You are on page 1of 2

CONSIGLIO COMUNALE DI REGGIO EMILIA

GRUPPO CONSILIARE
AN – POPOLO DELLA LIBERTÀ

MOZIONE

Il Consiglio Comunale di Reggio Emilia,


considerato
che a Reggio Emilia è presente un elevato numero di cittadini extracomunitari;
che molti di essi versano, ai sensi delle attuali leggi sull’immigrazione, in stato di irregolarità
ovvero clandestinità;
che, in molti casi, ai cittadini extracomunitari è stata concessa la residenza nel nostro territorio
comunale senza che, successivamente a questa concessione, venissero effettuati opportuni
controlli sia sulla documentazione utilizzata per avanzare la richiesta di residenza, sia sulla
effettiva residenza degli stessi, sia sullo status di regolarità o clandestinità in cui versano;
che si sono verificati episodi nei quali cittadini extracomunitari hanno dichiarato, ai fini della
concessione della residenza, di abitare in locali locati a terzi presso i quali si erano recati a
vivere, senza, peraltro, avvisare i proprietari degli alloggi;
considerato inoltre
che appare estremamente negativo il fatto che sia possibile chiedere la residenza all’insaputa
del proprietario dell’alloggio;
sottolineato
che è parimenti stigmatizzabile il comportamento di coloro i quali affittano propri immobili a
numerosi cittadini extracomunitari, non verificando, colposamente ovvero dolosamente, chi
risieda effettivamente in tali immobili;
evidenziato
che l’Amministrazione Comunale deve svolgere un ruolo di controllo sulla cittadinanza;
che la Polizia Municipale ha mezzi e strumenti per verificare il reale stato delle residenze nel
territorio comunale;
che è imprescindibile, ai fini della sicurezza, della legalità e dell’equità sociale, un controllo
sullo stato delle residenze a Reggio Emilia;

Gruppo consiliare AN – Popolo della Libertà


Piazza Prampolini 1 – 42100 Reggio Emilia
marco.eboli@comune.re.it
tommaso.lombardini@comune.re.it
angelo.ammaturo@comune.re.it
tutto ciò premesso,
impegna la Giunta
ad effettuare controlli sull’autenticità dei documenti presentati dai cittadini extracomunitari
agli Uffici Pubblici per richiedere la residenza a Reggio Emilia;
ad effettuare controlli delle presenze di stranieri in appartamento, sfruttando momenti
incrociati fra: contratti, utenze, consumi abnormi;
a verificare attentamente se esitano situazioni di affitto ovvero subaffitto contra legem di
abitazioni a cittadini extracomunitari;
a segnalare alle Autorità competenti tutti le occasioni nelle quali vengano rilevati casi di
extracomunitari irregolari ovvero clandestini, affinché queste attuino i provvedimenti previsti
dalla legge sull’immigrazione;
a servirsi attivamente della Polizia Municipale, affiancandola alle forze della Polizia di Stato
ed all’Arma dei Carabinieri, per reprimere ed arginare il fenomeno dell’immigrazione
irregolare.

Reggio Emilia, lì

Tommaso Lombardini

Marco Eboli

Angelo Ammaturo

Gruppo consiliare AN – Popolo della Libertà


Piazza Prampolini 1 – 42100 Reggio Emilia
marco.eboli@comune.re.it
tommaso.lombardini@comune.re.it
angelo.ammaturo@comune.re.it

Related Interests