You are on page 1of 11

CINEMATICA

06/10/2011

G. Pagnoni

1

il prodotto vt è lo spazio percorso = area rettangolo sul piano (t.Moto rettilineo uniforme s s = s0 + v ⋅ (t − t0 ) s0 t v Osservo che: Nel moto uniforme a velocità v = cost. Pagnoni 2 .v) s = s0 + v ⋅ t vt = s t 06/10/2011 G.

Pagnoni 3 .Moto rettilineo uniforme v v Due moti uniformi t t Estendo il ragionamento anche al caso in cui v non è costante! 06/10/2011 G.

Pagnoni 4 .Moto rettilineo uniformemente accelerato v v v0 t Area trap. = somma basi per altezza diviso due! 1 A = s = ⋅ (v0 + v) ⋅ t 2 06/10/2011 G.

Pagnoni 5 .Spostamento nel moto uniformemente accelerato Area rossa v Area blu 1 2 [a(t B − t A )(t B − t A )](t =0) ⇒ 1 at 2 2 A v0 (t B − t A ) (t A =0 ) ⇒ vot Trapezio bianco x0 v0 t A = ti = 0 tB t 06/10/2011 G.

Moto rettilineo uniformemente accelerato 1 A = s = ⋅ (v0 + v) ⋅ t 2 v = a ⋅ t + v0 1 1 1 2 s = (v + v0 ) ⋅ t = (a ⋅ t + v0 + v0 ) ⋅ t = at + v0t 2 2 2 1 2 s = at + v0t 2 06/10/2011 G. Pagnoni Legge oraria 6 .

Pagnoni 7 .Moto rettilineo uniformemente accelerato Lo spazio dipende quadraticamente dal tempo! Cioè se raddoppio t. s diventa 4 volte tanto! s 1 2 s = at + v0t 2 t 06/10/2011 Nel grafico spazio-tempo abbiamo una curva parabolica G.

In generale v v Lo spazio può essere ottenuto come area sottesa dalla curva che rappresenta la velocità in funzione del tempo t0 t t 06/10/2011 G. Pagnoni 8 .

Caduta libera o moto naturalmente accelerato • La caduta libera di un grave. Pagnoni 9 .gt 06/10/2011 s = vo t – ½ gt 2 G.81 m/s2 Le equazioni di tale moto sono: v = gt s = ½g t 2 • Nel caso di un corpo lanciato verso l’alto v = vo. cioè in assenza di attrito. è un caso particolare di moto uniformemente accelerato in cui l’accelerazione è quella di gravità g = 9.

Fare il grafico delle velocità.9t (t in secondi. a = 2m ⋅ s −2 2. 3.Il diagramma rappresenta. x in metri). Pagnoni t 6 10 .Calcolare tabella oraria e grafico orario di un moto che ha la 2 seguente equazione oraria: x = 3t − 4. Mantiene poi una velocità costante per mezzo minuto e viene infine frenata uniformemente decelerataa fino a fermarsi in 5s. in funzione del tempo. la velocità di un oggetto puntiforme che si muove lungo una retta.Esercizi 1. 5m) v 3 06/10/2011 G. 8m. A quale distanza s dalla posizione iniziale si trova dopo 2 secondi? Dopo 4 s ? Dopo 6 s ? Dopo 10 s ? (5m. Trovare la distanza percorsa.Un auto ferma viene uniformemente accelerata con per t1 = 6 s. 9m.

si calcoli il tempo di caduta ∆t1 e il tempo ∆t2 che pass tra l’istante t0 e l’istante tf in cui viene ricevuto il rumore dell’impatto del fondo (velocità del suono nell’aria vs=340 m/s).La velocità v di un veicolo diminuisce uniformemente.67 s. (∆t1=3. il tempo ∆t’ e lo spazio ∆s’ che rimangono fino alla fermata del veicolo. (∆s=62. Calcolare lo spazio ∆s percorso in detto tempo.34 s) 5. ∆s’=4. Pagnoni 11 .Una pietra viene lasciata cadere in un pozzo profondo h=50 m. passando nell’intervallo ∆t=5 s da 72 km/h a 18 km/h. ∆t’=1.Esercizi 4. supponendo che il moto prosegua con la stesa legge fino all’arresto. ∆t2=3. Rappresentare in un diagramma l’andamento di v in funzione di t.19 s.5 s.17 m) 06/10/2011 G.