trading a seguito di questa tipo di setup. Tuttavia, Ie nostre ricerche ci suggeriscono che it trade dovrebbe venire mantenuto oltre la singola giomata.

Nella modalita di breakout non siamo in grado di predire la direzione nella quale entreremo in posizione. Tutto cio che possiamo fare e prevedere che ci dovrebbe essere un aumento della volatilita, Pertanto dobbiamo collocare suI mercato contemporaneamente sia un acquisto stop, sia uno stop in vendita. II movimento del prezzo ci spingera poi nella direzione giusta del trade.

Ecco le regole:

1 Identificate un 10/ NR4.

2 Solamente il giorno successive, collocate un acquisto stop un tick al di sopra e uno stop in vendita un tick al di sotto della barra 10 / NR4.

3 Solo nel giomo di ingresso, se veniamo eseguiti dallato dell'acquisto, inseriamo un ulteriore stop di vendita un tick al di sotto della barra ID/NR4. Questo significa che se it trade risulta perdente, non verremo solamente stoppati con una perdita, rna invertiremo e andremo al ribasso. (La regola funziona in modo inverso se veniamo eseguiti al ribasso).

4 Spostate 10 stop per mettere in salvo l'eventuale profitto ottenuto.

5 Se la posizione non da profitto entro due giomi e non siete stati stoppati, uscite dalla posizione MOC (a mercato in chiusura). La nostra esperienza ci ha insegnato che quando un setup funziona, in genere da un profitto immediato.

FIGURA 19.1 S&P 500 - dicembre 1994

Stock Index- Future -SPZ4

469.00 468.00 467.00 "66.00 465.00 46-4.00 463.00 462.00 "61.00 460.00 459.00 458.00 457.00 456.00 455.00 454.00 453.00 452.00 451.00 "50.00

4"9.00

. ... 448.00

447.00 ""6.00 445.00

~JHLht

.- ... ----------.. --.~.'.

,,".0

1 Un giomo ID / NR4. Domani collocheremo un acquisto stop un tick al di sopra del rnassimo di oggi e uno stop in vendita un tick al di sotto del minimo di oggi.

2 Veniamo eseguiti dallato ribassista. Un secondo acquisto stop viene collocato un tick al di sopra del massimo di ieri nel caso in cui si verificasse una inversione.

3 Questo tipo di sell-off e piuttosto raro (18 punti in cinque sessioni di tradingl), rna e la ragione per la quale utilizziamo questa setup. Questa strategia vi da delle piccole vincite e delle piccole perdite, producendo poi tal volta un setup come questo.

;URA 19.2 S&P 500 - giugno 1995

~ME S&P ~OO Stock Index

Future - SPM5

507.00 506.00 505.00 504.00 503.00 502.00 501.00 500.00

499.00 498.00 497.00

496.00 495.00 494.00 493.00 492.00 491.00 490.00 489.00 488.00 487.00 486.00 485.00 484.00 483.00 ==7'-==~~~-'~~~~~IoW~~nn~~nA~ Da

1 Il9 marzo 1995 il range della barra dell'S&P e il piit piccolo degli ultimi quattro giomi ed e una barra inside.

Z II nostro acquisto stop e collocato a 488,20 (un tick al di sopra del massimo del giorno precedente) e viene colpito all'apertura a 488,50. Lo stop in vendita collocato a 486,10 (un tick al di sotto del minima del giomo precedente) viene raddoppiato in dimensione in caso di inversione, Come potete vedere, il mercato esplode, chiudendo a 495,00,6,50 punti al di sopra dell'apertura, Man mana che la posizione diventa piu profittevole nel corso della giomata, dobbiamo spostare 10 stop per proteggere questa profitto.

1

3 II mercatocresce costantemente nel corso della settimana successiva.

La nostra posizione ha un salutare profitto di oltre 10 punti, e ci porta a un altro setup ID / NR4 il 20 marzo. (Per semplicita, poniamo di aver preso profitto e di essere usciti.)

