You are on page 1of 8

www.frisbee.

eu

info@frisbee.eu

ews n 39

OTTOBRE 2011 - INSERTO

I.P.

Prxima pedalada
Prossima pedalata
La moda eco-sostenibile delle biciclette elettriche in Italia. Modelli di ultima generazione fanno s che molti italiani sostituiscano i vecchi e inquinanti motorini
Especial para Comunit

32

o u t u b r o 2 0 1 1 | c o m u ni t i ta l i a n a

Mobilit elettrica
viene da lontano per andare lontano ...

Prodotti Certificati

TC Mobility

via Copernico, 10 - 39100 Bolzano Tel. +39 0471 935212 - Fax + 39 0471 914845 www.frisbee.eu info@frisbee.eu

DINGHI LAIT PROVATA PER VOI ...

CURIOSIT

La mobilit elettrica viene da lontano


Da dove proviene, dove sta andando, dove andr la mobilit elettrica? Di veicoli elettrici si parlava ad inizio anni 30, come testimonia lesaustivo servizio con aulico linguaggio pubblicato dal R.A.C.I., il settimanale del Reale Automobile Club dItalia, il padre del moderno Aci. Il titolo di copertina eloquente: Gli autoveicoli elettrici e le loro possibilit di impiego. Un articolo che evidenza le difficolt e la diffidenza esistenti nei confronti dei nuovi concetti. Scetticismo e speranza. Pro e contro, analisi e proposte. Un po come la storia pi o meno recente della e-bike, in una sorta di corsi e ricorsi storici che fa parte dellevoluzione umana. In alcuni tratti larticolo di ottantanni fa di grandissima attualit evidenziando il risparmio carburante e i concetti che oggigiorno sono insiti nello stile di vita di chi si muove usando lelettrico e-bike in particolare: economicit e rispetto dellambiente. Veicoli elettrici presentati con cognizione di causa nel 1931, veicoli elettrici che spopolano nella nostra quotidianit, con le bici a pedalata assistita in primo piano. Si eleva lofferta, si allarga lutenza, chiamata a scegliere il mezzo pi adatto per gli spostamenti urbani e non solo. Filosofie che si intrecciano e cercano di imporsi con lutente che, a conti scrupolosamente fatti, statistiche alla mano portato a scegliere il mezzo con tradizione, che assicura efficienza, garanzia, qualit conclamata, abbinate ad un rapporto qualitprezzo adeguato.

IERI

OGGI

LIMPRESA
La tabella altimetrica e le foto dellimpresa di Umberto Marchese

Frisbee Dolomites, record in salita: 45%


Umberto Marchese sale la Scanuppia - Monte Palazzo
La Frisbee Dolomites supera brillantemente un severissimo test il test grazie allennesima impresa di Umberto Marchese, capace di ottimizzare al massimo la funzionalit e lefficienza dei mezzi della TcMobility. In sella ad una Frisbe Dolomites, Marchese ha percorso una massacrante salita, lasperit ritenuta la pi ripida dEuropa e forse del mondo: Scanuppia Monte Palazzo nel comune di Besenello (Trentro): oltre 7 km, 1300 m circa di dislivello. La Scanuppia - Malga Palazzo la salita (cementata) pi difficile dEuropa da scalare in bicicletta. La salita lunga complessivamente 7,5 chilometri, con una pendenza media del 17,6% e una massima del 45%. La salita non ha mai ospitato corse agonistiche perch la strada attualmente non lo consente. raggiunta nel periodo estivo da molti biker e cicloamatori che si cimentano nella sfida della scalata. Dopo un chilometro possibile ammirare lo storico cartello stradale che segnala un dislivello del 45%, riferito solo al tratto interno di uno stretto tornante che si trova lungo la salita ma che rende bene lidea della difficolt dellascesa. Il tratto pi impegnativo costituito dai successivi 2 chilometri; passato il Dos della Soga le pendenze diminuiscono ma rimangono per diversi tratti al di sopra del 20%, lasciando poco spazio per riprendere fiato. Rimangono al termine dellascesa altri 4,5 chilometri impegnativi tra boschi e radure. La salita termina quando a 1515 m s.l.m. la strada cementata lascia posto ad una strada forestale che si addentra nellaltopiano della Scanuppia. La strada pu risultare molto pericolosa per il surriscaldamento dei cerchi in frenata che pu portare allesplosione delle camere daria. In particolar modo sconsigliabile luso della bicicletta da corsa per i problemi in discesa e per i rapporti meno agili rispetto alla mountain bike. Marchese ha condotto in cima la Frisbee Dolomites con grande agilit e abilit. Complimenti!

FRISBEE PROTAGONISTA NEL MONDO

cineMa Tudo que rolou no Festival de Veneza

Tecnologia a aplicativos para sair da crise

MiB dado o pontap inicial ao projeto

www.comunitaitaliana.com

Rio de Janeiro, outubro de 2011

Ano XVIII N 159

Furore in Brasile
La Frisbee a ritmo di Samba. Dal Brasile con furore ecco questo esaustivo reportage sulle biciclette elettriche prodotte a Bolzano, simbolo di una filosofia si vita, non solo di un modo economico, ecologico e funzionale di spostarsi. La rivista della comunit italiana in Brasile riporta una foto di utenti Frisbee sulla pista ciclabile di Bolzano e, allinterno sei pagine di servizio in portoghese e in italiano per evidenziare la funzionalit della Frisbee nel caotico traffico, con riferimenti, confronti, analisi Si parla della moda eco-sostenibile in Italia, dei modelli di ultima generazione che consentono a molti italiani di sostituire i vecchi e inquinanti motorini. Una serie di splendide foto di Frisbee in azione sulle strade altoatesine arricchiscono lesaustivo servizio.
ISSN 1676-3220

Na contramo do trnsito catico e da poluio, as bicicletas so um meio alternativo econmico e salutar. Conhea a expertise italiana que se torna tendncia

Pedala

Frum em Roma discute nova posio internacional do Brasil

R 7,00 R$ 11,90

Capa

MobilidadE

Capa

MobilidadE
Agile alternativa Le biciclette elettriche si dividono, per legge, in due categorie. La prima, in cui il motore ausiliare funziona solo se il ciclista pedala, sono le soprannominate biciclette a pedalata assistita, che vantano su di un motore di 0,25 KW di potenza e una velocit massima di 25 km/h a motore acceso. Sensori di velocit del motore non permettono alla bici di andare pi veloce, a meno che il motore sia spento. Invece il secondo tipo, considerato per legge uno scooter e, quindi, soggetto alle regole identiche a quelle di un motorino 50 di cilindrata, una bicicletta con un motore ausiliare che pu essere azionato anche se il ciclista non pedala. Di solito vanno pi rapide, tra i 30 e i 50 km/h. I modelli pi arcaici usavano batterie al piombo, che oltre ad essere pi pesanti, si deterioravano con luso e la durata della batteria diminuiva progressivamente. Per in Cina sono ancora queste le batterie pi usate visto che l la meta quella di ridurre i costi. Oggigiorno le batterie al litio e nichel dominano la nuova generazione di biciclette elettriche. Oltre ad essere molto pi leggere, il che permette ai fabbricanti di offrire bici con un design uguale a quello di una bici normale o con pochi chili in pi, parliamo di circa 20-25 kg (le bici con batterie al piombo arrivano ai 35 kg), inoltre presentano una durata e resistenza molto maggiori, arrivando a 500 cicli completi di ricarica (contro i 200 delle batterie al piombo). I problemi legati alla sicurezza con le batterie al litio, che allinizio della progettazione di questi modello avevano creato dei dubbi quanto alla loro applicabilit, sono stati risolti e oggi sono i pi affidabili del mercato. I produttori garantiscono unautonomia delle batterie, che richiedono dalle quattro alle sei ore per essere ricaricate nella rete elettrica, che spazia dai 40 ai 60 km. Dei modelli di bici hanno anche una batteria di riserva, il che raddoppia lautonomia del veicolo. La maggior parte delle bici prodotte vanta anche su

Prxima pedalada pedalada


Prossima pedalata
A moda eco-sustentvel das bicicletas eltricas percorre a Itlia com modelos de ltima gerao que levam muitos italianos a substituirem os velhos e poluentes motorinos

La moda eco-sostenibile delle biciclette elettriche in Italia. Modelli di ultima generazione fanno s che molti italiani sostituiscano i vecchi e inquinanti motorini
Aline Buaes

Especial para Comunit

etade bicicleta, metade motorino. Basta colocar o p no pedal e esta moderna bicicleta j sai andando sozinha. O hbrido perfeito para um pas como a Itlia, apaixonado pelas duas rodas motorizadas. O nome tcnico bicicleta a pedalada assistida, mas no jargo popular a velha e boa bicicleta eltrica, que se modernizou, ganhou um design e um peso quase igual ao das bicicletas normais, uma autonomia de bateria de at 90 km e uma velocidade mxima de 25 km/h o que afastou a m fama que impediu o seu desenvolvimento logo que apareceu no mercado, h algumas dcadas. Com os incentivos governamentais que impulsionaram suas vendas na Itlia nos ltimos anos, a bicicleta eltrica est se tornando tambm uma opo no apenas ecolgica, mas econmica em tempos de crise: sem necessidade de licena para circular, seguro obrigatrio, placa e outros requisitos legais que esto tornando os motorinos cada vez mais custosos para os italianos, tambm no precisa de combustvel, pode circular nas reas fechadas ao trfego e, melhor ainda, no leva multa. Com um mercado em franca expanso, a bicicleta eltrica, que se torna uma aposta dos governantes europeus para diminuir a poluio e o trfego nas cidades, at pouco tempo atrs possua um pblico consumidor formado basicamente por idosos e pessoas com dificuldades para pedalar que optavam pelos modelos eltricos. Hoje, o principal consumidor so os trabalhadores e pais de famlia que buscam um meio alternativo e econmico para chegar ao local de trabalho, levar os filhos escola e fazer compras no mercado. E temos ainda um novssimo pblico que est se formando que so os jovens, que enxergam neste produto um modo moderno, sustentvel e ecolgico de fazer um pouco de esporte, explica o engenheiro e diretor comercial da Atala, principal fabricante de bicicletas da Itlia, Massimo Panzeri, salientando o motivo porque as bicicletas eltricas se tornaram tambm uma moda na Itlia. Na Europa, os principais usurios das bicicletas eltricas so os alemes e os holandeses, responsveis por mais de 70% das vendas no continente, segundo dados da revista internacional Bike Europa, especializada no mercado europeu de bicicletas. Em 2008, foram 300 mil unidades de bicicletas eltricas vendidas em toda a Unio Europia e em 2009 este nmero subiu para 400 mil, sendo 30 mil unidades apenas na Itlia. A Unio Europeia o segundo maior mercado consumidor de bicicletas eltricas depois da China, onde estimativas falam em 120 milhes de unidades em circulao. O pblico chins, no entanto, foi praticamente obrigado a adquirir um meio de locomoo no poluente, j que muitas cidades do pas asitico proibiram a venda e circulao de motos e ciclomotores gasolina. O mercado italiano, no entanto, est em forte crescimento j que em 2010 foram 50 mil unidades vendidas, 40% a mais do que no ano anterior, a maior parte delas devido aos diversos incentivos de governos regionais e municipais, principalmente do norte do pas.

