You are on page 1of 2

Giuria Presidente di giuria: prof.

Bruno Cor Bruno Cor attualmente direttore del CAMEC, il Centro di arte moderna e contemporanea di La Spezia. Collaboratore di Achille Bonito Oliva nell' organizzazione di iniziative storiche come la mostra Contemporanea, Bruno Cor stato compagno di strada di molti artisti che diverranno famosi nellarea dellArte Povera e comportamentale. Dalla militanza critica e dalla cura di mostre in molti centri, inizia lascesa alle direzioni di strutture pubbliche in vivaci realt: Palazzo Fabroni a Pistoia, poi dal 1995 - il Museo Pecci di Prato, una fra le pi ambiziose iniziative nel nostro Paese, infine la nuova avventura a La Spezia. Numerosissime le sue pubblicazioni, che lo hanno portato anche, dal 1996, sulla cattedra di Storia dellarte contemporanea presso luniversit di Cassino. Prof. Emidio De Albentis Emidio De Albentis docente di Stile, Storia dellarte e del Costume presso lAccademia di Belle Arti Pietro Vannucci di Perugia, storico, critico d'arte e curatore di mostre. Fra le numerosissime pubblicazioni, ricordiamo la monografia su Pompei uscita anche in edizione americana presso il celebre John Paul Getty Museum di Malibu, oltre ad articoli e recensioni su varie su riviste di archeologia e arte contemporanea come Dialoghi di Archeologia, Geographia Antiqua, Arte Lombarda, Rivista di Studi Pompeiani, Eutopia, Artinumbria, Next. E' anche fondatore, insieme al Prof. Franco Ivan Nucciarelli (Universit di Perugia), della Riunione Artistica Perugina, un'associazione di promozione, nelle forme pi varie, della sensibilit artistica e della cultura in generale. Dott.ssa Alessandra Miglirati Alessandra Migliorati ricercatore e docente di Storia dellArte Contemporanea presso la Facolt di Lettere dellUniversit di Perugia, dal 1993 pubblica saggi sulla pittura e scultura dellOtto e Novecento, dal 1995 collabora alla realizzazione di diverse mostre sia a Firenze che a Perugia ed stata responsabile di progetti di ricerca promossi dallUfficio catalogo della Regione Umbria. Fra le sue pi recenti pubblicazioni il catalogo di mostra Arte e patriottismo nellUmbria del Risorgimento ( 2011) ed un articolo sulla scultura italiana dalla crisi dellinformale alla Biennale veneziana del 1962 (2011), parte di un pi ampio progetto di ricerca attualmente in corso. Dott. Massimo Mattioli Massimo Mattioli, laureato in Storia dell'Arte Contemporanea allUniversit di Perugia, fra il 1993 e il 1994 ha lavorato a Torino come redattore de Il Giornale dell'Arte. Nel 2005 ha pubblicato per Silvia Editrice il libro Rigando dritto. Piero Dorazio scritti 1945-2004. Nel 2007 ha curato la costituzione, lallestimento ed il catalogo del Museo Nino Cordio a Santa Ninfa (Tp). Ha curato mostre in spazi pubblici e privati, fra cui due edizioni della rassegna internazionale di videoarte Agorazein. Collabora con diverse riviste specializzate, e nel 2008 ha co-fondato il periodico Grandimostre, del quale stato coordinatore editoriale. stato membro del comitato curatoriale per il Padiglione Italia della Biennale di Venezia 2011, e consulente per il progetto del Padiglione Italia dedicato agli Istituti Italiani di Cultura nel mondo. Fa parte dello staff di direzione editoriale del network Artribune, come caporedattore delle news.

Related Interests