4 Questo tipo di setup si verifica di tanto in tanto ed e un buon esempio di quello che ci si pub occasionalmente aspettare che accada.

• Setup ID/NR4

• Acquisto stop eseguito a 500,75

• Stop in vendita piu stop in vendita in inversione eseguiti a 498,90

• II giomo successivo (due giorni dopo il setup) il mercato chiude 0,45 punti al di sopra del nostro punto di vendita. Usciamo di posizione.

• La perdita partita con il setup del 20 marzo 1995 e di circa 2,25 punti escluso slippage e commissioni.

Se fate trading con questa strategia e con la maggior parte delle altre strategie contenute in questo manuale, dovete abituarvi a questo tipo di trade. Come abbiamo accennato nell'esempio precedente questo pattern spesso fa vincere 0 perdere piccole quantita di denaro; rna occasionalmente avrete in mana un trade che esplodera, come quello del 10 marzo 1995.

FIGURA 19.3 Abbot (ABT) -1995

ABT

<432 ...... <43

........ <422

<42 412

.. 4'

..... 38

1 Una giomata inside NR4.

2 Un marcato sell-off del10 per cento in due giorni.

1

FIGURA 19.4 Metano - febbraio 1996

2.070 2.060 2.050 2.040 2.030 2.020 2.010 2.000 1.990 1.980 1.970 1.960 1.950 1.940 1.930 1.920 1.910 1.900 1.890 1.880 1.870 1.860 1.850 1.840 1.830

NYME Natural Gas - NGF6

Oa

.• , •••••••

.. , .....

10116

10123

1 Una giomata inside NR4.

2 II breakout e verso l'alto. Come potete vedere il mercato apre al suo minima e chiude al suo massimo. Vedrete spesso questa tipo di pattern formarsi da questo setup.

3 Uno spastamento degli stop assicura che il vostro prafitto venga protetta man mana che la posizione corregge. Inoltre, notate come il mercato fa un'irnpennata pochi giorni dopo. Sfortunatamente perderemo questi movimenti occasionali per assicurarci i profitti da uno a quattro giorni.

LARRY:

La ragionc per utilizzare questa strategia e che le perdite sono piccole, e chc occasional mente una grossa vincita potrebbe cadervi dal cielo.

LINDA:

La tipica strategia dell'andare a pesca: continua a lanciare la lenza in acqua e prima 0 poi prenderai un grosso pesce.

LARRY:

Si. E anche importante che i trader comprendano l'importanza di fare stop and reverse a colpo di frusta nello stesso giorno, perche spesso it colpo grosso arriva subito dopo un trade ingannevole perdente.

LINDA:

E sorprendente come talvolta i migliori trade si verifichino dopo che un gruppo di partecipanti al rnercato e stato intrappolato, Costoro diventeranno in seguito il combustibile per il fuoco, con l'accrescersi delle lora perdite. Ci vuole davvero una certa dose di coraggio per fare trading sui breakout.

LARRY:

Anche se un trader sceglie di evitare pattern di trading di questo tipo, e comunque di vitale importanza essere consapevoli di un setup a iniziale bassa volatilita e a contrazione di range. Per 10 meno, e necessario non cercare mai di fare trading contro i movimenti che possono esplodere a partire da questi punti. E meglio piuttosto lasciar perdere la giomata se non ci si sente a proprio agio a salire a bordo.

LINDA:

E vero. Molti trader novizi interpretano erroneamente 10 swing trading came una licenza a comprare in debolezza e a vendere in forza. Quando si veri fica un giomo tendenziale, per loro e finita. E un gioco da creduloni perche la bassa volatilita e la lentezza iniziale di un giomo tendenziale ingannano Ie persone, facendo loro pensare di poterseia cavare senza un ordine stop sui mercato. Quando il mercato inizia la sua fuga, e naturale rimanere congelati. Quasi tutti i trader hanno provato questa esperienza,

E molto importante identificare Ie condizioni nelle quali non fare swing trading, per esempio in situazioni di bassa volatilita, Poi possiamo lavarare su come catturare it breakout e imparare a saltare a bordo di questo movimento improvviso.

