Report Bandiera Blu 2012

Candidatura Bandiera Blu FEE del Comune di Gardone Riviera (BS)

COMUNE DI GARDONE RIVIERA 30 dicembre 2011 Autore: Stefano Ambrosini

Report Bandiera Blu 2012
Candidatura Bandiera Blu FEE del Comune di Gardone Riviera (BS)
INDICE 1. 2. 3. 4. 5. 6. 7. 8. 9. 10. 11. 12. 13. 14. Allegati a) b) c) d) e) f) Risultati delle analisi batteriologiche effettuate sulle acque di balneazione nella stagione 2011. Impianto di depurazione acque reflue urbane di Peschiera del Garda Certificazioni Raggiunte nel 2011 (Bandiera Arancione TCI – Bandiera Verde CIA) Iniziative Educazione Ambientali e Conferenze 2011 Ricette tipiche di Gardone Riviera Progetto Re(3) Garda – Progetto comunitario Parco Alto Garda realizzato dal comune di Gardone Riviera g) Ordinanze e regolamenti del comune di Gardone Riviera 2011 h) Infrastrutture nelle località balneari Finalità del Report pag. 3 Modalità di compilazione del Report pag. 4 Idoneità delle acque di balneazione pag. 5 Informazioni aggiornate sui risultati delle analisi pag. 5 Nessuno scarico di acque reflue o industriali sulla spiaggia pag. 5 Spiagge pulite, dotate di servizi efficienti e di raccolta differenziata dei rifiuti pag. 6 Sorveglianza balneare ed equipaggiamento di sicurezza pag. 7 Mezzi pubblici, ciclopiste, percorsi pedonali pag. 7 Facile accessibilità e servizi per persone diversamente abili pag. 8 Cartellonistica, bacheche informative e punti Blu pag. 8 Informazioni sul programma Bandiera Blu pag. 8 Attività di Educazione Ambientale pag. 9 Pesca professionale pag. 10 Conservazione dell’habitat e protezione delle risorse pag. 11

Report Bandiera Blu 2012 | 30/12/2011

1

2

Report Bandiera Blu 2012 | 30/12/2011

Finalità del Report Il presente documento ha lo scopo di valutare l’andamento della stagione 2011 della Spiaggia del Lido’84 e del Casinò e di individuare le azioni da intraprendere per ottenere il miglioramento degli standard qualitativi relativi alla spiaggia che punta alla certificazione per l’anno 2012. Il report fa parte del programma di gestione ambientale integrata per la pianificazione ed il monitoraggio delle azioni volte a ottenere la certificazione Bandiera Blu. Il metodo seguito per la sua redazione configura, di fatto, la “gestione ambientale integrata” attraverso il coinvolgimento diretto degli operatori pubblici e privati che operano sul territorio i quali diventano partner del processo di progettazione, gestione e monitoraggio delle azioni preordinate al mantenimento e al miglioramento degli standard qualitativi richiesti. In questo processo ciascun soggetto assume il duplice ruolo di responsabile delle azioni di propria competenza e “sentinella” di eventuali disfunzioni che possono pregiudicare il mantenimento degli standard richiesti. Il report è stato redatto con il contributo dei seguenti soggetti pubblici e privati:      Comune di Gardone Riviera Garda Uno S.p.a. Comunità Montana Parco Alto Garda Depurazioni Benacensi scarl (Società pubblica che gestisce il depuratore di Peschiera del Garda) ASL Brescia

Per la redazione del report 2011 sono stati valutati i risultati raggiunti rispetto a quelli prefissati nel 2010, le criticità che perdurano e quelle emerse nella stagione 2011. Particolare attenzione è stata dedicata alla verifica del rispetto degli obblighi previsti dal regolamento FEE. Sono state inoltre raccolte le osservazioni, le proposte e i suggerimenti di tutti i soggetti pubblici e privati interessati, al fine di migliorare lo standard qualitativo della costa certificata in previsione della candidatura per l’anno 2011. Per la stagione 2012, si ritiene opportuno: 1. Portare a compimento i criteri del progetto RE(3) Garda che prevede: 1. Piano di educazione comune per la comunità montana parco alto garda in sinergie con ECO-SCHOOLS (progetto in realizzazione con l’aiuto del Dott.Andrea Rinelli); 2. Realizzazione di un piano comunitario per il compostaggio collettivo (realizzato in Business Plan e portato in Senato-Camera – si allega il resoconto stenografico e progetto) 3. Realizzazione di un piano comunitario per un’infrastruttura di cestini stradali con pressa alimentata a pannelli solari (BigBelly Solar) 4. Realizzazione di un’analisi di fattibilità di RD Spinta con Tariffa puntuale sul bacino della Comunità Montana Parco Alto Garda (9 Comuni) – (Piano in realizzazione con un nuovo capitolato in stesura nel primo trimestre 2012, conferme e adattabili ai principi di applicazione di una tariffa puntuale come sarà probabilmente la Service Tax. 2. Definire i compiti di ciascun soggetto che partecipa alla gestione ambientale integrata, individuando le modalità per la verifica ed il rispetto delle decisioni assunte collegialmente.

Report Bandiera Blu 2012 | 30/12/2011

3

Modalità di compilazione del Report Nel report sono stati presi in esame i principali requisiti necessari al mantenimento della certificazione Bandiera Blu delle spiagge, così come indicato dal regolamento della FEE: 1. 2. 3. 4. 5. 6. 7. 8. 9. 10. 11. 12. Idoneità delle acque di balneazione Informazioni aggiornate sui risultati delle analisi Nessuno scarico di acque reflue o industriali sulla spiaggia Spiagge pulite, dotate di servizi efficienti e di raccolta differenziata dei rifiuti Sorveglianza balneare ed equipaggiamento di sicurezza Mezzi pubblici, ciclopiste, percorsi pedonali Facile accessibilità e servizi per persone diversamente abili Cartellonistica, bacheche informative e punti Blu Informazioni sul programma Bandiera Blu Attività di Educazione Ambientale Pesca professionale Conservazione dell’habitat e protezione delle risorse

Per ogni requisito sono stati analizzati: § L’andamento della stagione 2011: come sono stati soddisfatti gli obblighi previsti dalla FEE, le criticità emerse, i risultati raggiunti e le cause di quelli non raggiunti. § Le proposte per la stagione Bandiera Blu 2012: le azioni previste per la stagione 2012 e i soggetti incaricati della loro attuazione con i quali, nel corso della redazione del documento, ne è stata verificata la fattibilità.

Report Bandiera Blu 2012 | 30/12/2011

4

Idoneità delle acque di balneazione
V alutazioni sull’andamento della stag ione 2011
Le analisi batteriologiche effettuate nei 2 punti di campionamento antistanti le spiagge del Casinò e del Lidò’84

P roposte per la stagione Bandiera Blu 2011
Per assicurare il mantenimento ed il miglioramento degli standard qualitativi delle acque di balneazione occorre:  Migliorare la manutenzione dei torrenti che sfociano lungo la costa certificata (Consorzio Garda Uno ) – Proposta di uno studio di fattibilità con la collaborazione di Legambiente Lombardia per l’annualità 2012-2013

Informazioni aggiornate sui ri sultati delle analisi delle acque di balneazione
V alutazioni sull’andamento della stag ione 2011
L’aggiornamento dei risultati delle analisi delle acque di balneazione è avvenuto in modo puntuale sulla spiaggia e lungo il litorale (bacheche pubbliche nelle spiaggie) e sul sito web del Comune.

P roposte per la stagione Bandiera Blu 2012
Migliorare l’aspetto comunicativo predisponendo delle bacheche con spazi per le segnalazioni e una campagna informativa SOS Spiagge disponibile al recepimento delle esigenze degli utenti. Utilizzare la nuova potenzialità del servizio Wi-Fi Free (in attivazione a Marzo 2012) per effettuare segnalazioni anche dai servizi mobili.

Nessuno scarico di acque reflue o industriali sulla spiaggia
V alutazioni sull’andamento della stag ione 2011
Report Bandiera Blu 2012 | 30/12/2011

Sulla spiaggia certificata Bandiera Blu non esistono scarichi diretti di acque reflue o industriali. Visto il rapporto di Golette Verdi 2011 è risultata una criticità sui torrenti che presentano nei comuni limitrofi (ma non nel comune di Gardone Riviera) dei valori provanti di alcuni conferimenti non collettati residenziali.

P roposte per la stagione Bandiera Blu 2012
Per assicurare il mantenimento ed il miglioramento degli standard qualitativi delle acque di balneazione occorre: • Effettuare controlli sulla correttezza degli allacci di attività turistico ricettive e domestiche. (ASL, AATO, Comune di Gardone Riviera). • Sensibilizzare i comuni vicini (Salò e Toscolano Maderno) oltre che i comuni della CM Parco Alto Garda e del Bacino Gardauno a monitorare i torrenti, eliminare vecchi scarichi residenziali non collettati e provvedere agli opportuni allacciamenti.

5

• Effettuare formazione della cittadinanza e delle amministrazioni locali del Garda sulla Fitodepurazione – quest’anno sarà il terzo anno in cui partiranno da Gardone Riviera le iniziative legate alla Goletta dei Laghi con un convegno sullo sviluppo ecosostenibile delle località turistiche lacustri

Spiagge pulite, dotate di servizi efficienti e di raccolta differenziata dei rifiuti
V alutazioni sull’andamento della stag ione 2011
Pulizia della spiaggia Tutta la spiaggia, libera e in concessione, viene pulita. Vengono tuttavia rilevate le seguenti carenze:  presenza (ridotta) di mozziconi di sigarette sulle spiagge libere

Raccolta differenziata Nel corso della stagione 2011 sono state aumentate le postazioni per la raccolta differenziata sia sulla spiaggia che nelle zone limitrofe (parcheggi).    Sono state mantenute le 5 MINI ISOLE GIDUT (4x70lt). Non sono piu’ presenti i bidoni tradizionali della differenziata Sono stato potenziati i Rubbermaid Tuscan sul territorio comunale già installati nel 2010

GIDUT H-4000

Rubbermaid Tuscan

Report Bandiera Blu 2012 | 30/12/2011

6

Si è evidenziato il miglioramento netto della cultura ambientale degli utilizzatori della spiaggia libera. Permane la problematica relativa agli adolescenti, caratterizzata dal consumo di sigarette. Dotazione di servizi igienici I servizi igenici, già adeguati nella stagione 2010 , verranno abbattuti durante la stagione 2012 (fuori dal periodo estivo) con l’adeguamento al progetto del Centro Canottaggio CONI G.D’Annunzio con la creazione di 3 bagni differenziati di cui uno dedicato esclusivamente ai disabili.

P roposte per la stagione Bandiera Blu 2012
Pulizia della spiaggia   Mantenere l’alta frequenza di pulizia della spiaggia Sensibilizzare l’utenza della spiaggia nei riguardi dell’abbandono dei mozziconi di sigarette con campagne mirate di guerrilla marketing stile Barcellona.

Report Bandiera Blu 2012 | 30/12/2011

Raccolta differenziata  Migliorare la qualità della raccolta ottimizzando il numero dei ritiri per tipologia (aumentando i ritiri della FORSU).

Servizi igienici Alla spiaggia Lido’84 è prevista per l’annualità 2012 la costruzione di un centro CONI autorizzato per il canottaggio che prevederà il miglioramento dei servizi igienici con la costruzione di due nuovi stabili

7

Sorveglianza balneare ed equipaggiamento di sicurezza
V alutazioni sull’andamento della stag ione 2011
La sorveglianza balneare e l’equipaggiamento di sicurezza è un impegno del Comune di Gardone Riviera per l’anno 2012. Per l’anno 2011 sono stati introdotti tutti i kit di emergenza presso le due spiagge e i dispositivi di salvamento.

P roposte per la stagione Bandiera Blu 2012
E’ intenzione del Comune predisporre un Piano di Salvamento Collettivo in collaborazione con la Comunità del Garda e la Comunità Montana Parco Alto Garda. E’ inoltre un impegno stabilire una convenzione con la società Gabriele D’Annunzio per la copertura del servizio di Salvataggio.

Mezzi pubblici, ciclopiste, percorsi pedonali
V alutazioni sull’andamento della stag ione 2011
La crescita delle presenze sulle spiaggia, con il conseguente incremento delle auto, ha generato fenomeni di congestione. Occorre ridurre la presenza di auto favorendo l’accesso alle spiagge con mezzi alternativi:   Mezzi pubblici dell’azienda pubblica di trasporto A piedi e in bicicletta

P roposte per la stagione Bandiera Blu 2012
Per assicurare il mantenimento ed il miglioramento dei collegamenti alla spiaggia con mezzi alternativi occorre:   Promuovere l’utilizzo dei mezzi pubblici (Brescia trasporti) Migliorare l’aspetto delle ciclabili sfruttando il Piano delle Piste Ciclabili redatto dalla Provincia di Brescia
Report Bandiera Blu 2012 | 30/12/2011

Facile accessibilità e servizi per persone diversamente abili
V alutazioni sull’andamento della stag ione 2011
E’ assicurata la raggiungibilità delle spiagge pubbliche ad eccezione di una difficoltà di una scaletta presso la spiaggia del Casinò. Più in generale si rileva che gli accessi per i diversamente abili raggiungono la spiaggia, ma non tutti proseguono con pedane (o nastri) per il raggiungimento della battigia e del lago.

P roposte per la stagione Bandiera Blu 2012
Per assicurare il miglioramento degli standard qualitativi occorre:  Migliorare l’accesso alla battigia nella spiaggia del Lidò’84. (con pedane mobili già acquistate)

8

Cartellonistica, bacheche informative e punti Blu
V alutazioni sull’andamento della stag ione 2011
La cartellonistica sulla spiaggia, nelle strutture balneari, nei parcheggi, nel parco Alto Garda e sulle strade comunali, risulta complessivamente buona.

P roposte per la stagione Bandiera Blu 2012
Per assicurare il mantenimento ed il miglioramento degli standard qualitativi   Migliorare la cartellonistica legata alla senti eristica – con un nuovo piano sentieri che preveda manutenzione ordinaria e straordinaria per il 2012 Migliorare la cartellonistica legata ai piani di salvamento

Informazioni sul programma Bandiera Blu
V alutazioni sull’andamento della stag ione 2011
Attualmente le informazioni sul programma bandiera blu sono state fornite durante una serie di incontri divulgativi, sono stati esposti mediante cartellonistica adeguata ed è stato fornito materiale al punto CARG (Conorzio Albergatori e Ristoratori – Gardone e Salò) e presso lo IAT di Gardone Riviera

P roposte per la stagione Bandiera Blu 2012
Per assicurare il mantenimento ed il miglioramento degli standard qualitativi occorre:   Migliorare ed integrare il contenuto relativo al programma sul sito del comune Implementare la cartellonistica attuale

Attività di Educazione Ambientale
V alutazioni sull’andamento della stag ione 2011
Le attività di Educazione Ambientale previste per la stagione 2011 sono state realizzate con un netto incremento rispetto agli anni precedenti:
Report Bandiera Blu 2012 | 30/12/2011

   

Iniziativa Il Lago Nascosto con incontri educativi presso le scuole elementari e medie gestiti da Gardauno (Gestore Operante su Lago di Garda) (allegata documentazione) Adesione di 1 plesso scolastico al programma ECO-SCOOLS (elementari e medie) Adesione alla giornata Puliamo il mondo di Legambiente (Ottobre 2011) (http://www.perunanuovagardone.com/?p=3117) Organizzazione di un convegno sulla gestione a livello consortile della raccolta differenziata per le amministrazioni del lago di Garda (12 gennaio 2011) (allegata documentazione) Adesione a Voler Bene all’Italia 2011 – 8 Maggio 2011 – Campagna di sensibilizzazione sul risparmi energetico e sulla raccolta differenziata nelle piazze del comune (http://www.piccolagrandeitalia.it/VBI/elencoAdesioni.php?prov=BS&reg=LOM) Distribuzione di una guida ecologica a tutte le famiglie del comune mediante allegato al giornalino comunale (allegata documentazione – Giornalino e Guida)

9

     

Potenziamento della campagna per il compostaggio domestico (con distribuzione delle ultime compostiere rimaste) Campagna di Raccolta cartucce toner e getto d’inchiostro per stampanti e fotocopiatrici presso le scuole medie ed elementari (rinnovata quella del 2010) Campagna di Raccolta cartucce toner e getto d’inchiostro per stampanti e fotocopiatrici presso il Comune (rinnovata quella del 2010) Campagna di Raccolta cellulari inutilizzati presso le scuole medie ed elementari; (rinnovata quella del 2010) Campagna di Raccolta cellulari inutilizzati presso il Comune; (rinnovata quella del 2010) Ottenimento del premio Parco più bello d’italia (top10) con il Parco del Vittoriale degli Italiani (http://www.ilparcopiubello.it/index.php/park/dettaglio/83)

Conferma della Bandiera Arancione del Touring Club Italia con certificazione per il 2011 (http://www.bandierearancioni.it/bandiere_arancioni/comuni_scheda.asp?IdComune=18 8&nomecomune=Gardone%20Riviera&provincia=BS) Adesione alla campagna Stop the fever di Legambiente con l’iniziativa “Stop ai sacchetti di plastica”

 

Adesione al Progetto Porta la Sporta con Patrocinio del Comune di Gardone Riviera (http://www.portalasporta.it/adesioni.htm)  Adesione alla Settimana Europea della Riduzione dei Rifiuti (19 -26 novembre) patrocinato dal Senato della Repubblica e dal Ministero dell‘Ambiente Adesione effettuata con proposta di promozione mediante banchetto in piazza caduti per materiale inerente alla diminuzione dei rifiuti e distribuzione degli shopper ai cittadini residenti titolari di utenza TARSU che non hanno ancora ritirato la borsina presso l'ufficio rifiuti. Conferma della Bandiera Verde Agricoltura 2011 (Unico Comune Lombardo in 8 anni di premio) Presentazione Guida Blu 2011 – Mercoledì 13 Luglio:ore 17 – Partenza di Golette Blu Legambiente-TCI: Gardone Riviera (http://www.perunanuovagardone.com/?p=2937)

10

Report Bandiera Blu 2012 | 30/12/2011

Progetto Compostaggio Collettivo ( si allega la documentazione):

Facendo sintesi, attualmente si è proceduto con:  incontro conoscitivo con l'assessore provinciale all'ambiente Stefano Dotti  incontro conoscitivo con l'assessore regionale al territorio (competente sul settore rifiuti) Daniele Belotti  visita presso gli impianti svedesi a Mjolby e Stoccolma (nessun euro pubblico speso per il viaggio ma coperto da spese mie)  incontro con Business Plan presentato in Regione Lombardia con l'assessore Belotti  incontro con l'On.Alessandri - Presidente della Commissione Ambiente della Camera a Roma per chiedere il finanziamento di una startup del progetto  incontro con il senatore Della Seta per la proposta del progetto in Senato  audizione ufficiale in Senato (di cui allego il resoconto stenografico)  incontro conoscitivo con l'assessore all'ambiente della provincia di Roma Michele Civita, per valutare una partnership nel progetto ( Provincia di Roma favorevole )  resoconto del business plan a provincia, regione, commissioni ambiente e parlamentari  resoconto del business plan ai sindaci della comunità montana PAG in data 27 Settembre  Adattamento del business plan ai soli 9 comuni del Parco Alto Garda

P roposte per la stagione Bandiera Blu 2012
Per assicurare il mantenimento ed il miglioramento degli standard qualitativi occorre:    Realizzare le azioni già programmate per il 2011: Riuscire a coordinare una campagna di comunicazione condivisa con tutti i 9 comuni del Parco Alto Garda Aumentare i Plessi scolastici di Eco Schools a 3 (elementari, medie e istituto Alberghiero)

Pesca professionale
Report Bandiera Blu 2012 | 30/12/2011

V alutazioni sull’andamento della stag ione 2011
Non risulta che siano state intraprese iniziative significative per un più stretto rapporto fra pescatori locali e ristoratori (filiera pesca-gastronomia). E’riservato un posto barca presso il porto di Fasano al Pescatore Luigi Tripoli

P roposte per la stagione Bandiera Blu 2012
Promuovere una campagna di sensibilizzazione per un più stretto rapporto pescatori locali – ristoratori, in rapporto con le associazioni professionali della pesca, del commercio e del turismo. (Servizio Attività Produttive del Comune)

Conservazione dell’habitat e protezione delle risorse

11

V alutazioni sull’andamento della stag ion e 2011
Attualmente la conservazione dell’habitat è seguita in collaborazione con Gardauno. Comunità Montana Parco Alto Garda e Comunità del Garda. L’unica criticità è l’erosione stagionale della spiaggia ad opera delle lagheggiate.

P roposte per la stagione Bandiera Blu 2012
Per la conservazione dell’habitat e la protezione delle risorse serve una strategia complessiva che prenda in esame l’insieme delle azioni da mettere in atto nel breve, medio e lungo periodo:   Miglioramenti strutturali delle spiagge per la conservazione dell’habitat Maggior collaborazione con gli enti in gioco per la gestione dell’ambito di conservazione naturale

12

Report Bandiera Blu 2012 | 30/12/2011

BANDIERA BLU – QUESTIONARIO 2011

CHECK LIST
(Si prega di compilare, stampare ed allegare al questionario)

COMUNE

Gardone Riviera
si no

A.1 - Mappa Comunale (planimetria del territorio comunale con le indicazioni richieste); A.4 - Piani di emergenza in formato elettronico (se non inviato precedentemente); B – Fotocopie documenti relativi a certificazione ambientale (se presente); C – Risultati ARPA delle analisi acque di balneazione (ultimi 4 anni); C – Tabella riassuntiva in formato elettronico: BF12_C_BWQ_foglio_risultati ; D – Scheda esplicativa e schema a blocchi dell’impianto di depurazione; D – Copia autorizzazione allo scarico delle acque reflue; D – Risultati analisi acque in uscita dal depuratore; E – Copia MUD 2011; F – Documentazione di supporto e Tabella relativa per iniziative di Educazione Ambientale: BF12_ED_AMB_1 ; BF12_ED_AMB_2 F – Documentazione fotografica e materiale divulgativo predisposto per Bandiera Blu (solo per i Comuni BB 2011); G – Documentazione relativa ad aree naturali protette presenti nel territorio comunale : BF12_G_AN; BF12_G_RT; BF12_G_PA G - Documentazione relativa a Iniziative di sostenibilità ambientale: BF12_G_VT; BF12_G_PRG ; G – Tabella efficienza energetica: BF12_G_EE ; H – Piano utilizzo arenile (in formato elettronico); H – Elenco stabilimenti balneari con requisiti abbattimento barriere architettoniche: Tabella BF12_ABA ; K (facoltativo) – Candidatura per stabilimento balneare: BF11_Stabilimento_Balneare ; L – Ricetta della tradizione gastronomica locale. NUMERO TOTALE DI CD-ROM CONSEGNATI

no si no si si si si si si

inviato precedentemente

no no no si no no no si
1

BF11_CHECK-LIST

Report Spiagge 2011
A

Situazione e Adeguamenti 2011

COMUNE DI GARDONE RIVIERA 20 gennaio 2012 Autore: Stefano Ambrosini

SPIAGGIA LIDO’84

Report Spiagge 2011 | 20/01/2012

La Spiaggia del Lido’84 si caratterizza per la totale accessibilità dei disabili e soprattutto per una serie di servizi aggiuntivi completamente gratuiti per l’utenza. La spiaggia pubblica coesiste con un circolo Canottaggio nella TOP10 Italiana – Circolo G.D’Annunzio.

1

2

Report Spiagge 2011 | 20/01/2012

Report Spiagge 2011 | 20/01/2012

La spiaggia è stata dotata di un posto riservato ai disabili nelle vicinanze dell’ingresso.

3

La spiaggia rimane rigorosamente chiusa ai mezzi a motore (tranne il mezzo del canottaggio per il trasporto delle canoe).

All’ingresso è esposta la cartellonistica con gli orari di apertura della spiaggia e il divieto di accesso ai veicoli a motore.

Report Spiagge 2011 | 20/01/2012

4

E’ stato realizzato un posteggio per i motocicli per evitare che entrino all’interno dell’area della spiaggia. Il parcheggio è nelle vicinanze della spiaggia e permette ai ragazzi di posteggiare scooter e moto.

Report Spiagge 2011 | 20/01/2012

Creazione di una griglia per la raccolta delle acque piovane con annesso scivolo in cemento per l’accesso alla spiaggia.

5

Primo accesso alla spiaggia con annessi pontili

Seconda parte della spiaggia con accesso a gradini (bypassabili con pedana mobile) e sullo sfondo il circolo canottaggio e il campo da beach volley.

Report Spiagge 2011 | 20/01/2012

6

Report Spiagge 2011 | 20/01/2012

7

Accesso alla spiaggia e campo da Beach Volley ad uso gratuito

Report Spiagge 2011 | 20/01/2012

8

Getta Spegni Sigarette

Report Spiagge 2011 | 20/01/2012

Bacheca riservata ad analisi acque e cartellonistica FEE

9

SPIAGGIA CASINÒ

10

Report Spiagge 2011 | 20/01/2012

11

Report Spiagge 2011 | 20/01/2012

12

Report Spiagge 2011 | 20/01/2012

13

Report Spiagge 2011 | 20/01/2012

CARTELLONISTICA E PUNTO BLU

14

Report Spiagge 2011 | 20/01/2012

15

Report Spiagge 2011 | 20/01/2012

DOCUMENTAIZONE FOTOGRAFICA

POSTO BARCA PESCATORE

16

Report Spiagge 2011 | 20/01/2012

BANDIERA BLU – QUESTIONARIO 2012

Comune di Gardone Riviera
SINTESI ESPLICATIVA INIZIATIVE DI EDUCAZIONE AMBIENTALE - Anno 2011 F1 / F2
(E) RUOLO AMMINISTRAZIONE COMUNALE (F) DURATA INIZIATIVA ATTIVITÁ PROGETTUALE opp ATTIVITÁ ANNUALE O A CARATTERE PERMANENTE (2) (G) METODO COINVOLGIMENTO

(A) PERIODO / DATA SVOLGIMENTO (ordine cronologico)

(B) TITOLO INIZIATIVA

(C) OBIETTIVO / MESSAGGIO

(D) TARGET (DESTINATARI)

PATROCINIO MORALE (non economico) (1)

PATROCINIO ECONOMICO e/o COPROGETTA ZIONE (2)

ATTIVITÁ SINGOLA

PASSIVO

ATTIVO

(H)

(1)

(1)

(2)

DOCUMENTAZIONE ALLEGATA

1

Maggio 2011 Settembre 2011 – Giugno 2012 Settembre 2011 – Giugno 2012 Tutto il 2011

Il Lago Nascosto

Formazione Ecoambiente Garda

Alunni scuola elementare A.Lozzia Alunni scuola elementare A.Lozzia Alunni scuola elementare A.Lozzia Tutta la Cittadinanza

X

X

X

Libretto il lago nascosto e documentazione fotografica Comunicazione campagna 2012 (prorogata al 2011) Comunicazione campagna 2012 (prorogata al 2011) Comunicazione campagna 2012 (prorogata al 2011) 1

2

Campagna Raccolta Toner e Cartucce Campagna Raccolta Cellulari inutilizzati Raccolta Toner/ Cartucce

Formazione Gestione Rifiuti

X

X

X

3

Formazione Gestione Rifiuti

X

X

X

4

Formazione Gestione Rifiuti

X

X

X

BF12_F_ED_AMB_1

BANDIERA BLU – QUESTIONARIO 2012
5 Tutto il 2011 Campagna Raccolta Cellulari inutilizzati Campagna parco più bello d’italia Conferma Bandiera Arancione TCI Adesione a “Stop the fiver” – Stop Ai sacchetti di Plastica Adesione al progetto “porta la sporta” Settimana Europea della Riduzione dei rifiuti Conferma Bandiera Verde CIA Analisi MAT Risoluzione problematica sacchetti monuuso in plastica Risoluzione problematica sacchetti monuuso in plastica Risoluzione problematica sacchetti monuuso in plastica Promozione Ecosistema Garda Formazione Gestione Rifiuti Tutta la Cittadinanza Cittadinanza e Visitatori del Vittoriale Cittandinanza e PA X X X Comunicazione campagna 2012 (prorogata al 2011) Report del sito

6

Maggio 2011

X

X

X

7

Maggio 2011

X

X

X

Certificazione

8

Tutto il 2011

Cittadinanza e turisti

X

X

X

Sacchetti in tessuto distribuiti gratuitamente

9

Tutto il 2011

Cittadinanza e turisti

X

X

Sacchetti in tessuto distribuiti gratuitamente

10

19-26 Novembre 2011

Cittadinanza

X

X

X

Sacchetti in tessuto distribuiti gratuitamente

11

Tutto il 2011

Cittadinanza e Turisti

X

X

X

/

BF12_F_ED_AMB_1
f

2

BANDIERA BLU – QUESTIONARIO 2012
Presentazione Guida Blu 2011 e Incontro con i sindaci di Appiano sulla strada del Vino, Fiè allo Sciliar, Dervio e Tignale

12

Mercoledì 13 Luglio 2011

Diffusione Buone pratiche PA Virtuose

Cittadinanza e Amministratori del Garda

X

X

X

/

13

8 Maggio 2011

Voler Bene All’Italia

Diffusione Buone Pratiche Energetiche alla Cittadinza

Cittadinanza e Turisti

X

X

X

Attestato Partecipazione

14

09 Giugno 2011

Convegno sulla Gestione del Servizio Idrico

Formazione Amministratori Locali Garda Bresciano sulla Gestione SII

Amministratori Pubblici

X

X

X

Report dell’evento

15

24 Settembre 2011

Puliamo Il Mondo

Educazione Ambientale Scuole elementari A.Lozzia

Alunni

X

X

X

Documentazione Fotografica SITO

BF12_F_ED_AMB_1
f

3

BANDIERA BLU – QUESTIONARIO 2012
Legenda esplicativa: Col. F (1) L’iniziativa è singola, puntuale, episodica (es. un laboratorio di educazione ambientale, una visita guidata, nel caso di iniziativa F1, oppure una mostra, un seminario, nel caso di iniziativa F2). (2) L’iniziativa è inserita in un ciclo di attività, fa parte di un progetto, nel caso di un’iniziativa F1, oppure è un’iniziativa che si ripete a cadenza annuale, o una manifestazione a carattere permanente, nel caso di un’iniziativa F2. Col. G (1) es.: lezione frontale in aula, nel caso di iniziativa F1; mostre, film, conferenze, campagne di comunicazione, nel caso di iniziativa F2. (2) es.: laboratori di educazione ambientale, visite guidate, attività di animazione teatrale, giochi educativi, ecc. nel caso di iniziativa F1; percorsi naturalistici, attività di pulizia spiagge e fondali, giornate del risparmio energetico, seminari di progettazione partecipata, ecc., nel caso di iniziativa F2.

Compilato da Indirizzo Email Recapito telefonico Data

Stefano Ambrosini Piazza Scarpetta,1 – 25080 Gardone Riviera innovazione@comune.gardoneriviera.bs.it 3401452159 20/01/2012

BF12_F_ED_AMB_1
f

4

BANDIERA BLU – QUESTIONARIO 2012

Comune di Gardone Riviera
SCHEDA DI DETTAGLIO INIZIATIVE DI EDUCAZIONE AMBIENTALE ANNO 2011 F1 – F2 Voler Bene all’Italia 2011 Ambiente Manifestazione

TITOLO INIZIATIVA AREA TEMATICA TIPO DI ATTIVITA’
(lezione, laboratorio, progetto, visita guidata, mostra, manifestazione, campagna di comunicazione, ecc.)

DESTINATARI FINALITÁ / OBIETTIVI DESCRIZIONE ATTIVITÁ RISULTATI ATTESI STRUMENTI DI VERIFICA DEI RISULTATI MATERIALI PRODOTTI

Cittadinanza Sensibilizzazione cittadinanza sul risparmio energetico Banchetto di sensibilizzazione per tutta la giornata di fronte al vittoriale degli italiani. Distribuzione materiale sul risparmio energetico. Sensibilizzazione Cittadinanza /

/

Compilato da Indirizzo Email Recapito telefonico Data

Ambrosini Stefano Piazza Scarpetta 1, 25080 Gardone Riviera innovazione@comune.gardoneriviera.bs.it 3401452159 23/01/2012

BANDIERA BLU – QUESTIONARIO 2012

Comune di Gardone Riviera
SCHEDA DI DETTAGLIO INIZIATIVE DI EDUCAZIONE AMBIENTALE ANNO 2011 F1 – F2

TITOLO INIZIATIVA AREA TEMATICA TIPO DI ATTIVITA’
(lezione, laboratorio, progetto, visita guidata, mostra, manifestazione, campagna di comunicazione, ecc.)

Incontro con i sindaci premiati con la Guida Blu 2011 (laghi) Ambiente Manifestazione

DESTINATARI FINALITÁ / OBIETTIVI DESCRIZIONE ATTIVITÁ RISULTATI ATTESI STRUMENTI DI VERIFICA DEI RISULTATI MATERIALI PRODOTTI

Cittadinanza e PA Sensibilizzazione cittadinanza e PA sui possibili miglioramenti attuabili all’ecosistema lago di garda Convegno Creazione rete sulle buone pratiche /

/

Compilato da Indirizzo Email Recapito telefonico Data

Ambrosini Stefano Piazza Scarpetta 1, 25080 Gardone Riviera innovazione@comune.gardoneriviera.bs.it 3401452159 23/01/2012

BANDIERA BLU – QUESTIONARIO 2012

Comune di Gardone Riviera
SCHEDA DI DETTAGLIO INIZIATIVE DI EDUCAZIONE AMBIENTALE ANNO 2011 F1 – F2

TITOLO INIZIATIVA AREA TEMATICA TIPO DI ATTIVITA’
(lezione, laboratorio, progetto, visita guidata, mostra, manifestazione, campagna di comunicazione, ecc.)

Campagna Bandiera Verde CIA Ambiente Progetto

DESTINATARI FINALITÁ / OBIETTIVI DESCRIZIONE ATTIVITÁ RISULTATI ATTESI STRUMENTI DI VERIFICA DEI RISULTATI MATERIALI PRODOTTI

Confederazione Italiana Agricoltori Ottenimento Conferma Certificazione Adesione al piano di miglioramento CIA Miglioramento dell’ecosostenibilità del comune /

Documentazione Certificazione

Compilato da Indirizzo Email Recapito telefonico Data

Ambrosini Stefano Piazza Scarpetta 1, 25080 Gardone Riviera innovazione@comune.gardoneriviera.bs.it 3401452159 23/01/2012

BANDIERA BLU – QUESTIONARIO 2012

Comune di Gardone Riviera
SCHEDA DI DETTAGLIO INIZIATIVE DI EDUCAZIONE AMBIENTALE ANNO 2011 F1 – F2

TITOLO INIZIATIVA AREA TEMATICA TIPO DI ATTIVITA’
(lezione, laboratorio, progetto, visita guidata, mostra, manifestazione, campagna di comunicazione, ecc.)

Settimana europea della riduzione dei rifiuti Ambiente Campagna di comunicazione e patrocinio del progetto

DESTINATARI FINALITÁ / OBIETTIVI DESCRIZIONE ATTIVITÁ RISULTATI ATTESI STRUMENTI DI VERIFICA DEI RISULTATI MATERIALI PRODOTTI

Cittadinanza e Turisti Eliminazione dei sacchetti monouso in plastica Distribuzione di 2000 sacchetti in tessuto e a rete GRATUITI alla cittadinanza mediante le attività commerciali Sensibilizzazione della cittadinanza e riduzione dei sacchetti monouso in plastica /

Documentazione e sacchetto

Compilato da Indirizzo Email Recapito telefonico Data

Ambrosini Stefano Piazza Scarpetta 1, 25080 Gardone Riviera innovazione@comune.gardoneriviera.bs.it 3401452159 23/01/2012

BANDIERA BLU – QUESTIONARIO 2012

Comune di Gardone Riviera
SCHEDA DI DETTAGLIO INIZIATIVE DI EDUCAZIONE AMBIENTALE ANNO 2011 F1 – F2 Stop the fever – contro i sacchetti monouso in plastica Ambiente Campagna di comunicazioe

TITOLO INIZIATIVA AREA TEMATICA TIPO DI ATTIVITA’
(lezione, laboratorio, progetto, visita guidata, mostra, manifestazione, campagna di comunicazione, ecc.)

DESTINATARI FINALITÁ / OBIETTIVI DESCRIZIONE ATTIVITÁ RISULTATI ATTESI STRUMENTI DI VERIFICA DEI RISULTATI MATERIALI PRODOTTI

Cittadinanza e Turisti Eliminazione dei sacchetti monouso in plastica Distribuzione di 2000 sacchetti in tessuto e a rete GRATUITI alla cittadinanza mediante le attività commerciali Sensibilizzazione della cittadinanza e riduzione dei sacchetti monouso in plastica /

Documentazione e sacchetto

Compilato da Indirizzo Email Recapito telefonico Data

Ambrosini Stefano Piazza Scarpetta 1, 25080 Gardone Riviera innovazione@comune.gardoneriviera.bs.it 3401452159 23/01/2012

BANDIERA BLU – QUESTIONARIO 2012

Comune di Gardone Riviera
SCHEDA DI DETTAGLIO INIZIATIVE DI EDUCAZIONE AMBIENTALE ANNO 2011 F1 – F2

TITOLO INIZIATIVA AREA TEMATICA TIPO DI ATTIVITA’
(lezione, laboratorio, progetto, visita guidata, mostra, manifestazione, campagna di comunicazione, ecc.)

Porta la Sporta Ambiente Campagna di comunicazione e patrocinio del progetto

DESTINATARI FINALITÁ / OBIETTIVI DESCRIZIONE ATTIVITÁ RISULTATI ATTESI STRUMENTI DI VERIFICA DEI RISULTATI MATERIALI PRODOTTI

Cittadinanza e Turisti Eliminazione dei sacchetti monouso in plastica Distribuzione di 2000 sacchetti in tessuto e a rete GRATUITI alla cittadinanza mediante le attività commerciali Sensibilizzazione della cittadinanza e riduzione dei sacchetti monouso in plastica /

Documentazione e sacchetto

Compilato da Indirizzo Email Recapito telefonico Data

Ambrosini Stefano Piazza Scarpetta 1, 25080 Gardone Riviera innovazione@comune.gardoneriviera.bs.it 3401452159 23/01/2012

BANDIERA BLU – QUESTIONARIO 2012

Comune di Gardone Riviera
SCHEDA DI DETTAGLIO INIZIATIVE DI EDUCAZIONE AMBIENTALE ANNO 2011 F1 – F2

TITOLO INIZIATIVA AREA TEMATICA TIPO DI ATTIVITA’
(lezione, laboratorio, progetto, visita guidata, mostra, manifestazione, campagna di comunicazione, ecc.)

Campagna Bandiera Arancione TCI Ambiente Progetto

DESTINATARI FINALITÁ / OBIETTIVI DESCRIZIONE ATTIVITÁ RISULTATI ATTESI STRUMENTI DI VERIFICA DEI RISULTATI MATERIALI PRODOTTI

TCI Ottenimento Conferma Certificazione Adesione al Piano di Miglioramento (MAT) di TCI Miglioramento dell’ecosostenibilità del comune /

Documentazione Certificazione

Compilato da Indirizzo Email Recapito telefonico Data

Ambrosini Stefano Piazza Scarpetta 1, 25080 Gardone Riviera innovazione@comune.gardoneriviera.bs.it 3401452159 23/01/2012

BANDIERA BLU – QUESTIONARIO 2012

Comune di Gardone Riviera
SCHEDA DI DETTAGLIO INIZIATIVE DI EDUCAZIONE AMBIENTALE ANNO 2011 F1 – F2 Campagna Parco Più Bello D’Italia Ambiente Campagna di Comunicazione

TITOLO INIZIATIVA AREA TEMATICA TIPO DI ATTIVITA’
(lezione, laboratorio, progetto, visita guidata, mostra, manifestazione, campagna di comunicazione, ecc.)

DESTINATARI FINALITÁ / OBIETTIVI DESCRIZIONE ATTIVITÁ RISULTATI ATTESI STRUMENTI DI VERIFICA DEI RISULTATI MATERIALI PRODOTTI

Cittadinanze ed ente Ottenimento Certificazione Parco Vittoriale Degli Italiani Patrocinio Iniziativa Ottenimento del Premio /

Documentazione

Compilato da Indirizzo Email Recapito telefonico Data

Ambrosini Stefano Piazza Scarpetta 1, 25080 Gardone Riviera innovazione@comune.gardoneriviera.bs.it 3401452159 23/01/2012

BANDIERA BLU – QUESTIONARIO 2012

Comune di Gardone Riviera
SCHEDA DI DETTAGLIO INIZIATIVE DI EDUCAZIONE AMBIENTALE ANNO 2011 F1 – F2

TITOLO INIZIATIVA AREA TEMATICA TIPO DI ATTIVITA’
(lezione, laboratorio, progetto, visita guidata, mostra, manifestazione, campagna di comunicazione, ecc.)

Campagna Raccolta Cellulari Ambiente Campagna di Comunicazione

DESTINATARI FINALITÁ / OBIETTIVI DESCRIZIONE ATTIVITÁ RISULTATI ATTESI STRUMENTI DI VERIFICA DEI RISULTATI MATERIALI PRODOTTI

Alunni elementari A.Lozzia Raccolta cellulari usati e sensibilizzazione Campagna di comunicazione presso il plesso scolastico e raccolta presso il plesso Feedback positivo da parte della cittadinanza /

Documentazione

Compilato da Indirizzo Email Recapito telefonico Data

Ambrosini Stefano Piazza Scarpetta 1, 25080 Gardone Riviera innovazione@comune.gardoneriviera.bs.it 3401452159 23/01/2012

BANDIERA BLU – QUESTIONARIO 2012

Comune di Gardone Riviera
SCHEDA DI DETTAGLIO INIZIATIVE DI EDUCAZIONE AMBIENTALE ANNO 2011 F1 – F2

TITOLO INIZIATIVA AREA TEMATICA TIPO DI ATTIVITA’
(lezione, laboratorio, progetto, visita guidata, mostra, manifestazione, campagna di comunicazione, ecc.)

Campagna Raccolta Cellulari Ambiente Campagna di Comunicazione

DESTINATARI FINALITÁ / OBIETTIVI DESCRIZIONE ATTIVITÁ RISULTATI ATTESI STRUMENTI DI VERIFICA DEI RISULTATI MATERIALI PRODOTTI

Alunni elementari A.Lozzia Raccolta cellulari usati e sensibilizzazione Campagna di comunicazione presso il plesso scolastico e raccolta presso il plesso Feedback positivo da parte della cittadinanza /

Documentazione

Compilato da Indirizzo Email Recapito telefonico Data

Ambrosini Stefano Piazza Scarpetta 1, 25080 Gardone Riviera innovazione@comune.gardoneriviera.bs.it 3401452159 23/01/2012

BANDIERA BLU – QUESTIONARIO 2012

Comune di Gardone Riviera
SCHEDA DI DETTAGLIO INIZIATIVE DI EDUCAZIONE AMBIENTALE ANNO 2011 F1 – F2

TITOLO INIZIATIVA AREA TEMATICA TIPO DI ATTIVITA’
(lezione, laboratorio, progetto, visita guidata, mostra, manifestazione, campagna di comunicazione, ecc.)

Campagna Raccolta Cellulari Ambiente Campagna di Comunicazione

DESTINATARI FINALITÁ / OBIETTIVI DESCRIZIONE ATTIVITÁ RISULTATI ATTESI STRUMENTI DI VERIFICA DEI RISULTATI MATERIALI PRODOTTI

Cittadinanza Raccolta cellulari usati e sensibilizzazione Campagna di comunicazione presso il municipio e raccolta presso il municipio Feedback positivo da parte della cittadinanza /

Documentazione

Compilato da Indirizzo Email Recapito telefonico Data

Ambrosini Stefano Piazza Scarpetta 1, 25080 Gardone Riviera innovazione@comune.gardoneriviera.bs.it 3401452159 23/01/2012

BANDIERA BLU – QUESTIONARIO 2012

Comune di Gardone Riviera
SCHEDA DI DETTAGLIO INIZIATIVE DI EDUCAZIONE AMBIENTALE ANNO 2011 F1 – F2

TITOLO INIZIATIVA AREA TEMATICA TIPO DI ATTIVITA’
(lezione, laboratorio, progetto, visita guidata, mostra, manifestazione, campagna di comunicazione, ecc.)

Campagna Raccolta Toner e Cartucce Ambiente Campagna di Comunicazione

DESTINATARI FINALITÁ / OBIETTIVI DESCRIZIONE ATTIVITÁ RISULTATI ATTESI STRUMENTI DI VERIFICA DEI RISULTATI MATERIALI PRODOTTI

Cittadinanza Raccolta toner usati e sensibilizzazione Campagna di comunicazione presso il e raccolta presso il municipio Feedback positivo da parte della cittadinanza /

Documentazione

Compilato da Indirizzo Email Recapito telefonico Data

Ambrosini Stefano Piazza Scarpetta 1, 25080 Gardone Riviera innovazione@comune.gardoneriviera.bs.it 3401452159 23/01/2012

BANDIERA BLU – QUESTIONARIO 2012

Comune di Gardone Riviera
SCHEDA DI DETTAGLIO INIZIATIVE DI EDUCAZIONE AMBIENTALE ANNO 2011 F1 – F2

TITOLO INIZIATIVA AREA TEMATICA TIPO DI ATTIVITA’
(lezione, laboratorio, progetto, visita guidata, mostra, manifestazione, campagna di comunicazione, ecc.)

Campagna Raccolta Toner e Cartucce Ambiente Campagna di Comunicazione

DESTINATARI FINALITÁ / OBIETTIVI DESCRIZIONE ATTIVITÁ RISULTATI ATTESI STRUMENTI DI VERIFICA DEI RISULTATI MATERIALI PRODOTTI

Alunni Scuola elementare A.Lozzia Raccolta toner usati e sensibilizzazione Campagna di comunicazione con i docenti del plesso scolastico e raccolta presso la scuola dei toner usati (anche per le famiglie degli alunni) Feedback positivo da parte degli alunni e dei genitori e aumento raccolta toner /

Documentazione

Compilato da Indirizzo Email Recapito telefonico Data

Ambrosini Stefano Piazza Scarpetta 1, 25080 Gardone Riviera innovazione@comune.gardoneriviera.bs.it 3401452159 23/01/2012

BANDIERA BLU – QUESTIONARIO 2012

Comune di Gardone Riviera
SCHEDA DI DETTAGLIO INIZIATIVE DI EDUCAZIONE AMBIENTALE ANNO 2011 F1 – F2

TITOLO INIZIATIVA AREA TEMATICA TIPO DI ATTIVITA’
(lezione, laboratorio, progetto, visita guidata, mostra, manifestazione, campagna di comunicazione, ecc.)

Il Lago Nascosto Ambiente Lezione Frontale e Laboratori

DESTINATARI FINALITÁ / OBIETTIVI DESCRIZIONE ATTIVITÁ RISULTATI ATTESI STRUMENTI DI VERIFICA DEI RISULTATI MATERIALI PRODOTTI

Alunni Scuola elementare A.Lozzia Formazione Ecologica Lago Di Garda Lezioni Frontali sull’ambiente del Lago di Garda, risparmio energetico, gestione rifiuti e laboratori vari Feedback positivo da parte degli alunni /

Documentazione Fotografica

Compilato da Indirizzo Email Recapito telefonico Data

Ambrosini Stefano Piazza Scarpetta 1, 25080 Gardone Riviera innovazione@comune.gardoneriviera.bs.it 3401452159 23/01/2012

BANDIERA BLU – QUESTIONARIO 2012

Comune di Gardone Riviera
SCHEDA DI DETTAGLIO INIZIATIVE DI EDUCAZIONE AMBIENTALE ANNO 2011 F1 – F2

TITOLO INIZIATIVA AREA TEMATICA TIPO DI ATTIVITA’
(lezione, laboratorio, progetto, visita guidata, mostra, manifestazione, campagna di comunicazione, ecc.)

Convegno sulla Gestione del Servizio Idrico Ambiente Manifestazione

DESTINATARI FINALITÁ / OBIETTIVI DESCRIZIONE ATTIVITÁ RISULTATI ATTESI STRUMENTI DI VERIFICA DEI RISULTATI MATERIALI PRODOTTI

Amministratori Pubblici Garda Bresciano Sensibilizzazione PA e formazione sulle problematiche del ciclo idrico Convegno dedicato alla PA con formazione sulla nuova legge regionale sul SII e sul sistema Garda Sensibilizzazione PA /

Documentazione Convegno

Compilato da Indirizzo Email Recapito telefonico Data

Ambrosini Stefano Piazza Scarpetta 1, 25080 Gardone Riviera innovazione@comune.gardoneriviera.bs.it 3401452159 23/01/2012

BANDIERA BLU – QUESTIONARIO 2012

Comune di Gardone Riviera
SCHEDA DI DETTAGLIO INIZIATIVE DI EDUCAZIONE AMBIENTALE ANNO 2011 F1 – F2

TITOLO INIZIATIVA AREA TEMATICA TIPO DI ATTIVITA’
(lezione, laboratorio, progetto, visita guidata, mostra, manifestazione, campagna di comunicazione, ecc.)

Puliamo il Mondo 2011 Ambiente Manifestazione

DESTINATARI FINALITÁ / OBIETTIVI DESCRIZIONE ATTIVITÁ RISULTATI ATTESI STRUMENTI DI VERIFICA DEI RISULTATI MATERIALI PRODOTTI

Alunni Plesso Scolastico Elementari A.Lozzia Sensibilizzazione Alunni sulla gestione rifiuti Giornata di pulizia delle Spiagge e dei Punti Panoramici Sensibilizzazione alunni elementari sul problema rifiuti /

Documentazione Fotografica

Compilato da Indirizzo Email Recapito telefonico Data

Ambrosini Stefano Piazza Scarpetta 1, 25080 Gardone Riviera innovazione@comune.gardoneriviera.bs.it 3401452159 23/01/2012

BANDIERA BLU – QUESTIONARIO 2012

Comune di Gardone Riviera INIZIATIVE PER LA SOSTENIBILITA’ AMBIENTALE G.3
Iniziative per una migliore vivibilità del territorio relative alla fascia costiera e al centro urbano negli ultimi tre anni. (* Mitigazione Inquinamento Acustico, Utilizzo Energie Rinnovabili (riportare la tipologia e l’anno di attivazione), Processi partecipati,ecc.).
CODICE Iniziativa Descrizione (*) Delibera /e (oggetto, prot., data) Stato 2011 (a regime o non) A Regime Allegati (SI/NO) NOTE

G.3.2

ZTL giornaliera/stagionale/permanente

G.3.4

Aree verdi attrezzate (mq)

ZTL permanente nel centro storico di Gardone Sopra 1) Punto Panoramico San Michele 2) Parco Giampiero Belotti (fronte comune) 3) Valletta di Fraole 5000mq

SI

A Regime

G.3.5 G.3.6

Mobilità sostenibile (collegamenti a mare, bus elettrici, ecc) Parcheggi decentrati (n. posti auto)

Parcheggio Localita Pernighe (60 posti auto) 1,2kmq

A Regime

G.3.7 G.3.8

Processi partecipati Isole pedonali (kmq) ZTL (kmq)

(*) La documentazione allegata (relazione, elaborati grafici, documentazione fotografica) per ciascun iniziativa dovrà essere numerata e contraddistinta con il codice G.3.1, G.3.2, ecc.

