You are on page 1of 2

DOMENICA 26 GIUGNO 2011

LA GAZZETTA SPORTIVA

CALCIOSCOMMESSE

Prima di fare scandalo vai dalla Cremonese


A maggio Erodiani incontr il d.g. Turotti su consiglio di una figura della Procura federale. Avrebbe consegnato anche le chat su Inter-Lecce
LUIGI PERNA
5 RIPRODUZIONE RISERVATA

s
Interpreti

LA PROCURA DI BARI

Caccia agli scommettitori delle giocate anomale


E la Figc indaga su J. Stabia-Sorrento: gi interrogati i dirigenti dei club

R
Massimo Erodiani, 36 anni, titolare di due agenzie di scommesse. Si trova ai domiciliari

dLa Cremonese fu avvicinata da Massimo Erodiani tre settimane prima che esplodesse il terremoto del calcioscommesse. Era il 10 maggio scorso: il titolare di ricevitorie di Pescara telefon alla societ grigiorossa e si fece passare il direttore generale Sandro Turotti, a cui disse di sapere chi aveva drogato i suoi giocatori nella partita contro la Paganese del 14 novembre, di avere la ricetta del sonnifero utilizzato e di voler denunciare tutto alla Procura federale.

rotti di chiamare Paoloni per onorare il debito contratto con lui per le scommesse (500 mila o 200 mila euro). Finito lincontro, il dirigente della Cremonese va in Questura da solo, e qui viene raggiunto da una telefonata di Paoloni e poi da una della moglie Michela, disperata. Entrambi evidentemente al corrente dellincontro con Erodiani, definito dalla donna un ricattatore. Consiglio Ma chi era il procuratore di cui si parla? Chi aveva consigliato a Erodiani di andare da Turotti anzich denunciare direttamente i fatti in sede penale e sportiva? Lo dice lo stesso Erodiani, rispondendo al gip durante gli interrogatori di inizio giugno: Panfilo Albertini... un mese fa contattai la Procura federale proprio per queste cose... perch io veramente sono stato messo sul lastrico... Quindi confidandomi con questo della Procura federale, mi ha detto: "Siccome se fai uno scandalo del genere comunque ci rimetter anche la societ, anche se parte lesa, per correttezza verso la societ vedi un po se ti possono ricevere e fatti aiutare, ma non economicamente solo per il contatto... (con Paoloni; ndr). Erodiani afferma di aver fornito anche altro ad Albertini. Materiale riguardante i suoi contatti su Skype con il sedicente Corvia (in realt Paoloni?) dopo la combine fallita Inter-Lecce: un capitolo, attualmente al vaglio degli inquirenti, su cui dovranno fare luce gli accertamenti in corso da gioved sulliPhone di Paoloni: Ho fatto una stampa di queste conversazioni e le ho fornite alla Federcalcio. Mi sono messo in contatto con il dottor Panfilo Albertini. Questultimo stato ascoltato nei giorni scorsi in Procura.

R
Marco Paoloni, 27 anni, ex portiere di Benevento e Cremonese. Si trova ai domiciliari

Il Procuratore Melillo NAPOLIPRESS


MAURIZIO GALDI
5 RIPRODUZIONE RISERVATA

Incontro Un modo per mettere pressione alla Cremonese ed ottenere denaro? Non sembrerebbe cos, a leggere le dichiarazioni dei verbali, fatto sta che il giorno dopo Turotti (che intanto si era gi rivolto alla Questura) riceve unaltra telefonata di Erodiani e il 13 maggio accetta di incontrarlo. Non al casello di Bologna Castel San Pietro, come vorrebbe questultimo, ma alla pasticceria Sanremo di Cremona. Qui Erodiani dice a Turotti che il portiere Marco Paoloni aveva scommesso su numerose partite (combinate) della Cremonese, compresa quella con la Paganese, andata in modo diverso dal voluto. Precisando pi volte che non voleva denaro, ma chiedeva se una sua denuncia alla Procura federale avrebbe danneggiato la Cremonese. Turotti allora lo invita a seguirlo in Questura. Ma Erodiani, dopo essersi consultato telefonicamente con due interlocutori, che in un caso mi poteva apparire come un suo legale, ed una seconda volta come un procuratore federale, dice che avrebbe denunciato tutto nella sua citt, chiedendo a Tu-

R
Sandro Turotti, 49 anni, direttore generale della Cremonese. Dalla sua denuncia ha preso il via linchiesta

Lesultanza della Cremonese dopo un gol alla Paganese nella gara del 14 novembre RASTELLI

165

IL RETROSCENA

R
Guido Salvini, 56 anni, il gip dellinchiesta Last Bet iniziata dalla procura di Cremona lo scorso dicembre

mila euro scommessi da Paoloni in dieci mesi Secondo gli inquirenti Marco Paoloni utilizzava 4 carte poste pay per scommettere: tra il 31 maggio 2010 e il 30 marzo 2011 ci sono pagamenti online per circa 165.000 euro. Alcune ricariche sono state effettuate a Pescara e dintorni, dove vive Erodiani.

