Marcello Manzini 5AI 17/11/2011 Modello relazionale: basato sul concetto di relazione mediante naturale rappresentazione tramite tabelle

. Grado: è il numero dei domini della relazione (colonne). Cardinalità: è il numero di n-uple della relazione (righe). Schema di relazione: è un nome R con un insieme di attributi. Alunni(nome, cognome, classe). Schema relazionale: insieme degli schemi di relazione. N-upla: è una funzione che associa a ciascun attributo A in X un valore del dominio di A. NULL: marcatore utilizzabile nel caso in cui il valore sia sconosciuto, inesistente oppure senza informazione. Vincolo di integrità: proprietà che deve essere soddisfatta dalle istanze che rappresentano informazioni corrette per l'applicazione. Sono classificabili in vincoli: • Intrarelazionali (definito sulle sing0ole relazioni Tutti i tipi di join Tutti i vincoli Chiave primaria Chiave Super chiave Relazione Tipi di valore nullo 1.I join possono essere: join naturale(sinistro, destro, completo): operatore binario e si suddivide in: -inner join: sono selezionate solo le tuple che hanno valori uguali negli attibuti corrispondenti -outer join: estende con valori nulli, le ennuple che verrebbero tagliate fuori da un join (interno) join non completo join esterno(sinistro,destro,completo): -left outer join: mantiene tutte le ennuple del primo operando, estendendole con valori nulli, se necessario -right outer join: del secondo operando -full outer join: di entrambi gli operandi 2. I vincoli possono essere: Vincoli intrarelazionali: (definito sulle singole relazioni del DB): -vincolo di tupla: può essere valutato su ogni tupla indipendentemente dalle altre -vincolo di chiave primaria: definito sulla tabella, per essere verificato devo verificare tutta la tabella. Vincoli interrelazionali: (la sua definizione coinvolge più relazioni del DB): caso particolare quando coinvolgono un solo attributo,vincoli di dominio. 3.Si definisce chiave primaria una chiave su cui non sono ammessi valori nulli 4.Si definisce chiave una superchiave minimale,ossia se tutti i suoi atributi sono obbligatori per garantire l’univocità. 5. Si definisce superchiave un insieme K di attributi di una relazione r che gode della proprietà di univocità 6.Una relazione è un sottoinsieme del prodotto cartesiano fra N domini,non necessariamente distinti, o N attributi distinti. Il concetto di relazione è associato ad una tabella. 7.Esistono tre tipi di valore nullo: valore sconosciuto: (il valore NULL sostituisce un valore ordinario, non noto alla base di dati) valore inesistente: (il valore NULL indica l'inesistenza del valore) valore senza informazione: (il valore NULL non dice niente, cioè il valore può esistere o non esistere e se esiste non si sa quale sia)

Master your semester with Scribd & The New York Times

Special offer for students: Only $4.99/month.

Master your semester with Scribd & The New York Times

Cancel anytime.