Compilato da Indirizzo Email Recapito telefonico Data

Ambrosini Stefano Piazza Scarpetta, 1 – 25080 Gardone Riviera Innovazione@comune.gardoneriviera.bs.it 3401452159 19/01/2012

BF_12_G_VT

BANDIERA BLU – QUESTIONARIO 2012

Comune di Gardone Riviera INIZIATIVE PER LA SOSTENIBILITA’ AMBIENTALE G.2 Riqualificazione del territorio
Delibera (oggetto, n.ro, data) (*) Stato di attuazione 2011 (**) A Regime

CODICE

Iniziativa Realizzazione Parco Belotti Piercarlo (fronte comune) Realizzazione Emiciclo Vittoriale Realizzazione Passerelle pedonali (Morgnaga e Gardone Sotto Realizzazione Punto Acqua AATO Sistemazione della strada storica di Tresnico Realizzazione Parco di Fraole

note

G.2.1.1

G.2.1.2

A Regime

G.2.1.3

A Regime

G.2.1.4

A Regime

G.2.1.5 G.2.1.6
BF_12_RT

A Regime A Regime
Pag. 1

BANDIERA BLU – QUESTIONARIO 2012
G.2.1.7 Realizzazione di Complesso serricolo in Localita Pernighe A Regime

(*) allegare delibere e numerare con stesso codice (**) stato di attuazione: a) progettazione, b) in corso iter approvativi, c) in corso di realizzazione, d) realizzato, e) sperimentato, f) a regime, altro)

Compilato da Indirizzo Email Recapito telefonico Data

Ambrosini Stefano Piazza Scarpetta,1 – 25080 Gardone Riviera innovazione@comune.gardoneriviera.bs.it 3401452159 23/01/2012

BF12_F_ED_AMB_1
f

2

BANDIERA BLU – QUESTIONARIO 2012

Comune di Gardone Riviera INIZIATIVE PER LA SOSTENIBILITA’ AMBIENTALE G.5
Partecipazione a progetti comunitari, nazionali, regionali, su tutela ambientale e per la sostenibilità Indicare per ogni progetto: titolo del progetto, localizzazione, normativa di riferimento, lo stato di attuazione, (progettazione, in corso iter approvativi, in corso di realizzazione, realizzato, sperimentato, a regime), altro.

CODICE

TITOLO

PROGRAMMA /NORMA DI RIFERIMENTO

PARTNER

DELIBERA (*)

STATO ATTUAZIONE 2011 (**)

FINANZIATO (SI/NO)

Allegati (SI/NO)

PROMUOVERE LA Salò, SOSTENIBILITA’ Gardone Ottenimento G.5.1 ENERGETICA Bando Cariplo Riviera, Allegata Finanziamento SI SI NEI COMUNI Toscolano E avvio procedura bando PICCOLI E Maderno MEDI (*) La documentazione allegata per ciascun progetto (relazione, delibera, attestato, ecc) dovrà essere numerata e contraddistinta con il codice G.5.1, G.5.2, ecc (**) stato di attuazione: a) progettazione, b) in corso iter approvativi, c) in corso di realizzazione, d)realizzato, e) sperimentato, f) a regime), altro (allegare documentazione).

Compilato da Indirizzo Email Recapito telefonico Data
BF_12_G_PRG

Ambrosini Stefano Comune di Gardone Riviera – Piazza Scarpetta, 1 – 25080 Gardone Riviera innovazione@comune.gardoneriviera.bs.it 3401452159 17/01/2012

pag.1

BANDIERA BLU – QUESTIONARIO 2012

Comune di Gardone Riviera INIZIATIVE PER LA SOSTENIBILITA’ AMBIENTALE G.4
Risparmio energetico nel campo dell’illuminazione pubblica (IP). Allo scopo di promuovere iniziative finalizzate al risparmio energetico nel settore dell’illuminazione pubblica (IP) attraverso l’impiego di tecnologie innovative, si prega di indicare nella tabella seguente alcuni dati caratterizzanti l’impianto IP del Comune. Tali dati saranno utilizzati per valutare l’efficienza energetica del Comune e prospettare l’avvio di un eventuale piano di miglioramento.
Tabella A – Caratteristiche dell’impianto esistente

DESCRIZIONE Numero di centri luminosi (c.l.)costituenti l’impianto (pali, bracci, sospensioni) Di cui con apparecchi equipaggiati con lampade a Vapori di Mercurio (VM) 80 W Di cui con apparecchi equipaggiati con lampade a VM 125 W Di cui con apparecchi equipaggiati con lampade a VM 250 W Di cui con apparecchi equipaggiati con lampade a VM 400 W Di cui con apparecchi equipaggiati con lampade al Sodio Alta Pressione (SAP) 70 W Di cui con apparecchi equipaggiati con lampade SAP 100 W Di cui con apparecchi equipaggiati con lampade SAP 150 W Di cui con apparecchi equipaggiati con lampade SAP 250 W Di cui con apparecchi equipaggiati con lampade di altra tipologia (da specificare potenza e quantità) Sono installati regolatori di flusso luminoso? Se si, su quale percentuale dell’impianto sono applicati? Sono presenti c.l. con apparecchi a LED? Se si, quanti? (specificare potenza e quantità) * NOTA:

VALORI 945 184 * 906 * 24 // 12 1 // 1 // 1 0,5% NO //

n° 906 punti luce funzionano con lampada a vapori di mercurio da 125 W; di questi n° 184 funzionano con due lampade all’interno della stessa lanterna, una da 125 W ed una da 80 W (modelli “Gardone ed “Imperia”)

BF_12_G_EE

BANDIERA BLU – QUESTIONARIO 2012
Tabelle riservate ai Comuni che hanno effettuato nell’anno in esame interventi di risparmio energetico sull’impianto di illuminazione pubblica esistente e/o nuove realizza zio ni co criteri di risparmio energetico. Tabella B – Interventi sull’impianto esistente Descrizione dell’intervento (sito, tipologie degli apparecchi rimossi ed installati, inserimento di riduttori/regolatori di potenza, etc.) Potenza installata post ammodernamento Potenza installata ante (inclusa eventuale ammodernamento regolazione di [kw] potenza) [kw]

Tabella C – Nuove realizzazioni Descrizione degli interventi (siti, tipologie impiantistradale/urbano/ill.artistica, inserimento di riduttori/regolatori di potenza, etc.) Potenza totale (inclusa eventuale riduzione di flusso) [kw]

Apparecchi installati

Tipo

Q.tà

P [ w]

Compilato da Indirizzo Email Recapito telefonico Data
BF12_G_EE
f

Risultati delle analisi batteriologiche acque di balneazione nella stagione 2011
A

Allegato A

COMUNE DI GARDONE RIVIERA 20 gennaio 2012 Autore: Stefano Ambrosini

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA
Campione di Prelievo in data Provenienza Prelevato presso Richiedente Proveniente da Campionato da Proc.campionamento Data referto ACQUA DI LAGO Nr. BAL/00513 19/05/2011 Ricevuto il 19/05/2011 Comune di Gardone Riviera P.ZZA SCARPETTA, 1 25083 Gardone Riviera ( 30 ) punto balneazione - SPIAGGIA CASINO' snc 25083 GARDONE RIVIERA ASL Brescia DGD 6 distretto SALO' LAGO DI GARDA Tec.Prev. R.Silvestro A cura del prelevatore 26/05/2011 12:54

ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI MICROBIOLOGICI
D.L. n. 116 del 30.05.2008 e D.M. 30.03.2010 (GU n.119 del 24.05.2010 Suppl.ord. n.97)

data inizio prova data termine prova E.coli
(Met. MPN)

19/05/2011 20/05/2011 <1 <1
MPN/100 ml

Enterococchi
(Met. MPN)

MPN/100 ml

nota

campionamento, trasporto e conservazione come da: D.L. n. 116 del 30/05/2008 (G.U. n. 155 del 04/07/2008) e D.M. 30/03/2010 (GU n. 119 del 24.05.2010 Suppl.Ord. n.97)

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Lina Moschini

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Lina Moschini

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA
Campione di Prelievo in data Provenienza Prelevato presso Richiedente Proveniente da Campionato da Proc.campionamento Data referto ACQUA DI LAGO Nr. BAL/00514 19/05/2011 Ricevuto il 19/05/2011 Comune di Gardone Riviera P.ZZA SCARPETTA, 1 25083 Gardone Riviera ( 31 ) punto balneazione - LIDO DI FASANO snc 25083 GARDONE RIVIERA ASL Brescia DGD 6 distretto SALO' LAGO DI GARDA Tec.Prev. R.Silvestro A cura del prelevatore 26/05/2011 12:54

ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI MICROBIOLOGICI
D.L. n. 116 del 30.05.2008 e D.M. 30.03.2010 (GU n.119 del 24.05.2010 Suppl.ord. n.97)

data inizio prova data termine prova E.coli
(Met. MPN)

19/05/2011 20/05/2011 <1 <1
MPN/100 ml

Enterococchi
(Met. MPN)

MPN/100 ml

nota

campionamento, trasporto e conservazione come da: D.L. n. 116 del 30/05/2008 (G.U. n. 155 del 04/07/2008) e D.M. 30/03/2010 (GU n. 119 del 24.05.2010 Suppl.Ord. n.97)

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Lina Moschini

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Lina Moschini

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA
Campione di Prelievo in data Provenienza Prelevato presso Richiedente Proveniente da Campionato da Proc.campionamento Data referto ACQUA DI LAGO Nr. BAL/00513 19/05/2011 Ricevuto il 19/05/2011 Comune di Gardone Riviera P.ZZA SCARPETTA, 1 25083 Gardone Riviera ( 30 ) punto balneazione - SPIAGGIA CASINO' snc 25083 GARDONE RIVIERA ASL Brescia DGD 6 distretto SALO' LAGO DI GARDA Tec.Prev. R.Silvestro A cura del prelevatore 26/05/2011 12:46

MONITORAGGIO ALGALE ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI CHIMICO-FISICI
D.L. n. 116 del 30.05.2008 e D.M. 30.03.2010 (GU n.119 del 24.05.2010 Suppl.ord. n.97)

pH
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

8,78 122 Normale 9
mt %

Ossigeno disciolto
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

Colorazione
(Ispezione visiva effettuata in loco)

Trasparenza
(Ispezione visiva effettuata in loco)

RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
D.L. n. 116 del 30.05.2008 e D.M. 30.03.2010 (GU n.119 del 24.05.2010 Suppl.ord. n.97)

data inizio prova data termine prova Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

19/05/2011 20/05/2011 presenza di Planktothrix (Oscillatoria) rubescens 45.000 cell/L 2,8
µg/l <20 µg/l

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

Clorofilla
(Met. spettrofotometrico)

nota

campionamento, trasporto e conservazione come da: D.L. n. 116 del 30/05/2008 (G.U. n. 155 del 04/07/2008) e D.M. 30/03/2010 (GU n. 119 del 24.05.2010 Suppl.Ord. n.97)

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA
Campione di Prelievo in data Provenienza Prelevato presso Richiedente Proveniente da Campionato da Proc.campionamento Data referto ACQUA DI LAGO Nr. BAL/00514 19/05/2011 Ricevuto il 19/05/2011 Comune di Gardone Riviera P.ZZA SCARPETTA, 1 25083 Gardone Riviera ( 31 ) punto balneazione - LIDO DI FASANO snc 25083 GARDONE RIVIERA ASL Brescia DGD 6 distretto SALO' LAGO DI GARDA Tec.Prev. R.Silvestro A cura del prelevatore 26/05/2011 12:46

MONITORAGGIO ALGALE ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI CHIMICO-FISICI
D.L. n. 116 del 30.05.2008 e D.M. 30.03.2010 (GU n.119 del 24.05.2010 Suppl.ord. n.97)

pH
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

8,75 120 Normale 9
mt %

Ossigeno disciolto
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

Colorazione
(Ispezione visiva effettuata in loco)

Trasparenza
(Ispezione visiva effettuata in loco)

RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
D.L. n. 116 del 30.05.2008 e D.M. 30.03.2010 (GU n.119 del 24.05.2010 Suppl.ord. n.97)

data inizio prova data termine prova Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

19/05/2011 20/05/2011 presenza di Planktothrix (Oscillatoria) rubescens 15.000 cell/L campionamento, trasporto e conservazione come da: D.L. n. 116 del 30/05/2008 (G.U. n. 155 del 04/07/2008) e D.M. 30/03/2010 (GU n. 119 del 24.05.2010 Suppl.Ord. n.97)

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

nota

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA
Campione di Prelievo in data Provenienza Prelevato presso Richiedente Proveniente da Campionato da Proc.campionamento Data referto ACQUA DI LAGO Nr. BAL/00418 04/05/2011 Ricevuto il 04/05/2011 Comune di GARDONE RIVIERA P.zza Scarpetta, 1 25083 GARDONE RIVIERA ( 30 ) - SPIAGGIA CASINO' 25083 GARDONE RIVIERA ASL Brescia DGD 6 distretto SALO' LAGO DI GARDA Tec.Prev. R.Silvestro A cura del prelevatore 13/05/2011 13:00

ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI MICROBIOLOGICI
D.L. n. 116 del 30.05.2008 e D.M. 30.03.2010 (GU n.119 del 24.05.2010 Suppl.ord. n.97)

data inizio prova data termine prova E.coli
(Met. MPN)

04/05/2011 05/05/2011 <1 1
MPN/100 ml

Enterococchi
(Met. MPN)

MPN/100 ml

nota

campionamento, trasporto e conservazione come da: D.L. n. 116 del 30/05/2008 (G.U. n. 155 del 04/07/2008) e D.M. 30/03/2010 (GU n. 119 del 24.05.2010 Suppl.Ord. n.97)

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Lina Moschini

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Lina Moschini

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA
Campione di Prelievo in data Provenienza Prelevato presso Richiedente Proveniente da Campionato da Proc.campionamento Data referto ACQUA DI LAGO Nr. BAL/00419 04/05/2011 Ricevuto il 04/05/2011 Comune di GARDONE RIVIERA P.zza Scarpetta, 1 25083 GARDONE RIVIERA ( 31 ) - LIDO DI FASANO 25083 GARDONE RIVIERA ASL Brescia DGD 6 distretto SALO' LAGO DI GARDA Tec.Prev. R.Silvestro A cura del prelevatore 13/05/2011 13:00

ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI MICROBIOLOGICI
D.L. n. 116 del 30.05.2008 e D.M. 30.03.2010 (GU n.119 del 24.05.2010 Suppl.ord. n.97)

data inizio prova data termine prova E.coli
(Met. MPN)

04/05/2011 05/05/2011 4 <1
MPN/100 ml

Enterococchi
(Met. MPN)

MPN/100 ml

nota

campionamento, trasporto e conservazione come da: D.L. n. 116 del 30/05/2008 (G.U. n. 155 del 04/07/2008) e D.M. 30/03/2010 (GU n. 119 del 24.05.2010 Suppl.Ord. n.97)

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Lina Moschini

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Lina Moschini

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA
Campione di Prelievo in data Provenienza Prelevato presso Richiedente Proveniente da Campionato da Proc.campionamento Data referto ACQUA DI LAGO Nr. BAL/00418 04/05/2011 Ricevuto il 04/05/2011 Comune di GARDONE RIVIERA P.zza Scarpetta, 1 25083 GARDONE RIVIERA ( 30 ) - SPIAGGIA CASINO' 25083 GARDONE RIVIERA ASL Brescia DGD 6 distretto SALO' LAGO DI GARDA Tec.Prev. R.Silvestro A cura del prelevatore 13/05/2011 13:00

MONITORAGGIO ALGALE ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI CHIMICO-FISICI
D.L. n. 116 del 30.05.2008 e D.M. 30.03.2010 (GU n.119 del 24.05.2010 Suppl.ord. n.97)

pH
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

8,69 119 Normale 9
mt %

Ossigeno disciolto
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

Colorazione
(Ispezione visiva effettuata in loco)

Trasparenza
(Ispezione visiva effettuata in loco)

RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
D.L. n. 116 del 30.05.2008 e D.M. 30.03.2010 (GU n.119 del 24.05.2010 Suppl.ord. n.97)

data inizio prova data termine prova Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

04/05/2011 05/05/2011 presenza di Planktothrix (Oscillatoria) rubescens 15.000 cell/L campionamento, trasporto e conservazione come da: D.L. n. 116 del 30/05/2008 (G.U. n. 155 del 04/07/2008) e D.M. 30/03/2010 (GU n. 119 del 24.05.2010 Suppl.Ord. n.97)

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

nota

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA
Campione di Prelievo in data Provenienza Prelevato presso Richiedente Proveniente da Campionato da Proc.campionamento Data referto ACQUA DI LAGO Nr. BAL/00419 04/05/2011 Ricevuto il 04/05/2011 Comune di GARDONE RIVIERA P.zza Scarpetta, 1 25083 GARDONE RIVIERA ( 31 ) - LIDO DI FASANO 25083 GARDONE RIVIERA ASL Brescia DGD 6 distretto SALO' LAGO DI GARDA Tec.Prev. R.Silvestro A cura del prelevatore 13/05/2011 13:00

MONITORAGGIO ALGALE ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI CHIMICO-FISICI
D.L. n. 116 del 30.05.2008 e D.M. 30.03.2010 (GU n.119 del 24.05.2010 Suppl.ord. n.97)

pH
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

8,68 119 Normale 9
mt %

Ossigeno disciolto
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

Colorazione
(Ispezione visiva effettuata in loco)

Trasparenza
(Ispezione visiva effettuata in loco)

RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
D.L. n. 116 del 30.05.2008 e D.M. 30.03.2010 (GU n.119 del 24.05.2010 Suppl.ord. n.97)

data inizio prova data termine prova Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

04/05/2011 05/05/2011 presenza di Planktothrix (Oscillatoria) rubescens 15.000 cell/L campionamento, trasporto e conservazione come da: D.L. n. 116 del 30/05/2008 (G.U. n. 155 del 04/07/2008) e D.M. 30/03/2010 (GU n. 119 del 24.05.2010 Suppl.Ord. n.97)

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

nota

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA
Campione di Prelievo in data Provenienza Prelevato presso Richiedente Proveniente da Campionato da Proc.campionamento Data referto ACQUA DI LAGO Nr. BAL/01225 22/09/2011 Ricevuto il 22/09/2011 Comune di Gardone Riviera P.ZZA SCARPETTA, 1 25083 Gardone Riviera ( 30 ) - SPIAGGIA CASINO' 25083 GARDONE RIVIERA ASL Brescia DGD 6 distretto SALO' LAGO DI GARDA Tec.Prev. M.Facchi A cura del prelevatore 05/10/2011 15:00

ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI MICROBIOLOGICI
D.L. 116 - 30.05.2008 e D.M. 30.03.2010 (GU 119 - 24.05.2010 Suppl.ord. 97)

data inizio prova data termine prova E.coli
(Met. MPN)

22/09/2011 23/09/2011 2 <1
MPN/100 ml

Enterococchi
(Met. MPN)

MPN/100 ml

nota

campionamento, trasporto e conservazione come da: D.L. n. 116 del 30/05/2008 (G.U. n. 155 del 04/07/2008) e D.M. 30/03/2010 (GU n. 119 del 24.05.2010 Suppl.Ord. n.97)

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Lina Moschini

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Lina Moschini

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA
Campione di Prelievo in data Provenienza Prelevato presso Richiedente Proveniente da Campionato da Proc.campionamento Data referto ACQUA DI LAGO Nr. BAL/01226 22/09/2011 Ricevuto il 22/09/2011 Comune di Gardone Riviera P.ZZA SCARPETTA, 1 25083 Gardone Riviera ( 31 ) - LIDO DI FASANO 25083 GARDONE RIVIERA ASL Brescia DGD 6 distretto SALO' LAGO DI GARDA Tec.Prev. M.Facchi A cura del prelevatore 05/10/2011 15:00

ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI MICROBIOLOGICI
D.L. 116 - 30.05.2008 e D.M. 30.03.2010 (GU 119 - 24.05.2010 Suppl.ord. 97)

data inizio prova data termine prova E.coli
(Met. MPN)

22/09/2011 23/09/2011 <1 <1
MPN/100 ml

Enterococchi
(Met. MPN)

MPN/100 ml

nota

campionamento, trasporto e conservazione come da: D.L. n. 116 del 30/05/2008 (G.U. n. 155 del 04/07/2008) e D.M. 30/03/2010 (GU n. 119 del 24.05.2010 Suppl.Ord. n.97)

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Lina Moschini

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Lina Moschini

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA
Campione di Prelievo in data Provenienza Prelevato presso Richiedente Proveniente da Campionato da Proc.campionamento Data referto ACQUA DI LAGO Nr. BAL/01225 22/09/2011 Ricevuto il 22/09/2011 Comune di Gardone Riviera P.ZZA SCARPETTA, 1 25083 Gardone Riviera ( 30 ) - SPIAGGIA CASINO' 25083 GARDONE RIVIERA ASL Brescia DGD 6 distretto SALO' LAGO DI GARDA Tec.Prev. M.Facchi A cura del prelevatore 05/10/2011 15:00

MONITORAGGIO ALGALE ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI CHIMICO-FISICI
D.L. 116 - 30.05.2008 e D.M. 30.03.2010 (GU 119 - 24.05.2010 Suppl.ord. 97)

pH
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

8,34 98 Normale 4
mt %

Ossigeno disciolto
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

Colorazione
(Ispezione visiva effettuata in loco)

Trasparenza
(Ispezione visiva effettuata in loco)

RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
D.L. 116 - 30.05.2008 e D.M. 30.03.2010 (GU 119 - 24.05.2010 Suppl.ord. 97)

data inizio prova data termine prova Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

22/09/2011 In corso presenza di Planktothrix (Oscillatoria) rubescens 1.275.000 cell/L 0.0
% valori di rifimento: < al 20% di inibizione Tossicità aspecifica assente

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

Ricerca tossicità aspecifica
(Met. Biologico per inibizione con Vibrio Fischeri)

nota

campionamento, trasporto e conservazione come da: D.L. n. 116 del 30/05/2008 (G.U. n. 155 del 04/07/2008) e D.M. 30/03/2010 (GU n. 119 del 24.05.2010 Suppl.Ord. n.97)

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA
Campione di Prelievo in data Provenienza Prelevato presso Richiedente Proveniente da Campionato da Proc.campionamento Data referto ACQUA DI LAGO Nr. BAL/01226 22/09/2011 Ricevuto il 22/09/2011 Comune di Gardone Riviera P.ZZA SCARPETTA, 1 25083 Gardone Riviera ( 31 ) - LIDO DI FASANO 25083 GARDONE RIVIERA ASL Brescia DGD 6 distretto SALO' LAGO DI GARDA Tec.Prev. M.Facchi A cura del prelevatore 05/10/2011 15:00

MONITORAGGIO ALGALE ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI CHIMICO-FISICI
D.L. 116 - 30.05.2008 e D.M. 30.03.2010 (GU 119 - 24.05.2010 Suppl.ord. 97)

pH
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

8,35 99 Normale 5
mt %

Ossigeno disciolto
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

Colorazione
(Ispezione visiva effettuata in loco)

Trasparenza
(Ispezione visiva effettuata in loco)

RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
D.L. 116 - 30.05.2008 e D.M. 30.03.2010 (GU 119 - 24.05.2010 Suppl.ord. 97)

data inizio prova data termine prova Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

22/09/2011 In corso Presenza di Anabaena flos-aquae/lemmermannii e di Planktotrix (oscillatoria) rubescens 1.983.000 cell/L <0
% valori di rifimento: < al 20% di inibizione Tossicità aspecifica assente

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

Ricerca tossicità aspecifica
(Met. Biologico per inibizione con Vibrio Fischeri)

nota

campionamento, trasporto e conservazione come da: D.L. n. 116 del 30/05/2008 (G.U. n. 155 del 04/07/2008) e D.M. 30/03/2010 (GU n. 119 del 24.05.2010 Suppl.Ord. n.97)

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA
Campione di Prelievo in data Provenienza Prelevato presso Richiedente Proveniente da Campionato da Proc.campionamento Data referto ACQUA DI LAGO Nr. BAL/01127 08/09/2011 Ricevuto il 08/09/2011 Comune di Gardone Riviera P.ZZA SCARPETTA, 1 25083 Gardone Riviera ( 30 ) - SPIAGGIA CASINO' 25083 GARDONE RIVIERA ASL Brescia DGD 6 distretto SALO' LAGO DI GARDA Tec. F.Pezzali A cura del prelevatore 15/09/2011 15:44

ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI MICROBIOLOGICI
D.L. 116 - 30.05.2008 e D.M. 30.03.2010 (GU 119 - 24.05.2010 Suppl.ord. 97)

data inizio prova data termine prova E.coli
(Met. MPN)

08/09/2011 09/09/2011 <1 <1
MPN/100 ml

Enterococchi
(Met. MPN)

MPN/100 ml

nota

campionamento, trasporto e conservazione come da: D.L. n. 116 del 30/05/2008 (G.U. n. 155 del 04/07/2008) e D.M. 30/03/2010 (GU n. 119 del 24.05.2010 Suppl.Ord. n.97)

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Lina Moschini

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA
Campione di Prelievo in data Provenienza Prelevato presso Richiedente Proveniente da Campionato da Proc.campionamento Data referto ACQUA DI LAGO Nr. BAL/01127 08/09/2011 Ricevuto il 08/09/2011 Comune di Gardone Riviera P.ZZA SCARPETTA, 1 25083 Gardone Riviera ( 30 ) - SPIAGGIA CASINO' 25083 GARDONE RIVIERA ASL Brescia DGD 6 distretto SALO' LAGO DI GARDA Tec. F.Pezzali A cura del prelevatore 15/09/2011 15:44

MONITORAGGIO ALGALE ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI CHIMICO-FISICI
D.L. 116 - 30.05.2008 e D.M. 30.03.2010 (GU 119 - 24.05.2010 Suppl.ord. 97)

pH
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

8,54 102 Normale 5
mt %

Ossigeno disciolto
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

Colorazione
(Ispezione visiva effettuata in loco)

Trasparenza
(Ispezione visiva effettuata in loco)

RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
D.L. 116 - 30.05.2008 e D.M. 30.03.2010 (GU 119 - 24.05.2010 Suppl.ord. 97)

data inizio prova data termine prova Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

08/09/2011 14/09/2011 presenza di Planktothrix (Oscillatoria) rubescens 210.000 cell/L <0
% valori di rifimento: < al 20% di inibizione Tossicità aspecifica assente

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

Ricerca tossicità aspecifica
(Met. Biologico per inibizione con Vibrio Fischeri)

nota

campionamento, trasporto e conservazione come da: D.L. n. 116 del 30/05/2008 (G.U. n. 155 del 04/07/2008) e D.M. 30/03/2010 (GU n. 119 del 24.05.2010 Suppl.Ord. n.97)

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA
Campione di Prelievo in data Provenienza Prelevato presso Richiedente Proveniente da Campionato da Proc.campionamento Data referto ACQUA DI LAGO Nr. BAL/01128 08/09/2011 Ricevuto il 08/09/2011 Comune di Gardone Riviera P.ZZA SCARPETTA, 1 25083 Gardone Riviera ( 31 ) - LIDO DI FASANO 25083 GARDONE RIVIERA ASL Brescia DGD 6 distretto SALO' LAGO DI GARDA Tec. F.Pezzali A cura del prelevatore 15/09/2011 15:44

ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI MICROBIOLOGICI
D.L. 116 - 30.05.2008 e D.M. 30.03.2010 (GU 119 - 24.05.2010 Suppl.ord. 97)

data inizio prova data termine prova E.coli
(Met. MPN)

08/09/2011 09/09/2011 <1 <1
MPN/100 ml

Enterococchi
(Met. MPN)

MPN/100 ml

nota

campionamento, trasporto e conservazione come da: D.L. n. 116 del 30/05/2008 (G.U. n. 155 del 04/07/2008) e D.M. 30/03/2010 (GU n. 119 del 24.05.2010 Suppl.Ord. n.97)

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Lina Moschini

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA
Campione di Prelievo in data Provenienza Prelevato presso Richiedente Proveniente da Campionato da Proc.campionamento Data referto ACQUA DI LAGO Nr. BAL/01128 08/09/2011 Ricevuto il 08/09/2011 Comune di Gardone Riviera P.ZZA SCARPETTA, 1 25083 Gardone Riviera ( 31 ) - LIDO DI FASANO 25083 GARDONE RIVIERA ASL Brescia DGD 6 distretto SALO' LAGO DI GARDA Tec. F.Pezzali A cura del prelevatore 15/09/2011 15:44

MONITORAGGIO ALGALE ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI CHIMICO-FISICI
D.L. 116 - 30.05.2008 e D.M. 30.03.2010 (GU 119 - 24.05.2010 Suppl.ord. 97)

pH
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

8,56 103 Normale 5
mt %

Ossigeno disciolto
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

Colorazione
(Ispezione visiva effettuata in loco)

Trasparenza
(Ispezione visiva effettuata in loco)

RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
D.L. 116 - 30.05.2008 e D.M. 30.03.2010 (GU 119 - 24.05.2010 Suppl.ord. 97)

data inizio prova data termine prova Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

08/09/2011 14/09/2011 presenza di Planktothrix (Oscillatoria) rubescens 225.000 cell/L <0
% valori di rifimento: < al 20% di inibizione Tossicità aspecifica assente

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

Ricerca tossicità aspecifica
(Met. Biologico per inibizione con Vibrio Fischeri)

nota

campionamento, trasporto e conservazione come da: D.L. n. 116 del 30/05/2008 (G.U. n. 155 del 04/07/2008) e D.M. 30/03/2010 (GU n. 119 del 24.05.2010 Suppl.Ord. n.97)

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA
Campione di Prelievo in data Provenienza Prelevato presso Richiedente Proveniente da Campionato da Proc.campionamento Data referto ACQUA DI LAGO Nr. BAL/01029 18/08/2011 Ricevuto il 18/08/2011 Comune di Gardone Riviera P.ZZA SCARPETTA, 1 25083 Gardone Riviera ( 30 ) - SPIAGGIA CASINO' 25083 GARDONE RIVIERA ASL Brescia DGD 6 distretto SALO' LAGO DI GARDA Tec. F.Pezzali A cura del prelevatore 29/08/2011 16:00

ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI MICROBIOLOGICI
D.L. 116 - 30.05.2008 e D.M. 30.03.2010 (GU 119 - 24.05.2010 Suppl.ord. 97)

data inizio prova data termine prova E.coli
(Met. MPN)

18/08/2011 19/08/2011 1 <1
MPN/100 ml

Enterococchi
(Met. MPN)

MPN/100 ml

nota

campionamento, trasporto e conservazione come da: D.L. n. 116 del 30/05/2008 (G.U. n. 155 del 04/07/2008) e D.M. 30/03/2010 (GU n. 119 del 24.05.2010 Suppl.Ord. n.97)

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Lina Moschini

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Lina Moschini

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA
Campione di Prelievo in data Provenienza Prelevato presso Richiedente Proveniente da Campionato da Proc.campionamento Data referto ACQUA DI LAGO Nr. BAL/01029 18/08/2011 Ricevuto il 18/08/2011 Comune di Gardone Riviera P.ZZA SCARPETTA, 1 25083 Gardone Riviera ( 30 ) - SPIAGGIA CASINO' 25083 GARDONE RIVIERA ASL Brescia DGD 6 distretto SALO' LAGO DI GARDA Tec. F.Pezzali A cura del prelevatore 29/08/2011 16:00

MONITORAGGIO ALGALE ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI CHIMICO-FISICI
D.L. 116 - 30.05.2008 e D.M. 30.03.2010 (GU 119 - 24.05.2010 Suppl.ord. 97)

pH
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

8,50 113 Normale 4
mt %

Ossigeno disciolto
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

Colorazione
(Ispezione visiva effettuata in loco)

Trasparenza
(Ispezione visiva effettuata in loco)

RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
D.L. 116 - 30.05.2008 e D.M. 30.03.2010 (GU 119 - 24.05.2010 Suppl.ord. 97)

data inizio prova data termine prova Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

18/08/2011 26/08/2011 presenza di Planktothrix (Oscillatoria) rubescens, Microcystis aeruginosa/flos- e Anabaena flos-aquae/lemmermannii. 122.000 cell/L 4.0
% valori di rifimento: < al 20% di inibizione Tossicità aspecifica assente

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

Ricerca tossicità aspecifica
(Met. Biologico per inibizione con Vibrio Fischeri)

nota

campionamento, trasporto e conservazione come da: D.L. n. 116 del 30/05/2008 (G.U. n. 155 del 04/07/2008) e D.M. 30/03/2010 (GU n. 119 del 24.05.2010 Suppl.Ord. n.97)

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Lina Moschini

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA
Campione di Prelievo in data Provenienza Prelevato presso Richiedente Proveniente da Campionato da Proc.campionamento Data referto ACQUA DI LAGO Nr. BAL/01030 18/08/2011 Ricevuto il 18/08/2011 Comune di Gardone Riviera P.ZZA SCARPETTA, 1 25083 Gardone Riviera ( 31 ) - LIDO DI FASANO 25083 GARDONE RIVIERA ASL Brescia DGD 6 distretto SALO' LAGO DI GARDA Tec. F.Pezzali A cura del prelevatore 29/08/2011 16:00

ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI MICROBIOLOGICI
D.L. 116 - 30.05.2008 e D.M. 30.03.2010 (GU 119 - 24.05.2010 Suppl.ord. 97)

data inizio prova data termine prova E.coli
(Met. MPN)

18/08/2011 19/08/2011 35 <1
MPN/100 ml

Enterococchi
(Met. MPN)

MPN/100 ml

nota

campionamento, trasporto e conservazione come da: D.L. n. 116 del 30/05/2008 (G.U. n. 155 del 04/07/2008) e D.M. 30/03/2010 (GU n. 119 del 24.05.2010 Suppl.Ord. n.97)

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Lina Moschini

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Lina Moschini

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA
Campione di Prelievo in data Provenienza Prelevato presso Richiedente Proveniente da Campionato da Proc.campionamento Data referto ACQUA DI LAGO Nr. BAL/01030 18/08/2011 Ricevuto il 18/08/2011 Comune di Gardone Riviera P.ZZA SCARPETTA, 1 25083 Gardone Riviera ( 31 ) - LIDO DI FASANO 25083 GARDONE RIVIERA ASL Brescia DGD 6 distretto SALO' LAGO DI GARDA Tec. F.Pezzali A cura del prelevatore 29/08/2011 16:00

MONITORAGGIO ALGALE ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI CHIMICO-FISICI
D.L. 116 - 30.05.2008 e D.M. 30.03.2010 (GU 119 - 24.05.2010 Suppl.ord. 97)

pH
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

8,53 113 Normale 4
mt %

Ossigeno disciolto
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

Colorazione
(Ispezione visiva effettuata in loco)

Trasparenza
(Ispezione visiva effettuata in loco)

RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
D.L. 116 - 30.05.2008 e D.M. 30.03.2010 (GU 119 - 24.05.2010 Suppl.ord. 97)

data inizio prova data termine prova Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

18/08/2011 26/08/2011 presenza di Anabaena flos-aquae/lemmermanni e Microcystis aeruginosa/flos-aquae. 28.000 cell/L 0,0
µg/l <20 µg/l

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

Clorofilla
(Met. spettrofotometrico)

nota

campionamento, trasporto e conservazione come da: D.L. n. 116 del 30/05/2008 (G.U. n. 155 del 04/07/2008) e D.M. 30/03/2010 (GU n. 119 del 24.05.2010 Suppl.Ord. n.97)

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Lina Moschini

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA
Campione di Prelievo in data Provenienza Prelevato presso Richiedente Proveniente da Campionato da Proc.campionamento Data referto ACQUA DI LAGO Nr. BAL/00931 03/08/2011 Ricevuto il 03/08/2011 Comune di Gardone Riviera P.ZZA SCARPETTA, 1 25083 Gardone Riviera ( 30 ) - SPIAGGIA CASINO' 25083 GARDONE RIVIERA ASL Brescia DGD 6 distretto SALO' LAGO DI GARDA Tec.Prev. M.Facchi A cura del prelevatore 05/08/2011 11:34

ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI MICROBIOLOGICI
D.L. 116 - 30.05.2008 e D.M. 30.03.2010 (GU 119 - 24.05.2010 Suppl.ord. 97)

data inizio prova data termine prova E.coli
(Met. MPN)

03/08/2011 04/08/2011 1 <1
MPN/100 ml

Enterococchi
(Met. MPN)

MPN/100 ml

nota

campionamento, trasporto e conservazione come da: D.L. n. 116 del 30/05/2008 (G.U. n. 155 del 04/07/2008) e D.M. 30/03/2010 (GU n. 119 del 24.05.2010 Suppl.Ord. n.97)

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Lina Moschini

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA
Campione di Prelievo in data Provenienza Prelevato presso Richiedente Proveniente da Campionato da Proc.campionamento Data referto ACQUA DI LAGO Nr. BAL/00931 03/08/2011 Ricevuto il 03/08/2011 Comune di Gardone Riviera P.ZZA SCARPETTA, 1 25083 Gardone Riviera ( 30 ) - SPIAGGIA CASINO' 25083 GARDONE RIVIERA ASL Brescia DGD 6 distretto SALO' LAGO DI GARDA Tec.Prev. M.Facchi A cura del prelevatore 05/08/2011 11:34

MONITORAGGIO ALGALE ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI CHIMICO-FISICI
D.L. 116 - 30.05.2008 e D.M. 30.03.2010 (GU 119 - 24.05.2010 Suppl.ord. 97)

pH
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

8,53 110 Normale 7
mt %

Ossigeno disciolto
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

Colorazione
(Ispezione visiva effettuata in loco)

Trasparenza
(Ispezione visiva effettuata in loco)

RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
D.L. 116 - 30.05.2008 e D.M. 30.03.2010 (GU 119 - 24.05.2010 Suppl.ord. 97)

data inizio prova data termine prova Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

03/08/2011 05/08/2011 presenza di Planktothrix (Oscillatoria) rubescens 15.000 cell/L 0,4
µg/l <20 µg/l

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

Clorofilla
(Met. spettrofotometrico)

nota

campionamento, trasporto e conservazione come da: D.L. n. 116 del 30/05/2008 (G.U. n. 155 del 04/07/2008) e D.M. 30/03/2010 (GU n. 119 del 24.05.2010 Suppl.Ord. n.97)

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA
Campione di Prelievo in data Provenienza Prelevato presso Richiedente Proveniente da Campionato da Proc.campionamento Data referto ACQUA DI LAGO Nr. BAL/00932 03/08/2011 Ricevuto il 03/08/2011 Comune di Gardone Riviera P.ZZA SCARPETTA, 1 25083 Gardone Riviera ( 31 ) - LIDO DI FASANO 25083 GARDONE RIVIERA ASL Brescia DGD 6 distretto SALO' LAGO DI GARDA Tec.Prev. M.Facchi A cura del prelevatore 05/08/2011 11:34

ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI MICROBIOLOGICI
D.L. 116 - 30.05.2008 e D.M. 30.03.2010 (GU 119 - 24.05.2010 Suppl.ord. 97)

data inizio prova data termine prova E.coli
(Met. MPN)

03/08/2011 04/08/2011 1 <1
MPN/100 ml

Enterococchi
(Met. MPN)

MPN/100 ml

nota

campionamento, trasporto e conservazione come da: D.L. n. 116 del 30/05/2008 (G.U. n. 155 del 04/07/2008) e D.M. 30/03/2010 (GU n. 119 del 24.05.2010 Suppl.Ord. n.97)

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Lina Moschini

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA
Campione di Prelievo in data Provenienza Prelevato presso Richiedente Proveniente da Campionato da Proc.campionamento Data referto ACQUA DI LAGO Nr. BAL/00932 03/08/2011 Ricevuto il 03/08/2011 Comune di Gardone Riviera P.ZZA SCARPETTA, 1 25083 Gardone Riviera ( 31 ) - LIDO DI FASANO 25083 GARDONE RIVIERA ASL Brescia DGD 6 distretto SALO' LAGO DI GARDA Tec.Prev. M.Facchi A cura del prelevatore 05/08/2011 11:34

MONITORAGGIO ALGALE ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI CHIMICO-FISICI
D.L. 116 - 30.05.2008 e D.M. 30.03.2010 (GU 119 - 24.05.2010 Suppl.ord. 97)

pH
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

8,54 109 Normale 7
mt %

Ossigeno disciolto
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

Colorazione
(Ispezione visiva effettuata in loco)

Trasparenza
(Ispezione visiva effettuata in loco)

RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
D.L. 116 - 30.05.2008 e D.M. 30.03.2010 (GU 119 - 24.05.2010 Suppl.ord. 97)

data inizio prova data termine prova Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

03/08/2011 05/08/2011 presenza di Planktothrix (Oscillatoria) rubescens 15.000 cell/L campionamento, trasporto e conservazione come da: D.L. n. 116 del 30/05/2008 (G.U. n. 155 del 04/07/2008) e D.M. 30/03/2010 (GU n. 119 del 24.05.2010 Suppl.Ord. n.97)

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

nota

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA
Campione di Prelievo in data Provenienza Prelevato presso Richiedente Proveniente da Campionato da Proc.campionamento Data referto ACQUA DI LAGO Nr. BAL/00833 21/07/2011 Ricevuto il 21/07/2011 Comune di Gardone Riviera P.ZZA SCARPETTA, 1 25083 Gardone Riviera ( 30 ) - SPIAGGIA CASINO' 25083 GARDONE RIVIERA ASL Brescia DGD 6 distretto SALO' LAGO DI GARDA Tec.Prev. M.Facchi A cura del prelevatore 25/07/2011 14:12

ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI MICROBIOLOGICI
D.L. 116 - 30.05.2008 e D.M. 30.03.2010 (GU 119 - 24.05.2010 Suppl.ord. 97)

data inizio prova data termine prova E.coli
(Met. MPN)

21/07/2011 22/07/2011 6 1
MPN/100 ml

Enterococchi
(Met. MPN)

MPN/100 ml

nota

campionamento, trasporto e conservazione come da: D.L. n. 116 del 30/05/2008 (G.U. n. 155 del 04/07/2008) e D.M. 30/03/2010 (GU n. 119 del 24.05.2010 Suppl.Ord. n.97)

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Lina Moschini

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA
Campione di Prelievo in data Provenienza Prelevato presso Richiedente Proveniente da Campionato da Proc.campionamento Data referto ACQUA DI LAGO Nr. BAL/00833 21/07/2011 Ricevuto il 21/07/2011 Comune di Gardone Riviera P.ZZA SCARPETTA, 1 25083 Gardone Riviera ( 30 ) - SPIAGGIA CASINO' 25083 GARDONE RIVIERA ASL Brescia DGD 6 distretto SALO' LAGO DI GARDA Tec.Prev. M.Facchi A cura del prelevatore 25/07/2011 14:12

MONITORAGGIO ALGALE ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI CHIMICO-FISICI
D.L. 116 - 30.05.2008 e D.M. 30.03.2010 (GU 119 - 24.05.2010 Suppl.ord. 97)

pH
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

8,51 111 Normale 10
%

Ossigeno disciolto
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

Colorazione
(Ispezione visiva effettuata in loco)

Trasparenza
(Ispezione visiva effettuata in loco)

RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
D.L. 116 - 30.05.2008 e D.M. 30.03.2010 (GU 119 - 24.05.2010 Suppl.ord. 97)

data inizio prova data termine prova Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

21/07/2011 22/07/2011 Non si riscontra la presenza di Cianoficee potenzialmente tossiche. 0 campionamento, trasporto e conservazione come da: D.L. n. 116 del 30/05/2008 (G.U. n. 155 del 04/07/2008) e D.M. 30/03/2010 (GU n. 119 del 24.05.2010 Suppl.Ord. n.97)

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

nota

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA
Campione di Prelievo in data Provenienza Prelevato presso Richiedente Proveniente da Campionato da Proc.campionamento Data referto ACQUA DI LAGO Nr. BAL/00834 21/07/2011 Ricevuto il 21/07/2011 Comune di Gardone Riviera P.ZZA SCARPETTA, 1 25083 Gardone Riviera ( 31 ) - LIDO DI FASANO 25083 GARDONE RIVIERA ASL Brescia DGD 6 distretto SALO' LAGO DI GARDA Tec.Prev. M.Facchi A cura del prelevatore 25/07/2011 14:12

ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI MICROBIOLOGICI
D.L. 116 - 30.05.2008 e D.M. 30.03.2010 (GU 119 - 24.05.2010 Suppl.ord. 97)

data inizio prova data termine prova E.coli
(Met. MPN)

21/07/2011 22/07/2011 3 1
MPN/100 ml

Enterococchi
(Met. MPN)

MPN/100 ml

nota

campionamento, trasporto e conservazione come da: D.L. n. 116 del 30/05/2008 (G.U. n. 155 del 04/07/2008) e D.M. 30/03/2010 (GU n. 119 del 24.05.2010 Suppl.Ord. n.97)

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Lina Moschini

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA
Campione di Prelievo in data Provenienza Prelevato presso Richiedente Proveniente da Campionato da Proc.campionamento Data referto ACQUA DI LAGO Nr. BAL/00834 21/07/2011 Ricevuto il 21/07/2011 Comune di Gardone Riviera P.ZZA SCARPETTA, 1 25083 Gardone Riviera ( 31 ) - LIDO DI FASANO 25083 GARDONE RIVIERA ASL Brescia DGD 6 distretto SALO' LAGO DI GARDA Tec.Prev. M.Facchi A cura del prelevatore 25/07/2011 14:12

MONITORAGGIO ALGALE ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI CHIMICO-FISICI
D.L. 116 - 30.05.2008 e D.M. 30.03.2010 (GU 119 - 24.05.2010 Suppl.ord. 97)

pH
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

8,53 111 Normale 10
%

Ossigeno disciolto
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

Colorazione
(Ispezione visiva effettuata in loco)

Trasparenza
(Ispezione visiva effettuata in loco)

RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
D.L. 116 - 30.05.2008 e D.M. 30.03.2010 (GU 119 - 24.05.2010 Suppl.ord. 97)

data inizio prova data termine prova Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

21/07/2011 22/07/2011 Non si riscontra la presenza di Cianoficee potenzialmente tossiche. 0 campionamento, trasporto e conservazione come da: D.L. n. 116 del 30/05/2008 (G.U. n. 155 del 04/07/2008) e D.M. 30/03/2010 (GU n. 119 del 24.05.2010 Suppl.Ord. n.97)

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

nota

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA
Campione di Prelievo in data Provenienza Prelevato presso Richiedente Proveniente da Campionato da Proc.campionamento Data referto ACQUA DI LAGO Nr. BAL/00735 06/07/2011 Ricevuto il 06/07/2011 Comune di Gardone Riviera P.ZZA SCARPETTA, 1 25083 Gardone Riviera ( 30 ) - SPIAGGIA CASINO' 25083 GARDONE RIVIERA ASL Brescia DGD 6 distretto SALO' LAGO DI GARDA Tec. F.Pezzali A cura del prelevatore 11/07/2011 15:13

MONITORAGGIO ALGALE ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI CHIMICO-FISICI
D.L. 116 - 30.05.2008 e D.M. 30.03.2010 (GU 119 - 24.05.2010 Suppl.ord. 97)

pH
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

8,64 109 Normale 9
mt %

Ossigeno disciolto
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

Colorazione
(Ispezione visiva effettuata in loco)

Trasparenza
(Ispezione visiva effettuata in loco)

RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
D.L. 116 - 30.05.2008 e D.M. 30.03.2010 (GU 119 - 24.05.2010 Suppl.ord. 97)

data inizio prova data termine prova Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

06/07/2011 07/07/2011 Non si riscontra la presenza di Cianoficee potenzialmente tossiche. 0 campionamento, trasporto e conservazione come da: D.L. n. 116 del 30/05/2008 (G.U. n. 155 del 04/07/2008) e D.M. 30/03/2010 (GU n. 119 del 24.05.2010 Suppl.Ord. n.97)

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

nota

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA
Campione di Prelievo in data Provenienza Prelevato presso Richiedente Proveniente da Campionato da Proc.campionamento Data referto ACQUA DI LAGO Nr. BAL/00736 06/07/2011 Ricevuto il 06/07/2011 Comune di Gardone Riviera P.ZZA SCARPETTA, 1 25083 Gardone Riviera ( 31 ) - LIDO DI FASANO 25083 GARDONE RIVIERA ASL Brescia DGD 6 distretto SALO' LAGO DI GARDA Tec. F.Pezzali A cura del prelevatore 11/07/2011 15:13

MONITORAGGIO ALGALE ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI CHIMICO-FISICI
D.L. 116 - 30.05.2008 e D.M. 30.03.2010 (GU 119 - 24.05.2010 Suppl.ord. 97)

pH
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

8,66 109 Normale 9
mt %

Ossigeno disciolto
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

Colorazione
(Ispezione visiva effettuata in loco)

Trasparenza
(Ispezione visiva effettuata in loco)

RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
D.L. 116 - 30.05.2008 e D.M. 30.03.2010 (GU 119 - 24.05.2010 Suppl.ord. 97)

data inizio prova data termine prova Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

06/07/2011 07/07/2011 Non si riscontra la presenza di Cianoficee potenzialmente tossiche. 0 1,7
µg/l <20 µg/l

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

Clorofilla
(Met. spettrofotometrico)

nota

campionamento, trasporto e conservazione come da: D.L. n. 116 del 30/05/2008 (G.U. n. 155 del 04/07/2008) e D.M. 30/03/2010 (GU n. 119 del 24.05.2010 Suppl.Ord. n.97)

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA
Campione di Prelievo in data Provenienza Prelevato presso Richiedente Proveniente da Campionato da Proc.campionamento Data referto ACQUA DI LAGO Nr. BAL/00735 06/07/2011 Ricevuto il 06/07/2011 Comune di Gardone Riviera P.ZZA SCARPETTA, 1 25083 Gardone Riviera ( 30 ) - SPIAGGIA CASINO' 25083 GARDONE RIVIERA ASL Brescia DGD 6 distretto SALO' LAGO DI GARDA Tec. F.Pezzali A cura del prelevatore 11/07/2011 15:13

ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI MICROBIOLOGICI
D.L. 116 - 30.05.2008 e D.M. 30.03.2010 (GU 119 - 24.05.2010 Suppl.ord. 97)

data inizio prova data termine prova E.coli
(Met. MPN)

06/07/2011 07/07/2011 <1 <1
MPN/100 ml

Enterococchi
(Met. MPN)

MPN/100 ml

nota

campionamento, trasporto e conservazione come da: D.L. n. 116 del 30/05/2008 (G.U. n. 155 del 04/07/2008) e D.M. 30/03/2010 (GU n. 119 del 24.05.2010 Suppl.Ord. n.97)

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Lina Moschini

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Lina Moschini

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA
Campione di Prelievo in data Provenienza Prelevato presso Richiedente Proveniente da Campionato da Proc.campionamento Data referto ACQUA DI LAGO Nr. BAL/00736 06/07/2011 Ricevuto il 06/07/2011 Comune di Gardone Riviera P.ZZA SCARPETTA, 1 25083 Gardone Riviera ( 31 ) - LIDO DI FASANO 25083 GARDONE RIVIERA ASL Brescia DGD 6 distretto SALO' LAGO DI GARDA Tec. F.Pezzali A cura del prelevatore 11/07/2011 15:13

ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI MICROBIOLOGICI
D.L. 116 - 30.05.2008 e D.M. 30.03.2010 (GU 119 - 24.05.2010 Suppl.ord. 97)

data inizio prova data termine prova E.coli
(Met. MPN)

06/07/2011 07/07/2011 1 <1
MPN/100 ml

Enterococchi
(Met. MPN)

MPN/100 ml

nota

campionamento, trasporto e conservazione come da: D.L. n. 116 del 30/05/2008 (G.U. n. 155 del 04/07/2008) e D.M. 30/03/2010 (GU n. 119 del 24.05.2010 Suppl.Ord. n.97)

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Lina Moschini

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Lina Moschini

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA
Campione di Prelievo in data Provenienza Prelevato presso Richiedente Proveniente da Campionato da Proc.campionamento Data referto ACQUA DI LAGO Nr. BAL/00654 20/06/2011 Ricevuto il 20/06/2011 Comune di Gardone Riviera P.ZZA SCARPETTA, 1 25083 Gardone Riviera ( 30 ) - SPIAGGIA CASINO' 25083 GARDONE RIVIERA ASL Brescia DGD 6 distretto SALO' LAGO DI GARDA Tec.Prev. R.Silvestro A cura del prelevatore 24/06/2011 13:29

ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI MICROBIOLOGICI
D.L. 116 - 30.05.2008 e D.M. 30.03.2010 (GU 119 - 24.05.2010 Suppl.ord. 97)

data inizio prova data termine prova E.coli
(Met. MPN)

20/06/2011 21/06/2011 5 <1
MPN/100 ml

Enterococchi
(Met. MPN)

MPN/100 ml

nota

campionamento, trasporto e conservazione come da: D.L. n. 116 del 30/05/2008 (G.U. n. 155 del 04/07/2008) e D.M. 30/03/2010 (GU n. 119 del 24.05.2010 Suppl.Ord. n.97)

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Lina Moschini

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Lina Moschini

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA
Campione di Prelievo in data Provenienza Prelevato presso Richiedente Proveniente da Campionato da Proc.campionamento Data referto ACQUA DI LAGO Nr. BAL/00654 20/06/2011 Ricevuto il 20/06/2011 Comune di Gardone Riviera P.ZZA SCARPETTA, 1 25083 Gardone Riviera ( 30 ) - SPIAGGIA CASINO' 25083 GARDONE RIVIERA ASL Brescia DGD 6 distretto SALO' LAGO DI GARDA Tec.Prev. R.Silvestro A cura del prelevatore 24/06/2011 13:30

MONITORAGGIO ALGALE ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI CHIMICO-FISICI
D.L. 116 - 30.05.2008 e D.M. 30.03.2010 (GU 119 - 24.05.2010 Suppl.ord. 97)

pH
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

8,93 113 Normale 9
mt %

Ossigeno disciolto
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

Colorazione
(Ispezione visiva effettuata in loco)

Trasparenza
(Ispezione visiva effettuata in loco)

RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
D.L. 116 - 30.05.2008 e D.M. 30.03.2010 (GU 119 - 24.05.2010 Suppl.ord. 97)

data inizio prova data termine prova Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

20/06/2011 23/06/2011 Non si riscontra la presenza di Cianoficee potenzialmente tossiche. 0 campionamento, trasporto e conservazione come da: D.L. n. 116 del 30/05/2008 (G.U. n. 155 del 04/07/2008) e D.M. 30/03/2010 (GU n. 119 del 24.05.2010 Suppl.Ord. n.97)

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

nota

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Lina Moschini

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA
Campione di Prelievo in data Provenienza Prelevato presso Richiedente Proveniente da Campionato da Proc.campionamento Data referto ACQUA DI LAGO Nr. BAL/00655 20/06/2011 Ricevuto il 20/06/2011 Comune di Gardone Riviera P.ZZA SCARPETTA, 1 25083 Gardone Riviera ( 31 ) - LIDO DI FASANO 25083 GARDONE RIVIERA ASL Brescia DGD 6 distretto SALO' LAGO DI GARDA Tec.Prev. R.Silvestro A cura del prelevatore 24/06/2011 13:30

ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI MICROBIOLOGICI
D.L. 116 - 30.05.2008 e D.M. 30.03.2010 (GU 119 - 24.05.2010 Suppl.ord. 97)

data inizio prova data termine prova E.coli
(Met. MPN)

20/06/2011 21/06/2011 2 <1
MPN/100 ml

Enterococchi
(Met. MPN)

MPN/100 ml

nota

campionamento, trasporto e conservazione come da: D.L. n. 116 del 30/05/2008 (G.U. n. 155 del 04/07/2008) e D.M. 30/03/2010 (GU n. 119 del 24.05.2010 Suppl.Ord. n.97)

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Lina Moschini

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Lina Moschini

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA
Campione di Prelievo in data Provenienza Prelevato presso Richiedente Proveniente da Campionato da Proc.campionamento Data referto ACQUA DI LAGO Nr. BAL/00655 20/06/2011 Ricevuto il 20/06/2011 Comune di Gardone Riviera P.ZZA SCARPETTA, 1 25083 Gardone Riviera ( 31 ) - LIDO DI FASANO 25083 GARDONE RIVIERA ASL Brescia DGD 6 distretto SALO' LAGO DI GARDA Tec.Prev. R.Silvestro A cura del prelevatore 24/06/2011 13:30

MONITORAGGIO ALGALE ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI CHIMICO-FISICI
D.L. 116 - 30.05.2008 e D.M. 30.03.2010 (GU 119 - 24.05.2010 Suppl.ord. 97)

pH
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

8,90 113 Normale 8
mt %

Ossigeno disciolto
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

Colorazione
(Ispezione visiva effettuata in loco)

Trasparenza
(Ispezione visiva effettuata in loco)

RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
D.L. 116 - 30.05.2008 e D.M. 30.03.2010 (GU 119 - 24.05.2010 Suppl.ord. 97)

data inizio prova data termine prova Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

20/06/2011 23/06/2011 presenza di Anabaena flos-aquae/lemmermannii 120.000 cell/L <0
% valori di rifimento: < al 20% di inibizione Tossicità aspecifica assente

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

Ricerca tossicità aspecifica
(Met. Biologico per inibizione con Vibrio Fischeri)

nota

campionamento, trasporto e conservazione come da: D.L. n. 116 del 30/05/2008 (G.U. n. 155 del 04/07/2008) e D.M. 30/03/2010 (GU n. 119 del 24.05.2010 Suppl.Ord. n.97)

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Lina Moschini

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA
Campione di Prelievo in data Provenienza Prelevato presso Richiedente Proveniente da Campionato da Proc.campionamento Data referto ACQUA DI LAGO Nr. BAL/01258 30/09/2010 Ricevuto il 30/09/2010 Comune di GARDONE RIVIERA P.ZZA SCARPETT, 1 25083 GARDONE RIVIERA ( 30 ) SPIAGGIA CASINO' 25083 GARDONE RIVIERA ASL Brescia DGD 6 distretto SALO' LAGO DI GARDA Tec.Prev. R.Silvestro A cura del prelevatore 12/10/2010 08:37

ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI MICROBIOLOGICI
D.L. n. 116 del 30.05.2008 e D.M. 30.03.2010 (GU n.119 del 24.05.2010 Suppl.ord. n.97)

data inizio prova data termine prova E.coli
(Met. MPN)

30/09/2010 1/10/2010 2 <1
MPN/100 ml

Enterococchi
(Met. MPN)

MPN/100 ml

nota

campionamento, trasporto e conservazione come da: D.L. n. 116 del 30/05/2008 (G.U. n. 155 del 04/07/2008) e D.M. 30/03/2010 (GU n. 119 del 24.05.2010 Suppl.Ord. n.97)

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Lina Moschini

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA
Campione di Prelievo in data Provenienza Prelevato presso Richiedente Proveniente da Campionato da Proc.campionamento Data referto ACQUA DI LAGO Nr. BAL/01258 30/09/2010 Ricevuto il 30/09/2010 Comune di GARDONE RIVIERA P.ZZA SCARPETT, 1 25083 GARDONE RIVIERA ( 30 ) SPIAGGIA CASINO' 25083 GARDONE RIVIERA ASL Brescia DGD 6 distretto SALO' LAGO DI GARDA Tec.Prev. R.Silvestro A cura del prelevatore 12/10/2010 08:37

MONITORAGGIO ALGALE ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI CHIMICO-FISICI
D.L. n. 116 del 30.05.2008 e D.M. 30.03.2010 (GU n.119 del 24.05.2010 Suppl.ord. n.97)

pH
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

8,08 116 Normale 8
mt %

Ossigeno disciolto
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

Colorazione
(Ispezione visiva effettuata in loco)

Trasparenza
(Ispezione visiva effettuata in loco)

RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
D.L. n. 116 del 30.05.2008 e D.M. 30.03.2010 (GU n.119 del 24.05.2010 Suppl.ord. n.97)

data inizio prova data termine prova Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

30/09/2010 11/10/2010 presenza di Planktothrix (Oscillatoria) rubescens 120.000 cell/L 1.0
% valori di rifimento: < al 20% di inibizione Tossicità aspecifica assente

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

Ricerca tossicità aspecifica
(Met. Biologico per inibizione con Vibrio Fischeri)

nota

campionamento, trasporto e conservazione come da: D.L. n. 116 del 30/05/2008 (G.U. n. 155 del 04/07/2008) e D.M. 30/03/2010 (GU n. 119 del 24.05.2010 Suppl.Ord. n.97)

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA
Campione di Prelievo in data Provenienza Prelevato presso Richiedente Proveniente da Campionato da Proc.campionamento Data referto ACQUA DI LAGO Nr. BAL/01259 30/09/2010 Ricevuto il 30/09/2010 Comune di GARDONE RIVIERA P.ZZA SCARPETT, 1 25083 GARDONE RIVIERA ( 31 ) LIDO DI FASANO 25083 GARDONE RIVIERA ASL Brescia DGD 6 distretto SALO' LAGO DI GARDA Tec.Prev. R.Silvestro A cura del prelevatore 12/10/2010 08:37

ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI MICROBIOLOGICI
D.L. n. 116 del 30.05.2008 e D.M. 30.03.2010 (GU n.119 del 24.05.2010 Suppl.ord. n.97)

data inizio prova data termine prova E.coli
(Met. MPN)

30/09/2010 1/10/2010 1 2
MPN/100 ml

Enterococchi
(Met. MPN)

MPN/100 ml

nota

campionamento, trasporto e conservazione come da: D.L. n. 116 del 30/05/2008 (G.U. n. 155 del 04/07/2008) e D.M. 30/03/2010 (GU n. 119 del 24.05.2010 Suppl.Ord. n.97)

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Lina Moschini

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA
Campione di Prelievo in data Provenienza Prelevato presso Richiedente Proveniente da Campionato da Proc.campionamento Data referto ACQUA DI LAGO Nr. BAL/01259 30/09/2010 Ricevuto il 30/09/2010 Comune di GARDONE RIVIERA P.ZZA SCARPETT, 1 25083 GARDONE RIVIERA ( 31 ) LIDO DI FASANO 25083 GARDONE RIVIERA ASL Brescia DGD 6 distretto SALO' LAGO DI GARDA Tec.Prev. R.Silvestro A cura del prelevatore 12/10/2010 08:37

MONITORAGGIO ALGALE ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI CHIMICO-FISICI
D.L. n. 116 del 30.05.2008 e D.M. 30.03.2010 (GU n.119 del 24.05.2010 Suppl.ord. n.97)

pH
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

8,10 114 Normale 8
mt %

Ossigeno disciolto
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

Colorazione
(Ispezione visiva effettuata in loco)

Trasparenza
(Ispezione visiva effettuata in loco)

RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
D.L. n. 116 del 30.05.2008 e D.M. 30.03.2010 (GU n.119 del 24.05.2010 Suppl.ord. n.97)

data inizio prova data termine prova Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

30/09/2010 11/10/2010 presenza di Planktothrix (Oscillatoria) rubescens 90.000 cell/L <0
% valori di rifimento: < al 20% di inibizione Tossicità aspecifica assente

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

Ricerca tossicità aspecifica
(Met. Biologico per inibizione con Vibrio Fischeri)

nota

campionamento, trasporto e conservazione come da: D.L. n. 116 del 30/05/2008 (G.U. n. 155 del 04/07/2008) e D.M. 30/03/2010 (GU n. 119 del 24.05.2010 Suppl.Ord. n.97)

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA
Campione di Prelievo in data Provenienza Prelevato presso Richiedente Proveniente da Campionato da Proc.campionamento Data referto ACQUA DI LAGO Nr. BAL/01186 20/09/2010 Ricevuto il 20/09/2010 Comune di GARDONE RIVIERA P.ZZA SCARPETT, 1 25083 GARDONE RIVIERA ( 30 ) SPIAGGIA CASINO' 25083 GARDONE RIVIERA ASL Brescia DGD 6 distretto SALO' LAGO DI GARDA Tec.Prev. R.Silvestro A cura del prelevatore 24/09/2010 09:49

ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI MICROBIOLOGICI
D.L. n. 116 del 30.05.2008 e D.M. 30.03.2010 (GU n.119 del 24.05.2010 Suppl.ord. n.97)

data inizio prova data termine prova E.coli
(Met. MPN)

20/09/10 21/09/10 3 2
MPN/100 ml

Enterococchi
(Met. MPN)

MPN/100 ml

nota

campionamento, trasporto e conservazione come da: D.L. n. 116 del 30/05/2008 (G.U. n. 155 del 04/07/2008) e D.M. 30/03/2010 (GU n. 119 del 24.05.2010 Suppl.Ord. n.97)

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Lina Moschini

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA
Campione di Prelievo in data Provenienza Prelevato presso Richiedente Proveniente da Campionato da Proc.campionamento Data referto ACQUA DI LAGO Nr. BAL/01187 20/09/2010 Ricevuto il 20/09/2010 Comune di GARDONE RIVIERA P.ZZA SCARPETT, 1 25083 GARDONE RIVIERA ( 31 ) LIDO DI FASANO 25083 GARDONE RIVIERA ASL Brescia DGD 6 distretto SALO' LAGO DI GARDA Tec.Prev. R.Silvestro A cura del prelevatore 24/09/2010 09:49

ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI MICROBIOLOGICI
D.L. n. 116 del 30.05.2008 e D.M. 30.03.2010 (GU n.119 del 24.05.2010 Suppl.ord. n.97)

data inizio prova data termine prova E.coli
(Met. MPN)

20/09/10 21/09/10 4 2
MPN/100 ml

Enterococchi
(Met. MPN)

MPN/100 ml

nota

campionamento, trasporto e conservazione come da: D.L. n. 116 del 30/05/2008 (G.U. n. 155 del 04/07/2008) e D.M. 30/03/2010 (GU n. 119 del 24.05.2010 Suppl.Ord. n.97)

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Lina Moschini

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA
Campione di Prelievo in data Provenienza Prelevato presso Richiedente Proveniente da Campionato da Proc.campionamento Data referto ACQUA DI LAGO Nr. BAL/01186 20/09/2010 Ricevuto il 20/09/2010 Comune di GARDONE RIVIERA P.ZZA SCARPETT, 1 25083 GARDONE RIVIERA ( 30 ) SPIAGGIA CASINO' 25083 GARDONE RIVIERA ASL Brescia DGD 6 distretto SALO' LAGO DI GARDA Tec.Prev. R.Silvestro A cura del prelevatore 23/09/2010 16:42

MONITORAGGIO ALGALE ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI CHIMICO-FISICI
D.L. n. 116 del 30.05.2008 e D.M. 30.03.2010 (GU n.119 del 24.05.2010 Suppl.ord. n.97)

pH
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

8,10 113 Normale 9
mt %

Ossigeno disciolto
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

Colorazione
(Ispezione visiva effettuata in loco)

Trasparenza
(Ispezione visiva effettuata in loco)

RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
D.L. n. 116 del 30.05.2008 e D.M. 30.03.2010 (GU n.119 del 24.05.2010 Suppl.ord. n.97)

data inizio prova data termine prova Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

20/09/2010 23/09/2010 presenza di Planktothrix (Oscillatoria) rubescens 180.000 cell/L <0
% valori di rifimento: < al 20% di inibizione Tossicità aspecifica assente

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

Ricerca tossicità aspecifica
(Met. Biologico per inibizione con Vibrio Fischeri)

nota

campionamento, trasporto e conservazione come da: D.L. n. 116 del 30/05/2008 (G.U. n. 155 del 04/07/2008) e D.M. 30/03/2010 (GU n. 119 del 24.05.2010 Suppl.Ord. n.97)

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA
Campione di Prelievo in data Provenienza Prelevato presso Richiedente Proveniente da Campionato da Proc.campionamento Data referto ACQUA DI LAGO Nr. BAL/01187 20/09/2010 Ricevuto il 20/09/2010 Comune di GARDONE RIVIERA P.ZZA SCARPETT, 1 25083 GARDONE RIVIERA ( 31 ) LIDO DI FASANO 25083 GARDONE RIVIERA ASL Brescia DGD 6 distretto SALO' LAGO DI GARDA Tec.Prev. R.Silvestro A cura del prelevatore 23/09/2010 16:42

MONITORAGGIO ALGALE ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI CHIMICO-FISICI
D.L. n. 116 del 30.05.2008 e D.M. 30.03.2010 (GU n.119 del 24.05.2010 Suppl.ord. n.97)

pH
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

8,04 115 Normale 8
mt %

Ossigeno disciolto
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

Colorazione
(Ispezione visiva effettuata in loco)

Trasparenza
(Ispezione visiva effettuata in loco)

RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
D.L. n. 116 del 30.05.2008 e D.M. 30.03.2010 (GU n.119 del 24.05.2010 Suppl.ord. n.97)

data inizio prova data termine prova Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

20/09/2010 23/09/2010 presenza di Planktothrix (Oscillatoria) rubescens 120.000 cell/L <0
% valori di rifimento: < al 20% di inibizione Tossicità aspecifica assente

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

Ricerca tossicità aspecifica
(Met. Biologico per inibizione con Vibrio Fischeri)

nota

campionamento, trasporto e conservazione come da: D.L. n. 116 del 30/05/2008 (G.U. n. 155 del 04/07/2008) e D.M. 30/03/2010 (GU n. 119 del 24.05.2010 Suppl.Ord. n.97)

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA
Campione di Prelievo in data Provenienza Prelevato presso Richiedente Proveniente da Campionato da Proc.campionamento Data referto ACQUA DI LAGO Nr. BAL/01051 19/08/2010 Ricevuto il Comune di GARDONE RIVIERA P.ZZA SCARPETT, 1 25083 GARDONE RIVIERA ( 30 ) SPIAGGIA CASINO' 25083 GARDONE RIVIERA ASL Brescia DGD 6 distretto SALO' LAGO DI GARDA Tec.Prev. R.Silvestro A cura del prelevatore 25/08/2010 09:45

ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI MICROBIOLOGICI
D.L. n. 116 del 30.05.2008 e D.M. 30.03.2010 (GU n.119 del 24.05.2010 Suppl.ord. n.97)

data inizio prova data termine prova E.coli
(Met. MPN)

19/08/2010 20/08/2010 5 <1
MPN/100 ml

Enterococchi
(Met. MPN)

MPN/100 ml

nota

campionamento, trasporto e conservazione come da: D.L. n. 116 del 30/05/2008 (G.U. n. 155 del 04/07/2008) e D.M. 30/03/2010 (GU n. 119 del 24.05.2010 Suppl.Ord. n.97)

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Lina Moschini

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Lina Moschini

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA
Campione di Prelievo in data Provenienza Prelevato presso Richiedente Proveniente da Campionato da Proc.campionamento Data referto ACQUA DI LAGO Nr. BAL/01051 19/08/2010 Ricevuto il Comune di GARDONE RIVIERA P.ZZA SCARPETT, 1 25083 GARDONE RIVIERA ( 30 ) SPIAGGIA CASINO' 25083 GARDONE RIVIERA ASL Brescia DGD 6 distretto SALO' LAGO DI GARDA Tec.Prev. R.Silvestro A cura del prelevatore 25/08/2010 09:45

MONITORAGGIO ALGALE ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI CHIMICO-FISICI
D.L. n. 116 del 30.05.2008 e D.M. 30.03.2010 (GU n.119 del 24.05.2010 Suppl.ord. n.97)

pH
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

8,15 113 Normale 9
mt %

Ossigeno disciolto
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

Colorazione
(Ispezione visiva effettuata in loco)

Trasparenza
(Ispezione visiva effettuata in loco)

RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
D.L. n. 116 del 30.05.2008 e D.M. 30.03.2010 (GU n.119 del 24.05.2010 Suppl.ord. n.97)

data inizio prova data termine prova Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

19/08/2010 20/08/2010 presenza di Planktothrix (Oscillatoria) rubescens 30.000 cell/L campionamento, trasporto e conservazione come da: D.L. n. 116 del 30/05/2008 (G.U. n. 155 del 04/07/2008) e D.M. 30/03/2010 (GU n. 119 del 24.05.2010 Suppl.Ord. n.97)

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

nota

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Lina Moschini

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA
Campione di Prelievo in data Provenienza Prelevato presso Richiedente Proveniente da Campionato da Proc.campionamento Data referto ACQUA DI LAGO Nr. BAL/01052 19/08/2010 Ricevuto il Comune di GARDONE RIVIERA P.ZZA SCARPETT, 1 25083 GARDONE RIVIERA ( 31 ) LIDO DI FASANO 25083 GARDONE RIVIERA ASL Brescia DGD 6 distretto SALO' LAGO DI GARDA Tec.Prev. R.Silvestro A cura del prelevatore 25/08/2010 09:45

ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI MICROBIOLOGICI
D.L. n. 116 del 30.05.2008 e D.M. 30.03.2010 (GU n.119 del 24.05.2010 Suppl.ord. n.97)

data inizio prova data termine prova E.coli
(Met. MPN)

19/08/2010 20/08/2010 1 <1
MPN/100 ml

Enterococchi
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Lina Moschini

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Lina Moschini

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA
Campione di Prelievo in data Provenienza Prelevato presso Richiedente Proveniente da Campionato da Proc.campionamento Data referto ACQUA DI LAGO Nr. BAL/01052 19/08/2010 Ricevuto il Comune di GARDONE RIVIERA P.ZZA SCARPETT, 1 25083 GARDONE RIVIERA ( 31 ) LIDO DI FASANO 25083 GARDONE RIVIERA ASL Brescia DGD 6 distretto SALO' LAGO DI GARDA Tec.Prev. R.Silvestro A cura del prelevatore 25/08/2010 09:45

MONITORAGGIO ALGALE ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI CHIMICO-FISICI
D.L. n. 116 del 30.05.2008 e D.M. 30.03.2010 (GU n.119 del 24.05.2010 Suppl.ord. n.97)

pH
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

8,10 116 Normale 9
mt %

Ossigeno disciolto
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

Colorazione
(Ispezione visiva effettuata in loco)

Trasparenza
(Ispezione visiva effettuata in loco)

RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
D.L. n. 116 del 30.05.2008 e D.M. 30.03.2010 (GU n.119 del 24.05.2010 Suppl.ord. n.97)

data inizio prova data termine prova Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

19/08/2010 20/08/2010 presenza di Planktothrix (Oscillatoria) rubescens 30.000 cell/L campionamento, trasporto e conservazione come da: D.L. n. 116 del 30/05/2008 (G.U. n. 155 del 04/07/2008) e D.M. 30/03/2010 (GU n. 119 del 24.05.2010 Suppl.Ord. n.97)

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

nota

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Lina Moschini

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA
Campione di Prelievo in data Provenienza Prelevato presso Richiedente Proveniente da Campionato da Proc.campionamento Data referto ACQUA DI LAGO Nr. BAL/00956 04/08/2010 Ricevuto il Comune di GARDONE RIVIERA P.ZZA SCARPETT, 1 25083 GARDONE RIVIERA ( 30 ) SPIAGGIA CASINO' 25083 GARDONE RIVIERA ASL Brescia DGD 6 distretto SALO' LAGO DI GARDA Tec.Prev. A.M.Chirco A cura del prelevatore 12/08/2010 12:53

ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI MICROBIOLOGICI
D.L. n. 116 del 30.05.2008 e D.M. 30.03.2010 (GU n.119 del 24.05.2010 Suppl.ord. n.97)

data inizio prova data termine prova E.coli
(Met. MPN)

04/08/2010 05/08/2010 1 <1
MPN/100 ml

Enterococchi
(Met. MPN)

MPN/100 ml

nota

campionamento, trasporto e conservazione come da: D.L. n. 116 del 30/05/2008 (G.U. n. 155 del 04/07/2008) e D.M. 30/03/2010 (GU n. 119 del 24.05.2010 Suppl.Ord. n.97)

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Lina Moschini

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA
Campione di Prelievo in data Provenienza Prelevato presso Richiedente Proveniente da Campionato da Proc.campionamento Data referto ACQUA DI LAGO Nr. BAL/00956 04/08/2010 Ricevuto il Comune di GARDONE RIVIERA P.ZZA SCARPETT, 1 25083 GARDONE RIVIERA ( 30 ) SPIAGGIA CASINO' 25083 GARDONE RIVIERA ASL Brescia DGD 6 distretto SALO' LAGO DI GARDA Tec.Prev. A.M.Chirco A cura del prelevatore 12/08/2010 12:53

MONITORAGGIO ALGALE ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI CHIMICO-FISICI
D.L. n. 116 del 30.05.2008 e D.M. 30.03.2010 (GU n.119 del 24.05.2010 Suppl.ord. n.97)

pH
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

8,40 109 Normale 3
mt %

Ossigeno disciolto
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

Colorazione
(Ispezione visiva effettuata in loco)

Trasparenza
(Ispezione visiva effettuata in loco)

RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
D.L. n. 116 del 30.05.2008 e D.M. 30.03.2010 (GU n.119 del 24.05.2010 Suppl.ord. n.97)

data inizio prova data termine prova Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

04/08/2010 09/08/2010 presenza di Planktothrix (Oscillatoria) rubescens 7.500 cell/L campionamento, trasporto e conservazione come da: D.L. n. 116 del 30/05/2008 (G.U. n. 155 del 04/07/2008) e D.M. 30/03/2010 (GU n. 119 del 24.05.2010 Suppl.Ord. n.97)

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

nota

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA
Campione di Prelievo in data Provenienza Prelevato presso Richiedente Proveniente da Campionato da Proc.campionamento Data referto ACQUA DI LAGO Nr. BAL/00957 04/08/2010 Ricevuto il Comune di GARDONE RIVIERA P.ZZA SCARPETT, 1 25083 GARDONE RIVIERA ( 31 ) LIDO DI FASANO 25083 GARDONE RIVIERA ASL Brescia DGD 6 distretto SALO' LAGO DI GARDA Tec.Prev. A.M.Chirco A cura del prelevatore 12/08/2010 12:53

ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI MICROBIOLOGICI
D.L. n. 116 del 30.05.2008 e D.M. 30.03.2010 (GU n.119 del 24.05.2010 Suppl.ord. n.97)

data inizio prova data termine prova E.coli
(Met. MPN)

04/08/2010 05/08/2010 1 2
MPN/100 ml

Enterococchi
(Met. MPN)

MPN/100 ml

nota

campionamento, trasporto e conservazione come da: D.L. n. 116 del 30/05/2008 (G.U. n. 155 del 04/07/2008) e D.M. 30/03/2010 (GU n. 119 del 24.05.2010 Suppl.Ord. n.97)

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Lina Moschini

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA
Campione di Prelievo in data Provenienza Prelevato presso Richiedente Proveniente da Campionato da Proc.campionamento Data referto ACQUA DI LAGO Nr. BAL/00957 04/08/2010 Ricevuto il Comune di GARDONE RIVIERA P.ZZA SCARPETT, 1 25083 GARDONE RIVIERA ( 31 ) LIDO DI FASANO 25083 GARDONE RIVIERA ASL Brescia DGD 6 distretto SALO' LAGO DI GARDA Tec.Prev. A.M.Chirco A cura del prelevatore 12/08/2010 12:53

MONITORAGGIO ALGALE ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI CHIMICO-FISICI
D.L. n. 116 del 30.05.2008 e D.M. 30.03.2010 (GU n.119 del 24.05.2010 Suppl.ord. n.97)

pH
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

8,40 112 Normale 4
mt %

Ossigeno disciolto
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

Colorazione
(Ispezione visiva effettuata in loco)

Trasparenza
(Ispezione visiva effettuata in loco)

RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
D.L. n. 116 del 30.05.2008 e D.M. 30.03.2010 (GU n.119 del 24.05.2010 Suppl.ord. n.97)

data inizio prova data termine prova Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

04/08/2010 09/08/2010 presenza di Planktothrix (Oscillatoria) rubescens 7.500 cell/L campionamento, trasporto e conservazione come da: D.L. n. 116 del 30/05/2008 (G.U. n. 155 del 04/07/2008) e D.M. 30/03/2010 (GU n. 119 del 24.05.2010 Suppl.Ord. n.97)

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

nota

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA
Campione di Prelievo in data Provenienza Prelevato presso Richiedente Proveniente da Campionato da Proc.campionamento Data referto ACQUA DI LAGO Nr. BAL/00861 21/07/2010 Ricevuto il 21/07/2010 Comune di GARDONE RIVIERA P.ZZA SCARPETT, 1 25083 Gardone Riviera ( 30 ) SPIAGGIA CASINO' 25083 GARDONE RIVIERA ASL Brescia DGD 6 distretto SALO' LAGO DI GARDA Tec.Prev. R.Silvestro A cura del prelevatore 27/07/2010 09:12

ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI MICROBIOLOGICI
D.L. n. 116 del 30.05.2008 e D.M. 30.03.2010 (GU n.119 del 24.05.2010 Suppl.ord. n.97)

data inizio prova data termine prova E.coli
(Met. MPN)

21/07/10 22/07/10 5 11
MPN/100 ml

Enterococchi
(Met. MPN)

MPN/100 ml

nota

campionamento, trasporto e conservazione come da: D.L. n. 116 del 30/05/2008 (G.U. n. 155 del 04/07/2008) e D.M. 30/03/2010 (GU n. 119 del 24.05.2010 Suppl.Ord. n.97)

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Lina Moschini

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA
Campione di Prelievo in data Provenienza Prelevato presso Richiedente Proveniente da Campionato da Proc.campionamento Data referto ACQUA DI LAGO Nr. BAL/00861 21/07/2010 Ricevuto il 21/07/2010 Comune di GARDONE RIVIERA P.ZZA SCARPETT, 1 25083 Gardone Riviera ( 30 ) SPIAGGIA CASINO' 25083 GARDONE RIVIERA ASL Brescia DGD 6 distretto SALO' LAGO DI GARDA Tec.Prev. R.Silvestro A cura del prelevatore 27/07/2010 09:12

MONITORAGGIO ALGALE ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI CHIMICO-FISICI
D.L. n. 116 del 30.05.2008 e D.M. 30.03.2010 (GU n.119 del 24.05.2010 Suppl.ord. n.97)

pH
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

8,33 114 Normale 9
mt %

Ossigeno disciolto
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

Colorazione
(Ispezione visiva effettuata in loco)

Trasparenza
(Ispezione visiva effettuata in loco)

RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
D.L. n. 116 del 30.05.2008 e D.M. 30.03.2010 (GU n.119 del 24.05.2010 Suppl.ord. n.97)

data inizio prova data termine prova Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

21/07/2010 23/07/2010 presenza di Planktothrix (Oscillatoria) rubescens 30.000 cell/L 0.0
% valori di rifimento: < al 20% di inibizione Tossicità aspecifica assente

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

Ricerca tossicità aspecifica
(Met. Biologico per inibizione con Vibrio Fischeri)

nota

campionamento, trasporto e conservazione come da: D.L. n. 116 del 30/05/2008 (G.U. n. 155 del 04/07/2008) e D.M. 30/03/2010 (GU n. 119 del 24.05.2010 Suppl.Ord. n.97)

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA
Campione di Prelievo in data Provenienza Prelevato presso Richiedente Proveniente da Campionato da Proc.campionamento Data referto ACQUA DI LAGO Nr. BAL/00862 21/07/2010 Ricevuto il 21/07/2010 Comune di GARDONE RIVIERA P.ZZA SCARPETT, 1 25083 Gardone Riviera ( 31 ) LIDO DI FASANO 25083 GARDONE RIVIERA ASL Brescia DGD 6 distretto SALO' LAGO DI GARDA Tec.Prev. R.Silvestro A cura del prelevatore 27/07/2010 09:12

ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI MICROBIOLOGICI
D.L. n. 116 del 30.05.2008 e D.M. 30.03.2010 (GU n.119 del 24.05.2010 Suppl.ord. n.97)

data inizio prova data termine prova E.coli
(Met. MPN)

21/07/10 22/07/10 15 9
MPN/100 ml

Enterococchi
(Met. MPN)

MPN/100 ml

nota

campionamento, trasporto e conservazione come da: D.L. n. 116 del 30/05/2008 (G.U. n. 155 del 04/07/2008) e D.M. 30/03/2010 (GU n. 119 del 24.05.2010 Suppl.Ord. n.97)

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Lina Moschini

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA
Campione di Prelievo in data Provenienza Prelevato presso Richiedente Proveniente da Campionato da Proc.campionamento Data referto ACQUA DI LAGO Nr. BAL/00862 21/07/2010 Ricevuto il 21/07/2010 Comune di GARDONE RIVIERA P.ZZA SCARPETT, 1 25083 Gardone Riviera ( 31 ) LIDO DI FASANO 25083 GARDONE RIVIERA ASL Brescia DGD 6 distretto SALO' LAGO DI GARDA Tec.Prev. R.Silvestro A cura del prelevatore 27/07/2010 09:12

MONITORAGGIO ALGALE ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI CHIMICO-FISICI
D.L. n. 116 del 30.05.2008 e D.M. 30.03.2010 (GU n.119 del 24.05.2010 Suppl.ord. n.97)

pH
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

8,34 114 Normale 8
mt %

Ossigeno disciolto
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

Colorazione
(Ispezione visiva effettuata in loco)

Trasparenza
(Ispezione visiva effettuata in loco)

RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
D.L. n. 116 del 30.05.2008 e D.M. 30.03.2010 (GU n.119 del 24.05.2010 Suppl.ord. n.97)

data inizio prova data termine prova Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

21/07/2010 23/07/2010 0 0 <0
% valori di rifimento: < al 20% di inibizione Tossicità aspecifica assente

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

Ricerca tossicità aspecifica
(Met. Biologico per inibizione con Vibrio Fischeri)

nota

campionamento, trasporto e conservazione come da: D.L. n. 116 del 30/05/2008 (G.U. n. 155 del 04/07/2008) e D.M. 30/03/2010 (GU n. 119 del 24.05.2010 Suppl.Ord. n.97)

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA
Campione di Prelievo in data Provenienza Prelevato presso Richiedente Proveniente da Campionato da Proc.campionamento Data referto ACQUA DI LAGO Nr. BAL/00765 08/07/2010 Ricevuto il 08/07/2010 Comune di GARDONE RIVIERA P.ZZA SCARPETT, 1 25083 Gardone Riviera ( 30 ) SPIAGGIA CASINO' 25083 GARDONE RIVIERA ASL Brescia DGD 6 distretto SALO' LAGO DI GARDA Tec.Prev. R.Silvestro A cura del prelevatore 13/07/2010 15:08

ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI MICROBIOLOGICI
D.L. n. 116 del 30.05.2008 e D.M. 30.03.2010 (GU n.119 del 24.05.2010 Suppl.ord. n.97)

data inizio prova data termine prova E.coli
(Met. MPN)

08/07/10 09/07/10 1 <1
MPN/100 ml

Enterococchi
(Met. MPN)

MPN/100 ml

nota

campionamento, trasporto e conservazione come da: D.L. n. 116 del 30/05/2008 (G.U. n. 155 del 04/07/2008) e D.M. 30/03/2010 (GU n. 119 del 24.05.2010 Suppl.Ord. n.97)

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Lina Moschini

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Lina Moschini

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA
Campione di Prelievo in data Provenienza Prelevato presso Richiedente Proveniente da Campionato da Proc.campionamento Data referto ACQUA DI LAGO Nr. BAL/00766 08/07/2010 Ricevuto il 08/07/2010 Comune di GARDONE RIVIERA P.ZZA SCARPETT, 1 25083 Gardone Riviera ( 31 ) LIDO DI FASANO 25083 GARDONE RIVIERA ASL Brescia DGD 6 distretto SALO' LAGO DI GARDA Tec.Prev. R.Silvestro A cura del prelevatore 13/07/2010 15:08

ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI MICROBIOLOGICI
D.L. n. 116 del 30.05.2008 e D.M. 30.03.2010 (GU n.119 del 24.05.2010 Suppl.ord. n.97)

data inizio prova data termine prova E.coli
(Met. MPN)

08/07/10 09/07/10 10 4
MPN/100 ml

Enterococchi
(Met. MPN)

MPN/100 ml

nota

campionamento, trasporto e conservazione come da: D.L. n. 116 del 30/05/2008 (G.U. n. 155 del 04/07/2008) e D.M. 30/03/2010 (GU n. 119 del 24.05.2010 Suppl.Ord. n.97)

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Lina Moschini

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Lina Moschini

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA
Campione di Prelievo in data Provenienza Prelevato presso Richiedente Proveniente da Campionato da Proc.campionamento Data referto ACQUA DI LAGO Nr. BAL/00765 08/07/2010 Ricevuto il 08/07/2010 Comune di GARDONE RIVIERA P.ZZA SCARPETT, 1 25083 Gardone Riviera ( 30 ) SPIAGGIA CASINO' 25083 GARDONE RIVIERA ASL Brescia DGD 6 distretto SALO' LAGO DI GARDA Tec.Prev. R.Silvestro A cura del prelevatore 13/07/2010 12:43

MONITORAGGIO ALGALE ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI CHIMICO-FISICI
D.L. n. 116 del 30.05.2008 e D.M. 30.03.2010 (GU n.119 del 24.05.2010 Suppl.ord. n.97)

pH
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

8,36 116 Normale 8
mt %

Ossigeno disciolto
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

Colorazione
(Ispezione visiva effettuata in loco)

Trasparenza
(Ispezione visiva effettuata in loco)

RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
D.L. n. 116 del 30.05.2008 e D.M. 30.03.2010 (GU n.119 del 24.05.2010 Suppl.ord. n.97)

data inizio prova data termine prova Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

08/07/10 09/07/10 presenza di Anabaena flos-aquae/lemmermannii 50.000 cell/L campionamento, trasporto e conservazione come da: D.L. n. 116 del 30/05/2008 (G.U. n. 155 del 04/07/2008) e D.M. 30/03/2010 (GU n. 119 del 24.05.2010 Suppl.Ord. n.97)

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

nota

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA
Campione di Prelievo in data Provenienza Prelevato presso Richiedente Proveniente da Campionato da Proc.campionamento Data referto ACQUA DI LAGO Nr. BAL/00766 08/07/2010 Ricevuto il 08/07/2010 Comune di GARDONE RIVIERA P.ZZA SCARPETT, 1 25083 Gardone Riviera ( 31 ) LIDO DI FASANO 25083 GARDONE RIVIERA ASL Brescia DGD 6 distretto SALO' LAGO DI GARDA Tec.Prev. R.Silvestro A cura del prelevatore 13/07/2010 12:43

MONITORAGGIO ALGALE ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI CHIMICO-FISICI
D.L. n. 116 del 30.05.2008 e D.M. 30.03.2010 (GU n.119 del 24.05.2010 Suppl.ord. n.97)

pH
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

8,36 114 Normale 8
mt %

Ossigeno disciolto
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

Colorazione
(Ispezione visiva effettuata in loco)

Trasparenza
(Ispezione visiva effettuata in loco)

RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
D.L. n. 116 del 30.05.2008 e D.M. 30.03.2010 (GU n.119 del 24.05.2010 Suppl.ord. n.97)

data inizio prova data termine prova Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

08/07/10 09/07/10 presenza di Anabaena flos-aquae/lemmermannii 5.000 cell/L campionamento, trasporto e conservazione come da: D.L. n. 116 del 30/05/2008 (G.U. n. 155 del 04/07/2008) e D.M. 30/03/2010 (GU n. 119 del 24.05.2010 Suppl.Ord. n.97)

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

nota

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA
Campione di Prelievo in data Provenienza Prelevato presso Richiedente Proveniente da Campionato da Proc.campionamento Data referto ACQUA DI LAGO Nr. BAL/00671 23/06/2010 Ricevuto il 23/06/2010 Comune di GARDONE RIVIERA P.ZZA SCARPETT, 1 25083 Gardone Riviera ( 31 ) GARDONE RIVIERA - LIDO DI FASANO 25083 GARDONE RIVIERA ASL Brescia DGD 6 distretto SALO' LAGO DI GARDA Tec.Prev. R.Silvestro A cura del prelevatore 30/06/2010 14:51

MONITORAGGIO ALGALE ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI CHIMICO-FISICI
D.L. n. 116 del 30.05.2008 e D.M. 30.03.2010 (GU n.119 del 24.05.2010 Suppl.ord. n.97)

pH
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

8,44 115 Normale 8
mt %

Ossigeno disciolto
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

Colorazione
(Ispezione visiva effettuata in loco)

Trasparenza
(Ispezione visiva effettuata in loco)

RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
D.L. n. 116 del 30.05.2008 e D.M. 30.03.2010 (GU n.119 del 24.05.2010 Suppl.ord. n.97)

data inizio prova data termine prova Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

23/06/10 28/06/10 0 0 campionamento, trasporto e conservazione come da: D.L. n. 116 del 30/05/2008 (G.U. n. 155 del 04/07/2008) e D.M. 30/03/2010 (GU n. 119 del 24.05.2010 Suppl.Ord. n.97)

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

nota

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA
Campione di Prelievo in data Provenienza Prelevato presso Richiedente Proveniente da Campionato da Proc.campionamento Data referto ACQUA DI LAGO Nr. BAL/00670 23/06/2010 Ricevuto il 23/06/2010 Comune di GARDONE RIVIERA P.ZZA SCARPETT, 1 25083 Gardone Riviera ( 30 ) GARDONE RIVIERA - SPIAGGIA CASINO' 25083 GARDONE RIVIERA ASL Brescia DGD 6 distretto SALO' LAGO DI GARDA Tec.Prev. R.Silvestro A cura del prelevatore 30/06/2010 14:45

MONITORAGGIO ALGALE ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI CHIMICO-FISICI
D.L. n. 116 del 30.05.2008 e D.M. 30.03.2010 (GU n.119 del 24.05.2010 Suppl.ord. n.97)

pH
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

8,15 114 Normale 8
mt %

Ossigeno disciolto
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

Colorazione
(Ispezione visiva effettuata in loco)

Trasparenza
(Ispezione visiva effettuata in loco)

RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
D.L. n. 116 del 30.05.2008 e D.M. 30.03.2010 (GU n.119 del 24.05.2010 Suppl.ord. n.97)

data inizio prova data termine prova Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

23/06/10 28/06/10 presenza di Planktothrix (Oscillatoria) rubescens 30.000 cell/L campionamento, trasporto e conservazione come da: D.L. n. 116 del 30/05/2008 (G.U. n. 155 del 04/07/2008) e D.M. 30/03/2010 (GU n. 119 del 24.05.2010 Suppl.Ord. n.97)

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

nota

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA
Campione di Prelievo in data Provenienza Prelevato presso Richiedente Proveniente da Campionato da Proc.campionamento Data referto ACQUA DI LAGO Nr. BAL/00670 23/06/2010 Ricevuto il 23/06/2010 Comune di GARDONE RIVIERA P.ZZA SCARPETT, 1 25083 Gardone Riviera ( 30 ) GARDONE RIVIERA - SPIAGGIA CASINO' 25083 GARDONE RIVIERA ASL Brescia DGD 6 distretto SALO' LAGO DI GARDA Tec.Prev. R.Silvestro A cura del prelevatore 29/06/2010 16:14

ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI MICROBIOLOGICI
D.L. n. 116 del 30.05.2008 e D.M. 30.03.2010 (GU n.119 del 24.05.2010 Suppl.ord. n.97)

data inizio prova data termine prova E.coli
(Met. MPN)

23/06/10 24/06/10 <1 1
MPN/100 ml

Enterococchi
(Met. MPN)

MPN/100 ml

nota

campionamento, trasporto e conservazione come da: D.L. n. 116 del 30/05/2008 (G.U. n. 155 del 04/07/2008) e D.M. 30/03/2010 (GU n. 119 del 24.05.2010 Suppl.Ord. n.97)

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Lina Moschini

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Lina Moschini

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA
Campione di Prelievo in data Provenienza Prelevato presso Richiedente Proveniente da Campionato da Proc.campionamento Data referto ACQUA DI LAGO Nr. BAL/00671 23/06/2010 Ricevuto il 23/06/2010 Comune di GARDONE RIVIERA P.ZZA SCARPETT, 1 25083 Gardone Riviera ( 31 ) GARDONE RIVIERA - LIDO DI FASANO 25083 GARDONE RIVIERA ASL Brescia DGD 6 distretto SALO' LAGO DI GARDA Tec.Prev. R.Silvestro A cura del prelevatore 29/06/2010 16:14

ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI MICROBIOLOGICI
D.L. n. 116 del 30.05.2008 e D.M. 30.03.2010 (GU n.119 del 24.05.2010 Suppl.ord. n.97)

data inizio prova data termine prova E.coli
(Met. MPN)

23/06/10 24/06/10 <1 1
MPN/100 ml

Enterococchi
(Met. MPN)

MPN/100 ml

nota

campionamento, trasporto e conservazione come da: D.L. n. 116 del 30/05/2008 (G.U. n. 155 del 04/07/2008) e D.M. 30/03/2010 (GU n. 119 del 24.05.2010 Suppl.Ord. n.97)

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Lina Moschini

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Lina Moschini

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA
Campione di Prelievo in data Provenienza Prelevato presso Richiedente Proveniente da Campionato da Proc.campionamento Data referto ACQUA DI LAGO Nr. BAL/00569 Ricevuto il 09/06/2010 09/06/2010 Comune di GARDONE RIVIERA P.ZZA SCARPETT, 1 25083 Gardone Riviera GARDONE RIVIERA SPIAGGIA CASINO' 25083 GARDONE RIVIERA ASL Brescia DGD 6 distretto SALO' LAGO DI GARDA Tec.Prev. R.Silvestro A cura del prelevatore 17/06/2010 14:49

ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI MICROBIOLOGICI
D.L. n. 116 del 30.05.2008 e D.M. 30.03.2010 (GU n.119 del 24.05.2010 Suppl.ord. n.97)

data inizio prova data termine prova E.coli
(Met. MPN)

09/06/10 10/06/10 <1 <1
MPN/100 ml

Enterococchi
(Met. MPN)

MPN/100 ml

nota

campionamento, trasporto e conservazione come da: D.L. n. 116 del 30/05/2008 (G.U. n. 155 del 04/07/2008) e D.M. 30/03/2010 (GU n. 119 del 24.05.2010 Suppl.Ord. n.97)

Fine del Rapporto di Prova ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Il Responsabile di Settore Dr. Lina Moschini

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Lina Moschini

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA
Campione di Prelievo in data Provenienza Prelevato presso Richiedente Proveniente da Campionato da Proc.campionamento Data referto ACQUA DI LAGO Nr. BAL/00570 Ricevuto il 09/06/2010 09/06/2010 Comune di GARDONE RIVIERA P.ZZA SCARPETT, 1 25083 Gardone Riviera GARDONE RIVIERA LIDO DI FASANO 25083 GARDONE RIVIERA ASL Brescia DGD 6 distretto SALO' LAGO DI GARDA Tec.Prev. R.Silvestro A cura del prelevatore 17/06/2010 14:49

ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI MICROBIOLOGICI
D.L. n. 116 del 30.05.2008 e D.M. 30.03.2010 (GU n.119 del 24.05.2010 Suppl.ord. n.97)

data inizio prova data termine prova E.coli
(Met. MPN)

09/06/10 10/06/10 <1 <1
MPN/100 ml

Enterococchi
(Met. MPN)

MPN/100 ml

nota

campionamento, trasporto e conservazione come da: D.L. n. 116 del 30/05/2008 (G.U. n. 155 del 04/07/2008) e D.M. 30/03/2010 (GU n. 119 del 24.05.2010 Suppl.Ord. n.97)

Fine del Rapporto di Prova ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Il Responsabile di Settore Dr. Lina Moschini

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Lina Moschini

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA
Campione di Prelievo in data Provenienza Prelevato presso Richiedente Proveniente da Campionato da Proc.campionamento Data referto ACQUA DI LAGO Nr. BAL/00569 Ricevuto il 09/06/2010 09/06/2010 Comune di GARDONE RIVIERA P.ZZA SCARPETT, 1 25083 Gardone Riviera GARDONE RIVIERA SPIAGGIA CASINO' 25083 GARDONE RIVIERA ASL Brescia DGD 6 distretto SALO' LAGO DI GARDA Tec.Prev. R.Silvestro A cura del prelevatore 16/06/2010 09:35

MONITORAGGIO ALGALE ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI CHIMICO-FISICI
D.L. n. 116 del 30.05.2008 e D.M. 30.03.2010 (GU n.119 del 24.05.2010 Suppl.ord. n.97)

pH
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

8,37 105 Normale 8
mt %

Ossigeno disciolto
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

Colorazione
(Ispezione visiva effettuata in loco)

Trasparenza
(Ispezione visiva effettuata in loco)

RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
D.L. n. 116 del 30.05.2008 e D.M. 30.03.2010 (GU n.119 del 24.05.2010 Suppl.ord. n.97)

data inizio prova data termine prova Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

09/06/10 11/06/10 0 0 campionamento, trasporto e conservazione come da: D.L. n. 116 del 30/05/2008 (G.U. n. 155 del 04/07/2008) e D.M. 30/03/2010 (GU n. 119 del 24.05.2010 Suppl.Ord. n.97)

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

nota

Fine del Rapporto di Prova ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA
Campione di Prelievo in data Provenienza Prelevato presso Richiedente Proveniente da Campionato da Proc.campionamento Data referto ACQUA DI LAGO Nr. BAL/00570 Ricevuto il 09/06/2010 09/06/2010 Comune di GARDONE RIVIERA P.ZZA SCARPETT, 1 25083 Gardone Riviera GARDONE RIVIERA LIDO DI FASANO 25083 GARDONE RIVIERA ASL Brescia DGD 6 distretto SALO' LAGO DI GARDA Tec.Prev. R.Silvestro A cura del prelevatore 16/06/2010 09:35

MONITORAGGIO ALGALE ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI CHIMICO-FISICI
D.L. n. 116 del 30.05.2008 e D.M. 30.03.2010 (GU n.119 del 24.05.2010 Suppl.ord. n.97)

pH
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

8,38 104 Normale 8
mt %

Ossigeno disciolto
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

Colorazione
(Ispezione visiva effettuata in loco)

Trasparenza
(Ispezione visiva effettuata in loco)

RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
D.L. n. 116 del 30.05.2008 e D.M. 30.03.2010 (GU n.119 del 24.05.2010 Suppl.ord. n.97)

data inizio prova data termine prova Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

09/06/10 11/06/10 0 0 campionamento, trasporto e conservazione come da: D.L. n. 116 del 30/05/2008 (G.U. n. 155 del 04/07/2008) e D.M. 30/03/2010 (GU n. 119 del 24.05.2010 Suppl.Ord. n.97)

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

nota

Fine del Rapporto di Prova ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA
Campione di Prelievo in data Provenienza Prelevato presso Richiedente Proveniente da Campionato da Proc.campionamento Data referto ACQUA DI LAGO Nr. BAL/00473 Ricevuto il 19/05/2010 19/05/2010 Comune di GARDONE RIVIERA P.ZZA SCARPETT, 1 25083 Gardone Riviera GARDONE RIVIERA SPIAGGIA CASINO' 25083 GARDONE RIVIERA ASL Brescia DGD 6 distretto SALO' LAGO DI GARDA Tec.Prev. R.Silvestro A cura del prelevatore 01/06/2010 15:29

ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI MICROBIOLOGICI
D.L. n. 116 del 30.05.2008 e D.M. 30.03.2010 (GU n.119 del 24.05.2010 Suppl.ord. n.97)

data inizio prova data termine prova E.coli
(Met. MPN)

19/05/10 20/05/10 17 <1
MPN/100 ml

Enterococchi
(Met. MPN)

MPN/100 ml

nota

campionamento, trasporto e conservazione come da: D.L. n. 116 del 30/05/2008 (G.U. n. 155 del 04/07/2008) e D.M. 30/03/2010 (GU n. 119 del 24.05.2010 Suppl.Ord. n.97)

Fine del Rapporto di Prova ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Il Responsabile di Settore Dr. Lina Moschini

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA
Campione di Prelievo in data Provenienza Prelevato presso Richiedente Proveniente da Campionato da Proc.campionamento Data referto ACQUA DI LAGO Nr. BAL/00474 Ricevuto il 19/05/2010 19/05/2010 Comune di GARDONE RIVIERA P.ZZA SCARPETT, 1 25083 Gardone Riviera GARDONE RIVEIRA LIDO DI FASANO 25083 GARDONE RIVIERA ASL Brescia DGD 6 distretto SALO' LAGO DI GARDA Tec.Prev. R.Silvestro A cura del prelevatore 01/06/2010 15:29

ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI MICROBIOLOGICI
D.L. n. 116 del 30.05.2008 e D.M. 30.03.2010 (GU n.119 del 24.05.2010 Suppl.ord. n.97)

data inizio prova data termine prova E.coli
(Met. MPN)

19/05/10 20/05/10 7 1
MPN/100 ml

Enterococchi
(Met. MPN)

MPN/100 ml

nota

campionamento, trasporto e conservazione come da: D.L. n. 116 del 30/05/2008 (G.U. n. 155 del 04/07/2008) e D.M. 30/03/2010 (GU n. 119 del 24.05.2010 Suppl.Ord. n.97)

Fine del Rapporto di Prova ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Il Responsabile di Settore Dr. Lina Moschini

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA
Campione di Prelievo in data Provenienza Prelevato presso Richiedente Proveniente da Campionato da Proc.campionamento Data referto ACQUA DI LAGO Nr. BAL/00473 Ricevuto il 19/05/2010 19/05/2010 Comune di GARDONE RIVIERA P.ZZA SCARPETT, 1 25083 Gardone Riviera GARDONE RIVIERA SPIAGGIA CASINO' 25083 GARDONE RIVIERA ASL Brescia DGD 6 distretto SALO' LAGO DI GARDA Tec.Prev. R.Silvestro A cura del prelevatore 28/05/2010 16:29

MONITORAGGIO ALGALE ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI CHIMICO-FISICI
D.L. n. 116 del 30.05.2008 e D.M. 30.03.2010 (GU n.119 del 24.05.2010 Suppl.ord. n.97)

pH
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

8.28 114 Normale 8
mt %

Ossigeno disciolto
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

Colorazione
(Ispezione visiva effettuata in loco)

Trasparenza
(Ispezione visiva effettuata in loco)

RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
D.L. n. 116 del 30.05.2008 e D.M. 30.03.2010 (GU n.119 del 24.05.2010 Suppl.ord. n.97)

data inizio prova data termine prova Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

19/05/2010 20/05/2010 presenza di Planktothrix (Oscillatoria) rubescens 15.000 cell/L
valori di riferimento <5.000.000 cell/L

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

nota

campionamento, trasporto e conservazione come da: D.L.vo n. 116 del 30/05/2008 (G.U. n. 155 del 04/07/2008) e D.M. 30/03/2010

Fine del Rapporto di Prova ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA
Campione di Prelievo in data Provenienza Prelevato presso Richiedente Proveniente da Campionato da Proc.campionamento Data referto ACQUA DI LAGO Nr. BAL/00474 Ricevuto il 19/05/2010 19/05/2010 Comune di GARDONE RIVIERA P.ZZA SCARPETT, 1 25083 Gardone Riviera GARDONE RIVEIRA LIDO DI FASANO 25083 GARDONE RIVIERA ASL Brescia DGD 6 distretto SALO' LAGO DI GARDA Tec.Prev. R.Silvestro A cura del prelevatore 28/05/2010 16:29

MONITORAGGIO ALGALE ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI CHIMICO-FISICI
D.L. n. 116 del 30.05.2008 e D.M. 30.03.2010 (GU n.119 del 24.05.2010 Suppl.ord. n.97)

pH
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

8.11 118 Normale 7
mt %

Ossigeno disciolto
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

Colorazione
(Ispezione visiva effettuata in loco)

Trasparenza
(Ispezione visiva effettuata in loco)

RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
D.L. n. 116 del 30.05.2008 e D.M. 30.03.2010 (GU n.119 del 24.05.2010 Suppl.ord. n.97)

data inizio prova data termine prova Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

19/05/2010 20/05/2010 presenza di Planktothrix (Oscillatoria) rubescens 15.000 cell/L
valori di riferimento <5.000.000 cell/L

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

nota

campionamento, trasporto e conservazione come da: D.L.vo n. 116 del 30/05/2008 (G.U. n. 155 del 04/07/2008) e D.M. 30/03/2010

Fine del Rapporto di Prova ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 24/09/2009 GARDONE RIVIERA 30 SPIAGGIA CASINO' ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . DI ELEONORA 13/10/2009 09:13 Nr. TOX /01634

MONITORAGGIO ALGALE ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI CHIMICO-FISICI
Parametri determinati come da: D.L. 30/05/2008 n. 116 - G.U. 04/07/2008 n. 155

pH
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

8,45 106 Normale 6
mt %

Ossigeno disciolto
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

Colorazione
(Ispezione visiva effettuata in loco)

Trasparenza
(Ispezione visiva effettuata in loco)

RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
Parametri determinati come da: D.L. 30/05/2008 n. 116 - G.U. 04/07/2008 n. 155

Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

presenza di Planktothrix (Oscillatoria) rubescens e Microcystis aeruginosa/flos-aquae. 105.000 <0
% valori di riferimento <5.000.000 cell/L

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

Ricerca tossicità aspecifica
(Met. Biologico per inibizione con Vibrio Fischeri)

valori di rifimento: < al 20% di inibizione Tossicità aspecifica assente

nota

campionamento, trasporto e conservazione come da: D.L.vo n. 116 del 30/05/2008 G.U. n. 155 serie generale 04/07/2008.

