..

CN"S,""N'

"ur,n

..-~ ~u-""

.~

-

.

.

I
~

~~."

7':fW

-

~
'" ""'"

PALLANUOt1'~, UHO.SPORT IN çRISI

n pianodiBaldineti
«Giochiamo d'estate»
REMONA E' stato un grande giocatore: è stato nazionale, ha vinto diversi scudetti e una coppa Campioni; è un ottimo allenatore (uno scudetto e una Coppa Climpioni), fa, nel "tempo libero" il presidente e pure il direttore sportivo della suaattu~e società, la Bissolati CreillI:ma,eppure trova persino il tempo per proporre una soluziqne alla evidente crisi della p~anuoto di vertice in Italia. Màrco ,"Gu" Baldineti ha una v~ione globale del problema: n~o e cresciuto nella Pro R~co, ha guidato anche Chiav4i Nuoto e dal 2005 è alla Biisolati, ossia ha lavorato co~ il grande club, il piccolo e l'dlitsider emergente. Dal 18 .bre è diventato anche pre, Si. nte della Bissolati, si aua pro tempore. .. da quel giorno che ha . mi turato l'idea che oggi esr~ne? (fJo, !'idea che le cose non aIj1assero nella nostra pallanuòto l'avevo, come chiunque sia dentro alle cose, da div+o tempo. Penso solo che o~i sia arrivato il momento di 'metter la di lamentarsi e di cofninciare ad agire». ta situazione è seria? (~O è serissima e tende al trà"gic().La mia società è statasul punto di rinunciare alla Al (creando il panico nelle squadre che potevano chiedere'il ripescaggio...), il Brescia nO:nse la passa bene. E, uscendo dalla Lombardia, Catania, Sa;lerno debbono stare attente il ogni euro che spel).dono. In Liguria il Chiavari non ha fatto la squadra, il Bogliasco è incompleto, il Savona non ha la piscina. Persino il Posillipo ha ridotto le ambizioni. In!;;omma, a parte la Pro ReeCOi a Al è un coro di lamenl ti». Quindi... (IÈ' evidente che l'attuale formula, seppure migliorata rispetto a quella demenziale de;lle passate stagioni, non basta per ridare vita al massiIp.o torneo. Non è una questIone di orario, ma di date,

C

-

~
.

dobbiamo tornare a giocare d'estate, non c'è altra scelta». Ci sono notevoli ostacoli. «Vediamoli. Si è detto che solo le società "costiere;' ne avrebbero beneficio. E' Una colossale bugia: ~oposso par' lare per Cremona, ma il discorso valè per Firenze CI Brescia, che ho sentito, e sono d'accordo. Ciò che conta oggi come oggi è la TV; se non vai in onda non esisti. E noi per avere spazio, dobbiamo puntare ai periodi nei qualtil calcio e i maggiori sport di squagra sono fermi, quindi l'estate. Ho parlato con alcuni dirigenti di SKY:se gli proponessimo il campionato a giugno e luglio non avrebbero alCUna remora ad ospitarci». E cosa facciamo con la Nazionale? , «Ecco la mia modesta proposta: gli allenatori di Al si mettano d'accordo, sentiamo-

Il tecnico,un tempogiocatoreed
oraanche presidente direttore e sportivo,convoca"suoi " i colleghi i serie "Lesocietà d Al: in crisifinanziaria tecnica e non sonopiùun'eccezione mala regola. uttiassiemeobbiamo T d spingere perun cambiamento> SERIE MINORI ,

Gu Baldlneti

dà i suoi'suggerìme

PR

Precampionato diA2e B Dieciformazioni in.lizza
eco il calendario del torneo pre-campionato di serie A2 e B maschile. . GffiONE 1 - Prima giornata di andata - Sabato 3 novembre. A Lavagna: Quinto Sturla ore 17,30;Lavagna 90Rapallo ore 19.Riposa: Camogli. Seconda andata - Sabato lO novembre. A Camogli: Lava-

ci via Internet o via fax, elaboriamo un documento comune e incarichiamo una pérsona di grande espèrienza, ed io penso a Paolo De Crescenzo,per ilmomento libero da impegnitecnici, di stendere le linee guida di un progetto in comune con il C.t.Paolo Malara».' Lavorare insieme per che cosa? «TI. principale ostacolo per lo spostamento dell'attività verso l'estate è che in quel periodo ci sonEuropei, Mondiali e Olimpiadi. Ora l'appuntamento con i cinque cerchi è ogni 4 anni, dei tornei minori, vedi World League, ce ne importa poco o niènte, per gli altri appuntamento imprescindibili, potremmo studiare un lavoro che il Cittì azzurro preparerà e porterà avanti con i suoi atleti lasciati però nel club di appartenenza. Si ril).uncierebbe a collegiali infmiti e tournee lunghe dei mesi ma Malara. potrebbe controllare gli azzurri dodici mesi su dodici. Naturalmente con la piena disponibilità a collaborare da parte di club e

E

J.

gna - Quinto ore 16,00; Sturla

-

Camogli ore 17,30.Riposa: Rapallo Tèrza andata -Sabato 17novembre. A Lavagna: CamogliLavagna ore 17,30;Quinto -Rapallo ore 19.Riposa: Sturla. Quarta andata - Sabato 24 novembre. Camogli: Sturla Lavagna ore 17,30; Rapallo -Camogli ore 19.Riposa Quinto. Quinta andata -Sabato 1dicembre. A Camogli Sturla -Rapallo ore 17,30; Camogli

se ni gi ch al re I p< TE tr ta B gE C D tr F

Il Boschetto

di Camoglì ospita partìte del girone I

-Quin-

tecnici».

.

DANILO SANGUINETI

to ore 19.Riposa: Lavagna. . GffiONE 2 - Prima giornata andata -Mercoledì 7 novembre. A Nervi RN. Nervi Sestri ore 19; Mameli - Arenzano ore 20. Riposa Vallescrivia. . Seconda andata -Sabato lO novembre. A Voltri: Vallescrivia - Sestri ore 17,30RN. Nervi-Mameli ore 18,45. RipOsa:

Arenzano lescrivia ore 18,45.Riposa: SeTèrza andata -Sabato 17no-stri ' vembre. A Voltri: Mameli - Se. QUINTO - Mattia Melella stri ore 17,30;Arenia.no - Val- non giocherà nella prossima lescrivia ore 18,45.Riposa RN. stagione nello Sporting Club Nervi. Quinto: a novembre infatti si Quarta andata - Sabato 24 trasferirà in Australia, dove novembre. A Nervi Sestri - giocherà nel massimo camArenzano ore 18; Nervi - Val- pionato. TI posto in squadra lalescrivia ore 19. Riposa: Ma- sciato libero verrà colmato meli. ' dai giovani 'del vivaio hiancoQuinta andata- Sabato 1di- . rosso: Giacomo Guerceri(clascembre. A Voltri: Arenzano - se 1990), uca Brisca ('90)e AlL Nervi ore 17,30;Mameli - VaI- herto Carlascio ('90).

S II D gl F

il 1 v 1 S s,

11

r, d

11

~.

~

r::

",'- - - -~ . - - - - -'~ ..- 0&"~c~ij;..~~~~~,,::~~~~,~~~,~...~.:t-:~~J..'"