LARRY:

Con quaJi altri pattern dellibro di Toby fai trading?

;i

LINDA:

Uno dei concetti piu semplici di Toby che io uso regolarmente e I'NR7. Si tratta del range piu ristretto degli ultimi sette giomi. Lo uso automaticamente come un filtro per passare alla modalita di breakout il giorno seguente a un NR7. Questo significa che non cerchero di andare contro tendenza, Al contrario, cerchero di entrare sui mercato nella direzione in cui esso si sta movendo.

CAPITOL020

--

LA VOLATILIT A STORICA INCONTRA TOBY CRABEL

••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••

Prima di cominciare, ripassiamo il concetto di volatilita storica. E semplicemente la misurazione matematica di quanta i prezzi in un particolare mercato fluttuano, durante un periodo di tempo prestabilito. La vera e propria formula e fomita nell' Appendice, rna si trova anche inclusa in molti software per il mercato.

Ci sono due propneta interessanti della volatilita di cui dovreste essere consapevoli. La prima e che essa e piuttosto ciclica - ancora di piu del prezzoo La seconda e che e maggiormente autodeterminata di quanto non 10 siano Ie variazioni di prezzo. Questo rosa significa? Quando la volatilita cambia direzione, e piil probabile che essa continui in quella direzione. Cosl pure, quando la volatilita inizia a contrarsi, continuera a decrescere fino a raggiungere un valore critico. A questo punto il cicio invertira. Inoltre, quando la volatilita si espande, I' esplosione che ne deriva continuera a spingere it prezzo in una oerta direzione.

Abbiamo combinato l'indicatore della volatilita storica con il giomo NR4 di Toby Crabel 0 giomo inside per identificare questi punti critici. Abbiamo scoperto che questa combinazione dA ottimi risultati nell'individuare movimenti esplosivi.

Ecco il setup:

1 Prima di tutto paragoniamo il valore della volatilita storica a sei giorni con quello a lOU giorni. Cerchiamo il punto in cui il rapporto tra il valore a sei I' quello a 100 giorni sia inferiore alSO per cento. In altre parole che il valore della volatilita storica a sei giorni sia inferiore alia meta del valorc della volatilita storiea a 100 giomi.

Z 5e la prima regola viene soddisfatta, oggi (il primo giorno) deve essere 0 un giorno inside 0 un giorno NR4. Quando entrambe Ie regole (la numero uno e la numero due) vengono soddisfatte, abbiamo un setup.

3 [J secondo giomo, collocate un acquisto stop un tick al di sopra del massimo del primo giorno, e uno stop in vendita un tick al di sotto del minimo del primo giorno.

4 Se il vostro acquisto stop viene eseguito, collocate un ulteriore stop di vcndita un tick al di sotto del minimo del primo giorno. II contrario vale nel caso in cui venga col pita per primo il vostro stop di vendita. Questo vi consentira di invertire la posizione in caso di falso breakout. Questa stop in vendita aggiuntivo viene collocato solo nel giorno di ingresso e seade alIa chiusura di questo giomo. E necessaria utilizzare 10 spostamento degli stop per proteggere i profitti in un trade vincente.

r

Ecco alcuni esempi tratti dal mercato delle obbIigazioni, ehe si sono verificati tra la fine del 1994 e l'Inizio del 1995.

FIGURA 20.1 Bond - dicembre 1994

. .

·

. " ...

·

~

· ·

. . ...

.. '.

~
'j
.~
" 1
il
'"
~ 2
;,
~~1
{ L'8 settembre 1994 il Bond registra un giorno inside, un giomo NR4 e il rapporto tra la volatilita storiea a sei e a 100 giomi ~ inferiore al 50 per eento.