Fine del Rapporto di Prova ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 24/09/2009 GARDONE RIVIERA 31 LIDO DI FASANO ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . DI ELEONORA 13/10/2009 09:13 Nr. TOX /01635

MONITORAGGIO ALGALE ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI CHIMICO-FISICI
Parametri determinati come da: D.L. 30/05/2008 n. 116 - G.U. 04/07/2008 n. 155

pH
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

8,47 105 Normale 6
mt %

Ossigeno disciolto
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

Colorazione
(Ispezione visiva effettuata in loco)

Trasparenza
(Ispezione visiva effettuata in loco)

RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
Parametri determinati come da: D.L. 30/05/2008 n. 116 - G.U. 04/07/2008 n. 155

Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

Presenza di Anabaena flos-aquae/lemmermannii e di Planktotrix (oscillatoria) rubescens 80.000 cell/L
valori di riferimento <5.000.000 cell/L

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

nota

campionamento, trasporto e conservazione come da: D.L.vo n. 116 del 30/05/2008 G.U. n. 155 serie generale 04/07/2008.

Fine del Rapporto di Prova ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 24/09/2009 GARDONE RIVIERA 30 SPIAGGIA CASINO' ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . DI ELEONORA 07/10/2009 09:23 Nr. BAL /01298

ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI MICROBIOLOGICI
Parametri determinati come da: D.L. 30/05/2008 n. 116 - G.U. 04/07/2008 n. 155

E.coli
(Met. MPN)

1 1

MPN/100 ml

Enterococchi
(Met. MPN)

MPN/100 ml

nota

campionamento, trasporto e conservazione come da: D.L.vo n. 116 del 30/05/2008 G.U. n. 155 serie generale 04/07/2008.

Fine del Rapporto di Prova ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Il Responsabile di Settore Dr. Lina Moschini

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Lina Moschini

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 24/09/2009 GARDONE RIVIERA 31 LIDO DI FASANO ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . DI ELEONORA 07/10/2009 09:23 Nr. BAL /01299

ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI MICROBIOLOGICI
Parametri determinati come da: D.L. 30/05/2008 n. 116 - G.U. 04/07/2008 n. 155

E.coli
(Met. MPN)

<1 <1

MPN/100 ml

Enterococchi
(Met. MPN)

MPN/100 ml

nota

campionamento, trasporto e conservazione come da: D.L.vo n. 116 del 30/05/2008 G.U. n. 155 serie generale 04/07/2008.

Fine del Rapporto di Prova ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Il Responsabile di Settore Dr. Lina Moschini

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Lina Moschini

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 03/09/2009 GARDONE RIVIERA 30 SPIAGGIA CASINO' ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . DI ELEONORA 10/09/2009 11:30 Nr. BAL /01203

ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI MICROBIOLOGICI
Parametri determinati come da: D.L. 30/05/2008 n. 116 - G.U. 04/07/2008 n. 155

E.coli
(Met. MPN)

1 <1

MPN/100 ml

Enterococchi
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fine del Rapporto di Prova ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Il Responsabile di Settore Dr. Lina Moschini

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Lina Moschini

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 03/09/2009 GARDONE RIVIERA 31 LIDO DI FASANO ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . DI ELEONORA 10/09/2009 11:30 Nr. BAL /01204

ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI MICROBIOLOGICI
Parametri determinati come da: D.L. 30/05/2008 n. 116 - G.U. 04/07/2008 n. 155

E.coli
(Met. MPN)

<1 <1

MPN/100 ml

Enterococchi
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fine del Rapporto di Prova ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Il Responsabile di Settore Dr. Lina Moschini

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Lina Moschini

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 03/09/2009 GARDONE RIVIERA 30 SPIAGGIA CASINO' ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . DI ELEONORA 09/09/2009 09:04 Nr. TOX /01509

MONITORAGGIO ALGALE ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI CHIMICO-FISICI
Parametri determinati come da: D.L. 30/05/2008 n. 116 - G.U. 04/07/2008 n. 155

pH
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

8,42 104 Normale 8
mt %

Ossigeno disciolto
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

Colorazione
(Ispezione visiva effettuata in loco)

Trasparenza
(Ispezione visiva effettuata in loco)

RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
Parametri determinati come da: D.L. 30/05/2008 n. 116 - G.U. 04/07/2008 n. 155

Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

0 0
valori di riferimento <5.000.000 cell/L

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

Fine del Rapporto di Prova ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 03/09/2009 GARDONE RIVIERA 31 LIDO DI FASANO ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . DI ELEONORA 09/09/2009 09:04 Nr. TOX /01510

MONITORAGGIO ALGALE ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI CHIMICO-FISICI
Parametri determinati come da: D.L. 30/05/2008 n. 116 - G.U. 04/07/2008 n. 155

pH
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

8,43 105 Normale 9
mt %

Ossigeno disciolto
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

Colorazione
(Ispezione visiva effettuata in loco)

Trasparenza
(Ispezione visiva effettuata in loco)

RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
Parametri determinati come da: D.L. 30/05/2008 n. 116 - G.U. 04/07/2008 n. 155

Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

presenza di Planktothrix (Oscillatoria) rubescens 15.000 cell/L
valori di riferimento <5.000.000 cell/L

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

Fine del Rapporto di Prova ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 26/08/2009 GARDONE RIVIERA 30 SPIAGGIA CASINO' ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . FACCHI 03/09/2009 10:38 Nr. BAL /01108

ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI MICROBIOLOGICI
Parametri determinati come da: D.L. 30/05/2008 n. 116 - G.U. 04/07/2008 n. 155

E.coli
(Met. MPN)

<1 <1

MPN/100 ml

Enterococchi
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fine del Rapporto di Prova ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Il Responsabile di Settore Dr. Lina Moschini

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 26/08/2009 GARDONE RIVIERA 31 LIDO DI FASANO ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . FACCHI 03/09/2009 10:38 Nr. BAL /01109

ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI MICROBIOLOGICI
Parametri determinati come da: D.L. 30/05/2008 n. 116 - G.U. 04/07/2008 n. 155

E.coli
(Met. MPN)

1 <1

MPN/100 ml

Enterococchi
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fine del Rapporto di Prova ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Il Responsabile di Settore Dr. Lina Moschini

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 26/08/2009 GARDONE RIVIERA 30 SPIAGGIA CASINO' ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . FACCHI 02/09/2009 11:14 Nr. TOX /01397

MONITORAGGIO ALGALE ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI CHIMICO-FISICI
Parametri determinati come da: D.L. 30/05/2008 n. 116 - G.U. 04/07/2008 n. 155

pH
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

8,48 90 Normale 7
mt %

Ossigeno disciolto
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

Colorazione
(Ispezione visiva effettuata in loco)

Trasparenza
(Ispezione visiva effettuata in loco)

RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
Parametri determinati come da: D.L. 30/05/2008 n. 116 - G.U. 04/07/2008 n. 155

Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

presenza di Planktothrix (Oscillatoria) rubescens 90.000 cell/L
valori di riferimento <5.000.000 cell/L

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

Fine del Rapporto di Prova ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 26/08/2009 GARDONE RIVIERA 31 LIDO DI FASANO ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . FACCHI 02/09/2009 11:14 Nr. TOX /01398

MONITORAGGIO ALGALE ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI CHIMICO-FISICI
Parametri determinati come da: D.L. 30/05/2008 n. 116 - G.U. 04/07/2008 n. 155

pH
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

8,46 88 Normale 7
mt %

Ossigeno disciolto
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

Colorazione
(Ispezione visiva effettuata in loco)

Trasparenza
(Ispezione visiva effettuata in loco)

RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
Parametri determinati come da: D.L. 30/05/2008 n. 116 - G.U. 04/07/2008 n. 155

Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

presenza di Planktothrix (Oscillatoria) rubescens 15.000 cell/L
valori di riferimento <5.000.000 cell/L

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

Fine del Rapporto di Prova ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 05/08/2009 GARDONE RIVIERA 30 SPIAGGIA CASINO' ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . FACCHI 07/08/2009 14:13 Nr. BAL /01013

ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI MICROBIOLOGICI
Parametri determinati come da: D.L. 30/05/2008 n. 116 - G.U. 04/07/2008 n. 155

E.coli
(Met. MPN)

2 <1

MPN/100 ml

Enterococchi
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fine del Rapporto di Prova ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Il Responsabile di Settore Dr. Lina Moschini

Referto emesso con firma digitale dal Dott. CHIARA MARIA ROMANO

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 05/08/2009 GARDONE RIVIERA 31 LIDO DI FASANO ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . FACCHI 07/08/2009 14:13 Nr. BAL /01014

ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI MICROBIOLOGICI
Parametri determinati come da: D.L. 30/05/2008 n. 116 - G.U. 04/07/2008 n. 155

E.coli
(Met. MPN)

<1 1

MPN/100 ml

Enterococchi
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fine del Rapporto di Prova ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Il Responsabile di Settore Dr. Lina Moschini

Referto emesso con firma digitale dal Dott. CHIARA MARIA ROMANO

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 05/08/2009 GARDONE RIVIERA 30 SPIAGGIA CASINO' ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . FACCHI 07/08/2009 14:10 Nr. TOX /01266

MONITORAGGIO ALGALE ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI CHIMICO-FISICI
Parametri determinati come da: D.L. 30/05/2008 n. 116 - G.U. 04/07/2008 n. 155

pH
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

8,40 109 Normale 8
mt %

Ossigeno disciolto
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

Colorazione
(Ispezione visiva effettuata in loco)

Trasparenza
(Ispezione visiva effettuata in loco)

RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
Parametri determinati come da: D.L. 30/05/2008 n. 116 - G.U. 04/07/2008 n. 155

Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

0 0
valori di riferimento <5.000.000 cell/L

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

Fine del Rapporto di Prova ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 05/08/2009 GARDONE RIVIERA 31 LIDO DI FASANO ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . FACCHI 07/08/2009 14:10 Nr. TOX /01267

MONITORAGGIO ALGALE ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI CHIMICO-FISICI
Parametri determinati come da: D.L. 30/05/2008 n. 116 - G.U. 04/07/2008 n. 155

pH
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

8,41 108 Normale 8
mt %

Ossigeno disciolto
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

Colorazione
(Ispezione visiva effettuata in loco)

Trasparenza
(Ispezione visiva effettuata in loco)

RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
Parametri determinati come da: D.L. 30/05/2008 n. 116 - G.U. 04/07/2008 n. 155

Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

0 0
valori di riferimento <5.000.000 cell/L

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

Fine del Rapporto di Prova ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 27/07/2009 GARDONE RIVIERA HOTEL RESIDENCE FLORIDA ASL SEDE DI SALO' Sorgente/Pozzo Acquedotto Comunale VASCA PICCOLA SCALFI 31/07/2009 13:04 Nr. PIS /00312

DETERMINAZIONI CHIMICO-FISICHE EFFETTUATE DAL PRELEVATORE
Temperatura (°C) 28 Cloro attivo libero (mg/l) 1.5 Cloro attivo combinato (mg/l) 0.09 pH (per disinfezione a base di cloro) 7.01 I parametri rilevati sono a cura del prelevatore

ANALISI CHIMICA
ACQUA DI PISCINA IN VASCA Sostanze organiche
(Met. ISS.BEB.027.REV 00)

1,7 75 27,0 0.20 Conforme

mg/L O2

Valore limite non sup. 4 mg/L oltre l'acqua di approv. Valore limite non superiore a 75 mg/L

Acido isocianurico
(Met. turbidimetrico interno)

mg/L

Nitrati
(APAT IRSA-CNR 4040 A1Man 29 2003)

mg/L

Valore limite non sup. 20 mg/L oltre l'acqua di approv.

Torbidità
(APAT IRSA-CNR 2110 Man 29 2003)

NTU

INTERPRETAZIONE DATI ANALITICI
DGR 17/05/2006 n. 8/2552

ACQUA DI APPROVVIGIONAMENTO Nitrati
(APAT IRSA-CNR 4040 A1Man 29 2003)

11,3 1,0

mg/L

Sostanze organiche
(Met. ISS.BEB.027.REV 00)

mg/L O2

Il presente rapporto riguarda solo i campioni sottoposti a prova e non può essere riprodotto parzialmente ma solo nella sua forma completa.

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dott.ssa Alessandra Marino

ASL Brescia - Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Alessandra Marino

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 21/07/2009 GARDONE RIVIERA 30 SPIAGGIA CASINO' ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . DI ELEONORA 29/07/2009 10:01 Nr. BAL /00918

ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI MICROBIOLOGICI
Parametri determinati come da: D.L. 30/05/2008 n. 116 - G.U. 04/07/2008 n. 155

E.coli
(Met. MPN)

6 1

MPN/100 ml

Enterococchi
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fine del Rapporto di Prova ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Il Responsabile di Settore Dr. Lina Moschini

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 21/07/2009 GARDONE RIVIERA 31 LIDO DI FASANO ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . DI ELEONORA 29/07/2009 10:01 Nr. BAL /00919

ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI MICROBIOLOGICI
Parametri determinati come da: D.L. 30/05/2008 n. 116 - G.U. 04/07/2008 n. 155

E.coli
(Met. MPN)

1 1

MPN/100 ml

Enterococchi
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fine del Rapporto di Prova ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Il Responsabile di Settore Dr. Lina Moschini

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 21/07/2009 GARDONE RIVIERA 30 SPIAGGIA CASINO' ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . DI ELEONORA 29/07/2009 09:41 Nr. TOX /01143

MONITORAGGIO ALGALE ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI CHIMICO-FISICI
Parametri determinati come da: D.L. 30/05/2008 n. 116 - G.U. 04/07/2008 n. 155

pH
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

8,52 126 Normale 8
mt %

Ossigeno disciolto
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

Colorazione
(Ispezione visiva effettuata in loco)

Trasparenza
(Ispezione visiva effettuata in loco)

RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
Parametri determinati come da: D.L. 30/05/2008 n. 116 - G.U. 04/07/2008 n. 155

Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

Presenza di Anabaena flos-aquae/lemmermannii e di Planktotrix (oscillatoria) rubescens 33.000 cell/L <0
% valori di riferimento <5.000.000 cell/L

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

Ricerca tossicità aspecifica
(Met. Biologico per inibizione con Vibrio Fischeri)

valori di rifimento: < al 20% di inibizione Tossicità aspecifica assente

Fine del Rapporto di Prova ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 21/07/2009 GARDONE RIVIERA 31 LIDO DI FASANO ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . DI ELEONORA 29/07/2009 09:41 Nr. TOX /01144

MONITORAGGIO ALGALE ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI CHIMICO-FISICI
Parametri determinati come da: D.L. 30/05/2008 n. 116 - G.U. 04/07/2008 n. 155

pH
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

8,54 126 Normale 8
mt %

Ossigeno disciolto
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

Colorazione
(Ispezione visiva effettuata in loco)

Trasparenza
(Ispezione visiva effettuata in loco)

RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
Parametri determinati come da: D.L. 30/05/2008 n. 116 - G.U. 04/07/2008 n. 155

Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

Presenza di Anabaena flos-aquae/lemmermannii e di Planktotrix (oscillatoria) rubescens 17.000 cell/L 1.0
% valori di riferimento <5.000.000 cell/L

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

Ricerca tossicità aspecifica
(Met. Biologico per inibizione con Vibrio Fischeri)

valori di rifimento: < al 20% di inibizione Tossicità aspecifica assente

Fine del Rapporto di Prova ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 13/07/2009 GARDONE RIVIERA 30 SPIAGGIA CASINO' ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . DI ELEONORA 16/07/2009 12:57 Nr. BAL /00823

ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI MICROBIOLOGICI
Parametri determinati come da: D.L. 30/05/2008 n. 116 - G.U. 04/07/2008 n. 155

E.coli
(Met. MPN)

6 1

MPN/100 ml

Enterococchi
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fine del Rapporto di Prova ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Il Responsabile di Settore Dr. Lina Moschini

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Lina Moschini

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 13/07/2009 GARDONE RIVIERA 31 LIDO DI FASANO ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . DI ELEONORA 16/07/2009 12:57 Nr. BAL /00824

ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI MICROBIOLOGICI
Parametri determinati come da: D.L. 30/05/2008 n. 116 - G.U. 04/07/2008 n. 155

E.coli
(Met. MPN)

<1 <1

MPN/100 ml

Enterococchi
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fine del Rapporto di Prova ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Il Responsabile di Settore Dr. Lina Moschini

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Lina Moschini

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 13/07/2009 GARDONE RIVIERA 30 SPIAGGIA CASINO' ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . DI ELEONORA 15/07/2009 16:29 Nr. TOX /01017

MONITORAGGIO ALGALE ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI CHIMICO-FISICI
Parametri determinati come da: D.L. 30/05/2008 n. 116 - G.U. 04/07/2008 n. 155

pH
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

8,67 130 Normale 8
mt %

Ossigeno disciolto
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

Colorazione
(Ispezione visiva effettuata in loco)

Trasparenza
(Ispezione visiva effettuata in loco)

RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
Parametri determinati come da: D.L. 30/05/2008 n. 116 - G.U. 04/07/2008 n. 155

Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

0 0
valori di riferimento <5.000.000 cell/L

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

Fine del Rapporto di Prova ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 13/07/2009 GARDONE RIVIERA 31 LIDO DI FASANO ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . DI ELEONORA 15/07/2009 16:29 Nr. TOX /01018

MONITORAGGIO ALGALE ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI CHIMICO-FISICI
Parametri determinati come da: D.L. 30/05/2008 n. 116 - G.U. 04/07/2008 n. 155

pH
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

8,67 133 Normale 6
mt %

Ossigeno disciolto
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

Colorazione
(Ispezione visiva effettuata in loco)

Trasparenza
(Ispezione visiva effettuata in loco)

RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
Parametri determinati come da: D.L. 30/05/2008 n. 116 - G.U. 04/07/2008 n. 155

Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

presenza di Anabaena flos-aquae/lemmermannii 35.000 cell/L
valori di riferimento <5.000.000 cell/L

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

Fine del Rapporto di Prova ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 17/06/2009 GARDONE RIVIERA 30 SPIAGGIA CASINO' ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . DI ELEONORA 24/06/2009 10:11 Nr. BAL /00728

ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI MICROBIOLOGICI
Parametri determinati come da: D.L. 30/05/2008 n. 116 - G.U. 04/07/2008 n. 155

E.coli
(Met. MPN)

<1 <1

MPN/100 ml

Enterococchi
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fine del Rapporto di Prova ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Il Responsabile di Settore Dr. Lina Moschini

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 17/06/2009 GARDONE RIVIERA 31 LIDO DI FASANO ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . DI ELEONORA 24/06/2009 10:11 Nr. BAL /00729

ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI MICROBIOLOGICI
Parametri determinati come da: D.L. 30/05/2008 n. 116 - G.U. 04/07/2008 n. 155

E.coli
(Met. MPN)

6 51

MPN/100 ml

Enterococchi
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fine del Rapporto di Prova ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Il Responsabile di Settore Dr. Lina Moschini

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 17/06/2009 GARDONE RIVIERA 31 LIDO DI FASANO ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . DI ELEONORA 24/06/2009 09:42 Nr. TOX /00895

MONITORAGGIO ALGALE ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI CHIMICO-FISICI
Parametri determinati come da: D.L. 30/05/2008 n. 116 - G.U. 04/07/2008 n. 155

pH
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

8,59 125 Normale 7
mt %

Ossigeno disciolto
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

Colorazione
(Ispezione visiva effettuata in loco)

Trasparenza
(Ispezione visiva effettuata in loco)

RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
Parametri determinati come da: D.L. 30/05/2008 n. 116 - G.U. 04/07/2008 n. 155

Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

0 0
valori di riferimento <5.000.000 cell/L

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

Fine del Rapporto di Prova ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 04/06/2009 GARDONE RIVIERA 30 SPIAGGIA CASINO' ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . DI ELEONORA 16/06/2009 15:49 Nr. BAL /00633

ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI MICROBIOLOGICI
Parametri determinati come da: D.L. 30/05/2008 n. 116 - G.U. 04/07/2008 n. 155

E.coli
(Met. MPN)

<1 <1

MPN/100 ml

Enterococchi
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fine del Rapporto di Prova ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Il Responsabile di Settore Dr. Lina Moschini

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Lina Moschini

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 04/06/2009 GARDONE RIVIERA 31 LIDO DI FASANO ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . DI ELEONORA 16/06/2009 15:49 Nr. BAL /00634

ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI MICROBIOLOGICI
Parametri determinati come da: D.L. 30/05/2008 n. 116 - G.U. 04/07/2008 n. 155

E.coli
(Met. MPN)

<1 <1

MPN/100 ml

Enterococchi
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fine del Rapporto di Prova ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Il Responsabile di Settore Dr. Lina Moschini

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Lina Moschini

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 04/06/2009 GARDONE RIVIERA 30 SPIAGGIA CASINO' ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . DI ELEONORA 15/06/2009 14:49 Nr. TOX /00782

MONITORAGGIO ALGALE ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI CHIMICO-FISICI
Parametri determinati come da: D.L. 30/05/2008 n. 116 - G.U. 04/07/2008 n. 155

pH
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

8,37 114 Normale 8
mt %

Ossigeno disciolto
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

Colorazione
(Ispezione visiva effettuata in loco)

Trasparenza
(Ispezione visiva effettuata in loco)

RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
Parametri determinati come da: D.L. 30/05/2008 n. 116 - G.U. 04/07/2008 n. 155

Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

0 0
valori di riferimento <5.000.000 cell/L

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

Fine del Rapporto di Prova ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 04/06/2009 GARDONE RIVIERA 31 LIDO DI FASANO ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . DI ELEONORA 15/06/2009 14:49 Nr. TOX /00783

MONITORAGGIO ALGALE ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI CHIMICO-FISICI
Parametri determinati come da: D.L. 30/05/2008 n. 116 - G.U. 04/07/2008 n. 155

pH
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

8,39 111 Normale 8
mt %

Ossigeno disciolto
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

Colorazione
(Ispezione visiva effettuata in loco)

Trasparenza
(Ispezione visiva effettuata in loco)

RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
Parametri determinati come da: D.L. 30/05/2008 n. 116 - G.U. 04/07/2008 n. 155

Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

0 0
valori di riferimento <5.000.000 cell/L

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

Fine del Rapporto di Prova ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 20/05/2009 GARDONE RIVIERA 30 SPIAGGIA CASINO' ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . DI ELEONORA 25/05/2009 09:46 Nr. BAL /00538

ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI MICROBIOLOGICI
Parametri determinati come da: D.L. 30/05/2008 n. 116 - G.U. 04/07/2008 n. 155

E.coli
(Met. MPN)

1 <1

MPN/100 ml

Enterococchi
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fine del Rapporto di Prova ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Il Responsabile di Settore Dr. Lina Moschini

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Lina Moschini

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 20/05/2009 GARDONE RIVIERA 31 LIDO DI FASANO ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . DI ELEONORA 25/05/2009 09:46 Nr. BAL /00539

ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI MICROBIOLOGICI
Parametri determinati come da: D.L. 30/05/2008 n. 116 - G.U. 04/07/2008 n. 155

E.coli
(Met. MPN)

<1 <1

MPN/100 ml

Enterococchi
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fine del Rapporto di Prova ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Il Responsabile di Settore Dr. Lina Moschini

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Lina Moschini

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 20/05/2009 GARDONE RIVIERA 30 SPIAGGIA CASINO' ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . DI ELEONORA 21/05/2009 14:35 Nr. TOX /00660

MONITORAGGIO ALGALE ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI CHIMICO-FISICI
Parametri determinati come da: D.L. 30/05/2008 n. 116 - G.U. 04/07/2008 n. 155

pH
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

8,48 115 Normale 8
mt %

Ossigeno disciolto
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

Colorazione
(Ispezione visiva effettuata in loco)

Trasparenza
(Ispezione visiva effettuata in loco)

RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
Parametri determinati come da: D.L. 30/05/2008 n. 116 - G.U. 04/07/2008 n. 155

Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

0 0
valori di riferimento <5.000.000 cell/L

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

Fine del Rapporto di Prova ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 20/05/2009 GARDONE RIVIERA 31 LIDO DI FASANO ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . DI ELEONORA 21/05/2009 14:35 Nr. TOX /00661

MONITORAGGIO ALGALE ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI CHIMICO-FISICI
Parametri determinati come da: D.L. 30/05/2008 n. 116 - G.U. 04/07/2008 n. 155

pH
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

8,47 117 Normale 9
mt %

Ossigeno disciolto
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

Colorazione
(Ispezione visiva effettuata in loco)

Trasparenza
(Ispezione visiva effettuata in loco)

RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
Parametri determinati come da: D.L. 30/05/2008 n. 116 - G.U. 04/07/2008 n. 155

Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

0 0
valori di riferimento <5.000.000 cell/L

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

Fine del Rapporto di Prova ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 06/05/2009 GARDONE RIVIERA 30 SPIAGGIA CASINO' ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . DI ELEONORA 13/05/2009 12:37 Nr. BAL /00441

ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI MICROBIOLOGICI
Parametri determinati come da: D.L. 30/05/2008 n. 116 - G.U. 04/07/2008 n. 155

E.coli
(Met. MPN)

<1 5

MPN/100 ml

Enterococchi
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fine del Rapporto di Prova ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Il Responsabile di Settore Dr. Lina Moschini

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Lina Moschini

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 06/05/2009 GARDONE RIVIERA 31 LIDO DI FASANO ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . DI ELEONORA 13/05/2009 12:37 Nr. BAL /00442

ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI MICROBIOLOGICI
Parametri determinati come da: D.L. 30/05/2008 n. 116 - G.U. 04/07/2008 n. 155

E.coli
(Met. MPN)

<1 <1

MPN/100 ml

Enterococchi
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fine del Rapporto di Prova ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Il Responsabile di Settore Dr. Lina Moschini

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Lina Moschini

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 06/05/2009 GARDONE RIVIERA 30 SPIAGGIA CASINO' ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . DI ELEONORA 13/05/2009 11:46 Nr. TOX /00548

MONITORAGGIO ALGALE ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI CHIMICO-FISICI
Parametri determinati come da: D.L. 30/05/2008 n. 116 - G.U. 04/07/2008 n. 155

pH
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

8,37 113 Normale 7
mt %

Ossigeno disciolto
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

Colorazione
(Ispezione visiva effettuata in loco)

Trasparenza
(Ispezione visiva effettuata in loco)

RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
Parametri determinati come da: D.L. 30/05/2008 n. 116 - G.U. 04/07/2008 n. 155

Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

0 0
cell/L valori di riferimento <5.000.000 cell/L

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

Fine del Rapporto di Prova ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 06/05/2009 GARDONE RIVIERA 31 LIDO DI FASANO ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . DI ELEONORA 13/05/2009 11:46 Nr. TOX /00549

MONITORAGGIO ALGALE ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI CHIMICO-FISICI
Parametri determinati come da: D.L. 30/05/2008 n. 116 - G.U. 04/07/2008 n. 155

pH
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

8,37 110 Normale 7
mt %

Ossigeno disciolto
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

Colorazione
(Ispezione visiva effettuata in loco)

Trasparenza
(Ispezione visiva effettuata in loco)

RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
Parametri determinati come da: D.L. 30/05/2008 n. 116 - G.U. 04/07/2008 n. 155

Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

0 0
cell/L valori di riferimento <5.000.000 cell/L

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

Fine del Rapporto di Prova ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 08/04/2009 GARDONE RIVIERA 30 SPIAGGIA CASINO' ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . FACCHI 29/04/2009 16:07 Nr. BAL /00323

ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI MICROBIOLOGICI
Parametri determinati come da: D.L. 30/05/2008 n. 116 - G.U. 04/07/2008 n. 155

E.coli
(Met. MPN)

13 2

MPN/100 ml

Enterococchi
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fine del Rapporto di Prova ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Il Responsabile di Settore Dr. Lina Moschini

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Lina Moschini

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 08/04/2009 GARDONE RIVIERA 31 LIDO DI FASANO ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . FACCHI 29/04/2009 16:07 Nr. BAL /00324

ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI MICROBIOLOGICI
Parametri determinati come da: D.L. 30/05/2008 n. 116 - G.U. 04/07/2008 n. 155

E.coli
(Met. MPN)

<1 <1

MPN/100 ml

Enterococchi
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fine del Rapporto di Prova ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Il Responsabile di Settore Dr. Lina Moschini

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Lina Moschini

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 08/04/2009 GARDONE RIVIERA 30 SPIAGGIA CASINO' ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . FACCHI 22/04/2009 09:46 Nr. TOX /00405

MONITORAGGIO ALGALE ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI CHIMICO-FISICI
Parametri determinati come da: D.L. 30/05/2008 n. 116 - G.U. 04/07/2008 n. 155

pH
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

8,600 114 Normale 7
mt %

Ossigeno disciolto
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

Colorazione
(Ispezione visiva effettuata in loco)

Trasparenza
(Ispezione visiva effettuata in loco)

RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
Parametri determinati come da: D.L. 30/05/2008 n. 116 - G.U. 04/07/2008 n. 155

Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

presenza di Planktothrix (Oscillatoria) rubescens 120.000 cell/L <0
% valori di riferimento <5.000.000 cell/L

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

Ricerca tossicità aspecifica
(Met. Biologico per inibizione con Vibrio Fischeri)

valori di rifimento: < al 20% di inibizione Tossicità aspecifica assente

Fine del Rapporto di Prova ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA
'' Prof. Giuseppe Nardi ''

SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani
Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it

Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 08/04/2009 GARDONE RIVIERA 31 LIDO DI FASANO ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . FACCHI 22/04/2009 09:46 Nr. TOX /00406

MONITORAGGIO ALGALE ACQUE BALNEAZIONE
PARAMETRI CHIMICO-FISICI
Parametri determinati come da: D.L. 30/05/2008 n. 116 - G.U. 04/07/2008 n. 155

pH
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

8,550 116 Normale 8
mt %

Ossigeno disciolto
(Met. Elettrometrico applicato in loco)

Colorazione
(Ispezione visiva effettuata in loco)

Trasparenza
(Ispezione visiva effettuata in loco)

RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
Parametri determinati come da: D.L. 30/05/2008 n. 116 - G.U. 04/07/2008 n. 155

Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

presenza di Planktothrix (Oscillatoria) rubescens 120.000 cell/L <0
% valori di riferimento <5.000.000 cell/L

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

Ricerca tossicità aspecifica
(Met. Biologico per inibizione con Vibrio Fischeri)

valori di rifimento: < al 20% di inibizione Tossicità aspecifica assente

Fine del Rapporto di Prova ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 22/10/2008 GARDONE RIVIERA 30 SPIAGGIA CASINO' ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . FACCHI 05/11/2008 08:51 Nr. TOX /01830

ANALISI TOSSICOLOGICA
RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
(D.L. 152 del 11/05/1999 allegato 2)

Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

presenza di Planktothrix (Oscillatoria) rubescens 150.000 cell/L <0
% valori di riferimento <5.000.000 cell/L

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

RICERCA TOSSICITA' ASPECIFICA
(Met. Biologico per inibizione con Vibrio Fischeri)

Valori di Riferimento: < al 20% di inibizione Tossicità aspecifica assente

Ai sensi del D.P.R. 08/06/1982 n. 470

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 22/10/2008 GARDONE RIVIERA 31 LIDO DI FASANO ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . FACCHI 05/11/2008 08:51 Nr. TOX /01831

ANALISI TOSSICOLOGICA
RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
(D.L. 152 del 11/05/1999 allegato 2)

Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

presenza di Planktothrix (Oscillatoria) rubescens 105.000 cell/L <0
% valori di riferimento <5.000.000 cell/L

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

RICERCA TOSSICITA' ASPECIFICA
(Met. Biologico per inibizione con Vibrio Fischeri)

Valori di Riferimento: < al 20% di inibizione Tossicità aspecifica assente

Ai sensi del D.P.R. 08/06/1982 n. 470

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 24/09/2008 GARDONE RIVIERA 30 SPIAGGIA CASINO' ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . BRAVI 01/10/2008 15:39 Nr. BAL /01450

Acque Balneazione
PARAMETRI MICROBIOLOGICI E CHIMICO-FISICI Coliformi totali
(Met. MPN)

77 3 2 Assenti 21 22 8,64 97 Normale 8 N.D. <50 192 Conforme

MPN/100 ml

Fino a 2000

Coliformi fecali
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fino a 100

Streptococchi fecali
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fino a 100

Salmonelle
(Met. membrane filtranti)

1L

Assenti

Temperatura Acqua Temperatura Aria pH
(Met. Elettrometrico)

°C °C 6,00 - 9,00

Ossigeno disciolto
(Met. Elettrometrico)

%

70 - 120

Colorazione
(Ispezione Visiva)

Trasparenza
(Ispezione Visiva)

mt

Superiore a 1

Oli Minerali e sostanze Tensioattive
(Ispezione Visiva)

Fenoli
(Met. spettrofotometrico)

µg/l

Fino a 50

Conducibilità INTERPRETAZIONE DATI ANALITICI
Ai sensi del D.P.R. 08/06/1982 n. 470

µS/cm

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Lina Moschini

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Lina Moschini

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 24/09/2008 GARDONE RIVIERA 31 LIDO DI FASANO ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . BRAVI 01/10/2008 15:39 Nr. BAL /01451

Acque Balneazione
PARAMETRI MICROBIOLOGICI E CHIMICO-FISICI Coliformi totali
(Met. MPN)

72 <1 1 Assenti 21 21 8,67 100 Normale 8 N.D. <50 191

MPN/100 ml

Fino a 2000

Coliformi fecali
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fino a 100

Streptococchi fecali
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fino a 100

Salmonelle
(Met. membrane filtranti)

1L

Assenti

Temperatura Acqua Temperatura Aria pH
(Met. Elettrometrico)

°C °C 6,00 - 9,00

Ossigeno disciolto
(Met. Elettrometrico)

%

70 - 120

Colorazione
(Ispezione Visiva)

Trasparenza
(Ispezione Visiva)

mt

Superiore a 1

Oli Minerali e sostanze Tensioattive
(Ispezione Visiva)

Fenoli
(Met. spettrofotometrico)

µg/l

Fino a 50

Conducibilità

µS/cm

Continua ...
ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Lina Moschini

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 2

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 24/09/2008 GARDONE RIVIERA 31 LIDO DI FASANO ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . BRAVI 01/10/2008 15:39 Nr. BAL /01451

Clorofilla
(Met. spettrofotometrico)

2,9 Conforme

µg/l

INTERPRETAZIONE DATI ANALITICI

Ai sensi del D.P.R. 08/06/1982 n. 470

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Lina Moschini

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Lina Moschini

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 24/09/2008 GARDONE RIVIERA 30 SPIAGGIA CASINO' ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . BRAVI 30/09/2008 14:44 Nr. TOX /01713

ANALISI TOSSICOLOGICA
RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
(D.L. 152 del 11/05/1999 allegato 2)

Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

presenza di Planktothrix (Oscillatoria) rubescens 270.000 cell/l <0
% valori di riferimento <5.000.000 cell/L

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

RICERCA TOSSICITA' ASPECIFICA
(Met. Biologico per inibizione con Vibrio Fischeri)

Valori di Riferimento: < al 20% di inibizione Tossicità aspecifica assente

Ai sensi del D.P.R. 08/06/1982 n. 470

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 24/09/2008 GARDONE RIVIERA 31 LIDO DI FASANO ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . BRAVI 30/09/2008 14:44 Nr. TOX /01714

ANALISI TOSSICOLOGICA
RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
(D.L. 152 del 11/05/1999 allegato 2)

Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

presenza di Planktothrix (Oscillatoria) rubescens 270.000 cell/L 5.0
% valori di riferimento <5.000.000 cell/L

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

RICERCA TOSSICITA' ASPECIFICA
(Met. Biologico per inibizione con Vibrio Fischeri)

Valori di Riferimento: < al 20% di inibizione Tossicità aspecifica assente

Ai sensi del D.P.R. 08/06/1982 n. 470

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 10/09/2008 GARDONE RIVIERA 30 SPIAGGIA CASINO' ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . FACCHI 19/09/2008 09:58 Nr. TOX /01597

ANALISI TOSSICOLOGICA
RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
(D.L. 152 del 11/05/1999 allegato 2)

Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

presenza di Planktothrix (Oscillatoria) rubescens e Microcystis aeruginosa/flos-aquae. 95.000 cell/L 0.0
% valori di riferimento <5.000.000 cell/L

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

RICERCA TOSSICITA' ASPECIFICA
(Met. Biologico per inibizione con Vibrio Fischeri)

Valori di Riferimento: < al 20% di inibizione Tossicità aspecifica assente

Ai sensi del D.P.R. 08/06/1982 n. 470

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 10/09/2008 GARDONE RIVIERA 31 LIDO DI FASANO ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . FACCHI 19/09/2008 09:58 Nr. TOX /01598

ANALISI TOSSICOLOGICA
RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
(D.L. 152 del 11/05/1999 allegato 2)

Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

Presenza di Anabaena flos-aquae/lemmermannii e di Planktotrix (oscillatoria) rubescens 117.000 cell/L 1.0
% valori di riferimento <5.000.000 cell/L

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

RICERCA TOSSICITA' ASPECIFICA
(Met. Biologico per inibizione con Vibrio Fischeri)

Valori di Riferimento: < al 20% di inibizione Tossicità aspecifica assente

Ai sensi del D.P.R. 08/06/1982 n. 470

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 10/09/2008 GARDONE RIVIERA 31 LIDO DI FASANO ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . FACCHI 19/09/2008 09:48 Nr. BAL /01356

Acque Balneazione
PARAMETRI MICROBIOLOGICI E CHIMICO-FISICI Coliformi totali
(Met. MPN)

1986 <1 <1 Assenti 24 27 8,78 106.00 Normale 8 N.D. <50 191 Conforme

MPN/100 ml

Fino a 2000

Coliformi fecali
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fino a 100

Streptococchi fecali
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fino a 100

Salmonelle
(Met. membrane filtranti)

1L

Assenti

Temperatura Acqua Temperatura Aria pH
(Met. Elettrometrico)

°C °C 6,00 - 9,00

Ossigeno disciolto
(Met. Elettrometrico)

%

70 - 120

Colorazione
(Ispezione Visiva)

Trasparenza
(Ispezione Visiva)

mt

Superiore a 1

Oli Minerali e sostanze Tensioattive
(Ispezione Visiva)

Fenoli
(Met. spettrofotometrico)

µg/l

Fino a 50

Conducibilità GIUDIZIO
Ai sensi del D.P.R. 08/06/1982 n. 470

µS/cm

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Lina Moschini

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Lina Moschini

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 26/08/2008 GARDONE RIVIERA 30 SPIAGGIA CASINO' ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . BRAVI 01/09/2008 12:23 Nr. BAL /01247

Acque Balneazione
PARAMETRI MICROBIOLOGICI E CHIMICO-FISICI Coliformi totali
(Met. MPN)

194 8 <1 Assente 24 27 8,58 102 Normale 8 N.D. <50 180

MPN/100 ml

Fino a 2000

Coliformi fecali
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fino a 100

Streptococchi fecali
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fino a 100

Salmonelle
(Met. membrane filtranti)

1L

Assenti

Temperatura Acqua Temperatura Aria pH
(Met. Elettrometrico)

°C °C 6,00 - 9,00

Ossigeno disciolto
(Met. Elettrometrico)

%

70 - 120

Colorazione
(Ispezione Visiva)

Trasparenza
(Ispezione Visiva)

mt

Superiore a 1

Oli Minerali e sostanze Tensioattive
(Ispezione Visiva)

Fenoli
(Met. spettrofotometrico)

µg/l

Fino a 50

Conducibilità

µS/cm

Continua ...
ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 2

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 26/08/2008 GARDONE RIVIERA 30 SPIAGGIA CASINO' ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . BRAVI 01/09/2008 12:23 Nr. BAL /01247

Clorofilla
(Met. spettrofotometrico)

1,1 Conforme

µg/l

GIUDIZIO

Ai sensi del D.P.R. 08/06/1982 n. 470

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Lina Moschini

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 26/08/2008 GARDONE RIVIERA 31 LIDO DI FASANO ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . BRAVI 01/09/2008 12:23 Nr. BAL /01248

Acque Balneazione
PARAMETRI MICROBIOLOGICI E CHIMICO-FISICI Coliformi totali
(Met. MPN)

150 <1 <1 Assente 24 27 8,63 102 Normale 8 N.D. <50 182 Conforme

MPN/100 ml

Fino a 2000

Coliformi fecali
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fino a 100

Streptococchi fecali
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fino a 100

Salmonelle
(Met. membrane filtranti)

1L

Assenti

Temperatura Acqua Temperatura Aria pH
(Met. Elettrometrico)

°C °C 6,00 - 9,00

Ossigeno disciolto
(Met. Elettrometrico)

%

70 - 120

Colorazione
(Ispezione Visiva)

Trasparenza
(Ispezione Visiva)

mt

Superiore a 1

Oli Minerali e sostanze Tensioattive
(Ispezione Visiva)

Fenoli
(Met. spettrofotometrico)

µg/l

Fino a 50

Conducibilità GIUDIZIO
Ai sensi del D.P.R. 08/06/1982 n. 470

µS/cm

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Lina Moschini

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 26/08/2008 GARDONE RIVIERA 30 SPIAGGIA CASINO' ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . BRAVI 01/09/2008 12:11 Nr. TOX /01468

ANALISI TOSSICOLOGICA
RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
(D.L. 152 del 11/05/1999 allegato 2)

Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

Presenza di Anabaena flos-aquae/lemmermannii e di Planktotrix (oscillatoria) rubescens 695.000 cell/L <0
% valori di riferimento <5.000.000 cell/L

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

RICERCA TOSSICITA' ASPECIFICA
(Met. Biologico per inibizione con Vibrio Fischeri)

Valori di Riferimento: < al 20% di inibizione Tossicità aspecifica assente

Ai sensi del D.P.R. 08/06/1982 n. 470

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 26/08/2008 GARDONE RIVIERA 31 LIDO DI FASANO ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . BRAVI 01/09/2008 12:11 Nr. TOX /01469

ANALISI TOSSICOLOGICA
RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
(D.L. 152 del 11/05/1999 allegato 2)

Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

presenza di Planktothrix (Oscillatoria) rubescens 1.005.000 cell/L <0
% valori di riferimento <5.000.000 cell/L

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

RICERCA TOSSICITA' ASPECIFICA
(Met. Biologico per inibizione con Vibrio Fischeri)

Valori di Riferimento: < al 20% di inibizione Tossicità aspecifica assente

Ai sensi del D.P.R. 08/06/1982 n. 470

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 11/08/2008 GARDONE RIVIERA 31 - LIDO DI FASANO ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . BRAVI 20/08/2008 11:06 Nr. BAL /01138

Acque Balneazione
PARAMETRI MICROBIOLOGICI E CHIMICO-FISICI Coliformi totali
(Met. MPN)

21 1 <1 Assenti 25 25 8,71 106 Normale 8 N.D. <50 185

MPN/100 ml

Fino a 2000

Coliformi fecali
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fino a 100

Streptococchi fecali
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fino a 100

Salmonelle
(Met. membrane filtranti)

1L

Assenti

Temperatura Acqua Temperatura Aria pH
(Met. Elettrometrico)

°C °C 6,00 - 9,00

Ossigeno disciolto
(Met. Elettrometrico)

%

70 - 120

Colorazione
(Ispezione Visiva)

Trasparenza
(Ispezione Visiva)

mt

Superiore a 1

Oli Minerali e sostanze Tensioattive
(Ispezione Visiva)

Fenoli
(Met. spettrofotometrico)

µg/l

Fino a 50

Conducibilità

µS/cm

Continua ...
ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Lina Moschini

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 2

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 11/08/2008 GARDONE RIVIERA 31 - LIDO DI FASANO ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . BRAVI 20/08/2008 11:06 Nr. BAL /01138

Clorofilla
(Met. spettrofotometrico)

6,5 Conforme

µg/l

GIUDIZIO

Ai sensi del D.P.R. 08/06/1982 n. 470

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Lina Moschini

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Lina Moschini

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 11/08/2008 GARDONE RIVIERA 30 - SPIAGGIA CASINO' ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . BRAVI 19/08/2008 12:34 Nr. BAL /01137

Acque Balneazione
PARAMETRI MICROBIOLOGICI E CHIMICO-FISICI Coliformi totali
(Met. MPN)

115 3 <1 Assenti 25 26 8,73 106 Normale 9 N.D. <50 185 Conforme

MPN/100 ml

Fino a 2000

Coliformi fecali
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fino a 100

Streptococchi fecali
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fino a 100

Salmonelle
(Met. membrane filtranti)

1L

Assenti

Temperatura Acqua Temperatura Aria pH
(Met. Elettrometrico)

°C °C 6,00 - 9,00

Ossigeno disciolto
(Met. Elettrometrico)

%

70 - 120

Colorazione
(Ispezione Visiva)

Trasparenza
(Ispezione Visiva)

mt

Superiore a 1

Oli Minerali e sostanze Tensioattive
(Ispezione Visiva)

Fenoli
(Met. spettrofotometrico)

µg/l

Fino a 50

Conducibilità GIUDIZIO
Ai sensi del D.P.R. 08/06/1982 n. 470

µS/cm

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Lina Moschini

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Lina Moschini

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 11/08/2008 GARDONE RIVIERA 30 - SPIAGGIA CASINO' ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . BRAVI 14/08/2008 10:40 Nr. TOX /01343

ANALISI TOSSICOLOGICA
RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
(D.L. 152 del 11/05/1999 allegato 2)

Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

presenza di Planktothrix (Oscillatoria) rubescens 75.000 cell/L
valori di riferimento <5.000.000 cell/L

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

Ai sensi del D.P.R. 08/06/1982 n. 470

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 11/08/2008 GARDONE RIVIERA 31 - LIDO DI FASANO ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . BRAVI 14/08/2008 10:40 Nr. TOX /01344

ANALISI TOSSICOLOGICA
RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
(D.L. 152 del 11/05/1999 allegato 2)

Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

presenza di Planktothrix (Oscillatoria) rubescens 60.000 cell/L
valori di riferimento <5.000.000 cell/L

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

Ai sensi del D.P.R. 08/06/1982 n. 470

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 30/07/2008 GARDONE RIVIERA 30 - SPIAGGIA CASINO' ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . BRAVI 12/08/2008 11:18 Nr. BAL /01081

Acque Balneazione
PARAMETRI MICROBIOLOGICI E CHIMICO-FISICI Coliformi totali
(Met. MPN)

101 2 1 Assenti 24 31 8,63 106 Normale 9 N.D. <50 187

MPN/100 ml

Fino a 2000

Coliformi fecali
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fino a 100

Streptococchi fecali
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fino a 100

Salmonelle
(Met. membrane filtranti)

1L

Assenti

Temperatura Acqua Temperatura Aria pH
(Met. Elettrometrico)

°C °C 6,00 - 9,00

Ossigeno disciolto
(Met. Elettrometrico)

%

70 - 120

Colorazione
(Ispezione Visiva)

Trasparenza
(Ispezione Visiva)

mt

Superiore a 1

Oli Minerali e sostanze Tensioattive
(Ispezione Visiva)

