You are on page 1of 5

ATTO DI TRANSAZIONE tra le parti: 1. SIGG. MERLINO CONCETTA, nata a Falcone il 14.01.1960, PARMALIANA GILDA nata a Milazzo il 04.04.

1986, PARMALIANA BASILIO nato a Milazzo il 15.01.1991, tutti n.q. di eredi del PROF. ADOLFO PARMALIANA con l’Avv. Salvatore Ferrara 2. LEGAMBIENTE SICILIA , in persona del suo legale rappresentante arch. Domenico Fontana, 3- Teresa Campagna, 4 Domenico Fontana 5 Ciampolillo Giuseppe 6 Gioacchino Genchi tutti con gli avv.ti Giuseppe Arnone e Nicola Giudice 3. RCS s.p.a., Felice Cavallaro con gli avv.ti Gilberto Vitale del Foro di

Milano e Francesco Greco del Foro di Palermo PREMESSO CHE
-

Con atto di citazione notificato il 02.04.2011 il Prof. Adolfo Parmaliana conveniva in giudizio dinanzi al Tribunale di Palermo LEGAMBIENTE SICILIA , in persona del suo legale rappresentante arch. Domenico Fontana, Teresa Campagna, Domenico Fontana, Ciampolillo Giuseppe , Gioacchino Genchi nonché Marco Benanti per sentirli condannare in solido, previo accertamento di responsabilità, al risarcimento del danno patito in conseguenza di una campagna di stampa promossa nel novembre 2007 da Legambiente Sicilia e rilanciata su diversi organi di informazione, tra cui il Corriere della Sera con un articolo a firma di Felice Cavallaro.

-

Detta campagna di stampa riguardava la redazione del Piano di coordinamento per la qualità dell’Aria a cura dell’ASSESSORATO REGIONALE TERRITORIO E AMBIENTE DELLA REGIONE SICILIANA ed in particolare la pretesa integrale copiatura da parte dei redattori del Piano di altro Piano realizzato dalla Regione Veneto;
1

-

Durante la conferenza stampa si faceva anche riferimento a delle convenzioni con l’Università di Messina mentre su un organo di informazione on line si riferiva addirittura che il Prof. Parmaliana per l’attività di collaborazione alla redazione del Piano avrebbe percepito 75.000,00 ;

-

Il prof. Parmaliana lamentava il carattere diffamatorio nei propri confronti della campagna di stampa in questione osservando, tra l’altro, di essersi limitato a fornire i dati richiestigli dall’ARTA senza percepire alcun compenso;

-

La causa veniva rubricata al n. 5766/08 RG , attualmente pendente avanti il Tribunale Civile di Palermo - G.I. Dott. prossima udienza 10.05.2011; Enrico Catanzaro,

-

Nelle more del giudizio si verificava l’interruzione del procedimento a causa del sopravvenuto decesso del Prof. Parmaliana; Gli eredi del prof. Parmaliana riassumevano il giudizio; è intenzione delle parti addivenire ad una definizione stragiudiziale della controversia senza alcun riconoscimento delle rispettive ragioni *.*.*.*.

-

Tutto quanto sopra premesso SIGG. MERLINO CONCETTA, PARMALIANA Fontana,

PARMALIANA

GILDA PARMALIANA BASILIO tutti n.q. di eredi del PROF. ADOLFO LEGAMBIENTE SICILIA , in persona del suo legale RCS s.p.a., in rappresentante arch. Domenico Fontana, Teresa Campagna, Domenico Giuseppe Ciampolillo, Gioacchino Genchi, persona del legale rapp.te pro tempore, Felice Cavallaro STIPULANO E CONVENGONO QUANTO SEGUE 1. Le premesse costituiscono parte integrante della presente scrittura privata; 2. Legambiente Sicilia, Domenico, Fontana, Teresa Campagna, Giuseppe Ciampolillo, Gioacchino Genchi si impegnano a pubblicare entro dieci giorni dalla sottoscrizione della presente scrittura un comunicato a firma congiunta dal seguente tenore: <<Con riferimento alla nota vicenda della redazione del Piano regionale di coordinamento per la tutela della qualità dell’aria ambiente, in ordine alla quale Legambiente ha promosso nel novembre 2007 una conferenza stampa denunciando la sciatteria dei redattori del Piano, e le cui notizie sono state
2