Un aequisto stop viene collocato a 101,27, un tick al di sopra del massimo del primo giorno, e uno stop in vendita viene eollocato a 101,08, un tick al di sotto del minimo del primo giomo. II nostro stop in vendita viene eseguito, quindi eollochiamo un secondo ordine acquisto stop a 101,27. II mercato registra un rapido sell-off e il Bond perde quasi un punto e mezzo nel corso della giomata.

103JJi
103
1021&
102
1011&
101
100l2.
100
99,Th
t ~'1'1
'1816 1.5

0.5

o

Oa

FIGURA 20.2 Bond - giugno 1995

Hsvol

4126

1 n 1 maggio 1995 tutte Ie condizioni si verificano ancora una volta contemporaneamente: un giomo inside, un giomo NR4, e it valore del rapporto tra la volatilita storica a sei e a 100 giomi inferiore alSO per cento.

2 II Bond viene scambiato un tick al di sopra del massimo del primo giomo di 105,13 e noi andiamo al rialzo.

3 n Bond sale rapidamente e it nostro stop protettivo in vendita viene spostato di conseguenza.

4 II pattern di Toby Crabel ha identificato precisamente il giomo in cui Ie obbligazioni hanno compiuto il rally settimanale piit consistente degli ultimi sei anni.

111 110 109 lOB 107

FIGURA 20.3 Bond - marzo 1995

1.5

o

GSOT U.S.TreaSUry. 6 .. 0. nds ~. U.SH5 ..... 1

. ·tt.

t1ut. :.::ft.lltJJt ..

. ® ..

.. ···l(~}··

.0)

104 10316 103 10216. 102 10116

.r! .. Ji-ll

1'. r·· .

, ··1

····t1

No "

10016 100

..... ~ ..•.... ~ ....• ' ...• ' ... ~.

. ~ .

0.5

............................ : ; .

. .

o

1 II 13 febbraio 1995 il Bond registra un giomo inside e iI rap porto tra la volatilita storica a sei e a 100 giomi e inferiore al 50 per oento.

2 La mattina seguente il Bond apre a 101,28, e noi andiamo al rialzo. uri ulteriore ordine stop in vendita viene piazzato a 101,08, un tick al di sotto del minima del primo giorno,

3 II Bond sale intraday di 44 tick, piit di 1.350 dollari per contratto.

FIGURA 20.4 Micron Technology (MU) -1995

Fa .... j27

... 26

...... 25

~

'24

1 Un giomo NR4 e un rap porto tra la volatilita storica a sei e a 100 giorni inferiore alSO per cento.

2 II mercato rompe verso I' alto e continua a salire di oltre il20 per cento in due settimane.

32 31 30 29

FIGURA 20.5 Petrolio -gennaio 1996

lB.20 lB.l0 lB.OO 17.90 17.BO 17.70 17.60 17.50 17.40 17.30 17.20 17.10 17.00 16.90 16.00

Da

NYME Crude Oil -ClF6

1.5

0.5

Da

i I

I

------

10123

1 Un giomo NR4 in combinazione con un rapporto tra la volatilita storica a sei e a 100 giomi inferiore alSO per cento.

2 Il mercato apre al di sopra del massimo del giomo precedente, e noi andiamo al rialzo.

3 II greggio sale di oitre 50 cent rispetto al nostro punto di ingresso del giomo precedente.

[}.6 Olio di semi di soia - dicernbre 1995

1 Un giomo NR4 in combinazione con un rapporto tra la volatilita storica a sei e a 100 giomi inferiore al SO per cento. Domani collocheremo un acquisto stop un tick al di sopra del massimo di oggi di 26,85 e uno stop in vendita un tick aI di sotto del minima di oggi di 26,62.

2 n nostro stop in vendita viene colpito e noi raddoppiamo il nostro acquisto stop a 26,86 nel caso il mercato inverta.

