You are on page 1of 5

UNA SOLUZIONE DI GIOCO: LA RICERCA DELLA PROFONDITA’

Principi ed esercitazioni
Autore: Angelo Iervolino Allenatore di base UEFA-B

riuscita dei passaggi in profondità. Una limitazione a questo tipo di gioco può essere la tattica del fuorigioco attuata dagli avversari. Una soluzione al fine di evitare questa trappola può essere la corsa specifica degli attaccanti. Innanzitutto possono sfruttare la corsa incrociata , così da evitare la risalita della difesa avversaria e non partendo fermi sul posto per la profondità , fig.2 .

Un gioco d’attacco in profondità prevede l’inserimento in direzione della porta o sulla linea di fondo , con una corsa in avanzamento sfruttando tagli d’avanti o da dietro al difensore avversario, fig.1.

Fig.2 Un altro movimento che devono sempre eseguire è il movimento a mezzaluna. Chiamato così appunto perché la corsa da effettuare descrive una mezzaluna. Questo prevede il rientro verso la palla per poi andare repentinamente in profondità Molte squadre cercano la profondità con l’inserimento dalle retrovie di un giocatore che va in profondità verso la porta, fig.3 .

Fig.1 Una soluzione di gioco utile a sfruttare i tagli in profondità degli attaccanti è quella di posizionare tra le linee di difesa e centrocampo avversarie un giocatore che spazi in questa zona, che cerchi il passaggio in profondità agli attaccanti o agli esterni che si inseriscono. Questa è sicuramente una soluzione che può aumentare la percentuale di

L’angolo di corsa per ricevere ottimamente la palla deve essere compreso tra 45° - 90°

In conclusione, un efficace gioco di ricerca della profondità deve: • Fig.3 Una buona ricerca della profondità prevede una intelligente collaborazione tra tutti i reparti. Ogni reparto deve muoversi con movimenti coordinati così da creare un blocco di movimento. Ogni reparto si deve muovere simultaneamente agli altri reparti. Gli attaccanti devono essere molto mobili sul fronte offensivo e cercare dello spazio libero con movimenti in profondità che possono recare problemi alla difesa avversaria. Come ogni situazioni e aspetto del calcio, anche la profondità prevede delle progressioni didattiche al fine di meglio apprendere e attuare tale soluzione di gioco. Con l’allenamento ogni giocatore saprà come e dove muoversi nelle diverse situazioni di gioco. Un buon movimento in profondità per essere efficace deve essere coordinato al passaggio del compagno: • • Muoversi in tempo utile da evitare il fuorigioco Dare la giusta indicazione al compagno per il passaggio • Sfruttare al meglio lo spazio libero Creare soluzioni di passaggio efficaci con corse e movimenti in zona luce Evitare il fuorigioco con i movimenti opportuni Cercare profondità anche con inserimenti dalle retrovie Creare diverse azioni di gioco in modo da variare spesso l’inserimento verso la porta.

• •

ESERCITAZIONE N° 1

-

Campo regolare o metà campo Delimitatori 11c11 o 7c7 Tempo di gioco 20’

Come si svolge: In una partita normale, sul campo sono delimitate quattro zone neutre sulla fasce laterali. Chi entra in una di queste zone in fase offensiva , ha l’obbligo di passare il pallone con un tocco in profondità per l’inserimento di un compagno verso la porta Obiettivi: migliorare il passaggio in profondità, aumentare la velocità di passaggio e soluzione in profondità, allenare gli inserimenti dalle retrovie Varianti: inserire all’interno delle 4 aree dei giocatori fissi che hanno il solo compito del passaggio in profondità

ESERCITAZIONE N°2

-

Campo regolare o metà campo Delimitatori 9c9 o 7c7 Tempo di gioco 20’

Come si svolge: Con il campo delimitato come in figura, in una partita 7c7 più 2 liberi si cerca di andare il più velocemente possibile in profondità. Il gol è valido se seguente a passaggio in profondità del libero. I liberi giocano con entrambe le squadre e sono inattaccabili. Obiettivi: Cercare la velocità di passaggio in profondità, allenare gli inserimenti in zona centrale Varianti: Assegnare ad ogni squadra il proprio libero

ESERCITAZIONE N°3

-

Metà campo 7c7 + 4 sponde (si cambiano ogni 3’) 2 porte regolari Tempo di gioco 15’-20’

Come si svolge: In una partita 7c7 più 4 sponde poste a fondo campo, si cerca la profondità dopo aver effettuato 5 passaggi di squadra, con un passaggio alla sponde la quale serve con max 2 tocchi un giocatore che tenterà la conclusione a rete di prima intenzione Obiettivi: migliorare il passaggio in profondità, aumentare la velocità di passaggio e soluzione in profondità, allenare gli inserimenti dalle retrovie, allenare il tiro di prima intenzione Varianti: Limitare il numero di tocchi