Fenoli
(Met. spettrofotometrico)

µg/l

Fino a 50

Conducibilità

µS/cm

Continua ...
ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Lina Moschini

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 2

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 30/07/2008 GARDONE RIVIERA 30 - SPIAGGIA CASINO' ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . BRAVI 12/08/2008 11:18 Nr. BAL /01081

Clorofilla
(Met. spettrofotometrico)

1,5 Conforme

µg/l

GIUDIZIO

Ai sensi del D.P.R. 08/06/1982 n. 470

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Lina Moschini

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Lina Moschini

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 30/07/2008 GARDONE RIVIERA 31 - LIDO DI FASANO ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . BRAVI 12/08/2008 11:18 Nr. BAL /01082

Acque Balneazione
PARAMETRI MICROBIOLOGICI E CHIMICO-FISICI Coliformi totali
(Met. MPN)

387 4 1 Assenti 24 30 8,68 109 Normale 8 N.D. <50 189 Conforme

MPN/100 ml

Fino a 2000

Coliformi fecali
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fino a 100

Streptococchi fecali
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fino a 100

Salmonelle
(Met. membrane filtranti)

1L

Assenti

Temperatura Acqua Temperatura Aria pH
(Met. Elettrometrico)

°C °C 6,00 - 9,00

Ossigeno disciolto
(Met. Elettrometrico)

%

70 - 120

Colorazione
(Ispezione Visiva)

Trasparenza
(Ispezione Visiva)

mt

Superiore a 1

Oli Minerali e sostanze Tensioattive
(Ispezione Visiva)

Fenoli
(Met. spettrofotometrico)

µg/l

Fino a 50

Conducibilità GIUDIZIO
Ai sensi del D.P.R. 08/06/1982 n. 470

µS/cm

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Lina Moschini

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Lina Moschini

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 30/07/2008 GARDONE RIVIERA 30 - SPIAGGIA CASINO' ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . BRAVI 04/08/2008 12:04 Nr. TOX /01262

ANALISI TOSSICOLOGICA
RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
(D.L. 152 del 11/05/1999 allegato 2)

Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

0 0
valori di riferimento <5.000.000 cell/L

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

Ai sensi del D.P.R. 08/06/1982 n. 470

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 30/07/2008 GARDONE RIVIERA 31 - LIDO DI FASANO ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . BRAVI 04/08/2008 12:04 Nr. TOX /01263

ANALISI TOSSICOLOGICA
RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
(D.L. 152 del 11/05/1999 allegato 2)

Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

0 0
valori di riferimento <5.000.000 cell/L

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

Ai sensi del D.P.R. 08/06/1982 n. 470

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 16/07/2008 GARDONE RIVIERA 30 - SPIAGGIA CASINO' ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . BRAVI 24/07/2008 09:20 Nr. BAL /00990

Acque Balneazione
PARAMETRI MICROBIOLOGICI E CHIMICO-FISICI Coliformi totali
(Met. MPN)

185 1 1 Assenti 25 26 8,69 114 Normale 8 N.D. <50 185 Conforme

MPN/100 ml

Fino a 2000

Coliformi fecali
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fino a 100

Streptococchi fecali
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fino a 100

Salmonelle
(Met. membrane filtranti)

1L

Assenti

Temperatura Acqua Temperatura Aria pH
(Met. Elettrometrico)

°C °C 6,00 - 9,00

Ossigeno disciolto
(Met. Elettrometrico)

%

70 - 120

Colorazione
(Ispezione Visiva)

Trasparenza
(Ispezione Visiva)

mt

Superiore a 1

Oli Minerali e sostanze Tensioattive
(Ispezione Visiva)

Fenoli
(Met. spettrofotometrico)

µg/l

Fino a 50

Conducibilità GIUDIZIO
Ai sensi del D.P.R. 08/06/1982 n. 470

µS/cm

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Lina Moschini

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. CHIARA MARIA ROMANO

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 16/07/2008 GARDONE RIVIERA 31 - LIDO DI FASANO ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . BRAVI 24/07/2008 09:20 Nr. BAL /00991

Acque Balneazione
PARAMETRI MICROBIOLOGICI E CHIMICO-FISICI Coliformi totali
(Met. MPN)

144 <1 1 Assenti 25 26 8,69 115 Normale 8 N.D. <50 191

MPN/100 ml

Fino a 2000

Coliformi fecali
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fino a 100

Streptococchi fecali
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fino a 100

Salmonelle
(Met. membrane filtranti)

1L

Assenti

Temperatura Acqua Temperatura Aria pH
(Met. Elettrometrico)

°C °C 6,00 - 9,00

Ossigeno disciolto
(Met. Elettrometrico)

%

70 - 120

Colorazione
(Ispezione Visiva)

Trasparenza
(Ispezione Visiva)

mt

Superiore a 1

Oli Minerali e sostanze Tensioattive
(Ispezione Visiva)

Fenoli
(Met. spettrofotometrico)

µg/l

Fino a 50

Conducibilità

µS/cm

Continua ...
ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. CHIARA MARIA ROMANO

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 2

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 16/07/2008 GARDONE RIVIERA 31 - LIDO DI FASANO ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . BRAVI 24/07/2008 09:20 Nr. BAL /00991

Clorofilla
(Met. spettrofotometrico)

2,4 Conforme

µg/l

GIUDIZIO

Ai sensi del D.P.R. 08/06/1982 n. 470

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Lina Moschini

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. CHIARA MARIA ROMANO

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 16/07/2008 GARDONE RIVIERA 30 - SPIAGGIA CASINO' ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . BRAVI 17/07/2008 10:52 Nr. TOX /01156

ANALISI TOSSICOLOGICA
RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
(D.L. 152 del 11/05/1999 allegato 2)

Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

0 0
valori di riferimento <5.000.000 cell/L

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

Ai sensi del D.P.R. 08/06/1982 n. 470

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.AB17 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 16/07/2008 GARDONE RIVIERA 31 - LIDO DI FASANO ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . BRAVI 17/07/2008 10:52 Nr. TOX /01157

ANALISI TOSSICOLOGICA
RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
(D.L. 152 del 11/05/1999 allegato 2)

Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

presenza di Planktothrix (Oscillatoria) rubescens 15.000 cell/L
valori di riferimento <5.000.000 cell/L

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

Ai sensi del D.P.R. 08/06/1982 n. 470

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.ABR3 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 02/07/2008 GARDONE RIVIERA 31 - LIDO DI FASANO ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . BRAVI 10/07/2008 16:24 Nr. TOX /01052

ANALISI TOSSICOLOGICA
RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
(D.L. 152 del 11/05/1999 allegato 2)

Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

0 0
valori di riferimento <5.000.000 cell/L

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

Ai sensi del D.P.R. 08/06/1982 n. 470

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.ABR3 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 02/07/2008 GARDONE RIVIERA 31 - LIDO DI FASANO ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . BRAVI 10/07/2008 16:24 Nr. TOX /01052

ANALISI TOSSICOLOGICA
RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
(D.L. 152 del 11/05/1999 allegato 2)

Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

0 0
valori di riferimento <5.000.000 cell/L

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

Ai sensi del D.P.R. 08/06/1982 n. 470

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.ABR3 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 02/07/2008 GARDONE RIVIERA 30 - SPIAGGIA CASINO' ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . BRAVI 08/07/2008 14:58 Nr. BAL /00900

Acque Balneazione
PARAMETRI MICROBIOLOGICI E CHIMICO-FISICI Coliformi totali
(Met. MPN)

7 <1 <1 Assenti 26 29 8,71 114 Normale 8 N.D. <50 195 Conforme

MPN/100 ml

Fino a 2000

Coliformi fecali
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fino a 100

Streptococchi fecali
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fino a 100

Salmonelle
(Met. membrane filtranti)

1L

Assenti

Temperatura Acqua Temperatura Aria pH
(Met. Elettrometrico)

°C °C 6,00 - 9,00

Ossigeno disciolto
(Met. Elettrometrico)

%

70 - 120

Colorazione
(Ispezione Visiva)

Trasparenza
(Ispezione Visiva)

mt

Superiore a 1

Oli Minerali e sostanze Tensioattive
(Ispezione Visiva)

Fenoli
(Met. spettrofotometrico)

µg/l

Fino a 50

Conducibilità GIUDIZIO
Ai sensi del D.P.R. 08/06/1982 n. 470

µS/cm

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Lina Moschini

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Lina Moschini

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.ABR3 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 02/07/2008 GARDONE RIVIERA 31 - LIDO DI FASANO ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . BRAVI 08/07/2008 14:58 Nr. BAL /00901

Acque Balneazione
PARAMETRI MICROBIOLOGICI E CHIMICO-FISICI Coliformi totali
(Met. MPN)

88 <1 <1 Assenti 26 28 8,70 114 Normale 8 N.D. <50 195 Conforme

MPN/100 ml

Fino a 2000

Coliformi fecali
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fino a 100

Streptococchi fecali
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fino a 100

Salmonelle
(Met. membrane filtranti)

1L

Assenti

Temperatura Acqua Temperatura Aria pH
(Met. Elettrometrico)

°C °C 6,00 - 9,00

Ossigeno disciolto
(Met. Elettrometrico)

%

70 - 120

Colorazione
(Ispezione Visiva)

Trasparenza
(Ispezione Visiva)

mt

Superiore a 1

Oli Minerali e sostanze Tensioattive
(Ispezione Visiva)

Fenoli
(Met. spettrofotometrico)

µg/l

Fino a 50

Conducibilità GIUDIZIO
Ai sensi del D.P.R. 08/06/1982 n. 470

µS/cm

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Lina Moschini

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Lina Moschini

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.ABR3 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 25/06/2008 GARDONE RIVIERA GRAND HOTEL GARDONE ASL SEDE DI SALO' Pozzo Acqued.com/rete privata serb/autoclave/pot/addolcitore SCALFI 02/07/2008 16:42 Nr. PIS /00190

ANALISI MICROBIOLOGICA
ACQUA DI PISCINA IN VASCA Colonie a 36°C
(Met. inclusione in plate-count agar)

42 5 <1 <1 <1 <1 Conforme

UFC/1 ml

Valore limite non superiore a 100 UFC/ml

Colonie a 22°C
(Met. inclusione in plate-count agar)

UFC/1ml

Valore limite non superiore a 200 UFC/ml

Escherichia coli
(Met. membrane filtranti)

UFC/100 ml

Valore limite 0 UFC/100 ml

Staphylococcus aureus
(Met. membrane filtranti)

UFC/100 ml

Valore limite non superiore a 1 UFC/100 ml

Pseudomonas aeruginosa
(Met. membrane filtranti)

UFC/100 ml

Valore limite non superiore a 1 UFC/100 ml

Enterococchi
(Met. membrane filtranti)

UFC/100 ml

Valore limite 0 UFC/100 ml

GIUDIZIO
DGR 17/05/2006 n. 8/2552

Il presente rapporto riguarda solo i campioni sottoposti a prova e non può essere riprodotto parzialmente ma solo nella sua forma completa.

Questo laboratorio partecipa al programma VEQ QM:Quality in Water Analysis Scheme

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Lina Moschini

ASL Brescia - Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Lina Moschini

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.ABR3 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 25/06/2008 GARDONE RIVIERA GRAND HOTEL GARDONE ASL SEDE DI SALO' Pozzo Acqued.com/rete privata serb/autoclave/pot/addolcitore SCALFI 02/07/2008 16:42 Nr. PIS /00190

ANALISI CHIMICA
ANALISI EFFETTUATE DAL PRELEVATORE Temperatura Cloro attivo libero Cloro attivo combinato Ph (per disinfezione a base di cloro) Solidi grossolani GIUDIZIO
DGR 17/05/2006 n. 8/2552

28 1,3 0,06 7,5 Assenti Conforme

°C mg/L mg/L 0,7 - 1,5 mg/l Cl2 Valore limite non superiore a 0.4 mg/L 6,5 - 7,5

ACQUA DI PISCINA IN VASCA Sostanze organiche
(Met. ISS.BEB.027.REV 00)

2,5 16 <5 0.34

mg/L O2

Valore limite non sup. 4 mg/L oltre l'acqua di approv. Valore limite non superiore a 75 mg/L

Acido isocianurico
(Met. turbidimetrico interno)

mg/L

Nitrati
(Met. A1 APAT 4040-29/2003)

mg/L

Valore limite non sup. 20 mg/L oltre l'acqua di approv.

Torbidità
(Met. APAT 2110-29/2003)

NTU

Flocculanti
(Met. colorimetrico interno)

Alluminio GIUDIZIO
DGR 17/05/2006 n. 8/2552

0,08 Conforme

mg/L

< 0,2 mg/L

ACQUA DI APPROVVIGIONAMENTO

Continua ...
ASL Brescia - Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Alessandra Marino

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.ABR3 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 2

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 25/06/2008 GARDONE RIVIERA GRAND HOTEL GARDONE ASL SEDE DI SALO' Pozzo Acqued.com/rete privata serb/autoclave/pot/addolcitore SCALFI 02/07/2008 16:42 Nr. PIS /00190

Nitrati
(Met. A1 APAT 4040-29/2003)

15,3 0,5

mg/L

Sostanze organiche
(Met. ISS.BEB.027.REV 00)

mg/L O2

Il presente rapporto riguarda solo i campioni sottoposti a prova e non può essere riprodotto parzialmente ma solo nella sua forma completa.

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dott.ssa Alessandra Marino

ASL Brescia - Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Alessandra Marino

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.ABR3 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 23/06/2008 GARDONE RIVIERA 30 - SPIAGGIA CASINO' ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . BRAVI 01/07/2008 14:25 Nr. TOX /00964

ANALISI TOSSICOLOGICA
RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
(D.L. 152 del 11/05/1999 allegato 2)

Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

presenza di Anabaena flos-aquae/lemmermannii 2.000 cell/L
valori di riferimento <5.000.000 cell/L

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

Ai sensi del D.P.R. 08/06/1982 n. 470

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.ABR3 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 23/06/2008 GARDONE RIVIERA 30 - SPIAGGIA CASINO' ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . BRAVI 01/07/2008 12:57 Nr. BAL /00831

Acque Balneazione
PARAMETRI MICROBIOLOGICI E CHIMICO-FISICI Coliformi totali
(Met. MPN)

30 2 <1 Assente 25 28 8,71 113 Normale 8 N.D. <50 197 Conforme

MPN/100 ml

Fino a 2000

Coliformi fecali
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fino a 100

Streptococchi fecali
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fino a 100

Salmonelle
(Met. membrane filtranti)

1L

Assenti

Temperatura Acqua Temperatura Aria pH
(Met. Elettrometrico)

°C °C 6,00 - 9,00

Ossigeno disciolto
(Met. Elettrometrico)

%

70 - 120

Colorazione
(Ispezione Visiva)

Trasparenza
(Ispezione Visiva)

mt

Superiore a 1

Oli Minerali e sostanze Tensioattive
(Ispezione Visiva)

Fenoli
(Met. spettrofotometrico)

µg/l

Fino a 50

Conducibilità GIUDIZIO
Ai sensi del D.P.R. 08/06/1982 n. 470

µS/cm

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Lina Moschini

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Lina Moschini

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.ABR3 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 23/06/2008 GARDONE RIVIERA 31 - LIDO DI FASANO ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . BRAVI 01/07/2008 12:57 Nr. BAL /00832

Acque Balneazione
PARAMETRI MICROBIOLOGICI E CHIMICO-FISICI Coliformi totali
(Met. MPN)

44 <1 <1 Assenti 25 28 8,72 115 Normale 9 N.D. <50 197

MPN/100 ml

Fino a 2000

Coliformi fecali
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fino a 100

Streptococchi fecali
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fino a 100

Salmonelle
(Met. membrane filtranti)

1L

Assenti

Temperatura Acqua Temperatura Aria pH
(Met. Elettrometrico)

°C °C 6,00 - 9,00

Ossigeno disciolto
(Met. Elettrometrico)

%

70 - 120

Colorazione
(Ispezione Visiva)

Trasparenza
(Ispezione Visiva)

mt

Superiore a 1

Oli Minerali e sostanze Tensioattive
(Ispezione Visiva)

Fenoli
(Met. spettrofotometrico)

µg/l

Fino a 50

Conducibilità

µS/cm

Continua ...
ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Lina Moschini

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.ABR3 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 2

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 23/06/2008 GARDONE RIVIERA 31 - LIDO DI FASANO ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . BRAVI 01/07/2008 12:57 Nr. BAL /00832

Clorofilla
(Met. spettrofotometrico)

1,8 Conforme

µg/l

GIUDIZIO

Ai sensi del D.P.R. 08/06/1982 n. 470

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Lina Moschini

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Lina Moschini

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.ABR3 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 09/06/2008 GARDONE RIVIERA 30 - SPIAGGIA CASINO' ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . BRAVI 16/06/2008 12:23 Nr. TOX /00832

ANALISI TOSSICOLOGICA
RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
(D.L. 152 del 11/05/1999 allegato 2)

Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

presenza di Anabaena flos-aquae/lemmermannii 8.000 cell/L
valori di riferimento <5.000.000 cell/L

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

Ai sensi del D.P.R. 08/06/1982 n. 470

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.ABR3 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 09/06/2008 GARDONE RIVIERA 30 - SPIAGGIA CASINO' ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . BRAVI 16/06/2008 10:10 Nr. BAL /00720

Acque Balneazione
PARAMETRI MICROBIOLOGICI E CHIMICO-FISICI Coliformi totali
(Met. MPN)

79 7 1 Assenti 21 22 8,76 115 Normale 7 N.D. <50 204

MPN/100 ml

Fino a 2000

Coliformi fecali
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fino a 100

Streptococchi fecali
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fino a 100

Salmonelle
(Met. membrane filtranti)

1L

Assenti

Temperatura Acqua Temperatura Aria pH
(Met. Elettrometrico)

°C °C 6,00 - 9,00

Ossigeno disciolto
(Met. Elettrometrico)

%

70 - 120

Colorazione
(Ispezione Visiva)

Trasparenza
(Ispezione Visiva)

mt

Superiore a 1

Oli Minerali e sostanze Tensioattive
(Ispezione Visiva)

Fenoli
(Met. spettrofotometrico)

µg/l

Fino a 50

Conducibilità

µS/cm

Continua ...
ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Lina Moschini

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.ABR3 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 2

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 09/06/2008 GARDONE RIVIERA 30 - SPIAGGIA CASINO' ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . BRAVI 16/06/2008 10:10 Nr. BAL /00720

Clorofilla
(Met. spettrofotometrico)

0,8 Conforme

µg/l

GIUDIZIO

Ai sensi del D.P.R. 08/06/1982 n. 470

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Lina Moschini

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Lina Moschini

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.ABR3 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 09/06/2008 GARDONE RIVIERA 31 - LIDO DI FASANO ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . BRAVI 16/06/2008 10:10 Nr. BAL /00721

Acque Balneazione
PARAMETRI MICROBIOLOGICI E CHIMICO-FISICI Coliformi totali
(Met. MPN)

53 4 <1 Assenti 21 22 8,78 121 Normale 8 N.D. <50 203 Conforme

MPN/100 ml

Fino a 2000

Coliformi fecali
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fino a 100

Streptococchi fecali
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fino a 100

Salmonelle
(Met. membrane filtranti)

1L

Assenti

Temperatura Acqua Temperatura Aria pH
(Met. Elettrometrico)

°C °C 6,00 - 9,00

Ossigeno disciolto
(Met. Elettrometrico)

%

70 - 120

Colorazione
(Ispezione Visiva)

Trasparenza
(Ispezione Visiva)

mt

Superiore a 1

Oli Minerali e sostanze Tensioattive
(Ispezione Visiva)

Fenoli
(Met. spettrofotometrico)

µg/l

Fino a 50

Conducibilità GIUDIZIO
Ai sensi del D.P.R. 08/06/1982 n. 470

µS/cm

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Lina Moschini

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Lina Moschini

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.ABR3 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 22/05/2008 GARDONE RIVIERA 30 - SPIAGGIA CASINO' ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . FACCHI 04/06/2008 10:39 Nr. TOX /00702

ANALISI TOSSICOLOGICA
RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
(D.L. 152 del 11/05/1999 allegato 2)

Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

0 0 <0
% valori di riferimento <5.000.000 cell/L

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

RICERCA TOSSICITA' ASPECIFICA
(Met. Biologico per inibizione con Vibrio Fischeri)

Valori di Riferimento: < al 20% di inibizione Tossicità aspecifica assente

Ai sensi del D.P.R. 08/06/1982 n. 470

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.ABR3 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 22/05/2008 GARDONE RIVIERA 31 - LIDO DI FASANO ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . FACCHI 04/06/2008 10:39 Nr. TOX /00703

ANALISI TOSSICOLOGICA
RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
(D.L. 152 del 11/05/1999 allegato 2)

Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

presenza di Planktothrix (Oscillatoria) rubescens 30.000 cell/L <0
% valori di riferimento <5.000.000 cell/L

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

RICERCA TOSSICITA' ASPECIFICA
(Met. Biologico per inibizione con Vibrio Fischeri)

Valori di Riferimento: < al 20% di inibizione Tossicità aspecifica assente

Ai sensi del D.P.R. 08/06/1982 n. 470

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.ABR3 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 22/05/2008 GARDONE RIVIERA 30 - SPIAGGIA CASINO' ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . FACCHI 30/05/2008 14:25 Nr. BAL /00592

Acque Balneazione
PARAMETRI MICROBIOLOGICI E CHIMICO-FISICI Coliformi totali
(Met. MPN)

2 <1 <1 Assenti 17 19 8,71

MPN/100 ml

Fino a 2000

Coliformi fecali
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fino a 100

Streptococchi fecali
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fino a 100

Salmonelle
(Met. membrane filtranti)

1L

Assenti

Temperatura Acqua Temperatura Aria pH
(Met. Elettrometrico)

°C °C 6,00 - 9,00

Ossigeno disciolto
(Met. Elettrometrico)

ossimetro guasto Normale 7 N.D. <50 196 Conforme
µg/l mt

70 - 120

Colorazione
(Ispezione Visiva)

Trasparenza
(Ispezione Visiva)

Superiore a 1

Oli Minerali e sostanze Tensioattive
(Ispezione Visiva)

Fenoli
(Met. spettrofotometrico)

Fino a 50

Conducibilità GIUDIZIO
Ai sensi del D.P.R. 08/06/1982 n. 470

µS/cm

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Lina Moschini

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Lina Moschini

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.ABR3 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 22/05/2008 GARDONE RIVIERA 31 - LIDO DI FASANO ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . FACCHI 30/05/2008 14:25 Nr. BAL /00593

Acque Balneazione
PARAMETRI MICROBIOLOGICI E CHIMICO-FISICI Coliformi totali
(Met. MPN)

5 <1 <1 Assenti 17 19 8,70

MPN/100 ml

Fino a 2000

Coliformi fecali
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fino a 100

Streptococchi fecali
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fino a 100

Salmonelle
(Met. membrane filtranti)

1L

Assenti

Temperatura Acqua Temperatura Aria pH
(Met. Elettrometrico)

°C °C 6,00 - 9,00

Ossigeno disciolto
(Met. Elettrometrico)

ossimetro guasto Normale 7 N.D. <50 201
µg/l mt

70 - 120

Colorazione
(Ispezione Visiva)

Trasparenza
(Ispezione Visiva)

Superiore a 1

Oli Minerali e sostanze Tensioattive
(Ispezione Visiva)

Fenoli
(Met. spettrofotometrico)

Fino a 50

Conducibilità

µS/cm

Continua ...
ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Lina Moschini

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.ABR3 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 2

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 22/05/2008 GARDONE RIVIERA 31 - LIDO DI FASANO ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . FACCHI 30/05/2008 14:25 Nr. BAL /00593

Clorofilla
(Met. spettrofotometrico)

1,1 Conforme

µg/l

GIUDIZIO

Ai sensi del D.P.R. 08/06/1982 n. 470

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Lina Moschini

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Lina Moschini

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.ABR3 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 07/05/2008 GARDONE RIVIERA 30 - SPIAGGIA CASINO' ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . FACCHI 14/05/2008 15:02 Nr. BAL /00518

Acque Balneazione
PARAMETRI MICROBIOLOGICI E CHIMICO-FISICI Coliformi totali
(Met. MPN)

4 <2 6 Assenti 15 21 8,84 110 Normale 8 N.D. <50 211

MPN/100 ml

Fino a 2000

Coliformi fecali
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fino a 100

Streptococchi fecali
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fino a 100

Salmonelle
(Met. membrane filtranti)

1L

Assenti

Temperatura Acqua Temperatura Aria pH
(Met. Elettrometrico)

°C °C 6,00 - 9,00

Ossigeno disciolto
(Met. Elettrometrico)

%

70 - 120

Colorazione
(Ispezione Visiva)

Trasparenza
(Ispezione Visiva)

mt

Superiore a 1

Oli Minerali e sostanze Tensioattive
(Ispezione Visiva)

Fenoli
(Met. spettrofotometrico)

µg/l

Fino a 50

Conducibilità

µS/cm

Continua ...
ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Lina Moschini

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.ABR3 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 2

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 07/05/2008 GARDONE RIVIERA 30 - SPIAGGIA CASINO' ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . FACCHI 14/05/2008 15:02 Nr. BAL /00518

Clorofilla
(Met. spettrofotometrico)

0,7 Conforme

µg/l

GIUDIZIO

Ai sensi del D.P.R. 08/06/1982 n. 470

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Lina Moschini

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Lina Moschini

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.ABR3 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 07/05/2008 GARDONE RIVIERA 31 - LIDO DI FASANO ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . FACCHI 14/05/2008 15:02 Nr. BAL /00519

Acque Balneazione
PARAMETRI MICROBIOLOGICI E CHIMICO-FISICI Coliformi totali
(Met. MPN)

2 <2 <2 Assenti 15 21 8,82 114 Normale 8 N.D. <50 211 Conforme

MPN/100 ml

Fino a 2000

Coliformi fecali
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fino a 100

Streptococchi fecali
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fino a 100

Salmonelle
(Met. membrane filtranti)

1L

Assenti

Temperatura Acqua Temperatura Aria pH
(Met. Elettrometrico)

°C °C 6,00 - 9,00

Ossigeno disciolto
(Met. Elettrometrico)

%

70 - 120

Colorazione
(Ispezione Visiva)

Trasparenza
(Ispezione Visiva)

mt

Superiore a 1

Oli Minerali e sostanze Tensioattive
(Ispezione Visiva)

Fenoli
(Met. spettrofotometrico)

µg/l

Fino a 50

Conducibilità GIUDIZIO
Ai sensi del D.P.R. 08/06/1982 n. 470

µS/cm

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Lina Moschini

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Lina Moschini

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.ABR3 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 07/05/2008 GARDONE RIVIERA 30 - SPIAGGIA CASINO' ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . FACCHI 09/05/2008 15:16 Nr. TOX /00622

ANALISI TOSSICOLOGICA
RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
(D.L. 152 del 11/05/1999 allegato 2)

Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

presenza di Planktothrix (Oscillatoria) rubescens 15.000 cell/L
valori di riferimento <5.000.000 cell/L

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

Ai sensi del D.P.R. 08/06/1982 n. 470

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.ABR3 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 07/05/2008 GARDONE RIVIERA 31 - LIDO DI FASANO ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . FACCHI 09/05/2008 15:16 Nr. TOX /00623

ANALISI TOSSICOLOGICA
RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
(D.L. 152 del 11/05/1999 allegato 2)

Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

presenza di Planktothrix (Oscillatoria) rubescens 30.000 cell/L
valori di riferimento <5.000.000 cell/L

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

Ai sensi del D.P.R. 08/06/1982 n. 470

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.ABR3 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 17/04/2008 GARDONE RIVIERA 30 - SPIAGGIA CASINO' ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . FACCHI 05/05/2008 09:23 Nr. BAL /00396

Acque Balneazione
PARAMETRI MICROBIOLOGICI E CHIMICO-FISICI Coliformi totali
(Met. MPN)

49 11 4 Assenti 11 18 8,34 102 Normale 8 N.D. <50 217 Conforme

MPN/100 ml

Fino a 2000

Coliformi fecali
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fino a 100

Streptococchi fecali
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fino a 100

Salmonelle
(Met. membrane filtranti)

1L

Assenti

Temperatura Acqua Temperatura Aria pH
(Met. Elettrometrico)

°C °C 6,00 - 9,00

Ossigeno disciolto
(Met. Elettrometrico)

%

70 - 120

Colorazione
(Ispezione Visiva)

Trasparenza
(Ispezione Visiva)

mt

Superiore a 1

Oli Minerali e sostanze Tensioattive
(Ispezione Visiva)

Fenoli
(Met. spettrofotometrico)

µg/l

Fino a 50

Conducibilità GIUDIZIO
Ai sensi del D.P.R. 08/06/1982 n. 470

µS/cm

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Lina Moschini

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Lina Moschini

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.ABR3 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 17/04/2008 GARDONE RIVIERA 31 - LIDO DI FASANO ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . FACCHI 05/05/2008 09:23 Nr. BAL /00397

Acque Balneazione
PARAMETRI MICROBIOLOGICI E CHIMICO-FISICI Coliformi totali
(Met. MPN)

2 2 <2 Assenti 12 18 8,41 105 Normale 8 N.D. <50 215

MPN/100 ml

Fino a 2000

Coliformi fecali
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fino a 100

Streptococchi fecali
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fino a 100

Salmonelle
(Met. membrane filtranti)

1L

Assenti

Temperatura Acqua Temperatura Aria pH
(Met. Elettrometrico)

°C °C 6,00 - 9,00

Ossigeno disciolto
(Met. Elettrometrico)

%

70 - 120

Colorazione
(Ispezione Visiva)

Trasparenza
(Ispezione Visiva)

mt

Superiore a 1

Oli Minerali e sostanze Tensioattive
(Ispezione Visiva)

Fenoli
(Met. spettrofotometrico)

µg/l

Fino a 50

Conducibilità

µS/cm

Continua ...
ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Lina Moschini

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.ABR3 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 2

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 17/04/2008 GARDONE RIVIERA 31 - LIDO DI FASANO ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . FACCHI 05/05/2008 09:23 Nr. BAL /00397

Clorofilla
(Met. spettrofotometrico)

0,6 Conforme

µg/l

GIUDIZIO

Ai sensi del D.P.R. 08/06/1982 n. 470

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Lina Moschini

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Lina Moschini

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.ABR3 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 17/04/2008 GARDONE RIVIERA 30 - SPIAGGIA CASINO' ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . FACCHI 30/04/2008 15:16 Nr. TOX /00477

ANALISI TOSSICOLOGICA
RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
(D.L. 152 del 11/05/1999 allegato 2)

Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

presenza di Planktothrix (Oscillatoria) rubescens 30.000 cell/L
valori di riferimento <5.000.000 cell/L

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

Ai sensi del D.P.R. 08/06/1982 n. 470

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.ABR3 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 17/04/2008 GARDONE RIVIERA 31 - LIDO DI FASANO ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . FACCHI 30/04/2008 15:16 Nr. TOX /00478

ANALISI TOSSICOLOGICA
RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
(D.L. 152 del 11/05/1999 allegato 2)

Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

presenza di Planktothrix (Oscillatoria) rubescens 45.000 cell/L
valori di riferimento <5.000.000 cell/L

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

Ai sensi del D.P.R. 08/06/1982 n. 470

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.ABR3 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 02/04/2008 GARDONE RIVIERA 30 - SPIAGGIA CASINO' ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . BRAVI 09/04/2008 14:38 Nr. BAL /00306

Acque Balneazione
PARAMETRI MICROBIOLOGICI E CHIMICO-FISICI Coliformi totali
(Met. MPN)

8 2 2 Assenti 12 16 8,53 107 Normale 9 N.D. <50 215

MPN/100 ml

Fino a 2000

Coliformi fecali
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fino a 100

Streptococchi fecali
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fino a 100

Salmonelle
(Met. membrane filtranti)

1L

Assenti

Temperatura Acqua Temperatura Aria pH
(Met. Elettrometrico)

°C °C 6,00 - 9,00

Ossigeno disciolto
(Met. Elettrometrico)

%

70 - 120

Colorazione
(Ispezione Visiva)

Trasparenza
(Ispezione Visiva)

mt

Superiore a 1

Oli Minerali e sostanze Tensioattive
(Ispezione Visiva)

Fenoli
(Met. spettrofotometrico)

µg/l

Fino a 50

Conducibilità

µS/cm

Continua ...
ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Lina Moschini

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.ABR3 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 2

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 02/04/2008 GARDONE RIVIERA 30 - SPIAGGIA CASINO' ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . BRAVI 09/04/2008 14:38 Nr. BAL /00306

Clorofilla
(Met. spettrofotometrico)

0,4 Favorevole

µg/l

GIUDIZIO

Ai sensi del D.P.R. 08/06/1982 n. 470

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Lina Moschini

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Lina Moschini

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.ABR3 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 02/04/2008 GARDONE RIVIERA 31 - LIDO DI FASANO ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . BRAVI 09/04/2008 14:38 Nr. BAL /00307

Acque Balneazione
PARAMETRI MICROBIOLOGICI E CHIMICO-FISICI Coliformi totali
(Met. MPN)

8 5 <2 Assenti 12 16 8,53 106 Normale 9 N.D. <50 215 Favorevole

MPN/100 ml

Fino a 2000

Coliformi fecali
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fino a 100

Streptococchi fecali
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fino a 100

Salmonelle
(Met. membrane filtranti)

1L

Assenti

Temperatura Acqua Temperatura Aria pH
(Met. Elettrometrico)

°C °C 6,00 - 9,00

Ossigeno disciolto
(Met. Elettrometrico)

%

70 - 120

Colorazione
(Ispezione Visiva)

Trasparenza
(Ispezione Visiva)

mt

Superiore a 1

Oli Minerali e sostanze Tensioattive
(Ispezione Visiva)

Fenoli
(Met. spettrofotometrico)

µg/l

Fino a 50

Conducibilità GIUDIZIO
Ai sensi del D.P.R. 08/06/1982 n. 470

µS/cm

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Lina Moschini

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Lina Moschini

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.ABR3 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 02/04/2008 GARDONE RIVIERA 30 - SPIAGGIA CASINO' ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . BRAVI 09/04/2008 13:14 Nr. TOX /00388

ANALISI TOSSICOLOGICA
RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
(D.L. 152 del 11/05/1999 allegato 2)

Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

presenza di Planktothrix (Oscillatoria) rubescens 30.000 cell/L
valori di riferimento <5.000.000 cell/L

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

Ai sensi del D.P.R. 08/06/1982 n. 470

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.ABR3 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 02/04/2008 GARDONE RIVIERA 31 - LIDO DI FASANO ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . BRAVI 09/04/2008 13:14 Nr. TOX /00389

ANALISI TOSSICOLOGICA
RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
(D.L. 152 del 11/05/1999 allegato 2)

Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

presenza di Planktothrix (Oscillatoria) rubescens 60.000 cell/L
valori di riferimento <5.000.000 cell/L

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

Ai sensi del D.P.R. 08/06/1982 n. 470

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.ABR3 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 03/03/2008 GARDONE RIVIERA 30 - SPIAGGIA CASINO' ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . BRAVI 14/03/2008 14:58 Nr. TOX /00237

ANALISI TOSSICOLOGICA
RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
(D.L. 152 del 11/05/1999 allegato 2)

Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

presenza di Planktothrix (Oscillatoria) rubescens 60.000 cell/L
valori di riferimento <5.000.000 cell/L

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

Ai sensi del D.P.R. 08/06/1982 n. 470

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.ABR3 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 03/03/2008 GARDONE RIVIERA 31 - LIDO DI FASANO ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . BRAVI 14/03/2008 14:58 Nr. TOX /00238

ANALISI TOSSICOLOGICA
RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
(D.L. 152 del 11/05/1999 allegato 2)

Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

presenza di Planktothrix (Oscillatoria) rubescens 30.000 cell/L
valori di riferimento <5.000.000 cell/L

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

Ai sensi del D.P.R. 08/06/1982 n. 470

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.ABR3 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 18/02/2008 GARDONE RIVIERA 30 - SPIAGGIA CASINO' ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . BRAVI 29/02/2008 15:05 Nr. TOX /00185

ANALISI TOSSICOLOGICA
RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
(D.L. 152 del 11/05/1999 allegato 2)

Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

presenza di Planktothrix (Oscillatoria) rubescens 15.000 cell/L
valori di riferimento <5.000.000 cell/L

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

Ai sensi del D.P.R. 08/06/1982 n. 470

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.ABR3 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 18/02/2008 GARDONE RIVIERA 31 - LIDO DI FASANO ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . BRAVI 29/02/2008 15:05 Nr. TOX /00186

ANALISI TOSSICOLOGICA
RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
(D.L. 152 del 11/05/1999 allegato 2)

Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

presenza di Planktothrix (Oscillatoria) rubescens 15.000 cell/L
valori di riferimento <5.000.000 cell/L

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

Ai sensi del D.P.R. 08/06/1982 n. 470

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.ABR3 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 07/01/2008 GARDONE RIVIERA 30 SPIAGGIA CASINO' ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . BRAVI 16/01/2008 16:39 Nr. TOX /00001

ANALISI TOSSICOLOGICA
RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
(D.L. 152 del 11/05/1999 allegato 2)

Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

presenza di Planktothrix (Oscillatoria) rubescens 135.000 cell/L 2.0
% valori di riferimento <5.000.000 cell/L

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

RICERCA TOSSICITA' ASPECIFICA
(Met. Biologico per inibizione con Vibrio Fischeri)

Valori di Riferimento: < al 20% di inibizione Tossicità aspecifica assente

Ai sensi del D.P.R. 08/06/1982 n. 470

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.ABR3 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 07/01/2008 GARDONE RIVIERA 31 LIDO DI FASANO ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . BRAVI 16/01/2008 16:39 Nr. TOX /00002

ANALISI TOSSICOLOGICA
RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
(D.L. 152 del 11/05/1999 allegato 2)

Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

presenza di Planktothrix (Oscillatoria) rubescens 105.000 cell/L 6.0
% valori di riferimento <5.000.000 cell/L

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

RICERCA TOSSICITA' ASPECIFICA
(Met. Biologico per inibizione con Vibrio Fischeri)

Valori di Riferimento: < al 20% di inibizione Tossicità aspecifica assente

Ai sensi del D.P.R. 08/06/1982 n. 470

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.ABR3 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 24/09/2007 GARDONE RIVIERA 30 SPIAGGIA CASINO' ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . BRAVI 08/10/2007 13:26 Nr. BAL /01596

Acque Balneazione
PARAMETRI MICROBIOLOGICI E CHIMICO-FISICI Coliformi totali
(Met. MPN)

2 <2 6 Assente 21 26 8,64 102 Normale 8 N.D. <50 202

MPN/100 ml

Fino a 2000

Coliformi fecali
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fino a 100

Streptococchi fecali
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fino a 100

Salmonelle
(Met. membrane filtranti)

1L

Assenti

Temperatura Acqua Temperatura Aria pH
(Met. Elettrometrico)

°C °C 6,00 - 9,00

Ossigeno disciolto
(Met. Elettrometrico)

%

70 - 120

Colorazione
(Ispezione Visiva)

Trasparenza
(Ispezione Visiva)

mt

Superiore a 1

Oli Minerali e sostanze Tensioattive
(Ispezione Visiva)

Fenoli
(Met. spettrofotometrico)

µg/l

Fino a 50

Conducibilità

µS/cm

Continua ...
ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Lina Moschini

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.ABR3 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 2

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 24/09/2007 GARDONE RIVIERA 30 SPIAGGIA CASINO' ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . BRAVI 08/10/2007 13:26 Nr. BAL /01596

Clorofilla
(Met. spettrofotometrico)

0,8 Favorevole

µg/l

GIUDIZIO

Ai sensi del D.P.R. 08/06/1982 n. 470

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Lina Moschini

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Lina Moschini

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.ABR3 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 24/09/2007 GARDONE RIVIERA 31 LIDO DI FASANO ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . BRAVI 08/10/2007 13:26 Nr. BAL /01597

Acque Balneazione
PARAMETRI MICROBIOLOGICI E CHIMICO-FISICI Coliformi totali
(Met. MPN)

2 <2 2 Assente 21 26 8,64 101 Normale 8 N.D. <50 202 Favorevole

MPN/100 ml

Fino a 2000

Coliformi fecali
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fino a 100

Streptococchi fecali
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fino a 100

Salmonelle
(Met. membrane filtranti)

1L

Assenti

Temperatura Acqua Temperatura Aria pH
(Met. Elettrometrico)

°C °C 6,00 - 9,00

Ossigeno disciolto
(Met. Elettrometrico)

%

70 - 120

Colorazione
(Ispezione Visiva)

Trasparenza
(Ispezione Visiva)

mt

Superiore a 1

Oli Minerali e sostanze Tensioattive
(Ispezione Visiva)

Fenoli
(Met. spettrofotometrico)

µg/l

Fino a 50

Conducibilità GIUDIZIO
Ai sensi del D.P.R. 08/06/1982 n. 470

µS/cm

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Lina Moschini

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Lina Moschini

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.ABR3 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 10/09/2007 GARDONE RIVIERA 30 SPIAGGIA CASINO' ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . BRAVI 21/09/2007 10:22 Nr. BAL /01491

Acque Balneazione
PARAMETRI MICROBIOLOGICI E CHIMICO-FISICI Coliformi totali
(Met. MPN)

5 2 7 Assenti 22 22 8,60 102 Normale 8 N.D. <50 179 Favorevole

MPN/100 ml

Fino a 2000

Coliformi fecali
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fino a 100

Streptococchi fecali
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fino a 100

Salmonelle
(Met. membrane filtranti)

1L

Assenti

Temperatura Acqua Temperatura Aria pH
(Met. Elettrometrico)

°C °C 6,00 - 9,00

Ossigeno disciolto
(Met. Elettrometrico)

%

70 - 120

Colorazione
(Ispezione Visiva)

Trasparenza
(Ispezione Visiva)

mt

Superiore a 1

Oli Minerali e sostanze Tensioattive
(Ispezione Visiva)

Fenoli
(Met. spettrofotometrico)

µg/l

Fino a 50

Conducibilità GIUDIZIO
Ai sensi del D.P.R. 08/06/1982 n. 470

µS/cm

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Lina Moschini

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Lina Moschini

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.ABR3 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 10/09/2007 GARDONE RIVIERA 31 LIDO DI FASANO ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . BRAVI 21/09/2007 10:22 Nr. BAL /01492

Acque Balneazione
PARAMETRI MICROBIOLOGICI E CHIMICO-FISICI Coliformi totali
(Met. MPN)

2 <2 2 Assenti 22 22 8,61 104 Normale 8 N.D. <50 182

MPN/100 ml

Fino a 2000

Coliformi fecali
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fino a 100

Streptococchi fecali
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fino a 100

Salmonelle
(Met. membrane filtranti)

1L

Assenti

Temperatura Acqua Temperatura Aria pH
(Met. Elettrometrico)

°C °C 6,00 - 9,00

Ossigeno disciolto
(Met. Elettrometrico)

%

70 - 120

Colorazione
(Ispezione Visiva)

Trasparenza
(Ispezione Visiva)

mt

Superiore a 1

Oli Minerali e sostanze Tensioattive
(Ispezione Visiva)

Fenoli
(Met. spettrofotometrico)

µg/l

Fino a 50

Conducibilità

µS/cm

Continua ...
ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Lina Moschini

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.ABR3 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 2

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 10/09/2007 GARDONE RIVIERA 31 LIDO DI FASANO ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . BRAVI 21/09/2007 10:22 Nr. BAL /01492

Clorofilla
(Met. spettrofotometrico)

1,0 Favorevole

µg/l

GIUDIZIO

Ai sensi del D.P.R. 08/06/1982 n. 470

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Lina Moschini

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Lina Moschini

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.ABR3 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 10/09/2007 GARDONE RIVIERA 30 SPIAGGIA CASINO' ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . BRAVI 21/09/2007 08:58 Nr. TOX /01532

ANALISI TOSSICOLOGICA
RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
(D.L. 152 del 11/05/1999 allegato 2)

Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

presenza di Planktothrix (Oscillatoria) rubescens 210.000 cell/L <0
% valori di riferimento <5.000.000 cell/L

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

RICERCA TOSSICITA' ASPECIFICA
(Met. Biologico per inibizione con Vibrio Fischeri)

Valori di Riferimento: < al 20% di inibizione Tossicità aspecifica assente

Ai sensi del D.P.R. 08/06/1982 n. 470

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.ABR3 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 10/09/2007 GARDONE RIVIERA 31 LIDO DI FASANO ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . BRAVI 21/09/2007 08:58 Nr. TOX /01533

ANALISI TOSSICOLOGICA
RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
(D.L. 152 del 11/05/1999 allegato 2)

Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

presenza di Planktothrix (Oscillatoria) rubescens 270.000 cell/L <0
% valori di riferimento <5.000.000 cell/L

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

RICERCA TOSSICITA' ASPECIFICA
(Met. Biologico per inibizione con Vibrio Fischeri)

Valori di Riferimento: < al 20% di inibizione Tossicità aspecifica assente

Ai sensi del D.P.R. 08/06/1982 n. 470

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.ABR3 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 28/08/2007 GARDONE RIVIERA 30 SPIAGGIA CASINO' ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . FACCHI 05/09/2007 16:19 Nr. TOX /01458

ANALISI TOSSICOLOGICA
RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
(D.L. 152 del 11/05/1999 allegato 2)

Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

presenza di Planktothrix (Oscillatoria) rubescens 75.000 cell/L 0.0
% valori di riferimento <5.000.000 cell/L

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

RICERCA TOSSICITA' ASPECIFICA
(Met. Biologico per inibizione con Vibrio Fischeri)

Valori di Riferimento: < al 20% di inibizione Tossicità aspecifica assente

Ai sensi del D.P.R. 08/06/1982 n. 470

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.ABR3 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 28/08/2007 GARDONE RIVIERA 31 LIDO DI FASANO ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . FACCHI 05/09/2007 16:19 Nr. TOX /01459

ANALISI TOSSICOLOGICA
RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
(D.L. 152 del 11/05/1999 allegato 2)

Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

Presenza di Anabaena flos-aquae/lemmermannii e di Planktotrix (oscillatoria) rubescens 400.000 cell/L 2.0
% valori di riferimento <5.000.000 cell/L

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

RICERCA TOSSICITA' ASPECIFICA
(Met. Biologico per inibizione con Vibrio Fischeri)

Valori di Riferimento: < al 20% di inibizione Tossicità aspecifica assente

Ai sensi del D.P.R. 08/06/1982 n. 470

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.ABR3 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 28/08/2007 GARDONE RIVIERA 30 SPIAGGIA CASINO' ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . facchi 05/09/2007 16:10 Nr. BAL /01385

Acque Balneazione
PARAMETRI MICROBIOLOGICI E CHIMICO-FISICI Coliformi totali
(Met. MPN)

9 <2 2 Assente 24 31 8,52 101 Normale 8 N.D. <50 185

MPN/100 ml

Fino a 2000

Coliformi fecali
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fino a 100

Streptococchi fecali
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fino a 100

Salmonelle
(Met. membrane filtranti)

1L

Assenti

Temperatura Acqua Temperatura Aria pH
(Met. Elettrometrico)

°C °C 6,00 - 9,00

Ossigeno disciolto
(Met. Elettrometrico)

%

70 - 120

Colorazione
(Ispezione Visiva)

Trasparenza
(Ispezione Visiva)

mt

Superiore a 1

Oli Minerali e sostanze Tensioattive
(Ispezione Visiva)

Fenoli
(Met. spettrofotometrico)

µg/l

Fino a 50

Conducibilità

µS/cm

Continua ...
ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.ABR3 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 2

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 28/08/2007 GARDONE RIVIERA 30 SPIAGGIA CASINO' ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . facchi 05/09/2007 16:10 Nr. BAL /01385

Clorofilla
(Met. spettrofotometrico)

2,4 Favorevole

µg/l

GIUDIZIO

Ai sensi del D.P.R. 08/06/1982 n. 470

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Lina Moschini

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.ABR3 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 28/08/2007 GARDONE RIVIERA 31 LIDO DI FASANO ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . facchi 05/09/2007 16:10 Nr. BAL /01386

Acque Balneazione
PARAMETRI MICROBIOLOGICI E CHIMICO-FISICI Coliformi totali
(Met. MPN)

11 <2 5 Assente 24 31 8,50 103 Normale 8 N.D. <50 186 Favorevole

MPN/100 ml

Fino a 2000

Coliformi fecali
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fino a 100

Streptococchi fecali
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fino a 100

Salmonelle
(Met. membrane filtranti)

1L

Assenti

Temperatura Acqua Temperatura Aria pH
(Met. Elettrometrico)

°C °C 6,00 - 9,00

Ossigeno disciolto
(Met. Elettrometrico)

%

70 - 120

Colorazione
(Ispezione Visiva)

Trasparenza
(Ispezione Visiva)

mt

Superiore a 1

Oli Minerali e sostanze Tensioattive
(Ispezione Visiva)

Fenoli
(Met. spettrofotometrico)

µg/l

Fino a 50

Conducibilità GIUDIZIO
Ai sensi del D.P.R. 08/06/1982 n. 470

µS/cm

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Lina Moschini

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.ABR3 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 25/08/2007 GARDONE RIVIERA 30 SPIAGGIA CASINO' ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . FACCHI 30/08/2007 14:32 Nr. TOX /01352

ANALISI TOSSICOLOGICA
RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
(D.L. 152 del 11/05/1999 allegato 2)

Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

presenza di Planktothrix (Oscillatoria) rubescens 195.000 cell/L 2.0
% valori di riferimento <5.000.000 cell/L

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

RICERCA TOSSICITA' ASPECIFICA
(Met. Biologico per inibizione con Vibrio Fischeri)

Valori di Riferimento: < al 20% di inibizione Tossicità aspecifica assente

Ai sensi del D.P.R. 08/06/1982 n. 470

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.ABR3 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 25/08/2007 GARDONE RIVIERA 31 LIDO DI FASANO ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . FACCHI 30/08/2007 14:32 Nr. TOX /01353

ANALISI TOSSICOLOGICA
RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
(D.L. 152 del 11/05/1999 allegato 2)

Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

presenza di Planktothrix (Oscillatoria) rubescens 255.000 cell/L <0
% valori di riferimento <5.000.000 cell/L

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

RICERCA TOSSICITA' ASPECIFICA
(Met. Biologico per inibizione con Vibrio Fischeri)

Valori di Riferimento: < al 20% di inibizione Tossicità aspecifica assente

Ai sensi del D.P.R. 08/06/1982 n. 470

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.ABR3 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 25/08/2007 GARDONE RIVIERA 30 SPIAGGIA CASINO' ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . FACCHI 30/08/2007 14:21 Nr. BAL /01333

Acque Balneazione
PARAMETRI MICROBIOLOGICI E CHIMICO-FISICI Coliformi totali
(Met. MPN)

17 2 2 Assente 23 25 8,52 101 Normale 8 N.D. <50 189 Favorevole

MPN/100 ml

Fino a 2000

Coliformi fecali
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fino a 100

Streptococchi fecali
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fino a 100

Salmonelle
(Met. membrane filtranti)

1L

Assenti

Temperatura Acqua Temperatura Aria pH
(Met. Elettrometrico)

°C °C 6,00 - 9,00

Ossigeno disciolto
(Met. Elettrometrico)

%

70 - 120

Colorazione
(Ispezione Visiva)

Trasparenza
(Ispezione Visiva)

mt

Superiore a 1

Oli Minerali e sostanze Tensioattive
(Ispezione Visiva)

Fenoli
(Met. spettrofotometrico)

µg/l

Fino a 50

Conducibilità GIUDIZIO
Ai sensi del D.P.R. 08/06/1982 n. 470

µS/cm

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Lina Moschini

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.ABR3 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 25/08/2007 GARDONE RIVIERA 31 LIDO DI FASANO ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . FACCHI 30/08/2007 14:21 Nr. BAL /01334

Acque Balneazione
PARAMETRI MICROBIOLOGICI E CHIMICO-FISICI Coliformi totali
(Met. MPN)