Quadrini e Corvia avevano gi denunciato


Sono arrivate anche denunce ufficiali alla Procura Federale. Si tratta di quelle dellindagato Daniele Quadrini (Sassuolo) e del non indagato Daniele Corvia (Lecce), rispettivamente l11 e il 16 maggio. Tutti e due, a poche settimane dallo scoppio dellinchiesta Last Bet, denunciano alla Procura di Roma e a quella Federale di avere ricevuto nei giorni immediatamente precedenti pi o meno anonime e inspiegabili telefonate in cui si parla di scommesse. Non furono sentiti.

dE allimprovviso sulla vicenda delle scommesse tutti si muovono. di ieri la notizia che la Procura di Bari, dopo lesposto di SkySport365 per Bari-Livorno di coppa Italia, ha inviato i carabinieri in giro per lItalia alla ricerca delle agenzie dove si erano registrate giocate anomale per quella partita. Sempre ieri arrivata la notizia che anche la Procura della Federcalcio partita in quarta per linchiesta partita dalloperazione della Dda di Napoli (procuratore Cantelmo, sostituti Filippelli e Siragusa) dellottobre scorso che aveva nel mirino la gara Juve Stabia-Sorrento. Infine sempre Napoli, ma questa volta il procuratore Melillo, che sta vagliando il materiale acquisito con le operazioni che hanno riguardato due ex calciatori e un giornalista.

LO SCANDALO ELLENICO LA PREOCCUPAZIONE DEL SEGRETARIO DELLO SPORT BITSAXIS

Grecia: il governo blocca il campionato?


ALESSANDRO MERCHIORI
5 RIPRODUZIONE RISERVATA

ATENE d In Grecia, dopo lo

Achilleas Beos, presidente dellOlympiakos Volos AFP

scoppio dello scandalo scommesse che ha gi portato in galera 10 grossi nomi del calcio greco tra cui i presidenti dellOlympiakos Volos Achilleas Beos e del Kavala Stavros Psomiadis, si valuta se far slittare linizio del prossimo campionato previsto per il 25 agosto. Una decisione sar presa nei prossimi giorni ha fatto sapere il segretario dello Sport, Bitsaxis. Decisivi saranno gli interrogatori che effettuer da domani il pm Papandreou. La signora di ferro decisa a fare piazza pulita nel mondo del calcio ellenico ha fatto scattare le manette per 10 persone, tra loro Vaghelis Marinakis presidente dellOlympiakos Pi-

Scommesse anche sul calcio dinizio di Aris-Manchester City: Mendrinos punt su Tevez e chiese aiuto a un ex compagno
reo, il patron del Kavala e padre di Stavros, Makis Psomiadis, il nazionale dellOlympiakos Pireo, Avraam Papadopoulos che sembra avesse scommesso su tutte le 41 partite incriminate e definite dall Uefa corrotte o ad alto rischio. Scommesse su tutto C poi chi come Mendrinos dellAris Salonicco, ed ex dellOlimpiakos, pur di arricchirsi, prima di un Aris-Manchester City della scorsa Europa League

scommise addirittura sul giocatore del City che avrebbe dato per primo il calcio dinizio della partita. Punt su Tevez, ma per esserne sicuro chiese al suo compagno di squadra, il messicano Castillo ed ex dellargentino al City, di chiedergli di andare per primo sul pallone. La stampa intanto si domanda se la federazione riuscir a raggruppare le sedici squadre che servono per linizio del campionato visto che, nel caso venisse provata una tentata combine da parte di una societ, la pena prevista la retrocessione. Per il momento anche la Uefa sta a guardare con interesse gli sviluppi dellinchiesta, visto che lOlympiakos Pireo dovrebbe giocare nella prossima Champions League, mentre lOlympiakos Volos si qualificato per lEuropa League.

