La Voce del Padre

Bollettino per la causa di canonizzazione del

Venerabile P. Vittorio De Marino
Nuova serie - Anno 10 - Dicembre 2011 – N°37

Gli Scritti di P. De Marino
Le notizie sono tratte dal documento intitolato “Giudizio sugli scritti di P. De Marino” steso dal P. teologo esaminatore, membro della Commissione per la causa dei Santi. Si trova nella “ positio”, super scriptis (pp.7-11 in Appendice). “Gli Scritti del padre De Marino presentati in originale sono contenuti in trenta plichi e complessivamente contano 29.400 pagine. Tra gli scritti troviamo anche un volumetto pubblicato nel 1904 dal servo di Dio, che, ancor laico, lo scrisse per il popolo, con il solo intento di fare apprezzare la castità, adducendo esempi di Santi. Degli scritti presentati in originale, va detto che molti di essi sono appunti universitari di medicina e chirurgia, appunti liceali su materie varie, appunti scolastici di teologia morale e storia ecclesiastica. Gli altri plichi sono costituiti esclusivamente da materiale predicabile, come citazione di brani di autori scolastici e spirituali. Abbiamo numerose schemi di prediche, esordi, ma sovente molto affrettati e informi, talvolta presi da altri autori, e che non possono quindi riflettere il pensiero del servo di Dio e tantomeno darci elementi della sua fisionomia spirituale. Questa mole di scritti può darci un’idea dell’impegno del padre De Marino nello studio delle scienze sacre e profane, la sua preparazione, anche remota, al ministero della predicazione e della direzione delle anime. I frequenti sunti di meditazione, specie durante i primi anni di vita religiosa, indicano con quanto impegno si sforzava di trarre profitto dall’orazione mentale… Gli scritti originali… sono di difficile lettura, avendo il servo di Dio, per spirito di povertà, usato ritagli di ogni genere…scrivendo magari tra le righe stampate, sfruttando i margini. Si ritrovano buste già usate , lettere, fatture dove una scrittura si accavalla all’altra, magari in senso trasversale… padre De Marino appare, in tutti questi scritti, innamorato della sua vocazione religiosa e sacerdotale, ansioso del profitto spirituale proprio ed altrui”. Nel prossimo numero pubblicheremo brani dei suoi scritti che rivelano i sentimenti profondi del suo cuore. Come assaggio riferiamo parole da lui rivolte alla Vergine Maria: “ Fatemi, o Madre, umile, veramente umile, come mi desiderate voi, come avete fatto tanti vostri fedeli servi. Io dal vostro fedel servo San Giovanni della Croce copio queste preziose parole: < io sono niente, posso niente, non mi si deve niente >”. “Amiamo, amiamo, e mille volte amiamo, lo vorrei ripetere, amiamo Colei che tanto ci ama, che tanto prende a cuore la nostra salvezza”. “Pastorella Bellissima, due cose vi chiedo: ottenetemi da Gesù Pastore il perdono dei peccati e il suo amore”.

-

A conclusione riportiamo l’ultima frase del Documento di cui sopra: “ Da quanto ci possono dire gli scritti presi in esame, si può arguire che la Madonna lo esaudì”. ( a cura di P. Enrico M. Moscetta)

