Raccolta di dolci con le mele

Sommario

Torta alle mele ................................................................................................................. 5 http://bonappetit-sissi.blogspot.com............................................................................ 5 Cuore alle Mele e Amarene ........................................................................................... 6 Torta semplice di mele ................................................................................................... 8 Delizia alle mele ............................................................................................................... 9 La melarosa ..................................................................................................................... 10 Apple crumble ................................................................................................................... 11 Torta di mele Bolzano ................................................................................................... 13 Torta di mele... proprio speciale .................................................................................. 14 Dolce con confettura alla rumena ............................................................................... 17 Tarte tatin classica alle mele ....................................................................................... 19 Plumcake alle mele e vinsanto .................................................................................... 19 Frittelle di castagne e mele .......................................................................................... 21 Crostata Di Crema E Mele............................................................................................ 23 Dolce Mandorle e Mela..................................................................................................24 Apple pie ..........................................................................................................................25 Bocconcini fruttolosi...................................................................................................... 35 Tortini di mele alle spezie miste ................................................................................ 38 Strudel di mele classico ............................................................................................... 43 Crostata di mele alla panna ........................................................................................ 47 TORTA ALLE MELE E YOGURT .....................................................................................54 Torta sbriciolata con mele ...........................................................................................55 Pasticciotti e mini strudel di mele e marmellata di albicocche ........................... 57 Crostata di mele Annurca ............................................................................................ 59 Tarte Tatin ....................................................................................................................... 61 Barrette alle mele e amaretti ..................................................................................... 62 Mele golose ..................................................................................................................... 63 Torta con mela verde e cioccolato di Modica alla cannella .................................. 64 Ciambellone mele e cioccolato morbidissimo .......................................................... 66

Sfogliatine crema pasticcera e mele al profumo di cannella ............................... 68 Torta di mele ................................................................................................................. 70 Strudel di Kamut alle mele ........................................................................................... 71 Crostatine di mela annurca e cannella ..................................................................... 73 Torta di mele .... di Cinzia ............................................................................................ 79 Torta con mele ............................................................................................................... 82 Sfogliatine Alle Mele E Crema Pasticcera .................................................................84 Delizia al budino con mele e panna ...........................................................................85 Quadrotti di mela ........................................................................................................... 87 MUFFIN CON MELE E CANNELLA .................................................................................. 88 TORTA DI MELE E NOCI ................................................................................................ 90 FROLLA RUSTICA ALLE MELE ....................................................................................... 92 CRESCIA FOGLIATA ........................................................................................................ 94 DOLCE RICOTTA E MELE ............................................................................................... 96 Crostata deliziosa! ......................................................................................................... 98 Dolcetti di mele e noci con cannella e gocce di cioccolato ............................... 100 Apfeltorte senza glutine .............................................................................................. 101 Quadratini alle mele .................................................................................................... 103 La sfogliamela............................................................................................................... 104 Cuor di mela ................................................................................................................. 105 Crostata di Mele Deliziosa ......................................................................................... 106 Crostata light (senza burro e senza uova) ............................................................. 108 TORTA CRISTALLIZZATA di MELE e CORNFLAKES...................................................112 Crostata alle mele Fuji, con granella di nocciole ....................................................112 Crostata di mele............................................................................................................. 117 Crumble speziato di fragole e mele......................................................................... 120 Cheesecake alla mela verde e zenzero ...................................................................122 Torta di mele e noci .................................................................................................... 125 Smorn ..............................................................................................................................129 Sfoglie di mela .............................................................................................................. 130

APPLE & WALNUT CAKE .............................................................................................. 133 Cestini di pasta fillo con lemon curd e dadolata di mele ....................................134 Mele con sorpresa ......................................................................................................... 137 Torta di mele golden .................................................................................................... 139 Mele fresche con cannella...........................................................................................143 Mini Strudel di Mela e Pera........................................................................................ 144 Torta di Mele e Rabarbaro con Crema al Latte ..................................................... 145 MELE DOLCI AL FORNO ................................................................................................147 Crostata di Mele,Ricotta e Panna ............................................................................. 148 Tortini di Ricotta con Mele e Cannella .................................................................... 150 Torta di mele delle sorelle Simili ............................................................................. 152 Muffins alle mele e cannella .......................................................................................153 Dolcetti alle mele e cardamomo .............................................................................. 154

Torta alle mele
http://bonappetit-sissi.blogspot.com

Ingredienti: 200 gr farina Torte leggere Spadoni 150 gr zucchero 2 uova 200 ml panna 1 bustina di lievito 4 cucchiai di olio di semi 1 pizzico di sale 2/3 mele Procedimento: Sbattere prima uova e zucchero. Aggiungere olio e metà panna, farina lievito sale e l'altra meta di panna. Versare in uno stampo con carta forno. Ricoprire con le mele tagliate e fette spesse. Cospargere di zucchero e burro Infornare a 180° per 45 minuti. ∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞

Cuore alle Mele e Amarene
http://angolodellebonta.blogspot.com

Ingredienti: gr.100 zucchero gr.100 burro gr.150 farina 2 uova 2 mele mezza bustina di lievito per dolci 30 amarene circa 1/2 bicchiere di succo di amarene zucchero a velo Procedimento: Sbattere burro e zucchero fino a renderlo cremoso e aggiungere pian piano le uova, poi la farina, il lievito e il mezzo bicchiere di succo di amarene. Tagliare intanto le mele a tocchetti e snocciolare le amarene. Unire la frutta al composto ed amalgamare bene, prendere la teglia imburrarla e versarci il composto livellando bene. Infornare a 180° per 30 minuti circa. Quando il dolce si è raffreddato spolverare di zucchero a velo e decorare con ciuffetti di panna e amarene!!! E' davvero ottimo e il suo interno resta bello morbido e succoso!!!

∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞

Torta semplice di mele
http://dolcispeziati.blogspot.com

Ingredienti: 120 gr zucchero 200 gr farina 6 mele 2 uova (3 se sono piccole) 1 bustina di lievito 1 bicchierino di rum latte e cannella q.b. Sbucciate le mele e tagliatele a cubetti non troppo piccoli; montate uova e zucchero, aggiungete la farina e quindi latte e rum, infine il lievito. Aggiungete a questo composto i cubetti di mele, mescolando con cucchiaio di legno o la spatola in silicone e aggiungete sempre mescolando un pizzico di cannella (..secondo i vostri gusti...ma io abbondo!:-)) Imburrate e infarinate una teglia e versate il composto. Infornate a 180° per 40 minuti. Voilà! ∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞

Delizia alle mele
http://blog.giallozafferano.it/ricetteditina/delizia-alle-mele/

Ingredienti: 450gr di farina 00 100gr zucchero 125gr yogurt bianco 1 uovo 1 tazzina da caffè di latte freddo 1 busta di pane angeli 15o gr burro freddo zucchero a velo ripieno: 4 mele golden 100gr zucchero 1 limone Procedimento: Sbucciare le mele tagliarle a fette sottili aggiungervi il succo del limone filtrato e i 100gr di zucchero e tenetele da parte. Preparare nel frattempo la frolla. Mettere la farina a fontana aggiungere i 100gr di zucchero, l’uovo, lo yogurt ,il burro,il latte,lievito pane angeli. Impastare bene..se occorre aggiungere altra farina..Imburrate uno stampo da crostata..io ho usato il mio della Guardini con fondo apribile della linea gardenia..Stendere la pasta con metà di essa rivestite lo stampo distribuitevi le mele e ricoprite con la restante pasta facendo aderire bene i bordi. Infornate a 180° per 30 minuti..non prima!!Fare raffreddare la delizia alle mele cospargere di zucchero a velo..ho usato lo spargizucchero della Pedrini Con quest’impasto ne potete fare 2..oppure utilizzate la frolla necessaria e il resto la potete anche congelare..oppure farci dei biscotti. ∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞

La melarosa
http://www.vickyart.it/arte-in-cucina/2011/03/12/la-melarosa/

Ingredienti:  1 rotolo pasta sfoglia  3-4 piccole mele rosse  1 succo di limone  2 bicchieri acqua  1 fialetta colore alimentare rosso Procedimento: Tagliare la pasta sfoglia a strisce, tagliare le mele a fettine sottili e metterle in un pentolino con acqua e limone finché non diventano trasparenti... Accendere il forno a 200 gradi. Tagliare la pasta sfoglia a strisce di circa 5 centimetri e sistemare le fettine di mela una affianco all\'altra lungo tutta la striscia.. Successivamente fare dei piccoli taglietti sulla sfoglia, su quella che sarà la parte superiore della rosa.. arrotolare tutto e allargare con le dita la sfoglia per ottenere i petali aperti, colorare i petali con colorante alimentare per ravvivare i colori.. Infornare per una decina di minuti.. spolverare con zucchero a velo.. bon appétit.. ∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞

Apple crumble
http://caffecolcioccolato.blogspot.com

Ingredienti: (per 6 persone) 1 chilo di mele 220 grammi di farina (se volete un impasto un po' meno "burroso" potete aumentarne la quantità fino a 250, aggiungendo, magari, 2-3 cucchiaini di liquore) 125 grammi di burro 100 grammi di zucchero più 2 cucchiai scorza di limone inoltre: succo di mezza arancia cannella uvetta sultanina gocce di cioccolato panna, crema inglese o gelato alla vaniglia per accompagnare Esecuzione: Per la frolla: impastate il burro freddo con lo zucchero; aggiungete la farina e la scorzetta incorporando il burro con il gesto che si fa per indicare:"soldi, soldi". Lasciate il composto così, con effetto "sbriciolato", non compattate e mettete in frigo. Sbucciate le mele, tagliatele a fettine, mettetele in una teglia, meglio una pirofila, leggermente imburrata, formando uno strato un po' spesso e compatto (a me piacciono moltissimo i dolci con presenza massiccia di mele cotte, per cui, per farcene stare di più, le allineo tutte, una vicina all'altra, in piedi e leggermente inclinate). Cospargete con un i due cucchiai di zucchero rimasti.

A questo punto, se vi piace, potete: irrorare le mele con poco succo d'arancia, aggiungere a piacere cannella, uvetta e cioccolato (sono previste scelte multiple: io ho spolverizzato con cannella e cosparso con uvetta). Se non usate il succo d'arancia vi conviene, in ogni caso, bagnare le mele con succo di limone man mano che le tagliate affinché non anneriscano. Coprite le mele con la pasta sbriciolosa; tappate bene i buchi ma non premete! Cospargete grossolanamente andando poi a rifinire dove la pasta non è rimasta. Le mele non si dovranno più vedere ma la superficie dovrà risultare irregolare. Importante: non fate uno strato troppo alto di frolla altrimenti la pasta rimasta a contatto con le mele si bagnerà e non avrà modo di cuocere. Infornate a 200° per una trentina di minuti, comunque fino alla formazione di una crosticina dorata. Servite possibilmente tiepido accompagnando con panna semi-montata (io ho aggiunto qualche goccia di essenza di vaniglia e spruzzato con cacao e l'ho montata un po' troppo), con crema inglese (la morte sua!) oppure, ancora, con gelato. Ottimo anche freddo, se ne avanzerà.

∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞

Torta di mele Bolzano
http://caffecolcioccolato.blogspot.com

Ingredienti: 4 mele grosse (circa 700-800 grammi di peso netto) 75 grammi di burro fuso freddo 55 grammi di farina 90 ml di latte 1 uovo (in origine 1 uovo più un tuorlo) 125 grammi di zucchero (da ridurre a 100, anche meno) 1 cucchiaino di lievito poche gocce di essenza di vaniglia scorzetta di limone (mia aggiunta) Esecuzione: sbucciare le mele e tagliarle a fettine sottili. Bagnarle con un po' di succo di limone affinché non anneriscano. Montare l'uovo con lo zucchero e aggiungere la vaniglia e l'eventuale scorza di limone. Incorporare all'uovo sbattuto prima il burro, poi il latte ed infine la farina setacciata col lievito. Mescolare l'impasto con le mele. Versare in una teglia imburrata ed infornare a 180° per 50 minuti. Sformare rovesciandola sotto-sopra (la ricetta originale non lo prevede ma la superficie superiore non era ben livellata ed io ho preferito farlo per ragioni estetiche). Si può consumare così com'è (appena sformata è molto morbida, raffreddandosi si compatterà un po'), oppure servire tiepida, eventualmente spruzzata con zucchero a velo ed accompagnata con crema inglese, panna montata o salsa al cioccolato. ∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞

Torta di mele... proprio speciale
http://caffecolcioccolato.blogspot.com

Ingredienti: 2 uova 4 mele (io golden, nella ricetta originale erano red) 140 grammi di zucchero 200 grammi di farina (per la versione gluten-free sostituire con farina di riso) 100 grammi di burro ( la terza volta ho sostituito con 50 grammi di olio ligure ed è venuta ugualmente buona) 140 grammi di latte 1 bustina di lievito la scorza di un limone grattugiato in aggiunta: 3-4 limoni tre cucchiai di zucchero semolato Esecuzione: Spremete i limoni e mettete da parte il succo.

Sbucciate le mele, riducetele in quarti, togliete il torsolo ed affettatele sottilmente. Man mano che fate quest'operazione irrorate col succo di limone ed aggiungete i tre cucchiai di zucchero, entrambi poco alla volta. Al termine, girate bene le mele nel succo, rivoltandole con le mani, in modo che restino ben inumidite. Questa operazione consentirà loro di restare belle chiare e di non ossidarsi. Lasciate riposare una mezz'ora (ogni tanto date una rivoltata) in modo che anche lo zucchero si sciolga e formi uno sciroppo. Montate leggermente le uova con lo zucchero (non c'è bisogno che siano molto gonfie), poi aggiungete la scorza di limone, la farina, il burro, il latte e da ultimo il lievito. Foderate la tortiera con carta forno, versate l'impasto e disponete in verticale le fettine di mela, senza scolarle dallo sciroppo, allineandole molto vicine le une alle altre. A questo punto la nostra Grazia non lo dice, ma a me è sempre avanzato un bel po' di succo che ho versato direttamente sopra le mele (l'ultima volta in due riprese, la prima subito, la seconda a metà cottura). Infornate a forno freddo, anche questa è una vera stranezza ma vi assicuro che funziona. Portate fino a 180 gradi lasciando la teglia sulla griglia bassa del forno e spostandola in alto dopo una mezz'ora (ma io questo passaggio non l'ho fatto). Tempo di cottura circa 40 minuti. La torta sarà molto "melosa" ed umida con un fortissimo gusto di limone (non aspra, caso mai piacevolmente acidula e buonissima. S'era capito? Ecco che già non ce n'è più...).

∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞

Sbrisolona mele e marmellata
http://bacidizucchero.blogspot.com

Ingredienti: 400 gr farina 00 200 gr burro 200 gr zucchero 3 uova 1 cucchiaino cannella Marmellata albicocche o pesche ( volendo si può mettere quella preferita ma si sposa meglio quella chiara) nocciole tritate grossolanamente zucchero a velo 3 mele tagliate a fette Impastare tutti gli ingredienti come una normale frolla. Prendere 2/3 dell’impasto e stenderli in una tortiera per crostata. Bucherellare il fondo con una forchetta. Spalmare sopra la marmellata e le mele tagliate a fettine non troppo sottili...spolverare con un po' di cannella... A parte lavorare la restante frolla con le nocciole tritate e un po’ di farina, in modo che venga un impasto che si possa sbriciolare (non un’unica palla compatta). Sbriciolare il composto sulla torta e infornare a 180° per 40 Minuti. Quando la torta è fredda cospargere di zucchero a velo. ∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞

Dolce con confettura alla rumena
http://pannacioccolatoefantasia.blogspot.com

Ingredienti: 4 mele golden 200gr di farina 140gr di zucchero 4 uova 4 cucchiai di confettura di albicocche rigoni d'asiago 5 dl di panna fresca mezzo limone semi di papavero sale Preparazione: Lavate le mele, asciugatele, eliminate il torsolo con l'apposito attrezzo in modo da lasciare il frutto intatto e disponete in un teglia rivestita con carta da forno bagnata e strizzata. Cuocetele nel forno caldo a 180 gradi per 20 minuti, poi lasciatele raffreddare. Sgusciate le uova, separate i tuorli dagli albumi e montate questi ultimi con un pizzico di sale e un cucchiaino di succo di limone. Continuando a montare aggiungete poco alla volta, 125gr di zucchero. Incorporate anche i tuorli, uno alla volta, mescolando delicatamente con una spatola, poi aggiungete man mano la farina setacciata. Rivestite con carta forno, bagnata e strizzata, uno stampo da plumcake 28x 10 cm, disponetevi le mele con la parte del picciolo rivolta verso il basso e copritele con l'impasto preparato. Infornare a 180 gradi per 40 minuti, poi lasciatela intiepidire, sformatela e fate raffreddare del tutto.

Riempite i fori praticati nelle mele con un cucchiaio di confettura, poi montate la panna con lo zucchero rimasto e disponetela a cucchiaiate sul dolce. Spolverizzate la superficie con i semi di papavero e servite. ∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞

Tarte tatin classica alle mele
http://pannacioccolatoefantasia.blogspot.com

Ingredienti: 6 mele renette 170 gr di zucchero 80 gr di burro 1 rotolo di pasta sfoglia Preparazione: Fare un caramello con lo zucchero, senza l'aggiunta di acqua. Fuori dal fuoco, aggiungere 50gr di burro e mescolare delicatamente. Disporre sul caramello due file di mele tagliate, avvicinandole bene. Aggiungere 30gr di zucchero e 30gr di burro in fiocchetti. Ricoprire con la pasta sfoglia. Fare cuocere per 40 minuti a 180gradi. Aspettare 5 minuti prima di capovolgere il dolce ancora caldo. Capovolgere la tatin servendosi dell’apposito plateau.

