Come si sceglie la frequenza di campionamento e come la scelta è influenzata dal ricostruttore impiegato?

Teorema di shennon: il segnale puo essere ricostruito senza distorsone se Fc=2B e se si impiega un ricostruttore basato su un campionatore a ritenuta seguito da un filtro passa basso ideale alla frequenza B (convoluzione di onde sync) Cosa è il ricostruttore ideale e quali sono i suoi pregi e e difetti? È un passabasso ideale e dai campioni si può risalire al segnale tempo-continuo impiegando una formula di pesatura ‘sinc’. Ricostruisce fedelmente nel tempo,i vertici dei sync sono i campioni pero occorre conoscere infiniti campioni nel tempo infatti si fanno approssimazioni. Il passa basso ideale non è causale quindi non banale. Cosa è l’aliasing, che effetti ha come ci si accorge della sua presenza nel caso di oscilloscopi digitali? Non soddisfare la condizione FC > 2B fa perdere informazione alla sequenza generando il fenomeno dell’aliasing Intuitivamente: per evitare di attribuire i campioni disponibili ad un altro segnale è necessario aumentare la frequenza di campionamento Analiticamente: il campionamento introduce una periodicizzazione dello spettro del segnale con periodo pari a Fc nei OD se si modifica la velocità di scansione di segnali >Fc/2 si ottengono variazioni non coerenti della forma d’onda Cosa è il campionamento in tempo equivalente, quando si può usare, che differenza c’e’ tra casuale e sequenziale? Il segnale(solo perdiodico) viene ricostruito prendendo ‘opportunamente’ alcuni campioni da diverse acquisizioni ed è necessario un sistema di ‘trigger’ simile a quello degli oscilloscopi. Si campiona tot punti a ogni trigger(acquisizione) e alla fine dei trigger si mettono assieme tutti i punti trovati. Casuale: campiono periodicamente senza dipendere dal trigger. Sequenziale: prendo tot campioni ogni trigger sfasati rispetto esso. Come la banda passante degli stadi analogici influenza le prestazioni e cosa significa -3dB in termini di ampiezza del segnale? I circuiti analogici hanno sempre un costo elevato Alcuni oscilloscopi hanno banda passante limitata dai circuiti analogici. -3dB significa una variazione in ampiezza del 30%(0.7) Cosa significa impiegare l’analizzatore di stati logici in modalità timing e quando si impiega questa modalità? Si usa nei circuiti senza clock(combinatori) e si analizza lo stato a intervalli prefissati dall’utente. Cosa significa impiegare l’analizzatore di stati logici in modalità state e quando si impiega questa modalità? Nelle macchine a stati e si analizza lo stato a ogni colpo di clock della macchina. Richiede almeno velocita del clock Cosa è un analizzatore di stati logici transizionale e quando questa modalità è utile? Si memorizza uno stato solo se si registra una variazione Insieme allo stato si memorizza l’istante in cui è avvenuto (numero di colpi di clock esterni o interni dalla partenza della traccia) Utile se esistono ‘lunghi ‘ intervalli di inattività Cosa è un trigger sequenziale? Cosa è un analizzatore ibrido e a cosa serve? Insieme di oscilloscopi digitali e analizzatori di stato Per lo sviluppo dei mixed-circuits, Trigger misto digitale/analogico Consentono di osservare l’andamento delle transizioni digitali (false transizioni) Consentono di osservare l’effetto delle transizioni digitali sul segnale analogico

Liv Driver: molto complicato. software di sviluppo costoso. memorizzare dati Caratterizzare significa che i dati sono misure quindi valore. Costoso.autotaratura.elaborare. IDE? Problemi principali: tempistica e sincronizzazione di acquisizione. utente ignaro su cosa sta realmente facendo.facile creare GUI. driver. Cosa è la riferibilità? Condizione necessaria per poter confrontare misure ottenute con strumenti diversi Condizione garantita impiegando strumenti tarati a fronte dei campioni primari Condizione ottenuta ‘tarando’ periodicamente gli strumenti La ‘taratura’ viene fatta da laboratori che devono avere strumenti ‘tarati’ Cosa sono l’MRA.costo software sviluppo. uso di librerie utile.Quale deve essere il periodo di osservazione.estensione spaziale. l’MLA. che vantaggi e svantaggi si hanno impiegando accesso a livello registro. dimensione.preeleaborazione Sistema di elaborazione generale Quali sono i problemi di programmazione di un SAD. Impossibile realizzare filtri a banda stretta (q elevato) Conversione: 1 solo filtro in ingresso ma il resto piu complicato(si puo fare anche con cpu memorie e display) Misura più lenta. Liv IDE:semplice e intuitivo(lab view ecc).. la frequenza di campionamento.tempistiche gestite bene. utile solo per prestazioni estreme Liv programmazione: saper programmare.IDE caro e legato al SO. Limiti per frequenze molto alte A cosa serve la conversione multipla? Per estendere la gamma a frequenze più alte Servono oscillatori di cui uno variabile.utente sa quello che succede nella scheda. unità di misura. pc multi-processo non sono buoni per base tempi. Misura veloce. incertezza caratteristiche: Numero di grandezze da acquisire: da 1 a migliaia Velocità e tipo di acquisizione: da campioni al minuto a migliaia di campioni al secondo