et bicicletta, met motorino. Basta mettere il piede sul pedale e questa moderna bicicletta comincia a camminare da sola. Librido perfetto per un paese come lItalia, appassionato delle due ruote a motore. Il nome tecnico bicicletta a pedalata assistita, ma per i non addetti ai lavori la vecchia e pratica bicicletta elettrica, che si modernizzata, stata ridisegnata e pesa quasi quanto una bicicletta normale; la batteria ha unautonomia di 90 km al massimo e fa 25 km/h, allontanandosi cos dalla cattiva fama [di essere lenta] che aveva impedito la sua produzione quando era stata immessa sul mercato qualche decennio fa. Con gli incentivi governativi che hanno spinto la sua vendita in Italia negli ultimi anni, la bicicletta elettrica sta divenendo anche unalternativa non solo ecologica, ma anche economica in tempi di crisi: non paga la tassa di circolazione, lassicurazione obbligatoria, la targa e altri requisiti legali che rendono i motorini sempre pi costosi per gli italiani; inoltre non usa carburante, pu circolare nelle aree chiuse al traffico e, ancora meglio, non multata. Con un mercato in grande espansione la bicicletta elettrica, su cui puntano i governanti europei per diminuire linquinamento e il traffico nelle citt, fino a pochi anni fa vantava un pubblico consumatore formato basicamente da anziani e persone con difficolt per pedalare, che sceglievano i modelli elettrici. Oggi i principali utenti sono i lavoratori e i genitori in cerca di un mezzo alternativo per arrivare sul posto di lavoro, portare i figli a scuola e fare la spesa. E inoltre abbiamo un nuovissimo pubblico in formazione, ossia i giovani, che vedono in questo prodotto un modo moderno, sostenibile ed ecologico di fare un po di sport, spiega lingegnere e direttore commerciale della Atala, principale fabbricante di biciclette in Italia, Massimo Panzeri, che mette in rilievo il motivo per cui le biciclette elettriche sono anche considerate di moda in Italia. In Europa i principali utenti delle biciclette elettriche sono tedeschi e olandesi, responsabili del 70% delle vendite sul continente, secondo dati della rivista internazionale Bike Europa, specialista di biciclette nel mercato europeo. Nel 2008 sono state vendute nellUnione Europea un totale di 300 mila unit e, nel 2009, il numero aumentato a 400 mila, di cui 30 mila in Italia. LUnione Europea il secondo maggior mercato consumatore di bici elettriche dopo quello cinese, dove le stime parlano di 120 milioni di bici in circolazione. Ma il pubblico cinese stato praticamente obbligato ad acquisire un mezzo di trasporto non inquinante, giacch molte citt del paese asiatico hanno vietato la vendita e la circolazione di moto e motorini a benzina o miscela. Per il mercato italiano in forte aumento, visto che nel 2010 sono state vendute 50 mila bici, il 40% in pi rispetto allanno scorso; la maggior parte delle vendite si dovuta ai vari incentivi dei governi regionali e comunali, specialmente al nord.
comuni ti tal i ana | out ubr o 2011
33

Alternativa gil As bicicletas eltricas se dividem por lei em duas categorias. A primeira, na qual o motor auxiliar funciona apenas se o ciclista pedala, so as chamadas bicicletas a pedalada assistida, que possuem um motor de 0,25 KW de potncia e velocidade mxima de 25 km/h com o motor ligado. Sensores de velocidade acoplados ao motor no deixam a bicicleta ultrapassar este limite, a no ser que o motor seja desligado. J o segundo tipo, considerado por lei um ciclomotor e, portanto, sujeito s regras iguais as de um motorino 50 cilindradas, uma bicicleta com um motor auxiliar que pode ser acionado mesmo que o ciclista no pedale. Normalmente possuem velocidades mximas maiores, entre 30 e 50 km/h.

Uma bicicleta eltrica italiana pode custar de 650 at 3 mil euros, dependendo da quantidade de acessrios e da sofisticao do sistema eletrnico instalado

Una bicicletta elettrica italiana pu costare dai 650 ai 3mila euro, a seconda della quantit di accessori e del sistema elettronico installato

Os modelos de bicicletas mais antigos possuam as baterias a chumbo, que alm de serem mais pesadas, se desgastavam com o uso e a durao da bateria diminua progressivamente. Na China, no entanto, estas ainda so as baterias mais usadas, j que o objetivo l reduzir os custos. Hoje as baterias de ltio e nquel dominam a nova gerao de bicicletas eltricas. Alm de serem muito mais leves, permitindo aos fabricantes oferecerem bicicletas com um design igual ao de uma bicicleta normal e com poucos quilos a mais, em torno de 20 a 25 kg (as bicicletas com bateria a chumbo chegam a 35 kg), tambm possuem uma durao e resistncia muito maiores, chegando a 500 ciclos completos de recargas (contra os 200 das baterias de chumbo). As problemticas relativas segurana com as baterias de ltio, que no incio do desenvolvimento destes modelos criaram dvidas sobre sua aplicabilidade, foram resolvidas e hoje so as mais confiveis do mercado. Os produtores garantem uma autonomia das baterias, que precisam de quatro a seis horas para recarregar ligadas na corrente eltrica, que varia entre 40 e 60 km. Alguns modelos de bicicletas possuem uma bateria de reposio, que dobra a autonomia do veculo. A maior parte das bicicletas produzidas possui tambm um indicador de recarga da bateria, que informa ao ciclista quando a bateria deve ser recarregada. A maior parte dos danos que a bateria de uma bicicleta pode sofrer ocorre durante as operaes de recarga, o que torna importantssimo o uso de carregadores de bateria adequados. Os preos das bicicletas eltricas na Itlia variam entre 650 at trs mil euros, dependendo da sofisticao dos sistemas eletrnicos instalados e dos acessrios includos.
34

Ruota intelligente geneRa eneRgia 100% pulita


e da fuori sembrerebbe una normale bicicletta, da dentro il prototipo della prima bicicletta totalmente ibrida gi prodotta. Il sistema genera energia ogni volta che sono azionati i freni. Luso di questa energia, controllabile dal ciclista in persona, aiuta a dare impulso e ad accellerare la bicicletta. Il progetto inedito e innovativo stato presentato al mondo per la prima volta durante la Conferenza del Clima dellOrganizzazione delle Nazioni Unite (ONU), che ha avuto luogo a Copenaghen nel dicembre 2009, organizzato dallarchitetto italiano Carlo Ratti, ricercatore dellIstituto di Tecnologia del Massachussets (MIT), in collaborazione con la Ducati Energia e il Ministero dellAmbiente italiano; dovrebbe arrivare sul mercato nel 2012, a prezzi competitivi rispetto a quelli delle biciclette normali. Oltre a produrre unenergia al 100% pulita, la bicicletta vanta altri comfort, come il supporto per liPhone sul manubrio, circuiti Bluetooth per integrare lapparecchio e sistemi per il calcolo della velocit, la distanza percorsa, la vicinanza con le altre biciclette e, addirittura, i livelli di inquinamento dellaria. Tutto ci dentro la piccola ruota rossa che pu essere installata su qualsiasi bicicletta normale. La ruota usa una tecnologia simile alla KERS (Kinetic Energy Recovery System), che ha cambiato radicalmente le corse di Formula 1 negli ultimi anni. Quando freni la tua energia cinetica viene recuperata in modo che riavrai lenergia quando ne avrai bisogno spiega Ratti, direttore del Senseable City Lab, del MIT. La ruota della bicicletta contiene tutto quello di cui hai bisogno, cos non c bisogno di sensori o parti elettroniche addizionali, e una bicicletta normale pu essere facilmente equipaggiata con questa ruota conclude larchitetto che ha un ufficio anche a Torino. Di recente linvenzione stata inclusa nel Libro Verde del secolo 21, iniziativa del Consiglio EuroBrasiliano dello Sviluppo Sostenibile (Eubra) in partnership con lONU, che presenta 100 casi importanti per lEconomia Verde nei vari continenti in cui luso della tecnologia pulita sta dinamizzando i settori delle finanze, pianificazione urbana e sviluppo locale.

32

o u t u b r o 2 0 1 1 | c o mun ititalia na

out ubr o 2011 | comun i t i t al i an a

Capa
De duas rodas pela bota A fabricante Atala, com uma experincia de dcadas no mercado das bicicletas tradicionais, decidiu comear a produzir os modelos eltricos h quatro anos, quando o mercado europeu comeava a crescer. Percebemos que tnhamos as condies tecnolgicas para produzir aqui na Itlia as reais bicicletas eltricas, leves, com formato igual ao de uma bicicleta normal explica Panzeri, salientando o rpido crescimento do mercado nos timos anos e a importncia dos incentivos governamentais. Um deles, do Ministrio do Meio Ambiente, permitia um desconto de 30% para consumidores de toda a Itlia sobre os preos de catlogos das bicicletas eltricas de lojas credenciadas. Hoje, com a forte crise econmica que abala o pas, os incentivos se reduziram a nveis municipais ou regionais ou at mesmo privados, como o caso da prpria Atala, que neste ms de setembro ofereceu 25% de desconto para alguns modelos eltricos. Entre os modelos mais vendidos da Atala est o Ecostreet, um modelo de base com preo de catlogo de 820 euros. Com expor-

MobilidadE
Em Bolzano, bicicletas eltricas so responsveis por 20% do trfego urbano. Carteiros, policiais, enfermeiros e mdicos se locomovem com modelos da marca Frisbee, produzidos na regio

Hoje, o principal consumidor so os trabalhadores e pais de famlia que buscam um meio alternativo e econmico para chegar ao local de trabalho, levar os filhos escola e fazer compras no mercado
taes para diversos pases, como Frana, Alemanha e Japo, a Atala pretende em breve tambm desembarcar no mercado brasileiro, mas ainda sem data definida. Um caso ainda raro de empresa privada que se destacou com um projeto de incentivo s bicicletas eltricas foi a fabricante de fraldas e absorventes Fater, com sede em Pescara, premiada em 2011 com o Green Public Procurement do Ministrio da Economia italiano, que destaca empresas e administraes pblicas que atingiram resultados importantes em projetos de fornecimento sustentvel. No incio de 2010, a empresa ofereceu aos seus 1.050 funcionrios

Oggigiorno i principali utenti sono lavoratori e genitori in cerca di un mezzo alternativo ed economico per arrivare sul posto di lavoro, portare i figli a scuola e fare la spesa

di un indicatore di ricarica della batteria, che dice al ciclista quando questa devessere ricaricata. La maggior parte dei danni che possono essere subiti dalla batteria di una bici possono verificarsi duratne le operazioni di ricarica, il che rende importantissimo luso di ricaricatori di batteria adeguati. I prezzi delle biciclette elettriche in Italia spaziano dai 650 ai 3000 euro, a seconda di quanto siano elaborati i sistemi elettronici installati e quali accessori saranno inclusi. Su due ruote lungo lo Stivale Il fabbricante Atala, che vanta unesperienza di decenni nel mercato delle biciclette tradizionali, ha deciso di cominciare a produrre i modelli elettrici quattro anni fa, quando il mercato europeo aveva cominciato a crescere. Abbiamo percepito che avevamo le condizioni tecnologiche per produrre qui in Italia le vere biciclette elettriche, leggere, con lo stesso formato di una bici normale spiega Panzeri, mettendo in risalto la rapida crescita del mercato negli ultimi anni e limportanza degli incentivi governativi. Uno di questi, del Ministero dellAmbiente, permetteva uno sconto del 30% per i consumatori di tutta Italia sui prezzi di cataloghi delle biciclette elettriche nei negozi credenziati. Oggi, con la forte crisi economica che scuote il paese, gli incentivi si sono ridotti a livelli comunali o regionali o perfino privati, com il caso della stessa Atala, che lo scorso ora, a settembre, ha offerto il 25% di sconto per qualche modello elettrico. Tra i modelli pi venduti dellAtala c lEcostreet, un modello di base con prezzi di catalogo di 820 euro. Esportando in vari paesi come la Francia, la Germania e il Giappone, lAtala vorrebbe entro un breve periodo sbarcare su coste brasiliane, ma le date non sono ancora state definite. Un caso ancora raro di impresa privata che si messa in risalto con un progetto di incentivo alle bici elettriche quello della Fater, che produce pannolini e assorbenti, con sede a Pescara, premiata nel 2011 con il Green Public Procurement del Ministero dellEconomia e delle Finanze italiano, che d enfasi a imprese e pubbliche amministrazioni che hanno attinto importanti risultati con progetti di forniture sostenibili. Agli inizi del 2010 limpresa ha offerto ai suoi 1.050 dipendenti la possibilit di acquisire bici elettriche per andare al lavoro, con il 70% del valore totale coperto dallimpresa e il restante 30% finanziato
co m u ni t it aliana | o utubro 2 0 1 1
35

a possibilidade de adquirirem bicicletas eltricas para se locomoverem ao trabalho, com 70% do valor total coberto pela empresa e os outros 30% financiados sem juros. At o momento, mais de 150 funcionrios j aderiram ao projeto e a maior parte deles percorre cerca de 20 km diariamente para chegar ao trabalho, o que totaliza uma grande economia no apenas financeira, mas tambm de poluio produzida. Alm disso, a empresa est colaborando com a administrao regional para construir uma rede de ciclovias na provncia, que uma das mais poludas da Itlia. O caso de Bolzano, no extremo norte da Itlia, outro bom exemplo das reais possibilidades de se instaurarem meios de locomoo sustentveis nas grandes cidades. Com 100 mil habitantes, a cidade j chamada de cidade das bicicletas eltricas. Segundo dados referentes a 2009, as bicicletas so responsveis por cerca de 30% do trfego urbano na cidade em dias teis, contra 27% dos carros. Destes 30%, quase 20% so de bicicletas eltricas. A cidade possui uma das redes de ciclovias mais longas da Europa e cidados empolgados em poderem se locomover diariamente em bicicletas. Cerca de 4% da populao possui bicicletas eltricas, totalizando quatro mil unidades em circulao na pequena cidade do extremo norte italiano. Um dos principais fabricantes italianos de bicicletas eltricas, a TC Mobility, produtor das marcas Frisbee e Dinghi, tem sede justamente em Bolzano, onde promove diversas atividades e incentivos aquisio dos produtos. Em Bolzano, policiais, carteiros, enfermeiros, mdicos de famlia e assessores

