You are on page 1of 141

BECKER

Istruzioni per l‘uso


Indice

>>> INDICE
Indice 2 Registrazione 13 Rimozione di Dispositivo di navigazione 24
>D Avvertenze per la sicurezza 6 Riparazioni 13 Accensione/spegnimento del
Il Dispositivo di navigazione 8 Emissioni e smaltimento 13 Dispositivo di navigazione 24
> GB Contenuto delle istruzioni per l’uso 8 Panoramica Volume Di Fornitura 14 Attivazione 25
Impiego 8 Spegnimento 26
Panoramica Dispositivo Di Navigazione 15
>F Navigazione 8 Operazioni generali 17 Nozioni base sullo schermo a contatto 26
Musica* 9 Uso 26
Manutenzione e cura 17 Calibrazione 26
>I Immagini* 9 Dichiarazione di qualità per le batterie 18
Video* 9 Nozioni base sui menu 27
Dichiarazione di qualità del display 18
>E Telefono (modelli selezionati) 9 Il Menu principale 27
Messa in funzione 18 Inserimenti mediante il menu
Disimballaggio del
> PL Alimentazione elettrica 18 di inserimento 28
Dispositivo di navigazione 9
Alimentazione tramite accumulatori 19 Inserire caratteri 28
Controllo della fornitura 9
> CZ Collegamento per accendisigari 19 Accettazione dei parametri proposti 28
Fornitura 9
Collegamento alla presa 20 Sfogliare nelle liste 29
In caso di reclami 10
>H Approntamento dell'alimentazione Caratteri speciali e vocali alterate 29
Trattamento dell'imballaggio 10
di corrente 20 Altri set di caratteri 30
Descrizione dell'apparecchio 10
> RU Antenna TMC Immissione di numeri 30
Dispositivo di base 10
Cavo di alimentazione elettrica (a seconda del modello) 20 Passaggio da lettere maiuscole e
attraverso l'accendisigari 11 Antenna GPS 20 minuscole 30
Accumulatore 11 Collegamento di un'antenna esterna 21 Cancellare caratteri 31
Cavo di collegamento USB 11 Cavo per integrazione nel veicolo Aggiungere uno spazio 31
Supporto 11 (a seconda del modello, opzionale) 21 Il tasto Becker 31
Accessori 11 Memory card 22 Telecomando 31
Presa di rete 11 Inserimento della memory card 22 Fissaggio del telecomando 31
Antenna GPS esterna Espulsione della memory card 22 Rimozione del telecomando 33
(solo per determinati modelli) 12 Supporto 23 Collegamento del telecomando a
Cavo per integrazione nel veicolo Applicazione del supporto 23 Dispositivo di navigazione 33
(solo per determinati modelli) 12 Tasto di sbloccaggio 23 Sostituzione della batteria 33
Cuffia (a seconda del modello) 12 Sul parabrezza 24 Utilizzo di Dispositivo di navigazione
Avvertenze sulla documentazione 12 Regolazione del supporto tramite il telecomando 34
Quick Start Guide 12 dell'apparecchio 24 Content Manager 35
Istruzioni per l'uso 12 Montaggio del Dispositivo di navigazione 24 Installazione di Content Manager 35
Avvio di Content Manager 36

2
INDICE >>>
Trasferimento di brani musicali, Inserimento dell'indirizzo 45 Il tasto Vista mappa 65
immagini e video 37 Selezione del Paese 45 Autozoom 67
Selezione dell'indirizzo e avvio del Impostazione delle categorie POI 67
>D
In caso di anomalie 37
Modalità navigazione 38 pilota automatico 46 Il tasto Avvisi 68
Inserimento dell’indirizzo mediante
> GB
Che cosa significa "navigazione"? 38 Il tasto Avvisi al conducente 69
comandi vocali (modelli selezionati) 50 Il tasto Info veloc. 69
Selezione della navigazione 39 >F
Destinazioni speciali 52 Il tasto Guida vocale 70
Indirizzo di casa 39 Destinazione speciale nelle vicinanze 52 Il tasto Voce 71
Smart Guess 39 Destinazione speciale nelle vicinanze Il tasto Volume 71
>I
Elenco ultime destinazioni 40 di un indirizzo 53 Il tasto Formato 72
L'elenco delle destinazioni 40 >E
Destinazione speciale nelle vicinanze Il tasto Orario 72
Icone utilizzate 40 della destinazione 54 Il tasto Strade bloccate 73
Uso dell'elenco ultime destinazioni 41 > PL
Inserimento diretto della destinazione Il tasto Ripristina 74
Inserimento dell’indirizzo mediante speciale 54 Informazioni sul traffico tramite
comandi vocali 41 Richiamo del numero di telefono da
> CZ
TMC (a seconda del modello) 74
Avvio con la destinazione disponibile 41 una destinazione speciale Raffigurazione delle informazioni >H
Scorrimento della memoria (a seconda del modello) 55 TMC sulla cartina 75
destinazioni 41 Informazioni supplementari sulla Utilizzo di TMC 75 > RU
Visualizzazione o modifica della destinazione particolare 55 Lettura dell'informazione 76
destinazione 41 Guida 55 Visualizzazione della strada
Destinazioni personali 42 Programmazione del percorso 56 interessata sulla cartina 76
Contatti 42 Creazione di un nuovo percorso 57 Considerazione delle informazioni ai
Selezione della destinazione da Modifica del percorso 58 fini del calcolo del percorso 77
Destinazioni personali 42 Ottimizzazione del percorso 59 Ricalcolo automatico 77
Modifica delle Destinazioni personali 42 Selezione della destinazione dalla cartina 59 Ricalcolo manuale 77
Selezione della destinazione da Contatti 43 Inserimento delle coordinate 60 La visualizzazione della cartina 78
Il menu Nuovo o Nuova Destinazione Impostazioni di navigazione 61 Richiamo della visualizzazione
(a seconda del dispositivo) 44 Il tasto Info sulla guida 61 della cartina 78
Struttura del menu Nuova Destinazione 44 Il tasto Opzioni di percorso 62 Struttura della visualizzazione
Inserisci indirizzo 44 Selezione del profilo del veicolo 63 della cartina 78
Seleziona punto di interesse 44 Selezione del tipo di percorso 63 Visualizzazione della cartina senza
Guida "Nuovo menu" 44 Pilota automatico in base all’orario 64 il pilota automatico 78
Inserisci geocoordinate 45 Esclusione di tipi di strada 64 Visualizzazione della cartina con
Seleziona sulla mappa 45 Il tasto TMC 64 il pilota automatico 78
Pianificazione percorso 45

3
>>> INDICE
Schermo suddiviso con pilota Visualizzazione della posizione attuale 97 Fine di una chiamata 110
automatico 80 Memorizzazione della posizione 97 Durante una conversazione 110
>D Pilota automatico con la visualizzazione Richiamare la modalità telefono Impostazioni telefono 111
delle frecce 81 (a seconda del modello) 98 Attivazione/disattivazione del Bluetooth 112
> GB Visualizzazione della cartina con il Spegnimento del display 98 Collegamento automatico 112
Junction View 81 Definizione dei tasti di accesso rapido 98 Visibilità 112
>F
Utilizzo della visualizzazione della cartina 82 MODALITÀ TELEFONO 99 Accettazione automatica delle chiamate 113
Ripetizione dell'ultimo messaggio 82 Richiamo della modalità telefono Volume del telefono 113
>I Modifica del volume del messaggio 82 (solo modelli selezionati) 99 Aggiornamento dell’agenda telefonica 113
Zoom della cartina 82 Menu Telefono Nome del Bluetooth 114
>E
Spostamento della cartina 83 (solo modelli selezionati) 100 Segnalazione SMS
Opzioni di visualizzazione della cartina 83 (a seconda del modello) 114
> PL Selezione del numero 100
Destinazione speciale lungo il percorso 84 Extra 115
Agenda telefonica 101
TMC lungo il percorso Lettore MP3* 115
> CZ (a seconda del modello) 84
Messaggi brevi (SMS)
(solo modelli selezionati) 103 Selezione dei brani 115
Interruzione pilota automatico 85 Menu di riproduzione 117
>H Messaggio breve in arrivo 104
Modifica delle opzioni di percorso 85 Salto di brano 117
Elenchi di numeri 104
Blocco di un tratto 86 Riproduzione 117
> RU Icone utilizzate 105
Commutazione della rappresentazione Interruzione della riproduzione 117
Scorrimento dell'elenco dei numeri 105
cartografica 86 Ripetizione di un brano/
Selezione dei numeri disponibili 105
Modifica dell'orientamento della cartina Generatore casuale 118
Visualizzazione o modifica delle voci 105
87 Regolazione del volume 118
Elenchi caricati dal telefono cellulare 106
Calcolatore di percorsi Arresto del lettore MP3 118
Collegamento dei telefoni Bluetooth 106
(a seconda del modello) 87 Visore d'immagini* 119
Richiamo dell'elenco degli apparecchi 106
Impostazione della visualizzazione Menu del visore d'immagini 119
Collegamento automatico 107
diurna/notturna 89 Selezione dell'immagine 120
Ricerca cellulari 107
Selezione/impostazione del profilo del Ingrandimento dell'immagine 120
Collegamento dall’elenco degli
veicolo 89 Rotazione dell'immagine 120
apparecchi 108
Inserimento destinazione 92 Visualizzazione delle informazioni
Collegamento del telefono cellulare 108
Immissione/Cancellazione di una relative all'immagine 121
Interruzione del collegamento di un
destinazione intermedia 93 Presentazione delle diapositive 121
telefono 109
Visualizzazione del percorso completo 93 Impostazioni 121
Visualizzazione dell'elenco delle Conversazioni telefoniche 109
destinazioni 96 Come effettuare una chiamata 109
Salto della destinazione 96 Accettazione di una chiamata 109

4
INDICE >>>
Lettore video* 122 Smaltimento delle batterie 141
Visualizzazione del menu del video 123 Obbligo d'informazione in >D
Riproduzione 123 conformità con l'ordinamento
Interruzione della riproduzione 123 sulle batterie (Batt V) 141 > GB
Regolazione del volume 124 Estrazione della batteria 141
Informazioni sui Paesi 124 >F
Impostazioni 126
Selezione delle impostazioni >I
di sistema 126
Menu delle impostazioni di sistema 126 >E
Utilizzo 126
Opzioni di selezione 126 > PL
Chiusura del menu delle
impostazioni 126 > CZ
Voci di menu singole 127
Batteria 127 >H
Visualizzazione diurna/notturna 127
Calibrazione 128 > RU
Luminosità 128
Lingua 128 Le istruzioni e i dati contenuti nel presente
Automatico on/off 129
Audio 129 documento possono subire modifiche sen-
Impostazione colore 130 za previo avviso.
Impostazioni di fabbrica 130 È vietato riprodurre o trasmettere per
Informazioni 130 qualsiasi scopo qualunque parte del pre-
My XTRAS 131 sente documento senza l'esplicito consen-
Termini specialistici 132 so scritto di United Navigation GmbH.
Parole chiave 134
Tutte le istruzioni, le illustrazioni tecniche
Panoramica dei modelli E DATI TECNICI 138
FOGLIO INDICATIVO 139 ecc. sono protette da diritti d’autore.
Dichiarazione di conformità CE 139 © Copyright 2010, United Navigation
Smaltimento dell'apparecchio 140 GmbH
Tutti i diritti sono riservati.

5
>>> AVVERTENZE PER LA SICUREZZA
Avvertenze per la sicurezza

>D
¤ Avvertenze per la sicurezza
> GB • L'utilizzo dell'apparecchio è consentito solo se la situazione del traffico lo consente e si è assolutamente certi che questo
non produca pericoli, impedimenti o disturbi per il conducente, i passeggeri o gli altri utenti della strada.
>F

>I • In ogni caso si devono applicare le norme del codice stradale. L'inserimento della destinazione deve essere eseguito solo a
veicolo fermo.
>E
• Il sistema di navigazione è solo un ausilio, in singoli casi i dati/indicazioni possono essere errati. In ogni situazione il
> PL
conducente deve decidere autonomamente se seguire le indicazioni. Si escludono responsabilità derivanti da indicazioni
> CZ non corrette del sistema di navigazione. In conseguenza di modifiche alla circolazione o di variazioni nei dati, è possibile
che vengano fornite indicazioni imprecise o non corrette. Pertanto si deve sempre rispettare la segnaletica effettiva e i
>H regolamenti stradali. In particolare non si deve utilizzare il sistema di navigazione come ausilio per orientarsi in condizioni
di cattiva visibilità.
> RU
• L'apparecchio deve essere impiegato soltanto per lo scopo previsto. Il volume del sistema di navigazione deve essere
regolato in modo che i rumori esterni possano essere ancora percepiti.

• In caso di anomalia (p. es. sviluppo di fumo o di odore) l'apparecchio deve essere disinserito immediatamente.

• Per motivi di sicurezza, l'apparecchio deve essere aperto solo da uno specialista. In caso di riparazione, rivolgersi al proprio
rivenditore.

6
AVVERTENZE PER LA SICUREZZA >>>

• Non superare i valori di tensione di rete (volt) indicati sull’adattatore di rete a spina, sull’adattatore di ricarica per veicoli >D
e sull’apparecchio limentatore. La mancata osservanza di queste indicazioni può causare il danneggiamento
dell’apparecchio e del dispositivo di ricarica, nonchè l’esplosione della batteria. > GB

>F
• È assolutamente vietato aprire l’apparecchio e la batteria. Non è consentita alcuna ulteriore modifica all’apparecchio. In
caso contrario, verrà revocata la licenza di esercizio. >I

• Utilizzare esclusivamente accessori originali BECKER. In questo modo si garantisce l’osservanza di tutte le normative >E
rilevanti e si evitano pericoli di lesioni alla salte nonché di danni materiali. Le batterie e gli apparecchi dismessi devono > PL
essere smaltiti conformemente alle disposizioni di legge vigenti in materia.
> CZ
• L’utilizzo non conforme esclude qualunque forma di garanzia! Queste norme di sicurezza valgono anche per gli accessori
originali BECKER. >H

> RU
• Intervallo di temperatura ammesso: -20 °C - 60 °C in magazzino / 0 °C - 45 °C in esercizio

7
>>> IL DISPOSITIVO DI NAVIGAZIONE
Contenuto delle istruzioni per Impiego Navigazione
Il Dispositivo di navigazione

>D Grazie al GPS = Global Positioning Sy-


l’uso Con questo dispositivo di navigazione sie- stem si possono evitare lunghe ricerche su
> GB te a disposizione di un efficiente PND
In queste istruzioni d'uso viene descritto il mappe stradali.
(Personal Navigation Device) per l'appli-
>F vostro dispositivo di navigazione.Questa Attraverso l'antenna incorporata nell'ap-
cazione negli autoveicoli. Proteggere
guida descrive diverse varianti di modello parecchio, all'esterno di edifici si può ac-
l'apparecchio e le parti accessorie
>I in un unico documento. Per questo moti- cedere in modo continuo alle possibilità di
dall'umidità e dalla sporcizia.
vo, in talune circostanze, alcune delle fun- navigazione. All'interno di edifici la fun-
>E zioni qui descritte non sono disponibili zione di navigazione non è possibile per
> PL sul vostro dispositivo. motivi di ricezione. In caso di impiego su
veicoli, a causa della posizione d'installa-
> CZ zione del Dispositivo di navigazione è pos-
sibile una scarsa ricezione dei dati GPS. In
>H questo caso è possibile collegarsi ad un'an-
> RU tenna esterna (non in dotazione).

8
IL DISPOSITIVO DI NAVIGAZIONE >>>
Musica* Disimballaggio del Fornitura
Con il MP3-Player incorporato si può >D
ascoltare durante il viaggio la propria mu-
Dispositivo di navigazione
sica preferita. > GB
Avvertenza: 2
Il Dispositivo di navigazione viene conse- 1 >F
Immagini* gnato in un imballaggio stabile. Se su
Il Dispositivo di navigazione è dotato di >I
questo o sul suo contenuto si riscontrano
un Picture Viewer con molte funzioni di danni rilevanti, non si deve procedere nel >E
riproduzione d'immagini. disimballaggio dell'apparecchio. In que-
sto caso, rivolgersi al proprio rivenditore. 4 3 > PL
Video* > CZ
Il Dispositivo di navigazionedispone di un
lettore video per la riproduzione di video. Controllo della fornitura >H
Prima di mettere in funzione il Dispositi- 1 Dispositivo di navigazione
vo di navigazione, si deve controllare la 2 Supporto per l’apparecchio con > RU
Telefono (modelli selezionati) piastra di appoggio
completezza e lo stato del materiale forni-
Dispositivo di navigazione è dotato di 3 Cavo USB
to (vedere anche pagina 14).
tecnologia wireless Bluetooth®. Tramite 4 Adattatore alimentatore per autovei-
> Disimballare il contenuto con cautela e
Bluetooth® è possibile collegare un colo 12/24 V per accendisigari con
controllarlo.
telefono cellulare dotato di tecnologia antenna TMC integrata (a seconda
wireless Bluetooth®. Dispositivo di del modello)
navigazione funge così da comodo 5 DVD con Content Manager e istruzi-
dispositivo vivavoce. È inoltre possibile oni per l'uso (a seconda del modello)
leggere la rubrica e l’agenda telefonica del 6 Telecomando (a seconda del modello)
proprio telefono cellulare e farsi leggere i
messaggi brevi ricevuti.

9
>>> IL DISPOSITIVO DI NAVIGAZIONE
In caso di reclami Descrizione dell'apparecchio Dispositivo di base
>D In caso di reclami, rivolgersi al proprio ri- L’apparecchio base è dotato dei seguenti
venditore. Il dispositivo può essere spedito Il dispositivo di navigazione è composto componenti elettronici:
> GB direttamente a United Navigation anche dal dispositivo di base e dagli accessori del
• un’antenna integrata,
nell'imballaggio originale. volume di fornitura.
>F Una rappresentazione delle singole parti si • Un ricevitore TMC per la ricezione di
trova al punto: informazioni sul traffico (a seconda del
>I Trattamento dell'imballaggio modello),
• "Panoramica Volume Di Fornitura" a
>E L'imballaggio originale deve essere conser- pagina 14 • un schermo tattile,
vato in un luogo asciutto almeno per il pe- • un altoparlante integrato,
> PL riodo di garanzia. Avvertenza:
• un microfono (a seconda del modello),
L'apparecchio base e gli accessori non de-
> CZ Avvertenza: Inoltre sul lato dell'apparecchio si trovano
vono essere aperti o modificati in alcun diversi attacchi e interfacce.
Lo smaltimento deve avvenire corretta-
>H modo. Ulteriori indicazioni sull'apparecchio si
mente, rispettando le norme nazionali.
L'imballaggio non deve essere bruciato. A trovano al punto:
> RU
seconda del paese di consegna, l'imbal- > "Panoramica dei modelli E DATI
laggio può essere restituito al rivenditore. TECNICI" a pagina 138

10
IL DISPOSITIVO DI NAVIGAZIONE >>>
Cavo di alimentazione elettrica at- Avvertenza: Accessori
traverso l'accendisigari >D
Questo cavo consente di collegarsi a un È possibile caricare il Dispositivo di navi-
Presa di rete
accendisigari per auto. gazione mediante il cavo di carica per vei- > GB
Questo alimentatore consente il collega-
I requisiti per l'alimentazione elettrica so- colo fornito oppure mediante l’alimenta-
mento di Dispositivo di navigazione a una >F
no: tore collegabile alla rete disponibile in
presa.
opzione.
• 12/24 Volt I requisiti posti in materia di alimentazio- >I
Se il Dispositivo di navigazioneè collega-
0,5 Ampere ne elettrica sono i seguenti:
to ad un computer, viene alimentato di >E
corrente attraverso il PC e non consuma • Corrente alternata
Accumulatore quindi la potenza dell'accumulatore. 100-240 volt > PL
Dopo essere stata scaricata, la batteria in- 0,3 A
tegrata può essere ricaricata allorché si col- 50-60 hertz > CZ
leghi Dispositivo di navigazione alla rete
Cavo di collegamento USB
Attraverso il cavo di collegamento USB in >H
di alimentazione elettrica.
A tale scopo collegare l’apparecchio a una dotazione è possibile collegare Dispositivo
> RU
presa da 12/24 V nel veicolo, attraverso di navigazione a un comune PC dotato di
l’adattatore per veicolo, oppure alla rete da interfaccia USB. La memoria Flash inte-
230 V, attraverso l’adattatore di rete opzi- grata del dispositivo di navigazione e una
onale. scheda micro SD eventualmente inserita,
possono essere utilizzate tramite il PC
come un supporto dati removibile.

Supporto
Per mezzo del supporto il Dispositivo di
navigazione può essere fissato sul veicolo.

11
>>> IL DISPOSITIVO DI NAVIGAZIONE
Antenna GPS esterna (solo per determinati Cuffia (a seconda del modello) Avvertenze sulla documentazione
>D modelli) Durante l’utilizzo del Dispositivo di navi-
Con un'antenna esterna, si può migliorare gazione è possibile collegare comuni cuffie
> GB la ricezione GPS su veicoli in cui è limitata con un connettore da 3,5 mm o un oppor- Quick Start Guide
(non in dotazione). Informarsi a riguardo tuno adattatore (non incluso nella forni- La guida rapida (Quick Start Guide) con-
>F sente un rapido apprendimento delle fun-
presso il rivenditore. tura).
Le spiegazioni per l'allacciamento sono di- zioni di comando di Dispositivo di navi-
>I ¤ Pericolo !
sponibili alla voce"Collegamento di gazione. La Quick Start Guide illustra le
>E un'antenna esterna" a pagina 21. Evitare di danneggiare il proprio udito! principali funzioni di base di Dispositivo
Un utilizzo prolungato di cuf- di navigazione.
> PL
Cavo per integrazione nel veicolo (solo per de- fie o auricolari a volume eleva-
> CZ terminati modelli) to può causare danni Istruzioni per l'uso
Con il cavo opzionale è possibile integrare permanenti dell'udito. Una descrizione dettagliata delle funzioni
>H Dispositivo di navigazione nel proprio ve- Viene garantita la conformità ai valori li- relative a Dispositivo di navigazione è for-
icolo in modo ottimale. Le spiegazioni per mite di pressione sonora in conformità nita dalle presenti istruzioni per l’uso.
> RU
l'allacciamento sono disponibili alla vo- alla norma ND EN 50322-1:2000 se-
ce"Cavo per integrazione nel veicolo (a se- condo French Article L. 5232-1.
conda del modello, opzionale)" a
pagina 21. Nota:
Si consiglia di non usare le cuffie durante
la guida. Osservare le relative disposizioni
e norme legislative in vigore nei singoli
Paesi.

12
IL DISPOSITIVO DI NAVIGAZIONE >>>
Registrazione
>D
É possibile registrarsi presso il nostro ser-
vizio software. > GB
Vi informiamo in merito ai nuovi aggior-
namenti e ad altre novità. >F

>I
La registrazione può essere eseguita online
attraverso la homepage Becker >E
www.mybecker.com.
> PL
Riparazioni > CZ
In caso di danni, l'apparecchio non deve
>H
essere aperto. Rivolgersi al rivenditore.
> RU
Emissioni e smaltimento
Le informazioni relative ad emissioni e
compatibilità elettromagnetica sono di-
sponibili sotto "FOGLIO INDICATI-
VO" a pagina 139.

13
>>> PANORAMICA VOLUME DI FORNITURA

>D

> GB 1
>F 2
>I

>E

> PL

> CZ

>H

> RU 4 3

Materiale fornito
Panoramica Volume Di Fornitura

1 Dispositivo di base - PND (Personal Navigation Device)


2 Cavo di collegamento USB
3 Supporto per l’apparecchio con piastra di appoggio (versione
a seconda del modello)
4 Cavo per l'alimentazione tramite l'accendisigari dell'autovei-
colo (12/24 Volt) con antenna TMC integrata (a seconda del
modello)

14
PANORAMICA DISPOSITIVO DI NAVIGAZIONE >>>

>D
2 > GB

>F

>I

3 >E

> PL

4 > CZ

>H
1 5
> RU

Pannello anteriore con elementi di comando Pannello posteriore


Panoramica Dispositivo Di Navigazione

e visualizzazione 5 Possibilità di collegamento di un'antenna GPS esterna


1 Premere il tasto Becker ( ) (a seconda del modello, l'antenna esterna non è contenuta nel
= Nella maggior parte delle applicazioni rappresenta la volume di fornitura)
funzione Indietro
Pressione prolungata = richiamo del menu principale
2 Schermo a contatto con menu principale selezionato
3 Tasto dello schermo a contatto
Pressione = Attivazione del corrispondente comando
4 Microfono (a seconda del modello)

15
>>> PANORAMICA DISPOSITIVO DI NAVIGAZIONE

>D

> GB

>F

>I

>E
1 2 3 4 5
> PL

> CZ

>H

> RU

Lato superiore dell’apparecchio Lato inferiore dell’apparecchio


1 Accensione e spegnimento (standby) 2 Vano d’inserimento della scheda Micro SD
3 Porta mini-USB / porta per l'alimentazione
4 Connettore da 3,5 mm per cuffie (a seconda del modello,
cuffie non contenute nel volume di fornitura)
5 Interruttore On/Off

16
OPERAZIONI GENERALI >>>
Manutenzione e cura L’apparecchio di navigazione mobile è sta- • Non conservare l’apparecchio di naviga-
Operazioni generali

to concepito e sviluppato con grossa cura zione in ambienti a basse temperature. >D
L’apparecchio non deve essere sottoposto e deve essere trattato anche con cautela. Se si scalda sino al raggiungimento della
a manutenzione. Osservando le seguenti raccomandazioni, propria temperatura di esercizio duran- > GB
Ai fini della cura dell’apparecchio è possi- si potrà gustare il piacere di utilizzare que- te il funzionamento, si può generare, al
bile utilizzare un comune detergente per >F
sto apparecchio di navigazione mobile: suo interno, umidità in grado di dan-
articoli elettrici con un panno umido e • Proteggere l'apparecchio di navigazione neggiare i componenti elettronici. >I
morbido. mobile e gli accessori dal contatto con • Non far cadere l’apparecchio di naviga-
>E
¤ Pericolo! liquidi e dall'umidità. Se tuttavia il zione mobile né esporlo al rischio di urti
Pericolo di morte a causa di scosse. Pri- dispositivo viene esposto all'umidità, e scosse. Il trattamento non conforme > PL
ma di procedere alla cura dell’apparec- spegnerlo e scollegarlo può danneggiare i componenti dell’ap-
chio, dei componenti e degli accessori dall'alimentazione di corrente. Far parecchio. > CZ
forniti in dotazione, è necessario disatti- asciugare l'apparecchio a temperatura • Ai fini della pulizia si consiglia di non
ambiente. >H
vare sempre l’apparecchio stesso e ri- utilizzare soluzioni di lavaggio, prodotti
muovere l’alimentatore. • Non utilizzare né conservare l’apparec- chimici corrosivi o strumenti di pulizia > RU
chio di navigazione in luoghi polverosi affilati.
Nota: o sporchi. Tutte le avvertenze menzionate valgono in
Non utilizzare strumenti o panni abrasivi • Non conservare l’apparecchio di naviga- ugual misura per l’apparecchio di naviga-
o aggressivi che possano graffiare la su- zione in ambienti a elevate temperature. zione mobile, la batteria, l’adattatore di ri-
perficie. Le elevate temperature possono ridurre carica da rete e per veicolo, nonché per
L’apparecchio non deve essere bagnato la durata utile dei componenti elettroni- tutti gli accessori. In caso di malfunziona-
con acqual. ci dell’apparecchio, danneggiare le bat- mento di uno di questi componenti, rivol-
terie e deformare o fondere determinati gersi al proprio rivenditore specializzato.
materiali plastici.

17
>>> OPERAZIONI GENERALI
Dichiarazione di qualità per le Dichiarazione di qualità del display Alimentazione elettrica
>D batterie In casi eccezionali possono comparire al-
La capacità della batteria dell’apparecchio cuni piccoli punti (pixel) di colore diverso Avvertenza:
> GB di navigazione mobile diminuisce con sul display (si tratta di un fenomeno di na- È possibile caricare il Dispositivo di navi-
ogni ciclo di carica/scarica. Il magazzinag- tura tecnica). Inoltre, sussiste la possibilità
>F gazione mediante il cavo di carica per vei-
gio non conforme a temperature troppo che compaiano singoli pixel più chiari o colo fornito oppure mediante l’alimenta-
>I elevate o troppo basse può causare una più scuri. In questi casi non si tratta tutta- tore collegabile alla rete disponibile in
progressiva riduzione delle prestazioni. In via di alcun difetto. opzione.
>E questo modo può ridursi considerevol-
Se il Dispositivo di navigazioneè collega-
mente la durata di esercizio anche nel caso Messa in funzione
> PL to ad un computer, viene alimentato di
in cui la batteria sia assolutamente carica.
Dopo che il Dispositivo di navigazione è corrente attraverso il PC e non consuma
> CZ quindi la potenza dell'accumulatore.
stato disimballato ed è stata verificata l'as-
>H senza di danni, l'apparecchio può essere
messo in funzione. I singoli passi sono:
> RU • Inserimento della memory card
• Applicazione dell'alimentazione
elettrica
• Accensione dell'apparecchio
• Accertamento della ricezione dell’an-
tenna (se la navigazione è desiderata)

18
OPERAZIONI GENERALI >>>
Alimentazione tramite accumulatori Collegamento per accendisigari
L’alimentazione elettrica ha luogo attra- >D
Nota:
verso una batteria integrata. La batteria
non deve essere sottoposta a manutenzio- Nel caso in cui l'accendisigari sia stato > GB
ne e non necessita di alcuna cura partico- usato e sia ancora caldo, attendere finché
non si sia raffreddato nel suo supporto. >F
lare.
L'alimentazione elettrica mediante la bat- >I
Nota:
teria del veicolo può essere eseguita attra-
Tenere presente che, nel caso in cui la >E
verso il cavo per accendisigari fornito in
batteria ricaricabile fosse completamente
dotazione, procedendo nel modo seguen- > PL
scarica, l'apparecchio richiede fino ad un
te:
minuto prima di poter essere riattivato. > Collegare l'adattatore a spina all'accen- > CZ
> Prendere la spina del cavo di collega-
mento ed inserirla nella presa del dispo- disigari.
Nota:
>H
Se la batteria è difettosa, rivolgersi al pro- sitivo di navigazione fino alla battuta e Nota:
prio rivenditore specializzato. Non tenta- senza spingere con forza o, con disposi- A motore spento, l'alimentazione elettri- > RU
re di smontare la batteria. tivo avente supporto attivo nella presa ca mediante accendisigari comporta un
di collegamento, nella parte inferiore lento scaricamento della batteria del vei-
della piastra di supporto. colo.
Non fare funzionare quindi il Dispositivo
di navigazione per periodi troppo prolun-
gati a motore spento.
Per ricevere messaggi TMC (a seconda
del modello), con un dispositivo avente
supporto attivo l'alimentazione deve esse-
re collegata alla piastra di supporto.

