You are on page 1of 2

Anno 10 - Numero 04

Luglio 2011

RIO DE JANEIRO RICEVE LA MISSIONE LOMBARDA GUIDATA DAL VICE-GOVERNATORE ANDREA GIBELLI
Oltre al Vice-Governatore della Regione Lombardia, prima economia italiana, hanno partecipato alla missione diversi enti e organi governativi e privati legati allinternazionalizzazione e al settore produttivo locale con a seguito 12 aziende interessate a realizzare partnerships e investimenti a Rio de Janeiro. La Missone della Regione Lombardia in Brasile stata organizzata da Promos Milano (Azienda Speciale per le attivit internazionali della Camera di Commercio di Milano), dal CESTEC (Centro per lo Sviluppo Tecnologico e la Competitivit) e dalla Camera Italo-Brasiliana di Commercio e Industria di Rio de Janeiro. Le attivit della Missione a Rio de Janeiro hanno avuto inoltre il supporto della FIRJAN (Federazione delle Industrie dello Stato di Rio de Janeiro e del ProInter P&G/SEBRAE-RJ. Oltre al Vice-Governatore e Assessore allIndustria, Artigianato, Edilizia e Cooperazione Sig. Andrea Gibelli formavano la delegazione il Sig. Francesco Baroni, Direttore Generale di Industria, Artigianato, Edilizia e Coperazione della Regione Lombardia, la Sig.ra Patrizia Carrarini, Responsabile della Comunicazione della Vice-Presidenza di Regione Lombardia e la Sig.ra Milena Bianchi, Assessore delle Strutture di Internazionalizzazione del Sistema Produttivo. Rappresentavano invece il CESTEC la Sig.ra. Paola Peduzzi, Responsabile dellArea Internazionale e la Sig.ra Consuelo Crespi, Responsabile Comunicazione.

Realizzazione:

SEMINARIO ISTITUZIONALE
Nel primo giorno di lavoro (luned, 18) i membri della missione hanno assistito alle presentazioni sullo scenario economico e produttivo dello Stato di Rio de Janeiro. Erano presenti allapertura dellincontro il Vice-Sindaco di Rio de Janeiro, Carlos Alberto Muniz, il Sottosegretario di Stato alle Relazioni Internazionali Pedro Spadale, la Sottosegretaria di Stato dello Sviluppo Economico, Energia, Industria e Servizi Dulce ngela Procpio de Carvalho, Marco Hupe in rappresentanza del Sebrae-RJ e il Vice-Presidente del Sistema FIRJAN Carlos Fernando Gross. Direttori e Presidenti delle principali organizzazioni di rappresentazione economica dello Stato di Rio de Janeiro hanno tenuto presentazioni in tre pannelli insieme ai rappresentanti italiani che hanno illustrato le innovazioni delle industrie lombarde. Lo scopo dellevento era esattamente quello di favorire il mutuo scambio di esperienze e informazioni. Tra le istituzioni che hanno partecipato allevento vi erano: la CODIN (Societ per lo Sviluppo dello Stato di Rio de Janeiro), lAgenzia Rio Negcios (Municipio di Rio de Janeiro), la ONIP (Organizzazione Nazionale dellIndustria del Petrolio), il SEBRAE-RJ, il SINAVAL (Sind. Naz. Delle Industrie della Costruzione e Riparazione Navale e Offshore), il SIMME (Sind. delle Industrie Meccaniche e del Materiale Elettrico del Comune di RJ) e lufficio legale Veirano Advogados. A seguito del Seminario i presenti sono stati invitati ad un pranzo offerto dal Vice-Governatore lombardo, in questo modo gli imprenditori e i rappresentanti istituzionali hanno avuto lopportunit di continuare il dialogo iniziato nella sessione mattutina. www.camaraitaliana.com.br

Supporto:

Anno 10 - Numero 04
Nel pomeriggio il Vice-Governatore Andrea Gibelli stato ricevuto al Palazzo Guanabara, sede del Governo, dal Vice-Governatore dello Stato di Rio de Janeiro Luiz Fernando Pezo. La visita stata accompagnata dal Console-Generale dItalia Umberto Malnati, dal Presidente della Camera Italo-Brasiliana di Commercio e Industria di Rio de Janeiro Pietro Petraglia e dal Direttore della Promos Milano Andrea Bonalumi. La delegazione istituzionale stata ricevuta inoltre dal Presidente dellAssociazione Commerciale di Rio de Janeiro (ACRJ) Antenor de Barros Leal. Gibelli ha avuto inoltre la possibilit di conoscere la realt delle favelas di Rio visitando il Centro Educativo Cantinho da Natureza gestito dalla Fondazione italiana AVSI nel Morro dos Cabritos a Copacabana. Successivamente a questa visita la delegazione si recata presso la sede di Actionaid Brasil, unorganizzazione non-governativa, senza scopo di lucro attiva in pi di 40 paesi per sconfiggere la povert da 38 anni.

Luglio 2011

VISITE ESTERNE
Gli imprenditori italiani hanno avuto lopportunit di visitare la sede della PETROBRAS e hanno assistito ad un seminario in cui sono stati presentati quattro temi di grande rilievo per le imprese che desiderano investire in Brasile: Relazione con gli investitori, Contenuto Locale, Vendor List e Rapporto con il mercato dei fornitori. Dopo questimpegno gli imprenditori e una delegazione istituzionale hanno partecipato ad una riunione presso il BNDES (Banca Nazionale dello Sviluppo Economico e Sociale). Durante la riunione con gli economisti e specialisti della banca, i membri della missione italiana hanno assistito ad una presentazione dettagliata sugli investimenti e finanziamenti realizzata dalla BNDES nei settori del petrolio e gas, metallurgico, metalmeccanico e della costruzione navale.

Realizzazione:

INCONTRI B2B
I rappresentanti di 12 aziende italiane dei settori del Petrolio e Gas, Navale, Metalmeccanico, Siderurgico, Energia e ICT (Information and Communications Technology) hanno realizzato pi di 150 incontri durante il secondo giorno dell"Incontro Rio de Janeiro-Lombardia. Hanno partecipato alle riunioni B2B pi di 40 aziende brasiliane provenienti dagli stati di Rio de Janeiro, San Paolo, Esprito Santo, Par, e Rio Grande do Sul.

Supporto:

VALUTAZIONE POSITIVA DALLE AZIENDE


Gli imprenditori italiani e brasiliani hanno valutato come molto positiva lesperienza e ritengono che a partire da questincontro esistano prospettive concrete di business e partnership fra le imprese di ambedue i paesi. Le attivit della Missione della Regione Lombardia a Rio de Janeiro hanno avuto eco su diversi giornali italiani (AGI News, Agenparl) e brasiliani (Comunit Italiana, Jornal do Comrcio, TN Petrleo e Revista Fator Brasil).

www.camaraitaliana.com.br