A Bolzano le biciclette elettriche corrispondono al 20% del traffico urbano. Postini, poliziotti, infermieri e medici si spostano con modelli della marca Frisbee, prodotti nella regione
senza interessi. Finora pi di 150 dipendenti hanno gi aderito al progetto e la maggior parte di loro percorre tutti i giorni circa 20 km per arrivare al lavoro, il che totalizza una grande economia non solo finanziaria ma che riguarda anche linquinamento prodotto. Inoltre limpresa sta collaborando con lamministrazione regionale per costruire una rete di ciclovie nella provincia, che una delle pi inquinate dItalia. Il caso di Bolzano, nellItalia settentrionale, un altro buon esempio delle reali possibilit di impiantare mezzi di locomozione sostenibile nelle grandi citt. Con 100 mila abitanti, la citt viene gi chiamata citt delle biciclette elettriche. Secondo dati che si riferiscono al 2009, le bici sono responsabili del 30% circa del traffico urbano nella citt nei giorni lavorativi, mentre si ha il 27% di macchine. Di questo 30%, quasi il 20% formato da bici elettriche. La citt vanta su di una delle reti di ciclovie pi lunghe dEuropa e i cittadini possono muoversi ogni giorno in bici. Il 4% circa della popolazione ha una bici elettrica, il che ne totalizza quattromila in circolazione nella cittadina nellestremo settentrione italiano. Uno dei principali fabbricanti italiani di biciclette elettriche, la TC Mobility, produttrice delle marche Frisbee e Dinghi, ha per sede proprio Bolzano, dove promuove varie attivit e incentivi allacquisizione dei prodotti. A Bolzano poliziotti, postini, infermieri, medici di base e assessori comunali gi si spostano solo con le e-bike, come sono conosciute nel mondo. Vigili su bici elettriche Vari municipi del centro-nord italiano hanno gi adottato le e-bike come mezzi di trasporto ufficiale per i loro dipendenti, specialmente i vigili urbani. Gli abitanti ricevono incentivi speciali per comprare o noleggiare una bici elettrica a Rimini, Padova, Milano, Bergamo, Cremona e tante altre citt. Nelle regioni del centro-sud italiano la moda della mobilit elettrica sostenibile non ancora arrivata. A Roma il mercato in rapida crescita ma il problema la lentezza delle istituzioni spiega Valerino Verrino, gestore di EcoVia, un negozio vicino al Colosseo a Roma, specializzata in biciclette elettriche prodotte dalla TC Mobility di Bolzano. Da un anno e mezzo nella citt, Verrino, che stato trasferito da Bolzano proprio per promuovere il prodotto nella regione centro-sud italiana, sottolinea la difficolt di lavorare dovuto alla mancanza di incentivi governativi in queste regioni. Di recente la polizia municipale di Roma ha acquisito, grazie allaiuto di Verrino, 20 biciclette elettriche del modello Frisbee Euro Sete. E un modello molto affidabile, usato gi da altre polizie municipali italiane spiega Verrino, che inoltre noleggia biciclette a turisti e abitanti a cui interessi conoscere il prodotto. La polizia di Roma ha capito che questo un mezzo per controllare il territorio molto comodo, economico e agile dice Verrino, mettendo in

municipais j se locomovem apenas com as e-bikes, como so conhecidas internacionalmente. Guardas de e-bike Diversas prefeituras do centro-norte da Itlia j adotaram e-bikes como meio de transporte oficial para seus funcionrios, principalmente os guardas municipais. Os habitantes recebem incentivos especiais para adquirirem ou alugarem uma bicicleta eltrica em Rimini, Pdua, Milo, Brgamo e Cremona, entre tantas outras. No centro-sul italiano, a moda da mobilidade eltrica sustentvel ainda est a caminho. Em Roma, o mercado est crescendo rapidamente, mas o problema a lentido das instituies explica Valerino Verrino, gerente da EcoVia, loja prxima ao Coliseu, em Roma, especializada nas bicicletas eltricas produzidas pela TC Mobility de Bolzano. H um ano e meio na cidade, Verrino, que foi transferido de Bolzano justamente para promover o produto na regio sul da Itlia, salienta a dificuldade em atuar diante da falta de incentivos governamentais nessa regio. Recentemente, a polcia municipal de Roma adquiriu atravs de negociaes com Verrino, 20 bibicletas eltricas do modelo Frisbee Euro Sete. Um modelo muito confivel, j utilizado por outras polcias municipais italianas explica Verrino, que tambm aluga bicicletas para turistas e moradores interessados em conhecer o produto. A polcia de Roma entendeu que este um meio para controlar o territrio muito cmodo, econmico e gil diz Verrino, destacando entre os acessrios um espao exclusivo para os policiais apoiarem seus rdios. Verrino tambm salienta outro tipo de pblico consumidor que tem crescido atualmente: os apaixonados por bicicletas. Em Roma, por exemplo, com tantas subidas e descidas, com o modelo eltrico eles continuam usando a bicicleta para ir ao trabalho e ainda treinam um pouco explica ele, que h quatro anos trabalha no setor. O primeiro passo para conseguir aumentar a sensibilidade dos cidados em relao s bicicletas eltricas aumentar a quantidade de ciclovias dentro de uma cidade, explica a engenheira Nadi Acunzo, do projeto GoPedelec, financiado pela Unio Europeia com o objetivo de promover veculos eltricos, especialmente a bicicleta a pedalada assistida, que no jargo europeu conhecida como Pedelec (Pedal Electric Cycle). H um ano e meio atuando na Itlia, o projeto, que possui sede na cidade de Npoles, provavelmente foi responsvel pela sensibilizao da prefeitura napolitana, que recentemente equipou a polcia local e assessores municipais com bicicletas eltricas. Nosso trabalho organizar momentos de divulgao do produto a fim de sensibilizar cidados, mas, principalmente, revendedores de bicicletas, que muitas vezes no conhecem o produto e no sabem reconhecer se um produto de qualidade explica a engenheira. Em 2010, uma grande exposio no centro de Npoles, uma das cidades com pior qualidade de trfego da Itlia e nenhuma ciclovia disposio dos moradores, apresentou aos cidados mais de 20 modelos diferentes de e-bikes. Algo indito, j que muitos revendedores nunca tinham visto nenhum modelo destaca a engenheira, que salienta em 2011 a maior parte das prefeituras que pediram, e conseguiram, apoio do Ministrio da Economia italiano, atravs de um projeto especfico para construir ciclovias, so das regies do sul da Itlia. A regio da Puglia, principalmente, tem se sobressado muito neste sentido ressalta Nadi.

O primeiro passo para incentivar a adeso das pessoas s e-bikes expandir as ciclovias nas cidades, alertam os engenheiros

As bicicletas eltricas j so meio de transporte oficial de guardas municipais em vrias prefeituras italianas, como Bolzano

Il primo passo per dare incentivo alle persone affinch comprino e-bikes di espandere le ciclovie nelle citt, avvisano gli ingegneri

Le biciclette elettriche sono gi il mezzo di trasporto ufficiale dei vigili urbani in vari comuni italiani, come a Bolzano

Roda inteligente geRa eneRgia 100% limpa


e por fora parece uma bicicleta normal, por dentro o prottipo da primeira bicicleta totalmente hbrida j realizada. O sistema gera energia cada vez que se acionam os freios. O uso desta energia, controlvel pelo prprio ciclista, ajuda a impulsionar e acelerar o movimento da bicicleta. O projeto indito e inovador, apresentado ao mundo pela primeira vez durante a Conferncia do Clima da Organizao das Naes Unidas (ONU), realizada em Copenhague em dezembro de 2009, foi coordenado pelo arquiteto italiano Carlo Ratti, pesquisador do Instituto de Tecnologia de Massachussets (MIT), com colaborao da Ducati Energia e do ministrio italiano do Meio Ambiente, e deve chegar ao mercado em 2012, com preos competitivos aos das bicicletas eltricas normais. Alm de produzir uma energia 100% limpa, a bicicleta possui outros luxos, como suporte para iPhone no guido, circuitos Bluetooth para integrar o aparelho e sistemas de medio de velocidade, distncia percorrida, proximidade de outras bicicletas e, inclusive, nveis de poluio do ar. Tudo isso dentro da pequena roda vermelha, que pode ser acoplada a qualquer bicicleta normal. A roda usa uma tecnologia similar KERS (Kinetic Energy Recovery System), que mudou radicalmente as corridas de Frmula 1 nos ltimos anos. Quando voc freia, a sua energia cintica recuperada por um motor eltrico e ento armazenada por baterias localizadas dentro da roda, de modo que voc ter a energia de volta quando precisar explica Ratti, diretor do Senseable City Lab, do MIT. A roda da bicicleta contm tudo o que voc precisa, de modo que no so necessrios sensores ou eletrnicos adicionais, e uma bicicleta normal pode ser equipada com esta roda facilmente completa o arquiteto, que possui tambm um escritrio em Turim. Recentemente, a inveno foi includa no Livro Verde do Sculo 21, iniciativa do Conselho EuroBrasileiro de Desenvolvimento Sustentvel (Eubra) em parceria com a ONU, que contm 100 casos de destaque em Economia Verde nos diferentes continentes, onde o uso de tecnologia limpa est dinamizando os setores de finanas, planejamento urbano e desenvolvimento local.

risalto tra gli accessori uno spazio esclusivo, per i poliziotti, per appoggiarvici le loro radio. Inoltre Verrino parla di un altro tipo di consumatori, che sono aumentati negli ultimi tempi: gli appassionati per le bici. A Roma, per esempio, con tante salite e discese, con il modello elettrico continuano ad usare la bici per andare al lavoro e inoltre si allenano un po spiega Verrino, che lavora da quattro anni nel segmento. Il primo passo per riuscire ad aumentare la sensibilit dei cittadini in rapporto alle biciclette elettriche sarebbe quello di aumentare il numero di ciclovie nel perimetro urbano, spiega lingegnere Nadi Acunzo, del progetto GoPedelec, finanziato dallUnione Europea che mira alla promozione di veicoli elettrici, specialmente la bicicletta a pedalata assistita, che in Europa conosciuta come Pedelec (Pedal Electric Cycle). Il progetto, in azione da un anno e mezzo in Italia e che ha la sua sede a Napoli, probabilmente stato responsabile della sensibilizzazione del comune napoletano, che di recente ha equipaggiato la polizia locale e gli assessori comunali con bici elettriche. Ci occupiamo di organizzare momenti di divulgazione del prodotto per sensibilizzare cittadini ma, specialmente, rivenditori di biciclette, che spesso non conoscono il prodotto e non sanno riconoscere se un prodotto di qualit spiega lingegnere. Nel 2010 una grande esposizione al centro di Napoli, una delle citt dalla peggior qualit di traffico in Italia e nessuna ciclovia a disposizione degli abitanti, ha presentato ai cittadini pi di 20 svariati modelli di e-bikes. E un qualcosa di inedito, giacch molti rivenditori non ne avevano mai visto nessun modello sottolinea lingegnere, che aggiunge nel 2011 la maggior parte dei Comuni che ha richiesto, ed ottenuto, appoggio del Ministero dellEconomia e delle Finanze italiano grazie ad un progetto specifico per la costruzione di ciclovie, di regioni meridionali. Specialmente la Puglia occupa un posto donore in questo senso mette in risalto Nadi.
co m unit ita lia na | ou tu b ro 2011
37

36

o utubro 2 0 1 1 | c omun ititalian a

DINGHI LAIT PROVATA PER VOI ...


Test approfondito delle caratteristiche del modello Entry Level Dinghi Lait24 da parte di Pixbuster, esperto collaudatore appassionato di e-bike, pubblicato recentemente collaudatore volontario, atento e minuzioso di Frisbee e DinghiNickname Pix, residenza nel veronese, Vigasio. Hobby:sul Forum Jobike
Questa volta la TC-Mobility di Bolzano ( www.frisbee.eu ) gli ha a metermi a disposizione la Dinghi Lait. Ecco unesaustva relazione LAIT lentry-level della gamma , unico modello alimentato a 24V. Lho Dinghi

tenuta lentry-level due mesi perch, dopo le prove tenuta per quasi due al perch, dopo le prove Dinghi LAITper quasi della gamma , unico modello alimentato a 24V. Lhocon la batteria mesi Piombo, ho aspettato larrivo della batteria della bateria al Lito per prove comparative; in totale ci ho con la bateria al Piombo, ho aspetato larrivo al Litio per nuovenuove prove comparatve; in totale ci ho percorso 520 km. percorso 520 km.