Risoluzione ed accuratezza (segnali analogici) da 8 a 16-24 bit. quali sono le caratteristiche che ne determinao il costo? Insieme di oggetti destinati a ricavare informazioni da una realtà che si deve caratterizzare Insieme di oggetti significa architettura: numerosità. Il filtro è unico e a frequenza più bassa.tempi dipendono dal OS. connessione Ricavare informazione significa capacità di concentrare. il numero di campioni per avere una certa risoluzione spettrale? Nel analizzatore di spettro: Tosservazione=1/risoluzione fcamp=2B(del segnale) N=fcamp*Tosservazione Che differenza c’è tra un analizzatore di spettro parallelo e a conversione di frequenza? Parallelo: tanti filtri in ingresso gestiti da un mux. Tempistica e sinc sconosciute al utente. le key comparison? MRA accordo internazionale che sancisce l’equivalenza tra: . dal percento a parti per milione Tipo di grandezze da acquisire e dimensioni del SAD da un tavolo ad una nazione Architettura SAD: interconnessione tra i componenti Quali sono le architetture base di un SAD? Circuiti di ingresso analogici (AIN) in genere molti canali con campi di ingresso massimi di qualche decina di volt Circuiti di uscita analogica (AOUT) uno o più canali con campi di uscita di alcune decine di volt Circuiti di ingresso/uscita digitale (DIO) decine di segnali di solito in logica TTL (0-5V) Circuiti ausiliari temporizzazione . Schema a catena di oscillatori e filtri Cosa è un SAD. schede viste come oggetti preconfez.

Campo d’impiego g. la compatibilità hardware con altri dispositivi è ottenuta. le condizioni di validità. La probabilità di falsi esiti dipende dal Test Uncertainty Ratio: (TUR) rapporto tra le incertezze di strumento e campioni. aumento di velocita notevole. si è passati alle interfacce parallele come il bcd piu veloce ma piu costosa. Sulla configurazione e stato dello strumento in taratura. sovrapponendo incertezze di ingresso e di strumento si possono ottenere casi di test positivi falsi e viceversa.controllo di taratura. messa a punto dello zero e interna. lunghezza cavi fino a 20m. Sui campioni che “iniziano” la catena di riferibilità NON contiene giudizi sullo strumento Quali sono i compiti del laboratorio di taratura e dell’utilizzatore. cosa sono la verifica di conformità e l’analisi del rischio e a chi competono? Utilizzatore: stabilire funzioni di taratura da controllare(punti e modalità tipo DC 10V 90%FS 10°-20° ecc) Impiegare in modo opportuno i risultati di taratura: Verifica di conformità e Analisi del rischio cioe verificare se le incertezze tra misurando e lettura vanno bene e valutare il TUR Lab: deve fare tur (con eventuale messa a punto)e emettere certificato di taratura. che possono avere risvolti sull’oggetto misurato Prendere decisioni significa maneggiare informazione: l’incertezza con cui si misura (incertezza voluta) deve essere commisurata allo scopo. Dati e indirizzi multiplati.15% Cosa contiene e cosa non contiene un certificato di taratura? Contiene informazioni: Sulla (verifica di) taratura. riconosciuta nello standard iee488 Quale è stata la strategia per superare il limite di velocità dell’IEEE488? . campi per le g.. il campo di impiego? Il diag di tar mostra la relazione tra lettura e misurando(valore e fasce di incertezza) La curva di tar sta a meta tra le fasce di incertezza ed è l’inverso della sensibilita Cond di validità: tempo di warm-up. Quali solo le ragioni che spingono a misurare e come determinano il tipo di misura? Le misure devono servire a prendere (a ragion veduta…) decisioni.i. la curva di taratura. taratura. valori limite di variazione delle g. In cosa HPIB differisce dalle precedenti interfacce parallele? Si puo interfacciare con altri dispositivi. posizione corretta. messa in punto? Taratura : L’insieme delle operazioni svolte (solitamente) dal costruttore per assegnare la funzione di taratura ad uno strumento Controllo di taratura: L’insieme delle operazioni che permettono di controllare se la funzione di taratura di uno strumento è ancora valida Messa in punto: L’insieme delle operazioni che permettono di far sì che lo strumento segua la funzione di taratura “nominale” Cosa è il TUR e a cosa serve? Siccome anche le grandezze di ingresso possono avere incertezza.i. durante la misura.i. Se tur=4 la probabilità di falso positivo è 0. Se escono dai limiti c’è il campo di sicurezza e poi il possibile danneggiamento.i campioni che realizzano le unità SI presso i vari IMP i certificati di taratura rilasciati di vari IMP L’equivalenza si ottiene con i confronti di misura tra i vari IMP (key comparison) e la valutazione dei sistemi qualità dei vari IMP MLA: I sistemi di accreditamento aderenti ad EA stabiliscono un accordo multilaterale Multi Lateral Agreement) che sancisce l’equivalenza tra I sistemi di accreditamento e i certificati di taratura rilasciati dagli enti accreditati Cosa sono il diagramma di taratura. Cosa significano i termini. la grandezza che si misura deve contenere abbastanza informazione (incertezza intrinseca) Come si è aumentata la velocità partendo dalle linee seriali storiche? Dalla rs232 seriale e economica.