Plumcake alle mele e vinsanto

http://pannacioccolatoefantasia.blogspot.com

Ingredienti: 3 uova 100 gr di burro 180 gr di zucchero 125 gr di farina 00 Molino Rossetto 125 gr di fecola di patate Naturei 1 bustina di lievito 1 bicchierino di vin santo 100 gr di nocciole Noberasco 1 mela golden Preparazione: Lavorate, con una frusta, il burro con lo zucchero, aggiungete le uova e mescolate. Poi unite la farina e la fecola setacciate e il lievito. Aggiungete il vinsanto e dopo le nocciole. Versate il composto in uno stampo imburrato. Sbucciate la mela e tagliatela a fettine. Adagiate le fettine sull'impasto e infornate a 180° per 40 minuti, con forno già caldo. ∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞

Frittelle di castagne e mele
http://pannacioccolatoefantasia.blogspot.com

Ingredienti: 1kg di mele 170gr di zucchero semolato 150gr di farina di castagne 100gr di farina bianca 2 uova 1 bustina di lievito per dolci Vanillina zucchero a velo rum olio per friggere sale Preparazione: Sbucciate le mele, privatele del torsolo, tagliatele a spicchi e ponetele a cuocere con 50gr di zucchero in un bicchiere d'acqua. Quando la frutta sarà ridotta a purè, spegnete e lasciatela raffreddare. Unite la farina di castagne e quella bianca, le uova, il restante zucchero semolato, la bustina di lievito, 1 cucchiaino di vanillina, 2 cucchiai di rum ed un pizzico di sale. Prendete l'impasto a cucchiaiate e gettatelo nell'olio bollente: otterrete delle frittelle gonfie e dorate. Toglietele con il mestolo forato, passatele a sgocciolare su un doppio foglio di carta assorbente da cucina quindi servitele, abbondantemente cosparse di zucchero a velo. ∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞

Crostata Di Crema E Mele
http://angolodellebonta.blogspot.com

Per fare questo dolce occorre della pasta frolla, delle mele e della crema pasticcera. Ho steso su carta forno la base di pasta frolla, poi l'ho ricoperta con crema pasticcera Ho tagliato le mele a mezza luna e le ho poste sopra la crema formando una raggiera. Ho poi infornato il dolce per 30 minuti a 180°, e quando si è raffreddato l'ho decorato con zucchero a velo e delle more. ∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞

Dolce Mandorle e Mela
http://angolodellebonta.blogspot.com

Ingredienti: 3 uova gr.250 di farina gr.220 di zucchero gr.100 di burro 2 mele tagliate a dadini una manciata di mandorle a lamelle gocce di cioccolato 1/2 bustina di lievito vanigliato zucchero a velo glassa al cioccolato Ho frullato burro e zucchero , poi ho aggiunto le uova, la farina e il lievito ed infine le mele, le gocce di cioccolato e le mandorle. Ho messo il composto in una teglia con carta forno e infornato a 180° per 30 minuti circa!!! Ho poi decorato il dolce con la glassa al cioccolato e codette colorate!! ∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞

Apple pie
http://www.cappuccinoecornetto.com

Ingredienti per la pasta: 250 g di burro 250 g di farina 1/2 bicchiere di acqua gelida 1 pizzico di sale per il ripieno: 700gr di mele Stark 150 gr di zucchero di canna 1 cucchiaio di cannella 1 limone non trattato 1 cucchiaio di fecola di patate 5 biscotti secchi Preparazione Mettete in congelatore un bicchiere d’ acqua per una mezz’ora. Preparate la pasta, disponendo a fontana la farina su un piano da lavoro, disponete al centro il burro tagliato a pezzetti, e impastate aggiungendo il sale e l’acqua ghiacciata poca per volta. Ne servirà circa metà bicchiere, l’impasto deve risultare bianchissimo, molto morbido e lavorabile. Dopo averlo impastato mettetelo nel cellophane e lasciate riposare in frigo per mezz’ora. Lavate e asciugate il limone e grattugiate la buccia. Sbucciate le mele, privatele del torsolo e tagliatele a cubetti. Riunite in una ciotola le mele, il limone,lo zucchero e la cannella. Mescolate e tenete da parte ad insaporire. Stendete la pasta in due dischi, uno dei quali leggermente più grande dell’altro che userete per foderare lo stampo. Bucherellate il fondo della pasta con una forchetta, sul fondo mettete i biscotti sbriciolati (1), coprite con la frutta (2) e richiudete con la parte di pasta rimasta(3).

Premete i bordi per sigillarli, fate dei fori sulla superficie ( io ne ho fatti 5) per far fuoriuscire il vapore del ripieno, e infornate per circa 45 minuti. Lasciate raffreddare, sformatela e servitela…

∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞

Torta di mele su crema di mandorle
http://www.cappuccinoecornetto.com

Ingredienti ( per una tortiera da 24cm di diametro) 1 rotolo di pasta brisée 3 mele golden 150 gr di mandorle tritate 125 gr di burro 2 uova 1 cucchiaio di farina confettura di albicocche o pesche da spennellare sulla torta dopo la cottura.

Preparazione Tagliate il burro a pezzetti e lasciatelo ammorbidire a temperatura ambiente, montatelo con lo zucchero in una ciotola, continuando a sbattere unite la mandorle tritate, le uova una per volta e la farina. Foderate con la carta da forno una tortiera , stendete all’interno la pasta brisèe punzecchiatela e versate la crema preparata. Sbucciate le mele, dividetele in 4 parti e incidete il dorso delle mele facendo dei profondi tagli, posizionate le fette di mela nella crema ( come nella foto sotto). Infornate a 180° per circa 40 minuti, fin quando non vedete la superficie dorata. A fine della cottura appena togliete la torta dal forno, spennellate la superficie con la marmellata sciolta a bagnomaria. Il dolce andrebbe servito freddo….io non ho aspettato nemmeno 20 minuti quando l’ho fatto… volevo subito assaggiare la prima fetta….buonissima! ∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞

Torta soffice con mele e mandorle
http://www.cappuccinoecornetto.com

Ingredienti ( per una tortiera da 24 cm) 200 g di farina 00 120 gr d zucchero di canna 130 g di burro 4 uova 80 gr di mandorle a pezzetti 2 cucchiai di cannella 1/2 bicchiere di latte 3 mele golden 1 bustina di lievito per dolci Preparazione Nel mixer o in una capiente ciotola, mettete le uova e lo zucchero e montate fino ad ottenere un composto bello cremoso. Aggiungete la cannella, il burro a pezzetti (tenuto a temperatura ambiente) e il latte. Mescolate ancora per bene, infine aggiungete la farina e il lievito setacciati. Pulite le mele, una delle tre tagliatela in piccoli pezzi e aggiungetela all’impasto insieme alle mandorle sminuzzate e mescolate gli ultimi ingredienti con movimenti lenti. Versate il composto in una teglia precedentemente imburrata e infarinata e poggiate sopra il composto le altre due mele tagliate a fettine sottili.

Io ho seguito una decorazione a stella dal centro verso l’esterno, ma basta mettere i pezzetti di mela fino a coprire tutto il composto. Un cucchiaino di zucchero di canna sopra le mele e infornate a 180° in forno già caldo per 40 minuti circa. Vi consiglio cmq si fare la prova stecchino. Sfornatela e mangiatela!:D Come potete vedere…già metà torta è andata!

∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞

TORTA DI MELE
http://dolcele.blogspot.com

Ingredienti:  180 g di burro morbido  220 g di farina 00  200 g di zucchero  1 tazzina di olio extravergine di oliva  5 uova  1 bustina di lievito per dolci  1 bustina di vanillina  succo di 1 limone  1 cucchiaio di zucchero  2 mele (io uso le golden) Procedimento: Sbucciare le mele e tagliarle a fettine sottili. Farle macerare in una ciotola con il succo del limone e 1 cucchiaio di zucchero per 15 minuti. Montare a neve gli albumi con un pizzico di sale e un cucchiaio di acqua. Montare il burro con lo zucchero. Aggiungere i tuorli e amalgamare il tutto. Unire l'olio,la vanillina,la farina e il lievito setacciate. Amalgamare il tutto. Unire gli albumi montati un po' alla volta mescolando dal basso verso l’alto. Versare l'impasto in una teglia ricoperta di carta forno. Adagiare sopra le mele a raggiera e infornare il tutto in forno preriscaldato a 160° per 45-50 minuti. Togliere dal forno e lasciare raffreddare. Sformarla e,a piacere, spolverizzarla con un po' di zucchero a velo.

∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞

STRUDEL DI MELE GOLDEN
http://dolcele.blogspot.com

Ingredienti: Per la pasta:  350 g di farina 00  50 g di burro fuso  1 uovo intero  1 pizzico di sale Per il ripieno:  4 mele golden  80 g di uvetta ammollata nel rum  100 g di pinoli  50 g di burro fuso  2 cucchiai di zucchero  scorza grattugiata di un limone  3 cucchiai di mollica di pane raffermo  1/2 cucchiaino di cannella Per guarnire:  zucchero a velo Procedimento: Per la pasta:impastare tutti gli ingredienti (se serve unire un po' di acqua tiepida)e formare una palla. Pennellarla con un po' di burro fuso e coprirla con una pentola calda per renderla più morbida al momento della stesura. Pelare le mele e tagliarle sottilmente e metterle in una ciotola con l'uvetta strizzata,i pinoli,la scorza del limone,lo zucchero e la cannella. Stendere su una tovaglia infarinata la pasta tirandola fino a ottenere una sfoglia rettangolare sottile. Pennellarla con un po' di burro fuso.

Rosale la mollica di pane con il burro rimasto sul fuoco e unirla al composto di mele e mescolare il tutto. Mettere il composto sulla sfoglia lasciando un bordo di 3 cm. Arrotolare lo strudel partendo dal lato più lungo e aiutandosi con la tovaglia. Premere alle estremità per chiuderlo bene. Metterlo su una placca forno coperta di carta forno dandogli la forma a ferro di cavallo. Pennellarlo con un po' di burro fuso e infornarlo in forno precedentemente scaldato a 170° per circa 1 ora. Servire tiepido e spolverizzarlo con un po' di zucchero a velo. ∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞

Bocconcini fruttolosi
http://mammaniky1lelaincucina.blogspot.com

Ingredienti fragole,mela,banane fruttosio cannella in polvere limone in bottiglietta 400 gr di farina per torte leggere del molino spadoni 300 gr di zucchero 4 uova intere 100 gr di burro fuso 240 ml olio di semi 1 fialetta di aroma vaniglia 1 bustina di lievito per dolci torrone al cioccolato fondente e nocciole Procedimento: Preriscaldare il forno a 180°. Lavare e tagliare la frutta a fettine, metterle in ciotole separate ed insaporire con limone in bottiglietta , qualche cucchiaio di fruttosio e una spolverata abbondante di cannella (la quantità di fruttosio e cannella a proprio gusto). Montare le uova con lo zucchero, aggiungere la farina, poi il burro e l'olio poi il colorante alimentare e il lievito ed amalgamare bene. Riempire i pirottini per metà della loro capienza, inserirvi le fette di frutta e infornare per circa 10-15 minuti. Appena sono dorati sono cotti. Tritare grossolanamente il torrone e spargere sui bocconcini , rimettere in forno spento per pochissimo, giusto il tempo di scaldare un pochino il cioccolato. ∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞

Tarte Tatin
http://andantecongusto.blogspot.com

Ingredienti  200 gr di farina  100 gr di burro  4/5 mele golden o renette  3/4 cucchiai di acqua fredda  1 pizzico di sale nella farina  140 gr di zucchero (anche di canna se preferite)  qualche goccia di limone. Procedimento Come prima cosa ho preparato la pasta brisé, cugina povera della frolla, sbriciolando il burro a pezzetti nella farina con la punta delle dita. Quando la farina ed il burro hanno formato un composto granuloso, ho versato l'acqua ed impastato il tutto molto velocemente come si fa per la frolla. Subito la palla in frigo, avvolta da pellicola, per almeno 30 min. Mentre la brisé riposava, ho sbucciato le mele e tagliate in 8 spicchi. La parte più impegnativa è stata preparare il caramello. Al primo colpo non ci sono riuscita, mi è venuta una massa dura informe ed ho dovuto ricominciare. Poi ho capito il trucco. Bisogna mettere lo zucchero in un padellino dal bordo alto, versare poca acqua (un paio di cucchiai), e qualche goccia di limone, che aiuta l'ossidazione e caramellizzazione dello zucchero. La fiamma deve essere moderata e lo zucchero non va toccato. Deve sciogliersi senza aiuto, tutt'al più si può far ruotare il padellino con il manico. Quando comincia a scurirsi, il

caramello ormai è pronto, sta a noi scegliere se lo vogliamo biondo o bruno. Ho tolto il pentolino dal fuoco e l'ho lasciato lievemente raffreddare mentre imburravo la teglia. Consiglio di mettere un bello strato di burro sul fondo della tortiera. Poi ho versato il caramello e ruotando la teglia, ho coperto tutto fondo. Ho posizionato gli spicchi di mela con la parte tonda a contatto del caramello, molto vicini l'uno all'altro, facendo attenzione a non lasciare spazi vuoti (importante, perché quando rovescerete la torta, raffeddandosi le mele tenderanno ad allontanarsi e saranno comunque un po' ridotte della loro dimensione originaria avendo perso un po' del loro liquido). Adesso che le mele sono a posto nella teglia, bisogna stendere la brisé con un mattarello, e tirare una sfoglia rotonda di c.ca 5 mm di spessore, in grado di creare un coperchio sulle mele. Con delicatezza e l'aiuto del mio mattarello, ho posizionato la sfoglia sulle mele ed ho cercato di "rincalzare" la pasta dietro le mele lungo i bordi, come si fa con le coperte di un lettino. Ci si può aiutare con un coltello o una spatolina di legno, e cercare di immaginare l'effetto che vogliamo dargli, considerando che quando la torta verrà rovesciata, quei lembi di pasta dovranno essere i ns. bordi. Informare a 200° per 15 minuti, quindi ridurre la temperatura a 180° e continuare la cottura per altri 15/20 minuti, o comunque quando vedrete che la pasta comincia a dorare. La Tarte Tatin va rovesciata praticamente subito. E' un'operazione molto delicata e si rischia di scottarsi perché parte del caramello, con il succo delle mele, sarà molto liquido. Non aspettate oltre i 10 minuti, altrimenti le mele si attaccano alla tortiera e l'effetto sarà rovinato. Questa torta viene in genere servita calda. A Parigi l'ho mangiata accompagnata da una pallina di gelato alla vaniglia o della crema inglese, ma a mio parere la sua vera morte è una cucchiaiata di panna semimontata.

∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞

TORTA DI MELE E NOCCIOLE
http://ladolceilaria.blogspot.com

Ingredienti: 160 g nocciole tostate 150 g burro a pomata 120 g zucchero 1 uovo 150 g farina 1 cucchiaio lievito 2 mele tagliate a fettine Procedimento Montare il burro e metà dello zucchero......unire le uova. Tritare le nocciole con lo zucchero restante........unire poi la farina e il lievito. Unire il composto di burro a quello della farina. Se il composto risulta duro aggiungere del latte Ricoprire di carta forno una teglia(20 cm)...versarvi metà del composto....ricoprire con le mele....e poi coprire il tutto con l'altra metà di composto. Spolverare con altre nocciole tritate. FORNO 180° circa 30'

Tortini di mele alle spezie miste
http://blog.giallozafferano.it/esmerandra/2011/03/15/tortini-di-mele-alle-spezie-miste/

Ingredienti: 250g farina 160g zucchero 150 ml latte 1 cucchiaio zucchero di canna 1 cucchiaino lievito per dolci 120g burro 2 uova cannella sale una mela Procedimento: Lavate la mela e tagliatela senza sbucciarla, in fettine sottili. Mescolatela in una ciotola con un cucchiaio di zucchero di canna, un pizzico di cannella e fatte riposare . In un’altra ciotola impastate farina, zucchero, lievito,uova, 100g burro fuso, il latte e un pizzico di sale Distribuite l’impasto nei stampini da tartelletta (anche quelli dei muffin vanno bene) imburrati e affondate in ognuno 2-3 fettine di mela. Infornate a 180° per 10/15 minuti. Questo dipende dal forno. ∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞

Cupcakes con Streusel, mela e cannella
http://cartadamusica.blogspot.com

Ingredienti: Per lo streusel: mezza tazza di zucchero 2 cucchiaini di cannella Per i cupcakes: 1 mela sbucciata e grattugiata con una grattugia a fori piuttosto larghi 2 cucchiai di streusel 1 tazza e 1/4 di farina 00 3/4 di tazza di zucchero 1 cucchiaino scarso di lievito in bustina per dolci una punta di cucchiaino di sale fino 2 uova 1 tazza di olio di semi 1 cucchiaino di estratto di vaniglia 3 cucchiai di burro fuso Procedimento: Preparate lo streusel mescolando lo zucchero e la cannella. Mescolate la mele grattata con la cannella e fate insaporire per qualche minuto. In una ciotola mescolate la farina con lo zucchero, il lievito, il sale e la vaniglia, poi aggiungete le uova e l'olio e continuate a girare finché l'impasto non sarà omogeneo. Versate le mele, mescolate bene, dopo di che versate due cucchiaini di impasto in un pirottino, un po' di streusel e altri due cucchiaini di impasto. Procedete così finché non avrete esaurito gli ingredienti. Da ultimo spennellate con un po' di burro fuso e l'avanzo dello streusel. Infornate a 175° per 20-25 minuti.

∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞

SFOGLIATA DI MELE CON CREMA ALL'ARANCIA
http://cartadamusica.blogspot.com

Ingredienti: Per la crema all'arancia: 3 uova 3 cucchiai di farina 1 bicchierino di Grand Marnier 80 g. di zucchero il succo di 4 arance non trattate pasta sfoglia 3 mele (golden o renette, a vostro gusto) Procedimento: Preparate la crema all'arancia, sbattendo i tuorli con lo zucchero finché non otterrete una crema spumosa. Aggiungete alla crema la farina, il liquore, la polpa delle arance ridotta in piccoli pezzi, il succo delle arance e amalgamate bene. Montate gli albumi a neve ben ferma e uniteli alla crema mescolando con cura. Stendete la sfoglia in una teglia con carta da forno, bucherellate con i rebbi della forchetta, versatevi sopra la crema e sistematevi le fettine di mela (non le ho sbollentate, le preferisco in purezza, mantengono meglio il loro sapore asprigno). Infornate a 180° nel forno statico e fate cuocere per una quarantina di minuti. E' squisita anche servita calda. ∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞

Strudel di mele classico
http://lacquachebollefablogblog.blogspot.com

Ingredienti: Per la pasta:  farina 250 g  1 uovo  zucchero 1/2 cucchiaio  burro 50 g  acqua 7-8 cucchiai  sale Per il ripieno:  mele (renette) 1 kg  burro 70 g  pangrattato 2 cucchiai  uvetta 3 cucchiai  pinoli 3 cucchiai  zucchero 3 cucchiai  la scorza grattugiata di un limone bio  un po' del suo succo (1/4 circa)  cannella in polvere 1 cucchiaino circa Per la pasta: disponete a fontana la farina e mettete nel mezzo l'uovo, lo zucchero, un pizzico di sale. In un pentolino sciogliete a fiamma bassissima il burro nell'acqua, in modo che il burro si liquefaccia senza scaldare troppo l'acqua, e versate nel mezzo della fontana. Impastate bene in modo che la pasta risulti liscia, morbida e non si attacchi alle dita. Sbattete con la pasta sul tavolo diverse volte (eh purtroppo serve un po' di violenza!) finché non diventa elastica. Dopodiché formate una palla che metterete a riposare coperta al calduccio per 30 minuti. Per il ripieno: sbucciate le mele, affettatele sottili e mescolatele subito al succo di limone per evitare che anneriscano. Ammollate l'uvetta in acqua molto calda per circa 10 minuti, scolatela bene ed unitela alle mele, insieme allo zucchero, ai pinoli, alla scorza grattugiata del limone (solo la parte più superficiale e

gialla, non la parte sottostante bianca che è amara) e ad abbondante cannella in polvere (a me piace e ne metto un cucchiaino). Rosolate in 50 g di burro il pangrattato. Infarinate leggermente una tovaglia o un canovaccio ampio, che non profumino di ammorbidente o detersivo (altrimenti il vostro strudel avrà il sapore del Coccolino!) e con il matterello infarinato stendete la pasta molto sottilmente dandole forma rettangolare. Per assottigliarla ulteriormente (se ve la sentite), passate i dorsi delle mani chiuse a pugno sotto la pasta facendo attenzione di allungarla uniformemente e a non lacerarla. Spennellate la pasta con il restante burro fuso e cospargetela con il pangrattato. Distribuitevi uniformemente il composto le mele e arrotolate il dolce aiutandovi con il telo. Trasferitelo sulla placca ricoperta da carta da forno, incidete la superficie con un coltellino affilato in modo che il vapore possa uscire in fase di cottura e ponetelo in forno preriscaldato a 180° per un ora. Si può mangiare freddo ma il lo preferisco tiepido perché il calore esalta gli aromi contenuti nel ripieno. Consigli: Se volete esagerare cospargete lo strudel con una spolverata di zucchero a velo e servitelo tiepido con gelato alla crema o con crema inglese. ∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞

Torta di mele dello Stregone
http://lacucinadellostregone.blogspot.com

Ingredienti: 3 uova 100 g di zucchero 250 g di farina 1 cucchiaio di amido di mais 100 g di burro ½ bicchiere di latte 1 bustina di lievito per dolci "paneangeli" Una manciata di mandorle Un pizzico di sale 20 g di uvetta 1 bicchierino di liquore Strega 800 g di mele annurche 20 g di pistacchi Farina qb Cannella qb Burro e pan grattato qb per imburrare la tortiera Procedimento: Sbucciare le mele e farle a fette,metterle in acqua acidulata. Passare al mixer le mandorle prima e poi lo zucchero di canna con i pistacchi, mettere anche ad ammollare l’uvetta nello Strega. Imburrare e cospargere di pan grattato eliminandone l’eccesso una tortiera con cerniera. Montare a neve ferma gli albumi con un pizzico di sale,e montare i rossi con lo zucchero a cui aggiungeremo man mano il burro fuso a bagnomaria e lasciato raffreddare,la scorza grattugiata di un limone e setacciandola la farina con il cucchiaio di amido e stemperiamo con il latte. Uniamo ancora le mandorle tritate il lievito e mescoliamo bene unendo ancora l’uvetta con tutto il liquore, solo a questo punto con un cucchiaio uniamo gli albumi montati avendo l’accortezza di farlo dal basso verso l’alto per non farli smontare, in questo modo diamo la possibilità al dolce di essere ben gonfio e spumoso. Facciamo sgocciolare e asciugare le fette di mele e le passiamo in un misto di farina e cannella, le disponiamo a raggiera sulla torta e le copriamo con una generosa spolverata di pistacchi e zucchero di canna per dare croccantezza alla superficie. Passiamo la

torta in forno caldo a 170° per almeno 50 minuti, a cottura ultimata facciamo intiepidire e sformiamo dalla tortiera , volendo si può aggiungere dello zucchero a velo per servire….

∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞

Crostata di mele alla panna
http://marcellaincucina.blogspot.com

Ingredienti: Pasta frolla 300 gr di farina 200 gr di burro 100 gr di zucchero 40 gr di fecola 1 bustina di vanillina 4 tuorli Ripieno 250 gr di ricotta 500 gr di mele renette (io golden) 2 uova 80 gr di zucchero a velo (io 100 gr) 5 cucchiai di panna fresca (io 8, dipende dal tipo di ricotta) Copertura 100 ml di panna (io 150 ml) 30 gr di fecola 30 gr di zucchero semolato 1 uovo 2 cucchiai di zucchero a velo 1 bustina di vanillina 2 cucchiai di uvetta

Procedimento: Preparare la frolla, nel modo classico, disponendo la farina a fontana con al centro le uova, il burro, lo zucchero e il sale (sulla farina lontano dagli ingredienti umidi). Impastare velocemente con la punta delle dita fino a formare un panetto morbido. Avvolgere il panetto nella pellicola e lasciarlo riposare in frigo almeno 30 minuti. Successivamente stendere la frolla e foderare uno stampo da crostata da 26 cm precedentemente imburrato e infarinato. Io ho usato il mio stampo per crostata con fondo amovibile Guardini. Preparare la farcia mescolando la ricotta con lo zucchero, la vanillina, la panna e le uova. Sbucciare le me e tagliarle a fettine sottili. Versare la farcia sulla frolla e poi coprire con le fettine di mela. Preparare anche la copertura, mescolando l'uovo con lo zucchero, la fecola e la farina setacciate, la panna e in ultimo aggiungere l'uvetta precedentemente ammollata in acqua calda e ben strizzata. Versare il composto sulle mele livellando bene la superficie. Cuocere a 180° per circa 50 min.

∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞

Torta di mele
http://lacucinapiccolina.blogspot.com

Ingredienti: 150 gr di burro 150 gr di zucchero 3 uova 200 gr di farina 1 cucchiaino di lievito 4-5 mele aroma (vaniglia, maraschino, limone, rum....quel che preferite) 1 cucchiaio di zucchero vanigliato latte q.b. Procedimento: Sbucciare e pulire le mele, tagliarle a metà e conservarle in una ciotola coperte da un tovagliolo bagnato per non farle annerire. Lavorare il burro a crema e aggiungere lo zucchero, lo zucchero vanigliato, le uova (mescolando sempre bene prima di aggiungere il successivo), l'aroma e un pizzico di sale. Impastare a cucchiaiate le farina mescolata col lievito. Aggiungere latte sufficiente ad ottenere un impasto che si stacchi pesantemente dal cucchiaio.

Versare l'impasto nello stampo (il mio da 26 cm) imburrato o ricoperto da carta forno e sistemarci sopra le mezze mele incise sul dorso. Per ottenere la crosticina in superficie, distribuitevi dello zucchero semolato. Cuocere a 180 gradi per circa 35-40 minuti.

∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞

DANUBIO ALLA APPLE PIE
http://laapplepiedimarypie.blogspot.com

Ingredienti: Per l'impasto (ricetta di Tery): 300 g di farina Manitoba 200 g di farina 0 (io la preferisco alla 00 indicata da Tery, perché è più profumata) 150 g di latte (anche di più, regolatevi in base all'assorbimento della farina) 3 tuorli e 1 uovo intero 1 cucchiaino di sale (circa 8-10 gr) 10 g di lievito di birra (io ne ho usati 5) 40 g di zucchero 1 cucchiaino di miele 80 g di burro chiarificato 20 g di burro Per il ripieno: 2 mele 1 pugnetto di uva sultanina 4 cucchiai colmi di zucchero Cannella 2 chiodi di garofano pestati burro chiarificato Per la crema inglese:

220 g latte 35 g zucchero 2 tuorli essenza di vaniglia Impastare il Danubio: sciogliere il lievito nel latte appena tiepido (30 °C max, meglio usarlo a temperatura ambiente che troppo caldo, perché oltre i 38 °C il lievito muore!) insieme al cucchiaino di miele. Una volta sciolto aggiungere la farina e il sale e iniziare ad impastare. Unire l'uovo interno, 2 tuorli e lo zucchero ed impastare fino ad assorbimento. A questo punto aggiungere l'ultimo tuorlo rimasto e fate assimilare completamente all'impasto. La ricetta di Tery prevede di aggiungere il sale insieme all'ultimo tuorlo; io però seguo la scuola di Raymond Calvel e metto il sale fin dall'inizio: evitiamo così l'ossidazione dell'impasto che dà sì maggiore sofficità, ma a scapito del sapore finale. Quando le uova saranno completamente amalgamate unire il burro chiarificato e il burro e impastate fino a completo assorbimento. Continuare a impastare fino a che l'impasto non sia incordato: man mano l'impasto diventerà liscio, lucido e pulirà la ciotola. Quando arriverete a questo punto fate la prova del velo, cioè staccate un pezzetto e stendetelo finché non riuscirete a vederne la trasparenza. Se si rompe prima di arrivare a questo punto dovrete continuare ad impastare. Quando l'impasto sarà incordato mettere a lievitare in luogo tiepido fino al raddoppio (siccome ho dimezzato la quantità di lievito rispetto alla ricetta di Tery, i tempi di lievitazione si sono dilatati). Per verificare che la prima lievitazione sia terminata, fare la prova dito: affondate un dito nell'impasto per un paio di cm e guardate come si comporta la fossetta: se sta giù la lievitazione è terminata e potete procedere con la lavorazione; se torna su la lievitazione è ancora in corso e occorre attendere ancora; se infine rimane giù ma l'impasto si sgonfia, vuol dire che è passato di lievitazione e occorre rinfrescarlo con il 10% del suo peso in farina, e metà acqua o latte, prima di procedere con le fasi successive della lavorazione. Nel frattempo, preparare il ripieno: sbucciare le mele, ridurle in piccola dadolata (se no faremo fatica a inserirle nelle palline di pan brioche!), aggiungervi lo zucchero, l'uvetta e le spezie e amalgamare bene. L'uvetta sultanina NON va ammollata in precedenza: assorbirà così il sugo delle mele e impedirà all'eccessiva umidità del ripieno di compromettere la riuscita del nostro Danubio. E' anche importante che il ripieno sia molto dolce: la base del Danubio infatti è abbastanza neutra e le mele in se' non hanno un gusto molto marcato, nonostante le spezie. Se il ripieno fosse poco dolce, l'insieme risulterebbe alquanto insulso (in fondo si tratta di panbrioche e mele cotte...). ;-) Far saltare le mele condite in una noce di burro chiarificato (o burro normale spumeggiante) fino a quando sono tenere ma ancora al dente. Farle raffreddare. Tornare al Danubio: appena la prima lievitazione è terminata sgonfiare l'impasto, lavorarlo brevemente e stenderlo a 5 mm di spessore. A un certo punto stendendolo ci accorgeremo che l'impasto "torna indietro"; farlo riposare 10 minuti per allentare la presa del glutine, poi riprendere a stenderlo. Non forzare assolutamente mai la stesura, altrimenti si rischia di strappare le maglie di glutine, compromettendo l'ultima lievitazione e quindi il risultato finale. Con un tagliapasta rotondo del diametro di 8 cm circa ricavarne tanti cerchi (che peseranno circa 30 g l'uno). Farcirli con un cucchiaino abbondante di ripieno, richiuderli sigillandoli bene sul fondo e adagiarli a mano a mano su una teglia rivestita di carta forno, distanziandoli di almeno 5 mm per dar loro spazio per lievitare. Io ho cercato di disporli a forma di mela. ;-) Coprire il Danubio con un canovaccio leggermente umido (basta spruzzarlo con un po' d'acqua, come quando si stira) e farlo lievitare in luogo tiepido (max 30 °C) per circa 30-40 minuti. Spennellare con poco latte a temperatura ambiente e infornare in forno preriscaldato a 200 °C per 20 minuti. Fare intiepidire il Danubio e servirlo accompagnato da qualche cucchiaiata di crema inglese, preparata così: portare a ebollizione il latte. Montare i tuorli con lo zucchero, aggiungervi qualche goccia di essenza di vaniglia e unirvi il latte bollente poco per volta per non far cuocere le uova. Porre in un bagnomaria e portare la crema a 80 °C (non deve assolutamente bollire) mescolando in continuazione: la crema velerà il

cucchiaio. Travasare in una ciotola e metterla in un bagnomaria di acqua e ghiaccio per farla raffreddare rapidamente.

∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞

TORTA ALLE MELE E YOGURT
http://dolciperpassione.blogspot.com

Ingredienti:  1 vasetto di yogurt  3vasetti di farina  1,5 vasetto di zucchero  1 vasetto scarso d’olio  1 bustina di vanillina  3 uova  1 cucchiaio di rum  3 mele  1 bustina di lievito Procedimento: Lavare, sbucciare e tagliare a pezzi le mele; In una ciotola, sbattere lo yogurt, la farina, lo zucchero, le uova, la vanillina, l'olio e il rhum finché non diventi una crema; successivamente aggiungere le mele ed infine il lievito; Imburrare ed infarinare una teglia e versarvi il composto; cuocere a forno caldo a 175° per 45/50 minuti. ∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞

Torta sbriciolata con mele
http://franca-lagiostradellavita.blogspot.com

Ingredienti: 500 gr di farina 00 200 gr di zucchero 150 gr di burro 2 uova 1 bustina di lievito per dolci 1 bustina di vanillina 3 mele renette o golden 2 cucchiai di mandorle a scagliette 1/2 cucchiaino di zenzero zucchero a velo q.b. Preparazione: sbucciate le mele e tagliarle a tocchetti,metterli in una padella con 2 cucchiai di zucchero e lo zenzero,e fare cuocere per 10 min. Per questa preparazione ho usato la padella in ceramica della Pedrini ora sciogliere il burro e impastare tutti gli ingredienti lasciando l'impasto granuloso. Foderare una teglia con carta forno,io ho usato lo stampo in silicone della Pedrini quindi non ho usato carta forno, sbriciolare metà impasto nella teglia lasciandolo come viene; versare sopra le mele cotte, e sbriciolare sopra l'altra metà di impasto, spargere sulla torta le scaglie di mandorla e infornare a 180° per circa 40 minuti, fare raffreddare su una griglia e spolverare di zucchero a velo

i tempi di cottura e temperatura del forno possono variare a seconda del vostro forno,io metto i tempi del mio,quindi regolatevi voi col vostro.

∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞

Pasticciotti e mini strudel di mele e marmellata di albicocche
http://monica-cucinareamare.blogspot.com

Ingredienti: Pastafrolla 2 mele golden tagliate sottili confettura di albicocche Procedimento: Stendere la pastafrolla negli stampini precedentemente imburrati ed infarinati, togliere la pasta in eccesso, stendere un velo di confettura di albicocche (io ho usato Rigoni, è poco dolce e mi piace il suo sapore),poi aggiungere le mele tagliate a lamelle sottili( di solito io le lascio macerare un pò nel succo di limone, aggiungo lo zucchero e la cannella, ma stavolta usando anche la marmellata, non ho voluto confondere i sapori) Ricopro con altra pastafrolla ed inforno a forno caldo a 180° per circa 15 minuti. Questo è lo strudel fatto con gli avanzi (scusate le macchioline sulla zuccheriera ma Virgy si è messa a giocare con lo zucchero di canna...grrrrrrr)

Pasticciotto all'interno

la confettura d'albicocche si sposa benissimo con le mele e l'interno resta bello umido. cmqe si può usare il ripieno che si vuole...anche crema pasticcera ed amarene...è una bomba!!! ∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞

Crostata di mele Annurca
http://matematicaecucina.blogspot.com

Ingredienti per la pasta frolla: 350 gr di farina, 3 rossi d'uovo, 150 gr di burro, 150 gr di zucchero, 1/2 bustina di lievito per dolci per il ripieno: 4 o 5 mele annurche, marmellata di albicocche Preparazione: Con farina, burro, zucchero, rossi d'uovo e lievito allestite una pasta frolla e ponetela in frigo a riposare per qualche ora, io la preparo il giorno prima. Stendete la pasta in una sfoglia dello spessore di mezzo centimetro. Rivestite con la sfoglia uno stampo per crostata del diametro di 28 cm , distribuite all'interno la marmellata e disponete le fette di mela a cerchi concentrici. Con i ritagli di pasta realizzate dei decori. Ponete in forno a 180° per circa 45'. Stendo sempre la frolla su un foglio di carta forno che dispongo poi nello stampo senza imburrarlo, in questo modo la sfoglia non si "rompe" ed è più facile sformare la crostata una volta cotta, basterà sollevarla prendendo la carta che fuoriesce. Per decorare ho realizzato dei cerchi, usando come stampo un tappo di una bottiglia di plastica, e li ho disposti leggermente sovrapposti a formare il bordo della crostata. Questo è l'effetto:

∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞

Tarte Tatin
http://kifilacocinera.blogspot.com

Ingredienti: Pasta brisè pronta o fatta in casa 8 mele 75 g di burro 250 g di zucchero Preparazione: Pulire le mele, sbucciarle e tagliarle in quattro. Cospargere con il burro fino in cima una pirofila a bordi alti che possa andare anche sulla fiamma. Poi spargere 150 g di zucchero tutto intorno, lati compresi. Disporre le mele sul fondo della pirofila con il lato arrotondato sul fondo e tagliando la punta in modo che aderiscano bene al bordo della teglia. Spolvero le mele con lo zucchero rimasto e poi faccio un secondo strato di mele questa volta con la parte arrotondata verso l’alto. Metto sul fuoco a fiamma vivace per 1520’ in modo che lo zucchero si caramellizzi e diventi biondo. Lascio intiepidire e mentre preparo la brisé e accendo il forno a 220°. Copro le mele con la pasta stesa e cerco di sigillare i bordi mettendo la pasta all’interno visto che poi la torta andrà rovesciata. Bucherellare la pasta perché non gonfi in cottura e infornare per 15’ a 220° e per altri 15’ a 180°. Tirare fuori, lasciare raffreddare per 5 minuti poi sformare il dolce per evitare che il caramello, una volta freddo, faccia attaccare le mele al fondo della pirofila. Deliziosa con gelato alla vaniglia o panna montata a lato. Andrebbe servita tiepida. ∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞

Barrette alle mele e amaretti
http://3civettegolose.blogspot.com

Ingredienti:  150 g di burro  2oog di zucchero di canna  buccia di limone grattugiata  3 uova  1pizzico di sale  300g di farina"00"  50g di amaretti sbriciolati  2 o 3 mele dolcissime  1 bustina di lievito  zucchero a velo  2 cucchiai di panna fresca Procedimento: Lavorare il burro a crema ed aggiungere lo zucchero di canna, la buccia di limone, le uova, il sale, la farina setacciata,gli amaretti sbriciolati,il lievito sciolto in poco latte e le mele a pezzettini. Mettere l’impasto in una lastra da forno di 30 x 40 cm. Cuocere in forno preriscaldato a 180° per 20 /25 minuti. Quando il dolce si è raffreddato..tagliatelo in barrette e spolverizzatelo di zucchero a velo.... ∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞

Mele golose
http://pamelinaincucina.blogspot.com

ingredienti per due persone:  2 mele di media grandezza  200 ml. di latte  20 gr. di amido di mais  2 cucchiai cacao  2 cucchiaini miele  2 cucchiai di zucchero  burro per pirofila Mettere in un pentolino il latte, l'amido di mais, 1 cucchiaio di cacao e lo zucchero...fare addensare il composto a fiamma non troppo alta facendo attenzione a non fare grumi. Sbucciare, tagliare a metà le mele e svuotarle creando una cavità dove andrete a mettere la crema che si sarà oramai formata nel pentolino che era sul fuoco ( ci vorranno veramente 2 minuti). Ungere una pirofila con del burro e posizionare le mele con il composto, coprirle con un foglio di alluminio e cuocere in forno a 200° per 40 minuti. Passato questo tempo spennellare le mele con il miele e cospargerle di cacao in polvere, rimetterle nel forno però questa volta spento fino a quando non si sarà raffreddato...sempre coperte dal foglio di alluminio. ∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞

Torta con mela verde e cioccolato di Modica alla cannella
http://mammainpentola.blogspot.com

Ingredienti 150 g di olio di semi di girasole bio 150 g di zucchero semolato 250 g di farina 00 1/2 bustina di lievito vanigliato 4 uova intere 1 pizzico di sale 100 g di cioccolato di Modica alla cannella 1 mela verde Granny Smith succo di limone Preparazione Sbucciate la mela e riducetela a dadini, immergeteli in una ciotola d'acqua acidulata con del succo di limone. Riducete a pezzettoni anche il cioccolato. Lavorate con la frusta, lo zucchero e l'olio. Aggiungete le uova, una alla volta, alternandole con la farina e il lievito. Scolate i pezzetti di mela e mescolateli con il cioccolato ed un bel cucchiaio di farina, per evitare che affondino nell'impasto. Unite la mela e il cioccolato all'impasto, con un pizzico di sale e mescolate bene. Versate il composto in uno stampo da plumcake, e fate cuocere a 180°C, finché, infilando uno stecchino al centro del dolce, ne uscirà asciutto. Col mio forno a gas mi ci è voluto 1 ora e 30 minuti, tenendolo al piano più altro per non rischiare di bruciarlo, con un forno più moderno, probabilmente basteranno solo 40 minuti. Una volta cotto, sformate la torta e fatela raffreddare su una gratella.

∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞

Ciambellone mele e cioccolato morbidissimo
http://incucinadamalu.blogspot.com

Ingredienti: 500 gr. di farina, 4 uova, 200 gr. di zucchero 1 bicchiere di olio di semi 1 bicchiere di latte 1 bustina di vaniglia 1 yogurt buccia di arancia gocce di cioccolato 2 mele 1 bustina di lievito per dolci un pò di cannella mezzo limone granella di zucchero Preparazione: Tagliare a fettine sottili le mele e metterle a macerare con zucchero, limone e cannella. Sbattere uova e zucchero per 15 minuti, aggiungere man mano scorza di arancia, yogurt, olio, latte, vaniglia, alla fine la farina con il lievito, mescolare bene, e aggiungere le gocce di cioccolato, versare in uno stampo imburrato e infarinato a forma di ciambella disporre le fettine di mele sopra e spennellare con tuorlo di uovo con latte e aggiungere della granella di zucchero, infornare per 45 minuti a 180°

∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞

Sfogliatine crema pasticcera e mele al profumo di cannella
http://incucinadamalu.blogspot.com

Ingredienti: 2 rotoli di pasta sfoglia, crema pasticcera, 1 mela, cannella, limone e zucchero a velo q.b. uovo per spennellare Procedimento: Tagliate la mela a dadini, mettetela a macerare con succo di limone e cannella, intanto stendete un rotolo di pasta sfoglia, fate dei mucchietti con crema e con mele, richiudere con l'altro disco di pasta, ritagliare in quadrati, spennellare con l'uovo, mettere in forno caldo per 10-15 minuti a 170-180° o finché non saranno dorati, spolverare di zucchero a velo e..buon appetito...

∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞

Torta di mele
http://incucinadamalu.blogspot.com

Ingredienti 700 gr. di mele renette 200 gr. di farina 150 gr. di burro fuso freddo 100 gr. di zucchero 2 uova mezza bustina di lievito in polvere 1 bustina di vanillina la scorza grattugiata e il succo di 1 limone non trattato 1 pizzico di sale Procedimento: Lavate e sbucciate le mele, tagliatele a pezzetti e spruzzateli con il succo del limone per non farli annerire. In una terrina setacciate la farina con il lievito. In un'altra ciotola sbattete con le fruste elettriche le uova con lo zucchero fino a renderle spumose, sempre mescolando aggiungete il burro fuso freddo, unite un poco alla volta la farina setacciata, poi il pizzico di sale, la vanillina e la scorza del limone grattugiata. Sgocciolate le mele nel colapasta e unitele al composto mescolando il tutto delicatamente con un cucchiaio di legno. Imburrate e infarinate uno stampo di 24 cm. di diametro, versate dentro il composto e livellate bene la superficie, cuocete in forno preriscaldato a 180° per circa 35-40 minuti. Sfornate la torta, fatela raffreddare e se preferite spolverizzate la superficie con lo zucchero a velo. ∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞

Strudel di Kamut alle mele
http://dibuongusto.blogspot.com

ingredienti: 180 g di farina di Kamut Molino Chiavazza 70 g di zucchero semolato 60 g di burro 1 uovo gigante 1 pizzico di sale 1 bicchierino di marsala Procedimento: Ho fatto sciogliere il burro, aggiunto lo zucchero e mescolato. Una volta che erano ben amalgamati, ho aggiunto l'uovo, mescolato; aggiunto il marsala e il pizzico di sale. Quando il tutto era amalgamato ho aggiunto la farina. Dapprima ho mescolato con un cucchiaio poi, ho infarinato le mani e impastato fino a formare una palla che ho riposto nella pellicola trasparente e trasferito in frigorifero per 40 minuti. La frolla potete prepararla anche il giorno primo e lasciarla in frigorifero fino al momento dell'utilizzo. Nel frattempo ho preparato il ripieno del mio strudel. Ecco gli ingredienti per il ripieno: 1 mela 1/2 pera 2 cucchiaini di limone 25 g di uvetta sultalina 15 pinoli (circa) 3 cucchiai di marmellata di pesche 3 cucchiai di zucchero di canna

Dopo aver sbucciato la mela e la pera, le ho tagliate a dadolini, aggiunto il limone, l'uvetta, i pinoli e la marmellata. Ho mescolato per bene gli ingredienti, aggiunto lo zucchero di canna, e mescolato di nuovo. Avrei voluto aggiungere anche della cannella ma, purtroppo, non l'avevo in casa... Dopodichè sono andata a riprendere dal frigorifero la mia pasta frolla. L'ho stesa sulla tovaglietta della guardini (diventata ormai inseparabile) trovata nella Valigetta Mini Chef, che hanno regalato a mio figlio. Dicevo, l'ho stesa formando un rettangolo, spalmato sopra il ripieno e, stando molto attenta, arrotolato. Ho chiuso per bene i bordi, per evitare la fuori-uscita di marmellata e infornato. Il forno l'ho preriscaldato a 180° e la torta l'ho lasciata cuocere al suo interno per 30 minuti. Ecco il risultato:

∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞

Crostatine di mela annurca e cannella
http://sciroppodimirtilliepiccoliequilibri.blogspot.com

Ingredienti per 4 crostatine del diametro di 12 cm Per la pasta frolla: 100 g di farina 00 50 g di burro freddo 50 g di zucchero 1 tuorlo

grattata di limone un pizzico di sale Per la guarnizione: 5 mele annurche 1 cucchiaio di zucchero di canna cannella in polvere o in stecche Preparazione: Si lavora il burro appena tolto dal frigo con la farina e il pizzico di sale fino ad ottenere un composto dall'aspetto sabbioso. Si unisce il tuorlo, lo zucchero e la scorza di limone, si lavora velocemente il tutto fino ad ottenere un impasto compatto liscio ed abbastanza elastico. Si forma una palla, e si avvolge con della pellicola trasparente e si mette in frigo per almeno mezz'ora. Si sbucciano 3 mele si tagliano a pezzetti, si mettono in un padella con lo zucchero di canna e una stecca di cannella, si lasciano cuocere coperte finché non diventeranno una purea. Si tagliano le altre 2 mele a fettine sottili. Si ungono con un po’ di burro gli stampini e si foderano con la pasta frolla. Si stende nel centro la purea e si guarnisce con le fettine sottili di mela. Si mettono in forno preriscaldato a 180° per circa 25 minuti. ∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞

Milopita (ricetta elaborata dal mensile “sunday Cooking")
http://ilgiardinodeisaporiedeicolori.blogspot.com

Ingredienti:  500 g di farina 00  250 g di burro  85 g di succo d'arancia  ½ baccello di vaniglia  150 g di zucchero a velo + un po' per spolverizzare  8 g di lievito in polvere per dolci  1 pizzico di sale per farcire:  800 g circa di mele renette  100 g di zucchero di canna  1 cucchiaino da the di cannella  un po' di rhum (facoltativo) Ho usato la planetaria per impastare. Sbattere il burro morbido a crema con lo zucchero a velo. Aggiungere i semini della vaniglia, il succo d'arancia ed il lievito. Sempre sbattendo aggiungere la farina, setacciata con il sale, un po' alla volta.

Amalgamare bene e dividere l'impasto in due pezzi, uno un po' più grande, per la base, dell'altro. Mettere in frigo coperto. Nel frattempo sbucciare le mele e tagliarle a piccole fettine o a pezzi. Metterle in una ciotola, unire lo zucchero, la cannella e, se piace, un poco di rhum (io l'ho omesso). Tirare fuori dal frigo il pezzo d'impasto più grande e stenderlo su una pirofila rettangolare ( la mia era 24x34) imburrata ed infarinata (oppure, come ho fatto io, sopra la carta da forno) ricoprendo le pareti fino all'altezza di 3 cm. Praticamente quasi come una crostata. Quindi distribuire le mele su tutta la base. Poi, con l'altro pezzo di pasta rimasto, con l'aiuto di una grattugia oppure uno schiacciapatate, ricoprire tutta la superficie della milopita. Io ho fatto diversamente, perché non ho lo schiacciapatate, perciò ho tirato una sfoglia fra due pezzi di carta da forno, poi l'ho distesa sopra alle mele e con le dita ho spezzettato. Cuocere in forno caldo a 190° per circa 35 minuti. Lasciare raffreddare e cospargere di zucchero a velo e cannella. ∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞

APPLE CRUMBLE TART
http://pasticciepastrocchi.blogspot.com

Ingredienti per uno stampo a cerchio apribile del diametro di 24cm: - per la pasta frolla: 250gr di farina; 3 tuorli; 1 pizzico di sale; 115gr di burro; 105gr di zucchero; 1 cucchiaino di cannella in polvere; 1 cucchiaino di lievito in polvere; - per il ripieno: 8 mele golden; 120gr di zucchero; un cucchiaio di succo di limone; un cucchiaio di cannella in polvere; un cucchiaio di rum; 1 cucchiaio e mezzo di maizena; 30gr di burro; - per il crumble: 200gr di farina; 125gr di zucchero;

125gr di burro freddo a dadini. Procedimento: Prepariamo la pasta frolla, tagliando il burro (a temperatura ambiente) a pezzetti, uniamo la scorza d'arancia e lo zucchero ed impastiamo con le mani il più velocemente possibile finché non saranno ben amalgamati. Uniamo i tuorli leggermente sbattuti e mescoliamo il composto con una frusta a mano. Aggiungiamo quindi la farina, il lievito ed il pizzico di sale e impastiamo il tutto prima con una forchetta e poi con le mani fino ad ottenere una palla. Lasciamo riposare il composto in frigo per almeno 4 ore, meglio se tutta la notte. Una volta trascorso il tempo necessario stendiamo la frolla con il mattarello e la trasferiamo nel nostro stampo rivestito di carta da forno. Prepariamo quindi il ripieno sbucciando le mele e privandole del torsolo, tagliamole a fettine sottili di circa 5mm e trasferiamole in una ciotola capiente insieme allo zucchero, la cannella e il rum. Lasciamole macerare a temperatura ambiente almeno 30 minuti, mescolando di tanto in tanto, quindi scoliamole e raccogliamo il succo così ottenuto. Versiamo il succo in un pentolino antiaderente e scaldiamolo a fuoco medio con il burro, facciamolo bollire per circa 5 minuti finché il composto non è sciropposo e leggermente caramellato. MEscoliamo le mele scolate con la maizena ed aggiungiamo il succo ancora caldo. Mescoliamo il tutto e versiamolo nel guscio di frolla precedentemente preparato. Infine prepariamo il crumble impastando con le punta delle dita la farina, lo zucchero ed il burro freddo fino ad ottenere un impasto bricioloso. Quindi ricopriamo il ripieno di mele con le briciole ottenute e inforniamo a 180° per circa 45 minuti.

∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞

Torta di mele .... di Cinzia
http://skacciakitchen.blogspot.com

CHE COSA OCCORRE:  300 g di farina Molino Chiavazza  100 g di burro  250 g di zucchero  1 bustina di lievito  3 uova  1 bustina di vanillina  3 mele  succo di un limone COME SI PROCEDE: 1. In un contenitore mescolare ( possibilmente a mano con la frusta o il cucchiaio di legno) le uova con lo zucchero. 2. Unire il burro precedentemente disciolto a bagnomaria ( fare attenzione a non farlo surriscaldare o "friggere"). 3. Aggiungere a poco a poco la farina setacciata insieme al lievito e alla bustina di vanillina. 4. Imburrare e passare con lo zucchero uno stampo rotondo di diametro medio e versare il composto. 5. Nel frattempo tagliare le 3 mele a fette e irrorarle con il succo di un limone e una spolverata di zucchero. 6. adagiare, poi, le fettine di mela a raggiera sul composto, spolverizzare con lo zucchero e infornare a 180° in forno preriscaldato. 7. La torta di mele sarà pronta quando apparirà dorata e lo stuzzicadenti sarà asciutto ( 30/40 minuti). LASCIAR RIPOSARE UN PO' PRIMA DI SERVIRE!!!!! ∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞

APPLE&CUSTARD-DANUBIO-PROFITTEROL CON SCIROPPO ALLA CANNELLA
http://ingloriaskitchen.blogspot.com

Ingredienti: 300g farina Manitoba 200g farina 00 150g di latte 3 tuorli ed un uovo intero 1 cucchiaino di sale 10g di lievito di birra 40g di zucchero 1 cucchiaino di miele 80g di strutto 20g di burro Per la Custard con mele 5 mele 500ml latte intero 4 tuorli grossi 50g zucchero una bacca di vaniglia 2 cucchiai di amido di mais un pizzico di cannella

Per lo sciroppo alla cannella 400ml di acqua 4 stecche di cannella 8 cucchiai di zucchero Per il procedimento dell'impasto vedi la ricetta di Tery (sono le 2:32 e non ce la faccio a riscriverlo). Mentre si aspetta che l'impasto lieviti mettere sul fuoco lo zucchero per lo sciroppo, farlo caramellare un po' ed aggiungere l'acqua e le stecche di cannella, mettere il fuoco al minimo e fare andare per un'ora, togliere la cannella e continuare a fuoco basso fino a che il liquido sia diventato un terzo di quello iniziale. Lasciare raffreddare. Mentre lo sciroppo è sul fuoco preparare la custard: bollire il latte con i semini di vaniglia, in un pentolino per la crema mescolare energicamente i tuorli con lo zucchero, unire l'amido e continuare a mescolare, unire a poco a poco il latte filtrato e un po' raffreddato e mescolare bene per non fare formare grumi, tagliare a tocchetti non troppo piccoli le mele e metterle dentro il liquido, unire la cannella, rimettere sul fuoco mescolando e fare addensare. Una volta lievitata la pasta dividerla in pezzetti da stendere e riempire con un cucchiaino colmo di crema con mele e richiuderli, posizionarli un po' distanziati e farli lievitare un'ora, mettere in forno caldo a 220° per 10-15 minuti, una volta cotti farli intiepidire e servirli con lo sciroppo versato su, una goduria!!! Qui sotto la crema non si vede ma c'è.

∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞

Torta con mele
http://dolcepassatempo.blogspot.com

Ingredienti: 2uova 9 cucchiai zucchero 9 cucchiai olio(girasole) 9 cucchiai latte 12 cucchiai farina 00 1 cucchiaio lievito per dolci Cannella zucchero a velo per spolverare Procedimento: Iniziamo a mixare le uova con lo zucchero,aggiungiamo l'olio e mescoliamo finche questo si incorpora;Il lievito lo mescoliamo alla farina,che metteremo sopra il composto delle uova,alternando con il latte;L'impasto deve essere fluido,però più grosso di quello per le crepes. Imburriamo e infariniamo uno stampo,versiamo meta dell’impasto e facciamo cuocere nel forno preriscaldato a 180° per 10-12 minuti Un kilo di mele(cca6) vanno sbucciate,grattugiate e messe in una terrina sul fuoco con zucchero(io ho messo 3cucchiai scarsi),finche il succo che lasceranno si restringe,a quel punto possiamo aggiungere della cannella se ci piace;Una volta cotta la meta del impasto,versiamo anche le mele sopra la torta,copriamo

con l'impasto rimanente,inforniamo per +/- 40 minuti;una volta raffreddata,spolveriamo con lo zucchero a velo

∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞

Sfogliatine Alle Mele E Crema Pasticcera
http://dolcepassatempo.blogspot.com

Ingredienti: 2 confezioni di pasta sfoglia rettangolare 1 mela il succo di 1 limone, 1 rosso d'uovo per spennellare, zucchero di canna per cospargere q.b. Ho usato la crema pasticcera Molino Chiavazza Preparare la crema pasticcera come indicato sulla confezione. Sbucciare le mele, privarle del torsolo e tagliarle a fettine, irrorarle con il succo del limone e tenere da parte. Stendere la pasta sfoglia, ricavarne, con l'aiuto della rotella tagliapasta, almeno 5 rettangoli da ogni sfoglia. Spennellarli di acqua fredda e sistemare sulla metà di ogni rettangolo un cucchiaio abbondante di crema pasticcera, sistemare le fettine di mela un po' accavallate e chiudere sigillando bene i bordi. Sistemarle non troppo vicine sulla placca del forno coperta da carta forno e spennellata di acqua, praticare 3 taglietti obliqui su ogni sfogliatina, spennellare con il rosso d'uovo, cospargere di abbondante zucchero semolato e infornare a 200°C per 20-30 minuti o fono a che risultino belle dorate in superficie. Sfornare, lasciar intiepidire e staccare dalla carta forno. Sistemare sul vassoio da portata e servire. Io ho cosparso con lo zucchero di canna che si è caramellizzato e sono più scure ma buone. ∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞

Delizia al budino con mele e panna
http://dolcepassatempo.blogspot.com

Ingredienti 60 biscotti pettit burreau 500 ml budino alla vaniglia(fatto da me) 4 mele 400 ml panna montata (che mi è sembrata troppa) cioccolato grattugiato Sciroppo: 250 ml acqua 5 cucchiai zucchero 2 cucchiai cacao Procedimento: in un pentolino mettere le mele sbucciate e grattugiate con un Po di zucchero e cannella e far andare a fuoco piccolo finche si elimina l'acqua che lasciano le mele;preparare lo sciroppo mettendo in un pentolino l'acqua con lo zucchero e il cacao e portare a ebollizione; in una teglia tipo quella del forno però della misura di 30x24cm ho messo 3 strati di biscotti che ho bagnato(ogni strato)con lo sciroppo quando era ancora bollente;ho aspettato che il budino diventasse tiepido e lo stesso sopra i biscotti e ho continuato con uno strato di mele dopo di che ho montato la panna e lo stessa sopra la quale ho spolverizzato con il cioccolato grattugiato.

Quadrotti di mela
http://cuocaintollerante.blogspot.com/

Ingredienti sfoglia di riso mela mandorle a scaglie cioccolato fondente marmellata zucchero di canna zucchero a velo Procedimento Accendere il forno a 180°. Sbucciare e tagliare la mela a cubetti piccolini e ridurre a scaglie il cioccolato fondente. In una ciotola unire le mele a cubetti, le scaglie di cioccolato, le mandorle a scaglie e un cucchiaio di zucchero di canna e mescolare bene. Stendere e tagliare la sfoglia di riso a quadrettoni. Spennellare ogni quadrettone con la marmellata (io avevo alcune marmellatine monodose e ho usato quelle) e al centro mettere un cucchiaio di composto di mele & co. Chiudere gli angoli opposti e sigillare bene con la marmellata. Avendo usato marmellate diverse (arance, albicocche, fragole e ciliege) al centro di ogni quadrotto ho messo un pò di marmellata per identificare la marmellata che c'era all'interno (si sarà capito quello che volevo dire?) Infornare per circa 10 minuti e per finire spolverare con lo zucchero a velo. ∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞

MUFFIN CON MELE E CANNELLA
http://www.lacucinadilara.net

Ingredienti(per teglia da 12 muffin): 2 uova 2 bicchieri di latte 1 bicchiere d’olio di semi 200 gr. farina 100 gr. zucchero 1 bustina di lievito vanigliato per dolci 2 mele Cannella q.b. 1 cucchiaio di zucchero per le mele 1 pezzetto di burro per le mele Procedimento: Iniziamo con l’imburrare ed infarinare la nostra teglia muffin. Accendiamo il forno a 180 gradi ventilato. Sbucciamo le mele e spezzettiamole a tocchetti in una padella. Aggiungiamo un cucchiaio di zucchero, una bella spolverata di cannella ed un pezzetto di burro. Accendiamo le nostre mele e lasciamole cuocere fino a quando non avranno perso tutta la loro acqua. Spengiamo le mele. Seguendo la ricetta originale dei muffin dividiamo in due ciotole gli ingredienti solidi da quelli liquidi. Quindi in una ciotola mettiamo le due uova. Aggiungiamo due bicchieri di latte ed un bicchiere d’olio. Mescoliamo in tutto utilizzando una frusta d’acciaio. Nell’altra ciotola mettiamo la farina, lo zucchero ed una bustina di lievito vanigliato per dolci. Rimestiamo il tutto utilizzando un cucchiaio. Ora versiamo i nostri liquidi nella ciotola dei solidi, lentamente.

Mescoliamo velocemente con la frusta il tutto otterremo un composto abbastanza liquido. Aggiungiamo le nostre mele. Versiamo il composto nella nostra teglia. Inforniamo velocemente i nostri muffin per venti minuti. Il profumo che invaderà la vostra casa sarà sublime. Lasciamo i muffin nel forno per cinque minuti, dopo la cottura, con lo sportello semiaperto. Ecco i nostri dolcetti appena sfornati.

∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞

TORTA DI MELE E NOCI
http://www.lacucinadilara.net

Ingredienti: 4 uova 75 gr. di burro 150 gr. di zucchero 1 bicchiere di latte 300 gr. di farina 1 bustina di lievito vanigliato per dolci 2 mele ½ limone 100 gr. di noci 4 cucchiai di zucchero (1 per condire le mele e 3 per guarnire) Procedimento: Prendiamo le nostre mele, le sbucciamo e le facciamo a fettine su un piatto. Irroriamole con il succo di mezzo limone e cospargiamole con un cucchiaio di zucchero in maniera che non anneriscano. Mettiamo in un pentolino il burro e lasciamolo sciogliere a fuoco basso. Pre-riscaldiamo il forno a 180 gradi ventilato. Prendiamo le uova e dividiamole in due ciotole: in una gli albumi e nell’altra i rossi. Montiamo gli albumi a neve ben ferma. Nella ciotola con i rossi aggiungiamo i 150 gr. di zucchero. Montiamo le uova con lo zucchero utilizzando uno sbattitore elettrico fino ad ottenere un composto giallo paglierino. Aggiungiamo il latte e mescoliamo un po’ con lo sbattitore spento. Aggiungiamo ora il burro ormai tiepido e mescoliamo. Versiamo nel nostro composto la farina a pioggia setacciata poca per volta fino ad esaurirla tutta. Otterremo un composto denso ed omogeneo.

Incorporiamo ora gli albumi montati a neve utilizzando una paletta di legno, dal basso verso l’alto per non smontarli. Aggiungiamo la bustina di lievito per dolci e mescoliamo sempre dal basso verso l’alto. Imburriamo ed infariniamo una tortiera. Versiamo il nostro composto nella tortiera e livelliamo la superficie con il dorso di un cucchiaio. Mettiamo le nostre fettine di mele, sulla superficie della torta, a raggiera molto vicine l’una all’altra. Spezzettiamo sulle mele i gherigli di noci sgusciate. Versiamo a pioggia i tre cucchiai di zucchero, sulla superficie della torta, questo farà formare sulla superficie una crosticina sublime. Ora la nostra torta può essere infornata nel forno pre-riscaldato a 180 gradi ventilato per quarantacinque minuti. Sformiamo la torta quando sarà completamente raffreddata per non rompere la superficie del dolce. ∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞

FROLLA RUSTICA ALLE MELE
http://www.lacucinadilara.net

INGREDIENTI PER LA PASTA FROLLA: 1 UOVO 1 ROSSO 300 gr. di farina 100 gr. zucchero 3 cucchiai di latte 100 gr. di burro 1 bustina di lievito per dolci PER IL RIPIENO: 4 mele medie 2 cucchiai di zucchero cannella in polvere a piacere il succo di un limone spremuto Prepariamo la pasta frolla: sul tavolo versate la farina, lo zucchero e la bustina di lievito. Mischiate il tutto con le mani e create il buco in mezzo. Metteteci l'uovo intero e il rosso. Sbattete con la forchetta le uova prendendo di tanto intanto la farina intorno e aggiungendo un cucchiaio di latte alla volta. Otterrete un composto abbastanza omogeneo. Spezzettateci sopra il burro che avrete lasciato per un po' di tempo fuori dal frigo ad ammorbidire. Ed ora abbandonate la vostra forchetta ed iniziate ad impastare con le mani rapidamente con le punta delle dita per non far surriscaldare il burro fino ad esaurire tutta la farina ed otterrete così una palla di pasta omogenea. Incartate con la pellicola trasparente la palla e lasciatela riposare in frigo per almeno mezz'ora.

Intanto sbucciate le mele e tagliatele a fettine in una padella. Aggiungete lo zucchero, spremeteci sopra un limone intero e spolverate con della cannella in polvere. Mettete la padella sul fuoco a fuoco vivace rimestando le mele senza romperle di tanto in tanto. Lasciatele sul fuoco fino a che non avranno esaurito tutta la loro acqua. Una volta esaurita spegnete subito il fuoco. Foderate con della carta forno una teglia tonda. Prelevate dal frigo la pasta frolla e tagliatene 2/3 per fare la base. Allargate leggermente la pasta frolla sul tavolo con le mani e poi continuate a stenderla con le mani nella teglia da forno perché altrimenti potrebbe rompersi nel portarla dal tavolo alla teglia. Una volta allargata, versateci sopra le mele ormai raffreddate. Ora non dovrete preparare come in ogni crostata con la pasta frolla rimanente le strisce di pasta, ma provvedete ad allargarla sul tavolo con le mani aiutandovi anche con un po' di farina altrimenti si attacca e quando avrete raggiunto indicativamente il diametro della crostata portatela rapidamente sopra alle mele a chiusura della torta. Spennellate la superficie della torta con del latte e dello zucchero. Infornate nel forno pre-riscaldato ventilato 180 gradi per 30 minuti. Sformate la crostata soltanto quando sarà perfettamente fredda altrimenti rischierete di romperla. ∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞

CRESCIA FOGLIATA
http://www.lacucinadilara.net

INGREDIENTI PER IL RIPIENO: 3 mele 1 pera 1 confezione di fichi secchi 1 bustina di noci 1 bustina di pinoli 1 bustina di mandorle 250 gr. di uvetta 5 cucchiai di zucchero cacao amaro in polvere q.b. marmellata di albicocche q.b. Procedimento: Prendere una pentola abbastanza grande ed alta per cuocere il ripieno. Mettete in ammollo per almeno mezz'ora l'uvetta in una ciotola con dell'acqua calda. Sbucciate le mele e la pera, tagliatele a tocchetti nella pentola. Tagliate i fichi secchi, le mandorle, le noci e mettete il tutto sempre nella pentola. Aggiungete i pinoli e l'uvetta una volta che si sarà reidratata nella pentola. Mettevi lo zucchero ed infine il cacao. Io per il cacao mi regolo ad occhio e secondo il mio gusto a me piace mettercene abbastanza. Ora ponete la vostra pentola sul fuoco e cuocete il tutto a fuoco lento per mezz'ora circa o comunque fino a quando il tutto non sarà ben amalgamato ed il cacao si sarà sciolto e amalgamato completamente. Lasciate raffreddare il vostro ripieno e procedete a preparare le sfoglie. INGREDIENTI PER LA SFOGLIA (3/4 sfoglie): 3 uova

2 rossi per spennellare 200 gr. di zucchero 400 gr. di farina circa + quella che impasta 1/2 bicchiere di latte 1/2 d'olio di semi 1 bustina di lievito per dolci pane angeli Mettete sul tavolo la farina, lo zucchero, il lievito e mischiate il tutto con le mani. Fate il buco al centro e mettetevi le 3 uova. Iniziate sbattendo le uova con la forchetta prendendo a mano a mano la farina ai lati. Aggiungete sempre impastando a poco a poco il latte, una volta esaurito abbandonate la forchetta ed iniziate ad impastare con le mani unendo a poco a poco l'olio. Una volta esaurita tutta la farina e se serve aggiungendone dell'altra, otterrete una palla omogenea. Io ho diviso la pasta in tre "palline", perché secondo la grandezza delle mie leccarde so che ne vengono tre ma a secondo di quanto le vorrete grandi possono uscirne anche quattro. Stendete la pasta della grandezza desiderata tenendo conto però che dovrà essere ripiegata su se stessa per essere richiusa e comunque non si dovrà strappare, perché dovrà contenere il ripieno. Una volta stesa la prima pallina, passateci sopra un velo di marmellata di albicocche, lasciando liberi i lati. Prendete il ripieno ormai freddo e mettetelo al centro della pasta. A questo punto facendo attenzione a non romperla richiudete la pasta su se stessa saldando beni i lati. Procedete nello stesso modo per le altre sfoglie che avete preparato. Facendo molta attenzione trasferite le sfoglie sulle leccarde foderate con della carta forno. Sbattete in una ciotola il rosso d'uovo e spennellate tutte le sfoglie. Infornate nel forno pre-riscaldato a 180 gradi ventilato per quaranta cinque minuti. Non preoccupatevi se un pò del liquido del ripieno uscirà, perché la sfoglia comunque crescerà e qualcosa esce di sicuro. Lasciate raffreddare e poi sformate le sfoglie, altrimenti se ancora calde nello spostarle con il peso si romperanno sicuramente. ∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞

DOLCE RICOTTA E MELE
http://lericettedimammaanatina.blogspot.com

Occorre: 150g.farina 125g.burro un cucchiaino pasta limone 250g.ricotta 2 tuorli 150 g .zucchero 50g.mandorle tritate finissime 4 mele annurche Procedimento: Lavorare burro e farina formando tante briciole,aggiungere impastando la pasta limone e i 3 cucchiai di acqua fredda....formato il panetto... lasciarlo avvolto in pellicola in frigo per 30'.... ...intanto montare i tuorli con 150g.di zucchero,unire la ricotta e la farina di mandorle...poi tagliare le mele a fette e caramellarle in un pentolino con i 50g.di zucchero rimasto...e farle raffreddare Ora che è tutto pronto...prendere la pasta...stenderla in teglia con fondo smontabile Guardini ...... e con la forchetta bucherellare la pasta,versare la crema e distribuire le mele... In forno x 30' circa a 180° ∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞

Frittelle di mela
http://japanthewonderland.blogspot.com

Ingredienti: 3 mele succo di limone 20g zucchero 150g farina 200ml latte 1 pizzico sale 1 uovo grande olio di semi per friggere cannella Procedimento: Mettere in una ciotola il tuorlo, il latte e il sale e sbattere. Setacciare un pò per volta la farina e continuare a sbattere con lo sbattitore elettrico. Lasciar riposare 30 minuti. Pelare, togliere i torsoli e affettare le mele con uno spessore di 1cm e cospargerle con il succo di limone. Passare le fettine in un pò di zucchero. Dopo i 30 minuti montare a neve fermissima l'albume con lo zucchero e incorporare delicatamente alla pastella. Scaldare l'olio e immergere le mele nella pastella. Mettere a friggere almeno 3 frittelle per volta e farle dorare bene. Sgocciolare le frittelle su della carta assorbente e passare nello zucchero o spolverare con la cannella. ∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞

Crostata deliziosa!
http://senzaglutinepertuttiigusti.blogspot.com

Ingredienti: 1 dose di pasta frolla 3 mele rosse (io ho usato le Fuji) 2 tuorli 80 gr di zucchero semolato + 1 cucchiaio per le mele 1 cucchiaio di maizena 100 ml di panna liquida (crema di latte) 1/2 bicchiere di maraschino (io non ce l'avevo e ho usato il rum) 1 limone Bio 1 cucchiaino di cannella in polvere 2 cucchiai di confettura di albicocche 2 bastoncini di cannella Procedimento: Preparate la frolla formate una palla e ponetela in frigorifero a raffreddare per almeno 1 ora, in modo da indurire di nuovo il burro (se avete poco tempo, seguite il consiglio di Montersino, stendendola con le mani fra due fogli di carta forno e mettendola in frigo per meno tempo). Grattugiate la scorza del limone e tenetela da parte. Sbucciate le mele conservando la buccia per la decorazione finale. Tagliate le mele in quarti e poi in fettine sottili. Cospargete le fettine di mela con 1 cucchiaio di zucchero, il succo del limone e metà del liquore. Ponetele in frigo. Spennellate con un po' del succo di limone anche la polpa delle bucce di mela. Imburrate una tortiera per crostate (io ne ho usata una da 30 cm.). Riprendete la frolla, snervatela e stendetela ad uno spessore di circa 5 mm. su carta da forno. Appoggiate sulla frolla la tortiera e con questa aiutatevi a rigirare l'impasto per non spezzarlo e piazzarlo perfettamente nella teglia (io così non sbaglio mai!)