IN BREVE E lentry level della gamma Dinghi. Ha un motore da 180W, alimentata a 24V ed una monomarcia IN BREVE Molto adata ad un uso citadino, si comporta bene anche nelle gite fuori porta. Lunico colore con cui viene fornita il E lentry level della gamma Dinghi. basso che la rende da 180W, di utente e consente il carico bianco (late, come suggerisce il nome). Ha lo scavalcoHa un motoreadata ad ogni tpo alimentata a 24V ed di ogget sul portapacchi posteriore come anche il seggiolino per bimbi una monomarcia Buona la regolabilit per persone di diversaVigasio. Hobby: collaudatore volontario, atento ecomponentstca delle sorelle Nickname Pix, residenza uso cittadino, si comporta bene e la qualit della gite Moltononostantead unnel veronese, statura.31 kg con il bateria telaio anche nelle minuzioso di Frisbee e Dinghiadatta il prezzo inferiore. Il peso di Conserva robusto al piombo; scende a 26 porta. maggiori volta la TC-Mobility di Bolzano ( www.frisbee.eu lagli ha a metermi a disposizionekg con fuori Eccolito (ma in la bateria Questa ) Dinghi Lait. al unesaustva Lunico colore sale). Il cui viene fornita il in treno non sono favorit da tale peso. la21 kg senza bateria Ha questo caso il prezzo con sollevamento ed il trasporto bianco (latte, come suggerisce il nome). e la I relazione lunghezza contenuta la rendono, la rende adatta ad ogni tipo di utente e consente il caricoavviene lo scavalco basso che invece, interessante per il trasporto in camper. La regolazione del livello di assistenza di tramite manetno, per cui si pu gamma , unico modello alimentato a fra i due limit estremi di una marcia senza nessun le prove Dinghi LAIT lentry-level della scegliere il livello come anche 24V. Lho tenuta per bimbi oggetti sul portapacchi posteriore preferito compreso il seggiolinoper quasi due mesi perch, dopo apporto muscolare (pedalata simbolica) e la marcia soltanto a muscoli. E dotata di un sensore di rotazione dei pedali molto con la bateria al Piombo, ho Buona fa regolabilitaspetato larrivo della bateria al Lito per nuove prove comparatve; in totale ci ho percorso 520 per persone di diversa statura. Conserva il robusto telaio e la pronto chela avviare lassistenza in 1/12 di giro di pedale rendendo assai confortevoli le ripartenze ai semafori ed in salita. La km. velocit limitata eletronicamente a 24 km/h. Lautonomia, con assistenza al massimo, risultata prezzocon la bateria al qualit della componentistica delle sorelle maggiori nonostante il di 46 km inferiore. Piombo ed salita a 64 km con quella al Lito. Essendo monomarcia e con motore depotenziato non una bipa nata per le Il peso di 31 kg con la batteria al piombo; scende a 26 kg con la batteria al litio salite, ma supera agevolmente i cavalcavia e, con un po di aiuto muscolare, anche pendenze del 10% su cui si pu (ma in questo data prontezza nellavvio Il sollevamento ed illuminazione - a dinamo e con lampadine ad agevolmente ripartre,casolail prezzo sale). dellassistenza. Limpianto di il trasporto in treno non sono incandescenza tale peso. poco efciente. favoriti da a norma ma I 21 kg senza batteria e la lunghezza contenuta la rendono, CICLISTICA interessante per il trasporto in camper. La regolazione del livello di assisteninvece, E completamente in acciaio. La taglia unica. In sella risulta comoda e assorbe bene le asperit della strada. Una certa za avviene tramite manettino, per contribuisce al scegliere il livello preferito compreso elastcit del telaio (che non penalizza la guidabilit) cui si pu confort di marcia. La posizione in sella, per via delle fra i due limiti estremi di una marcia senza nessun apporto (a busto ereto) che pi turistca partcolari inclinazioni dei tubi del telaio, consente di trovare sia una regolazione olandese muscolare (pedalata (leggermente inclinat in avant). Le regolazioni a muscoli. E dotata di un sensore di rotazione dei il simbolica) e la marcia soltanto sono ampie. Laltezza della sella va da 795 a 980 mm rispeto al terreno (con cannoto standard). Il manubrio regolabile fra 990 e 1060 mm da terra. Persone alte e basse trovano con facilit la posizione pedali molto pronto consente avviare lassistenza non troppo atletche Utle per tut rendendo giusta. Ha lo scavalco basso che che fa una facile salita alle persone in 1/12 di giro. di pedale nel caso si abbia assai o seggiolino per le ripartenze ai semafori ed in salita. bagaglioconfortevolibimbi nella zona posteriore.

lunghezza contenuta la rendono, invece, interessante per il trasporto in camper. La regolazione del livello di assistenza avviene La regolazione dellaltezza sella di tpo (abbastanza) rapido e non richiede atrezzi. La sella di materiale morbido e ad tramite manetno, per cui si pu scegliere il livello preferito compreso fra i due limit estremi di una marcia senza nessun appoggio largo, adata a bacini maschili e femminili, con uno scavo antprostatte anche se non molto profondo. E CICLISTICA (pedalata simbolica) e la marcia soltanto a muscoli. E dotata di un sensore di rotazione dei pedali molto apporto muscolare confortevole e assorbe bene le asperit del percorso. La regolazione dellaltezza del manubrio richiede una chiave a brugola. La stabilit in marcia buona, anche a velocit elevate (testata fino a 52 km/h senza E completamente ine acciaio. giroRuotando ilrendendo assai confortevoli le ripartenze ai si otene ed incerta La La taglia unica. In sella risulta comoda e assorbe Ilpronto che di forma turistca largo 580di manubrio fa avviare lassistenza in 1/12 mm. di pedale manubrio intorno al suo punto di fssaggio, semafori una salita. velocit asperit della strada. Una certa elasticit del telaio risultata di km con la bateria bene lelimitata eletronicamente a 24 km/h. Lautonomia, con assistenza al controdado di bloccaggio.penalizza la non alcun problema) regolazione della sua distanza dalla sella. La serie sterzo la classica con dado e massimo, (che non46 Questo modello al Piombo di cambio. Lo64 km con quella al confort m con un giro die conposizione richiedenon una bipa nata per le dotato ed salita a sviluppo del rapporto 5.54 di marcia. pedale e a 25 km/h in sella, cadenza di delle guidabilit) contribuisce al Lito.diEssendo monomarcia La motore depotenziato una per via 75 pedalate Senza mani, la guida facile e non si innescano oscillazioni (provata anche con salite, ma supera agevolmente i cavalcavia e, con un po 24 km/h (che la si pu al minuto. E un rapporto da pianura leggermente corto. A di aiuto muscolare, anche pendenze del 10% su cuisi pedala alla 8kg sul portapacchi posteriore). I pneumatici sono da 24 x 1.75 ; sono sufficienparticolariripartre, data la prontezza nellavvio Nelle saliteconsente velocit del cut-of -tachimetrico)con (che non di trovare sia dinamo e agevolmente inclinazioni dei tubi del telaio, ci si deve invece illuminazione a una regolazione cadenza di 72 pedalate al minuto: otma in pianura. dellassistenza. Limpianto diafdare alla potenza del motore lampadine ad temente scorrevoli; mi sono sembrati molto sensibili alla pressione di gonfiaggio La stabilit in marcia buona, anche a velocit elevate (testata fno a 52 km/h senza alcun problema) incandescenza a busto poco efciente. olandese (a norma maeretto) che pi turistica (leggermente inclinati in avanti). Le manca) Senza mani, la guida facile e non si innescano oscillazioni (provata anche con 8kg sul portapacchi posteriore). I pneumatci CICLISTICA regolazioni sono ampie. Laltezza della sella va da assorbe bene lemm rispetto al Una certa 795 a 980 asperit della strada. terreno sono da 24 x 1.75 ; sono sufcientemente scorrevoli; mi sono sembrat molto sensibili alla pressione di gonfaggio E completamente in acciaio. La taglia unica. In sella risulta comoda e (con il del telaio (che standard).laIl manubrio regolabiledifra 990 e 1060inmm per via delle elastcit cannotto non penalizza guidabilit) contribuisce al confort marcia. La posizione sella, da terra. Personeinclinazionibasse trovanoconsente di trovarela posizione giusta. Ha(alo scavalco basso partcolari alte e dei tubi del telaio, con facilit sia una regolazione olandese busto ereto) che pi turistca (leggermente inclinat in facile regolazioni persone non della sella va da 795 a . mm rispeto al terreno che consente unaavant). Lesalita allesono ampie. Laltezzatroppo atletiche980Utile per tutti nel(con il cannoto manubrio caso si standard). Il basso che consente una facileper bimbi nella Persone posteriore. per tut facilit la si abbia abbia bagaglio oregolabile fra 990 salita alle persone nonzona alte e basseUtle con nel caso posizione seggiolino e 1060 mm da terra. troppo atletche . trovano giusta. Ha lo scavalco bagaglio o seggiolino per bimbi nella zona posteriore.

La velocit limitata elettronicamente a 24 km/h. Lautonomia, con assistenza al IN BREVE massimo, risultataDinghi. Ha un motore da 180W, alimentata a 24Ved salita a 64 km con quelE lentry level della gamma di 46 km con la batteria al Piombo ed una monomarcia la al adata ad un uso citadino, si comporta bene anche nelle gite fuori porta. Lunico non unaviene fornita il Molto Litio. Essendo monomarcia e con motore depotenziato colore con cui bipa nata bianco salite, ma supera agevolmente cavalcavia e, con un po di utente consente il carico per le(late, come suggerisce il nome). Ha lo scavalcoibasso che la rende adata ad ogni tpo di aiuto emuscolare, di ogget come anche il anchesul portapacchi posterioredi diversa cui seggiolino per bimbi telaio e la qualit della componentstca delle sorelle pendenze del 10% su statura. Conserva il robusto si pu agevolmente ripartire, data la prontezza Buona la regolabilit per persone nellavvio dellassistenza. Limpianto di illuminazione - a dinamo e conlalampadine (ma in maggiori nonostante il prezzo inferiore. Il peso di 31 kg con la bateria al piombo; scende a 26 kg con bateria al lito questo caso il prezzo sale). sollevamento ma poco efficiente. ad incandescenza Il a normaed il trasporto in treno non sono favorit da tale peso. I 21 kg senza bateria e la

La stabilit in marcia buona, anche a velocit elevate (testata fno a 52 km/h senza alcun problema) Senza mani, la guida facile e non si innescano oscillazioni (provata anche con 8kg sul portapacchi posteriore). I pneumatci sono da 24 x 1.75 ; sono sufcientemente scorrevoli; mi sono sembrat molto sensibili alla pressione di gonfaggio
Sono dotat della valvola Schrader (quella delle automobili). I cerchi sono in alluminio con indicatore di usura della zona freni.Il fssaggio della ruota anteriore a dadi (fra gli accessori opzionali c lo sgancio rapido). Anche la ruota posteriore ha il fssaggio a dadi, presente il cavo motore (vedi al Sono dotatimaconsente la rotazione completa deiparagrafo motore). Il cavalleto blocco di sicurezza cheintene bene in della valvola Schrader (quella quando automobili). del tpo monopiede; rivela molto delle estrato ; ha un I cerchi sono si alluequilibrio la bipa e pedali La regolazione dellaltezza sella di tpo (abbastanza) rapido e non richiede atrezzi. La sella di materiale morbido e ad miniosicon indicatore di serie dotata di un portapacchi posteriore con portata 15kg (certfcato) che sostene la utle se parcheggia in discesa. Di usura della zona freni.Il fissaggio della ruota anteriore a appoggio largo, adata a bacini maschili e femminili, con uno scavo antprostatte anche se non molto profondo. E La regolazione dellaltezza sellapercorso. La regolazione dellaltezza del manubrio richiede una chiave a brugola. dadi (fra gli accessori opzionali cesto anteriore (che rapido). Anche la ruota posteriore luce posteriore ed ha la predisposizione per il c lo sgancio invece opzionale ed oferto in pi modelli) confortevole e assorbe bene le asperit del di tipo (abbastanza) rapido e non richiede attrezzi. La sella di forma turistcamorbidomm. Ruotando il manubrio intorno al suo punto di fssaggio, si otenefemIl manubrio di materiale e largo 580 e ad appoggio largo, adatta a bacini maschili e una certa ha il fissaggio a dadi, ma presente il cavo motore (vedi al paragrafo motore). regolazione della sua scavo antiprostatite anche se con dado e controdado di bloccaggio. Questo modello minili, con uno distanza dalla sella. La serie sterzo la classicanon molto profondo. E confortevo- nonIl cavalletto del tipo monopiede; tiene bene in equilibrio la bipa e consente la cambio. Lo sviluppo del rapporto di di pedale e a ledotato diE un rapporto le pianura leggermente5.54 m con un giro(che la velocit km/h richiede una cadenzapedalapedalaterotazione completa dei pedali quando estratto ; ha un blocco di sicurezza che si e assorbe bene da asperit del percorso. La regolazione25 del cut-of tachimetrico) si di 75 alla dellaltezza del manubrio al minuto. corto. A 24 km/h richiede 72 pedalate al minuto:brugola. Il manubrio deveformaafdare alla potenza del motoremm. una chiave a otma in pianura. Nelle salite ci si di invece turistica e largo 580 (che non rivela molto utile se si parcheggia in discesa. cadenza di manca) Ruotando il manubrio intorno al suo punto di fissaggio, si ottiene una certa regolaDi serie della valvola Schrader (quella delle automobili). I cerchi sono in alluminio con(certificato) che so- freni.Il Sono dotat dotata di un portapacchi posteriore con portata 15kg indicatore di usura della zona

