XVI

SESTO CINISELLO

IL GIORNO GIOVEDÌ 15 NOVEMBRE 2007

.

CERNUSCO Scatta l’allarme bomba Paura al Centro tessile
ALLARME BOMBA, nella notte tra martedì e mercoledì, al Centro tessile di Cernusco (150 negozi sulla Strada Padana). A farlo scattare, una telefonata anonima ai carabinieri di Bergamo, che hanno subito allertato i colleghi della Compagnia di Cassano. I militari, assieme agli artificieri di Milano, hanno passato al setaccio gli esercizi commerciali del complesso, senza trovare nessun ordigno.

CINISELLO Proprietà reti gas L’Aem non ci sta e replica al Comune
— CINISELLO BALSAMO —

IN AULA Prima seduta del consiglio comunale dopo la costituzione del Partito Democratico (SPF)

NASCITA DEL PD E RIMPASTO
di GIUSEPPE NAVA
— CORMANO —

RA PREVISTO da qualche settimana e alla prima seduta del consiglio comunale, dopo la costituzione del Partito democratico, si è concretizzato: l’altra sera, rimpasto del governo cittadino e, di conseguenza, cambio di un assessore del Pd con uno nuovo di Sinistra democratica. Entra nella giunta di centrosinistra, presieduta dal sindaco Roberto Cornelli, Fabio Larocca, ventottenne cormanese laureando in filosofia e alla sua prima esperienza amministrativa. A lasciagli la poltrona in sala consiliare Renata Arzani, storica rappresentante del Pci prima e dei Ds poi e molto conosciuta tra i residenti. Il neo assessore Larocca assume le deleghe al Bilancio, al Personale, ai Servizi demografici, ai Servizi cimiteriali e agli Affari Ge-

E

A Cormano la giunta è di soli uomini
nerali: la delega per le Politiche continuerà a sedere come considella Casa, invece, rientra nell’as- gliere nel gruppo del Partito desessorato ai Servizi mocratico. Con le diSociali e, quindi, finimissioni di Renata IL CAMBIO sce nelle mani del deArzani, dunque, spamocratico Alessio riscono le quote rosa Entra Larocca Andreotti. Oltre a un in giunta, composta esce la Arzani assessorato, Sinistra Addio quote rosa ora esclusivamente democratica ottiene da uomini. La maganche la presidenza gioranza di centrosidel consiglio comunale cormane- nistra, dopo la nascita del Partise: votato in aula Antonio Coc- to democratico e di Sinistra deca, che prende il posto del demo- mocratica, è così rappresentata: cratico Riccardo Contardi, che 4 consiglieri del Pd (più il sinda-

co Cornelli), 4 di Sd, 3 di RC e uno dello Sdi. Negli intenti del nuovo assessore Larocca, il proseguimento e il raggiungimento degli obiettivi del programma elettorale firmato dalle forze di centrosinistra, a sostegno del sindaco Roberto Cornelli: «Ringrazio, prima di tutto, l’assessore Renata Arzani per il lavoro svolto. FIN DALLE PRIME battute proseguirò gli indirizzi del programma che avevamo stipulato con le forze politiche di centrosinistra. Avrò le due importanti deleghe del Personale e del Bilancio». Per il primo cittadino Cornelli, infine, parole di ringraziamento per Arzani e per Contardi: «Esprimo la mia personale riconoscenza a Renata Arzani e Riccardo Contardi. Ai nuovi entrati, esprimo l'augurio sincero di poter svolgere al meglio le nuove funzioni».

L’AEM NON CI STA e risponde al Comune di Cinisello che nei giorni scorsi aveva annunciato di aver vinto il contenzioso per la definizione della proprietà delle reti del gas che corrono nel sottosuolo di Cinisello Balsamo. Con una nota fa sapere che «la sentenza del Consiglio di Stato, invero, si è limitata ad accertare che, nella prospettiva ivi evidenziata, la concessione di Aem gas sarebbe scaduta con il 1971 e che dunque, dal 1971, gli impianti per la distribuzione del gas di Cinisello Balsamo sarebbero stati acquisiti gratuitamente al patrimonio comunale. Il Consiglio di Stato ha invece declinato la propria giurisdizione in merito al rapporto intercorso tra le parti nel successivo periodo 1971-1995». Di fatto è confermato che il Comune di Cinisello può formalmente ritenersi proprietario della rete del gas costruita fino al 1971. Tutto ciò che è stato realizzato successivamente è oggetto di un complesso arbitrato tra le parti che proprio secondo Aem «è ancora lontana da ogni definizione». Ros.Pal.