ma il precedente carattere non era stato ancora prelevato dall’interfaccia. La riduzione di fili è ottenuta rinunciando ad alcune funzionalità e mantenendo i segnali fondamentali per il MODEM Connettori tipo ‘telefonico’ RJ45 ad 8 piedini in cui un singolo piedino assolve a due funzioni Cosa sono i canali secondari? RS232 prevede un canale secondario con fili dedicati(STX SRD SRTS SCTS SDCD) che usa un’altra portante a bassa frequenza e bassa velocità. insieme ad una (o più CPU) Possibilità di immagazinare dati a a volontà. Il canale secondario (che in una trasmissione ‘A’ -> ‘B’ non è usato da ‘A’) può essere usato da ‘B’ per inviare dati (di controllo) verso ‘A’. RX. pacchetto. ad esempio per interrompere la trasmissione . RTS? PG Protective ground: connessione equipotenziale SG Signal ground: potenziale di riferiemento per dati e controlli TD Transmit data RD Receive data RTS Request To Send: DTE vuole trasmettere dati CTS Clear To Send: DCE indica che la trasmissione è possibile DSR Data-Set Ready: DTE operativo Data DCD Data Carrier Detect: presente portante sulla linea telefonica RI Ring Indicator: segnale di chiamata al telefono DTR Data Terminal Ready:il DTE è pronto a trasmettere Che connettori si usano per l’RS232? Connettore a 25 pin (DB25) maschio per DTE e femmina per DCE Connettore a 9 pin (DB9) maschio per DTE e femmina per DCE. handshake? Baud rate: velocità di trasmissione in bit al secondo Carattere: insieme di 5-8 bit Pacchetto o frame: insieme di caratteri raggruppati secondo uno schema accettato da entrambi i dispositivi Full duplex: trasmissione/ricezione contemporanea ottenuta con due canali Half duplex: trasmissione/ricezione NON contemporanea con un solo canale Simplex: trasmissione unidirezionale Master (talker) il dispositivo che in un certo istante parla Slave (listener) il dispositivo che in un certo istante ascolta Handshake: tecnica per regolare la trasmissione. Problemi surriscaldamento e compatibilità elettromagnetica quindi misure non accurate a meno di spendere di piu per modelli particolari che risolvono quei problemi. DTR. Indica in genere una errata impostazione della velocità attesa Overrun: un nuovo carattere è arrivato sulla linea.Si è passati a un interfaccia di tipo bus per calcolatori Cosa contraddistingue un bus ‘da strumentazione’? Possibilità di installare una decina di dispositivi nel cestello VME. half duplex. carattere. Indica un problema di protocollo (esempio in comunicazione libera) Quali sono i livelli elettrici dell’RS232? MARK (OFF.1) tensione tra –25V e –3V SPACE (ON. Cosa significano i termini baud rate. CTS. DSR. può essere hardware o software Cosa sono e che significato hanno gli errori di parità framing e overrun? Parità: si è rilevata mancata corrispondenza tra bit di parità ricevuto e calcolato Framing: il ricevitore non è riuscito a decodificare il carattere (cioè non ha identificato i bit di start e stop). frame. simplex. full duplex.0) tensione tra +3V e +25V La zona –3V 3V è considerata di transizione Che significato hanno e a cosa servono TX.