3 II mercato perde pesantemente nelle sei sessioni di trading successive.

LINDA:

Mi piace questa strategia. Da questi segnali si verificano dei movimenti poderosi.

LARRY:

Questo succede perche essa unisce il meglio di due mondi. Identifichiamo matematicamente i periodi di bassa volatilita storica e allo stesso tempo identifichiamo questi stessi periodi tramite it riconoscimenro del pattern. LINDA:

Perche utilizzi un periodo di 6/100 per la volatilita storica? Nel tuo primo libro usavi un periodo to/100.

LARRY:

Il periodo 6/100 aiuta a identificare movimenti a breve termine meglio di quanto non faccia il periodo 10/100, che e piu adatto per identificare movimenti a medio termine.

LINDA:

Allora con questa pattern ricerchi movimenti a brevissimo termine? LARRY:

Si. Rimarro in posizione finche il mercato si muovera a mio favore. Solitamente, tuttavia, eseo in un periodo da uno a quattro giorni.

SEZIONE 5

RIFLESSIONI SULMERCATO

••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••

CAPITOLo21

SMART MONEY INDICATOR

••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••

LINDA:

Si tratta di alcuni indica tori di mercato a piu vasto raggio che ho usato per fare trading sull'5&P e per monitorare il mercato in generale. Si tratta di strumenti soggettivi e dovrebbero essere sempre utilizzati in combinazione con un altro indica tore 0 con un altro pattern. Tuttavia, ho ritenuto che fosse possibile offrire direttive abbastanza specifiche per il loro utilizzo, pertanto potreste trovarli utili.

SMART MONEY INDEX

Il primo indicatore si chiama Smart Money Index. Ne sono venuta a conoscenza attraverso Barrens verso la meta degli anni 'BO. Veniva presentato come un indicatore a lungo terrnine e veniva utilizzato per individuare massimi e minimi a lungo termine a partire dalle divergenze dell'indice rispetto all'azione del prezzo nel Dow. 10 utilizzo questo concetto a breve termine in un modo completamente diverso, che ora vi presentero,

Lo smart money index e adatto a un Iibro sullo swing trading anche solo per aumentare la consapevolezza del trader circa I' esistenza delle mani deboli, gli investitori inesperti, e delle mani forti, gli investitori piu avveduti e informati, e sui significato delle inversioni del mattino.

La tesi generale e che Ie mani deboli, cioe la massa, tendono a prendere decisioni emotive e disinformate durante la prima ora di trading.

181

[ protessionisti, cioe gli investitori avveduti, contr?ll~no I'ultima ora di trad ing. Lo smart money index tienc eonto della vartazrone netta .del Dow nell" prima ora paragonata alia variazione netta del Dow nell'ultima ora.

EeCD come crearc I'indicc,

Prendete la variazionc nctta della prima ora del Dow. Moltiplicatela per -1. PCI' esempio se la chi usura di ieri nel Dow e stata di 4.980 e dopo la prima ora di trading oggi il Dow chiude a 4.985, avrebbe una variazione netta di +5. Moltiplicatela per -1 e otterrete -5.

2 Prendete la variazione netta dell'ultima ora nel Dow e aggiungetela al numero finale della prima operazione. Per esempio, se il Dow e a 4.990 aile 15.00, ora di New York, e chiude la giomata a 4.984, aile 16.00 di New York, aggiungiamo la variazione netta dell'ultima ora di -6 a -5 per un totale di -11 nella giomata.

3 Abbiamo cosi ottenuto I'indice ca1colato dalla somma della variazione netta della prima ora, invertita, e della variazione netta dell'ultima ora.

