You are on page 1of 3

Anno 10 - Numero 05

Settembre 2011
Realizzazione

IL PROGRAMA OSPITALIT ITALIANA CERTIFICA 13 RISTORANTI ITALIANI A RIO DE JANEIRO


Lobbiettivo del programma riconoscere e promuovere i ristoranti che difendono e valorizzano la culinaria italiana. Il 31 Agosto scorso sono stati premiati 13 ristoranti di Rio de Janeiro con il marchio Ospitalit Italiana. Il progetto realizzato da UNIONCAMERE (Unione delle Camere di Commercio Italiane) e dalle Camere di Commercio Italiane allEstero (CCIE). A Rio le attivit sono state coordinate dalla nostra Camera. La prossima edizione, 2011-2012, che gi iniziata, qualificher ristoranti non solo di Rio ma anche di tutti gli stati brasiliani di competenza della Camera Italiana di Rio de Janeiro, fra cui Distretto Federale, Pernambuco, Espirito Santo, Bahia e Cear.
Foto: Bruno de Lima

Supporto

REPUBBLICA ITALIANA
MINISTERO DEGLI AFFARI ESTERI MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO

I ristoranti che hanno ricevuto il certificato e la targa di riconoscimento del programma Ospitalit Italiana sono stati sottomessi ad un procedimento di analisi durante lintero anno che ha utilizzato i criteri stipulati dallISNART (Istituto Nazionale Ricerche Turistiche). I criteri sono le 10 regole doro che troverete riportate anche in questa edizione della nostra newsletter.

MINISTERO PER I BENI E LE ATTIVITA CULTURALI MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE ALIMENTARI E FORESTALI MINISTERO DEL TURISMO

AMBASCIATA DITALIA A BRASILIA CONSOLATO GENERALE DITALIA A RIO DE JANEIRO

Partners

Il Presidente Pietro Petraglia ha dato inizio alla cerimonia e il direttore della Camera Italiana Basilio Catrini ha presentato il programma agli invitati, ricordando ai ristoratori degli importanti parametri che hanno permesso loro di ricevere il premio, e che dovranno rispettare per mantenere la certificazione. In seguito, il Presidente della Camera Pietro Petraglia ha consegnato le targhe e i certificati ai responsabili dei ristoranti.

www.camaraitaliana.com.br

Hanno consegnato le targhe e il certificato insieme al Presidente la Sig.ra. Dulce ngela Procpio, Sottosegretario allo Sviluppo dello Stato di Rio de Janeiro, il Dott. Amaury Temporal, Direttore del Centro Internazionale dAffari del Sistema FIRJAN, il Sig. Rubens Piovano, Direttore dellIstituto Italiano di Cultura RJ, i Vice Presidenti della nostra Camera; Comte. Raffaele Di Luca ed il Sig. Alessandro Barilla e il Sig. Carmelo Mastrangelo delle Indstrias Granfino. Ristoranti Certificati Edizione 2010/2011

Realizzazione

Supporto

Fasano al Mare

La Fiducia

Milano DOC

REPUBBLICA ITALIANA
MINISTERO DEGLI AFFARI ESTERI MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO MINISTERO PER I BENI E LE ATTIVITA CULTURALI MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE ALIMENTARI E FORESTALI MINISTERO DEL TURISMO

Giuseppe Fratelli (Leblon e Barra da Tijuca)

Alessandro e Frederico (Ipanema, Leblon e So Conrado)


AMBASCIATA DITALIA A BRASILIA CONSOLATO GENERALE DITALIA A RIO DE JANEIRO

Da Brambini Margutta (Citt e Ipanema) Partners

Osteria dellAngolo

www.camaraitaliana.com.br

Requisiti per la Certificazione


Queste sono le 10 esigenze per la certificazione dei ristoranti. Tutti questi requisiti devono essere rispettati affinch si mantenga valida la certificazione.

1. 2. 3. 4. 5. 6. 7.

Nel ristorante deve essere prevista almeno una persona che sappia ricevere il pubblico in italiano. Lambiente deve contenere uno o pi elementi distintivi italiani. Il menu deve essere scritto oltre che in lingua locale anche in corretto italiano. Il menu deve contenere in prevalenza (51%) piatti e ricette della tradizione italiana. Descrizione degli ingredienti di almeno cinque ricette della tradizione italiana presenti nel menu. La carta dei vini deve contenere vini D.O.P. almeno al 30%. Deve essere prevista la disponibilit per il cliente di olio doliva extravergine D.O.P. o iscritto nellelenco dei prodotti tradizionali (MIPAAF).

8.

Deve essere prevista almeno una persona in cucina che possa qualificare la propria esperienza/competenza di cucina italiana.

9.

Dichiarazione dimpegno di non utilizzazione di prodotti dimitazione italiana.

10. Manutenzione dei prodotti D.O.P. utilizzati nel ristorante e di tutti gli altri requisiti.

(*) Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali

Il ristorante dovr inoltre esporre al pubblico la targa ed il certificato che attestano il marchio Ospitalit Italiana.

Per informazioni, suggerimenti e critiche scrivete a: ospitalita@camaraitaliana.com.br Sul sito www.10q.it troverete tutti i ristoranti certificati nel mondo.

www.camaraitaliana.com.br