You are on page 1of 2

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PALERMO

S EG RETE RIA TE CNI CA DE L RE T T ORE

Agli Studenti dell'Ateneo di Palermo
LORO SEDI

Oggetto: Decadenza dello status di studente e interventi di recupero per i fuori corso

Caro Studente,

il Senato Accademico dell'Università di Palermo, nella seduta del 18 gennaio 2011, unanime ha
approvato alcune indicazioni riguardanti la decadenza degli studenti.
La coesistenza nel nostro Ateneo di più ordinamenti unitamente al proliferare di studenti iscritti
in q u ali t à di "f u o r i c o rso " ha r es o nec es s ar io eff et t u are u n a r ic o g n izi o n e d ell e no r m e ch e
disciplinano la decadenza al solo fine di adottare tutte le iniziative rivolte ad agevolare
la conclusione dei percorsi formativi antecedenti la riforma del 2004 (Vecchio
ordinamento e D.M . 509 /99).
L o s c o p o é q u i n d i , i n n a n z i t u t t o , d a r e r e g o l e c e r t e , e n o t e p e r t e mp o , a g l i s t u d e n t i c h e si
t ro va no g ià i n un a c on d i zio n e d i` r i sch i o de c a d en za" e m et t er e i n at to , p o i , de i p ro v v ed im e n t i
d i o r i en ta men t o e d i t ut o r at o f i n ali zz ati s ia al r ecu p er o d ei f u o ri c o rs o s ia all 'in c e n t ivaz io n e
della conclusione del loro percorso.

La delibera del Senato Accademico distingue i seguenti quattro casi:

a) Gli studenti appartenenti al vecchio ordinamento (A.A. di immatricolazione
antecedente il 2001/2002) e quelli all'ordinamento D.M. 509/99 che si sono
immatricolati a partire dall'A.A. 2001/2002 devono portare a conclusione il loro
curriculum (cioè devono sostenere tutti gli esami previsti nel loro piano di studi escluso
l'esame finale) entro la sessione straordinaria dell'A.A. 2012/2013 (marzo 2014);
b) Gli studenti che negli anni accademici 2008/2009 e 2009/20I0 (quest'ultimo
essend o il pr imo anno in cui, nell' At eneo di P al ermo, ha avuto iniz io la r iforma
dell'ordinamento D.M. 2 70/04) si sono iscritti a Corsi di Laurea o di Laurea
Specialistica appartenenti all'ordinamento D.M. 509/99 devono portare a
co n cl u s io n e i l lo r o p er c o r so d id at t i c o en t r o g li st e ss i t er mi ni p re v i st i p er i l n u o vo
ordinam ento D .M . 2 70/ 04 (il doppio di anni corrispondenti all a durata leg al e più uno:
q u in d i 7 an n i , a p art i r e d al l'a nn o a cc ad em i c o d i imm at ri co la zio n e , p e r u n a L au r ea , 5
anni per una Laurea Specialistica, 11 anni o 13 anni per una Laurea Specialistica a ciclo
unico di durata 5 anni (Architettura, Farmacia, Giurisprudenza) o 6 anni (Medicina e
Chirurgia, Odontoiatria);
c) Gli studenti dell'ordinamento D.M. 270/04 (nuovo ordinamento) devono portare
a conclusione il loro percorso didattico, come stabilito dall'art.25 del vigente
Regolamento Didattico di Ateneo, in un intervallo di tempo pari al massimo al doppio di
anni corrispondenti alla durata legale più uno;
d) Gli studenti del Corso di Laurea in "scienze della Formazione Primaria"
decadono non appena sono trascorsi otto anni dall'ultimo esame sostenuto.
UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PALERMO
SEGRETERIA TECNICA DEL RETTORE

Per tutti e quattro i casi, l'istituto della decadenza non si applica più nel momento in cui lo
studente si trova nella condizione di dovere sostenere il solo esame di Laurea.

I l S en at o A cc ad emi co ha an ch e s t ab il ito ch e le Fac olt à d evo no adott ar e i nt er vent i util i p er
agevolare gli studenti "fuori corso" nella conclusione dei loro percorsi formativi.
In questa direzione, si inserisce l'indagine che il Centro di Orientamento e Tutorato dei nostro
Ateneo sta conducendo per determinare la lista dei sei insegnamenti che presentano, per
ciascuna Facoltà, il maggior numero di esami non sostenuti. Per queste "discipline scoglio"
l' A t e n eo p r o v v ed er à , c o n ap p o si t i T u t o r , ad or g a n i z z ar e d ei c o r s i d i r e c u p ero , co n r e l at i v e
prove finali, riservati agli studenti fuori corso.

IL DELEGATO DEL RETTORE
ALLA DIDATTICA
Prof. Vito Ferro