MULTI-MASTER (a 2 fili): ogni master può iniziare la trasmissione in qualsiasi momento e le collisioni sono inevitabili: Si devono usare tecniche di acknowledge e ritrasmissione simili a ethernet e chi trasmette può usare il proprio ricevitore per verificare che i dati siano effettivamente presenti (non garantisce che i dati arrivino davvero se la linea è molto lunga) Cosa sono le prove tipo per l’immunità ai disturbi? Le verifiche si fanno con segnali di disturbo normalizzati 1.Cosa sono RS449.6 +/-6 RS422 unidirezionale uno a molti segnali bilanciati. circuiti diff. Si tende ad avere tra A-B una tensione di oltre 200mV Cosa è la terminazione e a cosa serve nell’RS485? RS485 combina elevata velocità. molto veloce Quali sono le modalità di collegamento di RS485? (fino a 32 dispositivi in half dupplex) Nella versione a due fili di dato si realizza una connessione bidirezionale in cui tutti i dispositivi possono parlare a tutti Nella versione a quattro fili di dato un solo master può parlare a tutti i dispositivi e ricevere dati dai dispositivi slave che. 8/20s e risonanze 100kHz e con tensioni 6kV Cosa è e come funziona la protezione tramite isolamento galvanico? Serve In particolare per i transitori. Perché IEEE488 ha vincoli a 31 e 14 strumenti in totale. ogni slave deve avere un indirizzo unico ed è responsabilità del master indirizzare correttamente gli slave MASTER-SLAVE a 2 fili: la collisione può avvenire tra slave. 14 strumenti effettivi a causa del fun out dei circuiti elettronici utilizzati la distanza tra gli strumenti è limitata dalle riflessioni. e con il master: il problema è sapere dopo quanto tempo il parlatore attivo disabilita i propri driver. Tensione 5V e 0V. rumore limita velocità. elevata lunghezza e molti dispositivi cosicché le impedenze non sono adattate e si possono avere riflessioni Le riflessioni si evitano terminando la linea con la propria impedenza caratteristica (un centinaio di ohm). come i fusibili funzionano per disturbi modo comune e differenziali e richiedono un riferimento di massa Aggiungono capacità alle linee e possono danneggiarsi in caso di sovraccarichi prolungati Cosa sono gli scaricatori? Come sopra ma scaricano a terra il sovraccarico. RS422 e RS423? RS449 bidirezionale segnali bilanciati.connettore a 37pin RS423 unidirezionale uno a molti(fino a 10 dispositivi) usa circuiti non differenziali e tensioni +/-3. mentre la lunghezza totale dai ritardi e dalle capacita del cavo . Gli isolatori funzionano per disturbi di modo comune e non per disturbi differenziali E Non richiedono un riferimento di massa ma richiedono un’alimentazione isolata Cosa è e come funziona la protezione con limitatori? Per transitori. perché la distanza è limitata? 31 strumenti max per la semplicità del protocollo utilizzato.2/50s. non possono parlare tra di loro Cosa è la polarizzazione e a cosa serve nell’RS485? Dato che tutti i parlatori possono essere disabilitati. ma questo porta ad un forte incremento dei consumi Che tipi di problemi si hanno nella trasmissione RS485 e che protocolli si possono usare? La presenza di più parlatori richiede tecniche per evitare (o gestire) le collisioni diverse in base alla configurazione: MASTER-SLAVE a 4 fili: la collisione può avvenire solo tra slave. è necessario un sistema polarizzazione per evitare segnali spuri.

Un SC deve cedere volontariamente il ruolo. In ogni istante ci può essere un solo SC. possono agire solo da ascoltatori Quale sequenza di comandi serve per trasferire dati da un dispositivo ad un altro? Pc configura i dispositivi(chi deve ascoltare e chi parla) Appena il pc da ordine. SC è il dispositivo che controlla la linea ATN. che SC può decidere di servire. In un determinato istante ci possono essere più ascoltatori IDLE: dispositivo inoperoso. LISTENER: ascoltatore. SRQ è unico per tutti gli strumenti: come si capisce quale è lo strumento che ha fatto richiesta?Ogni strumento ha un registro di stato a 8 bit il cui bit numero 6 indica richiesta di servizio Cosa sono le funzionalità di un dispositivo? IEEE488 è stato pensato per essere un sistema flessibile in cui non necessariamente tutti i dispositivi sono in grado di rispondere a tutti i comandi e ricoprire tutti i ruoli e Questo consente di collegare al sistema dispositivi economici (con un’interfaccia primitiva). MSC è l’unico che può pilotare il segnale IFC. che. Normalmente è il PC che gestisce il sistema di misura. ma deve avere un buffer di ingresso per accettare i dati fino a che il flusso si blocca . ATN true=comando IFC (interface clear): segnale di ‘reset’ per riportare l’interfaccia in uno stato predefinito REN (remote enable): segnale usato da alcuni dispositivi per passare dalla modalità manuale a quella remota SRQ (service request): segnale pilotato dal dispositivo che vuole ‘attenzione’ EOI (end or identify): segnale pilotato dal parlatore per segnalare fine dati o nei cicli di Parallel Pool Come si gestisce la linea SRQ? Se un dispositivo ha necessità di parlare può usare il filo SRQ (come ‘interrupt’). SYSTEM CONTROLLER: controllore attivo: dispositivo che in un certo istante ha il potere di stabilire chi deve parlare e chi deve ascoltare. ad esempio. Solo MSC può riprendersi in qualsiasi momento il ruolo di CIC (usando IFC) TALKER: parlatore.Quale è la massima velocità e quale è la principale ragione che la limita? 