Ecco altre operazioni per ilIustrare il calcolo dell'indice,

Variazione netta I" ora x HI + Variazione ultima ora '" Somma Tota1e
Giomol 10 ·10 + ·2 = ·12 ·12
Giomo2 ·5 5 + -s = 0 ·12
Giomo3 -20 20 + 10 = 15 33
Giomo4 5 ·5 + 20 = 15 33
Giomo5 15 ·15 + ·12 = ·27 6 Potreste voler prendere in considerazione l'indice .totale ai fini s~orici, rna l'unico numero che io uso e il valore della singola giomata alia chiusura. Se i1 valore della somma giomaliera e superiore a 20 il giorno successive cereate di essere un compratore. Se il valore della somr_na giornaliera e infe~ore ~ 2~ il giorno successivo cereate di essen: u~ ~en~lt~re. S~ ~ercato ~zlona~lO 1 valori alti in genere accompagnano Significative mversioru a medio termme. In media saranno dati tra i quattro e i cinque segnali al mese.

E vantaggioso essere consapevoli di come un me~cato scambi~ ~ell'ultima ora. Inoltre, se voi andate al rialzo e il mercato chiude con decisione, mantenete la vostra posizione overnight. C'e una considerevole probabilita che it mercato prosegua nella stessa direzione la mattina successiva. Inoltre, cereate particolarmente di evitare errori dovuti all'emotivita d~ante la

prima ora di trading. Questo non vale solo per I'S&P, rna per tutti i mereati. Non vorrete certo restare intrappolati in una inversione di prima mattina!

TICK INDICATOR

L'indicatore che segue viene usato solo per fare trading sull'S&P. Sono sicura ehe molti trader hanno giit una certa familiarlta con questo indicatore. Per coloro che non I' avessero, il tick rappresenta la differenza tra tutte Ie azioni quotate sulla Borsa di New York che sono al rialzo rispetto a queUe che sono al ribasso.

Un grafico tick pub funzionare quasi come un indicatore di ipercomprato o ipervenduto. In questa casu prenderemo in considerazione Ie di vergenze tick.

Ci sene varie ragioni per cui questo pattern e statu incluso in questa libro. II primo e che esso, ancora una volta, illustra I'importante coneetto di test. In questa caso particolare inoltre, include una non conferma, ovvero it prmdpio di divergenza. In secondo luogo, trappe persone cereano di fare trade in maniera eccessiva sull'S&P' Conosciamo tantissimi trader che fanno profitti la mattina per poi perderli nel pomeriggio. E molto piu importante concentrarsi su poche strategie selezionate piuttosto che cercare di catturare ogni movimento. L'avidita e assolutamente controproducente sul mercato dell'S&P.

In terzo luogo, se un trader non facesse altro che concentrarsi su questa pattern, egli potrebbe essere in grado di guadagnarsi da vivere con il trading. Tuttavia, ci vuole pazienza per aspettare un solo setup.

PER I SEGNALI 0' ACQUISTO (PER I SEGNALI 01 VENOITA VALE IL CONTRARIO)

1 L'S&P deve registrare un rninimo della mattina dove i tick danno un valore inferiore a -350 (rneno 350).

2 L'S&P poi deve registrare un minimo di prezzo uguale 0 inferiore almenu 90 minuti piu tardi. Il tick deve segnare un minimo crescente rispetto a quello precedente. Anche cinque tick in piu sono sufficienti perquesto pattern. Dopo l'aumento di 100 tick da questo secondo punto di minimo, entreremo a mercato. Uno stop protettivo in vendita viene poi collocato in corrispondenza del minimo di giornata.

3 Spostate 10 stop per proteggere gli eventuali profitti ottenuti. Mi piace generalmente proteggere almena il50 per cento di qualunque profitto ottenuto quindi se il mercato sale di due punti, muovete 10 stop verso l'alto per proteggere almeno un punto.

4 Potcte mantenere un trade vinccnte overnight e prendere profitto suI proseguirncnto del mattino seguente. NeIl'S&P solitamente e meglio stare molto sulla difensiva con qualunque guadagno veloce. Lo spostarnento degli stop spessll chiudera it trade prima della fine della giornata.