19
>>> OPERAZIONI GENERALI
Collegamento alla presa Antenna TMC (a seconda del mo- Antenna GPS
>D
¤ Pericolo di morte!
dello) L'antenna GPS è integrata all’alloggia-
> GB mento.
L’antenna TMC in dotazione è integrata
Accertarsi di avere le mani asciutte e che
>F nel cavo dell’alimentazione elettrica. Nota:
l'alimentatore sia asciutto. Collegare
Di fabbrica l’antenna TMC viene fornita L’antenna GPS integrata non è adatta per
l'alimentatore solo a una rete di corrente
>I stesa in parallelo al cavo per l’accendisigari. la ricezione in veicoli con vetri ad alto co-
omologata.
Se con questa impostazione la ricezione efficiente di rinvio dei raggi solari (metal-
>E TMC non è sufficiente, bisogna separare il lizzazione a vapore, pellicola di metallo,
> PL Approntamento dell'alimentazione di corrente cavo dell'antenna TMC dal cavo per l'ac- riconoscibili dalla stampiglia sul vetro
Per collegare l'apparecchio alla rete di ali- cendisigari. Con l’ausilio della ventosa in SIGLA SOL, SIGLA CHROM, SIGLA,
> CZ mentazione elettrica pubblica, utilizzare dotazione è quindi possibile fissare l’an- KOOL-OF, SUNGATE, ecc.) e veicoli
l'alimentatore opzionale per la presa, pro- tenna TMC al parabrezza. con fili per resistenze elettriche a maglia
>H cedendo nel modo seguente:
Nota: stretta nel vetro.
> RU > Afferrare il connettore e, senza esercitare In questi casi utilizzare un'antenna GPS
molta forza, spingerlo sino all'arresto L’antenna TMC deve essere posizionata
esterna, purché il vostro dispositivo di na-
nella presa di collegamento di Disposi- in modo tale da non essere di impedimen-
vigazione disponga di un collegamento
tivo di navigazione. to durante la guida.
adatto. Rivolgersi a tale proposito al pro-
> Inserire l'alimentatore con il connettore prio rivenditore specializzato.
nella presa.
Nota:
Rimuovere l'alimentatore se il Dispositi-
vo di navigazione non viene utilizzato per
lunghi periodi di tempo.

20
OPERAZIONI GENERALI >>>
Collegamento di un'antenna esterna Cavo per integrazione nel veicolo
Per consentire la ricezione anche in condi- >D
zioni difficili, è possibile collegare un’an-
(a seconda del modello, opzionale)
tenna GPS esterna (a seconda del model- Con il cavo opzionale è possibile integrare > GB
lo, non inclusa nella fornitura). A tale Dispositivo di navigazione nel proprio ve- I singoli connettori dell’uscita cavo sono >F
scopo è presente sul lato posteriore dell’al- icolo in modo ottimale. adeguatamente contrassegnati.
loggiamneto una presa di collegamento ri- Con questo cavo è possibile: >I
chiudibile. Se non è stata collegata alcuna • È possibile collegare Dispositivo di na-
antenna esterna, tenere il raccordo sempre >E
vigazione al silenziamento del telefono
chiuso. del proprio sistema audio. Se il cavo è > PL
collegato correttamente, durante l’emis-
sione dei messaggi acustici di navigazio- > CZ
ne è impostata la modalità di silenzia-
>H
mento del sistema audio.
• È possibile collegare Dispositivo di na- > RU
vigazione per l’emissione del segnale au-
dio al proprio sistema audio. > Collegare il cavo all’apposita presa sul
• È possibile collegare un microfono di- lato inferiore della piastra di supporto.
sponibile opzionalmente. Nota:
> Aprire il coperchio tirandolo legger-
mente dal rispettivo lato. Non appena il cavo viene collegato, l'al-
> Collegare l’antenna esterna con l’adatta- toparlante del dispositivo di base si speg-
tore opzionale. ne.

21
>>> OPERAZIONI GENERALI
Memory card Inserimento della memory card
>D > Prelevare la Memory Card dalla confe-
Dispositivo di navigazione dispone di un zione, senza toccare o sporcare la barra
> GB vano di inserimento per una scheda di me- di contatto.
moria Micro SD. > Afferrare la scheda di memoria in modo
>F L R GND Poiché nel Dispositivo di navigazione i
Audio che la barra di contatto sia rivolta verso
dati cartografici sono memorizzati in una la parte posteriore dell'apparecchio.
>I
Dettaglio del connettore della spina jack memoria interna, il vano d’inserimento > Infilare la memory card nell'alloggia-
>E da 3,5 mm necessario per il collegamento per una scheda Micro-SD viene utilizzato mento scheda.
di un cavo audio. per aggiornamenti, riproduzione di musi- > Applicando una leggera pressione, spin-
> PL ca* e visualizzazione di immagini* oppure gere la memory card nell'alloggiamento
video*. fino a quando si innesta.
> CZ
La scheda di memoria può anche essere
>H utilizzata per un ampliamento dei dati car-
tografici. Espulsione della memory card
> RU MIC MIC GND L'alloggiamento spinge la scheda verso
IN DET l'esterno in modo che essa possa essere af-
Assegnazione delle prese della spina jack ferrata con due dita.
da 3,5 mm necessaria per il collegamento > Spingere leggermente con il dito la me-
di un microfono. mory card nell'alloggiamento scheda
contro la forza della molla, e poi rila-
sciarla.
La scheda viene espulsa.
> Estrarre la Memory Card e riporla nella
Silenziamento GND confezione senza toccare la barra di con-
Sul lato sinistro della parte inferiore
Dettaglio del connettore della spina jack dell’apparecchio si trova il vano d’inseri- tatto
da 2,5 mm necessario per il collegamento mento della scheda, il cui vano è dotato di
della linea silenziamento telefono. un meccanismo di introduzione ed espul-
sione a molla della scheda.

22 *a seconda del modello, deve essere attivato attraverso il Content Manager


OPERAZIONI GENERALI >>>
Supporto
1 3 7 7 1 >D
Con il supporto apparecchio è possibile
fissare il Dispositivo di navigazione diret- > GB
tamente al parabrezza.
>F
Avvertenza:
Il Dispositivo di navigazione e il suppor- >I
to non devono essere esposti per un tem-
>E
po prolungato ai raggi solari diretti. Tem-
perature interne di +70 C e oltre possono > PL
danneggiare parti del supporto.
> CZ
Applicazione del supporto >H
Avvertenza: 2 4 5 6 6 4 2 3 > RU
Fissare il supporto dell’apparecchio in 1 Superficie di aspirazione 1 Superficie di aspirazione
modo che non rappresenti, con l’unità 2 Piedino 2 Piedino
Dispositivo di navigazione montata, al- 3 Leva 3 Leva
cun ostacolo per la visuale e non si trovi
4 Vite di arresto 4 Vite di arresto
entro il raggio d’azione dell’airbag.
5 Vite di arresto 6 Piastra di supporto
Verificare che i cavi di collegamento elet-
6 Piastra di supporto 7 Tasto di sbloccaggio
trici non ostacolino l'accesso agli elemen-
ti di comando del veicolo. 7 Tasto di sbloccaggio
Pulire la superficie di fissaggio sul para-
brezza, in modo che sia priva di impurità
e grasso. Non utilizzare nessun detergen-
te al sapone o lubrificante.

23
>>> OPERAZIONI GENERALI
Sul parabrezza Regolazione del supporto dell'ap- Accensione/spegnimento del Di-
>D Mediante il meccanismo di aspirazione è parecchio
possibile fissare direttamente al parabrezza > Allentare le viti di arresto 4 e 5 fin- spositivo di navigazione
> GB il supporto per l'apparecchio. ché la piastra di supporto 6 si muove Con l'interruttore On/Off 1 è possibile
> Far scivolare la piastra di appoggio sui senza esercitare troppa forza. accendere oppure spegnere completamen-
>F
quattro supporti di arresto del supporto > Spostare la piastra di supporto 6 nella te il Dispositivo di navigazione.
>I dell’apparecchio. posizione desiderata e tenerla ferma. Con il tasto 2 sul lato superiore del Di-
> Cercare un punto appropriato. > Serrare nuovamente le viti di arresto 4 spositivo di navigazione è possibile portare
>E > Allentare le viti di arresto 4 e 5 leg- e 5 in modo che il Dispositivo di na- l’apparecchio nella modalità standby op-
germente. vigazione risulti ben saldo durante la pure uscire di nuovo dalla modalità stan-
> PL
> Premere il piedino 2 con la relativa su- marcia. dby ed accenderlo.
> CZ perficie di aspirazione 1 contro il pa-
rabrezza. Ruotare il supporto Montaggio del Dispositivo di navigazione
>H dell'apparecchio in modo che la piastra > Posizionare Dispositivo di navigazione 1
di supporto venga a trovarsi approssi- con il punto d'appoggio sul lato inferio-
> RU
mativamente nella direzione desiderata. re dell'alloggiamento sulla piastra di ap-
> Premere la leva 3 verso il basso. poggio 6 .
A questo punto il supporto ha aderito al > Senza esercitare una forza eccessiva, 2
parabrezza e può essere regolato nel modo spingere il Dispositivo di navigazione
desiderato. Per rimuoverlo, azionare di nella piastra di supporto 6 . Dispositi-
nuovo la leva 3 . vo di navigazione si innesta in posizio-
ne.

Rimozione di Dispositivo di navigazione


Premere il pulsante 7 sulla parte supe-
riore della piastra di supporto 6 . Il Di-
spositivo di navigazione è ora sbloccato e
può essere estratto dalla piastra di suppor-
to.
24
OPERAZIONI GENERALI >>>
Attivazione > Premere il pulsante d'opzione corri-
> Impostare l’interruttore On/Off sul lato spondente alla lingua desiderata. >D
inferiore dell’apparecchio su On. > La selezione viene confermata premen-
> Premere il tasto sulla parte superiore del do il tasto OK. > GB
Dispositivo di navigazione. >F
L’apparecchio si accende. Sullo schermo
tattile compare il logo del costruttore. >I
> Per confermare il contenuto del messag-
gio, premere il tasto OK. >E
Nota: > PL
L'utilizzo del Dispositivo di navigazione
> Selezionare quindi lo speaker desidera- > CZ
è consentito solo in conformità con
to.
quanto specificato dal codice stradale na- >H
Nota: per modelli con TTS zionale vigente.
Al primo avvio del Dispositivo di naviga-
Gli speaker contrassegnati con (TTS) > RU
zione viene visualizzata automaticamente
la selezione della lingua. supportano l’emissione di testi mediante
comandi vocali (ad es. annuncio delle
strade e lettura di messaggi SMS).
Viene riprodotto un breve annuncio di
esempio.
> Confermare la selezione premendo il
tasto OK.

Con i tasti è possibile scorrere Subito dopo sul touchscreen viene


l'elenco nella direzione della freccia. visualizzato il seguente messaggio:

25
>>> OPERAZIONI GENERALI
Spegnimento Nozioni base sullo schermo a con- Uso
>D È possibile spegnere l'apparecchio in qual- Se si sfiora un pulsante dello schermo tou-
siasi momento.
tatto ch screen, appare brevemente una cornice
> GB > Premere il tasto sulla parte superiore del Il Dispositivo di navigazione è equipaggia- rossa intorno a questo pulsante per confer-
>F Dispositivo di navigazione. to con uno schermo a contatto. mare la selezione operata.
Il Dispositivo di navigazione passa alla Se si sfiora un pulsante che non è attivo al
>I modalità standby. momento, verrà emesso un breve segnale
> Per disattivare definitivamente il Dispo- acustico.
>E sitivo di navigazione, impostare l’inter-
> PL ruttore On/Off sul lato Calibrazione
Nota: Se lo schermo a contatto reagisce in modo
> CZ impreciso e p. es. la pressione del dito at-
Si consiglia di mettere il Dispositivo di
>H navigazione in modalità di standby in tiva il pulsante solo in posizione sfalsata ri-
caso di breve interruzione del funziona- spetto al centro, diventa necessario esegui-
> RU mento (fino a una settimana). Avvertenza: re una calibrazione.
In questo modo si riduce considerevol- Per evitare di danneggiare la superficie La funzione di calibrazione viene avviata
mente il tempo di accensione e il Dispo- del display, questa deve essere toccata dal menu Impostazioni (vedere anche pa-
sitivo di navigazione trova con maggiore solo con le dita o con un oggetto smussa- gina 128).
rapidità i satelliti necessari per la naviga- to, non grasso.
zione.
Se durante l’attivazione della modalità di
standby era attivo il pilota automatico,
quest’ultimo prosegue automaticamente,
qualora il Dispositivo di navigazione ven-
ga riacceso entro 4 ore.

26
OPERAZIONI GENERALI >>>
Nozioni base sui menu Dal simbolo del tasto Telefono è possibile Se è già attivo il pilota automatico, tra le
riconoscere se un telefono è già stato col- due sequenze di tasti vengono visualizzati >D
L'uso viene assistito da diversi menu e fi- legato. l’indirizzo di destinazione attuale ed un ta-
nestre d'inserimento. sto per l’interruzione del pilota automati- > GB
1 2 co.
>F
Il Menu principale
Il livello di menu più elevato costituisce il 1 Telefono collegato >I
menu principale. A partire dal menu prin- 2 Telefono non collegato
cipale si avviano le singole applicazioni. >E
Nella parte sinistra del tasto Seleziona de- 1 > PL
stinazione il simbolo del satellite mostra
se la ricezione GPS è al momento disponi- > CZ
bile. Premere il tasto 1 , per interrompere di-
rettamente dal menu principale la naviga- >H
1 2 zione verso la destinazione visualizzata.
> RU
1 Ricezione GPS disponibile
2 Ricezione GPS non disponibile

Nei corrispondenti capitoli principali si


trovano informazioni sulle singole appli-
cazioni.
Oltre alla possibilità di richiamare le sin-
gole applicazioni, nel menu principale
sono disponibili ulteriori informazioni e
altre possibilità di utilizzo.

27
>>> OPERAZIONI GENERALI
Inserimenti mediante il menu di Inserire caratteri Accettazione dei parametri proposti
>D inserimento L'inserimento dei caratteri si esegue pre- Durante l’inserimento, nella barra
In alcune applicazioni è necessario un in- mendo la zona centrale dei tasti. superiore di Dispositivo di navigazione
> GB serimento mediante il menu di inserimen- vengono proposti dei parametri.
to. Il menu di inserimento viene usato in Tali proposte tengono conto delle
>F
modo analogo a una tastiera. abitudini individuali di utilizzo. Se per
>I esempio viene spesso inserita la città
Amburgo, una volta immessa la lettera
>E “A” viene automaticamente visualizzata la
proposta “Amburgo”.
> PL Alla fine dell'inserimento, questo viene Se per una determinata lettera inserita non
> CZ concluso per mezzo del tasto e trasfe- è ancora nota alcuna preferenza, al
rito al Dispositivo di navigazione per l'ela- momento dell’inserimento vengono
>H La riga superiore del menu di inserimento borazione. proposte le maggiori città/ località.
visualizza i caratteri inseriti mediante la ta- Durante l’inserimento della destinazione
> RU stiera. La zona centrale serve per inserire i di navigazione, Dispositivo di navigazione
caratteri. Nella riga inferiore sono dispo- confronta l’inserimento effettuato con il
nibili le funzioni ausiliarie. L'uso viene de- set di dati.
scritto qui di seguito. È possibile scegliere soltanto tra le lettere
disponibili.
I caratteri non selezionabili vengono vi-
sualizzati in grigio. > Per accettare la località proposta,
premere a scelta il campo di immissione
o il tasto .

28
OPERAZIONI GENERALI >>>
Sfogliare nelle liste La lista di selezione compare.
Quando alcuni caratteri della selezione >D
desiderata sono stati già inseriti, è possibi-
le visualizzare una lista di selezione con > GB
tutte le destinazioni che includono le
>F
combinazioni di lettere interessate.
>I
> Per passare alla tastiera dei caratteri spe-
> Per sfogliare la lista, premere i tasti cur- ciali, premere il tasto contrassegnato >E
sore sul bordo destro dello dalla freccia.
schermo. Viene visualizzata la tastiera dei caratteri > PL
> Premere la destinazione desiderata. speciali. > CZ
La destinazione viene confermata e la lista
> Per richiamare la lista di selezione, pre- di selezione si chiude. >H
mere il tasto .
Caratteri speciali e vocali alterate > RU
Nota:
Quando si inseriscono nomi di località o
La quantità di opzioni disponibili è indi- di strade, non si devono inserire caratteri
cata dal numero presente sul tasto. Se si speciali e vocali alterate. In caso di neces-
superano le 300 opzioni, non viene visua- sità, il Dispositivo di navigazione modifica > Immettere il carattere speciale desidera-
lizzato il numero esatto. gli inserimenti di AE, OE e UE. to.
Nell'elenco vengono visualizzate tutte le > Se p. e. si sta cercando la città "Würz- Dopo aver inserito un carattere,
voci che corrispondono alle lettere già burg", premere semplicemente Dispositivo di navigazione passa
immesse. Nelle singole voci le lettere im- „WUERZBURG“ o „WURZBURG“. automaticamente al menu di inserimento
messe sono contrassegnate di rosso. I caratteri speciali possono essere utili nel- normale.
la denominazione di destinazioni e tragit- Per abbandonare la tastiera dei caratteri
ti. speciali senza aver effettuato alcuna
immissione, premere il tasto
contrassegnato dalla freccia.

29
>>> OPERAZIONI GENERALI
Altri set di caratteri Immissione di numeri Passaggio da lettere maiuscole e minuscole
>D Sulla tastiera del Dispositivo di navigazio- Per l'immissione dei numeri è necessario Durante l'immissione di un testo libero è
ne è possibile impostare diversi set di ca- passare alla tastiera numerica. possibile passare dall'uso di lettere maiu-
> GB ratteri. > Premere il tasto . scole e minuscole alla funzione automati-
Viene visualizzata la tastiera numerica. ca.
>F

>I

>E

> PL

> CZ > Premere più volte il tasto contrassegna-


to dalla freccia, finché non viene impo- > Per ritornare all'immissione delle lette- > Premere più volte il tasto nell'angolo in
>H stato il set di caratteri desiderato. re, premere il tasto contrassegnato dalla basso a destra del display finché non vie-
freccia. ne attivata la modalità di immissione
> RU desiderata.
L'etichetta del tasto simboleggia la moda-
lità di immissione.
• Il tasto rappresenta la modalità
automatica. Ciò significa che durante
l'immissione la prima lettera viene scrit-
ta automaticamente in maiuscolo, men-
tre quelle successive vengono scritte in
minuscolo.
• Il tasto rappresenta l'immissione
di lettere in maiuscolo.
• Il tasto rappresenta l'immissione
di lettere in minuscolo.

30
OPERAZIONI GENERALI >>>
Cancellare caratteri Il tasto Becker Telecomando
Per cancellare l'ultimo carattere, si utilizza Il tasto è incorporato nell'angolo in >D
il tasto di ritorno. basso a sinistra. Nota:
> GB
Il montaggio del telecomando non è in-
condizionatamente necessario per il fun- >F
zionamento di Dispositivo di navigazio-
ne. >I

Con il telecomando è possibile comandare >E


la maggior parte delle più importanti fun-
> Per cancellare il carattere a sinistra zioni di Dispositivo di navigazione. Il tele- > PL
dell'indicatore di inserimento, premere comando funziona tramite radio (portata > CZ
il tasto . massima 5 metri) e quindi non deve essere
Esso è destinato a diverse funzioni: necessariamente montato in prossimità di >H
Aggiungere uno spazio • In base al contesto del menu, una breve Dispositivo di navigazione.
Per inserire due parole, p. es. nei nomi di pressione provoca il ritorno al livello > RU
città, queste devono essere separate da uno d'inserimento precedente.
Fissaggio del telecomando
spazio. • Mantenendo premuto viene visualizza-
to il menu principale. Nota:
Fissare il telecomando in modo tale che
non ostacoli l’utilizzo del veicolo. Il tele-
comando non deve essere fissato entro il
raggio d’azione dell’airbag o in corrispon-
denza della copertura dell’airbag.

> Per inserire uno spazio, premere il tasto > Inserire una moneta nella fessura della
. base del telecomando.
> Ruotare la moneta in senso antiorario.

31
>>> OPERAZIONI GENERALI
La base viene quindi sbloccata e può essere
>D estratta.

> GB

>F

>I

>E
> Orientare la base in modo che la scritta > Inserire il telecomando nella base, pre-
> PL UP indichi la direzione di marcia. mendolo in posizione.
> Inserire la batteria in dotazione
> Fissare la base con le viti in dotazione o
> CZ (CR2032/DL2032) con il lato positivo
con la pellicola autoadesiva.
verso l’alto nello scomparto batterie.
>H > Premere la batteria in basso fino a farla Nota:
scattare in posizione. Se si sceglie di incollare la base, pulire le
> RU
Console centrale superfici da incollare prima di applicare
la pellicola.
Bracciolo > Reggere la parte inferiore del teleco-
mando e ruotare il telecomando in sen-
so orario fino a farlo scattare in
posizione.

> Individuare una posizione adeguata per


il montaggio del telecomando.

32
OPERAZIONI GENERALI >>>
Rimozione del telecomando Collegamento del telecomando a Di- Sostituzione della batteria
È possibile estrarre nuovamente il teleco- spositivo di navigazione Se Dispositivo di navigazione non reagisce >D
mando dalla base, ad es. per sostituire la Primo collegamento più ai comandi del telecomando, la batte-
batteria. > Accendere il Dispositivo di navigazione. ria del telecomando potrebbe essere scari- > GB
ca. >F
2
¤ Pericolo di morte! >I
3
Tenere la batteria fuori dalla portata dei
bambini. Se un bambino ingerisce una >E
1
batteria, rivolgersi immediatamente a > PL
un medico.
> Reggere la parte inferiore del teleco- > Premere il tasto 1 del telecomando.
Non aprire, mandare in corto circuito o > CZ
mando e ruotare il telecomando in sen- Viene creato il collegamento a Dispositivo
gettare nel fuoco le batterie.
so antiorario fino a farlo fuoriuscire di navigazione. >H
dalla base. Avviso ecologico:
Nuovo collegamento o collegamento a > RU
un altro apparecchio Le batterie non devono essere gettate nei
> Attivare il Dispositivo di navigazione rifiuti di casa.
cui si desidera collegare il telecomando. L'utente è obbligato per legge a restituire
> Premere i tasti 1 , 2 e 3 del teleco- le batterie usate. Le batterie vecchie pos-
mando contemporaneamente. sono essere depositate presso le pubbliche
Viene creato il collegamento al Dispositi- discariche del comune di residenza o con-
vo di navigazione desiderato. segnate nei punti di vendita delle batterie.
> Estrarre il telecomando come preceden-
temente descritto.

33
>>> OPERAZIONI GENERALI
> Rimuovere la vecchia batteria e sosti- Utilizzo di Dispositivo di navigazione Tasto Funzione di base
>D tuirla con una nuova batteria di tipo tramite il telecomando Richiamo del comando vocale.
CR2032/DL2032. Con il telecomando è possibile comandare 3
La funzione corrisponde a una
> GB > Inserire di nuovo il telecomando nella la maggior parte delle più importanti fun- pressione del tasto , ad es.
base. zioni di Dispositivo di navigazione. nel menu di inserimento.
>F
> Collegare di nuovo il telecomando a Di- A tale scopo sono disponibili 5 tasti e una
Pressione breve:
>I spositivo di navigazione come prece- manopola. 4
dentemente descritto. Le funzioni di base dei singoli tasti del te- • Visualizzazione delle selezioni
>E lecomando sono: del menu.
• Selezione e conferma delle voci
> PL del menu.
6 1
> CZ Pressione lunga:
5 2 • Per la conferma della voce at-
>H tuale nel menu di inserimento.
4 3
> RU • Ad es. nella modalità di accesso
rapido - Richiamo del menu di
Tasto Funzione di base modifica (tasto ).
1
Richiamo della visualizzazione • Nell’inserimento dell’indirizzo
della cartina. Se la cartina è già at- - Accettazione delle voci e avvio
tiva richiamare il menu delle op- del pilota automatico.
zioni della visualizzazione della
Funzione Indietro - Corrisponde
cartina. 5
alla funzione del tasto .
2
Richiamo della modalità telefono Una pressione lunga del tasto ri-
La funzione corrisponde a una chiama il menu principale.
pressione del tasto Telefono nel
Manopola per la selezione di voci
menu principale o del tasto 6
negli elenchi e nei menu.
nel menu delle opzioni della vi-
Visualizzazione delle selezioni del
sualizzazione della cartina.
menu.

34
OPERAZIONI GENERALI >>>
Se si utilizza il telecomando e ad es. si na- Content Manager Installazione di Content Manager
viga all'interno di un menu con l’anello di Effettuando i seguenti passaggi è possibile >D
Content Manager è un'applicazione installare Content Manager sul proprio
selezione, 6 viene evidenziata la voce di
basata su PC con una serie di importanti computer: > GB
menu momentaneamente attiva.
funzioni che aiutano a gestire i contenuti > Collegare con il cavo USB in dotazione
Se i comandi di Dispositivo di navigazio- >F
di Dispositivo di navigazione. l'interfaccia USB del dispositivo diretta-
ne vengono di nuovo gestiti tramite tou-
Con Content Manager è possibile: mente alla porta USB del Computer.
chscreen, l’evidenziazione scompare. >I
Anche dopo circa 8 secondi di mancato • Salvare sul PC i contenuti memorizzati > Se l'applicazione non parte automatica-
utilizzo del telecomando l’evidenziazione in Dispositivo di navigazione e in mente, attivare manualmente nella directo- >E
scompare. seguito ripristinarli in Dispositivo di ry "CONTENTMANAGER" il file
navigazione. > PL
Nell’esempio seguente è visibile il menu "Becker_Content_Manager_Setup".
principale con il tasto TMC evidenziato. • Installare i contenuti memorizzati sul > Selezionare la lingua dall'elenco > CZ
DVD (a seconda del modello), visualizzato e fare clic su OK.
• Caricare i contenuti più recenti da > Leggere la pagina di benvenuto e fare >H
Internet e installarli su Dispositivo di clic su Avanti per proseguire. > RU
navigazione. > Selezionare la cartella di installazione.
Per poter utilizzare Content Manager, Viene indicata una cartella di
sono necessari l'apposito cavo USB e un installazione standard predefinita. Per
computer che soddisfi i requisiti minimi selezionare una cartella differente,
indicati di seguito. digitare il percorso o fare clic su Sfoglia
e impostare una cartella diversa.
Minimo
Sistema operativo Windows XP
Processore Frequenza
300 MHz
Memoria di lavoro 256 MB
Spazio di memoria 2 GB
disponibile

35
>>> OPERAZIONI GENERALI
> Fare clic su Installa per iniziare la copia. Avvio di Content Manager > Sul computer fare clic su Start > Tutti i
>D Fare clic su Mostra dettagli per Per avviare Content Manager, effettuare le programmi.
visualizzare i dettagli durante il seguenti operazioni: > Selezionare Becker.
> GB processo. > Fare clic su Content Manager.
Al termine dell'installazione Content
>F
Manager viene avviato automaticamente. Quando Content Manager viene avviato,
>I Se non si desidera avviare questa è necessario che il programma esegua
applicazione automaticamente, rimuovere alcune operazioni affinché sia possibile
>E il segno di spunta dalla casellina. iniziare a utilizzare il software di
In questo modo il processo di installazione navigazione.
> PL
viene completato. A ogni accensione viene stabilita una
> CZ > Fare clic su Fine per terminare il connessione a Internet per verificare se è
programma di installazione. > Accendere il dispositivo di navigazione disponibile una nuova versione di
>H . Content Manager. Quando viene trovata
Nota: una nuova versione del software, Content
> RU
Manager offre la possibilità di installarla.
Quando si collega l'apparecchio di
Si consiglia di eseguire sempre
navigazione Dispositivo di navigazione
Becker al computer per la prima volta, il l'aggiornamento quando disponibile.
computer installa tutti i driver necessari e Quando viene rilevata una nuova versione
viene visualizzato un messaggio indicante del software, si presentano le seguenti
che è possibile utilizzare l'apparecchio. opzioni:
• Fare clic su sì per accettare la nuova
Dopo un breve intervallo di tempo,
Dispositivo di navigazione viene versione del software. La nuova versione
visualizzato sul computer come supporto viene scaricata e installata prima che
di memoria rimovibile. Content Manager venga eseguito.