1Mbyte/sec a causa della distanza Perché sono necessari 3 fili di handshake? Dato che possono essere coinvolti più ascoltatori sono necessari 3 fili di handshake in luogo dei due (CTRL FLAG) usualmente necessari nel colloquio tra due dispositivi Quali sono i ruoli che un dispositivo può ricoprire? MASTER SYSTEM CONTROLLER: controllore del bus:dispositivo ‘speciale’ con ruolo assegnato a priori che è in grado di abortire ogni operazione e portare tutti gli altri dispositivi in uno stato predefinito. detto ‘controller in charge’ CIC. La distinzione si effettua con la linea ATN: ATN false=dato. non partecipa al colloquio e quindi –non lo influenzaChe differenza c’è tra System controller e Master system controller? Vedi sopra Quali sono le linee di controllo dell’IEEE488? ATN (attention): Le 8 linee di dato servono per:Trasmettere dati e Inviare comandi ai dispositivi. In un determinato istante ci può essere un solo parlatore. inizia la trasmissione(di chi parla) e la ric(di chi ascolta) Il pc resta inattivo cosa è HS488? Estensione di IEEE488 per maggiore velocità (fino a 8Mbyte/s su linee di 2m) L’ascoltatore manda un impulso NRFD dopo che è stato indirizzato Il parlatore manda il primo byte aspetta NDAC e manda dati in sequenza ad intervalli prefissati L’ascoltatore può bloccare la trasmissione togliendo NDAC o forzare l’uso dell’handshake tradizionale usando NRFD.

Ci sono 4 bit da gestire: Bus request. come è formato un comando composito. VOLT 10) (Program header separator) Virgola per separare dati (es.DISPLAY) (Program message separator) Spazio.2 ci sono • Un registro (byte) di stato (status register) • Un registro degli eventi di base (standard event status register) • Un registro abilitazione degli eventi standard event status enable register) • Un registro di abilitazione di SRQ (service request enable register) • Uno o più registri aggiuntivi degli eventi la richiesta la si abilita con il bit 6 del SESR Cosa è SCPI? SCPI definisce un sistema gerarchico di comandi ed una sintassi che consente di programmare dispositivi che nello stesso modo eseguono le stesse cose I comandi sono costruiti secondo le regole dell’IEEE488 2 Perché è stato necessario introdurre il VME? E' necessario trasferire dati a velocità maggiore di quanto consente una normale interfaccia. Chi gestisce l’arbitraggio del bus e perché è necessario? Il system controller(SC) gestisce i 4 livelli di priorità hardware. si comunica sequenzialmente. .2? Punto e virgola per separare comandi (es PWON. bus clear e bus grant(assegnato) Cosa significa linea in daisy-chain? Non vi è multiplazione. in questo modo si va veloci e si sfrutta meglio la banda della linea. bus busy. come si riconosce un comando di interrogazione? I common sono comandi principali come resettare dispositivo.2? Carattere LF Uso della linea EOI Carattere LF + linea EOI (unico ammesso per il parlatore) Quali sono i separatori nell’IEEE488. come si abilita la richiesta di servizio? In 488. testare un dispositivo ecc… iniziano con “ * ” Un comando composito è formato da + comandi semplici separati da i ‘ : ’ ad esempio volt : DC 10 Un com di interr si riconosce perche termina con il “ ? ” ad es *idn? Come è definito lo stato.Quali sono i terminatori IEEE488. In 488.3) (Data header separator) Quale è il formato di blocchi binari di lunghezza definita ed indefinita? Binari interi: numero di byte a piacere ma con byte più significativo inviato sempre prima • Floating point IEEE 754-1985 Float: 1 bit segno 8 bit esponente 23 bit mantissa totale 32bit (esponente – 126 +127) Double: 1 bit segno 11 bit esponente 52 bit mantissa totale 64bit (esponente –1022 +1023) Ascii: 7 bit ( ottavo bit ignorato) formato rigido in trasmissione. per separare un comando dai suoi parametri (es. Si deve passare ad una interfaccia tipo bus per calcolatore I BUS "tipo calcolatore" hanno strutture fondamentalmente diverse in base al processore per il quale sono progettate Quali sono i vantaggi di un trasferimento dati asicncrono? Si spedisce quando si vuole senza dipendere dal clock.1 solo un bit del registro di stato era definito. flessibile in ricezione Cosa sono i common commands. DATA 10.2.

