You are on page 1of 22

MY MEI TAI

INFORMAZIONI SULLA SICUREZZA

Quando utilizzate il vostro mei tai o qualunque tipo di
supporto:
- controllatene l’integrità prima di ogni uso, se
qualche parte dovesse essere danneggiata non uti-
lizzate il prodotto!
- le prime volte che lo usate o che provate una nuo-
va posizione fatelo su un letto o un divano;
- fatevi aiutare da qualcuno se non vi sentite sicuri;
- fate molta attenzione a sorreggere il bambino
mentre indossate il mei tai;
- evitate di cucinare, spostare liquidi bollenti o fare
altri lavori pericolosi quando avete il bambino sul
davanti o sul fianco;
- fate attenzione ai movimenti troppo bruschi o
quando passate in posti stretti;
- non lasciate giocare il vostro bambino con il mei
tai senza la vostra sorveglianza;
- usate sempre il buon senso.

2 http://www.mymeitai.com
COME PORTARE

Davanti fronte mamma.
La posizione migliore per iniziare e per i bambini piccoli
è sicuramente quella sul davanti. Il bambino è
appoggiato al corpo dell'adulto, è protetto
dall'ambiente esterno e può vivere una situazione molto
simile a quella dell'utero materno. Ideale per i neonati
e, in modo particolare per i prematuri, è il contatto
pelle a pelle. In questo caso si può tenere il piccolo nudo
o solo col pannolino appoggiato direttamente a
contatto con la pelle dell'adulto che poi indosserà una
maglia comoda per coprire entrambi. Ottima posizione
anche per allattare. Permette anche all'adulto di
sentirsi più sicuro perché può tenere sotto controllo il
suo piccolo.

Davanti fronte strada.
Questa posizione è sconsigliata per più motivi.
Innanzitutto è molto difficile sistemare il bambino in
modo tale che mantenga la naturale curvatura della
schiena. Inoltre un bambino di pochi mesi ha ancora
bisogno dell'adulto che faccia da filtro nei confronti
degli stimoli esterni. Infine il bambino non ha la
possibilità di decidere quando “staccare” da ciò che
vede per potersi, magari, addormentare. Insomma, è
una posizione che piace molto ai genitori ma poco ai
bambini, quindi non la spiegherò (anche perché non l'ho
mai nemmeno provata!). Quando il bambino dimostre-
rà interesse per il mondo esterno sarà possibile passare
alle prossime posizioni.

http://www.mymeitai.com 3
Sul fianco.
Quando il bambino inizia a sorreggere bene schiena e
testa sarà possibile passare a questa posizione. Dal
fianco del genitore il bambino potrà soddisfare la sua
curiosità nei confronti di quello che lo circonda, ma
potrà avere sempre la mediazione dell'adulto e
addormentarsi su di lui quando vorrà riposarsi. Per chi
porta non è la posizione migliore e non sarà facile
mantenerla per lunghi periodi perché il peso non è ben
distribuito; sarà comunque meglio che tenere il bambino
in braccio senza supporto.

Sulla schiena.
E' la posizione per eccellenza del portare, eppure la più
difficile da adottare per le mamme occidentali. Nelle
società tradizionali i bambini vengono portati sulla
schiena fin dalla nascita: da un punto di vista fisiologico
non c'è alcuna controindicazione nel farlo. Ma per le
mamme occidentali si utilizzerà questa posizione solo
dopo i 4-5 mesi, spesso anche più tardi. Si tratta
indubbiamente della posizione più comoda per chi
porta, sia per la capacità di portare pesi maggiori sulla
schiena che per la libertà di avere le mani e le braccia
completamente libere. Ai bambini piace moltissimo
perché possono guardarsi intorno e, a volte, possono
vedere anche sopra la spalla di chi porta. E se il sonno
arriva la schiena è un posto comodo su cui poggiare la
testa!

4 http://www.mymeitai.com
ISTRUZIONI PER L'USO
Regole generali
La prima volta che provate ad usare un mei tai o una
fascia fatelo in un momento in cui il bambino è
tranquillo, magari dopo aver mangiato, e quando anche
voi siete rilassate: il vostro piccolo percepisce la vostra
tensione e potrebbe piangere e darvi l'impressione che
non ami essere portato. In realtà sono davvero
pochissimi i bambini a cui non piace stare nella fascia o
nel mei tai; potrebbe, però, essere necessario un periodo
di brevi prove soprattutto per bambini che non sono
stati portati fin dalla nascita. Quindi rilassatevi e fate le
cose con calma.
Le prime prove fatele vicino ad un divano o un letto e
utilizzate uno specchio per controllare che il mei tai sia
sistemato in maniera corretta.
Quando usate il mei tai con un
bambino molto piccolo e vi sembra
che si perda sul fondo del mei tai,
potete, con un semplice gesto,
accorciare il pannello: piegate su sé
stesso il fondo prima di legare le
fasce della vita come in foto.

Per legare le fasce si può scegliere fra un doppio nodo
oppure un nodo più un fiocco. Il primo sistema è più
sicuro, ovviamente, ma anche il secondo non crea
problemi in condizioni normali. Evitate, invece, il
semplice fiocco.

http://www.mymeitai.com 5
Le fasce devono stare sempre ben stese, soprattutto
sulle spalle. Se si attorcigliano diventeranno simili a
corde che si infileranno nelle vostre carni, rendendo il
portare un'esperienza poco piacevole.

Il bambino deve sempre essere
portato in alto, “ad altezza
bacio”: si deve riuscire a dargli
un bacio senza sforzo.

Tra il corpo del
bambino e quello
dell'adulto non deve
esserci spazio vuoto:
una mano deve
passare a fatica e il
bambino non deve
staccarsi dal corpo di
chi porta nemmeno se
questo si piega in avanti (o all'indietro se porta sulla
schiena).

6 http://www.mymeitai.com
http://www.mymeitai.com 7
Portate le fasce sul davanti e legatele
sotto il sederino del bambino.

8 http://www.mymeitai.com
Per i bambini molto piccoli che hanno
bisogno di maggior supporto potete,
invece, passare le fasce sulla schiena e
legarle sul pannello. Possibilmente
annodate su un lato per evitare che il
nodo possa infastidire il piccolo.

Il bambino potrà tenere le braccia
dentro il pannello...

http://www.mymeitai.com 9
10 http://www.mymeitai.com
http://www.mymeitai.com 11
Riportatela verso il davanti passandola
sotto la gamba del bambino.

12 http://www.mymeitai.com
http://www.mymeitai.com 13
14 http://www.mymeitai.com
http://www.mymeitai.com 15
16 http://www.mymeitai.com
http://www.mymeitai.com 17
18 http://www.mymeitai.com
http://www.mymeitai.com 19
20 http://www.mymeitai.com
http://www.mymeitai.com 21
Quest'opera è stata rilasciata sotto Licenza Creative
Commons Attribution-Non Commercial-NonShare 2.5
Italy.
Per leggere la copia della Licenza clicca sul link:
http://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/2.5/it/

info@mymeitai.com

www.mymeitai.com