36
OPERAZIONI GENERALI >>>
• Fare clic su No per avviare Content Trasferimento di brani musicali, In caso di anomalie
Manager con la versione precedente già >D
installata. immagini e video I problemi del sistema operativo o i guasti
• Se installando una nuova versione si dell'apparecchio vengono opportunamen- > GB
Immagini*, musica* e video* possono es-
effettua un aggiornamento importante, te segnalati sul display. Se la funzione de-
sere memorizzati su una scheda di memo- >F
viene visualizzato il pulsante Chiudere siderata continua a dimostrarsi inutilizza-
ria Micro SD separata (non compresa nel-
bile, è necessario riavviare il Dispositivo di
invece del pulsante No. È necessario la fornitura) o nella memoria interna del >I
navigazione mediante l’interruttore On/
installare la nuova versione, in caso Dispositivo di navigazione, nella cartella
Off. >E
contrario occorre terminare “Media”.
Se i messaggi si presentano di nuovo o
l'applicazione. I file possono essere trasferiti attraverso un > PL
l'apparecchio non funziona correttamente
Se ancora non è stato eseguito il backup lettore di schede oppure mediante la porta
per altri motivi, rivolgersi al proprio riven-
dell'apparecchio di navigazione, a ogni USB. > CZ
ditore.
avvio Content Manager chiede se si vuole
Nota: È anche possibile cercare una soluzione >H
effettuare una copia di sicurezza completa
Si consiglia di definire nomi chiari per del problema nell'area Supporto, FAQ del
o parziale. > RU
file e directory per consentirne, in caso di sito Internet Becker sotto www.mybec-
Nota: necessità, una semplice ricerca. ker.com.
Si consiglia di eseguire sempre il backup,
Avvertenza:
poiché solo in questo modo è possibile
ripristinare i contenuti in seguito a una Non tentare mai di aprire l’apparecchio!
perdita di dati. Qualora non sia possibile eliminare l’ano-
malia insorta, rivolgersi al proprio riven-
ditore specializzato.

*a seconda del modello 37


>>> MODALITÀ NAVIGAZIONE
Che cosa significa "navigazione"? Ai fini della determinazione della posizio-
Modalità navigazione

¤ Norme per la sicurezza


>D ne sono necessari i segnali di almeno tre
Per navigazione (dal latino "navigare" = satelliti. A partire da quattro è possibile • Il codice della strada ha sempre priori-
> GB viaggiare per mare) s'intende in generale la definire anche l'altitudine. tà. Il sistema di navigazione è solo un
localizzazione di una vettura, la determi- La determinazione della direzione e della aiuto; i dati/le indicazioni possono es-
>F nazione della direzione e della distanza sere in alcuni casi errati. Spetta al con-
distanza della destinazione avviene in Di-
dalla destinazione desiderata e la determi- spositivo di navigazione con l'ausilio di un ducente decidere in ogni situazione se
>I
nazione e lo svolgimento del percorso per computer di navigazione e di una carta seguire o meno le indicazioni date.
>E raggiungerla. Tra gli elementi di ausilio stradale digitale inclusa nella memoria in- Si declina ogni responsabilità per indi-
alla navigazione vi sono stelle, punti carat- terna. cazioni errate fornite dal sistema di na-
> PL teristici, bussola e satelliti. vigazione.
Per motivi di sicurezza, il pilota automati-
In Dispositivo di navigazione la determi- co fornisce indicazioni prevalentemente • In occasione del primo utilizzo potreb-
> CZ
nazione della posizione ha luogo attraver- tramite messaggi vocali. A supporto sono bero essere necessari fino a 30 minuti
>H so il ricevitore GPS. Il sistema GPS (Glo- disponibili le indicazioni di direzione e la per l'individuazione della posizione.
bal Positioning System) è stato sviluppato cartina sul touchscreen.
> RU • Rispettare in primo luogo la segnaletica
negli anni Settanta dall'esercito statuni-
e le norme di circolazione locali.
tense come sistema di puntamento delle
armi. • La guida del pilota automatico riguar-
Il GPS si basa sui segnali inviati da 24 sa- da esclusivamente le autovetture. Spe-
telliti che ruotano intorno alla Terra. Il ri- ciali consigli di guida e prescrizioni per
cevitore GPS riceve questi segnali e, in altri tipi di veicolo (ad es. veicoli indu-
base ai loro tempi di percorrenza, calcola striali) non vengono presi in considera-
la propria distanza rispetto ai singoli satel- zione.
liti. In questo modo può definire l'attuale • L'inserimento del luogo di destinazio-
posizione geografica. ne va eseguito solo a vettura ferma.

38
MODALITÀ NAVIGAZIONE >>>
Selezione della navigazione Nota:
>D
La modalità di navigazione è richiamabile Per la selezione della destinazione sono
dal menu principale. Nel menu Nuovo o disponibili anche le voci di menu Impo- > GB
Nuova destinazione (a seconda del model- sta posizione corrente e Seleziona da
lo) possono essere immesse nuove destina- ultime destinaz. (accesso rapido). >F
zioni. Nel menu Mie destinazioni possono Nella prima riga è possibile avviare il pilo- >I
essere selezionate destinazioni già raggiun- ta automatico verso la propria abitazione
te o memorizzate. Indirizzo di casa
se si è già inserito l'indirizzo in preceden- >E
Se si preme il tasto Casa, viene visualizza-
za.
ta la richiesta di immettere un indirizzo > PL
qualora non sia stato ancora inserito l'in-
dirizzo di casa. Smart Guess > CZ
Entrambi gli indirizzi, che possono essere
selezionati con il tasto è una selezione >H
degli ultimi indirizzi raggiunti. A seconda
del momento e della posizione attuale, le > RU
> Nel menu principale premere il tasto due probabili destinazioni vengono visua-
Mie destinazioni. lizzate e possono essere selezionate diretta-
mente.
Nota:
> Premere Sì per inserire l'indirizzo.
Se tra le due sequenze di tasti viene Successivamente è possibile immettere
visualizzato un indirizzo, significa che è una destinazione, conformemente a quan-
già stato avviato il pilota automatico per to descritto nella sezione "Il menu Nuovo
giungere all'indirizzo visualizzato. o Nuova Destinazione (a seconda del di-
spositivo)" a pagina 44.

39
>>> MODALITÀ NAVIGAZIONE
Elenco ultime destinazioni L'elenco delle destinazioni Icone utilizzate
>D L'elenco delle destinazioni mostra riga per Nell'elenco delle destinazioni vengono
Nell'elenco delle ultime destinazioni ven- riga tutte le destinazioni che possono esse- utilizzate le icone seguenti.
> GB gono visualizzate le ultime destinazioni re selezionate rapidamente.
raggiunte e le destinazioni memorizzate e Icona Significato
Ogni riga dell'elenco delle destinazioni è
>F possono essere selezionate direttamente. Questa destinazione è di tipo
suddivisa in due campi. Ogni campo
Inoltre, mediante l’accesso rapido è possibile standard, senza particolarità.
>I richiamare il menu per l’inserimento della dell'elenco è a forma di tasto. Sul tasto de-
destinazione oppure la funzione d’inseri- stro viene visualizzata la destinazione,
>E mentre l'icona sinistra ne mostra le carat- Questa destinazione è protet-
mento dell’indirizzo mediante comandi vo-
cali. teristiche. ta. Qualora la capacità della
> PL memoria venga esaurita, que-
Nota: sta destinazione non verrà
> CZ
Nell'elenco delle destinazioni vengono cancellata automaticamente.
>H memorizzate automaticamente le ultime Qualora lo si desideri, la can-
destinazioni fino a un massimo di 200. cellazione può avvenire ma-
> RU Qualora venga raggiunta la massima ca- nualmente.
pacità di memoria, viene automatica- Per una voce protetta è anche
mente cancellata la destinazione meno re- possibile definire la posizione
cente al fine di consentire la mediante l'accesso rapido.
memorizzazione di una nuova destinazio- Questa destinazione corri-
ne. Tuttavia è possibile proteggere le de- sponde all'indirizzo attuale di
stinazioni importanti. casa.
Se si seleziona il proprio indirizzo di casa
senza averlo definito in precedenza, viene
visualizzata la richiesta di immettere l'in-
dirizzo.

40
MODALITÀ NAVIGAZIONE >>>
Uso dell'elenco ultime destinazioni Visualizzazione o modifica della destinazione Selezione Significato
Ogni destinazione inclusa nell'accesso ra- Elimina voce La destinazione viene >D
Inserimento dell’indirizzo mediante comandi pido può essere visualizzata o modificata. cancellata dall'accesso ra-
vocali > Premere sulla tastiera che si trova a sini- pido. > GB
L’inserimento mediante comandi vocali stra, accanto alla destinazione desidera- Proteggi La destinazione è protetta >F
viene attivato premendo il tasto . ta. contro la cancellazione
Per informazioni su come effettuare l’inse- > Appare un menu di selezione. >I
automatica. Questa fun-
rimento, consultare la sezione "Inserimen- zione è disponibile esclu-
to dell’indirizzo mediante comandi vocali sivamente per le destina- >E
(modelli selezionati)" a pagina 50. zioni non protette. > PL
Rimuovi prote- La protezione della desti-
Avvio con la destinazione disponibile zione nazione viene annullata. > CZ
Le destinazioni presenti vengono rappre- Questa funzione è dispo-
sentate nell'elenco delle destinazioni. nibile esclusivamente per >H
> Premere il tasto con la destinazione de- le destinazioni protette.
siderata, al fine di avviare il calcolo del Selezione Significato > RU
Sposta su La destinazione viene
percorso. Mostra dettagli Vengono visualizzati i
dati relativi alla destina- spostata di una posizione
Viene avviato il calcolo. verso l'alto. In tal caso, la
Al termine del calcolo viene visualizzata la zione. Da questa visualiz-
zazione è possibile mo- destinazione è protetta
cartina e viene avviato il pilota automati- automaticamente.
co. strare la destinazione o il
percorso sulla cartina op- Sposta giù La destinazione viene
pure avviare il pilota au- spostata di una posizione
Scorrimento della memoria destinazioni verso il basso. In tal caso,
tomatico.
Con i tasti è possibile scorrere la destinazione è protetta
Assegna nome È possibile rinominare la
l'elenco nella direzione della freccia. automaticamente.
destinazione. In tal caso,
la destinazione è protetta Elimina tutte Tutte le destinazioni (in-
automaticamente. voci cluse quelle protette e
l'indirizzo di casa) vengo-
no cancellate dall'elenco.

41
>>> MODALITÀ NAVIGAZIONE
Destinazioni personali Selezione della destinazione da Desti-
>D Mediante il tasto Destinazioni personali nazioni personali
è possibile richiamare in Dispositivo di È possibile richiamare in Dispositivo di
> GB navigazione le destinazioni speciali navigazione le destinazioni speciali di
Google™ importate e avviare il pilota au- Google™ importate e avviare il pilota au-
>F tomatico verso tali destinazioni. tomatico verso tali destinazioni.
• Vedere "Selezione della destinazione da
>I Nota:
Destinazioni personali" a pagina 42. Viene visualizzato un elenco di destinazio-
>E Per consentire a Google™ di visualizzare ni disponibili.
Contatti le destinazioni speciali, i file KML di Go- Premendo i tasti freccia è pos-
> PL Mediante il tasto Contatti è possibile ri- ogle™ devono essere salvati nella cartella sibile scorrere l'elenco visualizzato.
chiamare in Dispositivo di navigazione i iGO8\content\userdata\mydest del Di-
> CZ contatti Microsoft® Outlook® e avviare il Nota:
spositivo di navigazione.
pilota automatico verso l’indirizzo indica- In presenza di numerose voci, può essere
>H to nel contatto. > Nel menu principale premere il tasto opportuno cercare la destinazione deside-
• Vedere "Selezione della destinazione da Mie destinazioni.
> RU rata selezionando Cerca voce tramite il
Contatti" a pagina 43. menu di inserimento.
> Selezionare la destinazione desiderata.
Viene avviato il pilota automatico verso la
destinazione selezionata.

Modifica delle Destinazioni personali


> Premere il tasto Destinazioni personali. > Nell’elenco delle proprie destinazioni,
premere il tasto davanti alla destina-
zione da modificare.

42
MODALITÀ NAVIGAZIONE >>>
Selezionando Elimina voce, é ora possibi- Selezione della destinazione da Contatti 10 contatti, viene visualizzato un menu di
le cancellare la destinazione dall’elenco. È possibile richiamare in Dispositivo di inserimento. Nel caso in cui siano presenti >D
Selezionando Elimina tutte voci, è possi- navigazione i contatti di Microsoft® meno di 10 voci, viene visualizzato diret-
bile cancellare interamente l’elenco. Outlook® importati e avviare il pilota au- tamente l’elenco dei contatti. > GB
Selezionando Mostra dettagli, è possibile tomatico verso tali contatti. > Selezionare le lettere iniziali della voce
>F
visualizzare i dettagli relativi alla destina- ricercata nel menu di inserimento.
zione. Nota: > Premere il tasto quando viene vi- >I
L’importazione dei contatti di Microsoft® sualizzato il nome desiderato nella riga
Outlook® avviene mediante Content Ma- superiore. >E
nager. Se sono disponibili non più di 5 voci con
È possibile importare fino a 2000 contatti. > PL
la combinazione di lettere inserita, viene
> Nel menu principale premere il tasto automaticamente visualizzato un elenco > CZ
Mie destinazioni. con tali voci.
>H
Premere il tasto Avvia, per avviare diretta- Nota:
mente il pilota automatico verso la desti- È sempre possibile visualizzare un elenco > RU
nazione. che corrisponde alla combinazione di
Tuttavia è anche possibile visualizzare la lettere inserita. Per fare ciò premere il
destinazione speciale scelta sulla cartina tasto nel menu di inserimento.
(Su mappa), memorizzarla nell'accesso > Selezionare la voce desiderata nell’elen-
rapido (Salva), visualizzare il percorso > Premere il tasto Contatti. co.
verso la destinazione (Percorso) o, se fos-
se collegato un telefono e disponibile un
numero telefonico, è possibile chiamare il
numero premendo sul tasto con il simbolo
( ).

Nel caso in cui siano memorizzati più di

43
>>> MODALITÀ NAVIGAZIONE
Il menu Nuovo o Nuova Destinazi- Struttura del menu Nuova
>D Destinazione
one (a seconda del dispositivo)
> GB 1 Inserisci indirizzo
Mediante il tasto Inserisci indirizzo è
>F possibile eseguire diverse operazioni, dalla
2
selezione di un indirizzo fino all'avvio del
>I pilota automatico.
Premere il tasto Avvia, per avviare diretta-
>E mente il pilota automatico verso l’indiriz- • Vedere "Inserimento dell'indirizzo" a
pagina 45.
zo visualizzato per quel contatto.
> PL Tuttavia è anche possibile visualizzare l’in- > Nel menu principale premere il tasto Seleziona punto di interesse
> CZ dirizzo del contatto sulla cartina (Su map- Nuova destinazione. Mediante il tasto Seleziona punto di inte-
pa), memorizzarlo nell'accesso rapido Compare il menu per nuove destinazioni. resse è possibile selezionare una destina-
>H (Salva), visualizzare il percorso verso la zione speciale, ad esempio aeroporti e
destinazione (Percorso) o chiamare il nu- porti, ristoranti, hotel, stazioni di servizio
> RU mero visualizzato se il numero di telefono o istituzioni pubbliche, nonché avviare il
è disponibile (Tasto con il simbolo ). pilota automatico verso tale destinazione.
Se per il contatto selezionato sono dispo- • Vedere "Destinazioni speciali" a
nibili più indirizzi, è possibile selezionarli pagina 52.
premendo il tasto 1 .
Se per il contatto selezionato sono dispo- Guida "Nuovo menu"
nibili più numeri di telefono, è possibile Con la guida è possibile selezionare ad es.
selezionarli premendo il tasto 2 . MARCO POLO Top-Highlights o
MARCO POLO Insider-Tipps e avviare
da qui la guida a destinazione. Vedere
"Guida" a pagina 55.

44
MODALITÀ NAVIGAZIONE >>>
Inserisci geocoordinate Inserimento dell'indirizzo Selezione del Paese
Mediante il tasto Inserisci geocoordina- Dal menu di inserimento della destinazio- Mediante il pulsante d'opzione per il Pae- >D
te è possibile inserire le coordinate geogra- ne è possibile utilizzare il tasto Inserisci se di destinazione è possibile scegliere tra i
fiche per un punto di destinazione e avvia- indirizzo per aprire il menu di inserimen- Paesi disponibili. In seguito alla selezione > GB
re il pilota automatico verso tale punto. di un Paese, esso viene acquisito automa-
to di un indirizzo. >F
• Vedere "Inserimento delle coordinate" ticamente nel menu di inserimento
a pagina 60. dell'indirizzo. Se è già stato inserito un Pa- >I
ese di destinazione, quest'ultimo rimane
Seleziona sulla mappa
inalterato fino a quando non ne venga se- >E
Mediante il tasto Seleziona sulla mappa
è possibile selezionare una destinazione di- lezionato un altro.
> PL
rettamente nella cartina e avviare il pilota
automatico verso tale destinazione. > CZ
• Vedere "Selezione della destinazione > Nel menu di inserimento della destina-
dalla cartina" a pagina 59. zione premere il pulsante d'opzione In- >H
serisci indirizzo.
Pianificazione percorso > RU
Viene visualizzato il menu per l'inseri-
Con il tasto Pianificazione percorso è
mento di un indirizzo.
possibile programmare un percorso con > Premere il tasto con il Paese di destina-
diverse destinazioni intermedie. zione per passare all'elenco di selezione
• Vedere "Programmazione del percorso" dei Paesi.
a pagina 56. Appare l'elenco di selezione.

Nota:
Premendo il tasto Cancella (in alto a de-
stra) è possibile cancellare tutte le voci
fino al Paese. > Premere il tasto del Paese desiderato.

45
>>> MODALITÀ NAVIGAZIONE
Selezione dell'indirizzo e avvio del pilota auto- • Memorizzare la destinazione nell'acces-
Nota:
>D matico so rapido.
In caso di necessità premere le frecce di Nel menu di inserimento dell'indirizzo è • Mostrare il percorso sulla cartina.
> GB direzione sul bordo destro possibile inserire l'indirizzo di destinazio-
dello schermo per scorrere tutti i Paesi di • Iniziare direttamente con il pilota auto-
ne preciso. matico.
>F destinazione disponibili.
Il simbolo indica i paesi per cui è pos-
>I Selezione della località
sibile l’inserimento dell’indirizzo me-
diante comandi vocali. (a seconda del L’inserimento della località di
>E
modello) destinazione può avvenire attraverso
> PL l’indicazione del nome oppure del codice
di avviamento postale.
> CZ Se si immettono le lettere di un luogo, il
Nel menu di inserimento dell'indirizzo è
dispositivo di navigazione mostra delle
>H possibile immettere le seguenti indicazio-
proposte (Vedere "Accettazione dei
ni:
> RU parametri proposti" a pagina 28.). Se non
• Località si desidera accettare la località proposta,
• Codice di avviamento postale inserire le lettere restanti della località
• Via e numero civico desiderata.
• Traverse per l'orientamento Dispositivo di navigazione esclude tutte le
combinazioni impossibili di lettere e di
Inoltre è possibile: codici di avviamento postale, per attivare
• Cercare una destinazione speciale nelle invece soltanto i campi di lettere o di cifre
vicinanze dell'indirizzo inserito (Ricerca corrispondenti a una località o a un codice
POI). L'inserimento ha luogo conforme- di avviamento postale esistenti.
mente a quanto descritto nella sezione
"Destinazione speciale nelle vicinanze di
un indirizzo" a pagina 53.

46
MODALITÀ NAVIGAZIONE >>>
> Scegliere tra l'inserimento della località Utilizzo dell'elenco delle località Selezione della via
o del codice di avviamento postale. Se sono state già inserite alcune lettere del- Nell'area di menu Via è possibile inserire >D
la località desiderata, è possibile visualizza- separatamente la via e il numero civico
re in un elenco tutte le località contenenti utilizzando un campo per le lettere e un > GB
la combinazione di lettere in questione, campo per le cifre.
>F
oppure tale elenco viene visualizzato auto- Dispositivo di navigazione esclude tutte le
maticamente. combinazioni impossibili di lettere, per at- >I
> Premere il tasto sul bordo destro tivare invece soltanto i campi di lettere
dello schermo per richiamare l'elenco. corrispondenti a una via esistente. >E
> Inserire in sequenza le lettere della loca- Il numero civico è selezionabile solo se è
lità di destinazione o le cifre del codice > PL
stata scelta la via e se è disponibile tra i dati
di avviamento postale. esistenti. > CZ
Nota: > Premere in sequenza le lettere della via
>H
Per immettere due parole, è necessario di destinazione.
dividerle con il carattere . Se viene immesso un numero sufficiente > RU
Se viene immesso un numero sufficiente È possibile scorrere l'elenco visualizzato di lettere, viene visualizzato automatica-
di lettere, viene visualizzato automatica- con i tasti . mente un elenco dal quale è possibile sele-
mente un elenco dal quale è possibile sele- > Premere il pulsante d'opzione relativo zionare la via. Tuttavia è sempre possibile
zionare la località desiderata. Tuttavia è alla località desiderata. passare all'elenco premendo il tasto
sempre possibile passare all'elenco pre- .
mendo il tasto .
Nota:
Se è stato inserito un codice di avviamen-
to postale, nel menu di inserimento viene
innanzitutto mascherato il nome della lo-
calità. Inserire successivamente il nome
della via. Viene poi visualizzato anche il
nome della località.
47
>>> MODALITÀ NAVIGAZIONE
Utilizzo dell'elenco delle vie Scelta della Intersezione Selezione del numero civico
>D Se sono state già inserite alcune lettere del- Dopo aver inserito la località e la via di de- Dopo aver inserito la località e la via di de-
la via desiderata, è possibile visualizzare in stinazione, è possibile immettere anche stinazione, è possibile immettere anche un
> GB un elenco tutte le vie contenenti la combi- una traversa per delimitare ulteriormente numero civico per delimitare ulteriormen-
nazione di lettere in questione, oppure tale la ricerca. te la ricerca.
>F
elenco viene visualizzato automaticamen-
Nota: Nota:
>I te.
> Premere il tasto sul bordo destro Al posto della traversa è possibile inserire Al posto del numero civico è possibile in-
>E dello schermo per richiamare l'elenco anche un numero civico; non è tuttavia serire anche una traversa; non è tuttavia
delle vie. possibile effettuare contemporaneamente possibile effettuare contemporaneamente
> PL le due immissioni. le due immissioni.
> CZ > Premere il tasto Intersezione. > Premere il tasto N.
Viene visualizzato il menu d'inserimento Viene visualizzato il menu d'inserimento
>H per i nomi delle traverse. per i numeri civici.
> RU > Inserire il nome della traversa. > Immettere il numero civico e premere
Se sono già state inserite alcune lettere del- poi il tasto .
la via desiderata, viene visualizzato auto-
È possibile scorrere l'elenco visualizzato maticamente un elenco.
con i tasti . > Premere il pulsante d'opzione con la via
> Premere il pulsante d'opzione con la via desiderata.
desiderata.

48
MODALITÀ NAVIGAZIONE >>>
Visualizzazione del percorso Memorizzazione della destinazione
Nota:
Dopo l'inserimento dell'indirizzo è possi- Nel menu di inserimento dell'indirizzo il >D
bile visualizzare sulla cartina il percorso pulsante d'opzione Salva consente di Le icone sulla barra di avanzamento se-
verso la destinazione utilizzando il menu aprire un menu per l'immissione di un gnalano eventuali limitazioni attivate > GB
di inserimento dell'indirizzo. nome per la destinazione inserita. dall'utente (ad es. strade sterrate, strade
con pedaggio). >F
> Premere il tasto Percorso per visualiz- Se il nome desiderato è stato inserito e
zare il percorso sulla cartina. confermato con , la destinazione vie- L’icona accanto alla barra di avan-
>I
Il percorso viene calcolato. ne trasferita e protetta nella modalità di zamento indica che la navigazione con pi-
accesso rapido. lota automatico dipendente dall’ora, de- >E
scritta in "Il tasto Opzioni di percorso" a
pagina 62 è attivata. (a seconda del mo- > PL
Avvio della navigazione
Con il tasto Avvia è possibile avviare il dello)
> CZ
pilota automatico. Se il pilota automatico è già in funzione,
Tutti i dati finora inseriti vengono viene chiesto se la nuova destinazione deb- >H
elaborati nel calcolo del percorso. ba sostituire quella precedente o se debba
Mediante il tasto Avvia è inoltre possibile > RU
> Premere il tasto Avvia per avviare il essere utilizzata come destinazione inter-
avviare il pilota automatico direttamente pilota automatico. media.
da questa visualizzazione.

Le ulteriori possibilità di utilizzo di questa


visualizzazione sono descritte nella sezione
"Visualizzazione del percorso completo" a
pagina 93.

Il percorso viene calcolato. Al termine vie- > Scegliere tra Agg. come fermata oppu-
ne visualizzata la cartina e viene avviato il re Sost.destin.prec..
pilota automatico.

49
>>> MODALITÀ NAVIGAZIONE
Se il pilota automatico è già in funzione ed Inserimento dell’indirizzo mediante comandi
Nota:
>D è già stata inserita una destinazione inter- vocali (modelli selezionati)
media, viene chiesto se la nuova destina- Se al momento del calcolo del percorso È possibile avviare la funzione d’inseri-
> GB zione debba sostituire quella precedente o non è disponibile il segnale GPS, viene mento dell’indirizzo mediante comandi
quella intermedia. visualizzato quanto segue. vocali utilizzando l’accesso rapido oppure
>F
il menu d’inserimento dell’indirizzo con il
>I tasto .

>E Note:
• La funzione di comando vocale con-
> PL sente solo l’inserimento di un indirizzo
per cui non è possibile utilizzare gli
> CZ Se il segnale GPS è disponibile, viene av- elenchi per una selezione più dettaglia-
> Scegliere tra Sost. fermata oppure
Sost.destin.prec. viato automaticamente il calcolo del per- ta mediante la voce.
>H
corso. • Non è possibile inserire il paese di de-
> RU Premendo Ultima posiz. viene utilizzata stinazione mediante comandi vocali.
l'ultima posizione conosciuta, e il percor- • Il simbolo nell’elenco dei paesi indi-
so viene calcolato a partire da tale posizio- ca le nazioni per cui è possibile l’inseri-
ne. mento dell’indirizzo mediante comandi
vocali.
Quando questo tipo d’inserimento non
è possibile, il tasto è disattivato.
• Il numero civico deve essere pronun-
ciato nella lingua del paese di destina-
zione.
• L’indirizzo e il numero civico devono
essere pronunciati nella lingua del pae-
se di destinazione.

50
MODALITÀ NAVIGAZIONE >>>
Dopo aver premuto il tasto viene vi- Se l’inserimento effettuato è univoco, Se l’inserimento effettuato non era univo-
sualizzato un menu indicante il modo in dopo un breve intervallo di tempo viene co e Dispositivo di navigazione non è stato >D
cui è necessario pronunciare un indirizzo. visualizzato il menu compilato dall’utente in grado di individuarlo in modo preciso,
per l’inserimento dell’indirizzo. vengono visualizzati gli elenchi indicati di > GB
seguito, dove è possibile selezionare l’indi-
>F
rizzo desiderato.
A seconda dell’inserimento è possibile che >I
vengano visualizzati elenchi indicanti
nomi di località o di strade oppure combi- >E
nazioni di nomi di località e di strade.
Non appena appariranno delle linee ac- > PL
canto al viso stilizzato sarà possibile pro- Qualora l’indirizzo visualizzato non corri- Nota:
> CZ
nunciare l’indirizzo. sponda a quello pronunciato, è possibile Premendo il tasto negli elenchi è
apportare le modifiche necessarie. sempre possibile riavviare l’inserimento >H
Note:
Quando l’indirizzo è corretto, è possibile mediante comandi vocali.
• Nel caso di paesi come la Svizzera in procedere come indicato a Pagina 49 per > RU
cui vengono parlate più lingue ufficiali, Nell’esempio riportato di seguito viene il-
avviare il pilota automatico, visualizzare il
è possibile impostare un’altra lingua lustrato un elenco in cui è possibile sele-
percorso oppure memorizzare l’indirizzo.
premendo il tasto Cambia lingua. zionare una località.
• È possibile pronunciare l’indirizzo
completo oppure solo una parte di es-
so.
Sono possibili i seguenti inserimenti:
Località, via, numero civico
Località, via
Località
> Pronunciare l’indirizzo.

51
>>> MODALITÀ NAVIGAZIONE
Se si seleziona un inserimento contrasse- Destinazioni speciali > Premere il tasto Seleziona punto di
>D gnato con il simbolo , è possibile visua- Le destinazioni speciali, note anche con interesse.
lizzare un ulteriore elenco. Ciò può essere l'acronimo inglese POI (Point of Inte-
> GB necessario, ad esempio, quando lo stesso rest), sono contenute nella cartina e vi
nome è disponibile per più località del pa- possono essere visualizzate. Alla categoria
>F
ese impostato. delle destinazioni speciali appartengono i
>I porti, gli aeroporti, i ristoranti, gli hotel, le
Una volta effettuata la selezione della loca- stazioni di servizio, le istituzioni pubbli-
>E lità oppure della via desiderata negli elen- che e altro. Le destinazioni speciali posso-
chi, dopo un breve intervallo di tempo È possibile scegliere tra:
> PL no essere utilizzate come destinazioni di
viene visualizzato il menu compilato navigazione. • una destinazione speciale nelle vicinan-
> CZ dall’utente per l’inserimento dell’indiriz- ze,
zo. Nota: • una destinazione speciale nelle vicinan-
>H A questo punto, è possibile procedere Le destinazioni speciali nelle attuali vici- ze di un indirizzo,
come indicato a Pagina 49 per avviare il nanze possono essere selezionate solo se la • una destinazione speciale nelle vicinan-
> RU ricezione GPS è sufficiente per la deter-
pilota automatico, visualizzare il percorso ze della destinazione e
oppure memorizzare l’indirizzo. minazione della posizione. Altrimenti
• l'inserimento diretto di una destinazio-
viene utilizzata l'ultima posizione memo-
ne speciale.
rizzata.
> Nel menu principale premere il tasto Destinazione speciale nelle vicinanze
Nuova destinazione. > Toccare il pulsante d'opzione POI vicini.