Per un oggetto base VXI 10kE. PXI solo alimentazioni importanti (+5.Schede maggiori dimensioni. ±12. PXI 3kE Cosa sono MXI-2 ed MXI-3? Per connettere uno o più sistemi PXI ad altri oggetti sono state definite delle ‘interfacce’ ‘figlie’ dell’MXI. dell’time out(se nessun dispositivo risp allora pilota il bit error) e gestisce gli interrupt. ma PXI scalda in genere meno VXI-PXI definite. PC) di controllare un dispositivo PXI Cosa è AXI? Extended Advanced Telecom AdvancedTCA Extensions for Instrumentation and Test Computing Architecture: il fratello maggiore del PXI Sistema aperto e scalabile.Si integra con PXI. Arriva fino a 64bit. Necessariamente a basso costo e quindi in genere con collegamenti con pochi conduttori Diverse versioni per diverse applicazioni: velocità estensione numero nodi .+3. dimensioni e costi minori EMI: VXI richiede schermatura completa e PXI richiede rispondenza a norme CE. ±24) sovente inutilizzate. solo i componenti sensibili sono schermati VXI ha alimentazioni (+5. rate molto piu elevati. trasduttori e controllori.3.-2.A cosa serve il system controller? Gestione degli arbitraggi.2. ±12) VXI-PXI ventilazione forzata.Maggiore costo Cosa significa bus di campo? Bus pensati per operare in ambito industriale (controllo di processo) per interconnettere sensori. MXI-2 estensione dei bus tra PCI (es PC) e VXI: consente ad un controller PCI di agire come controller VXI MXI-3 estensione del bus tra due PCI: consente a un dispositivo PCI (es. Quindi segnali sporchi e difficilmente si sfruttano ADC da più di 10bit Quali sono gli accorgimenti del VXI per seguire le esigenze delle misure? Mantiene il meglio di VME ma: Specifiche di raffreddamento (ventilazione forzata) Specifiche emissione radioelettrica in campo vicino(schede schermate) Distanza tra le schede 3 cm (invece di 2 cm) e Formati di scheda aggiuntivi Uso di tutti i pin di P2 e Connettore aggiuntivo P3 opzionale Un livello minimo di risposta che tutti i dispositivi devono avere e Un protocollo di comunicazione ad alto livello Quali sono i limiti del VXI e come sono superati da MXI? A causa dell’aumento di spazio il numero di dispositivi massimi diminuisce e usando interconnessioni con 4888 si va lenti MXI mantiene interconnessioni con VME e VXI e in piu con calcolatori esterni L'interfaccia consente di colloquiare con i dispositivi collocati fisicamente in rack separati come se fossero tutti collegati allo stesso VXI bus. Quali sono i limiti del VME per sistemi di misura? Scarsa attenzione ai problemi legati al sovrariscaldamento dei componenti Scarsa attenzione ai problemi di compatibilità elettromagnetica Schede necessariamente sottili (2 cm) Mancanza di linee di sincronizzazione e Alimentazioni "sporche". nel PXI soluzioni avanzate.-5.Maggiore potenza per scheda. Il “memory mapping” è esteso a rack diversi La sincronizzazione dei bus è trasparente e I BUS locali possono lavorare a piena velocità Cosa è PXI e quali differenze ci sono rispetto a VXI? PXI evolve il VXI sfruttando lo standard PCI dei pc.