Studiate gli esempi e poi fate trading sulla carta con questa pattern prima di operare per davvcro. Dovrestc notare che piu il mercato e volatile, meglio si configurera la vostra posizione. E di vitale importanza tenere uno stop suI mercato dopo essere entrati in posizione. I migliori trade daranno profitto immediatamente.

115 ottobre I'S&P registra un minima decrescente mentre il tick registra un minimo crescente. Quando il tick reagisce di 100 punti, questo conferma la fine della tendenza al ribasso. Compriamo sull'S&P a mercato e collochiamo uno stop a1 di sotto del minimo recentemente segnato. Il mercato sale di aim quattro punti.

~1.1 S&P - 5 minuti

CME S&P 500 Stock Index - Future - SPZS

589.50 ... 589.00 588.50 588.00 581.50 581.00

586.50 586.00 585.50

. 585.00 584.50

. 584.00 583.50 583.00 582.50

11 :00 12:00 13:00 14:00 15:00

1016 10:30 5 min

NYSEClimUlatIVe ncl<."'·STIQK······

5 min

. 300

.....•..... 200

100

... 0

-100

-200

-300

-400

........... __ .. --, - ~ - .. -.

~

. . .

" ;.

-: :

....................

:00 15:00 1015

11 :00 12:00 3:00 14:00 15:00 10J6

FIGURA 21.2 S&P - 5 minuti

II rnercato segna un massirno crescente rnentre il tick segna un massirno decrescente. Quando il tick va incontro a un sell-off di 100 vendiarno sull'S&P a rnercato e collochiamo uno stop al di sopra del massimo recenternente registrato. II rnercato registra un sell-off di altri tre punti. (Notate come I'S&P ha formato un pattern fakeout-shakeout che ha

condotto a un sell-off). ,

E inoltre utile essere consapevoli di qualsiasi valore estremo intraday, massimo () minimo, nel tick, anche se non si instaura nessuna divergenza. Questa informazione puo aiutarvi ad anticipare un trade per il giorno sueccssivo, quello seguente alia lettura del massimo. Per esempio quando la maggior parte delle azioni sono in rialzo e il mercato e in grado di registrare un valorc intraday superiore a 400, questo rappresenta una forte impostazione al rialzo. Tutti stanno comprando! Cosa succedera it giorno successivo quando non sara rimasto piu nessuno a comprare?

Se iI primo giorno registra un valore del tick superiore a 400, allora it secondo giorno andremo al ribasso su un rally del mattino. Se il primo giorno registra un valore inferiore a -400, il secondo giorno compreremo su un pullback del mattino. ~ bene ricordare di usare sempre degli stop nell'apertura della posizione su una inversione nell'S&P. Questo pattern non vi servira a molto in un mercato forte, estremamente tendenziale. Tuttavia, io l'ho utilizzato in occasione del rally del bull market del 1995 e ha funzionato piuttosto bene. ~ inoltre utile guardare il tick su un chart ora rio. Osservate due 0 tre valori consecutivi + /-400 in un periodo di uno 0 due giomi per iniziare una inversione.

II trucco principale per fare trading sull'S&P con successo usando questo tipo di pattern e quello di ricercare i pattern Turtle Soup a cinque 0 a 30 minuti sui grafico a barre. Dovete avere la pazienza di attendere che si verifichi il test e non cereare di catturare un minimo 0 un massimo.

FIGURA 21.3 $SPX e tick - 60 minuti

586.00

·585.00 584.00 583.00 582.00 581.00 580.00 579.00 578.00 577.00 576.00 575.00 574.00 573.00 I~~~~~~~~~~~~=T.~~~~==~~~~~ 60 min

Quando il tick raggiungera un valore superiore a 400 0 inferiore a -400 anticiperemo la inversione intraday del mercato del giorno successivo. Si tratta generalmente di una significativa opportunita di trading.

-1000

60 min

21.4 $SPX e tick

--------~~~~

545.00

S&'P500 Cash Index - $SPX

Raggruppamenti di rilevazioni del tick superiori a 400 ~ inferi~ri a -400 ei mettono in guardia sulla possibilita di inversioni a medio ternune.

