OmniAuto.

it - FORUM [Powered by Invision Power Board]

http://www.omniauto.it/forum/index.php?act=Print&client=print...

Versione Stampabile della Discussione
Clicca qui per visualizzare questa discussione nel suo formato originale

OmniAuto.it - FORUM _ tuning _ ECUExplorer, prime rilevazioni
Inviato da: steu851 Apr 16 2006, 11:15 PM prime rilevazioni con la diagnosi. Ho solo 2 correttori, uno cambia molto velocemente, ma anche l'altro cambia abbastanza rapidamente. Quello che sembrerebbe il correttore lento andando a benzina oscilla intorno allo zero, mentre commutanto a gas comincia a salire fino a +20 ed oltre. La cosa strana è che il valore indicato come massimo raggiungibile aumentava ogni volta che il massimo era raggiunto. Sembrerebbe che la mappatura gas sia sul magro ma la centralina benzina si adegua velocemente, tanto che commutanto da gas a benzina torna a zero ne giro di una decina di secondi. Ovviamente quanto prima mi farò dare dall'installatore chiave e cavo e correggerò la mappa, ma mi chiedo se poi alla fine oltre alla correttezza formale ne possa trarre qualche vantaggio. Ho ordinato e sono in attesa delle candele all'iridio (un grado più fredde), ma montarle non sarà cosa facile, con quei cilindri orizzontali una chiave candela standard non ci passa, inoltre tocca smontare un sacco di roba per arrivarci Ho anche controllato la fattura del megatagliando dei 100K km e non risultano cambiate le candele quindi il primo step di tuning sarà filtro aria K&N e candele iridio e conseguente rimappatura Certo che non mi son scelto un motore semplice su cui mettere le mani Inviato da: andre79ge Apr 18 2006, 07:14 PM Il correttore che cambia molto velocemente è quello veloce (STFT) e va bene che cambi velocemente. L' altro è (quasi) sicuramente il correttore lento che a quanto pare sulla tua auto si adegua rapidamente (ma ogni auto ha le sue strategie, quindi niente di male). Forse potresti provare a modificare la mappa del gas per fare in modo che queste variazioni del correttore si annullino. Del resto è giusto che, a benzina, il tuo correttore sia prossimo allo zero (ovvero non corregge, non entra in azione perchè la mappa originale è ancora perfettamente adeguata al tuo motore). Però se non ti da problemi... vuol dire che non c'è bisogno di fare modifiche. Prova... tentar non nuoce, ti levi lo sfizio e comunque dopo il tuo sistema GPL+benza funzionerà meglio. Magari non tangibilmente, ma funzionerà un po' meglio... Comunque prova a fare la taratura mentre vai, con l' aiuto di qualcuno seduto in auto con te che corregga computer alla mano. Facci sapere! Ciao, Andre. Inviato da: luczan Apr 18 2006, 09:16 PM steu851, la tua vettura è giapponese come la mia: anche nella mia i correttori veloci adeguano rapidamente i correttori lenti, quando ad es. manipolo il segnale map. Anche se hai verificato che la centralina benzina gestisce tutto in modo trasparente e rapido, a mio parere se hai tempo e voglia è comunque opportuno ritarare la mappa dell'impianto gpl, in modo da rendere i tempi iniezione simili con le due alimentazioni (soprattutto nei transitori, dove la sonda lambda poco aggiorna la tabella iniezione). Ciao, Luca.

1 di 5

02/05/2006 11.19

OmniAuto.it - FORUM [Powered by Invision Power Board]

http://www.omniauto.it/forum/index.php?act=Print&client=print...

Inviato da: steu851 Apr 18 2006, 09:41 PM domani devo fare un po' di strada, che comprenderà statale trafficata e non ed anche un pezzo di autostrada (purtroppo non in piano, vado a Como). Una bella caricata alle batterie del portatile e vediamo se domani potrò farvi vedere un bel grafico di cosa succede

Inviato da: steu851 Apr 19 2006, 06:04 PM Ecco il grafico di una accelerata da 30 a 140 e successiva stabilizzazione, cambio in economy Il bello di questo software è che inizio e fine del logging lo si fa accendendo e spegnendo il lunotto termico, quindi si può usare da soli senza rischiare di schiantarsi, ci si trova poi dei files manipolabili con excell