Cronaca
Convegno diocesano. Nei giorni 23-24 e 25 settembre si svolge il Congresso diocesano ad Acerra su “Pastorale familiare”. Ogni pomeriggio vi partecipano un Padre e gli Aspiranti che hanno la possibilità di parteciparvi. Catechismo. Nel pomeriggio di oggi, 1 ottobre, inizia il catechismo dei bambini e dei ragazzi nei locali della Comunità religiosa, poiché i lavori di ristrutturazione dei locali dati in comodato alla parrocchia non sono ancora terminati. Testimonianza. Nel pomeriggio del 10 ottobre tantissime persone di San Felice e di San Giorgio a Cremano (NA) ci raduniamo nel campo di calcetto per il santo Rosario, la santa Messa e l’Adorazione del Santissimo Sacramento, poi, a causa del freddo, andiamo in chiesa per ascoltare la testimonianza di Ania, ragazza polacca, che è vissuta in Italia vari anni, dove ha fatto, purtroppo, esperienze negative. Dalle sue parole, dal suo sguardo e dal suo sorriso notiamo la grande gioia che ha avuto nel riscoprire il valore della fede e sperimentare il grande amore di Maria e per Maria da quando è andata a Medjugorje. Attualmente vive felice a Medjugorje. Ania, grazie per la tua testimonianza!. 25° di Matrimonio. L’intera Comunità la sera dell’11 ottobre, dopo la santa Messa delle ore 18.00, partecipa alla cena, al ristorante, offerta ai familiari egli amici dai collaboratori della parrocchia i coniugi Rocco e Anna Maria Della Morte. Accoglienza. Oggi,16 ottobre, ben volentieri accogliamo i “pellegrini” di Trani accompagnati da P. Vincenzo Migliaccio, perché possano consumare comodamente il pranzo a sacco. Sono venuti dal santuario della Madonna dell’Arco in Sant’Anastasia (NA), prima di andare a visitare la Reggia di Caserta. Convivenza. Due sono le comunità neo-catecumenali di Acerra che, oggi 23 ottobre, passano una giornata di ritiro spirituale nella nostra casa di accoglienza. Ritiro spirituale. Nei giorni 30-31 ottobre e 1 novembre circa 30 ragazzi del Movimento Giovanile Zaccariano e simpatizzanti di Roma, San Felice a Cancello, Arienzo, Torre Gaia e Trani, sotto la guida di P. Enrico Moscetta, si sono riuniti per il loro Ritiro spirituale a Laceno in provincia di Avellino. Campionato di calcio. Nel pomeriggio del 4 novembre alla presenza del nostro sindaco sig. Emilio Nuzzo il parroco P. Giovanni Nitti dà inizio al campionato, ricordando la figura del giovane Andrea Ruotolo nostro carissimo collaboratore deceduto in Albania il 2 agosto 2010. 20 sono le squadre dei giovani e meno giovani di San Felice e dintorni che disputano questo campionato. Ringraziamento a Padre De Marino. Il giorno 6 novembre, nel pomeriggio, circa 50 pellegrini vengono da Villaricca alla tomba del venerabile P. Vittorio De Marino per ringraziarlo delle grazie ricevute. Offre la spesa del pullman e il rinfresco, dopo la santa Messa delle ore 18.00, la signora Girolama Marra per ringraziare P. Vittorio per la grazia ricevuta.
La signora Girolama è la 2° a destra.

Al Pellegrinaggio partecipa anche la sig.ra Luigia Galluccio, madre di Caterina Palma ancora convalescente, che offre al Venerabile un ex-voto d’argento per grazia ricevuta. Laici di San Paolo. Questo pomeriggio, 9 novembre, un bel numero di Laici di San Paolo di San Felice a Cancello passa mezza giornata in casa nostra per il Ritiro Spirituale, guidato da P. Enrico, in occasione del 25° Anniversario di Fondazione del loro Movimento. Festa Liturgica. Il giorno 12 novembre celebriamo la Festa Liturgica della Madonna Madre della Divina Provvidenza. Durante la Concelebrazione della sera il P. Superiore, Assistente spirituale della Confraternita Madre della Divina Provvidenza, accoglie ufficialmente due nuove Consorelle nel sodalizio. La signora Girolama è la 2° a destra.

Confermazione. Durante la santa Messa delle ore 10:30 (anticipata di mezz’ora per la circostanza) del giorno 20 novembre il nostro Vescovo sua S.E. Mons. Giovanni Rinaldi amministra il sacramento della Cresima a 10 giovani della parrocchia. Conferenza sulla legalità. Il comandante della stazione dei carabinieri di Maddaloni, il Signor capitano Nardò, nel pomeriggio del 23 novembre nel nostro salone tiene un incontro sulla legalità nel nostro territorio. La risposta all’invito caldamente ripetuto più volte, è risultata piuttosto scarsa. Purtroppo: un’altra occasione perduta!. Incontro. Un bel gruppo di pellegrini che sono stati a Medjugorje nel mese di giugno con alcuni nostri parrocchiani,( i signori: Filippo, Anna, Maurizio, Maria Grazia Passariello e padre Enrico), passano un pomeriggio di condivisione ( scambio di esperienze, santo Rosario, santa Messa e Adorazione Eucaristica) nella nostra casa. La cena al ristorante conclude la giornata. Scouts. Dal pomeriggio del 26 novembre fino al pomeriggio del 27 un gruppo di responsabili degli Scout di Caserta alloggiano da noi per un ritiro di Avvento e per la loro programmazione. Corso di fotografia. Questa sera, 26 novembre, inizia il Corso di fotografia in collaborazione con l’associazione Ali e Radici di San Felice a Cancello. Giornate del benessere psicofisico. L’associazione Ali e Radici, in collaborazione con lo studio di psicologia e psicoterapia della dott.ssa Antonietta Iadaresta ed il centro estetico di Michela Marino, presenta nel nostro salone “ Le giornate del benessere psicofisico”. Gli incontri si svolgeranno ad ingresso libero nei pomeriggi di domenica 27 novembre, di sabato 3 dicembre e di domenica 11 dicembre. P. Ferruccio Trufi

Buon
 Natale
e
 Felice
anno
 nuovo
2012

Convento PP. Barnabiti. Campello sul Clitunno (PG)

Mondo Zaccariano
Notizie prese dalla rivista “ Eco de Barnabiti” di settembre 2011.