Procura federale Accelerazione per le indagini del procuratore Stefano Palazzi sulle possibili combine organizzate da uomini del clan DAlessandro. dei giorni scorsi la comunicazione della chiusura delle indagini della prima tranche, quella che port allarresto del calciatore Biancone, e a seguito di questa operazione della magistratura ordinaria, Palazzi ha provveduto a sentire i dirigenti della Juve Stabia e del Sorrento. probabile che Palazzi voglia inserire nello stesso filone e nella stessa tornata di procedimenti, le eventuali conclusioni di queste indagini. Procura di Napoli Sarebbero tre le persone iscritte nel registro degli indagati di Napoli da parte del procuratore Melillo. Ora dopo lacquisizione di agende e computer, i legali dei tre sono stati avvisati per la nomina dei periti che dovranno affiancare gli uomini della Polizia postale che si occuperanno di tracciare le comunicazioni dei tre che, secondo la Procura napoletana, sarebbero stati a conoscenza dei risultati di alcune partite del massimo campionato. Per il momento si tratta di semplici ipotesi di lavoro e per questo il riserbo sui nomi degli indagati strettissimo per evitare qualsiasi confusione.

DOMENICA 26 GIUGNO 2011

LA GAZZETTA SPORTIVA

LA GUIDA
Compropriet: i 22 esiti di Serie A, le risoluzioni e i rinnovi pi importanti
Dopo lapertura di ieri, ecco gli esiti delle buste (in nero la societ che si aggiudica il calciatore) BERTIN Pro Patria-Chievo BORTEL Spal-Catania BURRAI Foggia-Cagliari CACIA Lecce-Piacenza CAMPAGNA Verona-Juventus CITRO Cavese-Roma CODA Cremonese-Bologna DAGOSTINO Fiorentina-Udinese EKDAL Bologna-Juventus FEDI Matera-Fiorentina FORESTIERI Udinese-Genoa INGLESE Chievo-Pescara IUNCO Torino-Chievo MANNINI Sampdoria-Napoli MITROVIC Bologna-Inter MUNARI Lecce-Palermo PESCE Catania-Ascoli PROVENZANO Matera-Udinese SAU Foggia-Cagliari SIGNORINI Benevento-Genoa TORREGROSSA Verona-Udinese VIVIANO Inter-Bologna Le compropriet pi importanti risolte in anticipo: ALMIRON Bari-Juve; ANDREOLLI Inter- Chievo; BARRETO Bari-Udinese; BOATENG Milan-Genoa; CURCI Samp-Roma; DENIS Udinese-Napoli; DZEMAILI Parma-Torino; GALLOPPA ParmaSiena; GUBERTI Samp-Roma; LODI CataniaEmpoli; MALONGA Cesena-Torino; MEGGIORINI Bologna-Genoa; PALLADINO Parma-Juve; PALOSCHI Genoa- Milan; ROSI Siena-Roma: VALIANI Parma-Bologna. Rinnovi: ANGELLA (Udinese-Empoli), DARMIAN (Palermo-Milan), FABBRINI (Udinese-Empoli), KRHIN (Bologna-Inter), UJKANI (Novara-Palermo).

s
IN USCITA

ESTERO

Super Malaga tenta Cazorla Liverpool: idea Diego


MATTEO BREGA
5 RIPRODUZIONE RISERVATA

V
Adebayor Ritornato al Manchester City dopo la parentesi al Real, di nuovo in lista duscita

DAGOSTINO
Alle buste ha vinto lUdinese sulla Fiorentina, e al regista non andata gi. E adesso anche lui diventa un uomo mercato

MUNARI
Il centrocampista stato riscattato alle buste dal Palermo: difficilmente per rester in Sicilia, e il suo contratto scade nel 2012

CACIA
Era in compropriet tra Piacenza e Lecce. Il club salentino se lo aggiudicato alle buste ma andr via: piace a Sampdoria e Catania

V
Diego Dopo lanno no alla Juve, ha rotto col Wolfsburg: piace al Liverpool ma pu tornare in Brasile

EKDAL
Lapertura delle buste lo ha riportato alla Juventus: anche per lui si cerca una nuova sistemazione. Giampaolo lo vorrebbe al Cesena

MANNINI
Protagonista di un caso: la Samp non ha presentato la busta cos torna al Napoli, che lo riscatta praticamente senza spendere soldi

BUSTE AMARE
ressati sempre a Mesbah, ma c pure il Parma), e potrebbe anche ritornare a Lecce. Altre buste di A: Mannini al Napoli, Coda e Mitrovic a Bologna, Bertin, Inglese e Iunco al Chievo, Citro alla Roma, Forestieri al Genoa. Punto Lecce Perso lad Fenucci, che va alla Roma, il Lecce ha scelto Renato Cipollini, ex presidente del Bologna e poi direttore amministrativo al Grosseto, per il ruolo di reggente nel periodo dellautogestione, considerato il disimpegno della famiglia Semeraro (marted nel CdA lazzeramento delle cariche). Con Rosati destinato al Napoli, in porta, a parte Puggioni (Reggina), il Lecce anche su Manninger, sempre che la Juve contribuisca allingaggio. In difesa, idea Talamonti (Atalanta).