zione della sua distanza dalla sella. La serie sterzo la classica con dado e controdado di bloccaggio. Questo modello non dotato di cambio. Lo sviluppo del rapporto di 5.54 m con un giro di pedale e a 25 km/h richiede una cadenza di 75 pedalate al minuto. E un rapporto da pianura leggermente corto. A 24 km/h (che la velocit del cut-off tachimetrico) si pedala alla cadenza di 72 pedalate al minuto: ottima in pianura. Nelle salite ci si deve invece affidare alla potenza del motore (che non manca)

fssaggio della ruota anteriore dadiha gli accessori opzionali c lo sgancio rapido). Anche la (che invece stiene la luce posterioreaed se(frala predisposizione per deicesto anterioreruota posteriore ha il il modelli superiori La componentstca presente il cavo di livello fssaggio a dadi, ma afdabile anche motore medio ed la medesima al del tpo monopiede; tene opzionale edeofferto la rotazionestesso(vedideiparagrafo motore). Il cavalleto blocco di sicurezza checome adbene in La progetazione consente in pi modelli) costrutore, porta alla presenza di;alcune partcolarit specifche si rivela molto equilibrio la bipa del telaio da parte dello completa pedali quando estrato ha un
esempio freno anteriore dietro alla forcella, con di un portapacchi posteriore con portata 15kg (certfcato) che sostene I utle se siilparcheggia in discesa. Di serie dotatalantfurto ad arco sullaltro lato (vedi pi avant la foto del freno anteriore).la pedali sono in resina, la predisposizione per il cesto anteriore a cartuccia luce posteriore ed hamontat su sfere; il movimento centrale (che invece opzionale ed oferto in pi modelli) IMPIANTO FRENANTE I freni sono entrambi V-brake (della Promax). Lanteriore montato inusualmente sul lato posteriore della forcella. Il freno posteriore nella posizione classica. La frenata potente e sicura; non ho riscontrato rischi di ribaltamento, ma si arriva facilmente al bloccaggio della ruota posteriore nelle frenate di panico. Le leve freni sono a quatro dita, morbide da azionare e ben modulabili. Le leve sono in duralluminio e dotate di switch per il taglio dellassistenza del motore. Lo spazio di frenata risulta di 2.90 metri da 25km/h (otmo valore; secondo la EN 14764, deve essere inferiore a 7 m). Il freno anteriore comandato dalla leva a destra.

La stabilit in marcia buona, anche a velocit elevate (testata fno a 52 km/h senza alcun problema) Senza mani, la guida facile e non si innescano oscillazioni (provata anche con 8kg sul portapacchi posteriore). I pneumatci

La componentstca afdabile anche se di livello medio ed la medesima dei modelli superiori La progetazione del telaio da parte dello stesso costrutore, porta alla presenza di alcune partcolarit specifche come ad esempio il freno anteriore dietro alla forcella, anche se ad livello medio ed la medesima dei La componentistica affidabile con lantfurto di arco sullaltro lato (vedi pi avant la foto del freno anteriore). I pedali sono in resina, montat su sfere; il movimento centrale a cartuccia modelli superiori IMPIANTO FRENANTE La progettazione del (della Promax). Lanteriore montato inusualmente sul lato posteriorepresenza di freno I freni sono entrambi V-brake telaio da parte dello stesso costruttore, porta alla della forcella. Il posteriore nella posizione classica. La frenata potente e sicura; il ho riscontrato rischi dietro alla ma si arriva alcune particolarit specifiche come ad esempiononfreno anterioredi ribaltamento,forcelfacilmente al bloccaggio della ruota posteriore lato (vedi pi avanti la, con lantifurto ad arco sullaltronelle frenate di panico. la foto del freno anteriore). I Le leve freni sono a quatro dita, morbide da azionare e ben modulabili. Le leve sono in duralluminio e dotate di switch per il pedali sono in resina, montati sufrenata risulta di 2.90 metri da 25km/h (otmocartuccia la EN 14764, taglio dellassistenza del motore. Lo spazio di sfere; il movimento centrale a valore; secondo LA PARTE ELETTRICA deve essere inferiore a 7 m). Il freno anteriore comandato dalla leva a destra. CENTRALINA E collocata in un vano sopra al movimento centrale; vi si accede tramite un coperchio a vit Comoda in caso di smontaggio e ben proteta- La velocit su strada piana che si pu otenere 24 km/h , dopodich interviene

luce posteriore ed ha la predisposizione per il cesto anteriore (che invece opzionale ed oferto in pi modelli)

nella stessa posizione Le spie present sono 4: le prime tre indicano il livello di carica della bateria, la quarta indica che lassistenza atvata. Si accende quando si pedala e quando, contemporaneamente, si tene ruotato il manetno; si spegne anche trando le leve dei freni e serve anche per una iniziale diagnostca in caso di guasto. La visibilit delle spie buona sia di giorno che di note. Lutlizzo del manetno non presenta alcuna difcolt se si indossano guant anche pesant

IMPIANTO FRENANTE I freni sono entrambi V-brake (della Promax). Lanteriore montato inusualmente sul lato posteriore della forcella. Il medio ed posteriore dei nella posizione classica. La freno la medesima modelli superiori La componentstca afdabile anche se di livello frenata potente edasicura; non ho riscontrato alla presenza ribaltamento, ma si arriva ad La progetazione del telaio parte dello stesso costrutore, porta rischi di di alcune partcolarit specifche come esempio il freno anteriore dietro alla forcella, con lantfurto ad arco sullaltro lato (vedi pi panico. facilmente al bloccaggio della ruota posteriore nelle frenate diavant la foto del freno anteriore). I pedali sono in resina, montat su sfere; il dita, morbide a azionare e ben modulabili. Le leve Le leve freni sono a quattro movimento centrale dacartuccia IMPIANTO FRENANTE sonosonoduralluminio(della Promax). Lanteriore per il taglio dellassistenza deldella forcella.Lo I freni in entrambi V-brake e dotate di switch montato inusualmente sul lato posteriore motore. Il freno spazio dinella posizione classica. La2.90 metri da sicura; non ho(ottimo valore; secondoma siEN posteriore frenata risulta di frenata potente e 25km/h riscontrato rischi di ribaltamento, la arriva facilmente deve essere ruota posteriore m). Il freno anteriore comandato dalla leva a 14764, al bloccaggio dellainferiore a 7nelle frenate di panico. Le leve freni e ben modulabili. in duralluminio e dotate di switch per MOTORE destra. sono a quatro dita, morbide da azionarerisulta di 2.90 metriLe leve sono (otmo valore; secondo la EN 14764, il MOTORE taglio dellassistenza del motore. Lo spazio di frenata da 25km/h E un hub posteriore, geared (con ingranaggi), brushless (senza spazzole), sensored (senza interni di posizione del rotore), E un hub a 24V.posteriore, geared (con ingranaggi), brushless(con sensorispazzole), sensodeve essere inferiore a 7 m). Il freno anteriore comandato dalla leva a destra. da 180W La potenza di targa perci pi bassa del massimo consentto dal codice della stradaLa spinta sempre red (con potente e non mete mai inposizione del rotore), manovre in poco spazio. Durante la marcia ildi morbida ma sensori interni di imbarazzo nemmeno durante le da 180W a 24V. La potenza motore silenzioso. Soto sforzo motore del massimo c un regime di dal codice manifesta una forte spinta targa perci piil bassa resta silenzioso, ma consentito velocit in cui si della stradaLarisonanza prodota in realt dalla centralina ma pi oltre, il e non mette 10%). Il cavo del motore nemmeno durante le sempre morbida (vedi, potenteflmato sulla salita almai in imbarazzonon ha connetore se non nella centralina che poco distante ma che sicuramente poco pratco da raggiungere; per luscita del cavo dallasse della ruota manovremolto favorevole per nonDurante la marcia lo smontaggio della ruota. il cavo motore quello grigio. La in posizione in poco spazio. combinare guai durante il motore silenzioso. Sotto sforzo il motore resta silenzioso,ripristnata: scomoda per intervent in viaggio. Il sistema PAS dotato di due sensori distnt: fasceta deve essere tagliata e poi ma c un regime di velocit in cui si manifesta una forte quello che controlla la rotazione realt che centralina (vedi, pi oltre, il filmato sulla salita risonanza prodotta in dei pedalidallasolidale al pacco pignoni. Ed il sensore tachimetrico che sullaltro lato ed al 10%). Il cavo del motore non ha connettore se non nella centralina che poco distante ma che sicuramente poco pratico da raggiungere; per luscita del cavo dallasse della ruota in posizione molto favorevole per non combinare guai LA PARTE ELETTRICA durante lo smontaggio della ruota. il cavo motore quello grigio. La fascetta deve CENTRALINA LA PARTE ELETTRICA E collocata in un vano sopra al movimento centrale; vi si accede tramite un coperchio a vit essere tagliata e poi ripristinata: scomoda per interventi in viaggio. Il sistema PAS Comoda in caso di smontaggio e ben proteta- La velocit su strada piana che si pu otenere 24 km/h , dopodich interviene dotato di due sensori distinti: quello che controlla la rotazione dei pedali che il cut-of tachimetrico. CENTRALINA In piano, la velocit minima a cui si pu viaggiare circa 8 km/h. Laccensione avviene tramite la chiave solidale al pacco pignoni. Ed il sensore tachimetrico che sullaltro lato ed posta sulla bateria. E collocata inLa centralina sopradial movimento centrale; vi si accede tramite un coun vano dotata autospegnimento per inatvit solidale con la ruota perchio a viti solidale con la ruota Comoda in caso di smontaggio e ben protetta- La velocit su strada piana che si pu ottenere 24 km/h , dopodich interviene il cut-off tachimetrico. In piano, la velocit minima a cui si pu viaggiare circa 8 km/h. Laccensione avviene tramite la chiave posta sulla batteria. La centralina dotata di autospegnimento per inattivit solidale con la ruota