52
MODALITÀ NAVIGAZIONE >>>
Premendo i tasti freccia è pos- > Selezionare la destinazione speciale desi- Destinazione speciale nelle vicinanze di un
sibile scorrere l'elenco visualizzato. derata. indirizzo >D
> Selezionare una delle categorie disponi- > Toccare il pulsante d'opzione POI
bili. vicino posizione. > GB
Nota: >F
È anche possibile premere il tasto Tutte
>I
categ.. Successivamente si apre un menu
di inserimento in cui è possibile immette- >E
re e confermare direttamente il nome di Appaiono a questo punto ulteriori infor-
una destinazione speciale. > PL
mazioni relative alla destinazione scelta.
Per alcune categorie, ad esempio le stazio- > Premere il tasto Avvia per avviare diret- > Selezionare il Paese desiderato. > CZ
ni di servizio, viene visualizzato un ulterio- tamente il pilota automatico verso la de- > Inserire nel campo Cittá o CAP la loca-
re menu di selezione in cui è possibile in- stinazione speciale. lità in cui si desidera cercare una desti- >H
dicare ulteriori limitazioni, ad esempio il Opzioni possibili per la destinazione nazione speciale.
> RU
marchio. particolare selezionata: Nota:
Dopo avere selezionato la categoria, ven- • visualizzazione nella cartina (Su mappa), Qualora sia già stata eseguita in preceden-
gono mostrate le relative destinazioni spe- • memorizzazione nell'accesso rapido za l'immissione di un indirizzo, quest'ul-
ciali presenti nelle attuali vicinanze. (Salva), timo risulta preimpostato.
• visualizzazione del percorso per la desti-
> Toccare il pulsante d'opzione Ricerca
nazione speciale (Percorso),
POI.
• È possibile telefonare, nel caso in cui > Toccare il pulsante d'opzione Selezio-
fosse collegato un telefono e disponibile na categoria.
un numero telefonico, premendo sul ta-
sto con il simbolo . (a seconda del
modello)
Per ciascuna voce vengono visualizzati la
denominazione, la distanza in linea d'aria
e l'indirizzo.

53
>>> MODALITÀ NAVIGAZIONE
Premendo il tasto accanto alla desti-
Nota:
>D nazione speciale scelta è possibile visualiz-
È anche possibile premere il tasto Sele- zare le ulteriori informazioni disponibili
> GB ziona POI. Successivamente si apre un su di essa.
menu di inserimento in cui è possibile
>F immettere e confermare direttamente il Destinazione speciale nelle vicinanze della
nome di una destinazione speciale. destinazione
>I
Vengono visualizzate le categorie disponi- > Toccare il pulsante d'opzione POI vicini. > Inserire la destinazione speciale deside-
>E bili di destinazioni speciali per la località rata o una parte del nome.
inserita. > Premere il tasto .
> PL Dispositivo di navigazione mostra in un
> Selezionare la destinazione speciale desi-
> CZ derata come descritto nella sezione "De- elenco tutte le destinazioni speciali che
stinazione speciale nelle vicinanze" a corrispondono al nome inserito.
>H pagina 52. Nota:
> RU Vengono visualizzate le categorie disponi- Il raggio di ricerca è limitato a
bili nelle vicinanze della destinazione. 50 chilometri intorno alla posizione
> Selezionare la destinazione speciale desi- corrente.
derata come descritto nella sezione "De- > Selezionare la destinazione desiderata
stinazione speciale nelle vicinanze" a dall'elenco.
pagina 52.
> Premere il tasto Avvia per avviare diret-
tamente il pilota automatico verso la de- Inserimento diretto della destinazione speciale
stinazione speciale. > Toccare il pulsante d'opzione Cerca
Tuttavia è anche possibile memorizzare la POI per nome.
destinazione speciale scelta nell'accesso ra-
pido (Salva) o visualizzare il percorso ver-
so di essa (Percorso). Appaiono a questo punto ulteriori infor-
mazioni relative alla destinazione scelta.

54
MODALITÀ NAVIGAZIONE >>>
> Premere il tasto Avvia per avviare diret- Informazioni supplementari sulla destinazio- Guida
tamente il pilota automatico verso la de- ne particolare La guida MARCO POLO si comporta in >D
stinazione speciale. È possibile visualizzare le informazioni maniera simile alla funzione "Seleziona
Tuttavia è anche possibile visualizzare la supplementari contenute in una destina- punto di interesse" (vedere anche a > GB
destinazione speciale scelta sulla cartina zione speciale. pagina 44).
(Su mappa), memorizzarla nell'accesso >F
La guida MarcoPolo per Berlino è già in-
rapido (Salva) o visualizzare il percorso stallata. Tutte le guide sono disponibili in >I
verso di essa (Percorso). 5 lingue (D, E, I, S, F).Per altre lingue vi-
ene usato l'inglese.Ulteriori città possono >E
Richiamo del numero di telefono da una essere acquisite attraverso il Content Ma-
destinazione speciale (a seconda del modello) > PL
nager (vedere anche a pagina 35).
È possibile selezionare un numero di
telefono direttamente nelle informazioni > CZ
Per richiamare le informazioni supple-
relative a una destinazione speciale.
mentari, selezionare nelle informazioni re- >H
La condizione indispensabile per questa
lative alla destinazione speciale il tasto Al-
funzione è che il telefono cellulare sia > RU
tro visualizzato in basso.
collegato a Dispositivo di navigazione
tramite Bluetooth.

È possibile sfogliare il testo visualizzato


> Premere il tasto indicato nella parte con i tasti freccia visualizzati.
inferiore con il simbolo delle
informazioni relative alla destinazione
speciale.
Viene avviata la composizione del numero.

55
>>> MODALITÀ NAVIGAZIONE
Programmazione del percorso A questo punto è possibile premere Ag-
>D Il menu di programmazione del percorso giungi tappa per aggiungere una tappa al
offre la possibilità di creare e selezionare percorso.
> GB percorsi individuali. I singoli punti di de- Dopo avere premuto Rinomina percorso
stinazione del percorso desiderato devono è possibile assegnare un nuovo nome al
>F
essere inseriti in tale menu. È quindi pos- percorso.
>I sibile dirigersi verso questi punti in succes- Premendo Elimina percorso è possibile
sione senza ulteriori immissioni. Inoltre si Nota: cancellare il percorso dai percorsi memo-
>E ha la possibilità di ottimizzare i punti di Se non è stato ancora memorizzato alcun rizzati.
> PL destinazione inseriti e di modificarne la se- percorso, il menu del percorso risulta
quenza. vuoto. Selezione e avvio del percorso
> CZ > Nel menu principale premere il tasto > Per selezionare un percorso, premere in
Nuova destinazione. Scorrimento dei percorsi memorizzati corrispondenza di quest'ultimo.
>H > Premere i tasti freccia sul Il percorso viene caricato e visualizzato nel
bordo destro dello schermo per scorrere menu delle tappe.
> RU
i percorsi memorizzati.

Modifica dei percorsi memorizzati


È possibile aggiungere ulteriori tappe a un
percorso memorizzato, modificare il
> Premere il tasto Pianificazione percorso. nome del percorso o cancellare un percor-
Nel menu del percorso è possibile creare so.
un nuovo percorso mediante il tasto Crea > Premere il tasto davanti al percorso > Premere il tasto più in alto.
nuovo percorso. Nell'elenco ivi mostrato da modificare. Nota:
vengono visualizzati i percorsi finora me-
morizzati. È anche possibile selezionare una tappa
del percorso. Il percorso verrà quindi
avviato a partire da questa tappa.

56
MODALITÀ NAVIGAZIONE >>>
Con il tasto Opzioni è possibile richiamare Creazione di un nuovo percorso
le opzioni del percorso. > Nel menu del percorso premere il tasto >D
Con il tasto Ottimizza è possibile ottimiz- Crea nuovo percorso.
zare la sequenza delle destinazioni da rag- > GB
giungere.
>F
Premendo il tasto o il tasto è
possibile simulare l'intero percorso a una >I
> Selezionare il punto di partenza o la po- velocità inferiore o superiore. La simula-
sizione attuale come punto di partenza zione può essere arrestata toccando lo >E
per il pilota automatico. schermo.
> PL
Nelle destinazioni sottostanti è possibile A questo punto è possibile immettere una
Nota:
utilizzare i tasti e per scorrere le destinazione per la tappa, secondo quanto > CZ
Se viene selezionato un punto di singole tappe del percorso. Durante l'ope- descritto in "Il menu Nuovo o Nuova De-
partenza, questo serve solo per osservare razione di scorrimento viene mostrata la stinazione (a seconda del dispositivo)" a >H
un percorso. tappa corrispondente. pagina 44 (Inserisci indirizzo, Seleziona
> RU
Vengono calcolate le singole tappe. punto di interesse, Destinazioni perso-
Successivamente viene visualizzata una nali, Contatti, Seleziona sulla mappa o
cartina con le tappe. Inserisci geocoordinate). Esiste inoltre la
possibilità di selezionare una destinazione
nella modalità di accesso rapido mediante
il tasto Seleziona da ultime destinaz..
> Nei menu di inserimento premere il ta-
sto Aggiungi per accettare la corrispon-
dente destinazione per la tappa.

> Premere il tasto Avvia per avviare il pi-


lota automatico per il percorso.

57
>>> MODALITÀ NAVIGAZIONE
Modifica del percorso Selezione Significato
>D > Selezionare il percorso da modificare. Imposta È possibile definire il
> Premere il tasto davanti alla tappa tempo caric. tempo di caricamento
> GB da modificare. stimato. Questa imposta-
>F zione è importante per
visualizzare l'orario di ar-
>I > Premere il tasto Aggiungi tappa per in- rivo previsto con la mas-
serire ulteriori destinazioni per le tappe, sima correttezza possibi-
>E
come descritto in precedenza. le.
> PL > Premere il tasto Fine dopo avere immes- Sposta su La tappa viene spostata
so tutte le destinazioni per le tappe. in avanti di una posizio-
> CZ Viene mostrato il menu di modifica. Sono
ne.
disponibili le seguenti possibilità:
>H Sposta giù La tappa viene spostata
Selezione Significato indietro di una posizio-
> RU Mostra detta- Vengono visualizzati i ne.
gli dati della destinazione Elimina tappa La tappa viene cancellata
per la tappa. Da questa dal percorso.
visualizzazione è possibi- Sostituisci È possibile sostituire la
> Inserire il nome desiderato per il percor- le mostrare la destinazio- tappa tappa scelta con un'altra
so. ne per la tappa sulla carti- destinazione per la tappa.
Viene visualizzato il menu delle tappe del na.
nuovo percorso.

58
MODALITÀ NAVIGAZIONE >>>
Ottimizzazione del percorso Selezione della destinazione dalla
Se sono state inserite più destinazioni di cartina >D
un percorso, è possibile predisporre Di- È possibile selezionare una destinazione
spositivo di navigazione in modo che la se- direttamente nella visualizzazione della > GB
quenza delle destinazioni venga ottimizza- cartina.
>F
ta per quanto riguarda il tragitto. Il > Nella modalità di accesso rapido preme-
percorso memorizzato viene mantenuto re il tasto Inserisci destinazione. >I
anche dopo l’ottimizzazione. > Fare una leggera pressione sul punto de-
Richiamare la visualizzazione della cartina siderato sulla superficie dello schermo. >E
delle tappe. In tale punto verrà visualizzato un cerchio
rosso intermittente. > PL

Nota: > CZ
Premendo il tasto Torna a GPS è possibi- >H
> Premere il tasto Seleziona sulla le visualizzare nuovamente la propria po-
mappa. sizione attuale. > RU
Viene visualizzata la cartina. Premendo il tasto Blocca, è possibile
bloccare la via per il pilota automatico
> Premere il tasto Ottimizza. Nota: conformemente a quanto descritto nella
Il percorso viene ottimizzato e ricalcolato.
Con i tasti zoom e occorre even- sezione "Il tasto Strade bloccate" a
tualmente ingrandire la zona per indivi- pagina 73.
duare il punto desiderato. È possibile po-
sizionare la cartina sul punto desiderato
anche mediante spostamento.

Viene raffigurato il percorso ottimizzato.

59
>>> MODALITÀ NAVIGAZIONE
> Premere il tasto Dettagli. Inserimento delle coordinate > Inserire quindi i valori desiderati
>D La destinazione può essere inserita anche mediante i tasti da a .
attraverso le coordinate geografiche. Le coordinate possono essere inserite in
> GB > Nel menu principale premere il tasto tre diversi formati.
Nuova destinazione. I formati possibili sono i seguenti:
>F
• grado minuto secondo.secondo decima-
>I le, ad esempio 42°52'46.801''
• grado minuto.minuto decimale, ad
>E Se disponibile, verrà visualizzato l'indiriz-
esempio
zo del punto scelto.
> PL 48° 53.56667'
> Premere il tasto Avvia per avviare diret-
tamente il pilota automatico verso la de- • grado decimale, ad esempio
> CZ 48,89277778
stinazione scelta. > Nel menu di navigazione premere il
>H Utilizzando il tasto POI vicini è possibile tasto Inserisci geocoordinate. Note:
eseguire la ricerca di destinazioni speciali • Le coordinate inserite devono corri-
> RU anche nei dintorni del punto scelto.
1 2 spondere al sistema WGS84 (World
Tuttavia è anche possibile memorizzare il Geodetic System 1984).
punto scelto nell'accesso rapido (Salva) o
• Premendo il tasto 3 viene riportata
visualizzare il percorso fino alla destinazio- 3 nei campi l'attuale posizione geografi-
ne speciale (Percorso).
ca.
> Selezionare con i tasti 2 il valore da > Premere il tasto .
modificare. Se possibile, viene visualizzato un indiriz-
> Selezionare con entrambi i tasti 1 nel- zo corrispondente alle coordinate. È possi-
la direzione desiderata della longitudine bile mostrare la destinazione sulla cartina,
e della latitudine (est/ovest e nord/sud). memorizzarla, visualizzare il percorso fino
alla destinazione o avviare direttamente il
pilota automatico.

60
MODALITÀ NAVIGAZIONE >>>
Impostazioni di navigazione Si giunge al menu per le impostazioni di Il tasto Info sulla guida
navigazione. Nella finestra d'impostazione Info sulla >D
Nelle impostazioni di navigazione si tro- guida è possibile impostare le informazio-
vano tutte le impostazioni pertinenti per Struttura ni aggiuntive che devono essere visualizza- > GB
le funzioni di navigazione. Nel menu sono disponibili varie pagine te durante l'utilizzo del pilota automatico. >F
Nota: con le funzioni: > Premere il tasto Info sulla guida nel
Tutte le impostazioni devono essere con- menu delle impostazioni. >I
fermate premendo il tasto OK. Con il ta-
>E
sto è sempre possibile uscire dal menu
corrente senza apportare alcuna modifica. Viene visualizzata la finestra d'impostazio- > PL
ne Info sulla guida.
> CZ

>H

> RU

> Nel menu principale premere il tasto Sono possibili le seguenti impostazioni:
Impostaz..
Per passare alla pagina successiva o prece- Impostazione Significato
dente delle impostazioni, premere i tasti
Info corsie Con la funzione attivata,
e .
nel caso di strade a più
corsie il sistema indica
con una freccetta la cor-
sia in cui immettersi.

> Premere il tasto Impost. navigazione.

61
>>> MODALITÀ NAVIGAZIONE
Impostazione Significato Nota: Il tasto Opzioni di percorso
>D Segnaletica Con funzione attiva si ot- Nella finestra d'impostazione Opzioni di
Le informazioni possono essere mostrate
tengono inoltre informa- percorso è possibile impostare il proprio
> GB solo se sono contenute nei dati per le car-
zioni importanti sul traf- profilo di marcia. Le impostazioni selezio-
tine.
>F fico attraverso la nate in questo punto influiscono sulla se-
segnaletica che deve esse- > Attivare o disattivare la funzione lezione del percorso e sul calcolo della du-
>I re seguita. desiderata premendo il rispettivo pul- rata prevista per il viaggio.
Info Paese Se questa funzione è atti- sante d'opzione. > Premere il tasto Opzioni di percorso
>E > Confermare la selezione premendo il ta- nel menu d'impostazione.
vata, vengono visualizza-
> PL te automaticamente tutte sto OK.
le informazioni sul traffi-
> CZ co valide per il rispettivo Viene visualizzata la finestra d'impostazio-
Paese quando viene var- ne Opzioni di percorso.
>H
cato il confine
> RU (ad esempio, i limiti di
velocità).
Junction Se tale funzione fosse at-
View tiva, si ottengono, se di-
sponibili, immagini reali-
stiche della situazione
stradale aggiornata su
molti raccordi autostra-
dali.

62
MODALITÀ NAVIGAZIONE >>>
Selezione del profilo del veicolo 1 Profilo autocarro con rimorchio me- Selezione del tipo di percorso
Questa impostazione influenza il calcolo morizzato > Selezionare una delle seguenti opzioni >D
del tempo di arrivo previsto e blocca, ad 2 Profilo bus memorizzato dopo avere premuto il pulsante d'opzio-
es. per l'impostazione bicicletta, l'auto- 3 Profilo camper memorizzato ne accanto a Tipo percorso. > GB
strada o con profili di autocarri (a seconda 4 Profilo autocarro generale Opzione Significato >F
del modello) strade, che non corrispondo- 5 Profilo autovettura
no ai criteri inseriti. Percorso Con tale opzione viene
6 Profilo motocicletta >I
economico calcolato il percorso otti-
Nota: 7 Profilo bicicletta male sulla base del tempo >E
Nella rappresentazione della mappa le 8 Profilo pedone necessario e dei chilome-
strade, che in base all'impostazione del tri da percorrere tenendo > PL
profilo autocarro non possono essere per- Il profilo desiderato verrà visualizzato in considerazione ulte-
dopo essere stato selezionato. > CZ
corse, vengono visualizzate con un con- riori parametri come ad
torno rosso chiaro (a seconda del model- È ora possibile modificare il profilo scelto esempio le salite. >H
lo). (solo per i profili per autocarro e autovet-
tura) conformemente a quanto descritto al Perc. rapido Con questa opzione vie- > RU
> Dopo avere premuto il pulsante accanto punto "Selezione/impostazione del profilo ne calcolato il percorso
a Veicolo selezionare il tipo di marcia o del veicolo" a pagina 89. più veloce sulla base del
il profilo del veicolo desiderato. > Confermare il profilo selezionato con tempo necessario.
OK. Perc. breve Con questa opzione vie-
ne calcolato il percorso
più breve sulla base dei
1 2 3
chilometri da percorrere.
4 5 6 7 8

Vengono visualizzati i vari profili ed è


possibile selezionare il profilo desiderato
premendo il tasto corrispondente.

63
>>> MODALITÀ NAVIGAZIONE
Opzione Significato Esclusione di tipi di strada Il tasto TMC
>D Perc. facile Con questa opzione vie- Dopo avere premuto il pulsante d'opzione Nella finestra d'impostazione TMC è pos-
ne calcolato un percorso accanto a Evita è possibile escludere dal sibile effettuare le impostazioni per la rice-
> GB calcolo del percorso vari tipi di strada, ad zione delle informazioni sul traffico.
con il minor numero
possibile di manovre. esempio autostrade, traghetti e strade > Premere il tasto TMC nel menu d'impo-
>F
Ciò può eventualmente con pedaggio. stazione.
>I comportare considerevoli Per questi tipi è possibile impostare le
deviazioni. seguenti opzioni.
>E Viene visualizzata la finestra d'impostazio-
Opzione Significato
> PL ne TMC.
Pilota automatico in base all’orario Consentito Con questa opzione, il
Se questa funzione (Usa cronologia corrispondente tipo di
> CZ
traffico) è attivata ( ) vengono incluse, strada viene preso in con-
>H se disponibili, le informazioni di calcolo siderazione nel calcolo
del percorso (informazioni statistiche) per del percorso.
> RU calcolare la velocità possibile per determi- Evitare Con questa opzione, il
nati percorsi in determinati momenti della corrispondente tipo di
giornata. Questo consente un calcolo più strada viene evitato lad-
preciso dell’orario di arrivo oppure può dove possibile.
indurre a scegliere un altro percorso. Vietato Con questa opzione, il
corrispondente tipo di
strada non viene preso in
considerazione nel calco-
lo del percorso.
> Confermare la selezione premendo il
tasto OK.

64
MODALITÀ NAVIGAZIONE >>>
Impostazione Significato Impostazione Significato Il tasto Vista mappa
Ricalcolo Con questo pulsante È possibile decidere se le cartine debbano >D
Sel.auto.stazi Scegliere se debba essere
d'opzione è possibile sta- essere rappresentate nella visualizzazione
one ricercata automatica- > GB
bilire se la modifica del 3D o in quella 2D, su uno schermo suddi-
mente l'emittente con la
percorso debba avere luo- viso in 3D o in 2D, oppure tramite la vi- >F
migliore ricezione (fun-
go Mai, Automatico o sualizzazione delle frecce.
zione attivata ).
Manuale. (Vedere "Con- È possibile inoltre impostare se, nella rap- >I
Premendo i tasti freccia presentazione 3D, gli edifici 3D disponi-
siderazione delle infor-
viene attivata la ricerca bili nelle città debbano essere visualizzati o >E
mazioni ai fini del calcolo
automatica dell'emitten- nascosti.
del percorso" a > PL
te. L'emittente TMC at- Nelle impostazioni avanzate sono disponi-
pagina 77.) L'imposta-
tualmente ricevuta viene bili ulteriori opzioni di impostazione. > CZ
zione Mai corrisponde
visualizzata nel campo
alla disattivazione della
adiacente. L'impostazio- > Premere il tasto Vista mappa nel menu >H
funzionalità TMC.
ne può avvenire solo se la delle impostazioni.
funzione > Confermare le impostazioni premendo > RU
Sel.auto.stazione è atti- il tasto OK.
vata. Viene visualizzata la finestra d'impostazio-
ne Vista mappa.

1 2 3

4 5

65
>>> MODALITÀ NAVIGAZIONE
> Premendo il tasto 4 e/o 5 , seleziona- > Nel menu della cartina, premere il tasto
>D re se debba essere utilizzata la rappresen- Edifici 3D e attivare o disattivare
tazione 2D o 3D. la funzione.
> GB > Premere il tasto 1 per selezionare la
cartina intera.
>F

>I
> Premere il tasto 3 per la visualizzazio-
>E ne delle frecce.
> PL Cartina con edifici 3D attivati.
> CZ
> Confermare l’impostazione premendo
>H il tasto OK.
Per richiamare le impostazioni avanzate,
> RU premere il tasto Avanzate.

Attivazione/Disattivazione degli edifici


3D
> Premere il tasto 2 per visualizzare lo
È possibile impostare se, nella rappresen-
schermo suddiviso.
tazione 3D, gli edifici 3D disponibili nelle
città debbano essere visualizzati o nascosti.
Nota:
Questa impostazione è disponibile esclu-
sivamente nella modalità di rappresenta-
zione 3D.

66
MODALITÀ NAVIGAZIONE >>>
Nelle impostazioni avanzate sono disponi- Autozoom Impostazione delle categorie POI
bili le seguenti opzioni di impostazione: > Nel menu delle impostazioni avanzate, È possibile impostare quali simboli POI >D
• Zoom auto. premere il tasto Zoom auto. debbano essere visualizzati sulla cartina.
È possibile impostare il modo in cui la > Nel menu delle impostazioni avanzate, > GB
cartina debba cambiare all'avvicinarsi di premere il tasto Seleziona categorie
>F
un punto di manovra o al variare della POI.
velocità. >I
• Seleziona categorie POI
>E
È possibile impostare quali simboli per
le destinazioni speciali visualizzare sulla > PL
cartina. Premendo il tasto Zoom auto. è possibile
attivare ( ) o disattivare ( ) la funzio- > CZ
• Nomi vie 2D/Nomi vie 3D
ne di zoom.
È possibile impostare se, nella visualiz- >H
Con la funzione di zoom attivata è possi- Selezionando Mostra tutti POI vengono
zazione 3D o 2D, i nomi delle vie deb-
bile optare per un Autozoom lieve, medio visualizzate nella cartina tutte le destina-
bano essere visualizzati ( ) o meno > RU
o marcato. zioni speciali.
( ).
Selezionando Nessun POI non viene vi-
• 2D Dir. verso alto sualizzata nella cartina alcuna destinazione
È possibile impostare se, nella visualiz- speciale.
zazione 2D, la cartina debba essere Selezionando Selezionati dall’utente e
orientata verso la direzione di marcia quindi premendo il tasto Seleziona POI è
( ) o a nord ( ). possibile stabilire nel successivo menu, per
ciascuna categoria di destinazioni speciali,
se le destinazioni speciali di tale categoria
debbano essere visualizzate o meno nella
cartina.

*È possibile aggiungere tale funzione successivamente. 67


>>> MODALITÀ NAVIGAZIONE
Il tasto Avvisi • Info veloc.
>D Nella finestra d’impostazione Avvisi è È possibile impostare se i limiti di velo-
possibile impostare quali avvisi debbano cità debbano essere visualizzati paralle-
> GB essere visualizzati o quali segnali acustici lamente alla navigazione.
debbano essere emessi dal Dispositivo di Inoltre è possibile essere avvisati con un
>F
navigazione. segnale acustico prima che vengano
>I > Premere il tasto Avvisi nel menu delle commesse violazioni dei limiti di veloci-
> A questo punto è possibile attivare ( ) impostazioni. tà.
>E o disattivare ( ) la visualizzazione di • Telecam.sicurezza*
categorie intere. È possibile essere avvisati circa punti di
> PL
Premendo il tasto dietro una cate- Viene visualizzata la finestra d'impostazio- pericolo come ad es. i controlli elettro-
> CZ goria è possibile attivare o disattivare le ne Avvisi. nici permanenti della velocità.
sottocategorie in altri menu.
>H > Confermare tutte le impostazioni pre- Nota:
mendo il tasto OK. L’utilizzo di questa funzione (avverti-
> RU mento circa i controlli elettronici della
velocità) in Europa non è regolamentato
in maniera uniforme. Informarsi sulle di-
sposizioni di legge in vigore nel Paese in
A questo punto sono disponibili le se- cui ci si trova.
guenti opzioni di impostazione: In Germania ad es. tale utilizzo durante
la guida è considerato infrazione.
• Avvisi al conducente (a seconda del
modello)
Se tali informazioni sono memorizzate
nelle cartine, è possibile visualizzare car-
telli segnaletici indicanti, ad esempio,
curve pericolose o tratti di dislivello.

68
MODALITÀ NAVIGAZIONE >>>
Il tasto Avvisi al conducente Nelle singole categorie sono contenuti i Il tasto Info veloc.
È possibile fare in modo che vengano visu- seguenti cartelli segnaletici: La finestra d'impostazione Info veloc. >D
alizzate ad es. curve pericolose o tratti in • Avvisi curva consente di visualizzare i limiti di velocità
pendenza, purché le informazioni siano In questa categoria sono riuniti i segnali parallelamente alla navigazione. Inoltre è > GB
memorizzate nelle cartine e purché il navi- riferiti alla presenza di curve brusche. possibile essere avvisati con un segnale
>F
gatore sia in grado di supportarle. È possi- • Avvisi generali acustico prima che vengano commesse
bile inoltre abbinare un segnale acustico In questa categoria sono riuniti i restan- violazioni dei limiti di velocità. >I
alla visualizzazione del cartello segnaleti- ti segnali, ad es. dislivelli, caduta massi. Nota: >E
co.
• Codice della strada Queste informazioni possono essere mo-
> Premere il tasto Avvisi al conducente
In questa categoria sono riunite le nor- strate solo se sono contenute nei dati per > PL
nel menu delle impostazioni.
me di circolazione, ad es. i divieti di le cartine.
Viene visualizzata la finestra d'impostazio- > CZ
sorpasso.
ne Avvisi al conducente. ¤ Pericolo di incidenti!
• Segnali stradali informativi >H
In questa categoria sono riuniti i cartelli Le informazioni contenute nei dati per
segnaletici disponibili. le cartine possono essere errate a causa > RU
di modifiche di breve durata (ad esem-
> Confermare le impostazioni premendo pio, cantieri)!
il tasto OK. La situazione del traffico e la segnaletica
locale hanno la precedenza sulle infor-
I cartelli segnaletici disponibili si suddivi- mazioni del sistema di navigazione.
dono in 4 categorie. Le quattro categorie > Premere il tasto Info veloc. nel menu
possono essere attivate o disattivate d'impostazione.
. Viene visualizzata la finestra d'impostazio-
Selezionando il simbolo a campana, è pos- ne Info veloc..
sibile impostare individualmente il segna-
le acustico per ciascuna delle quattro cate-
gorie ( Segnale acustico attivato).

69
>>> MODALITÀ NAVIGAZIONE
Impostazione Significato Il tasto Guida vocale
>D Fuori città Selezionare il valore di Nella finestra d’impostazione Guida
superamento del limite vocale è possibile definire le impostazioni
> GB per i comandi vocali del Dispositivo di na-
di velocità a partire dal
>F quale, al di fuori dei cen- vigazione.
tri abitati, si desidera es- > Premere il tasto Guida vocale nel menu
>I sere avvisati con un se- delle impostazioni.
Sono possibili le seguenti impostazioni. gnale acustico.
>E
Limite di Selezionare se si desidera
Per effettuare l'impostazione, premere velocità Viene visualizzata la finestra d'impostazio-
> PL essere avvisati acustica-
sempre in corrispondenza del campo ac- condizionato mente anche riguardo ai ne Guida vocale.
> CZ canto all'impostazione che si desidera mo-
limiti di velocità che
dificare.
>H sono validi solo in caso di
Impostazione Significato pioggia, neve o determi-
> RU Mostra segni Scegliere se il limite di nati orari (Funzione
velocità non deve essere attivata).
visualizzato mai, deve es- > Confermare la selezione premendo il ta-
sere visualizzato sempre sto OK. A questo punto sono disponibili le se-
oppure solo in caso di su-
guenti opzioni di impostazione:
peramento.
• Voce
In città Selezionare il valore di
È possibile impostare lo speaker da uti-
superamento del limite
lizzare per i messaggi di navigazione nel-
di velocità a partire dal
la lingua impostata.
quale, all'interno dei cen-
tri abitati, si desidera es-
sere avvisati con un se-
gnale acustico.