dVuole essere la regina del mercato internazionale e provare a lanciarsi nellelite del calcio spagnolo. Parliamo del Malaga, squadra pi attiva dEuropa che ha gi acquistato sette giocatori e ora pronto a sferrare laffondo decisivo anche per Santi Cazorla del Villarreal. Secondo Marca, lo sceicco Al Thani sarebbe pronto a sborsare 25 milioni di euro per strappare Cazorla alla concorrenza e aggiungerlo alla lista degli acquisti, gi nobile dopo i vari Buonanotte, Van Nistelrooy, Monreal, Mathijsen, Toulalan, Joaquin e Sergio Sanchez. Sempre dalla Spagna fanno sapere che Fabregas (Arsenal) disposto a ridursi lingaggio del 15% pur di andare al Barcellona. Intanto il Siviglia pronto a offrire 4,5 milioni al Tottenham per il messicano Giovani Dos Santos; Tottenham che continua a corteggiare Forlan dellAtletico Madrid, richiesto anche in Turchia dal Galatasaray.

LA CIFRA

Siena, superato per w Il belga, punta Brkic il

reti per DAgostino in 20 partite nellultimo campionato, tra cui una doppietta nel 5-2 allUdinese

Floro Flores: asta Novara, idea Berardi Lazio, piace Tamas Beleck (Udinese): Aek
Tra Bologna e Siena Il Bologna sprinta per Gillet (Bari), sorpassando il Siena. I toscani avevano in mano il belga ma hanno temporeggiato, cos il portiere orientato verso lEmilia. Ora per la porta del Siena il favorito Brkic (lUdinese, che lo ha preso dal Vojvodina, lo darebbe in prestito) e c unidea Agazzi (Cagliari, dove se parte lui arriva Frison), mentre in attacco si sprinta per Grossi (Varese, vinto alle buste con lAlbinoLeffe) e restano vive le idee Acquafresca e Destro (Ge-

noa). Il Bologna poi vicino al centrale Antonsson (Copenhagen) e aspetta una risposta da Marek Cech (West Bromwich). Affari Lazio Lotito attende il s di Ciss, in arrivo nelle prossime ore (accordo col Panathinaikos raggiunto sulla base di 6 milioni). Ore decisive anche per lo scambio Muslera-Cana con il Galatasaray: manca solo lok del portiere al trasferimento in Turchia, ma pare sia in arrivo. In difesa c lidea Tamas (West Bromwich). Altre trattative Il Genoa tratta Frey in porta, e prova a inserirsi per Mantovani (Chievo): il Palermo ci lavora da tempo, i rossobl potrebbero offrire Meggiorini. In difesa lAtalanta su Lucchini (Samp, nellaffare potrebbe entrare anche Pettinari). Asta per Floro Flo-

res, che torna allUdinese dopo che il Genoa non lha riscattato: il Parma c, spuntata la Fiorentina (lo vorrebbe in compropriet), defilate Lazio e Napoli. Il Novara tratta col Milan il prestito di Strasser, in difesa lavora per Berardi (Brescia) e Cribari (Napoli), e davanti restano vive le piste Morimoto (Catania), Jeda (Lecce) e Lanzafame (Juve). Su Sini (Roma) Inter, Fiorentina e Siena. Catania: ufficiale il portiere Terracciano (Milazzo). Il Cesena aspetta una risposta da Santana (Fiorentina), tratta con la Ternana per Jimenez, vicino ad Alexe (D. Bucarest), non molla per Cutolo (Crotone) e soprattutto Candreva (Udinese), e lavora per la fascia destra: calda la pista Romulo (A. Paranaense), spunta anche Crespo (Padova). La punta Beleck (Udinese) allAek Atene.

Sotto Santi Cazorla, 26 anni, centrocampista del Villarreal

Inghilterra Emmanuel Adebayor, rientrato al Manchester City dopo il prestito al Real Madrid non accetta lo Zenit. Se devo rimanere al City, lo faccio con piacere, voglio giocare ma non c possibilit che io vada allo Zenit. Il togolese era stato offerto anche al Marsiglia, ma ha un ingaggio troppo alto per il club francese. Lascer il City anche Jerome Boateng, a un passo dal Bayern: Spero che il trasferimento si chiuda al pi presto. LArsenal punta Jagielka (Everton). Intanto il Wolverhampton cerca Jonny Evans, difensore del Manchester United. Ufficiale Carson (West Bromwich Albion) al Bursaspor. Germania Dopo aver rotto col Wolfsburg, Diego (ex Juve) garantisce: Ho alcune opzioni in Brasile e in Europa, vedremo quale sar la migliore. Il club tedesco chiede 10 milioni per lasciarlo partire e dallInghilterra fanno sapere che il Liverpool molto interessato.