La Lait viene BATTERIA fornita con una bateria al Piombo da 24V 14Ah che pu erogare circa 290 Wh reali (quelli teorici cio chiedendele una fornita con una batteria al peso di 9.8 kg : nonostante la comoda maniglia di trasporto, La Lait vienecorrente molto bassa - sono 336). Il suoPiombo da 24V 14Ah che pu erogare circanon adata ad essere sostenuta a mano se non per brevi distanze. Pu essere equipaggiata con una pi capace e leggera bateria al 290da 26Vreali (opzionale) che pu cio chiedendele il Lito corrente molto bassa - sono 336). di Lito Wh 15Ah (quelli teorici erogare 390 Wh reali (con una il valore teorico coincide con quello reale). Il peso Il suobateria didi 9.8 assai : nonostante la comoda maniglia di trasporto, non adatta la questa peso 4.5 kg : kg pi facilmente trasportabile. La chimica non mi stata dichiarata, ma ho constatato che tensione si mantene costante per tuto larco non per brevi da Piombo Pu essere alcun intervento di ad essere sostenuta a mano sedellutlizzo. Il passaggiodistanze.a Lito non richiedeequipaggiata regolazione setaggio. La bateria fssata al tubo obliquo del estremit; con una opiIl bloccaggio meccanico avviene tramite chiavetelaioda 26V 15Ahhaallefunzione di antfurtopu ha i capace e leggera batteria al Litio tramite due atacchi(opzionale)quello inferiore che e che contat eletrici. posta lateralmente, che la erogare centralina. A reali (con il non presente tensione sui contat: buonacon quelloevitare cortocircuit accende la 390 Wh chiave spenta, Litio il valore teorico coincide soluzione per reale). Il peso accidentali maneggiando di 4.5 di questa batteria la bateria. kg : assai pi facilmente trasportabile. La chimica non mi Il stata dichiarata, ma tramite chiave posta lateralmente, che ha funzione di antfurto e che accende la centralina. bloccaggio meccanico avviene ho constatato che la tensionelasi mantiene costante per tutto A chiave spenta, non presente tensione sui contat: buona soluzione per evitare cortocircuit accidentali maneggiando la larco dellutilizzo. Ilmassima di 1.8A da Piombo a Litio non richiede in 7 ore esate. I cavi sonodi bateria. Eroga una corrente passaggio e ricarica una bateria completamente scarica alcun intervento regolazione lunghi e la spina diLa batteria fissata al tubo obliquo accende di color rosso durante la sufcientemente o settaggio. rete di tpo italiano. E dotato di una spia che si del telaio tramite due carica e diventa verde a carica ultmata. Il connetore diverso contatti elettrici. Il Frisbee/Dinghi meccaattacchi alle estremit; quello inferiore ha i da quello utlizzato dalle altrebloccaggio che sono a 36V (per evitare pericolosi pastcci , ma non molto nico avviene tramite7con le tensioni) ricaricarei 15Ah comodo da inserire. Il caricabaterie di antifurto e di chiave posta lateralmente, che ha la funzione per la Lito dotato ventola ed BATTERIA impiega anchesso ore esate per che accende la centralina.alA chiave24V 14Ah che pu erogare circa 290 Wh reali (quellisui contatti: spenta, non presente tensione teorici cio La Lait viene fornita con una bateria Piombo da buona soluzione per evitare sono 336). Il suo peso di 9.8 kg : nonostante la comodala batteria. chiedendele una corrente molto bassa - cortocircuiti accidentali maneggiando maniglia di trasporto, non adata ad essere sostenuta a mano avviene tramite chiave posta lateralmente, che e leggera bateria Il bloccaggio meccanicose non per brevi distanze. Pu essere equipaggiata con una pi capaceha la fun- al Lito da di antifurto e che accende la centralina. A valore teorico coincide non reale). Il peso zione 26V 15Ah (opzionale)chepu erogare 390 Wh reali (con il Lito ilchiave spenta, con quello presente di questa bateria di 4.5 kg : assai pi facilmente trasportabile. La chimica non mi stata dichiarata, ma ho constatato che la tensione sui contatti:per tuto larco dellutlizzo. Il passaggio da cortocircuiti accidentaliintervento di tensione si mantene costante buona soluzione per evitare Piombo a Lito non richiede alcun maneggiando la setaggio. La Eroga una corrente massima di 1.8A e atacchi alleuna batteria com- ha i regolazione o batteria. bateria fssata al tubo obliquo del telaio tramite due ricarica estremit; quello inferiore contat eletrici. scarica in 7 ore avviene I cavi sono sufficientemente lunghi di antfurto e di pletamente Il bloccaggio meccanicoesatte.tramite chiave posta lateralmente, che ha la funzionee la spina che accende rete la centralina. A chiave spenta, non presente tensione sui contat: buona soluzione per evitare cortocircuit di tipo italiano. E dotato di una spia che si accende di color rosso durante accidentali maneggiando la bateria. labloccaggio meccanico avviene tramitecaricaposta lateralmente, che ha la funzionediverso da quello utilizIl carica e diventa verde a chiave ultimata. Il connettore di antfurto e che accende la centralina. COMANDI E REGOLAZIONE DELLASSISTENZA contat: buona soluzione per evitare cortocircuit accidentali maneggiando la A chiave spenta, non presente tensione che zato dalle altre Frisbee/Dinghi sui sono aregola il(per evitare pericolosi pasticci con le 36V livello di assistenza, sul lato destro del manubrio. Preciso Le spie sono raggruppate del manetno bateria. Eroga una nonnella strutura 1.8A e ricarica che tensioni) , macorrente massima dellassistenza dauna bateria completamente presente la ore esate. I cuisono moltodi comodo se non contemporaneamente scarica per la Litio cavi inserire. Il caricabatterie in 7 che il manetno lunghi e la spina di rete di tpo italiano.E dotato di una spia che si accende pedalata, per dotato sufcientementenon consente lavvio di color rosso durante la di ventola ed impiega del tpo Il connetore ruota solo laquello utlizzato dalle15Ah incontestabilmente a a carica ultmata. split 7 cui esatte parte verso il centro dl manubrio (si aziona tenendolo fra carica e diventa verdenorma. E anchesso perore diverso daper ricaricare i altre Frisbee/Dinghi che sono a 36V pollice e indice). Il ritorno a molla le tensioni) , ma non la mano nei lunghi percorsi caricabaterie per la Lito dotato di (per evitare pericolosi pastcci con leggero e non afatcamolto comodo da inserire. Ilextraurbani quando lo si tene sempre nella stessa posizione ventola ed impiega anchesso 7 ore esate per ricaricare i 15Ah Le spie present sono 4: le prime tre indicano il livello di carica della bateria, la quarta indica che lassistenza atvata. Si accende quando si pedala e quando, contemporaneamente, si tene ruotato il manetno; si spegne anche trando le leve dei freni e serve anche per una iniziale diagnostca in caso di guasto. La visibilit delle spie buona sia di giorno che di note. Lutlizzo del manetno non presenta alcuna difcolt se si indossano guant anche pesant

BATTERIA

CABLAGGI I cablaggi sono ben nascost e protet. Nella parte che va al manubrio i cavi sono ben raggruppat ed ordinat. Anche nella parte inferiore d CABLAGGIIl canale in cui sono alloggiat i cavi fssato con vit: ci facilita molto eventuali intervent di sosttuzione. I sensori PAS e velocit sono in posizione ben proteta ma facili da raggiungere ella Lait i cavi sono nascost e ben protet.

I cablaggi sono ben nascosti e protetti. Nella parte che va al manubrio i cavi sono ben raggruppati ed ordinati. Anche nella parte inferiore d Il canale in cui sono alloggiati i cavi fissato con viti: ci facilita molto eventuali interventi di sostituzioCABLAGGI ne. I sensori PAS e velocit sonoparteposizione ben iprotetta ma facili da raggiungere in che va al manubrio cavi sono ben raggruppat ed ordinat. Anche nella I cablaggi sono ben nascost e protet. Nella ella Lait i cavicanale in nascosti e ben protetti.con vit: ci facilita molto eventuali intervent di sosttuzione. I parte inferiore d Il sono cui sono alloggiat i cavi fssato
sensori PAS e velocit sono in posizione ben proteta ma facili da raggiungere ella Lait i cavi sono nascost e ben protet.

COMANDI Enon consente lavvio dellassistenza se non contemporaneamente presente la pedalata, per cui che il manetno REGOLAZIONE DELLASSISTENZA Le spie sono raggruppate nella struttura del la parte verso il centro regola il livello di assi- fra incontestabilmente a norma. E del tpo split per cui ruota solo manettino che dl manubrio (si aziona tenendolo pollice e indice). Il ritorno a molla leggero e non afatca la mano nei il manettino non quando lo si lavvio stenza, sul lato destro del manubrio. Preciso chelunghi percorsi extraurbaniconsente tene sempre MOTORE nella stessa posizione dellassistenza se le prime tre indicano ilbrushless carica dellapresentequarta indica cheinterni di posizione del rotore), non ingranaggi), livello di (senza spazzole), sensored pedalata, per cui inconE spie present sono geared (con contemporaneamente bateria, la la (con sensori lassistenza atvata. Si Le un hub posteriore, 4: da 180W a 24V. si a norma. del pi bassa del massimo consentto dal codice parte anche il centro testabilmentepotenzaedi targaEcontemporaneamente, per cui ruota solo ladella stradaLa spinta sempre dei accende quandoLa pedala quando, percitipo split si tene ruotato il manetno; si spegneversotrando le leve morbida ma potente e non mete mai in imbarazzo nemmeno durante le manovrespie buona siaDurante lache di note. freni e serve anche(si aziona diagnostca in fra pollice e indice). Il in di giorno marcia il motore dlsilenzioso. Soto sforzo il motoretenendolo caso di guasto. La visibilit delle cuipoco spazio. una forte risonanza prodota manubrio per una iniziale resta silenzioso, ma c un regime di velocit ritorno a molla leggero si manifesta Lutlizzo del manetno mano nei lunghi percorsi extraurbaniin pesant lo si tiene e realt dalla centralinanon presenta alcuna difcolt se si indossano Il cavo del motore non ha connetore se sempre non affatica la (vedi, pi oltre, il flmato sulla salita al 10%). guant anche quando in non nella centralina che posizione nella stessa poco distante ma che sicuramente poco pratco da raggiungere; per luscita del cavo dallasse della ruota in posizione molto favorevole per non prime tre indicano il livello di ruota. il cavo motore quello grigio. La combinare guai durante lo smontaggio della carica della batteria, la Le spie presenti sono 4: le fasceta deve essere tagliata e poi ripristnata: scomoda per intervent in viaggio. Il sistema PAS dotato di due sensori distnt: quarta indica la rotazione dei pedali che solidale al pacco pignoni. Ed quando si pedala e sullaltro lato ed quello che controlla che lassistenza attivata. Si accende il sensore tachimetrico che quando, contemporaneamente, si tiene ruotato il manettino; si spegne anche tirando le leve dei freni e serve anche per una iniziale diagnostica in caso di guasto. La visibilit delle spie buona sia di giorno che di notte. Lutilizzo del manettino non presenta alcuna difficolt se si indossano guanti anche pesanti
MOTORE

COMANDI E REGOLAZIONE DELLASSISTENZA Le spie sono raggruppate nella strutura del manetno che regola il livello di assistenza, sul lato destro del manubrio. Preciso