ARMS INDEX

L'ultirno indicatore che vorremmo menzionare e I' Arms Index, originariamente conosciuto come TRIN, 0 Indice di Trading.

Esso e costituito dal rapporto tra due rapporti. II rapporto fra il numero di titoli con incrementi e decrementi di prezzo diviso per il rapporto fra i volumi dei titoli al rialzo e al ribasso. E un dato disponibile in tutti i servizi di fomitura di dati. Useremo una media mobile a cinque giomi dell'indice. Un valore superiore a 1,20 indica una potenziale condizione di minimo 0 ipervenduto a medio termine. Un valore inferiore a 0,80 indica una potenziale condizione di massimo 0 ipercomprato a breve termine. Queste sono esclusivamente occasioni di trading a breve termine doe da uno a tre giomi.

Come nel caso dell'indicatore di ipercomprato e ipervenduto I' Arms Index pub dare segnali prematuri in un mercato fortemente tendenziale, Abbiamo scoperto che i segnali di acquisto sono piu affidabili dei segnali di vendita, anche se questa potrebbe essere dovuto all' ovvia spinta rialzista degli ultimi 15 anni.

Molti professionisti hanno tenuto prima 0 poi una media mobile di questa indicatore a cinque 0 dieei giomi. Molti considerano parte della loro routine giomaliera il fatto di registrare questa numero ogni sera insieme aile medie mobili della linea crescita/ decrescita, il che aiuta a monitorare l'ampiezza del mercato.

5tudiate gli esempi e poi stabilite da soli se potrebbe esservi d' aiuto, Noi l'abbiamo trovato particolarmente utile facendo trading sulle azioni, I rnigliori trade si hanno quando si crea una convergenza di segnali da molti indica tori che puntano tutti nella stessa direzione.

21.5 TRIN

._---- ~-.--------~----------------,

NYSE Composite Index - $NYA

1.30 1.20 1.10 1.00 0.90 ...... 0.80

0.70 .. 0.60

Le frecce segnano i punti dove la media mobil~ del !fUN ~ cin~ue giomi ha colpito un valore superiore a 1,20 (segnale d acquisto) 0 mfenore a 0,80 (segnale di vend ita).

CAPITOL022

ALTRE CONSIDERAZIONI SULTRADEMANAGEMENT

••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••

"Segui il tuo giudizio, perchi e il tuo consigliere piu frriele. La coscienza di un uomo talvolta ha modo di consigliJlrlo meglio di sette sentinelle poste su un'alia tom."

Ecclesiastico

Ora che avete visto Ie nostre strategie di trading, permetteteci condividere con voi alcune lezioni che abbiamo imparato con gli anni.

Prima di tutto, se siete un trader principiante, inizia1mente fate trading solo sulla carta. Entrate in posizione ogni volta su un block notes, proprio come se faceste trading con soldi veri. Dovete prendere questo impegno seriamente. Solo dopo aver fatto questo potete fare trading su un conto vero e proprio.

Vi renderete conto che la maggior parte dei vostri profitti saranno piccoli e sarete probabilmente delusi. Tuttavia anche la maggior parte delle perdite 10 saranno, e questo e il modo in cui generalmente va a finire. n vostro primo obiettivo nel fare trading dovrebbe essere queUo di non andare in perdita.

Con il tempo e la pratica Ie perdite diventeranno piu ridotte e potrebbero persino diventare nulle. Con un po' di fortuna ed esperienza avrete anche una piccola quantita di grossi trade in un mese. Da questa punto di vista it trading e essenzialmente un gioco nel qua Ie l' obiettivo e quello di conservare il capitale. Poi, una volta ogni tanto, uno ha un po' di fortuna e quello che tutti ormai dovrebbero aver capito e che la fortuna e il risultato degli sforzi!

197