riprese dagli organi di stampa e ribadite in una conferenza organizzata dal Kiwanis Club di Augusta riteniamo doveroso precisare quanto segue. Il prof. Parmaliana è del tutto estraneo alle contestazioni di cui alla conferenza stampa promossa da Legambiente cui tra gli altri partecipavano in qualità di promotori Domenico Fontana e Gioacchino Genchi. In particolare il Prof. Parmaliana non è redattore di tale piano e per l’apporto prestato alla redazione del Piano in questione (consistente in una assistenza
tecnico-scientifica relativa ad alcuni aspetti e dati statistici) non ha percepito alcun

compenso tanto che in data 10.08.2007 l’Assessore Regionale Rossana Interlandi lo ringraziava formalmente per l’aiuto prestato a titolo gratuito. Il Prof. Parmaliana ha rappresentato e continua a rappresentare, oltre che una figura di primo piano nel panorama scientifico, un fulgido esempio di rigore morale, di sana passione civile, da sempre impegnato nella difesa della legalità e dei diritti dei più deboli. Egli non ha esitato ad esporsi in prima persona nella denuncia del malaffare, e delle collusioni tra la mafia e settori delle istituzioni. Legambiente continuerà a ricordare la figura del Prof. Parmaliana ed il Dott. Genchi ribadisce l’alto valore professionale e scientifico del Prof. Parmaliana che ha avuto modo di apprezzare personalmente>> IL Dott. Ciampolillo si impegna a pubblicare tale dichiarazione sul suo Blog e la stessa sarà liberamente resa pubblica dagli eredi del Prof. Parmaliana. Nei confronti di RCS e di Felice Cavallaro gli eredi del Pof. Adolfo Parmaliana esprimono l’auspicio che gli stessi, nei modi e nei tempi che riterranno, vogliano ricordare la figura del Prof. Adolfo Parmaliana anche traendo spunto dal libro di Alfio Caruso (Longanesi 2009) “Io che da morto vi parlo”. 3. preso atto degli accordi intervenuti, i sigg. MERLINO CONCETTA, PARMALIANA GILDA PARMALIANA BASILIO tutti n.q. di eredi del PROF. ADOLFO PARMALIANA rinunciano alla causa promossa a spese compensate; tutti i convenuti accettano la rinuncia all’azione da parte degli eredi del Prof. Parmaliana con compensazione di spese ed onorari di giudizio; 4. nessuno comparirà all’udienza del 10 maggio 2011, con conseguente abbandono della causa con le modalità descritte e successiva dichiarazione di estinzione della stessa;
3

5. con la sottoscrizione della presente transazione, e all'abbandono della causa, le parti dichiarano, ora per allora, di non avere più nulla a pretendere l’una dall’altra, in ragione dei titoli dedotti o comunque deducibili nella presente causa ; 6. sottoscrivono la presente scrittura privata anche gli avv.ti Giuseppe Arnone e Nicola Giudice, Gilberto Viatale, Francesco Greco, l’ Avv. Salvatore Ferrara, nelle loro rispettive qualità di difensori delle parti LEGAMBIENTE SICILIA , in persona del suo legale rappresentante arch. Domenico Fontana, di Teresa Campagna, di Domenico Fontana, Ciampolillo Giuseppe e Gioacchino Genchi RCS s.p.a., Felice Cavallaro e SIGG. MERLINO CONCETTA, PARMALIANA GILDA PARMALIANA BASILIO tutti n.q. di eredi del PROF. ADOLFO PARMALIANA, per autentica delle firme e per rinuncia alla solidarietà ex art. 68 L.P. Palermo, MERLINO CONCETTA PARMALIANA GILDA PARMALIANA BASILIO Ferrara Avv. Salvatore

LEGAMBIENTE SICILIA in persona del suo legale rappresentante arch. Domenico Fontana Teresa Campagna Domenico Fontana Ciampolillo Giuseppe Gioacchino Genchi Avv.ti Giuseppe Arnone e Nicola Giudice

RCS s.p.a. Felice Cavallaro
4

Avv. Gilberto Vitale Avv. Francesco Greco

5