9 2 2 Assente 23 25 8,48 103 Normale 8 N.D. <50 189

MPN/100 ml

Fino a 2000

Coliformi fecali
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fino a 100

Streptococchi fecali
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fino a 100

Salmonelle
(Met. membrane filtranti)

1L

Assenti

Temperatura Acqua Temperatura Aria pH
(Met. Elettrometrico)

°C °C 6,00 - 9,00

Ossigeno disciolto
(Met. Elettrometrico)

%

70 - 120

Colorazione
(Ispezione Visiva)

Trasparenza
(Ispezione Visiva)

mt

Superiore a 1

Oli Minerali e sostanze Tensioattive
(Ispezione Visiva)

Fenoli
(Met. spettrofotometrico)

µg/l

Fino a 50

Conducibilità

µS/cm

Continua ...
ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.ABR3 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 2

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 25/08/2007 GARDONE RIVIERA 31 LIDO DI FASANO ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . FACCHI 30/08/2007 14:21 Nr. BAL /01334

Clorofilla
(Met. spettrofotometrico)

2,3 Favorevole

µg/l

GIUDIZIO

Ai sensi del D.P.R. 08/06/1982 n. 470

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Lina Moschini

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.ABR3 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 30/07/2007 GARDONE RIVIERA 30 SPIAGGIA CASINO' ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . FACCHI 06/08/2007 16:01 Nr. BAL /01133

Acque Balneazione
PARAMETRI MICROBIOLOGICI E CHIMICO-FISICI Coliformi totali
(Met. MPN)

14 2 8 Assenti 24 27 8,51 111 Normale 7 N.D. <50 170 Favorevole

MPN/100 ml

Fino a 2000

Coliformi fecali
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fino a 100

Streptococchi fecali
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fino a 100

Salmonelle
(Met. membrane filtranti)

1L

Assenti

Temperatura Acqua Temperatura Aria pH
(Met. Elettrometrico)

°C °C 6,00 - 9,00

Ossigeno disciolto
(Met. Elettrometrico)

%

70 - 120

Colorazione
(Ispezione Visiva)

Trasparenza
(Ispezione Visiva)

mt

Superiore a 1

Oli Minerali e sostanze Tensioattive
(Ispezione Visiva)

Fenoli
(Met. spettrofotometrico)

µg/l

Fino a 50

Conducibilità GIUDIZIO
Ai sensi del D.P.R. 08/06/1982 n. 470

µS/cm

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Lina Moschini

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Lina Moschini

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.ABR3 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 30/07/2007 GARDONE RIVIERA 31 LIDO DI FASANO ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . FACCHI 06/08/2007 16:01 Nr. BAL /01134

Acque Balneazione
PARAMETRI MICROBIOLOGICI E CHIMICO-FISICI Coliformi totali
(Met. MPN)

11 <2 6 Assenti 24 28 8,48 109 Normale 7 N.D. <50 182

MPN/100 ml

Fino a 2000

Coliformi fecali
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fino a 100

Streptococchi fecali
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fino a 100

Salmonelle
(Met. membrane filtranti)

1L

Assenti

Temperatura Acqua Temperatura Aria pH
(Met. Elettrometrico)

°C °C 6,00 - 9,00

Ossigeno disciolto
(Met. Elettrometrico)

%

70 - 120

Colorazione
(Ispezione Visiva)

Trasparenza
(Ispezione Visiva)

mt

Superiore a 1

Oli Minerali e sostanze Tensioattive
(Ispezione Visiva)

Fenoli
(Met. spettrofotometrico)

µg/l

Fino a 50

Conducibilità

µS/cm

Continua ...
ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Lina Moschini

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.ABR3 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 2

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 30/07/2007 GARDONE RIVIERA 31 LIDO DI FASANO ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . FACCHI 06/08/2007 16:01 Nr. BAL /01134

Clorofilla
(Met. spettrofotometrico)

1,1 Favorevole

µg/l

GIUDIZIO

Ai sensi del D.P.R. 08/06/1982 n. 470

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Lina Moschini

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Lina Moschini

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.ABR3 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 30/07/2007 GARDONE RIVIERA 30 SPIAGGIA CASINO' ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . FACCHI 03/08/2007 09:13 Nr. TOX /01207

ANALISI TOSSICOLOGICA
RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
(D.L. 152 del 11/05/1999 allegato 2)

Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

0 0
valori di riferimento <5.000.000 cell/L

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

Ai sensi del D.P.R. 08/06/1982 n. 470

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.ABR3 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 30/07/2007 GARDONE RIVIERA 31 LIDO DI FASANO ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . FACCHI 03/08/2007 09:13 Nr. TOX /01208

ANALISI TOSSICOLOGICA
RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
(D.L. 152 del 11/05/1999 allegato 2)

Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

0 0
valori di riferimento <5.000.000 cell/L

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

Ai sensi del D.P.R. 08/06/1982 n. 470

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.ABR3 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 16/07/2007 GARDONE RIVIERA 30 SPIAGGIA CASINO' ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . BRAVI 30/07/2007 17:21 Nr. TOX /01094

ANALISI TOSSICOLOGICA
RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
(D.L. 152 del 11/05/1999 allegato 2)

Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

presenza di Planktothrix (Oscillatoria) rubescens 15.000 cell/L
valori di riferimento <5.000.000 cell/L

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

Ai sensi del D.P.R. 08/06/1982 n. 470

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.ABR3 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 16/07/2007 GARDONE RIVIERA 31 LIDO DI FASANO ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . BRAVI 30/07/2007 17:21 Nr. TOX /01095

ANALISI TOSSICOLOGICA
RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
(D.L. 152 del 11/05/1999 allegato 2)

Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

presenza di Anabaena flos-aquae/lemmermannii 8.000 cell/L
valori di riferimento <5.000.000 cell/L

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

Ai sensi del D.P.R. 08/06/1982 n. 470

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.ABR3 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 16/07/2007 GARDONE RIVIERA 30 SPIAGGIA CASINO' ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . BRAVI 25/07/2007 09:26 Nr. BAL /01035

Acque Balneazione
PARAMETRI MICROBIOLOGICI E CHIMICO-FISICI Coliformi totali
(Met. MPN)

79 8 2 Assente 24 29 8,68 115 Normale 8 N.D. <50 185 Favorevole

MPN/100 ml

Fino a 2000

Coliformi fecali
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fino a 100

Streptococchi fecali
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fino a 100

Salmonelle
(Met. membrane filtranti)

1L

Assenti

Temperatura Acqua Temperatura Aria pH
(Met. Elettrometrico)

°C °C 6,00 - 9,00

Ossigeno disciolto
(Met. Elettrometrico)

%

70 - 120

Colorazione
(Ispezione Visiva)

Trasparenza
(Ispezione Visiva)

mt

Superiore a 1

Oli Minerali e sostanze Tensioattive
(Ispezione Visiva)

Fenoli
(Met. spettrofotometrico)

µg/l

Fino a 50

Conducibilità GIUDIZIO
Ai sensi del D.P.R. 08/06/1982 n. 470

µS/cm

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Lina Moschini

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Lina Moschini

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.ABR3 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 16/07/2007 GARDONE RIVIERA 31 LIDO DI FASANO ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . BRAVI 25/07/2007 09:26 Nr. BAL /01036

Acque Balneazione
PARAMETRI MICROBIOLOGICI E CHIMICO-FISICI Coliformi totali
(Met. MPN)

23 2 4 Assente 24 29 8,69 115 Normale 8 N.D. <50 188

MPN/100 ml

Fino a 2000

Coliformi fecali
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fino a 100

Streptococchi fecali
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fino a 100

Salmonelle
(Met. membrane filtranti)

1L

Assenti

Temperatura Acqua Temperatura Aria pH
(Met. Elettrometrico)

°C °C 6,00 - 9,00

Ossigeno disciolto
(Met. Elettrometrico)

%

70 - 120

Colorazione
(Ispezione Visiva)

Trasparenza
(Ispezione Visiva)

mt

Superiore a 1

Oli Minerali e sostanze Tensioattive
(Ispezione Visiva)

Fenoli
(Met. spettrofotometrico)

µg/l

Fino a 50

Conducibilità

µS/cm

Continua ...
ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Lina Moschini

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.ABR3 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 2

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 16/07/2007 GARDONE RIVIERA 31 LIDO DI FASANO ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . BRAVI 25/07/2007 09:26 Nr. BAL /01036

Clorofilla
(Met. spettrofotometrico)

0,7 Favorevole

µg/l

GIUDIZIO

Ai sensi del D.P.R. 08/06/1982 n. 470

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Lina Moschini

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Lina Moschini

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.ABR3 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 18/06/2007 GARDONE RIVIERA 30 SPIAGGIA CASINO' ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . BRAVI 25/06/2007 12:23 Nr. TOX /00884

ANALISI TOSSICOLOGICA
RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
(D.L. 152 del 11/05/1999 allegato 2)

Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

0 0
valori di riferimento <5.000.000 cell/L

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

Ai sensi del D.P.R. 08/06/1982 n. 470

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.ABR3 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 18/06/2007 GARDONE RIVIERA 31 LIDO DI FASANO ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . BRAVI 25/06/2007 12:23 Nr. TOX /00885

ANALISI TOSSICOLOGICA
RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
(D.L. 152 del 11/05/1999 allegato 2)

Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

0 0
valori di riferimento <5.000.000 cell/L

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

Ai sensi del D.P.R. 08/06/1982 n. 470

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.ABR3 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 05/06/2007 GARDONE RIVIERA 30 SPIAGGIA CASINO' ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . bravi 21/06/2007 16:57 Nr. BAL /00680

Acque Balneazione
PARAMETRI MICROBIOLOGICI E CHIMICO-FISICI Coliformi totali
(Met. MPN)

13 2 11 Assente 20 24 8,63 115 Normale 8 N.D. <50 199

MPN/100 ml

Fino a 2000

Coliformi fecali
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fino a 100

Streptococchi fecali
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fino a 100

Salmonelle
(Met. membrane filtranti)

1L

Assenti

Temperatura Acqua Temperatura Aria pH
(Met. Elettrometrico)

°C °C 6,00 - 9,00

Ossigeno disciolto
(Met. Elettrometrico)

%

70 - 120

Colorazione
(Ispezione Visiva)

Trasparenza
(Ispezione Visiva)

mt

Superiore a 1

Oli Minerali e sostanze Tensioattive
(Ispezione Visiva)

Fenoli
(Met. spettrofotometrico)

µg/l

Fino a 50

Conducibilità

µS/cm

Continua ...
ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.ABR3 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 2

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 05/06/2007 GARDONE RIVIERA 30 SPIAGGIA CASINO' ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . bravi 21/06/2007 16:57 Nr. BAL /00680

Clorofilla
(Met. spettrofotometrico)

5,4 Favorevole

µg/l

GIUDIZIO

Ai sensi del D.P.R. 08/06/1982 n. 470

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Lina Moschini

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.ABR3 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 05/06/2007 GARDONE RIVIERA 31 LIDO DI FASANO ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . BRAVI 21/06/2007 16:57 Nr. BAL /00681

Acque Balneazione
PARAMETRI MICROBIOLOGICI E CHIMICO-FISICI Coliformi totali
(Met. MPN)

46 17 <2 Assente 20 24 8,64 114 Normale 8 N.D. <50 200 Favorevole

MPN/100 ml

Fino a 2000

Coliformi fecali
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fino a 100

Streptococchi fecali
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fino a 100

Salmonelle
(Met. membrane filtranti)

1L

Assenti

Temperatura Acqua Temperatura Aria pH
(Met. Elettrometrico)

°C °C 6,00 - 9,00

Ossigeno disciolto
(Met. Elettrometrico)

%

70 - 120

Colorazione
(Ispezione Visiva)

Trasparenza
(Ispezione Visiva)

mt

Superiore a 1

Oli Minerali e sostanze Tensioattive
(Ispezione Visiva)

Fenoli
(Met. spettrofotometrico)

µg/l

Fino a 50

Conducibilità GIUDIZIO
Ai sensi del D.P.R. 08/06/1982 n. 470

µS/cm

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Lina Moschini

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.ABR3 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 18/06/2007 GARDONE RIVIERA 30 SPIAGGIA CASINO' ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . BRAVI 21/06/2007 16:17 Nr. BAL /00786

Acque Balneazione
PARAMETRI MICROBIOLOGICI E CHIMICO-FISICI Coliformi totali
(Met. MPN)

5 <2 <2 Assente 24 29 8,77 118 Normale 7 N.D. <50 209 Favorevole

MPN/100 ml

Fino a 2000

Coliformi fecali
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fino a 100

Streptococchi fecali
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fino a 100

Salmonelle
(Met. membrane filtranti)

1L

Assenti

Temperatura Acqua Temperatura Aria pH
(Met. Elettrometrico)

°C °C 6,00 - 9,00

Ossigeno disciolto
(Met. Elettrometrico)

%

70 - 120

Colorazione
(Ispezione Visiva)

Trasparenza
(Ispezione Visiva)

mt

Superiore a 1

Oli Minerali e sostanze Tensioattive
(Ispezione Visiva)

Fenoli
(Met. spettrofotometrico)

µg/l

Fino a 50

Conducibilità GIUDIZIO
Ai sensi del D.P.R. 08/06/1982 n. 470

µS/cm

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Lina Moschini

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Lina Moschini

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.ABR3 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 18/06/2007 GARDONE RIVIERA 31 LIDO DI FASANO ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . BRAVI 21/06/2007 16:17 Nr. BAL /00787

Acque Balneazione
PARAMETRI MICROBIOLOGICI E CHIMICO-FISICI Coliformi totali
(Met. MPN)

13 2 <2 Assente 24 28 8,79 119 Normale 8 N.D. <50 207

MPN/100 ml

Fino a 2000

Coliformi fecali
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fino a 100

Streptococchi fecali
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fino a 100

Salmonelle
(Met. membrane filtranti)

1L

Assenti

Temperatura Acqua Temperatura Aria pH
(Met. Elettrometrico)

°C °C 6,00 - 9,00

Ossigeno disciolto
(Met. Elettrometrico)

%

70 - 120

Colorazione
(Ispezione Visiva)

Trasparenza
(Ispezione Visiva)

mt

Superiore a 1

Oli Minerali e sostanze Tensioattive
(Ispezione Visiva)

Fenoli
(Met. spettrofotometrico)

µg/l

Fino a 50

Conducibilità

µS/cm

Continua ...
ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Lina Moschini

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.ABR3 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 2

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 18/06/2007 GARDONE RIVIERA 31 LIDO DI FASANO ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . BRAVI 21/06/2007 16:17 Nr. BAL /00787

Clorofilla
(Met. spettrofotometrico)

1,0 Favorevole

µg/l

GIUDIZIO

Ai sensi del D.P.R. 08/06/1982 n. 470

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Lina Moschini

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Lina Moschini

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.ABR3 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 05/06/2007 GARDONE RIVIERA 30 SPIAGGIA CASINO' ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . BRAVI 21/06/2007 09:15 Nr. TOX /00787

ANALISI TOSSICOLOGICA
RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
(D.L. 152 del 11/05/1999 allegato 2)

Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

0 0
valori di riferimento <5.000.000 cell/L

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

Ai sensi del D.P.R. 08/06/1982 n. 470

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.ABR3 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 05/06/2007 GARDONE RIVIERA 31 LIDO DI FASANO ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . BRAVI 21/06/2007 09:15 Nr. TOX /00788

ANALISI TOSSICOLOGICA
RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
(D.L. 152 del 11/05/1999 allegato 2)

Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

0 0
valori di riferimento <5.000.000 cell/L

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

Ai sensi del D.P.R. 08/06/1982 n. 470

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.ABR3 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 21/05/2007 GARDONE RIVIERA 30 SPIAGGIA CASINO' ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . BRAVI 13/06/2007 12:29 Nr. TOX /00659

ANALISI TOSSICOLOGICA
RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
(D.L. 152 del 11/05/1999 allegato 2)

Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

Presenza di Anabaena flos-aquae/lemmermannii e di Planktotrix (oscillatoria) rubescens 65.000 cell/L
valori di riferimento <5.000.000 cell/L

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

Ai sensi del D.P.R. 08/06/1982 n. 470

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.ABR3 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 21/05/2007 GARDONE RIVIERA 31 LIDO DI FASANO ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . BRAVI 13/06/2007 12:29 Nr. TOX /00660

ANALISI TOSSICOLOGICA
RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
(D.L. 152 del 11/05/1999 allegato 2)

Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

presenza di Anabaena flos-aquae/lemmermannii 10.000 cell/L
valori di riferimento <5.000.000 cell/L

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

Ai sensi del D.P.R. 08/06/1982 n. 470

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.ABR3 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 21/05/2007 GARDONE RIVIERA 30 SPIAGGIA CASINO' ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . BRAVI 30/05/2007 09:49 Nr. BAL /00577

Acque Balneazione
PARAMETRI MICROBIOLOGICI E CHIMICO-FISICI Coliformi totali
(Met. MPN)

33 2 <2 Assenti 21 27 8,80 116 Normale 7 N.D. <50 199

MPN/100 ml

Fino a 2000

Coliformi fecali
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fino a 100

Streptococchi fecali
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fino a 100

Salmonelle
(Met. membrane filtranti)

1L

Assenti

Temperatura Acqua Temperatura Aria pH
(Met. Elettrometrico)

°C °C 6,00 - 9,00

Ossigeno disciolto
(Met. Elettrometrico)

%

70 - 120

Colorazione
(Ispezione Visiva)

Trasparenza
(Ispezione Visiva)

mt

Superiore a 1

Oli Minerali e sostanze Tensioattive
(Ispezione Visiva)

Fenoli
(Met. spettrofotometrico)

µg/l

Fino a 50

Conducibilità

µS/cm

Continua ...
ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Lina Moschini

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.ABR3 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 2

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 21/05/2007 GARDONE RIVIERA 30 SPIAGGIA CASINO' ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . BRAVI 30/05/2007 09:49 Nr. BAL /00577

Clorofilla
(Met. spettrofotometrico)

3,3 Favorevole

µg/l

GIUDIZIO

Ai sensi del D.P.R. 08/06/1982 n. 470

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Lina Moschini

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Lina Moschini

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.ABR3 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 21/05/2007 GARDONE RIVIERA 31 LIDO DI FASANO ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . BRAVI 30/05/2007 09:49 Nr. BAL /00578

Acque Balneazione
PARAMETRI MICROBIOLOGICI E CHIMICO-FISICI Coliformi totali
(Met. MPN)

8 <2 2 Assenti 21 26 8,81 115 Normale 7 N.D. <50 197 Favorevole

MPN/100 ml

Fino a 2000

Coliformi fecali
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fino a 100

Streptococchi fecali
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fino a 100

Salmonelle
(Met. membrane filtranti)

1L

Assenti

Temperatura Acqua Temperatura Aria pH
(Met. Elettrometrico)

°C °C 6,00 - 9,00

Ossigeno disciolto
(Met. Elettrometrico)

%

70 - 120

Colorazione
(Ispezione Visiva)

Trasparenza
(Ispezione Visiva)

mt

Superiore a 1

Oli Minerali e sostanze Tensioattive
(Ispezione Visiva)

Fenoli
(Met. spettrofotometrico)

µg/l

Fino a 50

Conducibilità GIUDIZIO
Ai sensi del D.P.R. 08/06/1982 n. 470

µS/cm

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Lina Moschini

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Lina Moschini

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.ABR3 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 07/05/2007 GARDONE RIVIERA 30 SPIAGGIA CASINO' ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . BRAVI 24/05/2007 09:33 Nr. TOX /00554

ANALISI TOSSICOLOGICA
RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
(D.L. 152 del 11/05/1999 allegato 2)

Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

presenza di Planktothrix (Oscillatoria) rubescens 30.000 cell/L
valori di riferimento <5.000.000 cell/L

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

Ai sensi del D.P.R. 08/06/1982 n. 470

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.ABR3 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 07/05/2007 GARDONE RIVIERA 31 LIDO DI FASANO ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . BRAVI 24/05/2007 09:34 Nr. TOX /00555

ANALISI TOSSICOLOGICA
RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
(D.L. 152 del 11/05/1999 allegato 2)

Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

presenza di Planktothrix (Oscillatoria) rubescens 45.000 cell/L
valori di riferimento <5.000.000 cell/L

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

Ai sensi del D.P.R. 08/06/1982 n. 470

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.ABR3 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 07/05/2007 GARDONE RIVIERA 30 SPIAGGIA CASINO' ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . BRAVI 17/05/2007 12:05 Nr. BAL /00476

Acque Balneazione
PARAMETRI MICROBIOLOGICI E CHIMICO-FISICI Coliformi totali
(Met. MPN)

2 <2 4 Assenti 19 22 8,97 117 Normale 8 N.D. <50 194

MPN/100 ml

Fino a 2000

Coliformi fecali
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fino a 100

Streptococchi fecali
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fino a 100

Salmonelle
(Met. membrane filtranti)

1L

Assenti

Temperatura Acqua Temperatura Aria pH
(Met. Elettrometrico)

°C °C 6,00 - 9,00

Ossigeno disciolto
(Met. Elettrometrico)

%

70 - 120

Colorazione
(Ispezione Visiva)

Trasparenza
(Ispezione Visiva)

mt

Superiore a 1

Oli Minerali e sostanze Tensioattive
(Ispezione Visiva)

Fenoli
(Met. spettrofotometrico)

µg/l

Fino a 50

Conducibilità

µS/cm

Continua ...
ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Lina Moschini

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.ABR3 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 2

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 07/05/2007 GARDONE RIVIERA 30 SPIAGGIA CASINO' ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . BRAVI 17/05/2007 12:05 Nr. BAL /00476

Clorofilla
(Met. spettrofotometrico)

1,2 Favorevole

µg/l

GIUDIZIO

Ai sensi del D.P.R. 08/06/1982 n. 470

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Lina Moschini

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Lina Moschini

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.ABR3 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 07/05/2007 GARDONE RIVIERA 31 LIDO DI FASANO ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . BRAVI 17/05/2007 12:05 Nr. BAL /00477

Acque Balneazione
PARAMETRI MICROBIOLOGICI E CHIMICO-FISICI Coliformi totali
(Met. MPN)

8 <2 2 Assenti 19 22 8,99 116 Normale 8 N.D. <50 196 Favorevole

MPN/100 ml

Fino a 2000

Coliformi fecali
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fino a 100

Streptococchi fecali
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fino a 100

Salmonelle
(Met. membrane filtranti)

1L

Assenti

Temperatura Acqua Temperatura Aria pH
(Met. Elettrometrico)

°C °C 6,00 - 9,00

Ossigeno disciolto
(Met. Elettrometrico)

%

70 - 120

Colorazione
(Ispezione Visiva)

Trasparenza
(Ispezione Visiva)

mt

Superiore a 1

Oli Minerali e sostanze Tensioattive
(Ispezione Visiva)

Fenoli
(Met. spettrofotometrico)

µg/l

Fino a 50

Conducibilità GIUDIZIO
Ai sensi del D.P.R. 08/06/1982 n. 470

µS/cm

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Lina Moschini

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Lina Moschini

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.ABR3 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 16/04/2007 GARDONE RIVIERA 30 SPIAGGIA CASINO' ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . BRAVI 30/04/2007 15:12 Nr. BAL /00361

Acque Balneazione
PARAMETRI MICROBIOLOGICI E CHIMICO-FISICI Coliformi totali
(Met. MPN)

2 <2 2 Assenti 15 25 8,78 109 Normale 7 N.D. <50 210 Favorevole

MPN/100 ml

Fino a 2000

Coliformi fecali
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fino a 100

Streptococchi fecali
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fino a 100

Salmonelle
(Met. membrane filtranti)

1L

Assenti

Temperatura Acqua Temperatura Aria pH
(Met. Elettrometrico)

°C °C 6,00 - 9,00

Ossigeno disciolto
(Met. Elettrometrico)

%

70 - 120

Colorazione
(Ispezione Visiva)

Trasparenza
(Ispezione Visiva)

mt

Superiore a 1

Oli Minerali e sostanze Tensioattive
(Ispezione Visiva)

Fenoli
(Met. spettrofotometrico)

µg/l

Fino a 50

Conducibilità GIUDIZIO
Ai sensi del D.P.R. 08/06/1982 n. 470

µS/cm

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Lina Moschini

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Lina Moschini

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.ABR3 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 16/04/2007 GARDONE RIVIERA 31 LIDO DI FASANO ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . BRAVI 30/04/2007 15:12 Nr. BAL /00362

Acque Balneazione
PARAMETRI MICROBIOLOGICI E CHIMICO-FISICI Coliformi totali
(Met. MPN)

5 <2 <2 Assenti 15 24 8,77 108 Normale 8 N.D. <50 217

MPN/100 ml

Fino a 2000

Coliformi fecali
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fino a 100

Streptococchi fecali
(Met. MPN)

MPN/100 ml

Fino a 100

Salmonelle
(Met. membrane filtranti)

1L

Assenti

Temperatura Acqua Temperatura Aria pH
(Met. Elettrometrico)

°C °C 6,00 - 9,00

Ossigeno disciolto
(Met. Elettrometrico)

%

70 - 120

Colorazione
(Ispezione Visiva)

Trasparenza
(Ispezione Visiva)

mt

Superiore a 1

Oli Minerali e sostanze Tensioattive
(Ispezione Visiva)

Fenoli
(Met. spettrofotometrico)

µg/l

Fino a 50

Conducibilità

µS/cm

Continua ...
ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Lina Moschini

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.ABR3 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 2

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 16/04/2007 GARDONE RIVIERA 31 LIDO DI FASANO ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . BRAVI 30/04/2007 15:12 Nr. BAL /00362

Clorofilla
(Met. spettrofotometrico)

0,3 Favorevole

µg/l

GIUDIZIO

Ai sensi del D.P.R. 08/06/1982 n. 470

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Lina Moschini

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Lina Moschini

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.ABR3 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 16/04/2007 GARDONE RIVIERA 30 SPIAGGIA CASINO' ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . BRAVI 30/04/2007 12:04 Nr. TOX /00442

ANALISI TOSSICOLOGICA
RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
(D.L. 152 del 11/05/1999 allegato 2)

Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

presenza di Planktothrix (Oscillatoria) rubescens 240.000 cell/L <0
% valori di riferimento <5.000.000 cell/L

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

RICERCA TOSSICITA' ASPECIFICA
(Met. Biologico per inibizione con Vibrio Fischeri)

Valori di Riferimento: < al 20% di inibizione Tossicità aspecifica assente

Ai sensi del D.P.R. 08/06/1982 n. 470

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.ABR3 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 02/04/2007 GARDONE RIVIERA 31 LIDO DI FASANO ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . FACCHI 12/04/2007 14:14 Nr. TOX /00338

ANALISI TOSSICOLOGICA
RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
(D.L. 152 del 11/05/1999 allegato 2)

Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

presenza di Planktothrix (Oscillatoria) rubescens 345.000 cell/L <0
% valori di riferimento <5.000.000 cell/L

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

RICERCA TOSSICITA' ASPECIFICA
(Met. Biologico per inibizione con Vibrio Fischeri)

Valori di Riferimento: < al 20% di inibizione Tossicità aspecifica assente

Ai sensi del D.P.R. 08/06/1982 n. 470

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.ABR3 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 05/03/2007 GARDONE RIVIERA 30 SPIAGGIA CASINO' ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . BRAVI 04/04/2007 16:39 Nr. TOX /00225

ANALISI TOSSICOLOGICA
RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
(D.L. 152 del 11/05/1999 allegato 2)

Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

presenza di Planktothrix (Oscillatoria) rubescens 1.650.000 cell/L <0
% valori di riferimento <5.000.000 cell/L

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

RICERCA TOSSICITA' ASPECIFICA
(Met. Biologico per inibizione con Vibrio Fischeri)

Valori di Riferimento: < al 20% di inibizione Tossicità aspecifica assente

Ai sensi del D.P.R. 08/06/1982 n. 470

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.ABR3 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 05/03/2007 GARDONE RIVIERA 31 LIDO DI FASANO ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . BRAVI 04/04/2007 16:39 Nr. TOX /00226

ANALISI TOSSICOLOGICA
RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
(D.L. 152 del 11/05/1999 allegato 2)

Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

presenza di Planktothrix (Oscillatoria) rubescens 1.395.000 cell/L <0
% valori di riferimento <5.000.000 cell/L

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

RICERCA TOSSICITA' ASPECIFICA
(Met. Biologico per inibizione con Vibrio Fischeri)

Valori di Riferimento: < al 20% di inibizione Tossicità aspecifica assente

Ai sensi del D.P.R. 08/06/1982 n. 470

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.ABR3 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 05/02/2007 GARDONE RIVIERA 31 LIDO DI FASANO ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . BRAVI 08/03/2007 16:11 Nr. TOX /00114

ANALISI TOSSICOLOGICA
RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
(D.L. 152 del 11/05/1999 allegato 2)

Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

presenza di Planktothrix (Oscillatoria) rubescens 735.000 cell/L <0
% valori di riferimento <5.000.000 cell/L

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

RICERCA TOSSICITA' ASPECIFICA
(Met. Biologico per inibizione con Vibrio Fischeri)

Valori di Riferimento: < al 20% di inibizione Tossicità aspecifica assente

Ai sensi del D.P.R. 08/06/1982 n. 470

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE -----------------------LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA SISTEMA DI GESTIONE QUALITA' UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CSQ N° 9122.ABR3 Direttore: Dr. Fabrizio Speziani Via A. Cantore, 20 25128 Brescia Tel e Fax 030-3838646 E-mail labsan@aslbrescia.it Pagina 1

RAPPORTO DI PROVA Prelievo in data Comune Località Richiedente Proveniente da Distribuita da Prelevata da Rete di distribuzione con Il prelevatore Data Referto 08/01/2007 GARDONE RIVIERA 31 LIDO DI FASANO ASL SEDE DI SALO' LAGO DI GARDA . BRAVI 11/01/2007 16:34 Nr. TOX /00002

ANALISI TOSSICOLOGICA
RICONOSCIMENTO ED ENUMERAZIONE CIANOFICEE
(D.L. 152 del 11/05/1999 allegato 2)

Riconoscimento Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

presenza di Planktothrix (Oscillatoria) rubescens 1.215.000 cell/L <0
% valori di riferimento <5.000.000 cell/L

Conteggio Cianoficee tossiche
(Met. microscopia ottica)

RICERCA TOSSICITA' ASPECIFICA
(Met. Biologico per inibizione con Vibrio Fischeri)

Valori di Riferimento: < al 20% di inibizione Tossicità aspecifica assente

Ai sensi del D.P.R. 08/06/1982 n. 470

Fine del Rapporto di Prova

Il Responsabile di Settore Dr. Daria Barberis

ASL di Brescia- Sede legale: Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia Tel. 030.38381 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Codice Fiscale e Partita IVA: 03436310175

Referto emesso con firma digitale dal Dott. Daria Barberis

Documentazione Impianto depurazione acque reflue e certificazioni varie
A

Allegato B

COMUNE DI GARDONE RIVIERA 20 gennaio 2012 Autore: Stefano Ambrosini

IMPIANTO DI DEPURAZIONE ACQUE REFLUE URBANE DI PESCHIERA DEL GARDA
località Paradiso – Peschiera del Garda (VR)

Descrizione illustrativa

Aggiornamento del 01/07/2009

INDICE
1 GENERALITÀ .................................................................................................................................... 2

2

LINEA ACQUE ................................................................................................................................... 3

2.1 STAZIONE DI SOLLEVAMENTO ........................................................................................................... 3 2.2 GRIGLIATURA FINE ............................................................................................................................ 4 2.3 DISSABBIATURA E DISOLEATURA....................................................................................................... 4 2.4 BY-PASS IMPIANTO DI DEPURAZIONE ................................................................................................ 5 2.5 TRATTAMENTO ARIA SOLLEVAMENTO E DISSABBIATURA MEDIANTE BIOFILTRO ............................ 5 2.6 SEDIMENTAZIONE PRIMARIA ............................................................................................................. 6 2.7 TRATTAMENTO ARIA SEDIMENTATORI PRIMARI............................................................................... 7 2.8 OSSIDAZIONE BIOLOGICA .................................................................................................................. 7 2.9 SEDIMENTAZIONE SECONDARIA ........................................................................................................ 9 2.10 SCARICO..........................................................................................................................................10 3 LINEA FANGHI .................................................................................................................................10

3.1 ISPESSIMENTO DINAMICO .................................................................................................................10 3.2 PRE-ISPESSIMENTO A GRAVITÀ ........................................................................................................11 3.3 DIGESTIONE ANAEROBICA ................................................................................................................12 3.4 POST-ISPESSIMENTO .........................................................................................................................13 3.5 DISIDRATAZIONE ..............................................................................................................................13 3.6 TRATTAMENTO ARIA LOCALI DISIDRATAZIONE FANGHI E ALLOGGIAMENTO CASSONI ..................14

1

1

GENERALITÀ

La depurazione dei reflui fognari affluenti al depuratore di Peschiera del Garda si ottiene con una serie di trattamenti. Un gruppo di questi costituisce la linea acque, ossia il flusso dei surnatanti liquidi, mentre un secondo gruppo la linea fanghi, ossia il flusso dei solidi separati dal liquame.

Figura 1 Depuratore di Peschiera del Garda - Schema dei flussi principali

La linea acque è costituita dai seguenti trattamenti:        Stazione di sollevamento preceduta da una griglia grossolana Grigliatura fine Dissabbiatura e disoleatura Sedimentazione primaria Ossidazione biologica Sedimentazione finale Scarico

2

La linea fanghi è costituita dai seguenti trattamenti:      Ispessimento dinamico Pre-ispessimento a gravità Digestione anaerobica (in campo mesofilo) Post-ispessimento Disidratazione

Procediamo ora ad una descrizione più dettagliata dei singoli trattamenti sopra elencati.

2 2.1

LINEA ACQUE Stazione di sollevamento

Il liquame raccolto dalle condotte fognarie circum-lacuali attraversa, prima di entrare nella stazione di sollevamento, una griglia grossolana a pulizia manuale, per eliminare gli oggetti ingombranti che potrebbero danneggiare le apparecchiature dell’impianto.

Caratteristiche della griglia grossolana: n° griglie grossolane tipo luce spaziatura sbarre 1 manuale (sollevamento con argano) 1,4 m 100 mm

Il liquame è successivamente sollevato: gli si fornisce in pratica l’energia necessaria a superare tutte le perdite di carico dell’impianto. Sono presenti due pozzetti di sollevamento del volume di 35 m3 ciascuno: in uno sono installate quattro pompe sommerse, nell’altro tre.

Caratteristiche della stazione di sollevamento in ingresso: n° di pompe installate Tipo Portata per pompa Prevalenza sette sommerse centrifughe 972 m3/h 10 m.c.a.

3

Il liquame sollevato dalle pompe è scaricato in una canaletta di mandata; alla fine di questa è presente una stazione di grigliatura fine.

2.2

Grigliatura fine

Questo trattamento ha la funzione di rimuovere gli oggetti grossolani non rimossi dalla griglia grossolana. Attualmente sono installate delle griglie a gradino autopulenti aventi le seguenti caratteristiche:

Caratteristiche delle griglie fini: n° griglie tipo larghezza effettiva di grigliatura luce di filtrazione pulizia 2 a gradino 1.250 mm 3 mm automatica

La sezione di grigliatura è dotata di sonde di livello differenziali che ne gestiscono in automatico il sistema di pulizia. Il materiale grigliato viene scaricato poi in una coclea che lo convoglia in un compattatore. Il materiale compattato viene quindi conferito in appositi centri autorizzati.

2.3

Dissabbiatura e disoleatura

In questa fase sono rimosse dal liquame le sabbie, i grassi e gli oli. La dissabbiatura è di tipo aerato: si insuffla nella vasca, tramite un compressore, dell’aria, diffusa con dei tubi porosi. Il liquame è quindi miscelato: le sabbie, più pesanti, sedimentano sul fondo mentre i grassi e gli oli, più leggeri, sono spinti in superficie verso una zona di calma laterale, separata dal dissabbiatore da una lama verticale. Il materiale organico del liquame si mantiene invece in sospensione. Nel dissabbiatore si ottiene così la preaerazione del liquame, per prevenire fenomeni di anaerobiosi nei successivi trattamenti.

4

Caratteristiche del dissabbiatore-disoleatore: n° unità (rettangolari) lunghezza larghezza superficie utile per unità volume utile per unità 2 20 m 2m 57 m2 162 m3

La miscela acqua/sabbie è estratta con due pompe poste sul fondo di ciascun dissabbiatore e che scorrono solidalmente al carro ponte; essa è convogliata in una canaletta esterna alle vasche di dissabbiatura e disoleatura che alimenta una coclea di separazione dell’acqua dalle sabbie. L’acqua ritorna in testa all’impianto mentre le sabbie vengono raccolte in un cassone dedicato e conferite in centri autorizzati.

2.4

By-pass impianto di depurazione

In caso di eventi di pioggia, se la portata che affluisce all’impianto è superiore a quella massima trattabile dall’impianto, parte della portata viene deviata automaticamente nel canale di by-pass, sottoposta a grigliatura fine e scaricata nel fiume Mincio. Nel canale di by-pass sono installate tre griglie a gradino uguali a quelle installate nel canale di ingresso del depuratore. Il materiale grigliato viene anche in questo caso convogliato in una coclea, compattato, raccolto e conferito in centri autorizzati.

2.5

Trattamento aria sollevamento e dissabbiatura mediante biofiltro

Nella zona del sollevamento iniziale è stato installato un biofiltro per il trattamento dell’aria aspirata dal pozzetto di sollevamento, dalla canaletta di grigliatura e dalle vasche di dissabbiatura e disoleatura. Per poter contenere le emissioni odorigene la canaletta e le vasche di dissabbiatura e disoleatura sono state coperte.

5

Il sistema di aspirazione e trattamento aria ha queste caratteristiche principali: Portata ventilatore Materiale filtrante 2.500 Nm3/h Miscela di arbusti di “Erica vulgaris”, “Calluna vulgaris”, torba fibrosa e cippato di castagno Superficie filtrante Volume filtrante 37 m2 30 m3

2.6

Sedimentazione primaria

Rimossi i materiali grossolani e le sabbie occorre poi eliminare per gravità i solidi sospesi sedimentabili: questo avviene lasciando decantare il liquame nelle vasche di sedimentazione primaria. Sul fondo di queste vasche si accumulano i solidi che costituiscono i fanghi primari, che vengono inviati verso la linea fanghi, mentre il surnatante chiarificato stramazza e prosegue verso la successiva fase di ossidazione biologica.

Caratteristiche dei sedimentatori primari: n° unità (circolari) diametro profondità allo stramazzo profondità al centro superficie utile per unità volume utile per unità 3 32 m 3,46 m 4,5 m 733 m2 3.405 m3

Sono dotati di carri ponte da 16 m con lama raschiafango: esso convoglia il fango verso la tramoggia centrale del sedimentatore; da lì parte una tubazione che porta il fango verso il pozzetto di estrazione che ha le seguenti caratteristiche:

n° pompe sommerse portata prevalenza

2 60 m3/h 4,5 m.c.a.

6

I sedimentatori primari possono separare anche un fango di tipo misto: se il fango di supero estratto dai sedimentatori secondari è inviato in testa all’impianto e precisamente nella stazione di sollevamento, esso poi confluisce ai sedimentatori primari ed è separato insieme al fango primario. Si ottiene così un fango dalle caratteristiche intermedie.

2.7

Trattamento aria sedimentatori primari

Per ridurre le emissioni odorigene del depuratore è stata installata una copertura rotante in vetroresina su due sedimentatori primari, rotante solidalmente con il carroponte. L’aria sottesa dalle due coperture è aspirata da un ventilatore ed inviata ad un biofiltro.

Il sistema di aspirazione e trattamento aria ha queste caratteristiche principali: Portata ventilatore Materiale filtrante 6.000 Nm3/h Miscela di arbusti di “Erica vulgaris”, “Calluna vulgaris”, torba fibrosa e cippato di castagno Superficie filtrante Volume filtrante 50 m2 60 m3

2.8

Ossidazione biologica

In questa zona avviene il processo a fanghi attivi: per fango attivo si intendono microrganismi che, normalmente presenti nei liquami, in queste vasche si accrescono e raggiungono concentrazioni elevate. I gruppi principali di microrganismi presenti sono batteri, funghi, alghe, protozoi e metazoi. I batteri in particolare sono in grado di ossidare la sostanza organica presente nel liquame ad acqua e anidride carbonica; nelle vasche di ossidazione del depuratore di Peschiera sono stati selezionati anche dei ceppi batterici in grado di rimuovere biologicamente l’azoto ammoniacale e il fosforo. Sono presenti cinque vasche circolari con flusso a canale e nocciolo centrale: nelle prime quattro si realizza la rimozione biologica di sostanza organica, azoto e fosforo secondo il sistema A2O. Questo processo prevede il susseguirsi nel bacino di zone anaerobiche, anossiche e aerobiche. Nelle zone anaerobiche e anossiche il fango attivo è mantenuto semplicemente miscelato attraverso
7

dei mixer sommersi mentre in quelle aerobiche c’è un’intensa miscelazione dovuta all’aria immessa attraverso le calate di tubi porosi. Come già accennato precedentemente la rimozione del fosforo avviene biologicamente: un gruppo di batteri particolari (Acinetobacter) quando sono posti in condizioni anaerobiche accumulano nel loro interno sostanza organica con l’energia ottenuta dalla scissione delle catene di polifosfati che hanno all’interno della loro cellula mentre in condizioni aerobiche accumulano nella cellula fosforo sotto forma di polifosfati con l’energia ottenuta dall’ossidazione della sostanza organica accumulata. In questo modo il fosforo è sottratto dalla miscela acquosa e accumulato nei fanghi. La rimozione dell’azoto si ottiene con l’ossidazione dell’ammoniaca a nitrati operata nei comparti aerati dai batteri nitrificanti (Nitrosomonas e Nitrobacter) e la successiva riduzione dei nitrati ad azoto gassoso nei comparti anossici realizzata dai batteri denitrificanti; i comparti si definiscono anossici perché l’ossigeno è presente ma legato ai nitrati.

I volumi utili delle ossidazioni sono:
SINGOLA VASCA 1, 2, 3, 4 m3 QUINTA VASCA m
3

SESTA VASCA m
3

VOLUME TOTALE m3

TOTALE

4.420

5.998

7.250

30.928

Le vasche di ossidazione hanno a disposizione per l’aerazione dei compressori a lobi.

Zona anaerobica per la defosfatazione

Zona anossica per la denitrificazione

Zona di ossidazione e nitrificazione

ARIA

Ingresso liquami

Sedimentatore

Effluente

Ricircolo nitrati Ricircolo fanghi attivi Fanghi di supero ricchi di fosforo

Figura 2 Depuratore di Peschiera del Garda – Trattamento biologico A2O

8

Per mantenere costante la concentrazione di biomassa nelle vasche di ossidazione è necessario riciclare del fango secondario dal fondo dei sedimentatori secondari. Il fango di supero invece può essere mandato o in testa all’impianto di depurazione o al preispessimento dinamico. Nelle vasche di ossidazione sono presenti delle idrovore sommerse per riciclare il fango tal quale dal fondo del comparto aerato all’inizio di quello anossico: questo serve per portare i nitrati prodotti dai batteri nitrificanti a contatto con i batteri denitrificanti.

2.9

Sedimentazione secondaria

Nei sedimentatori finali viene decantato il fango attivo delle ossidazioni: si separano cioè i fiocchi di fango dal surnatante depurato. Sul fondo si separa il fango secondario mentre il surnatante stramazza e si avvia all’uscita. La lama raschiafango convoglia il fango verso il centro del sedimentatore: da lì parte una tubazione che porta il fango verso il pozzetto di riciclo.

Caratteristiche dei primi otto sedimentatori finali: n° unità (circolari) diametro profondità allo stramazzo superficie utile per unità volume utile per unità 8 32 m 1,8 m 730 m2 2.200 m3

Caratteristiche dei sedimentatori finali n° 9 e 10: n° unità (circolari) diametro profondità media superficie utile per unità volume utile per unità 2 35,4 m 4m 984 m2 3.900 m3

Sono presenti cinque pozzetti di riciclo, uno per ogni coppia di sedimentatori: in ciascuno ci sono tre pompe di riciclo.

9

Il fango in eccesso, di supero, dovuto alla crescita batterica, è allontanato dal sistema e avviato alla linea fanghi: esso può essere mandato o in testa all’impianto o all’ispessimento dinamico o ai pre-ispessitori a gravità. Le pompe di supero sono cinque e si trovano in ogni pozzetto di ricircolo.

2.10 Scarico

Nell’impianto di Peschiera sono presenti cinque uscite, una per ogni coppia di sedimentatori finali: il surnatante che stramazza dai sedimentatori è convogliato verso un pozzetto di raccolta e poi può eventualmente subire la disinfezione. La disinfezione ha la funzione di ridurre la carica batterica presente e di eliminare eventuali organismi patogeni. Il liquame depurato viene inviato quindi nel canale Seriola. Il canale Seriola è un corso d’acqua che scorre a tratti intubato, a tratti in un manufatto cementizio a sezione trapezia e a tratti in un alveo naturale; esso, proveniendo da Peschiera, raccoglie anche le acque di sgrondo della campagna che si estende a Nord e ad Ovest del Depuratore e sbocca nel fiume Mincio dopo lo sbarramento di Salionze, a circa 2 km a valle del Depuratore. La portata propria del canale è strettamente connessa alla consistenza delle precipitazioni meteoriche. Eccezionalmente, in caso di forte pioggia, quando il canale Seriola rischia di allagare l’impianto e gli insediamenti abitativi a valle, gli scarichi vengono effettuati direttamente nel fiume Mincio.

3 3.1

LINEA FANGHI Ispessimento dinamico Il fango di supero proveniente dai sedimentatori finali è inviato all’impianto per l’ispessimento

dinamico. La sezione di ispessimento dinamico esistente è costituita attualmente da una singola linea, con la seguente potenzialità di trattamento dei fanghi di supero: − Portata media fanghi di supero: = 2.400 m3/d (100 m3/h) − Concentrazione media solidi totali nei fanghi di supero: = 8 kg/m3

10

Il fango, per mezzo di due pompe monovite a funzionamento alternato, viene alimentato all'interno di un reattore di flocculazione dove, con l'ausilio di un agitatore lento, viene ottimizzato il contatto con il polielettrolita, fino alla formazione di fiocchi stabili. Dal reattore di flocculazione il fango raggiunge l’unità di ispessimento, costituita da una coclea inclinata di 30° inserita in una gabbia in acciaio. La rotazione della coclea trascina i fiocchi di fango verso l'alto fino al raggiungimento della bocca di scarico, mentre l'acqua di drenaggio, attraverso le luci libere tra le barre della gabbia, fuoriesce liberamente, per essere raccolta alla base del cofano di contenimento dell'intera macchina, e quindi allontanata tramite tubazione di scarico a pozzetto esistente, con pompe di rilancio in testa al depuratore. I fanghi ispessiti vengono evacuati tramite una coppia di pompe monovite a funzionamento alternato. Il lavaggio della maglia filtrante avviene in automatico tramite un sistema ad ugelli. Grazie alla possibilità di controllare e variare la pressione esercitata sul fango all'interno della macchina, è possibile regolare il funzionamento secondo le caratteristiche dei fanghi in ingresso. Il controllo di tutte le apparecchiature avviene tramite PLC. Tale apparecchiatura è installata in un locale chiuso dedicato. 3.2 Pre-ispessimento a gravità

Il fango proveniente dalla sedimentazione primaria, o dalla sedimentazione secondaria o misto o dall’ispessitore dinamico viene sedimentato in questo comparto: in questo modo esso è ulteriormente concentrato.

Caratteristiche dei preispessitori: n° unità diametro superficie utile per unità volume utile per unità 2 14 m 154 m2 500 m3

Il surnatante che stramazza in superficie è riavviato in testa all’impianto perché ricco di sostanze inquinanti mentre il fango sul fondo è inviato alla successiva fase di stabilizzazione. Il fango è mantenuto debolmente miscelato da un carro a pettini che favorisce la separazione tra l’acqua e le particelle di fango. Essi sono dotati di copertura per evitare la fuoriuscita di odori sgradevoli.
11

3.3

Digestione anaerobica (in fase di manutenzione e ristrutturazione)

I fanghi pre-ispessiti vengono successivamente stabilizzati: la sostanza organica presente viene degradata biologicamente con produzione finale, nel caso della digestione anaerobica, di metano e anidride carbonica. Il processo di digestione anaerobica è condotto da un gruppo molto grande e vario di microrganismi che vivono simbioticamente: esso può essere suddiviso in tre passi, l’idrolisi extracellulare della sostanza organica, la produzione di acidi e la produzione di metano.

Caratteristiche dei digestori anaerobici: n° unità attive diametro volume utile per unità pressione di esercizio temperatura di esercizio 1 18 m 3.300 m3 300 mm c.a. 33-35°C

Il fango proveniente dai due pre-ispessitori a gravità viene avviato alle pompe di carico del digestore; dopo il pompaggio è miscelato al fango di ricircolo estratto dal fondo del digestore e mandato agli scambiatori di calore controcorrente ad acqua calda che mantengono la temperatura del fango a circa 35 °C.

Caratteristiche delle pompe di carico: pompe monovite portata 3 (una di riserva) 7 m3/h

Dopo il riscaldamento la miscela di fango entra nel digestore e subisce la degradazione anaerobica. Il fango digerito stramazza sulla cima del digestore in un pozzetto ed è avviato tramite tubazioni ai post-ispessitori.

Caratteristiche delle pompe di ricircolo: pompe centrifughe esterne portata 3 (una di riserva) 150 m3/h

12

Il biogas prodotto dalla degradazione anaerobica si raccoglie alla sommità del digestore e da qui è distribuito ai seguenti utilizzi:   come combustibile nei bruciatori delle caldaie, della potenzialità di 1200 kcal/h; le caldaie servono per riscaldare l’acqua degli scambiatori di calore. accumulo nel gasometro; presso l’impianto è presente un gasometro ad umido a campana flottante da 1.500 m3 di capacità, avente una pressione di esercizio di 280 mm di c.a. Il biogas prodotto in eccesso viene bruciato in una torcia.

3.4

Post-ispessimento

Il fango stabilizzato viene ulteriormente sedimentato: anche in questo caso il surnatante torna in testa all’impianto mentre il fango è avviato alla disidratazione. Sono presenti due unità dotate di copertura come i pre-ispessitori e di carri a pettine.

Caratteristiche dei post-ispessitori: n° unità diametro superficie utile per unità volume utile per unità 2 10 m 78 m2 250 m3

3.5

Disidratazione

Si tratta di un’ulteriore fase di rimozione dell’acqua mediante spremitura fisica del fango ispessito. L'impianto esistente dispone di due filtropresse da 114 piastre da mm 1200 x mm 1200 ciascuna, di una nastropressa con tele di filtrazione di mm 2500 e di due centrifughe che possono trattare ciascuna 850 kg SST/ora. I fanghi disidratati sono inviati poi o al compostaggio o a centri preordinati per lo smaltimento in agricoltura. L’acqua di risulta di questa operazione è rinviata in testa all’impianto.

13

3.6

Trattamento aria locali disidratazione fanghi e alloggiamento cassoni

Per ridurre le emissioni odorigene del depuratore è stato installato un impianto di aspirazione dell’aria dai locali di disidratazione dei fanghi; sono state inoltre realizzate delle pareti di tamponamento della tettoia di ricovero dei cassoni contenenti i fanghi ed è stato installato un impianto di aspirazione dell’aria. L’aria aspirata è successivamente inviata ad un biofiltro.