Anteprime allegate

Inviato da: steu851 Apr 20 2006, 10:02 PM Ho avuto risporta dal forum dell'ecuexplorer, il valore "ignition timing" indica i gradi prima del Punto morto superiore (Before Top Dead Center) ed infatti cala quando si ha massimo carico (acceleratore a tavoletta e basso numero di giri) ed aumenta parzializzando (quando arrivato a 136 km/h ho inserito il cruise) Una bella cosa che ho scoperto è che il software permette di aumentare l'anticipo di 4-5 gradi, se la mia centralina è compatibile con questa funzione sono a cavallo, aumento tutto quello che si può, poi ci pensa il knoking sensor a compensare quando vado a benzina, ed eventualmente visto che faccio un pieno ogni 2-3 mesi ci metto la vpower

Inviato da: luczan Apr 21 2006, 11:03 AM steu851, circa l'aumento dell'anticipo settabile ti stai riferendo al software della centralina a benzina o a quello della centralina gpl brc ? In ogni caso, dovresti farlo cum grano salis, nel senso di anticipare il massimo proporzionalmente nei punti della mappa dove già l'anticipo è massimo di serie ed il minimo dove l'anticipo è il minimo di serie. In pratica l'aggiunta di gradi di anticipo dovrebbe essere in qualche modo "proporzionale" e rapportato all'anticipo di serie già esistente. Ad es. dove l'anticipo è di serie di 5 gradi non anticiperei più di 1 grado o forse neanche, dove invece l'anticipo è di 20-30 gradi anticiperei il massimo possibile. L'eccesso di anticipo mi sembra più pericoloso in quei regimi e condizioni di carico dove già la centralina benzina di suo ha un certo ritardo. Prendi queste osservazioni come consiglio di prudenza e tienici informati sui benefici rilevati. happy tuning.

2 di 5

02/05/2006 11.19

OmniAuto.it - FORUM [Powered by Invision Power Board]

http://www.omniauto.it/forum/index.php?act=Print&client=print...

Luca Inviato da: steu851 Apr 21 2006, 11:35 AM

(luczan @ Apr 21 2006, 10:03 AM)

steu851, circa l'aumento dell'anticipo settabile ti stai riferendo al software della centralina a benzina o a quello della centralina gpl brc ?

Centralina benzina, per il brc sono ancora legato al pc dell'installatore per via della protezione hardware inoltre c'è da modificare le connessioni della centralina brc alla ruota fonica da parallelo a in serie. E' ecuexplorer che permette di variare l'anticipo fino a 5 gradi ed il minimo fino a 500 giri. Mi sono arrivate le iridio ik22, peccato che una sola candela sia accessibile senza smontare nulla

Inviato da: steu851 Apr 26 2006, 10:06 AM ho fatto il primo esperimento, in attesa di cambiare le candele e aggiustare la mappa gas. +1° di anticipo fisso ecco il grafico di un o-100 km/h in leggera salita (questo spiega il tempo di 14 secondi), cambio in power. Ma è possibile che il konking sensor rilevi un missfire? Mi riferisco a quando si vede in corrispondenza del knok correction anche una brusca variazione della lambda In una acquisizione successiva, praticamente tutta la salita da Aosta a Cogne, il knoking sensor è rimasto a zero

Anteprime allegate

Inviato da: andre79ge Apr 26 2006, 01:04 PM Non sono sicuro di aver interpretato correttamente il tuo grafico. Pero' non mi sembra che sia particolarmente anomalo. O meglio, non lo e' se (come suppongo) la prova e' stata fatta con acceleratore a tavoletta. Infatti la lambda e' piantata in alto (cosa che succede solo a tavoletta perche' la centralina va in open loop ed arricchisce la miscela rispetto alla condizione stechiometrica). Se non eri a tavoletta, allora, o io ho frainteso il grafico, oppure c'e' qualcosa che non va. Se invece eri a tavoletta, e' tutto ragionevolmente OK: lambda al massimo durante la salita di giri del motore (acceleratore aperto), bruschi crolli della lambda in corrispondenza dei cambi di regime del motore (mi riferisco alle due zone in discesa dei giri dove probabilmente il cambio ha cambiato marcia e quindi e' stata sospesa l' iniezione): la centralina taglia il carburante per permettere la cambiata e quindi la lambda crolla corrispondentemente; Io quindi credo che la brusca variazione della lambda non sia correlata al segnale del knock

