You are on page 1of 4

ADESIONE CITTADINI

NUMERO PROGRESSIVO___________

ADESIONE AL “COMITATO ACQUA PUBBLICA PALESTRINA” In data ……………………………. Cognome ……………………………………….Nome ……………………………….. C.F. ……………………………………… Via ……………………………………… n° ………… Località …………………………. Prov …………………….. C.A.P………………………. Data di nascita …………………………. E-mail ………………………………… Tel …………. …………………….. Cell …………….. L’aderente è tenuto a partecipare attivamente all’attività del comitato, ad osservare scopi e finalità riportate nell’atto costitutivo e nel regolamento, ad ottemperare alle delibere legalmente adottate in sede di assemblea, a mantenere sempre un comportamento corretto nei confronti del Comitato. L’aderente ha diritto a partecipare a tutte le attività promosse del Comitato, a partecipare all’Assemblea con diritto di voto, ad accedere agli incarichi previsti dal regolamento a condizione di non ricoprire contemporaneamente incarichi istituzionali (solo per gli incarichi di rappresentanza). L’aderente può essere espulso, su delibera dell’assemblea, in caso di comportamenti che arrechino qualche tipo di danno al Comitato. INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI E RELATIVA MANIFESTAZIONE DI CONSENSO – DECRETO LEGISLATIVO 30/06/2003, n°196. La informiamo, ai sensi dell'art. 13 del D.Lgs. 30/06/2003 n. 196 - “Codice in materia di protezione dei dati personali" - che i dati personali da Lei forniti potranno essere oggetto di "trattamento", nel rispetto della normativa sopra richiamata e conformemente agli obblighi di riservatezza cui è ispirata l'attività dell’associazione. Tali dati verranno trattati per finalità connesse o strumentali all'attività della medesima (es.iscrizione nel registro soci). CONSENSO In relazione all'informativa sopra riportata, esprimo il consenso a che il trattamento dei miei dati personali possa avvenire anche con modalità elettroniche idonee a collegare i dati stessi anche a quelli di altri soggetti,

in base a criteri qualitativi, quantitativi e temporali, ricorrenti o definibili di volta in volta. Firma per consenso

______________________
Firma dell’aderente _____________________________

ADESIONE ASSOCIAZIONI
Spett.le Comitato Acqua Pubblica Palestrina Via Quadrelle 132 00036 Palestrina (RM)

Oggetto: Adesione alla Campagna referendaria promossa dal Forum Italiano dei Movimenti per l’Acqua PREMESSO CHE • L'acqua rappresenta fonte di vita insostituibile per gli ecosistemi, dalla cui disponibilità dipende il futuro degli esseri viventi. • L'acqua costituisce, pertanto, un bene comune dell'umanità, il bene comune universale, un bene comune pubblico , quindi indisponibile, che appartiene a tutti. • Il diritto all'acqua è un diritto inalienabile: l'acqua non può essere proprietà di nessuno, bensì bene condiviso equamente da tutti, l’accesso all’acqua deve essere garantito a tutti come un servizio pubblico. • L'accesso all'acqua, già alla luce dell’attuale nuovo quadro legislativo, e sempre più in prospettiva, se non affrontato democraticamente, secondo principi di equità, giustizia e rispetto per l'ambiente,rappresenta: - una causa scatenante di tensione e conflitti all'interno della comunità internazionale; - una vera emergenza democratica e un terreno obbligato per autentici percorsi di pace sia a livello territoriale sia a livello nazionale e internazionale L’associazione __________________ (www._____________________) aderisce al “Comitato

Acqua Pubblica Palestrina” a sostegno della campagna referendaria promossa dal Forum Italiano dei Movimenti per l’Acqua sui 3 quesiti, depositati presso la Corte di Cassazione di Roma mercoledì 31 marzo 2010, ed a promuovere tutte le iniziative a sostegno del referendum.

Nomina quale suo referente _________________________________________________ e-mail ____________________________ Tel. __________________________________

Il Presidente _________________________________

ADESIONE PARTITI
Spett.le Comitato Acqua Pubblica Palestrina Via Quadrelle 132 00036 Palestrina (RM) Oggetto: Adesione alla Campagna referendaria promossa dal Forum Italiano dei Movimenti per l’Acqua PREMESSO CHE • L'acqua rappresenta fonte di vita insostituibile per gli ecosistemi, dalla cui disponibilità dipende il futuro degli esseri viventi. • L'acqua costituisce, pertanto, un bene comune dell'umanità, il bene comune universale, un bene comune pubblico , quindi indisponibile, che appartiene a tutti. • Il diritto all'acqua è un diritto inalienabile: l'acqua non può essere proprietà di nessuno, bensì bene condiviso equamente da tutti, l’accesso all’acqua deve essere garantito a tutti come un servizio pubblico. • L'accesso all'acqua, già alla luce dell’attuale nuovo quadro legislativo, e sempre più in prospettiva, se non affrontato democraticamente, secondo principi di equità, giustizia e rispetto per l'ambiente,rappresenta: - una causa scatenante di tensione e conflitti all'interno della comunità internazionale;

- una vera emergenza democratica e un terreno obbligato per autentici percorsi di pace sia a livello territoriale sia a livello nazionale e internazionale Il__________________________________ ritiene che il servizio idrico integrato sia di interesse generale e privo di rilevanza economica e che la proprietà delle infrastrutture e delle reti debba essere pubblica ed inalienabile. Aderisce pertanto al comitato territoriale “Acqua Pubblica Palestrina” a sostegno della campagna referendaria promossa dal Forum Italiano dei Movimenti per l’Acqua sui 3 quesiti, depositati presso la Corte di Cassazione di Roma mercoledì 31 marzo 2010, ed a promuovere tutte le iniziative a sostegno del referendum. Nomina quale suo referente _________________________________________________ e-mail ____________________________ Tel. __________________________________

Il Segretario _________________________________