MODALITA DI ASSISTENZA La centralina prende il consenso dalla rotazione dei pedali e, in funzione della posizione del manetno, eroga pi o meno potenza al motore. Con questo sistema possibile regolare a piacimento lo sforzo esercitato sui pedali. Si pu perci marciare con la pedalata simbolica (cio mantenendo in rotazione i pedali ma senza esercitare sforzo). Oppure esercitare uno sforzo via via crescente a seconda della regolazione del manetno, fno a ridurre a zero lassistenza e marciare solo muscolarmente. In realt la regolazione dellassistenza non contnua ma a molt piccoli gradini (come se si avesse un seletore con moltssime posizioni). Superat i 24 km/h, interviene il cut-of tachimetrico che taglia completamente lassistenza (esatamente a 23.4 km/h). La curva di erogazione della potenza del motore (come su tuta la gamma Frisbee/Dinghi) tale per cui, MODALITA DI ASSISTENZA aumentando lo sforzo sui pedali, dalla rotazione dei pedali e, indella velocit; questa taraturamanetno, erogala possibilit di La centralina prende il consenso si otene un visibile aumento funzione della posizione del favorisce molto pi o meno dosare lo sforzo esercitato e la sistema possibile regolare a piacimento lo sforzo esercitato sui pedali. Si pu perci marciare MODALITA DI questocorrispondente entt dellassistenza. Ci viene evidenziato dalla comparazione della velocit su potenza al motore. Con ASSISTENZA strada pedalatasollevata: pi ilmantenendo in pi agevole la sinergia fra esercitare assistenza. Ho esercitare uno prova con la e a ruota simbolica (cio consenso dalla i pedali ma senza pedali e, in funzione questa La centralina prendei valori diferiscono,rotazionerotazione deipedalata esforzo). Oppureeseguito dellasforzo convia tachimetricaseconda della regolazione del manetno, fno aavrebbe a zero lassistenza e marciare solo muscolarmente. impedito di verifcare le velocit a vuoto. Con la via la crescente a scollegata per non far intervenire il cut-of che posizione del simanettino, massima api oma29.1 molt ridurregradini motore. avesse undi circa 25 con Con la eroga vuoto meno potenza al (come se si Con questo sistebateria al Piombo hadellassistenza non contnua di a km/h piccoli quella su strada piana che seletore km/h. contro In realt la regolazione una velocit ma la velocit massima a vuoto 24a piacimento cut-of tachimetrico chepianasui pedali. Silassistenza il flmato in Lito possibile regolare km/h, interviene il lo sforzo esercitato di circa 27.5 km/h. pu perci moltssime posizioni). Superat i raggiunge i 31.9 km/h contro quella su strada taglia completamente Questo (esatamente cui si pu vederecurva pedalata la sua regolazione e lo (come fermata gammarotazione i tale per cui, a 23.4 km/h). La lavvio erogazione della potenza del (cio mantenendo in Frisbee/Dinghi) pedali ma marciare con la didellassistenza,simbolica motorestop allasu tuta ladei pedali. AVVIO DELLASSISTENZA pedali, si otene un visibile aumento della velocit; questa taratura favorisce molto la possibilit di aumentando lo sforzo sforzo). Oppure esercitare uno senza esercitare sui la chiave per accendere la centralina. Persforzo via via crescente a seconda La prima operazione girare la corrispondente entt dellassistenza. Ci viene evidenziato dalla comparazione dellaruotare su otenere la partenza del motore necessario velocit dosare lo sforzo esercitato e della eregolazione deli manettino, finoa ridurre a zeropedalata e assistenza.marciare solo prova almeno unruota sollevata: piedvalori diferiscono, piposizionamento del sensore PAS sul pacco pignoni breveto TCM. strada a poco il manetno iniziare a pedalare. Il agevole la sinergia fra lassistenza e Ho eseguito questa Lefeto che il consenso allavvio non la regolazione che avrebbe impedito di verifcare le della ruota; perci muscolarmente. In realt far intervenire il cut-ofdellassistenza non rotazione velocit a vuoto. Con la con la tachimetrica scollegata per dellassistenza avviene sempre dopo lo stesso angolo di continua ma a indipendente dal si ha una velocit massima a vuoto fanno meno giri conquella su strada che fa la di circa 25 km/h. bateria piccoli gradini (come se si avesse km/h contro i pedali di moltissime posizioni). Piombo molti alelevatarapporto corona/pignone e, poich sidi 29.1un selettore con quellipiana cheruota, si ha una Con la prontezza nellavvio Lito la velocit massima a del motore km/h contro quella su di circa Superati iadotata una vuoto raggiunge i 31.9disco con iemagnet) constrada piananumero di magnet, che accorciano in 24 km/h, interviene il cut-off lo stop alla fermata dei pedali. 27.5 km/h. Questo il flmato In pipu vedere lavvio dellassistenza, la(cioregolazione tachimetrico che taglia completamente ruota fonica sua il un elevato cui si stata ancora DELLASSISTENZA Il risultato fnale che km/h). La curva di erogazione 1/12 di giro di pedale delgradi) questo intervallo. lassistenza si avvia molto rapidamente: dopo della potenza (30 lassistenza (esattamente a 23.4 AVVIO che corrisponde La prima operazione cm strada la gamma distanza inferiore a quella che si compie spingendosi con la gamba Per motoreparte. a 46 suditutta percorsa; questaFrisbee/Dinghi) talepartenza del motore necessario lo a terra (come girare la chiave per accendere la centralina.dopootenere la secondo (tempo abbastanza corto). Data per cui, aumentando ruotare quando un poco Interrompendo iniziare a pedalare. Il posizionamento del sensore PAS sul pacco pignoni breveto TCM. meno di un almeno si il manetno ed la pedalata, lassistenza si annulla sforzo suiconconsensosi lassistenza, sconsiglioavviene sempre dopo lo stessospingendociquestadella ruota; perci la prontezza pedali, allavvio dellassistenza di tenere frenato il manetno angolo di rotazionela parte fssa della cui si avvia ottiene un visibile aumento della velocit; contro taratura faLefeto che il manopola perdal rapportola molla di autoritorno (come faccio di solito con i pedali di quelli che fa la ruota, si ha una vorisce molto la possibilit di dosare lofanno meno giriio) perch se laruotano accidentalmente i pedali in indipendente contrastare corona/pignone e, poich si sforzo esercitato e si corrispondente entit manovra, lassistenza Ci del motore prontezza elevata nellavvio viene evidenziato dalla comparazione della velocit su strada dellassistenza. potrebbe avviarsi ACCELERAZIONE In pi stata adotata una ruota i valori differiscono, pi conagevole la sinergia fra pedalata (cio i magnet) un elevato accorciano e a ruotaprova di accelerazionefonicatrato il disco con partendo da fermo e senzanumero di magnet, chedato un risultato pi La consueta sollevata:risultatosu un chedi 50 metri si avvia molto rapidamente: dopo con i pedali ha pedale (30 gradi) aiutare 1/12 di giro di ancora questo intervallo. Il fnale lassistenza medio di 11.3 con46 cm di strada percorsa; questa distanza la tachimetrica compie spingendosi con la gamba e assistenza.a Ho eseguito questa prova coninferiore diquella con la Lito (velocit di uscita non far a terra che corrisponde la bateria al Piombo (velocit di uscita 21.7km/h) e a 10.7 che si scollegata per 23.7

intervenire il cut-off che pedalata, lassistenza si annulla verificaredile velocit a vuoto. Con la Data quando si parte. Interrompendo la avrebbe impedito di dopo meno un secondo (tempo abbastanza corto). la prontezza con cui si avvia lassistenza, velocit massima manetno spingendoci contro la parte quella batteria al Piombo si ha unasconsiglio di tenere frenatoail vuoto di 29.1 km/h controfssa della manopola per contrastare la molla di autoritorno (come faccio di su strada pianapotrebbe avviarsi 25 km/h. ConsolitoLitio la velocit massima a vuoto in che di circa la io) perch se si ruotano accidentalmente i pedali manovra, lassistenza raggiunge i 31.9 km/h contro quella su strada piana di circa 27.5 km/h. Questo ACCELERAZIONE La consueta prova cui si pu su un trato di 50 metri partendo da fermo e sua regolazione ha dato un risultato il filmato indi accelerazione vedere lavvio dellassistenza, lasenza aiutare con i pedali e lo stop medio di 11.3 con la alla fermata deibateria al Piombo (velocit di uscita 21.7km/h) e di 10.7 con la Lito (velocit di uscita 23.7 pedali. AVVIO DELLASSISTENZA La prima operazione girare la chiave per accendere la centralina. Per ottenere la partenza del motore necessario ruotare almeno un poco il manettino ed iniziare a pedalare. Il posizionamento del sensore PAS sul pacco pignoni brevetto TCM. Leffetto che il consenso allavvio dellassistenza avviene sempre dopo lo stesso angolo di rotazione della ruota; perci indipendente dal rapporto corona/

pignone e, poich si fanno meno giri con i pedali di quelli che fa la ruota, si ha una prontezza elevata nellavvio del motore In pi stata adottata una ruota fonica (cio il disco con i magneti) con un elevato numero di magneti, che accorciano ancora questo intervallo. Il risultato finale che lassistenza si avvia molto rapidamente: dopo 1/12 di giro di pedale (30 gradi) che corrisponde a 46 cm di strada percorsa; questa distanza inferiore a quella che si compie spingendosi con la gamba a terra quando si parte. Interrompendo la pedalata, lassistenza si annulla dopo meno di un secondo (tempo abbastanza corto). Data la prontezza con cui si avvia lassistenza, sconsiglio di tenere frenato il manettino spingendoci contro la parte fissa della manopola per contrastare la molla di autoritorno (come faccio di solito io) perch se si ruotano accidentalmente i pedali in manovra, lassistenza potrebbe avviarsi ACCELERAZIONE La consueta prova di accelerazione su un tratto di 50 metri partendo da fermo e senza aiutare con i pedali ha dato un risultato medio di 11.3 con la batteria al Piombo (velocit di uscita 21.7km/h) e di 10.7 con la Litio (velocit di uscita 23.7 praticamente il valore del cut-off tachimetrico) Sono valori buoni (e per di pi ottenuti con motore da 180W e 24V) NEL TRAFFICO La Lait facile da condurre nel traffico. La lunghezza contenuta e il favorevole equilibrio dei pesi consentono una buona manovrabilit. Il manettino consente una rapidissima regolazione del livello di assistenza fra il massimo e lo zero: anche questo consente di destreggiarsi agevolmente nel traffico Completa il quadro la rapidit di avvio del motore alle ripartenze. Il motore, pur non essendo un fulmine di guerra nelle accelerazioni, fa raggiungere rapidamente la velocit di crociera. La mancanza del cambio non penalizza pi di tanto le prestazioni (ma fa salire il consumo di corrente rispetto ai modelli con cambio) COMPORTAMENTO IN SALITA E PENDENZE SUPERABILI Chi compra la Lait non ha intenzione di superare forti salite (in questo caso si rivolgerebbe ai modelli superiori che hanno il cambio e sono a 36V e 250W). Ma la facilit nellavvio e la buona coppia del motore consentono di superare pendenze normali senza sforzi. Qui c il filmato del cavalcavia al 4%. Si supera a circa 19 km/h senza applicare sforzo ai pedali. Il ritmo di pedalata intorno alle 60 ped/ min perci si pu (volendo) contribuire bene con i muscoli, risparmiando wattora e incrementando la velocit Con la batteria al Litio, si guadagnano un paio di km/h. La ripartenza non presenta alcuna difficolt: la sola spinta della gamba e sufficiente a far accendere lassistenza, senza bisogno di spingere sui pedali per il tratto iniziale. Sul 10% la velocit scende a 7 km/h e la cadenza di pedalata diventa 25ped/min che un ritmo troppo basso per contribuire efficacemente con i muscoli: lo sforzo pi grande deve farlo il motore Ma siamo vicini al limite ed comunque necessario aiutare con i muscoli (diciamo come su una salita leggera con una muscolare) altrimenti la bipa non ce la fa. Con la Litio si ha un aumento di velocit e una piccola diminuzione dello sforzo necessario. Il 13% fuori portata. La ripartenza sul 10% non richiede particolare impegno: basta darsi una spinta e lassistenza parte subito al massimo della potenza Ho provato anche la ripartenza sul 12%. Il motore si avvia subito e questo rende agevole loperazione Anzi, se si usa il trucco di tenersi in avanti sulla sella e, allavvio, muovere la bipa facendosela sfilare sotto senza sedersi, la cosa diventa ancora pi facile ( perch ho usato questo trucco che, nel filmato, mi avvio in modo un po strano). Per continuare a salire la rampa occorre esercitare uno sforzo deciso Non ci sono particolari differenze fra piombo e litio. In conclusione, il 4% si sale senza sforzo, il 10-12% di sforzo ne richiede ma la ripartenza risulta ancora agevole. Oltre a questi valori . meglio passare ai modelli superiori VELOCITA e AUTONOMIA La velocit limitata elettronicamente (come dicono i costruttori di automobili) a 24 km/h . Ma il motore sarebbe in grado di raggiungere valori pi elevati (vedi dopo, ma lo dico sottovoce). La prima prova di autonomia lho effettuata con la batteria al Piombo da 14 Ah, con lassistenza al massimo ed esercitando una leggera spinta sui pedali (la mia solita durante le prove). Ho ottenuto un valore di 46 km- La velocit iniziale stata dei tipici 24km/h (con interventi del cut-off tachimetrico, ma non molto frequenti); a fine carica la velocit calata di 3 km/h. Ho eseguito una ulteriore prova con la Litio da 15 Ah, con le stesse modalit e sul medesimo itinerario ( sempre lo stesso per tutti i pix-test). Questa volta lautonomia ha raggiunto i 64 km, dimostrando come le batterie al Piombo riescono ad erogare meno della loro capacit nominale (ho stimato circa 11 Ah contro 14 nominali). La velocit iniziale risultata 24km/h con molto frequenti interventi del cut-off tachimetrico. Tale velocit diminuita molto poco su tutto larco della prova; al termine era di 22km/h. Con questa chimica, la Lait risultata pi briosa e scattante. Lenergia consumata risultata di 6.1 Wh/km : valore senzaltro buono dato il leggero apporto muscolare. Ho poi eseguito una ulteriore prova con il sensore tachimetrico scollegato (ma lo dico sottovoce perch eccede le caratteristiche progettuali di questa bipa e, oltre a far decadere la garanzia, potrebbe pregiudicare la durata della batteria che viene un po pesantemente sollecitata). Inserisco questa prova solo per evidenziare le potenzialit della Lait. Lautonomia, con la Litio, risultata di 53 km viaggiando sempre al massimo dellassistenza e senza esercitare spinta sui pedali (pedalata simbolica) se non nelle ripartenze. Ma la cosa pi interessante la velocit che balzata a 27-28 km/h e si mantenuta sopra ai 24 km/h fino ad un paio di chilometri dalla scarica completa: sembrava unaltra bipa! MARCIA IN COPPIA La marcia in coppia molto facile per la presenza del manettino che consente una precisa regolazione della velocit. Modulando la spinta sui pedali, si ottiene una regolazione ancora pi fine MARCIA SU FONDI STERRATI Il baricentro basso, la sensibile regolazione dellassistenza e la spinta morbida consentono di viaggiare agevolmente sugli sterrati leggeri. Le ciclabili battute sono perci facilmente percorribili TRASPORTO IN AUTO E IN TRENO Adatta ad essere trasportata in camper per la lunghezza non eccessiva (170 cm) e per il peso accettabile senza batteria (21.3kg). Sollevare la Lait comodo ma, se viene lasciata a bordo la batteria, richiede forza (le cose migliorano con la litio). In auto si trasporta come una normale muscolare, ma come detto, pi corta. Questo fatto ne agevola il trasporto sui portabici posteriori anche di auto non eccessivamente larghe