70
MODALITÀ NAVIGAZIONE >>>
• Volume Il tasto Voce Il tasto Volume
È possibile stabilire il volume standard Nella finestra d'impostazione Voce è pos- Con la finestra d'immissione Volume è >D
dei messaggi vocali da utilizzare a ogni sibile impostare lo speaker da utilizzare possibile stabilire il volume standard dei
accensione del Dispositivo di navigazio- per i messaggi di navigazione nella lingua messaggi vocali da utilizzare a ogni accen- > GB
ne oppure è possibile disattivare com- impostata. sione di Dispositivo di navigazione oppu-
>F
pletamente i messaggi vocali. > Premere il tasto Voce nel menu d'impo- re è possibile disattivare completamente i
• Annuncia vie (disponibile sono in dis- stazione. messaggi vocali. In base alla situazione, è >I
positivi con funzione TTS) Viene visualizzata la finestra d'impostazio- possibile adattare questa impostazione
Con il tasto Annuncia vie è possibile at- ne Voce. nella visualizzazione della cartina. >E
tivare ( ) o disattivare ( ) l'annun- > Premere il tasto Volume nel menu d'im-
> PL
cio dei nomi delle strade in cui si svolta. postazione.
Viene visualizzata la finestra d'impostazio- > CZ
Nota: ne Volume.
Questa funzione non è disponibile per >H
tutte le lingue e tutti gli speaker. Qualora
la funzione non sia disponibile, il tasto > RU
non può essere selezionato. > Selezionare lo speaker desiderato.
Viene riprodotto un breve annuncio di
• Arrivo stimato
esempio.
Con il tasto Arrivo stimato è possibile
> Confermare la selezione premendo il ta-
attivare ( ) o disattivare ( ) l'indica-
sto OK. > Con i tasti e selezionare il
zione automatica dell'ora di arrivo pre-
volume desiderato.
vista. Nota:
> Premere il tasto per disattivare
Gli speaker contrassegnati con (TTS) completamente i messaggi vocali.
supportano l’emissione di testi mediante > Confermare le impostazioni premendo
comandi vocali (ad es. annuncio delle il tasto OK.
strade e lettura di messaggi SMS).

71
>>> MODALITÀ NAVIGAZIONE
Il tasto Formato Il tasto Orario Se la funzione automatica è disattivata, è
>D Nella finestra d'impostazione Formato è Nella finestra d'impostazione Orario è possibile selezionare il fuso orario deside-
possibile impostare le unità di misura da possibile impostare il fuso orario valido rato premendo il tasto sotto Fuso orario.
> GB utilizzare per gli orari e le distanze. per la propria posizione. Questa imposta- Premendo il tasto sotto Ora legale è pos-
> Premere il tasto Formato nel menu zione è importante ai fini di un calcolo sibile scegliere se l'ora legale deve essere
>F
d'impostazione. corretto dell'orario di arrivo previsto. impostata automaticamente da Dispositi-
>I > Premere il tasto Orario nel menu d'im- vo di navigazione oppure se si desidera at-
postazione. tivarla o disattivarla manualmente.
>E Viene visualizzata la finestra d'impostazio-
> PL ne Formato.
Viene visualizzata la finestra d'impostazio-
> CZ ne Orario.

>H

> RU

Premere in corrispondenza del campo ac-


canto a Orario per passare dalla visualizza-
zione a 12 ore a quella a 24 ore e viceversa. Con il tasto accanto a Fuso orario è pos-
Premere in corrispondenza del campo ac- sibile impostare se il fuso orario deve esse-
canto a Distanza per passare dalla visualiz- re impostato automaticamente o meno da
zazione dei chilometri a quella delle miglia Dispositivo di navigazione (funzione au-
e viceversa. tomatica attivata , funzione automati-
> Confermare le impostazioni premendo ca disattivata ).
il tasto OK.

72
MODALITÀ NAVIGAZIONE >>>
Il tasto Strade bloccate > Selezionare la via bloccata desiderata. > Premere sui tasti dei giorni nei quali la
Nella finestra d’impostazione Strade via non deve essere bloccata (il simbolo >D
bloccate è possibile annullare o adattare il orario sotto il giorno scompare).
blocco per le vie che precedentemente era- > Confermare le impostazioni premendo > GB
no permanentemente bloccate (Vedere il tasto OK.
>F
"Blocco di tratti di percorso/strade" a oppure
pagina 94.) (ora e giorni della settimana > Premere il tasto sotto uno dei giorni >I
del blocco). e impostare fino a due orari durante i
> Premere il tasto Strade bloccate nel > Premere il tasto Cancella per rimuovere quali la via deve essere bloccata. >E
menu delle impostazioni. la via dall’elenco.
> PL
oppure
> Per modificare il blocco premere il tasto > CZ
Cambia. 1 1 1 1
Viene visualizzata la finestra con le vie già
bloccate. >H
2 2 2 2 > RU
> Impostare con i tasti 1 il primo lasso
di tempo durante il quale la via in quel
determinato giorno deve essere blocca-
ta.
È possibile ora impostare se bloccare o > Impostare con i tasti, se necessario, 2
non bloccare la via per ogni giorno della il secondo lasso di tempo durante il qua-
Nota: settimana. le la via in quel determinato giorno deve
Per cancellare tutte le vie bloccate essere bloccata.
dall’elenco, premere il tasto Elimina tutti
i blocchi e il tasto Sì nel display visualiz-
zato alla fine.

73
>>> MODALITÀ NAVIGAZIONE
Nota: Il tasto Ripristina Informazioni sul traffico tramite
>D È possibile ripristinare le impostazioni di
Per impostare un blocco del giorno inte-
navigazione configurate in fabbrica.
TMC (a seconda del modello)
> GB ro, premere il tasto Blocca 24 h.
Con tale operazione vengono ripristinate Il Dispositivo di navigazione è in grado di
Premere il tasto Usa impostazione per...
>F le impostazioni. I dati dell'accesso rapido, ricevere le informazioni sul traffico (an-
per usare il blocco anche negli altri giorni.
i percorsi memorizzati, le vie bloccate del- nunci TMC) dalle emittenti radiofoniche.
>I > Confermare le impostazioni premendo lo speaker e l'indirizzo di casa vengono A tale scopo è necessario che l’alimenta-
il tasto OK. memorizzati. zione di corrente con l’antenna TMC in-
>E tegrata sia collegata alla piastra di suppor-
> PL to.
Nota:
> CZ > Premere il tasto Ripristina.
La funzione TMC non è disponibile in
>H tutti i Paesi.

> RU Le informazioni sul traffico vengono tra-


smesse dal sistema TMC (Traffic Message
Channel) delle emittenti radiofoniche in-
sieme con il programma radiofonico e
sono ricevute e valutate dal sistema di na-
> Premere il tasto Sì. vigazione. La ricezione delle informazioni
Le impostazioni di navigazione configura- sul traffico è gratuita.
te in fabbrica vengono ripristinate.

74
MODALITÀ NAVIGAZIONE >>>
Nota: Raffigurazione delle informazioni TMC Utilizzo di TMC
sulla cartina Se il Dispositivo di navigazione si trova >D
Dato che le informazioni sul traffico ven- Le informazioni TMC vengono raffigura- sulla piastra di supporto (alimentazione di
gono trasmesse dalle emittenti radiofoni- te graficamente sulla cartina. Le sezioni > GB
tensione con antenna TMC integrata col-
che, non possiamo assumerci alcuna re- del percorso su cui si trova un intralcio al legata), il Dispositivo di navigazione rice- >F
sponsabilità circa la completezza e traffico sono visualizzate in blu. Inoltre, ve informazioni aggiornate sul traffico. È
l'esattezza delle notizie trasmesse. vengono visualizzate delle frecce che indi- quindi possibile un calcolo di percorsi di- >I
Austria: il codice ubicazione e il codice cano la direzione di marcia interessata namici (con l'aggiramento di code ed in-
evento sono stati messi disposizione da dall'intralcio. >E
gorghi).
ASFINAG e BMVIT.
È anche possibile vedere direttamente le > PL
Oltre alla codifica a colori, viene mostrato informazioni sul traffico.
Dispositivo di navigazione controlla sem- anche un segnale di pericolo nel tratto di Le impostazioni TMC possono essere ef- > CZ
pre se esistono informazioni pertinenti per percorso interessato. fettuate secondo quanto descritto nella se-
il percorso impostato. Nella visualizzazio- >H
zione "Il tasto TMC" a pagina 64.
ne della cartina vengono rappresentati tut-
ti gli intralci al traffico ricevuti. > RU
Se durante la verifica viene accertato che
un'informazione sul traffico è rilevante
per il pilota automatico, l'apparecchio è in
grado di calcolare automaticamente un
nuovo percorso fino alla destinazione (Ve-
dere "Il tasto TMC" a pagina 64.). > Nel menu principale premere il tasto
TMC.
Compare la panoramica delle cartine

75
>>> MODALITÀ NAVIGAZIONE
4 Durata attesa dell'impedimento Visualizzazione della strada interessata sulla
>D Se un'informazione TMC riguarda il pro- cartina
prio percorso, viene contrassegnata dal > Premere il tasto nella visualizza-
> GB simbolo . zione delle informazioni.
Le informazioni sul traffico ricevute tra- Sulla cartina viene visualizzata la strada in-
>F
mite TMCpro vengono contrassegnate teressata.
>I con il simbolo .

>E
4 Lettura dell'informazione
> PL 2 > Premere in corrispondenza dell'infor-
1
3 mazione desiderata nell'elenco.
> CZ Viene visualizzata la maschera delle infor-
>H mazioni.
Premendo il tasto Elenco è possibile tor-
L'elenco dei messaggi compare premendo nare di nuovo alla visualizzazione delle in-
> RU
. formazioni.
Servendosi dei tasti freccia sul Nelle destinazioni sottostanti è possibile
bordo destro dello schermo è possibile utilizzare i tasti e per scorrere tut-
scorrere l'elenco. te le informazioni dell'elenco e visualizzar-
le sulla cartina.
Per ogni informazione sul traffico sono vi- > Premere i tasti freccia per
sualizzati: scorrere le informazioni.
1 Il tipo di intralcio e la sua distanza in > Premere il tasto per tornare all'elen-
linea d'aria rispetto alla posizione at- co delle informazioni.
tuale
2 Il numero della strada (autostrada,
strada statale o locale) ed il tratto con
la direzione di marcia
3 La lunghezza dell'intralcio

76
MODALITÀ NAVIGAZIONE >>>
Considerazione delle informazioni ai Se il sistema di navigazione ha determina- > Premere quindi sul tasto OK per utiliz-
fini del calcolo del percorso to, in base al messaggio sul traffico visua- zare la deviazione o il tasto Rifiuta, per >D
Dispositivo di navigazione è in grado di lizzato, che è possibile una deviazione sen- utilizzare il percorso corrente.
tenere conto delle informazioni sul traffi- sata, compare la visualizzazione successiva. > GB
co durante il calcolo di un percorso. Nella
sezione "Il tasto TMC" a pagina 64 viene Nota: >F
descritto come stabilire se ciò debba avve-
Questo messaggio può essere visualizzato >I
nire automaticamente, manualmente op-
pure se non debba avvenire mai. per esempio anche quando un percorso
che prima era interessato da un ostacolo, >E
Ricalcolo automatico ora è nuovamente libero.
> PL
Se lungo il percorso è presente un intralcio
al traffico, Dispositivo di navigazione veri- > CZ
fica se è possibile un percorso alternativo
sensato al fine di aggirare l’ostacolo. Se >H
tale percorso è possibile, viene calcolato
> RU
un percorso alternativo verso il quale si
viene indirizzati.

Ricalcolo manuale La visualizzazione fornisce una


Se un'informazione sul traffico riguarda il panoramica dei percorsi alternativi
proprio percorso, viene visualizzata una fi- calcolati.
nestra con i relativi dettagli. Il tratto in rosso, oppure in blu nel caso di
presenza di un ostacolo, indica il percorso
impostato fino a quel momento. Il tratto
in giallo indica il percorso alternativo
calcolato.
Nell’area destra del display viene indicata
l’entità della modifica del tratto da
percorrere e il risparmio di tempo previsto
utilizzando il percorso alternativo.

77
>>> MODALITÀ NAVIGAZIONE
La visualizzazione della cartina Viene quindi mostrata la visualizzazione 1 Limite di velocità della strada su cui
>D della cartina, in cui viene mostrata la posi- sta transitando il veicolo (il messaggio
La visualizzazione della cartina viene uti- zione attuale, purché esista la ricezione non è disponibile per tutte le strade);
> GB lizzata innanzitutto per il pilota automati- GPS. vengono inoltre visualizzati anche i
co. Tuttavia è possibile visualizzare sulla Se il pilota automatico è già attivo, la car- cartelli con le avvertenze per il condu-
>F cartina la propria posizione attuale anche cente
tina viene visualizzata con esso.
senza pilota automatico ed essere avvisati, 2 Tasti zoom
>I
ad esempio, in caso di violazione del limite 3 Stato della batteria/ Stato del telefono
di velocità.
Struttura della visualizzazione della (a seconda del modello)
>E cartina
4 Tasto per il richiamo delle opzioni
> PL La struttura si orienterà in base alle impo-
Richiamo della visualizzazione della 5 Posizione della vettura
stazioni effettuate in "Commutazione del-
> CZ cartina la rappresentazione cartografica" a 6 Strada attuale
La visualizzazione della cartina viene ri- pagina 86 o in "Il tasto Vista mappa" a 7 Riquadro informativo (se visualizza-
>H chiamata automaticamente quando viene pagina 65 e a seconda che sia attivo o to) con velocità della vettura e altitu-
avviato il pilota automatico. dine sul livello del mare
> RU meno il pilota automatico.
Senza il pilota automatico è possibile ri-
chiamare la visualizzazione della cartina Visualizzazione della cartina con il pilota auto-
Visualizzazione della cartina senza il pilota
mediante il menu principale. matico
automatico
14 1
7 1
13 2
3
2
12 7
5 11 6
4
3
> Nel menu principale premere il tasto 10 9 8 5
6 4
Mappa. 1 Limite di velocità della strada che si
Se la funzione di navigazione non è attiva,
sta percorrendo (l’indicazione non è
quasi l'intera superficie del touchscreen è
disponibile per tutte le strade)
occupata dalla cartina.

78
MODALITÀ NAVIGAZIONE >>>
2 Avvertenze per il conducente (a se- pure, se visualizzate, velocità della
conda del modello) vettura e altitudine sul livello del >D
3 Tasti zoom mare
4 Stato della batteria/ Stato del telefono Sulla cartina viene indicata la posizione at- > GB
(a seconda del modello) tuale con la relativa icona.
>F
5 Tasto per il richiamo delle opzioni
Oltre a ciò, mediante una freccia viene in-
6 Corsia di marcia consigliata (solo per >I
dicato l'ulteriore tracciato di viaggio, con
strade a più corsie, freccia verde = cor-
sie consigliate) informazioni sulla distanza riportate al di >E
A pilota automatico attivo si può scegliere sotto. Se sono previste due manovre di
Nota: di visualizzare alcune informazioni. marcia entro breve tempo l'una dall'altra, > PL
Se ci si sposta sulla corsia consigliata, è compare sulla prima freccia un'ulteriore
freccia più piccola che indica la manovra > CZ
possibile eseguire la manovra successiva
senza cambiare la corsia di marcia. successiva. >H
1 2 3 Se si preme nell’area di anteprima il tasto
7 Posizione della vettura > RU
Sul bordo sinistro dello schermo premere con l’icona del volume, è possibile impo-
8 Strada attuale o strada a cui conduce stare il volume dei messaggi di navigazione
la prossima manovra di guida il tasto 1 . La visualizzazione commuta
tra le seguenti informazioni: (Vedere "Modifica del volume del messag-
9 Distanza dalla prossima manovra di gio" a pagina 82.).
guida • Informazioni sulla destinazione e/o de-
10 Manovra di guida successiva stinazione intermedia 2 (orario di ar-
11 Richiamo dell’impostazione del volu- rivo previsto, durata di viaggio residua e
me distanza ancora da percorrere fino alla
12 Visualizzazione dei messaggi TMC destinazione/destinazione intermedia),
del percorso (a seconda del modello) • Indicazione della velocità attuale e
13 Visualizzazione delle destinazioni dell'altitudine sul l.d.m 3 .
speciali nel percorso Inoltre, nell'angolo in basso a sinistra vie-
14 Orario di arrivo previsto, durata resi- ne visualizzata l'area di anteprima con le
dua del viaggio e distanza ancora da informazioni.
percorrere fino alla destinazione op-

79
>>> MODALITÀ NAVIGAZIONE
Modelli con ricezione TMC: Se lungo il Schermo suddiviso con pilota automatico 8 Manovra di guida successiva
>D percorso perviene un'informazione TMC, 9 Visualizzazione delle destinazioni
nel bordo a sinistra dell’area di anteprima 15 1 speciali nel percorso
> GB viene visualizzato il seguente simbolo. 14 9 2 10 Strada attuale o strada a cui conduce
3
la prossima manovra di guida
>F 13 8
4 11 Distanza dalla prossima manovra di
12 guida
>I 5
Premendo sul simbolo, vengono visualiz- 12 Barra grafica per la visualizzazione
>E zati i messaggi TMC presenti lungo il per- 11 10 7 6 della distanza dalla manovra successi-
corso. Vedere "TMC lungo il percorso (a va
> PL 1 Limite di velocità della strada su cui sta
seconda del modello)" a pagina 84. 13 Visualizzazione dei messaggi TMC
transitando il veicolo (il messaggio non
> CZ è disponibile per tutte le strade); vengo- del percorso (a seconda del modello)
È possibile visualizzare le destinazioni spe- no inoltre visualizzati anche i cartelli 14 Richiamo dell’impostazione del volu-
>H ciali lungo il percorso. con le avvertenze per il conducente me
2 Avvertenze per il conducente (a se- 15 Orario di arrivo previsto, durata resi-
> RU dua del viaggio e distanza ancora da
conda del modello)
3 Tasti zoom percorrere fino alla prossima destina-
Sul bordo sinistro dello schermo premere zione oppure riquadro informativo
4 Posizione della vettura
sul simbolo della destinazione speciale. con velocità della vettura e altitudine
5 Stato della batteria/ Stato del telefono sul livello del mare
Vengono indicate le destinazioni speciali.
(a seconda del modello)
Vedere in merito anche la descrizione
6 Tasto per il richiamo delle opzioni
"Destinazione speciale lungo il percorso"
a pagina 84.
7 Corsia di marcia consigliata (solo per
strade a più corsie, freccia verde = cor-
sie consigliate)
Nota:
Se ci si sposta sulla corsia consigliata, è
possibile eseguire la manovra successiva
senza cambiare la corsia di marcia.

80
MODALITÀ NAVIGAZIONE >>>
Pilota automatico con la visualizzazione delle 9 Avvertenze per il conducente (a se- Visualizzazione della cartina con il Junction
frecce conda del modello) View >D
10 Corsia di marcia consigliata (solo per È possibile visualizzare una rappresenta-
15 8 1 determinate strade a più corsie; frecce zione realistica e dettagliata della situazio- > GB
14 7 2 nere = corsie consigliate) ne stradale su molti raccordi autostradali.
>F
Nota: Attivare in questo caso come descritto in
13 9 3
6 "Il tasto Info sulla guida" a pagina 61, la >I
Se ci si sposta sulla corsia consigliata, è
12 10 funzione Junction View.
4 possibile eseguire la manovra successiva >E
Se a questo punto il sistema di navigazione
11 5 senza cambiare la corsia di marcia.
Dispositivo di navigazione devia il guida-
> PL
1 Velocità della vettura e altitudine sul 11 Strada attuale o strada a cui conduce tore su un raccordo autostradale, compare
l.d.m la prossima manovra di guida la corrispondente visualizzazione. > CZ
2 Visualizzazione delle destinazioni 12 Distanza dalla prossima manovra di
speciali nel percorso guida >H
3 Visualizzazione dei messaggi TMC 13 Barra grafica per la visualizzazione
della distanza dalla manovra successi- > RU
del percorso (a seconda del modello)
va
4 Stato della batteria/ Stato del telefono
(a seconda del modello) 14 Manovra di guida successiva
5 Tasto per il richiamo delle opzioni 15 Seconda manovra di guida
6 Orario di arrivo previsto, durata resi- > Seguire quindi le corsie indicate dalla
dua del viaggio e distanza ancora da frecce.
percorrere fino alla destinazione suc- Nota:
cessiva
Premendo sul display è possibile tornare
7 Richiamo dell’impostazione del volu-
di nuovo alla visualizzazione della cartina
me
normale.
8 Limite di velocità della strada che si
sta percorrendo (l’indicazione non è
disponibile per tutte le strade)

81
>>> MODALITÀ NAVIGAZIONE
Utilizzo della visualizzazione della car- Zoom della cartina
>D tina Con i tasti di zoom è possibile ingrandire
gradualmente la cartina.
> GB Ripetizione dell'ultimo messaggio
Quando è attiva la funzione di pilota au-
>F tomatico, vengono riprodotte informazio-
ni importanti, ad esempio la successiva > Premere in corrispondenza dello zoom
>I per ingrandire la cartina e visualizza-
manovra di guida. L'ultimo messaggio Il diagramma a barre rappresenta il volu-
>E può essere ripetuto con i dati aggiornati. me. re più dettagliatamente le caratteristiche
> Premere il tasto o per aumen- raffigurate.
> PL tare o ridurre il volume. > Premere il tasto di rimpicciolimento
> Premere il tasto per rendere muti i per rimpicciolire la cartina e ottenere
> CZ una visualizzazione più ampia.
messaggi.
>H > Quando è attiva la funzione di pilota Il tasto presenta ora un bordo rosso. > Premere il tasto per tornare nuova-
automatico, premere sull’icona del vo- > Premere nuovamente il tasto per mente, dopo aver apportato modifiche,
> RU lume nell’area di anteprima. riattivare il volume dei messaggi. al livello di zoom impostato.
L'ultimo messaggio viene ripetuto con i
¤ Attenzione! Nota:
dati aggiornati. Inoltre, viene visualizzato
il volume. Premendo a lungo il tasto o i livel-
Impostare il volume in modo che si li di zoom vengono eseguiti rapidamente,
possano ancora udire chiaramente tutti i uno dopo l’altro.
Modifica del volume del messaggio
rumori ambientali.
È possibile modificare il volume dei mes-
saggi. Il diagramma a barre viene disattivato au-
tomaticamente dopo poco tempo di man-
cato azionamento di ulteriori tasti.

> Quando è attiva la funzione di pilota


automatico, premere sull’icona del vo-
lume nell’area di anteprima.

82
MODALITÀ NAVIGAZIONE >>>
Spostamento della cartina Opzioni di visualizzazione della cartina Nota:
È possibile spostare la cartina nel punto Tra le opzioni di visualizzazione della car- >D
desiderato. La quantità delle funzioni visualizzate va-
tina è possibile impostare il pilota automa-
> A tale scopo, premere brevemente sulla tico, il tipo di rappresentazione della carti- ria a seconda che sia attivo il pilota auto- > GB
cartina. na e il percorso. matico o un percorso con diverse destina-
zioni. >F
Nella zona sinistra del menu delle opzioni >I
vengono visualizzati quattro tasti di acces-
Premere il tasto in basso a destra nella car- >E
so rapido. È possibile assegnare a questi ta-
tina.
sti, come descritto in "Definizione dei ta- > PL
sti di accesso rapido" a pagina 98, diverse
funzioni del menu delle opzioni che sono > CZ
> Premere su un punto qualsiasi della car- ritenute importanti.
tina e spostarlo subito nella direzione L’uscita dal menu delle opzioni può avve- >H
desiderata. nire selezionando una funzione oppure
La cartina si sposterà nella direzione corri- > RU
premendo il tasto .
spondente.
Viene visualizzato il menu delle opzioni di
Nota: visualizzazione della cartina.
Premendo il tasto Torna a GPS, è possi- Nella zona centrale vengono visualizzate le
bile visualizzare nuovamente la propria opzioni disponibili.
posizione attuale. Per passare alla pagina successiva o prece-
dente delle opzioni, premere i tasti e
Inoltre, come descritto in "Selezione della
.
destinazione dalla cartina" a pagina 59, è
possibile selezionare un punto come desti-
nazione o bloccare una via.

83
>>> MODALITÀ NAVIGAZIONE
Destinazione speciale lungo il percorso sul lato destro indica il percorso esistente Destinazione speciale nelle vicinanze del-
>D (disponibile solo con pilota automatico at- per raggiungere la destinazione speciale. la destinazione/lungo l'intero percorso
tivo). I simboli sul bordo destro indicano in una > Nel menu relativo alle destinazioni spe-
> GB A pilota automatico attivo è possibile vi- panoramica se il percorso per raggiungere ciali lungo il percorso premere il tasto
sualizzare la destinazione speciale lungo il una determinata destinazione speciale è per la selezione di destinazioni
>F
percorso. A tale proposito, è possibile de- breve ( ), medio ( ) o lungo ( ). speciali nelle vicinanze della destinazio-
>I finire le categorie delle destinazioni spe- Premendo una delle destinazioni speciali, ne o il tasto per la selezione di
ciali indicate. Allo stesso modo è possibile viene avviato il pilota automatico che por- destinazioni speciali lungo l'intero per-
>E scegliere se visualizzare solo le destinazioni ta alla destinazione prescelta. Selezionan- corso.
speciali immediatamente successive, quel- do il tasto in corrispondenza di una
> PL
le dell'intero percorso o solo la destinazio- destinazione speciale, è possibile visualiz-
> CZ ne speciale nelle vicinanze della destina- zare le informazioni ad essa connesse.
zione.
>H > Richiamare il menu delle opzioni di vi- Definizione delle categorie
sualizzazione della cartina. > Premere il tasto Categorie:.
> RU
> Selezionare la categoria desiderata.
> Premere il tasto POI vicini. > Selezionare infine la destinazione spe-
ciale desiderata.
Il pilota automatico viene avviato per rag-
giungere la destinazione speciale selezio-
nata.
> Premere il tasto della categoria da modi-
ficare. TMC lungo il percorso (a seconda del modello)
> Selezionare infine la categoria desidera- (disponibile solo con pilota automatico at-
Vengono visualizzate le destinazioni specia- ta. tivo).
li successive delle tre categorie impostate. > Confermare le modifiche premendo il È possibile visualizzare e modificare mes-
Il primo chilometraggio indica la distanza tasto OK. saggi TMC presenti lungo il percorso.
dalla destinazione speciale. L'informazione

84
MODALITÀ NAVIGAZIONE >>>
Interruzione pilota automatico Modifica delle opzioni di percorso
Nota:
(disponibile solo con pilota automatico at- (disponibile solo con pilota automatico at- >D
Vengono visualizzate anche le tivo). tivo).
informazioni TMC che hanno portato a È possibile interrompere la funzione attiva Durante il funzionamento del pilota auto- > GB
una modifica del percorso. di pilota automatico. matico è possibile modificare le opzioni di
>F
> Richiamare il menu delle opzioni di vi- > Richiamare il menu delle opzioni di vi- percorso (selezione del percorso e così via).
sualizzazione della cartina. sualizzazione della cartina. > Richiamare il menu delle opzioni di vi- >I
sualizzazione della cartina.
>E
> Premere il tasto TMC su percorso. > Premere il tasto Arresta guida.
> PL
Il pilota automatico verso tutte le destina- > Premere il tasto Opzioni di percorso.
zioni viene interrotto. > CZ
Nota: >H
È possibile interrompere il pilota auto-
matico anche nel modo descritto in "Il > RU
Menu principale" a pagina 27.
Vengono visualizzati i messaggi TMC
presenti lungo il percorso. > Come descritto in "Il tasto Opzioni di
Dopo aver selezionato un messaggio, è percorso" a pagina 62, impostare le op-
possibile, ad esempio, decidere se si desi- zioni di percorso.
dera aggirare l'interruzione del traffico Se vengono apportate modifiche, il per-
stradale o meno. A tale scopo, prestare at- corso viene calcolato nuovamente.
tenzione anche alle descrizioni in "Infor-
mazioni sul traffico tramite TMC (a se-
conda del modello)" a pagina 74.

85
>>> MODALITÀ NAVIGAZIONE
Blocco di un tratto > Premendo uno dei tasti, selezionare la Commutazione della rappresentazione carto-
>D È possibile bloccare un tratto di strada da lunghezza blocco desiderata. grafica
percorrere. A tale scopo, definire un deter- È possibile decidere se le cartine debbano
> GB Note:
minato tratto che non si desidera percor- essere rappresentate nella visualizzazione
rere. Dal Dispositivo di navigazione verrà • Se non fosse attivato il pilota automati- 3D o in quella 2D, su uno schermo suddi-
>F co, è possibile selezionare solo tra 200 e
avviata una ricerca per calcolare una devia- viso in 3D o in 2D, oppure tramite la vi-
zione. 500 m. È possibile anche impostare di- sualizzazione delle frecce.
>I
rettamente in quali giorni e orari è ne- È possibile inoltre impostare se, nella rap-
>E Note: cessario bloccare il tratto di strada. presentazione 3D, gli edifici 3D disponi-
• La lunghezza del blocco selezionata è • Premendo il tasto Cancella tutti i bili nelle città debbano essere visualizzati o
> PL solo un’approssimazione, in quanto la blocchi provvisori si cancellano tutti i nascosti.
distanza effettivamente bloccata dipen- blocchi temporanei. Nelle impostazioni avanzate sono disponi-
> CZ
de dalla disponibilità di una uscita au- bili ulteriori opzioni di impostazione.
>H tostradale.
• È possibile anche impostare se il tratto > Richiamare il menu delle opzioni per la
> RU di strada deve essere bloccato per il per- visualizzazione della cartina.
corso attuale o in modo permanente.
> Richiamare il menu delle opzioni per la
visualizzazione della cartina. > Premere il tasto Vista mappa.
> È possibile ora selezionare se tale tratto
di strada deve essere bloccato per l’at-
> Premere il tasto Blocca. tuale percorso o in modo permanente. 1 2 3
Ulteriori comandi sono disponibili in "Il
tasto Strade bloccate" a pagina 73. 4

Per ulteriori istruzioni, fare riferimento


alla descrizione in "Il tasto Vista mappa" a
pagina 65.

