You are on page 1of 2

FEDERAZIONE EUROPEA LESIONI AL MIDOLLO SPINALE

COMUNICATO SULLA RICERCA RIGENERATIVA SULLE LESIONI AL MIDOLLO SPINALE GIUGNO 2011

Circa due milioni e mezzo di persone nel mondo oggi convivono con una lesione al midollo spinale (SCI). In Europa almeno 330.0001 persone sono affette da queste patologie, e ogni anno si registrano orientativamente 11.000 nuovi casi. Oltre che le disastrose conseguenze2 economiche e sociali, una raccomandazione del Consiglio d’Europa (REC 1560 (2002))3 sottolinea gli elevati costi economici4 sostenuti e conclude che “gli stati membri del Consiglio d’Europa dovrebbero intraprendere maggiori sforzi congiunti mirando a sostenere e finanziare la ricerca in quest’area.” La Federazione Europea per le Lesioni al Midollo Spinale (ESCIF) si è impegnata a supportare e promuovere la ricerca sulle SCI fin dalla sua fondazione nel Marzo 2006. La federazione è stata coinvolta attivamente nell’avviamento di progetti di raccolta d’informazioni tra i suoi membri e ha collaborato con i professionisti delle SCI e i ricercatori per gli sforzi nella ricerca europea. Gli statuti dell’ESCIF sottolineano il sostegno dato dalla federazione alla ricerca, che migliorerà la qualità della vita delle persone affette da SCI – ma non fanno menzione alla ricerca per il recupero della funzionalità. Nel 2006, in Europa, la possibilità di una “cura” per le paralisi sembrava una prospettiva piuttosto remota. Da allora, comunque, la neuroscienza ha registrato rilevanti passi avanti verso la cura delle paralisi, quindi, oggi, un certo livello di recupero della funzionalità è un obiettivo realistico.In questo periodo, numerose linee promettenti di ricerca sono oggetto di sperimentazioni cliniche in tutto il mondo e molte altre ancora saranno sperimentate sull’uomo. Allo scopo di promuovere i progressi scientifici e la loro sperimentazione di successo sugli esseri umani, sono essenziali un supporto sostanziale, finanziamenti adeguati e una rete di infrastrutture. Noi, in qualità di ESCIF, rappresentiamo centinaia di migliaia di persone affette da SCI in tutta Europa, sosteniamo con forza la ricerca rigenerativa per le lesioni al midollo spinale al fine di aiutare a guarire dalla paralisi le persone che ne sono già affette, e quelle che lo saranno. Quindi incitiamo gli stati membri del Consiglio d’Europa, l’Unione Europea e i suoi stati membri a sostenere e a fare investimenti nella ricerca rigenerativa sulle lesioni al midollo spinale per:

• •

Aumentare i finanziamenti per gli aspetti basilari, traslazionali e clinici della ricerca rigenerativa per le lesioni al midollo spinale; Consentire nei tempi adeguati il trasferimento di linee promettenti di ricerca dal laboratorio ai pazienti attraverso finanziamenti sufficienti, infrastrutture efficienti e reti di collaborazione; Facilitare l’adozione di regolamenti adeguati e di leggi che consentano un efficiente e tempestivo trasferimento delle linee promettenti di ricerca senza compromettere la sicurezza del paziente e l’etica; Configurare e implementare un Piano Terapeutico per le Lesioni al Midollo Spinale, rendendo la cura delle SCI una priorità nazionale e trans-nazionale.

Infine, dovrebbe essere necessario ricordare che la ricerca rigenerativa promettente nel campo delle lesioni al midollo spinale contribuirà alla ricerca su altre patologie neurologiche, come la Sclerosi Multipla, la Sclerosi Laterale Amiotrofica, il morbo di Parkinson e il morbo di Alzheimer. Il Comitato Esecutivo FEDERAZIONE EUROPEA LESIONI AL MIDOLLO SPINALE www.escif.org Contatto: president@escif.org

Fonte: Raccomandazione 1560 (2002) 1 / Consiglio d’Europa Verso gli sforzi congiunti per trattare e curare la lesione al midollo spinale. 2 Le conseguenze di una lesione al midollo spinale includono: Perdita dell’uso degli arti, perdita della sensibilità, perdita del controllo dell’intestino/della vescica e delle funzioni sessuali, più una sofferenza neuropatica incurabile, spasticità e minaccia d’infezioni, incapacità di respirare (lesioni cervicali superiori). 3 Raccomandazione 1560 (2002) 1 / Consiglio d’Europa op. cit.
4

1

Costi generati dalle SCI: “Negli Stati Uniti, i costi totali delle lesioni al midollo spinale sono stati valutati in 9.73miliardi di dollari l’anno”. Fonte: Raccomandazione 1560 (2002)1 / Consiglio d’Europa op.cit.