3 di 5

02/05/2006 11.19

OmniAuto.it - FORUM [Powered by Invision Power Board]

http://www.omniauto.it/forum/index.php?act=Print&client=print...

correction, ma sia solo collegata al cambio di giri del motore: i giri e la sonda scendono bruscamente per il cambio marcia e per la sospensione dell' iniezione. Il knock correction subentra forse per lo smagrimento durante la cambiata e comunque denota (forse) un eccesso di anticipo (anche se credo che un grado sia assolutamente ininfluente). Il knock vero e proprio e' il primo, in corrispondenza del quale l' anticipo cala (ma i giri continuano ad aumentare) ed in particolare la sonda resta sempre oltre i 0.4V. Boh... prova a fare qualche altra misurazione con qualche grado di anticipo in piu' e se detona riduci... in tal caso vuol dire che la tua macchina e' talmente intelligente da aver gia' di suo riconosciuto un carburante diverso ed ha gia' incrementato l' anticipo. Non sarebbe male!!! Inviato da: steu851 Apr 26 2006, 03:22 PM sisi ero a tavoletta, inoltre non credo che con un cambio automatico con convertitore di coppia venga tagliata l'iniezione in fase di cambiata,infatti tra seconda e terza non c'è Per quanto riguarda l'intelligenza della centralina, considera che Subaru utilizza la stessa centralina per tutti i suoi motori, quindi è la stessa centralina delle WRX dell'epoca, ovviamente con le differenze dovute al fatto che il motore è aspirato. Non so quante altre auto Euro2 abbiano una diagnosi così completa. A proposito, io ho selezionato questi parametri da monitorare, in quanto il protocollo subaru dialoga a 4800 bps quindi conviene loggare il minimo indispensabile, c'è qualcosa di importante che conviene tener d'occhio? Inviato da: andre79ge Apr 27 2006, 02:33 PM Dal tuo grafico non ho capito cosa sono "air fuel correction" e "air fuel learning".Il secondo potrebbe essere il correttore lento? In ogni caso io leverei il primo, visto che non porta informazioni. Il secondo invece sarebbe da studiare un po' di piu' e se e' il correttore lento non ti sara' difficile ritarare la centralina a gas in modo da avvicinarlo un pochino di piu' allo zero. Altre cose da monitorare non saprei. Forse i tempi di iniezione per vedere se in qualche modo vengono influenzati dal knock sensor. Comunque che programma usi per salvare quelle curve? Io non sono ancora riuscito a trovare un programma che mi permetta di salvare i parametri della centralina a benzina: i vari scantool/digimoto e compagnia permettono di visualizzare le cose ma non di salvare grafici! Inviato da: steu851 Apr 27 2006, 06:27 PM

(andre79ge @ Apr 27 2006, 01:33 PM)

Il secondo invece sarebbe da studiare un po' di piu' e se e' il correttore lento non ti sara' difficile ritarare la centralina a gas in modo da avvicinarlo un pochino di piu' allo zero.

fatto oggi, sono andato dall'installatore gli ho sequestrato il pc con la chiave hardware ed ho dato +2% ai bassi carichi e + 5% ai medio alti, la differenza benza/gas nel correttore lento pare diminuita considerevolemte, però dovrei provare in autostrada
(andre79ge @ Apr 27 2006, 01:33 PM)

Comunque che programma usi per salvare quelle curve? Io non sono ancora riuscito a trovare un programma che mi permetta di salvare i parametri della centralina a benzina: i vari scantool/digimoto e compagnia permettono di visualizzare le cose ma non di salvare grafici!

Il programma è appunto EcuExplorer, software dedicato per le Subaru sviluppato e reso di pubblico dominio da un simpatico australiano. Per i grafici uso un banale excell, infatti ecuexplorer salva file in formato csv, facilmente importabili e poi manipolabili. Pensa che per attivare o terminare la registrazione basta accendere o spegnere il lunotto termico, così non si corrono rischi se si smanetta da soli

4 di 5

02/05/2006 11.19

OmniAuto.it - FORUM [Powered by Invision Power Board]

http://www.omniauto.it/forum/index.php?act=Print&client=print...

Powered by Invision Power Board (http://www.invisionboard.com) © Invision Power Services (http://www.invisionpower.com)

5 di 5

02/05/2006 11.19

Sign up to vote on this title
UsefulNot useful