86
MODALITÀ NAVIGAZIONE >>>
Modifica dell'orientamento della cartina Premendo i tasti 3 è possibile modificare Calcolatore di percorsi (a seconda del modello)
È possibile osservare l’area circostante ri- le dimensioni della sezione visualizzata. Nel calcolatore di percorsi sono disponibi- >D
spetto alla propria posizione nella modali- li le visualizzazioni dati con le velocità me-
tà 3D. Per uscire da questa visualizzazione, pre- die, la velocità massima, ecc. e un crono- > GB
In questo caso è possibile quindi modifi- mere il tasto . metro con l'opzione di registrazione dei
>F
care la direzione, l’angolazione della carti- giri.
na e le dimensioni della sezione. > Richiamare il menu delle opzioni per la >I
> Richiamare il menu delle opzioni per la visualizzazione della cartina.
visualizzazione della cartina. >E

> PL
> Premere il tasto Computer di bordo.
> Premere il tasto Orientamento mappa. > CZ
1
>H
2 2 3 4
3 > RU
1 1 5 6 7
2 8 9
3
Compare la visualizzazione dati.
Premendo i tasti 1 è possibile modificare Sulla visualizzazione dati si vedono anche
la direzione e/o ruotare la cartina visualiz- le seguenti informazioni:
zata. 1 Velocità effettiva (in cifre o sottofor-
La bussola nell’angolo superiore sinistro ma di grafico a barre)
mostra il punto cardinale verso cui la car- 2 Velocità massima
tina è rivolta in quel momento. 3 Velocità media senza interruzioni di
viaggio
Premendo i tasti 2 è possibile modificare 4 Velocità media con interruzioni di
l’angolazione della cartina. viaggio
5 Percorso di viaggio completo

87
>>> MODALITÀ NAVIGAZIONE
6 Tempo di viaggio senza interruzioni Premere il tasto Interrompi per arrestare la
>D 7 Tempo di viaggio con interruzioni registrazione. Se dopo l’arresto della regi-
8 Bussola strazione si preme nuovamente il tasto
> GB 9 Cronometro con richiamo registra- Partenza, la registrazione continua.
zione giri Premere il tasto Ripristina per cancellare
>F
tutte le registrazioni ed azzerare tutti i
>I Premere il tasto Ripristina per azzerare i tempi.
valori. > Premere il tasto Tappa per arrestare la
>E registrazione attuale e avviare una nuova Con il tasto Elenco è possibile visualizzare
Per visualizzare il cronometro con la regi- registrazione giri. i singoli giri sottoforma di elenco.
> PL
strazione giri, premere il tasto nella visua-
> CZ lizzazione dati 9 .

>H

> RU

È ora possibile nello stesso modo registra- > Premere il tasto Elimina tutte voci per
re fino a 300 giri. cancellare i giri registrati.
> Premere il tasto Partenza per avviare la Note:
registrazione. • Il secondo tempo visualizzato nella par-
te superiore riporta il tempo complessi-
vo dei giri percorsi.
• Premendo i tasto freccia sulla parte si-
nistra della visualizzazione oppure pre-
mendo il tasto viene ripristinata la
visualizzazione dati.

88
MODALITÀ NAVIGAZIONE >>>
Impostazione della visualizzazione diurna/ Selezione/impostazione del profilo del veicolo
¤ Pericolo di incidenti!
notturna È possibile selezionare o impostare il pro- >D
È possibile impostare la visualizzazione del filo del veicolo. Per i profili di autocarri (a Le informazioni contenute nei dati per
Dispositivo di navigazione da diurna a seconda del modello) è possibile imposta- le cartine possono essere errate a causa > GB
notturna e viceversa. re o selezionare le dimensioni, il peso, il di modifiche di breve durata (ad esem-
>F
> Richiamare il menu delle opzioni per la numero di assi ecc. pio, cantieri)!
visualizzazione della cartina. Una volta impostato il profilo corrispon- La situazione del traffico e la segnaletica >I
dente, il calcolo del percorso avverrà te- locale hanno la precedenza sulle infor-
nendo conto di tali indicazioni. mazioni del sistema di navigazione. >E
> Premere il tasto Giorno/Notte.
> PL
La visualizzazione passa da diurna a not- Nota:
turna e viceversa. Nella rappresentazione della cartina le > CZ
strade che, in base alle impostazioni del
profilo dell’autocarro, non devono essere >H
percorse, vengono visualizzate con un > RU
contorno rosso chiaro. (a seconda del
modello)
> Richiamare il menu delle opzioni per la
visualizzazione della cartina.

> Premere il tasto Camion (a seconda del


modello).
Vengono così visualizzati diversi menu in
base al profilo del veicolo precedentemen-
te impostato.

89
>>> MODALITÀ NAVIGAZIONE
> Confermare il profilo temporaneamen- Per tutti i profili autocarri o il profilo au- Impostazione profili autocarro
>D te impostato selezionando OK o sceglie- tocarro memorizzato (a seconda del mo- > Selezionare uno dei profili autocarro
re Cambia profilo per cambiare il dello): memorizzati o il profilo autocarro gene-
> GB profilo. rico.
>F 6 1
Nei menu visualizzati dei profili per auto-
2
>I vetture o autocarri sono disponibili diver-
se possibilità di comando. 3
5
>E Per tutti gli altri profili non sono possibili 4
ulteriori impostazioni.
> PL premendo direttamente i tasti nella sezio-
> CZ Per il profilo autovettura: ne destra è possibile eseguire le imposta- Ora è possibile impostare il profilo selezio-
zioni del profilo, come descritto alle pagi- nato:
>H ne successive. 1 Questo tasto consente di impostare le
dimensioni dell’autocarro.
> RU 2 Il tasto consente di specificare se l’au-
tocarro è dotato di rimorchio e quanti
assi possiede.
3 Il tasto consente di impostare il peso
Con i tasti Auto lenta, Auto normale e massimo ammesso e il peso effettivo.
Auto veloce, è possibile selezionare qui 4 Il tasto consente di impostare la classe
diversi profili per autovetture. di pericolosità delle merci trasportate.

Nei tre profili autocarro memorizzati è


possibile adattare il simbolo dell'autocarro
5 e il nome 6 .

90
MODALITÀ NAVIGAZIONE >>>
Impostazione delle dimensioni > Inserire il peso desiderato.
> Nell’impostazione del profilo premere il > Confermare l’inserimento nel relativo >D
tasto per impostare le dimensioni. 1 menu premendo .
Dopo aver eseguito le impostazioni desi- > GB
2 2 derate, confermare i dati selezionando OK.
>F
Impostazione della classe di pericolosità >I
> Specificare con il tasto 1 se il rimor- delle merci trasportate
chio è presente ( ) oppure no ( ). > Nell’impostazione del profilo premere il >E
> Selezionare con i tasti 2 il numero tasto per impostare la classe di pericolo-
> Premere il tasto posto in corrispondenza complessivo di assi. > PL
sità delle merci trasportate.
delle dimensioni da inserire. > Confermare le impostazioni selezionan- > CZ
Viene visualizzato un menu di inserimen- do OK.
to. >H
> Inserire la dimensione desiderata. Impostazione del peso
> Confermare l’inserimento nel relativo > Nell’impostazione del profilo premere il > RU
menu premendo . tasto per impostare il peso.
Dopo aver eseguito le impostazioni desi-
derate, confermare i dati selezionando OK. > Selezionare la classe di pericolosità delle
merci trasportate richiesta.
Impostazione del rimorchio e degli assi
> Nell’impostazione del profilo premere il
tasto per impostare il rimorchio e gli as-
si.
> Premere il tasto posto in corrispondenza
del peso da inserire.
Viene visualizzato un menu di inserimen-
to.

91
>>> MODALITÀ NAVIGAZIONE
Scelta del nome e del simbolo per l’auto- > Premere il tasto 2 per modificare il Inserimento destinazione
>D carro. simbolo visualizzato. (Disponibile solo con pilota automatico
Se è stato modificato uno dei profili auto- non attivo).
> GB carro memorizzati, è possibile inserire il È possibile inserire una destinazione.
simbolo per l’autocarro e il nome visualiz- > Richiamare il menu delle opzioni per la
>F
zato. visualizzazione della cartina.
>I 1
>E > Premere il tasto Inserisci destinazione.
2 > Selezionare il simbolo desiderato.
> PL Il nuovo simbolo viene visualizzato nel
> CZ profilo.

>H > Premere il tasto 1 per inserire un altro


nome.
> RU Viene visualizzato il menu di inserimento.
> Inserire il nome desiderato. A questo punto è possibile inserire una de-
> Confermare l’inserimento nel relativo stinazione come descritto in "Il menu
menu premendo . Nuovo o Nuova Destinazione (a seconda
Il nome è ora modificato. del dispositivo)" a pagina 44 (Casa, Inse-
risci indirizzo, Seleziona punto di inte-
resse, Destinazioni personali, Contatti,
Pianificazione percorso, Seleziona sulla
mappa oppure Inserisci geocoordinate).

92
MODALITÀ NAVIGAZIONE >>>
Immissione/Cancellazione di una destinazione Dopo aver immesso la destinazione interme- Visualizzazione del percorso completo
intermedia dia desiderata, viene eseguito un nuovo cal- (disponibile solo con pilota automatico at- >D
(disponibile solo con pilota automatico at- colo del percorso. tivo).
tivo). È possibile visualizzare sulla cartina il per- > GB
Questa funzione consente di immettere corso completo. È anche possibile visua-
>F
una destinazione intermedia o di cancel- lizzare una descrizione del percorso com-
larne una già immessa. pleta e bloccare permanentemente >I
> Richiamare il menu delle opzioni di vi- determinati tratti di percorso/strade.
sualizzazione della cartina. Come ulteriore opzione è possibile visua- >E
lizzare i diversi percorsi impostabili nelle
La destinazione intermedia inserita è indica- > PL
opzioni percorso, e se si desidera, anche se-
> Premere il tasto Agg. fermata. ta sulla cartina con una bandierina rossa. lezionarli. > CZ
> Richiamare il menu delle opzioni di vi-
Cancellazione della destinazione inter- sualizzazione della cartina. >H
media
> Richiamare il menu delle opzioni di vi- > RU
sualizzazione della cartina. > Premere il tasto Percorso.

A questo punto è possibile immettere una de- > Premere il tasto Elim. fermata.
stinazione come destinazione intermedia, se-
condo quanto descritto in "Il menu Nuovo o
Nuova Destinazione (a seconda del dispositi-
vo)" a pagina 44 (Inserisci indirizzo, Sele-
ziona punto di interesse, Destinazioni
Viene visualizzato il percorso completo.
personali, Contatti, Seleziona sulla map-
pa o Inserisci geocoordinate). Esiste inol-
tre la possibilità di selezionare una destinazio- Con il tasto Opzioni è possibile impostare
ne nella modalità di accesso rapido mediante > Premere il tasto Sì. le opzioni del percorso.
il tasto Seleziona da ultime destinaz.. La destinazione intermedia viene cancellata.

93
>>> MODALITÀ NAVIGAZIONE
Premendo il tasto o il tasto ,è
>D possibile simulare l'intero percorso a una
velocità inferiore o maggiore. La simula-
> GB zione può essere arrestata toccando lo
schermo.
>F

>I Descrizione del percorso


> Quando l'intero percorso è visualizzato, > Premere i tasti direzionali > Selezionare Blocca per percorso cor-
>E premere il tasto Sezioni. sul bordo destro dello schermo per sfo- rente per bloccare il tratto di percorso
gliare l'elenco. solo per il pilota automatico attuale.
> PL Se si preme su una voce della descrizione
Nota:
> CZ del percorso, viene visualizzato il punto
corrispondente sulla cartina. Se il tratto di percorso supera i 10 km, è
>H possibile specificare in un altro menu se il
Blocco di tratti di percorso/strade tratto debba essere bloccato completa-
> RU È possibile bloccare singoli tratti di per- mente o solo in parte.
Sulla cartina viene visualizzato il primo corso/strade. Il Dispositivo di navigazione > Selezionare Blocca definitivamente per
punto della descrizione del percorso. calcolerà una deviazione adeguata tenen- bloccare il tratto di percorso anche per i
Mediante i tasti e , è possibile do conto del tratto bloccato. piloti automatici futuri.
scorrere l'intera descrizione del percorso. > Selezionare nella descrizione del percor-
È possibile visualizzare anche una versione so con i tasti e il tratto di per-
della descrizione del percorso sotto forma corso da bloccare.
di elenco. A tale scopo, premere il tasto > Premere il tasto Blocca.
Elenco.

94
MODALITÀ NAVIGAZIONE >>>
È possibile ora per ogni giorno della setti- Visualizzazione/selezione di diversi per-
Nota:
mana impostare se è necessario bloccare o corsi >D
non bloccare la via. Per impostare un blocco del giorno inte- È possibile fare in modo che il Dispositivo
> Premere sui tasti dei giorni nei quali la ro, premere il tasto Blocca 24 h. di navigazione raffiguri i diversi percorsi > GB
via non deve essere bloccata (il simbolo Premere il tasto Usa impostazione per... in una visualizzazione.
per usare il blocco anche negli altri giorni. >F
orario sotto il giorno scompare). > Quando l'intero percorso viene visualiz-
> Confermare le impostazioni premendo > Confermare le impostazioni premendo zato, premere il tasto Alternative. >I
il tasto OK. il tasto OK. Questa funzione può essere selezionata
oppure anche nelle opzioni della visualizzazione >E
> Premere il tasto sotto uno dei giorni Nota: delle cartine, Vedere "Opzioni di visu-
È possibile modificare l’elenco delle vie > PL
e impostare fino a due orari durante i alizzazione della cartina" a pagina 83..
quali la via deve essere bloccata. bloccate permanentemente dall’utente Dopo poco tempo appare la cartina. I sin- > CZ
come descritto in "Il tasto Strade blocca- goli percorsi vengono calcolati in sequenza
te" a pagina 73. e tracciati sulla cartina. >H

1 1 1 1 > RU

2 2 2 2
> Impostare con i tasti 1 il primo lasso
di tempo durante il quale la via in quel
determinato giorno deve essere blocca- Nella zona destra viene visualizzato il co-
ta. lore assegnato ai singoli percorsi e, per cia-
> Impostare con i tasti 2 , se necessario, scuno di essi, i chilometri da percorrere e
il secondo lasso di tempo durante il qua- la durata prevista del viaggio.
le la via in quel determinato giorno deve Premendo uno dei tasti a destra è possibile
essere bloccata. selezionare il percorso desiderato.

95
>>> MODALITÀ NAVIGAZIONE
Visualizzazione dell'elenco delle destinazioni Nelle destinazioni sottostanti è possibile • Modifica della sequenza delle tappe me-
>D Se è attivo un percorso pianificato con di- utilizzare i tasti e per scorrere le diante Sposta su e Sposta giù
verse destinazioni, è possibile visualizzare singole tappe del percorso. Durante l'ope- • Cancellazione della tappa selezionata
> GB il percorso completo con tutte le destina- razione di scorrimento viene mostrata la mediante Elimina tappa
zioni sulla cartina o in un elenco. tappa corrispondente. • Avvio del pilota automatico verso la
>F
> Richiamare il menu delle opzioni di vi- Selezionando Cancella, è possibile cancel- tappa selezionata mediante Avvia guida
>I sualizzazione della cartina. lare la tappa corrispondente.
• Definire il tempo di caricamento previ-
Premere Elenco per visualizzare le tappe sto con Imposta tempo caric..
>E
del percorso in un elenco.
> Premere il tasto Itinerario.
> PL Salto della destinazione
Se è attivo un percorso pianificato con
> CZ diverse destinazioni, è possibile cancellare
>H la destinazione corrente del percorso. La
funzione di pilota automatico viene
> RU quindi avviata verso la destinazione
successiva.
Le singole tappe del percorso vengono vi- Questo può risultare necessario se non si è
Il percorso pianificato viene rappresentato sualizzate in un elenco. Premendo il tasto raggiunta direttamente la destinazione.
sulla cartina. più in alto, è possibile ritornare alla visua- Dispositivo di navigazione tenta
Premendo il tasto o il tasto ,è lizzazione del percorso mediante pilota altrimenti di condurre verso la
possibile simulare l'intero percorso a una automatico. destinazione corrente.
velocità inferiore o maggiore. La simula- Per modificare una delle tappe, premere il > Richiamare il menu delle opzioni per la
zione può essere arrestata toccando lo tasto davanti alla tappa corrisponden- visualizzazione della cartina.
schermo. te.
Saranno a disposizione le seguenti opzio-
ni: > Premere il tasto Destinazione
• Visualizzazione di informazioni relative successiva.
alla tappa selezionata mediante Mostra La funzione di pilota automatico viene
dettagli avviata verso la destinazione successiva.

96
MODALITÀ NAVIGAZIONE >>>
Visualizzazione della posizione attuale Premendo il tasto Info Paese, è possibile Memorizzazione della posizione
È possibile visualizzare la propria posizio- visualizzare informazioni specifiche del È possibile memorizzare la posizione at- >D
ne attuale e memorizzarla. Inoltre è possi- Paese, ad esempio la velocità massima tuale.
bile visualizzare le informazioni relative consentita per il Paese impostato. > Richiamare il menu delle opzioni per la > GB
alla ricezione GPS e al Paese attuali. visualizzazione della cartina.
>F
> Richiamare il menu delle opzioni di vi- Premendo il tasto Info GPS, vengono vi-
sualizzazione della cartina. sualizzate le informazioni relative alla rice- >I
zione GPS. > Premere il tasto Salva posizione.
>E
> Premere il tasto Info posizione.
> PL

> CZ

>H

È possibile sapere quanti satelliti vengono > Inserire il nome desiderato per la posi- > RU
ricevuti e se la ricezione satellitare sia suf- zione.
Viene visualizzata la posizione attuale. Se ficiente per la navigazione. Inoltre vengo- > Per la conferma del nome premere il ta-
possibile, viene visualizzato un indirizzo. no visualizzate l'ora attuale e la posizione sto .
Se per la posizione attuale non è disponi- geografica.
bile alcun indirizzo, vengono visualizzate
le coordinate geografiche.
Premendo il tasto Riprendi, è possibile ri-
tornare alla visualizzazione della cartina.
Dopo aver selezionato Salva, è possibile
memorizzare la posizione attuale nella
modalità di accesso rapido.

97
>>> MODALITÀ NAVIGAZIONE
Richiamare la modalità telefono (a seconda del Definizione dei tasti di accesso rapido
>D modello) Il Dispositivo di navigazione dispone nella
È possibile richiamare la funzione telefo- parte sinistra del menu delle opzioni di
> GB no. quattro tasti liberamente impostabili a cui
> Richiamare il menu delle opzioni per la è possibile assegnare funzioni del menu
>F
visualizzazione della cartina. delle opzioni.
>I In questo modo è possibile accedere rapi-
damente alle funzioni ritenute particolar- > Selezionare la funzione desiderata
>E > Premere il tasto Telefono. mente importanti. I tasti sono preimpo- nell’elenco visualizzato.
La funzione telefono viene richiamata. stati in fabbrica. > Confermare la selezione premendo il ta-
> PL sto OK.
> Richiamare il menu delle opzioni per la
> CZ Spegnimento del display visualizzazione della cartina. Viene visualizzata la cartina e, a partire
Per ridurre la distrazione causata dal di- dalla volta successiva in cui viene richia-
>H splay del Dispositivo di navigazione è pos- mato il menu delle opzioni, il tasto di ac-
sibile disattivare il display. Con il pilota > Premere il tasto Scelte rap. cesso rapido avrà l’assegnazione seleziona-
> RU ta.
automatico inserito si ricevono quindi
solo i messaggi acustici. Tuttavia compa-
iono tutte le visualizzazione in dissolven-
za.
> Richiamare il menu delle opzioni per la
visualizzazione della cartina.

> Selezionare quindi il tasto di accesso


> Premere il tasto Vis. spenta. rapido da modificare.
Per disattivare il display, è possibile sfiora-
re il display oppure premere il tasto .

98
MODALITÀ TELEFONO >>>
Se il vostro dispositivo di navigazione Richiamo della modalità telefono Se il Bluetooth è attivato e Dispositivo di
MODALITÀ TELEFONO

dispone di un'interfaccia Bluetooth® navigazione è già collegato a un telefono >D


installata, è possibile collegare il (solo modelli selezionati) cellulare, viene visualizzato il menu
dispositivo al proprio telefono cellulare, La modalità telefono può essere Telefono. > GB
che è dotato di Bluetooth® wireless richiamata dal menu principale 1 o dalla >F
technology. maschera della cartina con il menu delle
Dispositivo di navigazione funge così da opzioni visualizzato 2 . >I
comodo dispositivo vivavoce.
>E
Note:
• Su alcuni dei telefoni cellulari dotati di > PL
1
tecnologia wireless Bluetooth® è
> CZ
possibile che alcune delle funzioni Nel caso in cui non sia ancora stato
descritte non siano disponibili. attivato il Bluetooth al richiamo della >H
• Le istruzioni riportate di seguito funzione Telefono, viene chiesto se si
presuppongono che il Bluetooth del > RU
desidera procedere alla sua attivazione.
telefono cellulare sia attivato. Per
l’attivazione del Bluetooth del telefono 2
cellulare fare riferimento alle istruzioni
del telefono.
• Per un collegamento automatico al > Per richiamare la modalità telefono
telefono cellulare è necessario che premere il tasto Telefono nel menu
questa funzione sia attivata anche nel principale.
telefono cellulare. oppure > Per attivare il Bluetooth, premere il
> Premere il tasto Telefono nel menu tasto Sì.
delle opzioni della cartina.

99
>>> MODALITÀ TELEFONO
Dispositivo di navigazione tenta ora di Menu Telefono (solo modelli Nella parte superiore del menu Telefono
>D collegare nuovamente l’ultimo telefono vengono visualizzati, se disponibili,
cellulare collegato. Se il collegamento è selezionati) l’intensità di ricezione del telefono, lo
> GB stato eseguito, dopo breve tempo viene Dal menu Telefono si ha la possibilità di: stato di carica, il nome del telefono e
visualizzato il menu Telefono. • Numeri da comporre e/o da seleziona- quello del gestore di rete.
>F
Se non è ancora stato collegato alcun re dall’agenda telefonica.
>I telefono cellulare o l’ultimo apparecchio Selezione del numero
• Messaggi brevi SMS da visualizzare,
collegato non è disponibile, viene È possibile inserire un numero telefonico
>E modificare e dei quali richiedere la
visualizzato il seguente messaggio. e avviare una chiamata per questo numero
lettura,
> PL • richiamare elenchi di numeri, o selezionare un numero dall'agenda
telefonica.
> CZ • cercare telefoni Bluetooth,
> Nel menu Telefono premere il pulsante
• interrompere il collegamento con un d’opzione Componi.
>H telefono cellulare.
> RU
Se il Bluetooth è attivato e Dispositivo di
> Premere il tasto Sì per cercare telefoni navigazione è già collegato a un telefono
cellulari Bluetooth come riportato in cellulare, dopo aver richiamato la
“Ricerca cellulari” a pagina 107. funzione Telefono viene visualizzato il
menu Telefono.
> Inserire il numero di telefono desiderato
utilizzando i tasti visualizzati.

100
MODALITÀ TELEFONO >>>
Agenda telefonica > Nel menu Telefono premere il pulsante
Nota:
Nell’agenda telefonica vengono d’opzione Componi. >D
Premere il tasto per cancellare i visualizzate le voci dell’agenda telefonica
caratteri immessi. caricate dalla scheda SIM e dalla memoria > GB
Premere il tasto Pausa se è necessario del telefono cellulare. Dopo aver
>F
inserire una pausa durante la selezionato la voce desiderata, avviare la
composizione del numero. composizione del numero di telefono >I
corrispondente.
> Premere il tasto Componi. >E
Dispositivo di navigazione tenta ora di Note:
> Premere il pulsante d'opzione Rubrica.
stabilire un collegamento verso il numero • Tenere presente che il caricamento > PL
di telefono inserito. Ulteriori istruzioni di dell’agenda telefonica può durare
utilizzo sono riportate in “Conversazioni > CZ
diversi minuti.
telefoniche” a pagina 109. • Se l’agenda telefonica è già stata >H
caricata, quando viene effettuato un
nuovo collegamento verso il telefono > RU
cellulare a cui essa appartiene, l’agenda
telefonica non viene caricata una
seconda volta. Se nel periodo di tempo Nel caso in cui l’agenda telefonica
in cui il telefono cellulare non era contenga più di 10 voci, viene visualizzato
collegato sono state modificate delle un menu di inserimento. Nel caso in cui
voci o ne sono state inserite di nuove, l’agenda contenga meno di 10 voci, viene
l’agenda telefonica di Dispositivo di visualizzato direttamente l’elenco delle
navigazione deve essere caricata voci.
manualmente per l’aggiornamento.
Vedere “Aggiornamento dell’agenda
telefonica” a pagina 113.

101
>>> MODALITÀ TELEFONO
> Selezionare le lettere iniziali della voce
Nota: Icona Significato
>D ricercata nel menu di inserimento.
È sempre possibile visualizzare un elenco Numero di telefono privato
> GB Note: che corrisponde alla combinazione di
• Se sono state inserite per esempio la lettere inserita. Per fare ciò premere il
>F lettera “M” e la lettera “I” vengono tasto nel menu di inserimento. Numero di telefono
visualizzate le voci relative ai cognomi dell’ufficio
>I > Selezionare la voce desiderata
o ai nomi che iniziano con “MI”.
nell’elenco. Numero di telefono cellulare
>E Quindi per esempio “Milani Carlo” o
“Rossi Michele”.
> PL Se per la voce selezionata è presente più di
• È possibile immettere le lettere iniziali un numero di telefono, è ora possibile > Selezionare il numero di telefono
> CZ del cognome e quindi, separandole con selezionare il numero corrispondente. desiderato.
uno spazio vuoto (tasto ), le lettere
Dispositivo di navigazione tenta ora di
>H iniziali del nome.
stabilire un collegamento verso il numero
> RU > Premere il tasto quando viene di telefono selezionato. Ulteriori
visualizzato il nome desiderato nella riga istruzioni di utilizzo sono riportate in
superiore. “Conversazioni telefoniche” a pagina 109.
Se nell’agenda telefonica sono disponibili
5 voci o meno con la combinazione di
lettere inserita, viene automaticamente I vari numeri sono contrassegnati da
visualizzato un elenco con tali voci. icone.

102
MODALITÀ TELEFONO >>>
Messaggi brevi (SMS) (solo modelli se- • Richiama
lezionati) Premendo il tasto Richiama, è possibile >D
Se questa funzione è supportata dal telefo- avviare una chiamata al numero del mit-
no cellulare, tutti i messaggi brevi conte- tente. > GB
nuti nella scheda SIM e nella memoria del • Numeri >F
telefono cellulare vengono caricati in Di- Premendo il tasto Numeri, è possibile
spositivo di navigazione. Qui è possibile visualizzare i numeri contenuti nel testo >I
visualizzare i messaggi e/o richiederne la Il messaggio breve selezionato viene visua- del messaggio breve ed eventualmente
lettura e modificarli. lizzato. avviare una chiamata a uno di questi >E
> Nel menu Telefono premere il pulsante > Premere il tasto Leggi per richiedere la numeri. > PL
d’opzione SMS. lettura del messaggio. • Cancella
Nota: Premendo il tasto Cancella, è possibile > CZ
La lettura del messaggio può avvenire cancellare il messaggio breve selezionato
>H
solo se è stato selezionato uno speaker nella memoria di Dispositivo di naviga-
con la sigla TTS. Vedere “Il tasto Voce” a zione e del telefono. > RU
pagina 71.
> Premere il tasto Opzioni per richiedere
Vengono visualizzati i messaggi brevi tra- la visualizzazione delle opzioni di modi-
smessi. Viene visualizzato il nome del mit- fica del messaggio breve.
tente, se possibile. Se ciò non è possibile,
viene visualizzato il numero. Se disponibi-
li, vengono visualizzate inoltre l'ora della
ricezione e/o la data.
> Selezionare il messaggio breve desidera-
to.

103
>>> MODALITÀ TELEFONO
Messaggio breve in arrivo Elenchi di numeri Ogni riga dell’elenco dei numeri di
>D Un messaggio breve in arrivo viene segna- Negli elenchi di numeri vengono telefono è suddivisa in due campi, ognuno
lato in modo diversificato in base all’im- visualizzati gli ultimi numeri o nominativi dei quali è a forma di tasto. Sulla parte
> GB postazione in “Segnalazione SMS (a se- selezionati relativi a chiamate risposte o destra viene visualizzato il numero e/o il
conda del modello)” a pagina 114. non risposte, in ordine cronologico. Se nome, mentre l’icona sinistra indica le
>F
Se l’impostazione Mostra popup è stata esistenti, vengono visualizzati in vari caratteristiche della voce inserita.
>I attivata, all’arrivo di un nuovo messaggio elenchi anche i numeri e i nominativi Note:
breve appare il menu seguente. appartenenti a un elenco memorizzato nel
>E • Nell’elenco dei numeri vengono
telefono cellulare.
memorizzati automaticamente gli
> PL ultimi 100 numeri e/o nomi. Quando
> Nel menu Telefono premere il pulsante
viene raggiunta la capacità di memoria
> CZ d’opzione Ultime chiamate.
di 100 numeri, per ogni nuovo numero
>H viene automaticamente cancellato il
numero meno recente. Tuttavia è
> RU possibile proteggere i numeri
Saranno disponibili le seguenti modalità
d’uso: importanti.
• Leggi • Le voci negli elenchi di numeri sono
Il messaggio breve viene letto. riferite unicamente ai periodi di tempo
Tramite i tasti Perse, Accettate e in cui il cellulare dotato di tecnologia
• Mostra testo
Effettuate è possibile richiamare gli wireless Bluetooth® è stato collegato a
Il testo del messaggio breve viene visua-
elenchi caricati dal telefono cellulare. Traffic Assist 7827 ohne Bluetooth.
lizzato.
L’elenco dei numeri, contenente i numeri Tramite i tasti Perse, Accettate e
• Ignora Effettuate è possibile richiamare gli
Il messaggio breve viene ignorato ma o i nominativi selezionati nel Dispositivo
di navigazione relativi a chiamate risposte elenchi caricati dal telefono cellulare, se
potrà essere richiamato in un momento disponibili.
successivo. o non risposte, è visualizzato nelle righe
sottostanti.