Staccate delicatamente la carta e bucherellate la superficie quindi, mettete in frigo anche la frolla e preparate la crema. Accendete il forno a 180°. In una ciotola versate i tuorli e 80 gr di zucchero semolato e lavorateli con le fruste per 5 minuti. Incorporate la maizena continuando a montare alla velocità minima. Unite la cannella, la scorza di limone e il resto del liquore sempre lavorando con le fruste a bassa velocità. Aggiungete la panna liquida a filo montando piano fino a quando non sarà tutta incorporata. Versate la crema sulla pasta frolla. Sistemate le fettine di mela formando due cerchi concentrici sovrapponendo leggermente le fettine. Infornate per circa 40 minuti, finché le mele non saranno dorate e leggermente croccanti. Sfornate e lasciate raffreddare. Intanto con una rotella o con uno spilucchino formate dei petali con le bucce delle mele. Filtrate la confettura attraverso un colino facendola cadere in una ciotola da microonde. Aggiungete qualche goccia di limone e scioglietela in microonde (oppure sul gas in un pentolino). Spennellate quindi le mele con la confettura ancora calda. Decorate al centro disponendo i petali e i bastoncini di cannella a vostro piacimento. P.S. La mia è venuta un po' troppo colorita perché mi son sbagliata e ho spennellato di confettura prima di infornare!!! ∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞

Dolcetti di mele e noci con cannella e gocce di cioccolato
http://senzaglutinepertuttiigusti.blogspot.com

Ingredienti: 150 gr di Farina Bi-aglut per dolci 60 gr di zucchero 2 uova 100 gr di burro (l'originale diceva margarina ma io non la uso) 1 bustina di vanillina 2 mele 70 gr di noci a pezzettini 30 gr di gocce di cioccolato mezza bustina di lievito per dolci Io li ho fatti con il Bimby. Accendere il forno a 180°. Polverizzare lo zucchero. Inserire la farfalla, aggiungere vanillina, burro e uova e lavorare per 3 minuti vel.4. Togliere la farfalla e aggiungere la farina e il lievito, lavorare ancora per 3 minuti vel.4. Tagliare a pezzettini le mele e aggiungerle al composto insieme alle noci e al cioccolato. Amalgamare per 1 minuti vel.1 antiorario. Aprire il boccale e mescolare meglio con la spatola. Rivestire una leccarda con carta da forno e formare dei piccoli mucchietti di composto (distanziateli perché raddoppieranno il loro volume). Spolverate abbondantemente con cannella e infornate per 10/15 minuti controllando spesso verso la fine del tempo che non si brucino. Una volta freddi, li ho cosparsi di zucchero a velo. Abbinateli ad una fumante tazza di tè o cioccolato caldo... Sono deliziosi!!! P.S. La cioccolata potrebbe anche essere sostituita dall'uvetta e le noci dalle mandorle. Se invece volete eliminare del tutto il cioccolato o l'uvetta, aumentate le noci a 100 gr. ∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞

Apfeltorte senza glutine
http://senzaglutinepertuttiigusti.blogspot.com

Ingredienti: Per il guscio 300 gr di mix per crostate e biscotti 120 gr di burro 100 gr di zucchero 1 bustina di vanillina 2 cucchiaini di lievito per dolci 2 cucchiaini di rhum 1 uovo + 1 tuorlo 15 ml di latte Per il ripieno 1 Kg di mele (pref. renette) la scorza grattugiata di 1 limone 2 cucchiai di zucchero 1 tuorlo con un goccino-ino di latte Procedimento: In un pentolino con coperchio, cuocete le mele a fettine o a tocchetti con la buccia del limone e lo zucchero, mescolandole di tanto in tanto con un cucchiaio di legno. Fate raffreddare. Lavorate gli ingredienti per la frolla (io ho usato il Bimby), formate una palla che poi schiaccerete fra due fogli di carta da forno per farla raffreddare in frigo per circa 30 minuti. Prendete uno stampo a cerniera da 24 cm e copritene il fondo con un foglio di carta da forno che ritaglierete esattamente dello stesso diametro (potete appoggiare il bordo estraibile sul foglio e dare la forma strappando tutto intorno). Riprendete la pasta dal frigo e lavoratela un po' per snervarla. Con un terzo c.ca della pasta ricavate un disco basandovi sulla forma del foglio di cui sopra (non sono molto brava a spiegare) che sarà la copertura della torta. Stendete il resto della pasta in un cerchio un po' più largo del

precedente e foderate il fondo e i bordi della tortiera (imburrata e infarinata leggermente) bucherellando un po' con una forchetta . Versate all'interno le mele cotte e coprite con l'altro disco di pasta frolla e chiudete tutti i bordi. Spennellate con l'uovo sbattuto con il latte e con una forchetta bucherellate qua e là e fate dei disegni a vostro gusto. Cuocete in forno a 180° per circa 35 minuti. P.S. Quando ero in Inghilterra la servivano sempre con della panna montata...troooppo buonaaa!!! ∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞

Quadratini alle mele
http://noara-nuvoledizucchero.blogspot.com

Ingredienti: 120gr.di burro (io vallè ) 300gr.di farina 120gr.di zucchero la scorza di 1 limone 3 mele renette 3 tuorli d'uovo 3 cucchiai di latte 1 pizzico di cannella 1 bustina di lievito 1 pizzico di sale zucchero a velo Procedimento: grattugiare le mele e aggiungere 20 gr.di zucchero (io anche il succo di un limone)e mettere da parte. si fa ammorbidire il burro,si taglia a dadini e si aggiunge alla farina con 100gr.di zucchero,la scorza del limone il latte due dei tuorli ed il sale. infine il lievito e lavorare il tutto finché si ottiene un impasto omogeneo. Dividerlo in 2 parti (una più grande x la base ed i bordi e uno x coprire più piccolo) preparare una teglia rettangolare con della carta forno bagnata e strizzata stendere la base non troppo sottile e adagiarla nella teglia mettere le mele grattugiate ed il pizzico di cannella chiudere con l'altra pasta spennellare con il tuorlo rimanente ed infornare a 180°per 45 min.(io ho messo il forno a 160° per 30 min.e si è pure bruciacchiata sotto sarà il mio forno fuori di testa!!!) una volta cotta e raffreddata tagliarla a quadrattini e coprire di zucchero a velo! ∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞

La sfogliamela
http://dolcezzedinonnapapera.blogspot.com

Ingredienti a testa: 1 mela cucchiaino di marmellata di mele (fatta da me) cannella pasta sfoglia (da dividere in tre spicchi, basta per tre mele) per la copertura 1 uovo zucchero di canna Procedimento: per prima cosa ho sbucciato la mela intera e ho tolto il torsolo con l'aiuto di un coltello. Poi ho riempito il buco con un cucchiaino di marmellata di mele ed ho spolverato la mela con la cannella. Ho preso la pasta sfoglia Buitoni e l'ho divisa in tre spicchi. Ho messo la mela in uno spicchio e l'ho chiusa rivestendola bene e chiudendola su ogni lato. Ho spennellato la mela con l'uovo e ho infine ricoperto il tutto con dello zucchero di canna. Ho infornato a 180° per 25 minuti circa. A vostro gusto potete mettere nella mela altra marmellata o scegliere il miele, potete aggiungere al posto della cannella delle noci tritate o mandorle. Da gustare ancora calda...se avete del gelato si accompagna molto bene il gusto vaniglia!

Cuor di mela
http://imparalarteemettilaintavola.blogspot.com

Ingredienti pasta frolla mele stark limone qb fruttosio qb cannella Tagliate le mele e mettetele a macerare con succo di limone e fruttosio; prima di usarle aromatizzare con la cannella: se avete delle mandorle senza buccia in dispensa potete usarle per dare un tocco in più. Stendere la pasta, ricavarne dei dischi e confezionare i biscotti. Cottura in forno a 180°. ∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞

Crostata di Mele Deliziosa
http://sognandodolcezze.blogspot.com

Ingredienti Per la frolla 250 g di farina 75 g zucchero 1 uovo 125 g di burro 2 cucchiaini rasi di lievito 1 limone la scorza Crema pasticcera (clicca qui) Aggiungete qualche manciata di pinoli e uvetta 300 g circa di mele a fetta 1 bustina di torta gel chiaro 3/4 cucchiai di zucchero 250 ml di acqua Burro e farina q.b. per lo stampo Preparazione Sul piano di lavoro mettete la farina create un buco in mezzo e mettete l'uovo, il burro la scorza, lo zucchero e il lievito e cominciate ad impastare tutto velocemente, fino a formare una palla soda, ricopritela con la pellicola e mettetela in frigo per 15/30 minuti. Nel frattempo preparate la crema e lasciatela raffreddare.

Stendete la pasta , imburrate e infarinate uno stampo da 22/ 24 cm. Foderatelo con la pasta bucherellando con una forchetta e ricoprite bene i lati devono essere più alti dello stampo. Aggiungete alla crema pasticcera prima di versarla nello stampo un po' di uvetta e pinoli, tagliate a fettine le mele, mettendole tutte intorno e richiudete con la pasta a ricoprire un po' le mele. Trasferite lo stampo in forno a 180°C per 45/50 minuti. Lasciatela raffreddare. Preparate la gelatina torta gel, mettendone una bustina in un pentolino con l'acqua e lo zucchero e un po' di limone spremuto a fuoco basso, mescolare fino a quando non raggiunge il bollore,da li un altro minuto sempre mescolando e vedrete che si comincia ad addensare, lasciatelo raffreddare. Versatelo sulle mele con un cucchiaio a rivestirle tutte. Mettete la crostata in frigo mezz'ora. ∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞

Crostata light (senza burro e senza uova)
http://dibuongusto.blogspot.com

Ingredienti per la frolla: 250 g di farina di farro 7 g di lievito per dolci 60 g di zucchero 65 g di olio di oliva 70 g di latte di capra Per il ripieno ho utilizzato: 1/2 mela golden grande limone cannella 30 g di scaglie di cocco Procedimento: Io ho utilizzato una teglia di 20 cm di diametro. La preparazione semplice semplice. Ho mescolato insieme gli ingredienti solidi: farina, lievito e zucchero. Poi ho aggiunto l'olio e iniziato ad amalgamare gli ingredienti. Successivamente il latte e ho mescolato fino ad ottenere una palla. Ho lasciato riposare la pasta in frigorifero giusto il tempo per preparare il ripieno. Dopo aver sbucciato la mela l'ho tagliata a dadolini, dato una spruzzata di succo di limone, messo un pizzico di cannella e mescolato il tutto. Ho ripreso la pasta, formato due cerchi del diametro di 20 cm più delle striscioline per il bordo torta. Ho quindi imburrato la teglia, messo uno dei due cerchi, la pasta intorno per formare il bordo rialzato e messo il composto preparato. Ho quindi spolverizzato con la farina di cocco e chiuso la torta con il secondo cerchio di pasta frolla. Ultimo passaggio, infornato a 180° per 30 minuti. Proprio come una classica crostata.

Purtroppo non ho potuto fare molte foto perché mi sono accorta all'ultimo momento che le batterie della mia macchina fotografica erano scariche... Spero mi perdoniate con questa foto di come è venuta la crostata. ∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞

Torta di mele grattugiate
http://zuccheroecioccolata.blogspot.com

Ingredienti: 185gr di farina 145gr di zucchero 45gr di burro 7gr di lievito in polvere 4 uova 1 limone bio 1 pizzico di cannella 2 mele Procedimento: Setacciare la farina con il lievito e il pizzico di cannella in un recipiente. In una ciotola montare le uova e lo zucchero con le fruste elettriche fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Incorporare gradualmente le polveri e amalgamare il composto. A questo punto unire la scorza del limone e il burro fuso tiepido e mescolare il tutto. Grattugiate le mele su un piatto rivestito di carta assorbente in modo che il succo in eccedenza venga assorbito e aggiungere le mele così ottenute all'impasto. Imburrate e infarinate uno stampo da 23cm, versateci il composto e infornare in forno già caldo a 180° per 40/45 minuti. Quando la torta sarà fredda, sformatela, cospargetela con lo zucchero a velo ed è pronta per essere servita!

TORTA DI MELE BY ALBA
http://zampetteinpasta.blogspot.com

INGREDIENTI: - 6 belle mele Renette; - 150 g farina; - 100 g + 2 cucchiai zucchero; - 130 g burro + 2 cucchiai burro fuso; - 250 g latte; - 2 uova; - 1 bustina lievito x dolci; - la scorza di 1/2 limone; - un pizzico di sale. Procedimento: Battete in una ciotola il burro già ammorbidito a temperatura ambiente fin tanto che risulterà una crema spumosa. Aggiungete poco per volta e sempre mescolando bene, la farina, le uova, il sale, lo zucchero, la scorza grattugiata del limone, il lievito e il latte, sciogliendo bene i grumi con un cucchiaio di legno. La pasta deve risultare piuttosto fluida. Sbucciate le mele e, tolti i torsoli, tagliatele a fette non troppo sottili. Versate l'impasto in una tortiera non troppo grande unta di burro e infarinata. Disponete sulla superficie in cerchi concentrici, le fettine di mela, facendole penetrare nell'impasto e cospargetele con 2 cucchiai di zucchero e il burro fuso. Mettete in forno già caldo (180°) per circa 1 ora. Volendo si possono unire all'impasto uvette e pinoli. ∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞

TORTA CRISTALLIZZATA di MELE e CORNFLAKES
http://atuttacucina.blogspot.com

Ingredienti: 500g mele affettate, 2 cucchiai succo di limone, 110g marzapane sbriciolato, 250g farina OO, 1/2 bustina di lievito per dolci, 180g burro, 200g zucchero, 1 bustina di vanillina, 3 uova, 60ml latte, 2 cucchiai di panna liquida, 50g cornflakes, 100g composta di mirtilli rossi Procedimento: Mescolare le mele con il succo di limone, coprirle e lasciarle a riposo fino ad utilizzo. Lavorare a crema 120g di burro fuso e intiepidito con il marzapane e la vanillina, incorporarvi 100g di zucchero, e 1 uovo alla volta, sbattendo a lungo dopo ogni aggiunta. Unire la farina setacciata con il lievito, alternando con il latte. Versare l'impasto in uno stampo rivestito di cartaforno, con il cerchio apribile, ricoprire con le fettine di mela e far cuocere la torta in forno già caldo a 180° per 45 minuti. Togliere la torta dal forno e spennellarla con la composta di mirtilli. Portare ad ebollizione il burro con lo zucchero rimasti e la panna; togliere dal fuoco e incorporarvi i cornflakes; versare il composto sulla torta, distribuendolo per bene e rimettere la torta in forno, proseguendo la cottura per 15 minuti. Far raffreddare completamente la torta nello stampo (nel raffreddarsi si cristallizza), prima di metterla su un piatto e servirla.

Crostata alle mele Fuji, con granella di nocciole

http://rossociliegia-cucina.blogspot.com

Ingredienti (diametro 28-30 cm): Per la frolla all'olio 2 tuorli e 1 uovo intero; 200 g di zucchero; 300 g di farina, circa; 1/2 bicchiere d'olio di semi; la buccia grattugiata di un limone non trattato; 1 pizzico di sale; 1/2 cucchiaino di lievito per dolci; Per la farcitura 1 kg di mele fuji, abbondando in eccesso; 3-4 cucchiai di zucchero di canna; 1 goccio di succo di limone; 2 cucchiai colmi di confettura di albicocche; E... 1 pugno di nocciole sgusciate; zucchero a velo (anche home made) per decorare. Procedimento: Preparate la frolla sbattendo a lungo in una ciotola le uova, il sale, lo zucchero, l'olio, la buccia del limone. Amalgamate poi la farina, setacciata con il lievito e spostatevi sulla spianatoia. Aiutandovi con altra farina maneggiate la frolla fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo. Fate un panetto, arrotolatelo nella pellicola e riponetelo in frigo. Nel frattempo preparate le mele. Lavatele, sbucciatele, privatele del torsolo e poi tagliatele a fettine piuttosto sottili ma non trasparenti. In una casseruola, cuocetele con 3-4 cucchiaiate di zucchero di canna, un goccio di succo di limone e se necessario un po' d'acqua. Fate cuocere finché le mele non si saranno ammorbidite e i pezzi più piccoli disfatti.