LEGA PRO PANCHINE: SOTTIL AL SIRACUSA, DI MEO ALLANDRIA. CLAMOROSO NEAPOLIS: CARANNANTE SE NE VA

SERIE D

Foggia: Sau-Burrai Spezia, colpo Russo


ARUTA-MAGI

dIn un mercato con pochi soldi e trattative infinite, lo Spezia ha un approccio vintage: sa di poter spendere e si regala volentieri qualche blitz. A inizio settimana ha scelto Gustinetti come allenatore, ieri ha trovato un portiere di prima qualit per la Prima divisione: Danilo Russo, napoletano, classe 1987, nellultima Serie B con il Vicenza 29 partite e 34 gol subiti. Lo Spezia lo ha ingaggiato rilevando met del cartellino dal Genoa, ha preso Toppan alle buste e presto po-

Scoppia la polemica tra Cellino e pugliesi. Signorini tutto del Benevento, il Pisa su Bocalon, la Spal ritrova Bortel
trebbe annunciare lesterno sinistro Ferrini, proveniente dal Pavia. Il colpo ha un po oscurato la mattina del Foggia, che alle buste ha dato una maglia rossonera a Burrai e Sau. Il Cagliari ha fatto polemica, lamentando un inaspetta-

to ricorso alle buste e accusando il Foggia di non aver onorato i patti. Che, secondo il Cagliari, prevedevano il ritorno (gratuito) dei due giocatori in Sardegna. La risposta stata pesante: Se c qualcuno che non mantiene la parola questi la famiglia Cellino che, a distanza di 20 anni, non ha ancora onorato un debito di 500 milioni di vecchie lire. La propriet dellU.S. Foggia comunica al sig. Cellino di essere pronta a ricordare le modalit di acquisto del Cagliari Calcio dalla PACO costruzioni. Altra Prima Buone notizie dalle buste anche per il Benevento, che ha preso Andrea Signorini, figlio di Gianluca, dal Genoa e per la Spal, che ha avuto Bortel, destinato alla cessione. Intanto il Taranto ritrova

il centrocampista Sciaudone, il Pisa interessato allattaccante Bocalon mentre tre squadre pensano alla panchina: il nuovo allenatore dellAndria sar Giuseppe Di Meo, ex Giulianova, il Siracusa ha scelto Andrea Sottil, ex difensore del Catania, e la Lucchese, se riuscir a iscriversi, potrebbe puntare su Francesco Monaco. Seconda Lepisodio pi clamoroso, in panchina, per accaduto a Neapolis. Roberto Carannante ha lasciato dopo meno di una settimana: Sia il presidente Moxedano che io abbiamo caratteri forti ed meglio rinunciare per non compromettere stima e amicizia. Notizie migliori al Melfi, che ha confermato Spagna, fino a giugno in compropriet col Chievo, Marino, Scarsella e Viola.

Finale playoff Rimini-Turris Penalit a Santhia e Albese


(r.c.) La stagione di Serie D sta per vivere lultimo atto. Si gioca oggi alle 16 a Terni, con diretta televisiva su RaiSport 2, la finale dei playoff tra Rimini e Turris (arbitro Ghersini di Genova). Ai playoff hanno partecipato le squadre classificate dal secondo al quinto posto di ogni girone. In caso di parit al 90 subito i calci di rigore. Sono squalificati nella Turris lallenatore Bruno Mandragora e il giocatore Moscarino. La gara serve anche a stabilire la graduatoria degli eventuali ripescaggi in Seconda divisione. Intanto la Disciplinare nazionale ha inflitto 3 punti di penalizzazione ad Albese e Santhi e 2 punti al Borgorosso (squadre del girone A), da scontare per nella prossima stagione. Nel primo caso era stato schierato per alcune partite il giocatore Emiliano, che doveva scontare una vecchia squalifica, nel secondo e nel terzo sono stati impiegati per alcune gare i giocatori Cretaz, Ferrari e Perri, che risultavano ancora tesserati rispettivamente con Insubria, Albese e Sanluri.

Marco Sau, 23 anni, attaccante CAUTILLO