104
MODALITÀ TELEFONO >>>
Icone utilizzate Selezione dei numeri disponibili
Selezione Significato
Nell’elenco dei numeri vengono utilizzate I numeri e/o i nomi presenti nell’elenco >D
le icone seguenti. dei numeri possono essere selezionati Mostra Vengono visualizzati i
direttamente. dettagli dati relativi alla voce > GB
Icona Significato (numero e nome, se
> Premere il tasto con la voce desiderata
Questa voce è di tipo esistenti, ora e data della >F
per inoltrare la chiamata.
standard, senza particolarità. La chiamata viene inoltrata. chiamata).
>I
Proteggi La voce viene protetta
Questa voce è protetta. Visualizzazione o modifica delle voci dalla cancellazione >E
Qualora l’elenco dei numeri Ogni voce contenuta nell’elenco dei automatica (disponibile
fosse pieno, questa voce non solo per le voci non > PL
numeri può essere visualizzata o
verrà cancellata modificata. protette). > CZ
automaticamente. Qualora lo > Premere sulla tastiera che si trova a Rimuovi La protezione della voce
si desideri, la cancellazione sinistra, accanto alla voce desiderata. protezione viene annullata >H
può avvenire manualmente. Appare un menu di selezione. (disponibile solo per le
Per una voce protetta è anche > RU
voci protette).
possibile definire la posizione
Sposta su / La voce viene spostata
mediante l’accesso rapido.
Sposta giù avanti/indietro di una
posizione.
Scorrimento dell'elenco dei numeri Elimina voce La voce viene cancellata
Con i tasti è possibile scorrere dall’elenco dei numeri.
l’elenco dei numeri nella direzione della Elimina tutte Tutte le voci (ivi incluse
freccia. voci quelle protette) vengono
cancellate dall’elenco dei
numeri.

105
>>> MODALITÀ TELEFONO
Elenchi caricati dal telefono cellulare Collegamento dei telefoni Bluetooth L’elenco degli apparecchi indica riga per
>D > Tramite i tasti Perse, Accettate e Per poter effettuare chiamate tramite riga tutti i telefoni cellulari che sono già
Effettuate è possibile richiamare Dispositivo di navigazione deve essere stati collegati a Dispositivo di navigazione.
> GB l’elenco corrispondente negli elenchi collegato a Dispositivo di navigazione un Ogni riga dell’elenco degli apparecchi è
dei numeri. telefono cellulare dotato di tecnologia suddivisa in due campi, ognuno dei quali
>F
wireless Bluetooth®. Le diverse possibilità è a forma di tasto. Sul tasto destro viene
>I di collegamento sono riportate nel indicato il nome dell’apparecchio, mentre
paragrafo che segue. l’icona sinistra ne mostra le caratteristiche.
>E
Icona Significato
> PL Questo apparecchio è di tipo
Richiamo dell'elenco degli apparecchi
standard, senza particolarità.
> CZ > Nel menu Telefono premere il pulsante
Con i tasti è possibile scorrere d’opzione Telefoni.
>H l’elenco nella direzione della freccia. Questo apparecchio è
> Premere il tasto con la voce desiderata protetto. Qualora l’elenco
> RU degli apparecchi fosse pieno,
per inoltrare la chiamata.
questo apparecchio non verrà
Nota: cancellato automaticamente.
Premendo il tasto posizionato davanti Qualora lo si desideri, la
a una voce vengono visualizzati i dati cancellazione può avvenire
relativi alla voce stessa (numero e manualmente.
Viene visualizzato l’elenco degli
nominativo, se presenti, ora e data della Per una voce protetta è anche
apparecchi.
chiamata). possibile definire la posizione
Da questo elenco è possibile cercare o
nell’elenco degli apparecchi.
collegare telefoni cellulari.
Questo apparecchio è il
Nota: telefono cellulare collegato al
Se non è stato ancora creato un momento.
collegamento verso un telefono cellulare,
l’elenco è vuoto.

106
MODALITÀ TELEFONO >>>
Premendo sull’icona è possibile Selezione Significato Ricerca cellulari
richiamare un menu che consente per Elimina tutti Tutti gli apparecchi (ivi >D
Nota:
esempio di proteggere l’apparecchio. inclusi quelli protetti) Prima di effettuare la ricerca, attivare la > GB
vengono cancellati funzione Bluetooth® sul telefono
dall’elenco. cellulare da cercare. >F
Collegamento automatico > Richiamare l'elenco degli apparecchi. >I
Dispositivo di navigazione cerca di
stabilire, dopo l’attivazione, una >E
connessione con il telefono cellulare
collegato per ultimo. > PL
Selezione Significato
Proteggi L’apparecchio viene Nota: > CZ
protetto dalla L’ultimo telefono cellulare collegato
>H
cancellazione automatica viene collegato solo se nell’elenco degli
(disponibile solo per gli apparecchi esso non è riportato fra gli > Premere il tasto Cerca telefoni
> RU
apparecchi non protetti). apparecchi protetti. Bluetooth.
Inizia la ricerca.
Rimuovi La protezione È possibile attivare o disattivare questa Durante la ricerca vengono visualizzati gli
protezione dell’apparecchio viene funzione così come descritto in apparecchi trovati; premendo il tasto
annullata (disponibile “Collegamento automatico” a pagina 112. Interrompi ricerca è possibile
solo per gli apparecchi
Condizioni preliminari per la connessione interrompere la ricerca.
protetti).
sono: Al termine della ricerca, oppure dopo aver
Sposta su / L’apparecchio viene premuto il tasto Interrompi ricerca, viene
Sposta giù spostato di una posizione • In Dispositivo di navigazione è attivato
il Bluetooth®. (Vedere “Attivazione/ visualizzato un elenco con gli apparecchi
in avanti/indietro. trovati.
disattivazione del Bluetooth” a
Elimina L’apparecchio viene
pagina 112.)
cancellato dall’elenco
degli apparecchi. • Il telefono cellulare è attivato, si trova
entro il raggio di azione e il Bluetooth®
è attivato.
107
>>> MODALITÀ TELEFONO
Collegamento dall’elenco degli apparecchi Collegamento del telefono cellulare
>D È possibile stabilire un collegamento a un È anche possibile tentare di creare il colle-
telefono cellulare dall’elenco degli gamento a Dispositivo di navigazione dal
> GB apparecchi. Se è già collegato un telefono telefono cellulare.
cellulare, il collegamento viene interrotto In caso di richiesta di un telefono cellulare
>F
automaticamente e viene collegato il non ancora collegato, viene chiesto
>I nuovo apparecchio. all’utente se intende terminare il collega-
> Premere ora sul nome del telefono > Richiamare l'elenco degli apparecchi. mento.
>E cellulare da collegare.
Dispositivo di navigazione cerca di
> PL
stabilire il collegamento. Sul telefono
> CZ cellulare dovrebbe visualizzarsi la richiesta
di inserimento di una password. La
>H password viene indicata da Dispositivo di
navigazione.
> RU
> Premere nell’elenco in corrispondenza > Premere il tasto Sì per accettare il colle-
del telefono cellulare desiderato. gamento.
Viene stabilito il collegamento al telefono
cellulare desiderato. Se il collegamento
avviene correttamente, viene visualizzato
il menu Telefono.

> Inserire nel telefono cellulare la


password indicata.
Viene stabilito il collegamento. Se il > Inserire nel telefono cellulare la pas-
collegamento avviene correttamente, sword indicata (quattro zeri).
viene visualizzato il menu Telefono. Il collegamento viene creato. Se il
collegamento va a buon fine, viene
visualizzato il menu Telefono.

108
MODALITÀ TELEFONO >>>
Interruzione del collegamento di un Conversazioni telefoniche Accettazione di una chiamata
telefono In caso di una chiamata entrante viene >D
È possibile interrompere la connessione Alla voce Conversazioni telefoniche sono emesso un tono di chiamata. Inoltre viene
con il telefono cellulare attualmente riportate le possibilità di utilizzo visualizzato il seguente display. > GB
collegato tramite Bluetooth. disponibili per effettuare, accettare e
terminare una chiamata. >F

>I
Come effettuare una chiamata
> Inserire un numero di telefono oppure >E
selezionare una voce dall’elenco dei
> PL
numeri o dall’agenda telefonica.
Il numero viene composto. Se disponibili, vengono visualizzati il > CZ
> Premere il tasto Disconnetti. Se dall’altra parte la chiamata viene numero telefonico e il nome del
La connessione al telefono cellulare accettata, il display cambia e indica che si chiamante. >H
collegato attualmente viene interrotta. è collegati con l’interlocutore. In caso di una chiamata entrante sono > RU
disponibili le seguenti modalità di
utilizzo:
Selezione Significato
Accetta La chiamata viene
accettata. Viene
visualizzato il display
della telefonata.
Rifiuta La chiamata viene
rifiutata. La persona che
chiama sente il segnale di
occupato. Viene
visualizzata l’ultima
maschera attiva.

109
>>> MODALITÀ TELEFONO
Selezione Significato Fine di una chiamata Durante una conversazione
>D Ignora Il tono di chiamata viene È possibile concludere una telefonata in Durante una conversazione si presentano
disattivato. Viene corso. diverse possibilità di utilizzo.
> GB
visualizzata l’ultima
>F maschera attiva. La
chiamata viene
>I terminata, quando la
persona che chiama
>E
interrompe la
> PL comunicazione.
> Nel display della telefonata premere il Nel display della telefonata, nella parte
Se, come descritto in “Accettazione tasto Fine chiamata. superiore, vengono visualizzati, se
> CZ
automatica delle chiamate” a pagina 113, La telefonata viene terminata. Viene disponibili, l’intensità di ricezione del
>H è stata attivata l'accettazione automatica visualizzata l’ultima maschera attiva. telefono, lo stato di carica, il nome del
delle chiamate, premendo il tasto Accetta telefono e quello del gestore di rete.
> RU viene visualizzato anche il tempo Nota:
In basso viene visualizzata l’ora della
rimanente fino all’accettazione della La chiamata viene terminata anche chiamata e, se disponibile, il numero di
chiamata. quando l’interlocutore interrompe la telefono e/o il nome dell’interlocutore.
comunicazione. Anche in questo caso Se il pilota automatico è attivo, è possibile
viene visualizzata l’ultima maschera ottenere le indicazioni di navigazione sul
attiva. display della telefonata tramite le frecce.
Nota:
Se durante una conversazione si riceve
un’altra chiamata, quest’ultima non
viene segnalata. Tuttavia il numero della
persona che ha chiamato viene registrato
nell’elenco dei numeri.

110
MODALITÀ TELEFONO >>>
> Premere il tasto Opzioni per richiamare • Mod. Privato/Vivavoce Impostazioni telefono
il menu delle opzioni del display della È possibile ritrasferire la chiamata sul >D
telefonata. cellulare. In questo modo viene Nelle impostazioni telefono si trovano
terminata la funzione vivavoce. tutte le impostazioni pertinenti per la > GB
Al termine della chiamata viene modalità telefono.
>F
ristabilito automaticamente il Nota:
collegamento al telefono cellulare. >I
Tutte le impostazioni devono essere
Premere il tasto Mod. Privato. La
confermate premendo il tasto OK. Con il
funzione vivavoce viene terminata. >E
tasto è sempre possibile uscire dal
Premere il tasto Vivavoce, prima di aver menu corrente senza apportare alcuna > PL
• Volume terminato la conversazione per modifica.
Premendo il tasto Volume è possibile continuare la telefonata tramite > CZ
richiamare l’impostazione del volume. Dispositivo di navigazione.
Vedere “Volume del telefono” a • Toni DTMF >H
pagina 113. Durante una telefonata è possibile > RU
• Microfono off/Microfono on inviare toni DTMF ( per esempio
Per effettuare una conversazione privata ascolto a distanza di una segreteria
all’interno della vettura è possibile telefonica).
disattivare il microfono di Dispositivo Premere il tasto Toni DTMF.
Inserire nel menu visualizzato il tono > Nel menu principale premere il tasto
di navigazione. L’interlocutore al
Impostaz..
telefono non sente. desiderato con il tasto corrispondente.
Premere il tasto Microfono off per
spegnere il microfono. Per riaccendere il
microfono, premere il tasto Microfono
on.

> Premere il tasto Impostazioni telefono.

111
>>> MODALITÀ TELEFONO
Viene visualizzato il menu per le Attivazione/disattivazione del
>D impostazioni telefono. Bluetooth
Premendo il tasto Bluetooth, è possibile
> GB Struttura attivare o disattivare il Bluetooth.
Nel menu sono disponibili varie pagine • Icona in alto: funzione attivata
>F > Premere il tasto Bluetooth nel menu • Icona in basso: funzione disattivata
con le funzioni:
delle impostazioni.
>I A seconda dell’impostazione precedente,
attivare o disattivare il Bluetooth. Visibilità
>E Premendo il tasto Visibilità è possibile
attivare o disattivare la funzione tramite la
> PL
quale, durante la ricerca, altri apparecchi
> CZ Bluetooth possono riconoscere o meno
• Icona in alto: funzione attivata Dispositivo di navigazione.
>H • Icona in basso: funzione disattivata > Premere il tasto Visibilità nel menu
> RU delle impostazioni.
Collegamento automatico A seconda dell’impostazione precedente,
Premendo il tasto Connessione auto. è viene attivata o disattivata la funzione.
possibile attivare o disattivare la funzione
tramite la quale dopo l’attivazione di
Per passare alla pagina successiva o Dispositivo di navigazione viene
precedente delle impostazioni, premere i effettuato un tentativo automatico di
tasti e . collegare un telefono cellulare. • Icona in alto: funzione attivata
• Icona in basso: funzione disattivata
> Premere il tasto Connessione auto. nel
menu delle impostazioni.
A seconda dell’impostazione precedente,
viene attivata o disattivata la funzione.

112
MODALITÀ TELEFONO >>>
Accettazione automatica delle Volume del telefono Aggiornamento dell’agenda telefonica
chiamate Con questa funzione si può regolare il Questa funzione consente di aggiornare >D
Questa funzione consente di stabilire se e volume della suoneria e della chiamata. oppure di inserire nuovamente le voci
dopo quanto tempo le chiamate in arrivo dell’agenda telefonica memorizzate in > GB
debbano essere accettate Dispositivo di navigazione. >F
automaticamente. > Premere il tasto Volume nel menu delle
impostazioni. >I
> Premere il tasto Aggiorna nel menu
> Premere il tasto Accettazione auto. nel delle impostazioni. >E
menu delle impostazioni.
> PL

> CZ

>H
> Con i tasti e impostare il
> RU
volume desiderato.
> Per attivare la funzione di silenziamento Tenere presente che il caricamento
> Scegliere se le chiamate in arrivo del volume, premere il tasto . dell’agenda telefonica può durare diversi
debbano essere accettate > Confermare le impostazioni premendo minuti.
automaticamente dopo 3, 5 o 10 il tasto OK.
secondi.

113
>>> MODALITÀ TELEFONO
Nome del Bluetooth Segnalazione SMS (a seconda del mo- • Leggi automaticamente
>D Con questa funzione è possibile assegnare dello) Un messaggio breve in arrivo viene letto
un nome a Dispositivo di navigazione. Il Questa funzione consente di stabilire il automaticamente.
> GB nome assegnato viene visualizzato da altri comportamento di Dispositivo di naviga-
Nota:
apparecchi Bluetooth. zione in caso di ricezione di un nuovo
>F La lettura del messaggio può avvenire
messaggio breve.
solo se è stato selezionato uno speaker
>I
con la sigla TTS. Vedere “Il tasto Voce” a
> Premere il tasto Nome Bluetooth nel
>E > Premere il tasto Segnale SMS nel menu pagina 71.
menu delle impostazioni.
delle impostazioni. > Confermare le impostazioni premendo
> PL
il tasto OK.
> CZ

>H

> RU
> Inserire il nome desiderato.
> Confermare il nome inserito premendo > Selezionare l’impostazione desiderata.
il tasto OK. • Nessun segnale
Non viene emesso alcun segnale.
• Solo tono
Viene emesso un segnale acustico.
• Mostra popup
Viene visualizzato un menu in cui è pos-
sibile decidere di visualizzare il messag-
gio, richiederne la lettura o ignorarlo.
Vedere “Messaggio breve in arrivo” a
pagina 104.

114
EXTRA >>>
In Extra sono riassunti, a seconda del Lettore MP3* Selezione dei brani
Extra

modello, le seguenti funzioni: La selezione di brani può essere effettuata >D


• Lettore MP3* Il lettore MP3 consente di riprodurre i dal menu di selezione.
brani MP3 memorizzati in una scheda di > GB
• Visore d’immagini*
memoria Micro SD inserita o nella me-
• Lettore video* moria interna. >F
• Informazioni sui Paesi
>I
Il menu degli extra viene richiamato dal
menu principale. >E

> PL
Tale menu contiene 6 opzioni per la sele-
zione dei brani. > CZ
Premere il tasto Musica. Nota: >H
Se la riproduzione è già in funzione, viene Per selezionare i brani tramite le categorie
visualizzato subito il menu di riproduzio- Artisti, Generi e Album, è necessario ag- > RU
> Nel menu principale premere il tasto ne. giornare l'ID3 tag dei brani MP3.
Extra. Se la riproduzione non è attiva, si passa al La categoria Playlist consente di selezio-
menu di selezione. nare i brani solo se sul supporto di me-
morizzazione sono state memorizzate an-
che delle playlist.

• Artisti
Se si seleziona Artisti, i brani della sche-
da di memorizzazione vengono presen-
Viene visualizzato il menu degli extra. tati per la selezione in ordine di inter-
> Premendo uno dei tasti, selezionare la prete.
funzione desiderata.

*a seconda del modello, deve essere attivato attraverso il Content Manager. 115
>>> EXTRA
• Generi A titolo esemplificativo è qui descritta la > Selezionare la cartella desiderata o altre
>D Se si seleziona Generi, i brani della selezione mediante il tasto Cartelle. Le al- sottocartelle.
scheda di memorizzazione vengono tre opzioni di selezione hanno funzionali-
> GB presentati per la selezione in base al tà simile.
genere musicale (ad esempio, rock,
>F
pop). > Premere il tasto Cartelle.
>I • Album
Se si seleziona Album, i brani della sche-
>E da di memorizzazione vengono presen-
tati per la selezione in ordine di album. > Selezionare il brano desiderato o preme-
> PL re Riproduci tutti i brani per riprodurre
• Cartelle
> CZ tutti i brani della cartella selezionata.
Se si seleziona Cartelle, è possibile sele-
Viene visualizzato il menu di riproduzio-
zionare i brani della scheda di memoriz-
>H Vengono visualizzate le directory della ne.
zazione in base alla struttura di cartelle
scheda di memorizzazione.
> RU presente sulla scheda stessa.
Premendo il tasto Riproduci tutte le car-
• Brani telle, è possibile riprodurre tutti i brani del
Se si seleziona Brani, tutti i brani della livello di directory attuale.
scheda di memorizzazione vengono pre- Premere i tasti direzionali sul
sentati per la selezione in ordine alfabe- bordo destro dello schermo per scorrere il
tico. livello di cartella attuale.
• Playlist Premendo il tasto , é possibile re-
Se si seleziona Playlist, le playlist della trocedere di un livello nella gerarchia di
scheda di memorizzazione vengono pre- directory.
sentate per la selezione in ordine di al-
bum.

116
EXTRA >>>
Menu di riproduzione Salto di brano
Il menu di riproduzione consente di con- Al di sopra o al di sotto del brano musicale >D
trollare i brani MP3. attuale viene visualizzato il brano prece-
In alto a destra sul display è indicato il > GB
dente o successivo con la denominazione
11 1 tempo trascorso, che accanto viene rap-
corrispondente.
10 presentato sotto forma di barra. Premen- >F
> Premere in corrispondenza del brano
do e spostando le frecce alla fine della
9 2 musicale. >I
barra, è possibile modificare la posizione
Il brano musicale viene caricato nella riga
8 di riproduzione del brano attuale. >E
del brano.
• Se il tasto di riproduzione non viene Nota:
> PL
7 6 5 4 3 premuto, il brano non viene riprodotto. La durata visualizzata può differire da
1 Tempo di riproduzione del brano tra- • Se è già in fase di riproduzione un altro quella reale a seconda della velocità di tra- > CZ
scorso brano musicale, quest'ultimo viene in- smissione (compressione) del brano
MP3. >H
2 Richiamo elenco dei brani terrotto e viene avviata la riproduzione
3 Richiamo della modalità di naviga- del nuovo brano. > RU
zione Interruzione della riproduzione
4 Passaggio tra generatore casuale e ri- Riproduzione La riproduzione può essere interrotta in
petizione di un brano I brani musicali successivi a quello visua- qualsiasi momento e ripresa successiva-
5 Avvio/Interruzione della riproduzio- lizzato nella riga del brano vengono ripro- mente.
ne dotti mediante il tasto seguente:
6 Apertura della panoramica delle car-
telle
7 Impostazione del volume > Premere il tasto con l'icona di pausa.
> Premere il tasto con l'icona di riprodu- La riproduzione viene interrotta. Il brano
8 Display/Tasto per il brano successivo zione.
9 Brano attuale attuale continua a essere visualizzato nella
Il lettore MP3 avvia la riproduzione. La riga del brano. La rappresentazione dei ta-
10 Display/Tasto per il brano precedente rappresentazione del tasto viene sostituita sti viene sostituita dall'icona di riprodu-
11 Visualizzazione grafica della durata di dall'icona di pausa. zione. Premendo nuovamente, si prosegue
riproduzione/Avanzamento/riavvol-
gimento rapido la riproduzione.

117
>>> EXTRA
Ripetizione di un brano/Generatore casuale Regolazione del volume Arresto del lettore MP3
>D È possibile continuare a riprodurre lo stes- È possibile impostare il volume di ripro- Premendo il tasto , viene arrestato il
so brano o riprodurre i brani in sequenza duzione del lettore MP3. lettore MP3 e viene visualizzato il menu
> GB casuale. dei media.
¤ Attenzione!
>F Impostare il volume in modo che si pos- Nota:
sano ancora udire chiaramente tutti i ru- Anche se si abbandona il menu di ripro-
>I
mori ambientali. duzione, la riproduzione musicale prose-
>E gue. Per terminarla, premere l'icona di
> Nel menu di riproduzione premere il ta-
pausa (Siehe “Interruzione della riprodu-
> PL sto .
zione” auf Seite 117.)
> CZ > Premere più volte il tasto contrassegna-
to dalla freccia, finché non viene attivata
>H la funzione desiderata.
L'icona visualizzata cambia a seconda del-
> RU la funzione selezionata.
• Icona : funzioni attivate
• Icona : generatore casuale attivato > Premere il tasto o per au-
• Icona : ripetizione del brano atti- mentare o ridurre il volume.
vata > Premere il tasto per attivare il mu-
ting della musica.
> Premere nuovamente il tasto per
disattivare il muting.

118
EXTRA >>>
Visore d'immagini* Menu del visore d'immagini
Il menu del visore d'immagini consente di >D
Nota: selezionare le immagini, avviare una pre-
sentazione delle diapositive e richiamare le > GB
Se è attivo il pilota automatico, non è
possibile richiamare il visore d'immagini. impostazioni. >F
Il visore d’immagini consente di riprodur- 1 2 2 >I
re le immagini memorizzate in una scheda Viene visualizzato un messaggio di avviso
di memoria Micro SD inserita o nella me- che ricorda di non utilizzare il visore d'im- 2 2 2 >E
moria interna. magini durante la guida. Prestare attenzio-
3 4 5 > PL
Sono supportati i formati di immagine ne a questo avviso.
JPG e BMP. > CZ
> Confermare il messaggio premendo il 1 Cartella con immagini
tasto OK. 2 Visualizzazione di anteprima delle >H
immagini nella cartella attuale
> RU
3 Richiamo della pagina precedente
con immagini/cartelle
4 Retrocessione di un livello nella ge-
rarchia delle cartelle
Premere il tasto Immagini. 5 Richiamo della pagina successiva con
immagini/cartelle
Viene visualizzato il menu del visore d'im-
magini.

*a seconda del modello, deve essere attivato attraverso il Content Manager. 119
>>> EXTRA
Selezione dell'immagine Premere i tasti a destra e a sinistra dell'im- Ingrandimento dell'immagine
>D magine per passare all'immagine successi- > Visualizzare il menu dell'immagine.
va o precedente. > Premere il tasto Zoom.
> GB Premendo al centro dell'immagine, il
menu viene nascosto.
>F

>I

>E > Nel menu del visore d'immagini sele-


zionare la cartella desiderata, quindi se-
> PL lezionare l'immagine desiderata. > Scorrere il cursore sul lato destro dello
> CZ Mediante i tasti e è possibile ri- schermo e impostare il livello di ingran-
chiamare altre pagine con immagini e car- Premere il lato a destro o a sinistra dello dimento desiderato.
>H telle. schermo per passare all'immagine succes- A questo punto l'immagine può essere
L'immagine selezionata viene visualizzata siva o precedente. spostata.
> RU insieme a un menu corrispondente. Premendo al centro dell'immagine, il Premendo al centro dell'immagine, l'in-
menu viene nuovamente visualizzato. grandimento viene conservato.

Rotazione dell'immagine
> Visualizzare il menu dell'immagine.
> Premere più volte il tasto Ruota finché
l'immagine non raggiunge l'orienta-
mento desiderato.
I tasti del menu consentono di ruotare o Premendo al centro dell'immagine, il
ingrandire l'immagine, nonché visualizza- menu viene nuovamente nascosto.
re informazioni.

120
EXTRA >>>
Visualizzazione delle informazioni relative Presentazione delle diapositive
all'immagine Durante la presentazione delle diapositive, >D
> Visualizzare il menu dell'immagine. tutte le immagini del livello di cartella at-
> Premere il tasto EXIF. tuale vengono automaticamente visualiz- > GB
zate in successione. >F
> Nel menu del visore d'immagini preme-
re il tasto Presentaz.. >I
Si passa così alla visualizzazione a tutto > In Tempo intervallo impostare la dura-
schermo delle immagini e ha inizio la pre- ta di visualizzazione desiderata. >E
sentazione secondo le impostazioni effet- > In Effetti selezionare l'effetto di dissol-
venza desiderato per le immagini. > PL
tuate con la prima immagine del livello di
Vengono visualizzate le informazioni ag- cartella attuale. > In Carica immag. alta qualità (più len- > CZ
giornate sull'immagine attuale. Quando sono state visualizzate tutte le im- to) selezionare se le immagini debbano
> Premere il tasto per chiudere le in- magini, la presentazione delle diapositive essere caricate in alta risoluzione ( ) o >H
formazioni. viene terminata. meno ( ).
Il caricamento delle immagini in alta riso- > RU
Per interrompere anticipatamente la pre-
sentazione, premere il tasto . luzione rallenta la visualizzazione.
> Confermare le impostazioni premendo
Impostazioni il tasto OK.
Le impostazioni consentono di definire la
velocità con la quale devono essere visua-
lizzate le immagini, l'utilizzo di determi-
nati effetti al momento della visualizzazio-
ne della nuova immagine e il caricamento
delle immagini in alta risoluzione.
> Nel menu del visore d'immagini preme-
re il tasto Impost. presentaz..

121
>>> EXTRA
Lettore video*
>D
Nota:
> GB
Se è attivo il pilota automatico, non è
>F possibile richiamare il lettore video.
Non utilizzare il lettore video durante la
>I guida.
Viene visualizzato un messaggio di avviso Il video selezionato viene riprodotto nella
>E Il lettore video consente di riprodurre i vi- che ricorda di non utilizzare il lettore vi- modalità a schermo intero.
deo memorizzati in una scheda di memo- deo durante la guida. Prestare attenzione a
> PL ria Micro SD inserita o nella memoria in- questo avviso.
> CZ terna. > Confermare il messaggio premendo il
Il Dispositivo di navigazione supporta il tasto OK.
>H formato video MPEG4 Part 2 con esten-
sione .AVI.
> RU

Viene visualizzato il menu di selezione.


In questo menu vengono visualizzate tutte
Premere il tasto Film. le cartelle della scheda di memorizzazione
contenenti i video.
> Nel menu di selezione selezionare la car-
tella desiderata, quindi selezionare il vi-
deo desiderato.

122 *a seconda del modello, deve essere attivato attraverso il Content Manager.
EXTRA >>>
Visualizzazione del menu del video di, il menu del video viene automatica- Interruzione della riproduzione
Il menu del video consente di controllare mente chiuso. La riproduzione può essere interrotta in >D
la riproduzione dei video. qualsiasi momento e ripresa successiva-
> Premere sullo schermo durante la ripro- Riproduzione mente. > GB
duzione a schermo interno di un video. Il video visualizzato viene riprodotto con
>F
il tasto seguente:
8 1
> Premere il tasto con l'icona di pausa. >I
La riproduzione viene interrotta. Il brano >E
2
> Premere il tasto con l'icona di riprodu- attuale continua a essere visualizzato nella
zione. riga del brano. La rappresentazione dei ta- > PL
Il lettore video avvia la riproduzione. La sti viene sostituita dall'icona di riprodu-
rappresentazione del tasto viene sostituita zione. Premendo nuovamente, si prosegue > CZ
7 6 5 4 3
dall'icona di pausa. la riproduzione. >H
Viene visualizzato il menu del video.
1 Tempo di riproduzione del brano tra- > RU
scorso
In alto a destra sul display è indicato il
2 Video in fase di riproduzione
tempo trascorso, che accanto viene rap-
3 Richiamo del video successivo nella
presentato sotto forma di barra. Premen-
cartella
do e spostando le frecce alla fine della bar-
4 Richiamo del video precedente nella
ra, è possibile modificare la posizione di
cartella
riproduzione del video attuale.
5 Avvio/Interruzione della riproduzione
6 Apertura della panoramica delle car-
telle
7 Impostazione del volume
8 Visualizzazione grafica della durata di
riproduzione/Avanzamento/riavvol-
gimento rapido
Trascorso un breve periodo senza coman-

123
>>> EXTRA
Regolazione del volume Informazioni sui Paesi
>D È possibile impostare il volume di ripro-
duzione del lettore MP3. Le informazioni sui Paesi consentono di
> GB visualizzare informazioni specifiche relati-
¤ Attenzione! ve a numerosi Paesi (la velocità massima,
>F Impostare il volume in modo che si pos- il limite massimo di tasso alcolico consen-
sano ancora udire chiaramente tutti i ru- tito e così via).
>I
mori ambientali. Vengono visualizzate le informazioni spe-
>E > Nel menu di riproduzione premere il ta- cifiche sui Paesi (la velocità massima, il li-
sto . mite massimo di tasso alcolico consentito
> PL e così via).
> CZ Nota:
>H Tenere presente che le informazioni po-
> Premere il tasto Informazioni sul Pae- trebbero non essere complete e i vari Pa-
> RU se. esi potrebbero essere inoltre soggetti ad
altre normative.
> Premere il tasto o , per au- Di seguito sono descritti i simboli utilizza-
mentare o ridurre il volume. ti:
> Premere il tasto per attivare il mu-
ting della musica.
> Premere nuovamente il tasto per
disattivare il muting.
Viene visualizzato l’elenco dei Paesi.
> Premere il tasto del Paese desiderato.