Stendete con l'aiuto del mattarello 3/4 della frolla e disponetela su una teglia per crostate imburrata e infarinata. Cuocetela in bianco per 12-15 minuti a 180 °C (COTTURA IN BIANCO: per evitare che si deformi la frolla, specie se avete usato il lievito, bucherellatela con i rebbi di una forchetta, poi copritela con un disco di carta forno e sopra questo mettete dei fagioli/ceci secchi: si fa questa cottura per crostate alla frutta o comunque che non richiedono una lunga cottura) poi toglietela dal forno e farcitela con il composto di mele. Aggiungete le due cucchiaiate di confettura di albicocche che avrete fatto liquefare in un pentolino. Tostate le nocciole in forno per 7-8 minuti, poi tritatele grossolanamente e spargetele sulla crostata. Ricoprite con la frolla rimasta, creando un bordo e magari qualche decorazione (io ho fatto un semplice cuore) e cuocete per altri 15 minuti, o comunque finché la pasta frolla sopra non apparirà dorata. Fate freddare e ricoprite con lo zucchero a velo. E' davvero deliziosa, dolce ma non troppo. La granella di nocciole dà un tocco croccante. Potete usare più mele e non mettere la confettura: allora vi consiglio di mettere un po' più di limone per dare quella punta di acido. Potete anche lasciar disfare le mele e farne una crema (tra l'altro può essere un perfetto dolce al cucchiaio). Per la prima volta ho fatto un dolce che è piaciuto davvero a tutti. Sono orgogliosa! :) ∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞

FIORELLINI DI FROLLA PROFUMATA AL LIMONE, RIPIENI ALLA MELA ROSA E KIWI.
http://rossociliegia-cucina.blogspot.com

Ingredienti (per una trentina di biscotti di raggio circa 6-8 cm): Per la pasta 250 g di farina, più altra per la spianatoia; 125 g di burro a temperatura ambiente; 100 g di zucchero; 1 uovo intero e 1 tuorlo; 1 pizzico di sale; la buccia grattugiata di un limone non trattato. Per il ripieno 300 g di purea di mela rosa e kiwi, o un frullato fatto con 1 mela rosa (pink lady, n.d.r), 1 kiwi, 2 cucchiai di zucchero di canna, il succo di uno spicchio di limone. Procedimento: Su una tavola fare una fontana con la farina, ed al centro aggiungere zucchero, sale, l buccia grattugiata, il burro ammorbidito a tocchetti ed infine l'uovo ed il tuorlo. Lavorate velocemente, dapprima con la punta

delle dita, fino ad ottenere una pasta liscia ed omogenea, non appiccicosa. Arrotolatela nella pellicola e fate riposare in frigo un'oretta. Nel frattempo se serve, preparate il ripieno. Riprendete la pasta dal frigo, infarinate la spianatoia e stendete la frolla sottile sottile, circa dello spessore di 2-3 mm. Ritagliate tanti dischi-fiori, il doppio del numero dei biscotti che volete ottenere. Non li fate troppo piccoli per 3 motivi: è più difficile chiuderli, beccare l'ora di cottura, e "ritrovare" il ripieno dopo cotti, poiché ce ne andrà davvero pochissimo. Ponete un cucchiaino di ripieno al centro di un dischetto e coprite con un altro, senza schiacciare il centro, ma cercando di chiudere bene, per evitare la fuoriuscita del ripieno. Cuocete, su una larga teglia coperta di carta forno, in forno preriscaldato a 170°C circa per 10-12 minuti. Servite freddi, a colazione o a merenda. Alcuni, soliti, accorgimenti. Se avete più uova in casa, potete, con un tuorlo leggermente battuto, spennellare la superficie di ogni biscottino che avrà un delizioso aspetto lucido.. io ero in ristrettezze! ^^ Se riempite i biscottini con una marmellata molto gelatinosa, da supermercato per capirci, occhio, perché come si alza la temperatura, questa diventa bollente e liquidissima e al 90% rompe il biscotto e fuoriesce. Quindi fate attenzione a quello che scegliete. Con la purea/frullato non succede perché non c'è gelatina, e il composto si asciuga invece di liquefarsi. Per il resto sono relativamente veloci e gustosi, per tutte le età, sia con la frutta che con la cioccolata! :) ∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞

Crostata di mele
http://silviskitchen.blogspot.com

Ingredienti: Farina 300g Zucchero 120g Burro 120g Uova 3 di cui 1 intero e 2 tuorli Sale 1 pizzico Lievito in polvere 1 cucchiaino raso Mele renette 4 Zucchero di canna 2 cucchiai Marmellata 2 cucchiai Zucchero a velo Preparazione: Preparate la pasta frolla con gli ingredienti e le dosi sopra indicate e mettetela a riposare in frigorifero. Nel frattempo sbucciate le mele renette e tagliatele a cubetti non troppo grandi. Mettetele coperte su fuoco basso aggiungendo 2 cucchiai di acqua e 2 di zucchero di canna (se non lo avete potete usare anche lo zucchero bianco). Fatele cuocere per 10 minuti circa in modo che si ammorbidiscano senza diventare poltiglia. Lasciate che raffreddino leggermente e intanto occupatevi dell'impasto. Imburrate e infarinate una teglia del diametro di 24 cm, meglio se a cerchio apribile. Stendete circa 2/3 dell'impasto e create un bordo lungo tutta la circonferenza alto almeno 2 cm. Mettete sul fondo i due cucchiai di marmellata (io utilizzo quella di pesche) e stendeteli bene: deve essere uno strato sottile. Mettete le mele e stendete il composto uniformemente. Con la frolla che avete messo da parte farete la copertura: stendete l'impasto in una sfoglia sottile con un mattarello. Vi consiglio di creare la sfoglia su un quadrato di carta forno in modo che poi sia semplice sollevarla e metterla come copertura della vostra torta semplicemente capovolgendola.

Tagliate la sfoglia in eccedenza e unite bene ai bordi servendovi anche dei denti di una forchetta così da creare un bordo frastagliato piacevole alla vista. Cuocete in forno preriscaldato a 180° per 40 minuti. Fate raffreddare e coprite con dello zucchero a velo. La vostra deliziosa crostata di mele è pronta da servire! ∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞

Sfogliatine di mele
http://sfiziepasticci.blogspot.com

Ingredienti: 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare 1 mela di circa 200 gr: 100 gr: di zucchero 40 gr: di mandorle a filetti Procedimento: Sbucciare la mela e tagliarla a cubetti, metterla in una casseruola con poca acqua e cuocerla per circa 15 minuti, quindi schiacciarla con una forchetta, aggiungervi lo zucchero e far cuocere, mescolando spesso, fino a che non sarà ritirato tutto il liquido. Togliere il composto dal fuoco e lasciarlo raffreddare. Stendere la pasta sfoglia, con la sua carta, in una teglia da forno, bucherellarla, io ho usato l’apposito rullo bucasfoglia della Dolcetteria, stendervi sopra uno strato di mele cotte e cospargere di mandorle a lamelle. Con un coltello affilato incidere la pasta formando tanti piccoli rettangoli, quindi far cuocere in forno preriscaldato a 180 per circa 13-15 minuti, togliere dal forno, far raffreddare leggermente e staccare i rettangoli di sfoglia mettendoli a freddare su di una gratella. ∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞

Crumble speziato di fragole e mele
http://ricciolidicioccolato.blogspot.com

Ingredienti mezzo chilo di frutta di cui; 300 gr mele e 200 gr di fragole 2 cucchiai di zucchero di canna 1 cucchiaio di farina Vaniglia spezie un cucchiaino in tutto tra, cannella, cardamomo e noce moscata un pizzico di sale Per la copertura 50 gr di mandorle pelate a scaglie 20 gr di fiocchi d’avena 45 gr di farina 60 gr di zucchero di canna (mix di canna e muscovado) 55 gr di burro morbido un pizzico di sale. Procedimento Tagliare la frutta a pezzi e mescolarla con lo zucchero, le spezie, la farina la vaniglia e il sale e far insaporire, intanto preparate la copertura, in una ciotola mescolare bene le mandorle, i fiocchi d’avena, il sale lo zucchero e per ultimo aggiungere il burro a pezzettini, lavorare velocemente con la punta delle dita, fino a formare delle grosse briciole, a questo punto far riposare in frigo per una mezz’ora. Sistemate la frutta in delle cocotte e spargervi sopra il composto bricioloso, mettere in forno preriscaldato a 180°/190° per circa 30 minuti, deve dorarsi bene in superficie.

∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞

Cheesecake alla mela verde e zenzero
http://creamamma.blogspot.com

Ingredienti (x uno stampo da 20 cm) Base 150 gr biscotti integrali 70 gr burro fuso Crema 200 gr Philadelphia 150 gr ricotta 150 gr panna da montare 1 yogurt alla mela verde 100 gr zucchero a velo vanigliato zenzero in polvere* 2 fogli di colla di pesce Topping 1 bustina di torta gel 150 ml centrifugato di una mela verde (o di succo di mela già pronto) 100 ml acqua 100 gr zucchero una puntina di colorante alimentare in pasta Decorazione fettine di mela verde zenzero candito a cubetti

*le dosi dello zenzero sono ovviamente soggettive. Io ne ho messo abbastanza proprio per far sentire il suo aroma ed un leggero pizzicorio. L'assaggio è d'obbligo per regolarsi! Fate conto però che quando il dolce si raffredderà il gusto dello zenzero si sentirà di meno. Ho rivestito lo stampo apribile con della pellicola. Ho sbriciolato i biscotti e li ho mischiati al burro fuso, compattando il tutto nello stampo, che ho messo subito in frigo. Ho messo i fogli di colla di pesce ad ammorbidire nell'acqua. In una ciotola ho lavorato il philadelphia, la ricotta e lo yogurt con lo zucchero e lo zenzero in polvere. Mentre in una terrina a parte ho semimontato la panna, che ho poi incorporato a poco a poco agli altri formaggi. Infine ho aggiunto al composto la colla di pesce, fatta sciogliere sul fuoco con pochissimo latte. Ho versato la crema sulla base di biscotti ed ho messo in frigo per circa 3 ore. Trascorso questo tempo ho preparato la gelatina da mettere sopra il cheesecake, mescolando la bustina di torta gel con il succo di mela, l'acqua e lo zucchero portando ad ebollizione secondo istruzioni della busta ed aggiungendo giusto una puntina di colorante alimentare per ricordare di più la mela verde. Ho poi versato la gelatina sulla torta ed ho messo tutto stavolta in frezeer per circa 1 ora. Alla fine ho tirato fuori il cheesecake dal freezer una ventina di minuti prima di servire, ma il giorno dopo è ancora più buono!!! Piccola nota simpatica: la torta è reduce da un salvataggio fortunoso... Alessio, che si aggirava nei paraggi tutto divertito mentre la fotografavo, ha pensato bene di tirarsi appresso la tovaglia con tutta la torta! L'HO PRESA LETTERALMENTE AL VOLO!!! ∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞

TORTA DI MELE
http://ricottaemiele.blogspot.com

Ingredienti: 200 g di farina 170 g di zucchero 150g di burro 3 uova 4 mele 1 limone 1 bustina di lievito Latte q.b. Preparazione: Sbucciate le mele e privatele del torsolo, due tagliatele a dadini, due a spicchi e poi a fettine piuttosto sottili, disponetele in due fondine e condite entrambe con una cucchiaiata di zucchero, il succo di mezzo limone e una spolverata di scorza di limone grattugiata (io non ho messo la scorza grattugiata.) Preparate l’impasto mescolando lo zucchero con i tuorli d’uovo fino a ottenere una soffice crema, cui unirete il burro fatto sciogliere a bagnomaria, la farina (poca per volta) mescolata al lievito e a un pizzico di sale, le mele tagliate a dadini, e in ultimo, mescolando con delicatezza dal basso verso l’alto gli albumi montati a neve soda. Se il composto risultasse troppo duro (deve essere morbido ma non fluido) allungatelo con un po’ di latte tiepido. Versatelo in una tortiera unta e infarinata (io ho usato una teglia rettangolare ma di sicuro viene meglio in uno stampo rotondo) e sulla superficie disponete le fettine di mele a cerchi concentrici. Fate cuocere la torta in forno caldo per 45 minuti. ∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞

Torta di mele e noci
http://incucinaconvanessa.blogspot.com

Ingredienti: • 3 vasetti di farina • 2 vasetti di zucchero • 3 uova • 1 vasetto di yogurt alla mela cotta • 1 vasetto di olio di semi • 1 bustina di lievito • 2 mele • burro • noci a piacere Preparazione: Sbucciare le mele, tagliarle a cubetti e passarle in padella con il burro. Tritare grossolanamente le noci. In una ciotola sbattere le uova con lo zucchero. Aggiungere poi, sempre sbattendo, lo yogurt, l’olio, la farina e la bustina di lievito. Mescolare bene. Unire infine le mele e le noci. Versare il composto in una teglia imburrata ed infarinata (io ho utilizzato lo stampo "le lillotte" stella PEDRINI) e cuocere in forno preriscaldato a 160° per circa 45 minuti. Fare la prova dello stecchino per verificare la cottura.

∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞

TORTA ANTICA PIEMONTESE DI MELE E AMARETTI
http://alcaffedelapaix.blogspot.com

Ingredienti: 1 kg. di mele a fettine (io l'ho fatto anche con le pere, ottimo) 2 cucchiai colmi di zucchero 1 pizzico di sale 2 uova 1 noce di burro 20 amaretti secchi pestati (io li ho frullati) 1 cucchiaio di liquore amaretto o rhum 3 cucchiai di cacao amaro Procedimento: Cuocere le fettine di mele in un pentolino con una noce di burro finché diventano gonfie e morbide (15 min circa). Aggiungere il cacao amaro, gli amaretti pestati o frullati, le uova, il sale e il liquore (io ho messo tutto nel robot e ho frullato con le lame di acciaio) Imburrare una pirofila e mettervi il composto, livellandolo con una spatola all'altezza di circa un centimetro e mezzo. Infornare a 190° per 50 minuti e poi ritagliare nella forma desiderata (in genere a quadretti non troppo piccoli) A piacere, servire con panna leggermente montata poco zuccherata.

Smorn
http://www.golosando.net

Vi serve:  un paio di mele pelate e tagliate a cubettini;  un pizzico di sale;  un uovo;  un cucchiaio di farina;  latte quanto basta per ottenere un composto così:

In una padella ben unta far addensare come fosse una frittata. A quel punto lo dovete rompere con una spatola, coprire e continuare la cottura in forno o sul gas con il coperchio, finché le mele non saranno cotte. Va "spatolato" spesso. Servite con abbondante zucchero semolato. ∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞

Sfoglie di mela
http://blog.giallozafferano.it/graziaincucina

ingredienti: 1 rotolo di pasta sfoglia fresca 2 mele 1 cucchiaio di cannella 80gr di zucchero 1 cucchiaio di marmellata (ho usato quella ai frutti di bosco) zucchero x decorare Procedimento: tagliare a dadini le mele. mettere in una padella lo zucchero e la cannella e insaporire;aggiungere le mele e la marmellata (la mela deve rimanere croccante). stendere la pasta sfoglia e tirarla col matterello,ricavare dei quadrati di 12 cm e adagiare su una metà i dadini di mele . spennellare i bordi col liquido di cottura delle mele e chiudere a saccottino la sfoglia . incidere con dei tagli la superficie,spennellare con il restante succo e spolverizzare con lo zucchero. infornare a 180° x 15-20m,servire tiepide. ∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞

Cuor di mela
http://www.provolinaincucina.info

Ingredienti: 90g di burro 90g di zucchero 1 uovo 210g di farina 1 cucchiaino scarso di lievito per dolci 1 bustina di vanillina 2 mele 3/4 cucchiai di miele 20g di burro Procedimento: In una ciotola amalgamare il burro ammorbidito (90g) e tagliato a tocchetti con lo zucchero e l'uovo. Aggiungere la farina setacciata, il lievito e la vanillina. Impastare il tutto con la punta delle dita e formare una pagnotta, quindi avvolgerla nella pellicola trasparente e lasciarla riposare in frigo per almeno 30 minuti. Sbucciare le mele e tagliarle a cubetti molto piccoli, quindi riversarli in un pentolino e aggiungere il miele e i 20g di burro a tocchetti. Mescolare il tutto e cuocere per circa 10 minuti, finché le mele non si saranno ammorbidite, quindi spegnere il fuoco e lasciare raffreddare. Riprendere il panetto di frolla dal frigo e stenderlo con un mattarello su un ripiano infarinato fino al raggiungimento di 2mm circa di spessore. Con una formina (o con una tazzina da caffè) ritagliare dei dischi di numero pari. Riporre metà dei dischi su una placca da forno foderata di carta forno e mettere al centro di ognuno un cucchiaino di ripieno di mele, quindi ricoprire i biscotti con i dischi rimanenti, premendo tutto intorno ai bordi per sigillare bene la frolla. Infornare i cuor di mela in forno già caldo a 180° per circa 12/15 minuti, finché i biscotti non risulteranno

leggermente dorati. Una volta sfornati, lasciare intiepidire i biscotti ed eventualmente spolverizzarli con lo zucchero a velo. ∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞

APPLE & WALNUT CAKE
http://treatntrick.blogspot.com

Ingredients: 1 1/2 C all purpose flour 3/4 C sugar 1 1/2 tsp baking powder 1 C milk 1/4 C melted butter 1 large apple peeled and chopped 1 tsp vanilla essence 1 1/2 tsp baking powder 1/4 tsp salt 1/2 C chopped walnut METHOD Sift together flour, baking powder and salt. Preheat oven @ 180 C. Grease 7 inch pan. Combine together butter, milk, sugar, apple, vanilla and walnut. Now add dry ingredients with the milk mixture, stir until just combined. Pour into prepared pan and bake for 20-25 minutes or until a skewer inserted comes out clean. Cool on pan 10 minutes, transfer into rack to cool. Slice to serve.

Le mele di “Cucinando con mia sorella”
http://cucinandoconmiasorella.blogspot.com

Ingredienti: 4 mele tipo Golden 50 gr di uvetta 30 gr di mandorle pelate 4 cucchiai di miele 1 cucchiaino di cannella in polvere 1/2 bicchiere di Passito a piacere gelato alla crema per accompagnare Preparazione: Lavare bene le mele, tagliare la calottina superiore e, aiutandovi con uno scavino, togliere tutta la polpa. Mettere la polpa in una ciotola con il miele, le mandorle tagliate a pezzettini, la cannella e l'uvetta, precedentemente ammollata nel passito. Riempire ogni mela con il composto e ricomporla. Infornare a 180° per circa 30 minuti. Lasciare riposare e versare sulle mele il sughino che si è depositato sul fondo della teglia. Come accompagnamento ho pensato ad una pallina di gelato alla crema, ma va bene anche alla vaniglia o allo zabaglione oppure una crema inglese o pasticciera o ancora un po' di panna montata. Insomma fate voi... ma vi assicuro che sono buonissime anche da sole!