*La Fondazione svizzera Maria Mater Misericordiae Fundatio, presieduta da Anne de Sausure del Terz’Ordine domenicano, fra i diversi progetti di aiuto in cantiere, sta finanziando, nella Repubblica Democratica del Congo, Distretto Sud- Kivu, il grande progetto della costruzione a Kacuba del Collegio Tecnico Sant’Anna, che potrà ospitare ben 800 alunni esterni e 200 interni. Una volta avviato, tale Fondazione intende affidare ai padri Barnabiti la gestione del collegio, donando loro la stessa costruzione, edificata su un terreno di proprietà della Congregazione. *Il Capitolo Generale delle Suore Figlie della Divina Provvidenza, fondate dal Padre Manini e Suor Elena Bettini, ha riconfermato nell’incarico di Madre Generale Suor Carmen Perri.

*L’Assemblea elettiva dell’Istituto Secolare delle Discepole del Crocifisso, fondate del Barnabita Padre Gaetano Maria Barbieri, ha eletto come Sorella Mggiore la Signorina Clelia Raimondi. *A Tuticorin nello stato del Tamil Nadu ( India del Sud), città natale di Ahilan, Sua Eccellenza Monsignor Yvon Ambroise ha ordinato diaconi i primi due studenti Barnabiti indiani: Ahilan e Benny, che fanno parte della comunità barnabitica della città di Bangalore ( India, stato del Karnataka). *La nostra parrocchia Santa Teresita del nino Jesus di Monterrey ( Messico) da poco tempo può disporre non solo di nuove strutture ( auditorium e locali per la caritas), ma anche di nuove forze. Da pochi mesi infatti è arrivato a questa comunità barnabitica (già formata da due padri italiani e uno cileno) il quarto padre, Jean-Bosco Nsiku Kahvarha, congolese. ***

Nei giorni 27-30 dicembre nel collegio Francesco Denza di Napoli si svolgerà il Capito Provinciale dei Barnabiti della Provincia religiosa italiana del Centro-Sud. Invitiamo di cuore tutti gli amici e i lettori de “La Voce del Padre” a chiedere al Signore per i Confratelli Capitolari “ lume e fuoco”, come direbbe il nostro Santo Fondatore Antonio Maria Zaccaria.
P. F. T.

Un pensiero al mese ( tratto dagli Scritti di S. Antonio M.
Zaccaria)

Gennaio: Marzo:

“ Gli uomini moderni sembrano fatti apposta per allontanare l’uomo da Dio”. Febbraio: “ Dio ha fatto il tutto per l’uomo, e l’uomo per Dio”. “ Dio si fa tuo amante, e figlio, e padre e madre insieme. Egli ti cerca, ti chiama e di continuo ti invita. Oh, infelici quelli che l’abbandonano e beati quelli che stanno nell’abisso di quella dolcezza eterna”.

Offerte per la causa di canonizzazione.
Diana Teresa 10.00; N.N. 10.00; Mauriello Luigi 20.00; N.N. 5.00; Passariello Angela Rosa 10.00; N.N. 5.00; cassette 155.00; N.N. 5.00; Ruotolo Michela 30.00; N.N. 5.00; N.N. 5.00; pellegrini di Villaricca 95.00; N.N. 10.00; Vigliotti Teresa 5.00; N.N. 5.00.

Preghiera al venerabile Padre Vittorio
O Dio nostro Padre, che con il tuo amore guidi ogni momento della nostra vita, accogli benigno la nostra preghiera: per intercessione del tuo servo Padre Vittorio M. De Marino; immagine della tua bontà, concedi a noi tuoi figli le grazie che ti chiediamo, perché possiamo con animo riconoscente gioire dei tuoi benefici. Per Cristo nostro Signore. Amen.

La Voce del Padre-Padri Barnabiti-San Felice a Cancello(CE) Piazza Vittorio De Marino, già via Roma 433 Tel e fax: 0823.751313 C/CP. 14413819 e-mail barnabiti.sanfelice@alice.it