Leventuale smontaggio della ruota anteriore, per il trasporto allinterno, richiede una chiave esagonale, ma viene offerto come optional il sistema di sgancio rapido (non di serie perch una facilitazione in pi ad eventuali ladri). Il trasporto in treno abbastanza agevole se si toglie la batteria; salire sulle carrozze una manovra facile e rapida. Ma diventa oneroso se gli ascensori non ci sono o se non funzionano (come purtroppo accade) perch in questo caso bisogna tenere montata la batteria per evitare . che prenda il volo . mentre percorriamo la scala. Anche lappenderla ai ganci dello scompartimento bici non difficile e non si danneggiano parti delicate. Negli ascensori standard delle ferrovie ci sta con un buon margine

PEDALABILITA AD ASSISTENZA DISINSERITA SCORREVOLEZZA PEDALABILITA AD ASSISTENZA DISINSERITA SCORREVOLEZZAcome in una normale Il motore dotato di ruota libera e risulta ben scorrevole ad assistenza staccata. La ruota anteriore scorre Il motore presenza di undi ruota libera e risulta ben scorrevolealla velocit. Ma, in piano, si viaggia muscolare. La dotato solo rapporto non consente di adatare bene la pedalata ad assistenza staccata. pratcamente come con una muscolare; in salita senza motore, invece, muscolare. La pianura penalizzano solo La ruota anteriore scorre come in una normale il peso e il rapporto dapresenza di unfortemente le prestazioni. In piano si viaggia a di adattare bene la pedalata di una muscolare, Ma, in piano, ogni rapporto non consente 18-20 km/h con sforzo paragonabile a quelloalla velocit. ma il peso si sente adsi accelerazione. Togliendo la bateria, la Lait diventa una normale bici da cit monorapporto ma un po sovrappeso. Lestetca viaggia praticamenteuna bici muscolare. Lesclusione dellassistenzasalitaotenere metendo a zero il manetno (in diventa assai simile a quella di come con una muscolare; in si pu senza motore, invece, il peso caso il consumo eletrico diventa irrisorio) oppure, pi drastcamente, girando laprestazioni. In che comoda da questo e il rapporto da pianura penalizzano fortemente le chiave di accensione piano si raggiungere 18-20 km/h con viaggia aanche stando in sella sforzo paragonabile a quello di una muscolare, ma il peso IMPIANTO PEDALABILITA ASSISTENZA DISINSERITA SCORREVOLEZZA si fornito diLUCIADed realizzato con dinamotangenziale e lampadine ad incandescenza. Limpianto auna normale E sente ad ogni accelerazione. Togliendo la batteria, la Lait diventa norma, ma nelluso serie Il motore dotato di ruota libera e risulta ben scorrevole assistenza staccata. La ruota anteriore PEDALABILITA AD insufciente DISINSERITA SCORREVOLEZZA bici dacittmonorapporto ma un poad adatare bene la pedalata alla velocit.scorre assaiinsiuna normale sovrappeso. Lestetica diventaincome simile a pratco noturno ASSISTENZA rapporto non consente di muscolare. La presenza di un solo Ma, piano, viaggia Il motore dotato ruota libera e risulta Lesclusione dellassistenza ruota anteriore staccata. La si pu ottenere mettendo in una normale quella di unadibici muscolare.ben scorrevole ad assistenza peso e il rapporto da pianura scorre comefortemente pratcamente come con una muscolare; in salita senza motore, invece, il penalizzano muscolare. La presenza di un solo rapporto non consente di adatare bene la pedalata alla velocit. Ma, in piano, si viaggia le zero il manettino (in 18-20 In piano si viaggia a questo caso il consumo quello di una diventa irrisorio) oppure, a prestazioni.come con una muscolare; km/h con sforzo paragonabile a ilelettrico muscolare, ma il peso si sente ad ogni pratcamente in salita senza motore, invece, peso e il rapporto da pianura penalizzano fortemente accelerazione. Togliendo la la Lait diventa sovrappeso. Lestetca pi drasticamente,bateria,18-20 km/h conuna normale bici da cit monorapporto ma un podailzero il si sente ad (in girando la chiave diparagonabile a quello di unacomoda ma peso manetno ogni raggiungere le prestazioni. In piano si viaggia a sforzo accensione che muscolare, diventa assai simile a quella di una bici muscolare. Lesclusione dellassistenza si pu otenere metendo a accelerazione.consumo sella anche stando in eletrico diventaLait diventa una normale bici da citgirando la chiavema accensione che comoda da questo caso il Togliendo la bateria, la irrisorio) oppure, pi drastcamente, monorapporto di un po sovrappeso. Lestetca diventa assaianche stando sella Lesclusione dellassistenza raggiungere simile a quella IMPIANTO LUCI in di una bici muscolare.oppure, pi drastcamente, si pu otenere metendo a zero il manetno (in questo caso il consumo eletrico diventa irrisorio) girando la chiave di accensione che comoda da IMPIANTO E fornito diLUCI ed realizzato con dinamo tangenzialedinamo tangenziale eLimpianto a norma, ma nelluso fornito di stando in sella raggiungere serie serie ed realizzato con e lampadine ad incandescenza. lampadine ad incandeanche E IMPIANTO Limpianto scenza. LUCI insufciente a norma, ma nelluso pratico notturno insufficiente pratco noturno

E fornito di serie ed realizzato con dinamo tangenziale e lampadine ad incandescenza. Limpianto a norma, ma nelluso pratco noturno insufciente

ANTIFURTO Oltre al classico blocco a chiave ant-estrazione della bateria, presente un luccheto ad arco anteriore. Tale disposizione utle per evitare il furto della ruota anteriore, ed pensata per le brevi soste o per afancarsi ad un buon luccheto ad U o ad una robusta catena (non fornit) con cui ancorare telaio e ruota posteriore (che non rapidamente smontabile) a qualche oggeto fssato al terreno

ANTIFURTO ANTIFURTO Oltre classico blocco a chiave ant-estrazione della bateria, presente un luccheto ad arco anteriore. Tale disposizione Oltre al al classico blocco a chiave anti-estrazione della batteria, presente un lucutle per ad il furto anteriore. Tale disposizione soste per afancarsi ad il buon luccheto ruota chettoevitarearco della ruota anteriore, ed pensata per le breviutileo per evitare un furto dellaad U o ad ANTIFURTO una robusta catena Oltre al classico bloccopensata cui le brevi bateria, posteriore (che non ad arco anteriore. Tale qualchead anteriore, ed (non fornit) conperancoraredellasoste o per affiancarsirapidamente smontabile) adisposizione a chiave ant-estrazione telaio e ruota presente un luccheto ad un buon lucchetto oggeto fssato al terreno utle U oper evitare ilrobusta ruota anteriore, ed telaio e ruotale brevi soste o per afancarsi ad unsmontabile) a qualche ad ad una furto della catena ancorareforniti) per posteriore (che non rapidamenteruotaluccheto ad U o (non pensata con cui ancorare telaio e buon posteriore una robusta catena (non fornit) con cui (che non alrapidamente smontabile) a qualche oggetto fissato al terreno oggeto fssato terreno

ACCESSORI La TCM ha un nutrito catalogo di accessori gi predispost per il montaggio su questo modello Dalla forcella ammortzzata anteriore, al seggiolino per bimbi posteriore, a vari tpi di cesto anteriore, alle borse posteriori di varia dimensione fno ad impermeabili a poncho e borse porta bateria. CERTIFICAZIONI, GARANZIA E PREZZI Lintera bipa certfcata, dal TV tedesco, a norme CE EN 14764 (bici turismo) e 15194 (Epac). La garanzia di 2 anni; sulla bateria di 2 anni con una formula a scalare. Il prezzo di listno di circa 650 con la bateria al Piombo da 14 Ah e di 995 con la bateria al Lito da 15Ah. Rimando alla sezione prezzi ufciali per il valore aggiornato. CONSIDERAZIONI SULLUTILIZZO ACCESSORI E una entry-level, ma conserva la robustezza predispost perdei modelli superiori. Emodello La TCM ha un nutrito catalogo di accessori gi e lafdabilit il montaggio su questo molto adata agli spostament citadini Dalla forcella ammortzzata anteriore, per bimbi. Se si bimbi posteriore, a vari tpi sicuramente adata anche posteriori anche con la spesa o con il seggiolino al seggiolino per abita in zone pianeggiant di cesto anteriore, alle borsealle gite di ACCESSORI (magari fnobimbo a bordo) per via di una autonomia dignitosissima e di una buona velocit di crociera. Non ha varia dimensione col ad impermeabili a poncho e borse porta bateria. domenicali CERTIFICAZIONI, GARANZIA E di accessori gi predispost per il montaggio su questo modello La TCM ha un nutrito catalogoPREZZI ACCESSORI Lintera bipa certfcata, dal TV tedesco, a norme per bimbi posteriore, a vari 15194 (Epac). La garanzia di 2 anni; sulla Dalla forcellaammortzzata anteriore, al seggiolino CE EN 14764 (bici turismo) e tpi di cesto anteriore, alle borse posteriori di bateria di anni fno ad impermeabili a poncho e accessori circa varia dimensione un nutrito a scalare. Il di borse porta digi predisposti per il montaggio su La TCM 2ha con una formulacatalogo prezzo di listno bateria.650 con la bateria al Piombo da 14 Ah e di 995 con la bateria al GARANZIA Rimando CERTIFICAZIONI, Lito da 15Ah. PREZZI alla sezione prezzi ufciali per il valore aggiornato. questo modello dalETV tedesco, a norme CE EN 14764 (bici turismo) e 15194 (Epac). La garanzia di 2 anni; sulla CONSIDERAZIONI SULLUTILIZZO Lintera bipa certfcata, Dallaentry-level, ma conserva la robustezza e lafdabilitdi listno disuperiori. E molto adata agli spostament14 Ah e di 995 E una di 2 anni ammortizzata anteriore, dei modelli circa per bimbi posteriore, a citadini bateria forcella con una formula a scalare. Il prezzoal seggiolino 650 con la bateria al Piombo da vari tipi anche con spesa o con 15Ah. Rimando posteriori in varia per il valore aggiornato. con la bateria al Lito da il alle borsealla sezione prezzi ufcialidimensione adata anche alle gite di cestolaanteriore, seggiolino per bimbi. Se si abitadi zone pianeggiant sicuramentefino ad impermeabili domenicali (magari col bimbo a bordo) per via di CONSIDERAZIONI SULLUTILIZZO a poncho e borse porta batteria. una autonomia dignitosissima e di una buona velocit di crociera. Non ha E una entry-level, ma conserva la robustezza e lafdabilit dei modelli superiori. E molto adata agli spostament citadini CERTIFICAZIONI,seggiolino per bimbi.E PREZZI pianeggiant sicuramente adata anche alle gite anche con la spesa o con il GARANZIA Se si abita in zone Lintera (magari certificata, dal via di una autonomia a norme CEdiEN buona velocit di crociera. Non ha domenicali bipa col bimbo a bordo) per TV tedesco, dignitosissima e una 14764 (bici turismo) e

15194 (Epac). La garanzia di 2 anni; sulla batteria di 2 anni con una formula a scalare. CONSIDERAZIONI SULLUTILIZZO E una entry-level, ma conserva la robustezza e laffidabilit dei modelli superiori. E molto adatta agli spostamenti cittadini anche con la spesa o con il seggiolino per bimbi. Se si abita in zone pianeggianti sicuramente adatta anche alle gite domenicali (magari col bimbo a bordo) per via di una autonomia dignitosissima e di una buona velocit di crociera. Non ha comandi complicati ed il suo scavalco basso la rende adatta a salirci anche con il portapacchi ingombro. Le regolazioni sono ampie e consente di essere usata con facilit da pi membri della famiglia. La gamma di accessori predisposti (borse, cesti, seggiolini ) vasta, perci chi ha bisogno di personalizzazioni trova facilmente ci che gli serve senza dover fare adattamenti. Per chi non ha particolari necessit ma vuole spostarsi agevolmente e senza sudare, pu essere una scelta azzeccata ed economica. Adatta al trasporto in camper. NOTA Tutti i dati sono ottenuti col mio peso a bordo: 75kg vestito e con gli accessori tipo navigatore satellitare e fotocamera

LANGOLO DEL FRISBISTA: DALLA FINLANDIA CON AMORE