mentre usando 2 stadi si puo inserire un offset e utilizzare solo il campo di misura ottimizzando la risoluzione. quali sono pregi/difetti di condizionatori lineari/con adattamento del campo di misura? Con uno o piu stadi amplificatori. Cosa sono condizionatori. Gli spurs sono dei deviatori presenti nella connessione. come i valori sono legati all’architettura? In base alle specifiche del progetto e al condizionamento usato. valor medio nullo Come è fatto un pacchetto. Max 32 dispositivi (limitato dalla corrente max 0. in genere non si superano i 2Km Come si risponde alla domanda: funziona un fieldbus con X dispositivi posti a Y1… Yn distanze? Se non si supera la corrente max erogabile e se non si supera la lunghezza limite(dipendente dalla resistività e dal numero di sispositivi) e se la potenza del segnale da decodificare è accettabile. multicast and cyclic polling for data transfer. acyclic for asset management Profibus PA: Basato su IEC 61558-2 (fieldbus) Due cavi schermati (dati e alimentazione) Velocità fissa 31kbis/s. accuratezza. Formato carattere a 11bit con parità pari Fino a 32 dispositvi per segmento (max 126 con repeaters) Alimentazione 24V. Terminatori: data la lunghezza dei segmenti di linea. Che tipo di codifica si usa su field bus e perché? I dati sono trasmessi 31. I dati sono raccolti in ‘frame’ in cui la parte dati ha una lunghezza massima 266byte Che differenza c’è tra profibus DP e PA. Pacchetti dati di 246 byte con un byte CRC. Cosa significa trasmissione unipolare. che prestazioni hanno? Profibus DP: Collegamento a 4 fili (due dato RS485 e due alimentazione) Velocità da 12Mbit/s su 100m a 100kbit/s su 1km. che rimangono costanti all’interno della cella.Quale è la principale caratteristica di un fieldbus? Si usano 2 conduttori intrecciati e schermati che portano sia l’alimentazione sia il segnale Quale è la massima dimensione/massimo numero di dispositivi collegabili ad un fieldbus? Un singolo dispositivo può essere distante 17km. ID per ogni dispositivo Gestione del bus Token sharing peer to-peer. Formato carattere su 8 bit. In genere sono formati da induttore e resistenza. Come si sceglie la risoluzione. dove si usano. A distanza zero si possono alimentare 15 dispositivi A causa della codifica. Nel primo caso si richiede un AD da 19bit mentre nel secondo bastano 12bit.25kbit/s (celle da 32s) la codifica è di tipo detto transizionale ‘Manchester’: lo zero è rappresentato da una transizione positiva a centro cella un uno è rappresentato come una transizione negativa a centro cella minor probabilità di errore e valor medio nullo della codifica. terminatori. R+C per non far consumare la continua. bipolare. Frame con CRC su 16 bit Lunghezza tratta 1900m. Il lineare condiziona qualunque valore della grandezza interessata ed è formato da un solo stadio amplificatore. . spurs? Condizionatori: fanno passare la continua in ingresso e non l’AC. quali sono i vantaggi/svantaggi della codifica manchester? Unipolare: valori del segnale codificato 0 oppure 1. velocità del convertitore. si termina con un impedenza per adattare.5A) Come si progetta il condizionatore. come si identifica l’inizio del pacchetto? per consentire la sincronizzazione dei dispositivi ogni trasmissione comincia con un preambolo di 8 bit 0-1 alternati per identificare inizio e fine messaggio si usano due byte con caratteri speciali facilmente distinguibili dagli altri. bipolare: -1 oppure 1 Buona sincronizzazione con il clock.

cavi schermati) NRSE: se sia sorgente che misuratore non sono riferiti Che effetto ha l’impedenza di sorgente? Rs contribuisce all’effetto di carico strumentale. fieldbus. Con “terra” si indica il potenziale del terreno che viene assunto come un conduttore equipotenziale. utilizzo (da parte dell’utente) più facile Che differenza c’è tra massa e terra e cosa dice la normativa di sicurezza? La massa di un circuito corrisponde generalmente al potenziale del contenitore metallico entro cui è racchiuso il circuito o del morsetto di riferimento della tensione di alimentazione (0 V). in base alla velocita mux dig o analogici. profibus. Quando si usa/non usa un sistema differenziale/single ended/non referenced single ended? I differenziali quando i sistemi sono riferiti a masse diverse ma limitano le prestazioni. Single ended: si usa se la sorgente non è riferita oppure se è riferita e le tensioni sono alte e non ci sono disturbi(no rumore. molti DMM Quando si deve usare/non usare un misuratore riferito/non riferito? Quattro casi in base a sorgente-misuratore: riferita-riferito: Da evitare: si genera un ‘anello di massa riferita-isolato: ok isolata-riferito: ok isolata-isolato: ok. RS232) MUX digitale: distanze elevate. Isolati (floating). IEEE488. Come si progetta/realizza la taratura/messa in punto.