Il sistema di aspirazione e trattamento aria ha queste caratteristiche principali: Portata ventilatore Materiale filtrante 15.000 Nm3/h Miscela di arbusti di “Erica vulgaris”, “Calluna vulgaris”, torba fibrosa e cippato di castagno Superficie filtrante Volume filtrante 125 m2 150 m3

14

Certificazioni Raggiunte nel 2011
A

Allegato C

COMUNE DI GARDONE RIVIERA 20 gennaio 2012 Autore: Stefano Ambrosini

Località dell’entroterra selezionate e certificate dal Touring

Gardone Riviera
2010
Fabrizio Galeotti

Direttore Generale Touring Club Italiano

Iniziative Educazione Ambientali e Conferenze 2012
A

Allegato D

COMUNE DI GARDONE RIVIERA 20 gennaio 2012 Autore: Stefano Ambrosini

Anno Scolastico 2010/2011
Docenti:
Alestra Pina Boschetti Maria Grazia Di Cataldo Serafina Saletti Udilla

Tripodi Rosa

Novembre

- Presentazione del progetto alle due classi coinvolte - Elezione dell’ Eco – comitato alunni: per la classe terza – Lorenzo Baruffaldi, Gina Speziani, Lisa Gramatica; per la classe quarta – Filippo Albini, Gaia Bendinoni, Giovanni Calderan. Altri componenti, oltre i docenti referenti del progetto: genitori – Venturini, Gramatica; Personale A.T.A.: Maruelli; Rappresentante amministrazione comunale: Ambrosini

DICEMBRE Primo incontro dell’Eco – comitato

Si allega primo verbale Eco- comitato.
ECO
PARTECIPANTI QUESTIONI DISCUSSE DECISIONI PRESE

-

COMITATO

DEL

Le insegnanti Boschetti, Di Cataldo, Saletti, Tripodi; i rappresentanti dei genitori, del personale ATA e dei bambini; un rappresentante del Comune di Gardone Riviera.

- Analisi della situazione della raccolta differenziata a scuola. - Situazione smaltimento rifiuti in mensa. - Presa visione e compilazione del questionario di indagine ambientale - Presentazione dei questionari da somministrare ai bambini di tutte le classi del plesso e alle famiglie dei bambini che partecipano al progetto. -Trasporti . - Opere di urbanizzazione.

-Si organizzerà la raccolta differenziata a scuola, inserendo i 4 contenitori; ogni ambiente sarà dotato di un contenitore per la carta. La scuola verrà dotata di un contenitore per le pile. - Si prenderanno informazioni sulla possibilità di avere una compostiera e di utilizzare brocche di acqua corrente, anziché le bottiglie di acqua in plastica; si propone di acquistare cucchiai d’acciaio per gli yoghurt, invece di quelli in plastica. Si prenderanno inoltre informazioni per l’acquisto di detersivi ecologici, ma anche di regolatori frangi flusso per tutti i rubinetti. - Si valuta la possibilità di adottare il “pedibus” . Si richiedono panchine per il giardino e una tettoia.

16/12/2010

Questionario indagine ambientale, compilato durante il primo incontro dell’ Eco – comitato.
RIFIUTI Viene svolta attività di raccolta differenziata? E' coordinata in tutta la scuola? Sono stati indagati tutti gli ambienti in cui si producono rifiuti? ( aule, mensa, corridoi) Sono presenti contenitori adatti nei vari ambienti scolastici? Sono presenti contenitori adatti alla differenziata nelle immediate vicinanze della scuola? E' stato coinvolto il personale della mensa scolastica? La mensa scolastica provvede alla differenziazione dei rifiuti e al conferimento degli stessi negli appositi contenitori esterni alla scuola? E' stato coinvolto il personale ATA? E' disponibile? C'è un kit per il compostaggio? C'è un contenitore per le pile? X X X X X X in parte X X X X

Carta Ci sono abbastanza raccoglitori all'interno della scuola? E all'esterno? Sono posizionati nei luoghi giusti? La carta da riciclare viene conservata? La carta viene usata da entrambe le parti prima di essere riciclata? Si utilizzano ambedue i lati delle fotocopie? Esiste un cassetto con carta riciclata nella fotocopiatrice e nella stampante? Vengono scritti appunti o note sulla carta da scartare? ACQUA X X X X X X X X

Il flusso massimo dei rubinetti è ben regolato? Sono installati rubinetti a pressione? I gocciolamenti dei rubinetti sono riparati rapidamente? Sono presenti frangigetto nei rubinetti? Vi sono perdite negli sciacquoni? Esiste un sistema di raccolta ed utilizzo dell'acqua piovana? USO DEL COMBUSTIBILE ACQUA CALDA Sono ben isolati i tubi ed i serbatoi dell'acqua calda? I rubinetti dellìacqua calda hanno perdite? L'acqua è ad una temperatura non più elevata di quella corporea? ISOLAMENTO EDIFICIO L'isolamento del soffitto è spesso 150mm? Ci sono isolanti nei muri? Le finestre chiudono bene? Le finestre sono dotate di doppi vetri? RADIATORI Ci sono valvole di regolazione della temperatura ai radiatori? Ci sono pannelli termo - riflettenti dietro ai radiatori? Le tubazioni che dalla caldaia portano acqua ai radiatori sono isolate? Viene fatta una manutenzione adeguata all'impianto di riscaldamento? La temperatura nei diversi locali della scuola è mediamente sui 18° centigradi? Quando il riscaldamento è acceso, le finestre sono tenute chiuse? ELETTRICITA' Si utilizzano lampadine a basso consumo di energia? Ci sono lampadine ad incandescenza? Ci sono luci al neon? Sono pulite le plafoniere?

X X X X X X

X X X

X X

X X

X X

X X X X

Sono chiare le superfici delle pareti in modo da massimizzare l'illuminazione? Sono tenute pulite le finestre in modo di fare entrare la luce naturale? Nelle stanze vuote vengono sempre spente le luci? Vengono spente le apparecchiature inutilizzate? Può essere spenta la caldaia se i radiatori non sono accesi? Gli eletrodomestici presenti nella scuola sono di classe A? C'è un impianto solare? C'è un impianto fotovoltaico? Le luci restano accese durante la notte o cmq ad edificio chiuso? POLITICA DEGLI ACQUISTI Si acquista carta riciclata per i registri? Si acquista carta riciclata per i fogli da disegno? Il materiale scelto è riutilizzabile e poi riciclabile? Sono evitati i prodotti usa e getta per quanto è possiboile? Sono evitati materiali di pulizia dannosi? Il cibo della mensa promuove un'alimentazione sana? TRASPORTO La maggior parte del personale si reca a scuola a piedi? In bicicletta? Con un mezzo di trasporto pubblico? Usa automobili condivise? La maggior parte degli alunni raggiunge la scuola a piedi? Con un mezzo di trasporto pubblico? Con automobili condivise? Il pulmino della scuola ha un motore diesel? Funziona a benzina senza piombo? Ha la marmitta catalitica? I veicoli sono controllati regolarmente? AMBIENTE ALL'APERTO

X X X X X X X X
Luci d' emergenza

X X X X X X

X X X X X X X X X X

Il giardino è un ambiente adatto al gioco? Ci sono spazi a sedere? Ci sono spazi al coperto? Ci sono alberi e cespugli acessibili? Ci sono terreni in dislivello? Ci sono elementi artistici? Ci sono strutture per il gioco? C'è un orto? Siepi divisorie? Prati? Boschetti? Piante selvatiche? Nidi artificiali per uccelli? Le classi eseguono opere di miglioramento? Si evitano i pesticidi chimici? POLITICA AMBIENTALE E PROGRAMMI SCOLASTICI La scuola ha adottato una politica ambientale? C'è un coordinatore? C'è un programma scritto? Questo processo coinvolge tutta la scuola?

X X X X X X X X X X X X X X X

Pochi

X X X X

L'interno scuola… E' ordinato? Appare ben curato? Nelle classi e corridoi ci sono piante? Il tabellone del programmma ambientale è ben in vista? C'è un piano di evacuazione? Strutture e materiali Ci sono barriere architettoniche?

X X X X X

X

La scuola è stata progettata tenendo conto della possibilità di eventi sismici? E' mai stato controllato il livello di radon all'interno dell'edificio? Sono presenti materiali pericolosi ( eternit, amianto, vernici e collanti tossici…) ? Ci sono rischi all'interno e all'esterno dell'edificio ( spigoli, ostacoli…)? C'è un piano di monitoraggio legato alla manutenzione ordinaria ( controllo coperture, infiltrazioni d'acqua…)? Il personale ha seguito corsi di antincendio e pronto soccorso? Sono state apportate modifiche alle infrastrutture rispetto al progetto originario? La struttura della scuola è in Edilizia Modulare Ecologica?

X X X X X X X

COINVOLGIMENTO DELLA SCUOLA La scuola ha rapporti con enti che si occupano dell'ambiente? Si abbonano a periodici che trattano problemi ambientali? Vengono portate avanti campagne ambientali' Vengono incoraggiate abitudini ecologiche a casa?

X X X X

19 dicembre 2010: prima pesatura della carta a scuola

Questionari rivolti ai bambini di ogni classe della scuola.
QUESTIONARIO PER BAMBINI A SCUOLA
Metti sempre la carta usata nello scatolone della carta da riciclare? Ti capita di sprecare la carta a scuola? Usi quaderni o blocchi di carta riciclata? Spegni sempre la luce quando esci dalle stanze? Nei bagni fai attenzione a non sprecare la carta quando asciughi le mani? Fai attenzione a non sprecare acqua quando ti lavi le mani? A casa la tua famiglia fa la raccolta differenziata dei rifiuti? Raccogliete: il vetro la plastica la carta l'organico le pile le lattine le cartucce di stampanti o di fotocopiatrici Nel cortile a scuola usi i contenitori per la raccolta differenziata? Ricordi di spegnere la luce quando esci per ultimo dall'aula ? Vieni a scuola a piedi? Con l'automobile della tua famiglia? Con l'auto di amici? Con lo scuolabus?

SI

NO

NOTE

Questionario rivolto a tutte le famiglie degli alunni delle classi coinvolte nel progetto.
QUESTIONARIO FAMIGLIE PER ECOSCHOOLS
SI NO
QUALCHE VOLTA

Nella tua famiglia… Quando si fa la spesa si preferiscono prodotti con minori imballaggi? Si fa la raccolta differenziata dei rifiuti? Separate: il vetro la plastica la carta l'organico le pile le lattine le cartucce di stampanti o di fotocopiatrici Si fa attenzione a spegnere la luce quando uscite dalle stanze? Si fa attenzione a non lasciare in standby gli apparecchi elettronici? Si chiudono i rubinetti dell'acqua quando ci si lava i denti e le mani? Si preferisce fare la doccia invece che il bagno? Si utilizzano la lavastoviglie e la lavatrice sempre a pieno carico? La televisione rimane accesa anche quando non si guarda?

ECO-LAVORETTI NATALIZI

GENNAIO
Somministrazione del questionario da parte dei bambini dell’Eco- comitato agli alunni di tutti le classi. Tabulazione dati e risultati

QUESTIONARIO PER BAMBINI A SCUOLA
Metti sempre la carta usata nello scatolone della carta da riciclare? Ti capita di sprecare la carta a scuola? Usi quaderni o blocchi di carta riciclata? Spegni sempre la luce quando esci dalle stanze? Nei bagni fai attenzione a non sprecare la carta quando asciughi le mani? Fai attenzione a non sprecare acqua quando ti lavi le mani? A casa la tua famiglia fa la raccolta differenziata dei rifiuti? Raccogliete: il vetro la plastica la carta l'organico le pile le lattine le cartucce di stampanti o di fotocopiatrici Nel cortile a scuola usi i contenitori per la raccolta differenziata? Ricordi di spegnere la luce quando esci per ultimo dall'aula ? Vieni a scuola a piedi? Con l'automobile della tua famiglia? Con l'auto di amici?

SI
111 79 41 65 88 94 101

NO
21 53 90 67 44 38 31

NOTE

1 non sa

99 103 99 61 83 75 48 49 71 23 72 5

33 29 33 71 46 57 40 34 61 44 non sanno 49 non li hanno
2 non sanno

Con lo scuolabus? 32 - Somministrazione del questionario alle famiglie degli alunni delle classi terza e quarta. - Tabulazione dati e risultati

QUESTIONARIO FAMIGLIE PER ECOSCHOOLS
Totale famiglie: 48
SI NO
4 4
QUALCHE VOLTA

Nella tua famiglia… Quando si fa la spesa si preferiscono prodotti con minori imballaggi? Si fa la raccolta differenziata dei rifiuti? Separate: il vetro la plastica la carta l'organico le pile le lattine le cartucce di stampanti o di fotocopiatrici Si fa attenzione a spegnere la luce quando uscite dalle stanze? Si fa attenzione a non lasciare in standby gli apparecchi elettronici? Si chiudono i rubinetti dell'acqua quando ci si lava i denti e le mani? Si preferisce fare la doccia invece che il bagno? Si utilizzano la lavastoviglie e la lavatrice sempre a pieno carico? La televisione rimane accesa anche quando non si guarda?

24 41

20 3

44 44 41 22 36 35 34 33 16 33 39 40 5

1 3 5 24 8 10 8 6 15 7 4 1 30

3 1 2 2 4 3 6 9 17 8 5 7 13

31 gennaio: secondo incontro Eco – comitato.
ECO – COMITATO DEL 31\01\11 Ore 17.00

Partecipanti

Le insegnanti Alestra, Boschetti, Di Cataldo, Saletti, Tripodi; i rappresentanti dei bambini e del personale ATA; un rappresentante del Comune di Gardone Riviera.

Questioni discusse

- Eventuale utilizzo di brocche di vetro con acqua corrente in mensa. - Contenitori per la raccolta differenziata a scuola. - Frutta durante la ricreazione. Risultati dei questionari somministrati a tutti i bambini della scuola. - Salviettine per il bagno. - Piano attività.

Decisioni prese
- Si discute della possibilità di acquistare un depuratore, per poter usufruire dell’acqua corrente. - Si preparerà un elenco accurato dei contenitori per la raccolta differenziata mancanti a scuola e negli ambienti circostanti. - Da 2 settimane a scuola viene distribuita la frutta a scuola, durante la ricreazione; i bambini non portano le merende e in tal modo diminuiscono gli imballaggi. - Si decide di inserire un contenitore per le pile scariche per tutta la scuola e uno per l’umido per ogni corridoio. Anche il cortiletto verrà dotato di tre contenitori (carta, umido, plastica). - I bambini si faranno portavoce in tutta la scuola di comportamenti corretti, utilizzando quaderni con fogli di carta riciclata. All’inizio del prossimo anno scolastico, le insegnanti inseriranno nell’elenco del materiale occorrente i quaderni di carta riciclata. - Si prenderanno informazioni per sistemare nei bagni dei rulli di asciugamani in tessuto. Si sistemeranno inoltre dei cartelli in bagno che invitano a non sprecare l’acqua. - I bambini propongono di organizzare una “giornata gioco”, al fine di coinvolgere tutti i bambini della scuola e mostrare loro come riciclare in modo corretto. - Si preparerà una montagna di rifiuti, che i bambini dovranno selezionare e inserire nei contenitori giusti. - Si raccoglieranno ritagli di giornali e riviste per fare dei cartelloni, per organizzare l’ eco – bacheca, con istruzioni e spiegazioni illustrate. -Concorso per tutte le classi del plesso per creare disegni e slogan per risparmio acqua, sapone, carta da affiggere nei bagni della scuola.

ECO - BACHECA

La scuola ha aderito all’iniziativa del 12 febbraio “M’ ILLUMINO DI MENO”

E’ stato indetto il concorso ”Slogan nei bagni” rivolto a tutte le classi del plesso per sensibilizzare al risparmio di acqua, sapone , carta. Gli elaborati saranno visionati dall’Eco - comitato che sceglierà quali affiggere nei servizi igienici. 8 aprile ECO-ALLENAMENTO

ECO – COMITATO DEL 13- 04-2011 Ore 16,30 Partecipanti Le insegnanti: Alestra, Boschetti, Di Cataldo, Saletti, Tripodi. I rappresentanti degli alunni: Gina, Lisa, Lorenzo, Gaia, Filippo, Giovanni. I rappresentanti dei genitori: Gramatica Il rappresentante dell’Amministrazione Comunale: Ambrosini Stefano. La rappresentante del personale ATA: Maruelli Valeria. Questioni discusse - Affissione cartelli con slogan e disegni dei bambini nei parchi e nelle strade del paese. - Eliminazione dell’acqua imbottigliata nella mensa scolastica e utilizzo di brocche con acqua corrente. - Scelta dei disegni vincitori del concorso per il risparmio di acqua, sapone, carta nei bagni. - Relazione circa l’esito dell’Ecoallenamento svolto da tutte le classi del plesso. - Necessità di rendere pubblici i risultati delle attività svolte nel progetto. Decisioni prese - Si scelgono i disegni e gli slogan più adeguati per essere plastificati e si decide di affiggerli sui cassonetti del paese. - Si attendono i risultati dell’ASL per le analisi sull’acqua corrente del Comune prima di procedere con l’eliminazione dell’acqua imbottigliata. - Ci sarà un momento comune a scuola per la premiazione dei vincitori del “concorso per il risparmio” e della classe vincitrice dell’ “Ecoallenamento”. - Venerdì 8 aprile i bambini di tutte le classi del plesso hanno svolto un gioco per allenarsi a mettere ogni rifiuto nel contenitore adeguato. - Si contatterà il signor Bottura per pubblicare un articolo su un quotidiano della provincia e un ex insegnante della scuola primaria che scrive articoli sul “giornale della parrocchia”.

Foto riunione Eco –comitato del 13\04\11

Nel corso dell’anno scolastico la nostra scuola ha aderito all’iniziativa “Frutta nella scuola”, per una merenda sana e rispettosa dell’ambiente.

In collaborazione con il Consorzio Garda Uno sono stati svolti i seguenti laboratori:   il compost e le bombe di semi produzione di fogli di carta riciclata

Articolo pubblicato sul “Giornale di Brescia”

«Bombe di vita» a Gardone R.
Ore: 06:00
mercoledì, 18 maggio 2011

«Bombe di vita» per seminare la speranza di un mondo migliore. Tante piccole palline di argilla e terra, che custodiscono al loro interno semi di fiori e piante. Basta lanciarle, come bombe innocue, anzi benefiche, in un campo incolto. La natura farà il resto. Le hanno preparate i bambini di terza e quarta della scuola elementare «Augusto Lozzia» di Gardone Riviera e sono una delle tante iniziative attuate nell'ambito di «Eco-schools», programma della Fee Italia (Fondazione per l'educazione ambientale) che ha per scopo lo sviluppo sostenibile e la diffusione delle buone pratiche ambientali tra i bambini e le loro famiglie. Il percorso, avviato lo scorso novembre, volge al termine. E, chissà, forse sarà coronato con la «Bandiera verde» assegnata dalla Fee. Il programma ha visto bambini e insegnanti, ma anche genitori, personale non docente e rappresentanti del Comune, impegnarsi su più fronti: dalla creazione di un Eco-comitato all'individuazione dei comportamenti virtuosi per risolvere i problemi più stringenti, fino alla stesura dell'Eco-codice, ovvero le regole che ispirano il nuovo stile di vita degli alunni. Queste sono riassunte nell'Ecobacheca che campeggia all'ingresso della scuola. I bambini, tra un laboratorio dedicato alla creazione di carta realizzata utilizzando vecchi giornali e gli eco-allenamenti per imparare come si differenziano i rifiuti, hanno pure ideato gli slogan che il Comune posizionerà sui cassonetti del paese. Ne ricordiamo uno per tutti: «Non hai cultura se lasci in giro la spazzatura». SB

* Manca l’articolo della dottoressa Fasser, che verrà allegato in un secondo momento.

Il nostro “nuovo” alfabeto!

A come acqua da risparmiare B come buona educazione da non dimenticare C come carta da riciclare D come differenziare E come ecologia F come “felice la vita in un mondo pulito” G come gioia di partecipare H come “Hai voglia di aiutarci?” I come intelligenza da usare L come lattine da buttare M come materiale da separare

N come natura da salvare O come opportunità di migliorare P come Puliamo il Mondo Q come quante cose da non buttare R come rifiuti da non abbandonare S come spiaggia da ripulire T come tutti insieme a collaborare U come unione fa la forza V come vetro da riutilizzare Z come zero a chi non vuol riciclare

La nostra canzone rap per l’ambiente.

Questa è una canzone per l’ambiente, è una canzone per scuotere la gente! Una canzone per ricordare, una canzone per pensare. Tempo fa era tutto più pulito, ed è per questo che il mondo è resistito! Oggi noi lo possiamo salvare, ma solo se ci diamo da fare!! Se l’ambiente vuoi rispettare, pensa sempre, prima di buttare: “Ma lo posso riciclare?

Se lo posso riciclare, in quale contenitore lo dovrò buttare?” La carta riciclala per quaderni e quadernini e dai insegnamento a tutti, adulti e bambini! Le bottiglie di plastica, ecco cosa ci puoi fare: tanti lavoretti puoi inventare! Il vetro se è tagliente, meglio starci lontano tienilo a mente, ma nel contenitore verde lo devi buttare, così che nuove bottiglie, vasi e bicchieri si possono fare!

Foto ultima pesatura della carta 10\05\11

Anche per la festa della mamma sono stati realizzate eco-borse.

ECO – COMITATO DEL 12|05|2001 Partecipanti - Rappresentanti degli alunni: Lorenzo, Giovanni, Gina, Lucrezia (supplente), Anna (supplente), Gaia e Anna B. - Docenti: Boschetti, Alestra, Di Cataldo, Saletti e Tripodi. - Rappresentante personale A.T.A.: Maruelli Valeria. - Ex insegnante che scrive sul giornale della parrocchia. - Il signor Bottura, giornalista del quotidiano “Giornale di Brescia”. - Rappresentante dei genitori: signor Gramatica. Questioni discusse - Progetto “ Eco – school” : illustrazione ai giornalisti delle attività svolte nell’arco dell’anno scolastico. - Stesura dell’Eco – codice. Decisioni prese - Vengono esposte ai giornalisti le varie fasi del progetto, mostrati i lavori dei bambini e illustrate le iniziative concluse e ancora in corso. - Viene approvato l’Eco – codice.

ECO – CODICE
Educare alla collaborazione: - approfondire la conoscenza reciproca; - responsabilizzare ognuno ad essere consapevoli dei propri comportamenti; - superare forme di egocentrismo; - essere leali; - saper ascoltare ed assumere impegni; - sapere affrontare difficoltà; - prestare fede agli impegni presi; - migliorare la capacità di lavorare nel piccolo gruppo ed in coppia; - accettare e rispettare tutti i compagni e collaborare con ognuno; - mantenere comportamenti corretti e rispettosi. Educare al rispetto dell’ambiente - Conoscere il proprio territorio (montagna, collina, bosco, lago); - conoscere la flora, la fauna, gli equilibri e le catene alimentari; - rispettare l’ambiente che si condivide (scuola, strade, parchi, cortile...); - aver cura della pulizia del cortile scolastico;

- rispettare il verde pubblico e non calpestare le aiuole; Educare al risparmio, al controllo dei consumi e al corretto smaltimento dei rifiuti. - Produrre meno rifiuti; - preferire prodotti con minore imballaggio; - usare preferibilmente sacchetti di carta e di stoffa; - risparmiare il più possibile l’acqua; - non sprecare sapone; - venire a scuola a piedi; - effettuare la raccolta differenziata, sia a casa che a scuola; - utilizzare la compostiera; - scegliere carta riciclata per la scuola e a casa; - utilizzare da entrambi i lati, se possibile, i fogli di carta; - preferire per le merende prodotti ecologici, con confezioni riciclabili o riutilizzabili o biodegradabili. - promuovere il consumo di frutta e verdura di stagione.

Ricette Tipiche Gardone Riviera
Allegato E

COMUNE DI GARDONE RIVIERA 20 gennaio 2012 Autore: Stefano Ambrosini

Ricette Tipiche Gardone Riviera
Allegato E
Aole a Sisà Ingredienti: 1 kg di aole, 3 cipolle grosse, 1/2 bicchiere di acqua, 1/2 bicchiere di brodo di carne, 100 g di farina bianca, 1 bicchiere di olio extravergine di oliva oppure, se preferite, olio di semi per la frittura, 1/2 bicchiere di aceto, sale. In una larga padella mettete abbondante olio extravergine di oliva a riscaldare e affettate sottilmente le cipolle; quando l'olio avrà raggiunto sufficiente calore, versatevi le cipolle e, prima che inizino a tostare, aggiungete l'acqua e il brodo per mantenerle bianche quindi lasciate cuocere. Nel frattempo avete lavato con cura, asciugato, impanato nella farina bianca e fritto in abbondante olio extravergine di oliva o di semi le aole. Quando le cipolle saranno quasi cotte, aggiungetevi le aole fritte e portate a cottura a fuoco lento, con coperchio, aggiungendo verso la fine 1/2 bicchiere di aceto e un po' di sale. È un piatto da servire con la polenta.

Aole con cipolle Ingredienti: 1 kg di cipolle, 200 g di aole secche (quelle essiccate dai pescatori), 1 cucchiaio di passata di pomodoro, 4 cucchiai di olio extra vergine di oliva, sale q.b. Pulite, lavate, tagliate a velo le cipolle e mettetele a cuocere in una teglia per 1 ora e 1/4 in un po' di olio extravergine di oliva al quale aggiungerete dell'acqua se vedete che attaccano. Passata l'ora e 1/4 aggiungete il cucchiaio di passata di pomodoro e immergetevi le aole secche. Fate cuocere per una buona 1/2 ora stando attenti che non si attacchino.

Ricette Tipiche Gardone Riviera | 20/01/2012

Aolette in Carpione Ingredienti: 500 g di aolette, qualche foglia di basilico, 1 piccolo gambo di sedano, 1/4 di 1 di aceto, 2 cipolle medie, 3 foglie di alloro, 2 spicchi di aglio, 1 bicchiere di olio extravergine di oliva o di semi per la frittura, 100 g di farina bianca, sale. Pulite e lavate accuratamente le aole sotto un getto di acqua fredda corrente. Asciugatele e mettete a scaldare abbondante olio extravergine di oliva (o di semi) in una larga padella. Infarinate leggermente le aole e friggetele nell'olio bollente. A frittura ultimata scolatele su una carta assorbente da cucina e mettetele in una terrina salandole a piacere. A parte avrete già dovuto preparare il carpione facendo bollire l'aceto con le cipolle tagliate a fettine molto sottili, gli spicchi di aglio interi, l'alloro, il basilico, il sedano tagliato a pezzetti e un po' di sale grosso. Quando le verdure sono cotte, togliete dal fuoco il carpione e, dopo averlo fatto intiepidire, versatelo sulle aole fritte. Il nostro consiglio è di preparare questo piatto il giorno prima di consumarlo per lasciar ben insaporire il pesce

1

Filetti di Coregone con le verdure Ingredienti 2 coregoni da 300 g l'uno, 1 cipolla bionda, 2 zucchine, 1 gambo di sedano, 1 pomodoro maturo, 1/2 bicchiere di vino bianco, 3 cucchiai di olio extravergine di oliva gardesano, qualche fogliolina di basilico, sale, pepe Lavate il pesce con cura sotto un getto di acqua fredda corrente. Mettetelo a scolare quindi, dopo averlo asciugato, dividetelo in 4 filetti. In una padella fate riscaldare dell'olio extravergine di oliva gar-desano e mettete a rosolare da entrambi i lati i filetti quindi bagnateli con il vino bianco, salateli e pepateli. Quando tutto il vino sarà evaporato, toglieteli dal fuoco e teneteli al caldo. Nel frattempo lavate le verdure, tritate la cipolla e il sedano e tagliate a striscioline le zucchine, quindi fatele rosolare nell'olio aggiungendo il pomodoro senza buccia e tagliato a dadini e le foglie di basilico, salate e cuocete per pochi minuti. Quando le verdure saranno pronte, riprendete il pesce e sistematelo su un piatto di portata riscaldato, versatevi le verdure e servite caldo.

Luccio in Concia Bresciana Ingredienti: 1 luccio di 2 kg. Per la salamoia: 1 bicchiere di olio extravergine di oliva, 3 limoni, 3 spicchi di aglio, qualche fogliolina di basilico, 1 pizzico di origano, sale

Sardine alla Gardesana

Ricette Tipiche Gardone Riviera | 20/01/2012

Preparate per prima cosa la salamoia con abbondante olio extravergine di oliva, il succo dei limoni, sale, il prezzemolo tritato, gli spicchi di aglio tagliati a fettine sottili, le foglie di basilico tagliuzzate grossolanamente e l'origano. Procedete poi pulendo e lavando con cura il luccio ricordando di eliminare accuratamente durante la pulizia le eventuali uova perché tossiche. Quindi fatelo scolare e asciugatelo per bene. Nel frattempo preparate le braci ardenti e mettete a cuocere il luccio sulla graticola ben infuocata e unta ricordandovi di girarlo di frequente e di ungerlo con la salamoia preparata in precedenza servendovi di una penna di pollo perché riesca ben cotto e profumato. A cottura ultimata mettetelo a macerare per un paio di ore nella stessa salamoia con la quale l'avete unto durante la cottura. Preparato così il luccio risulterà molto appetitoso da servire sicuramente con la polenta.

2

Ingredienti: Per 6 persone. 1 kg di sardine, 100 9 di farina bianca, 1 mazzetto di prezzemolo, 1 spicchio di aglio, 1/2 bicchiere di olio extravergine di oliva gardesano, sale Pulite per bene le sardine se non lo sono di già, lavatele sotto un getto di acqua fredda corrente e asciugatele molto bene. Infarinatele, salatele e ungetele con abbondante olio extravergine di oliva in modo che non si attacchino sulla graticola. Preparate quindi la brace ardente e ungete la graticola ben infuocata. Mettete a cuocere le sardine, girandole un paio di volte facendo attenzione a non romperle. Servitele ben calde con una salsa preparata con olio extravergine di oliva, lo spicchio di aglio intero o tritato e il prezzemolo finemente tritato.

Luccio marinato Ingredienti: 1 Luccio. 1 carota. 1 gambo di sedano. 1 cipolla. 2 spicchi d’aglio. 1 ciuffo di prezzemolo. ½ bicchiere + 2 cucchiai d’aceto bianco. 3 acciughe sotto sale. 50 g. capperi. 8 cucchiai d’olio. Sale q.b. Ricetta: Pulite il luccio togliendo le viscere e la testa. Tagliate in quattro parti la cipolla, la carota e il gambo di sedano. Mettete in tre litri d’acqua le verdure con uno spicchio d’aglio sbucciato, il mezzo bicchiere d’aceto, la testa del pesce, sale e bollite a fiamma bassa per mezz’ora. Filtrate il brodo e adagiatevi il luccio a bollire per mezz’ora a tegame coperto e fiamma bassa. Scolate il pasce e lasciatelo raffreddare. Tritate finemente insieme capperi, prezzemolo e uno spicchio d’aglio. Lavate e private della lisca le acciughe facendole a pezzetti. Asciugate il luccio, togliete la pelle, le lische e le spine e adagiatelo in una terrina. Scaldate l’olio scioglietevi le acciughe a fiamma vivace, girando continuamente. Unite il trito di capperi, aglio e prezzemolo, amalgamate brevemente, spegnete la fiamma e bagnate con due cucchiai d’aceto. Versate la salsa uniformemente sul pesce. Lascite marinare il luccio con la salda, al fresco, per almeno 12 ore. Servite come antipasto o piatto freddo. Nedra coi vers (anitra con la verza) Ingredienti: 1 anitra di circa 2 kg 2,5 kg di verza

Ricette Tipiche Gardone Riviera | 20/01/2012

3

2,5 etti di burro brodo vegetale o di carne Per il ripieno: le interiora dell'anitra 1 etto di fegatini di pollo 1 carota 1 cipolla 1 gambo di sedano pane raffermo 1 etto di formaggio grattugiato 2 uova 1 bicchiere di latte 1 spicchio d'aglio sale pepe noce moscata chiodi di garofano Procedimento: Pulite l'anitra e svuotatela delle interiora. Per il ripieno tritate finemente i fegatini di pollo e le interiora e soffriggetele in una noce di burro con un trito di sedano, carota, cipolla, prezzemolo ed aglio. Mettete in una ciotola il soffritto ed aggiungete il pane raffermo bagnato nel latte, il formaggio grattugiato, le due uova, sale, pepe, noce moscata. Inserite il ripieno nel ventre dell'anitra e cucitela. In una pentola capiente, fate rosolare nel burro e abbondante olio l'anitra tenendola rigirata e bagnandola con il brodo; a cottura quasi ultimata aggiungete le verza precedentemente scottate, 2 chiodi di garofano ed un mestolo di brodo. Lasciate cuocere a fuoco moderato, con il coperchio e di tanto in tanto rigirate le verza. L'anitra va servita su piatti caldi accompagnata con polenta nostrana di farina gialla. Coregone in salsa di sardine con polenta Ingredienti: Per il court-bouillon: 140 g carote 2 g alloro 5 cl aceto di vino bianco 140 g sedano 140 g cipolle 1 dl vino bianco 24 g sale fino 2 l acqua Per il coregone: 600 g coregone 80 g sardine sottosale 1 dl olio di oliva extravergine

Ricette Tipiche Gardone Riviera | 20/01/2012

4

30 g capperi nani 1 cl aceto di vino bianco 2 g coriandolo Per la polenta: 4 dl acqua 100 g farina di grano marano 5 g sale fino 50 g burro Procedimento: Fare un court-bouillon molto profumato con aceto bianco, vino bianco, alloro, sedano, carote, cipolle e sale. Cuocere molto dolcemente i coregoni puliti, squamati e ben lavati, nel court-bouillon. Fate bollire l'acqua con il sale e il burro, versate a pioggia la farina di grano marano e mescolate con una frusta, quando comincia ad addensare mescolate sostituite la frusta con un mestolo di legno. La polenta va tenuta mescolata continuamente per ottenere una cottura omogenea, lasciare cuocere almeno 40 minuti. In una casseruola scaldare leggermente dell'olio, aggiungere i capperi tritati, le sardine dissalate e pulite dalle spine e il coriandolo, senza mai soffriggere, quindi togliere dal fuoco ed unire il rimanente olio. Togliere i coregoni dal liquido di cottura e pulirli eliminando lische e pelle; sminuzzarli e unirli alla salsa e conservare al caldo. Mettere al centro del piatto un mestolino di polenta e disporre nel mezzo il coregone con la salsa. Condire con olio extravergine del Garda. Servire.

Baccalà in Umido
Ricette Tipiche Gardone Riviera | 20/01/2012

Ingredienti per 4 persone -800 gr di baccalà ammollato in acqua -1/2 bicchiere di olio extra vergine di oliva -1 ciuffo di prezzemolo tritato -2 spicchi di aglio -2 cucchiai di concentrato di pomodoro -farina -sale q.b. -pepe q.b. Procedura Si prepara un trito di prezzemolo, aglio e si fà appassire in un tegame con l'olio e si regola di sale e pepe. Quando il soffritto è colorito si aggiunge il baccalà si spolvera di farina e si lascia rosolare. Si unisce un mestolo di acqua tiepida con diluito il concentrato di pomodoro, si porta a cottura a fuoco lento. Si accompagna ottimamente con la polenta.

5

Lucci in concia Ingredienti per 6 persone -3 lucci di media grandezza -il succo di 4 limoni -3 spicchi di aglio -5 foglie di basilico -origano -sale q.b. -olio q,b, Procedura Si prepara una salamoia con il succo dei limoni, sale, aglio tritato, basilico, un pizzico di origano, olio. Si fanno arrostire i lucci sulla graticola, una volta cotti si mettono nella salamoia, da servire dopo dodici ore.

Tinca con i Fagioli Ingredienti per 6 persone -1 tinca del peso di 2 kg tagliata a pezzi -olio di semi -farina bianca -2 cucchiai di olio extra vergine di oliva -2 foglie di alloro -600 gr di fagioli borlotti lessati in acqua -sale q.b. -pepe q.b. Procedura Si pulisce, si squama, si tolgono le interiora e si taglia a pezzi grossi la tinca, si passa nella farina e si frigge in una padella con olio di semi, in un tegame di terracotta si mette un pò di olio di oliva, i pezzi di pesce fritti, le foglie di alloro, i fagioli già lessati e si regola di sale e pepe, si copre e si cuoce a fuoco lento, quando i fagioli cominciano a disfarsi si toglie dal fuoco e si serve caldo.

Trotèle alla griglia con salsa bianca Ingredienti per 4 persone -4 piccole trote di circa 2 hg l'una -burro -olio extra vergine di oliva -1 ciuffo di prezzemolo tritato -1 limone

Ricette Tipiche Gardone Riviera | 20/01/2012

6

-sale q.b. -pepe bianco q.b. Procedura Si prepara una marinata con olio di oliva extra vergine, succo di limone, sale e pepe e si versa sopra alle trote già pulite e lavate, si lascia marinare per un paio di ore rigirandole spesso. Si passano sulla griglia rigirandole spesso e bagnandole con la marinata. In una ciotola si lavora il burro, prezzemolo tritato, sale, pepe bianco, succo di limone fino ad ottenere una salsa cremosa da versare sopra alle trote nel piatto da portata.

Ricette Tipiche Gardone Riviera | 20/01/2012

7

Re(3) Garda – Progetto Parco Alto Garda realizzato dal comune di Gardone Riviera
A

Allegato F

COMUNE DI GARDONE RIVIERA 20 gennaio 2012 Autore: Stefano Ambrosini

RE(3) GARDA
Cooperazione Ambientale Parco Alto Garda

Gardone Riviera

Gardone Riviera è un comune di 2700 abitanti Ha un Estensione di 20,62kmq
Problematiche principali


Alto flusso estivo (200.000 presenze stagionali) Presenze Museali (Vittoriale, Giardino Heller, Divino Infante con 260.000 ingressi/annui) Seconde Case con un flusso di non residenti estivi di circa 5-6000 unità

Comparativa RD 2009-2010
RD – Annualità 2010
% raccolta differenziata VEGETALE 35%

RD – Annualità 2009
raccolta differenziata

PLASTICA 4%

METALLO 1% LEGNO 3% R.A.E.E. 1%

VEGETALE 75,2%

FERRO 2,0% LEGNO 3,5% R.A.E.E. 0,2% R.U.P.
ALTRO 0,0% 0,0%

VETRO 27%

CARTA 8,2% CARTA 26% PLASTICA 1,0% VETRO 9,9%

Cosa si è fatto?

Sensibilizzazione della cittadinanza:
 

Incontri pubblici con i comitati di frazione Incontri pubblici con relatori di livello nazionale (Comune di Ponte nelle Alpi, Fiemme Servizi, Comune di Sommacampagna, Legambiente Lombardia) Ordinanze ad hoc contro i mozziconi per terra e per il bando dei sacchetti monouso in plastica non riciclabile

Cosa si è fatto?

Educazione ambientale per le scuole
 

 

Adesione al progetto “Il lago nascosto” Adesione di un plesso scolastico al progetto Eco-School della FEEItalia Adesione al Progetto “Puliamo il Mondo” di Legambiente Promozione di giornate educative con laboratori sulla problematica dei rifiuti e della raccolta differenziata (FEE-Italia)

Cosa si è Fatto

Adesione alla Settimana Europea per la riduzione dei rifiuti (con patrocinio del Ministero dell'Ambiente) Adesione alla campagna Stop the fever contro i sacchetti di plastica Adesione alla campagna Porta la Sporta Distribuzione gratuita di 1500 shopper in tela e di 2500 ecottonbag presso le piazze pubbliche e le attività commerciali

Cosa si è fatto ?

Chiusura Centro di Raccolta e Progettazione del nuovo Ecocentro a cura di Garda Uno (progetto approvato dalla sovraintendenza con decreto paesaggistico e monumentale). Eliminazione Ecobox e posizionamento cassonetti vegetale da 1000lt per uso domestico.

Le Certificazioni 2010-2011

 

Bandiera Blu FEE 2011 (unico comune lombardo) 4 Vele Guida Blu 2011 Legambiente (top10 nazionale laghi) Bandiera Arancione TCI 2010 Bandiera Verde CIA 2010 (unico comune lombardo)

Cooperazione Ambientale Parco Alto Garda

 

Costituzione di un gruppo degli assessori e sindaci dei 9 comuni del PAG nel 2010 Vengono organizzati incontri regolari dove si coordina l'attività e i progetti ambientali in partnerariato Bacino di 30.000 ab Flussi turistici stagionali di 2.250.000 presenze

Progetti Operativi Pianificati

  

Compostaggio Locale: Joraform Educazione Ambientale Comune Proposta realizzazione progetto con Bigbelly Solar Analisi bacino PAG per verificare fattibilità Raccolta Differenziata Spinta Adesione al Bando “Promuovere la sostenibilità energetica dei comuni piccoli e medi”

Compostaggio Locale Collettivo
Joraform JK5100

Compostaggio Locale: Cos’è?
Nella pattumiera degli europei e degli italiani la frazione umida organica (scarti di cucina e di giardino) rappresenta tra il 40 e il 50 per cento del totale: una particolare attenzione va quindi posta nei confronti di questa frazione merceologica. In diversi Paesi Europei, soprattutto in quelli scandinavi, al compostaggio domestico tipicamente individuale è andato però affiancandosi il compostaggio fatto da più famiglie o da grandi utenze: si parla così di compostaggio locale collettivo (di comunità, di quartiere o decentralizzato). I rifiuti domestici organici e gli scarti di giardino devono essere introdotti nella compostiera JK5100 tramite un apposito sportello, per venire poi automaticamente triturati insieme a pellet.
Sono quindi trasferiti nella cosiddetta “camera di sviluppo”, dotata di un impianto di aerazione, dove il rifiuto “fresco” viene mescolato con il materiale già presente. Dopo circa due settimane viene trasferito nella “camera di maturazione”, dove viene completato il processo di compostaggio. La presenza di due sezioni separate all’interno del macchinario, ciascuna controllata in modo autonomo, permette di assicurare i migliori risultati possibili, in condizioni di assoluta igiene.

Compostaggio Locale: Cos’è?
Queste le principali caratteristiche della compostiera automatica JK5100: - Possiede una potente trinciatrice-macinatrice integrata, che sminuzza il materiale organico; - E’ dotato di una funzione miscelatrice, che garantisce la produzione di compost ben bilanciato; - Può essere equipaggiato con un dosatore automatico, che permette di inserire ogni volta la giusta quantità di pellet; - Permette agli utenti di utilizzare sacchetti di carta per raccogliere i propri rifiuti umidi domestici. - E' dotato di un impianto di sicurezza che lo rende utilizzabile da chiunque senza correre alcun rischio - Il macchinario è di facile manutenzione ed è stato studiato per essere accessibile a tutti, anche a persone in carrozzella. La struttura della JK5100 è realizzata in acciaio inossidabile. Tutte le parti mobili, invece, sono sostituibili, per garantire un’operatività prolungata nel tempo. Le operazioni di triturazione, mescolamento e aerazione sono regolabili da un apposito pannello di controllo, al fine di permettere alla macchina di adattarsi con facilità a differenti flussi di rifiuti organici e garantire un compostaggio ottimale.

Progetto del Parco Alto Garda

Il progetto consiste nella prima sperimentazione diffusa a livello nazionale di compostiere semi-industriali in ambito locale. Ogni macchina ha un ciclo di vita di circa 20 anni con un risparmio per anno di smaltimento pari a circa 3000-4000€. Il ROI è pari a circa 40-42000€ sull’intero ciclo di vita della macchina compostatrice.

Analisi Bacino AATO GARDA Uno
Con questo report interno si informano le amministrazioni comunali gardesane e gli enti sovra comunali relativamente alla situazione attuale del Bacino ATO Garda Uno (ideale perché mai formalizzato in un’autorità d’Ambito Territoriale Ottimale vera e propria) e valutare le prospettive e gli scenari possibili dopo la scadenza dei contratti in proroga fino al 31/12/2011. Attualmente (ultimi dati disponibili a livello provinciale sono l’osservatorio rifiuti 2010 su base 2009) abbiamo una situazione ben definita. Sulla base dell’osservatorio ho realizzato questa tabella con i dati relativo ad ogni singolo comune del bacino.

Comune
CALVAGESE RIVIERA CARPENEDOLO DESENZANO DEL GARDA GARDONE RIVIERA GARGNANO LIMONE SUL GARDA LONATO MAGASA MANERBA DEL GARDA MONIGA DEL GARDA PADENGHE SUL GARDA POLPENAZZE DEL GARDA POZZOLENGO PUEGNAGO DEL GARDA ROÈ VOLCIANO SALÒ SAN FELICE DEL BENACO SIRMIONE SOIANO AL LAGO TIGNALE TOSCOLANO MADERNO TREMOSINE VALVESTINO

Abitanti
3453 12534 26.912 2.786 3.051 1.147 15.624 154 4.921 2.437 4.309 2.559 3.410 3.230 4.490 10.707 3.388 8.009 1.854 1.309 7.988 2.178 215 126665

Totale R.U.
2064 5.192 18.297 3.376 2.354 2.946 10.230 74 6.910 3.558 3.526 1.621 1.741 2.157 2.724 7.622 3.415 8.366 1.971 1.158 6.900 1.964 118 98284

RSU
853 2.140 10.717 1.363 1.437 1.296 5.597 57 3.057 1.632 1.956 840 847 1.201 1.538 4.607 1.903 4.976 758 774 3.648 1.151 88 52436

RSI
160 495 313 107 112 161 360 645 211 193 84 92 58 56 160 82 50 104 54 402 60 9 3968

SS
61 103 577 104 91 83 315 364 87 158 38 86 77 103 373 172 300 39 57 193 3381

RD
990 2.453 6.690 1.801 715 1.405 3.958 17 2.844 1.628 1.218 658 716 822 1.028 2.483 1.258 3.039 1.069 330 2.794 561 21 38498

%RD
48% 47% 37% 53% 30% 48% 39% 23% 41% 46% 35% 41% 41% 38% 38% 33% 37% 36% 54% 28% 40% 29% 18% 38%

Analisi bacino AATO Garda Uno
Come da sintesi ci troviamo di fronte ad una produzione annua complessiva del bacino Garda Bresciano pari a 126665 tonnellate annue con nel dettaglio  98284 tonnellate di Raccolta Totale  54436 tonnellate di Secco Residuo Indifferenziato  3968 tonnellate di ingombranti  38498 tonnellate di Raccolta Differenziata
Si ha quindi una media di Raccolta Differenziata (in seguito RD) del bacino che si attesta sul 38%. Il valore di riferimento (non aggiornato) degli abitanti è di 126665.

Comune

Utenze Dom

CALVAGESE RIVIERA CARPENEDOLO DESENZANO DEL GARDA GARDONE RIVIERA GARGNANO LIMONE SUL GARDA LONATO MAGASA MANERBA DEL GARDA MONIGA DEL GARDA PADENGHE SUL GARDA POLPENAZZE DEL GARDA POZZOLENGO PUEGNAGO DEL GARDA ROÈ VOLCIANO SALÒ
SAN FELICE DEL BENACO

1681 4.824 14.854 2.587 2.371 717 6.618 227 5.463 1.340 3.394
2.453 1.616 1.573 2.140 5.971 2.438 7.096 1.740 1.489

Utenze non dom 166 1.081

Costi Totali IND

Costi Totali RD

totale costi 2009

Totale Costi 2008

126.395,00 249.721,00 2.701.528,00 486.935,00 465.620,00 545.176,00 1.066.335,00 13.432,00 1.003.147,00 489.967,00 678.226,00
273.731,00 156.231,00 258.356,00 282.446,00 1.299.219,00 444.398,00 989.210,00 206.303,00 222.330,00

57.357,00 557.306,00 840.824,00 250.054,00 146.343,00 205.897,00 312.023,00 3.076,00 294.874,00 248.881,00 168.679,00
90.892,00 80.308,00 147.510,00 94.595,00 352.536,00 192.823,00 387.481,00 112.354,00 99.475,00

387.461,00 893.934,00 3.907.105,00 758.989,00 636.618,00 783.404,00 1.494.358,00 18.008,00 1.356.304,00 748.848,00 857.905,00
379.123,00 255.578,00 415.487,00 398.575,00 1.686.816,00 685.694,00 1.828.634,00 322.457,00 329.805,00

372.883,00 813.670,00 3.657.875,00 699.807,00 624.096,00 662.354,00 1.478.180,00 24.486,00 1.216.157,00 632.790,00 786.534,00
356.518,00 220.409,00 386.064,00 393.655,00 1.618.585,00 625.198,00 1.890.375,00 300.533,00 310.636,00

Proventi Tassa/Tariffa 368.881,00 935.236,00

Copertura

95,20% 104,62% 98,66% 99,82% 79,73% 83,82% 102,39% 64,42% 76,66% 89,47% 88,50%
87,57% 78,01% 93,31% 100,03% 83% 94% 98% 112% 100%

2.493 189 209,00 415 1.491 3 817 320 254
158 210 129 319 996 218 802 132 502

3.854.797,00 757.613,00 507.549,00 656.648,00 1.530.000,00 11.600,00 1.039.694,00 670.000,00 759.250,00
332.000,00 199.385,00 387.678,00 398.701,00 1.400.000,00 644.581,00 1.800.000,00 360.795,00 330.000,00

SIRMIONE SOIANO AL LAGO TIGNALE TOSCOLANO MADERNO TREMOSINE VALVESTINO

5.995 2.508 355 79.450,00

368 102 12 11.386,00

1.071.065,00 355.073,00 27.956,00 13.412.800,00

375.028,00 156.576,00 3.725,00 5.178.617,00

1.534.463,00 572.296,00 36.681,00 20.288.543,00

1.405.882,00 556.106,00 35.217,00 19.068.010,00

1.522.168,00 345.017,00 33.300,00 18.844.893,00

99% 60% 91% 90,43%

Analisi

 

Dalla tabella sopra citata si deduce che: Le utenze domestiche sono 79540 e le utenze non domestiche sono 11386 Il costo totale di smaltimento dell’indifferenziata è di 13.412.800€ Il costo totale di smaltimento della differenziata è di 5.178.617,00€ Il costo totale del servizio nel 2009 è stato di 20.288.543,00 La copertura della Tassa/Tariffa nel 2009 è stata di 18.844.893,00 ossia del 90,43%.

Case Study:Abbedissan i Mjölby(swe)

Copiare il Modello Svedese

Separazione del materiale

Dettaglio della Macerazione del rifiuto Organico

E’ conveniente adottare le compostiere Joraform? In quanto tempo si ripaga l’investimento?
L’utilizzo dei macchinari Joraform per il compostaggio locale collettivo consente di ridurre il costo di raccolta, trasporto, trattamento e smaltimento dei rifiuti organici dal 30 al 70 per cento, oltre ad abbattere l’inquinamento e le emissioni da traffico. Comuni tra i cinquecento e i mille abitanti che hanno promosso il compostaggio domestico individuale, raggiungendo percentuali di adesione a tale pratica del 50–70%, possono in questo modo eliminare il circuito di raccolta della frazione umida con l’installazione di una sola macchina compostatrice. In proporzione, lo stesso risultato può essere ottenuto da Comuni tra i duemila e i cinquemila abitanti, ma anche Comuni più grandi possono installare, o far installare, la macchina presso condomini, mense aziendali, scuole, case di riposo, ristoranti e hotel, ovvero i “grandi produttori” di rifiuti umidi organici. Considerando un’obsolescenza tecnica di 15 anni, una compostiera JK5100 si ripaga in un lasso di tempo compreso tra i due e i quattro anni. Tali benefici economici aumentano ulteriormente in situazioni geografiche particolari (come territori montani distanti dai centri abitati o isole), dove una singola macchina consente risparmi fino a 4.000 euro/anno. Sono previste forme di garanzia? I prodotti Joraform beneficiano di una garanzia da parte della casa madre svedese di due anni su tutti i componenti; la manodopera non è inclusa.