124
EXTRA >>>
Simbolo Significato
>D
Velocità massima nei centri
abitati > GB
Velocità massima all’esterno >F
dei centri abitati
>I
Velocità massima in
autostrada >E
Limite massimo di tasso > PL
alcolico consentito
> CZ
Giubbetto ad alta visibilità
obbligatorio >H
Obbligo di guida con fari
> RU
accesi di giorno
Il cavo di traino deve essere a
bordo
È necessario disporre di
lampadine di ricambio
Estintore a bordo
obbligatorio
Premendo il tasto OK o il tasto si esce
dal menu.

125
>>> IMPOSTAZIONI
Selezione delle impostazioni di Menu delle impostazioni di sistema Utilizzo
Impostazioni

>D Dal menu delle impostazioni di sistema è


sistema possibile selezionare diverse opzioni di im- Opzioni di selezione
> GB È possibile attribuire diverse impostazioni postazione. La selezione desiderata viene effettuata
di base a tutte le applicazioni del Disposi- premendo il tasto desiderato. La funziona-
>F lità dei tasti varia a seconda della selezione
tivo di navigazione.
>I ed è descritta in "Voci di menu singole" a
pagina 127.
>E Per passare alla pagina successiva o prece-
dente delle impostazioni, premere i tasti
> PL e .
> CZ
Chiusura del menu delle impostazioni
>H > Nel menu principale premere il tasto Premere il tasto per chiudere il menu
Impostaz.. delle impostazioni.
> RU

> Premere il tasto Impost. sistema.


Viene richiamato il menu delle imposta-
zioni di sistema.

126
IMPOSTAZIONI >>>
Voci di menu singole Visualizzazione diurna/notturna
È possibile impostare la visualizzazione >D
Batteria diurna, notturna o automatica per il Di-
Il Dispositivo di navigazione può essere spositivo di navigazione. > GB
azionato attraverso un'alimentazione elet- Con l'impostazione automatica, a seconda
trica esterna oppure attraverso la batteria >F
dell'ora, della posizione attuale e della sta-
integrata. gione, il display passa automaticamente >I
L'indicazione dello stato di carica viene vi- dalla visualizzazione diurna a quella not-
Nota: sualizzata insieme alla relativa rappresen- turna. >E
In particolare nella modalità di funziona- tazione grafica. Nell'esempio la batteria è Con il tasto seguente è possibile richiama-
mento a batterie è importante lo stato di ancora carica per circa due terzi. > PL
re le impostazioni:
ricarica attuale. Qualora sia disponibile La procedura di ricarica è segnalata da una
una quantità insufficiente di energia, non > CZ
presa nel display di stato.
è più possibile mantenere per esempio la >H
> Premere il tasto Giorno/Notte.
navigazione sino alla destinazione.
> RU
L'alimentazione energetica e lo stato corri-
spondente sono visualizzati attraverso un
apposito indicatore di stato.

Visualizzazione dell'alimentazione ener-


getica
Chiusura del display di stato > Scegliere tra Automatico, Giorno e Notte.
Con il tasto seguente è possibile richiama-
Premendo il tasto OK, il display di stato La funzione desiderata viene attivata e le
re il display di stato.
viene chiuso e viene visualizzato il menu impostazioni di sistema vengono visualiz-
delle impostazioni. zate.
> Premere il tasto Batteria.
Il display di stato viene richiamato e l'ali-
mentazione energetica visualizzata.

127
>>> IMPOSTAZIONI
Calibrazione Luminosità Lingua
>D Se il touchscreen non dovesse rispondere È possibile impostare la luminosità del È possibile visualizzare i testi delle rappre-
correttamente al tocco dei pulsanti d'op- display separatamente a seconda che la sentazioni sul touchscreen in diverse lin-
> GB zione, sarà necessario eseguire una calibra- visualizzazione sia in modalità diurna o gue.
zione. notturna.
>F
Con il tasto seguente è possibile Richiamo della selezione della lingua
>I Avvio della calibrazione richiamare le impostazioni: Con il tasto seguente è possibile scegliere
Con il tasto seguente è possibile avviare la tra diverse lingue:
>E calibrazione:
> Premere il tasto Luminosità.
> PL
> Premere il tasto Lingua.
> CZ > Premere il tasto Calibrazione. Viene visualizzata la selezione della lingua.
La procedura di calibrazione ha così ini-
>H zio. Un testo di istruzioni guiderà attra-
verso la procedura.
> RU

> Tramite i tasti e è possibile


impostare la luminosità del display
desiderata per una visualizzazione in La selezione della lingua mostra le lingue
modalità diurna o notturna. disponibili in un elenco a più pagine.
> Confermare le impostazioni premendo Ogni campo dell'elenco è rappresentato
il tasto OK. da un pulsante d'opzione, ciascuno dei
quali è contrassegnato dalla denominazio-
ne della lingua e dalla relativa bandiera.

128
IMPOSTAZIONI >>>
Scorrimento Automatico on/off sattiva automaticamente.
Con i tasti è possibile scorrere Il Dispositivo di navigazione può essere Durante la disattivazione automatica vie- >D
l'elenco nella direzione della freccia. passare automaticamente alla modalità di ne visualizzato il seguente display.
standby se viene disattivata l'accensione > GB
Selezione della lingua della vettura.
>F
> Premere il pulsante d'opzione corri- Le condizioni preliminari sono le seguenti:
spondente alla lingua desiderata. • Il Dispositivo di navigazione è collegato >I
> La selezione viene confermata premen- all'accendisigari della vettura (vedere
do il tasto OK. anche a pagina 19). >E
Al riavvio del software vengono visualizza- • L'accendisigari è privo di corrente dopo
Premendo il tasto Abbrechen è possibile > PL
ti un avviso e una richiesta di conferma di la disattivazione dell'accensione.
modifica della lingua. interrompere il processo di disattivazione > CZ
• La relativa funzione è ora attivata sul automatico.
> Confermare la richiesta con Sì.
Dispositivo di navigazione. >H
Annullamento della selezione della lin- Audio
Attivazione e disattivazione delle funzioni È possibile attivare e disattivare i segnali > RU
gua
> Premere il tasto On/off auto.. acustici del Dispositivo di navigazione.
Premendo il tasto la selezione della
A seconda dell'impostazione precedente, Tra questi figura anche il clic dei pulsanti
lingua viene annullata e viene visualizzato
viene attivata o disattivata la funzione. su schermo.
il menu delle impostazioni.
L'impostazione attuale è indicata da > Premere il tasto Toni.
un'icona rossa. A seconda dell'impostazione precedente,
attivare o disattivare i segnali acustici.

• Icona in alto: la funzione è attivata, il


Dispositivo di navigazione si disattiva • Icona in alto: audio attivato
automaticamente.
• Icona in basso: audio disattivato
• Icona in basso: la funzione è disattivata,
il Dispositivo di navigazione non si di-

129
>>> IMPOSTAZIONI
Impostazione colore Impostazioni di fabbrica Informazioni
>D È possibile modificare il colore delle icone È possibile ripristinare le impostazioni di Premendo il seguente tasto, vengono vi-
e di altri elementi grafici. fabbrica del proprio Dispositivo di naviga- sualizzate le informazioni relative al Di-
> GB zione. spositivo di navigazione.
In questo modo vengono cancellati tutti i
>F
> Premere il tasto Colori. dati modificati riportati di seguito: le de-
>I stinazioni e i percorsi memorizzati, l’indi- > Premere il tasto Info.
rizzo di casa, i dati del telefono, le imma- Appare il display delle informazioni.
>E gini e i video memorizzati nella memoria
interna e così via.
> PL 1
2
> CZ
> Premere il tasto Impost.predef..
>H > Selezionare uno degli 8 colori predefini-
ti.
> RU oppure Prestare particolare attenzione alla deno-
> Selezionare con il cursore 2 il colore minazione del prodotto e ai dati relativi
desiderato nella parte inferiore del di- alla versione del SW. In caso di richieste
splay. all'assistenza di Harman/Becker, fornire
Nota: sempre tali dati.
> Premere il tasto Sì. Mediante il tasto Informazioni versione
Il colore del tasto 1 è impostato di fab-
Il Dispositivo di navigazione viene ripor- mappa è possibile visualizzare informazio-
brica sul rosso.
tato alle impostazioni di fabbrica. ni sui dati cartografici installati.
> Confermare le impostazioni premendo
il tasto OK.

130
IMPOSTAZIONI >>>
My XTRAS
È possibile visualizzare quali contenuti >D
sono installati sul Dispositivo di naviga-
zione, quali contenuti sono già stati ag- > GB
giornati, quali contenuti sono stati acqui-
>F
stati e inoltre è anche possibile visualizzare
quali contenuti possono essere acquistati >I
tramite il Content Manager.
>E

> PL
> Premere il tasto XTRAS.
> CZ

>H

> RU

> Premere il tasto con le informazioni ri-


guardanti il contenuto desiderato.
I contenuti vengono visualizzati.
Premendo il tasto sui diversi contenuti, è
possibile visualizzare ulteriori informazio-
ni.

131
>>> TERMINI SPECIALISTICI
GMT ID3-Tag Scheda SD
Termini specialistici

>D (Greenwich Mean Time) "Indice" di un brano MP3. Contiene in- (Secure Digital)
Ora media di Greenwich formazioni quali titolo, interprete, album, La scheda SecureDigital è stata sviluppata
> GB Ora normale al meridiano 0 (il meridiano anno e genere. nell'anno 2001 da SanDisk sulla base del
di Greenwich, che attraversa la Gran Bre- precedente standard MMC. Una scheda
>F
tagna). Quest'ora viene assunta su scala JPG/JPEG SD è una scheda di memoria sostituibile
>I mondiale come ora standard per la sincro- (Joint Photographic Experts Group) riscrivibile.
nizzazione di raccolta dati. JPEG rappresenta il più diffuso formato
>E per la memorizzazione di immagini in for- Stilo
Bluetooth ma compressa con perdita di dettagli. Vale Uno stilo è un'astina di inserimento, che
> PL
Tecnica per la trasmissione dei dati senza a dire che nella compressione si perdono viene utilizzata per schermi a contatto, te-
> CZ fili nell’ambito di brevi distanze fino a 10 dei dettagli. Nonostante la compressione, lefonini o PDA.
metri circa. fornisce immagini di buona qualità e i li- Lo stilo è costituito essenzialmente da
>H velli di compressione possono essere sele- un'astina di plastica con un nucleo di pla-
GPS zionati. Il formato più diffuso per la rap- stica più morbida. L'involucro è duro e re-
> RU
(Global Positioning System) presentazione e lo scambio di immagini in sistente, il nucleo morbido termina in
GPS determina la rispettiva posizione ge- Internet. punta ed è conformato in modo da toccare
ografica attuale con il supporto di satelliti. lo schermo nel modo più innocuo possibi-
Si basa su un totale di 24 satelliti che gira- MP3 le (quindi senza pericolo di causare graffi).
no intorno alla terra ed emettono segnali. Speciale procedimento di compressione Lo stilo è più preciso rispetto alle dita, poi-
Il ricevitore GPS riceve questi segnali e per dati audio (p. es. musica). ché solo la punta sottile tocca lo schermo.
calcola, in base alle differenze nel tempo di Inoltre si evita di lasciare impronte sullo
tragitto dei segnali, la distanza rispetto ai schermo.
singoli satelliti e quindi la longitudine e la-
titudine della posizione. Per la determina-
zione della posizione sono necessari i se-
gnali di almeno tre satelliti, a partire dal
quarto si può anche determinare l'altitudi-
ne.

132
TERMINI SPECIALISTICI >>>
TMC
(Traffic Message Channel) >D
Comunicazioni sul traffico che vengono
inviate da alcune emittenti OUC via > GB
RDS. Fondamento della navigazione di-
>F
namica.
>I
USB
(Universal Serial Bus) >E
L'Universal Serial Bus (USB) è un sistema
> PL
di bus per il collegamento di un computer
a una periferica USB esterna per lo scam- > CZ
bio di dati.
>H

> RU

133
Parole chiave

>>> PAROLE CHIAVE


A C Destinazioni speciali
>D Accensione del dispositivo Calcolatore di percorsi . . . . . . . . . . . 87 inserimento diretto . . . . . . . . . . 54
di navigazione . . . . . . . . . . . . . . . . . . 25 Cartina lungo il percorso . . . . . . . . . . . . 84
> GB Accesso rapido . . . . . . . . . . . . . . . . . 41 ingrandimento . . . . . . . . . . . 59, 82 nelle vicinanze . . . . . . . . . . . . . . 52
Icone . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 105 rimpicciolimento . . . . . . . . . 59, 82 nelle vicinanze della destinazione 54
>F
icone . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 40 visualizzazione . . . . . . . . . . . . . . 78 nelle vicinanze di un indirizzo . . 53
>I Accettazione automatica delle Chiamata di Destinazioni speciali di Google™ . . 42
chiamate . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 113 una destinazione speciale . . . . . . 55 Durata del viaggio . . . . . . . . . . . . . . 79
>E Agenda telefonica . . . . . . . . . . 100, 101 Classe di pericolosità delle merci
> PL Aggiornamento trasportate . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 91 E
dell’agenda telefonica . . . . . . . . 113 Collegamento automatico . . . . 107, 112 Edifici 3D . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 66
> CZ Altitudine . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 79 Collegamento di un . . . . . . . . . . . . 106 Edificio in 3D . . . . . . . . . . . . . . . . . 66
Altitudine sul livello del mare . . . . . . 79 Comando vocale . . . . . . . . . . . . . . . . 50 Elenchi
>H Annuncio delle strade . . . . . . . . . . . . 71 Content Manager . . . . . . . . . . . . . . . 35 elenco delle città . . . . . . . . . . . . 47
> RU Antenna TMC . . . . . . . . . . . . . . . . . 20 Avvio . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 36 elenco delle vie . . . . . . . . . . . . . 48
Attivazione/ disattivazione del Installazione . . . . . . . . . . . . . . . 35 numeri di telefono . . . . . . . . . . 104
Bluetooth . . . . . . . . . . . . . . . . 112 Coordinate geografiche . . . . . . . . . . . 60 Elenchi di numeri . . . . . . . . . . . . . . 104
Autostrade . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 64 Elenco dei numeri
Avvertenze per la sicurezza . . . . . . . . . 6 D Selezione del numero . . . . . . . . 105
Avvisi Descrizione del percorso . . . . . . . . . . 94 Elenco delle chiamate . . . . . . . . . . . 104
limite di velocità . . . . . . . . . . . . 69 Destinazione dalla cartina . . . . . . . . . 59 Elenco delle destinazioni . . . . . . . . . . 40
Avvisi per il conducente . . . . . . . . . . 69 Destinazione intermedia . . . . . . . . . . 93
cancellazione . . . . . . . . . . . . . . . 93 F
B Destinazioni Formato ora . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 72
Blocco . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 86 inserimento . . . . . . . . . . . . . . . . 44 Fotografia . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 119
Blocco di un tratto . . . . . . . . . . . . . . 86 memorizzazione . . . . . . . . . . . . . 49 Fuso orario . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 72
Bluetooth . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 132 protette . . . . . . . . . . . . . . . 40, 106
standard . . . . . . . . . . . . . . 40, 106

134
PAROLE CHIAVE >>>
G J Messaggio breve . . . . . . . . . . . . . . . .103
Generatore casuale . . . . . . . . . . . . . . 118 JPG/JPEG . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .132 Microfono ON/OFF . . . . . . . . . . . .111 >D
Gespräch Modalità telefono . . . . . . . . . . . . . . . .99
Ablehnen . . . . . . . . . . . . . . . . . 109 Modificare > GB
L
Annehmen . . . . . . . . . . . . . . . . 109 elenchi di numeri . . . . . . . . . . .105
Lettore MP3 . . . . . . . . . . . . . . . . . .115 >F
Beenden . . . . . . . . . . . . . . . . . . 109 Modificare la
arresto . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .118
Ignorieren . . . . . . . . . . . . . . . . . 109 memoria destinazioni . . . . . . . .105 >I
interruzione della riproduzione . 117
GMT . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 132 MP3 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .115, 132
riproduzione . . . . . . . . . . . . . . .117 >E
GPS . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 132 salto di brano . . . . . . . . . . . . . .117
Lettore video . . . . . . . . . . . . . . . . . .122 N > PL
I interruzione della riproduzione . 123 Navigazione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .38
ID3 tag . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 115 riproduzione . . . . . . . . . . . . . . .123 avvio . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .49 > CZ
ID3-Tag . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 132 Limitazioni interruzione . . . . . . . . . . . . .27, 85
>H
Impostazione della rappresentazione autostrade . . . . . . . . . . . . . . . . . .64 Norme per la sicurezza . . . . . . . . . . . .38
della cartina . . . . . . . . . . . . . . . . . 65, 86 strade con pedaggio . . . . . . . . . .64 Numero civico . . . . . . . . . . . . . . . . . .48 > RU
Impostazioni traghetti . . . . . . . . . . . . . . . . . . .64
navigazione . . . . . . . . . . . . . . . . . 61 Limite di velocità . . . . . . . . . . . . . . . .69 O
sistema . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 126 Opzioni di percorso . . . . . . . . . . .62, 85
telefono . . . . . . . . . . . . . . . . . . 111 M Ora legale . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .72
Impostazioni di fabbrica . . . . . . . . . . . 74 Memoria destinazioni Orario d'arrivo . . . . . . . . . . . . . . . . . .79
Impostazioni di sistema . . . . . . . . . . 126 modifica . . . . . . . . . . . . . . . . . . .41 Orientamento della cartina . . . . . . . .67
Indirizzo di casa . . . . . . . . . . . . . . . . . 39 scorrimento . . . . . . . . . . . . . . . .41
Informazioni sui Paesi . . . . . . . . 62, 124 Memory card . . . . . . . . . . . . . . . . . . .22 P
Informazioni sul traffico . . . . . . . 62, 124 Menu di inserimento della Percorso breve . . . . . . . . . . . . . . . . . .63
Inserimento dell'indirizzo . . . . . . . . . 46 destinazione Percorso ottimale . . . . . . . . . . . . . . . .63
Inserimento dell’indirizzo struttura . . . . . . . . . . . . . . . . . . .44 Percorso semplice . . . . . . . . . . . . . . . .64
mediante comandi vocali . . . . . . . . . . 50 Menu principale . . . . . . . . . . . . . . . .27 Percorso veloce . . . . . . . . . . . . . . . . . .63
Inserimento della città . . . . . . . . . . . . 46 Menu Telefono . . . . . . . . . . . . . . . .100
Inserimento delle coordinate . . . . . . . 60

135
>>> PAROLE CHIAVE
Pilota automatico Selezione della via . . . . . . . . . . . . . . . 47 V
>D avvio . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 49 Sfogliare Vie bloccate . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 73
interruzione . . . . . . . . . . . . . 27, 85 l’elenco di numeri . . . . . . . . . . 105 Visibilità . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 112
> GB Posizione attuale . . . . . . . . . . . . . . . . 97 SMS . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 103 Visore d’immagini . . . . . . . . . . . . . 119
Presentazione delle diapositive . . . . 121 Speaker . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 71 Visualizzare i nomi delle vie . . . . . . . 67
>F
Profilo autocarro . . . . . . . . . . . . . . . . 90 Stilo . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 132 Visualizzazione dei cartelli
>I Programmazione del percorso . . . 45, 56 Strade con pedaggio . . . . . . . . . . . . . 64 segnaletici . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 69
Visualizzazione del percorso . . . . 49, 93
>E Visualizzazione della cartina . . . . . . . 78
R T
> PL Rappresentazione 3D . . . . . . . . . 65, 86 Telecomando . . . . . . . . . . . . . . . . . . 31 Visualizzazione della posizione . . . . . 59
Registrazione giri . . . . . . . . . . . . . . . 88 telefono Bluetooth . . . . . . . . . . . . . 106 Visualizzazione della velocità . . . . . . 79
> CZ Regolazione del volume .82, 113, 118, 124 Termina Visualizzazione della velocità
Ricerca telefono . . . . . . . . . . . . . . . 107 chiamata . . . . . . . . . . . . . . . . . 110 di marcia . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 79
>H
Ricezione GPS . . . . . . . . . . . . . . . . . 97 Tipi di percorso . . . . . . . . . . . . . . . . 95
> RU Ripetizione del brano attuale . . . . . 118 TMC . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 64, 74
Ripetizione di un brano . . . . . . . . . 118 Calcolo del percorso . . . . . . . . . 77
Riproduzione . . . . . . . . . . . . . 117, 123 lungo il percorso . . . . . . . . . . . . 84
raffigurazione sulla cartina . . . . . 75
S Toni DTMF . . . . . . . . . . . . . . . . . . 111
Satelliti . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 97 Traghetti . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 64
SD-Card . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 22 Traversa . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 48
Selezionare . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 100
Selezione del numero . . . . . . . . . . . 100 U
Selezione del Paese . . . . . . . . . . . . . . 45 Ultimo messaggio . . . . . . . . . . . . . . . 82
Selezione del profilo del Unità di misura . . . . . . . . . . . . . . . . 72
veicolo . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 63 USB . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 133
Selezione della destinazione Uso conforme alle istruzioni . . . . . . . . 6
inserimento dell'indirizzo . . . . . 46
Selezione della località . . . . . . . . . . . 46
136
>>> PANORAMICA DEI MODELLI E DATI TECNICI
Panoramica dei modelli E DATI TECNICI

z: di serie Sistema di navigazione


>D -: non disponibile Ready 43 Active 43 Active 43 Professional 43
Ready 43 Active 43 Talk
> GB {: opzionale Traffic Traffic Transit Control
Peso 165 g 165 g 167 g 167 g 167 g 173 g
>F Processore in MHz 400 400 400 400 400 533
>I Memoria Flash 2 GB 2 GB 4 GB 4 GB 4 GB 4 GB
SD-RAM 64 MB 64 MB 64 MB 128 MB 128 MB 128 MB
>E Batteria agli ioni di litio
720 mAh 720 mAh 1200 mAh 1200 mAh 1200 mAh 1200 mAh
(vedere anche pagina 127)
> PL
Uscita cuffie 3,5 mm
- - - - - z
> CZ (vedere anche pagina 12)
Radiocomando
>H - - { { { z
(vedere anche pagina 31)
> RU TMC (vedere anche pagina 74) - z z z z z
Cavo per il collegamento al veico-
- - - - - {
lo (vedere anche pagina 12)
Dispositivo per la conversazione
- - - z z z
wireless (vedere anche pagina 99)
Dimensioni (L x A x P) in mm 126,4 x 81,4 x 19,7
Schermo 10,92 cm; Touchscreen a 64000 colori; antiriflesso; risoluzione display: 480 orizzontale e
272 verticalel
Lettore scheda Micro SD Supporto class 6 SDHC; formattazione FAT32
Interfaccia USB USB Client 2.0 MINI-B USB
1 altoparlante interno Max. 2 Watt
Alimentazione LPS (Limited Power Source); 5 Volt / 1A via cavo
Adattatore AC (non fa parte del 100 - 240 Volt; 0,2 Ampere; 50 - 60 Hz; Tensione in uscita: 5 Volt
volume di fornitura)

138
FOGLIO INDICATIVO >>>
Gentile Cliente!
FOGLIO INDICATIVO

Conformemente a quanto previsto dalle direttive CE vigenti, questo apparecchio può essere >D
utilizzato da chiunque. Il presente apparecchio è conforme alle norme europee o alle norme
nazionali armonizzate attualmente in vigore. Il marchio garantisce l’osservanza delle specifi- > GB
che relative alla compatibilità elettromagnetica valide per l’apparecchio. Ciò significa che ven-
>F
gono evitati in larga misura sia i disturbi che il Suo apparecchio potrebbe provocare ad altri
apparecchi elettrici/elettronici, sia i disturbi che altri apparecchi elettrici/elettronici potrebbe- >I
ro causare al Suo.
>E
Il marchio CE di autorizzazione del modello (E13), conferito dalle autorità di omo-
> PL
logazione veicoli lussemburghesi in conformità alla direttiva sulla compatibilità elet-
tromagnetica (CEM) in autoveicoli ECE-R10, nella versione attuale, ne autorizza il > CZ
montaggio e l’utilizzo in autoveicoli (classi L, M, N e O).
>H

> RU

Dichiarazione di conformità CE
Con la presente, United Navigation GmbH dichiara che il dispositivo di navigazione qui de-
scritto è conforme ai requisiti essenziali di applicazione delle direttive CE e in particolar modo
ai requisiti essenziali delle altre direttive pertinenti R&TTE direttiva 1999/5/CE.

Una versione completa della dichiarazione di conformità CE è disponibile per essere scaricata
nel nostro sito Internet sotto
http://www.mybecker.com in corrispondenza dei singoli prodotti.

139
>>> FOGLIO INDICATIVO
Smaltimento dell'apparecchio
>D
Informazioni per lo smaltimento di apparecchi elettrici ed elettronici
> GB (abitazioni private)
In base ai principi aziendali autonomamente imposti, United Navigation GmbH sviluppa e
>F produce il suo prodotto con materiali e componenti pregiati e riciclati.
Questo simbolo sul prodotto e/o sulla documentazione allegata indica che i prodotti elettrici
>I
e elettronici non devono essere smaltiti insieme ai rifiuti domestici al termine della loro durata
>E di vita. Vogliate consegnare questi prodotti ai centri di raccolta rifiuti comunali o a centri di
raccolta materiali per consentirne il trattamento e il riciclaggio delle materie prime. Gli appa-
> PL recchi vengono ritirati gratuitamente da questi centri.
Uno smaltimento appropriato di questo prodotto aiuta a conservare l'ambiente ed evita effetti
> CZ
dannosi su persone ed ambiente che potrebbero derivare da uno smaltimento inadeguato
>H dell'apparecchio.
Per informazioni precise sul centro di smaltimento o di riciclaggio più vicino si prega di ri-
> RU volgersi all'amministrazione comunale di competenza.

Per clienti commerciali dell'Unione Europea


Si prega di contattare il proprio rivenditore o fornitore per lo smaltimento di questo apparec-
chio elettrico/elettronico.

Informazioni sullo smaltimento in Paesi al di fuori dell'Unione Europea


Questo simbolo è valido solo all'interno dell'Unione Europea.

140
FOGLIO INDICATIVO >>>
Smaltimento delle batterie
>D
Obbligo d'informazione in conformità con l'ordinamento sulle batterie (Batt V) > GB
Le batterie e gli accumulatori non devono essere gettati nei rifiuti domestici. L'utente ha l'obbligo di restituire batterie ed accumulatori
usati. Consegnarli al proprio rivenditore o a un centro di raccolta batterie per lo smaltimento. Si contribuirà così alla protezione >F
dell'ambiente.
>I
Dal 1998 la normativa tedesca sulle batterie obbliga tutti i cittadini a smaltire batterie ed accumulatori usati esclusivamente mediante
il proprio rivenditore o centri di raccolta creati appositamente per tale scopo (obbligo di riconsegna). Il rivenditore ed il produttore >E
hanno l'obbligo di ritirare gratutitamente batterie ed accumulatori e di riciclarli secondo la normativa oppure di smaltirli come rifiuti
speciali (obbligo di ritiro). > PL

> CZ
La batteria agli ioni di litio montata nel Dispositivo di navigazione è contraddistinta dal sim-
bolo qui accanto, che riproduce un contenitore per rifiuti sbarrato, e dalla scritta del tipo di >H
batteria utilizata.
Li-Ion > RU
Estrazione della batteria
Prima di consegnare al centro di smaltimento il proprio apparecchio usato bisogna estrarre la batteria dall'apparecchio.
Nota:
Tenere presente che attraverso la procedura di estrazione della batteria descritta qui di seguito l'apparecchio potrebbe venir danneg-
giato irreparabilmente.
Si dovrebbe estrarre la batteria solo quando l'apparecchio non funziona più ed è destinato allo smaltimento.

141
>>> FOGLIO INDICATIVO

>D 5

> GB

>F

>I

>E
4
> PL 3

> CZ

>H 2

> RU 1

> Scaricare completamente la batteria (lasciare acceso l'apparecchio senza alimentazione di tensione fino a quando si spegne autono-
mamente).
> Rimuovere i 2 cappucci in gomma 1 posti sui fori delle viti.
> Svitare le 2 viti della scatola 2 con un cacciavite per viti con intaglio a croce.
> Sollevare con un cacciavite (inserito negli intagli sui lati della scatola) la parte posteriore della scatola 3 .
> Estrarre il connettore del cavo di collegamento della batteria 4 .
> Estrarre la batteria 5 .
Nota:
Non collegare nuovamente l'apparecchio all’alimentazione di tensione dopo l'apertura.

142