…) Quali sono i criteri di scelta il sistema di connessione al sistema di elaborazione? In base alle dimensioni. interfaccia multipla all’elaboratore (es. quindi parametri concentrati o distribuiti. Gli anelli di massa possono così introdurre disturbi (ronzio a 50 Hz in alcuni impianti audio) Per evitare gli effetti indesiderati si utilizzano ingressi differenziali (fotoaccoppiatori. che effetti ha. quali sono pregi e difetti delle diverse alternative? Si deve tarare il sistema (determinare il legame numero prodotto grandezza misurata) Taratura diretta: si applicano grandezze note si registra l’uscita: viene tarato (anche) il sensore. trasformatori) ovviamente non riferiti. Per motivi di sicurezza la normativa esistente (CEI 64-8) prevede la messa a terra delle masse che possono portare un altro potenziale Che differenza c’è tra una sorgente/misuratore riferita e non riferita? Due categorie di sorgenti: Riferite: un morsetto è collegato a massa/terra in modo diretto ( franco) o indiretto (tramite una) impedenza) (esempio: molti generatori di funzione con BNC) Isolate (floating): i morsetti sono isolati (idealmente) da terra/massa (esempio sensori resistivi. rete. ridotte distanze. problemi di rumore. che accorgimenti si adottano per evitarlo/ridurre gli effetti? Se le masse non sono equipotenziali nasce una corrente di circolazione che interessa la maglia di misura. richiede post-processing Si mette a punto il circuito per ottenere la tabella di taratura ‘voluta’: costoso. necessità di comandare il MUX.Quali sono i pregi/difetti dell’architettura con MUX analogico/digitale? MUX analogico: economico. si deve rifare la taratura se cambia il sensore Taratura indiretta: si applicano valori (simulati) pari alle uscite del sensore. la taratura vale anche se si sostituisce il sensore La tabella taratura viene memorizzata ed usata: economico . Cosa è un anello di massa. termocoppie) Musiratori: Riferiti: un morsetto (tipicamente il -. ADC veloce. singola interfaccia all’elaboratore (es. ridotti problemi di rumore. molti oscilloscopi. si registra l’uscita: il sensore non viene tarato. ma bisogna garantire un percorso alle correnti di polarizzazione del misuratore. voltmetri elettromeccanici. necessità alimentazione remota. . LO) è collegato alla terra dell’impianto di distribuzione.

Elettrostatici:Sono legati ai campi elettrici cioè alla presenza di differenze di potenziale (tempovariante) e si accoppiano per via capacitiva. si interrompe l’anello di massa o non si riferisce piu a massa il misuratore. che effetto hanno e come si devono collegare collegano? Gli schermi proteggono i cavi dalle onde elettromagnetiche. Cosa sono i disturbi condotti. Dist. Che differenza di comportamento c’è tra un filtro butterworth ed un filtro chebichev Butterworth è meno stabile in banda passante ma a parità d’ordine taglia più ‘velocemente’. filtri per ridurre rumore e disturbi quando le loro ampiezze sono paragonabili o superiori alle ampiezze dei segnali utili. Cosa significa AWG? American wire gauge.se analogico è stabile. sono indispensabili come:filtri antialiasing. si inverte l’ordine della sequenza filtrata e si filtra nuovamente Filtrare una sequenza invertita è equivalente a filtrare la sequenza diretta con un filtro avente lo stesso modulo. ma fase opposta. Il prewarping serve a correggere la risposta del filtro analogico(in funzione del numerico) prima di effettuare la trasf bilineare. stendard di misurazione dei cavi non ferrosi(legato al diametro) Dove è indispnsabile impiegare filtri analogici? I filtri analogici sono utilizzati all’interno del blocco di condizionamento dei segnali. filtri per segnali ad alta frequenza. Molto utili in AF.schermi e usando circuiti bilanciati Dist elettromagnetici: Sono legati ai campi magnetici cioè alla presenza di correnti (tempovarianti) e si accoppiano per via induttiva. quindi si collegano piu punti dello schermo allo stesso potenziale. Bisogna metterlo in modo che non si crei un anello di massa. in BF si usano piu spessi e di materiali opportuni e inoltre si intrecciano i fili e si da simmetria al circuito. .Si riducono con allontanamento del sistema di misura dalla sorgente di disturbo. schermi. Condotti: Sono legati al fatto che i conduttori hanno una impedenza non nulla e quindi nascono cadute di tensione ovunque circoli corrente E Si riducono con opportuni cablaggi e con l’uso di un opportuno punto di massa Cosa sono gli schermi.Cosa è il problema del settling time e che precauzioni si devono prendere? Il tempo di commutazione del mux e il tempo di carica delle capacita parassite dovuto a Rs sono i fattori principali. e se collegato a massa anche dai campi elettrici. Si riducono con allontanamento del sistema di misura dalla sorgente di disturbo. Come si scelgono la posizione del filtro antialiasing e la frequenza di campionamento? Come si ottiene un filtro anticausale a fase nulla? si filtra la sequenza. lo è anche il numerico. prima della conversione A/D. Per evitare anelli. cheb invece è molto stabile in banda ma taglia più lentamente. irradiati elettromagnetici ed elettrostatici e come si riducono? Dist. riducendo l’area di misura (cavi intrecciati) e usando circuiti bilanciati. Cosa significa sovracampionamento + decimazione? Che differenza c’è tra un filtro IIR e FIR? Cosa sono la trasformazione bilineare ed il prewarping? La trasformata serve a passare dall’analogico all’numerico tramite una sostituzione matematica.