Quali sono i consumi energetici di una compostiera automatica JK5100?
I macchinari Joraform sono stati studiati e progettati per ridurre al minimo le proprie necessità energetiche. Questo un riassunto generale dei consumi medi in un anno. Considerando un costo medio italiano di 0,21 €/kW, il costo complessivo per il funzionamento di una compostiera automatica JK5100 è inferiore ai 250 euro annuali. Si ottiene compost di qualità? Il prodotto finale, che dipende ovviamente dalla qualità del materiale organico immesso, risulta essere mediamente di ottima qualità. Questi alcuni risultati di uno studio realizzato nel 2006 sul compost prodotto dal Familjebostäder di Goteborg (Svezia), area in cui sono state installate sette compostiere automatiche JK5100

Risultato finale del compostaggio: BioCompost

“Atervinnings Rum” (“Case del Recupero di materia”)
Un modello da copiare per costituire un bacino virtuoso e sperimentale a livello nazionale

Valutazioni econometriche e ROI

Per fare una valutazione econometrica ho impostato un parametro variabile del 30% di copertura della FORSU totale ipotetica. Questo valore puo’ essere variato a piacimento nel calolo del ROI del progetto in un modello statistico già creato.

Comune
CALVAGESE RIVIERA CARPENEDOLO DESENZANO DEL GARDA GARDONE RIVIERA GARGNANO LIMONE SUL GARDA LONATO MAGASA MANERBA DEL GARDA MONIGA DEL GARDA PADENGHE SUL GARDA POLPENAZZE DEL GARDA POZZOLENGO PUEGNAGO DEL GARDA ROÈ VOLCIANO SALÒ SAN FELICE DEL BENACO SIRMIONE SOIANO AL LAGO TIGNALE TOSCOLANO MADERNO TREMOSINE VALVESTINO

Forsu Ipotetico 619 1558 5489 1013 706 884 3069 22 2073 1067 1058 486 522 647 817 2287 1025 2510 591 347 2070 589 35 29485,2

Joraform Necessarie Ipotetiche 30,96 77,88 274,455 50,64 35,31 44,19 153,45 1,11 103,65 53,37 52,89 24,315 26,115 32,355 40,86 114,33 51,225 125,49 29,565 17,37 103,5 29,46 1,77 1474,26

First Step
9,288 23,364 82,337 15,192 10,593 13,257 46,035 0,333 31,095 16,011 15,867 7,2945 7,8345 9,7065 12,258 34,299 15,368 37,647 8,8695 5,211 31,05 8,838 0,531 442,28

Costo Acquisto
€ 148.608,00 € 373.824,00 € 1.317.384,00 € 243.072,00 € 169.488,00 € 212.112,00 € 736.560,00 € 5.328,00 € 497.520,00 € 256.176,00 € 253.872,00 € 116.712,00 € 125.352,00 € 155.304,00 € 196.128,00 € 548.784,00 € 245.880,00 € 602.352,00 € 141.912,00 € 83.376,00 € 496.800,00 € 141.408,00 € 8.496,00 € 7.076.448,00

Costo Gestione annuale
€ 1.393,20 € 3.504,60 € 12.350,48 € 2.278,80 € 1.588,95 € 1.988,55 € 6.905,25 € 49,95 € 4.664,25 € 2.401,65 € 2.380,05 € 1.094,18 € 1.175,18 € 1.455,98 € 1.838,70 € 5.144,85 € 2.305,13 € 5.647,05 € 1.330,43 € 781,65 € 4.657,50 € 1.325,70 € 79,65 € 66.341,70

Analisi

Secondo la tabella sopracitata il valore di Frazione Umida (di seguito FORSU) ipotetica (arrotondata per difetto di un 5-10%) è pari a 29485,2 tonnellate annue (30% ipotizzato di tutta l’RU prodotta).
Ho utilizzato volontariamente una percentuale arrotondata per difetto, anche se è assodato che la percentuale di FORSU presente nell’RU è tra il 35 e il 40%. Questa scelta è stata fatta nella logica di dare dei dati il più possibile vicini alla realtà e soprattutto per operare con cautela nella valutazione dei dati statistici.

Se volessimo partire con un FIRST STEP pari alla riduzione del 30% della FORSU prodotta dal Bacino Garda sarebbero necessarie circa 440 compostatrici da distribuire sul territorio.

Comune

FORSU smaltita localmente/a nno (T)

Costo Ipotetico Ciclo Vita Macchina € € € € € € € € € € € € € € € € € € € € € € € € 176.472,00 443.916,00 1.564.393,50 288.648,00 201.267,00 251.883,00 874.665,00 6.327,00 590.805,00 304.209,00 301.473,00 138.595,50 148.855,50 184.423,50 232.902,00 651.681,00 291.982,50 715.293,00 168.520,50 99.009,00 589.950,00 167.922,00 10.089,00 8.403.282,00

Risparmio Ciclo Vita Macchina MIN € € € € € € € € € € € € € € € € € € € € € € € € 557.280,00 1.401.840,00 4.940.190,00 911.520,00 635.580,00 795.420,00 2.762.100,00 19.980,00 1.865.700,00 960.660,00 952.020,00 437.670,00 470.070,00 582.390,00 735.480,00 2.057.940,00 922.050,00 2.258.820,00 532.170,00 312.660,00 1.863.000,00 530.280,00 31.860,00 26.536.680,00

Risparmio Ciclo Vita Macchina MAX

CALVAGESE RIVIERA CARPENEDOLO DESENZANO DEL GARDA GARDONE RIVIERA GARGNANO LIMONE SUL GARDA LONATO MAGASA MANERBA DEL GARDA MONIGA DEL GARDA PADENGHE SUL GARDA POLPENAZZE DEL GARDA POZZOLENGO PUEGNAGO DEL GARDA ROÈ VOLCIANO SALÒ SAN FELICE DEL BENACO SIRMIONE SOIANO AL LAGO TIGNALE TOSCOLANO MADERNO TREMOSINE VALVESTINO

185,76 467,28 1.646,73 303,84 211,86 265,14 920,70 6,66 621,90 320,22 317,34 145,89 156,69 194,13 245,16 685,98 307,35 752,94 177,39 104,22 621,00 176,76 10,62 8.845,56

€ 743.040,00 € 1.869.120,00 € 6.586.920,00 € 1.215.360,00 € 847.440,00 € 1.060.560,00 € 3.682.800,00 € 26.640,00 € 2.487.600,00 € 1.280.880,00 € 1.269.360,00 € 583.560,00 € 626.760,00 € 776.520,00 € 980.640,00 € 2.743.920,00 € 1.229.400,00 € 3.011.760,00 € 709.560,00 € 416.880,00 € 2.484.000,00 € 707.040,00 € 42.480,00 € 35.382.240,00

Analisi Progetto
 

 

Nell’ambito di un ipotetico progetto che punti alla riduzione complessiva del 30% della FORSU possiamo affermare che: Siano necessarie circa 442 joraform JK5100 distribuite sul territorio del Garda Bresciano; Il totale di FORSU smaltita annualmente in ambito locale senza costi per i comuni sarebbero 8.845,56 ton ( pari a 176.911,2 tonnellate sul ciclo vita della macchina) Il costo complessivo del progetto sarebbe di € 8.403.282,00 Il guadagno in termini di mancato smaltimento è calcolabile sul ciclo di vita della macchina con un target compreso tra €26.536.680,00 e € 35.382.240,00 IL Return on investment (in seguito ROI) ossia l’indice di redditività del capitale investito, diventa positivo (prendendo come valore di risparmio di riferimento la media fra il max e il min ipotizzato) in 5,43 anni con l’assenza di alcun finanziamento a fondo perduto.

Conclusioni
 

Valutare un sistema simile e il suo impatto sul sistema Italia non è un’operazione banale. Soprattutto per il carattere rivoluzionario del sistema e per la sua spiccata dote di “distribuzione della responsabilità”, ossia per l’introduzione di un “raccolta di prossimità” invece del più quotato porta a porta. QUALI SONO I VANTAGGI DI UN SISTEMA COME IL COMPOSTAGGIO COLLETTIVO RISPETTO AL PORTA A PORTA E AL SISTEMA DI RACCOLTA A CASSONETTO?

Vantaggi
Essenzialmente i vantaggi sono:

Dal punto di vista economico si evitano i costi di gestione del “porta a porta” riducendo il numero dei ritiri alle sole Case del Recupero sparse per il territorio. Dal punto di vista “funzionale” non ho problemi di cestini sparsi per il territorio durante gli orari di ritiro

Per le utenze domestiche esiste inoltre un vantaggio strutturale nel fatto che sono indipendenti per l’accesso al sistema di conferimento dell’umido. Cosa invece limitata al numero dei ritiri (di solito al massimo 3 settimanali) della FORSU concordati con il gestore Bisogna ricordare inoltre che le potenzialità di riduzione del rifiuto di questo sistema possono arrivare ad un 35-40% del totale del rifiuto prodotto.

QUALI SONO LE PROBLEMATICHE NEL COMPOSTAGGIO COLLETTIVO?
 

Le problematiche in merito all’attuazione di un progetto di compostaggio collettivo in Italia sono legate soprattutto ad un aspetto: la Normativa Vigente. La Direttiva 2008/98/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 19 novembre 2008, relativa ai rifiuti e che abroga alcune direttive è stata recepita parzialmente dal Governo Italiano,quello che riguarda il nostro progetto, attualmente non è ancora stata recepita nella parte riguardante la FORSU (http://bit.ly/j0PvEm). In sintesi, visto che non esiste una normativa vigente sull’argomento specifico della FORSU, gli impianti relativi al “trattamento” di rifiuti, per piccoli che siano, vengono equiparati ad impianti di smaltimento e devono obbligatoriamente essere autorizzati. L’autorizzazione di “impianto di trattamento” rifiuti potrebbe creare tempistiche bibliche per la strutturazione di un progetto su larga scala di compostaggio collettivo. Sarebbe utile quindi riuscire ad ottenere un’autorizzazione in “deroga” al progetto oppure prevedere che impianti del genere possano avere una procedura autorizzativa semplificata.

Esempi di Realizzazioni
La Joraform JK5100 nel mondo

Customer installations 1

This is an environmental house in Gothenburg, Sweden. In this house they sorting all kinds of household waste. And they have 1 unit JK5100 compost-machine.

Customer installations 1

This is insides the environmental house. As you can see the machine fit in very well. The ventilation is connected to the central waste water system of the building.

Customer installations 2

This is an installation in Falkenberg, Sweden. This tenant-ownership society have four (4) similar environmental houses with one (1) JK5100 in each house.

Customer installations 2

This is insides the house. This particular JK5100 is from year 2007 and look a little different to the new machines in stainless steel. Also here they have the ventilation installed to the central waste water system.

Customer installations 3

This is a large apartment complex in Oslo, Norway with 1200 apartments. In this area they have 12 units JK5100 to handle the household waste (food waste).

Customer installations 3

Here they have installed the compost-machines in the basement instead of external houses. The ventilation is connected to the central waste water system.

Customer installations 4

This is an installation in UK. This Hotel installed the machine in a external warehouse, and the vetilationpipe just simple out through the roof. Works well.

Customer installations 5

This is the beautiful Mauritzberg Hotel in Sweden. They have one (1) compost-machine JK5100 since year 2001. They add all foodwaste from the restaurant in the compost and use the soil local in the gardens.

Brf Falkenbergshus

This is an apartment building in Sweden with 112 apartments. They build a new recyclinghouse where they sort all waste from the households. They have one (1) JK5100 for foodwaste.

Hotel in Cyprus
This is a JK5100 machine installed in Cyprus September 15th. It´s in a hotel and the owner say that this investment will be good for two reasons; 1: Save money 2: Marketing value

Industry Romania

This JK5100 machine is located at a industry in Romania. It was installed August 2009, and take care of all the foodwaste from the staff dining room.

Situazione Parco Alto Garda

Proposta di Progetto
La proposta è quella di inserire un sistema sperimentale che inserisca inizialmente nelle isole ecologiche:  1 Joraform JK5100 per i comuni sotto i 2500 abitanti  2 Joraform JK5100 per i comuni tra i 2500 e i 5000 abitanti  3 Joraform JK5100 per i comuni oltre i 5000 abitanti

Proposta di Progetto

L’inserimento di ogni Joraform JK5100 ha potenzialmente un risultato operativo di 20 ton/anno. La riduzione quindi di FORSU genererebbe un risparmio potenziale di 3000€/macchina per anno. Stimando una spesa della macchina sui 15.000€ e una vita della suddetta pari a 15-20 anni possiamo affermare che:

Proposta di progetto

Senza alcun contributo (UE-Statale-Regionale) la macchina ha una resa netta di 10-15 anni con un risparmio effettivo sulla spesa di RSU pari a 30.00045.000€ Riuscendo a sfruttare invece un contributo in merito al progetto (dato che sarebbe la prima sperimentazione in italia) la resa del sistema sarebbe molto più elevata, riducendo di netto il costo delle macchine.

Ampliamento Progetto
 

L’ultimo passaggio del progetto sarebbe legato ad incentivi economici per l’acquisto da parte di grandi utenze alberghiere di Joraform JK5100. Esempio: Grand Hotel Gardone

L’hotel paga una TARSU oltre i 50.000€/anno e ovviamente la gran parte di rifiuto prodotto sarà FORSU (ossia Frazione Umida). Proponendo all’utenza alberghiera l’acquisto della compostiera comunitaria si avrebbe innanzitutto l’eliminazione del ritiro dell’umido presso l’utenza, oltreché l’abbassamento della RSU complessiva. Come controparte il comune potrebbe proporre un incentivo economico all’acquisto con una riduzione in tarsu pari al massimo della FORSU gestibile dalla JK5100. Ossia: 20ton/anno = 3000€.

Ampliamento Progetto

Avviando un progetto sperimentale simile potremmo quindi verificare la fattibilità di un ampliamento al modello nordico, ossia una compostiera per ogni frazione (quindi permettendo il conferimento di “prossimità” da parte dell’utenza finale).

Fase2
Utilizzando il profilo medio di 3246 abitanti e una R.I. pari a 2318,755 ton/anno possiamo affermare che:  Applicando un modello con 10 macchine posizionate nel territorio avremmo una riduzione potenziale di 200 ton/anno;  Il costo di un modello simile sarebbe di circa 150.000€  Il ROI avrebbe una tempistica media (come già affrontato nei calcoli precedenti) a 4-5 anni.  Dopo il 4°-5° anno tutto il mancato conferimento della FORSU nella RSU genererebbe un guadagno netto di circa 30.000€ annui.  Sulla base del ciclo di vita della macchina (20 anni), possiamo quindi affermare che il guadagno netto potenziale di un progetto simile è pari a 450.000€.

Proposta

Applicazione di un modello sperimentale presso comune capofila Analisi semestrale/annuale con progetto successivo a livello di comunità montana PAG Presentazione progetto presso Ministero Ambiente come sistema sperimentale nazionale

Piano di Investimento Minimo
abitanti
salò gardone riviera toscolano maderno gargnano tignale tremosine magasa valvestino limone 10.707 2.786 7.988 3.051 1.309 2.178 154 215 1162 29550

percentuale
36,2 9,4 27,0 10,3 4,4 7,4 0,5 0,7 3,9 100

Costo per comune
81.525,38 21.213,20 60.822,34 23.230,96 9.967,01 16.583,76 1.172,59 1.637,06 8.847,72 225.000,00

Metodi di Finanziamento

Finanziamento max 50% mediante Programma STRUMENTO FINANZIARIO PER L'AMBIENTE LIFE + (2007-2013) Predisposizione di un Protocollo di Intesa tra i 9 comuni con Capofila la Comunità Montana PAG

Cestone con Compattatore integrato
Alimentato con Energia solare

Cos'è Bigbelly Solar?
L'idea sviluppata con BigBelly Solar è quello di ridurre la frequenza di prelievo dei rifiuti depositati nei contenitori pubblici di raccolta. Ma l'unico modo di farlo è quello di aumentare lo spazio disponibile. Ma non aumentando il volume del raccoglitore, bensì riducendo quello della spazzatura. Realizzato come un normale contenitore di tipo chiuso che si trova nelle strade americane (che ha anche il vantaggio di non far entrare gli animali o di consentire alle persone di infilarci la mano), BigBelly Solar funziona come un compattatore riducendo il volume complessivo dei rifiuti. La sua capacità di ridurre il volume è pari a 5 volte.

Sperimentazione
Un primo cestone è stato posizionato a Gardone Riviera presso piazza del Vittoriale con il risultato operativo di un cestone non viene svuotato dal 31-12-2010 ed è ad un terzo della sua capienza, quando normalmente avvenivano circa 3-4 svuotamenti settimanali. Si ipotizza l’acquisto prima di inizio stagione di altri due cestoni da posizionare su lungolago Zanardelli in sostituzione di 4 cestoni tradizionali.

Proposta Comunitaria

Sperimentazione sui lungolaghi con rimozione dei cestini tradizionali e sostituzione con i bigbelly. Creazione di un progetto FINANZIATO con una partecipazione al max del 50% dell’investimento Contrattazione con il gestore per un risparmio sui ritiri dei cestini Calcolo del ROI in un periodo max di 4 anni.

Proposta Comunitaria
 

Investimento iniziale pari a 40 pezzi (5 per i comuni a lago e 2-3 per i comuni montani). Investimento di circa 160.000€ su 9 comuni (con una quotazione di 4000€ a pezzo – da trattare con l’importatore) Se si riesce a trovare un finanziamento 80% il costo per comune medio di 3555€ per comune. Bisogna valutare che si ridurrebbe di 5 volte il numero di ritiri

Piano di Investimento
abitanti salò gardone riviera toscolano maderno gargnano tignale tremosine magasa valvestino limone 10.707 2.786 7.988 3.051 1.309 2.178 154 215 1162 29550 percentuale 36,2 9,4 27,0 10,3 4,4 7,4 0,5 0,7 3,9 100 Costo per comune 24.783,72 6.448,81 18.489,99 7.062,21 3.029,97 5.041,46 356,47 497,66 2.689,71 68.400,00

Finanziamenti Progetto

Finanziamento 50% mediante Programma STRUMENTO FINANZIARIO PER L'AMBIENTE LIFE + (2007-2013) Predisposizione di un Protocollo di Intesa tra i 9 comuni con Capofila la Comunità Montana PAG

Progetto di Educazione Ambientale Comune
Un progetto in ottica comunitaria per i plessi scolastici e la cittadinanza

Progetto in cantiere
Sono in ultimazione nel mese di marzo 2011 due progetti che verranno presentati in ambito di:  Comunicazione locale, volta principalmente ad informare e sensibilizzare i cittadini alla raccolta differenziata e all’avvio a riciclo dei rifiuti di imballaggio;  Formazione coordinata di:
 


Scuola Primaria Scuola Secondaria Inferiore Insegnanti Cittadinanza

Progetti Proposti : FEE Italia
La FEE (Foundation for Environmental Education) è una Organizzazione non governativa che riunisce 60 Stati impegnati nella realizzazione dei suoi programmi di educazione, certificazione e gestione ambientale per la diffusione di pratiche e comportamenti eco-compatibili. I programmi FEE sono riconosciuti e apprezzati in ambito internazionale, come dimostrano gli accordi di partnership internazionale sottoscritti con le due Agenzie dell’Ambiente e del Turismo delle Nazioni Unite (UNEP e UNWTO).
Centri di costo
Adesione rete EcoSchools

Numero
10 plessi scolastici

Costo (€)
5.400

Formazione
Coordinamento Seminari

1 corso

1.500
1.000

2 10

1.600 3.500 1.000

Laboratori Ed. ambientale Produzione materiali (brochure, dispense) e cancelleria

Progetti Proposti: Galleria della Natura
Siamo un gruppo di professionisti che ha maturato un’esperienza pluriennale nella realizzazione di attività di educazione e comunicazione ambientale.

Attività
Laboratori scuola primaria Laboratori scuola secondaria inf. Laboratori scuola secondaria sup

Costo

Caterina Fasser

9 classi 3 classi 17 classi

€ 2.600 €900 n.d.


Marina Carletti
Erica Alghisi


   

Paolo Pioli
Ezio Carletti

Vittoria Pavoni
Andrea Altini Stefano Cornali

Ci caratterizza un approccio positivo all'ecologia che ha l'obiettivo di far scoprire la bellezza e la ricchezza della natura, il fascino dell'osservazione e della scoperta, il piacere di scelte più rispettose dell'ambiente.

Formazione Insegnanti Incontri con la cittadinanza

Un corso Un seminario

€1.500 €1.600

Piano di Investimento
abitanti
salò gardone riviera toscolano maderno gargnano tignale tremosine magasa valvestino limone 10.707 2.786 7.988 3.051 1.309 2.178 154 215 1162 29550

percentuale
36,2 9,4 27,0 10,3 4,4 7,4 0,5 0,7 3,9 100

Costo per comune
13.442,63 3.497,82 10.028,93 3.830,53 1.643,45 2.734,48 193,35 269,93 1.458,89 37.100,00

Finanziamenti Progetto

Finanziamento Regione Lombardia – Assessorato Ambiente Finanziamento Provincia di Brescia – Assessorato Ambiente Finanziamento 2012 – CARIPLO (Educare alla Sostenibilità)

Analisi Bacino Parco Alto Garda – Fattibilità PaP
Progetto di consulenza

Progetto in cantiere
E’ in fase conclusiva anche il progetto che sta raccogliendo alcune proposte di consulenza esterna di bacino, realizzata da i gestori selezionati come i migliori a livello nazionale degli ultimi anni (Comuni Ricicloni 2008-2009-2010). Il progetto di consulenza prevede: 1. Analisi bacino complessivo dei 9 comuni del parco 2. Proposta di modello di gestione della raccolta P.a.P 3. Proposta di modello di TIA studiato con tariffazione puntuale (secondo Codice Ambientale - d.lgs. n. 4/2008) 4. Attuazione di una fase iniziale di attivazione del modello con supervisione in completa sinergia con il gestore Garda Uno.

Problematiche da risolvere nel modello

Alta percentuale di Forsu nella frazione di RSU; Basso costo dello smaltimento della RSU in provincia di Brescia (in confronto alla prima provincia in Italia per RD Treviso siamo ad un rapporto di 80€/ton rispetto al 220€/ton; Problematica relativa agli alti flussi turistici estivi che creano picchi di produzione ciclici; Presenza di comuni sparsi con problematiche di viabilità; Necessità di creazione di un modello di PaP con applicazione di TIA con tariffazione puntuale per premiare economicamente le utenze virtuose.

Piano di Investimento
abitanti
salò gardone riviera toscolano maderno 10.707 2.786 7.988

percentuale
36,2 9,4 27,0

Costo ipotizzato Bando 20122017 8.622.625,48 3.862.465,82 7.817.248,51

Adeguamento Medio ISTAT Ipotizzato 1,94 1,94 1,94

% consulenza
0,24% 0,14% 0,19%

Costo x comune
20.290,76 5.279,73 15.138,00

Costo x Ab
158 272 192

gargnano
tignale tremosine

3.051
1.309 2.178

10,3
4,4 7,4

3.250.147,92
1.681.337,20 2.919.632,96

1,94
1,94 1,94

0,18%
0,15% 0,14%

5.781,93
2.480,68 4.127,51

209
252 263

magasa
valvestino limone

154
215 1162 29550

0,5
0,7 3,9 100

91.837,75
187.391,21 4.045.213,66 38.775.342,55

1,94
1,94 1,94 1,94

0,32%
0,22% 0,05% 0,14%

291,84
407,45 2.202,10 56.000,00

117
171 683 257,444444

Finanziamento Progetto

Finanziamento 50% mediante Programma STRUMENTO FINANZIARIO PER L'AMBIENTE LIFE + (2007-2013) Predisposizione di un Protocollo di Intesa tra i 9 comuni con Capofila la Comunità Montana PAG

Promuovere la sostenibilità energetica dei comuni piccoli e medi
Adesione al Bando di Fondazione Cariplo – Linea Ambiente - PAES

Progetto in cantiere
La Fondazione Cariplo, nel 2010, ha promosso un bando finalizzato a “Promuovere la sostenibilità energetica dei comuni piccoli e medi”, attraverso l’adesione al Patto dei Sindaci (Covenant of Mayors) e la redazione di un Piano Strategico per l’Energia Sostenibile (PAES). Nel PAES i comuni dovranno definire le azioni da intraprendere per ridurre le emissioni di CO2 di oltre il 20% entro il 2020. Il Bando sostiene i comuni piccoli e medi delle province delle Lombardia e delle province di Novara e Verbania nell’impegno a ridurre le emissioni climalteranti a livello locale, in particolare attraverso:



l’adesione formale al Patto dei Sindaci promosso dalla Commissione Europea; la predisposizione di un inventario base delle emissioni di CO2 (baseline); la redazione e l’adozione di un Piano d’Azione per l’Energia Sostenibile (PAES); la predisposizione di un sistema di monitoraggio degli obiettivi e delle azioni previste dal PAES; il rafforzamento delle competenze energetiche all’interno dell’Amministrazione comunale; la sensibilizzazione della cittadinanza sul processo in corso.

Patto dei sindaci – Cos’è?
Il Patto dei Sindaci (Covenant of Mayors) è un’iniziativa promossa dalla Commissione Europea mirata a coinvolgere attivamente le città europee nel percorso verso la sostenibilità energetica ed ambientale. Questa iniziativa, di tipo volontario, impegna i comuni a predisporre Piani d’Azione finalizzati a superare gli obiettivi fissati dall’Unione Europea al 2020, riducendo di oltre il 20% le proprie emissioni di gas serra attraverso politiche locali che migliorino l’efficienza energetica, aumentino il ricorso alle fonti di energia rinnovabile e stimolino il risparmio energetico e l’uso razionale dell’energia. I Comuni sono inoltre tenuti a comunicare l’avanzamento della realizzazione delle azioni alla Commissione ogni due anni. Attualmente circa 500 Comuni italiani, di cui oltre un centinaio in Lombardia, hanno aderito o sono in fase di ratifica del Patto.

Piano di Investimento
abitanti salò gardone riviera toscolano maderno gargnano tignale tremosine magasa valvestino limone 10.707 2.786 7.988 3.051 1.309 2.178 154 215 1162 29550 percentuale 36,2 9,4 27,0 10,3 4,4 7,4 0,5 0,7 3,9 100 Costo per comune 21.740,10 5.656,85 16.219,29 6.194,92 2.657,87 4.422,34 312,69 436,55 2.359,39 60.000,00 Finanziato 15.218,07 3.959,80 11.353,50 4.336,45 1.860,51 3.095,63 218,88 305,58 1.651,57 42.000,00 Non Fin. 6.522,03 1.697,06 4.865,79 1.858,48 797,36 1.326,70 93,81 130,96 707,82 18.000,00

Finanziamento Progetto

Finanziamento 70% mediante Bando “Promuovere la sostenibilità energetica dei comuni piccoli e medi” Il restante 30% è da inserire come costi interni del personale quindi risulta coperto finanziariamente al 100% dal BANDO CARIPLO Predisposizione di un Protocollo di Intesa tra i 9 comuni con Capofila la Comunità Montana PAG

Conclusione
Un ringraziamento a tutti i presenti per l'attenzione a me dedicata Stefano Ambrosini
Innovazione Tecnologica ed Ecologia

Comune di Gardone Riviera
innovazione@comune.gardoneriviera.bs.it

REPORT GARDA BRESCIANO BACINO GARDA UNO

A N A LIS I SI TUA Z ION E ATO RI FI U TI
LA SITUAZIONE ATTUALE E GLI SCENARI FUTURI:L’ANALISI DI MODELLI ATTUABILI PER LA RIDUZIONE DEI RIFIUTI

STEFANO AMBROSINI I N N OVA Z I O N E E A M B I E N T E COMUNE DI GARDONE RIVIERA ST EFANO.AM B ROSI NI @GM AIL.COM 3203520092

Sommario
Situazione Attuale Rifiuti ATO GARDA UNO .................. 3 Progetto Compostaggio Locale – Joraform 5100 ................ 5 Cos’è il Compostaggio Collettivo? .......................................... 5 Come vengono utilizzate le compostiere collettive nel “Modello Svedese”? 6 Business Plan............................................................................ 17 Conclusioni ............................................................................... 20

2

S I T UA Z I O N E A T T UA L E R I F I U T I A TO G A R DA U N O

Con questo report interno si informano le amministrazioni comunali gardesane e gli enti sovra comunali relativamente alla situazione attuale del Bacino ATO Garda Uno (ideale perché mai formalizzato in un’autorità d’Ambito Territoriale Ottimale vera e propria) e valutare le prospettive e gli scenari possibili dopo la scadenza dei contratti in proroga fino al 31/12/2011. Attualmente (ultimi dati disponibili a livello provinciale sono l’osservatorio rifiuti 2010 su base 2009) abbiamo una situazione ben definita. Sulla base dell’osservatorio ho realizzato questa tabella con i dati relativo ad ogni singolo comune del bacino. Comune CALVAGESE RIVIERA CARPENEDOLO DESENZANO DEL GARDA GARDONE RIVIERA GARGNANO LIMONE SUL GARDA LONATO MAGASA MANERBA DEL GARDA MONIGA DEL GARDA PADENGHE SUL GARDA POLPENAZZE DEL GARDA POZZOLENGO PUEGNAGO DEL GARDA ROÈ VOLCIANO SALÒ SAN FELICE DEL BENACO SIRMIONE SOIANO AL LAGO TIGNALE TOSCOLANO MADERNO TREMOSINE VALVESTINO Abitanti 3453 12534 26.912 2.786 3.051 1.147 15.624 154 4.921 2.437 4.309 2.559 3.410 3.230 4.490 10.707 3.388 8.009 1.854 1.309 7.988 2.178 215 126665 Totale R.U. 2064 5.192 18.297 3.376 2.354 2.946 10.230 74 6.910 3.558 3.526 1.621 1.741 2.157 2.724 7.622 3.415 8.366 1.971 1.158 6.900 1.964 118 98284 RSU 853 2.140 10.717 1.363 1.437 1.296 5.597 57 3.057 1.632 1.956 840 847 1.201 1.538 4.607 1.903 4.976 758 774 3.648 1.151 88 52436 RSI 160 495 313 107 112 161 360 SS 61 103 577 104 91 83 315 RD 990 2.453 6.690 1.801 715 1.405 3.958 17 2.844 1.628 1.218 658 716 822 1.028 2.483 1.258 3.039 1.069 330 2.794 561 21 38498 %RD 48% 47% 37% 53% 30% 48% 39% 23% 41% 46% 35% 41% 41% 38% 38% 33% 37% 36% 54% 28% 40% 29% 18% 38%

645 364 211 87 193 158 84 38 92 86 58 77 56 103 160 373 82 172 50 300 104 39 54 402 57 60 193 9 3968 3381

Come da sintesi ci troviamo di fronte ad una produzione complessiva del bacino Garda Bresciano pari a 126665 tonnellate annue con nel dettaglio 1. 98284 tonnellate di Raccolta Totale 2. 54436 tonnellate di Secco Residuo Indifferenziato 3. 3968 tonnellate di ingombranti 4. 38498 tonnellate di Raccolta Differenziata Si ha quindi una media di Raccolta Differenziata (in seguito RD) del bacino che si attesta sul 38%. Il valore di riferimento (non aggiornato) degli abitanti è di 126665.

3

Comune CALVAGESE RIVIERA CARPENEDOLO DESENZANO DEL GARDA GARDONE RIVIERA GARGNANO LIMONE SUL GARDA LONATO MAGASA MANERBA DEL GARDA MONIGA DEL GARDA PADENGHE SUL GARDA POLPENAZZE DEL GARDA POZZOLENGO PUEGNAGO DEL GARDA ROÈ VOLCIANO SALÒ SAN FELICE DEL BENACO SIRMIONE SOIANO AL LAGO TIGNALE TOSCOLANO MADERNO TREMOSINE VALVESTINO

Utenze Dom 1681 4.824 14.854 2.587 2.371 717 6.618 227 5.463 1.340 3.394 2.453 1.616 1.573 2.140 5.971 2.438 7.096 1.740 1.489 5.995 2.508 355

Utenze non dom

Costi Totali IND

Costi Totali RD

totale costi 2009

Totale Costi 2008 372.883,00 813.670,00 3.657.875,00 699.807,00 624.096,00

Proventi Copertura Tassa/Tariffa 368.881,00 935.236,00 3.854.797,00 757.613,00 507.549,00 95,20% 104,62% 98,66% 99,82% 79,73% 83,82% 102,39% 64,42% 76,66% 89,47% 88,50% 87,57% 78,01% 93,31% 100,03% 83% 94% 98% 112% 100% 99% 60% 91% 90,43%

166 126.395,00 1.081 249.721,00 2.493 2.701.528,00 189 486.935,00 209,00 465.620,00 415 545.176,00 1.491 1.066.335,00 3 13.432,00 817 1.003.147,00 320 489.967,00 254 678.226,00 158 273.731,00 210 156.231,00 129 258.356,00

57.357,00 387.461,00 557.306,00 893.934,00 840.824,00 3.907.105,00 250.054,00 758.989,00 146.343,00 636.618,00

205.897,00 783.404,00 662.354,00 656.648,00 312.023,00 1.494.358,00 1.478.180,00 1.530.000,00 3.076,00 18.008,00 24.486,00 11.600,00 294.874,00 1.356.304,00 248.881,00 748.848,00 168.679,00 857.905,00 90.892,00 80.308,00 379.123,00 255.578,00 1.216.157,00 632.790,00 786.534,00 356.518,00 220.409,00 386.064,00 1.039.694,00 670.000,00 759.250,00 332.000,00 199.385,00 387.678,00

147.510,00 415.487,00

319 282.446,00 94.595,00 398.575,00 393.655,00 398.701,00 996 1.299.219,00 352.536,00 1.686.816,00 1.618.585,00 1.400.000,00 218 444.398,00 802 989.210,00 132 206.303,00 502 222.330,00 368 1.071.065,00 102 355.073,00 12 27.956,00 192.823,00 685.694,00 625.198,00 644.581,00 387.481,00 1.828.634,00 1.890.375,00 1.800.000,00 112.354,00 322.457,00 99.475,00 329.805,00 300.533,00 310.636,00 360.795,00 330.000,00

375.028,00 1.534.463,00 1.405.882,00 1.522.168,00 156.576,00 572.296,00 556.106,00 345.017,00 3.725,00 36.681,00 35.217,00 33.300,00

79.450,00 11.386,00 13.412.800,00 5.178.617,00 20.288.543,00 19.068.010,00 18.844.893,00 Dalla tabella sopra citata si deduce che:  Le utenze domestiche sono 79540 e le utenze non domestiche sono 11386  Il costo totale di smaltimento dell’indifferenziata è di 13.412.800€  Il costo totale di smaltimento della differenziata è di 5.178.617,00€  Il costo totale del servizio nel 2009 è stato di 20.288.543,00  La copertura della Tassa/Tariffa nel 2009 è stata di 18.844.893,00 ossia del 90,43%.

4

P RO G E T TO C O M P O S TA G G I O L OC A L E – J O R A F OR M 5 1 0 0

Per rimanere nell’ottica della riduzione del rifiuto e soprattutto nel contenimento dei costi di gestione si puo’ ragionare su un progetto comune in ambito Garda Bresciano relativamente al compostaggio collettivo.
C O S ’ È I L C O M P O S TA G G I O C OL L E T T I VO?

Nella pattumiera degli europei e degli italiani la frazione umida organica (scarti di cucina e di giardino) rappresenta tra il 40 e il 50 per cento del totale: una particolare attenzione va quindi posta nei confronti di questa frazione merceologica. In diversi Paesi Europei, soprattutto in quelli scandinavi, al compostaggio domestico tipicamente individuale è andato però affiancandosi il compostaggio fatto da più famiglie o da grandi utenze: si parla così di compostaggio locale collettivo (di comunità, di quartiere o decentralizzato). I rifiuti domestici organici e gli scarti di giardino devono essere introdotti nella compostiera JK5100 tramite un apposito sportello, per venire poi automaticamente triturati insieme a pellet. Sono quindi trasferiti nella cosiddetta “camera di sviluppo”, dotata di un impianto di aerazione, dove il rifiuto “fresco” viene mescolato con il materiale già presente. Dopo circa due settimane viene trasferito nella “camera di maturazione”, dove viene completato il processo di compostaggio. La presenza di due sezioni separate all’interno del macchinario, ciascuna controllata in modo autonomo, permette di assicurare i migliori risultati possibili, in condizioni di assoluta igiene. Queste le principali caratteristiche della compostiera automatica JK5100:  Possiede una potente trinciatrice-macinatrice integrata, che sminuzza il materiale organico;  E’ dotato di una funzione miscelatrice, che garantisce la produzione di compost ben bilanciato;  Può essere equipaggiato con un dosatore automatico, che permette di inserire ogni volta la giusta quantità di pellet;  Permette agli utenti di utilizzare sacchetti di carta per raccogliere i propri rifiuti umidi domestici.  E' dotato di un impianto di sicurezza che lo rende utilizzabile da chiunque senza correre alcun rischio  Il macchinario è di facile manutenzione ed è stato studiato per essere accessibile a tutti, anche a persone in carrozzella. La struttura della JK5100 è realizzata in acciaio inossidabile. Tutte le parti mobili, invece, sono sostituibili, per garantire un’operatività prolungata nel tempo. Le operazioni di triturazione, mescolamento e aerazione sono regolabili da un apposito pannello di controllo, al fine di permettere alla macchina di adattarsi con facilità a differenti flussi di rifiuti organici e garantire un compostaggio ottimale.     Il progetto consiste nella prima sperimentazione diffusa a livello nazionale di compostiere semi-industriali in ambito locale. La sperimentazione potrebbe partire con un first step definito comune per comune con una percentuale ipotetica variabile secondo le esigenze Ogni macchina ha un ciclo di vita di circa 20 anni con un risparmio per anno di smaltimento pari a circa 3000-4000€. Il ROI è pari a circa 40-42000€ sull’intero ciclo di vita della macchina compostatrice.

5

C O M E V E N G O N O U T I L I Z Z A T E L E C OM P O S T I E R E C OL L E T T I V E N E L “ M OD E L L O S V E D E S E ” ?

Allego il report dettagliato della trasferta svedese avvenuta nel marzo 2011. Con Partenza dall’Italia da Orio al Serio alle 6:45 e arrivo Stoccolma-Skavsta alle 9:15 in perfetto orario stile Ryanair, ho trovato ad attendermi in aeroporto il gentilissimo Mat (Sales Manager e Socio di minoranza di JORAFORM), il quale mi ha accompagnato nella ridente e sperduta località svedese di Mjölby -> http://it. wikipedia.org/wiki/Mj%C3%B6lby_(comune). 1h e mezza di autostrada Svedese con una spettacolare natura incontaminata ed eccoci in quel del paese dei balocchi.

Arrivo a Mjolby

Prima di proseguire vorrei fare una piccolissima nota che magari i più non conosceranno. La cosa che inizialmente mi ha impressionato maggiormente è stato il livello culturale medio della popolazione svedese:  il livello culturale è elevatissimo in quasi tutte le classi sociali  ogni svedese conosce l’inglese come se fosse la sua prima lingua  il rispetto per l’ambiente e le politiche sociali sono evidenti nel paesaggio circostante Tutto ciò e altro ancora è stato probabilmente generato da quella chimera nordica chiamata Modello Svedese… Il primo step della visita è stata presso HSB Abbedissan ossia un conglomerato residenziale formato da 4 condomini nel centro di Mjölby. Sito relativo al sistema residenziale http://hem.bredband.net/ingeno/ (In svedese!)

6

Abbedissan i Mjölby

Abbedissan i Mjölby

7

Al centro del cortile degli stabili si può notare una casetta. Questa casetta viene chiamata “Atervinnings Rum”, ovvero le “Case del Recupero di materia”.

“Atervinnings Rum” (“Case del Recupero di materia”)

Queste “Atervinnings Rum” (“Case del Recupero di materia”) sono posizionate in centri residenziali e sono regolamentate attraverso un ingresso mediante BADGE o, come in questo caso mediante Codice Segreto.

8

sistema di accesso

All’interno delle suddette Case del Recupero troveremo in questo caso 2 Joraform JK5100 per il compostaggio del rifiuto organico e, inoltre, i contenitori per la raccolta di tutte le altre frazioni del rifiuto. In altre parole non avviene una raccolta “door-by-door” ossia il porta a porta come lo intendiamo noi, sviluppato invece nelle grosse metropoli svedesi come Stoccolma, ma il ritiro del rifiuto avviene in maniera centralizzata presso le Case del Recupero, riducendo drasticamente il costo del servizio e l’inquinamento generato dai mezzi del gestore.

9

la joraform jk 5100

Le macchine visionate, in questo caso era installato il vecchio modello con i pannelli in plastica (ora sostituita da un telaio interamente in acciaio), sono servite e manutenute da un operatore (che potrebbe essere benissimo o un LSU ben formato oppure il gestore stesso) il quale ha il compito di attivare la macchina per fare il travaso del compost da una sala all’altra ogni 20gg e per lo svuotamento del materiale ogni 40. Il conferimento del rifiuto organico viene effettuato mediante sacchetti in carta, ma la macchina è compatibile con l’uso dei sacchetti bio in MATER-BI (brevetto Novamont).

10

I bidoni del secco residuo

11

Raccolta differenziata di Carta, Plastica e Bottiglie di Vetro

Raccolta Vetro Colorato e non (divisi)

12

Raccolta Cartone (divisa dalla carta)

Il concetto di una raccolta così centralizzata è stato sintetizzato nell’educazione della cittadinanza alla raccolta differenziata spinta senza avere la scomodità di un conferimento legato ad orari prefissati come il porta a porta. Oltre a quello con il conferimento del rifiuto organico nella macchina compostatrice i residenti sono riusciti ad abbattere di oltre il 50% il costo dello smaltimento della frazione secca residua (ossia il nostro rifiuto INDIFFERENZIATO – Bidone VERDE nel bacino gardauno).

13

Sportello di conferimento della JK5100

JK5100. come funziona questa sconosciuta? Quello qua sopra è lo sportello di conferimento del rifiuto. Una volta inserito il rifiuto e richiuso lo sportello viene avviata una prima triturazione del suddetto con l’aggiunta di pellet (dosato automaticamente dalla macchina). Fatto questo il rifiuto passa nella prima camera di macerazione nella quale starà 20gg.

14

Camera di Macerazione JK5100

Dopo i primi 20 gg questo materiale verrà passato nella seconda “camera” della macchina dove andrà in maturazione. Il processo è automatizzato e basta un’operatore che apra meccanicamente il varco fra le due stanze e avvii il processo.

Panoramica della Atervinnings Rum

Ed ecco il risultato finale del compostaggio.

15

Bio-Compost

Dettaglio del Bio-Compost

Ecco cosa possono diventare tutti i nostri scarti alimentari e il rifiuto organico (pari a circa il 3550% del totale del rifiuto indifferenziato). Incredibile vero? E la cosa più incredibile deve ancora arrivare. Oltre al fatto che il processo di compostaggio non genera alcun rilevante rumore, soprattutto non genera alcun odore!

16

BU S I N E S S P L A N

Per fare una valutazione econometrica ho impostato un parametro variabile del 30% di copertura della FORSU totale ipotetica. Questo valore puo’ essere variato a piacimento nel calolo del ROI del progetto in un modello statistico già creato. Joraform Forsu Necessarie Ipotetico Ipotetiche 619 1558 5489 1013 706 884 3069 22 2073 1067 1058 486 522 647 817 2287 1025 2510 591 347 2070 589 35 29485,2 30,96 77,88 274,455 50,64 35,31 44,19 153,45 1,11 103,65 53,37 52,89 24,315 26,115 32,355 40,86 114,33 51,225 125,49 29,565 17,37 103,5 29,46 1,77 1474,26

Comune CALVAGESE RIVIERA CARPENEDOLO DESENZANO DEL GARDA GARDONE RIVIERA GARGNANO LIMONE SUL GARDA LONATO MAGASA MANERBA DEL GARDA MONIGA DEL GARDA PADENGHE SUL GARDA POLPENAZZE DEL GARDA POZZOLENGO PUEGNAGO DEL GARDA ROÈ VOLCIANO SALÒ SAN FELICE DEL BENACO SIRMIONE SOIANO AL LAGO TIGNALE TOSCOLANO MADERNO TREMOSINE VALVESTINO

First Step 9,288 23,364 82,337 15,192 10,593 13,257 46,035 0,333 31,095 16,011 15,867 7,2945 7,8345 9,7065 12,258 34,299 15,368 37,647 8,8695 5,211 31,05 8,838 0,531 442,28

Costo Acquisto € € 148.608,00 373.824,00

Costo Gestione annuale € € 1.393,20 3.504,60

€ 1.317.384,00 € € € € € € € € € € € € € € € € € € 243.072,00 169.488,00 212.112,00 736.560,00 5.328,00 497.520,00 256.176,00 253.872,00 116.712,00 125.352,00 155.304,00 196.128,00 548.784,00 245.880,00 602.352,00 141.912,00 83.376,00 496.800,00

€ 12.350,48 € € € € € € € € € € € € € € € € € € 2.278,80 1.588,95 1.988,55 6.905,25 49,95 4.664,25 2.401,65 2.380,05 1.094,18 1.175,18 1.455,98 1.838,70 5.144,85 2.305,13 5.647,05 1.330,43 781,65 4.657,50

€ 141.408,00 € 8.496,00 € 7.076.448,00

€ 1.325,70 € 79,65 € 66.341,70

17

Secondo la tabella sopracitata il valore di Frazione Umida (di seguito FORSU) ipotetica (arrotondata per difetto di un 5-10%) è pari a 29485,2 tonnellate annue (30% ipotizzato di tutta l’RU prodotta). Ho utilizzato volontariamente una percentuale arrotondata per difetto, anche se è assodato che la percentuale di FORSU presente nell’RU è tra il 35 e il 40%. Questa scelta è stata fatta nella logica di dare dei dati il più possibile vicini alla realtà e soprattutto per operare con cautela nella valutazione dei dati statistici. Se volessimo partire con un FIRST STEP pari alla riduzione del 30% della FORSU prodotta dal Bacino Garda sarebbero necessarie circa 440 compostatrici da distribuire sul territorio. La parte del leone nell’investimento in un progetto simile sarebbero soprattutto i grandi comuni (con oltre 30 macchine installate) ossia:

Comune

Forsu Ipotetico 5489 3069 2510 2287 2073 2070

Joraform Necessarie Ipotetiche 274,455 153,45 125,49 114,33 103,65 103,5

First Step

DESENZANO DEL GARDA LONATO SIRMIONE SALÒ MANERBA DEL GARDA TOSCOLANO MADERNO

82,337 46,035 37,647 34,299 31,095 31,05

18

Comune

FORSU smaltita localmen te/anno (T) 467,28 1.646,73 303,84 211,86 265,14 920,70 6,66 621,90 320,22 317,34 145,89 156,69 194,13 245,16 685,98 307,35 752,94 177,39 104,22 621,00 176,76 10,62 8.845,56

Costo Ipotetico Ciclo Vita Macchina 176.472,00 443.916,00 1.564.393,50 288.648,00 201.267,00 251.883,00 874.665,00 6.327,00 590.805,00 304.209,00 301.473,00 138.595,50 148.855,50 184.423,50 232.902,00 651.681,00 291.982,50 715.293,00 168.520,50 99.009,00 589.950,00 167.922,00 10.089,00 8.403.282,00

Risparmio Ciclo Vita Macchina MIN € € € € € € € € € € € € € € € € € € € € € € € € 557.280,00 1.401.840,00 4.940.190,00 911.520,00 635.580,00 795.420,00 2.762.100,00 19.980,00 1.865.700,00 960.660,00 952.020,00 437.670,00 470.070,00 582.390,00 735.480,00 2.057.940,00 922.050,00 2.258.820,00 532.170,00 312.660,00 1.863.000,00 530.280,00 31.860,00 26.536.680,00 €

Risparmio Ciclo Vita Macchina MAX 743.040,00

CALVAGESE RIVIERA CARPENEDOLO DESENZANO DEL GARDA GARDONE RIVIERA GARGNANO LIMONE SUL GARDA LONATO MAGASA MANERBA DEL GARDA MONIGA DEL GARDA PADENGHE SUL GARDA POLPENAZZE DEL GARDA POZZOLENGO PUEGNAGO DEL GARDA ROÈ VOLCIANO SALÒ SAN FELICE DEL BENACO SIRMIONE SOIANO AL LAGO TIGNALE TOSCOLANO MADERNO TREMOSINE VALVESTINO

185,76 € € € € € € € € € € € € € € € € € € € € € € € €

€ 1.869.120,00 € 6.586.920,00 € 1.215.360,00 € 847.440,00 € 1.060.560,00 € 3.682.800,00 € 26.640,00 € 2.487.600,00 € 1.280.880,00 € 1.269.360,00 € 583.560,00 € 626.760,00 € 776.520,00 € 980.640,00 € 2.743.920,00 € 1.229.400,00 € 3.011.760,00 € 709.560,00 € 416.880,00 € 2.484.000,00 € 707.040,00 € 42.480,00 € 35.382.240,00

Nell’ambito di un ipotetico progetto che punti alla riduzione complessiva del 30% della FORSU possiamo affermare che:  Siano necessarie circa 442 joraform JK5100 distribuite sul territorio del Garda Bresciano;  Il totale di FORSU smaltita annualmente in ambito locale senza costi per i comuni sarebbero 8.845,56 ton ( pari a 176.911,2 tonnellate sul ciclo vita della macchina)  Il costo complessivo del progetto sarebbe di € 8.403.282,00  Il guadagno in termini di mancato smaltimento è calcolabile sul ciclo di vita della macchina con un target compreso tra €26.536.680,00 e € 35.382.240,00  IL Return on investment (in seguito ROI) ossia l’indice di redditività del capitale investito, diventa positivo (prendendo come valore di risparmio di riferimento la media fra il max e il min ipotizzato) in 5,43 anni con l’assenza di alcun finanziamento a fondo perduto.

19

C ON C L U S I O N I

Valutare un sistema simile e il suo impatto sul sistema Italia non è un’operazione banale. Soprattutto per il carattere rivoluzionario del sistema e per la sua spiccata dote di “distribuzione della responsabilità”, ossia per l’introduzione di un “raccolta di prossimità” invece del più quotato porta a porta.

QUALI SONO I VANTAGG I DI UN SISTEM A COME IL COMPOSTAGGIO COLLETTIVO RISPETTO AL PORTA A PORTA E A L SISTEMA DI RACCOLTA A CASSONETT O? Essenzialmente i vantaggi sono: 1. Dal punto di vista economico si evitano i costi di gestione del “porta a porta” riducendo il numero dei ritiri alle sole Case del Recupero sparse per il territorio. 2. Dal punto di vista “funzionale” non ho problemi di cestini sparsi per il territorio durante gli orari di ritiro 3. Per le utenze domestiche esiste inoltre un vantaggio strutturale nel fatto che sono indipendenti per l’accesso al sistema di conferimento dell’umido. Cosa invece limitata al numero dei ritiri (di solito al massimo 3 settimanali) della FORSU concordati con il gestore 4. Bisogna ricordare inoltre che le potenzialità di riduzione del rifiuto di questo sistema possono arrivare ad un 35-40% del totale del rifiuto prodotto. QUALI SONO LE PROBLE MATICHE NEL COMPOSTAGGIO COLLETTIVO? Le problematiche in merito all’attuazione di un progetto di compostaggio collettivo in Italia sono legate soprattutto ad un aspetto: la Normativa Vigente. La Direttiva 2008/98/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 19 novembre 2008, relativa ai rifiuti e che abroga alcune direttive è stata recepita parzialmente dal Governo Italiano,quello che riguarda il nostro progetto, attualmente non è ancora stata recepita nella parte riguardante la FORSU (http://bit.ly/j0PvEm). In sintesi, visto che non esiste una normativa vigente sull’argomento specifico della FORSU, gli impianti relativi al “trattamento” di rifiuti, per piccoli che siano, vengono equiparati ad impianti di smaltimento e devono obbligatoriamente essere autorizzati. L’autorizzazione di “impianto di trattamento” rifiuti potrebbe creare tempistiche bibliche per la strutturazione di un progetto su larga scala di compostaggio collettivo. Sarebbe utile quindi riuscire ad ottenere un’autorizzazione in “deroga” al progetto oppure prevedere che impianti del genere possano avere una procedura autorizzativa semplificata.

20

Sign up to vote on this title
UsefulNot useful