You are on page 1of 1

zambon@zambon.net - www.zambon.

net
La decisione di pubblicare questo libro, avvalendosi del contributo di studiosi e
ricercatori di vario prof lo, frutto di una discussione maturata allinterno della
redazione della rivista on-line Gramsci oggi.
A fronte della mole di scritti, celebrazioni, dibattiti, ecc., in occasione del 150
dellUnit dItalia, nella quasi totalit contrassegnata da caratteri apologetici e
agiograf ci, si ritenuto necessario rimettere lanalisi storica con i piedi per terra.
evidente che il riferimento non poteva che essere, innanzitutto, la chiave di let-
tura che Gramsci fornisce di quel periodo storico, non limitandosi tuttavia a quella
visione critica, ma ampliando lorizzonte ad autori e scritti che mettessero in evi-
denza i limiti storici e i conf itti, tuttora irrisolti, che hanno caratterizzato il proces-
so che ha portato alla nostra unit nazionale.
Allinterno di questo quadro, i diversi saggi che compongono questo libro cercano
di fornire un panorama complessivo del Risorgimento italiano attraverso una rico-
struzione storico-critica.
Come ha scritto, infatti, lautrice di uno dei saggi, Il sogno di unItalia unitaria,
pacif cata, capace di accontentare e liberare tutti, che ci stata consegnata in
occasione del Centocinquantesimo, non corrisponde alla realt.
AA.VV.
Il Risorgimento: unepopea?
Per una ricostruzione storico-critica
A cura
di Cristina Carpinelli
Vittorio Gioiello
f.to 13x21 - pp. 372
18,00
386 pp.
brossura
isbn 978-88-87826-75-3
ISBN 978 88 87826 78 4
La decisione di pubblicare questo libro, avva-
lendosi del contributo di studiosi e ricercatori di
vario pro|o, frutto di una discussione matura-
ta allinterno della redazione della rivista on-line
.YHTZJP VNNP.
A fronte de||a mo|e di scritti, ce|ebrazioni, dibat-
titi, ecc., in occasione del 150 dellUnit dItalia,
nella quasi totalit contrassegnata da caratteri
apo|ogetici e agiograci, si ritenuto necessario
rimettere |'ana|isi storica con i piedi per terra.
evidente che i| riferimento non poteva che es-
sere, innanzitutto, |a chiave di |ettura che Gramsci
fornisce di que| periodo storico, non |imitandosi
tuttavia a que||a visione critica, ma amp|iando
|'orizzonte ad autori e scritti che mettessero in
evidenza i |imiti storici e i conitti, tuttora irriso|ti,
che hanno caratterizzato il processo che ha por-
tato alla nostra unit nazionale.
Allinterno di questo quadro, i diversi saggi che
compongono questo |ibro cercano di fornire un
panorama comp|essivo de| Risorgimento ita|ia-
no attraverso una ricostruzione storico-critica.
Come ha scritto, infatti, |'autrice di uno dei saggi,
"I| sogno di un'Ita|ia unitaria, pacicata, capace
di accontentare e |iberare tutti, che ci stata con-
segnata in occasione de| Centocinquantesimo,
non corrisponde alla realt.
18,00
AA.VV.
Il Risorgimento: unepopea?
Per una ricostruzione storico-critica
a cura di Cristina Carpinelli e Vittorio Gioiello
ISBN 978-88-87826-75-3
9 7 8 8 8 8 7 8 2 6 7 5 3