Cestini di pasta fillo con lemon curd e dadolata di mele

http://idolcinellamente.blogspot.com

Ingredienti per 4 cestini: una confezione di pasta fillo fresca 4 cucchiai di lemon curd (ricetta di Eka) 2 mele golden un cucchiaio di zucchero di canna qualche fiocchetto di burro zucchero a velo Procedimento: Prendere 4 fogli di pasta fillo cercando di non romperli e spennellarli leggermente con un pò di burro fuso. Tagliare 4 quadrati di circa 10 cm per lato e con questi foderare la parte esterna di 4 stampini per muffin (io ho utilizzato quelli in alluminio usa e getta). Proseguire con altri quadrati imburrati e tagliati nella stessa maniera e fare tre o quattro strati per ogni stampino facendoli aderire bene e dandogli la forma di un cestino. Mettere gli stampi rovesciati con la pasta fillo in alto, su una teglia da forno e infornarli a 180° per dieci minuti circa. Toglierli dal forno, farli raffreddare e poi toglierli dagli stampini. Nel frattempo avrete sbucciato le mele, ridotte a dadini e messe in una padella con un pezzettino di burro e lo zucchero di canna fino a che non saranno diventate morbide e caramellate. Quando anche le mele saranno fredde,

prendere i cestini, versarvi dentro un cucchiaio di mele ciascuno, poi un cucchiaio di lemon curd e di nuovo un cucchiaio di mele. Spolverare con lo zucchero a velo e servire subito. ∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞

Mele con sorpresa
http://www.sundayskitchen.it

Ingredienti:  1 confezione di pasta sfoglia  4 mele Renette  4 amaretti  1 limone  2 savoiardi (o 3 biscotti secchi)  1 uovo  80 g di zucchero semolato  1 cucchiaio colmo di marmellata (pesche o albicocche)  20 g di uvetta  20 g di mandorle pelate Procedimento: Sbriciolare gli amaretti. Lavare il limone, asciugarlo e grattugiare la buccia. Tritare le mandorle. In una ciotola mettere gli amaretti, l'uvetta, le mandorle, un cucchiaio raso di zucchero, la scorza grattugiata del limone, la marmellata ed amalgamare il tutto. Con un coltello togliere il torsolo dalle mele e sbucciarle lasciandole intere. Farcire le mele con il composto ottenuto. Accendere il forno a 200°, intanto sbriciolare i savoiardi. Tagliare la pasta sfoglia in 4 quadrati e porre al centro di ognuno una mela. Spolverizzare le mele con i savoiardi, avvolgerle nella pasta sfoglia. Spennellare le mele con l’uovo sbattuto e spolverizzare con lo zucchero. Mettere le mele su di una placca imburrata e cuocerle per circa 30 minuti. Queste mele sono ottime da gustare sia calde che fredde. ∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞

Sacchetti di mele
http://www.pentoledicristallo.com

Ingredienti una confezione di pasta casareccia pronta una mela verde cannella uvetta passa dolcificante 1 albume. Ho tagliato la pasta casareccia in 8 spicchi, in un tegame ho fatto cuocere mezza mela con un pò d'acqua. Una volta cotta ho schiacciato la mela con una forchetta, ho aggiunto dell'uvetta passa, la cannella e del dolcificante. L'impasto l'ho posato sulla base del triangolo e ho arrotolato il tutto fino a formare dei cornetti. Nel frattempo ho acceso il forno a 180°, prima di infornare ho spennellato i cornetti con l'albume. ∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞

Torta di mele golden
http://fabiodurante.wordpress.com

Ingredienti  200 gr. farina 00  100 gr. zucchero semolato  125 gr. burro ammorbidito a temperatura ambiente  3 uova intere  2 cucchiai di latte  8 gr. lievito in polvere  1 bustina di vanillina  4 mele  zucchero a velo per decorare Preparazione Amalgamare in una terrina il burro con lo zucchero fino a formare una crema. Aggiungere le uova, la vanillina e la farina setacciata col lievito. Unire i due cucchiai di latte e lavorare il composto con lo sbattitore per 2/3 minuti. Ungere una teglia con burro, infarinarne il fondo e versare il composto. Sbucciare le mele e tagliarle in quattro, inciderne con un coltello il dorso e adagiarle sul composto nella teglia. Cuocere per 50 minuti a 150°C. ∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞

Cestini di mele
Lisa (ricetta inviata via mail)

Ingredienti: 1 confezione di pasta sfoglia (o briseè) 6 mele golden 2 pere 50 g di uvetta sultanina zucchero di canna per il caramello (non l'ho mai pesato, ad occhio) 2 chiodi di garofano spolverata di cannella opzionali: pinoli noci tritate un cucchiaino di liquore alla mela La verità è che per la fretta non peso mai gli ingredienti, ma mi fido spudoratamente del "fare ad occhio"; il che velocizza, ma rende anche le ricette irripetibili: difficile ricordarsi le quantità della volta precedente!! Poi con la frutta si deve variare a seconda delle dimensioni, del proprio gusto (c'è chi zucchera) e se questa presenti qualche lato ammaccato. Procedimento: Ammorbidire l'uvetta per almeno 15 minuti in acqua tiepida. Intanto spezzettare la frutta che va tagliata a pezzettini molto piccoli, cubettini di circa 1 cm cubo. Va poi sistemata in un pentolino, irrorata con una spruzzatina di acqua se fosse troppo asciutta, io ne metto 1 tazzina da caffè al massimo. Vanno messi i 2 chiodi di garofano e la spolveratina di cannella. Io talvolta metto anche un cucchiaino di liquore, ho un distillato alla mela che uso per l'occasione.

Il tutto va lasciato cuocere con coperchio a fiamma bassa finchè il composto diventa morbidissimo. Generalmente 20 minuti sono sufficienti. Intanto ricavare dalla pasta sfoglia dei cerchi di circa 10 cm di diametro. L'ideale è possedere gli stampini in silicone per i muffins. Questi stampini vanno foderati di sfoglia che rimarrà l'involucro esterno dei cestini. I cestini così ricavati vanno riempiti del composto di frutta a cui si deve ricordare di levare i due chiodi di garofano! Vanno leggermente avvicinati i lembi di sfoglia. COTTURA Il tutto va sistemato in forno per circa 10 minuti a temperatura di circa 180°C. Quando diventano leggermente dorati vanno sfornati. I cestini sono ottimi se serviti tiepidi perché rimangono molto croccanti. Prima di servire infine far sciogliere uno strato di zucchero di canna in pentola antiaderente. Appena comincia a caramellare, lo zucchero va colato sui cestini; sono bellissimi anche i fili di zucchero che si formeranno. La ricettina è davvero semplice e molto veloce e si presta a tantissime varianti, ad esempio aggiungendo frutta secca, pinoli, purchè sempre spezzettati! ∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞

CROSTATA DI MELE
http://ricettediordinariafollia.blogspot.com

Ingredienti Per la frolla:  200g Zucchero semolato;  125g Burro;  3 Uova.;  1 Cucchiaino di lievito per dolci. Per il ripieno:  2 Grandi mele golden;  50g Zucchero (sarebbe meglio quello di canna, ma io non lo avevo). Procedimento Mescolare la farina con lo zucchero e il lievito; aggiungere un uovo alla volta e continuare ad impastare. Per ultimo unire il burro ammorbidito a temperatura ambiente e ridotto a dadini. Impastare ancora sino ad ottenere un composto omogeneo e leggermente appiccicoso. Formare una palla, avvolgerla nella pellicola e lasciar riposare in frigo per almeno 2 ore. Nel frattempo sbucciare le mele, privarle del torsolo e tagliarle a fettine sottili. Spruzzarle con il succo di limone per evitare che anneriscano. Riprendete la frolla, stendetela e rivestite uno stampo per crostata precedentemente imburrato. Disponete le fettine di mela col dorso verso l'alto formando delle file ordinate, cospargete con lo zucchero e cuocete a 180 gradi per 35/40 minuti (la frolla deve essere dorata). Devo dire che con la panna dà il meglio di sè, ma nemmeno con un pò di crema tiepida dovrebbe essere male! ∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞

Mele fresche con cannella
http://spir-eat.blogspot.com

Ingredienti per persona: 1 mela 1 cucchiaio raso di zucchero cannella in polvere a piacere 1 pallina di gelato alla stracciatella

Tempo: 10 minuti Difficoltà: pressoché inesistente!

Tagliate la mela a pezzetti in una padella antiaderente che porrete sul fuoco, non troppo alto. Cuocete la mela, con un po' d'acqua e a metà cottura circa aggiungete lo zucchero. Sempre mescolando fate caramellare leggermente la mela e aggiungete un pizzico di cannella. Ultimate la cottura lasciando alle mele una certa consistenza. Ponete il tutto in una coppetta e adagiate al centro delle mele una pallina di gelato. Il calore delle mele farà sciogliere il gelato che si amalgamerà con gli altri gusti. Servite subito e Bon appétit! ∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞

Mini Strudel di Mela e Pera
http://fusillialtegamino.blogspot.com

Ingredienti: - 2 confezioni di pasta sfoglia - 3 mele - 2 pere - 2 cucchiai di marmellata di pesche (io di fichi o di albicocca) - 50 g di uvetta - 0,8 dl di grappa -4 savoiardi - 1 tuorlo - zucchero a velo Procedimento: Passare al mixer i savoiardi. Mettere in ammollo l'uvetta sultanina in acqua tiepida. Tagliare la frutta a pezzi piccoli e, in una ciotola, mescolarla alla marmellata, all'uvetta strizzata e alla grappa. Tirare la pasta sfoglia nello spessore di 3 cm e ricavare tanti rettangolini. Su ognuno disporre la farina di savoiardi ed il ripieno preparato. Chiudere gli strudel come vi piace, io ho copiato l'idea di questo intreccio dalla mia amica Bietolina che a sua volta mi ha suggerito il passo, passo qui. Mettere gli strudel su una placca rivestita con carta forno. Pennellare con il tuorlo sbattuto con 1 cucchiaio di acqua ed infornare a 180 °C per 30 minuti. Sfornare le sfogliatine e farle raffreddare su gratella. Una volta fredde cospargere con lo zucchero a velo, servire e buon appetito. ∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞

Torta di Mele e Rabarbaro con Crema al Latte
http://fusillialtegamino.blogspot.com

Ingredienti: 220g di farina 60g di mandorle macinate finemente 2 cucchiai di fecola 1 e 1/2 cucchiaino di lievito per dolci una presa di sale 120g di burro 180g di zucchero 1 bustina di vanillina 2 grosse uova 120 ml di latte 250 g di rabarbaro pulito ed affettato 1 grossa mela affettata finemente gelatina di albicocche (io di 4 medie, per rendere il dolce più ricco) Crema 2 cucchiai di fecola 2 cucchiai di zucchero 250 ml di latte 1 cucchiaino di vanillina 1 cucchiaino di burro Mescolare farina, fecola, mandorle, lievito e sale. Montare il burro con lo zucchero e la vanillina. Quando è bello gonfio, unire le uova, una alla volta, e, gradualmente, il composto di farina, alternandolo con il latte, fino ad ottenere un composto omogeneo e cremoso. Preparare la crema ponendo tutti gli ingredienti in una casseruola e portando dolcemente a bollore finchè

non diventa denso. Regolatevi sulla densità, io ho usato più latte di quello indicato perché preferivo la crema un pò più liquida. Imburrare ed infarinare una tortiera a cerniera da 24 cm di diametro e versarvi una parte del composto, quindi parte della mela a fette ed il rabarbaro. Versarvi sopra la crema di latte tiepida, poi, altro impasto. Completare con le rimanenti mele ed il rabarbaro, Infornare nel forno re riscaldato a 180°C per 50- 60 m. Sfornare e cospargere con la gelatina. E buon appetito.

∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞

MELE DOLCI AL FORNO
http://paoladany.blogspot.com

Ci vogliono delle piccole mele senza veleni chimici o pesticidi.. a me le ha regalate la mia amica Ilaria colte dall'albero del suo uomo. Togliere il torsolo con l'apposito utensile, metterle sulla placca del forno, nel buco dove non c'è più il torsolo mettere un pò di zucchero e porre a cuocere in forno. Ed ecco le meline cotte e pronte per essere mangiate. che dire? Una bontà... semplici.. naturali.. croccantine.. succose.. veloci... ∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞

Crostata di Mele,Ricotta e Panna
http://sognandodolcezze.blogspot.com

Ingredienti Per la pasta. 150 g di farina 00 100 g di burro 50 g di zucchero semolato 10 g di fecola 4 tuorli 1 bustina di vanillina burro per lo stampo Farcitura 250 g di mele 200 g di ricotta 40 g di zucchero a velo vanigliato 3 cucchiai di panna fresca 1 uova Decorazione 50 ml di panna 15 g di zucchero semolato 10 g di fecola 3 cucchiai di zucchero a velo vanigliato 2 cucchiai di uvetta 1 uovo 1 cucchiaino di scorza grattugiata di arancia

Preparazione Setacciate la farina con la fecola e la vanillina e impastate con il burro a pezzetti,lo zucchero e i tuorli. Avvolgete la pasta nella pellicola e mettete in frigo a riposare per 1 ora Preparate la farcitura. lavorate la ricotta con le uova,lo zucchero a velo e la panna( non va montata). Sbucciate le mele ed eliminate i torsoli, affettatele. Lavate l'uvetta con acqua calda e strizzatela. Accendete il forno a 180°c e imburrate e infarinate lo stampo. Stendete la pasta, formate un disco e adagiatelo nello stampo. Punzecchiate la pasta e ricopritela con la crema di ricotta. Disponete sopra le fettine di mele. Preparate la decorazione. Amalgamate zucchero,fecola,panna, ( non va montata) uovo e scorza di arancia, unite l'uvetta e distribuite il composto sulle mele,versandolo uniformemente. Cuocete la crostata nel forno già caldo per circa 50 minuti (controllate sempre voi se continuare a cuocere ancora un altro po'). Sfornatela e lasciatela intiepidire per circa 30 minuti, spolverizzate di zucchero a velo. Non buttate mai gli albumi, potete metterli nel congelatore e tirarli fuori quando vi servono poi postero alcune ricette con gli albumi. ∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞

Tortini di Ricotta con Mele e Cannella
http://pixel3v.wordpress.com

INGREDIENTI (per 8 stampini da crème caramel monoporzione) 3 uova 150 gr. di zucchero (o 115 gr. di fruttosio) 500 gr. di ricotta di pecora 100 gr. di maizena 1 limone (scorza) 1 pizzico di sale 1 cucchiaino di vaniglia in polvere ½ cucchiaino di cannella 3 mele medie (io ho usato le Golden) PREPARAZIONE In una ciotola, lavorate con le fruste le uova con lo zucchero, quindi unite la ricotta, la maizena, la scorza grattugiata del limone, il sale, la vaniglia, la cannella. Continuate a mescolare usando le fruste, quindi incorporate le mele via via che le avrete sbucciate, private del torsolo e fatte a tocchetti piccoli, mescolando con un cucchiaio di legno.

Imburrate ed infarinate gli stampini da crème caramel, quindi cuocete nel forno già caldo a 180° C per circa 35 minuti (fate la prova stecchino comunque). Lasciate intiepidire, quindi servite. ∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞

Torta di mele delle sorelle Simili
http://magiedellespezie.blogspot.com

Ingredienti (per teglia da 26): 1 kg mele golden 150 gr farina 00 120 gr zucchero 100 gr latte 3 uova intere 1 limone 1 bustina di lievito per dolci 1 pizzico di sale burro e zucchero per guarnire a piacere liquore tipo Kirsch o Gran Marnier Preparazione preparare le mele sbucciandole, tagliandole a quarti, levare il torsolo e tagliarle a fettine sottili sbattere le uova con lo zucchero, la scorza di limone grattugiata ed il sale aggiungere la farina setacciata, il latte ed infine il lievito, si otterrà un composto che avrà una consistenza simile alla besciamella. aggiungere al composto 2/3 delle mele tagliate e amalgamarle al tutto preparare la teglia di cottura imburrata e zuccherata versare sopra il composto di mele, pareggiare e guarnire con le fettine di mele lasciate da parte cospargere con fiocchetti di burro e una bella spolverizzata di zucchero infornare a 180° per circa 40'-45' a piacere, far intiepidire un po', staccarla dai bordi e spruzzarla con il liquore scelto ∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞

Muffins alle mele e cannella
http://acquaefarina-sississima.blogspot.com

Ingredienti: Per circa 12 muffins 260 gr di farina 00 1 cucchiaio di lievito per dolci 1 cucchiaino di sale 50 gr di zucchero (se non usate la granella di zucchero, aumentatelo a 90 gr) 1 cucchiaino di cannella 2 uova 180 gr di latte 4 cucchiai di burro fuso 3-4 mele 2 cucchiai di calvadós o altro liquore (io non ho messo nessun liquore) A piacere: granella di zucchero (facoltativa- io non l'ho messa) Procedimento: Mescolare in una ciotola gli ingredienti solidi: farina, lievito, sale, zucchero e cannella. Poi in un’altra ciotola quelli liquidi mettete le uova, il burro, il latte e il calvadós (io non l'ho messo)e versare il tutto nella farina. Impastare velocemente e aggiungere mezza mela grattugiata e le restanti mele a dadini. Mescolare ancora, velocemente, quindi distribuire il composto a cucchiaiate in stampini imburrati e infarinati (se usate come me gli stampini Silikomart non c'e' bisogno, fantastici stampini!). Cuocere in forno a 180° circa 20 minuti. Qualcosa di buono e morbido per la colazione... ∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞∞

Dolcetti alle mele e cardamomo
http://acquaefarina-sississima.blogspot.com

Ingredienti: 150 gr farina e 1 pizzico di sale 80 gr zucchero di canna 100 gr burro a temperatura ambiente Per il ripieno: 250 gr di mele annurche 50 gr zucchero di canna 1/2 cucchiaino cardamomo 50 gr pinoli Procedimento: Diciamo che l'impasto è quello del crumble solo che l'ho messo sia sotto che sopra e all'interno le mele. Ho sbucciato le mele. In un recipiente ho messo farina e zucchero, ho aggiunto il burro lavorandolo finchè l'impasto diventa sbricioloso. In un'altro recipiente ho messo le mele sbucciate a pezzetti, lo zucchero, e il cardamomo. Ho versato negli stampini Silikomart sotto un po' di impasto, sopra le mele e ancora sopra altro impasto. Cotti al forno a 180° per circa 30 minuti.

Sign up to vote on this title
UsefulNot useful